Nuovi compilatori Fortran e C++ da Intel

Disponibili anche per Linux


Milano – Dopo due anni di sviluppo Intel ha rilasciato il nuovo Visual Fortran Compiler 8.0.

Il software è stato sviluppato da Intel assieme al team di ingegneri del DEC/Compaq Fortran e per questo combina le caratteristiche del linguaggio Compaq Visual Fortran (front-end) con le possibilità di generazione e ottimizzazione del codice della tecnologia Intel (back-end).

Disponibile per ambienti Windows e Linux, il nuovo Visual Fortran Compiler 8.0 è ottimizzato per i processori Pentium 4, Xeon e Itanium 2.

“Visual Fortran Compiler 8.0 include un supporto ottimizzato alla tecnologia Hyper-Threading, ridotti tempi di compilazione, parallelizzazione del codice nelle applicazioni software, è pienamente integrabile con l’ambiente Microsoft Visual Studio.NET, supporta il linguaggio e le librerie Microsoft PowerStation4 e offre grande compatibilità con Compaq Visual Fortran”, si legge in un comunicato di Intel. “Nuovi strumenti vi aiuteranno ad analizzare, testare e distribuire il vostro codice per realizzare applicazioni che vanno dai data center ai wireless computer”.

I titolari di licenza del Compaq Visual Fortran 6.x possono acquistare l?aggiornamento da CreActive a un prezzo speciale.

Contemporaneamente, Intel ha reso disponibile anche il nuovo C++ Compiler 8.0 per ambiente Windows e Linux.

Entrambi i compilatori, così come le librerie IPP e MKL e tutti gli strumenti software aggiuntivi includono 1 anno di Premier Support, che consente di ricevere il supporto tecnico direttamente dagli ingegneri Intel e offre la possibilità di scaricare gratuitamente dal sito del chipmaker tutti gli upgrade che saranno resi disponibili.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti