A prova di RFID

Cosa ti può garantire maggior sicurezza di un portafogli in acciaio?
Cosa ti può garantire maggior sicurezza di un portafogli in acciaio?

Roma – Lo standard RFID implementato nelle carte di credito e nei documenti di identità funziona tramite un chip da 64 kb, simile ad una SIM telefonica, che è in grado di rispondere agli impulsi inviati da una fonte radio, inviando i dati personali dell’intestatario. Questo significa che alcuni malintenzionati potrebbero carpire dati sensibili che riguardano la propria identità, violando irreparabilmente la privacy.

Niente paura: è sufficiente munirsi di un singolare portafogli, progettato per bloccare le comunicazioni RFID.

il portafogli antiRFID

Questo gadget è costruito con un tessuto che intreccia fili di acciaio inox tre volte più sottili dello spessore di un foglio di carta, per cui risulta essere comunque leggero e non ingombrante. L’acciaio così intrecciato crea una sorta di gabbia di Faraday, che blocca qualsiasi tipo di segnale, prevenendo così l’estorsione illecita delle informazioni memorizzate sui chip.

I portafogli, sia nelle versioni maschili sia in quella femminile, possono essere acquistati direttamente da NeatoShop , con prezzi che variano dai 59,95 dollari ai 169,95 dollari. Il prezzo della privacy.

( via NEATORAMA )

G. Barbieri

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 09 2010
Link copiato negli appunti