60 dollari per il pedoweb

60 dollari per il pedoweb

Questo il costo di un abbonamento mensile ad un fornitore di immagini di pedopornografia americano denunciato da un utente italiano. Ma è uno dei tanti
Questo il costo di un abbonamento mensile ad un fornitore di immagini di pedopornografia americano denunciato da un utente italiano. Ma è uno dei tanti


Roma – Costa solo 60 dollari al mese abbonarsi ad un servizio che consente di visualizzare immagini pedopornografiche di tristissimi e ripetuti abusi su minori. Questo è quanto emerge dall'ultima novità che arriva dall'associazione Meter di don Fortunato di Noto, associazione alla quale un utente italiano si è rivolto per denunciare il sito, in apparenza americano.

A quanto pare il sito accoglie i propri visitatori, clienti da far pagare con carta di credito, con una disgustosa avvertenza che dovrebbe invogliare all'acquisto degli abbonamenti, nella quale si afferma che quella del sito è la migliore raccolta di immagini pedofile tratte da internet. Un'affermazione che potrebbe indicare che il sito è realizzato con fotografie che già circolano in rete e non prodotte specificamente per realizzare questo… servizio.

A quanto pare, ma non si hanno tutti i dettagli, l'utente italiano sarebbe entrato in contatto con il sito grazie ad una email spammatoria che pubblicizzava il servizio.

L'associazione di don Fortunato ha trasmesso la denuncia all'FBI, all'Europol, all'Interpol e alla PolPost a Roma e Palermo. A quanto pare il sito dev'essere ancora disattivato. Non si sa, invece, quanti altri siti di questo tipo siano attivi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 02 2003
Link copiato negli appunti