3 gigabyte nel... telefonino

Samsung ha presentato il suo secondo cellulare dotato di hard disk e capace di contenere oltre un migliaio di canzoni e diverse ore di video


Hannover – Dopo aver lanciato il primo cellulare al mondo dotato di hard disk , Samsung fa il bis e svela, dalla colossale vetrina del CeBIT, un nuovo telefonino con mini drive da 1 pollice.

Il disco incluso nel nuovo SGH-I300 ha una capacità di 3 GB, esattamente doppia rispetto al precedente modello SPH-V5400. Si tratta di una quantità di memoria di gran lunga superiore a quella generalmente disponibile su di un telefono cellulare, inclusi i più costosi videofonini. Tanto spazio potrà essere utilizzato per scaricare la musica da un computer, archiviare i giochi in Java e le suonerie, e registrare i video e le fotografie catturati con la fotocamera integrata da 1,3 megapixel.

Samsung spiega che il telefono potrà anche essere utilizzato come una sorta di hard drive portatile, registrandovi qualsiasi tipo di dato e connettendolo ad un PC attraverso la porta USB.

L’SGH-I300 supporta le reti GSM/GPRS e le connessioni Bluetooth e IrDA. Il sistema operativo utilizzato è Windows Mobile che, come noto, include una versione ridotta ai minimi termini del Windows Media Player.

Il nuovo videofonino di Samsung dovrebbe debuttare sui mercati europei entro l’estate ad un prezzo che deve ancora essere determinato.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cristian scrive:
    cosa ti consiglio
    ma sicuramente posso consigliare l Intel come processore
  • mensore scrive:
    Quale processore per fare musica???
    Ciao a tutti,mi consigliereste un processore che mi garantisca un basso consumo, ottime prestazioni specia in sede di riscaldamento della macchina e reperibilità programmi audio.Insomma, acquisto un Pentium M o aspetto i nuovi processori Turion.
  • Anonimo scrive:
    Benchmarks dei primi Athlon64 dual core!
    Hardware upgrade, in esclusiva mondiale,ha tirato fuori i primi benchmark degliathlon64 dual core, e sono una cosaPAZZESCA!!!! Equivalgono a 4 cpu Intel!!!!!!!!!!http://www.hwupgrade.it/articoli/1193/2.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Benchmarks dei primi Athlon64 dual core!
      - Scritto da: Anonimo

      Hardware upgrade, in esclusiva mondiale,
      ha tirato fuori i primi benchmark degli
      athlon64 dual core, e sono una cosa
      PAZZESCA!!!! Equivalgono a 4 cpu Intel!!!!!!!!!!
      http://www.hwupgrade.it/articoli/1193/2.htmlinteressante io ho fatto un test con il mio DualG5@1.8GhzMultiple CPU Render Test56.5 secun meritato 4° posto per una macchina considerata mid-level da Apple e il dualG5@2.5Ghz cosa dovrebbe fare? scintille? e quello che presumibilmente uscirà insieme a Tiger?si parla di un G5:*dual-core processors oppure Quad Power Macs*http://macdailynews.com/index.php/weblog/comments/5213/sempre con non esca un PowerMac "Cell"... allora ridiamo..(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Benchmarks dei primi Athlon64 dual c
        - Scritto da: Anonimo
        sempre con non esca un PowerMac "Cell"... allora
        ridiamo..metti a posto il righello.Se si parla di costi, il mac ne busca.Se si parla di prestazioni, il mac ne busca.Nella testa della gente e soprattutto in quella dei costruttori cè già un ipotetico "G5 killer" basato su dual athlon dual core.4 unità fisiche nella stessa macchina il tutto in una workstation che sarà fattibile intorno ai 1000 euro contando che sono oggettini per il mercato consumer.
        • Anonimo scrive:
          Re: Benchmarks dei primi Athlon64 dual c
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          sempre con non esca un PowerMac "Cell"... allora

          ridiamo..

          metti a posto il righello.
          Se si parla di costi, il mac ne busca.
          Se si parla di prestazioni, il mac ne busca.Attento non scherzare con le sette, questi macachi sono pericolosi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Benchmarks dei primi Athlon64 dual c
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          sempre con non esca un PowerMac "Cell"... allora

          ridiamo..

          metti a posto il righello.si lo so... ma non ho resistito...
          Se si parla di costi, il mac ne busca.qui ne dovremmo parlarne... con una macchina da 1.000 ? assemblata da Gigi er truzzo non ci puoi lavorare seriamente , sarà una bella macchina ma i problemi che ti darà (riscaldamento, incompatibilità, ecc..) non la renderanno una soluzione praticabile per quelli che "il tempo è denaro"...e poi sarà anche veloce ma ti bruci parte della potenza solo per antivirus, antispyware, firewall... bel guadagno...
          Se si parla di prestazioni, il mac ne busca.4° posto per un mid-level? ti sei fatto il calcolo di quello che dovrebbe fare un Dual@2.5?ed il tutto con una BETA VERSION dato che cinebench per il G5 è solo in beta al momento.... (che r@77o apsettano poi per rilasciare la def è un mistero)
          Nella testa della gente e soprattutto in quella
          dei costruttori cè già un ipotetico "G5 killer"
          basato su dual athlon dual core.nella testa di molti c'è l'idea di un "cell" dentro un futuro Powermac...
          4 unità fisiche nella stessa macchina il tutto in
          una workstation che sarà fattibile intorno ai
          1000 euro contando che sono oggettini per il
          mercato consumer....ed il mercato consumer che ci deve fare con tutta questa potenza?sempre con Wincess dentro... hai presente il fatto che la gente si è rotta le O.O di wincess ultimamente...
  • Anonimo scrive:
    Intel perde pure nei benchmark nForce4!
    La caduta di Intel non ha più limiti!AMD ha stracciato Intel nei primi benchmarkdel chipset nForce4. I computer con nForce4e AMD rimangono quindi i più veloci del pianeta:http://www.theinquirer.net/?article=21732
  • Anonimo scrive:
    Star Wars Episode 3 renderizzato su XP64
    Per realizzare la grafica e gli effetti specialidi Episode 3 alla Lucas hanno dovuto usareWindows 64 beta in questi anni, perchépare che fosse la più veloce piattaformaa basso costo disponibile. Dire che questoconferma il fatto che i 64 bit sono di fattonon solo già necessari oggi, ma addiritturain ritardo di parecchio...http://www.theinquirer.net/?article=21761
    • Anonimo scrive:
      Re: Star Wars Episode 3 renderizzato su XP64
      Non c'è dubbio che il settore delle workstation grafiche e video subirà un brutto colpo non appena Windows 64 entrerà sul mercato. In pratica con un dual Opteron iWill qualsiasi da poche centinaia di euro sarà possibile fare quello che oggi richiede 20.000 euro di workstation Sun.
      • jokanaan scrive:
        Re: Star Wars Episode 3 renderizzato su
        - Scritto da: Anonimo

        Non c'è dubbio che il settore delle workstation
        grafiche e video subirà un brutto colpo non
        appena Windows 64 entrerà sul mercato.
        In pratica con un dual Opteron iWill qualsiasi
        da poche centinaia di euro sarà possibile
        fare quello che oggi richiede 20.000 euro di
        workstation Sun.un po' dura visto che sugli iWill ci sono solo due slot per la ram AFAIK.magari usando una tyan le cose cambiano... oltretutto useranno sistemi 8-way.==================================Modificato dall'autore il 12/03/2005 21.08.06
  • Anonimo scrive:
    MS cambia Windows 64 con il 32 gratis
    Proprio oggi la Microsoft ha annunciatol'incredibile offerta (incredibilmentegenerosa per la MS) di scambiare la versionenuova a 64 bit di WIndows XP con lavecchia a 32 a tutti gli utenti che ne farannorichiesta:http://www.theinquirer.net/?article=21760Incredibile, e io che pensavo di dover sborsaresoldi per la finale (le beta le scaricavo gratis dalsito MS).
    • Anonimo scrive:
      Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
      - Scritto da: Anonimo

      Proprio oggi la Microsoft ha annunciato
      l'incredibile offerta (incredibilmente
      generosa per la MS) di scambiare la versione
      nuova a 64 bit di WIndows XP con la
      vecchia a 32 a tutti gli utenti che ne faranno
      richiesta:

      http://www.theinquirer.net/?article=21760

      Incredibile, e io che pensavo di dover sborsare
      soldi per la finale (le beta le scaricavo gratis
      dal
      sito MS).Fammi capire... per anni la Microsoft ti ha venduto (nel migliore dei casi, nel peggiore ti ha obbligato ad acquistare) un sistema operativo a 32 bit preinstallato su una macchina a 64 bit strafregandosenedel fatto che tu l'avresti utilizzata non al pieno delle sue capacità e tu non solo non ti incazzi ma arrivi a giudicarla "generosa" perchè ti sostituisce il sistema inadeguato che ti ha venduto con quello di cui avevi bisogno ?Senti, ma quando compri un'auto nuova e ti danno la vettura di cortesia durante il periodo necessario per la consegna, alla fine tu ringrazi perchè ti sostituiscono la vettura di cortesia con un'altra ?
      • Anonimo scrive:
        Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Proprio oggi la Microsoft ha annunciato

        l'incredibile offerta (incredibilmente

        generosa per la MS) di scambiare la versione

        nuova a 64 bit di WIndows XP con la

        vecchia a 32 a tutti gli utenti che ne faranno

        richiesta:



        http://www.theinquirer.net/?article=21760



        Incredibile, e io che pensavo di dover sborsare

        soldi per la finale (le beta le scaricavo gratis

        dal

        sito MS).

        Fammi capire... per anni la Microsoft ti ha
        venduto (nel migliore dei casi, nel peggiore ti
        ha obbligato ad acquistare) un sistema operativo
        a 32 bit preinstallato su una macchina a 64 bit
        strafregandosenedel fatto che tu l'avresti
        utilizzata non al pieno delle sue capacità e tu
        non solo non ti incazzi ma arrivi a giudicarla
        "generosa" perchè ti sostituisce il sistema
        inadeguato che ti ha venduto con quello di cui
        avevi bisogno ?

        Senti, ma quando compri un'auto nuova e ti danno
        la vettura di cortesia durante il periodo
        necessario per la consegna, alla fine tu ringrazi
        perchè ti sostituiscono la vettura di cortesia
        con un'altra ?Penso ti sfugga qualcosa... guarda che Microsoft non è obbligata a creare/vendere un sistema operativo a 64-bit solo perchè AMD ha fatto dei processori x86-64... poi ha pensato che forse era il caso di farlo e ora ti offre addirittura una permuta gratuita con la tua eventuale precedente versione a 32-bit. E' come dire che se si vende il pane, qualcuno è obbligato a vendere la marmellata perchè tu vuoi mangiare pane e marmellata... chi vende il pane vende il pane, se poi qualcuno vende anche la marmellata buon per te, se no amen.
        • Anonimo scrive:
          Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo





          Proprio oggi la Microsoft ha annunciato


          l'incredibile offerta (incredibilmente


          generosa per la MS) di scambiare la versione


          nuova a 64 bit di WIndows XP con la


          vecchia a 32 a tutti gli utenti che ne faranno


          richiesta:





          http://www.theinquirer.net/?article=21760





          Incredibile, e io che pensavo di dover
          sborsare


          soldi per la finale (le beta le scaricavo
          gratis


          dal


          sito MS).



          Fammi capire... per anni la Microsoft ti ha

          venduto (nel migliore dei casi, nel peggiore ti

          ha obbligato ad acquistare) un sistema operativo

          a 32 bit preinstallato su una macchina a 64 bit

          strafregandosenedel fatto che tu l'avresti

          utilizzata non al pieno delle sue capacità e tu

          non solo non ti incazzi ma arrivi a giudicarla

          "generosa" perchè ti sostituisce il sistema

          inadeguato che ti ha venduto con quello di cui

          avevi bisogno ?



          Senti, ma quando compri un'auto nuova e ti danno

          la vettura di cortesia durante il periodo

          necessario per la consegna, alla fine tu
          ringrazi

          perchè ti sostituiscono la vettura di cortesia

          con un'altra ?

          Penso ti sfugga qualcosa... guarda che Microsoft
          non è obbligata a creare/vendere un sistema
          operativo a 64-bit solo perchè AMD ha fatto dei
          processori x86-64... poi ha pensato che forse era
          il caso di farlo e ora ti offre addirittura una
          permuta gratuita con la tua eventuale precedente
          versione a 32-bit.
          E' come dire che se si vende il pane, qualcuno è
          obbligato a vendere la marmellata perchè tu vuoi
          mangiare pane e marmellata... chi vende il pane
          vende il pane, se poi qualcuno vende anche la
          marmellata buon per te, se no amen.No bello, il discorso è un altro. MS è ben nota per supportare i progressi dell'HW con anni e anni di ritardo se questi non le fanno comodo. Basti ricordare il caso dei processori a 32 bit, che sono stati supportati pienamente nei sistemi home qualcosa come 18 anni dopo l'introduzione del primo processore a 32 bit. Oppure come il supporto alle periferiche USB (eppure in quel caso bastava un driver ben scritto e non bacato come quello di Win98). Nel caso specifico MS se ne è sbattuta le palle dei processori a 64 bit di AMD, mentre a fatto la versione a 64 bit di Windows solo dopo l'uscita degli analoghi Intel. Peccato però che MS comunque vendeva XP anche per essere preinstallato sugli Athlon64. Se non intendeva supportare i processori a 64 bit allora lo avrebbe dovuto dichiarare e magari avrebbe dovuto vietare la preinstallazione. Invece che i 64 bit non fossero supportati la massa degli utenti lo ha scoperto dopo. Finalmente rimedia ad una sua carenza scrivendo una versione di XP a 64 bit funzionalmente identica a quella a 32 bit e secondo te avrebbe potuto farla pagare a chi già ha acquistato una licenza di XP a 32 bit preinstallato su un sistema a 64 bit ? Ma ancora grazie che nessuno l'ha denunciata per truffa... L'esempio calzante sarebbe che ti vende il pane e la marmellata, solo che apri la confezione e scopri che c'è solo il pane perchè la marmellata non l'ha ancora prodotta. Poi finalmente decide di produrre la marmellata e tu ringrazi perchè ti da la marmellata 'gratis' invece di fartela pagare una seconda volta... peccato però che nel frattempo il pane te lo sei già mangiato...
          • Anonimo scrive:
            Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
            secondo me non ha ragione nessuno dei due, il discorso è molto meno complesso...cmq IMPARATE A QUOTARE.
          • Anonimo scrive:
            Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
            - Scritto da: Anonimo
            secondo [... cut...] meno complesso...
            cmq IMPARATE A QUOTARE.Cioe ?
          • Anonimo scrive:
            Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            secondo [... cut...] meno complesso...

            cmq IMPARATE A QUOTARE.

            Cioe ?Trattasi di troll (troll3) fighetto! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
            - Scritto da: Anonimo
            come quello di Win98). Nel caso specifico MS se
            ne è sbattuta le palle dei processori a 64 bit di
            AMD, mentre a fatto la versione a 64 bit di
            Windows solo dopo l'uscita degli analoghi Intel.
            Peccato però che MS comunque vendeva XP anche per
            essere preinstallato sugli Athlon64. Se non
            intendeva supportare i processori a 64 bit allora
            lo avrebbe dovuto dichiarare e magari avrebbe
            dovuto vietare la preinstallazione. Invece che ima che caXXo dici ?
          • Anonimo scrive:
            Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            come quello di Win98). Nel caso specifico MS se

            ne è sbattuta le palle dei processori a 64 bit
            di

            AMD, mentre a fatto la versione a 64 bit di

            Windows solo dopo l'uscita degli analoghi Intel.


            Peccato però che MS comunque vendeva XP anche
            per

            essere preinstallato sugli Athlon64. Se non

            intendeva supportare i processori a 64 bit
            allora

            lo avrebbe dovuto dichiarare e magari avrebbe

            dovuto vietare la preinstallazione. Invece che i

            ma che caXXo dici ?"Che cazzo dici" lo vai a dire a chi ti ha messo al mondo. Per il resto confermo quello che ho scritto e aggiungo che ora capisco come mai Microsoft abbia potuto avere tutto il successo che ha avuto malgrado le porcherie che ha _SEMPRE_ combinato.
          • Anonimo scrive:
            Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati


            Penso ti sfugga qualcosa... guarda che Microsoft

            non è obbligata a creare/vendere un sistema

            operativo a 64-bit solo perchè AMD ha fatto dei

            processori x86-64... poi ha pensato che forse
            era

            il caso di farlo e ora ti offre addirittura una

            permuta gratuita con la tua eventuale precedente

            versione a 32-bit.

            E' come dire che se si vende il pane, qualcuno è

            obbligato a vendere la marmellata perchè tu vuoi

            mangiare pane e marmellata... chi vende il pane

            vende il pane, se poi qualcuno vende anche la

            marmellata buon per te, se no amen.

            No bello, il discorso è un altro. MS è ben nota
            per supportare i progressi dell'HW con anni e
            anni di ritardo se questi non le fanno comodo.
            Basti ricordare il caso dei processori a 32 bit,
            che sono stati supportati pienamente nei sistemi
            home qualcosa come 18 anni dopo l'introduzione
            del primo processore a 32 bit. Oppure come il
            supporto alle periferiche USB (eppure in quel
            caso bastava un driver ben scritto e non bacato
            come quello di Win98). Nel caso specifico MS se
            ne è sbattuta le palle dei processori a 64 bit di
            AMD, mentre a fatto la versione a 64 bit di
            Windows solo dopo l'uscita degli analoghi Intel.
            Peccato però che MS comunque vendeva XP anche per
            essere preinstallato sugli Athlon64. Se non
            intendeva supportare i processori a 64 bit allora
            lo avrebbe dovuto dichiarare e magari avrebbe
            dovuto vietare la preinstallazione. Invece che i
            64 bit non fossero supportati la massa degli
            utenti lo ha scoperto dopo. Finalmente rimedia ad
            una sua carenza scrivendo una versione di XP a 64
            bit funzionalmente identica a quella a 32 bit e
            secondo te avrebbe potuto farla pagare a chi già
            ha acquistato una licenza di XP a 32 bit
            preinstallato su un sistema a 64 bit ? Ma ancora
            grazie che nessuno l'ha denunciata per truffa...

            L'esempio calzante sarebbe che ti vende il pane e
            la marmellata, solo che apri la confezione e
            scopri che c'è solo il pane perchè la marmellata
            non l'ha ancora prodotta. Poi finalmente decide
            di produrre la marmellata e tu ringrazi perchè ti
            da la marmellata 'gratis' invece di fartela
            pagare una seconda volta... peccato però che nel
            frattempo il pane te lo sei già mangiato...
            Ti sfugge anche dell'altro... la cpu x86-64 di AMD non è una CPU a 64bit "pura" (come Intel Itanium ad esempio) ma è fatta anche per il software a 32bit, quindi Windows XP a 32bit forse non ne sfrutterà a pieno le potenzialità ma funziona perfettamente. Microsoft con i suoi prodotti è libera di fare quello che preferisce (entro certi limiti... vedi anti-trust ecc.), se a te questo non va bene puoi benissimo fare a meno di acquistare Windows. Nel PC che acquisti è preinstallato (perchè le aziende produttrici hanno accordi con Microsoft)? Acquisti un assemblato e non lo fai preinstallare, oppure te lo assembli da solo. That's all folks.
    • jokanaan scrive:
      Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
      - Scritto da: Anonimo

      Proprio oggi la Microsoft ha annunciato
      l'incredibile offerta (incredibilmente
      generosa per la MS) di scambiare la versione
      nuova a 64 bit di WIndows XP con la
      vecchia a 32 a tutti gli utenti che ne faranno
      richiesta:

      http://www.theinquirer.net/?article=21760

      Incredibile, e io che pensavo di dover sborsare
      soldi per la finale (le beta le scaricavo gratis
      dal
      sito MS).
      la concorrenza sta dando i suoi frutti :D @^ (linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
        Una volta tanto che Microsoft decide di fare una politica diversa dal solito (avrebbe potuto farselo pagare l'upg del s.o. a 64 bit, anche pochi euri) c'è sempre qualcuno che deve criticare!Non capisco....
        • Anonimo scrive:
          Re: MS cambia Windows 64 con il 32 grati
          - Scritto da: Anonimo
          Una volta tanto che Microsoft decide di fare una
          politica diversa dal solito (avrebbe potuto
          farselo pagare l'upg del s.o. a 64 bit, anche
          pochi euri) c'è sempre qualcuno che deve
          criticare!
          Non capisco....Infatti nessuno ha criticato lo scambio alla pari proposto da MS, semplicemente non mi sembra il caso di elogiare quello che in realtà dovrebbe essere un atto dovuto...Una politica diversa invece sarebbe da criticare fortemente, ma evidentemente alcuni la pensano diversamente...
  • Anonimo scrive:
    Tecnologia da esportare
    Io vorrei uno di questi processori, ma su un pc non portatile.perchè devo avere sulla scrivania una stufetta da 80-100W quando per il 90% delle attività me ne bastano 25?Ovviamente una buona fetta del mercato pensa al classico PC da scrivania come ad un oggetto dove è possibile spingersi al limite delle prestazioni, scheda grafica potente, HD capiente, processore veloce, memoria veloce e tanta.Però credo che ormai le potenze a disposizione siano tali da consentire un utilizzo casalingo più che soddisfacente anche con un processore di tipo "mobile".Ma con una tastiera comoda, con un mouse come si deve, con uno schermo 19 pollici messo alla distanza (e angolazione) giusta, non una trappola portatile....per carità, si ci abitua a tutto, ma non è detto che la schiena sia proprio felice a programmare tutto il giorno su un portatile.Se poi non posso giocare a Quake3, pazienza, ma è assurdo consumare 100W per 8 ore al giorno se poi tutta quella potenza la uso si e no un paio d'ore, mentre il resto del tempo sfrutto si e no il 10% del processore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecnologia da esportare
      Non posso far altro che darti ragione :-). Un paio di giorni fa ho rimesso in piedi un p2 che prima usavo come router con coyote linux. Per fare videoscrittura e navigare va benissimo. Per quei compiti specifici risulta molto più comodo sia del portatile che del computer da tavolo anche perchè rumore zero.E parliamo di un pc con 8 anni di onorato servizio alle spalle. Sembra un po' la storia dei motorini che fanno 90 quando il limite in citta è 50 :-).
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecnologia da esportare
      se va sul socket 754 in teoria potrebbe anche funzionare su una scheda madre da desktop (ripeto, in teoria), ma i prezzi sarebbero un po' alti...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecnologia da esportare

      Ma con una tastiera comoda, con un mouse come si
      deve, con uno schermo 19 pollici messo alla
      distanza (e angolazione) giusta, non una trappola
      portatile....per carità, si ci abitua a tutto, ma
      non è detto che la schiena sia proprio felice a
      programmare tutto il giorno su un portatile.Ciao, io ho un notebook con 15"4 panoramico e centrino.Per l'ergonomia ho risolto con tastiera e mouse ottico wireless (rigorosamente a stilo ricaricabili! ).Lo schermo è molto buono e nel complesso soddisfacente anche se ovviamente un buon 19" mi darebbe una diagonale maggiore (attenzione quindi a scegliere sk video che supportino quelle risoluzioni su un monitor esterno, sui portatili fare attenzione in particolar modo).Come rumore è decisamente inferiore ad un desktop ma volendo il massimo del comfort (per film, ad esempio) si può settare con semplici freeware a 600MHz e funziona veramente bene, ci si fa e ci si vede di tutto senza che le ventole si accendano (per farle accendere ho fatto una simulazione di 48 ore con la cpu al 100%...) certo non lo userei per doom 3 e videodediting pesante a quella frequenza.Un barebone con centrino sarebbe un'ottima cosa (ce ne sono pochissimi in giro, e li ho visti solo recensiti sulla rete! ) ma con il prezzo dei portatili ai livelli di oggi non so se alla fine sarebbe competitivo, all'epoca calcolai su quanto trovato online che un barebone con un buono schermo (un lcd economico anche più grande del mio non sarebbe paragonabile come qualità e quindi come godibilità globale) mi sarebbe costato come il portatile, con più cavi in giro e senza la portabilità (con un tower, ammesso di poterci montare una mobo adatta, avrei forse speso un po meno ma dal lato estetico sarebbe decisamente peggiore). Certo diversificare le soluzioni centrino proponendo anche barebone e desktop/tower sarebbe una cosa positiva e con un po di concorrenza in più calerebbero anche i prezzi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecnologia da esportare
      - Scritto da: Anonimo
      Se poi non posso giocare a Quake3, pazienza, ma è
      assurdo consumare 100W per 8 ore al giorno sepowernow! e spedstep stanno per essere integrate anche nei processori desk consumer.
  • Motenai scrive:
    Bassissimo consumo: AMD Geode! Link
    Ho letto nell'articolo che AMD non ha una famiglia di CPU a bassissimo consumo: non e' vero!Guardata qua:http://www.epiacenter.com/modules.php?name=News&file=article&sid=480
    • Anonimo scrive:
      Re: Bassissimo consumo: AMD Geode! Link
      Come prestazioni non sono comparabili.Nella fascia di mercato cui si riferiva l'articolo Intel non ha concorrenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bassissimo consumo: AMD Geode! Link
      azzarola, era un pò che volevo upgradare la mio sistema mini itx in auto, lo voglio ^^
  • Anonimo scrive:
    Devo comprare il portatile
    Che faccio?Aspetto Turion?Metto un AMD64?Oppure un Pentium M?
    • Anonimo scrive:
      Re: Devo comprare il portatile
      - Scritto da: Anonimo
      Che faccio?
      Aspetto Turion?
      Metto un AMD64?
      Oppure un Pentium M? Turion, senza dubbio. Ma invece del portatile fossi in te mi farei un PocketPC. Se non hai bisogno di giocare, sono molto più piccoli e fanno tutto. Ti consiglio i Dell, io mi ci sono trovato benissimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Devo comprare il portatile
      - Scritto da: Anonimo
      Che faccio?
      Aspetto Turion?
      Metto un AMD64?
      Oppure un Pentium M?Se non hai frettissima aspetterei un attimo, comunque, se lo compri subito Pentium M, se lo compri dopo aprile-maggio Turion. AMD64 solo se ti serve per usi specifici e se hai le idee chiare sul software che devi farci girare anche perchè quel che si vede a giro con amd64 son più portabili che portatili. Per esperienza diretta le caratteristiche fondamentali di un portatile sono il peso/ingombro e l'autonomia e in questo Intel, al momento, offre i prodotti migliori. Spero tra un paio di mesi la concorrenza dia i suoi frutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Devo comprare il portatile
        Peccato che il Turion non supporti il dual channel...
      • Anonimo scrive:
        Re: Devo comprare il portatile
        - Scritto da: Anonimo
        se riesci a comprarlo senza il pagamento della
        tangente a bilgheiz, scrivilo alla redazione.Su eprice.it puoi prendere un portatile (sezione portatili da assemblare) dove devi aggiungere te CPU, RAM, HDD e Sistema operativo
    • Gipi scrive:
      Re: Devo comprare il portatile
      - Scritto da: Anonimo
      Che faccio?
      Aspetto Turion?
      Metto un AMD64?
      Oppure un Pentium M?Fatti un PowerBook... ;)Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Devo comprare il portatile
        - Scritto da: Anonimo
        scegliere altri sistemi come targhet, come lin,
        bsd, dos, ehm... winzozz (a parte ovviamente i
        progetti in java puro, bleah, obvious)?prima di storpiare i termini (winzozz) preoccupati di capire che architettura ti serve.POI, Hai mai pensato di sviluppare in linux per esempio ?un programmatore che scrive "targHet" ?mamma mia....
    • Anonimo scrive:
      Re: Devo comprare il portatile
      - Scritto da: Anonimo
      Che faccio?
      Aspetto Turion?
      Metto un AMD64?
      Oppure un Pentium M?Hai dato un'occhiata ai portatili della Apple?
      • Anonimo scrive:
        Re: Devo comprare il portatile
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Che faccio?

        Aspetto Turion?

        Metto un AMD64?

        Oppure un Pentium M?

        Hai dato un'occhiata ai portatili della Apple?mi fa un po cagare questo "proporre apple" a prescindere dalle esigenze quando nella maggior parte dei casi la gente è abituata a windows, agli applicativi di e per windows e ci vuole fare un po di tutto compresi i giochi.Sarebbe lecito chiedere prima... se non fai grafica o audio/video per il mercato ma vuoi solo navigare e fare documenti, prima o poi la non compatibilità con i binari win32 diventa un problema.ripeto, a meno che non si abbia un esigenza specifica, questo per evitare le trollate.
        • Anonimo scrive:
          Re: Devo comprare il portatile
          - Scritto da: Anonimo - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Hai dato un'occhiata ai portatili della Apple?
          mi fa un po cagare questo "proporre apple" a
          prescindere dalle esigenze quando nella maggior
          parte dei casi la gente è abituata a windows,
          agli applicativi di e per windows e ci vuole fare
          un po di tutto compresi i giochi.Allora potevi andartene in bagno invece di metterti a scrivere questo post... Che vuol dire che "e' abituata a windows" ? Siamo qui (almeno io e credo molti altri ) proprio per scambiarci idee e nello specifico mi sembra che si stia cercando di fornire un panorama piu' ampio possibile, proprio allo scopo di coprire tutte le esigenze. Cosi' la persona dubbiosa meglio puo' sciegliere cio' che piu' gli si adatta.
          Sarebbe lecito chiedere prima... se non fai
          grafica o audio/video per il mercato ma vuoi solo
          navigare e fare documenti, prima o poi la non
          compatibilità con i binari win32 diventa un
          problema.Sarebbe lecito evitare di parlare di un sistema che forse hai visto l'ultima volta10 anni fa; facento per giunta esempi assolutamnte errati, visto che office per mac c'e, come pure ci sono gli ultimi maggiori videogiochi.
          ripeto, a meno che non si abbia un esigenza
          specifica, questo per evitare le trollate.Non dare del tuo agli altri (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: Devo comprare il portatile
            è proprio perchè uso OSX da 4 anni (e anche win XP) che dico questo.ma tanto non si va oltre il solito blah blah blah.
        • Anonimo scrive:
          Re: Devo comprare il portatile
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Che faccio?


          Aspetto Turion?


          Metto un AMD64?


          Oppure un Pentium M?



          Hai dato un'occhiata ai portatili della Apple?

          mi fa un po cagare questo "proporre apple" a
          prescindere dalle esigenze quando nella maggior
          parte dei casi la gente è abituata a windows,
          agli applicativi di e per windows e ci vuole fare
          un po di tutto compresi i giochi.
          Sarebbe lecito chiedere prima... se non fai
          grafica o audio/video per il mercato ma vuoi solo
          navigare e fare documenti, prima o poi la non
          compatibilità con i binari win32 diventa un
          problema.
          ripeto, a meno che non si abbia un esigenza
          specifica, questo per evitare le trollate.Girano responsabili marketing Apple italia qui.........
        • Anonimo scrive:
          Re: Devo comprare il portatile
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Che faccio?


          Aspetto Turion?


          Metto un AMD64?


          Oppure un Pentium M?



          Hai dato un'occhiata ai portatili della Apple?

          mi fa un po cagare questo "proporre apple" a
          prescindere dalle esigenze quando nella maggior
          parte dei casi la gente è abituata a windows,
          agli applicativi di e per windows e ci vuole fare
          un po di tutto compresi i giochi.La "gggente", ovvero tutti.....meno il tizio che ha chiesto consiglio aprendo il thread, visto che a lui serve per installarci Linux.......I portatili Apple sono stati scelti dalla giuria del Linux Developers Fest come il miglior hardware su cui usare Linux, a parte due server enterprise come Altix e Sharq...Peccato per lui che siano ancora a 32 bit....ma ancora per poco.
          Sarebbe lecito chiedere prima... se non fai
          grafica o audio/video per il mercato ma vuoi solo
          navigare e fare documenti, prima o poi la non
          compatibilità con i binari win32 diventa un
          problema.
          ripeto, a meno che non si abbia un esigenza
          specifica, questo per evitare le trollate.Appunto, potevi evitare la trollata, oppure andare a fondo e elencare anche tutte le altre stupidaggini che voi astroturfer ripetete da anni sul conto di Apple. Da un commesso di Mediaworld ho sentito "consigliare" un PC con Windows perché "Con i Mac si naviga in internet solo con un provider americano e per ogni connessione si paga la tariffa intercontinentale, insomma è solo per i ricchi stupidi...e poi con Windows XP internet è ancora più veloce di prima..."ùSto per vomitare......apri le tasche, trollone astroturfer.
    • Anonimo scrive:
      Re: Devo comprare il portatile
      - Scritto da: Anonimo
      Che faccio?
      Aspetto Turion?
      Metto un AMD64?
      Oppure un Pentium M?i sono avvicinato ai Mac per via di Mac OS X. Sono un grande fan di UNIX e l?idea di un sistema operativo che fosse user-friendly e con una vera base UNIX mi allettava alquanto.Quando è finita la scuola, per l?estate, mi sono detto: coraggio! e ho comprato un PowerBook. L?ho acceso e ho cominciato subito a buttarci dentro tutti i miei dati dai sistemi Windows e UNIX. La connessione in rete funzionava a meraviglia e potevo accedere ai file sugli altri sistemi al primo colpo. E così per tutto il resto: non c?era mai bisogno di tentare una cosa due volte. E la fotocamera digitale e tutte le periferiche USB, è bastato collegarle per utilizzarle subito.E ora invece di avere due sistemi per lavorare, ne ho uno solo. Mac OS X svolge sia i task giornalieri che prima competevano al mio PC Windows, sia tutta la programmazione che prima facevo in UNIX. Anzi, la maggior parte delle volte se la cava meglio degli altri due sistemi messi insieme!
Chiudi i commenti