Seagate: vi darò dischi da 160 GB

Nell'agguerrita competizione con Maxtor e IBM per la produzione di dischi sempre più capienti, economici e veloci, Seagate cala dalla manica un asso che raddoppia la densità di memorizzazione


Scotts Valley (USA) – Nella battaglia a chi ce l’ha più denso, capitanata da Maxtor e IBM, si inserisce ora anche Seagate, che ha appena presentato una nuova serie di hard disk, la “U”, con una capacità di 40 GB per singolo piatto, il doppio rispetto alla stragrande maggioranza dei piatti degli hard disk in commercio.

Molti degli hard disk di fascia desktop dispongono oggi da 1 a 4 piatti, questo significa che Seagate potrebbe già commercializzare un modello da 160 GB. Per il momento l’azienda si è però limitata ad annunciarne uno da 80 GB che, integrando soltanto due piatti, dovrebbe risultare più economico e veloce.

La tecnologia di Seagate rivaleggia da vicino con quella antiferromagnetically-coupled (AFC) di IBM, anche detta “polvere di fata”, che attualmente permette a Big Blue di arrivare a produrre piatti con una densità di memorizzazione di 25,7 Gbit per pollice quadrato, un primato oggi superato proprio da Seagate con 32,6 Gbit per pollice quadrato.

Nell’ annunciare la sua tecnologia AFC IBM predisse comunque che entro il 2003 avrebbe portato la densità di memorizzazione a 100 Gbit per pollice quadrato, consentendo la produzione di hard disk da oltre 400 GB.

Anche Maxtor non è distante dai suoi due diretti rivali e dovrebbe annunciare hard disk da 40 GB a singolo piatto entro poche settimane.

Se durante gli ultimi 10 anni la densità di memorizzazione degli hard disk è raddoppiata all’incirca ogni 18 mesi, negli ultimi quattro questo ciclo si è ridotto a soli 12 mesi.

I modelli di hard disk appartenenti alla nuova serie U di Seagate offrono una velocità di rotazione per minuto (RPM) di 5.400 RPM, in linea con quella del DiamondMax da 80 GB di Maxtor , hanno un seek time dichiarato di 8,9 ms, una cache da 2 MB, interfaccia ATA/100 e le tecnologie 3D Defense System per la salvaguardia dei dati e sound barrier technology” (SBT) per la riduzione del rumore.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E noi lo butteremo via.
    Strano che il veccio bill abbia fatto una simile scelta... farà meglio a cambiare idea!
    • Anonimo scrive:
      Re: E noi lo butteremo via.

      Strano che il veccio bill abbia fatto una
      simile scelta... farà meglio a cambiare
      idea!E non sarebbe la prima volta... chi si ricorda della Push-Tecnology o, peggio, di ciò che sarebbe dovuta essere MSN?Sembra che abbiano rimesso in commercio il Win98SE... forse che WinME (Meglio Evitare?) ha qualche problemuccio?
  • Anonimo scrive:
    Linux è una pecora...
    SalveLinux è una pecora nera...Non potrà mai e dico MAI conquistare il mercato consumer... lo sappiamo tutti questo! Mi spiace per voi kinderini, ma XP sarà un successo. Fa gia tanto parlare di se e sicuramente la GUI è alla base del suo successo.AOOOOOOO RIMANETE NEGLI ANNI 80!!!!!!!MA UTILIZZATE L'ATARI CHE E' MEGLIO
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux è una pecora...
      Daltronde ne sono consci anche loro, hanno scelto un uccello che non vola, come logo!- Scritto da: dfasda
      Salve
      Linux è una pecora nera...
      Non potrà mai e dico MAI conquistare il
      mercato consumer... lo sappiamo tutti
      questo! Mi spiace per voi kinderini, ma XP
      sarà un successo. Fa gia tanto parlare di se
      e sicuramente la GUI è alla base del suo
      successo.
      AOOOOOOO RIMANETE NEGLI ANNI 80!!!!!!!
      MA UTILIZZATE L'ATARI CHE E' MEGLIO
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux è una pecora...
        - Scritto da: Ataru

        Daltronde ne sono consci anche loro, hanno
        scelto un uccello che non vola, come logo!

        - Scritto da: dfasda

        Salve

        Linux è una pecora nera...

        Non potrà mai e dico MAI conquistare il

        mercato consumer... lo sappiamo tutti

        questo! Mi spiace per voi kinderini, ma XP

        sarà un successo. Fa gia tanto parlare di
        se

        e sicuramente la GUI è alla base del suo

        successo.

        AOOOOOOO RIMANETE NEGLI ANNI 80!!!!!!!

        MA UTILIZZATE L'ATARI CHE E' MEGLIOSPARISCI PRETORIANO FINOCCHIO.TORNATENE A LECCARE IL CULO AL TUO PADRONE DRAGASACCOCCE DI REDMOND.IL TUO CERVELLO E' DA CONSIDERARE UN ERRORE ANCHE DELLA PERVERSA E CRIMINALE NATURA UMANOIDE.SARAI RIDOTTO IN PARTI ATOMICHE INFINITESOMALI, COME UN RADICALE MATEMATICO, PEGGIO ANCORA ALL' INFINITESIMALE.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux è una pecora...

        Daltronde ne sono consci anche loro, hanno
        scelto un uccello che non vola, come logo!ROTFL.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux è una pecora...
        Credete che il mondo (leggi compagnie telefoniche e altro) giri sotto Win2000 ?? Bravi!! Microsoft ci arriva ora ai 64 bit il mondo Unix invece ce li ha da cent'anni!!!Ma quando ca*** lo capirete!!Ciao,^Devil^- Scritto da: Ataru

        Daltronde ne sono consci anche loro, hanno
        scelto un uccello che non vola, come logo!

        - Scritto da: dfasda

        Salve

        Linux è una pecora nera...

        Non potrà mai e dico MAI conquistare il

        mercato consumer... lo sappiamo tutti

        questo! Mi spiace per voi kinderini, ma XP

        sarà un successo. Fa gia tanto parlare di
        se

        e sicuramente la GUI è alla base del suo

        successo.

        AOOOOOOO RIMANETE NEGLI ANNI 80!!!!!!!

        MA UTILIZZATE L'ATARI CHE E' MEGLIO
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux è una pecora...
          Scusami tanto, ma tu per caso hai in casa in itanum o un hammer da cent'anni?Non ci scassate con questi discorsetti da saputelli! I processori sono a 32 bit, il sistema e' a 32 bit.Qui parliamo di mercato consumer, cocco.- Scritto da: ^Devil^
          Credete che il mondo (leggi compagnie
          telefoniche e altro) giri sotto Win2000 ??
          Bravi!! Microsoft ci arriva ora ai 64 bit il
          mondo Unix invece ce li ha da cent'anni!!!
          Ma quando ca*** lo capirete!!

          Ciao,
          ^Devil^



          - Scritto da: Ataru



          Daltronde ne sono consci anche loro, hanno

          scelto un uccello che non vola, come logo!



          - Scritto da: dfasda


          Salve


          Linux è una pecora nera...


          Non potrà mai e dico MAI conquistare il


          mercato consumer... lo sappiamo tutti


          questo! Mi spiace per voi kinderini,
          ma XP


          sarà un successo. Fa gia tanto parlare
          di

          se


          e sicuramente la GUI è alla base del
          suo


          successo.


          AOOOOOOO RIMANETE NEGLI ANNI 80!!!!!!!


          MA UTILIZZATE L'ATARI CHE E' MEGLIO
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux è una pecora...
        - Scritto da: Ataru

        Daltronde ne sono consci anche loro, hanno
        scelto un uccello che non vola, come logo!Complimenti per il commento ad alto contenuto tecnico. D'altra parte il 99% di voi Micro$oft dipendenti piu' che giudicare un S.O. dalle icone e dai pupazzetti animati (vedi clippy) non sa fare.Per lo meno abbiate la decenza di stare ZITTI !Continuare pure a giocare con i vostri costosi ed inutili giochini che continuate a chiamare sistemi operativi, ma almeno non date giudizi su cose di cui non sapete nulla.Ed una buona volta nella vita, provate a pensare alle implicazioni che comporta l'usare un sistema operativo piuttosto che un altro, e supportare un certo modello di sviluppo piuttosto che un altro.L'accettazione passiva delle politiche monopolistiche di m$ da parte vostra, nuoce a tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux è una pecora...
      - Scritto da: dfasda
      Salve
      Linux è una pecora nera...
      Non potrà mai e dico MAI conquistare il
      mercato consumer... lo sappiamo tutti
      questo! Mi spiace per voi kinderini, ma XP
      sarà un successo. Fa gia tanto parlare di se
      e sicuramente la GUI è alla base del suo
      successo.Chiambretti diceva: comunque vada sarà un successo. Se sarà come Sanremo a posto siamo...:O)
      AOOOOOOO RIMANETE NEGLI ANNI 80!!!!!!!
      MA UTILIZZATE L'ATARI CHE E' MEGLIOSpecificaQuale Atari?VCS2600, 400, 800 o ST?E che diamine...
  • Anonimo scrive:
    Fatevi furbi, non ingrassate le tasche di zio bill
    Non comprate Windows XP, eviterete di far diventare ancora piu' ricco lo zio bill e vi risparmierete un sacco di noie col PC, windowz è un sistema operativo pieno di bachi !G.T.
  • Anonimo scrive:
    SCOOP!! XP condanna a morte AutoCad!
    Redmond, USA, 14 giugno 2001Dal nostro inviato, osservatore informatico esperto.Voci di corridoio, sembra confermate da fonti anonime di Microsoft, sussurrano che la prossima versione del sistema operativo del colosso di Bill Gates sia studiato appositamente per affossare uno dei "miti" dell'informatica mondiale da quasi un ventennio: AutoCad.Infatti, sembra certo che Windows XP (così si chiamerà l'ennesima versione dell'ormai popolare Windows) non conterrà il codice per la gestione nativa dei file DXF e DWG che, come gli addetti al settore ben sapranno, sono i "documenti" prodotti e gestiti dal celeberrimo software CAD di Autodesk.Comunque, assicurano le fonti Microsoft, il consumatore è tutelato ugualmente, in quanto sarà libero di utilizzare AutoCad vero e proprio (o uno dei tanti programmi di pubblico dominio esistenti) per trattare i file altrimenti "condannati" all'estinzione. Il mancato supporto nativo integrato nel sistema operativo è, comunque, un chiaro segnale della volontà di Gates e soci di imporre al mondo le direttive di un'Azienda dispotica e capitalistica oltre ogni umana concezione; come tale, l'iniziativa è da condannare senza meno.Sconcerto, come era prevedibile, nel mondo dell'informatica: dopo il formato MP3, dopo i file ZIP, ora è la volta di uno degli ultimi baluardi rimasti nel travagliato mondo dell'informatica applicata. Cori di protesta si sono levati un po' ovunque, siti di sostegno al caro, vecchio AutoCad sono spuntati un po' dappertutto, le comunità dei progettisti CAD hanno annunciato azioni di lotta, boicottaggi e Net-Strike (attacchi massicci ai siti internet di Microsoft) ad oltranza, almeno fintantoché la Società non torni sui suoi passi e si rimangi questa onta inaccettabile e lesiva della libertà e dei più fondamentali diritti dell'uomo.Le prossime settimane saranno decisive, e vedranno la smentita o la temuta conferma delle paure più buie della comunità informatica mondiale, minata alle basi da un gruppo di persone che, nascondendosi dietro la scusa di produrre software e soluzioni per la crescita mondiale, di fatto getta le basi per una nuova forma di dittatura che cancellerà (questo è ormai certo) ogni libera espressione ed opinione, cominciando dai CAD. E poi? Chi sarà il prossimo?
    • Anonimo scrive:
      Re: SCOOP!! XP condanna a morte AutoCad!

      dai CAD. E poi? Chi sarà il prossimo?Maledetto Bill Gates. Speriamo nel pinguino... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: SCOOP!! XP condanna a morte AutoCad!
      Ed a me che cavolo me ne frega del supporto di quei due formati? Non ho mai avuto un file del genere. Che scopo infilarlo in un sistema general porpose? Aggia'... ma qui si fa solo polemica. Se xp incorporasse uno zip, sarebbe accusato di soffocante monopolio, se non lo supportasse allora e' segnale della criminale volonta' di affondare qualcosa. Ma andate a scopare il mare.
      • Anonimo scrive:
        Re: SCOOP!! XP condanna a morte AutoCad!
        E' La prima volta che usano il tuo Nick?
        • Anonimo scrive:
          Re: SCOOP!! XP condanna a morte AutoCad!
          - Scritto da: aLeX
          E' La prima volta che usano il tuo Nick?No, sono cmq io l'originale 8-)
      • Anonimo scrive:
        Re: SCOOP!! XP condanna a morte AutoCad!
        PAROLE SANTE! BASTA PASSARE A LINUX E USARE LINUXCAD OPEN SOURCE CHE E' 10000 VOLTE MEGLIO DI AUTOCAD!! QUALE E' IL PROBLEMA???- Scritto da: Ciao (quello vero)

        Ed a me che cavolo me ne frega del supporto
        di quei due formati? Non ho mai avuto un
        file del genere. Che scopo infilarlo in un
        sistema general porpose? Aggia'... ma qui si
        fa solo polemica. Se xp incorporasse uno
        zip, sarebbe accusato di soffocante
        monopolio, se non lo supportasse allora e'
        segnale della criminale volonta' di
        affondare qualcosa. Ma andate a scopare il
        mare.
    • Anonimo scrive:
      Re: SCOOP!! XP condanna a morte AutoCad!
      - Scritto da: @ngel
      Redmond, USA, 14 giugno 2001

      Dal nostro inviato, osservatore informatico
      esperto.

      Voci di corridoio, sembra confermate da
      fonti anonime di Microsoft, sussurrano che
      la prossima versione del sistema operativo
      del colosso di Bill Gates sia studiato
      appositamente per affossare uno dei "miti"
      dell'informatica mondiale da quasi un
      ventennio: AutoCad.Si, molto divertente, ma non c'e proprio niente da ridere.E' un dato di fatto che la stragrande maggioranza delle persone che usa windows usa il software preinstallato.Se m$ fornisce una soluzione preinstallata per gestire file musicali che usa un formato proprietario, la maggior parte della gente usera' quel programma e quel formato.PUNTO E BASTA.Questi sono i fatti e non sono in discussione.L'inutile ironia non serve a niente. Anzi, peggiora la situazione perche' invece che far capire quanto velocemente si sta andando verso un micro$oft monopolio, fa si che questo avvenga in modo ancora piu' silenzioso e subdolo.
  • Anonimo scrive:
    Falsa notizia
    Non riesco francamente a capire dove sia la notizia o il problema; che la Microsoft voglia spingere verso il suo formato proprietario è assolutamente legittimo, come del resto ha fatto in passato integrando Explorer, e se non sbaglio anche ora con WMP7 sipossono leggere e codificare i file in WMA mentre gli mp3 si possono solo leggere. Il problema quindi non c'è, se vi piace la microsoft installatevi XP e trovatevi anche un buon ripper, viceversa è inutile fare commenti anche perchè sarebbe più opportuno criticare i prezzi e i requisiti hardware di XP; quelli si che saranno scandalosi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Falsa notizia
      - Scritto da: Maciste
      Non riesco francamente a capire dove sia la
      notizia o il problema; che la Microsoft
      voglia spingere verso il suo formato
      proprietario è assolutamente legittimo, come
      del resto ha fatto in passato integrando
      Explorer, e se non sbaglio anche ora con
      WMP7 sipossono leggere e codificare i file
      in WMA mentre gli mp3 si possono solo
      leggere. Il problema quindi non c'è, se vi
      piace la microsoft installatevi XP e
      trovatevi anche un buon ripper, viceversa è
      inutile fare commenti anche perchè sarebbe
      più opportuno criticare i prezzi e i
      requisiti hardware di XP; quelli si che
      saranno scandalosi... Hai decisamente ragione!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Falsa notizia

        - Scritto da: Maciste

        più opportuno criticare i prezzi e i

        requisiti hardware di XP; quelli si che

        saranno scandalosi... Concordo con la prima parte, per lo scandaloso invece no.. Oggi una stecca da 256 mega costa meno di 150mila e una Cpu a 900 Mhz poco meno di 200. Trovo piuttosto strano invece sapere che c'e' ancora gente che ha un Pentium 100 e 32 mega di ram.
        • Anonimo scrive:
          Re: Falsa notizia
          - Scritto da: aLeX

          - Scritto da: Maciste


          più opportuno criticare i prezzi e i


          requisiti hardware di XP; quelli si che


          saranno scandalosi...

          Concordo con la prima parte, per loHo gia' commentato altrove la prima parte e non intendo ripetermi.
          scandaloso invece no.. Oggi una stecca da
          256 mega costa meno di 150mila e una Cpu a
          900 Mhz poco meno di 200. Trovo piuttosto
          strano invece sapere che c'e' ancora gente
          che ha un Pentium 100 e 32 mega di ram. Cosa c'e' di scandaloso ? Il mio Pentium funziona perfettamente e fa tutto quello che deve fare. Dovrei buttarlo e comprare una macchina nuova solo perche' i prezzi sono scesi ?Quello che e' veramente scandaloso e' il modo in cui la gente si fa abbindolare dalle strategie di mercato...PS: Dimenticavo il segreto... il mio pentium e' un sistema basato su Debian GNU/Linux....
          • Anonimo scrive:
            Re: Falsa notizia
            - Scritto da: KerNivor
            Cosa c'e' di scandaloso ? Il mio Pentium
            funziona perfettamente e fa tutto quello che
            deve fare.Non e' scandaloso il computer.. e' un peccato che tu non abbia mai potuto godere del tuo pc sino in fondo. Fa tutto quello che serve a te ma sono sicuro che ci sono cose meravigliose che purtroppo non puoi far girare e che magari ti piacerebbero moltissimo usare.
            Dovrei buttarlo e comprare una macchina
            nuova solo perche' i prezzi sono scesi ?nono.. nessuno ti obbliga, se sei contento tu.E' il tuo primo computer?
            Quello che e' veramente scandaloso e' il
            modo in cui la gente si fa abbindolare dalle
            strategie di mercato...No.. tu hai delle esigenze e quindi se un venditore riuscisse, al supermarket mentre fai la spesa, a piazzarti un nuovo Olismaz da 1000Mhz... sarebbe da considerare "Abbindolare"Io, che ho esigenze diverse, cambio Cpu, Main, Scheda grafica, nel momento in cui esce qualcosa di nuovo verifico a livello econo-performances se e' arrivato il momento di fare un upgrade. Se ne vale la pena, prendo il portafoglio e pago. Chiaramente la mia macchina e' il mio lavoro, e quindi se e' veloce mi fa' lavorare meglio. Oggi ho un Tbird 1333 mhz e Nvidia Quadro 2 Pro, il prossimo salto sara' il dual 1333 con ram DDR. Poi una Nvidia Quadro 3 Ultra, e poi vedro'.Seguo molto tutto cio' che la nuova tecnologia propone, mi piace essere aggiornato, testare, provare...
            PS: Dimenticavo il segreto... il mio pentium
            e' un sistema basato su Debian GNU/Linux....Altro non potevi avere :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Falsa notizia
            - Scritto da: aLeX
            - Scritto da: KerNivor

            Cosa c'e' di scandaloso ? Il mio Pentium

            funziona perfettamente e fa tutto quello
            che

            deve fare.

            Non e' scandaloso il computer.. e' un
            peccato che tu non abbia mai potuto godere
            del tuo pc sino in fondo. Io GODO dei MIEI pc fino in fondo....
            Fa tutto quello
            che serve a te ma sono sicuro che ci sono
            cose meravigliose che purtroppo non puoi far
            girare e che magari ti piacerebbero
            moltissimo usare.Veramente io per lavoro, sono a contatto con svariate decine di macchine, anche recenti... In realta' tutte le cose "meravigliose" che vedo e non posso far girare sono solo stupidi giochini in 3d mangia-risorse !Ma forse ti riferisci al fatto che per "entrare VERAMENTE in internet serve il Pentium III" :-)

            Dovrei buttarlo e comprare una macchina

            nuova solo perche' i prezzi sono scesi ?

            nono.. nessuno ti obbliga, se sei contento
            tu.
            E' il tuo primo computer? mmm... credo sia il sesto o settimo... di circa una decina che ne ho (tra pc da tavolo, mac e portatili)
            la
            mia macchina e' il mio lavoro, e quindi se
            e' veloce mi fa' lavorare meglio. Anche le mie macchine sono il mio lavoro, ma funzionano a meraviglia cosi' come sono. Sono dei server, sono carichi di servizi, ma non sono lente e NON vanno cambiate.

            PS: Dimenticavo il segreto... il mio
            pentium

            e' un sistema basato su Debian
            GNU/Linux....

            Altro non potevi avere :)Beh, veramente su una gira (anzi, girava, prima che si fulminasse) anche Solaris....
  • Anonimo scrive:
    Meglio!
    Meglio! Così ci si può installare roba normale non-microsoz fuori-controllo-microsoz. Secondo me se ne sono semplicemente lavati le mani!E hanno fatto benissimo!Prima c'era? no.E allora chi se ne frega!Come dire ... "Win XP non supporterà i PSD".E va beh, neanche prima! Mi installerò photoshop, se voglio!:-)
  • Anonimo scrive:
    UTONTI D' ITALIA..................
    ANCORA A ROMPERE I MARONI CON XTONT by MICORZOZ?!!!!UUAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUBEATO IL DRAGA CHE PUO' SEMPRE CONTARE SU IMMANI SCHIERE DI UTONTI DA DRAGARE E MENARE PER IL NASO...........UHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUCOME LO INVIDIO...............................bye from Alien
    • Anonimo scrive:
      Re: UTONTI D' ITALIA..................
      - Scritto da: Alien
      ANCORA A ROMPERE I MARONI CON XTONT by
      MICORZOZ?!!!!
      UUAUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
      BEATO IL DRAGA CHE PUO' SEMPRE CONTARE SU
      IMMANI SCHIERE DI UTONTI DA DRAGARE E MENARE
      PER IL NASO...........
      UHUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
      COME LO
      INVIDIO...............................
      bye from AlienIL "DRAGA" CONTA SOPRATTUTTO SU DI TE PER AUMENTARE LA SCHIERA DI CHI PROBABILMENTE NON PASSERA MAI A LINUX QUALSIASI COSA FACCIA. E FINORA GLI E' ANDATA BENE, GRAZIE ANCHE AL TUO CONTRIBUTO GIORNALIERO SU QUESTO FORUM. BILL ti regalerà una pacchetto di OFFICE XP PROFESSIONAL, e sarà probabilmente l'unico CD originale che hai avuto occasione di possedere:-)
      • Anonimo scrive:
        Re: UTONTI D' ITALIA..................
        - Scritto da: Alberto
        BILL ti regalerà una pacchetto
        di OFFICE XP PROFESSIONAL, e sarà
        probabilmente l'unico CD originale che hai
        avuto occasione di possedere:-)Bestia, che culo!!Carlo S.
  • Anonimo scrive:
    Windows Xp e MP3
    Questa decisione di Microsoft, secondo la mia personale opinione, è da considerare più dal punto di vista economico che etico.In fondo le Majors non aspettavano altro che MS andasse dalla loro parte e non c'è da meravigliarsi di questo e nemmeno di quello che è successo a Napster. Quando gli intetressi economici sono così grandi, anche le libertà vengono soppresse a favore dei pochi.
  • Anonimo scrive:
    Meglio così...
    Beh, a me va bene. Piuttosto che avere di serie un CODEC molto limitato (inutile) preferisco non averlo: tanto l'ultimo dei problemi è trovare un programma per fare mp3....
  • Anonimo scrive:
    Ma vi drogate??
    Ma quante pere si fa il vostro grafico?? Davvero forte l'illustrazione di 'sta notizia... "blutto cattivo"... ma come ti vengono?? :-)Ciao,^Devil^
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi drogate??
      - Scritto da: ^Devil^
      Ma quante pere si fa il vostro grafico??:))sinceramente posso rivelarti che nei giorni scorsi me ne sono fatta una.. a fette e col gorgonzola (una bonta'!) :)
      "blutto cattivo"... ma come ti
      vengono?? :-)dal kuore ! :)ciao!Ls
  • Anonimo scrive:
    Accozzaglia di potenti...
    Berlusconi + Bankitalia, Bill Gates + Majors Discografiche.Una bellissima accozzaglia di potere, per limitare la libertà. Ma no, cosa dico? FARNETICOOOOOO
  • Anonimo scrive:
    Commosso e ammirato...
    Cito dall'articolo:"Microsoft tranquillizza tuttavia gli utenti che, anche nel caso in cui Windows XP non integrasse un codec nativo ed un ripper MP3, potranno sempre essere installati ed utilizzati encoder e applicativi di terze parti."Beh, ma allora e' vero!Su winxp "vi concedono" di installare applicativi di terze parti!!!Non parliamo di mamma m$, sempre pronta a "tranquillizzare" i disorientati membri della sua numerosa famiglia...Siete proprio in brutte mani!Scusate.Vado a vomitare...Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Commosso e ammirato...
      - Scritto da: Carlo S.
      Cito dall'articolo:
      "Microsoft tranquillizza tuttavia gli utenti
      che, anche nel caso in cui Windows XP non
      integrasse un codec nativo ed un ripper MP3,
      potranno sempre essere installati ed
      utilizzati encoder e applicativi di terze
      parti."

      Beh, ma allora e' vero!
      Su winxp "vi concedono" di installare
      applicativi di terze parti!!!
      Non parliamo di mamma m$, sempre pronta a
      "tranquillizzare" i disorientati membri
      della sua numerosa famiglia...
      Siete proprio in brutte mani!

      Scusate.
      Vado a vomitare...

      Carlo S.Sottoscrivo, ma senza vomitare per fare dispetto a M$
  • Anonimo scrive:
    Non esiste uno GNU MP3 ?
    Non e' stato fatto da nessuno un formato equivalente MP3 sotto licenza GNU ?Nessuno ci ha pensato ?Lancio la palla ai programmatori Linux in area.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non esiste uno GNU MP3 ?

      Non e' stato fatto da nessuno un formato
      equivalente MP3 sotto licenza GNU ?
      Nessuno ci ha pensato ?
      Lancio la palla ai programmatori Linux in
      area.ogg vorbis (http://www.xiph.org/ogg/vorbis/index.html), ma non è sotto licenza GPL, ma BSD.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non esiste uno GNU MP3 ?
      - Scritto da: Cyberpoint
      Non e' stato fatto da nessuno un formato
      equivalente MP3 sotto licenza GNU ?
      Nessuno ci ha pensato ?
      Lancio la palla ai programmatori Linux in
      area.Forse non ho capito... se ti riferisci a compressori-decompressori ce ne sono a bizzeffe, ad esempio il lame.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non esiste uno GNU MP3 ?


        Forse non ho capito... se ti riferisci a
        compressori-decompressori ce ne sono a
        bizzeffe, ad esempio il lame.Sono andato a guardarmi la licenza di lame, e risulta sotto licenza LGPL. Esiste pero' questo punto:+++4. If you determine that distribution of LAME requires a patent license, you must obtain such license.+++Che immagino significhi: "Se volete includere lame in progetti commerciali, fate pure (LGPL), ma questo potrebbe richiedere che paghiate per il brevetto."Quindi, il brevetto permette l'utilizzo dell'algoritmo in progetti liberi e/o gratuiti, ma non commerciali?Qualcuno puo' togliermi la curiosita'?
  • Anonimo scrive:
    Tutta la verità qui...
    http://digilander.iol.it/uazuaz/mp3.pngMa a me non interessa proprio poiché utilizzo un frontend per Lame (razorlame)Saluti e imparate da un sistema microsoft
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutta la verità qui...
      Wow ma che bel desktop con tanti fronzoli e pugnette multimediali! magari ti credi anche bravo per aver fatto tutte quelle cazzatine... continua pure ad usare WMA come un pecorone ... sottostai alle politiche monopolistiche di microsoft come una pecora ... bravo bravo.- Scritto da: ProMicrosoft
      http://digilander.iol.it/uazuaz/mp3.png

      Ma a me non interessa proprio poiché
      utilizzo un frontend per Lame (razorlame)

      Saluti e imparate da un sistema microsoft
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutta la verità qui...

        Wow ma che bel desktop con tanti fronzoli e
        pugnette multimediali! magari ti credi anche
        bravo per aver fatto tutte quelle
        cazzatine... continua pure ad usare WMA come
        un pecorone ... sottostai alle politiche
        monopolistiche di microsoft come una pecora
        ... bravo bravo.

        http://digilander.iol.it/uazuaz/mp3.pngCiaoMeglio un interfaccia grafica che una riga di testo bianco e nero!Ragazzi siamo nel 2001... tra un po' non useremo neanche più la tastiera ed il mouse e tu mi vieni a parlare di script e command line? Ma scherziamo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutta la verità qui...
          - Scritto da: ProMicrosoft


          Ciao
          Meglio un interfaccia grafica che una riga
          di testo bianco e nero!
          Ragazzi siamo nel 2001... tra un po' non
          useremo neanche più la tastiera ed il mouse
          e tu mi vieni a parlare di script e command
          line? Ma scherziamo?Ti faccio gentilmente notare che arrivando all'interfaccia vocale si ritorna all'interfaccia testo...Ovvero il modo di interfacciarsi a un computer con comandi vocali viene convertito in una shell di testo, non ti fa spostare le iconine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            Ti faccio gentilmente notare che arrivando
            all'interfaccia vocale si ritorna
            all'interfaccia testo...
            Ovvero il modo di interfacciarsi a un
            computer con comandi vocali viene convertito
            in una shell di testo, non ti fa spostare le
            iconine.Giusta osservazione...Ma sai benissimo che il futuro è la grafica e che tra pochissimi anni non ci sarò neanche più bisogno del mouse o della tastiera. Di solito le aziende e tecnologia vanno avanti nello sviluppo e nella tecnologia. Non credo proprio che tra 50 anni ci ritroveremo davanti un Commodore 64 o un Dos 3.1. Il tempo mi dara' ragione e questo lo sapete (linux user) benissimo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            - Scritto da: ProMicrosoft

            Ti faccio gentilmente notare che arrivando

            all'interfaccia vocale si ritorna

            all'interfaccia testo...

            Ovvero il modo di interfacciarsi a un

            computer con comandi vocali viene

            convertito in una shell di testo, non ti fa

            spostare le iconine.

            Giusta osservazione...
            Ma sai benissimo che il futuro è la grafica
            e che tra pochissimi anni non ci sarò
            neanche più bisogno del mouse o della
            tastiera. Di solito le aziende e tecnologia
            vanno avanti nello sviluppo e nella
            tecnologia. Non credo proprio che tra 50
            anni ci ritroveremo davanti un Commodore 64
            o un Dos 3.1. Il tempo mi dara' ragione e
            questo lo sapete (linux user) benissimo...E se si rompe il microfonino butto via il computer xche non lo posso piu' usare.Tranquillo tu avrai la tua X-box e ti ci divertirai un mondo.Chi vorra' usare i computer usera' i computer.E usera' un'interfaccia piu' potente per farci cose piu' complesse.Nota: non ho detto non vocale o non grafica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            E se si rompe il microfonino butto via il
            computer xche non lo posso piu' usare.Chissa se e' piu' facile che si rompa un microfonino o una tastiera ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            computer con comandi vocali viene convertito
            in una shell di testo, non ti fa spostare le
            iconine.Sisi... l'hai usato a fondo ,si vede.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...


            in una shell di testo, non ti fa spostare
            le

            iconine.

            Sisi... l'hai usato a fondo ,si vede.Vuoi dire che dovremo urlare: "Piu' a destra..ancora..ancora..troppo..un filino in basso..di piu'..(respirone)CLICLICK!"?Penso mi daro' all'agricoltura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            Vuoi dire che dovremo urlare: "Piu' a
            destra..ancora..ancora..troppo..un filino in
            basso..di piu'..(respirone)CLICLICK!"?Se ci tieni,oppure gli potrai dire "apri risorse del computer" ma come ho gia detto da gente che scrive mezza divina commedia sulla riga di comando per fare quello che il resto del mondo fa in un click non ci si puo' aspettare troppo.
            Penso mi daro' all'agricoltura.Si fai bene ,oppure prova a dire al tuo programma di riconoscimento vocale "icsstart meno a meno b maiuscolo meno ics meno p millecinquecentoventuno" ... fammi sapere cosa ti risponde.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            - Scritto da: Ciao (quello finto)
            Si fai bene ,oppure prova a dire al tuo
            programma di riconoscimento vocale

            "icsstart meno a meno b maiuscolo meno ics
            meno p millecinquecentoventuno" ... fammi
            sapere cosa ti risponde.Per dire "Apri gestione risorse" impiego almeno un secondo e mezzo o due.In realta' con la mia obsoleta tastiera basta scrivere xi . Spannometricamente tre decimi di secondo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutta la verità qui...

          Ciao
          Meglio un interfaccia grafica che una riga
          di testo bianco e nero!
          Ragazzi siamo nel 2001... tra un po' non
          useremo neanche più la tastiera ed il mouse
          e tu mi vieni a parlare di script e command
          line? Ma scherziamo?Meglio un'interfaccia in bianco e nero che farselo mettere in culo dalla microsoft! e poi caro i server si gestiscono cosi', in un server della facilita' d'uso me ne sbatto, l'importante e' la stabilita' e la sicurezza.In un desktop se vuoi puoi anche usare l'interfaccia grafica (che sotto linux c'e' ed e' ottima), ma con la shell ottieni le stesse cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            Meglio un'interfaccia in bianco e nero che
            farselo mettere in culo dalla microsoft! CiaoE perché dovrei farmelo mettere dal pinguino?Scusami ma perché utilizzare questi termini...Stiamo parlando da persone civili e maggiorenni (si spera)...
            e poi caro i server si gestiscono cosi', in
            un server della facilita' d'uso me ne
            sbatto, l'importante e' la stabilita' e la
            sicurezza.Mio caro tra una decina di anni l'interfaccia testuale non esisterà più. Esisterà solamente quella grafica. Questo lo sanno benissimo sia i "draga" che i "pinguini". La tecnologia è progresso, no regresso... Comunque qui stiamo parlando di MP3 quindi di fascia riservata ai desktop e non certo ai server.
            In un desktop se vuoi puoi anche usare
            l'interfaccia grafica (che sotto linux c'e'
            ed e' ottima), ma con la shell ottieni le
            stesse cose.Concordo in parte :)Linux ha un interfaccia grafica, ma non mi dire che è ottima! Crasha come Windows 98 su un Athlon!Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            Ciao
            E perché dovrei farmelo mettere dal pinguino?perche' il pinguino non usa tecnologie proprietarie, lo sviluppo e' aperto a tutti e non certo riservato a MS che usa i suoi metodi monopolistici per sbaragliare la concorrenza (java docet, e te lo assicura la condanna che ha avuto MS), secondo me essere consci di come opera MS e continuare ad usare win e' un qualcosa di terribile.
            Stiamo parlando da persone civili e
            maggiorenni (si spera)...ok scuscami per il termine che ho usato.
            Mio caro tra una decina di anni
            l'interfaccia testuale non esisterà più.
            Esisterà solamente quella grafica. Questo lo
            sanno benissimo sia i "draga" che i
            "pinguini". La tecnologia è progresso, no
            regresso... Comunque qui stiamo parlando di
            MP3 quindi di fascia riservata ai desktop e
            non certo ai server.che nel campo desktop l'interfaccia sia importantesono d'accordo, infatti linux si e' attrezzato da tempo (quando su unix nasceva X win non era ancora nato), ma che sia l'unica cosa no.


            Concordo in parte :)
            Linux ha un interfaccia grafica, ma non mi
            dire che è ottima! Crasha come Windows 98 su
            un Athlon!
            Salutisi vede che non hai mai usato kde, io lo uso da circa un anno e non ha mai crashato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            sono d'accordo, infatti linux si e'
            attrezzato da tempo (quando su unix nasceva
            X win non era ancora nato), ma che siaBum.
            si vede che non hai mai usato kde, io lo uso
            da circa un anno e non ha mai crashato.Io l'ho usata 30 secondi e ha crashato ... incredibile vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            - Scritto da: Davide
            si vede che non hai mai usato kde, io lo uso
            da circa un anno e non ha mai crashato.Sicuro? L'ultimo Kde a me invece si e' settato in Corsivo senza possibilita' di modificare i fonts, non si leggeva piu' nulla, il find dei files non ne trovava nemmeno uno, e ha crashato la sera stessa che lo provavo..Kde e' pieno di bachi.. altro che.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            -
            Mio caro tra una decina di anni
            l'interfaccia testuale non esisterà più.
            Esisterà solamente quella grafica. Questo lo
            sanno benissimo sia i "draga" che i
            "pinguini". La tecnologia è progresso, no
            regresso... Comunque qui stiamo parlando diHai ragione, l'interfaccia testo e' veramente orrenda.. pensa, una volta ho dovuto scrivere una cinquantina di caratteri solo per poter recuperare i risultati di una gara automobilistica dal web, eliminare tutto tranne i nomi dei piloti in ordine, eliminare tutte le vocali non necessarie e spedirlo con due sms ad un mio amico! Con windowsXP sarebbe bastato cliccare su..?

            Concordo in parte :)
            Linux ha un interfaccia grafica, ma non mi
            dire che è ottima! Crasha come Windows 98 su
            un Athlon!Il mio PC ne ha 2 gnome aperti da circa 2 settimane.Saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutta la verità qui...
          Ma la chiami interfaccia grafica quella? Mi sembra la confezione di un giocattolo della Chicco o di una Barbie!ahahahahMa guardati il KDE2 se vuoi vedere un'interfaccia per uomini http://www.kde.orgbocia!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...

            ahahahah

            Ma guardati il KDE2 se vuoi vedere
            un'interfaccia per uomini http://www.kde.org

            bocia!WOW UA UA UA UAVeramente bello...Mi ricorda Windows 95!!!!Che gran passo per l'umanita
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            Dire che l'interfaccia di xp è ORRENDA, è dire poco... la cosa che mi sciocca e che prima o poi, come per nt3.5/4.0, dovrò emigrare dal 2K a questo obrobrio... no! non mi avrai MAI!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            L'interfaccia e' sempre la solita, e si vede bene.Sinceramente non mi fa impazzire, anzi. Spero solo che almeno si possano cambiare i colori e lo stile (non mi stupirei se tra le opzioni ci fosse un win2k/winme style).Se ci pensi gia' oggi puoi visualizzare le cartelle come pagine web, etc. Personalmente non ho mai usato quelle impostazioni, ma magari a qualuno piace poter avere le cartelle belle colorate che ci mettono piu' tempo per aprirsi.A me non servono, non piacciono e non voglio perdere tempo a caricare sfondi dentro le cartelle.Finche' la filosofia rimane questa (cioe' che se uno vuole le finestre carine ci sono, mentre gli altri possono settarsele come vogliono), io non ho niente da ridire.Credo che il cambio da NT4.0 a NT5.0/2K abbia portato dei vantaggi. Win2K e' un passo importante verso xp, e finalmente anche NT puo' usufruire di aggiornamenti di sistema come le nuove versioni di DirectX. In piu' la compatibilita' verso win95/98/me aggiunge valore ad un sistema storicamente a meta' strada tra il mercato desktop e quello server.Considerando che Microsoft intende puntare al mercato server, non volendo indietreggiare di un centimetro sul mercato desktop, xp dovrebbe essere un upgrade ben accetto da tutti gli utenti.In fin dei conti abbiamo centinaia di mb di ram, giga di hdd e cpu che viaggiano a velocita' di tutto rispetto.... e' giusto che esista una piattaforma unica per i due mercati.E se il sistema e' migliore, alla fine che mi interessa se l'interfaccia e' colorata? - Scritto da: Lyo
            Dire che l'interfaccia di xp è ORRENDA, è
            dire poco... la cosa che mi sciocca e che
            prima o poi, come per nt3.5/4.0, dovrò
            emigrare dal 2K a questo obrobrio... no! non
            mi avrai MAI!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            Concordo in tutto!Tu sei un genio... non sei un uomo!Non sprecare le parole, i linux user lo sanno benissimo che sono da estinsione come i dinosauri. Si sa... vince sempre il più forte nel mercato, e in questo caso Microsoft! Non vogliono capire che Linux è una copia di Windows 95 perfetta! Non si avvicina neanche minimamente a Windows 2000 figuriamoci a winxp. Che vergogna... sistema vecchio che non serve a nulla! ahahaah il tempo mi darà ragione. Mi fa ridere una cosa... Voi Pinguì lo sapete che verrete schiacciati da Windows e da Microsoft! Saluti..Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            - Scritto da: M$Rulez
            Altro squallido messaggio linsuxxaro.[boiate varie]-------Ti sei detto e fatto tutto da solo.D'altro canto devi pur giustificare la tua IMPOSSIBILITA' DI SCEGLIERE in qualche modo.Cio' che dici potrebbe avere senso se merdo$oft regalasse winsozz in tutte le versioni prodotte.Invece, si fa pagare profumatamente per i suoi prodotti altamente bacati e,contrariamente a quello che affermi, non gliene puo' fregare di meno delle aziende che sviluppano applicativi per i [conato di vomito] sistemi operativi (?) da lei prodotti.Se, come tu affermi, la compatibilita' e' un problema, le soluzioni sono poche, facili e pronte:1- SI RISOLVE IL PROBLEMA (presupposto: capacita')oppure2- SI REGALA IL SOFTWARE (presupposto: onesta').Non mi sembra che l'azienda di Redmond abbia intrapreso alcuna delle due strade, fornendo (anche alla magistratura statunitense) alcune chiare indicazioni in merito ai presupposti sopra citati.Se non vuoi romperti le palle con i sorgenti, nessuno ti obbliga ad usare Linux, ma se lo critichi fai la figura della volpe con l'uva e il tuo fiume di parole/giustificazioni serve solo a tradire l'interiore frustrazione di chi SA BENE di non poter scegliere.Il fatto che nel 95 per cento dei computers venduti sia preinstallato winsozz non dimostra l'esigenza di soddisfare una precisa richiesta del cliente.Non solo. Ma se il cliente fosse preventivamente avvisato dei problemi da affrontare dopo l'acquisto di un pc con winsozz, avremmo assistito alla stessa esplosione di vendite?Stai sereno: finche' Linux e' gratis, la gente come te puo' e deve fare una cosa soltanto.Ti lascio indovinare.Carlo S.PS: Per cagare usi il "wizardino" o ti ci mandano gli altri?
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            - Scritto da: Carlo S.
            - Scritto da: M$Rulez

            Altro squallido messaggio linsuxxaro.
            [boiate varie]

            -------

            Ti sei detto e fatto tutto da solo.
            D'altro canto devi pur giustificare la tua
            IMPOSSIBILITA' DI SCEGLIERE in qualche modo.La possibilita' di scelta c'e'.Win32 in due versioni (server e desktop), BeOS, Linsux (con distribuzioni varie), QNX, NetBSD...Il fatto che io decida di utilizzare il sistema che ha il piu' alto grado di compatibilita' e che tutto sommato e' sufficientemente maturo ed affidabile non mi bolla come schiavo di nessuno.Se da domani voglio cambiare sistema formatto tutto e non devo spiegazioni a nessuno.
            Cio' che dici potrebbe avere senso se
            merdo$oft regalasse winsozz in tutte le
            versioni prodotte.Perche' la piu' grande societa' (SOCIETA', non comunita' di amatori. Le societa' sviluppano prodotti per guadagnare soldi.) di software dovrebbe regalarmi il sistema operativo? Se compro qualcosa allora sono uno schiavo, mentre per i regali tutto ok?
            Invece, si fa pagare profumatamente per i
            suoi prodotti altamente bacati
            e,contrariamente a quello che affermi, non
            gliene puo' fregare di meno delle aziende
            che sviluppano applicativi per i [conato di
            vomito] sistemi operativi (?) da lei
            prodotti.Certo che M$ non ne puo' fare a meno. Proprio per questo non ha potuto escludere la compatibilita' DOS16/32 e win16 da win32. Rimane il fatto che questo ha creato dei problemi. E a me non sembra che il 2k sia esattamente come il 95, anzi.
            Se, come tu affermi, la compatibilita' e' un
            problema, le soluzioni sono poche, facili e
            pronte:
            1- SI RISOLVE IL PROBLEMA (presupposto:
            capacita')Non mi sembra che le cose siano rimaste tali e quali.
            oppure
            2- SI REGALA IL SOFTWARE (presupposto:
            onesta').Perche'? Allora non comprare piu' niente. Mica c'e' la data di scadenza sul 98 o sul 2k. Invece se compri uno stereo hai garanzia di un anno, e se dopo ti si rompe hai buttato via i soldi. Pero' sicuramente in casa avrai un televisore, uno stereo, un frigorifero, etc.I cellulari buggati che si spengevano all'improvviso li vendevano o li regalavano?Ora pero' una domanda te la faccio io:KI HA DETTO CHE IL SOFTWARE DEVE ESSERE GRATUITO??? 4 ragazzini si mettono a ballare e vendono milioni di dischi e 1000 programmatori invece dovrebbero seguire la filosofia del no-profit???????Solo perche' il software si puo' copiare e non e' un oggetto fisico allora si puo' chiedere di non farlo pagare???Se ti fa tanto schifo windows e non vuoi spendere 200k, sei liberissimo di mettere su linsux.Pero' dopo smettetela di scassare!!!! BASTAAAA!Dite le cose chiare: non volete il sistema perche'gates e' l'uomo piu' ricco del mondo, non volete il sistema perche' vi piace fare gli alternativi, non volete il sistema perche' non volete sborsare una lira, non volete il sistema perche' lo usano anche i dementi che non sanno nemmeno cosa e' un PC.
            Non mi sembra che l'azienda di Redmond abbia
            intrapreso alcuna delle due strade, fornendo
            (anche alla magistratura statunitense)
            alcune chiare indicazioni in merito ai
            presupposti sopra citati.La magistratura statunitense non si preoccupa se l'OS ha dei bug, ma se l'explorer va o meno contro la liberta' del mercato. Credi che la magistratura statunitense voglia che M$ regali windows? NO DI CERTO! Vogliono che la societa' che fa sistemi operativi per il 95% del mercato non sviluppi software con formati proprietari.Punto e basta. Il problema e' ben diverso da "ha dei bachi e lo pago pure".
            Se non vuoi romperti le palle con i
            sorgenti, nessuno ti obbliga ad usare Linux,
            ma se lo critichi fai la figura della volpe
            con l'uva e il tuo fiume di
            parole/giustificazioni serve solo a tradire
            l'interiore frustrazione di chi SA BENE di
            non poter scegliere.Ripeto. Posso scegliere. Se la scelta del 95% dei consumatori ti crea dei problemi riguardo alla loro liberta', e' un tuo problema che nessun utente win32 sente proprio.Rimane il fatto che qualcuno che LAVORA vuole mettere su la nuova scheda e lavorare, oppure installare la nuova versione di IE o DirectX senza sbattersi. Saresti contento se i tuoi dipendenti perdessero una settimana al mese a rompersi le palle con i sorgenti invece di lavorare????
            Il fatto che nel 95 per cento dei computers
            venduti sia preinstallato winsozz non
            dimostra l'esigenza di soddisfare una
            precisa richiesta del cliente.Non credo che con 2/3 sistemi concorrenti l'informatica sarebbe arrivata dove e' oggi.Al massimo posso concedere che avremmo subito un ritardo di 4/5 anni ma alla fine qualcuno avrebbe dominato il mercato. Betamax e vhs ti dicono niente? Minidisc e dat? Betamax era molto migliore ma le cassette avevano durata di 60/80 minuti, quindi nessuno poteva registrare un film, ifatti e' morto. Il dat era ad accesso sequenziale, infatti nel 93 e' sparito nel nulla, mentre il minidisc resiste, sopratutto in jap.Se vuoi saperla tutta, il PC e' riuscito a portarci dove siamo oggi grazie alla compatibilita'. COMPATIBILITA'! Che non c'entra niente con l'omologazione o il non essere liberi di scegliere.
            Non solo. Ma se il cliente fosse
            preventivamente avvisato dei problemi da
            affrontare dopo l'acquisto di un pc con
            winsozz, avremmo assistito alla stessa
            esplosione di vendite?Certo che si. "Guarda, qui gira qualunque cosa e stai certo che appena esce nuovo hardware trovi i drivers. Certo non sempre i drivers e le applicaizoni sono scritte bene." Mi ripeto, ma secondo te la compatibilita' e il supporto non contano niente?E' come se tu ti rifiutassi di imparare l'inglese perche' l'italiano ha delle regole migliori.Gia' il fatto che a priori nessuno puo' essere sicuro di come si scriva una parola che non si conosce e che si e' appena sentita dimostra che la lingua inglese e' inferiore, senza parlare della differenza tra la seconda persona singolare e plurale (che puo' anche non esserci in alcune frasi)...Ma l'inglese e' piu' semplice. Infatti tutti lo parlano. Perche' non provate a comportarvi cosi' anche nel mondo reale? Ogni cosa compatibile e universalmente diffusa fate conto che non esista.Comprate solo cose che hanno garanzia a vita.E gia' faccio uno sforzo e vi concedo di comprare, visto che le 200k di win98 sembrano un ostacolo insormontabile.
            Stai sereno: finche' Linux e' gratis, la
            gente come te puo' e deve fare una cosa
            soltanto.
            Ti lascio indovinare.Guardare quelli come te e farsi 4 risate?Se avete dei problemi a livello personale perche' su linsux non ci gira niente, passate a win32 o buttate via il PC.

            Carlo S.

            PS: Per cagare usi il "wizardino" o ti ci
            mandano gli altri?No, di solito mi tocca ricompilare il kernel, sperando che finalmente mi riconosca "Tazza del cesso 2.0", mentre il vicino ha gia' la 15.7 funzionante
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            BRAVO!Vedo che hai proprio capito tutto.Carlo S.PS: Per gente come te, micro$fott winsozz e' piu' di una scelta: e' un merito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            Non sei in grado di replicare?Oppure quando il discorso va oltre "il mio e' piu' bello, no e' il mio che e' piu' bello" non ci capisci piu' niente?- Scritto da: Carlo S.
            BRAVO!
            Vedo che hai proprio capito tutto.


            Carlo S.

            PS: Per gente come te, micro$fott winsozz e'
            piu' di una scelta: e' un merito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutta la verità qui...
            - Scritto da: M$Rulez
            Non sei in grado di replicare?

            Oppure quando il discorso va oltre "il mio
            e' piu' bello, no e' il mio che e' piu'
            bello" non ci capisci piu' niente?Ho gia' espresso il mio pensiero.Le tue provocazioni mi fanno il solletico.Non ho intenzione di aggiungere altro.Se hai voglia di casini, vai altrove.Carlo S.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutta la verità qui...

          Meglio un interfaccia grafica che una riga
          di testo bianco e nero!Non diciamo idiozie, please.L'interfaccia grafica non può sostituire in tutto la linea di comando, come pure la linea di comando non ha tutte le potenzialità della GUI.
          Ragazzi siamo nel 2001... tra un po' non
          useremo neanche più la tastiera ed il mouse
          e tu mi vieni a parlare di script e command
          line?Prova a privare un sistemista (o un qualsiasi utente smaliziato) della possibilità di effettuare dello scripting, e questo ti bestemmierà in almeno tre lingue diverse...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutta la verità qui...


        Wow ma che bel desktop con tanti fronzoli e
        pugnette multimediali! magari ti credi anche
        bravo per aver fatto tutte quelle
        cazzatine... scusa ma...enlightenment???te lo sei scordato?quante pugnette aveva??
        continua pure ad usare WMA come
        un pecorone ... sottostai alle politiche
        monopolistiche di microsoft come una pecora
        ... bravo bravo.
        XP supporta i codec mp3 solo fino alla beta 2non saranno supportati in seguitoma puoi sempre metterne di terze parti, come hai sempre fatto finora...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutta la verità qui...

      Ma a me non interessa proprio poiché
      utilizzo un frontend per Lame (razorlame)
      Quindi se ti cambiano l'interfaccia grafica smetti di saper usare il programma ???hahahahahahahahahahaha
      Saluti e imparate da un sistema microsoftImparare cosa ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutta la verità qui...

        Quindi se ti cambiano l'interfaccia grafica
        smetti di saper usare il programma ???No...si da il caso che utilizzo il pc da dos 3.0SalutiRazorlame è molto utile piuttosto che utilizzare il lame.exe puro (da dos)
  • Anonimo scrive:
    Problema? Quale problema?
    Per me non esiste nessun problema:1 si potrà installare sw da terze parti2 nessuno ti obbliga a spendere soldi per acquistare WinXP3 nessuno ti obbliga a piratare WinXP ed installarlo sulla tua macchinaGli utenti si svegliano solo quando si parla di musica e giochi (a basso costo ;) ), quindi se capiscono che WinXP li limita non lo useranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema? Quale problema?
      - Scritto da: Lorenzo
      Per me non esiste nessun problema:Ah beh ! Allora tutto a posto !!!
      1 si potrà installare sw da terze partiLa maggior parte degli utenti non lo fa, ed usa quello che c'e' gia preinstallato. "Perche' devo complicarmi la vita a cercare un programma, installarlo ed imparare ad usarlo quando windows fa gia' la cosa che mi serve ?Formato proprietario dei file ? Monopolio ? Boh ! non so che significa. Io uso windows che ce l'hanno tutti, quindi se faccio un file con windows e per windows va bene !!!!"
      2 nessuno ti obbliga a spendere soldi per
      acquistare WinXPPerche' ? Lo regalano forse ?Microsoft in un modo o nell'altro OBBLIGHERA tutti gli utenti windows a passare ad XP, come e' SEMPRE successo in passato.
      3 nessuno ti obbliga a piratare WinXP ed
      installarlo sulla tua macchinaNon ancora... ma se andiamo avanti con sti discorsi e questa banalita' mi sa che non passera' molto tempo prima che questo accada...
  • Anonimo scrive:
    Non sono d'accordo con The Register
    Loro dicono che "la stragrande maggioranza degli utenti si limiterà ad utilizzare gli strumenti integrati nel sistema, e dunque il formato WMA di Microsoft".Sarei stato d'accordo se il sistema avesse avutoalmeno un codec mp3 schifoso, ma siccome ormai musica e' sinonimo di mp3, anche il piu' inesperto si fara' consigliare un programma da utilizzare per crearli.Insomma secondo me la mossa e' sbagliata... comesempre!Voi che ne dite?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono d'accordo con The Register

      ormai musica e' sinonimo di mp3, anche il
      piu' inesperto si fara' consigliare un
      programma da utilizzare per crearli.
      Insomma secondo me la mossa e' sbagliata...
      come
      sempre!
      Voi che ne dite?Non porrei tutta questa fiducia in gente che usa Windows... ma considerato che quasi tutti hanno già un pacco così di MP3, in qualche modo dovranno pure suonarli, per cui forse la cosa non è così importante. E poi se si guarda cosa non supporta o non ha supportato Windows in passato....(es. per una implementazione decente di USB bisogna guardare Windows 98 SE)SalutiTorpedine
  • Anonimo scrive:
    nessun problema
    Anzi ...Quello che mi preoccuperebbe è se prevalesse l'idea per cui se M$ non supporta qualcosa allora sono guai, mi sembra veramente un ragionamento da GHETTIZZATI !Chiunque abbia un minimo di dimestichezza col PC saprà installare sw di terze parti che farà questo lavoro meglio delle funzioni embedded di M$.Quanto a winXp, se ne potrà fare a meno per mooolto tempo, e anche del suo figlioccio OfficeXp.Aggiungo anche che così M$ almeno fa chiarezza sulla sua posizione, che è quella di spingere il formato proprietario wma, strizzare l'occhio alle major, aprire la strada al controllo della musica digitale.Quando si ha chiaro dov'è il problema, lo si combatte meglio, non vi pare ?
  • Anonimo scrive:
    Confusione e ancora confusione
    Scusate, ma forse faccio confusione.Windows XP non è un sistema operativo? Non dovrebbe occuparsi della gestione del computer e delle periferiche?Potrebbe anche non interessarmi nulla del supporto di un certo formatodi dati. Lamentarsi del mancato supporto dell' MP3 è come lamentarsi del fatto che MS Paint non supporti gif o tiff. Scusate, ma il formato zip è forse poco diffuso?Non ho mai visto un supporto nativo di tale formato da parte di MS Win3/9x/NT/ME/ecc.Anzi, i vari applicativi installati con il sistema operativo dovrebbero essere opzionali.Il vero pericolo sarebbe rappresentato dal fatto che il sistema operativo limiti arbitrariamente un codec o blocchi l'uso di un file con un certo formato, ma non mi sembra che qui si parli di questo. Personalmente preferiei che i sistemi operativi MS fossero un po' più spartani e rigorosi nei compiti per i quali vengono creati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Confusione e ancora confusione
      - Scritto da: un deluso dell'acquisto
      Scusate, ma forse faccio confusione.
      Windows XP non è un sistema operativo? Si.
      Non dovrebbe occuparsi della gestione del
      computer e delle periferiche?Certo. Di base. Quello e' il kernel.
      Scusate, ma il formato zip è forse poco
      diffuso?
      Non ho mai visto un supporto nativo di tale
      formato da parte di MS Win3/9x/NT/ME/ecc.No quello c'e' ma e' pubblico credo. In winME ci sono i compressed folder, con qualche trigo anche in win2k e di base ci sono in XP.
      Anzi, i vari applicativi installati con il
      sistema operativo dovrebbero essere
      opzionali.In effetti i compressed folder possono non essere installati. Altri no, e bisogna ricorrere a prodotti di terze parti, come win98lite.
      Il vero pericolo sarebbe rappresentato dal
      fatto che il sistema operativo limiti
      arbitrariamente un codec o blocchi l'uso di
      un file con un certo formato,
      ma non mi sembra che qui si parli di questo. No. Erroneamente alcuni lo sostenevano tempo fa, ma basta installarsi il codec completo.
      Personalmente preferiei che i sistemi
      operativi MS fossero un po' più
      spartani e rigorosi nei compiti per i quali
      vengono creati.Lo preferiremmo tutti... pero' e' anche vero che non si vive di solo kernel :-)Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Confusione e ancora confusione
        - Scritto da: mmm


        - Scritto da: un deluso dell'acquisto

        Scusate, ma forse faccio confusione.

        Windows XP non è un sistema operativo?

        Si.


        Non dovrebbe occuparsi della gestione del

        computer e delle periferiche?

        Certo. Di base. Quello e' il kernel.
        Ma poi non deve fare tante altre cose:dal Foldoc: (OS) The low-level software which handles the interface to peripheral hardware, schedules tasks, allocates storage, and presents a default interface to the user when no application program is running. The OS may be split into a kernel which is always present and various system programs which use facilities provided by the kernel to perform higher-level house-keeping tasks, often acting as servers in a client-server relationship. concordo al 100% con "deluso": un SO dovrebbegestire i .ZIP ma non gli MP3 che devono esseregestiti da un software applicativo.
        Lo preferiremmo tutti... pero' e' anche vero
        che non si vive di solo kernel :-)Vero, ma SO e SW applicativo devono esseredistinti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Confusione e ancora confusione
          - Scritto da: altro deluso
          Vero, ma SO e SW applicativo devono essere
          distinti.E' il momento buono per cominciare a parlare di Internet Explorer, mi sembra...Carlo S.
  • Anonimo scrive:
    e meno male
    che..Microsoft tranquillizza tuttavia gli utenti che, anche nel caso in cui Windows XP non integrasse un codec nativo ed un ripper MP3, potranno sempre essere installati ed utilizzati encoder e applicativi di terze parti.anche se penso che sperino proprio in questo: che la gente si abitui ad usare sempre e solo quello che gli passa mamma microsoftDa li a chiudere il sistema il passo sara' breve.. e il mondo sara' MIO!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Sembra abbastanza logico...
    visto che ormai il formato MP3 cederà il passo al nuovo codec MP3PRO, per cui sostituire un formato in fase ultima di betatest non è proprio il massimo (inoltre XP adotta in nuovo codec media proprietario molto efficente anche se, appunto, "proprietario".
  • Anonimo scrive:
    alla faccia della XPerience
    un nuovo brivido... uau.. un sistema innovativo e capace di offrire all'utente finale nuove e fantastiche esperienze digitali..eh si.. probabilmente l'mp3 è roba vecchia e passata.. e in + porta guai legali..brava MS.. hai fatto proprio bene.. stai lontana dalla darkside.. daltronde fa parte del vostro spirito americano puritano del c***o.
    • Anonimo scrive:
      Re: alla faccia della XPerience
      - Scritto da: mark_0n3
      un nuovo brivido... uau.. un sistema
      innovativo e capace di offrire all'utente
      finale nuove e fantastiche esperienze
      digitali..
      eh si.. probabilmente l'mp3 è roba vecchia e
      passata.. e in + porta guai legali..
      brava MS.. hai fatto proprio bene.. stai
      lontana dalla darkside.. daltronde fa parte
      del vostro spirito americano puritano del
      c***o.Ti pareva che non ci sbattessi in mezzo la politica. Che poi ti conosco pure di persona e so che utilizzi Windows. =)
      • Anonimo scrive:
        Re: alla faccia della XPerience

        Ti pareva che non ci sbattessi in mezzo la
        politica. Che poi ti conosco pure di persona
        e so che utilizzi Windows. =)ciao cocco :)non sono solito fare politica ma di questi tempi ne stanno succedendo di veramente grosse in ambito politico.. come fai a restare indifferente... e dire che non seguo la politica.. ma gli americani mi stanno troppo sulle palle..si è vero uso windows.. ma il mio commento ironico era rivolto a XP e a tutte le tecnologie che MS intende implementare in futuro...
    • Anonimo scrive:
      Re: alla faccia della XPerience
      Questo e' ridicolo!La darkside la vedi solo tu.Per rilasciare un encoder mp3 si devono pagare delle royalties al fraunhofer institute.Questo avrebbe semplicemente comportato:1) Spesa per una feature tutto sommato inutile.2) Eventuale ritocco del prezzo, fermo restando le condizioni poste dal fraunhofer inst. sull'eventuale rilascio di un codec mp3 su un sistema operativo che puo' aspirare ad avere qualcosa come il 95% del mercato.3) Nessun vantaggio (anzi) per il formato proprietario di Microsoft (WMA), per il quale comunque dei soldi saranno stati investiti, e che puo' essere utilizzato senza ulteriori spese.Per quanto riguarda il decoder, molto probabilmete ci sara' nel WMP, tanto mica sono problemi di M$ se gli utenti scaricano le canzoni protette da copyright.La darkside non ce la vedo proprio. Non era conveniente e non lo hanno messo, considerando che il wma comprime di piu' e suona piu' o meno allo stesso modo. Se non si parla di aac a bitrate variabile, la qualita' CD sta da un'altra parte rispetto a formati compressi come l'mp3 o il wma.Anche il puritanesimo c'entra poco.La tua descrizione di puritano, cioe':"porta guai legali... stai lontana dalla darkside", a me risulta essere la definizione di intelligenza minima comune alla razza umana, o se preferisci istinto di sopravvivenza.Un'azienda non dovrebbe rischiare di fallire perche' 50 case discografiche l'hanno portata in tribunale per aver messo su un sistema tipo napster o non aver pagato delle royalties.Figuriamoci M$ che e' sotto processo per aver aggiunto un browser internet!!!!!Che poi, tra l'altro, Netscape mica e' morto perche' era buggato... noooo.... quando mai...funzionava proprio bene.. una bellezza (e lo dico da utente netscape che a malincuore e' dovuto passare ad IE perche' netscape era troppo buggato).- Scritto da: mark_0n3
      un nuovo brivido... uau.. un sistema
      innovativo e capace di offrire all'utente
      finale nuove e fantastiche esperienze
      digitali..
      eh si.. probabilmente l'mp3 è roba vecchia e
      passata.. e in + porta guai legali..
      brava MS.. hai fatto proprio bene.. stai
      lontana dalla darkside.. daltronde fa parte
      del vostro spirito americano puritano del
      c***o.
      • Anonimo scrive:
        Re: alla faccia della XPerience
        - Scritto da: M$Rulez[snip]
        ... (e lo
        dico da utente netscape che a malincuore e'
        dovuto passare ad IE perche' netscape era
        troppo buggato).Bene.Visto che il browser l'hai cambiato gratuitamente, ora puoi cominciare a mettere da parte i soldini per comprarti anche un cervello.Auguri (ne hai bisogno).***xp=expired***
        • Anonimo scrive:
          Re: alla faccia della XPerience
          Si, per regalarlo ai piccoli bambini che giocano col kit anticonformista-saputello-linsuxxaro come te.- Scritto da: ***xp=expired***
          - Scritto da: M$Rulez
          [snip]

          ... (e lo

          dico da utente netscape che a malincuore
          e'

          dovuto passare ad IE perche' netscape era

          troppo buggato).

          Bene.
          Visto che il browser l'hai cambiato
          gratuitamente, ora puoi cominciare a mettere
          da parte i soldini per comprarti anche un
          cervello.
          Auguri (ne hai bisogno).

          ***xp=expired***
  • Anonimo scrive:
    Pura utopia!
    E Microsoft spera cosi di far sparire gli mp3???AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHAHHHHHHHHHHHHHHHHHHH;-)
  • Anonimo scrive:
    speriamo nel pinguino
    speriamo che linux possa, da subito, avere una interfaccia amichevole e un supporto completo di driver. spero che ms faccia la fine di telecom e di tutti i monopolisti.
  • Anonimo scrive:
    e noi faremo a meno di XP
    Abbiamo finito adesso di migrare a Windows 2000, che per quanto mi riguarda è il primo OS veramente stabile di M$ che vedo da anni, e chi me lo fa fare di rompermi le scatole per avere un OS che va uguale e pesa il doppio, e con oltretutto la rottura della chiave di attivazione ? Stavolta MS o diventa il Grande Fratello o chiude: la scommessa è lanciata. Ci ha regalato i programmi per avere il monopolio del mercato, e adesso passa alla cassa.
    • Anonimo scrive:
      Re: e noi faremo a meno di XP
      - Scritto da: Taumaturgo
      Abbiamo finito adesso di migrare a Windows
      2000, che per quanto mi riguarda è il primo
      OS veramente stabile di M$ che vedo da anni,
      e chi me lo fa fare di rompermi le scatole
      per avere un OS che va uguale e pesa il
      doppio, e con oltretutto la rottura della
      chiave di attivazione ? Microsoft, aspetta e vedrai...
      • Anonimo scrive:
        Re: e noi faremo a meno di XP
        - Scritto da: Leonardo
        - Scritto da: Taumaturgo

        Abbiamo finito adesso di migrare a Windows

        2000, che per quanto mi riguarda è il

        primoOS veramente stabile di M$ che vedo

        da anni, e chi me lo fa fare di rompermi

        le scatole per avere un OS che va uguale

        e pesa il doppio, e con oltretutto la

        rottura della chiave di attivazione ?
        Microsoft, aspetta e vedrai...La mancanza dei driver per l'hardware aggiornato ! Ecco chi te lo fa fare.
    • Anonimo scrive:
      Re: e noi faremo a meno di XP
      - Scritto da: Taumaturgo
      Abbiamo finito adesso di migrare a Windows
      2000, che per quanto mi riguarda è il primo
      OS veramente stabile di M$ che vedo da anni,
      e chi me lo fa fare di rompermi le scatole
      per avere un OS che va uguale e pesa il
      doppio, e con oltretutto la rottura della
      chiave di attivazione ? Stavolta MS o
      diventa il Grande Fratello o chiude: la
      scommessa è lanciata.
      Ci ha regalato i programmi per avere il
      monopolio del mercato, e adesso passa alla
      cassa.Pesa il doppio?? vuoi dire che ci sono anche S.O. piu' pesi di win2000??Cavolo tra un po' con sta politica della microsotf ti ci vuole una macchina cray che ti gestisce il S.O. e un PII per fare i tuoi applicativi!!
  • Anonimo scrive:
    Paint
    Per analogia, quanti di voi usano Paint o Notepad, usano il CD player integrato ... ?
    Se è pur vero, continua il quotidiano, che
    potranno essere utilizzati software e codec di
    terze parti, la stragrande maggioranza degli
    utenti si limiterà ad utilizzare gli strumenti
    integrati nel sistema, e dunque il formato WMA
    di Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Paint
      - Scritto da: Balbo
      Per analogia, quanti di voi usano Paint o
      Notepad, usano il CD player integrato ... ?Quanti usano Windows Media Player?
      • Anonimo scrive:
        Re: Paint
        - Scritto da: Leonardo
        - Scritto da: Balbo

        Per analogia, quanti di voi usano Paint o

        Notepad, usano il CD player integrato ...
        ?

        Quanti usano Windows Media Player?Io credo che il 95% degli utenti windows che conosco, se hanno un minimo (MA PROPRIO UN MINIMO)di conoscenza informatica optano praticamente in massa per Winamp.Chi ce lo fa fare di avviare un media player da 200 mb che ci vogliono 30 secondi per farlo partire e come se non bastasse nella versione per WinME si inchioda a nastro!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Paint
          Oltretutto Winamp suona anche meglio sopratutto con bitrate alti. Win Media Player è tipica paccottiglia MS- Scritto da: Maxesse


          - Scritto da: Leonardo

          - Scritto da: Balbo


          Per analogia, quanti di voi usano
          Paint o


          Notepad, usano il CD player integrato
          ...

          ?



          Quanti usano Windows Media Player?

          Io credo che il 95% degli utenti windows che
          conosco, se hanno un minimo (MA PROPRIO UN
          MINIMO)di conoscenza informatica optano
          praticamente in massa per Winamp.
          Chi ce lo fa fare di avviare un media player
          da 200 mb che ci vogliono 30 secondi per
          farlo partire e come se non bastasse nella
          versione per WinME si inchioda a nastro!!
  • Anonimo scrive:
    Pazienza, l'mp3 farà a meno di winxp
    percui: saranno di più quelli che avranno winxp o quelli che useranno gli mp3? :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazienza, l'mp3 farà a meno di winxp
      - Scritto da: Ombra
      percui: saranno di più quelli che avranno
      winxp o quelli che useranno gli mp3?
      :PTiro a indovinare. Useranno XP E si scaricheranno un encoder MP3 completo, come si e' sempre fatto, un po' di straforo visto che MP3 e' proprietario.Almeno non ci si lamentera' che il Media Player non permette il rippaggio di Mp3 ad alta qualita'. Semplicemente non li permette proprio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazienza, l'mp3 farà a meno di winxp
        - Scritto da: mmm
        Tiro a indovinare. Useranno XP E si
        scaricheranno un encoder MP3 completo, come
        si e' sempre fatto, un po' di straforo visto
        che MP3 e' proprietario.
        Almeno non ci si lamentera' che il Media
        Player non permette il rippaggio di Mp3 ad
        alta qualita'. Semplicemente non li permette
        proprio.Come e' sempre stato.. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazienza, l'mp3 farà a meno di winxp
          - Scritto da: Alex

          Almeno non ci si lamentera' che il Media

          Player non permette il rippaggio di Mp3 ad

          alta qualita'. Semplicemente non li
          permette

          proprio.

          Come e' sempre stato.. :)Gia'. Vedo che siamo tutti e due mattinieri eh? Buona giornata allora.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    hahahahaha
    ecco cosa fa' essere microsoft dipendenti..w linus!
    • Anonimo scrive:
      Re: hahahahaha
      - Scritto da: LINUX
      w linus!ecco uno dei 3/4 tutor®
    • Anonimo scrive:
      Re: hahahahaha
      - Scritto da: LINUX
      ecco cosa fa' essere microsoft dipendenti..

      w linus!ma i linuxari isterici e sfigati come te non perdono proprio occasione per mettersi in mostra con aria di sufficenza e arroganza?avoja che la gente passa a linux finche' si trova gente che sa solo fare gli sberleffi a chi usa win per lavorare.altro che M$ dipendenti...ciao kinder pingui'.
      • Anonimo scrive:
        Re: hahahahaha

        ma i linuxari isterici e sfigati come te non
        perdono proprio occasione per mettersi in
        mostra con aria di sufficenza e arroganza?
        avoja che la gente passa a linux finche' si
        trova gente che sa solo fare gli sberleffi a
        chi usa win per lavorare.
        altro che M$ dipendenti...
        ciao kinder pingui'.

        Continua ad usare win per lavorare, continua a far ingrossare le tasche di un monopolista come Gate$. Noi continueremo ad usare il nostro pinguino, noi continueremo ad essere sempre un passo avanti a voi con il cervello, perchè vedi...siamo tutti capaci a dire di saper usare un pc quando basta cliccare su un'icona ma quando ti si dice di aprire il prompt di ms-dos cominci a tremare....Ciao servo di M$
    • Anonimo scrive:
      Re: hahahahaha
      - Scritto da: LINUX
      ecco cosa fa' essere microsoft dipendenti..

      w linus!Avevo finalmente trovato un po' di tempo per installare sta famosa mandrake 8 ma se gli effetti sono questi la tolgo subito.
      • Anonimo scrive:
        Re: hahahahaha
        - Scritto da: Ciao


        - Scritto da: LINUX

        ecco cosa fa' essere microsoft
        dipendenti..



        w linus!

        Avevo finalmente trovato un po' di tempo per
        installare sta famosa mandrake 8 ma se gli
        effetti sono questi la tolgo subito.In effetti dovresti pensarci......rischi di diventare come Alien e francamente di fronte ad un'alternativa del genere credo sia 100 volte meglio rimanere Microsoft-dipendenti.Credimi.
  • Anonimo scrive:
    Per la Microsoft "costa troppo", ma non per...
    Secondo C|Net (http://news.cnet.com/news/0-1005-200-6261589.html?) la Microsoft non lo includerebbe perche' "il costo sarebbe proibitivo per l'azienda".Ora, a parte il fatto che viene da chiederesi cosa la Microsoft non potrebbe permettersi, e' davvero strano che la Be, che e' praticamente in fallimento, lo offra nel suo sistema operativo, il mitico BeOS, che viene pure distribuito gratis per uso personale (http://free.beos.com/).Almeno, evitino di inventarsi scuse patetiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la Microsoft
      Guarda che il link stava anche sotto l'articolo...Sai, così, magari non l'avevi visto ;)- Scritto da: zyxwo
      Secondo C|Net
      (http://news.cnet.com/news/0-1005-200-6261589
      Ora, a parte il fatto che viene da
      chiederesi cosa la Microsoft non potrebbe
      permettersi, e' davvero strano che la Be,
      che e' praticamente in fallimento, lo offra
      nel suo sistema operativo, il mitico BeOS,
      che viene pure distribuito gratis per uso
      personale (http://free.beos.com/).

      Almeno, evitino di inventarsi scuse
      patetiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la Microsoft

      la Be,
      che e' praticamente in fallimento, lo offra
      nel suo sistema operativo, il mitico BeOS,
      che viene pure distribuito gratis per uso
      personale (http://free.beos.com/).non è corretto, l'encoder mp3 è presente solo nella versione Pro, quella a pagamento, ed è limitato a 128bps...ciò non toglie che cmq BeOS sia "un'opera d'arte" di sistema operativo ^___^
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la Microsoft
      - Scritto da: zyxwo
      Secondo C|Net
      (http://news.cnet.com/news/0-1005-200-6261589
      Ora, a parte il fatto che viene da
      chiederesi cosa la Microsoft non potrebbe
      permettersi, e' davvero strano che la Be,
      che e' praticamente in fallimento, lo offraLa parola "fallimento" nella tua frase dimostra che evidentemente ha ragione microsoft...
  • Anonimo scrive:
    oggvorbis
    l'ho provato e non e' male... qualcuno puo' darmi feedback ?
    • Anonimo scrive:
      Re: oggvorbis
      - Scritto da: munehiro
      l'ho provato e non e' male... qualcuno puo'
      darmi feedback ?Anch'io l'ho provato e mi e' sembrato buono, tenendo conto che e' in via di perfezionamento.Comunque l'ho usato veramente troppo poco per poter esprimere un giudizio significativo.
    • Anonimo scrive:
      Re: oggvorbis

      l'ho provato e non e' male... qualcuno puo'
      darmi feedback ?ha un'ottima qualità audio (a parita di bitrate medio, è superiore a quella dell'mp3), l'unica pecca è che gli encoders sono ancora un po' troppo lenti...
Chiudi i commenti