I fondatori di Google tra i più ricchi

Forbes


New York (USA) – Nell’annuale rassegna dei miliardari americani stilata dalla rivista Forbes sono entrati per la prima volta i due fondatori del celebre motore di ricerca Google, Larry Page e Sergey Brin.

Ciascuno di loro può vantare una fortuna personale di un miliardo di dollari. Una cifra notevolissima dovuta alla grande crescita di Google in questi anni, sebbene certo ancora incapace di rivaleggiare con quella del primo della classifica, il chairman Microsoft Bill Gates, da dieci anni in testa: il suo patrimonio è valutato in 46 miliardi di dollari.

Secondo Forbes nell’ultimo anno le fortune dei miliardari di tutto il mondo sono cresciute e oggi arrivano a quasi 2mila miliardi di dollari, pari a circa un quinto del valore complessivo dell’economia americana.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti