3minuti (beta) - 13/11

Amore tossico ed alta tecnologia - La poltrona è ricaricabile - Il più grande schermo blu - Impazzano i DVD d'ambiente - L'occhio NASA vedrà di più

Nel numero di oggi
Amore tossico ed alta tecnologia
Piombo, cadmio, mercurio offresi. A valanghe.
Leggi qui e qui

La poltrona è ricaricabile
Videogiocati la sedia, qui e qui .

Il più grande schermo blu
Una foto vale più di mille parole? Qui e qui

Impazzano i DVD d’ambiente
Perché guardare la partita se si può osservare un fuoco scoppiettante?
Vedi qui , qui , qui e qui

L’occhio NASA vedrà di più
Ma quale Hubble?!? Leggi qui .
Un bel video qui sotto, Hubble ci ha dato tanto:

3minuti è realizzato da Punto Informatico in collaborazione con

Tutti i numeri di 3minuti sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giovanni Ferina scrive:
    Possibili soluzioni?
    Al di là di qualsiasi supposizione su possibili sabotaggi industriale a livello internazionale, credo che il problema principale sia quella di trovare una soluzione definitiva che dia la possibilità di scovare e neutralizzare il Trojan. D'altronde non trovo nulla da meravigliarsi a notizie simili, considerando che sono in gioco interessi altissimi, sia di carattere politico, sia di carattere economico. Con la globalizzazione si sono rotti equilibri esistenti e ne sono nati altri. tutto sta ad adeguarsi e prendere le opportune misure.sono sempre più convinto che qualsiasi cosa sia fatta dall'uomo, dall'uomo può essere neutralizzata o distrutta.In bocca al lupo.
    • Giovanni Ferina scrive:
      Re: Possibili soluzioni?
      - Scritto da: Giovanni Ferina
      Al di là di qualsiasi supposizione su possibili
      sabotaggi industriali a livello internazionale,
      credo che il problema principale sia quello di
      trovare una soluzione definitiva che dia la
      possibilità di scovare e neutralizzare il Trojan.
      D'altronde non trovo nulla da meravigliarsi a
      notizie simili, considerando che sono in gioco
      interessi altissimi, sia di carattere politico,
      sia di carattere economico. Con la
      globalizzazione si sono rotti equilibri esistenti
      e ne sono nati altri. Tutto sta ad adeguarsi e
      prendere le opportune
      misure.
      Sono sempre più convinto che qualsiasi cosa sia
      fatta dall'uomo, dall'uomo può essere
      neutralizzata o
      distrutta.
      In bocca al lupo.
  • efdsyhhgxja z scrive:
    Ma legalmente..
    Legalmente possono davvero fare queste minchiate?
    • ... scrive:
      Re: Ma legalmente..
      Uno arriva e ti infila una sonda rettale senza chiederti il permesso. Credi esista una legge specifica che lo autorizzi a fare ciò ?
    • velomeritat e scrive:
      Re: Ma legalmente..
      - Scritto da: efdsyhhgxja z
      Legalmente possono davvero fare queste minchiate?certo se non ti scoprono...ma finira' tutto a tarallucci e vino come il caso sony.il problema e che siamo noi a svegliarcise come ritorsione tutti cominciassero a comprare hd di altre marche vedresti che questa gente ci penserebbe due volte a rischiare di perdere faccia e introiti.
  • fabianope scrive:
    dal taipei times...
    "Around 1,800 of the portable Maxtor hard discs, produced in Thailand, carried two Trojan horse viruses: autorun.inf and ghost.pif, the bureau under the Ministry of Justice said."quindi -deduco- li vendevano gia' preformattati NTFS per windows e dentro c'erano i due file debitamente nascosti?quindi ad es. i loro impiegati pubblici li usavano senza prima uno zerofill o -almeno- una formattazione "veloce" sotto windows?spero ***veramente*** di aver capito male: molto piu' probabilmente la partizione era in qualche modo nascosta?mah...
    • velomeritat e scrive:
      Re: dal taipei times...
      - Scritto da: fabianope
      "Around 1,800 of the portable Maxtor hard discs,
      produced in Thailand, carried two Trojan horse
      viruses: autorun.inf and ghost.pif, the bureau
      under the Ministry of Justice
      said."

      quindi -deduco- li vendevano gia' preformattati
      NTFS per windows e dentro c'erano i due file
      debitamente
      nascosti?

      quindi ad es. i loro impiegati pubblici li
      usavano senza prima uno zerofill o -almeno- una
      formattazione "veloce" sotto
      windows?

      spero ***veramente*** di aver capito male: molto
      piu' probabilmente la partizione era in qualche
      modo
      nascosta?


      mah...esatto la partizione era nascosa e si puo' farehttp://www.msfn.org/board/index.php?showtopic=20568
      • fabianope scrive:
        Re: dal taipei times...
        - Scritto da: velomeritat e

        esatto la partizione era nascosa e si puo' fare
        http://www.msfn.org/board/index.php?showtopic=2056ciao, prima di tutto grazie 1000 del link.quindi posso concludere che -ad es.- con uno zerofill dalle seatools sono a posto, nevvero? :=))ciao e grazie ancora,fabianope
        • ... scrive:
          Re: dal taipei times...
          Se zerofill = format di basso livello, credo che gli scrosti via anche la ruggine...
        • arrivano i dollari scrive:
          Re: dal taipei times...
          - Scritto da: fabianope
          - Scritto da: velomeritat e




          esatto la partizione era nascosa e si puo' fare


          http://www.msfn.org/board/index.php?showtopic=2056

          ciao,
          prima di tutto grazie 1000 del link.
          quindi posso concludere che -ad es.- con uno
          zerofill dalle seatools sono a posto, nevvero?
          :=))

          ciao e grazie ancora,

          fabianopNon conosco il prodotto ma se formatta a livello bassissimo si
      • ... scrive:
        Re: dal taipei times...
        Ma una partizione nascosta viene comunque automontata e quindi perfettamente in grado di avviare qualcosa di scorretto ?(ah già Finestram disputandum est...)
    • Ullallà... scrive:
      Re: dal taipei times...
      Mah.. se non sbaglio tutti gli HD esterni vengono venduti preformattati FAT32 (utilizzabile da qualunque sistema) per poterli usare subito appena spacchettati. Non so come sia il processo di produzione, ma se infetti i sistemi che formattano gli HD... :-)
      • fabianope scrive:
        Re: dal taipei times...
        - Scritto da: Ullallà...
        Mah.. se non sbaglio tutti gli HD esterni vengono
        venduti preformattati FAT32 (utilizzabile da
        qualunque sistema) per poterli usare subito
        appena spacchettati. Non so come sia il processo
        di produzione, ma se infetti i sistemi che
        formattano gli HD...
        :-)ciao, sei sicuro che sia FAT32 e non NTFS?da un googling veloce:http://www.windowsitpro.com/Articles/ArticleID/38803/38803.html?Ad=1"Windows XP and Windows 2000 limit partition creation to no larger than 32GB on FAT32. This limitation is by design: Microsoft wants you to use NTFS for large drives."e qui si parla di tagli da 500 Gbyte...poi, che io mi ricordi, i miei "maxtoroni" :=) erano tutti non formattati, quindi penso che il "trick" sia stata proprio la partizione nascosta di cui parlava velomeritat e.stando cosi' le cose, allora, un buon zerofill dovrebbe risolvere...ciao,fabianope
        • ... scrive:
          Re: dal taipei times...
          E' un limite fasullo ampiamente superato da un po'Non si ricordano neanche di aggiornare le guide
        • Ullallà... scrive:
          Re: dal taipei times...
          Vedi la corretta risposta di "...". Una nota, il limite di dimensioni per la formattazione sotto XP e parenti è dato da limitazioni imposte sul sistema per formattare (da mmc o altro), non da limiti sulla gestione del formato. Certo ti trovi delle cluster "grossine". :-) Ma su grossi file (video, ad esempio) non è un vero problema.Trovi dei programmi per formattare a FAT32 qualsiasi HD, ad esempio: fat32format, utilissimi per formattare HD da usare collegati a lettori di MPEG-4 fatti per leggere solo FAT32.
          • fabianope scrive:
            Re: dal taipei times...
            - Scritto da: Ullallà...
            Vedi la corretta risposta di "...". Una nota, il
            limite di dimensioni per la formattazione sotto
            XP e parenti è dato da limitazioni imposte sul
            sistema per formattare (da mmc o altro), non da
            limiti sulla gestione del formato. Certo ti trovi
            delle cluster "grossine". :-) Ma su grossi file
            (video, ad esempio) non è un vero
            problema.

            Trovi dei programmi per formattare a FAT32
            qualsiasi HD, ad esempio: fat32format, utilissimi
            per formattare HD da usare collegati a lettori di
            MPEG-4 fatti per leggere solo
            FAT32.ciao,vi scrivo fuori tempo massimo ma non si sa mai.... :=)volevo solo ringraziarvi per le spiegazioni!! :=))ciao,fabianope
  • velomeritat e scrive:
    bene fate produrre tutto in cina/taiwan
    Bene produrre in cina e taiwan costa meno.Ci devono riempire di tali e tanti trojan e keyloggerche alla fine comperare in cina signfichera' farsi contare i peli del deretano.Ma che pensavano che la cina stesse li' a produrre per il bene dell'occidente?Quella e' una nazione (con taiwan che se la sta facendo sotto dopo le minaccie di pechino e adesso quando a Bejiing starnutano a Taiwan rispondono salute! per non spazientirli troppo) che fa gli interessi della repubblica popolare cinese, mica i nostri.Bene: quando a Walmart per sbaglio manderanno i vestiti al mercurio e i peluche al cromo ne riparleremo.Evviva il liberismo sfrenato. Si sono talmente rincogl...nitiche non riescono nemmeno a capire che gli interessi cinesi sono interessi cinesi e non i nostri.
    • Carl scrive:
      Re: bene fate produrre tutto in cina/taiwan
      Trattare paesi imperialisti e non democratici, con gli stessi privilegi che concediamo a paesi amici e democratici è il problema, non vedo cosa c'entri il "liberismo" (che è, mi raccomando, sempre sfrenato e/o selvaggio) mah, tanto più che non è un'ideologia e non c'è un dogma liberista che imponga di commerciare con i paesi totalitari e potenzialmente aggressivi, sarebbe buonsenso non farlo o, dato che ci sono anche loro sulla Terra, farlo a condizione che si democratizzino, commercio in cambio di più libertà per i loro popoli, ma il buonsenso fa raramente parte del bagaglio dei politicanti.
  • Pinco Pallino scrive:
    Non ho capito niente!
    Dove sarebbe stato installato questo trojan? Firmware? Settore del disco?E soprattutto, come farebbe il pc ad eseguire il codice malevole?
    • Ullallà... scrive:
      Re: Non ho capito niente!
      Semplice...Hai presente l'avvio automatico dei CD? La chicca è che funziona per QUALUNQUE disco, hard disk, cd,chiavette USB, Hard Disk USB (trattati quasi come le chiavette USB). Basta un autorun.inf fatto bene e ti installo quello che vuoi e non te ne accorgi neanche. Se poi consideriamo che girano come amministratori la stragrande maggioranza della gente che NON ne ha bisogno. Capisci il problema..La prima cosa che faccio, personalmente, è disattivare l'autostart. Per XP (e tanti altri) sono 2 chiavi di registry da creare/modificare.NoDriveTypeAutoRun e NoDriveAutoRunVista da questo punto di ....... Vista (ARRRRGH!) è più sicuro. Ti chiede di autorizzare anche solo se deve respirare. Il problema è che alla fine moltissima gente, spazientita, autorizza qualsiasi cosa.
      • MeX scrive:
        Re: Non ho capito niente!

        Vista da questo punto di ....... Vista (ARRRRGH!)
        è più sicuro. Ti chiede di autorizzare anche solo
        se deve respirare. Il problema è che alla fine
        moltissima gente, spazientita, autorizza
        qualsiasi
        cosa.infatti i sistemi più seri ti chidono la password invece di cliccare su "avanti" :)
        • Ullallà... scrive:
          Re: Non ho capito niente!
          Beh, per alcune cose Vista ti chiede di eseguire come "Administrator", digitando la password, ma non cambia il concetto. Nel dubbio la maggior parte degli utenti digita la password e via (sempre la stessa che usano per qualunque cosa e non cambiano mai, neanche di una virgola).Accedere come utente normale ed usare "su" e "sudo" è più pratico (ahem, dipende da chi è l'utente), ma neanche i sistemi *nix sono al sicuro (parere personale, non prediligo un sistema o l'altro, esiste solo quello che serve a poter fare quel che mi serve, per il resto esistono abbastanza guerre di religione vere nel mondo per averne anche nel campo informatico).
          • MeX scrive:
            Re: Non ho capito niente!
            si beh ma almeno se ti ciede la password sai che:1- sta modificando qualcosa di importante2- devi essere il proprietario del computer e non un utente qualsiasi, il nipote... ...
          • Ullallà... scrive:
            Re: Non ho capito niente!
            Siamo d'accordo.. :-) Ma anche se ti si chiede di autorizzare una modifica ti "dovrebbe" venire il dubbio che stai facendo qualcosa di importante. Rimane il fatto che l'utente comune NON legge assolutamente quel che vede, purtroppo. :-(Educare gli utenti che, giustamente, non vogliono altro che fare il loro lavoro (o quel che hanno bisogno di fare) è un problema piuttosto grosso. Direi quasi a livello da introdurlo come "appendice" dell'educazione civica a scuola, le regole sono le stesse per qualunque sistema operativo "general purpose".Ciao!P.S. Off Topic - nota di colore Mi hai fatto venire in mente la fatica ad educare il mio "nipotino" a:1) Non disinstallare CANCELLANDO e basta le directory (non ha un Mac OS-X).2) Non installare in "c:" i videogiochi... e neanche in "d:" etc...3) Non dare in giro ad amici vari le password.4) Non installare qualunque software sotto il sole e non.
          • MeX scrive:
            Re: Non ho capito niente!

            1) Non disinstallare CANCELLANDO e basta le
            directory (non ha un Mac
            OS-X).infatti è poco intuitivo il sistema MAC, ha molto più senso buttare nel cestino ciò che non ti serve, se lo fa con un documento word perchè no con un programma?
            2) Non installare in "c:" i videogiochi... e
            neanche in "d:"anche qui... è una struttura rigida e un po' "stupida" di windows
            3) Non dare in giro ad amici vari le password.questa vale per tutto :)
            4) Non installare qualunque software sotto il
            sole e
            non.bah... su sistemi non windows hai molte meno complicazioni che su win... e non c'è nessun "registro di sistema" (brrrrrr) che si "appesantisce"Non esiste un SO perfetto... ma ce n'è uno più vulnerabile di tutti
          • MeX scrive:
            Re: Non ho capito niente!
            - Scritto da: MeX

            1) Non disinstallare CANCELLANDO e basta le

            directory (non ha un Mac

            OS-X).

            infatti è poco intuitivo il sistema WIN, ha molto
            più senso buttare nel cestino ciò che non ti
            serve, se lo fa con un documento word perchè no
            con un
            programma?


            2) Non installare in "c:" i videogiochi... e

            neanche in "d:"

            anche qui... è una struttura rigida e un po'
            "stupida" di
            windows


            3) Non dare in giro ad amici vari le password.

            questa vale per tutto :)


            4) Non installare qualunque software sotto il

            sole e

            non.

            bah... su sistemi non windows hai molte meno
            complicazioni che su win... e non c'è nessun
            "registro di sistema" (brrrrrr) che si
            "appesantisce"

            Non esiste un SO perfetto... ma ce n'è uno più
            vulnerabile di
            tutti
      • Varthall scrive:
        Re: Non ho capito niente!
        Quindi, se ho capito bene il trojan funziona solo su computer con BIOS come firmware e cpu x86, giusto?Varthall
  • Bastard Inside scrive:
    Ci dev'essere un errore
    Anch'io ho dei Maxtor, ma sono pieni di TROJONS, NON trojans O) :p :D
  • jakxy scrive:
    OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
    io HO un hard disk maxtor da 500.anzi, ne ho DUE.e allora? cosa devo guardare, con cosa? l'antivirus non ha mai detto nulla, il fw nemmeno.dunque??!!! :-Oaiuto!!! PI!!!!
    • nostradamus scrive:
      Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
      passa ai WD sono più affidabili...ne ho visti fin troppo di maxtor finire nel paradiso delle memorie di massa.- Scritto da: jakxy
      io HO un hard disk maxtor da 500.

      anzi, ne ho DUE.

      e allora? cosa devo guardare, con cosa?
      l'antivirus non ha mai detto nulla, il fw
      nemmeno.

      dunque??!!! :-O

      aiuto!!! PI!!!!
      • cellipigio scrive:
        Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
        come dischi non sono affatto male, ma questo cavallo di troia non è formattabile? è immortale???;)mi sembra si parli di dischi esterni e venduti in certi paesi, ma se uno formatta tutto morirà anche il cavallino malvagio, no?- Scritto da: nostradamus
        passa ai WD sono più affidabili...

        ne ho visti fin troppo di maxtor finire nel
        paradiso delle memorie di
        massa.
        • gino bartali scrive:
          Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
          No, l'articolo dice che il malware è nel firmware.Quindi la soluzione è flashare un nuovo bios nel firmware del disco, ammesso che ciò sia possibile e che sia disponibile una versione senza malware.
          • Banana Joe scrive:
            Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
            - Scritto da: gino bartali
            No, l'articolo dice che il malware è nel firmware.a me non pare, e se ho ragione da un livecd di linux darei una passata tipodd if=/dev/zero of=(device dell'hd, e occhio a non cannarlo), poi fdisk o parted per ripartizionare e sarei tranquillo.
          • MementoMori scrive:
            Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
            Sbagli a essere tranquillo. In quel modo il firmware non viene neanche sfiorato. L'unica è, come detto da qualcuno, trovare una immagine del bios senza trojan e "flashare" l'hd
          • Ullallà... scrive:
            Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
            Ahem.... se fosse nel firmware sarebbe ben poco pericoloso.fai un esperimento, prendi una chiavetta USB, qualunque.crea un file autorun.inf con notepadcopia c:windowsnotepad.exe sulla chiavetta.scrivi:[autorun]open=notepad.exesalva e chiudi notepad.Smonta la chiavetta.Reinseriscila.Se è nella configurazione di default vedrai notepad partire da solo.Se preferisci marcali anche come "hidden" (Tasto destro, proprietà, etc...)Ora, se invece di notepad metto un bel programmone che apre il firewall, si installa e si collega ad un bel concentratore di botnet, sai che bello!? :-(
    • Lollone scrive:
      Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
      Se non li hai comprati a taiwan è impossibile che lo hai : cmq basta un format o un buon antivirus come kaspersky
      • Sabrina scrive:
        Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
        Anche io ho un HD esterno MaXTOR da 500 G O.O stasera lo passo in scansione col NOD , vediamo che mi dice!
    • 2hck scrive:
      Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
      mai sentito parlare di rootkit ?non credo che basta formattare .l'antivir è inutile.
      • krane scrive:
        Re: OH! e basta? nessuna soluzione?!!!!
        - Scritto da: 2hck
        mai sentito parlare di rootkit ?
        non credo che basta formattare .l'antivir è
        inutile.Forse se leggessi l'articolo sapresti di cosa parli...
Chiudi i commenti