Alzi la mano chi vede le partite su DTT

di Tommaso Tessarolo - I finanziamenti per i decoder dovranno essere rimborsati dagli operatori. Ma come? In quale misura? Quando si vanno a vedere i numeri tutto diventa caotico. Comunque andrà, non andrà bene

Roma – In Italia nel terreno della TV digitale sta succedendo di tutto. Se ne parla relativamente poco, e difficilmente i non addetti ai lavori riescono a tenere il filo. Il punto della situazione ad oggi è più o meno questo: SKY dice di non essere in regime di monopolio. Non sono l’unica Pay TV in Italia, ci sono anche Mediaset, Telecom e Fastweb. Le prime due sono diventate Pay TV grazie al Digitale Terrestre. Ma il digitale terrestre è nato anche grazie ai finanziamenti pubblici: 150 + 70 = 220 milioni di euro erogati in due anni dallo stato. Quindi SKY non ci sta. Dice: a me la commissione europea ha imposto decine di vincoli (quando ci fu la fusione Telepiù + Stream = SKY Italia), agli altri operatori addirittura ha permesso che venissero aiutati da sovvenzioni pubbliche.

Tornare indietro quindi. SKY chiede che le vengano tolti vincoli (ad esempio per trasmettere un’offerta anche in Digitale Terrestre) mentre la Commissione Europea chiede la restituzione dei finanziamenti pubblici erogati. Ma chi li deve restituire i finanziamenti? I beneficiari. Chi sono? Gli utenti, i produttori di STB? No, solo i broadcaster. Ok, quindi Mediaset e Telecom devono ridare indietro i soldi.

Bene, ma quanti? Non si sa. Qui viene in aiuto lo Studio Figurelli, appena pubblicato, che riferisce dei dati raccolti per il 2006:
– Il numero delle famiglie in Italia è 21 milioni e 835 mila
– il 18,10% è abbonato a SKY (3.935.000)
– il 20,80% ha un decoder DTT (4.542.000)
– l’11,30% ha acquistato una tessera Mediaset Premium (2.460.000)
– il 3% ha acquistato una carta La7 (654.000)

Quindi, sommando gli utenti che hanno comprato una carta Mediaset Premium + La7 Carta Più, si hanno circa 3.114.000 famiglie. Questo il mercato complessivo del Pay TV generato dopo i 2 anni di finanziamenti. Quindi circa il 68% di chi ha un decoder Digitale Terrestre lo usa per la Pay TV. Ergo: 149,6 milioni di euro avrebbero direttamente finanziato la nascita di concorrenti Pay TV di SKY (il 68% di 220). In questo mercato Mediaset detiene il 78%, mentre La7 il 21%. Quindi in proporzione dei 149,6 milioni di euro Mediaset dovrebbe ritornarne 116,6, mentre La 7 31,4.

Tutto chiaro? Vi sembra logico? Ed invece no, perché è tutto sbagliato. Come spesso accade, giocare con i numeri porta a risultati che sembrano lampanti ma che sono completamente fuori misura. Qual è l’errore? Innanzi tutto i box effettivamente acquistati con il contributo statale sono stati circa 2 milioni. Il che ridimensiona tutti i valori almeno del 50%. Ma il ragionamento è un po’ più articolato perché in ogni caso non si può sapere quali box sono stati finanziati e quali no. Quindi, di fatto, non si sa se chi ha comprato un box con il finanziamento rientri in quella percentuale di utenti che vedono la Pay TV. I quattro numeri da considerare in questo caso sono: 4.5 milioni hanno un decoder DTT + 3.1 milioni sono utenti Pay TV + 1.4 milioni *non* sono utenti Pay TV + 2 milioni hanno ricevuto il finanziamento. E se i finanziamenti avessero toccato tutti i 1.4 milioni di utenti che non usano la Pay TV? Il bacino finanziato a beneficio Pay TV sarebbe stato solo di 600.000 mila utenti, ovvero il 30% del totale finanziato (600mila, su 2 milioni). Il finanziamento complessivo per la sola Pay TV sarebbe stato quindi di 66 milioni di euro (il 30% di 220 milioni). Questo porterebbe Mediaset a dover pagare per la sua quota di mercato Pay TV circa 51 milioni euro, contro i 13.8 milioni di La7.

Naturalmente questo ragionamento non è corretto, perché non è vero che i finanziamenti sono andati per il 70% a chi non usa la Pay TV. Ma di quanto non è vero? Questo lo dovrà decidere Gentiloni (ministro Comunicazioni), probabilmente chiedendo una alzata di mano collettiva per fare la conta. Qualsiasi altro sistema di calcolo sarà comunque arbitrario.

Basterebbe questo a rendere la situazione a dir poco difficile da gestire, ma c’è dell’altro. Il motivo per cui i finanziamenti sono stati erogati non può essere trascurato. Un parte cospicua, infatti, dei denari destinati ad ogni box è stata erogata per supportare la presenza di tutta la parte interattiva dei box. Non voglio entrare troppo nel merito, ho già avuto modo di dire più volte che personalmente ho trovato la scelta di non includere una porta ethernet nei box sbagliata, così come sbagliata è stata la scelta dell’MHP. Ma mentre la porta ethernet è stato un errore nazionale, guidato principalmente dalla paura di ciò che si è rivelato poi inevitabile, la scelta del MHP è stato un errore prevalentemente da imputare al DVB. Il consorzio che ha sempre stabilito gli standard europei per il broadcasting è ormai in bambola. In quest’epoca dove il web sta contaminando sempre più la TV ha perso totalmente il contatto con la realtà e, mi dispiace, se si fanno fare le regole da chi ha sempre fatto televisione si finisce come siamo finiti noi con l’MHP.

In ogni caso, all’epoca dei finanziamenti un decoder di tipo ZAPPER, quindi non interattivo, in Inghilterra costava circa 150 euro. Qui da noi un decoder MHP arrivava a costare 300 euro. Quindi la scelta di puntare su decoder interattivi ha fatto sostanzialmente raddoppiare i costi all’utenza finale. Si credeva che con i box interattivi si potesse aprire la porta dei servizi digitali alle masse, e si è sbagliato. Si è tornato a credere (e ci si torna ciclicamente), che con un Televisore ed un telecomando si potesse fare tutto. E si è sbagliato. Ma il fondamento di quella scelta non è sbagliato. Se avessimo scelto di avere box DTT con la presa ethernet, decoder MPEG4, un browser W3C compliant e magari Flash, oggi saremmo stati più che orgogliosi della direzione presa. Non è stato cosi, ma l’interattività comunque l’abbiamo pagata. E questo è un altro elemento che deve rientrare nel computo dei “rimborsi”. In pratica, un box interattivo costava il 50% in più di uno decoder normale. Quindi una parte cospicua del finanziamento è stata erogata per comprimere i prezzi dell’interattività. Se prendiamo il 50% come valore di riferimento e torniamo all’ipotesi estrema di prima, vediamo il valore ulteriormente dimezzarsi. Mediaset dovrebbe ritornare circa 33 milioni di euro, mentre La7 si fermerebbe a poco meno di 7.

Questo post non vuole arrivare a nessuna conclusione se non dimostrare come con delle ipotesi siamo partiti da una situazione in cui Mediaset doveva pagare 116,6 milioni di euro, e La7 31,4, per arrivare ad un estremo dove Mediaset dovrebbe pagare solo 33 milioni, e La7 appena 7. Tutto partendo dai numeri di un indagine di mercato, sicuramente fatta con tutti i crismi che caratterizzano l’autore, ma comunque passibile di verifica. Insomma siamo dentro ad un altro classico caso all’italiana, partito male che sta finendo ancora peggio.

E comunque: alzi la mano chi vede la partite con il Digitale Terrestre.

Tommaso Tessarolo
Il blog di T.T.

Gli scenari di T.T. sono tutti reperibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • drizzt84 scrive:
    E ora andrà di merd
    Uno dei pregi di gmail è che non c'erano cani e porci, ora peggiorerà come hotmail :(
    • MeX scrive:
      Re: E ora andrà di merd
      - Scritto da: drizzt84
      Uno dei pregi di gmail è che non c'erano cani e
      porci, ora peggiorerà come hotmail
      :(dai hotmail è Microsoft... peggiora da sola :) come l'OS che dopo un TOT lo devi formattare :)
    • Anonimo scrive:
      Re: E ora andrà di merd
      - Scritto da: drizzt84
      Uno dei pregi di gmail è che non c'erano cani e
      porci, ora peggiorerà come hotmail
      :(Il livello di Hotmail è irraggiungibile. Mai visto un servizio così pessimo. Interfaccia così orribile che io la metterei alla pari con quella di Myspace. Fra l'altro chiudono l'account se non ci accedi per un mese. Ha tanti utenti solo perché è della Microsoft, come qualità è infima.
      • Anonimo scrive:
        Re: E ora andrà di merd
        - Scritto da:

        - Scritto da: drizzt84

        Uno dei pregi di gmail è che non c'erano cani e

        porci, ora peggiorerà come hotmail

        :(

        Il livello di Hotmail è irraggiungibile. Mai
        visto un servizio così pessimo. Interfaccia così
        orribile che io la metterei alla pari con quella
        di Myspace. Fra l'altro chiudono l'account se non
        ci accedi per un mese. Ha tanti utenti solo
        perché è della Microsoft, come qualità è
        infima.Questo una volta. Dopo GMail hanno creato live mail e si sono svegliati. Può essere criticabile comunque (tutto è criticabile a questo mondo), ma oggettivamente non mi sembra un servizio pessimo. E si che di webmail, compresa GMail, ne ho provate tante.
  • sentinel scrive:
    Volete la privacy: usate GnuPG!
    A tutti quelli che si lamentano in questo forumdi privacy et similia consiglio di scaricarsiGnuPG e di criptare le proprie corrispondenze.Riferimenti:http://www.gnupg.org/http://www.openpgp.org/
    • Anonimo scrive:
      Re: Volete la privacy: usate GnuPG!
      - Scritto da: sentinel
      A tutti quelli che si lamentano in questo forum
      di privacy et similia consiglio di scaricarsi
      GnuPG e di criptare le proprie corrispondenze.
      Riferimenti:

      http://www.gnupg.org/

      http://www.openpgp.org/Cosi' poi alla mattina alle 5 mi trovo le fiamme gialle che mi sequestrano tutto perche' "la gente onesta non ha niente da nascondere" come diceva Zio Adolf (zio di quelli che stanno costruendo il tecnocontrollo un pezzetto alla volta con la scusa di terroristi e pedofili.....)Ciao Ciao
      • sentinel scrive:
        Re: Volete la privacy: usate GnuPG!
        Mi dispiace smentirti, ma in Italia laprivacy è un tuo diritto (anche se vienetrattata all'acqua di rose, ma questoè un altro discorso).Fatti un giro su:www.garanteprivacy.ite consulta il "Testo Unico sulla Privacy".
      • Anonimo scrive:
        Re: Volete la privacy: usate GnuPG!
        - Scritto da:

        - Scritto da: sentinel

        A tutti quelli che si lamentano in questo forum

        di privacy et similia consiglio di scaricarsi

        GnuPG e di criptare le proprie corrispondenze.

        Riferimenti:



        http://www.gnupg.org/



        http://www.openpgp.org/
        Cosi' poi alla mattina alle 5 mi trovo le
        fiamme gialle che mi sequestrano tutto perche'
        "la gente onesta non ha niente da nascondere"
        come diceva Zio Adolf (zio di quelli che
        stanno costruendo il tecnocontrollo un
        pezzetto alla volta con la scusa di
        terroristi e pedofili.....)
        Ciao CiaoSuccessivamente al Rapporto Europeo su Echelon la stessa comunita' europea invita aziende e privati a criptare per evitare concorrenza leale e spionaggio da parte delle nazioni extra europee.
  • Anonimo scrive:
    Se la tengano
    Visto che conservano tutto e profilano gli utenti, no grazie, c'e' di meglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la tengano
      - Scritto da:
      Visto che conservano tutto e profilano gli
      utenti, no grazie, c'e' di
      meglio.Mica è obbligatorio usarlo e comunque conservano cio' che vuoi tu, il tasto delete c'e'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se la tengano
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Visto che conservano tutto e profilano gli

        utenti, no grazie, c'e' di

        meglio.

        Mica è obbligatorio usarloMica ho detto che lo sia.
        e comunque conservano
        cio' che vuoi tu, il tasto delete
        c'e'.C'e' il tasto delete per eliminare il profilo che hanno di te?
        • Anonimo scrive:
          Re: Se la tengano

          C'e' il tasto delete per eliminare il profilo che hanno di te?Si. C'è il tanto elimina account, bastano due clic. Cosa che è ben difficile trovare altrove. Laz
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            ovviamente taSto, non, tanto.Laz
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:


            C'e' il tasto delete per eliminare il profilo
            che hanno di
            te?

            Si.
            C'è il tasto elimina account, bastano due clic.
            Cosa che è ben difficile trovare altrove.Ed elimina la profilazione che hanno fatto d te?Cancella anche la parte dei tuoi dati che sono entrati a fare parte del loro archivio statistico?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            eddai, smettila con 'ste paranoie.cosa credi? che gli altri siano diversi?nel caso qualcuno non se ne fosse accorto, la privacy non esiste più su internet.i dati che inserisci in rete diventano pubblici prima o poi (una delle mie mail non è linkata da nessuna parte e io non l'ho iscritta in nessuna porcata, ma lo spam arriva uguale...).Quindi mettiti l'animo in pace e se hai informazioni che non vuoi far sapere in rete, usa la carta o il tuo cervello. E forse non basta ancora.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:
            eddai, smettila con 'ste paranoie.questo dillo a tua nonna
            cosa credi? che gli altri siano diversi?sai quanto ce ne importa; se gli altri vogliono pensare al mio benessere non me ne lamento fintantochè non operano ingerenze ... per il resto IO penso in prima persona a ciò che mi riguarda.
            nel caso qualcuno non se ne fosse accorto, la
            privacy non esiste più su
            internet.Sei TU che fai la differenza. Se TU regali i tuoi dati, allora gli altri li usano.Ma è giusto che il nostro amico si interroghi sulla correttezza e sul MODO di gestirli.E anche sul fatto che non è davvero necessario.Quello che viene da dire a me è che puoi decidere tu che tipo di dato puoi far viaggiare come se fosse in diretta televisiva mondiale e cosa invece sia come detto nel cesso di casa tua, come un segreto, fatti tuoi e tuoi soltanto
            i dati che inserisci in rete diventano pubblici
            prima o poi (una delle mie mail non è linkata da
            nessuna parte e io non l'ho iscritta in nessuna
            porcata, ma lo spam arriva
            uguale...).è un illecito.ed è possibile fare qualcosa.è possibile perchè qualcuno come il nostro amico si interessa alla cosa, o evitando questi servizi, oppure mettendo in discussione l'arroganza con la quale pensano di poter fare quello che gli pare.
            Quindi mettiti l'animo in pace e se hai
            informazioni che non vuoi far sapere in rete, usa
            la carta o il tuo cervello.

            E forse non basta ancora.

            CiaoSe tu sei arreso, non pensare debbano esserlo tutti
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            eddai, smettila con 'ste paranoie.

            questo dillo a tua nonna


            cosa credi? che gli altri siano diversi?

            sai quanto ce ne importa; se gli altri vogliono
            pensare al mio benessere non me ne lamento
            fintantochè non operano ingerenze

            ... per il resto IO penso in prima persona a ciò
            che mi
            riguarda.


            nel caso qualcuno non se ne fosse accorto, la

            privacy non esiste più su

            internet.

            Sei TU che fai la differenza. Se TU regali i tuoi
            dati, allora gli altri li
            usano.
            Ma è giusto che il nostro amico si interroghi
            sulla correttezza e sul MODO di
            gestirli.

            E anche sul fatto che non è davvero necessario.

            Quello che viene da dire a me è che puoi decidere
            tu che tipo di dato puoi far viaggiare come se
            fosse in diretta televisiva mondiale e cosa
            invece sia come detto nel cesso di casa tua, come
            un segreto, fatti tuoi e tuoi
            soltanto



            i dati che inserisci in rete diventano pubblici

            prima o poi (una delle mie mail non è linkata da

            nessuna parte e io non l'ho iscritta in nessuna

            porcata, ma lo spam arriva

            uguale...).


            è un illecito.
            ed è possibile fare qualcosa.

            è possibile perchè qualcuno come il nostro amico
            si interessa alla cosa, o evitando questi
            servizi, oppure mettendo in discussione
            l'arroganza con la quale pensano di poter fare
            quello che gli
            pare.



            Quindi mettiti l'animo in pace e se hai

            informazioni che non vuoi far sapere in rete,
            usa

            la carta o il tuo cervello.



            E forse non basta ancora.



            Ciao

            Se tu sei arreso, non pensare debbano esserlo
            tuttivisto che tu ne sai cosi' tanto e non ti arrendi,perche' non illumini anche noi e ci proponi delle valide alternative?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano

            questo dillo a tua nonnaE subito ad attaccare.Riuscite a leggere i messaggi con un pizzico di ironia? Ammetto di aver dimenticato la faccina che sorride, ma per favore ... e poi vai tu a dirlo a mia nonna ... vediamo cosa succede
            sai quanto ce ne importa; se gli altri vogliono
            pensare al mio benessere non me ne lamento
            fintantochè non operano ingerenze
            ... per il resto IO penso in prima persona a ciò
            che mi
            riguarda.e non hai capito nulla ... parlavo degli ALTRI PROVIDERS ... immagina cosa interessa a ME di cosa pensi TE ...
            Sei TU che fai la differenza. Se TU regali i tuoi
            dati, allora gli altri li
            usano.
            Ma è giusto che il nostro amico si interroghi
            sulla correttezza e sul MODO di
            gestirli.

            E anche sul fatto che non è davvero necessario.

            Quello che viene da dire a me è che puoi decidere
            tu che tipo di dato puoi far viaggiare come se
            fosse in diretta televisiva mondiale e cosa
            invece sia come detto nel cesso di casa tua, come
            un segreto, fatti tuoi e tuoi
            soltanto
            e siamo d'accordo. Però, sapendo che le comunicazioni sono loggate allora possiamo prevenire il fatto che i dati vengano intercettati no?Criptiamoli ... mandiamo piccioni viaggiatori, non so. L'importante è saperlo. E Google si sa cosa fa.
            è un illecito.
            ed è possibile fare qualcosa.
            Vabè
            è possibile perchè qualcuno come il nostro amico
            si interessa alla cosa, o evitando questi
            servizi, oppure mettendo in discussione
            l'arroganza con la quale pensano di poter fare
            quello che gli
            pare.Non ho detto che non faccia bene ad interessarsene.

            Se tu sei arreso, non pensare debbano esserlo
            tuttiSemplicemente so cosa fa Google ... alcune cose mi stanno bene, altre no. E sapendo COME vengono fatte le cose si può agire di conseguenza.Le email di Google possono registrare cosa vogliono, ma la mia "cartella clinica" di lì non ci passerà mai.Non so se mi sono spiegato :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            C'e' il tasto delete per eliminare il profilo

            che hanno di

            te?



            Si.

            C'è il tasto elimina account, bastano due clic.

            Cosa che è ben difficile trovare altrove.

            Ed elimina la profilazione che hanno fatto d te?
            Cancella anche la parte dei tuoi dati che sono
            entrati a fare parte del loro archivio
            statistico?poco mi importa.mi registro sempre come Ettore Fieramosca o Scazzullo Piselloni eccetera ecceteravogliono profilarmi? cosa ottengono? dei dati di interesse della popolazione?boh, che mi frega?l'importante è che non sappiano i fatti MIEI, MIEI personali.in quel caso sono IO che ho permesso che li leggessero.puoi crittare le parti che sono personali, oppure usare differenti account (di altre marche) Non ravviso grande pericolo nel fatto che abbiano quei dati... eppure sono per la privacy al massimissimo livello...... mostrami come questa profilazione slegata dalla mia identificazione sia un problema
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:


            C'e' il tasto delete per eliminare il profilo
            che hanno di
            te?

            Si.
            C'è il tanto elimina account, bastano due clic.
            Cosa che è ben difficile trovare altrove.


            Lazquesto è vero, ma l'account è eliminato solo per TE, non presso di loro.leggi la policynemmeno i messaggi sono tenuti a cancellare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se la tengano
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Visto che conservano tutto e profilano gli

        utenti, no grazie, c'e' di

        meglio.

        Mica è obbligatorio usarlo e comunque conservano
        cio' che vuoi tu, il tasto delete
        c'e'.no, leggiti la policy.se vogliono tenere quello che tu cancelli, è cancellato solo per te, mentre loro se lo tengono.
      • Anonimo scrive:
        Re: Se la tengano
        veramente molto ingenua come rispostagoogle è diventata una multinazionale a forza di vendere statistiche di ogni genere ..... e qui non si parla di che OS o risoluzione del monitor che usi .....la pubblicità è arrivata molto molto dopo
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la tengano
      - Scritto da:
      Visto che conservano tutto e profilano gli
      utenti, no grazie, c'e' di
      meglio.Ma perchè Yahoo, ad esempio, non fa lo stesso?
      • Anonimo scrive:
        Re: Se la tengano
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Visto che conservano tutto e profilano gli

        utenti, no grazie, c'e' di

        meglio.

        Ma perchè Yahoo, ad esempio, non fa lo stesso?Prova e lo scoprirai.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se la tengano
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Visto che conservano tutto e profilano gli


          utenti, no grazie, c'e' di


          meglio.



          Ma perchè Yahoo, ad esempio, non fa lo stesso?

          Prova e lo scoprirai.insomma non lo sai e spari a zero su google
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la tengano
      C'e' di meglio?Dov'e' che trovo un account di e-mail, da 2.81 GB abbondanti di spazio (che con un driverino ad-hoc trasformo in un disco virtuale del mio pc, comodo per parcheggiare files), con accesso web / mobile / pops+smtps, con l'antispam di default, e il tutto GRATIS ?Dimmelo che mi iscrivo!EB
      • Killvearn scrive:
        Re: Se la tengano
        per esempio c'è www.xasamail.com dove danno 4 gb di spazio, ma onestamente preferisco gmail.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se la tengano
          - Scritto da: Killvearn
          per esempio c'è www.xasamail.com dove danno 4 gb
          di spazio,ci mette 20 secondi solo ad aprire la home, quando con google sono già dentro e sto lavorandoanzi... altro che 20 secondi... non si apre proprio.
          ma onestamente preferisco
          gmail.pure io.anche "spymac" doveva dare un sacco... è invece è un gran pacco, mi sono trovato male, richiedevano dati o soldi fastidiosamente (google no) e quando me ne sono andato mi hanno scassato le scatole su un altro indirizzo , mentre con google se vuoi fai a meno di darloinsomma, per me x ora è imbattibile
      • Anonimo scrive:
        Re: Se la tengano
        - Scritto da:
        C'e' di meglio?Certo, qualunque servizio che ti offre una casella che non ti profila, e' meglio.
        • Hermes73 scrive:
          Re: Se la tengano
          hotmail ci profila???qlcuno lo sa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da: Hermes73
            hotmail ci profila???

            qlcuno lo sa?penso che alla base dell'allargamento dello spazio disponibile ci sia un'esigenza di ricerche di marketing, quindi, probabilisticamente, ti rispondo SI'
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:
            - Scritto da: Hermes73

            hotmail ci profila???



            qlcuno lo sa?

            penso che alla base dell'allargamento dello
            spazio disponibile ci sia un'esigenza di ricerche
            di marketing, quindi, probabilisticamente, ti
            rispondo
            SI'la cosa interessante è che comunque anche quelli che NON usano gmail e hotmail, ma scrivono ai loro conoscenti, automaticamente vengono profilati :)^_________^ fico eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da: Hermes73
            hotmail ci profila???

            qlcuno lo sa?Credo che qualsiasi cosa affiliata a M$ abbia la massima trasparenza sulla tua NON privacyse prendiamo il live qualsiasi pincopallino che conosce il tuo nick può tranquillamente conoscere quando giochi con cosa giochichi acquista con passport lascia la possibilità di capire i gusti del clientea parte questa parentesi ridotta, hotmail da quanto vedo io è stato il primo servizio ad essere infestato da spamchissà perché...
        • Anonimo scrive:
          Re: Se la tengano
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          C'e' di meglio?

          Certo, qualunque servizio che ti offre una
          casella che non ti profila, e'
          meglio.no, se non ti offre il servizio che desideri, con qualità, buona tecnologia, affidabilità, velocità, responsivenessinsomma, se tutti sucano, io uso google e faccio quello che mi serve.vogliono profilare l'uso che io faccio di quella casella con google? perfetto.ma si tratta solo ed esclusivamente di quello: quindi un dato falsato
      • Anonimo scrive:
        Re: Se la tengano
        - Scritto da:
        C'e' di meglio?

        Dov'e' che trovo un account di e-mail, da 2.81 GB...
        tutto GRATIS ?Non e' gratis.Gli regali il tuo profilo.Evidentemente per te non vale nulla.
        • facuz scrive:
          Re: Se la tengano
          manie di persecuzione?qualcosa da nascondere?non so...la butto li.Uso gmail da quando è comparso e non mi sembra di aver compilato schede con dati personali o simili e sfido chiunque (anche BigG) a capire chi sono e cosa consumo dalle email che mando e ricevo.Con gmail+calendario+homepage personalizzata è servizi accessori si sono raggiunti livelli fino a poco tempo fa inimmaginabili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da: facuz
            manie di persecuzione?No nessuna mania, me lo dicono chiaro e tondo che mi profilano.
            qualcosa da nascondere?Si le mie comunicazioni. Sono private.
            non so...la butto li.Si vede.
            Uso gmail da quando è comparso e non mi sembra di
            aver compilato schede con dati personali o similiInfatti la profilazione non consiste in questo.
            e sfido chiunque (anche BigG) a capire chi sono e
            cosa consumo dalle email che mando e
            ricevo.Sfida vinta, e' proprio questo che fanno.
            Con gmail+calendario+homepage personalizzata è
            servizi accessori si sono raggiunti livelli fino
            a poco tempo fa
            inimmaginabili.Bene divertiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano



            qualcosa da nascondere?

            Si le mie comunicazioni. Sono private.
            hahahah...pfff...private....su internet!ma bravo! credici!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:

            e sfido chiunque (anche BigG) a capire chi sono
            e

            cosa consumo dalle email che mando e

            ricevo.

            Sfida vinta, e' proprio questo che fanno.ok diamo per scontato che hai ragione, lo fanno.Qual'è il problema? non sparare due frasette a caso dicendo "se per te non è un problema fottiti" ...dimmi in cosa consiste il problema di sapere che cosa io consumi.se non passano dati sensibili a qualcuno, che mi frega se sanno che mi piace la musica, la figa (e l'annesso culo), leggere, il software... boh... tu dici... si ma se sei cula? se ti fai la figlia del tuo amico (che ci sta) e pure sua moglie e normalmente tutto questo sarebbe normale se rimane nella sfera privata ma così si sputtana tutto?si, questo è vero.questo non lo fai con internet.e il telefono? hai visto la puntata di Report dove si vedevano le centraline di "3" ? Hanno detto chiaramente che REGISTRANO TUTTE LE CONVERSAZIONI, non le transazioni, non data di inzio e fine e dati dei comunicanti... no, hanno detto "le conversazioni"!il servizio trattava altro, ma questo è stato detto.non telefoniamo più oppure stiamo solo attenti a ciò che diciamo?non prendiamoci a pesci in faccia, parliamo di ciò che ci sta a cuore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da: facuz
            Uso gmail da quando è comparso e non mi sembra di
            aver compilato schede con dati personali o simili
            e sfido chiunque (anche BigG) a capire chi sono e
            cosa consumo dalle email che mando e
            ricevo.La profilazione serve per creare delle statistiche, non su di te, ma sulle tipologie di consumatori.Il problema e' che quei dati sono nostri, ci riguardano, e - di solito - non ne abbiamo un ritorno economico. Viceversa, vengono venduti sia grezzi che analizzati in questo o quel modo alle societa' produttrici, le quali - in base ad essi - decideranno se produrre occhiali col manico o con la pelliccia.Il brutto e' che tra chi raccoglie i dati e chi li utilizzera' possono intromettersi vari gradi di passamano, ovviamente aumentando di prezzo.Si parla di cifre a dir poco enormi (comparabili credo con gli investimenti pubblicitari).Di tutta questa massa di denaro, ripeto, noi non vediamo mai niente, anzi, in buona parte o in toto li tiriamo fuori noi, come sovrapprezzo (assieme alla pubblicita') del prodotto che andremo ad acquistare.In conclusione, noi finiamo per pagare, oltre al prodotto, anche i soldi che qualcuno (parecchi?) guadagna sui nostri dati, dati che nessuno ci ha chiesto il permesso di usare e che nessuno si sognera' mai di pagarci (comperarci).Una lancia spezzata per Google: in questo caso almeno ci da' spazio mail e un servizio di accesso efficace.P.S.: Cio' detto, si capisce che la profilazione se ne frega altamente della singola persona, vuole solo sapere eta' sesso e tutte le variabili su cui creare un campione da analizzare. Ovviamente, pero', i dati sono dati e l'uso che ne viene fatto sfugge al nostro controllo: basta riordinarli in un certo modo, filtrarli in un altro, aggiungere dati piu' personali su richiesta di qualche agenzia di sicurezza nazionale et voila' , un dossier tagliato su misura con il nostro nome sulla copertina.E dati certi recenti scandali, la cosa e' ben piu' concreta di un "rischio possibile", siamo anzi oltre il "probabile", qualche paranoico come me potrebbe dire che ormai e' "cosa certa".k1
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da:

            - Scritto da: facuz


            Uso gmail da quando è comparso e non mi sembra
            di

            aver compilato schede con dati personali o
            simili

            e sfido chiunque (anche BigG) a capire chi sono
            e

            cosa consumo dalle email che mando e

            ricevo.

            La profilazione serve per creare delle
            statistiche, non su di te, ma sulle tipologie di
            consumatori.Mi spiace ma serve all'una e all'altra cosa. Serve anche per mandarti pubblicità basata proprio sui tuoi gusti personali. Che può essere pure utile, in certi contesti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            Ragazzi allora non usate neanche google.it secondo voi non fanno ricerche di mercato in base alle cose che cercate?!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se la tengano
            - Scritto da: facuz
            manie di persecuzione?
            qualcosa da nascondere?
            non so...la butto li.beh, la butti male.quando uno non vuole che tu ti faccia i fatti suoi, è un atteggiamento arrogante e aggressivo e soprattutto che già entra nella libertà altrui, quello di accusare di aver qualcosa da nascondere.io ho TUTTO da nascondere.mostrare il sé di ognuno di noi è cosa che ognuno di noi fa SE VUOLE e QUANDO VUOLE, nella misura in cui vuole e con chi vuole, per il tempo che desidera.questa è la normalità, non è invece normale vivere col culo aperto e pensare che sia normale che tutti ci guardino dentro.detto questo, capisco che comunque nessuno considera i servizi e la qualità, non considera che la profilazione viene fatta sull'uso statistico delle parole, in modo automatico, da macchine e per mostrarti gli AD, che insomma non ci sono persone che leggono la tua posta (fatto che sarebbe comunque illegale - violazione di corrispondenza - quantomeno in Italia) Capisco il tuo punto di vista, ma non perdo d'occhio anche l'altro: nessuno dovrebbe.
            Uso gmail da quando è comparso e non mi sembra di
            aver compilato schede con dati personali o simili
            e sfido chiunque (anche BigG) a capire chi sono e
            cosa consumo dalle email che mando e
            ricevo.beh... saresti stupito di quanto bene riescano a conoscerti ;)un buon negoziante carpisce comunque le info che gli servono
            Con gmail+calendario+homepage personalizzata è
            servizi accessori si sono raggiunti livelli fino
            a poco tempo fa
            inimmaginabili.:)
        • Anonimo scrive:
          Re: Se la tengano
          Mi profilano? Ovvero facendo leggere le mie mail ad un robot riescono a conoscere le mie abitudini? Ma li hai visti i risultati pubblicitari sulla destra quanto ci azzeccano con il contenuto delle tue mail (visto che dovrebbero riconoscere il contesto della mail e indicare link mirati) e mi spieghi cosa mai potranno profilare, visto che se scrivo per scherzo ad un amico che è finocchio (non me ne vogliano i gay per l'esempio un po' triste) mi viene fuori la pubblicità di un sito di ortaggi? E cosa succede se scrivo che "questa notizia è una bomba"? Mi profilano come terrorista? Sai che bene che profilerebbero la gente in questo modo se dessero peso a questo sistema più del necessario?Intanto loro fanno credere alle aziende di mandare pubblicità mirate, e vendono il servizio... Poi voglio vedere quante volte hai cliccato su un link perché c'entra con quello di cui parli...Ditemi, mi sbaglio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Se la tengano
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          C'e' di meglio?



          Dov'e' che trovo un account di e-mail, da 2.81
          GB
          ...

          tutto GRATIS ?

          Non e' gratis.
          Gli regali il tuo profilo.
          Evidentemente per te non vale nulla.tu hai tagliato il resto della risposta, questa è la verità completa.quindi evidentemente non vale la pena di discutere con te, che consideri solo un pezzo.un istante dopo c'era scritto "il prezzo".
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la tengano
      Sinceramente non capisco questa paranoia per la profilazione: io ho piu' account su sistemi diversi e appaio con profili diversi. Se il profilo e' qualcosa per cui in modo indiretto mi pagano, creare profili e' il modo diretto di ottenere benefici gratis.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la tengano
      - Scritto da:
      Visto che conservano tutto e profilano gli
      utenti, no grazie, c'e' di
      meglio.E tu credi ancora che i concorrenti non facciano lo stesso? Illuso. :
    • bellerofonte scrive:
      Re: Se la tengano
      - Scritto da:
      Visto che conservano tutto e profilano gli
      utenti, no grazie, c'e' di
      meglio.E cioè? Condividi il tuo sapere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la tengano
      - Scritto da:
      Visto che conservano tutto e profilano gli
      utenti, no grazie, c'e' di
      meglio.Quando invitarono me gli unici dati richiesti per aprire un account furono Nome, Cognome e indirizzo e-mail alternativo. Di quale "profilo" parli?
    • Bombardiere scrive:
      Re: Se la tengano
      Beh, magari se mi dicessi qual'è il meglio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la tengano
      la discussione nel suo complesso è oziosa.i fatti sono questi:1 - dove c'è tecnologia di comunicazione c'è possibilità di profilazione.2 - la profilazione sta' al mercato come lo spionaggio sta' al controllo sociale3 - l'unico modo per non essere profilati/controllati è non usare tecnologiemorale. Io mi lascio profilare da quando ho avuto il primo accesso ad internet.Per il resto ho già deciso che sarò "connesso" fino al 31/12/2007.Dopo sarò in clandestinità :-)
    • JackVentura scrive:
      Re: Se la tengano
      Scusate, ma io che per esempio ho una ventina di account GMail di cui ne uso con una certa frequenza almeno mezza dozzina e per tipi di comunicazioni diverse, creo dei problemi alla loro profilazione? Ditemelo, cosi' almeno cerco di darmi una regolata (rotfl)
  • HomoSapiens scrive:
    e i venditori ebay?
    e come faranno ora quegli onesti venditori che vendevano inviti gmail su ebay? http://search.ebay.it/gmail
    • Anonimo scrive:
      Re: e i venditori ebay?
      Beh, quelli devono solo morire (tm) :PScherzi a parte, mai venduto uno dei miei account gmail che potevo offrire, sempre regalati :)
      • Anonimo scrive:
        Re: e i venditori ebay?
        - Scritto da:
        Beh, quelli devono solo morire (tm) :P

        Scherzi a parte, mai venduto uno dei miei account
        gmail che potevo offrire, sempre regalati
        :)accidenti, abbimao il buon samaritano in persona!i 'tuoi' inviti mica li avevi pagati, eh!
    • Anonimo scrive:
      Re: e i venditori ebay?
      - Scritto da: HomoSapiens
      e come faranno ora quegli onesti venditori che
      vendevano inviti gmail su ebay?
      http://search.ebay.it/gmailEh già gli roderà sicuramente ! @^
    • Anonimo scrive:
      Re: e i venditori ebay?
      - Scritto da: HomoSapiens
      e come faranno ora quegli onesti venditori che
      vendevano inviti gmail su ebay?
      http://search.ebay.it/gmailAZZ.... e io che gli ho regalati qui http://isnoop.net/gmail/a saperlo diventavo milionario...
      • Anonimo scrive:
        Re: e i venditori ebay?
        - Scritto da:


        AZZ.... e io che gli ho regalati qui
        http://isnoop.net/gmail/

        a saperlo diventavo milionario...Non dirlo a noi... avevamo pure fatto un sito apposta... http://invitigmail.altervista.org
Chiudi i commenti