USA, è Google la più apprezzata

BigG in cima alle chart, con Microsoft precipitata al 10mo posto

Roma – Nuovi sondaggi tra gli statunitensi, compresi i dipendenti delle grandi corporation USA, indicano che l’azienda più apprezzata e che sarebbe la favorita per molti lavoratori è Google. BigG ha conquistato la vetta di questa singolare classifica, che ha invece relegato la rivale nel comparto web, Microsoft, al 10mo posto.

Google in testa Stando alla nuova ricerca sul “Reputation Quotient” di Harris Interactive, di Google viene apprezzato il modo in cui i suoi lavoratori sono trattati, la cura per l’ambiente di lavoro ma anche l’attenzione rivolta ai temi dell’ambiente.

Microsoft, che fino all’anno scorso deteneva la palma della classifica, è ora scesa al 10mo posto. Molto peggio di lei hanno fatto le compagnie aeree, sempre meno appealing per gli statunitensi.

Il sondaggio è stato effettuato in due “ondate” su un totale di circa 30mila americani.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Sad scrive:
    Adesso il link c'è
    e cita correttamente batteria a bottone...
    • Sad scrive:
      Re: Adesso il link c'è
      - Scritto da: Sad
      e cita correttamente batteria a bottone...Chido scusa e correggo la definizione:batteria CR2032Forse non è a celle solari per questioni di costo
  • byz scrive:
    interessant
    noto una vena sarcastica nell'ultima frase... l'unico sistema di vivere da soli e' andare dove c'e' la densità di 1 essere umano per km quadrato :)Per il resto... domandona.. perche' non e' a energia solare?e' a pile?il link della pagina mi segna un bel page not found :)
Chiudi i commenti