Gmail, meno spam per tutti

Google annuncia importanti novità nell'ambito della lotta allo spam su Gmail, un problema che Mountain View intende affrontare con strumenti specifici sia per gli utenti finali che per le aziende che comunicano con gli utenti a mezzo posta elettronica

Roma – Nel confermare il fatto che i suoi utenti non hanno particolari problemi con lo spam su Gmail, Google sostiene altresì di avere l’intenzione di ridimensionare ulteriormente il numero di missive spazzatura che, in media, già costituiscono appena lo 0,1 per cento delle email presenti nelle inbox Gmail.

L’identificazione delle email di spam su Gmail non è sufficientemente “perfetta”, sostiene Google, quindi la corporation di Mountain View ha pensato a un paio di nuove soluzioni per incrementare le percentuali di riconoscimento fin dove è possibile.

La prima soluzione al (poco) grave problema dello spam su Gmail si chiama Gmail Postmaster Tools, uno strumento pensato per quelle aziende che inviano un gran numero di email legittime ma corrono comunque il rischio di finire nella cartella “Spam” della mailbox dell’utente.
Grazie a Gmail Postmaster Tools, alcune aziende “altamente qualificate” nella pratica del mass mailing legittimo avranno accesso a informazioni riguardanti gli errori nella consegna delle missive, rapporti sullo spam e la “reputazione” del business. Il tutto, beninteso, per applicare tutte le “best practice” necessarie a non finire più nella cartella Spam.

Per quanto riguarda gli utenti finali, invece, gli aggiornamenti anti-spam di Google sono automatici e includono l’impiego di una rete neurale artificiale per l’identificazione e il blocco di quelle email spazzatura particolarmente difficili da gestire, nuovi algoritmi di machine learning per una gestione più intelligente e personalizzata delle newsletter e una capacità migliorata per identificare mittente fasulli o impostori.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Epoch scrive:
    in attesa...
    Intanto sto ancora aspettando che D-Link rilasci l'aggiornamento del Fw per tappare Heartbleed...Ma mi sa che aspetto ancora un bel po'...
    • ... scrive:
      Re: in attesa...
      - Scritto da: Epoch
      Intanto sto ancora aspettando che D-Link rilasci
      l'aggiornamento del Fw per tappare
      Heartbleed...

      Ma mi sa che aspetto ancora un bel po'...cambia router e sconsiglia tale marca a chiunque...
      • 120938 scrive:
        Re: in attesa...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Epoch

        Intanto sto ancora aspettando che D-Link
        rilasci

        l'aggiornamento del Fw per tappare

        Heartbleed...



        Ma mi sa che aspetto ancora un bel po'...


        cambia router e sconsiglia tale marca a
        chiunque...Che marca consigli ?Io vorrei un router senza wireless o che si possa completamente disabilitare.
        • ... scrive:
          Re: in attesa...
          - Scritto da: 120938
          Che marca consigli ?Qualunque altro.Netgear per esempio ha un atteggiamento migliore nei confronti dei bug: ne ammette l'esistenza e li patcha.
          Io vorrei un router senza wireless o che si possa
          completamente
          disabilitare.ci sono router col bottone fisico per la parte wireless, quindi al di là della configurazione (che conviene comunque fare), se pigi il tasto e spegni sei verosimilmente a posto.Comunque aspetta 3,2,1... che arriva il tucu a dirti quale router casereccio devi prendere, che l'ha fatto lui controllando anche l'hardware circuito per circuito
          • bubba scrive:
            Re: in attesa...
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: 120938


            Che marca consigli ?

            Qualunque altro.
            Netgear per esempio ha un atteggiamento migliore
            nei confronti dei bug: ne ammette l'esistenza e
            li
            patcha.


            Io vorrei un router senza wireless o che si
            possa

            completamente

            disabilitare.

            ci sono router col bottone fisico per la parte
            wireless, quindi al di là della configurazione
            (che conviene comunque fare), se pigi il tasto e
            spegni sei verosimilmente a
            posto.se vuoi un cosetto SOHO, io sarei per pescare uno di questi http://wiki.openwrt.org/toh/start (ma se pensi di non usare MAI il wifi, forse meglio andare altrove) ... e con wlctl spegni il wifi... (wlctl o quel che c'e'... :P )
            Comunque aspetta 3,2,1... che arriva il tucu a
            dirti quale router casereccio devi prendere, che
            l'ha fatto lui controllando anche l'hardware
            circuito per
            circuitoLOL eheh
          • 120938 scrive:
            Re: in attesa...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: 120938




            Che marca consigli ?



            Qualunque altro.

            Netgear per esempio ha un atteggiamento migliore

            nei confronti dei bug: ne ammette l'esistenza e

            li

            patcha.




            Io vorrei un router senza wireless o che si

            possa


            completamente


            disabilitare.



            ci sono router col bottone fisico per la parte

            wireless, quindi al di là della configurazione

            (che conviene comunque fare), se pigi il tasto e

            spegni sei verosimilmente a

            posto.
            se vuoi un cosetto SOHO, io sarei per pescare uno
            di questi http://wiki.openwrt.org/toh/start (ma
            se pensi di non usare MAI il wifi, forse meglio
            andare altrove) ... e con wlctl spegni il wifi...
            (wlctl o quel che c'e'... :P)Penso di non usare MAI il wifi si, nel caso mi serva attacco quello powerlan.Grazie

            Comunque aspetta 3,2,1... che arriva il tucu a

            dirti quale router casereccio devi prendere, che

            l'ha fatto lui controllando anche l'hardware

            circuito per circuito
            LOL eheh
          • bubba scrive:
            Re: in attesa...
            - Scritto da: 120938
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: ...


            - Scritto da: 120938






            Che marca consigli ?





            Qualunque altro.


            Netgear per esempio ha un atteggiamento
            migliore


            nei confronti dei bug: ne ammette
            l'esistenza
            e


            li


            patcha.






            Io vorrei un router senza wireless
            o che
            si


            possa



            completamente



            disabilitare.





            ci sono router col bottone fisico per
            la
            parte


            wireless, quindi al di là della
            configurazione


            (che conviene comunque fare), se pigi
            il tasto
            e


            spegni sei verosimilmente a


            posto.

            se vuoi un cosetto SOHO, io sarei per
            pescare
            uno

            di questi http://wiki.openwrt.org/toh/start
            (ma

            se pensi di non usare MAI il wifi, forse
            meglio

            andare altrove) ... e con wlctl spegni il
            wifi...

            (wlctl o quel che c'e'... :P)

            Penso di non usare MAI il wifi si, nel caso mi
            serva attacco quello
            powerlan.
            Graziee prendersi un Mikrotik routerBoard ....?
          • marcione scrive:
            Re: in attesa...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: 120938

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: ...



            - Scritto da: 120938








            Che marca consigli ?







            Qualunque altro.



            Netgear per esempio ha un
            atteggiamento

            migliore



            nei confronti dei bug: ne ammette

            l'esistenza

            e



            li



            patcha.








            Io vorrei un router senza
            wireless

            o che

            si



            possa




            completamente




            disabilitare.







            ci sono router col bottone fisico per

            la

            parte



            wireless, quindi al di là della

            configurazione



            (che conviene comunque fare), se pigi

            il tasto

            e



            spegni sei verosimilmente a



            posto.


            se vuoi un cosetto SOHO, io sarei per

            pescare

            uno


            di questi http://wiki.openwrt.org/toh/start

            (ma


            se pensi di non usare MAI il wifi, forse

            meglio


            andare altrove) ... e con wlctl spegni il

            wifi...


            (wlctl o quel che c'e'... :P)



            Penso di non usare MAI il wifi si, nel caso mi

            serva attacco quello

            powerlan.

            Grazie
            e prendersi un Mikrotik routerBoard ....?dio maledica il mikrotik (specialmente il CRS125-24G) :|
          • bubba scrive:
            Re: in attesa...
            - Scritto da: marcione
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: 120938


            Penso di non usare MAI il wifi si, nel caso mi


            serva attacco quello


            powerlan.


            Grazie

            e prendersi un Mikrotik routerBoard ....?

            dio maledica il mikrotik (specialmente il
            CRS125-24G)
            :|ehhehe come mai? FORSE quel CRS pretende troppo da se stesso (leggo: switch layer 3... con tante porte gigabit)
          • marcione scrive:
            Re: in attesa...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: marcione

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: 120938




            Penso di non usare MAI il wifi si, nel caso
            mi



            serva attacco quello



            powerlan.



            Grazie


            e prendersi un Mikrotik routerBoard ....?



            dio maledica il mikrotik (specialmente il

            CRS125-24G)

            :|
            ehhehe come mai? FORSE quel CRS pretende troppo
            da se stesso (leggo: switch layer 3... con tante
            porte
            gigabit)guarda, ne abbiamo presi 4 (su suggerimento di un paio di 'engineers') per la loro WAN e hanno creato un sacco di problemi: dall'aggiornamento di routeros che falliva random, a porte che smettevano di funzionare e si ripigliavano con un hard-reset, fino e problemi di stabilita' con tunnel IPSec (ovviamente implementato tra mikrotiks) e addirittura problemi con vlan da/per switch cisco (sg300 series in L3).ad oggi, il tutto e' stato rimpiazzato da un sg300-28 in L3 (che si smazza l'intervlan routing) ed un dell r210 con scheda intel x520-da2 come IPSec endpoint.ovviamente IPLCs e cablaggio strutturato sono rimasti invariati :|
          • bubba scrive:
            Re: in attesa...
            - Scritto da: marcione
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: marcione


            - Scritto da: bubba



            - Scritto da: 120938






            Penso di non usare MAI il wifi si, nel
            caso

            mi




            serva attacco quello




            powerlan.




            Grazie



            e prendersi un Mikrotik routerBoard ....?





            dio maledica il mikrotik (specialmente il


            CRS125-24G)


            :|

            ehhehe come mai? FORSE quel CRS pretende troppo

            da se stesso (leggo: switch layer 3... con tante

            porte

            gigabit)

            guarda, ne abbiamo presi 4 (su suggerimento di un
            paio di 'engineers') per la loro WAN e hanno
            creato un sacco di problemi: dall'aggiornamento
            di routeros che falliva random, a porte che
            smettevano di funzionare e si ripigliavano con un
            hard-reset, fino e problemi di stabilita' con
            tunnel IPSec (ovviamente implementato tra
            mikrotiks) e addirittura problemi con vlan da/per
            switch cisco (sg300 series in
            L3).azz pero'!... come dicevo forse pretendono troppo ... stesso SoC degli AP tp-link da 80euro... masticare QUELLA roba tipicamente richiede un backplane/asic &co adeguato... cmq io usai un router e basta (neanche era mio), switch mai visti..... (cmq tutto cio non giustifica l'aggiornamento sballato dell'os.. mah. forse e' una famiglia nata male?)
            ad oggi, il tutto e' stato rimpiazzato da un
            sg300-28 in L3 (che si smazza l'intervlane via di cisco :) cmq costa un botto di piu... il tizio penso pero' volesse un oggetto casalingo.. :)
        • mi sa di no scrive:
          Re: in attesa...
          - Scritto da: 120938
          Che marca consigli ?
          Io vorrei un router senza wireless o che si possa
          completamente
          disabilitare.qualunque tplink da pochi soldi con sopra openwrt.
      • Sam scrive:
        Re: in attesa...
        Comprarsi una Alix o una Routerboard ed installarci una debian minimale/pfsense/firewall pronto all'uso?
  • volpone scrive:
    certo che...
    Siccome per sfruttare il bug occorre usare un certificato "end entity" autentico per poi firmare (come se fosse un certificato CA) il certificato farlocco....Equivale a fare un attacco e lasciarci la firma!Bisogna essere dei veri VOLPONI!
    • bubba scrive:
      Re: certo che...
      - Scritto da: volpone
      Siccome per sfruttare il bug occorre usare un
      certificato "end entity" autentico per poi
      firmare (come se fosse un certificato CA) il
      certificato
      farlocco....
      Equivale a fare un attacco e lasciarci la firma!
      Bisogna essere dei veri VOLPONI!anch'io l'avevo capita cosi (lasciamo perdere che poi puoi comprare un cc buono usando credenziali altrui)... ma poi questo mi ha fatto un attimo dubitare https://mta.openssl.org/pipermail/openssl-users/2015-July/001743.html ... o forse non ho capito... (xe ora de magnare, che go una fame indosso... :P)
      • volpone scrive:
        Re: certo che...
        certo che puoi comprare un cc in modo "inaffidabile" ma questo non è un bug del codice ma della CA.E come tale resta a prescindere dalla questione.Se il CC è inaffidabile lo è sia che tu ci firmi un altro cc sia che no...
        • bubba scrive:
          Re: certo che...
          - Scritto da: volpone
          certo che puoi comprare un cc in modo
          "inaffidabile" ma questo non è un bug del codice
          ma della
          CA.
          E come tale resta a prescindere dalla questione.si e' ovvio... ma c'erano erano due frasi separate1) anch'io l'avevo capita cosi2) il thread mi ha fatto venire dei dubbi (a te no?)la nota collaterale a 1) (sull'acquisto) si riferiva solo a questa tua nota "Equivale a fare un attacco e lasciarci la firma!"... per dire che non e' un problema certo insormontabile il 'lasciarci la firma'... (aka 'si lasci la firma, ma e' di uno che e' stato cardato...' ). non e' parte del bug, chiaramente.
          • volpone scrive:
            Re: certo che...
            Se non è un problema insormontabile "lasciarci la firma" vuole dire che stai "tustando" una CA del picchio.Spero per te che tu ne sia contento!Anche perchè l'ultimo a prendere la decisione (cosa trustare e cosa no) sei tu.Forse non ti è chiaro ma è questo il punto reale di tutta la questione.Poi... per carità puoi sempre "fidarti" della decisione presa da tizio o caio e poi chiamare mamma perchè lui ha deciso "male"...
Chiudi i commenti