20 milioni di volte Firefox

Il giovane browser open source di Mozilla Foundation taglia un altro importante traguardo e, dopo aver già messo dietro tutti i più diretti avversari, inizia la marcia di avvicinamento ad Internet Explorer


Roma – A due mesi e mezzo di distanza dal chiassoso debutto della release 1.0 , Firefox ha appena infranto il muro dei 20 milioni di download.

A guidare i festeggiamenti è la comunità di SpreadFirefox.com , sito dell’iniziativa con cui Mozilla Foundation è riuscita a raccogliere, alla fine dello scorso anno, i fondi sufficienti per pubblicizzare Firefox sul New York Times.

“Tutti voi avete dimostrato che la comunità open source può essere molto forte, impegnata e capace di portare a compimento imprese inimmaginabili”, ha scritto Asa Dotzler, team member di Firefox, agli oltre 63.000 membri della comunità SpreadFirefox.

L’evento arriva solo a pochi giorni di distanza dalla pubblicazione, su Internet, di alcune statistiche che confermano la costante crescita di Firefox e la lenta erosione della quota di mercato di Internet Explorer.

Secondo l’osservatorio di WebSideStory, dalla metà di dicembre alla metà di gennaio la quota di IE è scesa dello 0,7%, mentre il fratellino di Mozilla ha guadagnato lo 0,88%. Sebbene il browser di Microsoft conservi ancora uno schiacciante 92,7%, il giovane Firefox controlla già quasi il 5% del mercato, distanziando tutte le altre alternative a IE.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Data
    - Scritto da: pippo75
    l'altro giorno con i topi con ciruciti
    nascevano i Borg, ora stanno sviluppando
    anche Data.

    ciaosi ma prima ti sviluppano Lore e allora sono cazzi...
  • Anonimo scrive:
    Re: SO GIA' COME ANDRA' A FINIRE!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: SO GIA' COME ANDRA' A FINIRE!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè?

    Poi quando sei in viaggio e tua moglie si
    sente sola, che c'è di male se le fa
    compagnia un bell'androide, proprio identico
    te.
    ......quasi. Lui non si stanca mai. Neanche
    di ascoltarla. 8)Ma possibile che quando si parla di tecnologia c'avete la parola MOGLIE in bocca ?!Cos'è sei un cornuto inconsolabile ?!
  • alexmario scrive:
    Re: Perchè?
    - Scritto da: mirko86
    Ovviamente credo che per quanto riguarda i
    dispositivi che faranno da servi non
    potrenno essere troppo intelligenti, ma
    dovrenno essere a intelligenza limitata e
    seprattutto con una conoscienza limitata,
    altrimenti è schiavitù poi
    succede come sel film "I ROBOT" cosa non poi
    così fanta-scientifica....In merito a I Robot preciso che lì i robot non si ribellano perché intelligenti, ma perché vincolati dalle leggi della robotica.Nel film la cosa è forzata in negativo, mentre nei romanzi di Asimov è un aspetto ultrapositivo che viene realizzato in manira quasi inconsapevole all'uomo.
  • Anonimo scrive:
    Re: SO GIA' COME ANDRA' A FINIRE!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Un giorno torno a casa e mi trovo il
    super

    computerone che si tromba mia moglie!!!!



    e se protesto, mi risponderà:

    "signore, l'ho visto fare alla
    televisione"



    e mia moglie risponderà: "era
    solo

    curiosità scientifica"...

    Si, bravo... così impari ad attaccare
    il joystick al PC...dopo "Debbie does Dallas"...dopo "Debbie does Texas"...arriva il glorioso "Debbie does WinXP"... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: SO GIA' COME ANDRA' A FINIRE!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Un giorno torno a casa e mi trovo il super
    computerone che si tromba mia moglie!!!!

    e se protesto, mi risponderà:
    "signore, l'ho visto fare alla televisione"

    e mia moglie risponderà: "era solo
    curiosità scientifica"...Si, bravo... così impari ad attaccare il joystick al PC...
  • Anonimo scrive:
    SO GIA' COME ANDRA' A FINIRE!!!
    Un giorno torno a casa e mi trovo il super computerone che si tromba mia moglie!!!!e se protesto, mi risponderà: "signore, l'ho visto fare alla televisione"e mia moglie risponderà: "era solo curiosità scientifica"...:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D :@:@:@:@ :D:D:D:D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    E' li che dobbiamo puntare
    Pensate.2005, tutte le previsioni di cambiamento sociale e tecnologico non si sono avverate. Continuiamo ad assistere all'immissione nel mercato di tecnologie che non hanno nulla di veramente nuovo: telefonini sempre piu veloci, auto con carrozzerie sempre più arrotondate, computer sempre piu veloci, framework di sviluppo sempre piu sofisticati. Niente di veramente nuovo. L'ingegno umano si limita a migliorare cio che esiste strizzando MHz dai processori e rimpicciolendo i transistor, ma nessuno che porti avanti con decisione le nuove idee che nonostante tutto nascono.Perchè gli USA si sono ritirati dal progetto di fusione nucleare ITER, perchè la popolazione non si accorge che l'industria sta riempiendo la società di tecnologie instabili con il solo fine di poter vendere successivamente un prodotto lievemente migliore in un ciclo vizioso. E' alla base che dobbiamo mirare per generare genuino cambiamento.GE
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè?
    I motivi sono molti, uno è che l'unomo ha da sempre avuto l'istinto di cercare qualche altro essere intelligente con cui parlare, nota infatti quanto interesse destano i possibili avvistamenti di UFO.Un altro motivo è che semplificherebbe moltissimo l avita delle persone avere dei dispositivi intelligenti.Un altro motivo è che se si creasse un computer con le stesse identiche capicità di ragionamento umane questo nell'alco di un anno si vedrebbe almeno raddoppiata la capacità di elaboazione e qundi diventerebbe nell'arco di pochissimi anni mostruosamente intelligente e questo serebbe imposrtantissimo per la scienza perchè per esempio potrebbe propio questo PC avere idee per sviluppare nuovi farmaci, nuove teorie scientifiche e altro ancora.Ovviamente credo che per quanto riguarda i dispositivi che faranno da servi non potrenno essere troppo intelligenti, ma dovrenno essere a intelligenza limitata e seprattutto con una conoscienza limitata, altrimenti è schiavitù poi succede come sel film "I ROBOT" cosa non poi così fanta-scientifica....
  • pippo75 scrive:
    Data
    l'altro giorno con i topi con ciruciti nascevano i Borg, ora stanno sviluppando anche Data.ciao
  • JackMauro scrive:
    Re: spero...
    - Scritto da: Anonimo
    ... che non gli facciano vedere MAI la televisione ;)Quoto in pieno.... stavo x scriverlo anche io...--Jackhttp://jack.logicalsystems.it/homepage
  • alexmario scrive:
    Re: Perchè?
    - Scritto da: Anonimo


    Poi quando sei in viaggio e tua moglie si
    sente sola, che c'è di male se le fa
    compagnia un bell'androide, proprio identico
    te.
    ......quasi. Lui non si stanca mai. Neanche
    di ascoltarla. 8)Scusa, pensavo che si parlasse di "intelligenza" artificiale.Che c'è di intelligente nel continuare a pronunciare periodicamente la frase : "si cara...":)
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè?
    - Scritto da: alexmario

    - Scritto da: Anonimo

    Perchè dotare delle macchine con
    una

    futura capacità elaborativa di
    molto

    superiore alla mente umana di un dono
    come

    l'intelligenza artificiale solo

    perchè questi scienziati hanno

    bisogno di qualcuno con cui parlare?....



    MaX

    Bhe per tante ragioni.

    Ad esempio: hai presente quanto è
    difficile programmare un computer oggi?

    Avere una segreteria telefonica
    intelligente, capace di rispondere al
    telefono come se fossi tu, riconoscendo i
    tuoi amici, segnando i messaggi e
    ordinandoli per criteri di priorità,
    come potresti fare tu.
    Sarebbe un bel vantaggio, no?
    cutPoi quando sei in viaggio e tua moglie si sente sola, che c'è di male se le fa compagnia un bell'androide, proprio identico te.......quasi. Lui non si stanca mai. Neanche di ascoltarla. 8)
  • Anonimo scrive:
    Anch'io....
    ho imparato qualcosa guardando tutto il giorno lo schermo di un computer con Winzozz.......a bestemmiare!!!!!:@
  • Anonimo scrive:
    spero...
    ... che non gli facciano vedere MAI la televisione ;-)
  • alexmario scrive:
    Re: Perchè?
    - Scritto da: Anonimo
    Perchè dotare delle macchine con una
    futura capacità elaborativa di molto
    superiore alla mente umana di un dono come
    l'intelligenza artificiale solo
    perchè questi scienziati hanno
    bisogno di qualcuno con cui parlare?....

    MaXBhe per tante ragioni.Ad esempio: hai presente quanto è difficile programmare un computer oggi?Avere una segreteria telefonica intelligente, capace di rispondere al telefono come se fossi tu, riconoscendo i tuoi amici, segnando i messaggi e ordinandoli per criteri di priorità, come potresti fare tu.Sarebbe un bel vantaggio, no?Non capisco perché si pensa sempre agli scienziati come persone depresse che cercano compagnia in cose inanimate, mentre non si riesce a comprendere l'importanza del loro lavoro per il genere umano.
  • Anonimo scrive:
    Perchè?
    Perchè dotare delle macchine con una futura capacità elaborativa di molto superiore alla mente umana di un dono come l'intelligenza artificiale solo perchè questi scienziati hanno bisogno di qualcuno con cui parlare?....MaX
  • Anonimo scrive:
    Re: macachi su marte, lallalla
  • Marte2 scrive:
    Re: macachi su marte, lallalla
    - Scritto da: Anonimo
    Abbiamo capito, è nervoso
    perché sperava usassero un mac. :D :D

    brutta cosa la sindromedi stoccolma!:D
  • Anonimo scrive:
    Re: OT -
    PLONK
    Abbiamo capito, è nervoso perché sperava usassero un mac. :D :Dbrutta cosa la sindrome
  • Anonimo scrive:
    Re: OT -
    PLONK
  • Marte2 scrive:
    Re: They use linux
  • Anonimo scrive:
    Re: They use linux
    e chi se ne fotte!ma di una cosa cosi interessante il tuo commento e' solo questo?
  • Marte2 scrive:
    They use linux
    http://www.comp.leeds.ac.uk/vision/cogvis/cartrack.html
Chiudi i commenti