709, le richieste dei consumatori

Sette punti


Roma – Sono sette i punti chiave delle richieste presentate al ministero delle Comunicazioni e all’Autorità TLC da alcune associazioni di consumatori in merito ai 709, ai dialer internet e allo scandalo delle bollette gonfiate .

Confconsumatori, Movimento consumatori, Movimento di difesa del cittadino, Unione Nazionale Consumatori e CittadinanzAttiva hanno chiesto:

– blocco in automatico preventivo per tutti gli utenti verso numeri considerati a rischio
– obbligo per l’operatore di chiarire in fattura tutte le singole voci di spesa compreso il numero con cui ci si è collegati
– introduzione di tessere prepagate sulle numerazioni a pagamento per scalare via via i servizi fruiti
– chiedere un intervento europeo (Commissione e Parlamento) per lavorare su analoghe truffe attivate in altri paesi della Ue
– realizzare un testo unico legislativo che regoli tutto il settore
– l’obbligo per i gestori di informare nel modo più completo e migliore gli utenti prima della chiamata
– rispetto delle normative sui contratti a distanza tra soggetti e via internet

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma siamo fuori?
    Mi sembra tutta una discussione allucinanata..FW è un servizio e come tale può essere acquistato o meno.Non vi chiedono mica di firmare con il sangue davanti ad una croce rovesciata ! Se non si è soddisfatti si può sempre recedere e richiamare mamma Telecom.Personalmente FW mi dà una velocità di connessione che tre anni fà potevo solo sognare e questo mi basta. Se esiste attualmente qualcosa di meglio ditelo che cambio subito.Solo un ingenuo può pensare che sia tutto oro quello che luccica.La perfezione non esiste e nessuno dice che FW sia tale, ma a quanto mi risulta è il primo tentativo di portare la banda larga al piccolo utente con dietro un vero progetto imprenditoriale. Da vent'anni sento la gente riempirsi la bocca con la "mitica fibra ottica" ma se Scaglia e soci non richiavano i loro soldi eravamo ancora qui ad aspettare Telecom. Ed avremmo gli alberi di Natale multicolore come massima applicazione della fibra.Se poi dietro FW ci fosse questo o quello non me ne potrebbe fregare di meno; voglio un servizio, non una nuova religione !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma siamo fuori?
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sembra tutta una discussione
      allucinanata..
      FW è un servizio e come tale può essere
      acquistato o meno.
      Non vi chiedono mica di firmare con il
      sangue davanti ad una croce rovesciata ! Se
      non si è soddisfatti si può sempre recedere
      e richiamare mamma Telecom.
      Personalmente FW mi dà una velocità di
      connessione che tre anni fà potevo solo
      sognare e questo mi basta. Se esiste
      attualmente qualcosa di meglio ditelo che
      cambio subito.
      Solo un ingenuo può pensare che sia tutto
      oro quello che luccica.
      La perfezione non esiste e nessuno dice che
      FW sia tale, ma a quanto mi risulta è il
      primo tentativo di portare la banda larga al
      piccolo utente con dietro un vero progetto
      imprenditoriale. Da vent'anni sento la
      gente riempirsi la bocca con la "mitica
      fibra ottica" ma se Scaglia e soci non
      richiavano i loro soldi eravamo ancora qui
      ad aspettare Telecom. Ed avremmo gli alberi
      di Natale multicolore come massima
      applicazione della fibra.
      Se poi dietro FW ci fosse questo o quello
      non me ne potrebbe fregare di meno; voglio
      un servizio, non una nuova religione !"Non e' tutto oro quello che luccica" ma ci 6 o ci fai?Connetti il tuo pc, ma il tuo cervello no!Se compro una lavatrice che non fa quello che dovrebbe, m'incazzo. Lo stesso vale per chi si compra la fibra o l'adsl.
  • jooliaan scrive:
    Bar Sport
    C'era una volta un Forum dove l'utente inesperto quanto quello esperto provava piacere ad entrare e leggere le opinioni intelligenti e moderate di tutti.Era un luogo dove l'inesperto accresceva la sua conoscenza e l'esperto dispensava consigli pieni di buon senso.Dove c'era quel Forum, ora sembra ci sia un Bar sport... Tifosi di Linux contro quelli di Windows, 56K contro ISDN, ISDN contro DSL e DSL contro Fibra Ottica, insomma tutti contro tutti e nulla da imparare.Come in ogni bar Sport che si rispetti non mancano gli insulti sia pesanti che leggeri ed ogni tanto vola anche qualche cazotto (benchè virtuale).I pochi utenti (clienti?) seri il più spesso delle volte fanno una capatina ma poi fuggono disturbati da Hooligans beceri ed urlanti.Quanto mi piacerebbe tornassero i tempi di QUEL Forum... Ma mi sono rassegnato ormai. Ad ogni giorno che passa la differenza tra questo Bar Sport ed il "Forum del Grande Fratello" diminuisce a vista d'occhio!Se potessi dare un consiglio al Gestore di questo ex Forum ora Bar Sport vorrei tanto dirgli di provare a rimettere in sesto l'attività che tanto bene aveva iniziato cercando qualche buttafuori serio che invece di censurare solo i post dove appaiono riferimenti all'apparato riproduttivo o titoli "nobiliari" censuri tutti gli OT che appaiono e si limiti a lasciare solo le risposte di interesse globale realmente realtive ai vari topic.Di stupidaggini è già pieno il Mondo Reale; cerchiamo di lasciarle fuori almeno da quello Virtuale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bar Sport
      i perfettamente ragione.Io inoltre, se fossi PI cercherei di moderare pure le lettere che i lettori scrivono e che poi vengono pubblicate.Quella in questione , per esempio, sembra piu' un racconto o una commedia piu che una lettera dove si espongono i propri problemi e/o pensieri.PI spero di non vedere piu lettere come quella del signor Romano, mi fan solo ridere.Un attimo di serieta' in piu' per tutti per favore...SalutiLuk
    • Anonimo scrive:
      Re: Bar Sport
      - Scritto da: jooliaan
      C'era una volta un Forum dove l'utente...
      Dove c'era quel Forum, ora sembra ci sia un
      Bar sport... Evidentemente e' aumentato il numero dei lettori, e dove c'e' molta gente c'e' molta gentaglia.
  • Anonimo scrive:
    chi c'e dietro a Fastweb
    c'e Francesco Micheli raider di borsa degli anni 80che ha investito un po di soldini nella bolla delle telcomunicazioni..ora sta uscendo dall azionariato..una bella speculazione per lui..grossa plusvalenza..poi c'e scaglia grande manager..epoi..e poi...scommettiamo che tempo 2 o 3 anni la vendono a telecom ?
    • Anonimo scrive:
      Re: chi c'e dietro a Fastweb
      - Scritto da: Anonimo
      c'e Francesco Micheli raider di borsa degli
      anni 80
      che ha investito un po di soldini nella
      bolla delle telcomunicazioni..
      ora sta uscendo dall azionariato..una bella
      speculazione per lui..
      grossa plusvalenza..
      poi c'e scaglia grande manager..epoi..e
      poi...
      scommettiamo che tempo 2 o 3 anni la vendono
      a telecom ?i soliti padroni e i soliti ladri, toh che strano
    • Anonimo scrive:
      FW anch'io ho detto no!
      Come ti capisco!tre mesi e ho disdetto tutto!Solo le bollette arrivavano!Spendono solo per cablare ma gli utenti li mandano a remengo!Ad alcuni va bene..si certo finchè non arriva un cliente "+ grosso" nei dintorni e poi rimpiangono la linea isdn!!!!Sei stato chiarissimo!Luca
    • Anonimo scrive:
      Re: chi c'e dietro a Fastweb
      dietro a Fastweb ci sono tutti i giocatori della Juventus........vedi le magliette........quindi meditatePS Forza Inter !
  • Anonimo scrive:
    Mah, difficile a dirsi...
    la questione FW è molto strana... la proposta iniziale è allettante, xkè dà la possibilità di avere più banda a disposizione per le proprie cose, ma poi, saputo il fatto ke alla fine:di è in una grande, immensa LAN supermonitorata (con tutte le conseguenze del caso), a mio parere nn conviene...mi vien da ridere a sentire quelli che usano FW ke sfottono dicendo ke noi (noi non FW) siamo sotto il monopolio di Telecom.... forse la frase andrebbe girata: ki è ke x guardare la TV, collegarsi a Internet, telefonare e tra pco anche andare al cesso, deve appoggiarsi a una sola, grande e capricciosa comagnia? io, dalla mia, posso dire che usp 3 diversi gestori telefonici, a seconda delle esigenze del momento, mi collego con l'adsl di un 4 gestore (diverso dai precedenti) e x la TV posso vantare una miriade di canali e tutti gratis (senza dover finire nel mondo del satellite pirata?personalmente, conosco molti progetti di ki (rare persone intelligenti) voglio combinara parti diverse ma tutte positivedi questi aspetti (la velocità e la liberta di azione). non è certo facile, oltre ad avere già i loro problemi, FW e qltre rendono la vita difficile anke a noi. personalmente, nn ho mai visto una FW in azione, ma ne sarei curioso, la famosa "velocità della luce"...Spezzo una lancia a favore di FW: se è spesso difficilissimo gestire una LAN o una WAN in maniera decente, figuriamoci gestendola in maniera truffaldina!!!Buon down controllato hai FW e buona velocità moderata alle utente FREE!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah, difficile a dirsi...
      Ma la cosa più simpatica è che sembrano NON sapere che dietro alla Fastweb c'è la Pirelli con i suoi capitali.....E andando a vedere chi c'è dietro la Pirelli ....SORPRESA !!Lo stesso padrone di Telecom !!!!! :)Quindi, chi usa Fastweb ha poco da essere felice: gira gira, è ancora con mamma Telecom......
  • Anonimo scrive:
    Giuseppe Romano e Fastweb
    Ho letto con molto interesse l'articolo (?) su Fastweb e non ne sono rimasto stupito perche troppi ormai gli allarmi per i disservizi macroscopici di questo fornitore di "tutto cio' che corre sul filo". Capisco anche che le promesse facciano gola: telefono, internet, televisione; tutto un mondo di connettività a tariffe flat, e coi tempi che corrono, abbandonare telecom già da sola e' una sensazione che elettrizza. Personalmente sono all'antica: ai miei tempi si discuteva dei vantaggi dello stereo "compatto" (all in one, diremmo oggi) ma noi preferivamo sintonizzatore, registratore, amplificatore e , se possibile, anche pre amplificatore, rigorosamente separati. Adesso inorridisco a pensare che se cade internet ammutolisce il telefono e (orrore) anche la televisione. Mi riempe di sgomento pensare che (potrei sbagliarmi ma...) il mio condominio condivide il mio stesso IP e il mio fornitore di servizi sa quando e a chi telefono, quando e cosa vedo alla televisione, quando e cosa scarico da internet! Se tutto va bene! Perche' ormai, e purtroppo non e' solo fastweb (avete mai provato a protestare con gli operatori Vodafone?), di fronte siamo solo tanti Don Chisciotte, ognuno contro il proprio i mulini a vento. E non contano i singoli, piccolissimi successi. Il banco (e cioe' loro) vince sempre. Quello che mi disturba invece, e' l'ondata di messaggi CONTRO: persone che, evidentemente, si considerano troppo furbi, troppo svegli, troppo scafati perche' possa succedere a loro. In fondo, capiamoci bene, quella di Romano NON era una nota tecnica ma una situazione "raccontata" e direi anche con grazia ed ironia. Bravo. E grazie.Tommaso
    • Anonimo scrive:
      Re: Giuseppe Romano e Fastweb
      - Scritto da: Anonimo
      Ho letto con molto interesse l'articolo (?)
      su Fastweb e non ne sono rimasto stupito
      perche troppi ormai gli allarmi per i
      disservizi macroscopici di questo fornitore
      di "tutto cio' che corre sul filo". Capisco
      anche che le promesse facciano gola:
      telefono, internet, televisione; tutto un
      mondo di connettività a tariffe flat, e coi
      tempi che corrono, abbandonare telecom già
      da sola e' una sensazione che elettrizza.
      Personalmente sono all'antica: ai miei tempi
      si discuteva dei vantaggi dello stereo
      "compatto" (all in one, diremmo oggi) ma noi
      preferivamo sintonizzatore, registratore,
      amplificatore e , se possibile, anche pre
      amplificatore, rigorosamente separati.
      Adesso inorridisco a pensare che se cade
      internet ammutolisce il telefono e (orrore)
      anche la televisione. Mi riempe di sgomento
      pensare che (potrei sbagliarmi ma...) il mio
      condominio condivide il mio stesso IP e il
      mio fornitore di servizi sa quando e a chi
      telefono, quando e cosa vedo alla
      televisione, quando e cosa scarico da
      internet! Se tutto va bene! Perche' ormai, e
      purtroppo non e' solo fastweb (avete mai
      provato a protestare con gli operatori
      Vodafone?), di fronte siamo solo tanti Don
      Chisciotte, ognuno contro il proprio i
      mulini a vento. E non contano i singoli,
      piccolissimi successi. Il banco (e cioe'
      loro) vince sempre.
      Quello che mi disturba invece, e' l'ondata
      di messaggi CONTRO: persone che,
      evidentemente, si considerano troppo furbi,
      troppo svegli, troppo scafati perche' possa
      succedere a loro. In fondo, capiamoci bene,
      quella di Romano NON era una nota tecnica ma
      una situazione "raccontata" e direi anche
      con grazia ed ironia. Bravo. E grazie.
      TommasoMi unisco e aggiungo che ce ne vorrebbe sempre un po' di ironia.
  • Anonimo scrive:
    Disinformazione etc etc etc
    Possiedo Fastweb da un po' di tempoI problemi al call center sono risaputi (quale callcenter non funziona)riguardo la connessione e dopo aver letto tutti questi bei commenti dico la miaci vuole un po' + di preparazione....la linea se configurata ed UTILIZZA come si deve è = ad una normale connessioneci sono programmi ke non funzionano (msn) e giochi ke non vanno in pubblico (game microsoft)ma i casi sono poki e generalmente indice di una programmazione non troppo dinamica verso queste tecnologie ambiguevi lascio ai vostri litigi da bambiniio intanto mi scarico da internet (multiplayer.it) una demo a 800k :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Disinformazione etc etc etc
      concordo al 200%dal sito della microsoft con dap scarico a 1 MB/s 8) :De per i (troll) :P
      • Anonimo scrive:
        Re: Disinformazione etc etc etc
        - Scritto da: Anonimo
        concordo al 200%

        dal sito della microsoft con dap scarico a 1
        MB/s
        8) :D

        e per i (troll) :Pe l'ultimo windows update che ho fatto (12 mb) è durato un nulla...Quanto mi piace vedere la barra del download avanzare alla velocità della luce!!!:-)Mi associo al :P verso i (troll) verdi per l'invidia!
        • Anonimo scrive:
          Re: Disinformazione etc etc etc
          Mahmi piacerebbe sapere la tipologia di persone che hanno scritto i post precedenti.Scarico a 1 mega...barra che corre veloce...Ma vi rendete conto di quanto siete puerili???Questo thread è stato aperto da un cliente FW che ci sta rimettendo dei soldi e, di questo passo, anche la salute! Si tratta di una persona adulta, con un lavoro e probabilmente una famiglia.Vi sembra giusto che costui debba essere sbeffeggiato da due ragazzini nullafacenti che passano le loro giornate a scaricare da Internet a 1 mega al secondo???!O almeno spero che siano "ragazzini": perchè se fossero "adulti" sarebbe davvero preoccupante, la cosa!!!Nel merito, FW offre un servizio che costa - e neppure poco! - e quindi DEVE GARANTIRE QUELLO CHE PROPONE ED ANCHE L'ASSISTENZA!In un Paese serio, FW pagherebbe migliaia di euro di risarcimento danni.Ma siamo in Italia...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione etc etc etc
            - Scritto da: Anonimo
            Nel merito, FW offre un servizio che costa -
            e neppure poco! - e quindi DEVE GARANTIRE
            QUELLO CHE PROPONE ED ANCHE L'ASSISTENZA!
            In un Paese serio, FW pagherebbe migliaia di
            euro di risarcimento danni.
            Ma siamo in Italia...
            CiaoSembra che se ne dimentichino tutti: FW deve essere un servizio inclusivo di assistenza.Non centra un c. il discroso "prima di comprare, dovevi informarti", diamine: se vendono connettivita', deve funzionare.
  • Anonimo scrive:
    Utenti FW i primi al gabbio!
    Voi FWebbari siete tutti loggati!E anche molto più chiaramente di quanto non siano i normali utenti internet... Non so se lo sapete ma in una LAN ci sono ottomila programmi diagnostici che loggano pacchetti e traffico... Specie poi quando si gestiscono praticamente a mano porte "anomale" come quelle che usano i P2P e si evita giornalmente di far collassare la MAN (la realtà è quella, c'è poco da fare, se invece di ethernet in fibra usavano tecnologie nuove forse non avrebbero avuto il problema, ma sono pidocchi che truffano i clienti, quindi...)Fossi in voi inizierei a preoccuparmi della finanza e dei GB di roba pirata che tirate giù e mettete in share.
    • Anonimo scrive:
      Re: Utenti FW i primi al gabbio!
      - Scritto da: Anonimo
      Voi FWebbari siete tutti loggati!

      E anche molto più chiaramente di quanto non
      siano i normali utenti internet... Non so se
      lo sapete ma in una LAN ci sono ottomila
      programmi diagnostici che loggano pacchetti
      e traffico... Specie poi quando si
      gestiscono praticamente a mano porte
      "anomale" come quelle che usano i P2P e si
      evita giornalmente di far collassare la MAN
      (la realtà è quella, c'è poco da fare, se
      invece di ethernet in fibra usavano
      tecnologie nuove forse non avrebbero avuto
      il problema, ma sono pidocchi che truffano i
      clienti, quindi...)

      Fossi in voi inizierei a preoccuparmi della
      finanza e dei GB di roba pirata che tirate
      giù e mettete in share.AHAHAHAHHHAAHAHAHHAHA !!!Ed insiste pure!Stai lì a roderti il fegato con la tua dial-up col tuo "vorrei e non posso"!Dai su! Sfogati un pò sul tuo forum preferito che poi ti passa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Utenti FW i primi al gabbio!
        Vorrei, ma non posso: esatto.Tutti dovrebbero avere pari diritti, ma a quanto pare, non di connessione a banda larga: troppi interessi in gioco. Qui non arriva nè adsl nè fastweb, fa' un po' te.Pensa due volte prima di fare certi commenti, perchè c'è gente che, suo malgrado, è costretta a navigare con un misero 56k, pagando prezzi di poco al di sotto dei tuoi, ma usufruendo (paradosso?) di un servizio di gran lunga inferiore al tuo.A differenza dell'utente di prima (quello che ha creato questo post), non posso che essere contento per voi, ma per favore, porta/portate un po' di rispetto per chi non può vedere la fibra ottica (o l'adsl, perchè comunque mi porterebbe ad una situazione migliore di quella in cui mi ritrovo) nemmeno col binocolo, causa zona territoriale.Grazie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Utenti FW i primi al gabbio!
          - Scritto da: Anonimo
          Vorrei, ma non posso: esatto.
          Tutti dovrebbero avere pari diritti, ma a
          quanto pare, non di connessione a banda
          larga: troppi interessi in gioco. Qui non
          arriva nè adsl nè fastweb, fa' un po' te.
          Pensa due volte prima di fare certi
          commenti, perchè c'è gente che, suo
          malgrado, è costretta a navigare con un
          misero 56k, pagando prezzi di poco al di
          sotto dei tuoi, ma usufruendo (paradosso?)
          di un servizio di gran lunga inferiore al
          tuo.
          A differenza dell'utente di prima (quello
          che ha creato questo post), non posso che
          essere contento per voi, ma per favore,
          porta/portate un po' di rispetto per chi non
          può vedere la fibra ottica (o l'adsl, perchè
          comunque mi porterebbe ad una situazione
          migliore di quella in cui mi ritrovo)
          nemmeno col binocolo, causa zona
          territoriale.
          Grazie.Scusa, ma abitare nelle grandi città ha vantaggi e svantaggi.Maggiori opportunità di lavoro, maggiori scelte per la serata e altro ancora (fra cui tra l'altro la banda larga).Gli svantaggi sono il traffico allucinante, l'inquinamento/smog, la criminalità (tanto per fare i primi esempi che mi vengono in mente).Volere i vantaggi senza accettare gli svantaggi mi sembra poco corretto.Diverso discorso invece se abiti in una grossa città ma non sei raggiunto dal cablaggio (e in questo caso è solo questione di tempo).Scusa i toni, ma erano rivolti esclusivamente ai troll che scrivono bestialità varie (v. titolo).
  • Anonimo scrive:
    Fastweb ha perso un altro cliente..
    Me!Non ho indirizzo Ip pubblico, non posso usare la mia macchina su internet per offrire servizi, chessò un ftp di scambio con amici, hosting della mia pagina.Inoltre..non posso usare fax, la linea telefonica diventa di loro ostaggio, la mia comunicazione dipende in TUTTO da un SOLO provider...no credo che mi terrò il mio bravo dial-up,.. o attenderò l'ADSL non appena si materializzerà dalle parti di casa mia,scambio la velocità con la libertà.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Fastweb ha perso un altro cliente..
      Di clienti come te è meglio farne a meno.Buon divertimento con la tua dial-up (:-D) e buona sofferenza sotto il monopolio telecom.
      • Anonimo scrive:
        Re: Fastweb ha perso un altro cliente..

        Di clienti come te è meglio farne a meno.
        Buon divertimento con la tua dial-up (:-D) e
        buona sofferenza sotto il monopolio telecom.Ma visto che voi non utilizzate internet (perché fw non è internet e non permette di fare neanche un decimo di quello che ci potreste fare) a che cacchio vi serve la "banda"? La "fibra"? (le uniche due parole che sapete/capite di reti) A farvi sentire gente di mondo, persone che delle tecnologie se ne intendono? Siete gli scemi del villaggio globale, come quelli che usano i videocellulari (cosa alquanto stupida visto che un cellulare è fatto per essere usato mentre uno cammina o fa altre cose, non per farti stare fermo come una salamandra per farti inquadrare...).A proposito di banda? Ma lo sai che la tua bella fibra da 10Mb se usata in prossimità di altri clienti FW si fraziona perché non è una carrier ma un semplice ethernet in fibra che deve rispettare certi standard?Scarica i tuoi bei giochettini e i tuoi bei MP3 idioti dalla rete fastweb (tanto siete italioti, vi sareste ghettizzati in altri modi lo stesso come fate coi giochi online e con il software localizzato), poi quando hai tutto la rete te la dai in fronte.Oppure quando ti servirà qualche servizio TCP/IP e non potrai utilizzarlo, oppure quando "comprerai" (falla entrare nel tuo vocabolario insieme a banda e fibra) un software shareware o farai una transazione sicura e scoprirai che non potrai attivare o ricevere un servizio... Vai vai puttanella del download. Scommetto che vai in giro in mercedes? Come si dice chi non è dotato cerca di compensare... Se compensavi di cervello almeno avresti preso meno sole.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fastweb ha perso un altro cliente..
          Ah inoltre: voi FWebbari siete tutti loggati!E anche molto più chiaramente di quanto non siano i normali utenti internet...Fossi in voi inizierei a preoccuparmi della finanza e dei GB di roba pirata che tirate giù e mettete in share.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb ha perso un altro cliente..
            - Scritto da: Anonimo
            Ah inoltre: voi FWebbari siete tutti loggati!
            E anche molto più chiaramente di quanto non
            siano i normali utenti internet...AHAHHAAHHAHAHAHAAHAHAHAH !!!!!!Cos'è? La fiera del troll?
            Fossi in voi inizierei a preoccuparmi della
            finanza e dei GB di roba pirata che tirate
            giù e mettete in share.Ecco il genio che pensa che la banda larga serve unicamente per scaricare roba "a gratis"!!!La sagra del troll, paghi uno porti via 2!
        • Anonimo scrive:
          Re: Fastweb ha perso un altro cliente..
          Quante stronzate scritte in una botta sola.Non vale neppure la pena di entrare nel merito e risponderti.
    • Larry scrive:
      Re: Fastweb ha perso un altro cliente..
      - Scritto da: Anonimo
      Me!
      Non ho indirizzo Ip pubblico, non posso
      usare la mia macchina su internet per
      offrire servizi, chessò un ftp di scambio
      con amici,io ci riesco hosting della mia pagina.
      Inoltre..non posso usare fax,io lo uso la linea
      telefonica diventa di loro ostaggio, la mia
      comunicazione dipende in TUTTO da un SOLO
      provider...
      no credo che mi terrò il mio bravo
      dial-up,.. o attenderò l'ADSL non appena si
      materializzerà dalle parti di casa mia,
      scambio la velocità con la libertà.
      Grazieho fastwebdimmi, il sole picchia dalle tue parti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Fastweb ha perso un altro cliente..
      - Scritto da: Anonimo
      Me!
      Non ho indirizzo Ip pubblico, non posso
      usare la mia macchina su internet per
      offrire servizi, chessò un ftp di scambio
      con amici, hosting della mia pagina.
      Inoltre..non posso usare fax, la linea
      telefonica diventa di loro ostaggio, la mia
      comunicazione dipende in TUTTO da un SOLO
      provider...
      no credo che mi terrò il mio bravo
      dial-up,.. o attenderò l'ADSL non appena si
      materializzerà dalle parti di casa mia,
      scambio la velocità con la libertà.
      GrazieIo il fax lo uso tranquillamente senza alcun problema.Tutto il resto era arcinoto, che fai compri le cose senza informarti?
  • Anonimo scrive:
    Uh Giurnalat....
    No, ma ditemi....faccio bene a non comprare i giornali ???Per scriverti che cade la comunicazione con il call-cantere che le telefoniste sono semplici impiegate e non tecnicimi ha quasi fatto andar di corsa in bagno...!Da domani tutti a zappare la terra :)ciaoUmanosuke Ueda
  • Anonimo scrive:
    IO sono CONTENTISSIMO
    Sono cliente FW (fibra) da due anni.Si è vero, gli indirizzi sono "Nattati" e questo ai puri del web e agli smanettoni che se non controllano fino all'ultimo bit vanno in paranoia non piace (effettivamente pone qualche limite). Per inciso: c'è anche un grande vantaggio: il tuo indirizzo IP non è pubblico (visibile) quindi molta + sicurezza.Si è vero, il call center è penoso, ma avete mai provato qualsiasi altro CC? I CC sono costituiti solo per separare le aziende dai clienti; altro che Customer Care.Si è vero, se va via la corrente non funziona più niente; però qualifichiamo bene il problema...il vero problema è il telefono, quindi: a) è lo stesso problema di chi usa un cordless b) io ho un cellulare...e voi? c) che culo! NON mi è mai successo.Si è vero, l'offerta TV è OK come qualità tecnica ma uno schifo come palinsesto e assolutamente non competitiva (sveglia FW!).Ma ciò premesso e concesso (ho cercato di essere onesto e di non fare come i fanatici per i quali "o è tutto bianco o è tutto nero"), signori miei che goduria:1) lavorare da casa connesso all'ufficio con la VPN evitando di farsi 90 KM a velocità simili alla LAN dell'ufficio2) navigare a "latenza zero"3) scaricare al massimo della velocità consentita da chi sta dall'atra parte (il 10 Mb/s è ovviamente un valore di targa)4) telefono sempre ON e a costo bassissimo (anche le chiamate a cellulari sono fra le meno costose del mercato)5) affidabilità totale (mia esperienza)6) io frequento per ragioni professionali diversi convegni internazionali e vi assicuro che le delegazioni estere rimangono a bocca aperta nel vedere cona si fa qui nella nostra italietta...altro che ADSL.Come sempre in questi casi si è costretti a tirar fuori il solito detto cinese (sarà poi veramente cinese?):"Quando il saggio indica la luna (FW), lo stolto guarda il dito (NAT)"
    • Anonimo scrive:
      Re: IO sono CONTENTISSIMO

      Sono cliente FW (fibra) da due anni.io da uno
      Si è vero, gli indirizzi sono "Nattati" e
      questo ai puri del web e agli smanettoni che
      se non controllano fino all'ultimo bit vanno
      in paranoia non piace (effettivamente pone
      qualche limite).pone qualche limite se vuoi chattare, giocare o avere un server in casa ma con qualche trucco si può fare tutto.
      Si è vero, il call center è penoso, ma avete
      mai provato qualsiasi altro CC? I CC sono
      costituiti solo per separare le aziende dai
      clienti; altro che Customer Care.quello di fastweb è un terno al lotto ma quello di telecom italia che mi chiudevano in faccia le telefonate è 100000 volte peggio
      Si è vero, se va via la corrente non
      funziona più niente; però qualifichiamo bene
      il problema...il vero problema è il
      telefono, quindi: a) è lo stesso problema di
      chi usa un cordless b) io ho un
      cellulare...e voi? c) che culo! NON mi è mai
      successo.hai ragione.... poi in italia il 90% della popolazione ha un cellulare
      Si è vero, l'offerta TV è OK come qualità
      tecnica ma uno schifo come palinsesto e
      assolutamente non competitiva (sveglia FW!).io non ho la TV di FW quindi non posso giudicare
      Ma ciò premesso e concesso (ho cercato di
      essere onesto e di non fare come i fanatici
      per i quali "o è tutto bianco o è tutto
      nero"), signori miei che goduria:bravo
      2) navigare a "latenza zero"
      3) scaricare al massimo della velocità
      consentita da chi sta dall'atra parte (il 10
      Mb/s è ovviamente un valore di targa)vuoi mettere la fibra ottica rispetto alle ADSL??????
      4) telefono sempre ON e a costo bassissimo
      (anche le chiamate a cellulari sono fra le
      meno costose del mercato)io ho tutto senza limiti ma FW ha aggiunto per i cellulari lo scatto.... cmq per le telefonate ai telefonini uso il cellulare e mi costa ancora meno.
      5) affidabilità totale (mia esperienza)uhm.... ci sono dei black-out di Internet causati spesso dai server DNS... basta usare quelli del progetto .FW e si risolvono parecchi problemi (esperienza personale)
      6) io frequento per ragioni professionali
      diversi convegni internazionali e vi
      assicuro che le delegazioni estere rimangono
      a bocca aperta nel vedere cona si fa qui
      nella nostra italietta...altro che ADSL.verrissimo
      "Quando il saggio indica la luna (FW), lo
      stolto guarda il dito (NAT)":)
    • Anonimo scrive:
      Re: IO sono CONTENTISSIMO
      - Scritto da: Anonimo
      Sono cliente FW (fibra) da due anni.
      Si è vero, gli indirizzi sono "Nattati" e
      questo ai puri del web e agli smanettoni che
      se non controllano fino all'ultimo bit vanno
      in paranoia non piace (effettivamente pone
      qualche limite). Per inciso: c'è anche un
      grande vantaggio: il tuo indirizzo IP non è
      pubblico (visibile) quindi molta +
      sicurezza.HAHAHAHAHAHAHAHA..... questa è bella.Più sicurezza ??????? Ma se anche un bambino poco informato riesce a scardinare una rete Fastweb....spessissimo la scheda di rete viene installata con il defoult di Win 2000/Xp e le risorse della macchina risultano condivise ( cosa che non succede conl'Adsl degli altri ....) e la tua macchina viene vista in modo perfetto dall' esterno...
      Si è vero, il call center è penoso, ma avete
      mai provato qualsiasi altro CC? I CC sono
      costituiti solo per separare le aziende dai
      clienti; altro che Customer Care.
      Si è vero, se va via la corrente non
      funziona più niente; però qualifichiamo bene
      il problema...il vero problema è il
      telefono, quindi: a) è lo stesso problema di
      chi usa un cordless b) io ho un
      cellulare...e voi? c) che culo! NON mi è mai
      successo.Che culo, sopratutto in questi giorni di interruzioni a raffica....
      Si è vero, l'offerta TV è OK come qualità
      tecnica ma uno schifo come palinsesto e
      assolutamente non competitiva (sveglia FW!).Tanto per gradire ....

      Ma ciò premesso e concesso (ho cercato di
      essere onesto e di non fare come i fanatici
      per i quali "o è tutto bianco o è tutto
      nero"), signori miei che goduria:
      1) lavorare da casa connesso all'ufficio con
      la VPN evitando di farsi 90 KM a velocità
      simili alla LAN dell'ufficioQuesta è bella. Per attivare una VPN che funziona dovete ENTRAMBI essere in Fastweb, altrimenti te lo scordi...
      2) navigare a "latenza zero"Ma dove "latenza zero" ?? Forse verso i proxy di Fastweb. Appena attraversi un router sovraccarico, te la scordi la latenza zero....
      3) scaricare al massimo della velocità
      consentita da chi sta dall'atra parte (il 10
      Mb/s è ovviamente un valore di targa)HAHAHAHAHAHAHAHAAH..... Se guardi BENE le caratteristiche di Fastweb vedi che NON SOLO non garantiscono una fava ( e questo lo capisco.....), ma IN REALTA' la loro connessione è limitata ad un MASSIMO di 2 Mbit..... Che comunque non sono poche.
      4) telefono sempre ON e a costo bassissimo
      (anche le chiamate a cellulari sono fra le
      meno costose del mercato)Spendi meno usando il tuo cellulare e usando Omnitel
      5) affidabilità totale (mia esperienza)Diversissima dalla mia.....
      6) io frequento per ragioni professionali
      diversi convegni internazionali e vi
      assicuro che le delegazioni estere rimangono
      a bocca aperta nel vedere cona si fa qui
      nella nostra italietta...altro che ADSL.Immagino.... terzo mondo, asia, e forse madagascar.Abbiamo tutto da imparare da Germania, Francia, Svizzera, Giappone, Stati Uniti ect ect ..... e non è sicuramente Fasweb che può entusiasmare un VERO esperto o anche una persona che normalmente fà questo lavoro.Vatti a vedere anche solo quello che offre Acantho a Bologna e i prezzi relativi....

      Come sempre in questi casi si è costretti a
      tirar fuori il solito detto cinese (sarà poi
      veramente cinese?):
      "Quando il saggio indica la luna (FW), lo
      stolto guarda il dito (NAT)"Eggia ..... vorrei ripeterlo in altra chiave:"quando il saggio indica la luna ( servizi internet ), lo stolto guarda il dito ( Fastweb)
      • Anonimo scrive:
        Re: IO sono CONTENTISSIMO
        Caro Sathia, non capisco proprio l'atteggiamento tuo e di tutti quelli come te. Da FW pretendete TUTTO mentre vi tappate naso, bocca e orecchie per tutti gli altri:
        HAHAHAHAHAHAHAHA..... questa è bella.
        Più sicurezza ??????? Ma se anche un bambino
        poco informato riesce a scardinare una rete
        Fastweb....
        spessissimo la scheda di rete viene
        installata con il defoult di Win 2000/Xp e
        le risorse della macchina risultano
        condivise ( cosa che non succede conl'Adsl
        degli altri ....) e la tua macchina viene
        vista in modo perfetto dall' esterno...Ma perchè, questo non è forse vero per tutti? forse che tutta la storia degli hacker è nata con FW?


        TV

        Tanto per gradire ....Già, tu confronti un servizio che esiste (ed è perciò criticabile) con il vuoto pneumatico. Quindi tu preferisci il niente. Bravo, questo si che è un atteggiamento intelligente.





        VPN

        Questa è bella. Per attivare una VPN che
        funziona dovete ENTRAMBI essere in Fastweb,
        altrimenti te lo scordi...O sei disinformato o sei in malafede: quando vuoi ti faccio una demo sul funzionamento della VPN col mio ufficio che non ha FW. Questa tua risposta ti qualifica per ciò che sei: un pallonaro che parla per sentito dire.


        2) navigare a "latenza zero"

        Ma dove "latenza zero" ?? Forse verso i
        proxy di Fastweb. Appena attraversi un
        router sovraccarico, te la scordi la latenza
        zero....Ma che discorsi fai. Sei la fiera delle ovvietà. E' chiaro che se scarico da un server di un cantinaro, la velocità la comanda lui. Io mi riferisco a cose serie non al tuo peer to peer.


        3) 10 Mb/s

        HAHAHAHAHAHAHAHAAH..... Se guardi BENE le
        caratteristiche di Fastweb vedi che NON SOLO
        non garantiscono una fava ( e questo lo
        capisco.....), ma IN REALTA' la loro
        connessione è limitata ad un MASSIMO di 2
        Mbit..... Che comunque non sono poche.Ecco la prova che quando si mettono le fette di prosciutto sugli occhi tutti quelli che vedi sembrano maiali. Ma perchè Telecom con Alice ti garantisce i 256 kb/s? E' ovvio che non avrai mai 10 Mb ma preferisci lavorare al 20% di 10 Mb o al 100% (che comunque non avrai mai) di 256 Kb? Sai fare il conto?Questa lasciatelo dire è la critica di chi ha ben pochi argomenti.


        4) telefono sempre ON e a costo bassissimo

        (anche le chiamate a cellulari sono fra le

        meno costose del mercato)

        Spendi meno usando il tuo cellulare e usando
        OmnitelNon lo metto in dubbio. Tu devi comparare i prezzi di due operatori di rete fissa quando chiami i cellulari (a scuola non ti hanno insegnato a confrontare mele con mele?). Verifica e vedrai che i prezzi da fisso a cellulare sono competitive.


        5) affidabilità totale (mia esperienza)

        Diversissima dalla mia.....Sorry for you


        6) io frequento per ragioni professionali

        diversi convegni internazionali e vi

        assicuro che le delegazioni estere
        rimangono

        a bocca aperta nel vedere cona si fa qui

        nella nostra italietta...altro che ADSL.

        Immagino.... terzo mondo, asia, e forse
        madagascar.
        Abbiamo tutto da imparare da Germania,
        Francia, Svizzera, Giappone, Stati Uniti ect
        ect ..... e non è sicuramente Fasweb che può
        entusiasmare un VERO esperto o anche una
        persona che normalmente fà questo lavoro.
        Vatti a vedere anche solo quello che offre
        Acantho a Bologna e i prezzi relativi....E già, voi veri esperti si che ve ne intendete. Infatti siate tutti li a rodervi in attesa che arrivi "LA TECNOLOGIA" che faccia tutto, sia intrinsecamente sicura, vi permetta di smanettare, e soprattutto sia "aggratis" (condizione pregiudiziale perchè piaccia a quelli come te).Io non conosco Acantho e perciò ne parlo con molto più rispetto di quello che tu usi a FW. In ogni caso quando Acantho avrà raggiunto certi risultati sarò il primo a complimentarmi e magari ad abbonarmi (per il momento a Milano non c'è - Ci stai consigliando forse di trasferirci tutti a Bologna?). Nel merito della tua risposta...dimostri di non conoscere ciò di cui parli: nel far east c'è un livello di sviluppo in paesi come p.e. la Corea che tu neanche immagini e se loro vengono in delegazione da FW per vedere cosa facciamo dovremmo esserne orgogliosi perchè a casa lora sono avanti di 10 anni rispetto a Francia e Germania.
  • Anonimo scrive:
    ...
    ma cazzarola l'utente casalingo di internet deve fare 3 cose:navigareemaile usare in maggior parte client (tipo giochi online, ftp o qualsiasi cosa) (che alcuni giochi non vadano sono d'accordo ma ci sono una marea di giochi che non vanno + da quando c'è windows xp per esempio)che non te lo dicano è chiaro e lo scritto in un altro messaggio..1)non possono pensare che tu voglia hostare tutti i demoni possibili ed immaginabili sul tuo pc2) sta gente è pagata a quanti contratti fa firmare... bisgona stare all'occhio ma io non conosco una persona che vada a comprare una macchina senza girare un po' di concessionari, comprarsi quattroruote, al volante ecc ecc... che caspita l'hanno inventato a fare google?
  • Anonimo scrive:
    owi kjshdlfkna kshjdfoa ioijol krlkjfosi
    me da molti altri post vorrei ribadire che tutte queste parole, seppur scritte con molta grazia, non hanno un significato!Il web è pieno di gente che pensa di offrire un parere tecnico soltanto ammassando paroloni o ponendo la questione sotto un punto di vista ironico.Invece di criticare e "balbettare" cercate di andare a fondo per risolvere i vostri problemi... tanto alla fine dei conti... o è 1 o è 0:)
  • Anonimo scrive:
    Io Fastweb e il telefono
    Io devo essere uno dei pochissimi che e' passato a Fastweb solo ed unicamente per potersi liberare dalla schiavitu' imposta dall'ex monopolista e non per internet.Non avevo neppure il computer a casa quando sono passato a Fastweb.L'ho fatto perche' l'offerta telefonica era irripetibile:75.000 vecchie lire al mese e telefoni quanto vuoi.E da allora ho telefonato, e telefonato, e telefonato...Due, tre ore di uso del telefono al giorno.Alcuni giorni anche 5 o 6.Un numero di telefonate che supera abbondantemente le 1000 al bimestre.Il tutto per una cifra ridicola, se paragonata a quanto spendevo prima.Fastweb funziona, funziona bene, e' conveniente.Questa e' la mia testimonianza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io Fastweb e il telefono
      ...azzo..... Da come lo dici, sembra tu debba venderla Fastweb....Sicuro di essere del tutto imparziale ?Da quello che sò io, spesso la telefonia di Fastweb ha grossi problemi, con linee disturbate o addirittura mute per ore.....Mah ....
      • Anonimo scrive:
        Re: Io Fastweb e il telefono
        Il telefono funziona bene.Certo non hai avviso di chiamata, identificativo di chiamata e gli altri servizi ma funziona egregiamente anche se la "banda" è occupata da download vari.L'unico problema è che senza corrente non va niente e in questi giorni di blackout la cosa è traumatica, ma è comunque un problema marginale.
  • Anonimo scrive:
    Per essere imparziali...
    Volevo riportare la mia vicenda per onore del vero...Io sono cliente Fastweb: l'installazione della linea è stata veloce, ha funzionato tutto, sono molto soddisfatto del servizio da un punto di vista tecnico. Anche il passaggio di linea da Telecom a Fastweb è stato veloce.Riguardo ai problemi col NAT, li conoscevo ed ho deciso lo stesso di sottoscrivere il contratto (ritengo Fastweb comunque molto meglio delle linee ADSL che oltretutto non costano neanche tanto meno).Se va tutto bene, quindi, ci si può ritenere soddisfatti e fortunati. Se ci sono dei problemi, ed ho sentito personalmente casi simili, allora si scopre che la società dal punto di vista amministrativo è inesistente! Quelli del call center sono ragazzi che non possono risolvere questioni complesse. I tecnici sono tutte società appaltanti... Insomma, è come con i medici: meglio non averne bisogno!Insomma, questi sono i pregi e difetti del servizio Fastweb, fa bene ad incazz... il giornalista che scrive, ma direi che sono cose che tutti sanno, non c'è nulla di sorprendente.Io spero che quando il servizio sarà rodato migliorerà. Il problema secondo me è un altro e nessuno lo evidenzia. La banda larga sarà sempre più un'esigenza fondamentale, e Fastweb sta diventando quasi monopolista, a Milano ha acquisito la rete dell'Aem per (relativamente) pochi soldi. E se decidesse di aumentare il canone del 50%? Non ditemi che c'è la concorrenza... Le adsl di Infostrada, Tiscali e Telecom fanno schifo, e con le tariffe è come con i cellulari: altro che concorrenza, è un cartello. Perché in Italia non si è pensato ad una soluzione come a San Gallo, in Svizzera, dove è il comune ad aver creato l'adsl ed a fornirlo gratis ai cittadini, a fronte delle tasse comunali? Io sono dell'idea che internet è un'opportunità per tutti: chi vorrà fare servizi a pagamento, li faccia, ma l'accesso dev'essere garantito a tutti!Guido
    • Anonimo scrive:
      Re: Per essere imparziali...
      FW rimarrà monopolista per le esigenze di banda larga degli ignoranti.Se uno ha un negozio o un'impresa non può permettersi di trovarsi con FW come operatore unico e poi + in la scoprire che un determinato software non è compatibile con le NAT di FW.Il problema di FW è che è una MAN (non smetterò mai di dirlo). Se aprissero tutte le porte a tutti diventerebbe un puttanaio e la loro meravigliosa fibra CONDIVISA per un massimo di 10 Mb (ne sa qualcosa chi si trova con 7-8 utenti P2P fastweb nel suo stesso palazzo) come vuole lo standard per le LAN su fibra, collasserebbe in poco tempo...Usarla per il P2P è di scarsa lungimiranza, anche. Un mio amico l'aveva sottoscritta per "scaricare" il fato ha voluto che il server dedicato per edonkey rimanesse giù per quasi 4 mesi. Non è stato molto contento, visto che agli altri non è possibile collegarsi. Usare ICQ è una specie di incubo e qualsiasi gioco/client che richiede connessioni dirette spesso è inutilizzabile. Se io avessi sotto controllo l'nterfaccia della NAT potrei configurarla secondo le mie esigenze. Ma se non ce l'ho e pago lo stesso, perché dovrei essere così stupido? Per visitare i siti web e scaricare mail basta una ADSL, anche un modem al limite.Forse sarò io che ho passato la fase lamer di "scarico tutto quello che posso tanto c'ho la banda larga, pure se non mi interessa o non lo uso", però per come uso internet io (gioco spesso a Megamek.net, utilizzo spesso i MUD e altri giochi online - comunque in totale non + di una decina di ore la settimana - ) FW è castrante. Infatti alcuni miei amici che hanno avuto la bella pensata si stanno amaramente pentendo di essersi ghettizzati nella loro gabbia dorata... Quando la smania dei GB di MP3 passa quello che rimane è solitudine.Ma spesso la gente manco lo sa che esiste qualcosa di diverso al browser, quindi tanto peggio per loro...
      • Bruco scrive:
        Re: Per essere imparziali...
        - Scritto da: Anonimo
        Il problema di FW è che è una MAN (non
        smetterò mai di dirlo). Perdonate l'ignoranza, che vuol dire NAT?
        Se aprissero tutte
        le porte a tutti diventerebbe un puttanaio e
        la loro meravigliosa fibra CONDIVISA per un
        massimo di 10 Mb (ne sa qualcosa chi si
        trova con 7-8 utenti P2P fastweb nel suo
        stesso palazzo) come vuole lo standard per
        le LAN su fibra, collasserebbe in poco
        tempo...Perché? Anche qui forse non ho capito bene...
        • Anonimo scrive:
          Re: Per essere imparziali...
          - Scritto da: Bruco
          - Scritto da: Anonimo

          Il problema di FW è che è una MAN (non

          smetterò mai di dirlo).

          Perdonate l'ignoranza, che vuol dire NAT?Network Address TranslationGrossomodo significa " gestione di cambio indirizzo di rete" ( MOOOLTO grosso modo....)In pratica, la capacità di assegnare porte esclusive a indirizzi IP precisi all' interno di una rete, in presenza di un router che adatta un unico ip statico pubblico ad una moltitudine di ip statici ( o dinamici ) privati.In pratica con fastweb NON sei connesso direttamente ad internet, ma ad una rete privata che si affaccia sul mondo internet attraverso un router ..... con tutti i dolori che ne conseguono ( non funziona NESSUN programma che vuole gestire una qualsiasi porta in esclusiva....)


          Se aprissero tutte

          le porte a tutti diventerebbe un
          puttanaio e

          la loro meravigliosa fibra CONDIVISA per
          un

          massimo di 10 Mb (ne sa qualcosa chi si

          trova con 7-8 utenti P2P fastweb nel suo

          stesso palazzo) come vuole lo standard per

          le LAN su fibra, collasserebbe in poco

          tempo...

          Perché? Anche qui forse non ho capito bene...
          Vedi sopra..... impossibile dare a tutti tutte le porte, altrimenti la rete non saprebbe come gestire i pacchetti in arrivo e a chi mandarli....SalutiRibelle
          • Anonimo scrive:
            Re: Per essere imparziali...
            Secondo me è un problema di esigenze.Abito in un'appartamente con altri 3 studenti universitari.Con 20 euro al mese a testa abbiamo la connessione 24/7 più veloce che ci sia sul mercato e il telefono con urbane ed interurbane incluse.Certo non posso giocare online, ho grosse difficoltà ad inviare file in connessione diretta con qualsiasi programma, specialmente quando provo ad inviarli ad un utente Alice, ma queste cose le sapevo anche prima di sottoscrivere l'abbonamento.Il problema è che, ad esempio, a nessuno dei ragazzi che abita con me gliene frega una cippa di giocare online e di inviare file, a malapena sanno usare winmx, dopo averglielo spiegato io.Per avere qualcosa di simile con telecom avrei dovuto pagare circa 5 euro in più a testa in più tutto lo sbattimento di creare una rete interna alla casa per gestire un'adsl a 640 con tutti i relativi problemi di banda che sarebbero nati.Tra le altre cose qualche giochino online funziona, certo quando ritorno a casa mia, in provincia con alice e niente FW, mi sento più libero di fare altre cose, ma quando ho sottoscritto con Fw sapevo di questi problemi e ho deciso che tutto sommanto il prezzo resta basso.Comunque i famosi 10 mbit, almeno qui da me, ci sono.Nel palazzo ci sono altri 6 utenti e tutto va a meraviglia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per essere imparziali...
            per la cronaca icq funziona bene, l'invio dei file non va, ma il resto funge.
  • Anonimo scrive:
    Non c'erano dubbi...
    l'autore di questo delirio non può che essere un giornalista!Magari è pure di repubblica!!!:-D :-D :-D :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'erano dubbi...
      - Scritto da: Anonimo
      l'autore di questo delirio Delirio dici? Ce l'hai Fastweb tu?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non c'erano dubbi...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        l'autore di questo delirio

        Delirio dici? Ce l'hai Fastweb tu?Certo!Da più di un anno (dopo circa 2 mesi di attesa [mi dovevano ancora cablare il palazzo]).MAI un problema.A cercare bene il pelo nell'uovo per 3 volte mi hanno isolato dal mondo (non andava internet e il telefono).Non è mai durato + di 20 minuti ed era sempre di notte fonda.
  • sathia scrive:
    fortuna?
    io mi sono iscritto online alle 11 di un lunedi, alle 14 ricevo una telefonata e alle 9 del mattino successivo si presentano i tecnici fanno arrivare una derivazione nella mia cantina... in circa 24 ore ero connesso. mica male. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: fortuna?
      - Scritto da: sathia
      io mi sono iscritto online alle 11 di un
      lunedi, alle 14 ricevo una telefonata e alle
      9 del mattino successivo si presentano i
      tecnici fanno arrivare una derivazione nella
      mia cantina...

      in circa 24 ore ero connesso. mica male. :)Beh ti e' andata bene.Ma fila come dicono? Io son due mesi che aspetto trepidante di farmi il fw.
  • Anonimo scrive:
    Fastweb è stupenda!
    Io sono abbonato in fibra da più di un anno ed ho avuto davvero pochissimi problemi: qualche raro down della linea (prontamente affrontato e risolto) e i problemi derivanti dal NAT, tutti aggirabili se solo se ne avesse la volontà documentandosi, invece di fare inutili piagnistei. Per quanto riguarda il call-center effettivamente non è il top, ma basta insistere e il problema viene risolto: il call-center della Telecom è infinitamente peggiore!Una volta ho scritto a Fastweb un'email dalla myFastPage e l'operatore mi ha persino chiamato a casa per risolvere il problema! Io non capisco tutta la gente che si lamenta del NAT: io conoscevo parecchio tempo prima i cardini fondamentali dell'architettura Fastweb... non si tratta di notizie coperte da segreto di Stato, sono liberamente disponibili sui Newsgroup e su molti siti. Informarsi prima di acquistare forse è opportuno: certo se poi si vuole sempre la pappa pronta e poi ci si lamenta se non è di proprio gradimento è un problema di chi assume un comportamento del genere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fastweb è stupenda!
      Grande! Sono d'accordo con te! In quasi due anni di fibra i pochi problemi che ho avuto mi sono stati risolti prontamente telefonando al call center. E i tempi di attesa non sono nemmeno eccessivi, se paragonati ad altri servizi (l'assistenza Toshiba ad esempio...).Per il NAT, se vi serve la linea solo per giocare... che ve ne fate di fastweb? Tornate semplicemente all'asilo! :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Fastweb è stupenda!
        Perché fare i lamer a scaricare GB su GB di roba che poi neanche usi è da adulti?I giochi sono un esempio tipico di una applicazione internet che usa una delle 65000 e rotte porte a disposizioni. Se ho un'azienda e mi serve una porta libera io DEVO poter averla. E subito. Specie se mi hanno ingabbiato con FW e non posso avere alternative.Vai a giocare col photoshop, il cellulare UMTS e il tuo nuovo palmare. Gli ignoranti capiscono solo la fibbra (e spesso non sanno neanche che è) il telefonino (che è la graziosa controparte dell'unico elemento tecnologico che ormai sa usare qualsiasi realtà culturale) e il palmare (certo, sarebbe duro se non riuscissero ad usare un agendina digitale).Senza di voi come farebbe il mercato globale?
        • Anonimo scrive:
          Re: Fastweb è stupenda!
          se sei un'azienda è giusto pagare di più... funziona così per tutto...se vuoi le 65mila porte fatti un adslse vuoi la banda fatti la fibraio sto dentro fastweb ed ho provato praticamente tutto56k, isdn, adsl bbb e fw vi dico che ad una buona parte dei giochi si può giocare (col vantaggio del ping bassissimo) ad altri no ma sovente ci si trova tra utenti fw...poi sul fatto che non sia una vera 10mbit è sempre il solito discorso... conviene pagare 50? per una adsl senza banda garantita o una fibra senza banda garantita?con l'adsl rischi di andare a 640, con fw rischi di andare a 10mila....e poi a cosa serve tutta sta banda? all'utente casalingo cosa cambia metterci 10 minuti o 15 a scambiarsi una tiff da 650mb con un amico di milano?se sei un'azienda torno a dire che devi pagare... non so quali sono i prezzi di fw aziendale ma ho idea di quanto costino le hdsl (che vanno pure a traffico generato) o qualsiasi altro collegamento dedicato...E se vi interessa tanto giocare potete anche affrontare la modica spesa dell'ip pubblico a tempo così come si faceva quando si stava in dialup... giocavi 2 ore? spendevi per 2 ore... l'utente che si sente ingabbiato è un utente scemo, i contratti li fanno apposta perchè siano letti: con la gente che lavora a cottimo è come con la vendita delle enciclopedie porta a porta... ma quelli sono falliti di brutto...forse alla gente non interessa la cultura ma fare i 'furbi' con la banda larga...PaoloPS fw non è stupenda ed ho cristognato anch'io con il call center ma in 2 mesi mi hanno scalato quello che mi dovevano dalla bollettaper disdire l'adsl telecom ci ho messo un anno e ancora mi devono rimborsare (a febbraio mi avevano detto che sarebbero arrivati i soldi)PPS e poi vorrei sapere quanti fanno come la volpe e l'uva perchè fw non è nelle loro città o non sono coperti ecc ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: Fastweb è stupenda!
      - Scritto da: Anonimo
      Io sono abbonato in fibra da più di un anno
      ed ho avuto davvero pochissimi problemi:
      qualche raro down della linea (prontamente
      affrontato e risolto) e i problemi derivanti
      dal NAT, tutti aggirabili se solo se ne
      avesse la volontà documentandosi, invece di
      fare inutili piagnisteiTi puoi documentare quanto vuoi: i problemi di NAT NON SI AGGIRANO. L' unico modo che i poveretti clienti di fastweb hanno di risolvere il problema è comprarsi, A CARO PREZZO, un IP pubblico.
      . Per quanto riguarda
      il call-center effettivamente non è il top,
      ma basta insistere e il problema viene
      risolto: il call-center della Telecom è
      infinitamente peggiore!Strano .... io ho un paio di clienti ( poveretti....) anche loro con Fastweb e mi hanno raccontato le STESSE IDENTICHE PROBLEMATICHE. E non ci si consola certo pensando che gli altri stanno peggio, o sei un bel masochista...
      Una volta ho scritto a Fastweb un'email
      dalla myFastPage e l'operatore mi ha persino
      chiamato a casa per risolvere il problema! E lo ha risolto ??
      Io non capisco tutta la gente che si lamenta
      del NAT: io conoscevo parecchio tempo prima
      i cardini fondamentali dell'architettura
      Fastweb... non si tratta di notizie coperte
      da segreto di Stato, sono liberamente
      disponibili sui Newsgroup e su molti siti.Il problema è che esistono ( incredibile, che roba !!! ) anche persona che non sanno cosa significa la NAT o l' avere un IP privato. E quelli di Fastweb SICURAMENTE non pubblicizzano la cosa, così come non pubblicizzano il fatto che la loro connessione E' LIMITATA in banda e NON E' una vera 10 Mb....
      Informarsi prima di acquistare forse è
      opportuno: certo se poi si vuole sempre la
      pappa pronta e poi ci si lamenta se non è di
      proprio gradimento è un problema di chi
      assume un comportamento del genere.Certo.... lamentarsi di quello che non funziona NON andrebbe fatto.... che scocciatori 'sta gente che paga e che, in cambio, ha addirittura il coraggio di pretendere che quello che acquistano funzioni.....Per fortuna che in italia ci sono anche persone colte come te.E di lavoro dimmi, che fai ...... vendi Fastweb ???Ribelle
      • Anonimo scrive:
        Re: Fastweb è stupenda!
        Si anche perché la tecnologia di rete in fibra è una 10 Mb condivisa da più access point, non è mai dedicata.E ricordiamoci che i caviin fibra che vi porta fastweb sono normali cavi di rete, non le fibre usati per le dorsali o le telecomunicazioni... E quindi devono sottostare agli standard di utilizzo per LAN e MAN non a quelli per la telecomunicazione, come fa una vera ADSL, una Tx o un Ex
    • Anonimo scrive:
      Re: Fastweb è stupenda!
      Ma ti pagano per dire queste cavolate? O sei proprio un loro dipendente? Apri gli occhi che e' meglio...
    • Fr@nz scrive:
      Re: Fastweb è stupenda!

      ...e i problemi derivanti
      dal NAT, tutti aggirabili se solo se ne
      avesse la volontà documentandosi,ecco il solito che si crede chissà chi.......prova a mettere le mani in un router fastweb e vedi come ti segano la fibra...
      Una volta ho scritto a Fastweb un'email
      dalla myFastPage e l'operatore mi ha persino
      chiamato a casa per risolvere il problema!
      Io non capisco tutta la gente che si lamenta
      del NAT: io conoscevo parecchio tempo primasi vede che molta gente non conosce il significato di nat...
      Informarsi prima di acquistare forse è
      opportuno: certo se poi si vuole sempre la...giusto
      • Anonimo scrive:
        Re: Fastweb è stupenda!

        ecco il solito che si crede chissà chi.......
        prova a mettere le mani in un router fastweb
        e vedi come ti segano la fibra...Non mi credo proprio nessuno: semplicemente molti problemi sono aggirabili configurando in modo opportuno molti programmi o usandone di specifici, senza mettere le mani da nessuna parte. Configurazioni che non ho elaborato io e quindi non mi credo proprio nessuno: semplicemente sono liberamente disponibili in Rete, così come le tonnellate di ulteriori informazioni inerenti Fastweb. Basta fare la "grande fatica" di fare qualche ricerchina con i motori di ricerca e leggere un po' di materiale trovato. Non ci vuole tanto.Ma no qui invece se per una volta non vai contro i cattivi potenti lavori per loro o sei un buffone: con queste premesse che dialogo volete costruire? Saluti.
        • Fr@nz scrive:
          Re: Fastweb è stupenda!

          Ma no qui invece se per una volta non vai
          contro i cattivi potenti lavori per loro o
          sei un buffone: con queste premesse che
          dialogo volete costruire?

          Saluti.scusa avevo capito male, cmq non per ogni problema di nat esiste una soluzione....pensa ad esmpio a chi gioca on line e ha bisogno un ip pubblico...(non nattato)ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            E a te pare giusto che a me vendono un accesso ad internet senza proferire parola di questi problemi (i call center e i vari rappresentanti ti giurano che il problema non esiste anche se glielo chiedi esplicitamente - secondo me certe volte manco sanno di cosa parli -) poi mi offrono l'IP internet che costa quasi come la connessione stessa?Ma che la fibra se la mettano in der posto!
          • Fr@nz scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            - Scritto da: Anonimo
            E a te pare giusto che a me vendono un
            accesso ad internet senza proferire parola
            di questi problemi (i call center e i vari
            rappresentanti ti giurano che il problema
            non esiste anche se glielo chiedi
            esplicitamente - secondo me certe volte
            manco sanno di cosa parli -) poi mi offrono
            l'IP internet che costa quasi come la
            connessione stessa?

            Ma che la fibra se la mettano in der posto!IMHO, no infatti non è corretto da parte loro.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            - Scritto da: Anonimo
            E a te pare giusto che a me vendono un
            accesso ad internet senza proferire parola
            di questi problemi (i call center e i vari
            rappresentanti ti giurano che il problema
            non esiste anche se glielo chiedi
            esplicitamente - secondo me certe volte
            manco sanno di cosa parli -)Ti giurano? Cioe', li ascolti? Ne discuti a voce?Se ti interessa un aspetto tecnico preciso, tu chiedigli sempre di metterlo per iscritto (fatti mandare un fax dal call center) o di mostrarti dove è scritto sulla scheda tecnica del prodotto (depliant aziendali), non di giurarlo, che te lo giurino è inutile come se io ti giurassi di essere il pianeta Saturno e di avere una colonia di ermellini sulla mia superficie e una di trote sugli anelli.Vedrai che così verrai sempre a capo dei quesiti tecnici che poni ai commerciali: essi sanno benissimo che una loro dichiarazione scritta li pone di fronte al dovere di documentarsi veramente, per non rischiare grane legali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            Sono talmente idioti che lo mettono per iscritto!Il contratto FW è per avere un servizio di accesso ad internet, loro però ti forniscono l'accesso ad una intranet.Non è che se dico internet dico www, se dico internet dico che i miei clienti possono usare il protocollo tcp/ip senza limitazioni. Se non posso fornire questo io non sto fornendo internet.Non per questo stanno partendo grosse cause per mano dell'associazione dei consumatori per la pubblicità ingannevole e i contratti non rispettati.Inoltre ti faccio notare che se un rivenditore mi vende qualcosa dicendo cose non vere (a voce o per iscritto) è comunque truffa perché dice il falso. Come se compri una macchina che ti dicono è stata revisionata e invece non lo è. Basta avere dei testimoni e il gioco è fatto. Per quello per acquisti di un certo rilievo è sempre meglio non andare da soli (a me non è mai successo ma mi è sempre stato consigliato così dall'ADUC).
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            Vi racconto la mia esperienza. Dovevo valutare fastweb per un'azienda che ha bisogno di ip pubblici (almeno uno) per la pubblicazione di siti, ftp server, vpn ecc. Ho chiesto al commerciale fastweb se davano ip statici pubblici e mi ha risposto che nessuno!!! ha ip statici pubblici, nenache la stessa azienda che al momento aveva l'hdsl con 16 ip statici e pubblici. I commerciali non capiscono niente di queste cose. Ho quindi chiamato il reparto tecnico che mi ha risposto che naturalmente la loro rete è nattata e per avere un ip pubblico occorre pagare più dell'hdsl 2Mbit upstream e downstream della tele*om che te ne dà 16.Forse fastweb va bene per l'utenza domestica che usa solo il browser, ma per altre utenze no.Ciao a tutti
        • Anonimo scrive:
          Re: Fastweb è stupenda!
          - Scritto da: Anonimo

          ecco il solito che si crede chissà
          chi.......

          prova a mettere le mani in un router
          fastweb

          e vedi come ti segano la fibra...
          Non mi credo proprio nessuno: semplicemente
          molti problemi sono aggirabili configurando
          in modo opportuno molti programmi o usandone
          di specifici, senza mettere le mani da
          nessuna parte. Configurazioni che non ho
          elaborato io e quindi non mi credo proprio
          nessuno: semplicemente sono liberamente
          disponibili in Rete, così come le tonnellate
          di ulteriori informazioni inerenti Fastweb.
          Basta fare la "grande fatica" di fare
          qualche ricerchina con i motori di ricerca e
          leggere un po' di materiale trovato. Non ci
          vuole tanto.
          Ma no qui invece se per una volta non vai
          contro i cattivi potenti lavori per loro o
          sei un buffone: con queste premesse che
          dialogo volete costruire?

          Saluti.A me, comunque, non hai risposto.....Vorrei sapere come faresti ad ingannare la NAT.Oppure come faresti a far funzionare un bel servere FTP o HTTP visto FUORI dalla rete Fastweb.O come fai a far funzionare ISPQ, noto programma di videochat..E già che ci sei, spiegami cosa c'entrano i potenti: stiamo parlando di un servizio a pagamento che o funziona o non funziona.Fai anche tu i depistaggi, invocando persecuzioni presenti solo nella rua immaginazione ???Ribelle
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            - Scritto da: Anonimo....
            A me, comunque, non hai risposto.....
            Vorrei sapere come faresti ad ingannare la
            NAT.
            Oppure come faresti a far funzionare un bel
            servere FTP o HTTP visto FUORI dalla rete
            Fastweb.Si riesce... si riesce....Questi furboni installano Pomodoro appoggiandosi a qualche server ftp esterno a caso.Giustamente poi all'amministratore del server ftp girano le balle e blocca tutto il traffico da/per la rete Fastweb e noi rimaniamo fregati....Questo ovviamente anche grazie al'abuse evanescente di Fastweb.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            grazie.... Ma io parlavo di un qualcosa non affidato al caso e alla fortuna, ma ad una soluzione efficace e valida per tutti.......Se dobbiamo giocare al piccolo hacker molti di noi ci riescono, ma non è un servizio pagato ed efficace, quello di FastwebSalutiRibelle
          • Anonimo scrive:
            Re: Fastweb è stupenda!
            - Scritto da: Anonimo
            grazie.... Ma io parlavo di un qualcosa non
            affidato al caso e alla fortuna, ma ad una
            soluzione efficace e valida per tutti.......
            Se dobbiamo giocare al piccolo hacker molti
            di noi ci riescono, ma non è un servizio
            pagato ed efficace, quello di FastwebForse non hai notato che il mio post era alquanto sarcastico...Detto questo, anche a me piacerebbe non avere i limiti di Fastweb. Però Fastweb fornisce un servizio con delle limitazioni. Prendere o lasciare....Tieni anche conto che Fastweb fornisce la connettività anche a clienti commerciali senza limitazioni ma ad un prezzo più alto.
  • Anonimo scrive:
    Fastweb NON ESISTE
    Chi l'ha provata lo sa. Chi non l'ha provata? Si diletti a chiamarne il call center per informazioni.Lasciate ogni speranza o voi che entrate.Troppi investimenti in infrastrutture e troppa fretta di recuperare un po' di euro... che arrivano col contagocce. Le tariffe? Oltre che raddoppiate in 3 anni, una vergogna se si considera che per la connettività il trend è l'opposto.E se per caso vi piace l'online gaming? Addio, sono i NAT a decidere se potete giocare o meno...Io - a malincuore - ho dovuto cambiare gestore: di Fastweb ricordo solo gli spaventosi download dei primi tempi con Napster e i server di file sharing interni. E il call center, ah sì che me lo ricordo, faccio ancora di quegli incubi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Fastweb NON ESISTE
      - Scritto da: Anonimo
      Chi l'ha provata lo sa.
      Chi non l'ha provata? Si diletti a chiamarne
      il call center per informazioni.
      Lasciate ogni speranza o voi che entrate.
      Troppi investimenti in infrastrutture e
      troppa fretta di recuperare un po' di
      euro... che arrivano col contagocce.
      Le tariffe? Oltre che raddoppiate in 3 anni,
      una vergogna se si considera che per la
      connettività il trend è l'opposto.
      E se per caso vi piace l'online gaming?
      Addio, sono i NAT a decidere se potete
      giocare o meno...
      Io - a malincuore - ho dovuto cambiare
      gestore: di Fastweb ricordo solo gli
      spaventosi download dei primi tempi con
      Napster e i server di file sharing interni.
      E il call center, ah sì che me lo ricordo,
      faccio ancora di quegli incubi...PAROLE SANTE
    • Anonimo scrive:
      Re: Fastweb NON ESISTE

      Le tariffe? Oltre che raddoppiate in 3 anni,
      una vergogna se si considera che per la
      connettività il trend è l'opposto.Esistono realtà all'interno delle quali una autentica flat analogica (56kappa) dal costo decente (almeno il doppio del tuo schifato fastweb) è una chimera.Ok, lamentatevi, quello di frignare per l'imbarazzo della scelta tra fastweb e mille altri provider ADSL è un vostro insindacabile diritto.PS, il sedicente giornalista spero si occupi di piante e giardini oppure è messo proprio male...(troll)
  • Anonimo scrive:
    io non ho avuto problemi
    ho la fibra da ormai un paio d'anni (prima, sono stato uno delle vittime della connessione "flat" di Galactica).dunque:1) avevano promesso l'allacciamento a giungo e invece sono arrivati a ottobre2) dopo due giorni ho scoperto che il mio vicino disponeva di un plotter, di un masterizzatore e dell'intero hard disk e che sul suo desk c'era un dialer tipo ultrasex.exe (l'ho avvisato, ma continuo a vederlo, volendo). Io ho provveduto piazzando una linuxbox a farmi da server gateway e firewall.3) ogni tanto (all'inizio con una certa frequenza, poi il porblema è andato diradandosi, adesso non succede più da quasi un anno) andava giù tutto: niente internet, niente telefono, nada de nada: telefonata (dal cellulare) al call center e in pochi minuti tutto ok.4) non ho fatto la number portability (ho preso un nuovo numero)5) avevo problemi con ICQ e alcuni sistemi di file sharing tipo hotline, oltre che con server ftp: mi disconnetteva dopo circa 3 minuti, tanto che mi ero fatto una macro che refreshava tutte le connessioni ogni 2,5 minuti: adesso non ho più nessun problema in tal senso.6) una notte è andato tutto giù (vedi punto 3) ed erano le 3 del mattino: ho chiamato il call center, mi ha risposto un ragazzo insonnolito che ha detto che non era sicuro di saperlo fare, ma alla fine ci è riuscito (a ridarmi la linea).altro non mi viene in mente.riassumendo: Fastweb, a mio parere, dà un ottimo servizio ma ha un pessimo call center (non poi tanto peggiore di quello telecom, per dire) e, *soprattutto*, ignora bellamente qualsiasi aspetto della sicurezza dei suoi utenti: chi sa, provvede in proprio, chi non sa si pone con le chiappe all'aria in piazza Duomo, alla mercè di qualsiasi ragazzino dotato di un minimo di immaginazione maliziosa...Detto questo, confermo che conosco diverse persone che stanno avendo o hanno avuto problemi enormi con FW...ah, si: il signore che si lamenta per gli IP privati, temo che non potrà mai essere accontentato, almeno fino all'entrata in uso dell'ipv6, se non mettendo mano al portafoglio: io ho intenzione di farlo: 250 euros di installazione e altri 50 mensili.
    • Anonimo scrive:
      Re: io non ho avuto problemi
      Tutte le tue soluzioni ai problemi che ancora affliggono FW (specialmente nel P2P e nei giochi) li hai risolti usando client dedicati e nodi di connessione interni.Quindi non li hai risolti!Fastweb è come l'MMORPG "ghettizzato" in lingua localizzata che ha fatto la fortuna di DAOC (anzi della CTO-mafia): per i falliti e gli ignoranti.Che senso ha avere internet se poi si rimane chiusi culturalmente, l'inglese ci fa paura e il maggior scambio culturale lo si ha tra reggio calabria e milano (non che non sia importante, ma se è l'unica alternativa di scambio quando la cosa può essere fatta a livello globale è un pochino riduttivo)?Certo che però per avere l'ultimo giochino in italiano (ovviamente senza crack che i releaser italiani so tutti lamer) allora la fibra e fastweb sono l'unica soluzione...
  • Anonimo scrive:
    Con le raccomandate AR....
    "Mi sono addossato al muro e ho lasciato che finissero. "Se non va bene torneremo!", hanno detto. Non andava bene, andava tutt'altro che bene. Ma non sono tornati. Non mi ridanno i miei numeri. Non rispondono alle telefonate (centinaia), alle mail (decine), ai fax (idem). "... guarda, anch'io ho avuto problemi simili per un'utenza privata, mi hanno fatto spostare mobili (previo svuotamento del contenuto, in giro per tutta la casa), poi è rimasto in sospeso il discorso di far passare i cavi di rete, cosa che avrebbe dovuto fare un'"altra" fantomatica "squadra di tecnici fastweb".. dopo un paio di settimane di mobili di traverso nel soggiorno e palle che iniziavano a girare, dopo fax senza risposta e telefonate con risposte contraddittorie una bella lettera raccomandata con dettagliato resoconto dell'accaduto e minaccia sia di disdire il contratto che di passare a vie legali per i danni ha risolto immediatamente la questione...
  • Anonimo scrive:
    Purtroppo devi prendertela con te stesso
    Certamente sei vittima, vittima della tua ignoranza (ignoranza=mancanza di conoscenza): una lettura sui NG ti avrebbe fatto conoscere i rischi a cui potevi andare incontro.CiaoUgo
  • Anonimo scrive:
    il call center dei sogni...
    Il colmo dei colmi con un'adetto al call center l'ho avuto io...Non vi sto a spiegare i problemi che avevo cmq, sta di fatto che dopo 3 mesi (TRE!) di chiamate, linee cadute, pratiche avviate, solleciti e chi più ne ha più ne metta, becco per telefono questo povero cristo che mi risponde:CC "Guardi, può richiamare stasera"?IO "Perchè?CC "No...sà... qua sono tutti incasinati, io sto solo dando una mano, non saprei come aiutarla..."IO "Come scusa, lei non è un'operatore?"CC "Si ma solo al momento, sto dando una mano agli altri perchè c'è molto traffico di chiamate"IO "Un'attimo, ma lei è quello che puliscei cessi, e passando vicino al telefono l'ha sentito squillare e ha risposto? E ha pure avuto il coraggio di rispondere nuovamente dopo avermi messo in attesa altri 5 minuti senza sapermi dare una risposta?"lui ride e chiude il telefono...Fastweb è una potenza. Io lavoro con la grafica 3d l'audio e il video. Scarico continuamente materiale audio e videoin tempo reale in base alle mie esigenze di lavoro. Però tutto il resto fa talmente schifo che se prima o poi salta fuori un'altro operatore che propone lafibra ottica cambio al volo...hybrid-shock
    • Anonimo scrive:
      Re: il call center dei sogni...

      Fastweb è una potenza. Io lavoro con la
      grafica 3d l'audio e il video. Scarico
      continuamente materiale audio e video
      in tempo reale in base alle mie esigenze di
      lavoro. Però tutto il resto fa talmente
      schifo che se prima o poi salta fuori
      un'altro operatore che propone la
      fibra ottica cambio al volo...Farà schifo lo stesso. Il brutto di fastweb è che è una intranet man e che non ti permette una presenza "reale" su internet. Se io pago per essere connesso ad internet voglio tutte le porte disponibili o almeno un servizio clienti che me le abiliti su richiesta tempestivamente. Per ora chi fa P2P ha i suoi noducci interni e si sente un dio. Io internet lo uso per giocare. Il 90% dei giochi online su fastweb non va. Che me ne faccio se per connettermi ad un mud o per giocare ad un FPS che non sia q3 o ut devo convincere qualcuno a riconfigurare sulla porta 80 i client/server?
  • Anonimo scrive:
    Senso pratico=0
    Dall'articolo:"Non rispondono alle telefonate (centinaia), alle mail (decine), ai fax (idem). I miei clienti mi cercano, ma naturalmente non mi trovano: il telefono che conoscono non suona più. Mi mandano fax: inghiottiti nel nulla. I miei danni sono incalcolabili."Caspita, e meno male che è uno stimato professionista...è pure giornalista, ma di mettere nero su bianco in questo caso non se la sente! Ecco il da fare, RACCOMANDATA A/R a Fastweb con intimazione al ripristino entro 15 giorni, se non risolvono puoi disdire con effetto immediato, e chiedere il danneggiamento! I danni morali li puoi chiedere soltanto se non hanno rispettato il contratto, di cui sono certo che avrai conservato una copia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Senso pratico=0
      -
      Caspita, e meno male che è uno stimato
      professionista...è pure giornalista, ma di
      mettere nero su bianco in questo caso non se
      la sente! Ecco il da fare, RACCOMANDATA A/R
      a Fastweb con intimazione al ripristino
      entro 15 giorni, se non risolvono puoi
      disdire con effetto immediato, e chiedere il
      danneggiamento! I danni morali li puoi
      chiedere soltanto se non hanno rispettato il
      contratto, di cui sono certo che avrai
      conservato una copia.Non ti ha sfiorato nemmeno l'idea semplicissima che lui non voglia disdire il contratto, ma che voglia semplicemente un servizio che funziona e per il quale ha pagato?Non ti ha sfiorato l'idea che voglia semplicemente indietro i soldi che ha ingiustamente pagato su una bolletta doppia e gonfiata e che voglia comunque restare collegato alla Fibra?Mi sa che sei uno di quelli che ragiona con un avvocato piazzato nel cervelletto....
    • Anonimo scrive:
      Re: Senso pratico=0

      Ecco il da fare, RACCOMANDATA A/R
      a Fastweb con intimazione al ripristino
      entro 15 giorni, se non risolvono puoi
      disdire con effetto immediato, e chiedere il
      danneggiamento!Il danneggiamento? Mi sa che lo hanno già danneggiato abbastanza. :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Informarsi bene prima di acquistare
    È una regola che vale mille parole. Da noi Fastweb è arrivata un paio di mesi fa. Ho chiamato tutto felice, sperando di essere collegato velocemente. Qualche giorno dopo scopro che un nostro cliente, irraggiungibile da settimane, usa Fastweb. Inutile riportare i suoi commenti sull'azienda. Idem con patate con un nostro fornitore, sommerso dai problemi (telefono che va e non va). Ho richiamato Fweb e ho disdetto il contratto, per ora ci teniamo la linea ADSL 640 che va benissimo (la gente si ricorda di quando in ufficio si "navigava" nelle bbs con i modem "300 baud"? Mi sa di no...).W la tecnologia ma // la fretta. Fweb deve ancora migliorare, per le aziende è una roulette russa. A chi va bene... giù litri di champagne per festeggiare. A chi va male invece... "cazzi amarissimi" e buona fortuna. Non rischiate, fatevi un contratto ADSL che per navigare va benissimo (certo se volete scaricare tonnellate di Mp3 è un altro discorso).
  • Anonimo scrive:
    Ma che cavolo scrivi ?
    Hai vomitato quintali di parole, e non si capisce una mazza di quali sono i tuoi veri problemi. Scrivi meno e sii più conciso.Io ho Fastweb tutto senza limiti da due anni e va che è una meraviglia, mai nessun problema, non lo cambierei con nulla al mondo. A questo mondo esistono i normali e gli sfigati: mi sa che tu appartieni alla seconda categoria, ma in questo caso non è un problema di Fastweb ::-)))Happy writing
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che cavolo scrivi ?
      - Scritto da: Anonimo
      Hai vomitato quintali di parole, e non si
      capisce una mazza di quali sono i tuoi veri
      problemi. Scrivi meno e sii più conciso.Magari perche' non cerchi di leggere con + attenzione?Dietro la satira si intuisce un pensiero ben preciso che personalmente condivido completamente

      Io ho Fastweb tutto senza limiti da due anni
      e va che è una meraviglia, mai nessun
      problema, non lo cambierei con nulla al
      mondo. Beh complimenti allora, magari pero' cerca di uscire dalla tua bella campana in cui tutto funziona alla perfeziona e cerca di sentire chi ha avuto dei problema, e se proprio non lo vuoi sentire allora risparmiati inutili commenti...Sono anche io utente fastweb, spero non per molto, e devo dire che a parte la banda larga tutti i restanti servizi fanno decisamente schifo, a cominciare dal call-center a finire con i tecnici che vengono a casa...

      A questo mondo esistono i normali e gli
      sfigati: mi sa che tu appartieni alla
      seconda categoria, ma in questo caso non è
      un problema di Fastweb ::-)))snip...Spero che qualcuno legga questo articolo e questo commento...non e' tutto oro cio' che luccica...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che cavolo scrivi ?
      temo che di sfigato qui ci sia solo tu.Impara a leggere e comprendere !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che cavolo scrivi ?
      Sei solo un grande cafone.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che cavolo scrivi ?
      Se non hai capito probabilmente non sei abbastanza intelligente e colto.Evita di commentare le cose che non capisci.Magari chiedi delucidazioni a chi è più intelligente e può capire.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che cavolo scrivi ?
        - Scritto da: Anonimo
        Se non hai capito probabilmente non sei
        abbastanza intelligente e colto.

        Evita di commentare le cose che non capisci.

        Magari chiedi delucidazioni a chi è più
        intelligente e può capire.Quanta ironia e livore... mi soprende, ti abbiamo toccato nel vivo? Scrivi così male anche tu? No, non sembra, tu almeno scrivi bene, sei pungente ed incisivo.Ciò che l'autore dell'articolo ha scritto è chiarissimo.E' lo stile che latita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che cavolo scrivi ?
      fammi capire, tu nelle tue miserabili letture, non sei andato oltre il Topolino, vero? :)-- Pascal
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che cavolo scrivi ?
      avrai anche fastweb che funziona a meraviglia ma devi essere certamente un semianalfabeta se non hai capito le parole dell'articolo.Scemo
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che cavolo scrivi ?
        Beh, devo dire che oltre che essere scritto molto bene, l'utente (sfortunato) è riuscito ad essere pungente senza cadere nell'offensivo. Bravo. Ma su che giornale scrivi?Pascal (2). Chi è l'altro Pascal che ha Postato? Io mi chiamo cosi' e ne ho conosciuti cosi' Pochi !!!
  • Anonimo scrive:
    Come può
    Un "affermato professionista" che informa sull'IT cadere nello specchietto delle allodole Fastweb?Ti vendono internet e ti mettono una intranet, pure poco sicura, visto che tutti i tuoi compagni di MAN basta che fanno un IPscan possono sfruttare le belle stampantine e cartelline condivise senza password con il loro strateconlogico HAG che tra parentesi infogna la banda in uscita anche negli scambi PC-PC nella tua stessa rete locale (come fanno a dire che fa l'HUB o lo switch se in realtà tutto il traffico di rete passa lo stesso sulla intranet FW?).Mah, lasciamo le fibre ottiche agli ignoranti per ora. Stanno diventando come i telefonini e i palmari. Concetti semplici da vendere ai sempliciotti per farli illudere di essere tecnologici, tecnomani e "gente che ci capisce"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come può

      Ti vendono internet e ti mettono una
      intranet, dove e' il problema? Fastweb vende servizi a banda larga, internet e' uno di questi.
      pure poco sicura, visto che tutti
      i tuoi compagni di MAN basta che fanno un
      IPscan possono sfruttare le belle
      stampantine e cartelline condivise senza
      password Qualsiasi pc collegato ad internet e' afflitto dallo stesso problema, che colpa ha FastWeb se alcuni dei propri abbonati non rispettano alcun criterio di sicurezza all'interno dei loro pc?
      con il loro strateconlogico HAG che
      tra parentesi infogna la banda in uscita
      anche negli scambi PC-PC nella tua stessa
      rete locale (come fanno a dire che fa l'HUB
      o lo switch se in realtà tutto il traffico
      di rete passa lo stesso sulla intranet FW?).La funzione a cui ti riferisci si chiama Proxy-ARP ed e' stata abilitata sullo switch del POP. La funzione di questo comando e' appunto quella di rispondere a tutte le arp request con il mac-address del default-gateway (se vuoi farti una lan in casa ed eliminare il problema che lamenti di avere basta che compri un router e lo colleghi ad una porta dell'HAG).L'HAG e' un semplice hub ed e' collegato allo switch del fabbricato.
      Mah, lasciamo le fibre ottiche agli
      ignoranti per ora. ??e come supereresti i limiti di lunghezza dei classici doppini telefonici e/o dei cavi UTP se non con la fibra ottica?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come può
      - Scritto da: Anonimo
      Un "affermato professionista" che informa
      sull'IT cadere nello specchietto delle
      allodole Fastweb?Io ho Fastweb e ci VOLO senza problemi
      • Anonimo scrive:
        Re: Come può
        Si sul web, come no caro lamer.Peccato che internet è anche altro e se permetti mi potrebbe rodere non poter hostare per giocare a Neverwinter Nights (con Fastweb puoi essere solo client) o magari non potermi connettere ad un MUD o a un qualsiasi altro gioco online solo perché la porta corrispondente è chiusa nella intranet.Vola pure, bello, sei come un pupo di tre anni chiuso dentro il suo bel box coi suoi bei giocattolini.
        • Anonimo scrive:
          Re: Come può
          - Scritto da: Anonimo
          Peccato che internet è anche altro e se
          permetti mi potrebbe rodere non poter
          hostare per giocare a Neverwinter Nights
          (con Fastweb puoi essere solo client) o
          magari non potermi connettere ad un MUD o a
          un qualsiasi altro gioco online solo perché
          la porta corrispondente è chiusa nella
          intranet.credo che fai un po' di confusione....Fastweb usa la NAT in overload, non ci sono firewall che bloccano porte.
          Vola pure, bello, sei come un pupo di tre
          anni chiuso dentro il suo bel box coi suoi
          bei giocattolini.Da quello che hai scritto sembrerebbe che il pupo che gioca sei solo tu!!!Magari anziche' giocare tutto il giorno pensa talvolta a studiare un po' di networking che magari un giorno ti sara' utile.:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Come può
      - Scritto da: Anonimo....
      Mah, lasciamo le fibre ottiche agli
      ignoranti per ora. Stanno diventando come i
      telefonini e i palmari. Concetti semplici da
      vendere ai sempliciotti per farli illudere
      di essere tecnologici, tecnomani e "gente
      che ci capisce"...A proposito di ignoranti, è da molto che ti occupi di informatica ?
  • Anonimo scrive:
    si stava meglio quando si stava peggio !
    Ah ... beh, signor Romano, leggendo la Sua lettera per un attimo ho provato un barlume d'orgoglio e soddisfazione nell'essere ancora titolare di un abbonamento a Libero@Sogno, pratico e funzionale, nonostante i pesanti limiti di orario, e alla portata anche delle tasche di un universitario squattrinato come me ..................... però la banda larga ... hmmmm ... il P2P .... slurp ! DivX, Mp3 ...ok, ok, la smetto(scusate, caldo e studio in contemporanea provocano strani effetti)Saluti, e auguri per una soluzione del problema !Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: si stava meglio quando si stava peggio !

      però la banda larga ... hmmmm ... il P2P ....
      slurp ! DivX, Mp3 Tutte cose che con una qualunque linea ADSL 640 metti in pratica tranquillamente. Anche perchè alla fine con un abbonamento ADSL paghi un tot mensile. Se lasci acceso il PC di notte (tanto per dire) di "roba" ne scarichi in abbondanza: 8 ore = 28.800 secondi = 2 Giga e rotti (ipotizzando di andare a 79 kb/sec, altrimenti fai pure la metà ma è sempre un giga di roba).Non ti basta? Lo lasci due notti.
      • Anonimo scrive:
        Re: si stava meglio quando si stava peggio !
        Ma si, lo so, era per dire ! Una ADSL va benissimo, tant'è che, nella mia città, sono in molti a fare gli sbafanti dicendo di avere Fastweb, e poi, parlandoci, scopri che hanno una "misera" ADSL.Comunque, io i miei 150 MBytes al giorno li tiro giù tranquillamente ;)nite!piei
  • Anonimo scrive:
    Risposta a Romano
    Caro Romano,sono anche io utente fastweb adsl con un sacco di problemi. Indubbiamente sarai anche un ottimo giornalista... ma tra le tue righe lette con poco interesse sin dall'inizio non sono riuscito proprio a capire, oltre all'attesa del centralino, in che si manifestano i tuoi problemi relativi alla connessione. Scusa se mi permetto, ma non è forse meglio lasciare perdere l'analiticità e l'essere prolisso nello scrivere un "articolo" nel quale riporti e denunci disservizi?Con tutto il rispetto, porgo distinti saluti.Paolo Cardaci
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta a Romano

      sono anche io utente fastweb adsl con un
      sacco di problemi. Indubbiamente sarai anche
      un ottimo giornalista... ma tra le tue righe
      lette con poco interesse sin dall'inizio non
      sono riuscito proprio a capire, oltre
      all'attesa del centralino, in che si
      manifestano i tuoi problemi relativi alla
      connessione. Forse se avessi letto con maggiore interesse lo avresti capito,
      Scusa se mi permetto, ma non è
      forse meglio lasciare perdere l'analiticità
      e l'essere prolisso nello scrivere un
      "articolo" nel quale riporti e denunci
      disservizi?Un po' di ironia fa bene anche denunciando disservizi. Capisco che essere utente fastweb e non avere il senso dello humor possano togliere ogni desiderio di ilarità... :DPiero
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta a Romano
      - Scritto da: Anonimo
      Caro Romano,

      sono anche io utente fastweb adsl con un
      sacco di problemi. Indubbiamente sarai anche
      un ottimo giornalista... ma tra le tue righe
      lette con poco interesse sin dall'inizio non
      sono riuscito proprio a capire, oltre
      all'attesa del centralino, in che si
      manifestano i tuoi problemi relativi alla
      connessione. Scusa se mi permetto, ma non è
      forse meglio lasciare perdere l'analiticità
      e l'essere prolisso nello scrivere un
      "articolo" nel quale riporti e denunci
      disservizi?

      Con tutto il rispetto, porgo distinti saluti.

      Paolo CardaciE perchè mai doveva esserci l'elenco dei problemi specifici di Romano? Scusa è, ma chissenefrega! Molto meglio la cronaca semiseria delle proprie magagne con Fastweb che la solite fregnacce sulla CPE, il catalyst e i NAT paratutto. Poi se hai l'ADSL di Fastweb, l'elenco dei problemi a nulla ti serve, perchè sono virtualmente infiniti e autogeneranti. Ciao ciaoAshiba-Rai
Chiudi i commenti