A rischio il sito di Articolo21

Servono 15mila euro al sito sulla libertà di informazione e contro la censura che ora cerca sostegni per poter proseguire. Un contatore illustra i tempi della crisi
Servono 15mila euro al sito sulla libertà di informazione e contro la censura che ora cerca sostegni per poter proseguire. Un contatore illustra i tempi della crisi

Roma – L’amarezza serpeggia tra i sostenitori del sito di Articolo21, articolo21.com , che da lungo tempo si batte per un’informazione libera e pluralista, contro la censura sui media e in rete. Il sito, infatti, rischia di chiudere tra pochi giorni.

“Il pluralismo dell’informazione – si legge in home page – ha necessità di sostegno economico per sopravvivere. Non permettere la chiusura della nostra voce e aiutaci con un contributo. Clicca sulla modalità di pagamento che preferisci utilizzare.” Una richiesta di aiuto posizionata sotto un contatore che, mentre scriviamo, racconta:
“MANCANO 15 giorni, 11 ore, 45 minuti, e 12 secondi alla chiusura del sito web di ARTICOLO 21”

“www.articolo21.com – scrive poi la redazione – ha recentemente festeggiato il milione di pagine viste. Un successo di tutto rispetto per un portale ?di nicchia? che si occupa dei temi del pluralismo e della libertà di informazione e di espressione ma che è diventato, non lo diciamo noi, un punto di riferimento importante per gli operatori della comunicazione. Ma è un festeggiamento amaro perché il sito di Articolo21 è senza risorse”.

La Home Page di Articolo21 Un sito, dunque, che non ha la possibilità di mantenersi con la pubblicità e che, come afferma la redazione, “rischia seriamente la chiusura”.
“Una sede, il telefono, il fax, i computer, gli abbonamenti ad Internet, il server in cui è alloggiato il sito – spiega la redazione – Questi costi non sono più sostenibili per un portale che non ha pubblicità, né finanziatori trasparenti e ?occulti?. Abbiamo pertanto bisogno di un sostegno concreto, sollecito”.

“Dobbiamo raggiungere quota 15mla euro per pagare bollette e affitti – spiegano in redazione – E la scadenza è la fine del mese di ottobre. Se questa cifra non sarà raggiunta dovremo forzatamente, malauguratamente, oscurare il sito”.

Per dare una mano clicca qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 10 2003
Link copiato negli appunti