Gravidanza a ritmo di musica

Rilassate il bimbo nel grembo con una musica soft, che lo culli dolcemente

È un dato di fatto e una verità scientifica ormai appurata: la musica in gravidanza fa proprio bene al feto. Potenzia lo sviluppo cerebrale, permette al nascituro di iniziare a reagire agli stimoli esterni e, nel caso di musica classica, aumenta il relax e il benessere del bambino grazie al rilascio di endorfine. Inoltre, aiuta il feto a crescere, sembra diminuire i dolori della mamma e fa nascere bimbi più sereni e tranquilli. Insomma, gli effetti della musica in gravidanza sono molteplici e tutti positivi. A tal proposito, Amazon propone alle mamme in attesa un’interessante fascia elastica per pance. Si chiama itummy Prenatal Music Band e, rispetto alle pancerine tradizionali, ha una caratteristica peculiare.

All’interno del materiale di Nylon (80 per cento) e Spandex Lycra (20 per cento), sono cuciti due sottili speaker morbidi, posizionati proprio nella parte bassa del ventre. La tasca superiore consente quindi di inserire il proprio lettore MP3 e di collegarlo agli speaker, attraverso i quali riprodurre la musica più dolce e ad altezza di bimbo.

Il papà o i nonni possono anche pensare di registrare la propria voce, per farla poi ascoltare al piccolo in loro assenza. Un accessorio che non può mancare ai genitori più hi-tech.

(via 7Gadgets )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nedo lavorini scrive:
    electra flea
    penso che la propulzione elettrica sia più vantaggiosa
  • oronzo lamerduta scrive:
    invenziona
    io agge svillpate una sedie olettrica che te fa fa lo viaggiu in poche seconde da casa tua allo cimitiero
  • sbrdnini scrive:
    pipistrel
    La ditta è questa: http://www.pipistrel.si/E' situata in Slovenia ed entro il prossimo anno aprira la sua sede presso l'aeroporto di Gorizia in Italia (a 500 metri dal confine), dove produrrà i suoi aerei da turismo più tecnologicamente avanzati, fra cui un ibrido (benzina/elettrico) ed uno totalmente elettrico, molto all'avanguardia.
  • silvan scrive:
    Tecnologia con tanta strada da fare
    Sempre che sia fattibile, considerando che per far volare un aereo commerciale ci vogliono turbine con potenze spaventose.
  • hermanhesse scrive:
    Questo risponde ad una mia domanda!
    Ovvero: come faremo a far volare gli aerei senza petrolio?
    • Tok scrive:
      Re: Questo risponde ad una mia domanda!
      Con gli aerei a carbone :DVabbe a parte gli scherzi e importante trovare alternative ai combustibili fossili anche per gli aerei, visto che sono il miglior mezzo di trasporto sulle medie e lunghe distanze.
      • sappilo scrive:
        Re: Questo risponde ad una mia domanda!
        non esistono solo i combustibili fossili ma ci sono anche quelli biologici che, nonostante siano contestati per il fatto di far aumentare i prezzi del cibo, diventeranno comunque il carburante degli aerei futuri.
        • Guybrush scrive:
          Re: Questo risponde ad una mia domanda!
          - Scritto da: sappilo
          non esistono solo i combustibili fossili ma ci
          sono anche quelli biologici che, nonostante siano
          contestati per il fatto di far aumentare i prezzi
          del cibo, diventeranno comunque il carburante
          degli aerei
          futuri.L'aereo elettrico diventera' possibile quando le batterie cominceranno a diventare sensibilmente piu' leggere, a parita' di capacità di carica.GT
          • Luca scrive:
            Re: Questo risponde ad una mia domanda!
            Il problema dei veicoli elettrici è duplice: - innanzitutto la corrente va comunque prodotta (sposti la produzione di inquinanti su altri siti) e spesso in questo modo l'efficienza è inferiore;- secondariamente le batterie sono fortemente inquinantiMi sembra una ricerca che risolva solo il problema a breve
          • malto scrive:
            Re: Questo risponde ad una mia domanda!
            - Scritto da: Luca
            - secondariamente le batterie sono fortemente
            inquinantiBenzina gasolio e carbone son tutti prodotti ottimi da bere e mangiare vero? :D
          • Funz scrive:
            Re: Questo risponde ad una mia domanda!
            - Scritto da: Luca
            Il problema dei veicoli elettrici è duplice:
            - innanzitutto la corrente va comunque prodotta
            (sposti la produzione di inquinanti su altri
            siti) e spesso in questo modo l'efficienza è
            inferiore;no, non sposti semplicemente ma riduci l'inquinamento e no, l'efficienza è di gran lunga migliore rispetto al motore termico...
            - secondariamente le batterie sono fortemente
            inquinantino, sono riciclabili al 100%. Forse sei rimasto alle piombo-acido (riciclabili pure quelle)...
Chiudi i commenti