A Firenze vittoria del software libero

Con l'approvazione della mozione in Comune arrivano i primi risultati della Lettera contro la soggezione informatica dello Stato italiano alla Microsoft. La mozione propugna l'espansione del software libero nella PA


Firenze – Il Comune di Firenze ha approvato una mozione presentata dal verde Alessio Papini ed altri, in collaborazione con il Firenze Linux User Group, che chiede l’introduzione e l’espansione del software libero nella Pubblica Amministrazione.

La mozione si rifà espressamente alla lettera aperta lanciata da Interlex.it insieme a tanti siti e utenti, una lettera contro la “Soggezione informatica dello Stato italiano alla Microsoft” (qui tutti i particolari ).

I concetti di base espressi dalla mozione e dalla lettera riguardano: la maggiore sicurezza del software non proprietario, il cui codice sorgente non è soggetto a restrizioni d’uso e può essere controllato; il maggiore costo dell’acquisto di prodotti proprietari e dei loro successivi aggiornamenti, “diversi dai precedenti solo per pochi dettagli o poche marginali funzioni”; possibilità di lettura e utilizzo del documento prodotto in qualsiasi momento successivo indipendentemente dalla versione del software utilizzato; i benefici derivanti dalla riallocazione delle risorse oggi spese nell’acquisto di software proprietario anziché in formazione e via dicendo.

L’approvazione della mozione, dunque, significa che l’Amministrazione comunale si impegna ad adottare i quattro punti essenziali delle richieste:

– “rendere prioritario per gli uffici del Comune di Firenze e ad invitare anche gli altri enti pubblici ad acquistare pacchetti software per ufficio” valutando i vantaggi del software libero;

– “considerare nella creazione dei budget di spesa i vantaggi derivanti da investire più in assistenza ed installazione e meno nel software in particolare impiegando software libero;”

– “a promuovere l’impiego di formati di dati standard, aperti e documentati, in quanto di estrema importanza e flessibilità per mantenere la piena compatibilità con futuri cambiamenti tecnici e avendo questo notevole impatto nel caso di realizzazione di programmi ad hoc per la PA senza nessuna conseguenza sulla facilità d’uso;”

– “ad inserire nel programma dei corsi di riqualificazione informatica per i dipendenti comunali anche l’impiego del sistema operativo Linux e di altri prodotti di free software (e quindi open source) e ad indirizzare i dipendenti all’impiego esclusivo nella spedizione di documenti di formati di salvataggio/interscambio leggibili da qualsiasi altro programma di scrittura (ad esempio formato rtf) e non semplicemente documenti nell’ultima versione disponibile del programma di word processing di cui dispongono; similmente si dovrebbe agire con gli altri programmi di ufficio (tabelle, presentazioni, etc.).”

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    SILENZIO TELECOM
    io ne dico solo una: che Gala sia un po' tanto rincoglionita dalla flat, e' chiaramente palese senno' non la si avrebbe in.cucchiaiata cosi'....quindi che Telecom, Albacom,wind..facciano il suo, e che s'abbozzi questa fiction...Chi si candida come futura Galaflat?
  • Anonimo scrive:
    Navigo con galactica e pago metà canone telecom
    Vorrei iniziare dicendo che facendo i conti con Galactica mi trovo bene, ho trovato a volte dei problemi di connessione, certo vuol dire che molti hanno usufruito dell'offerta di 324.000 lire l'anno, hanno avuto molte richieste e purtroppo si sono trovati in difficoltà, ma chi non ha qualche difficoltà una ditta che ha avuto richieste oltre l'aspettativa? Ma se fate qualche conto ci avete rimesso? Tenete presente che con 1.000 lire al giorno che offre Galactica con la Telecom quanto avreste speso? Non sto qui a dire la differenza ma basti dire che con un pomeriggio del sabato e mezza di domenica già è tutto di guadagnato e la sera? Certi ho letto che si sono lamentati che non trovano la linea libera, capita non trovarla ma non c'è bisogno di arrabbiarsi, la sera dopo si trova libera. Bene, non me ne vogliate ma bisogna anche pensare che certi navigatori restano collegati tutta la notte per sole 1.000 lire e il colmo che sono proprio questi che si lamentano. Altro argomento:Non sapete come fare per risparmiare con la Telecom? Noi Italiani, (una buona parte)pensano che l'elenco della Telecom serve solo per vedere i numeri di telefono degli altri concittadini e i numeri urgenti, ma ci sono anche delle disposizioni per risparmiare sulla bolletta del telefono. Quale? Provate a vedere cosa significa "basso traffico". Mai sentito? Male! Io credo non siano tanti coloro che usano questa opzione di pagare metà del canone! Si, avete letto bene, pagare la metà del canone. Scettici? Avete tutti la possibilità di trovare questa opzione nel Vs elenco. E non finisce qui! Il costo al minuto è addirittura meno del 61% del prezzo che paga chi possiede un contratto residenziale ovvero familiare. Per esempio l'ultima bolletta che mi è arrivata e di solo lire 29.000 ((ventinovemilalire) qualc'uno pensasse di avere letto male!!!). Ma ci sono alcune opzioni (per forza questa ci voleva!). Non si può avere un'altro operatore oltre la telecom, se ad esempio io provo a comporre il 1055 di infostrada o il 1088 di wind, mi dice "numero inesistente" e se si supera le 12.700 lire ogni bimestre viene aumentato il prezzo che dello 170% ( ma solo la cifra che ha superato le 12.700 lire). Esempio: questo bimestre (bolletta sottomano) 38 telefonate urbane L. 5.192 6 interdistrettuale L. 1.231 Subtotale L. 6.423 Sconto basso traffico -61% L. 3.919 ----------- Spese telefonate bimestre L. 2.505 Abbonamento basso trafico Luglio-Agosto 19.800 (Ben sapete che il canone si paga anticipatamente.) Spese varie arrotondamenti e fregature varie Tot. 29.000 (ventinovemila) Un ulteriore avviso, non fatevi dare il telefono della telecom, ma compratene uno di tasca Vs, altrimenti ci sarà la voce accessori che aumenterà di ulteriore 6.000 lire il canone. A questo punto, quanto mi costa Galactica? Risparmio il fisso della Telecom, perchè il numero verde non è di un'altro operatore e con una piccola aggiunta mi pago il canone annuale. Speriamo che Galactica la spunti che non venga chiusa, ricordatevi che qualsiasi azienda ha dei problemi, bisogna avere pazienza, con il tempo (sempre ammesso che l'abbia) saprà essere all'altezza delle promesse. Eventualmente chiudesse, mi guarderò intorno, mi toccherà tornare con l'abbonamento residenziale e fare un contratto con un altro operatore! Saluti da Gianchi
    • Anonimo scrive:
      Re: Navigo con galactica e pago metà canone telecom
      finalmente qualcuno ragiona, in questo NG ci sono moltissimi URLATORI che non hanno capito molto del tema...
  • Anonimo scrive:
    Io ci sono....
    Carissimi che mi leggerete,Ho un galaflat free time: non ha mai funzionato a dovere, l'assistenza è sempre stata carente. Preso atto di ciò, ho continuato ad usarlo, con l'idea di non rinnovarlo per l'anno prossimo. Bho... adesso sta tegola... Se qualcuno ha in mente azioni legali, me lo faccia sapere, credò che sarò con lui. I dati evidenti sembrano essere: primo, a prescindere dall'odioso comportamento di TELECOM (ma finirà il monopolio, se finirà...) Galactica non è mai stata cristallina nei rapporti con i clienti. La linea cade continuamente, ed a volte, dopo che si è stati connessi a lungo, la linea non si riprende (che contino le ore?). Hanno effetivamente affollato troppo, spinto su un marketing aggressivo quando ancora non disponevano delle linee per attivare qualche migliaio di flat. Io non in grado di provare queste cose, però, a tutti gli utenti con cui mi sono confrontato, sembrano palesi. Direi, con splendida abitudine italiana, hanno prima incassato, senza poi investire, lasciando gli utenti "buggerati". I contratti, di per sè, sono semplici: Galactica, da un momento all'altro può fare ciò che vuole.Il riferimento che trovo più fastidioso è relativo agli utenti che stando troppe ore connessi, danneggiano anche gli altri. Vorrei fare presente che questi utenti HANNO PAGATO, ed in anticipo, fino all'ultimo secondo del loro canone, ed hanno DIRITTO a stare on line quanto ritengono opportuno, senza alcuna limitazione.Mi chiedo se a qualcun altro sia venuto il dubbio che mi ha sfiorato: che Galactica non stia pagando le fatture della TELECOM? A pensar male...Cordialmente,Massimiliano Abbate
  • Anonimo scrive:
    Anche Wind ci molla
    Ed anche la flat a 60k al mese di Wind è morta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche Wind ci molla
      - Scritto da: Paperella
      Ed anche la flat a 60k al mese di Wind è
      morta...Cioe ??Dove lo hai letto o sentito ?Volevo proprio farla fra non molto :-(Ma sei sicuro/a ?Fammi sapere per favore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche Wind ci molla
        Allora, per chi ha già attivato Internet NoStop a 60k al mese non ci sono problemi e continuerà ad usarla, ma non ci saranno nuove attivazioni per questo tipo di formula. L'offerta è cambiata e comprende anche un fisso per le urbane e le interurbane, ed uno sconto sui cellulari. Se vai su www.wind.it e controlli le offerte relative ad Internet, troverai la Flat NoStop a 119.000k al mese, che sarebbe la formula di cui ti sto parlando.Credo che tutto ciò sia il prodotto della fusione di Wind con Infostrada... Che pacco.- Scritto da: Orz
        - Scritto da: Paperella

        Ed anche la flat a 60k al mese di Wind è

        morta...

        Cioe ??
        Dove lo hai letto o sentito ?
        Volevo proprio farla fra non molto :-(
        Ma sei sicuro/a ?
        Fammi sapere per favore.

        • Anonimo scrive:
          Re: Anche Wind ci molla
          - Scritto da: Paperella
          Allora, per chi ha già attivato Internet
          NoStop a 60k al mese non ci sono problemi e
          continuerà ad usarla, ma non ci saranno
          nuove attivazioni per questo tipo di
          formula. L'offerta è cambiata e comprende
          anche un fisso per le urbane e le
          interurbane, ed uno sconto sui cellulari. Se
          vai su www.wind.it e controlli le offerte
          relative ad Internet, troverai la Flat
          NoStop a 119.000k al mese, che sarebbe la
          formula di cui ti sto parlando.Giusto pochissimi giorni fa avevo controllato ed era tutto come un anno fa: ma ora ho guardato e anche la URL per le tariffe per l'Internet e' cambiata ---
          http://www.wind.it/flat.htm#1Purtroppo hai ragione :-(((
          Credo che tutto ciò sia il prodotto della
          fusione di Wind con Infostrada... Che pacco.Eravamo tutti ansiosi di sapere a cosa avrebbe portato questa fuzione: ecco i primi risultati
  • Anonimo scrive:
    Serieta', professionalita' e correttezza.
    Ossia quello che la maggior parte dei provider italiani e compagnie telefoniche hanno dimenticato, per poterci vendere piu' fumo possibile.Vorrei sapere quale appartenente alle classi sopra citate ha disposto realmente e praticamente alla costruzione di dorsali efficenti sia dal punto di vista prestazionale, sia dal punto di vista di copertura del territorio nazionale. Utilizzando e sperimentando le migliori tecnologie presenti vedi linee ATM, satellite, ecc.....Poi dopo cio' sono sempre curioso di sapere riguardo alla connettivita' cosa e' stato fatto.........Assolutamente nulla, la tariffa flat di liee dial-up non e' assolutamente nulla, se la diffusione di tecnologie piu' adatte a collegamenti permanenti o di lunga durata (tecnologie DSL, fibbra ottica, T1, T2, T3) e' scarsissima e dove sono presenti ne soffrono (tranne che per CDN) le prestazioni oppure i costi sono esorbitanti (CDN).La verita' e' che finche' non si fara' seriamente qualcosa per migliorare la rete italiana sia dal punto di vista dorsali, sia dal punto di vista connettivita'.Fino ad allora avremo connessioni inadatte a collegamenti di lunga durata, come unica alternativa, e con una guerra sui prezzi i cui unici perdenti saranno gli utenti finali che dovranno esborsare di tasca propria le beghe fra compagnie telefoniche e provider. Inoltre come se non bastasse avremo connettivita' migliore in pochissime zone (addirittura con differenza di copertura all'interno della stessa zona urbana) ma che soffriranno di prestazioni peggiori a causa della inadeguatezza delle dorsali che utilizzano.Morale della favola cosa succede? Le piccole aziende valuteranno i costi di CDN, ribaltandone poi i prezzi sui propri prodotti o servizi, e cosi' via ed ancora una volta sara' il consumatore finale a prendersela in quel posto ed a pagare per il nostro sottosviluppo delle telecomunicazioni.....MEDITATE GENTE, MEDITATE
    • Anonimo scrive:
      Re: Serieta', professionalita' e correttezza.
      CORRETTEZZA PROFESSIONALITA, STIMA, SERIETA'...onesta'...va be' si' faccio prima a rinchiudere tutti questi buoni sentimenti in una parola.che e' quella chiave che apre parecchi CANCELLI O LO FA CHIUDERE...chi crede ancora agli gnomi senza vergognarsene? chi gira come un folletto tra i boschi o guarda il cielo come una coperta che ti aiuta a sognare nelle ore d'insonnia?...STO DENTRO STO FUORI...STO IN GALA,MA NON COME IL CIGNO...che viene definito anatra nel paese che non rientra tra le ali di morfeo...
  • Anonimo scrive:
    In attesa che l'authority sblocchi la situazione
    Sono convinto che entro settembre/ottobre l'authority liberalizzi l'accesso flat, nell'attesa (come ex utente di Galactica) ci sono alcune società che offrono l'accesso su base mensile ed illimitata, ad esempio www.aruba.it.Per quanto riguarda Galactica devo dire che non ho mai avuto grossi problemi, almeno in accesso da Roma. Forse non hanno un buon "Customer care", ma nel complesso mi sono sempre trovato bene.
  • Anonimo scrive:
    Fregatura Galactica
    Galactica, ne sta' combinando troppe, io ho 2 contratti e uno e' un DialUp a 128 Kb che nella mia zona e' attivo, ma ora mi vengono a dire che non e' vero. Quanto alla Flat anche quella e' spesso inutilizzabile, perche' ci sono altri utenti loggati con i miei user e pass, e la sicurezza va' a farsi fottere, io consiglierei a Galactica di non ammonticchiare clienti su clienti, e di lasciar perdere progetti nuovi, ma di far funzionare quello che ha gia', ho provato una sua ADSK nella mia zona... Libero ISDN va' molto piu' veloce.. non so mi sa' che e' una "fregatura Galactica!!"... certo che se investo in gentilissime signorine che ti telefonano anche 4 volte al giorno per proporti nuovi tipi di abbonamento, invece di pagare Telecom?????????????
  • Anonimo scrive:
    MONOPOLIO (o POSIZIONE DOMINANTE) = MALE
    Qualsiasi monopolio è un male, come anche un duopolio, talvolta.50 anni di malgoverno hanno partorito i loro frutti peggiori, frutti con i quali si alimentano monopoli e posizioni dominanti, il tutto volto alla fin fine, a ritorcersi contro il più debole.Telecom Italia con i suoi privilegi, Enel con i suoi privilegi, Alitalia con i suoi privilegi, Ferrovie dello Stato , cartello delle assicurazioni RCA, cartello dei petrolieri, ecc.Finalmente, dopo 50 anni, con tanta difficoltà, auguriamoci che sia la volta buona per cambiare musica, liberalizzando seriamente, aggiornandoci e traendo esempio da chi è più avanti di noi.Cominciamo col togliere i privilegi e benefici ai dipendenti più o meno statali o pubblici di telefoni, energia elettrica, trasporti, ecc.: benefici pagati loro con i nostri soldi. E noi, che benefici non ne abbiamo, dico per così dire, non siamo fatti forse della stessa carne?Avere quasi cinquanta partiti politici in Italia, fare di tutto (in pratica) per farli aumentare di numero giorno dopo giorno, avere tanti onorevoli che fanno tante belle leggi (circa 200.000 e forse più in Italia, forse è un record mondiale che nessuno ci toglierà facilmente, neanche se gli altri parlamenti del mondo si dopassero con tutte le sostanze a disposizione per cercare di sconfiggerci: roba da Guiness dei primati, ITALIA VS IL RESTO DEL PIANETA, cappotto secco per inconsistenza degli avversari.La Francia ha circa 12.000 leggi (i giudizi di 1° e 2° grado, se non erro, devono concludersi in 2, dico due, anni ed in cassazione ci vanno solo mosche bianche); la Germania avrà circa 18.000 leggi, e via dicendo!In Inghilterra, per vendere o demolire un'automobile, basta andare in posta e con 5.000 lire circa si dà comunicazione all'ente preposto che la vettura è stata venduta o demolita. E noi, invece?Noi invece abbiamo avuto tanti partiti, tanti governi, tante elezioni (tante pensioni per parlamentari che forse abbiamo un altro record mondiale invero poco invidiabile): elezioni che necessitano di tante "matite copiative" per segnare le schede all'atto di votare. Forse siamo noi l'unico stato al mondo che ancora usa la matita copiativa, forse esiste al mondo qualche fabbrica che produce soltanto per l'Italia dette matite. All'ingrosso, una tale matita costerà si e no 30 lire, ma se per caso qualche elettore distratto cercasse di tenersela, magari come souvenir di vecchio, suo malgrado, aficionado elettore, dopo tanti decenni di andata alle urne, ECCO CHE A SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO STATALE CI PENSA UNA LEGGE DELLA REPUBBLICA ITALIANA, CHE LO CASTIGA CON UNA MULTA DA 600.000 LIRE! Veramente ammirevole ed encomiabile quel parlamentare di quel partito di quel governo che, probabilmente chissà quanto tempo hanno impiegato a varare una tale disposizione, PER COLMARE DOVEROSAMENTE UNA LACUNA LEGISLATIVA.Anche in questo settore l'Italia si dimostra all'avanguardia nel mondo. Complimenti!Per non parlare poi se maltratti un gatto: multa da due a nove milioni di lire, con molta severità di giudizio (come da legge dello stato!).Insomma, siamo noi italiani che dobbiamo insegnare agli altri o che faremmo meglio a semplicemente applicare quanto di buono già sperimentato dagli altri paesi, senza cercare di essere originali, considerando invece come già gli altri hanno risolto i nostri stessi problemi.TARIFFA FLAT PER INTERNET, AD ESEMPIO, ha ragione Telecom Italia oppure tutti gli altri più avanzati paesi del mondo?ISDN, _DSL, FIBRA OTTICA, LIBERALIZZAZIONE VELOCE ULTIMO MIGLIO (la caduta del muro di Berlino mi sembra più semplice): liberalizzare, fare concorrenza seria, sarà poi il libero mercato (non condizionato da monopolio) a dare ragione, offrire comunque diverse possibilità di scelta.La resa di Telecom Italia sulla tariffa flat per Internet avverrà probabilmente in pochi giorni, semplicemente perchè ha tutti contro, o per un motivo o per l'altro, non ultimo il vento di rinnovamento che soffia sullo stivale.E quando c'è vento fresco si naviga bene, almeno così dicevano una volta.Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: MONOPOLIO (o POSIZIONE DOMINANTE) = MALE
      ho qualche dubbio... si parla molto di "liberalizzare" a destra e a manca... ma ricordo con nostalgia quella tariffa urbana TELECOM di 6 minuti e 40 secondi a 127 lire!!!da quando sono entrate certe aziende private pago molto di +.. fatevi un po' di conti.a risentirci RobertoFERRO
      Finalmente, dopo 50 anni, con tanta
      difficoltà, auguriamoci che sia la volta
      buona per cambiare musica, liberalizzando
      seriamente, aggiornandoci e traendo esempio
      da chi è più avanti di noi.
      probabilmente chissà quanto tempo hanno
      impiegato a varare una tale disposizione,
      PER COLMARE DOVEROSAMENTE UNA LACUNA
      LEGISLATIVA.Anche in questo settore l'Italia
      si dimostra all'avanguardia nel mondo.
      Complimenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: MONOPOLIO (o POSIZIONE DOMINANTE) = MALE
      Non si riesce a capire perchè esistano delle leggende metropolitane così dure da far morire.Io sono dipendente TELECOM ITALIA, lo dico una volta per tutte. Ma chi cacchio vi ha detto che non paghiamo il telefono o abbiamo privilegi sulle teriffe telefoniche!!!!!!!!!l'unico sconto che abbiamo e' sulla prima attivazione o primo trasloco di linea urbano, dove non paghiamo una tantum di installazione.Se vuoi ti mando la mia bolletta che e' mediamente di 300k, purtroppo lavorando in TI ho l'obbligo morale di non prendere tariffe agevolate da altri gestori. Mettetevi in testa che TI è un azienda privata e ora con quella che tu chiami liberalizzazione ha solo un obiettivo, fare soldi per soddisfare i propri azionisti.Invece di starnazzare tutti sulle tariffe più basse o posizione dominante di TI, chiedetevi di tutti questi nuovi benefattori, chi ha speso soldi per creare nuove tecnologie o reti di un certo livello. La stragrande maggioranza di loro pensa solo a sfruttare la tecnologia di altri e fare più clienti degli altri, ma non creandone nuovi (anche perchè cosa potrebbero offrirgli) ma solo cercando di sottrarli a chi li aveva.Continuate ad attaccare TI, così quando tra poco presenterà Voce su IP, comincerete a dire che le varie Galactica sono schiacciate dal monopolio ecc. Ci vogliono anni e investimenti per proporre nuove tecnologie, ci vuole molto meno a fare un bel call center con ragazze che rispondono con voce molto accattivante e che ci soddisfano molto. Ma alla fine non ci risolvono un bel niente. Meditate gente.Saluti- Scritto da: marinaio
      Qualsiasi monopolio è un male, come anche un
      duopolio, talvolta.


      Telecom Italia con i suoi privilegi, Enel
      con i suoi privilegi, Alitalia con i suoi
      privilegi, Ferrovie dello Stato , cartello
      delle assicurazioni RCA, cartello dei
      petrolieri, ecc.

      Finalmente, dopo 50 anni, con tanta
      difficoltà, auguriamoci che sia la volta
      buona per cambiare musica, liberalizzando
      seriamente, aggiornandoci e traendo esempio
      da chi è più avanti di noi.

      Cominciamo col togliere i privilegi e
      benefici ai dipendenti più o meno statali o
      pubblici di telefoni, energia elettrica,
      trasporti, ecc.: benefici pagati loro con i
      nostri soldi. E noi, che benefici non ne
      abbiamo, dico per così dire, non siamo fatti
      forse della stessa carne?

      • Anonimo scrive:
        Re: MONOPOLIO (o POSIZIONE DOMINANTE) = MALE
        Vedi, Dodino. Che tu sia dipendente TI o meno non cambia nulla.TI in Italia non ha provocato nessuna innovazione, anzi ha impedito (in quanto monopolista) TUTTE le innovazioni (fibre ottiche? che sono? ti risulta? fai un confronto con gli usa o altri paesi?).TI sta cercando in tutti i modi di mantenere "angoli" di business per ignoranza dei clienti. Ha pubblicizzato l'ADSL a 256 come la non plus ultra e tutti gli altri vanno più veloci. Questo non vuol dire dare ragione a galactica, nel caso specifico, ma dire che le tecnologie costano e gli investimenti li ha fatti la SIP (non TI, ma la SIP) e' pura leggenda. Li hanno fatto gli abbonati pagano canoni da capogiro per servizi da terzo mondo con coperture solo nelle aree metropolitane (e io che sto in calabria? ho solo il diritto di pagare canoni?TI e SIP non hanno mai sviluppato tecnologie, le hanno solo comprate coi soldi nostri.Che tu sia dipendente o meno, dicevo, conta poco ... anzi un po' di piu': perché alla prossima riunione sindacale non provate a chiedere quali siano gli indirizzi aziendali mentre si va verso la piena concorrenza oltre a quello di tenersi stretti i canoni?Medita anche tu ... che io ho già meditato abbastanza :-)))- Scritto da: Dodino
        Non si riesce a capire perchè esistano delle
        leggende metropolitane così dure da far
        morire.
        Io sono dipendente TELECOM ITALIA, lo dico
        una volta per tutte. Ma chi cacchio vi ha
        detto che non paghiamo il telefono o abbiamo
        privilegi sulle teriffe telefoniche!!!!!!!!!
        l'unico sconto che abbiamo e' sulla prima
        attivazione o primo trasloco di linea
        urbano, dove non paghiamo una tantum di
        installazione.
        Se vuoi ti mando la mia bolletta che e'
        mediamente di 300k, purtroppo lavorando in
        TI ho l'obbligo morale di non prendere
        tariffe agevolate da altri gestori.
        Mettetevi in testa che TI è un azienda
        privata e ora con quella che tu chiami
        liberalizzazione ha solo un obiettivo, fare
        soldi per soddisfare i propri azionisti.
        Invece di starnazzare tutti sulle tariffe
        più basse o posizione dominante di TI,
        chiedetevi di tutti questi nuovi
        benefattori, chi ha speso soldi per creare
        nuove tecnologie o reti di un certo livello.
        La stragrande maggioranza di loro pensa solo
        a sfruttare la tecnologia di altri e fare
        più clienti degli altri, ma non creandone
        nuovi (anche perchè cosa potrebbero
        offrirgli) ma solo cercando di sottrarli a
        chi li aveva.
        Continuate ad attaccare TI, così quando tra
        poco presenterà Voce su IP, comincerete a
        dire che le varie Galactica sono schiacciate
        dal monopolio ecc. Ci vogliono anni e
        investimenti per proporre nuove tecnologie,
        ci vuole molto meno a fare un bel call
        center con ragazze che rispondono con voce
        molto accattivante e che ci soddisfano
        molto. Ma alla fine non ci risolvono un bel
        niente. Meditate gente.
        Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: MONOPOLIO (o POSIZIONE DOMINANTE) = MALE
        Cosa?????
        ...lavorando in TI ho l'obbligo morale di non
        prendere tariffe agevolate da altri gestori...ALLA FACCIA DELLA LIBERTA'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!MA TU HAI IL MONOPOLIO IN TESTA!!!TI SENTI COSTRETTO A PAGARE DI PIU' A SPENDEREDI PIU' PER UN OBBLIGO MORALE????E SE T.I. TI DICE BUTTATI DAL PONTE COSA FARAI???- Scritto da: Dodino
        Non si riesce a capire perchè esistano delle
        leggende metropolitane così dure da far
        morire.
        Io sono dipendente TELECOM ITALIA, lo dico
        una volta per tutte. Ma chi cacchio vi ha
        detto che non paghiamo il telefono o abbiamo
        privilegi sulle teriffe telefoniche!!!!!!!!!
        l'unico sconto che abbiamo e' sulla prima
        attivazione o primo trasloco di linea
        urbano, dove non paghiamo una tantum di
        installazione.
        Se vuoi ti mando la mia bolletta che e'
        mediamente di 300k, purtroppo lavorando in
        TI ho l'obbligo morale di non prendere
        tariffe agevolate da altri gestori.
        Mettetevi in testa che TI è un azienda
        privata e ora con quella che tu chiami
        liberalizzazione ha solo un obiettivo, fare
        soldi per soddisfare i propri azionisti.
        Invece di starnazzare tutti sulle tariffe
        più basse o posizione dominante di TI,
        chiedetevi di tutti questi nuovi
        benefattori, chi ha speso soldi per creare
        nuove tecnologie o reti di un certo livello.
        La stragrande maggioranza di loro pensa solo
        a sfruttare la tecnologia di altri e fare
        più clienti degli altri, ma non creandone
        nuovi (anche perchè cosa potrebbero
        offrirgli) ma solo cercando di sottrarli a
        chi li aveva.
        Continuate ad attaccare TI, così quando tra
        poco presenterà Voce su IP, comincerete a
        dire che le varie Galactica sono schiacciate
        dal monopolio ecc. Ci vogliono anni e
        investimenti per proporre nuove tecnologie,
        ci vuole molto meno a fare un bel call
        center con ragazze che rispondono con voce
        molto accattivante e che ci soddisfano
        molto. Ma alla fine non ci risolvono un bel
        niente. Meditate gente.
        Saluti


        - Scritto da: marinaio

        Qualsiasi monopolio è un male, come anche
        un

        duopolio, talvolta.





        Telecom Italia con i suoi privilegi, Enel

        con i suoi privilegi, Alitalia con i suoi

        privilegi, Ferrovie dello Stato , cartello

        delle assicurazioni RCA, cartello dei

        petrolieri, ecc.



        Finalmente, dopo 50 anni, con tanta

        difficoltà, auguriamoci che sia la volta

        buona per cambiare musica, liberalizzando

        seriamente, aggiornandoci e traendo
        esempio

        da chi è più avanti di noi.



        Cominciamo col togliere i privilegi e

        benefici ai dipendenti più o meno statali
        o

        pubblici di telefoni, energia elettrica,

        trasporti, ecc.: benefici pagati loro con
        i

        nostri soldi. E noi, che benefici non ne

        abbiamo, dico per così dire, non siamo
        fatti

        forse della stessa carne?



  • Anonimo scrive:
    GALACTICA SPERO CHE AFFONDERAI!!!
    Sono un cliente NON affezionato di galactica.Ho sempre avuto problemi di connessione, la linea non si prende MAI.. a me capitava di mettere connessione in automatico la sera e ho provato anche fino a 70 volte se non più e non prendevo la linea manco dopo morto.Servizio clienti? Non esiste!Numero assistenza? Sempre occupato!Problemi di posta che manco riuscivo a scaricarla ( e non sono un pivellino bensì un programmatore quindi di pc ne so)e a chi chiedere?Non certo a questi TRUFFATORI!!!SPERO CHE ANDIATE A PICCO LADRI LADRI LADRISE FOSSE PER ME E PER TANTI ALTRI CHE LA PENSANO COME ME, E VI ASSICURO CHE CE NE SONOVI MANDEREMMO DRITTI NELLE PATRIE GALERE PER TRUFFA!AFFOGATE AFFOGATE AFFOGATE... NE' GODRO'NON IMMAGINATE QUANTO!
  • Anonimo scrive:
    LIBERTA'
    Non mi schiero contro galactica o contro telecom o contro chicchessia, ma contro chi ha fatto del suo mestiere un modo per raggirare le comuni menti al fine di avere ingenti guadagni e tornaconti. Se oggi Telecom ha così tanti nemici, tanti clienti che pagherebbero chissà cosa pur di diventare ex clienti, che la odiano a tal puntu da vederla al lastrico con le "bave alla bocca", che si dicono pronti a fare di tutto pur di giungere a questo risultato, la colpa è da attribuirsi solo ed esclusivamente a se stessa.Telecom ha deciso da se tale sorte. La sorte di non avere dalla sua il favore e il benestare di chi l'ha fatta diventare un colosso: i suoi clienti, noi cittadini e pagatori.Quando si perde la fiducia e ci si scaglia addosso l'ira di chi la fa mantenere in piedi e l'ha resa potente, credo la fine dovrebbe giungere molto presto. Il tempo di dare alle GENTI la possibilità di scegliere il gestore telefonico che desiderano.Spero che il periodo coattivo di essere clienti di Telecom finisca presto e che il cittadino possa scegliere personalmente chi gli fa più comodo chi si dimostra di essere migliore o chi pensa fosse il migliore, chi offre tariffe più vantaggiose, chi promuove campagne a favore dei suoi clienti ecc.IO vorrei avere questa libera scelta e penso che in un paese democratico e libero come il nostro debba esserci questa possibilità.Libertà di opinione, di religione, di pensiero, di azione, libertà di scelta nel campo delle comunicazioni se c'è la possibilità di averla (ed oggi la possibilità c'è).
  • Anonimo scrive:
    Siamo in un paese di ignoranti
    questo msg è rivolto a chi sà solo criticare, intanto le palle per mettersi contro Telecom le ha avute solo GALACTICA, nella sua scalata iniziata nel 1993 ( Telecom non sapeva neanche cosa fosse Internet basti vedere che sull'esperienza altrui ha aperto i pop tin nel 1997/1998 circa 4 anni dopo)è cresciuta senza l'appoggio dei grandi finanziatori....ha fatto tutto da sola!!!!!!!!Per gli ignoranti ed incompetenti, mettetevi la testa nel cesso, il Flat Rate non è solo di Galactica ma anche di aziende come EDI&SONS, Wind, Infostrada, Albacom ecc ecc...Se telecom vince, il consumatore finale deve solo subire senza scegliere .....se qualcuno sà un pò di Inglese dia un'occhiata a cosa succede nel nord europa ed in america ....l'evoluzione continua, in Italia l'evoluzione recede!!!!!!Per informazioni più dettagliate andate sul sito:http://www.tutticontrotelecom.com
  • Anonimo scrive:
    Urgente per tutti
    Affondiamo Telecom nella Me......e proprio quello che si merita ...sono ormai 8 anni che spero in una distruzione di Telecom stessa....http://www.tutticontrotelecom.com
  • Anonimo scrive:
    Gli scheletri presto arriveranno.......
    Quello di telecom è un atteggiamento mafiosopresto la DIA se ne accorgerà.
  • Anonimo scrive:
    la penso così .................
    io credo che molte aziende che fanno la guerra, (sulla carta), siano quelle che poi cercano di trovare alleanze con il nemico. (soprattutto se più potente)...
  • Anonimo scrive:
    Telecom, a morte il dittatore....
    Trovatemi un solo stato in cui il proprietario delle linee di trasmissione dati e voce, siano esse dorsali o ultimo miglio, sia in mano ad un solo padrone che è anche fornitore in concorrenza (ma non siate ridicoli) di servizi di connessione.A morte dunque la Telecom, monopolista di fatto.E dire che basta una semplice legge antitrust: chi possiede l'utlimo miglio NON può possedere le dorsali.E chi possiede l'ultimo miglio in una città non può possederlo in nessun'altra città (vero Fastweb?), se non si va incontro ad un'altro monopolio di fatto.Oppure la Telecom non fa + connessioni ma vende servizi ai provider, tutti uguali ed allo stesso prezzo. Si toglie dal mercato e pace....Ma tant'è...
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom, a morte il dittatore....
      - Scritto da: Patroclo
      Trovatemi un solo stato in cui il
      proprietario delle linee di trasmissione
      dati e voce, siano esse dorsali o ultimo
      miglio, sia in mano ad un solo padrone che è
      anche fornitore in concorrenza (ma non siate
      ridicoli) di servizi di connessione.appunto: non siamo ridicoli :-((((E dei numeri 700 che ne dici ??---
      http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=57501&fid=36759
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom, a morte il dittatore....
      Morte a chi ha voluto privatizzarlo. Se era pubblico una speranzina c'era.
  • Anonimo scrive:
    Tariffe flat, IP statici, e banda larga.........
    Salve gente,Praticamente sto parlando del sogno italiano, un sogno che per molti di noi e' ancora troppo caro o semplicemente impossibile....Sono stanco di ISP che sfruttano l'ignoranza delle persone per accappararsi il loro denaro e dargli in cambio o nulla oppure un servizio ai limiti della decenza.E poi vogliamo parlare di Telecom che ancora oggi se non per legge e' di fatto l'unico operatore telefonico nazionale e naturalmente sa di esserlo ed una opportunita' cosi' non la sprechera' mai.... ma l'avete mai vista una ditta che di fronte ad una opportunita' di guadagno, si tappa gli occhi e fa finta di niente????!!!????In altri paesi (evidentemente che hanno capito meglio la potenzialita' delle telecomunicazioni) cito USA per esempio, la struttura della rete e' assai diversa....Una linea T1 puo' essere alla portata di quasi qualsiasi professionista e la tecnologia DSL o cavo alla portata di ogni utente, le lineedial-up servono principalmente per quello a cui dovrebbero servire ossia per collegamenti dinamici e di brevi durate.Qui si sta assistendo ad una distorsione dei fatti, per intenderci le linee dial-up dovrebbero servire solo nella prima fase di costruzione dell'infrastruttura della rete come punti di collegamento fissi o comunque di lunga durata (oltre alle 4 ore al giorno per intenderci). Purtroppo alcuni individui e societa' invece hanno sfruttato la cosa per arricchirsi alle nostre spalle, ben lungi dallo sviluppare realmente l'infrastruttura della rete.Cosi' oggi per un utente, un professionista o una piccola azienda e' praticamente impossibile sfruttare linee TX (T1, T2 T3) o DSL (HDSL o ADSL)o cavo, le prime chiaramente per i costi, le ultime due per la loro scarsissima distribuzione sul territorio nazionale italiano......Lasciamo perdere il TX-RX satellitare..... pure fantascienza.......
  • Anonimo scrive:
    Per non dimenticare: i FAMIGERATI numeri 700 ...
    La prima sta nelle tariffe considerate troppo elevate dell'offerta sui 700, classe di numeri che nelle intenzioni avrebbe dovuto facilitare la moltiplicazione delle modalità di accesso ad internet a tariffe in linea con gli altri mercati europei.**********************gia', i numeri 700: vennero presentati, se non ricordo male, addirittua nell'ormai lontano autunno del 1999 ...Prendo dahttp://www.punto-informatico.it/p.asp?i=31590del 21/04/00*********************************************Tra flat-rate e tariffazioni speciali.[CUT]Il 700, come già trapelato, darà vita ad una serie di numerazioni uniche sul territorio che verranno gestite da provider intenzionati a fornire accesso alla rete senza scatti telefonici. In questo caso, sarà possibile per gli operatori attivare il servizio anche in singoli distretti telefonici.Il 701, invece, dovrebbe essere utilizzato dai provider che offriranno accesso alla rete con addebito all'utente legato al tempo passato in collegamento. Anche in questo caso, dunque, saremmo di fronte alla trasposizione su numerazione univoca di un modello di accesso già attuato che vede l'utente pagare tanto il provider quanto il carrier telefonico, oggi Telecom Italia.Il 702, invece, rappresenterebbe, se applicato, un modello in qualche modo "rivoluzionario" dell'attuale sistema. L'utente, in questo caso, si connette attraverso il provider e paga in relazione ai minuti di collegamento. Ma, differentemente da quanto accade con il 701, nel 702 a fatturare al cliente ci pensa il provider, non più il carrier. Si ribalterebbe quindi l'attuale rapporto tra provider e Telecom Italia perché sarebbe il primo, legato all'utente da un contratto, ad essere considerato titolare del "rapporto di consumo".C'è poi il 709, una numerazione pensata per i servizi a tariffazione alternativa, come quelli che basano il costo di accesso sul traffico effettuato o che forniscono accesso alla rete con tariffazioni specifiche e alternative a quelle previste negli altri casi.[CUT]*********************************************Tutto gia' deciso oltre 1 anno fa, insomma: gia' deciso anche il suo affossamento ancor prima di nascere ??Ancora una volta: povera Italietta :-((
  • Anonimo scrive:
    Galactica ben ti sta!
    Ragazzi,vi scrivo x avvertirvi di una cosa importante, una mia é incappata in una truffa dal provider Galactica.Ossia ha fatto l'abbonamento flat ( tutto il giorno per tot cifra), ma ora Galactica ha scritto ai suoi abbonati che il massimo che si può stare connessi è 4 ore!Se no paghi il resto in bolletta.Hanno giustificato la cosa dicendo che hanno beghe giudiziarie con la Telecom, ma intanto lei che aveva pagato tutto in anticipo per 1 anno come voleva il contratto ha preso un bidone non da poco.Senza contare i vari disservizi, connessione lentissima, nessun servizio se un cliente ha bisogno di assistenza, numeri di telefono loro sempre occupati, connessione che la prendi 1 volta su 1 milione.Vi scrivo affinché non capitiate una brutta disavventura come quella della mia amica.Se conoscete qualcuno avvertitelo del pericolo che corre.Ilaria
    • Anonimo scrive:
      Re: Galactica ben ti sta!
      Ciao!
      Hanno giustificato la cosa dicendo che hanno
      beghe giudiziarie con la Telecom, ma intanto
      lei che aveva pagato tutto in anticipo per 1
      anno come voleva il contratto ha preso un
      bidone non da poco.Nessun bidone.O meglio, appurato che è un pacco, può tranquillamente rescindere il contratto. E' scritto direttamente nell'e-mail che le è stata inviata, quindi non rischia di pagare per un servizio che non avrà.Bye!
  • Anonimo scrive:
    Le lacrime di coccodrillo di Galactica
    Il servizio flatrate di Galactica, almeno per quel che mi riguarda, ha funzionato sempre in maniera decente (non di più), qualche problema ogni tanto, qualche rallentamento, ma niente di grave, però non posso dimenticare quelle migliaia di utente che hanno pagato quasi un milione di lire per un servizio inutilizzabile, lento, lacunoso e inadeguato.Ora Galactica MORALMENTE non può chiedere il supporto dei suoi utenti dopo che ha offerto servizi così mediocri e approssimativi.Un'azienda seria avrebbe avuto aiuto da parte dei suoi clienti soddisfatti, ma così è veramente improponibile.
  • Anonimo scrive:
    Il flatrate non passerà
    Credo che in futuro non ci sarà nessuna flat rate.é certamente vero che l'aumento della larghezza di banda darà il via a nuovi servizi ma segnerà la fine di una visione egualitaria di Internet.è finito il tempo dei modem tutti lenti e tutti uguali.Le differenze geografiche, risiedere in un centro urbano o in aperta campagna per esempio, comporteranno inevitabilmente delle diversità nella qualità del servizio e nei suoi costi, il diverso utilizzo che gli utenti faranno di questa nuova e ampliata larghezza di banda avranno l'effetto di produrre diverse tipologia di tariffazione: pay-per-view, pay-per-byte o qualcosa del genere.Non è commercialmente praticabile far pagare la stessa cifra ad un utente che ha trasferito 1000 volte le quantità di dati di un altro.Non credo che il flatrate duri a lungo. Anche se spero di essere smentito.La situazione nel ns paese è per molti aspetti ancora più complicata ma presto o tardi si arriverà anche da noi ad una situazione del genere.Per chi volesse leggere qualcosa in proposito...http://www.wired.com/wired/archive/9.05/broadband.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Il flatrate non passerà
      - Scritto da: cRis...
      Non è commercialmente praticabile far pagare
      la stessa cifra ad un utente che ha
      trasferito 1000 volte le quantità di dati di
      un altro.
      Non credo che il flatrate duri a lungo.
      Anche se spero di essere smentito....E le tariffe teleconomy come te le spieghi un'altra impraticabilita' commerciale?Com'e' che fanno pagare chi fa una chiamata alla settimana come chi ne fa mille al giorno?
      • Anonimo scrive:
        Re: Re: Il flatrate non passerà
        - Scritto da: ehehehehe


        - Scritto da: cRis

        ...


        Non è commercialmente praticabile far
        pagare

        la stessa cifra ad un utente che ha

        trasferito 1000 volte le quantità di dati
        di

        un altro.

        Non credo che il flatrate duri a lungo.

        Anche se spero di essere smentito.

        ...

        E le tariffe teleconomy come te le spieghi
        un'altra impraticabilita' commerciale?
        Com'e' che fanno pagare chi fa una chiamata
        alla settimana come chi ne fa mille al
        giorno?Sono pienamente d'accordo con hehehehehe anche perche' vorrei far notare che negli USA il problema e' risolto alla fonte poiche' il telefono non si paga a consumo, bensi' a canone (almeno per una specie di fascia urbana), e lo stesso vale per le chiamate verso i ISP (esattamente come se fossero utenti di telefono normali), in Italia invece c'e' distinzione se chiamiamo un utente e fai traffico voce oppure un ISP anche nella stessa zona urbana che dovrebbe essere coperta dal canone......La realta' dei fatti e' che mi pare che Galactica dal canto suo ono sia stata molto professionale...Prima si accapparra migliaia di utenti (ed in molti casi i loro denaro anticipatamente) e poi con 30 gg di tempo dice a tutti grazie ed arrivederci....Vorrei anche io avere dei clienti che mi pagano in anticipo ed in ogni momento poter scariucare su di loro il mio "rischio d'impresa'..... No io non penso lo farei mai.......
        • Anonimo scrive:
          Re: Re: Il flatrate non passerà
          - Scritto da: snowcat...
          Sono pienamente d'accordo con hehehehehe
          anche perche' vorrei far notare che negli
          USA il problema e' risolto alla fonte
          poiche' il telefono non si paga a consumo,
          bensi' a canone (almeno per una specie di
          fascia urbana), e lo stesso vale per le
          chiamate verso i ISP (esattamente come se
          fossero utenti di telefono normali), in
          Italia invece c'e' distinzione se chiamiamo
          un utente e fai traffico voce oppure un ISP
          anche nella stessa zona urbana che dovrebbe
          essere coperta dal canone......Mettici pure il fatto che le tariffe sono basate su una mappa di distretti telefonici (non sulla distanza x le chiamate in zona) retaggio delle vecchie centrali a relais degli anni '50.
          La realta' dei fatti e' che mi pare che
          Galactica dal canto suo ono sia stata molto
          professionale...
          Prima si accapparra migliaia di utenti (ed
          in molti casi i loro denaro anticipatamente)
          e poi con 30 gg di tempo dice a tutti grazie
          ed arrivederci....
          Vorrei anche io avere dei clienti che mi
          pagano in anticipo ed in ogni momento poter
          scariucare su di loro il mio "rischio
          d'impresa'..... No io non penso lo farei
          mai.......Basta assumere un amministratore incapace e te lo fa senza che neanche te ne accorgi.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Il flatrate non passerà
      Non mi sembra che la sopraletta opinione dia una mano a tutti coloro i quali stanno sperando che venga sovvertito il "potere dei Baroni Telecom". Certe riflessioni , per quanto autorevoli, nel campo dei contesti d'attualità e di scontro, andrebbero fatte, secondo me, a bocce ferme; voglio dire a scontro finito, vinto o perso che sia. Poi il progresso della tecnica rimale tale per tutti.Lmilia- Scritto da: cRis
      Credo che in futuro non ci sarà nessuna flat
      rate.
      é certamente vero che l'aumento della
      larghezza di banda darà il via a nuovi
      servizi ma segnerà la fine di una visione
      egualitaria di Internet.
      è finito il tempo dei modem tutti lenti e
      tutti uguali.
      Le differenze geografiche, risiedere in un
      centro urbano o in aperta campagna per
      esempio, comporteranno inevitabilmente delle
      diversità nella qualità del servizio e nei
      suoi costi, il diverso utilizzo che gli
      utenti faranno di questa nuova e ampliata
      larghezza di banda avranno l'effetto di
      produrre diverse tipologia di tariffazione:
      pay-per-view, pay-per-byte o qualcosa del
      genere.
      Non è commercialmente praticabile far pagare
      la stessa cifra ad un utente che ha
      trasferito 1000 volte le quantità di dati di
      un altro.
      Non credo che il flatrate duri a lungo.
      Anche se spero di essere smentito.
      La situazione nel ns paese è per molti
      aspetti ancora più complicata ma presto o
      tardi si arriverà anche da noi ad una
      situazione del genere.

      Per chi volesse leggere qualcosa in
      proposito...

      http://www.wired.com/wired/archive/9.05/broad
  • Anonimo scrive:
    Prima caccia i clienti poi chiede aiuto!
    Col cavolo che firmo qualcosa per salvare galactica!Ha toppato, muoia........
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima caccia i clienti poi chiede aiuto!
      - Scritto da: galakiller
      Col cavolo che firmo qualcosa per salvare
      galactica!
      Ha toppato, muoia........Appunto, dopo quello che ha fatto, si merita di fallire nel modo piu' misero possibile.Una societa' di pupazzi, nata solo per fregare i clienti (vedi la mia odissea Galactica con la loro ADSL bradipo).Pfui!
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima caccia i clienti poi chiede aiuto!
        - Scritto da: BeRToZ
        - Scritto da: galakiller

        Col cavolo che firmo qualcosa per salvare

        galactica!

        Ha toppato, muoia........

        Appunto, dopo quello che ha fatto, si merita
        di fallire nel modo piu' misero possibile.
        Una societa' di pupazzi, nata solo per
        fregare i clienti (vedi la mia odissea
        Galactica con la loro ADSL bradipo).

        Pfui!Avete ragioni entrambi!!!SIIIIIIIIIIIIIIIIIIII' che Galactica MUOIA!!!Fa la fine che si merita!
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima caccia i clienti poi chiede aiuto!
      Hai ragione in pieno!La penso esattamente come te!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima caccia i clienti poi chiede aiuto!
        Io non ho mai avuto di che lamentarmi, certo l'assistenza è zero. Le mail non funzionano etc etc.Ma condivido la vostra opinione.Ai giorni d'oggi la concorrenza è fortissima e soddisfare i clienti è l'unica cosa che conti veramente.
  • Anonimo scrive:
    coerenza
    quando aveva il contratto a forfait, al contrario degli altri ISP (contratto irregolare perche non sottoposto all'autority!), Gala stranamente non si lamentava e non faceva crociate contro il mondo, ma pensava ad accumulare abbonati (e soldi).si era illusa che telecomme continuasse all'infinito a fornirle le linee con un contratto privilegiato rispetto alla concorrenza ma così (evidentemente) non è stato e a rimetterci, al solito, saranno i consumatori.
    • Anonimo scrive:
      Re: coerenza
      Una sola parola: CONCORDO!- Scritto da: giammy
      quando aveva il contratto a forfait, al
      contrario degli altri ISP (contratto
      irregolare perche non sottoposto
      all'autority!), Gala stranamente non si
      lamentava e non faceva crociate contro il
      mondo, ma pensava ad accumulare abbonati (e
      soldi).
      si era illusa che telecomme continuasse
      all'infinito a fornirle le linee con un
      contratto privilegiato rispetto alla
      concorrenza ma così (evidentemente) non è
      stato e a rimetterci, al solito, saranno i
      consumatori.
  • Anonimo scrive:
    se è un problema la flat cosa sarà il gprs l'umts
    se già la flat in italia si fa fatica ad averee l'adsl offerto oltre ad essere caro è una presa in giro ... 256 max? negli usa sono a 4000 8000 il gprs e l'umts costeranno talmente cari che nessuno li userà e cosi' le compagnie telefoniche andranno in perdita...si crea disoccupazione e aretratezza nella new economy in italia per causa di un monopolio di fatto ancora forte...
  • Anonimo scrive:
    E' UNA FARSA!
    Galactica ci sta' rimettendo la faccia e ora scarica su altri ciò che già sapevano da tempo!Prima esclude gli utenti che si connettono "troppo" rintanandoli su una linea telefonica farsa, ora tocca a tutti gli altri!Senza contare che le email che non sempre arrivano a tempo, numero di telefono per la connessione occupato per ore, insomma malfunzionamenti sin dal mese di Gennaio 2001!Qui c'è forte odore di bruciato! Ma vogliamo spendere i soldi dei clienti per il potenziamento del servizio oppure devono essere come sempre investiti in altri campi???????Ma come può un'azienda fare campagne pubblicitarie milionarie per 6 mesi, tabelloni e intere pagine di quotidiani e riviste, e poi rimangiarsi il tutto, scaricando su clienti e Telecom le colpe?? Ma chi comanda lì?? Paperino????Costa di più? Aumentate il prezzo del canone a termine di ogni singolo contratto!Ognuno poi deciderà se gli conviene o meno!Non capisco proprio con che razza di gente si ha a che fare!Sono davvero amareggiato!A me della politica aziendale non frega nulla e NON DEVE fregare nulla!Sono un cliente e ho stipulato un contratto.Se costa di più decido se pagare! se l'azienda non fornisce il servizio deve restituire i soldi.Prendere gli stessi soldi e mettere dei limiti di ore di connessione è veramente indegno!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' UNA FARSA!
      Galactica ha fatto quelle operazioni pubblicitarie sfruttando crediti accumulati in passato grazie a battaglie legali, per quello ha potuto fare degli esborsi. Io penso che il punto vero sia che Galactica non ha mai pensato di poter guadagnare con le flat, voleva solo avere il tempo di andare in borsa, solo che in borsa non c'è mica andata e ora ha soltanto un'azienda in difficoltà nel fornire un servizio che non rende una lira, anzi fa spendere parecchio. Mi sbaglierò...- Scritto da: Abbonato Galactica

      Galactica ci sta' rimettendo la faccia e ora
      scarica su altri ciò che già sapevano da
      tempo!

      Prima esclude gli utenti che si connettono
      "troppo" rintanandoli su una linea
      telefonica farsa, ora tocca a tutti gli
      altri!

      Senza contare che le email che non sempre
      arrivano a tempo, numero di telefono per la
      connessione occupato per ore, insomma
      malfunzionamenti sin dal mese di Gennaio
      2001!

      Qui c'è forte odore di bruciato!

      Ma vogliamo spendere i soldi dei clienti per
      il potenziamento del servizio oppure devono
      essere come sempre investiti in altri
      campi???????

      Ma come può un'azienda fare campagne
      pubblicitarie milionarie per 6 mesi,
      tabelloni e intere pagine di quotidiani e
      riviste, e poi rimangiarsi il tutto,
      scaricando su clienti e Telecom le colpe??

      Ma chi comanda lì?? Paperino????

      Costa di più? Aumentate il prezzo del canone
      a termine di ogni singolo contratto!Ognuno
      poi deciderà se gli conviene o meno!

      Non capisco proprio con che razza di gente
      si ha a che fare!

      Sono davvero amareggiato!

      A me della politica aziendale non frega
      nulla e NON DEVE fregare nulla!

      Sono un cliente e ho stipulato un contratto.

      Se costa di più decido se pagare! se
      l'azienda non fornisce il servizio deve
      restituire i soldi.

      Prendere gli stessi soldi e mettere dei
      limiti di ore di connessione è veramente
      indegno!



      • Anonimo scrive:
        Re: E' UNA FARSA!
        Ma perche non scaricate la vostra rabbia su Telecom Ladra S.p.A??Il caso di Galactica non puo` non essere significativo in quantto TUTTI GLI ALTRI hannofatto la stessa fine.Mi dispiace, ma non credo che tutte le aziendefossero dei truffatori, ma piuttosto dei truffatia loro volta.Lo vogliamo capire che in Italia ancora vige ilregime di monopolio??? Telecom decide la basedi tutti i prezzi e ha deciso di far morire leflat semplicemente: 1) perche` non le convenivache funzionassero; 2) per vendere la sua ADSL.Bello figura con l'ADSL!!! Io abito un po` fuoricitta` e mi hanno venduto il contratto ADSLil dicembre scorso, sono passati diversi mesi,mi hanno portato il doppino, ma nel frattemponessuno aveva il coraggio di dirmi che l'ADSLnon funziona!!! E io che avevo gia` anche compratoil mio router ADSL!!!Con telecom non ci voglio avere niente a che fare,io attendo la fibra ottica per slegarmi completamente da Telecom, prendetevelo in quelposto il canone!!!- Scritto da: whites

        Galactica ha fatto quelle operazioni
        pubblicitarie sfruttando crediti accumulati
        in passato grazie a battaglie legali, per
        quello ha potuto fare degli esborsi. Io
        penso che il punto vero sia che Galactica
        non ha mai pensato di poter guadagnare con
        le flat, voleva solo avere il tempo di
        andare in borsa, solo che in borsa non c'è
        mica andata e ora ha soltanto un'azienda in
        difficoltà nel fornire un servizio che non
        rende una lira, anzi fa spendere parecchio.
        Mi sbaglierò...

        - Scritto da: Abbonato Galactica



        Galactica ci sta' rimettendo la faccia e
        ora

        scarica su altri ciò che già sapevano da

        tempo!



        Prima esclude gli utenti che si connettono

        "troppo" rintanandoli su una linea

        telefonica farsa, ora tocca a tutti gli

        altri!



        Senza contare che le email che non sempre

        arrivano a tempo, numero di telefono per
        la

        connessione occupato per ore, insomma

        malfunzionamenti sin dal mese di Gennaio

        2001!



        Qui c'è forte odore di bruciato!



        Ma vogliamo spendere i soldi dei clienti
        per

        il potenziamento del servizio oppure
        devono

        essere come sempre investiti in altri

        campi???????



        Ma come può un'azienda fare campagne

        pubblicitarie milionarie per 6 mesi,

        tabelloni e intere pagine di quotidiani e

        riviste, e poi rimangiarsi il tutto,

        scaricando su clienti e Telecom le
        colpe??



        Ma chi comanda lì?? Paperino????



        Costa di più? Aumentate il prezzo del
        canone

        a termine di ogni singolo contratto!Ognuno

        poi deciderà se gli conviene o meno!



        Non capisco proprio con che razza di gente

        si ha a che fare!



        Sono davvero amareggiato!



        A me della politica aziendale non frega

        nulla e NON DEVE fregare nulla!



        Sono un cliente e ho stipulato un
        contratto.



        Se costa di più decido se pagare! se

        l'azienda non fornisce il servizio deve

        restituire i soldi.



        Prendere gli stessi soldi e mettere dei

        limiti di ore di connessione è veramente

        indegno!







    • Anonimo scrive:
      Re: E' UNA FARSA!
      - Scritto da: Abbonato Galactica

      Galactica ci sta' rimettendo la faccia e ora
      scarica su altri ciò che già sapevano da
      tempo!

      Prima esclude gli utenti che si connettono
      "troppo" rintanandoli su una linea
      telefonica farsa, ora tocca a tutti gli
      altri!

      Senza contare che le email che non sempre
      arrivano a tempo, numero di telefono per la
      connessione occupato per ore, insomma
      malfunzionamenti sin dal mese di Gennaio
      2001!

      Qui c'è forte odore di bruciato!

      Ma vogliamo spendere i soldi dei clienti per
      il potenziamento del servizio oppure devono
      essere come sempre investiti in altri
      campi???????

      Ma come può un'azienda fare campagne
      pubblicitarie milionarie per 6 mesi,
      tabelloni e intere pagine di quotidiani e
      riviste, e poi rimangiarsi il tutto,
      scaricando su clienti e Telecom le colpe??

      Ma chi comanda lì?? Paperino????

      Costa di più? Aumentate il prezzo del canone
      a termine di ogni singolo contratto!Ognuno
      poi deciderà se gli conviene o meno!

      Non capisco proprio con che razza di gente
      si ha a che fare!

      Sono davvero amareggiato!

      A me della politica aziendale non frega
      nulla e NON DEVE fregare nulla!

      Sono un cliente e ho stipulato un contratto.

      Se costa di più decido se pagare! se
      l'azienda non fornisce il servizio deve
      restituire i soldi.

      Prendere gli stessi soldi e mettere dei
      limiti di ore di connessione è veramente
      indegno!



      Troppo facile scarriccare il proprio rischio di impresa sui propri clienti e fornitori......Quale etica, quale morale, quale professionalita', appunto quale????????!!!??? Io non la vedo.....A proprosito vorrei ricordare che Galactica poteva richiamare lei gli utenti per poi addebitargli il costo del solo canone..... Pagando a sua volta un canone.............(poiche' chiama dei numeri di clienti e non altri ISP)...Questa tecnologia viene spesso utilizzata per il telelavoro vedi alcuni programmi commerciali.... o script liberi...... (sono compresi nella maggior parte dei sistemi operativi), ma a Galaland qual'e' la loro competenza tecnica?????!!!!!??? Bohhhhhhhhhhhh?????Un'altra cosa sara' magari che mi sbaglio... ma come fanno tutte le altre aziende che fanno traffico voce con numeri verdi???????
  • Anonimo scrive:
    ADSL IN ITALIA FA CAGARE !!!
    CAZZO l'adsl in italia è una vera truffa.il ping medio è superiore a quello che si ha con un modem 33600bpsle velocità di download sono decenti solo per pochi fortunati.il servizio va a farti fottere quando ne ha voglia, e l'utente non viene avvertito ne quando si avrà l'interruzione ne quando finirà.Questa è la banda larga in italia! Non darò mai 100.000lire al mese per avere una lenta e inutile sotto ogni punto di vista!Telecom punta sull'adsl perchè sa che quando le fibbre ottike saranno una realtà per molti le sue linee telefoniche di rame andranno al campo santo e Collanino le seguirà a ruota !CIAOp.s.: In Germania l'adsl per l'utente medio è da 720K, funziona sempre al massimo delle prestazioni e garantisce ping sotto i 30ms
  • Anonimo scrive:
    Che Flatrate muoia pure
    Ci dispiace dirlo, ma il servizio flatrate di Galactica è stato sempre penoso per non parlare dell'assistenza.Spesso siamo stati costretti ad usare altri abbonamenti e per di più non era possibile disdire il contratto....E' inutile dire che forse l'unica nostra soddisfazione in merito a questa situazione è legata alla morte di questo pessimo servizio di Galactica!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che Flatrate muoia pure
      Parlo della mia personale esperienza con Galactica.Mai avuto problemi.L'assistenza?Mai servita.- Scritto da: Pino Lazzara
      Ci dispiace dirlo, ma il servizio flatrate
      di Galactica è stato sempre penoso per non
      parlare dell'assistenza.

      Spesso siamo stati costretti ad usare altri
      abbonamenti e per di più non era possibile
      disdire il contratto....


      E' inutile dire che forse l'unica nostra
      soddisfazione in merito a questa situazione
      è legata alla morte di questo pessimo
      servizio di Galactica!
      • Anonimo scrive:
        Re: Che Flatrate muoia pure
        Idem Mai avuti problemi di sorta solo qualche serata con qualche rallentamento. Ma almeno non e come TIm che ti sgancia random per farti pagare lo scatto alla risposta.
        Mai avuto problemi.
        L'assistenza?
        Mai servita.


        - Scritto da: Pino Lazzara

        Ci dispiace dirlo, ma il servizio flatrate

        di Galactica è stato sempre penoso per non

        parlare dell'assistenza.


        • Anonimo scrive:
          Re: Che Flatrate muoia pure
          IDEM COME SOPRA: SONO ABBONATO A GALACTICA DAL 1996 E NON HO MAI AVUTO NESSUN PROBLEMA. SPERO CHE IL FLAT RIPARTA IL PRIMA POSSIBILE: PER ME IL COLLEGAMENTO A COSTO SCATTO TELEFONICO E' UN GROSSO DANNO.
  • Anonimo scrive:
    FLAT - RATE
    Condividiamo vostra lettera - denuncia.La situazione attuale è frenante al l'uso diInternet, interessi di bottega danneggiano losviluppo del paese.
  • Anonimo scrive:
    Flat-rate: è guerra
    Mi domando a chi fanno la guerra? A Telecom e la risposta! Bravissimi 10 e lode no anzi no ai sbagliato! E perchè? No La risposta è sbagliata! Telecom Italia non era dello Stato? E allora achi fanno la guerra? Meditate gente! Meditate gente! Stiamo assistendo alla più grande presa ingiro! La concorrenza è solo sulla carta e secondo me non esisterà mai!
  • Anonimo scrive:
    Chi nun tene che ffà, porta 'o cane a piscià
    Galactica, ha truffato gli utenti (come il sottoscritto), prima coi disservizi, poi con le chiacchiere. Difatti, alle proteste sulla mancata connessione (ore di attesa per entrare in rete)ha sempre risposto dando la colpa a Telecom, alle linee "intelligenti" (che sembrano invece del tutto "cretine" o ai marziani. Ha riconosciuto che vi sono disservizi ma ha continuato tranquillamente a prelevare i soldi dalla carta di credito, senza mai accennare ad un minimo di risarcimento. Come dire: "Hai fatto la cazzata di pagare con carta di credito? Bene, paga e taci, con la complicità dei "servizi interbancari" che, nonostante le disdette proteggono sempre e solo solo i commercianti.Conclusioni? L'Italia è il Paese dei monopolii e dei furbi, che vendono disservizi; quindi: NON PAGATE MAI CON CARTA DI CREDITO GLI ABBONAMENTI, ALMENO CONSERVERETE IL DIRITTO DI SOSPENDERE L'ESBORSO A FRONTE DI VERE E PROPRIE TRUFFE DEI GESTORI.
  • Anonimo scrive:
    GALAFUK VS TELECOZZ
    GALACTICA SPAKKAGLI IL CULO IN MILLE PEZZII LI MANDEREI TUTTI IN INDIA A COMUNICARE CON I MESSAGGI DI FUMO TELECOM DI MERDA PUZZI QUANTO UNA SCUREGGIA DI UN TORO
    • Anonimo scrive:
      Re: GALAFUK VS TELECOZZ
      in India non comunicano con messaggi di fumo....semmai, sono gli Indiani , piu' correttamente chiamati Nativi Americani ad usare questa "tecnologia"......- Scritto da: ANONYMOUS-IP
      GALACTICA SPAKKAGLI IL CULO IN MILLE PEZZII
      LI MANDEREI TUTTI IN INDIA A COMUNICARE CON
      I MESSAGGI DI FUMO TELECOM DI MERDA PUZZI
      QUANTO UNA SCUREGGIA DI UN TORO
      • Anonimo scrive:
        Re: GALAFUK VS TELECOZZ
        una tecnologia molto avanzata che ci connettera alla rete :) telecoma la linea che va in coma distruggiamo tutte le cabine telecom tanto ormai non servono + con tutti questi cellulari ;

  • Anonimo scrive:
    Galactica,finalmente ti muovi
    Salve a tutti, sono Giorgio Picone, cliente non tanto affezionato di Galactica, titolare di un Abbonamento GalaFlat 56K che ha avuto diversi probblemi con Galactica a partire dal Febbraio 2001 essendo stato considerato un Power User solo perchè avevo una media ore di connessione di circa 5 ore al giorno, motivo per cui, assieme ad altri sfortunati sono stato trasferito sul Numero Verde Ghetto 800/330.149 e lì sono relegato ancora oggi per poter accedere al mio abbonamento Flat 24ore/24.Per chi fosse interessato alla vicenda può consultare tutti i vari Posts pubblicati sul sito di protesta gentilmente messo a nostra disposizione da un compagno di sventura all'indirizzo http://utenti.tripod.it/iloveyougalactica ed accedere nel Forum.Ebbene proprio il giorno 07 Luglio 2001, dopo aver letto l'E-Mail appena ricevuta da Galactica che trasformava i nostri abbonamenti Flat in semplici Ricaricabili, avevo postato sul sito summenzionato il mio commento,nel quale condannavo il comportamento sleale verso i propri clienti tenuto da Galactica che, invece di reagire contro il sopruso del monopolista Telecom Italia si limitava a rivolgere su di noi quanto a torto passivamente subìto.Invece ora, a seguito di questa incredibile iniziativa, devo ricredermi.Ringrazio tutto il management di Galactica, ed in particolare il Presidente del Consiglio di Amministrazione Ing. Carlo Loi per il coraggio dimostrato con l'inizio di questa campagna di lotta contro lo strapotere del monopolista Telecom che, imponendo tariffe esose e a volume agli Internet Providers che operano nel campo delle Flat Rate mediante l'uso del Numero Verde, strangola le loro iniziative e le loro possibilità commerciali, e, al tempo stesso, impedisce a noi cliernti di poter navigare in Internet a prezzi concorrenziali, senza stare continuamente a guardare l'orologio.Personalmente avrei qualche remora nei confronti di Galactica per i torti subìti in passato, ma ora non é il momento di dividersi ma bisogna fare un fronte unito nel comune interesse all'accesso ad Internet ad un prezzo giusto e già predefinito, loro come I.S.P. che così possono programmare meglio le offerte Flat e farle più appetibili, e noi come utilizzatori del servizio che ne riceveremo solo vantaggi da tutto ciò.Per quanto mi riguarda sono già stato sull'Home Page di Galactica, ho letto la loro lettera e l'ho non solo firmata ma anche inviata per conoscenza ad altri amici affinchè anche loro, sia clienti Flat che non clienti Flat, possano partecipare alla firma della petizione.Spero di essere seguito da tanti altri,sia clienti (e non utenti!) di Galactica, che clienti delle Flat di altri Provider che navigatori saltuari, perchè se quanto giustamente richiesto da Galactica nella petizione non và in porto, da noi si tornerà indietro di anni, a quando l'accesso ad Interner era per pochi eletti e costoso, e ne patiremo tutti, compresi i Web giornali come il presente che ci sta gentilmente ospitando, perchè i navigatori torneranno ad essere pochi e, quando saranno connessi andranno dritto al sodo delle loro ricerche e non avranno il tempo di leggere altro che non sia di interesse prioritario.Forza Galactica, saremo in tanti ad appoggiarti, "ghettizzati" compresi, ma tu recedi dalle nuove Tariffe Ricaricabili e torna ad offrire Tariffe Flat nel vero senso della parola.Un saluto a tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Galactica,finalmente ti muovi
      - Scritto da: Giorgio Picone
      Salve a tutti, sono Giorgio Picone, cliente
      non tanto affezionato di Galactica, titolare
      di un Abbonamento GalaFlat 56K che ha avuto
      diversi probblemi con Galactica a partire
      dal Febbraio 2001 essendo stato considerato
      un Power User solo perchè avevo una media
      ore di connessione di circa 5 ore al giorno,
      motivo per cui, assieme ad altri sfortunati
      sono stato trasferito sul Numero Verde
      Ghetto 800/330.149 e lì sono relegato ancora
      oggi per poter accedere al mio abbonamento
      Flat 24ore/24.
      Per chi fosse interessato alla vicenda può
      consultare tutti i vari Posts pubblicati sul
      sito di protesta gentilmente messo a nostra
      disposizione da un compagno di sventura
      all'indirizzo
      http://utenti.tripod.it/iloveyougalactica ed
      accedere nel Forum.
      Ebbene proprio il giorno 07 Luglio 2001,
      dopo aver letto l'E-Mail appena ricevuta da
      Galactica che trasformava i nostri
      abbonamenti Flat in semplici Ricaricabili,
      avevo postato sul sito summenzionato il mio
      commento,nel quale condannavo il
      comportamento sleale verso i propri clienti
      tenuto da Galactica che, invece di reagire
      contro il sopruso del monopolista Telecom
      Italia si limitava a rivolgere su di noi
      quanto a torto passivamente subìto.
      Invece ora, a seguito di questa incredibile
      iniziativa, devo ricredermi.
      Ringrazio tutto il management di Galactica,
      ed in particolare il Presidente del
      Consiglio di Amministrazione Ing. Carlo Loi
      per il coraggio dimostrato con l'inizio di
      questa campagna di lotta contro lo
      strapotere del monopolista Telecom che,
      imponendo tariffe esose e a volume agli
      Internet Providers che operano nel campo
      delle Flat Rate mediante l'uso del Numero
      Verde, strangola le loro iniziative e le
      loro possibilità commerciali, e, al tempo
      stesso, impedisce a noi cliernti di poter
      navigare in Internet a prezzi
      concorrenziali, senza stare continuamente a
      guardare l'orologio.
      Personalmente avrei qualche remora nei
      confronti di Galactica per i torti subìti in
      passato, ma ora non é il momento di
      dividersi ma bisogna fare un fronte unito
      nel comune interesse all'accesso ad Internet
      ad un prezzo giusto e già predefinito, loro
      come I.S.P. che così possono programmare
      meglio le offerte Flat e farle più
      appetibili, e noi come utilizzatori del
      servizio che ne riceveremo solo vantaggi da
      tutto ciò.
      Per quanto mi riguarda sono già stato
      sull'Home Page di Galactica, ho letto la
      loro lettera e l'ho non solo firmata ma
      anche inviata per conoscenza ad altri amici
      affinchè anche loro, sia clienti Flat che
      non clienti Flat, possano partecipare alla
      firma della petizione.
      Spero di essere seguito da tanti altri,sia
      clienti (e non utenti!) di Galactica, che
      clienti delle Flat di altri Provider che
      navigatori saltuari, perchè se quanto
      giustamente richiesto da Galactica nella
      petizione non và in porto, da noi si tornerà
      indietro di anni, a quando l'accesso ad
      Interner era per pochi eletti e costoso, e
      ne patiremo tutti, compresi i Web giornali
      come il presente che ci sta gentilmente
      ospitando, perchè i navigatori torneranno ad
      essere pochi e, quando saranno connessi
      andranno dritto al sodo delle loro ricerche
      e non avranno il tempo di leggere altro che
      non sia di interesse prioritario.
      Forza Galactica, saremo in tanti ad
      appoggiarti, "ghettizzati" compresi, ma tu
      recedi dalle nuove Tariffe Ricaricabili e
      torna ad offrire Tariffe Flat nel vero senso
      della parola.
      Un saluto a tutti. ABILE E ARRUOLATO.
      • Anonimo scrive:
        Re: Galactica,finalmente ti muovi

        ABILE E ARRUOLATO.Generale Alien, mandami il tuo indirizzo che ti spedisco una tastiera priva dei tasti SHIFT e CAPS LOCK :-)... e un manuale sulla netiquette, che ti insegni anche il quoting ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Galactica,finalmente ti muovi
          Lascia stare Alien, che dio solo sa la fatica di questi giorni per condurre le battaglie anti-pretoriano senza di lui! ahahFortuna che abbiamo trovato Dixie come comandante sostituto!W ALIEN!- Scritto da: Balbo

          ABILE E ARRUOLATO.

          Generale Alien, mandami il tuo indirizzo che
          ti spedisco una tastiera priva dei tasti
          SHIFT e CAPS LOCK :-)

          ... e un manuale sulla netiquette, che ti
          insegni anche il quoting ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Galactica,finalmente ti muovi

            Lascia stare Alien, che dio solo sa la ^ ^Pero'... Alien in MAIUSCOLO e dio in minuscolo ...Alien mi e' simpatico, ma se scrivesse in minuscolo avrei qualche emicrania in meno :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Galactica,finalmente ti muoRi
            MORIRA TUTTA LA FLATRATE IN ITALIA E L'UTENTI CHE NON HANNO ADSL NELLA PROPRIA ZONA SARANNO COSTRETTI A RETROCEDERE AL 56 K VEDI FLAT DI IN INWIND LIBERO SOGNO ECC.. NON COMPRATEVI ARUBA CHE E' UNA TRUFFA! EDISON E' FALLITA NON FIDATEVI DELLE NUOVE FLAT LEGGETE SEMPRE IL CONTRATTO MOLTE NASCONDONO LA DISCONNESSIONE AUTOMATICA CERTE UN LIMITE DI DOWNLOAD GIORNALIERO O MENSILE E ALCUNE IL TETTO MASSIMO DI CONNESSIONE ,TUTTO CIO' NASCOSTO NEL CONTRATTO a carattere word minuscolo tipo 4 punti. OKKIO A LEGGERE O BESTEMMIE ASSICURATE IN FUTURO,prevedo nei mesi ago-sett bollette salate in casa telecom okkio a collegarvi ora siete quasi dipendenti e difficilmente vi stakkerete dal monitor. vi saluto e mando palesemnte a cacare la T.E.L.E.C.O.M I.T.A.L.I.A = TELEFONI E LADRI E COGLIONI OPPURE MALATI IN ITALIA ANCHE LATITANTI IN ALBANIA.
      • Anonimo scrive:
        Re: Galactica,finalmente ti muovi
        - Scritto da: Alien
        - Scritto da: Giorgio Picone

        Un saluto a tutti.
        ABILE E ARRUOLATO.150 righe di reply per dire "abile e arruolato"!!Alien: come sei caduto in basso :-((((
  • Anonimo scrive:
    Liberi di scegliere, di comunicare, di crescere
    Non sono un utente di Galactica ma anch'io per navigare in Internet, per ricevere, leggere, scrivere e-mail e per usufruire di quanto ancora la rete mette a disposizione per comunicare, utilizzo una flat. Diversamente, mi ritroverei a fare i conti con bollette telefoniche dai costi davvero elevati. Ritengo che in un paese democratico dove la libertà, nei suoi molteplici aspetti, dovrebbe essere uno dei primi obiettivi da raggiungere, non possa continuare ad esistere una condizione di monopolio che nel suo impedire lo sviluppo di altre realtà, limita la libertà di comunicazione. Comunicare è alla base dello sviluppo di ogni società. Ritengo che il nostro governo debba impegnarsi ed agire affinchè questa libertà di comunicare e di crescere sia garantita anche in Italia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Liberi di scegliere, di comunicare, di crescere
      - Scritto da: Alan
      Non sono un utente di Galactica ma anch'io
      per navigare in Internet, per ricevere,
      leggere, scrivere e-mail e per usufruire di
      quanto ancora la rete mette a disposizione
      per comunicare, utilizzo una flat.
      Diversamente, mi ritroverei a fare i conti
      con bollette telefoniche dai costi davvero
      elevati. Ritengo che in un paese democratico
      dove la libertà, nei suoi molteplici
      aspetti, dovrebbe essere uno dei primi
      obiettivi da raggiungere, non possa
      continuare ad esistere una condizione di
      monopolio che nel suo impedire lo sviluppo
      di altre realtà, limita la libertà di
      comunicazione. Comunicare è alla base dello
      sviluppo di ogni società. Ritengo che il
      nostro governo debba impegnarsi ed agire
      affinchè questa libertà di comunicare e di
      crescere sia garantita anche in Italia.ABILE E ARRUOLATO.
  • Anonimo scrive:
    MESSAGGIO A GALACTICA DI Alien...............
    MA CHE CAZZO AVETE ASPETTATO FINO A QUESTO MOMENTO PER DARE DEI DIRETTI A QUEI PARACULI DI TELECOM ITALIA?ASPETTAVATE FORSE CHE ANCHE SU DI VOI INCHIODASSERO IL COPERCHIO DELLA BARA?VI HO DISDETTO L' ABBONAMENTO FLAT CHE ANDAVA IN SCADENZA, PRONTO A RIFARLO CON VOI NON APPENA SI DOVESSERO RIPRISTINARE LE CONDIZIONI CONTRATTUALI PRECEDENTI A FAVORE DI UN ACCESSO FACILITATO ALLE TECNOLOGIE OFFERTE DA INTERNET.IN CULO A TUTTI I MONOPOLISTI CHE ALTRO NON FANNO CHE CREARE PROBLEMI SEMPRE MENO TOLLERABILI DALL' UTENZA ORMAI SMALIZIATA.TROVATEMENOe1 DISPOSTO OGGI A PAGARE IL NOLEGGIO SI UNA SPINA TELECOM IN CASA COME TELECOM HA IMPOSTO AGLI UTONTI PER ALMENO 20 ANNI.QUI, IN QUESTO PAESE DEI BALOCCHI, INVECE DI ANDARE AVANTI SI VA INDIETRO.QUINDI, ERA ORA CHE GALACTICA SI DIFENDESSE DALL' ATTACCO DEGLI SQUALI, COMUNQUE VADA A FINIRE, TELECOM NON SARA' PIU' TOLLERATA COME PRIMA.
    • Anonimo scrive:
      Re: MESSAGGIO A GALACTICA DI Alien...............
      - Scritto da: Alien
      MA CHE CAZZO AVETE ASPETTATO FINO A QUESTO
      MOMENTO PER DARE DEI DIRETTI A QUEI PARACULI
      DI TELECOM ITALIA?
      ASPETTAVATE FORSE CHE ANCHE SU DI VOI
      INCHIODASSERO IL COPERCHIO DELLA BARA?

      VI HO DISDETTO L' ABBONAMENTO FLAT CHE
      ANDAVA IN SCADENZA, PRONTO A RIFARLO CON VOI
      NON APPENA SI DOVESSERO RIPRISTINARE LE
      CONDIZIONI CONTRATTUALI PRECEDENTI A FAVORE
      DI UN ACCESSO FACILITATO ALLE TECNOLOGIE
      OFFERTE DA INTERNET.

      IN CULO A TUTTI I MONOPOLISTI CHE ALTRO NON
      FANNO CHE CREARE PROBLEMI SEMPRE MENO
      TOLLERABILI DALL' UTENZA ORMAI SMALIZIATA.

      TROVATEMENOe1 DISPOSTO OGGI A PAGARE IL
      NOLEGGIO SI UNA SPINA TELECOM IN CASA COME
      TELECOM HA IMPOSTO AGLI UTONTI PER ALMENO 20
      ANNI.

      QUI, IN QUESTO PAESE DEI BALOCCHI, INVECE DI
      ANDARE AVANTI SI VA INDIETRO.

      QUINDI, ERA ORA CHE GALACTICA SI DIFENDESSE
      DALL' ATTACCO DEGLI SQUALI, COMUNQUE VADA A
      FINIRE, TELECOM NON SARA' PIU' TOLLERATA
      COME PRIMA.ABILE E ARRUOLATO! ;)
  • Anonimo scrive:
    SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    ripetoSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIsinceramente per quanto non apprezzo quel che fa Gala... l alternativa e' dare ragione a Telecom ...MAI piuttosto la MORTE !!!SIIIiii alla campagna pro flatColanino e amici suoi vogliono guadagnare il piu' possibile finche' ci sara' la banda larga per tutti ma non glielo permetteremoooooooooooo
Chiudi i commenti