20 milioni di volte Firefox

Il giovane browser open source di Mozilla Foundation taglia un altro importante traguardo e, dopo aver già messo dietro tutti i più diretti avversari, inizia la marcia di avvicinamento ad Internet Explorer
Il giovane browser open source di Mozilla Foundation taglia un altro importante traguardo e, dopo aver già messo dietro tutti i più diretti avversari, inizia la marcia di avvicinamento ad Internet Explorer


Roma – A due mesi e mezzo di distanza dal chiassoso debutto della release 1.0 , Firefox ha appena infranto il muro dei 20 milioni di download.

A guidare i festeggiamenti è la comunità di SpreadFirefox.com , sito dell’iniziativa con cui Mozilla Foundation è riuscita a raccogliere, alla fine dello scorso anno, i fondi sufficienti per pubblicizzare Firefox sul New York Times.

“Tutti voi avete dimostrato che la comunità open source può essere molto forte, impegnata e capace di portare a compimento imprese inimmaginabili”, ha scritto Asa Dotzler, team member di Firefox, agli oltre 63.000 membri della comunità SpreadFirefox.

L’evento arriva solo a pochi giorni di distanza dalla pubblicazione, su Internet, di alcune statistiche che confermano la costante crescita di Firefox e la lenta erosione della quota di mercato di Internet Explorer.

Secondo l’osservatorio di WebSideStory, dalla metà di dicembre alla metà di gennaio la quota di IE è scesa dello 0,7%, mentre il fratellino di Mozilla ha guadagnato lo 0,88%. Sebbene il browser di Microsoft conservi ancora uno schiacciante 92,7%, il giovane Firefox controlla già quasi il 5% del mercato, distanziando tutte le altre alternative a IE.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 01 2005
Link copiato negli appunti