13,5 milioni gli utenti britannici online

Si nota un'accelerazione, perché tra gennaio e febbraio 2001 sono approdati alla Rete la bellezza di 700mila nuovi utenti. Il risultato da ottobre è di un importante boom nei numeri


Londra – In due mesi, tra gennaio e febbraio 2001, gli utenti britannici sono diventati più numerosi di ben 700mila “unità”. Lo afferma nel suo ultimo rapporto l’azienda di rilevazione Jupiter MMXI , che ha contato un milione di utenti in più a marzo rispetto ad ottobre 2000.

Il numero complessivo degli utenti si attesterebbe così, in Gran Bretagna, sui 13,5 milioni con la segnalazione per l’appunto di una crescita in rapido aumento in questi mesi. In questo trend va anche considerato l’impatto delle vendite di computer sotto Natale e il peso dei “neofiti” che oggi imparano a collegarsi ad Internet.

Le rilevazioni dell’osservatorio, che in Europa “tiene d’occhio” i maggiori “mercati Internet”, compresi Francia e Germania, nell’ottobre del 1999 segnalavano in Gran Bretagna un totale di 7,8 milioni di utenti. Questo significa che in 16 mesi i numeri sono saliti di 5,7 milioni.

Che oggi l’utenza Internet britannica sia “consistente” non rappresenta una sorpresa: solo due giorni fa il LINX, osservatorio specializzato, aveva segnalato un traffico dati sulla “Rete britannica” di 6 gigabit al secondo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    I Soliti Comunisti!!
    Lungi da me (maparecchioperò)la difesa d'ufficio del Bush, però la faziosità è sempre dietro l'angolo!!!
  • Anonimo scrive:
    Ma chi vuole incantare?
    Lui, semplicemente, non sa utilizzare niente di tecnologico; dalla calcolatrice in su.Questo è un modo "politico" per evitare di confessare che gli USA hanno un presidente assolutamente non in grado di comprendere tutto quanto è attinente a tecnologia e new economy, cosa molto dura da digerire per chi si è fatto alfiere di tale modo, nuovo, di vedere il mondo.D'altra parte non sa neppure mettere due parole in fila...
Chiudi i commenti