3minuti (beta) - 25.01

Il DRM è al collasso - 20 milioni di Nintendo Wii - Cresce la religione Jedi

Il sommario di oggi

Il DRM è al collasso
Se ne parla qui e qui

20 milioni di Nintendo Wii
Playstation 3 e Xbox 360, per ora, non possono che restare a guardare.
Leggine qui

Cresce la religione Jedi
Chi non salta Vader è. Qui e qui

3minuti è realizzato da Punto Informatico in collaborazione con

Tutti i numeri di 3minuti sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alessio Carollo scrive:
    pc Eee
    personalmente ne ho preso uno su www.fotovideodigitstore.it e mi trovo benissimo .. il prezzo e veramente abbordabile
  • NIdcLCbHXjO beOQrXf scrive:
    nQiXyFgeAeUf
    PalMlG wow, awesome blog article.Thanks Again. Fantastic. http://point.md/
  • Marina Venturini scrive:
    Istallazione Office 2007 su Eee PC 4G
    Sto aspettando che mi arrivi l'Eee PC, ma dispongo già di OFFICE 2007, vorrei istallarlo anche nell'Eee, perchè OpenOffice non mi soddisfa molto. Riuscirà a supportarlo a livello di spazio in memoria? GRAZIE (non sono un'esperta)
  • Giulia Zanchi scrive:
    Wireless
    Ciao a tutti!Ho una domanda da farvi: l' EEEPC ha la scheda wireless?O è cmq possibile connettersi wireless tramite una chiavetta USB? In questì ultimo caso, sapete come sono le prestazioni?Grazie mille.Giulia
  • BRinformatica scrive:
    la mia attività
    Io come rivenditore ce l'ho a listino...info@brinformatica.it
  • giulia rossi scrive:
    non ho skype
    qualcuno riesce a spiegarmi come mai sul mio eee pc comprato sul sito tim non è presente skype?come faccio ad installarlo? grazie giulia_ross@virgilio.it
  • C.V. scrive:
    asus eee blocco totale !!!!!!
    L'ho acquistato lunedi 25 febbraio 2008 al costo di 399,00 compreso penna 3g per la navigazione con TIM. Bellissimo gioiello se non fosse per un piccolo problema.Prendo il gioiello lo porto a casa ci smanetto un po' tutto funziona a meraviglia. Poi lo collego ad internet... scarica ed installa l'aggiornamento, il più recente naturalmente il 0703 del 09.01.2008... riavvio il sistema... porte usb morte mi dava un problema di autorizzazioni e di assenza di un file. Come mai??? ba!! non essendo esperto linux prendo il gioiello e lo riporto al negoziante pregandolo di risolvere il problema. Tale non viene risolto per tanto mi viene effettuata la sostituzione della macchina con una nuova. La provo dal negoziante "funziona tutto alla perfezione, porte USB comprese"... vado a casa riapro la macchina, la collego ad internet e stessa procedura installa l'ultimo aggiornamento e al riavvio va in TILT... morto completamente. Armato di pazienza faccio altri 20 chilometri per andare dal rivenditore e quando mi vede gli viene una sincope. Espongo il problema e lui inizialmente e molto dubbioso inizia con delle smorfie poco raccomandabili. Spiego che dopo l'aggiornamento le macchine vanno in TILT e lui con evidenti smorfie di dubbio mi fa capire che non è possibile. Intravedo a quel punto nell'espositore dei PC un analogo gioiello, acceso per le prove dei potenziali acquirenti e gli propongo di fare un aggiornamento a quello esposto, che tra l'altro funzionava benissimo, porte USB comprese. Si collega mediante rete Wriless aziendale ed effettua l'aggiornamento alla macchina.... volete sapere com'è finita? L'asus eee il gioiello della tecnologia è andato in palla e si è blokkato alla grande peggio del mio. Evidente figuraccia del rivenditore con arrossimento della guanciotte che aveva dubitato della mia parola, mi propone di sentire l'asus per una eventuale risoluzione del problema ma preferisco recedere e avvalermi della facolta della restituzione del danaro. Ho forse sbagliato o c'è una soluzione al problema? grazie
    • lroby scrive:
      Re: asus eee blocco totale !!!!!!
      - Scritto da: C.V.
      L'ho acquistato lunedi 25 febbraio 2008 al costo
      di 399,00 compreso penna 3g per la navigazione
      con TIM. Bellissimo gioiello se non fosse per un
      piccolo
      problema.
      Prendo il gioiello lo porto a casa ci smanetto un
      po' tutto funziona a meraviglia. Poi lo collego
      ad internet... scarica ed installa
      l'aggiornamento, il più recente naturalmente il
      0703 del 09.01.2008... riavvio il sistema...
      porte usb morte mi dava un problema di
      autorizzazioni e di assenza di un file. Come
      mai??? ba!! non essendo esperto linux prendo il
      gioiello e lo riporto al negoziante pregandolo di
      risolvere il problema. Tale non viene risolto
      per tanto mi viene effettuata la sostituzione
      della macchina con una nuova. La provo dal
      negoziante "funziona tutto alla perfezione, porte
      USB comprese"... vado a casa riapro la macchina,
      la collego ad internet e stessa procedura
      installa l'ultimo aggiornamento e al riavvio va
      in TILT... morto completamente. Armato di
      pazienza faccio altri 20 chilometri per andare
      dal rivenditore e quando mi vede gli viene una
      sincope. Espongo il problema e lui inizialmente
      e molto dubbioso inizia con delle smorfie poco
      raccomandabili. Spiego che dopo l'aggiornamento
      le macchine vanno in TILT e lui con evidenti
      smorfie di dubbio mi fa capire che non è
      possibile. Intravedo a quel punto
      nell'espositore dei PC un analogo gioiello,
      acceso per le prove dei potenziali acquirenti e
      gli propongo di fare un aggiornamento a quello
      esposto, che tra l'altro funzionava benissimo,
      porte USB comprese. Si collega mediante rete
      Wriless aziendale ed effettua l'aggiornamento
      alla macchina.... volete sapere com'è finita?
      L'asus eee il gioiello della tecnologia è andato
      in palla e si è blokkato alla grande peggio del
      mio. Evidente figuraccia del rivenditore con
      arrossimento della guanciotte che aveva dubitato
      della mia parola, mi propone di sentire l'asus
      per una eventuale risoluzione del problema ma
      preferisco recedere e avvalermi della facolta
      della restituzione del danaro. Ho forse
      sbagliato o c'è una soluzione al problema?
      grazietutto quello che dirò qui di seguito è la mia opinione personale e và presa come tale ok?secondo me hai sbagliato in pieno a prendere quello della TIM, dovresti prendere quello semplice,non in bundle con nulla,che costa anche 100 euro in meno, e poi eventualmente dopo che lo provi per un pò,gli aggiungi se ti serve una connessione a te congeniale (non consiglierei per nulla quelle chiavette hsdpa cui fanno tanta pubblicità in TV,sopratutto per basse prestazioni e per il fatto che ti leghino per almeno 24 mesi alla società che ti dà la connessione, e se rompi il contratto prima del tempo paghi pure una penale)ma poi dipende anche da cosa ci vuoi o devi fare con questo gioiellino (che mi comprerò anche io a Giugno con almeno 8GB di SSD e 2GB di ram DDR2)LROBY
  • uzidax scrive:
    sinceramente non capisco...
    io ho preso un hasee da 12" e l'ho pagato 400 euro, core2 duo 160gb hd, dvddl, radeon x200 e 2 gb di ram 3 usb lettore memory centrino duo perchè mai dovrebbe interessarmi un 11" con lo schermo da 8 pollici? è meglio la psp !il suo valore secondo me è 120 euro non di piu', mi sembra l'olpc....
  • cheso scrive:
    multimedialità: registrazione
    Qualcuno sa dirmi se è possibile usare una scheda usb di acquisizione video per registrare canali tv (analogici o digitali)?Ho paura di no perchè l'articolo dice che fatica anche in riproduzione!(Mi piacerebbe usarlo anche come videoregistratore!)
    • ricorsivo scrive:
      Re: multimedialità: registrazione
      MWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHMWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHMWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHe cosa registri? 10 minuti di filmato?MWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHMWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHMWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
      • cheso scrive:
        Re: multimedialità: registrazione
        Mi pare di capire che neanche tu sai se è possibile registrare!?Comunque visto che ha una USB (anche se non è usb2 nella prosime versioni facilmente lo sarà) uso un disco esterno !Cosa dici ?!O ti riferivi a qualcosaltro?
        • sante rotondi scrive:
          Re: multimedialità: registrazione
          ma è ovvio che puoi registrarci. e l'articolo non tiene conto dell'intelligenza di chi deve usarlo.. io vedo video in full screen come niente!sto scrivendo tutte le guide che posso su http://saten.wordpress.com
  • ricorsivo scrive:
    OQO
    questohttp://www.oqo.comè molto più portatile, molto più potente, molto più capiente, ed esiste da molto più tempo (e non è certo l'unico...); perché non ha successo? Semplice perché costa 1500 Euro...ora voglio vederlo il prossimo che mi viene a dire che l'eee è il primo PC così piccolo e completo, o che non è vero che il successo di questo eee (a mio avviso orribile) non è una questione di prezzo...
    • lroby scrive:
      Re: OQO
      - Scritto da: ricorsivo
      questo

      http://www.oqo.com

      è molto più portatile, molto più potente, molto
      più capiente, ed esiste da molto più tempo (e non
      è certo l'unico...); perché non ha successo?
      Semplice perché costa 1500
      Euro...

      ora voglio vederlo il prossimo che mi viene a
      dire che l'eee è il primo PC così piccolo e
      completo, o che non è vero che il successo di
      questo eee (a mio avviso orribile) non è una
      questione di
      prezzo...qui di seguito vi posto 2 link di prodotti in linea con questo IMHO Magnifico (anche se da migliorare sotto alcuni aspetti) subnotebook :http://www.expansys.it/d.aspx?i=129271http://www.expansys.it/d.aspx?i=147838entrambi decisamente più costosi del gioiellino ASUS..io aspetto il mio compleanno (giugno) in modo che nel frattempo risolvano più difetti di gioventù possibili,e me lo regalerò già con 2gb di ram e SDD da 8gb..magari nel frattempo avranno (forse) aumentato lo schermo di 1-2 pollici volevo fare 1 ultima considerazione.. inutile andare a cercare alternative se quest'ultime dovessero venire fornite SOLO di VISTA.. è talmente pesante per le caratteristiche tecniche di questi giocattolini che rischierebbero di far solo venire l'ulcera..Ottimi s.o. sono XP (magari alleggerito nello stile grafico stile Windows 2000) e Linux (magari una versione snella come Zenwalk)LROBY
    • Alessio Bagi scrive:
      Re: OQO
      Beh sicuramente quel pc ha una linea molto piu elegante...Peccato che costi più di cinque volte l'eeepc e che hai tasti talmente piccoli che sei costretto a scrivere coi pollici (se guardi la foto sul sito il tizio scrive coi pollici :D)Io ho l'eee pc e credimi, è veramente una bomba....certo è una bomba perchè costa 300.Nessuno ha mai affermato che l'eeepc sia il miglior computer del mondo.Sicuramente in rapporto qualità prezzo e soprattutto in relazione alle sue dimensioni non ha rivali.
  • fsd scrive:
    dsfs
    sdfsdf
  • ioioio scrive:
    è veramente economicamente conveniente?
    Premesso che:*fighissima l'idea di un "mini"portatile,leggero,che stia in una borsa,comodo da portare.. ecc ecc..molto utile in certe occasioni.*ottimo che ci sia linux (uso linux)ma realmente è conveniente?http://www.trovaprezzi.it/prezzo_notebook_%5Emin300%5Emax420.aspx(non voglio fare pubblicità a niente)ma si trovano portatili a 400 E !(con giga di ram e giga di hard disk e masterizzatori!)(e con Windows che dovrebbe significare anche costi di licenza..20-30 Euro?)se devo espandere la memoria con sd (20-30 euro per 8 giga ?),comprare un masterizzatore esterno slim (40-50-60 E?)bhè insomma...arriviamo a quella cifra :SSI certo,è un prodotto PICCOLO di dimensioni e comodo da portare,indubbiamente.Quindi mi viene da pensare che la cifra pagata sia dovuta alla difficoltà di "rimpicciolire" i pezzi dentro...o sbaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: è veramente economicamente conveniente?
      Mai frequentato l'università ? Ne trovi certe che infilano gli studenti in banchetti dove un portatile da 15" si mangia tutto lo spazio a disposizione. Con questo almeno puoi tenere degli appunti vicini.
      • sharkbait1 scrive:
        Re: è veramente economicamente conveniente?
        è propri questo il motivo per cui io sono molto tentata dal comprare l'eeepc... non certo per parlare su messenger all'università o per giocare a super tux ( che rimane sempre e comunque un bellissimo gioco!!!!!! :P)
    • marotfl scrive:
      Re: è veramente economicamente conveniente?
      - Scritto da: ioioio
      Premesso che:
      *fighissima l'idea di un
      "mini"portatile,leggero,che stia in una
      borsa,comodo da portare.. ecc ecc..molto utile in
      certe occasioni.
      *ottimo che ci sia linux (uso linux)

      ma realmente è conveniente?
      http://www.trovaprezzi.it/prezzo_notebook_%5Emin30
      (non voglio fare pubblicità a niente)
      ma si trovano portatili a 400 E !te li raccomando... in ogni caso non sarebbero ultraportatili: la miniaturizzazione costa, altrimenti perché tuttii subnotebook costano di più? (e l'eee non è nenache un subnotebook... è un ultra-mobile)
  • Tizio scrive:
    Prezzo in Svizzera
    Ho appena fatto una veloce verifica e trovato che in Svizzera, dove vivo, si può comprare il modello da 4GB per l'equivalente di 290 euro....
    • Number 6 scrive:
      Re: Prezzo in Svizzera
      Dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove dove?
    • risparmioso scrive:
      Re: Prezzo in Svizzera
      - Scritto da: Tizio
      Ho appena fatto una veloce verifica e trovato che
      in Svizzera, dove vivo, si può comprare il
      modello da 4GB per l'equivalente di 290
      euro....wow... un risparmio di ben 9 euris... quasi quasi prendo l'aereo apposta
    • variecose scrive:
      Re: Prezzo in Svizzera
      puoi dare indicazioni sul luogo di acquisto?
  • michele r scrive:
    penso spopolera' in albania
    finalmente un ottimo prodotto per le popolazioni povere, sencodo me vendera' moltissimo tra albanesi senza permesso di soggiorno, nei campi profughi, probabilmente diventera' l'oggetto piu' diffuso tra gli zingari ben fatto
    • Don Zaucker scrive:
      Re: penso spopolera' in albania
      LOOOOL !!!!!!!!!! :D
    • CCC scrive:
      Re: penso spopolera' in albania
      - Scritto da: michele r
      finalmente un ottimo prodotto per le popolazioni
      povere, sencodo me vendera' moltissimo tra
      albanesi senza permesso di soggiorno, nei campi
      profughi, probabilmente diventera' l'oggetto piu'
      diffuso tra gli zingari


      ben fattoper le popolazioni povere???eeepc è pensato, fatto e venduto (con tanto di mirabili campagne di marketing) per i ricchi tecno-modaioli che -tra uno smartphone pagato a peso d'oro e l'ipod nano, tra il super-notebook con i "mirabolanti" effetti desktop di (S)Vista e il lettore mp3 con gps integrato- non vedono l'ora di poter sfoggiare con gli amici il loro bell'oggettino nuovo...altro che zingari e poveri albanesi...
    • Luca scrive:
      Re: penso spopolera' in albania
      Lavoro nell' IT con un albanese laureato in informatica che ne sà molto più di me, ma anche nei campi zingari credo che si trovino parecchi ragazzi più intelligenti di te
      • uovo Kinder scrive:
        Re: penso spopolera' in albania

        Lavoro nell' IT con un albanese laureato in
        informatica che ne sà molto più di me, ma anche
        nei campi zingari credo che si trovino parecchi
        ragazzi più intelligenti di teChe c'entra? Saranno anche più intelligenti ma di certo anche più poveri. Quindi 'sto pessimo eeePC per loro va benissimo (vabbè che tanto lo ribano, quindi a 'sto punto tanto vale rubare un notebook vero).P.S. Lo sapete perchè l'uovo Kinder è nero fuori e bianco dentro? Perchè s dentro fosse nero... ruberebbe la sorpresa.
  • Santos-Dumont scrive:
    Confronto di prezzo
    Dalle mie parti (si fa per dire... in Paraguay, a 400 km...) si trova a 248 euro e rotti circa: http://www.master10.com/promocao.phpFrancamente quei 50 euro in più sono inspiegabili.
    • Anonimo scrive:
      Re: Confronto di prezzo
      perchè inspiegabili ? qui è pieno di gente che (almeno a parole) non si fa problemi a cacciare fuori centinaia di euro extra per un qualcosa marchiato apple e te vieni a fare le pulci per 50 euro ?
      • LaNberto scrive:
        Re: Confronto di prezzo
        - Scritto da: Anonimo
        perchè inspiegabili ? qui è pieno di gente che
        (almeno a parole) non si fa problemi a cacciare
        fuori centinaia di euro extra per un qualcosa
        marchiato apple e te vieni a fare le pulci per 50
        euro
        ?meno male ci sono le altre volpi che spendono il doppio per un coso sony che va la meta, ha meno batteria e pesa di più, per non parlare dei lenovo col loro praticissimo clitomouse
      • dichiarato scrive:
        Re: Confronto di prezzo
        - Scritto da: Anonimo
        perchè inspiegabili ? qui è pieno di gente che
        (almeno a parole) non si fa problemi a cacciare
        fuori centinaia di euro extra per un qualcosa
        marchiato apple e te vieni a fare le pulci per 50
        euro ?pertinente come la tua presenza qui
    • xbomber scrive:
      Re: Confronto di prezzo
      Dal punto di vista del consumatore, sono 50 in più, ma potrebbe non essere così, a volte in grossi centri, per attirare gente tra gli scaffali, investono vendendo sotto costo un prodotto che attira l'attenzione, poi confidano che la gente compri altro, su cui i margini applicati fanno recuperare la differenza. Ci sono tecnici di marketing, il cui lavoro è proprio studiare come fregare l'acquirente. E' la politica di vendita distorta della grande distribuzione, che poi fa passare per disonesto il commerciante che non può investire in questa direzione, perché non ha i mezzi.
  • nome e cognome scrive:
    peccato non abbiano scelto il via
    Lo vedrei benecome pc da lasciare sempre acceso a scaricare col mulo. Un TDP da 7 watt, niente disco fisso ... peccato per la ventola. Con un VIA sarebbe stato un pc completamente silent. Una SD da 4 giga da svuotare su disco usb esterno e via.
    • silvio napoli scrive:
      Re: peccato non abbiano scelto il via
      personalmente ho una netta antipatia verso i VIA, non li vedo molto linux friendly. decisamente meglio Intel per il kernel del pinguino, ma aspetto smentite.
  • AndyCapp scrive:
    My 2 cents
    Innanzitutto gran bell'articoloHo il 3e da una settimana e qui ho scritto le mie impressionihttp://bolognina.biz/2008/01/24/asus-eee-701-prime-impressioni/
  • Homo Linarius scrive:
    ...se al posto della webcam...
    ... avesse un lettore CD/DVD sarebbe già un pezzo del mio impianto stereo con Amarok in perenne esecuzione e un HDD esterno collegato....Radio on Line,Last.fm,DAP,lettore CDlettore DVDIl tutto in pochi centimetri.Che complemento!;-)
    • xbomber scrive:
      Re: ...se al posto della webcam...
      Per quello credo sia meglio un minidesktop assmblato con mini-ITX, se ne trovano che hanno supporto per dualcore mobile, uscita spdif, e hdmi (o DVI a cui montare un adattatore) e consumi molto ridotti... Io sto vagabondando da un paio di mesi per trovare una mainboard 17x17cm che mi soddisfi, con magari uno slot PCI per mettere una scheda DVB-S...
    • iRoby scrive:
      Re: ...se al posto della webcam...
      Nessuno ti vieta di aggiungerne uno slim esterno.
    • Leo scrive:
      Re: ...se al posto della webcam...
      se avesse avuto un lettore dvd (anche se non so proprio dove avrebbero potuto metterlo :D) lo avrei preso (ci avrei speso anche 400 euri)
  • nessunissim o scrive:
    Ottimo PRINT SERVER e storage di rete
    se magari scendesse a tipo 250 euro sarebbe ottimo da usare come print server e come storage di rete ci si possono collefare nativamente una stampante e due hard disk esterni su usb e non si hanno tutti quei problemi di addormentamento del print server (ne ho avuti 3 e nessuno ha mai funzionato a dovere) e gli hard disk collegati vanno sicuramente piu veloci di qualsiasi router con storage di rete incorporato (anche di questi ne ho avuti due e massimo 15mbit di throughput) poi consuma 22W se non ho letto male perciò è veramente ottimo per poter svolgere questo tipo di funzoini, un piccolissimo server che consuma una miseria, meno di quei costosissimi pc assemblati con processori via C7 e compagni bella.
    • iRoby scrive:
      Re: Ottimo PRINT SERVER e storage di rete
      Anche io ho deciso di farmi due server con portatili riciclati. Li cerco apposta col display guasto. Glielo stacco e li impilo. Sono più silenziosi, consumano meno e sono comunque potenti quanto basta.Ma questo sarebbe forse un po' sprecato, meglio riciclare o procurarsi qualcosina sotto i 250 euro usati.
      • nessunissim o scrive:
        Re: Ottimo PRINT SERVER e storage di rete
        Sprecato solo perchè nuovo? Io pensavo ai consumi ridotti, per quelli spenderei anche qualcosina in piu invece di ricilare, e di sicuro con quello non hai molto rumore, se poi non scalda molto immagino che sia completamente muto.Tieni conto che un notebook normale arriva a consumare anche 90 watt cioè quasi 4 volte questo, se poi devi tenerne addirittura accesi due stai fresco, anzi stai caldo.Se poi venisse fuori in italia la versione con hd da 2 gb magari lo fanno scendere anche a 220 euro o meno, tanto ho delle vecchie sd da due gb che potrei usare per espanderlo quel tanto che basta per mettergli il minimo indispensabile per tramutarlo in serverino.
        • iRoby scrive:
          Re: Ottimo PRINT SERVER e storage di rete
          Sui laptop una voce importante nel consumo è il display con la sua lampada. Se lo tieni chiuso o lo rimuovi togli un buon 30% o più del consumo.
    • Vide scrive:
      Re: Ottimo PRINT SERVER e storage di rete
      Comprati un Synology che fa tutto quello che vuoi tu, egregiamente e al costo di 200 euro (+HD)
  • Piripollo scrive:
    OT Commenti alle notizie di PI
    Salve a tutti, scrivo questo perchè non riesco a farmi andare giù il sistema dei commenti di PI.Non si potrebbe migliorare? Le notizie si spingono a altezze infinite, mentre si potrebbe sfruttare molto più spazio a destra. Inoltre la risposta si può dare solo scrivendo in fondo alla pagina, non si potrebbe inserire una finestra fluttuante in modo da non perdere il filo del discorso?Tutto ciò IMHO.Cordiali saluti
  • ioioio scrive:
    tempi di accensione
    Scusate,ma che software avete installato che il tempo di attesa è aumentato?Uso un sistema gnu/linx da anni come DESKTOP e sinceramente i tempi di attesa per la schermata di login non sono mai aumentati(diverso il tempo di caricamento del desktop...)
    • JJLetho scrive:
      Re: tempi di accensione
      ma che pippe ti fai?
      • Punisher scrive:
        Re: tempi di accensione
        - Scritto da: JJLetho
        ma che pippe ti fai?Ottimo contributo, esaltante.
        • JJLetho scrive:
          Re: tempi di accensione
          allineato con la cazzata scritta... solo per sboroneggiare su quanto la velocità di boot di linux sia immutabile nel tempo
          • gino scrive:
            Re: tempi di accensione
            ma che c'entra il fatto che ci sia linux su???se ci fosse osx non cambierebbe una pippase una cosa aumenta senza che un sistema simile non la fa ci si chiede il perchè...sempre a pensare che gli altri siano troll(a meno che non lo sia tu chiaramente)
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: tempi di accensione
            - Scritto da: gino
            se una cosa aumenta senza che un sistema simile
            non la fa ci si chiede il perchè...Veramente mi chiedo cosa voglia dire questa frase...
          • veramente scrive:
            Re: tempi di accensione
            - Scritto da: www.aleksfa lcone.org
            - Scritto da: gino

            se una cosa aumenta senza che un sistema simile

            non la fa ci si chiede il perchè...

            Veramente mi chiedo cosa voglia dire questa
            frase...veramente mi chiedo il senso dei tuoi interventi (ma proprio tutti eh... mica solo questo)
          • ioioio scrive:
            Re: tempi di accensione
            La velocità di boot su linux è dovuta solo agli script in avvio,il desktop è caricato dopo,non ho mi riscontrato aumento del boot ( a meno di errori,scansione degli hard disk,non riconoscimento della rete,installazione di altri software che agiscono/precaricano nel boot o altri casini)ORa,vorrei capire quali -bip- di programmi hanno installato , a meno che per boot non si intenda anche il caricamento del desktop (al quale magari) hanno aggiunto programmi in avvio.Ora,se tu hai una spiegazione TECNICA che smentisce ciò che ho detto e mi fai passare per troll OKse du dai un contributo tecnico alla discussione OK.Se tu intasi solo perchè non hai altro da fare NON VA BENE.
  • sharkbait1 scrive:
    eeepc e sue potenzialità
    scusate se vi faccio una domanda che per molti sarà stupida...secondo voi è da matti istallare su questo computer un programma come il Matlab oppure è fattibile ad es. mettendolo su una memoria MMD o SD...no, perchè per l'università sarebbe il massimo questo computer: leggero, piccolo, economico..l'unico mio dubbio è appunto sulle prestazioniqualcuno che possa aiutarmi nella scelta?grazie mille in anticipo a tutticiaoIrene
    • anonimo scrive:
      Re: eeepc e sue potenzialità
      - Scritto da: sharkbait1
      scusate se vi faccio una domanda che per molti
      sarà
      stupida...
      secondo voi è da matti istallare su questo
      computer un programma come il Matlab oppure è
      fattibile ad es. mettendolo su una memoria MMD o
      SD...
      no, perchè per l'università sarebbe il massimo
      questo computer: leggero, piccolo,
      economico..
      l'unico mio dubbio è appunto sulle prestazioni
      qualcuno che possa aiutarmi nella scelta?
      grazie mille in anticipo a tutti

      ciao

      IreneDipende quale versione di matlab. Se ti accontenti di una vecchia versione, ad esempio la 5 o la 6, ti gira alla grande (la serie 5 girava anche su computer con pentium 2 e 128 mega). Poi dipende dall'ambito in cui utilizzi matlab, magari ti servono certi toolkit che ti obbligano ad installare una delle ultimissime versioni, oppure usi matlab in qualche ambito dove la potenza di calcolo è fondamentale, dove avere un core2 invece di celeron M a 700 Mhz vuol dire risparmiare ore e ore di computazione.
      • sharkbait1 scrive:
        Re: eeepc e sue potenzialità
        già...il problema è fondere potenza di calcolo, peso piuma e costo ridotto in un unico pc... a meno di 900 euro per ora non ho trovato molto...
    • sharkbait1 scrive:
      Re: eeepc e sue potenzialità
      grazie
    • sharkbait1 scrive:
      Re: eeepc e sue potenzialità
      grazie l'avevo visto anche io grazie comunque
    • LaNberto scrive:
      Re: eeepc e sue potenzialità
      - Scritto da: iRoby
      "Hi, I have matlab on me 3E. Matlab is required
      to be in the C drive. There is no going around
      that. So making it smaller is the best bet. The
      smallest you can make it is about 310mb. When
      your running the setup do a custom setup. Then
      when you get to the components screen, uncheck
      everything but matlab. Its slow to do it but
      that will save you serveral GB's. After install
      you can go into the folder where you installed it
      (for me its C:Matlab) and you can remove the
      Demo's Folder which saves 50MB (360MB-50MB =
      310MB). You could also remove the uninstall
      saving another 50MB if you want but I didn't. I
      hope this
      helps."Ammazza, ma questo che università fa? il cepu inglese? sembra scritto da Trapattoni
    • daxell scrive:
      Re: eeepc e sue potenzialità
      Scusate ma...GNU Octave?? Non ne so molto, ma dovrebbe essere quasi uguale a matlab (almeno per uso non troppo avanzato che, per quanto mi riguarda, è ciò che mi serve per l'uni) e (penso, dato che uso un fisso e non ho problemi di potenza) sia un po' più leggero..
  • CCC scrive:
    SOFTWARE LIBERO
    Al di là delle possibili valutazioni tecniche, estetiche, e quant'altro che si posono fare (grazie anche a questo bell'articolo su PI), l'eeePC ha un grande merito:il notevole contributo che l'eeePC (grazie alla grande diffusione commerciale che avrà sicuramente questo prodotto) darà alla diffusione del software libero!!!
    • iRoby scrive:
      Re: SOFTWARE LIBERO
      Per il 2008 Asus pensa di venderne 3,8 milioni, forse stime troppo ottimistiche, ma io penso che se arrivano anche i concorrenti che stanno tutti progettando qualcosina di simile, si supera facilmente questo numero. E speriamo che siano tutti Linux. Perché ovvio che Vista non ce lo metti di sicuro. Ed XP è troppo vecchio e antiquato rispetto all'interfaccia semplificata di questo notebook.Io credo che questa interfaccia a tab con icone avrà un grande successo. È praticamente la stessa filosofia della quasi totalità degli smartphones.
    • xbomber scrive:
      Re: SOFTWARE LIBERO
      Beh oggi come oggi con synaptic e tool simili, chiunque, può scaricare software con pochi click... Penso che sia pure più semplice ed intuitivo che che usare un browser per cercarlo su internet...Condivido il fatto che poi chi compra questo oggetto sovente non capisca la differenza...
    • iRoby scrive:
      Re: SOFTWARE LIBERO
      La risposta alla prima parte è:Intanto se volessero possono farlo. Per cui avere potenzialmente accesso a migliaia di programmi è già un vantaggio.Secondo, ma perché ragionate sempre sul fatto che questi utenti sono dei minchioni che trattano il computer come un elettrodomestico e sempre tali resteranno?Se Asus vendesse davvero 3,8 milioni di questi PC il sapere che alcune migliaia di loro scoprirà Synaptic e la possibilità di installarsi migliaia di programmi con un click vi fa schifo?Risposta riguardo al software libero = utopia.Ho lavorato per varie aziende soprattutto di sviluppo web, TLC e banche. Ti garantisco che in nessuna di quelle Linux era un'utopia. Apache, PHP, Plone, Zope, MySQL, VmWare, ovunque Linux e il software libero avevano un ruolo importante e la sua presenza era massiccia e non se ne poteva fare a meno.Io lo uso da 10 anni e non ho mai sentito il bisogno di qualsiasi prodotto Micro$oft.Quindi non è un'utopia è una realtà consolidata, e che presto con strumenti come questo arriverà pure a tantissimi utenti di ogni livello.
      • next scrive:
        Re: SOFTWARE LIBERO
        Si parla di sistemi desktop...Si, si... siamo d'accordo sulla parte server...Ti pare un server quello?
        • CCC scrive:
          Re: SOFTWARE LIBERO
          - Scritto da: next
          Si parla di sistemi desktop...
          Si, si... siamo d'accordo sulla parte server...
          Ti pare un server quello?prima si dice che tanto gli utenti non capiscono la differenza...e poi, sempre in relazione agli stessi utenti dello stesso oggetto, si distingue fra desktop e server...mi pare una logica a geometria variabile...mi pare una logica a senso unico...
          • next scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            Se permetti un sistema desktop ha requisisti di usabilità diversi da un sistema server..
          • CCC scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            - Scritto da: next
            Se permetti un sistema desktop ha requisisti di
            usabilità diversi da un sistema
            server..certo che permettocerto che un sistema desktop è diverso da uno serverma eeepc è un sistema desktop e non certo un sistema server, per cui: COSA C'ENTRANO I SISTEMI SERVER in questo discorso?
          • next scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            Nulla appunto,ne parlava iRoby mica io
          • CCC scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            - Scritto da: next
            Nulla appunto,
            ne parlava iRoby mica iook:-)
        • iRoby scrive:
          Re: SOFTWARE LIBERO
          Anche il mio è un sistema desktop e anche quelli in molte aziende dove ho lavorato.E anche l'EeePC è un desktop personale, e come vedi c'è su Linux con tanti programmi utili.Anche MythTV e molti set top box multimediali per l'uso come media station hanno su Linux.Anche i disegnatori della Pixar hanno Linux ed anche nelle loro render farm hanno Linux.È pure nella maggior parte dei router, degli access point, dei firewall.E tra poco anche su palmari e cellulari con Android e Opnemoko.Linux è ovunque e con la diffusione di ODF ci sarà un motivo in più per averlo anche sui desktop delle P.A.Anche tantissime scuole lo hanno nell'aula di informatica.E perfino sui desktop di Palazzo Montecitorio lo hanno installato.Per non parlare dei 17000 PC delle scuole della Nigeria che Ballmer voleva convertire a XP a suon di mazzette.Pure le automobili che vanno senza conducente hanno Linux. E numerosi sistemi di allarme e telecontrollo.
          • next scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO

            Linux è ovunque e con la diffusione di ODF ci
            sarà un motivo in più per averlo anche sui
            desktop delleCon tutta la simpatia che provo per te e per linux vorrei dirti che attualmente le cose non stanno assolutamente così.Ora, è bello crederci se vuoi, ma la realtà è ben altra.
          • iRoby scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            Perché parli in maniera assoluta?Lo sai che il mondo è molto più grande del tuo quartierino?Se nel tuo quartierino è così, ci sono tanti posti dove invece è il contrario del tuo...
          • next scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            Tu credi quello che ti pare a me non frega nulla!
          • Lillo scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            Hai cominciato tu la critica sui desktop Linux, io ti ho mostrato che Linux è ovunque ormai, e ora non te ne frega nulla.
          • next scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            Mi sa che hai letto male, io rispondevo a iRoby
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            - Scritto da: next
            Tu credi quello che ti pare a me non frega nulla!Esempio di ragionamento dalla logica incontrovertibile. Bravo!
          • next scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            E cosa dovrei rispondere ad uno che non sapendo più a cosa attaccarsi la butta sul personale?Cose tipoma no, dai, non abito in un piccolo quartieruccio di periferia...ma fammi il piacere!
          • Leo scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            nonostante sia un utilizzatore di Linux in ambito desktop (con windows ci gioco e basta), devo purtroppo ammetere che hai ragione
          • gino scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            ah non è dovunque?se sei cieco che non vedi non è colpa di chi vede...l'opensource(linux) sta nel router che molti usano per connettersi a PIl'opensource sta nella centralina dei semafori di molte cittàl'opensource(bsd) sta nello shuttle che porta il satellite che ti fa parlare con tuo nonno in argentina(e anche quello usa bsd molto probabilmente)l'opensource sta nel cellulare che hai in tasca(motorola ad esempio)l'opensource sta nei server di mezzo mondonaturalmente se guardi solo i desktop allora è un'altra storia ma qui nessuno ha parlato di desktop separati dai serverdevo andare avanti ancora?
          • LaNberto scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            - Scritto da: gino
            ah non è dovunque?
            se sei cieco che non vedi non è colpa di chi
            vede...Non fornire tutti i dati non è corretto invece. la presenza desktop di Linux è trascurabile per esempio
            l'opensource(linux) sta nel router che molti
            usano per connettersi a
            PIsì, ma le appliance non sono computer propriamente detti, se no andrebbero contate anche le biglietterie FFSS e i bancomat ancora con OS/2
            l'opensource sta nella centralina dei semafori di
            molte
            cittàVedi sopra
            l'opensource(bsd) sta nello shuttle che porta il
            satellite che ti fa parlare con tuo nonno in
            argentina(e anche quello usa bsd molto
            probabilmente)e dovrebbero esserci ancora tipo 10 shuttle in servizio
            l'opensource sta nel cellulare che hai in
            tasca(motorola ad
            esempio)13% globale, per lo più in asia. Molto meglio di WinCE (7%), molto peggio di Symbian (65%)
            l'opensource sta nei server di mezzo mondo
            oooh, questo va bene
            naturalmente se guardi solo i desktop allora è
            un'altra storia ma qui nessuno ha parlato di
            desktop separati dai
            serverappunto, se non li vuoi separare devi anche riportare i numeri deludenti.

            devo andare avanti ancora?direi di no-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 gennaio 2008 18.18-----------------------------------------------------------
          • LaNberto scrive:
            Re: SOFTWARE LIBERO
            - Scritto da: iRoby
            Anche i disegnatori della Pixar hanno Linux ed
            anche nelle loro render farm hanno
            Linux.
            Non più. hanno una bellissima dotazione di MacPro e Xserve, hanno switchato a mac nel 2004http://apple.slashdot.org/article.pl?sid=04/03/10/1937258-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 gennaio 2008 18.12-----------------------------------------------------------
        • Number 6 scrive:
          Re: SOFTWARE LIBERO
          - Scritto da: next
          Ti pare un server quello?Dipende, se usi degli ORIC come client... :D
      • Piripollo scrive:
        Re: SOFTWARE LIBERO

        Risposta riguardo al software libero = utopia.
        Ho lavorato per varie aziende soprattutto di
        sviluppo web, TLC e banche. Ti garantisco che in
        nessuna di quelle Linux era un'utopia.

        Apache, PHP, Plone, Zope, MySQL, VmWare, ovunque
        Linux e il software libero avevano un ruolo
        importante e la sua presenza era massiccia e non
        se ne poteva fare a
        meno.
        Io lo uso da 10 anni e non ho mai sentito il
        bisogno di qualsiasi prodotto
        Micro$oft.

        Quindi non è un'utopia è una realtà consolidata,
        e che presto con strumenti come questo arriverà
        pure a tantissimi utenti di ogni
        livello.Sono daccordissimo con te sul fatto che l'open source sia una realtà affermata. Io stesso ho sostituito la maggior parte dei sistemi con programmi open. L'utopia in se è il considerare questa tipologia di programmi come la salvezza del "male" MS e da tutti i programmi closed. C'è troppa banalità e propaganda in queste affermazioni, vanno distinti i pregi e i difetti di entrambi le soluzioni. Anche perchè di open source non si campa, almeno di non far parte di qualche grande fondazione tipo mozilla o mysql openoffice etc...
        • iRoby scrive:
          Re: SOFTWARE LIBERO
          Ma ci sono un sacco di aziende che fanno opensource e campano. Poi hai nominato MySQL la MySQL AG è quotata in borsa ed è stata stimata a 6 zeri dalle varie aziende che fanno di queste stime.Semplicemente si guadagna meno ma si guadagna tutti. Non ci potranno mai essere mostri come M$, Oracle e Adobe. Ma questo è davvero uno svantaggio? I software più belli e utili sono spesso venuti da piccoli software house. Ora che spalmi gli oneri dello sviluppo su comunità più grandi c'è la possibilità di fare dei grandi software.Poi se continuano a finanziare i produttori di hardware che vogliono buon software per vendere i loro computer si accelera anche lo sviluppo e c'è chi ha stipendi assicurati.Senza contare fondazioni e donazioni.Per non dire che persone civili dovrebbero premerlo quel ca%%o di tasto Donate e fare il proprio dovere quando qualcosa è utile e merita. Bisognerebbe insegnare fin dalle elementari a donare a chi regala o rilascia libero e rubare e scopiazzare a chi vende a caro prezzo. :)
  • marotfl scrive:
    Risposta alla notizia
    cit:"Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che: * sia in tema e contribuisca alla discussione in corso * non abbia contenuto razzista o sessista * non sia offensivo, calunnioso o diffamante"deduco che dare del coglione a qualcuno non sia ritenuto offensivo... o forse il nick è escluso dal commento?
  • lroby scrive:
    recensioni copiate pari pari..
    http://www.glpc.it/index1.htmlhttp://www.computercityhw.it/computercity/ns.asp?wci=prodinfo&lng=1040&cur=3057&cid=038174N16JAU47NAGN4O93366I3QA595&pid=ZCN19440&did=801&sr=0guardate come siti web di ecommerce copino pari pari le recensioni fatte da altri e mantengano pure gli stessi errori e le stesse imprecisazioni..è triste.. ma questo sito (computercityhw) lo fà con molti prodotti..se non la stragrande maggioranza..ciaoLROBYoopps.il primo link non apre direttamente la pagina del prodotto..andate su "NOTEBOOK" poi su "NOTEBOOK ASUS" poi su "da 7" a 14''" e magicamente compare..scusate ancora l'errore.. :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 gennaio 2008 15.59-----------------------------------------------------------
    • Il Castiglio scrive:
      Re: recensioni copiate pari pari..

      imprecisazioni..Bellissima questa parola ... ma volevi dire imprecisioni oppure precisazioni ?
      è triste.. ma questo sito (computercityhw) lo fà
      con molti prodotti..se non la stragrande
      maggioranza..Vabbe' usano Google, come tutti noi ...
      oopps.il primo link non apre direttamente la
      pagina del prodotto..andate su "NOTEBOOK" poi su
      "NOTEBOOK ASUS" poi su "da 7" a 14''" e
      magicamente
      compare..Visto che hai editato il messaggio, potevi correggere direttamente il link !
      • lroby scrive:
        Re: recensioni copiate pari pari..
        - Scritto da: Il Castiglio

        imprecisazioni..
        Bellissima questa parola ... ma volevi dire
        imprecisioni oppure precisazioniOOOPS.. scusa ero di corsa :$Imprecisioni era la parola giusta..
  • andrea scrive:
    Finalmente dei veri giornalisti
    Ooohhh.. finalmente...Era ora che faceste davvero il vostro lavoro di giornalisti e veniste fuori con una VERA recensione, di livello quasi paragonabile a quello di una rivista cartacea di computer.Se ne scriveste piu spesso di articoli di siffatto genere... invece vi limitate a scrivere articolucci da 20 righe scopiazzati da siti americani o inglesi.. Ci sono delle volte che mi domando se vi paghino per scrivere certe robaccie.Oggi, invece, con questo articolo vi siete finalmente meritati lo stipendio che vi regalano.Bravi.
    • iRoby scrive:
      Re: Finalmente dei veri giornalisti
      Se scopiazzando articoletti da ezine inglesi e mettendo pubblicità nel sito chi legge gli articoletti si sorbisce anche la pubblicità hanno ottenuto il loro scopo e lo stipendio se lo sono guadagnato.
    • www.aleksfa lcone.org scrive:
      Re: Finalmente dei veri giornalisti
      - Scritto da: andrea
      Ci sono delle volte che mi domando se vi paghino
      per scrivere certe robaccie.Ehm... sta attento anche alle tue di ROBACCE.
  • Alessandro scrive:
    Aggiungi/rimuovi software
    CiaoIo nella sezione aggiungi e rimuovi software posso solo aggiornare il bios, mentre negli altri tab non viene visualizzato nulla.Perchè?Grazie
  • Rick scrive:
    ma in italia chi lo vende?
    non riesco a capire chi vende questo portatile.. sul sito tim non ho trovato nessuna informazione a riguardo?
  • rxstn scrive:
    Ecco perché la sospensione su ram...
    Perché quella su disco porterebbe via 512Mb, cioè un quarto dello spazio disponibile nel modello da 2Gb. Certo, per chi sta esaurendo la batteria è molto più comoda la sospensione su disco che quella su ram...
    • iRoby scrive:
      Re: Ecco perché la sospensione su ram...
      L'ibernazione su disco però è più lenta quando il disco è meccanico. E devo dire che è molto più comoda la sospensione in ram specie associata alla chiusura del display. Quando il tutto funziona bene e alla riapertura ritrovi tutto com'era, ovviamente...Io ho un Asus A8Jr che mi sta dando molte soddisfazioni con Linux da questo punto di vista.Con Linux mi funziona tutto ad eccezione dell'ibernazione. Funzionano benone webcam integrata, infrarosso, lettore 4in1 (SD/MMC/MS) integrato, wifi+bluetooth integrati, modem ed accelerazione 3D della ATI X2300.Asus non sembrava prendere in considerazione Linux in passato, era addirittura quella che non ti faceva valere la garanzia se ce lo installavi, oggi vedo un dietro-front clamoroso.
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: Ecco perché la sospensione su ram...
        - Scritto da: iRoby
        Asus non sembrava prendere in considerazione
        Linux in passato, era addirittura quella che non
        ti faceva valere la garanzia se ce lo installavi,
        oggi vedo un dietro-front clamoroso.Anche Dell creava immense difficoltà agli utenti GNU/Linux... I tempi stanno cambiando.
  • ubiquitous scrive:
    Offerta TIM
    Ragazzi scusate ma sono al lavoro e non ho tanto tempo…Ma dove cavolo è il link all’offerta TIM?????Non lo trovo e sono curioso di sapere se è specifica per l’eee e vantaggiosa o meno
    • CCC scrive:
      Re: Offerta TIM
      - Scritto da: ubiquitous
      Ragazzi scusate ma sono al lavoro e non ho tanto
      tempo…
      Ma dove cavolo è il link all’offerta
      TIM?????

      Non lo trovo e sono curioso di sapere se è
      specifica per l’eee e vantaggiosa o
      menoehehehe...e come vuoi che sia un'offrta TIM/Telecom?vantaggiosa???;-)
  • eeepcgirl scrive:
    io l'ho ricevuto due giorni fa...
    Premetto che non sono un utente linux ma osx ed xp, quindi del SO non conosco molto, ma sono riuscita cmq ad aggiungere senza grossi problemi dei "repo" da consolleE' veramente un oggetto bello e completo, i target sono tanti e differenti certo non ci farete grafica 3d, ma è perfetto se si è un untente "base" che vuole un portatile comodo da portarsi in giro, magari da affiancare ad un monitor a casa, la batteria dura abbastanza per vedere un film e fare ancora qualcosina (il film lo vedevo da una condivisione tramite wifi).Va bene a chi si vuole portare un notebook senza però avere borse dedicate e simili (in borsetta tipo), infatti viene fornito con una second skin stile tucano molto praticaVa bene agli smanettoni da quanto leggo in giro, e va bene a chi deve iniziare ancora con l'informatica! Mi madre è riuscita a mettere insieme le due nozioni che aveva e a navigare da subito!Il software è fatto proprio bene ed è completo di tutto, credo sia il primo pc a fornire una scelta vastissima di software in bundle ad un prezzo così basso, puzzle bubble è bellissimo :-) io lo adoravo! Poi non pensavo che openoffice mi aprisse senza problemi i doc e ppt che ho sulla chiavetta!Poi si avvia più velocemente del mio pc e ad usarlo così sembra veramente più veloce boh?MAI più senza!
    • next scrive:
      Re: io l'ho ricevuto due giorni fa...
      Esempio di evangelizzazione linux spacciandosi per donna!
    • eaman1 scrive:
      Re: io l'ho ricevuto due giorni fa...
      Frozen bubble?Attento a non entrare anche nel tunnel di tremulous(se si puo' installare)Saluti.
    • CCC scrive:
      Re: io l'ho ricevuto due giorni fa...
      - Scritto da: eeepcgirl[...]
      Il software è fatto proprio bene ed è completo di
      tutto, credo sia il primo pc a fornire una scelta
      vastissima di software in bundle ad un prezzo
      così basso, puzzle bubble è bellissimo :-) io lo
      adoravo! Poi non pensavo che openoffice mi
      aprisse senza problemi i doc e ppt che ho sulla
      chiavetta!
      Poi si avvia più velocemente del mio pc e ad
      usarlo così sembra veramente più veloce
      boh?

      MAI più senza!Xandros è una distro GNU/Linux derivata Debian...potenza del software libero!!!;-)
      • sante rotondi scrive:
        Re: io l'ho ricevuto due giorni fa...
        io preferisco bub-n-bros. Quello si che era uno shockkarsi continuo :)Eeepcgirl, mi fa piacere che anche tu confermi la durata della batteria da me riportata.
  • Number 6 scrive:
    Sarà sicuramente...
    ... La gioia degli hackers (quelli veri). C'è gente che scrive browser per lo Spectrum, con questo avranno di che sbizzarrirsi. Eh si già, eh si già...
    • iRoby scrive:
      Re: Sarà sicuramente...
      Beh ma è sempre un micragnoso x86. Quanto vorrei vederne con PowerPC o Xscale o uno Sparc ridisegnato a basso assorbimento.Avremmo dinuovo una moltitudine di architetture per tutti gusti ad avere Linux che fa da collante e magari anche un po' di altri nuovi sistemi operativi. Sarebbe la rinascita dell'informatica personale e la gente che si riappropria dei propri desideri e acquista in base alle reali necessità invece che a necessità indotte da un mercato falsato e drogato.
      • Number 6 scrive:
        Re: Sarà sicuramente...
        Eh, ma c'erano grandi app anche ai tempi del micragnoso x86. E anche prima, vedi Amiga...
        • iRoby scrive:
          Re: Sarà sicuramente...
          Hai detto niente! C'era il 68k, poi il PowerPC, e l'ARM sugli Acorn Archimedes, e le evoluzioni a 16 e 32bit dello Z80. Stavano iniziando ad apparire i DSP Motorola 56001 e parenti vari. E i Tranputer Inmos che si potevano mettere in parallelo in numero pressocchè infinito.Ce ne stava di roba con cui smanettare, morto quasi tutto. Ora regna il piattume sotto forma di cabinet e laptop x86 al centro commerciale.
          • Number 6 scrive:
            Re: Sarà sicuramente...
            Eh, ma non è morto quel che in eterno può attendere...E prima o poi arriveranno anche le strane ere. :D
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Sarà sicuramente...
            - Scritto da: Number 6
            Eh, ma non è morto quel che in eterno può
            attendere...

            E prima o poi arriveranno anche le strane ere. :DEd in strane ere anche la morte può morire.AAAH! I Grandi Antichi!!! :D
  • iRoby scrive:
    Google-centrico
    D'ora in poi Lillo sarà iRoby, un po' più nick e un po' meno diminutivo frivolo. Chiudo qua, solo per segnalare il cambio di nick, ma che dietro ci sono le stesse idee.--------------------------------------Avete visto come il desktop di questo strumentino di successo sia molto Google-centrico?Benché ci sia anche Yahoo mail e AOL che hanno un'utenza non indifferente in USA, gli altri servizi sono di Google, come l'originale Maps e poi anche al Google Desktop e le applicazioni online.Questo è un esempio di piccola commodity per chi vive costantemente connesso, ed ha bisogno di un prodottino a basso costo per la sua vita "online".Io dico che ha aperto una sua nicchia di mercato lasciando con un palmo di naso sia gli altri produttori di hardware sia Micro$oft, andando ad installare Linux in una personalizzazione particolarmente riuscita.Mentre il resto del mondo insegue il ciclo di clock e le super feature, Vista aggiunge gli orpelli grafici e vuole uno sproposito di risorse, ci si era scordati di tutta quella nicchia che a poco costo voleva anche tanta connettività e libertà di accesso a cose utili anche a discapito di un po' di qualità.Questo strumentino in sostanza sta dimostrando che numeri e prestazioni lasciano il tempo che trovano e ormai 1Ghz e 4-8GB permettono di connettere e far comunicare un'enorme massa di utenti che non hanno bisogno di chissà quali prestazioni.Finora gli ultra portatili erano strumenti considerati di nicchia dal mercato e dai produttori, dai costi proibitivi, quando invece, se a basso costo, molte persone li avrebbero trovati utili e interessanti.Gli smartphone e i palmari sono reali mode passeggere (specie i secondi te li tirano dietro e chi li ha non li rivende facilmente). Questo strumento ha saputo mostrare come si poteva fare tutto ciò che si fa col proprio desktop (ok con i dovuti limiti qualitativi e quantitativi) ma ad un prezzo accessibile e con una mobilità eccezionale.Per non parlare di Linux che ha mostrato la sua incredibile versatilità a sfruttare anche un hardware non d'ultimo grido e con la personalizzazione in un'interfaccia che può davvero diventare per l'utonto.In uno strumento del genere quello che mostra d'essere realmente vecchio e inappropriato è proprio Windows XP. Vecchio perché dei prodotti Micro$oft solo uno di 7 anni fa può girare su una macchina di questo tipo, vecchio perché sembra parecchio goffo con la sua solita interfaccia, i suoi problemi di malware e scarsa versatilità, la sua GUI tipicamente troppo desktop e poco smartphone. Non so se avete fatto caso che solo Vista Home mette a disposizione uno strumento di organizzazione simile di programmi per attività, nel target di utenza consumer.E Google che si dimostra azzeccato con tutta quella serie di servizi che saranno sempre più il futuro della comunicazione ubiqua e always-on.Forse arriveranno cloni con WindowsXP, forse anche queto si evolverà, ma il suo successo non è casuale e non è dovuto solo all'hardware che di per se tutti siamo d'accordo essere di scarsa qualità e limitato per molte applicazioni.Allora cosa sta davvero decretando il suo successo?
    • Zio Caro scrive:
      Re: Google-centrico
      - Scritto da: iRoby
      D'ora in poi Lillo sarà iRoby, un po' più nick e
      un po' meno diminutivo frivolo. Chiudo qua, solo
      per segnalare il cambio di nick, ma che dietro ci
      sono le stesse
      idee.
      --------------------------------------Ma come caxxo stai? Ma vivi in uno spot di Donna Moderna?
  • Il Detrattore scrive:
    finalmente un articolo decente !
    non credo ai miei occhi !finalmente un articolo decente su PI !p.s.concordo con l'autore : l'EeePC l'ho usato qui a Pechinoe nonostante sia molto sexy come prodotto e' un giocattoloper molti altri versi.che si possa usare XP non cambia di una virgola le gravissime limitazioni dell'Eeepc : risoluzione ridicola (800x480 !), tastiera orrenda e inusabile, e il peggio touchpad che ho usato in vita mia.insomma, un prodotto castrato, e infine inutile.anche solo scrivere una email e' un impresa con quellatastiera.
    • acno scrive:
      Re: finalmente un articolo decente !
      - Scritto da: Il Detrattore
      risoluzione ridicola (800x480 !), tastiera
      orrenda e inusabile, e il peggio touchpad che ho
      usato in vita
      mia.

      insomma, un prodotto castrato, e infine inutile.

      anche solo scrivere una email e' un impresa con
      quella tastiera.Beh, penso sia sempre meglio di quella di un PDA.Io un PDA non lo comprerei mai, questo qui' tra un paio di release, penso che potrebbe essere un ottimo acquisto.Poi, se avesse il touch scrren e il monitor apribile a 180°, tipo tablet, sarebbe il massimo!
  • sante rotondi scrive:
    io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
    premetto che sono un utente di arch linux piuttosto smaliziato.io ho un Eee pc da 4 giorni e mi ci sto trovando benissimo. faccio tutto quello che facevo anche con il mio portatile precedente. come diceva qualcuno in una precedente discussione riguardo questo prodotto, l'ideale per un uso "adulto" è affiancargli uno schermo esterno (io ho preso un 19" 1440x900) e magari anche tastiera e mouse. Il clock può essere facilmente riportato alla sua frequenza naturale, la ventola non è affatto rumorosa in condizioni anche di carico e può essere impostata su controllo manuale (almeno sulla mia distro) il che consente di fatto di tenerla spenta quando si usa il portatile in batteria ( senza wifi e ventola accesa dura più di tre ore facendo qualsiasi cosa senza lesinare sulla luminosità dello schermo). La temperatura si mantiene tutto sommato bassa, tirandolo senza ventola per una ventina di minuti a pieno carico arriva a 60 °C, percepiti come un leggero calore esternamente.ci si riesce a vedere video a tutto schermo tranquillamente, il che lo rende un ottimo compagno di viaggio, che oltretutto garantisce di durare almeno quanto tutto il film. Sulla capienza del disco non capisco le troppe lamentele. E' facilmente espandibili con SDHC, le fanno anche da 32 GB ormai.. se si vuole spendere poco con 20 euro mentre scrivo si riesce a comprarne una da 8 o 16 con un po' di fortuna. Ed in più si può installare un sistema operativo su ogni dispositivo removibile, rendendo di fatto possibile portarsi a spasso due-tre sistemi operativi in tasca pronti all'occorrenza. Quello che qui non si sottolinea è la limitàta vita di questi dischi a stato solido, che ha orientato gli utenti linux ad usare filesystem senza journal.. ossia attaccare figurine di padre pio sullo chassis ad ogni riavvio per crash! Ma se propongono xp, che scrive continuamente su disco e quindi ne accorcia la vita più in fretta, penso che due-tre anni almeno il disco durerà anche per chi non adotta queste contromisure.se qualcuno vuole informazioni più dettagliate, o ha dubbi vari, ho un blog senza troppe pretese su Eee pc all'indirizzo http://saten.wordpress.com
    • ciufciuf scrive:
      Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
      "faccio tutto quello che facevo anche con il mio portatile precedente."cioé?perché a tanti, troppi, quelle specifiche vanno un po troppo strette.
      • Lillo scrive:
        Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
        Se ha detto che fa tutto, fa tutto. Ciò che potrebbe cambiare eventualmente è la qualità e i tempi in cui si fa tutto...Il sistema operativo è il medesimo di un computer più grande. Cambia clock, memoria, spazio disco, schermo, tastiera, touchpad. Che per dimensioni e qualità possono obbligare a qualche giro o a dover usarlo non al massimo del comfort e versatilità. E può servire l'ausilio di uno storage esterno.
        • ciufciuf scrive:
          Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
          - Scritto da: Lillo
          Se ha detto che fa tutto, fa tutto.si ma la domanda è "cosa è quel tutto?"....quindi il tuo intervento lascia il tempo che trova. Ciò che
          potrebbe cambiare eventualmente è la qualità e i
          tempi in cui si fa
          tutto...
          ma se non sai nemmeno tu cosa intende con quel "tutto" di cosa stiamo cianciando inutilmente?
          Il sistema operativo è il medesimo di un computer
          più grande.quid?cosa c'azzecca con le prestazioni? Cambia clock, memoria, spazio disco,
          schermo, tastiera, touchpad.insomma poca cosa, ma LOL Che per dimensioni e
          qualità possono obbligare a qualche giro o a
          dover usarlo non al massimo del comfort e
          versatilità. E può servire l'ausilio di uno
          storage
          esterno.e che c'azzecca con la mia domanda di capire "cosa è il tutto che ci puoi fare" ?
          • Lillo scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            Ha scritto che ci fa tutto quello che ci faceva con il laptop più grande.Il tutto è relativo, relativo a quello che faceva lui, non necessariamente al tutto quello che fai tu o di cui necessiti tu. O il tutto ciò che può fare un operatore CAD o il tutto ciò che può fare un desktop publisher.La differenza sta nella qualità non nella quantità.Con la differenza che lo si fa ovunque e portandosi dietro un paio di chili in meno.
          • ciufciuf scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: Lillo
            Ha scritto che ci fa tutto quello che ci faceva
            con il laptop più
            grande.

            Il tutto è relativo, relativo a quello che faceva
            lui, non necessariamente al tutto quello che fai
            tu o di cui necessiti tu. O il tutto ciò che può
            fare un operatore CAD o il tutto ciò che può fare
            un desktop
            publisher.
            quale parte di "ero curioso di sapere cosa era quel tutto" è così impossibile da capire?dato che tu non puoi rispondere al posto suo, evita di polemizzare con me...non siamo al bar.
            La differenza sta nella qualità non nella
            quantità.
            affermazione che lascia il tempo che trova...
            Con la differenza che lo si fa ovunque e
            portandosi dietro un paio di chili in
            meno.idem come sopra.rotfl
          • iRoby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            Beh ma saranno anche cazzi suoi il cosa ci fa.Lui lo ha trovato utile... O forse vuoi sapere cosa ci si può fare prima di comprarlo? Le recensioni e il poterlo toccare in un negozio non ti bastano?
          • lroby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            PLAGIO DI NICK NAME!!non puoi chiamarti "iroby" in quanto ci sono già io che mi chiamo "LROBY" ma visto che molte persone confondono la mia L con un I , mi scambiano per "iroby"ti chiedo per favore di cambiare il tuo nick.grazie
          • iRoby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            Ma io sono iRoby, un po' come informationRoby o internetRoby, interconnectedRoby, tu chi sei semplicemente lroby... Un po' la differenza tra un iPhone e un clone cinese CECT P168 e similari...Il mio nick è originale ed ha un criterio nella sua creazione il tuo è semplicemente un nick. :)
          • ciufciuf scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            originale...ma LOL (troll1)
          • lroby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: iRoby
            Ma io sono iRoby, un po' come informationRoby o
            internetRoby, interconnectedRoby, tu chi sei
            semplicemente lroby... Un po' la differenza tra
            un iPhone e un clone cinese CECT P168 e
            similari...
            Il mio nick è originale ed ha un criterio nella
            sua creazione il tuo è semplicemente un nick.
            :)LROBY = iniziale del mio cognome + abbreviazione del mio nome.. altro che semplicemente un nick e lo uso dai tempi della mia prima casella email a pagamento (anno 1995)
          • LRoby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            cambia il nick con Lroby...PS perchè nn ti fai furbo?
          • lroby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: LRoby
            cambia il nick con Lroby...
            PS perchè nn ti fai furbo?dovrei rifare quindi la registrazione con un nuovo nick solo perchè qualcuno dopo 5 anni che io possiedo "lroby" (come nick su PI) se ne esce con iroby??NC...io sono stato ,sono e sarò sempre "lroby"ciau-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 gennaio 2008 14.48-----------------------------------------------------------
          • iRoby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            E resta lroby. Io non lo confondo con iroby perché il mio font di caratteri lo visualizza correttamente. È pur sempre una l (elle minuscola) e la mia è una i minuscola seguita da Roby con la R maiuscola.Sono diversi, perché dovrei cambiare il mio?
          • lroby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: iRoby
            E resta lroby. Io non lo confondo con iroby
            perché il mio font di caratteri lo visualizza
            correttamente. È pur sempre una l (elle
            minuscola) e la mia è una i minuscola seguita da
            Roby con la R
            maiuscola.
            Sono diversi, perché dovrei cambiare il mio?tu non lo confondi.. io non lo confondo.. ma non siamo i soli a leggere questo forum.. cè gente che riesce IMHO a confonderli lo stesso...cmq fai pure quello che ritieni + giusto.. io te lo avevo chiesto esplicitamente e con garbo..amen..psmagari arriveranno anche rroby Rroby rRoby e tutte le altre lettere dell'alfabeto lol
          • elfo scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            e dato che il tuo nick è già stato registrato da tempo, forse farebbe prima lui a cambiare il suo.
          • lroby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: elfo
            e dato che il tuo nick è già stato registrato da
            tempo, forse farebbe prima lui a cambiare il
            suo.io non insisto +..di solito le cose chi le vuole capire le capisce al primo massimo secondo tentativo.. ciao a tutti LROBY
          • infame scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: iRoby

            E resta lroby. Io non lo confondo con iroby

            perché il mio font di caratteri lo visualizza

            correttamente. È pur sempre una l (elle

            minuscola) e la mia è una i minuscola seguita da

            Roby con la R

            maiuscola.

            Sono diversi, perché dovrei cambiare il mio?
            che ci avete tritato gli zebedei lo possiamo dire?
          • lroby scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: infame
            - Scritto da: lroby

            - Scritto da: iRoby


            E resta lroby. Io non lo confondo con iroby


            perché il mio font di caratteri lo visualizza


            correttamente. È pur sempre una l (elle


            minuscola) e la mia è una i minuscola seguita
            da


            Roby con la R


            maiuscola.


            Sono diversi, perché dovrei cambiare il mio?



            che ci avete tritato gli zebedei lo possiamo dire?bah..calcolando che il discorso e' morto sepolto da 1 settimana..questo tuo commento cosa dovrebbe rappresentare??Misteri della fedeLROBY
          • ciufciuf scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            - Scritto da: iRoby
            Beh ma saranno anche cazzi suoi il cosa ci fa.
            e allora perché stai a rispondere tu al posto suo? sei il suo avvocato? bah
            Lui lo ha trovato utile...
            non è questo il discorso...
            O forse vuoi sapere cosa ci si può fare prima di
            comprarlo? Le recensioni e il poterlo toccare in
            un negozio non ti
            bastano?fai qualcosa di costruttivo invece di rompere le OO alla gente nei forum con interventi ad minchiam.se ti annoi gioca a tetris online
          • MegaJock scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            Perchè non andate a picchiarvi nella nerdosfera?
          • sante rotondi scrive:
            Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
            invece di cianciare su questo forum in attesa che ripassassi a vedere se qualcuno mi avesse risposto, non potevate venire sul blog e commentare lì? mah!
      • acno scrive:
        Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
        Il suo blog e' piu' esaustivo in merito
        • ciufciuf scrive:
          Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
          - Scritto da: acno
          Il suo blog e' piu' esaustivo in meritoe già che ci siamo, facciamo vado anche a casa sua in visita...
      • sante rotondi scrive:
        Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
        navigo con opera tenendo aperte anche una decina di tab, ascolto contemporaneamente musica da last.fm con rhytmbox o simili, uso compiz, guardo video a tutto schermo (magari quello senza compiz), sto su msn con pidgin, visualizzo pdf con evince, e mi collego con rdesktop ai pc in rete che amministro.questo è quello che faccio io di solito a casa.
    • Anonimo scrive:
      Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
      Dici che il tenere la ventola spenta fa guadagnare 40 minuti di autonomia? Mi sembra tanto!L'autonomia e' l'unica cosa che mi trattiene dall'acquistare questo gingillo.
      • sante rotondi scrive:
        Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
        la ventola fa molto, perchè una volta accesa non viene mai spenta di default.
    • Teo scrive:
      Re: io ce l'ho ed è un ottimo prodotto
      Anche io ce l'ho e sono molto soddisfatto, l'unica cosa che non mi piace è la Xandros di serie che è troppo limitata (anche con advanced Desktop attivato)ora proverò una distribuione linux + completa.P.S. complimenti per il tuo sito, contiene delle informazioni utili e ben spiegate.
  • BLah scrive:
    Evviva WinXP!
    Speravo proprio pensassero di metterlo. Libertà di scelta e soprattutto venire incontro alle abitudini della maggior parte degli utenti.
    • marotfl scrive:
      Re: Evviva WinXP!
      - Scritto da: BLah
      Speravo proprio pensassero di metterlo. Libertà
      di scelta e soprattutto venire incontro alle
      abitudini della maggior parte degli utenti.è proprio questo il problema... la gente non ragiona più con la propria testa, si limita ad essere abitudinaria senza chiedersi se qualcosa di alternativo potrebbe essere meglio
      • fray scrive:
        Re: Evviva WinXP!
        Io comunque sono sempre per la liberta' di scelta.Se uno desidera Xp lo deve avere. Come se uno desidera Linux lo dovrebbe avere e qui purtroppo i costruttori non ci sentono.
        • tonzie scrive:
          Re: Evviva WinXP!
          Il problema è che presto win xp non sarà più disponibile per cui non come funzionerà visto che è chiaro che Vista affosserebbe un simile prodotto!
          • xbomber scrive:
            Re: Evviva WinXP!
            Cmq, anche XP a meno di non castrarlo di brutto credo che faccia fatica a stare su questo giochino...Al massimo se uno non può fare a meno di windows, potrebbe essere adattata una versione per palmari, tipo Windows mobile 6.0, ma limiterebbe l'uso dell'eeePC...
          • guest scrive:
            Re: Evviva WinXP!
            beh anche questa versione di linux è moolto limitata. se mai lo prenderò metterò xp o un'altro linux o anche win2000. è una questione di praticità usare lo stesso sistema operativo su tutti i pc. inoltre io preferisco ancora xp anche dopo aver provato (non a fondo) ubuntu. infine mi pare necessario poterci installare tutto il software che mi potrebbe servire senza limitazioni. penso ad esempio al client vpn della rete dell'unicmq aspetto la versione con schermo +grande
          • xbomber scrive:
            Re: Evviva WinXP!
            Per una marea di VPN esistono anche i client per linux... Io ad esempio uso il CiscoVPNClient proprio per linux... Tante università usano proprio questo...CMQ non credo sia nato per installarci proprio tanta roba, a questo punto se uno lo prende per farci questo, forse non ha capito il suo scopo, in quel caso è meglio un normale portatile...
          • lroby scrive:
            Re: Evviva WinXP!
            - Scritto da: tonzie
            Il problema è che presto win xp non sarà più
            disponibile per cui non come funzionerà visto che
            è chiaro che Vista affosserebbe un simile
            prodotto!Ehm..ho un collega che ha avuto il coraggio di provare ad installare Vista sul suo nuovo eeePC ...tristezza..LROBY
    • Franz87 scrive:
      Re: Evviva WinXP!
      Va bene, ma a patto che:1) CHE SI TROVINO FACILMENTE ENTRAMBE LE VERSIONI2) che sia chiaramente espresso qual'è la differenza di prezzo delle due versioni
    • CCC scrive:
      Re: Evviva WinXP!
      - Scritto da: BLah
      Speravo proprio pensassero di metterlo. Libertà
      di scelta e soprattutto venire incontro alle
      abitudini della maggior parte degli
      utenti.Va benissimo...a patto però (cito Franz87):1) CHE SI TROVINO FACILMENTE ENTRAMBE LE VERSIONI2) che sia chiaramente espresso qual'è la differenza di prezzo delle due versionie che:3) chi vuole usare XP sia coerente fino in fondo e PAGHI LA LICENZA PER IL S.O. 4) chi usa applicativi sotto XP sia coerente fino in fondo e, salvo l'uso di software liberi gratuiti, PAGHI LA LICENZA DEGLI APPLICATIVI altrimenti è troppo facile andare a dire quanto è figo M$ XP o quanto è bello M$ Office...
      • xbomber scrive:
        Re: Evviva WinXP!

        e che:

        3) chi vuole usare XP sia coerente fino in fondo
        e PAGHI LA LICENZA PER IL
        S.O.

        4) chi usa applicativi sotto XP sia coerente fino
        in fondo e, salvo l'uso di software liberi
        gratuiti, PAGHI LA LICENZA DEGLI
        APPLICATIVI


        altrimenti è troppo facile andare a dire quanto è
        figo M$ XP o quanto è bello M$
        Office...Niente in contrario con la prima parte, ma non possiamo essere noi ad impedire alla gente di essere ladra.Se si sentono a posto con la coscienza ad usare un prodotto rubato che facciano, non sono certo io a rischiare la galera, ma loro.Il bello è che questo sta portando ad una deformazione della psiche che fa credere che sia giusto rubare.
        • krane scrive:
          Re: Evviva WinXP!
          - Scritto da: xbomber

          e che:
          Niente in contrario con la prima parte, ma non
          possiamo essere noi ad impedire alla gente di
          essere ladra.
          Se si sentono a posto con la coscienza ad usare
          un prodotto rubato che facciano, non sono certo
          io a rischiare la galera, ma
          loro.
          Il bello è che questo sta portando ad una
          deformazione della psiche che fa credere che sia
          giusto rubare.Anche la deformazione della psiche che fa credere che rubare sia uguale a copiare non e' male eh.(rotfl)
          • xbomber scrive:
            Re: Evviva WinXP!
            Se io firmo un contratto in cui accetto certe condizioni, poi non le rispetto, sono nel pieno di un illecito, su questo non ci piove. Per installare windows o office, si deve accettare il contratto anche se si installa da una copia, nel momento in cui accetto e so di non poter rispettare le clausole (Per esempio non possiedo una licenza), passo dalla parte del delinquente, e a tutti gli effetti lo sono, non esiste etica che tenga e dica il contrario.Ormai nel mondo sembra che ognuno la pensi come una frase di un film, "La legge sono io!".Per altro di clausole se ne accettano anche con le licenze GPL, se io decido di fare un applicativo sfruttando pezzi sotto GPL, poi pretendo di venderlo con licenza closed, sono sempre in illecito.Sono contro microsoft, per come si comporta con gli standard e la politica di tagliare le gambe ali altri sfruttando la sua posizione, ma se lei decide che un suo applicativo su cui ha investito soldi e fatica di molte persone va pagato, VA PAGATO e BASTA!!!
          • krane scrive:
            Re: Evviva WinXP!
            - Scritto da: xbomber
            Se io firmo un contratto in cui accetto certe
            condizioni, poi non le rispetto, sono nel pieno
            di un illecito, su questo non ci piove. Per
            installare windows o office, si deve accettare il
            contratto anche se si installa da una copia, nel
            momento in cui accetto e so di non poter
            rispettare le clausole (Per esempio non possiedo
            una licenza), passo dalla parte del delinquente,
            e a tutti gli effetti lo sono, non esiste etica
            che tenga e dica il contrario.Grande ! Puoi farti assumere al posto di Faletti nelle pubblicita' contro la pirateria !
          • xbomber scrive:
            Re: Evviva WinXP!
            Effettivamente, rileggendo e facendo l'associazione, mi viene da ridere...
  • bibami01 scrive:
    usabilità tastiera
    secondo me potrebbe essere una soluzione ideale per studenti, in particolare quelli universitari (costa poco, è piccolo, pesa poco).Occorre vedere però se la tastiera consenta l'utilizzo con tutte due le mani. Secondo me questo è l'aspetto decisivo per decretare il successo, o meno, di uno strumento del genere.Inoltre andrebbe migliorata di molto l'autonomia. Due ore sono davvero poche.Bello comunque, anche l'interfaccia di base mi piace molto (forse però, viste le dimensioni dello schermo, sarebbe stato meglio implementare un'interfaccia ancora più personalizzata, stile nokia-maemo).
    • MeX scrive:
      Re: usabilità tastiera
      - Scritto da: bibami01
      secondo me potrebbe essere una soluzione ideale
      per studenti, in particolare quelli universitari
      (costa poco, è piccolo, pesa
      poco).si ma con 4giga... ci salvi due pagine della tesi :)
      Occorre vedere però se la tastiera consenta
      l'utilizzo con tutte due le mani. non penso, troppo piccola
      Secondo me
      questo è l'aspetto decisivo per decretare il
      successo, o meno, di uno strumento del
      genere.
      Inoltre andrebbe migliorata di molto l'autonomia.
      Due ore sono davvero
      poche.infatti... però la batteria si può cambiare... e sembra che su PI l'imoportante è quello... tanto chi non ha due o tre batterie per ogni device?
      Bello comunque, anche l'interfaccia di base mi
      piace molto (forse però, viste le dimensioni
      dello schermo, sarebbe stato meglio implementare
      un'interfaccia ancora più personalizzata, stile
      nokia-maemo).si ma a sto punto meglio uno smartphone... IMHO
      • MegaJock scrive:
        Re: usabilità tastiera
        - Scritto da: MeX
        si ma con 4giga... ci salvi due pagine della tesi
        :)
        La tua tesi comprende qualche FMV di Eve Angel in azione per caso? :D
      • eaman1 scrive:
        Re: usabilità tastiera
        - Scritto da: MeX
        - Scritto da: bibami01

        Inoltre andrebbe migliorata di molto
        l'autonomia.

        Due ore sono davvero

        poche.

        infatti... però la batteria si può cambiare... e
        sembra che su PI l'imoportante è quello... tanto
        chi non ha due o tre batterie per ogni
        device?Si swappa la batteria?Perfetto allora!(hehe ha pure la ethernet! )
      • eccome no scrive:
        Re: usabilità tastiera
        - Scritto da: MeX
        - Scritto da: bibami01

        secondo me potrebbe essere una soluzione ideale

        per studenti, in particolare quelli universitari

        (costa poco, è piccolo, pesa

        poco).

        si ma con 4giga... ci salvi due pagine della tesi
        :)
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)2 pagine?cioè la TUA tesi era 2 GB per pagina?Scusami ho dei forti dubbi....Anzi voglio esere più chiaro è OVVIAMENTE una BALLA!Dirò di più sono disposto a scommettere QUALUNQUE CIFRA che oltre il 90% (e voglio essere molto buono) delle tesi in italia sono di dimensioni inferiori (tutta la tesi non 2 pagine) a 4 GB!Che facciamo scommetti o no?

        Occorre vedere però se la tastiera consenta

        l'utilizzo con tutte due le mani.

        non penso, troppo piccola


        Secondo me

        questo è l'aspetto decisivo per decretare il

        successo, o meno, di uno strumento del

        genere.

        Inoltre andrebbe migliorata di molto
        l'autonomia.

        Due ore sono davvero

        poche.

        infatti... però la batteria si può cambiare... e
        sembra che su PI l'imoportante è quello... tanto
        chi non ha due o tre batterie per ogni
        device?


        Bello comunque, anche l'interfaccia di base mi

        piace molto (forse però, viste le dimensioni

        dello schermo, sarebbe stato meglio implementare

        un'interfaccia ancora più personalizzata, stile

        nokia-maemo).

        si ma a sto punto meglio uno smartphone... IMHOE quanto costa?E quante pagine di tesi (da 2 GB) ci metti?per non parlare della tastiera!Comodisimo uno smart phone per scrivere la tesi no?Forse non ti sei accorto che un telefono è una cosa diversa da un mini portatile e se ne fa un uso diverso... "smart" o non "smart".
        • Mauro scrive:
          Re: usabilità tastiera
          2 GB a pagina no, però la cartella contenente decine e decine di materiali di bibliografia, foto in hi-res per documentare il lavoro, presentazione e magari video da usare in caso di crash di open office il giorno della presenzatazione...arriva anche a quelle dimensioni.
        • e allora si scrive:
          Re: usabilità tastiera
          - Scritto da: eccome no

          si ma con 4giga... ci salvi due pagine della

          tesi :)



          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          2 pagine?
          cioè la TUA tesi era 2 GB per pagina?"Il sistema [...] commercializzato in Italia, monta un disco flash da 4 GB, appena sufficiente per contenere il sistema operativo, un'immagine di ripristino e lasciare un po' di spazio (circa 1,4 GB) per gli aggiornamenti, qualche applicazione extra e i documenti dell'utente."
          Scusami ho dei forti dubbi....
          Anzi voglio esere più chiaro è OVVIAMENTE una
          BALLA!certo che se non si capisce il senso delle cose...

          si ma a sto punto meglio uno smartphone... IMHO

          E quanto costa?
          E quante pagine di tesi (da 2 GB) ci metti?

          per non parlare della tastiera!
          Comodisimo uno smart phone per scrivere la tesi no?sullo smartphone non la scrivi, così come non la scrivi sull'eee...
          Forse non ti sei accorto che un telefono è una
          cosa diversa da un mini portatile e se ne fa un
          uso diverso... "smart" o non "smart".forse non ti sei accorto che puoi raddoppiare le tue facoltà mentali usando anche il secondo neurone (dopodiché hai esurito le tue massimen capacità, ma perlomeno è già qualcosa)
    • marotfl scrive:
      Re: usabilità tastiera
      - Scritto da: bibami01
      secondo me potrebbe essere una soluzione ideale
      per studenti, in particolare quelli universitari
      (costa poco, è piccolo, pesa poco).e non dura niente... se ci devi seguire una lezione di due ore ti lascia a terra
      Occorre vedere però se la tastiera consenta
      l'utilizzo con tutte due le mani.mi pare sia esplicitamente scritto che non è utilizzabile con due mani
      Secondo me
      questo è l'aspetto decisivo per decretare il
      successo, o meno, di uno strumento del genere.secondo me avrà successo solo perché costa poco... ma se non lo migliorano sarà un successo effimero
      Inoltre andrebbe migliorata di molto l'autonomia.
      Due ore sono davvero poche.
      Bello comunque, cohoof... degustibus... ma IMHO è veramente terribile
    • eeepcgirl scrive:
      Re: usabilità tastiera
      io riesco ad usare due mani senza problemi, la tastiera nn è il massimo ma è usabilissima.
  • aab scrive:
    ma KDE ha una skin uguale a XP?
    scusate, non ne so nulla e vedo solo gli screenshot... ma KDE ha una interfaccia grafica skinnata come XP silver?
    • xbomber scrive:
      Re: ma KDE ha una skin uguale a XP?
      KDE, si può modificare come si vuole con pochi click, temi ed icone... Se uno vuole il clone estetico di XP o Vista o 98 o 2000, non ci sono problemi... Solo che non ci vedo una grande utilità... Per esempio io lo configuro con uno stile più simil mac, lo trovo più comodo, ma sono solo gusti...Ecco un'esempio similXPhttp://www.kde-look.org/CONTENT/content-pre1/1499-1.jpg-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 gennaio 2008 09.44-----------------------------------------------------------
    • sylvaticus scrive:
      Re: ma KDE ha una skin uguale a XP?
      Secondo me l'interfaccia di default (non il "full screen") non è KDE.. ha le applicazioni KDE ma quello è iceVW!!!
  • Paolino scrive:
    Ottimo inizio...
    Di per se è un pò acerbo, però iniziare ad avere un mini pc del genere fa ben sperare per la fine di questo anno. Ora i dischi flash costano un pò tanto, ma immaginate di avere un disco da 64 GB su questo (che tra l'altro esiste già) o più.Non paragoniamolo al MacBook Air o a un palmare. Utilizzare questo o il nokia communicator piuttosto che l'iphone non è la stessa cosa.
  • Gips scrive:
    Terzo mondo? no...
    Questo oggetto non potrà mai diventare un valido strumento per l'informatizzazione del "terzo mondo".... semplicemente perchè è un oggetto di moda! punto e basta, un sacco di persone hanno gia il tarlo di comprare questo oggettino, e sono disposti a pagarlo sull'unghia!Tralasciando il discorso prestazioni (scarse, secondo me), va detto in ultima analisi, che Asus è un azienda nata per fare soldi, non per aiutare i meno abbienti.... e difficilmente cambierà strada.
    • Paolino scrive:
      Re: Terzo mondo? no...
      Pargarlo sull'unghia?Costa 300 non 300 000. E' meno di tanti altri cellulari. Nokia N95, Samsung serie Z etc
    • html scrive:
      Re: Terzo mondo? no...
      - Scritto da: Gips
      Questo oggetto non potrà mai diventare un valido
      strumento per l'informatizzazione del "terzo
      mondo".... semplicemente perchè è un oggetto di
      moda! mah.. puo' darsi che diventi di moda tra i romeni dei campi nomadi, e' facile da trasportare durante gli sgomberi, consuma poco
      • drs1ump scrive:
        Re: Terzo mondo? no...
        Ma questo eee non è per il terzo mondo! Forse ti confondi con "One Laptop per child"...
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: Terzo mondo? no...
        - Scritto da: html
        mah.. puo' darsi che diventi di moda tra i romeni
        dei campi nomadi, e' facile da trasportare
        durante gli sgomberi, consuma pocoEsempio di xenofobia e ignoranza.PS: nomadi e romeni sono cose differenti, informati.
        • CR985XW scrive:
          Re: Terzo mondo? no...
          nomadi e romeni sono cose differenti,
          informati.Giusto, buona parte dei secondi sono onesti, i primi no, nel modo più assoluto.
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Terzo mondo? no...
            - Scritto da: CR985XW
            Giusto, buona parte dei secondi sono onesti, i
            primi no, nel modo più assoluto.Complimenti, dimostri davvero da che melma viene la tua educazione civile.
    • Lillo scrive:
      Re: Terzo mondo? no...
      Beh ma il tuo discorso cosa c'entra con questo oggetto?Per i paesi poveri ci sono progetti specifici, ma non perché non si possano usare strumenti come questo. Sono stati progettati semplicemente per necessità diverse, moda e tendenze a parte.
  • ricorsivo scrive:
    ma scherziamo?
    "Il sistema da noi provato, che è poi lo stesso commercializzato in Italia, monta un disco flash da 4 GB, appena sufficiente per contenere il sistema operativo, un'immagine di ripristino e lasciare un po' di spazio (circa 1,4 GB) per gli aggiornamenti, qualche applicazione extra e i documenti dell'utente."Praticamente un grosso palmare con la tastiera... considerando che il display è lillipuziano, cosa fa più di Nokia Communicator? (tanto per dirne una... che poi a me i Nokia fanno pure schifo)"Nell'utilizzo normale, con WiFi attivato, l'autonomia effettiva è intorno alle 2 ore"Ma stiamo scherzando? Un dispositivo volto alla portabilità con un autonomia che non mi basta neanche se lo uso in bagno?E poi c'è chi ha il coraggio di chiamarlo SubNotebook? E magari c'è chi si vanta del supporto all'audio 5+1, su un aggeggio dove non ci sta neanche mezzo film... e lasciamo perdere il design, veramente orribile...Allo stesso prezzo (anzi... meno, perché se prendi un modello un po' pompato spendi 500 Euro, altro che 300) mi prendo un iPod Touch o un iPhone: lo schermo sarà più piccolo ma hai uno zoom favoloso... tanto anche su un 7" non ci fai certo fotoritocco quindi non è che cambia molto; inoltre hai mooolta più memoria, e infinitamente più autonomia... e tra un po' esce l'SDK, quindi hai voglia alle applicazioni (senza contare quelle che già installi se jailbreakki)
    • apalmate scrive:
      Re: ma scherziamo?
      ma guarda che non è un portatile destinato ai modaioli come te..
      • marotfl scrive:
        Re: ma scherziamo?
        - Scritto da: apalmate
        ma guarda che non è un portatile destinato ai
        modaioli come te..modaioli? spazio e autonomia sono cose essenziali, altro che moda... pur non essendo così drastico condivido uona parte di quanto espresso da "ricorsivo"
        • Roberto scrive:
          Re: ma scherziamo?

          "Nell'utilizzo normale, con WiFi attivato, l'autonomia
          effettiva è intorno alle 2 ore"
          Ma stiamo scherzando? Un dispositivo volto alla portabilità
          con un autonomia che non mi basta neanche se lo uso in
          bagno?Certo che oltre le due ore in bagno a casa mia chiamano la Protezione Civile...Questa macchina ha pregi (parecchi) e difetti (alcuni): alcuni utenti (io) la troveranno utile per il proprio lavoro e divertimento, gli scontenti trovino argomenti reali e non da pipparoli.
        • apalmate scrive:
          Re: ma scherziamo?
          - Scritto da: marotfl

          Nessun paragone... semplicemente l'eee è un
          oggetto che ha molti limiti, e due di questi sono
          lo spazio a disposizione e l'autonomia. Il primo
          è un grosso limite per chi pretende di usare
          l'eee come un subnotebook per farci tutto, il
          secondo è un grosso limite perché l'autonomia
          dovrebbe essere una caratteristica fondamentale,
          e due ore è un'autonomia ridicola.

          Altri difetti? La tastiera minuscola e le
          dimensioni del display (per chi lo vuole usare
          come notebook), il design pessimo (veramente non
          riesco a capire come facciano alcuni a dire che è
          bello).
          Ma hai mai visto un flybook? Però non sono state fatte le stesse critiche su di un portatile che cosa cinque volte tanto. Noi qui siamo di fronte ad un aggeggio che costa 299 euro. Il nokia N95 costa il doppio.. la stessa cosa per l'iPhone.Ed è una cosa da non sottovalutare il prezzo. Io penso che per 299 euro attualmente non c'è di meglio. Non ho detto che sia perfetto, per l'amor di Dio.. ma penso che sia una delle poche cose piacevoli (a basso costo..) degli ultimi anni
          Pregi? connettività (ci sono davvero molte porte)
          e soprattutto il prezzo... anche se io sono
          dell'idea che, per quanto poco possa costare, se
          non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni, sono
          comunque soldi
          buttati.E' vero. ma sono buttati anche 1600 euro che dopo un mese diventano 800.. meglio spenderne 299

          Questo

          "portatile" non ha le pretese di uno maggiore nè

          tantomeno di un iPhone o dell'N95. E' un
          qualcosa

          nato per un certo tipo di categorie e
          applicazioni

          per esempio?Per esempio gli studenti, per chi vuole avvicinarsi al pc senza spendere una fortuna. potrebbe essere un'alternativa a quello di Negroponte (solo che dovrebbero fare la manovella anche per questo). Insomma io non lo vedo come un portatile comune. lo vedo come qualcosa di diverso e non lo paragono naturalmente ad un qualsiasi portatile di medio/basso livello
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: apalmate
            Ma hai mai visto un flybook?si
            Però non sono state
            fatte le stesse critiche su di un portatile che
            cosa cinque volte tanto.qui si sta parlando dell'eee... se c'è un thread dove si parla di flybook , magari ci sranno delle critiche anche là... che discorsi sono...? Cmq il flybook (per lo meno i modelli che ho in mente io) ha un schermo da 9" (non da 7") e 40GB di HD... quello è un vero subnotebook (che, tra parentesi, costa più del MacBook Air di cui tutti si lamentavano)
            Noi qui siamo di fronte ad un aggeggio che costa
            299 euro. Il nokia N95 costa il doppio.. la
            stessa cosa per l'iPhone.399 Euro non mi pare il doppio di 299... e 299 è il modello più scarso con soli 2GB, perché altrimenti arriviamo a 499, che sono 100 Euro in più dell'iPhone.
            Ed è una cosa da non sottovalutare il prezzo. Io
            penso che per 299 euro attualmente non c'è di
            meglio. Non ho detto che sia perfetto, per l'amor
            di Dio.. ma penso che sia una delle poche cose
            piacevoli (a basso costo..) degli ultimi anniil problema non è tanto il prezzo in se, quanto la reale utilità che può avere in relazione al prezzo...

            Pregi? connettività (ci sono davvero molte porte)

            e soprattutto il prezzo... anche se io sono

            dell'idea che, per quanto poco possa costare, se

            non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni, sono

            comunque soldi buttati.

            E' vero. ma sono buttati anche 1600 euro che dopo
            un mese diventano 800.. meglio spenderne 299299 spesi per nulla sono buttati.1600 spesi per qualcosa di utile sono un investimento.


            Questo "portatile" non ha le pretese di uno maggiore


            nè tantomeno di un iPhone o dell'N95. E' un


            qualcosa nato per un certo tipo di categorie e


            applicazioni



            per esempio?

            Per esempio gli studenti,per farci cosa?
            per chi vuole
            avvicinarsi al pc senza spendere una fortuna.ci sono computer "veri" che costano poco di più, anzi, che costano quanto l'eee di punta
            potrebbe essere un'alternativa a quello di
            Negroponte altra caxxata...
            Insomma io non lo vedo come un
            portatile comune. lo vedo come qualcosa di
            diverso e non lo paragono naturalmente ad un
            qualsiasi portatile di medio/basso livellonon mi hai ancora saputo dare un utilizzo per questo oggetto
          • anoninona scrive:
            Re: ma scherziamo?
            ué, ignorante, 299 è quello con 4gb.poi questo lo usi come un portatile, l'iphone e quelle stro...te lì le usi per fare il fighetto e basta.capisci la differenza?no, via lascia perdere, troll e basta.vorrei sapere se hai mai usato una tastiera, visto che non sai la differenza tra computer e telefonino.te guarda cosa mi tocca leggere.
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: anoninona
            ué, ignorante, 299 è quello con 4gb.ué... 'gnurant... guarda che l'iPhone non costa 598
            poi questo lo usi come un portatile,certo... per due ore...
            l'iphone e
            quelle stro...te lì le usi per fare il fighetto e basta.ognuno ha i suoi bisogni... 'gnurant
            capisci la differenza?
            no, via lascia perdere, troll e basta.ma se non riesci neanche a scriverti il nick... lascia perdere... sei ridicolo/a
            vorrei sapere se hai mai usato una tastiera,
            visto che non sai la differenza tra computer e
            telefonino.vorrei sapere se sai la differenza tra tastiera meccanica, a membrana e a scissor-key
            te guarda cosa mi tocca leggere.libero/a di non leggere
          • Piripollo scrive:
            Re: ma scherziamo?

            ognuno ha i suoi bisogni... 'gnurantIphone un bisogno???
          • pippo lacocoina scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: apalmate
            Noi qui siamo di fronte ad un aggeggio che costa
            299 euro. Il nokia N95 costa il doppio.. la
            stessa cosa per
            l'iPhone.
            Ed è una cosa da non sottovalutare il prezzo. Io
            penso che per 299 euro attualmente non c'è di
            meglio. Non ho detto che sia perfetto, per l'amor
            di Dio.. ma penso che sia una delle poche cose
            piacevoli (a basso costo..) degli ultimi
            anni
            scusa ma questa storia del basso costo non la capiro' mai.Se un portatile con schermo da 15", 80gb di hard disk, processore da 1.6 in su e 512mb di ram costa meno di 500euro come fai a considerare economico un portatile con 900mhz di cpu, 4 gb di hd, schermo da 8 pollici che costa 399euro?
        • marotfl_cog lione scrive:
          Re: ma scherziamo?
          - Scritto da: marotfl
          se non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni, sono
          comunque soldib buttati.Anche io butterei i miei soldi comprando un martello pneumatico o un acceleratore di particelle, semplicemente perché non ci faccio un cazzo.La tua abilità nel rimarcare l'ovvio è veramente eccezionale: stai dicendo che comprare una cosa che non serve significa buttare soldi. I miei complimenti, devi essere un genio della finanza moderna.
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: marotfl_cog lione[ovviamente mi aspetto che la redazione elimini il post]
            - Scritto da: marotfl


            se non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni,
            sono

            comunque soldib buttati.

            Anche io butterei i miei soldi comprando un
            martello pneumatico o un acceleratore di
            particelle, semplicemente perché non ci faccio un
            cazzo.wow... perspicace... vedi che ce la fai, anche se hai un solo neurone?
            La tua abilità nel rimarcare l'ovvio è veramente
            eccezionale: stai dicendo che comprare una cosa
            che non serve significa buttare soldi. I miei
            complimenti, devi essere un genio della finanza
            moderna.La finanza moderna dice che il consumatore compra spesso cose inutili per vari motivi che non ti sto neanche a spiegare... vuoi altri esmepi tipici? I prodotti in offerta (tipicamente alimentari), comprati in massa anche se non servono o sono in scadenza.I prodotti comprati "per impulso": sono alla cassa, ormai ho terminato la spesa, vedo quell'oggettino che costa poco, senza pensarci troppo (non ho tempo... sono alla cassa...) lo compro... tanto costa pocoI prodotti comprati per soddisfare il bisogno psicologico di comprare qualcosa che *mi piace*: nessuno ha realmente bisogno di un iPod, e pochi necessitano veramnte di un computer... per non parlare delle auto da 40-50-60.000 euro, che fanno lo stesso servizio (se non di una da 10.000) di una da 20.000ma tu sei troppo genio... lascia noi poveri sfigati a scannarci in questo thread e dedicati a qualcosa di più alto livello (no... le seghe che ti sei fatto fino a 5 minuti fa non contano...)
          • PLONK_THIS scrive:
            Re: ma scherziamo?
            se ti comprassi anche solo un neurone in saldo, già sarebbe un grande acquisto(troll2)
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: marotfl_cog lione[ovviamente mi aspetto che la redazione elimini i post i cui "finti nick" sono chiaramente delle offese...]
            - Scritto da: marotfl


            se non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni,

            sono comunque soldib buttati.

            Anche io butterei i miei soldi comprando un
            martello pneumatico o un acceleratore di
            particelle, semplicemente perché non ci faccio un
            cazzo.diciamo che chiunque abbia almeno un neurone dovrebbe capirlo (infatti ce l'hai fatta pure tu)
            La tua abilità nel rimarcare l'ovvio è veramente
            eccezionale: stai dicendo che comprare una cosa
            che non serve significa buttare soldi. I miei
            complimenti, devi essere un genio della finanza
            moderna.La finanza moderna dice che il consumatore compra spesso cose inutili per vari motivi che non ti sto neanche a spiegare... vuoi altri esmepi tipici? I prodotti in offerta (tipicamente alimentari), comprati in massa anche se non servono o sono in scadenza.I prodotti comprati "per impulso": sono alla cassa, ormai ho terminato la spesa, vedo quell'oggettino che costa poco, senza pensarci troppo (non ho tempo... sono alla cassa...) lo compro... tanto costa pocoI prodotti comprati per soddisfare il bisogno psicologico di comprare qualcosa che *mi piace*: nessuno ha realmente bisogno di un iPod, e pochi necessitano veramnte di un computer... per non parlare delle auto da 40-50-60.000 euro, che fanno lo stesso servizio (se non di una da 10.000) di una da 20.000ma tu sei troppo genio per abbasarti a queste discussioni... lasciaci a scannarci in questo thread e dedicati a qualcosa di più alto livello... davvero... te lo dico col cuore... vattene
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: marotfl_cog lione[non capisco perchè la redazione non elimina questo post chiaramente offensivo, a partire dal "finto nick"... favoritismi verso certe opinioni? o contro altre?]
            - Scritto da: marotfl


            se non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni,

            sono comunque soldib buttati.

            Anche io butterei i miei soldi comprando un
            martello pneumatico o un acceleratore di
            particelle, semplicemente perché non ci faccio un
            cazzo.io un martello pneumatico ce l'ho e mi è molto utile
            La tua abilità nel rimarcare l'ovvio è veramente
            eccezionale: stai dicendo che comprare una cosa
            che non serve significa buttare soldi. I miei
            complimenti, devi essere un genio della finanza
            moderna.La finanza moderna dice che il consumatore compra spesso cose inutili per vari motivi... vuoi altri esmepi tipici? I prodotti in offerta (tipicamente alimentari), comprati in massa anche se non servono o sono in scadenza.I prodotti comprati "per impulso": sono alla cassa, ormai ho terminato la spesa, vedo quell'oggettino che costa poco, senza pensarci troppo (non ho tempo... sono alla cassa...) lo compro... tanto costa pocoI prodotti comprati per soddisfare il bisogno psicologico di comprare qualcosa che *mi piace*: nessuno ha realmente bisogno di un iPod, e pochi necessitano *veramente* di un computer... per non parlare delle auto da 40-50-60.000 euro, che fanno lo stesso servizio (se non di una da 10.000) di una da 20.000
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: marotfl_cog lione

            se non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni,

            sono comunque soldib buttati.

            Anche io butterei i miei soldi comprando un
            martello pneumatico o un acceleratore di
            particelle, semplicemente perché non ci faccio un
            cazzo.io un martello pneumatico ce l'ho e mi è molto utile
            La tua abilità nel rimarcare l'ovvio è veramente
            eccezionale: stai dicendo che comprare una cosa
            che non serve significa buttare soldi. I miei
            complimenti, devi essere un genio della finanza
            moderna.La finanza moderna dice che il consumatore compra spesso cose inutili per vari motivi... vuoi altri esmepi tipici? I prodotti in offerta (tipicamente alimentari), comprati in massa anche se non servono o sono in scadenza.I prodotti comprati "per impulso": sono alla cassa, ormai ho terminato la spesa, vedo quell'oggettino che costa poco, senza pensarci troppo (non ho tempo... sono alla cassa...) lo compro... tanto costa pocoI prodotti comprati per soddisfare il bisogno psicologico di comprare qualcosa che *mi piace*: nessuno ha realmente bisogno di un iPod, e pochi necessitano *veramente* di un computer... per non parlare delle auto da 40-50-60.000 euro, che fanno lo stesso servizio (se non di una da 10.000) di una da 20.000
          • pippo scrive:
            Re: ma scherziamo?

            - Scritto da: marotfl_cog lione



            se non ti serve o non soddisfa i tuoi bisogni,


            sono comunque soldib buttati.



            Anche io butterei i miei soldi comprando un

            martello pneumatico o un acceleratore di

            particelle, semplicemente perché non ci faccio
            un

            cazzo.

            io un martello pneumatico ce l'ho e mi è molto
            utileDella apple ovviamente ;)
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: pippo
            Della apple ovviamente ;)no, l'ho comprato da un c o g l i o n e
          • eccome no scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: marotfl
            - Scritto da: pippo


            Della apple ovviamente ;)

            no, l'ho comprato da un c o g l i o n eA forma di mela e autografato da jobs!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ebbasta macacare vai a giocare con le mele un po più in là hai rotto!
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            abbiamo capìto che ti rode... grattatelo
          • eccome no scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: marotfl
            abbiamo capìto che ti rode... grattateloE grattati tu la mela!Sei off topic e a nessuno frega un tubo della tua pubblicità promacaca!
          • loll scrive:
            Re: ma scherziamo?


            io un martello pneumatico ce l'ho e mi è molto

            utile
            Della apple ovviamente ;)Uellà che finezza nell'insultare le persone! E io che il martello ce l'ho perchè sono capace di usarlo e mi rifaccio la villa da solo?Fai così, vatti a comprare il tuo bel Nokia da 800 euro e le tue belle scarpine di Cavalli e non rompere le balle a chi lavora!Fighetto!!!p.s.e se non sei così mi frega una cippa, tanto tu parli a cacchio degli altri e io faccio lo stesso con te.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: ma scherziamo?
        - Scritto da: apalmate
        ma guarda che non è un portatile destinato ai
        modaioli come
        te..E' invece perfetto per noi amighisti! ;)http://www.amigaforever.com/news-events/20080115eee/http://thenostromo.com/teamaros2/index.php?number=62TAD
    • Emanuele "xet" Tessore scrive:
      Re: ma scherziamo?
      amen.sottoscrivo in pieno...io possiedo sia un palmare che un portatile...ma quest'affare ha i difetti sia dell'uno (scarsa potenza) che dell'altro (non sta in tasca)l'unico vantaggio è proprio solo il prezzo...però che senso ha spendere 400 euro per una cosa inutile?
      • anoninona scrive:
        Re: ma scherziamo?
        ma 400 di che???ma perché non ti informi prima di sparare ca...te?io invece sono mesi che aspetto un portatile del genere: ho desktop potente, come voglio io. che ci faccio col notebook da 1000 che pesa 3kg, è delicato, e lo utilizzerei solo per vedere la posta all'università, scrivere 2 cazzate con Ooorg writer e guardare gli appunti delle varie lezioni?cose che col palmare non ci potrei fare. ma un portatilone sarebbe troppo.
        • ricorsivo scrive:
          Re: ma scherziamo?
          - Scritto da: anoninona
          ma 400 di che???
          ma perché non ti informi prima di sparare ca...te?
          io invece sono mesi che aspetto un portatile del
          genere: ho desktop potente, come voglio io. che
          ci faccio col notebook da 1000 che pesa 3kg, èci sono notebook che pesano la metà, e anche meno
          delicato, e lo utilizzerei solo per vedere la
          posta all'università, scrivere 2 cazzate con
          Ooorg writer e guardare gli appunti delle varie
          lezioni?con 2 ore di autonomia?MWHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
          cose che col palmare non ci potrei fare.dipende che palmare
          ma un
          portatilone sarebbe troppo.ci sono anche "portatilini"(no... questo non è un portatilino...)
          • ermanno scrive:
            Re: ma scherziamo?


            delicato, e lo utilizzerei solo per vedere la

            posta all'università, scrivere 2 cazzate con

            Ooorg writer e guardare gli appunti delle varie

            lezioni?

            con 2 ore di autonomia?
            MWHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHALa batteria di un notebook quanto dura? 16 ore?BTW, esistono anche le prese all'università (o perlomeno nella mia ci sono).
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: ermanno


            lezioni?



            con 2 ore di autonomia?

            MWHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

            La batteria di un notebook quanto dura? dipende dal notebook... il mio fa tranquillamente 4h, ma ce ne sono che arrivano anche a 7h. Ovvio che li paghi di più... tutto ha un costo
          • Piripollo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: ricorsivo
            - Scritto da: ermanno




            lezioni?





            con 2 ore di autonomia?


            MWHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA



            La batteria di un notebook quanto dura?

            dipende dal notebook... il mio fa tranquillamente
            4h, ma ce ne sono che arrivano anche a 7h. Ovvio
            che li paghi di più... tutto ha un
            costo4/7 ore di autonomia con un nb? e cos'è il notebook di nonna pina? o hai una batteria che arriva a terra? ;)
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: Piripollo
            4/7 ore di autonomia con un nb? e cos'è il
            notebook di nonna pina? o hai una batteria che
            arriva a terra?guarda qualsiasi portatile Apple o i subnotebook della Sony
          • Zio Caro scrive:
            Re: ma scherziamo?
            Sì, ma non fanno 4/7h con il WiFi appalla, le fanno con il wiFi spento. Con il WiFi acceso costantemente nessuno dura più di 3 ore.
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: Zio Caro
            Sì, ma non fanno 4/7h con il WiFi appalla, le
            fanno con il wiFi spento. Con il WiFi acceso
            costantemente nessuno dura più di 3
            ore.mah... il mio PowerBook di *4* anni fa, con la sua batteria originale, fa ancora 2h30' con WiFi acceso... immagino che uno nuovo passi tranquillamente le 3h
          • eccome no scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: marotfl
            - Scritto da: Zio Caro

            Sì, ma non fanno 4/7h con il WiFi appalla, le

            fanno con il wiFi spento. Con il WiFi acceso

            costantemente nessuno dura più di 3

            ore.

            mah... il mio PowerBook di *4* anni fa, con la
            sua batteria originale, fa ancora 2h30' con WiFi
            acceso... immagino che uno nuovo passi
            tranquillamente le
            3h(rotfl)(rotfl)(rotfl)E con un ora di autonomia in più costa?ebbasta....!tieni il tuo mac chittelotocca! e non romperci ulteriormente
          • loll scrive:
            Re: ma scherziamo?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            E con un ora di autonomia in più costa?
            ebbasta....!
            tieni il tuo mac chittelotocca! e non romperci
            ulteriormenteDai, tranquillo, quando avrai l'età giusta potrai lavorare e guadagnare i soldini per prenderti un mac, per ora puoi sempre rosicare con il portatilino della chicco.
          • gino scrive:
            Re: ma scherziamo?
            se mi trovi un mac che costa 300 allora ti pago... -.-perchè si parla senza pensare a quello che si dice?
          • marotfl scrive:
            Re: ma scherziamo?
            prima di parlare per niente, leggiti il thread
    • Lillo scrive:
      Re: ma scherziamo?
      - Scritto da: ricorsivo
      Praticamente un grosso palmare con la tastiera...
      considerando che il display è lillipuziano, cosa
      fa più di Nokia Communicator? (tanto per dirne
      una... che poi a me i Nokia fanno pure
      schifo)Mah intanto ha un sistema operativo completo ed estendibile. E permette pieno accesso a tutto il software libero esistente dato che può usare Linux...
      Ma stiamo scherzando? Un dispositivo volto alla
      portabilità con un autonomia che non mi basta
      neanche se lo uso in bagno?Però per gli stitici c'è la batteria maggiorata che promette di arrivare fino a 5 ore... Bisogna avere seri problemi per avere bisogno di oltre 5 ore per evacuare... :)Comunque molta colpa dell'autonomia è da imputare ad Intel al suo chipset ed al Celeron M. Perché il Via C7 e i chipset VIA e SiS, ma anche le piattaforme più recenti di Intel hanno consumi inferiori.Asus è andata parecchio al risparmio perché quelle erano le piattaforme più economiche nel periodo della progettazione e perché non immaginavano neppure loro tanto successo da giustificare investimenti maggiori.
      E poi c'è chi ha il coraggio di chiamarlo
      SubNotebook? E magari c'è chi si vanta del
      supporto all'audio 5+1, su un aggeggio dove non
      ci sta neanche mezzo film... e lasciamo perdere
      il design, veramente orribile...Ma perché per quella cifra volevi l'home teather e il display Crystal Brite®?
      Allo stesso prezzo (anzi... meno, perché se
      prendi un modello un po' pompato spendi 500 Euro,
      altro che 300) mi prendo un iPod Touch o un
      iPhone: lo schermo sarà più piccolo ma hai uno
      zoom favoloso... tanto anche su un 7" non ci fai
      certo fotoritocco quindi non è che cambia molto;
      inoltre hai mooolta più memoria, e infinitamente
      più autonomia... e tra un po' esce l'SDK, quindi
      hai voglia alle applicazioni (senza contare
      quelle che già installi se
      jailbreakki)Ma perché lo si continua a confrontare con un portatile standard, o addirittura con un oggetto closed e limitato come uno smart phone proprietario.L'EeePC è qualcosa di unico, che ha creato una sua nicchia di mercato. Ed a quanto pare era una nicchia importante a giudicare dal successo.
      • next scrive:
        Re: ma scherziamo?
        - Scritto da: Lillo
        - Scritto da: ricorsivo

        Praticamente un grosso palmare con la
        tastiera...

        considerando che il display è lillipuziano, cosa

        fa più di Nokia Communicator? (tanto per dirne

        una... che poi a me i Nokia fanno pure

        schifo)

        Mah intanto ha un sistema operativo completo ed
        estendibile. E permette pieno accesso a tutto il
        software libero esistente dato che può usare
        Linux...Senza offesa,ma non vi siete stancati di infilare in ogni post queste cagate su linux e software libero?Siete peggio dei testimoni di geova.
        • krane scrive:
          Re: ma scherziamo?
          - Scritto da: next
          - Scritto da: Lillo

          - Scritto da: ricorsivo


          Praticamente un grosso palmare con la

          tastiera...


          considerando che il display è lillipuziano,
          cosa


          fa più di Nokia Communicator? (tanto per dirne


          una... che poi a me i Nokia fanno pure


          schifo)



          Mah intanto ha un sistema operativo completo ed

          estendibile. E permette pieno accesso a tutto il

          software libero esistente dato che può usare

          Linux...
          Senza offesa,
          ma non vi siete stancati di infilare in ogni post
          queste cagate su linux e software
          libero?
          Siete peggio dei testimoni di geova.Effettivamente ci si puo' installare anche XP...Qualcuno ci ha installato perfino Vista e MacOSX.E adesso ???
          • next scrive:
            Re: ma scherziamo?


            Senza offesa,

            ma non vi siete stancati di infilare in ogni
            post

            queste cagate su linux e software

            libero?

            Siete peggio dei testimoni di geova.

            Effettivamente ci si puo' installare anche XP...
            Qualcuno ci ha installato perfino Vista e MacOSX.
            E adesso ???E adesso cosa??Ma di che parli???Mi riferivo a quelli che fanno opera di evangelizzazione anche quando non è necessaria.
          • krane scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: next


            Senza offesa,


            ma non vi siete stancati di infilare in ogni


            post queste cagate su linux e software libero?


            Siete peggio dei testimoni di geova.

            Effettivamente ci si puo' installare anche XP...

            Qualcuno ci ha installato perfino Vista e

            MacOSX.

            E adesso ???
            E adesso cosa??Adesso che ti ho detto che si puo' installare altro puoi smetterla con la menata dell'evangelizzatore e tornare a parlare del topic.
            Ma di che parli ???Io sto parlando di questo device che, al contrario di quelli da te citati (palmari) non e' legato obbligatoriamente ad un SO, ne' a un numero di programmi limitato, poiche' essendo un pc a tutti gli effetti ci si puo' installare sopra un po' quel che si vuole.
            Mi riferivo a quelli che fanno opera di
            evangelizzazione anche quando non è
            necessaria.Si, e vuoi smenarla ancora tanto al riguardo oppure si torna in topic ?
          • next scrive:
            Re: ma scherziamo?
            yes, mistress
          • Piripollo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: next

            - Scritto da: Lillo


            - Scritto da: ricorsivo



            Praticamente un grosso palmare con la


            tastiera...



            considerando che il display è lillipuziano,

            cosa



            fa più di Nokia Communicator? (tanto per
            dirne



            una... che poi a me i Nokia fanno pure



            schifo)





            Mah intanto ha un sistema operativo completo
            ed


            estendibile. E permette pieno accesso a tutto
            il


            software libero esistente dato che può usare


            Linux...


            Senza offesa,

            ma non vi siete stancati di infilare in ogni
            post

            queste cagate su linux e software

            libero?

            Siete peggio dei testimoni di geova.

            Effettivamente ci si puo' installare anche XP...
            Qualcuno ci ha installato perfino Vista e MacOSX.
            E adesso ???Provato a installarci QNX?
        • www.aleksfa lcone.org scrive:
          Re: ma scherziamo?
          - Scritto da: next
          ma non vi siete stancati di infilare in ogni post
          queste cagate su linux e software libero?Pare che tu sia stanco di sentirle. D'altronde l'apparecchio di cui si parla è dotato di sistema GNU/Linux e di software libero. Fa parte del pacchetto, ti piaccia o no, quindi sottolinearne eventuali pregi o difetti è argomento di discussione.
          • next scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: www.aleksfa lcone.org
            - Scritto da: next

            ma non vi siete stancati di infilare in ogni
            post

            queste cagate su linux e software libero?

            Pare che tu sia stanco di sentirle. D'altronde
            l'apparecchio di cui si parla è dotato di sistema
            GNU/Linux e di software libero. Fa parte del
            pacchetto, ti piaccia o no, quindi sottolinearne
            eventuali pregi o difetti è argomento di
            discussione.Il prodotto andrebbe valutato non perchè c'è linux.E invece sempre due palle con la storia di linux, software libero, basta!!!Sempre e ovunque anche quando non serve. E questi lo hanno capito benissimo che ora per far colpo devono battere la strada (vedi ibm) linux anche se è ovvio che non ci credono per niente.Venderlo senza sistema operativo, no?No, sperano che qualche pollo abbocchi (stessa strategia apple) perchè c'è il pinguino inside!
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: next
            Il prodotto andrebbe valutato non perchè c'è
            linux.E come si fa a valutare il software? Oppure pensi che non sia importante?
            E invece sempre due palle con la storia di linux,
            software libero, basta!!!
            Sempre e ovunque anche quando non serve. In questo caso serve: si recensisce un prodotto che è in commercio con software libero.
            E questi lo hanno capito benissimo che ora per
            far colpo devono battere la strada (vedi ibm)
            linux anche se è ovvio che non ci credono per niente.Opinione tua. Opinabile. D'altronde completamente smentita dai fatti. Quelli che non vuoi vedere.
            Venderlo senza sistema operativo, no?No. Se ti dà fastidio puoi comprare altro. Mi sembra che non sia troppo difficile trovare SO proprietari preinstallati.
            No, sperano che qualche pollo abbocchi (stessa
            strategia apple) perchè c'è il pinguino inside!Perché Apple vende apparecchi con GNU/Linux? Mi sa che sei poco informato.
          • next scrive:
            Re: ma scherziamo?

            E come si fa a valutare il software? Oppure pensi
            che non sia
            importante?Non è certo linux che fa la differenza.
            Opinione tua. Opinabile. D'altronde completamente
            smentita dai fatti. Quelli che non vuoi
            vedere.Opinione mia, anche perchè il post l'ho scritto io.Quello che non voglio vedere cosa? La solita frase ammazza discuzzioni di uno che sa tutto e gli altri un cazzo.
            No. Se ti dà fastidio puoi comprare altro. Mi
            sembra che non sia troppo difficile trovare SO
            proprietari
            preinstallati.Ho detto che sarebbe solo più coraggioso
            Perché Apple vende apparecchi con GNU/Linux? Mi
            sa che sei poco
            informato.Vedi carissimo, tu parli senza aver capito nulla di quello che ho scritto.Se mi sono espresso male dimmelo pure ma non fare lo splendido con cose che non ho mai detto.Di mac a casa ne ho due, so molto bene come funziona il mondo apple.
          • www.aleks falcone.or g scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: next
            Non è certo linux che fa la differenza.Ma è quello che è installato, genio.
            Quello che non voglio vedere cosa? Che si parla di un prodotto con GNU/Linux installato.
            Vedi carissimo, tu parli senza aver capito nulla
            di quello che ho scritto.Ho capito alla perfezione, ma sei fuori tema. Il fatto che qui si parli anche di GNU/Linux è perfettamente inerente all'oggetto dell'articolo. E' del tutto fuori luogo lamentarsi di questo.
      • ricorsivo scrive:
        Re: ma scherziamo?
        - Scritto da: Lillo
        Mah intanto ha un sistema operativo completo ed
        estendibile.fino ad un certo punto, visti i limiti di schermo e di potenza... in ogni caso non vedo perché il "sistema completo" dovrebbe essere migliore: spesso è meglio un sistema realizzato ad hoc per il dispositivo... qualche esempio? Windows-Mobile vs. iPhone
        E permette pieno accesso a tutto il
        software libero esistente dato che può usare
        Linux...quantità =! qualitàCon questo non voglio dire che il software libero faccia schifo, anzi, spesso è meglio di quello commerciale, ma voglio evidenziare che *UN* software fatto bene vale molto più di *tutto il resto del software esistente*

        Ma stiamo scherzando? Un dispositivo volto alla

        portabilità con un autonomia che non mi basta

        neanche se lo uso in bagno?

        Però per gli stitici c'è la batteria maggiorata
        che promette di arrivare fino a 5 ore... Bisogna
        avere seri problemi per avere bisogno di oltre 5
        ore per evacuare...
        :)battute a parte, se fossi ancora pendolare come lo ero fino a poco fa, 2 ore non mi bastano neanche per il viaggio (a meno di ricaricarlo in ufficio per il ritorno)
        Comunque molta colpa dell'autonomia è da imputare
        ad Intel al suo chipset ed al Celeron M. o forse alla scelta di Asus di usare questo processore...
        Asus è andata parecchio al risparmio perché
        quelle erano le piattaforme più economicheTah Dah... vallo a spiegare ai fanatici che è un oggetto *fatto al risparmio*

        E poi c'è chi ha il coraggio di chiamarlo

        SubNotebook? E magari c'è chi si vanta del

        supporto all'audio 5+1, su un aggeggio dove non

        ci sta neanche mezzo film... e lasciamo perdere

        il design, veramente orribile...

        Ma perché per quella cifra volevi l'home teather
        e il display Crystal Brite®?No: sto semplicemente dicendo che il supporto del 5+1 è una "cinesata", un'opzione messa lì in più, per far vedere che l'oggetto è fico, quando poi in realtà mancano alcune cose basilari, come una tastiera e un trackpad decenti, e un'autonomia degna di un dispositivo che *vuole* essere simbolo di portabilità

        Allo stesso prezzo (anzi... meno, perché se

        prendi un modello un po' pompato spendi 500

        Euro, altro che 300) mi prendo un iPod Touch o

        un iPhone: lo schermo sarà più piccolo ma hai uno

        zoom favoloso... tanto anche su un 7" non ci fai

        certo fotoritocco quindi non è che cambia molto;

        inoltre hai mooolta più memoria, e infinitamente

        più autonomia... e tra un po' esce l'SDK, quindi

        hai voglia alle applicazioni (senza contare

        quelle che già installi se

        jailbreakki)

        Ma perché lo si continua a confrontare con un
        portatile standard, o addirittura con un oggetto
        closed e limitato come uno smart phone
        proprietario.Poco conta se è proprietario o chiuso, l'importante è che faccia il suo dovere... e cmq chiuso non è visto che stanno rilasciando l'SDK (ma anche senza l'SDK di applicazioni ce n'è già un'infinità). Riguardo al "limitato", non so se hai mai visto in azione (magari tenendolo tra le mani) l'oggetto in questione...
        L'EeePC è qualcosa di unico, che ha creato una
        sua nicchia di mercato. Ed a quanto pare era una
        nicchia importante a giudicare dal successo.basso costo = successo... tutto qui... computer di questo tipo ce n'è gia da diversi anni
        • www.aleksfa lcone.org scrive:
          Re: ma scherziamo?
          - Scritto da: ricorsivo
          chiuso non è visto che stanno rilasciando l'SDKpacchetti SDK li rilascia anche Microsoft. Aperto vuol dire che chiunque ha accesso al codice sorgente, cioè qualcosa di ben diverso.
          basso costo = successo... tutto qui... computer
          di questo tipo ce n'è gia da diversi anniPer esempio?
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: www.aleksfa lcone.org

            chiuso non è visto che stanno rilasciando l'SDK

            pacchetti SDK li rilascia anche Microsoft. Aperto
            vuol dire che chiunque ha accesso al codice
            sorgente, cioè qualcosa di ben diverso.aperto vuol dire che ci posso sviluppare qualcosa

            basso costo = successo... tutto qui... computer

            di questo tipo ce n'è gia da diversi anni

            Per esempio?ne ho visti addirittura 5 anni fa in Tunisia, molto simili all'eee (non ricordo la marca), ma tornando più ai giorni nostri, non ricordo il nome ma c'è quello abbastanza famoso, con lo schermo che scorre lasciando visibile la tastiera (OIO forse... qualcosa del genere)
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: ricorsivo
            aperto vuol dire che ci posso sviluppare qualcosaC'è anche qualche piattaforma per cui non si può sviluppare nulla?
            ne ho visti addirittura 5 anni fa in Tunisia,
            molto simili all'eee (non ricordo la marca)Ah, beh, se hai visto qualcosa del genere 5 anni fa in Tunisia...Non è che te l'ha detto tuo cuggino?
            non ricordo il nome ma c'è quello abbastanza famoso,
            con lo schermo che scorre lasciando visibile la tastieraCome no? Quello con i tasti e le finestre colorate, ma ceeertooo!
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: www.aleksfa lcone.org
            - Scritto da: ricorsivo

            aperto vuol dire che ci posso sviluppare
            qualcosa

            C'è anche qualche piattaforma per cui non si può
            sviluppare nulla?per esempio l'iphone finché non rilasceranno l'SDK

            ne ho visti addirittura 5 anni fa in Tunisia,

            molto simili all'eee (non ricordo la marca)

            Ah, beh, se hai visto qualcosa del genere 5 anni
            fa in Tunisia...
            Non è che te l'ha detto tuo cuggino?no no... l'ho visto io... libero di crederci o meno...fatti una cultura: www.ultra-mobile.it, e non ti credere che il sito sia nato con l'eee

            non ricordo il nome ma c'è quello abbastanza
            famoso,


            con lo schermo che scorre lasciando visibile la
            tastiera

            Come no? Quello con i tasti e le finestre
            colorate, ma
            ceeertooo!
          • www.aleks falcone.or g scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: ricorsivo
            per esempio l'iphone finché non rilasceranno l'SDKPer te SDK vorrà significare che la piattaforma è 'aperta', ma si tratta soltanto di strumenti di sviluppo. Nel software, l'aggettivo 'aperto' ha tutt'altro senso.
            no no... l'ho visto io... libero di crederci o
            meno...fatti una cultura: www.ultra-mobile.it, e
            non ti credere che il sito sia nato con l'eeeAffatto. Solo sottolineavo la genericità dell'affermazione. Io stesso conosco in prima persona apparecchi come l'HP Jornada 720 di quasi otto anni fa ed i tablet-pc degli ultimi anni. Ma si tratta di categorie del tutto differenti. Questo di Asus è il primo ad essere concepito fin dall'inizio per essere economico.
          • loll scrive:
            Re: ma scherziamo?


            Come no? Quello con i tasti e le finestre
            colorate, ma
            ceeertooo!www.oqo.comI G N O R A N T E e C A F O N EImpara a capire prima di giudicare e di aver rispetto delle altre persone, altrimenti loro non ne avranno per te.
          • www.aleks falcone.or g scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: loll
            I G N O R A N T E e C A F O N E
            Impara a capire prima di giudicare e di aver
            rispetto delle altre persone, altrimenti loro non
            ne avranno per te.Sei un lampante esempio di rispetto e moderazione.
    • MegaJock scrive:
      Re: ma scherziamo?
      - Scritto da: ricorsivo
      Ma stiamo scherzando? Un dispositivo volto alla
      portabilità con un autonomia che non mi basta
      neanche se lo uso in
      bagno?
      Una parola: Imodium. :D
      • marotfl scrive:
        Re: ma scherziamo?
        - Scritto da: MegaJock

        Ma stiamo scherzando? Un dispositivo volto alla

        portabilità con un autonomia che non mi basta

        neanche se lo uso in

        bagno?



        Una parola: Imodium. :Dquello serve per un'altra cosa... in caso di stitichezza si consiglia EVA-Q: la supposta effervescente :DDD
    • tonzie scrive:
      Re: ma scherziamo?
      Quoto per l'autonomia: di certo si potrebbe sacrificare il 5.1 e concentrarsi su una batteria più capiente e/o alla riduzione dei consumi!Non sono invece d'accordo sulla dimensione del disco:certo 2Gb sono praticamente da buttare, ma 4Gb sono assolutamente sufficienti e con 8Gb uno è a cavallo: ricordiamoci che ci deve stare 1 OS e qualche programma non le stesse cose di un pc desktop di casa...E per i dati oramai o con secure digital o simili da 16 o più Gb o ancora meglio con i piccoli hd esterni boxati da 2,5" (che raggiungono fino a 250Gb) uno è tranquillo di avere lo spazio che gli serve, quando gli serve!
    • degustibus scrive:
      Re: ma scherziamo?
      ha venduto 300k unità nel 2007 (meno di tre mesi) , prevede di venederne 5 milioni nel 2008 espendendosi in altri mercati, per quanto non ti possa piacere sembra avere un discreto successo.
      • ricorsivo scrive:
        Re: ma scherziamo?
        - Scritto da: degustibus
        ha venduto 300k unità nel 2007 (meno di tre mesi)
        , prevede di venederne 5 milioni nel 2008
        espendendosi in altri mercati, per quanto non ti
        possa piacere sembra avere un discreto
        successo.ovvio... costa poco
        • degustibus scrive:
          Re: ma scherziamo?
          - Scritto da: ricorsivo
          - Scritto da: degustibus

          ha venduto 300k unità nel 2007 (meno di tre
          mesi)

          , prevede di venederne 5 milioni nel 2008

          espendendosi in altri mercati, per quanto non ti

          possa piacere sembra avere un discreto

          successo.

          ovvio... costa poconon è un gran metro.. vuol dire che chi l'ha comprato riteneva di poterlo usare... e di pagarlo poco senz'altro.
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: degustibus


            per quanto non ti


            possa piacere sembra avere un discreto


            successo.



            ovvio... costa poco

            non è un gran metro.. concordo... ma così è
            vuol dire che chi l'ha
            comprato riteneva di poterlo usare... e di
            pagarlo poco senz'altro.buona la seconda
          • krane scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: ricorsivo
            - Scritto da: degustibus



            per quanto non ti



            possa piacere sembra avere un discreto



            successo.





            ovvio... costa poco



            non è un gran metro..

            concordo... ma così è


            vuol dire che chi l'ha

            comprato riteneva di poterlo usare... e di

            pagarlo poco senz'altro.

            buona la secondaBuone entrambe : o pensi di essere l'unico in grado di decidere cosa puo' servire a se' ?
          • pippo lacocoina scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: krane



            ovvio... costa poco





            non è un gran metro..



            concordo... ma così è




            vuol dire che chi l'ha


            comprato riteneva di poterlo usare... e di


            pagarlo poco senz'altro.



            buona la seconda

            Buone entrambe : o pensi di essere l'unico in
            grado di decidere cosa puo' servire a se'
            ?buona nessuna delle due, chi l'ha preso l'ha fatto per seguire la moda e perche' puo' permettersi di buttare soldi in una cosa che non li vale, non perche' gli puo' servire: se ti serve un 600mhz con un hard disk ridicolo e uno schermo altrettanto ridicolo ti prendi un portatile usato, che cosa molto meno di 399 euro, quindi non e' ne per il prezzo ne per l'utilita'.
        • Piripollo scrive:
          Re: ma scherziamo?

          ovvio... costa pocoMa sono il solo per cui 399 sono una valanga di soldi per un eeepc che dovrebbe essere destinato ai mercati emergenti?Sopratutto con le caratteristiche che ha? ora come ora un benq joybook con 1/2 gb di ram e 80 gb di hd e un amd sempron con la stessa cifra te lo porti a casa, pure con wi fi e compagnia bella.Preso in considerazione ciò, dove sono questi 399 in componentistica? Secondo me 199 era un prezzo più realistico.
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: Piripollo

            ovvio... costa poco

            Ma sono il solo per cui 399 sono una valanga di
            soldi per un eeepc che dovrebbe essere destinato
            ai mercati emergenti?quello destinato ai mercati emergenti è quello di negroponte, mica questo
          • Piripollo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            Quello di negroponte era per i paesi poveri, che non sono gli stessi dei mercati emergenti.L'india era in parte un mercato emergente, il kenia è un paese povero.
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: Piripollo
            Quello di negroponte era per i paesi poveri, che
            non sono gli stessi dei mercati emergenti.mettila come vuoi... l'eee NON E' per i mercati emergenti
          • Piripollo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            Puoi vederla come vuoi, non mi interessa discutere su questo punto. Il problema è il costo spropositato di questa soluzione, che non ha ne capo ne piedi, si pone tra vari mondi cercando il peggio di ognuno.
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: Piripollo
            Puoi vederla come vuoi, non mi interessa
            discutere su questo punto. Il problema è il costo
            spropositato di questa soluzione, che non ha ne
            capo ne piedi, si pone tra vari mondi cercando il
            peggio di ognuno.che faccia schifo sono io il primo a dirlo, ma sono pure il primo a riconoscere che il suo grande vantaggio è il prezzo (altrimenti spiegami tu il successo commerciale), perché nel nostro mercato (mercato al quale è destinato l'eee, che non ha nulla a che fare con i paesi poveri e/o emergenti) quel prezzo è basso
          • pippo lacocoina scrive:
            Re: ma scherziamo?
            il prezzo NON e' basso, si trovano facilmente in vendita notebook decenti a 400-500 euro nuovi, non ha senso spendere 399 euro in un oggetto simile. Il problema e' che siamo arrivati al punto in cui se un prodotto viene pubblicizzato come economico immediatamente viene percepito dalla massa come tale, anche se in realta' il prezzo e' in linea con i prodotti 'non economici', potere dei media.La gente butta via i vecchi notebook a 900mhz con 10-20gb di hdisk perche' non li vuole nessuno, e questi hanno trovato il modo di vendervi un portatile ancora piu' cesso a 400 euro.
          • ricorsivo scrive:
            Re: ma scherziamo?
            - Scritto da: pippo lacocoina
            il prezzo NON e' basso,certo che lo è: 299 euro *è* basso
            si trovano facilmente in
            vendita notebook decenti a 400-500 euro nuovi,si trovano si, ma non sono decenti
            non ha senso spendere 399 euro in un oggetto
            simile.concordo... ma siccome vende, la spiegazione è semplice: costa poco ed è ultraportatile
            Il problema e' che siamo arrivati al
            punto in cui se un prodotto viene pubblicizzato
            come economico immediatamente viene percepito
            dalla massa come tale, anche se in realta' il
            prezzo e' in linea con i prodotti 'nontra i prodotti del suo tenere è il più economico
            economici', potere dei
            media.
            La gente butta via i vecchi notebook a 900mhz con
            10-20gb di hdisk perche' non li vuole nessuno, e
            questi hanno trovato il modo di vendervi un
            portatile ancora piu' cesso a 400
            euro.
    • eaman1 scrive:
      Re: ma scherziamo?
      - Scritto da: ricorsivo
      "Il sistema da noi provato, che è poi lo stesso
      commercializzato in Italia, monta un disco flash
      da 4 GB, appena sufficiente per contenere il
      sistema operativo, un'immagine di ripristino e
      lasciare un po' di spazio (circa 1,4 GB) per gli
      aggiornamenti, qualche applicazione extra e i
      documenti
      dell'utente."Bho tieni conto che il SO si puo' anche personalizzare,un'installazione di base dovrebbe stare nei 600MB*senza open office naturalmente, ma su questo affarevedrei bene anche kofficeTieni poi conto che ha il wifi (e l'ethernet!) quindipuoi tenere un file system remoto (media) o pezzi del tuo filesytemsu rete (mica ti servira' sempre /usr/src )
    • joe tornado scrive:
      Re: ma scherziamo?
      e lasciamo perdere
      il design, veramente
      orribile...A me piace.

      Allo stesso prezzo (anzi... meno, perché se
      prendi un modello un po' pompato spendi 500 Euro,
      altro che 300) mi prendo un iPod Touch o un
      iPhone: e ti pare che non eri un macaco !
    • pippo lacocoina scrive:
      Re: ma scherziamo?
      Condivido la prima parte ma mi sei caduto sull'ipod(schifo).L'hard disk e' troppo piccolo per rendere il portatile utilizzabile, se non per manager in giacca e cravatta che devono solo leggere le mail in treno.Con quelle caratterestiche non ci spenderei piu' di 150 euro, se devo spenderne 300-400 mi compro un notebook pompato usato, o un sottocosto dato che ora si trovano spesso modelli nuovi a 399euro.
  • Paolo scrive:
    Lapsus
    "Il ripristino della Xubuntu pre-installa sull'Eee PC..."la Xandros è preinstallata (come avete detto correttamente 10 righe sopra) non la Xubuntu
    • Alessandro Del Rosso scrive:
      Re: Lapsus
      Ops, corretto, grazie! ;-)- Scritto da: Paolo
      "Il ripristino della Xubuntu pre-installa
      sull'Eee
      PC..."

      la Xandros è preinstallata (come avete detto
      correttamente 10 righe sopra) non la
      Xubuntu
    • krane scrive:
      Re: Lapsus
      - Scritto da: Paolo
      "Il ripristino della Xubuntu pre-installa
      sull'Eee PC..."
      la Xandros è preinstallata (come avete detto
      correttamente 10 righe sopra) non la XubuntuMa qualcuno sa se e' stata compilata apposta ?Oppure ci metto Gentoo ?
      • eaman1 scrive:
        Re: Lapsus
        Compilata per cosa, un pentium m?Suvvia...Non per fare polemica ma questo eeepc mi sembrerebbeun cattivo candidato per gentoo:- poco spazio ( capisco che puoi montare /usr/src da rete,ma ti resterebbero tutti i *dev e la build-chain)- eccessivo utilizzo del disco per tutte le fasi di compilazione- capacita' di calcolo limitata per dover star sempre a compilareCome la vedi? saluti.
        • krane scrive:
          Re: Lapsus
          - Scritto da: eaman1
          Compilata per cosa, un pentium m?
          Suvvia...

          Non per fare polemica ma questo eeepc mi
          sembrerebbe un cattivo candidato per gentoo:In effetti e' solo per vedere quanto si riuscirebbe a spremere l'eee: conosci gentoo quindi sai quanto e' piu' performante e risparmiosa di risorse rispetto a qualsiasi altra cosa.In realta' spero che essendo tutti uguali esca una distribuzione precompilata apposta per questo hw.
          - poco spazio ( capisco che puoi montare /usr/src
          da rete,
          ma ti resterebbero tutti i *dev e la build-chain)
          - eccessivo utilizzo del disco per tutte le fasi
          di compilazione
          - capacita' di calcolo limitata per dover star
          sempre a compilare
          Come la vedi?
          saluti.Come dicevo da un'altra parte pensavo a una compilazione extracorporea :)Compilare il mio con flag use che abbiamo come targhet l'eee.
          • xbomber scrive:
            Re: Lapsus

            In effetti e' solo per vedere quanto si
            riuscirebbe a spremere l'eee: conosci gentoo
            quindi sai quanto e' piu' performante e
            risparmiosa di risorse rispetto a qualsiasi altra
            cosa.
            In realta' spero che essendo tutti uguali esca
            una distribuzione precompilata apposta per questo
            hw.Conosco bene gentoo, l'ho usata per circa due anni sul mio PC.Effettivamente su un cosino come questo, potrebbe essere un po' più vantaggiosa, ma su un PC convenzionale odierno, il guadagno in prestazioni, secondo me non ripaga il tempo perso a ricompilare sempre tutto...Poi se le distro binarie dedicate all'eeePC, sono pacchettizzate in sua funzione, credo che gli stessi vantaggi siano offerti dal fatto che gli sviluppatori compilino il codice in pacchetti già ottimizzati, quindi che senso avrebbe perdere tempo a compilare una gentoo????-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 gennaio 2008 17.15-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Lapsus
            - Scritto da: xbomber

            In effetti e' solo per vedere quanto si

            riuscirebbe a spremere l'eee: conosci gentoo

            quindi sai quanto e' piu' performante e

            risparmiosa di risorse rispetto a qualsiasi

            altra cosa.

            In realta' spero che essendo tutti uguali esca

            una distribuzione precompilata apposta per

            questo hw.
            Conosco bene gentoo, l'ho usata per circa due
            anni sul mio PC.Io sul mio portatile ho provato a mettere una gentoo puntando all'ottimizzazione : era circa 4 volte piu' veloce della slackware che c'era prima, apriva openoffice ed eclipse a una velocita' spaventosa e con entrambi + mysql, apache, vari firefox e varie cazvolare... mai superato i 256 Mg di ram utilizzati !!!Ci sono rimasto male le prime volte !!
            Effettivamente su un cosino come questo, potrebbe
            essere un po' più vantaggiosa, ma su un PC
            convenzionale odierno, il guadagno in
            prestazioni, secondo me non ripaga il tempo perso
            a ricompilare sempre
            tutto...
            Poi se le distro binarie dedicate all'eeePC, sono
            pacchettizzate in sua funzione, credo che gli
            stessi vantaggi siano offerti dal fatto che gli
            sviluppatori compilino il codice in pacchetti già
            ottimizzati, quindi che senso avrebbe perdere
            tempo a compilare una gentoo????Guarda io ci sono rimasto per la differenza tra una gentoo e una slack, non ti dico cosa mi sembrerebbe in confronto a un'ubuntu.
          • xbomber scrive:
            Re: Lapsus
            Boh... Sarà che io l'avevo ottimizzata male, ma non vedevo così tanta differenza tra una gentoo che usavo ed una kubuntu che uso... Si e no un 15% scarso come carico medio della CPU e un po' di ram in meno usata dalla gentoo, ma nemmeno poi così tanta, diciamo a parità di condizioni da 256 a 200Mb usati da apps e dati (Non certo da giustificare i giorni passati a compilare ed il costo di corrente per il sovraconsumo della CPU nella compilazione, poi valuta che solitamente abbasso anche la freq della CPU di molto per abbassare temperatura ed consumi, tanto il demone cpufreqd mi regola in automatico la velocità in base alla necessità)... 4 volte più veloce mi puzza un po', magari nella slack qualcosa non funzionava correttamente...
          • krane scrive:
            Re: Lapsus
            - Scritto da: xbomber
            Boh... Sarà che io l'avevo ottimizzata male, Penso che il problema fosse quello: io avevo escluso qualsiasi supporto che non fosse specifico per il mio processore, ho ottimizzato i flag use programma per programma, insomma era una Gentoo da forumla 1 :)Naturalmente se fosse cambiata una virgola del mio pc non sarebbe partito piu' niente :DMi spiace solo non averci mai installato qualche gioco.
            ma non vedevo così tanta differenza tra una gentoo
            che usavo ed una kubuntu che uso... Si e no un
            15% scarso come carico medio della CPU e un po'
            di ram in meno usata dalla gentoo, ma nemmeno poi
            così tanta, diciamo a parità di condizioni da 256
            a 200Mb usati da apps e dati (Non certo da
            giustificare i giorni passati a compilare ed il
            costo di corrente per il sovraconsumo della CPU
            nella compilazione, poi valuta che solitamente
            abbasso anche la freq della CPU di molto per
            abbassare temperatura ed consumi, tanto il demone
            cpufreqd mi regola in automatico la velocità in
            base alla necessità)... 4 volte più veloce mi
            puzza un po', magari nella slack qualcosa non
            funzionava correttamente...Nono, se compili ottimizzando all'estremo funziona proprio cosi... E' una vera bomba.
          • eaman1 scrive:
            Re: Lapsus
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: eaman1

            Compilata per cosa, un pentium m?

            Suvvia...



            Non per fare polemica ma questo eeepc mi

            sembrerebbe un cattivo candidato per gentoo:

            In effetti e' solo per vedere quanto si
            riuscirebbe a spremere l'eee: conosci gentoo
            quindi sai quanto e' piu' performante e
            risparmiosa di risorse rispetto a qualsiasi altra
            cosa.Be' se per qualunque altra cosa intendi:compilata da un maintender che conosce il softwarenel dettaglio e che non usa la stessa serie di flagper tutti gli applicativi...Perche' simo d'accordo che certi robi se compilaticon flag spinti vanno peggio che se fatti per i386 giusto?
            In realta' spero che essendo tutti uguali esca
            una distribuzione precompilata apposta per questo
            hw.Hw?Processore tuttalpiu'... Ed' e' un pentium mmica una cosa particolarmente esotica...E tieni conto che la stragrande maggioranza deisoftware 'legacy' sono scritti per girare per 386.Guadagni qualcosa sul caricamento delle librerie condivise,e risparmi spazio per quelle che non usi e non installi,a parte che ti va 10 volte tanto lo spazio per compilarli :P


            - poco spazio ( capisco che puoi montare
            /usr/src

            da rete,

            ma ti resterebbero tutti i *dev e la
            build-chain)


            - eccessivo utilizzo del disco per tutte le fasi

            di compilazione

            - capacita' di calcolo limitata per dover star

            sempre a compilare


            Come la vedi?

            saluti.

            Come dicevo da un'altra parte pensavo a una
            compilazione extracorporea
            :)Eh si, o per lo meno distcc per non dire fare tuttosuo un dual core :)
            Compilare il mio con flag use che abbiamo come
            targhet
            l'eee.Mmmmm...Bisognerebbe provare...Ma se fosse con una cpu a 64bit non ci proverei neancheessendo gia' compilate per i686.Piuttosto, usare una distro come la debian che hauna versione delle librerie ottimizzate per 686e lasciar fare l'ottimizzazione al maintainer?- libc6-i686 2.7-6 GNU C Library: Shared libraries [i686 optimized]Meno romantico lo so, ma se sei cerchi emozioni vai su LFS :Phttp://www.linuxfromscratch.org/Have Fun!EDIT: typo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 gennaio 2008 18.10-----------------------------------------------------------
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: Lapsus
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Paolo

        "Il ripristino della Xubuntu pre-installa

        sull'Eee PC..."


        la Xandros è preinstallata (come avete detto

        correttamente 10 righe sopra) non la Xubuntu

        Ma qualcuno sa se e' stata compilata apposta ?
        Oppure ci metto Gentoo ?Esiste una iso Xubuntu preparata appositamente per Eee-Pc, con i driver già installati.
        • krane scrive:
          Re: Lapsus
          - Scritto da: www.aleksfa lcone.org
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Paolo


          "Il ripristino della Xubuntu pre-installa


          sull'Eee PC..."


          la Xandros è preinstallata (come avete detto


          correttamente 10 righe sopra) non la Xubuntu

          Ma qualcuno sa se e' stata compilata apposta ?

          Oppure ci metto Gentoo ?
          Esiste una iso Xubuntu preparata appositamente
          per Eee-Pc, con i driver già installati.Il mio problema non sono i drive, e' sapere se i pacchetti sono stati compilati eliminando qualsiasi cora non riguardi le caratteristiche hw di quella macchina, come appunto a Gentoo.Mi sa che se non trovo conferme appena me lo prendo ci metto Gentoo e poi confronto la velocita'.
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Lapsus
            - Scritto da: krane
            Il mio problema non sono i drive, e' sapere se i
            pacchetti sono stati compilati eliminando
            qualsiasi cora non riguardi le caratteristiche hw
            di quella macchina, come appunto a Gentoo.Ho informazioni in tal senso, ma non posso confermare di prima mano. Puoi provare a cercare informazioni al riguardo su http://wiki.eeeuser.com/, dove si parla di eeeXubuntu (sic).
            Mi sa che se non trovo conferme appena me lo
            prendo ci metto Gentoo e poi confronto la
            velocita'.Magari in boot da SD! Interessante.
          • krane scrive:
            Re: Lapsus
            - Scritto da: www.aleksfa lcone.org
            - Scritto da: krane

            Il mio problema non sono i drive, e' sapere se i

            pacchetti sono stati compilati eliminando

            qualsiasi cora non riguardi le caratteristiche
            hw

            di quella macchina, come appunto a Gentoo.

            Ho informazioni in tal senso, ma non posso
            confermare di prima mano. Puoi provare a cercare
            informazioni al riguardo su
            http://wiki.eeeuser.com/, dove si parla di
            eeeXubuntu
            (sic).


            Mi sa che se non trovo conferme appena me lo

            prendo ci metto Gentoo e poi confronto la

            velocita'.

            Magari in boot da SD! Interessante.Infatti, pensavo proprio a quello: compilo quello che posso sul fisso con target l'hw dell'eee e poi vedo come va :)Non me lo prendero' subitissimo, ma vi faro' sapere.
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Lapsus
            - Scritto da: krane
            Non me lo prendero' subitissimo, ma vi faro'
            sapere.Se ti va, metto a disposizione uno spazio web per pubblicare una tua recensione. In tal caso puoi contattarmi attraverso guarda-il-nick :D
          • eaman1 scrive:
            Re: Lapsus
            Postate eventuali su http://wiki.eeeuser.com/ please :)Buon divertimento!
  • golemwashere scrive:
    supporto cellulare
    volevo segnalare che out of the box mi ha vistoil mio nokia n70 via usbe navigo alla grandaciao!G.
    • xbomber scrive:
      Re: supporto cellulare
      Beh, a livello di modem su GNU/linux, sono supportati praticamente quasi tutti i modem dei cellulari, senza necessità di drivers, basta usare kppp o gnome-ppp ed inserire i parametri del proprio gestore... A dire il vero non mi stupirei se sulla vesione italiana dell'eeePC, configurassero già i principali provider...Per il cavo dati, manca solo un file di auto-configurazione udev, che si potrebbe creare con tutti i cellulari conosciuti in pochi minuti e distribuire già nelle distro, poi con il tool java OBEXFTPFrontend abbinato a open-obex, si può navigare nelle cartelle del cellulare.
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: supporto cellulare
        - Scritto da: xbomber
        Beh, a livello di modem su GNU/linux, sono
        supportati praticamente quasi tutti i modem dei
        cellulari, senza necessità di drivers, basta
        usare kppp o gnome-ppp ed inserire i parametri
        del proprio gestore... A dire il vero non mi
        stupirei se sulla vesione italiana dell'eeePC,
        configurassero già i principali provider...C'è già la versione configurata per TIM. E' probabile che gli altri seguiranno a breve.
        Per il cavo dati, manca solo un file di
        auto-configurazione udev, che si potrebbe creare
        con tutti i cellulari conosciuti in pochi minuti
        e distribuire già nelle distro, poi con il tool
        java OBEXFTPFrontend abbinato a open-obex, si può
        navigare nelle cartelle del cellulare.E configurare un dongle bluetooth? Penso sia una strada praticabile.
        • xbomber scrive:
          Re: supporto cellulare
          Per le penne bluetooth, non ci sono problemi, il mio pc le ha riconosciute sempre tutte senza nessun driver aggiuntivo. Basta avere kbluetoothd attivo e si naviga nelle cartelle dei cellulari con konqueror. Effettivamente è strano che non abbiano iintegrato un adattatorino bluetooth...
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: supporto cellulare
            - Scritto da: xbomber
            Per le penne bluetooth, non ci sono problemi, il
            mio pc le ha riconosciute sempre tutte senza
            nessun driver aggiuntivo. Basta avere kbluetoothd
            attivo e si naviga nelle cartelle dei cellulari
            con konqueror. Effettivamente è strano che non
            abbiano iintegrato un adattatorino bluetooth...Penso sia per questione di costi. D'altronde con una quindicina di euro si risolve.
  • xbomber scrive:
    Questo è il primo...
    Questo è il primo di una generazione di accessori che, secondo me, non vanno confusi con un portatile...Io lo vedrei più come l'evoluzione di un palmare o delle agende elettroniche, diciamo un'ottimo tool per agenti di vendita e categorie simili, che lavorano fuori ufficio, e che hanno necessità di controllare EMail guardare piccoli file pdf, xls, ooc, doc ed ood, tenetr informazioni sulla clientela etc...E' più piccolo e maneggevole di un portatile, quindi sta nella borsa/valigia con il resto senza necessità di una seconda borsa, cosa che agli agenti sovente pesa, visto che si muovono già con borsa, cataloghi etc...Poi permette a tanti, che altrimenti non l'avrebbero provato, di provare GNU/Linux...
    • MeX scrive:
      Re: Questo è il primo...
      per queste cose vedo meglio l'iPhone o il communicator di NOKIA o il P5qualcosa di Sony Ericsonn
      • xbomber scrive:
        Re: Questo è il primo...
        Effettivamente, si possono anche usare loro, ma questo ha accesso ad un parco di applicativi già scritto per tutte le altre distro, mostruoso, che essendo opensource, permettono di essere smanettati da tutti i programmatori della comunità, ridotti all'osso, ripacchettizzati e deposti sui repositories specifici per eeePC, per non sovraccaricare questo giochino...Come dicevo lo vedo un po' più comodo di uno smartphone, almeno sotto alcuni punti di vista...
        • MeX scrive:
          Re: Questo è il primo...
          beh per il discorso Open Source cade a fagiolo Android
          • xbomber scrive:
            Re: Questo è il primo...
            L'OS di google, basato su kernel linux per smart-phone e palmari? Tipo i progetti QTopia (Io lo preferisco, ma solo perchè sviluppo con le QT4) ed OpenMoko?Promettenti tutti...
          • MeX scrive:
            Re: Questo è il primo...
            beh Android è "promettente" perhcè per adesso è solo una promesso... OpenMoko... bah... ci hanno provato ... però non è che han fatto "il botto"...
          • Mefistofele scrive:
            Re: Questo è il primo...
            naaaa ne android ne openmoko arriveranno mai al grado di prestazioni e applicativi che può raggiungere questo.a livello hw poi sono specifiche completamente diverse (ve lo immaginate opeonffice oppure office su una cpu ARM, sull'eee c'è una normalissima cpu x86 quindi non deviriscrivere ne ricompilare niente di niente)questo non è ne un megaplamare ne un minipc, è una estensione mobile di una rete da casa/ufficio.vi rendo anche noto che distro linux completa = VPN sicura per il commerciale che è nell'ufficio del cliente che si collea al DB della produzione......oltre ovviamente al grado di personalizzazione che si può raggiungere avendoci su una distro linux (il che interessa smanettoni/geek e grandissime ditte)
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Questo è il primo...
            - Scritto da: MeX
            OpenMoko...
            ci hanno provato ...
            però non è che han fatto "il botto"...Probabilmente perché ancora non è in commercio (sviluppatori a parte). Tu che dici?
          • xbomber scrive:
            Re: Questo è il primo...
            Infatti sembra che al pubblico, vogliano lanciare il successore del Neo1973, il quale era destinato praticamente solo a sviluppatori. Se non vado errato dovrebbero averlo presentato in questo periodo.
          • www.aleksfa lcone.org scrive:
            Re: Questo è il primo...
            - Scritto da: xbomber
            Infatti sembra che al pubblico, vogliano lanciare
            il successore del Neo1973, il quale era destinato
            praticamente solo a sviluppatori. Se non vado
            errato dovrebbero averlo presentato in questo
            periodo.Sì, il Freerunner e l'hardware è decisamente superiore al Neo 1973, anche se non ancora definitivo. Dovrebbe essere in vendita prima dell'estate. Per ora è possibile scaricare un'immagine QEMU del SO per provare il software già pronto in una macchina virtuale.Mi serve uno smartphone per lavoro. Stavo per acquistare un Nokia N95 per sostituire il vecchio cellulare (sta morendo dopo 6 anni di servizio), ma ho deciso di attendere. Ha tutto quel che mi serve e costa meno; se ci aggiungi che lavoro nell'IT, per me diventa l'oggetto ideale.
  • Riccardo S. scrive:
    Finalmente !!!
    Ma che carino, se poi funziona bene, meglio ancora.Finalmente possiamo eliminare tutti i libri e quaderni di scuola.Tante schiene rotte in meno, scogliosi ecc.In piu costa meno dei libri !!!!Ce ne sarebbero altre... ma mi fermo.Ciao.
    • Fai il login o registrati scrive:
      Re: Finalmente !!!
      - Scritto da: Riccardo S.
      Tante schiene rotte in meno, scogliosi ecc.Scoliosi, Riccardo, si chiama scoliosi. Si vede che tu di libri ne hai portati pochi.
    • ricorsivo scrive:
      Re: Finalmente !!!
      - Scritto da: Riccardo S.
      Ma che carino, se poi funziona bene, meglio
      ancora.

      Finalmente possiamo eliminare tutti i libri e
      quaderni di scuola.ma de che?
      Tante schiene rotte in meno, scogliosi ecc.tanta miopia e occhiali in più, ingobbimento
      In piu costa meno dei libri !!!!certo, la versone base sulla quale, installato il sistema, non hai spazio per nient'altro.... MWAHAHAHAHAHAHAHAH
      Ce ne sarebbero altre... ma mi fermo.ecco... bravo... fermati...non mi metto neppure a dire che un libro si può sfogliare guardando una pagina intera (e non 1/4 di pagina a cratteri minuscoli) anche più libri insieme, un libro si può sottolineare e ci si possono prendere appunti liberamente, su un quaderno si impara a *S*C*R*I*V*E*R*E*, non a digitare pulsanti, e si impara a far di conto usando la testa (mai fatto uno studio di funzione?)
      • apalmate scrive:
        Re: Finalmente !!!

        usando la testa (mai fatto uno studio di
        funzione?) :| :| :| :| :| :| :| :| :|mamma che mi hai fatto ricordare... prendevo sempre 3.. :D
  • rocco tanica scrive:
    portatile per i poveri e il terzo mondo
    potrebbe diventare questo il tanto agognato computer per le nazioni sottosviluppate, sufficientemente potente, prezzo adeguato ma si potrebbe scendere ancora magari con contributi governativi.Il computer per il masai o lo zulu , sinceramente non so quanto questi popoli possono desiderare un computer ma se il pensionato gates dice cosi'...
    • MeX scrive:
      Re: portatile per i poveri e il terzo mondo
      beh ma tra un annetto sarà perfetto per fare beneficenza all'Italia, chissà forse anche la fondazione Gates si preoccuperà dell'Italia e del suo declino, e magari Bono fa un concerto per raccogliere fondi e Clooney oltre alla causa del Darfur sposa anche la causa dell'Italia
      • www.aleksfa lcone.org scrive:
        Re: portatile per i poveri e il terzo mondo
        - Scritto da: MeX
        beh ma tra un annetto sarà perfetto per fare
        beneficenza all'Italia, chissà forse anche la
        fondazione Gates si preoccuperà dell'Italia e del
        suo declino, e magari Bono fa un concerto per
        raccogliere fondi e Clooney oltre alla causa del
        Darfur sposa anche la causa dell'ItaliaChi si ricorda di "USA for Italy" degli Squallor?
  • alex.tg scrive:
    Supporto l'idea, tutto sommato.
    Ma solo l'idea, mi sa. La realizzazione mi lascia un po' perplesso. Avranno fatto le loro considerazioni, ma personalmente per lo stesso prezzo avrei tentato di mettere piu` schermo e meno cicli di clock. 7 pollici sono miserrimi anche se dev'essere economico e consumare poco, immagino si potesse fare di meglio e arrivare a coprire quasi tutta la superficie infilando gli altoparlanti da qualche altra parte. La circuiteria e il processore, se scaldano troppo e constringono a mettere la ventola in un computerino che per nessun'altra ragione ne avrebbe bisogno, li avrei sacrificati con priorita` assoluta per qualcosa che non disperda cosi` tanto in calore. Probabilmente ne avrebbe guadagnato anche l'autonomia.Sull'interfaccia... boh? Almeno qualcosa si muove: e` diversa da un desktop. A me sinceramente sara` un dodici anni che 'sti desk pot , icone e finestre vanno di traverso, ma non credo si siano presi troppo sul serio nel realizzare questa ulteriore semplificazione.Mah, non mi entusiasma. Per essere un esperimento e` troppo poco sperimentale. Piu` schermo, meno clock, e un'interfaccia in stile genialoide: piu` coraggio, tell me something new...
    • Lillo scrive:
      Re: Supporto l'idea, tutto sommato.
      Aspetta e vedrai.Se leggi in giro sono in arrivo un sacco di novità. Questo prodotto ha aperto una breccia e scoperto tutto un nuovo mercato.È stato progettato in economia per dei semplici motivi:1) non erano disponibili componenti di livello migliore ai tempi del progetto;2) non si sapeva se avrebbe avuto tanto successo.Il Celeron M e il chipset usato adesso è proprio una schifezza, ma Intel ha già pronta una nuova architettura a consumo inferiore e prestazioni migliori.Senza contare l'architettura Cludbook di VIA col C7 1,2Ghz che sarà sui concorrenti di Asus (Everex per esempio).In programma come hai letto ci sarà anche il display da 8 o 9 con risoluzione di 1024 e li avranno così anche i concorrenti.Io sono fiducioso. Certo essendo di palato più fino non prenderei questo EeePC ma di sicuro i prossimi quando avranno il display da 9" ed un disco più capiente.Poi l'interfaccia è semplicemente geniale, a parte l'essere Google-centrica è impostata veramente bene per i neofiti, tale e quale ad uno smart phone, ma con sotto un mondo immenso, quello di Linux e dei suoi repository di software libero...
  • Fernando Boccia scrive:
    Carino
    Be sembrerebbe carino e semplice al contempo ma che fine ha fatto il famoso notebook a basso costa tanto declamato da Negroponte per abbattere il digital divide tra noi Homus Tecnologicus e loro il terzo mondo Homus Non Tecnologicus ?Asus come al solito coglie nel segno e piazza un prodotto che avvicinera' la zia o il manager di una certa età alla Computer Mobility ma serve davvero un aggeggio del genere ?Per me che lo faccio di professione avere un giocatollino del genere serve a poco : poco potente, non ha la possibilità di connettersi in BT, la grafica e quella che è, per non parlare poi della potenza di calcolo oppure della capacità di connettere e di trovare driver per i vari accessori (anche se con Xp a bordo sara' garantito almeno quyesto aspetto) poi sicuramente il prezzo soprattutto del piu' piccolo è veramente basso ma alla fine chi lo acquista lo fara' solo per la relativa portatilità del mezzo (questo si che lo fara' diventare un aggeggio di successo si perchè prevedo una vendità esagerata di questi aggeggini !!!) ,ma per il resto ripeto chi lo fa di mestiere lo portera' dietroi dentro la stessa 24 ore del vero portatile come muletto di riserva !!!!Fernando Boccia
  • Camillo Miller scrive:
    Bell'articolo ma la gente è di fuori.
    Bravi.Ora ne so qualcosa in più e ho capito in particolare che tutti quelli che si sono messi a fare paragoni fra questo e l'air sono veramente un branco di dementi. Due computer antitetici. IO non so come si possa riuscire a lavorare su un gingillo di questo genere. va bene per le email, per skype e poche altre cose. E pesano più o meno uguale. No paragon! MBA tutta la vita.Effettivamente però per il prezzo è un ottimo prodotto sto eee.
    • rocco tanica scrive:
      Re: Bell'articolo ma la gente è di fuori.
      - Scritto da: Camillo Miller
      Bravi.

      Ora ne so qualcosa in più e ho capito in
      particolare che tutti quelli che si sono messi a
      fare paragoni fra questo e l'air sono veramente
      un branco di dementi.impossibile, nemmeno un demente alla lettoredipuntoinformatico potrebbe arrivare a tanto, se e' vero quello che dici bisogna rivedere la teoria evoluzionistica, alcuni esseri umani non si sono evoluti dalle scimmie ma da escrementi di dinosauro
    • gerundio scrive:
      Re: Bell'articolo ma la gente è di fuori.
      dare del demente a chi paragona MBA e EEPC e poi paragonarli è il massimo!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Bell'articolo ma la gente è di fuori.
        - Scritto da: gerundio
        dare del demente a chi paragona MBA e EEPC e poi
        paragonarli è il
        massimo!!!OWNED!
      • gino scrive:
        Re: Bell'articolo ma la gente è di fuori.
        abbiamo dei geni in giro...
      • CR985XW scrive:
        Re: Bell'articolo ma la gente è di fuori.
        - Scritto da: gerundio
        dare del demente a chi paragona MBA e EEPC e poi
        paragonarli è il
        massimo!!!macachi ...
    • Shiba scrive:
      Re: Bell'articolo ma la gente è di fuori.
      - Scritto da: Camillo Miller
      Bravi.

      Ora ne so qualcosa in più e ho capito in
      particolare che tutti quelli che si sono messi a
      fare paragoni fra questo e l'air sono veramente
      un branco di dementi.


      Due computer antitetici. IO non so come si possa
      riuscire a lavorare su un gingillo di questo
      genere. va bene per le email, per skype e poche
      altre cose. E pesano più o meno uguale. No
      paragon! MBA tutta la
      vita.

      Effettivamente però per il prezzo è un ottimo
      prodotto sto
      eee.Certo, scherzi? Io me lo sogno di notte, in biblioteca mi sarebbe comodissimo. Aspetto solo qualche piccola modifica... il disco solido saldato alla scheda madre ad esempio è una boiata, POTREBBE avere senso se questi dischi non cedessero dopo un numero relativamente breve di cicli di scrittura...
      • Edo78 scrive:
        Re: Bell'articolo ma la gente è di fuori.
        - Scritto da: Shiba
        Certo, scherzi? Io me lo sogno di notte, in
        biblioteca mi sarebbe comodissimo. Aspetto solo
        qualche piccola modifica... il disco solido
        saldato alla scheda madre ad esempio è una
        boiata, POTREBBE avere senso se questi dischi non
        cedessero dopo un numero relativamente breve di
        cicli di
        scrittura...forse non sei aggiornato, gli ssd hanno un mtbf maggiore rispetto agli hdd, tradotto: prima di rovinare l'ssd il portatile è passato di moda !!!alcuni hanno garanzie addirittura di 5 anni ...
  • domenico scrive:
    gmail
    urca..hai più di 1700 mail da leggere e una cartella con più di 2500 spam!! =)
  • Ed Straker scrive:
    audio e multimedia?
    che si possa installare un minimo di sw per la registrazione audio multitraccia?pur con i suoi limiti sarebbe un comodissimo mini-multitraccia...
    • freude scrive:
      Re: audio e multimedia?
      è probabile che tra i 10+ giga di binari dellerepository debian ci sia qualcosina che facciaal caso tuo
    • lrmoa80 scrive:
      Re: audio e multimedia?
      - Scritto da: Ed Straker
      che si possa installare un minimo di sw per la
      registrazione audio
      multitraccia?

      pur con i suoi limiti sarebbe un comodissimo
      mini-multitraccia...Se parli di multitraccia in post produzione si', ci puoi installare audacity (lo trovi anche per windows).Se invece vuoi un multitraccia in tempo reale (ad esempio attaccandoci piu' schede audio USB) ti garantisco che non e' fattibile.Ho giusto qualche dubbio sul seeking dei settori delle tracce (durante la riproduzione di piu' tracce) e soprattutto sulla velocita' di scrittura: prima di fare acquisti incauti bisognerebbe provare con audacity (nel proprio PC) a campionare un segnale a 48000 24 bit stereo (non credo si possa chiedere di piu' a una realtek) e come cartella temporanea impostare una penna USB.Non ho visto nell'articolo se e' USB-1 o USB-2, nel primo caso potresti avere dei problemi.Esistono anche diversi sampler e addirittura uno strumento per VJ (sempre nei repository Debian) ma non credo che sia cosi' facile installarli, dato che ci sono molte dipendenze (cioe' ci vogliono molti pacchetti da installare e configurare manualmente).Comunque se hai bisogno di registrare in digitale 1 canale solo , non per fare pubblicita', ma esistono gli I-KEY (di una nota marca di strumentazione da DJ) che fanno proprio questo e costano molto meno.
      • xbomber scrive:
        Re: audio e multimedia?
        Con kernel realtime, jack ed arodur, registro in realtime multitraccia con schede USB in sala prove...Tra l'altro è tutto nei repositories (Compreso il kernel, non si compila nulla e non si usa console) e non va installato a mano...Anche jack si configura graficamente con qjack...Solo che non so se tutta sta roba possa girare su un eeePC, penso che non l'abbiano pensato per quello...
        • eaman1 scrive:
          Re: audio e multimedia?
          He ma bisogna vedere se l'SSD riesce a gestire il flusso di dati,conto di provare anch'io a fare un set up simile.Gia' mi basterebbe che arodur possa fare il playback in giro con hydorgen in esecuzione :)Comunque facendo due conti:- se una traccia di ardour in *.wav e' a 1411 kbit/s- se la SSD butta fuori un ~10 MB al secondo effettividovresti riuscire a coprire ~54 traccie contemporaneamente,non considerando altri fattori.Lol che ci tocchi fare un raid stripe tra chiavette usb?
    • BLah scrive:
      Re: audio e multimedia?
      Registrazione multitraccia con quell'hard-disk così scarso? Sei pazzo!
      • xbomber scrive:
        Re: audio e multimedia?
        Effettivamente non è che abbia molto senso... Visto che di solito si registra multitraccia in una sala prove, meglio un desktop silenzioso ed economico, con una scheda (semi)professionale di acquisizione, da lasciare lì collegato al mixer...
        • eaman1 scrive:
          Re: audio e multimedia?
          Be' se fai fare la conversione D/A e viceversa alla 'scheda audio' (anche un pod o simile) te la dovresti cavare con un hd esterno, giusto per lo spazio pero' col bitrate dovrebbe farcela anche la ssd o simili.
    • CCC scrive:
      Re: audio e multimedia?
      - Scritto da: Ed Straker
      che si possa installare un minimo di sw per la
      registrazione audio
      multitraccia?

      pur con i suoi limiti sarebbe un comodissimo
      mini-multitraccia...audacity
  • slystone scrive:
    ottimo articolo, complimenti!
    davvero ottima recensione.
Chiudi i commenti