A Roma la classe virtuale per gli alunni ammalati

Il sindaco Veltroni ha presentato ieri il progetto che già coinvolge una serie di istituti scolastici, che prevede il supporto di Intel e che consente di seguire le lezioni da remoto

Roma – No all’isolamento dalla scuola che soffrono ogni anno moltissimi studenti che, per cause di salute, rimangono lontano dalle lezioni per periodi di tempo talvolta molto lunghi, un isolamento coatto che impatta anche sulla preparazione scolastica. Questo il profilo del progetto presentato ieri a Roma dal sindaco della capitale Walter Veltroni assieme ai principali promotori, tra cui l’ospedale Bambin Gesù , la fondazione Mondo Digitale e Intel .

Già, perché proprio Intel si è presa l’onere di garantire la connettività ADSL nelle case degli studenti ammalati, che saranno raggiunti allo stesso modo anche negli ospedali. A questi ultimi, agli alunni e alle scuole verranno forniti in comodato d’uso tutti gli strumenti tecnici necessari, comprensivi di PC e webcam.

“È un piccolo progetto – ha spiegato Veltroni – che per il momento coinvolge le scuole dei municipi II, VI, VII, XIII, XVII, XX, Lavinio e l’ospedale Bambin Gesù”. “Ma speriamo – ha aggiunto – che possa crescere in futuro”.

Dalla sua Mondo Digitale, una fondazione guidata da Tullio De Mauro, dovrà monitorare che gli accordi siano rispettati. Secondo De Mauro “creando una classe virtuale si compie un salto di qualità, mantenendo il legame degli studenti con le loro classi e i loro insegnanti, per non interrompere la funzione fondamentale che la coralità ha sulla vita di ciascuno”.

E si parla proprio di rottura dell’isolamento , come sottolinea Tommaso Langiano, direttore sanitario dell’ospedale capitolino coinvolto nel progetto, secondo cui questa nuova vicinanza telematica alla classe “ha effetti positivi dal punto di vista terapeutico”. “Ogni anno – ha spiegato – 2500 ragazzi frequentano la scuola all’interno dell’ospedale mentre circa 600 rimangono lontani dalle classi per più di 30 giorni”.

Va detto che il progetto, benché attuativo, non è ancora effettivamente partito: le previsioni sono dell’attivazione del primo collegamento scuola-studente entro un mese.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Oreste Molendini scrive:
    Pay-tv, da oggi senza costi di ricarica
    Per quanto riferite in oggetto, perchè mediaset non solo fa ancora pagare il costo di attivazione ma ha conservato la scadenza delle card e ha anche incamerato gli importi residui sulle stesse, nonostante la legge sulle liberalizzazioni. Ancor più grave che il legislatore non interviene ma lascia al singolo cittadino a mezzo dell'AGCOM per aprire una controversia
  • olef scrive:
    Si applica anche al VoIP?
    Ho notato che alcuni gestori (es. Cheapnet) applicano ancora il costo di ricarica. Il servizio VoIP non è da considerarsi un servizio internet?
  • Anonimo scrive:
    Seconda auto?
    Cioe'? Cosa sognifica? E' poco chiaro!Cioe' se ho un'auto e sono in classe 10 e mi prendo una seconda auto, parto anche con questa dalla classe 10?
    • Anonimo scrive:
      Re: Seconda auto?
      - Scritto da:
      Cioe'? Cosa sognifica? E' poco chiaro!

      Cioe' se ho un'auto e sono in classe 10 e mi
      prendo una seconda auto, parto anche con questa
      dalla classe
      10?si, proprio così.e se sei in 1^, la 2^ auto va messa in 1^ classe
  • Anonimo scrive:
    Ma ke kazzo grazie
    Non è quel ladro di Bersani che ha tolto i costi di ricarica ma l'ue,ignoranti di sinistra
  • Anonimo scrive:
    Non è chiaro!
    Quindi ora posso passare direttamente, ad esempio, da fastweb a Tele2 o viceversa? MAntenendo il mio numero di telefono e senza un giorno di black out?
  • Anonimo scrive:
    dubbio ...
    ho un contratto adsl che scade a giugnoe che si rinnovera' tacitamente.Domanda: a partire da giugno il mio contratto rientra nel decreto bersani oppure vale solo ed esclusivamente per i contratti stipulati dopo l'entrata in vigore del decreto?Grazie.
  • Anonimo scrive:
    GRAZIE BERSANI!
    Zio Silvio non avrebbe fatto neanche lontanamente una cosa del genere :D
    • MeX scrive:
      Re: GRAZIE BERSANI!
      - Scritto da:
      Zio Silvio non avrebbe fatto neanche lontanamente
      una cosa del genere
      :Deh si ma adesso Wind fa la tariffa "12" eh si però poi vedrai aumentano il prezzo della singola partita... ah quando c'era Sivlio si stava meglio... ah... e poi lui ha fatto le autostrade e le pensioni... ah no quello era un altro... (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: GRAZIE BERSANI!
        ehhh se nn ti sta + bene QWIND12....semplicemente cambi compagnia!!ad oggil la 3 a livello di piano verso tutti è la meno peggio :D
        • MeX scrive:
          Re: GRAZIE BERSANI!
          ero ironico... ma... vabbeh dai fa niente :)
          • Anonimo scrive:
            Re: GRAZIE BERSANI!
            - Scritto da: MeX
            ero ironico... ma... vabbeh dai fa niente :)Si' si era capito...divertente ma mi sa che e' anche la realta' ironica e triste...
Chiudi i commenti