8 marzo, finale delle Olimpiadi d'informatica 2007

Annuncio

Bari – Si terrà tra l’8 e il 10 marzo la sfida finale delle Olimpiadi di informatica, la manifestazione a cui hanno partecipato più di 14mila ragazzi: 75 di loro, di età compresa tra i 16 e i 19 anni, si sfideranno per il titolo nazionale e per conquistare un posto nel team che rappresenterà l’Italia alle Olimpiadi Internazionali di Informatica in Croazia il prossimo agosto.

Le finali si svolgeranno all’Università di Bari e saranno basate sulla capacità di risolvere problemi con il computer. I migliori 15 entreranno poi nella rosa dei candidati a far parte del Team (che verrà definito solo in seguito a ulteriori prove e addestramenti) che difenderà i colori italiani alle Olimpiadi Internazionali.

Di interesse segnalare come tra i 75 finalisti vi sia una sola ragazza.

Il sito web della manifestazione è a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    BUBBI??
    La Sanyo non fa parte della Matsushita!PanasonicANational Technics sono marchi registrati della Matsushita!! A quando riguarda la vicenda di richiamo per alcuni modelli di notebook Lenovo,non e un complotto contro Giappone!
  • Anonimo scrive:
    Fuori il troll
    Fuori il troll che affermava, senza mai provarlo, che le batterie difettose di Sony erano un complotto cinese contro l'economia giapponese.Ok, e adesso che ti inventi? Che questo e' un complotto cinese contro l'economia cinese per mascherare un complotto cinese contro l'economia giapponese?Perche' OVVIAMENTE :D va sempre spiegato il ridicolo e l'assurdo di un complotto con un complotto ancora piu' grande e assurdo, portare prove e' troppo facile :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Fuori il troll
      TROLLAZZO, Sanyo è GIAPPONESE, è nata dalla Matsushita molti anni fa. Il complotto contro le "batterie giapponesi" continua... ;) (per gli ingenui che ci credono)
Chiudi i commenti