160 Gbps su fibra, 635 Km percorsi

Fibre ottiche, il nuovo record di OKI. Cosa non si farebbe per poter scaricare a grande distanza in pochi secondi il contenuto di un'intera videoteca. O di qualsiasi altra cosa. Il merito è degli amplificatori

Roma – Quanta geekness potrebbe scatenare il download di quattro film , per un totale di 8 ore di spettacolo, nel tempo di un secondo ? Tanta, tantissima: ed è proprio questo il risultato rivendicato da OKI con i suoi nuovi amplificatori per fibra ottica, in grado di spingerla alla velocità di 160 Gigabit al secondo .

Fibra ottica mon amour Fulcro dell’idea – a cui OKI lavora da tempo – è un amplificatore rigenerativo : una particolare concezione del concetto di amplificatore che non si limita ad innalzare il livello di un segnale ma, con specifico riferimento alla fibra, a risagomare la forma d’onda del segnale trasmesso, così da fargli riacquistare quella qualità che potrebbe ridursi dopo aver percorso molta distanza.

Come non bastasse, il nuovo amplificatore di OKI interviene anche sul timing , cercando di ridurre al minimo il jitter che si accumula con l’aumentare della distanza. Con l’impiego congiunto di queste due tecniche, in linea teorica è possibile raggiungere i 200 Gbps .

Ciò si traduce nel poter percorrere distanze molto maggiori di quelle finora possibili, senza che per questo la qualità del segnale ne risulti compromessa, a tutto vantaggio della velocità: nell’esperimento, la distanza coperta ammonta a ben 635 chilometri , per coprire i quali OKI si è servita di un testbed ottico, fornito dal National Institute of Information and Communications Technology ( NICT ), struttura facente parte del Japan Gigabit Network II ( JGN II ).

Nel test sono stati eseguiti un totale di 10 rilanci da 63,5 Km ciascuno. Al centro del percorso è stato inserito il nuovo amplificatore rigenerativo di OKI e il segnale così rigenerato è stato reimmesso in viaggio. Al termine del percorso viene svolta un’analisi comparativa che confronta il segnale partito con quello rientrato.

Marco Valerio Principato

( fonte immagini )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • roberto scrive:
    notizia dal tono sarcarstico..
    chissà come sarebbe stata invece una incredibile innovazione se l'avesse fatto la apple...
  • anonimo scrive:
    rassegna stampa skytg24
    potrebbe essere che il primo cliente ad avere microsoft surface non sia stata AT&T ma sky italia! questo cosone viene utilizzato da un po' di tempo nella rassegna stampa di skytg24, forse è una versione meno evoluta, sta di fatto che è già parecchio che lo utilizzano. Guardando la rassegna l'effetto che risulta in tv è buono e anche il tipo e molto sciolto nel manovrare le pagine con le dita. Molto bella la funzione evidenziatore!http://www.leeander.com/category/skytg24/
  • picchiatello scrive:
    Lentino
    Dai video che si possono rintracciare in rete oltre che scomodo lo vedo molto lento nelle reazioni anche solo quando fa un'unica azione, anche la precisione del touchscreen lascia a desiderare.Poi commercialmente parlando un buona "venditrice" puo' sostituire una 20ina di surface, questa giocattolino ms rischia di essere gia' superato dato gli anni di gestazione che ha.
  • Pennywise scrive:
    Surface galleggia nei negozi AT&T
    ... E se andate nei negozi AT&T anche voi GALLEGGERETE!
  • Nic scrive:
    Gia lo so...
    Inizieranno a piovere post contro Microsoft....A me piace tantissimo questo surface, quando diventerà alla portata di tutti lo prenderò
    • soulista scrive:
      Re: Gia lo so...
      - Scritto da: Nic
      Inizieranno a piovere post contro Microsoft....

      A me piace tantissimo questo surface, quando
      diventerà alla portata di tutti lo
      prenderòLa prima cosa da chiedersi é "quando" una tecnologia del genere sarà disponibile e alla portata di tutti e, più importante, "che farci". E' molto divertente come oggetto, ma quanto dura come divertimento, considerando che ti costringe ad una posizione davvero poco comoda? Secondo me rimarrà una cosa per negozi, hotel... insomma dove Surface verrà usato per pochi minuti da diversi clienti.
    • Luks scrive:
      Re: Gia lo so...
      guarda, io uso solo linux da un bel po' di tempo ma non mi faccio problemi a dire che questo surface è parecchio figo ;) ovviamente per ora mi sembra una tecnologia "per pochi", da utilizzare all'interno di negozi, alberghi e via dicendo.però è accattivante l'idea che in futuro si potrebbe averlo in casa anche perchè mi sembra "aperto" a molte tipologie di utilizzo :) mi ricorda un po' i pc futuribili di minority report :Dcomunque l'ho sempre detto che la MS con l'hardware ci sa fare
      • Namero scrive:
        Re: Gia lo so...
        - Scritto da: Luks
        comunque l'ho sempre detto che la MS con
        l'hardware ci sa
        fareguarda che MS con hw non c'entra niente di niente, la MS nn produce chip e non possiede fabbriche.sia per la produzione delle xbox sia per la produzione di surface mettono assieme tecnolgie e fornitori tra i + disparati e progettano l'insieme.un po come fà apple con i suoi picci, l'hw è intel/ati non apple, idem per iphone in cui l'hw è samsung (dico un nome così per dire, non so chi produca le compnenti dell'iphone) piuttosto che di chissà quale produttore dei chip e compagnia bella.poi tutti fanno l'assemblaggio in romania/ungheria/asia.cmq il senso del post non cambia, surface è stato una gran belal realizzazione, credo che dovremo aspettare ancora un bel po' però prima di avere tecnolgia del genere nelle nostre case perchè c'è ancora bisogno delle telecamere esterne, è fattibile montarle in un hotel/negozio ma non in casa di qualcuno.
        • Luks scrive:
          Re: Gia lo so...
          ehm, mi sarò spiegato male, intendevo dire che fin'ora l'HW _marcato_ MS mi ha sempre soddisfatto più di quello di altri produttori (parlando di periferiche di pc et simila), ovviamente non si occupano della componentistica ma, come dici te, della progettazione etc
          • Namero scrive:
            Re: Gia lo so...
            - Scritto da: Luks
            ehm, mi sarò spiegato male, intendevo dire che
            fin'ora l'HW _marcato_ MS mi ha sempre
            soddisfatto più di quello di altri produttori
            (parlando di periferiche di pc et simila),
            ovviamente non si occupano della componentistica
            ma, come dici te, della progettazione
            etcinfatti no problem!più che altro miinteressava sottolineare che sopesso ignoriamo completamente chi veramente definsice al qualità di un prodotto.al di là della news capita sempre più spesso che noi si ignori totalmente chi faccia davvero cosa.lo schermo multitouch delll'iphone ha una ottima qualità, il trackpad dell'eee ha una pessiam qualità.chi di noi espertoni sà chi produce questi componenti?eppure se sapessimo chi sono costori sapremo come scegliere la nostra prossima periferica multitouch o trackpad!
          • Luks scrive:
            Re: Gia lo so...
            ti dò perfettamente ragione, spesso e volentieri (leggi "sempre") i vari componenti singoli non sono "pubblicizzati" in maniera opportuna nonostante alla fine siano quelli che determinano la qualità di un prodotto, da questo punto di vista dobbiamo fidarci ciecamente dell'azienda che produce e sperare che faccia uso di componenti di qualità.ovviamente non dico che debbano dirci anche da dove provengono le viti e chi ha fatto le saldature, però i componenti principali e che fanno la differenza sì, qualcosa tipo "monitor dell'azienda tal dei tali, trackpad di xyz" non farebbe sicuramente schifo
          • .net scrive:
            Re: Gia lo so...
            il trackpad dell'eee ha una pessiam
            qualità.
            Ma dove? Evidentemente è soggettivo visto che mi è capitato per le mani e funziona benissimo.
            chi di noi espertoni sà chi produce questi
            componenti?
            eppure se sapessimo chi sono costori sapremo come
            scegliere la nostra prossima periferica
            multitouch o
            trackpad!Almeno per quanto mi riuarda la prossima perfierica non sarà quella di Apple se è di Iphone che parlavi.
    • Fabio Scia scrive:
      Re: Gia lo so...
      più che post contro MS , vorrei farne uno per quei simpatici esperti di informatici che qualche settimana fa giuravano che Surface era già disponibile e utilizzabile.Quella della At&t è la prima e, a quanto sembra, unica vera sperimentazione sul campo di questa nuova fantastica tecnologia (cavolo, ma ci pensate!?!?! uno schermo che comandi con le dita!?!!? impensabile!!!! ma come mai non l'aveva fatto ancora nessuno!?!! e poi una tecnologia così spettacolare in un apparecchio tutto sommato molto piccolo e comodo!!!)Tutti gli altri interessati dovranno apsettare il ... 2011 !!! Manco stessero costruendo la metropolitana di Roma.PS:A parte il prezzo, studi di ergonomia hanno dimostrato che l'utilizzo quotidiano, unico e costante di un touch screen senza tastiera non è funzionale. In pratica, un touch screen non può sostituire le attuali postazioni di lavoro desktop a meno che non sia implementato con nuove soluzioni... e indovinate un po' chi ci sta già lavorando (anche perchè il suo Surface ce l'ha già e lo vende da un anno sotto i nomi di iPhone- Ipod Touch)??? (apple)
      • Gurzo2007 scrive:
        Re: Gia lo so...
        si infatti è proprio la stessa cosa di iphone e ipod-touch ke sono dei semplici device touch screen a due punti di contatto... :asd:
      • Streamer scrive:
        Re: Gia lo so...
        Bèh,dal video mi pare che si veda un surface montato in verticale con una bella mappa del nostro pianetino, quindi credo che non saremo obbligati a rimanere piegati su un tavolino,e poi la miniaturizzazione e l'esperienza faranno il resto.Mi dispiace però non vedere tutti i commenti super positivi che avrebbero accompagnato un surface dalla Mela Morsicata.Non è che me ne rientri in tasca qualcosa, ma è un segnale di giudizi troppo di parte. E poi l'Iphone monta telecamere ad infrarossi sotto il diplay per riconoscere se quello che appoggi è un pennino o un dito?(newbie)
        • Fabio Scia scrive:
          Re: Gia lo so...
          Ribadisco: la mia nota era soprattutto per quelli che ritenevano Surface già disponibile da quando ne parla la stampa (e molti giornalisti del settore hanno notato che le uscite stampa di Microsfot su Surface hanno curiosamente sempre coinciso con un annuncio di Apple su iPhone, vedi introduzione nel mercato; rilascio del SDk ecc.). Io avevo definito Surface, circa tre mesi fa, solo un prototipo e molti volevano dimostrare il contrario su questo forum). La notizia che sarà disponibile in forma dimostrativa e promozionale in alcuni punti vendita At&t e per il commercio solo nel 2011 ne è una riprova.L'iPhone è stato messo sul mercato un anno fa, dopo solo sei mesi dal suo annuncio.Per quanto riguarda la funzionalità di un computer desktop solo touch screen, avendo letto le analisi, è stato valutato anche un impiego dello schermo verticale: "provate a tenere le braccia alzate per la durata della stesura di una lettera o per riorganizzare un centinaio di foto" è la risposta degli esperti...L'utilizzo di un touch screen desktop, grande così come proposto attualmente da Surface, avverrà- se nel frattempo qualcuno non inventerà soluzioni più economiche e pratiche, fino al 2011 il settore dell'informatica sarà già in un'altra era- solo in campo pubblicitario e di entraitement.Ultima nota: i brevetti Multi-gesture registrati "già da mesi" dall'Apple dimostrano che quello che ti sembra un semplice puntamento con due dita ha molte, ma molte altre potenzialità e funzioni che"voi umani non potete neanche immaginare".Niente paura, appena saranno in commercio per la Apple, la MS svelerà queste nuove mirabolanti invenzioni anche a voi.
          • Gurzo2007 scrive:
            Re: Gia lo so...
            multi gesture? a si quelli..praticamente ti serve una memoria da computer per ricordati tutte le mosse :asd: , di una utilità estrema...molto meglio il trackpad multitouch siceramente ;)
    • Nic scrive:
      Re: Gia lo so...
      Penso che se si prevedesse una posizione "a 45 gradi" magari regolabile, tipo tavolo da disegno per intenderci, potrebbe davvero sostituire una postazione pc attuale, ovviamente in futuro.Personalmente troverei scomoda la tastiera sullo schermo (è importante sapere dove sono i tasti "al tatto" anche senza guardare), ma per il resto sarebbe davvero un passo avanti per l'usabilità.Immaginate la comodità di utilizzo per chi, come me, si occupa di grafica.Venendo alle "lotte di ideali" posso capire chi "osteggia" Microsoft in favore di software house che promuovono l'opensource come Linux & co., ma davvero non capisco i sostenitori di Apple, che ti fa pagare un iPod un prezzo tre volte più alto di un lettore audio/video portatile (mp3 o mp4) solo perchè "fa figo" avere la mela morsicata.
      • Streamer scrive:
        Re: Gia lo so...
        Oppure basterebbe includere anche un mini proiettore(sperando non incida troppo sul costo finale) o una semplice uscita video che dulpichi le immagini in modo da avere le mani su una posizione orizzontale come ora si fa con la tastiera, ma la testa sempre in posizione verticale come facciamo ora col monitor.
  • ricorsivo scrive:
    Disney?
    "Microsoft non vanta altri clienti ufficiali, sebbene si parli di Disney come imminente acquirente di sistemi Surface."Disney? cioé Steve Jobs, cioé Apple?Tutto può essere, ma mi pare un po' strano...cmq mi piacerebbe metterci le mani sopra "dal vivo" invece di continuare a vedere demo, per capire davvero le reali potenzialità di un simile oggetto (che cmq è infinitamente troppo costoso)
    • Batman scrive:
      Re: Disney?
      - Scritto da: ricorsivo
      "Microsoft non vanta altri clienti ufficiali,
      sebbene si parli di Disney come imminente
      acquirente di sistemi
      Surface."

      Disney? cioé Steve Jobs, cioé Apple?
      Tutto può essere, ma mi pare un po' strano...Steve Jobs = Pixar != Disney
      • Fabio Scia scrive:
        Re: Disney?
        Steve Jobs=Disney=Pixar mi dispiace, da qualche anno le cose sono evolute... fai un aggiornamento di sistema :))) (apple)
      • Abusivo scrive:
        Re: Disney?
        Era finito il contratto di collaborazione tra Disney e Pixar e hanno deciso di non rinnovarlo, ma di "fondersi" direttamente: http://en.wikipedia.org/wiki/Pixar
Chiudi i commenti