A Venezia l'IT è alla portata di tutti

Con seicento ore di incontri si coinvolgeranno i cittadini per scongiurare l'analfabetismo digitale

Venezia – Coinvolge 24 comuni l’ottava edizione della Settimana Web, iniziativa contro il digital divide organizzata dall’Assessorato all’Informatizzazione della Provincia di Venezia, da PoloEst , la rete telematica della provincia, e da Codess Cultura .

Ai cittadini verranno offerte 600 ore di formazione e di alfabetizzazione, che consentiranno loro di familiarizzare con le tecnologie e la cultura IT. L’obiettivo? Scongiurare l’avvento del divario digitale, frattura che per alcuni cittadini potrebbe andare a sommarsi ad altri motivi di esclusione.

Tutti sono invitati a partecipare a seminari ed incontri: “L’utilizzo delle nuove tecnologie della conoscenza e dell’informazione – si legge in una nota – non è affare di pochi tecnici ma di tutti, e diventano una straordinaria modalità di accesso e condivisione della conoscenza e dei saperi del mondo”.

Il programma delle iniziative che si susseguiranno nella provincia di Venezia è disponibile presso il sito dedicato.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • troll o non troll scrive:
    microsoft alla frutta
    non sanno più come vendere. sono in rosso e raschiano il fondo del barile!!
  • Il Pazzo di Cuneo scrive:
    Ma che refurbishing è?
    What does it take to be a Microsoft Authorized Refurbisher? * Track record of supplying an average of 5,000 refurbished PCs or notebooks per month for the last 12 months Ma quanti fanno questo giro di PC usati? AL MESE poi???
  • rither scrive:
    Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
    - Scritto da: dilbert
    Sui pc vecchiotti Linux va più che bene(rotfl)ma chi volete prendere ancora in giro con queste menzogne?
  • bandg4p scrive:
    Che ridere!
    XP su un pc ricondizionato? Giusto giusto un SO snello che non richiede memoria e HD di considerevoli dimensioni...Ma per favore...
  • Roberto scrive:
    Puppy
    Ho reciclato un P3 600 con 196Mb di Ram. Ci ho infilato una puppy linux 3.01, installato e localizzato i due software che servono alla mia attività (opera per navigare e gestire le mail, open office per la gestione dell' ufficio e qualche plugin per il browser) e ho un sistema stabile, veloce performante e produttivo. Totale spesa: 0.Il resto sono parole.
    • vrms scrive:
      Re: Puppy
      - Scritto da: Roberto
      Ho reciclato un P3 600 con 196Mb di Ram. Ci ho
      infilato una puppy linux 3.01, installato e
      localizzato i due software che servono alla mia
      attività (opera per navigare e gestire le mail,
      open office per la gestione dell' ufficio e
      qualche plugin per il browser) e ho un sistema
      stabile, veloce performante e produttivo. Totale
      spesa:
      0€.

      Il resto sono parole.Ben detto.
    • dasn scrive:
      Re: Puppy
      - Scritto da: Roberto
      Ho reciclato un P3 600 con 196Mb di Ram. Ci ho
      infilato una puppy linux 3.01, installato e
      localizzato i due software che servono alla mia
      attività (opera per navigare e gestire le mail,
      open office per la gestione dell' ufficio e
      qualche plugin per il browser) e ho un sistema
      stabile, veloce performante e produttivo. Totale
      spesa:
      0.la tua attività sarà davvero molto semplice, o occhio e croce dovrebbe bastarti anche il pc di barbie

      Il resto sono parole.e si
      • anonimo01 scrive:
        Re: Puppy
        - Scritto da: dasn
        - Scritto da: Roberto

        Ho reciclato un P3 600 con 196Mb di Ram. Ci ho

        infilato una puppy linux 3.01, installato e

        localizzato i due software che servono alla mia

        attività (opera per navigare e gestire le mail,

        open office per la gestione dell' ufficio e

        qualche plugin per il browser) e ho un sistema

        stabile, veloce performante e produttivo. Totale

        spesa:

        0.

        la tua attività sarà davvero molto semplice, o
        occhio e croce dovrebbe bastarti anche il pc di
        barbiebimbo, a tanti di voi basterebbero 8mhz, se non fosse che i vs sparaflashing giochi richiedono tanta di quella futura-immondizia da farvi rincorrere all'hw più ultimo che vi convincono vi serva.sulla luna nel 69 ci sono andati con 1mhz, mentre il tuo router forse forse ne fa 60.i print server sono dei 386, e in molte banche ci sono ancora as400 a 255mhz.ma la smettiamo di usare il mhz come paramentro di misura per quello che uno fa?



        Il resto sono parole.

        e sisi, lo sono.mentre "baggianate" sono quelle di chi parla per sentito dire.
        • punkbusted scrive:
          Re: Puppy
          Grande! Ben detto.- Scritto da: anonimo01
          - Scritto da: dasn

          - Scritto da: Roberto


          Ho reciclato un P3 600 con 196Mb di Ram. Ci ho


          infilato una puppy linux 3.01, installato e


          localizzato i due software che servono alla
          mia


          attività (opera per navigare e gestire le
          mail,


          open office per la gestione dell' ufficio e


          qualche plugin per il browser) e ho un sistema


          stabile, veloce performante e produttivo.
          Totale


          spesa:


          0€.



          la tua attività sarà davvero molto semplice, o

          occhio e croce dovrebbe bastarti anche il pc di

          barbie

          bimbo, a tanti di voi basterebbero 8mhz, se non
          fosse che i vs sparaflashing giochi richiedono
          tanta di quella futura-immondizia da farvi
          rincorrere all'hw più ultimo che vi convincono
          vi
          serva.

          sulla luna nel 69 ci sono andati con 1mhz, mentre
          il tuo router forse forse ne fa
          60.
          i print server sono dei 386, e in molte banche ci
          sono ancora as400 a
          255mhz.

          ma la smettiamo di usare il mhz come paramentro
          di misura per quello che uno
          fa?






          Il resto sono parole.



          e si

          si, lo sono.
          mentre "baggianate" sono quelle di chi parla per
          sentito
          dire.
        • Lemon scrive:
          Re: Puppy


          sulla luna nel 69 ci sono andati con 1mhz, mentre
          il tuo router forse forse ne fa
          60.
          i print server sono dei 386, e in molte banche ci
          sono ancora as400 a
          255mhz.

          ma la smettiamo di usare il mhz come paramentro
          di misura per quello che uno
          fa?






          Il resto sono parole.



          e si

          si, lo sono.
          mentre "baggianate" sono quelle di chi parla per
          sentito
          dire.Premesso che sono più che daccordo con quel che dici, vorrei farti notare che in questi forum c'è qualcun altro che aspetta la più o meno mensile notizia del supercomputer con 50000 processori ad energia a nucleare sul quale gira linux e mai e poi mai windows potrebbe farcela (per ovvie ragioni per altro).Per tuo promemoria:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2108407#postsLa prossima volta mi aspetto un commento simile sui commenti di tale notizie...
          • anonimo01 scrive:
            Re: Puppy

            Premesso che sono più che daccordo con quel che
            dici, vorrei farti notare che in questi forum c'è
            qualcun altro che aspetta la più o meno mensile
            notizia del supercomputer con 50000 processori ad
            energia a nucleare sul quale gira linux e mai e
            poi mai windows potrebbe farcela (per ovvie
            ragioni per
            altro).

            Per tuo promemoria:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2108407#posts


            La prossima volta mi aspetto un commento simile
            sui commenti di tale
            notizie...(della serie nunc'hocapitonafavaecritico )Per tua futura memoria, il fatto che io sbavi di fronte ad un mostro(più che sacro) di calcolo(vettoriale!) come quello, non vuol dire che io dia la caccia all'ultimo mhz(tantomeno se a led-neon).Inoltre, avendo utilizzato per parecchio tempo l'ASM(sempre ammesso tu sappia cos'è) le mie osservazioni in questo caso sono ancora più valide:tu credi che con un CRAY vengano eseguiti calcoli IperComplessi (come traiettorie di neutrini con dati ALICE del cern, per es.) e IperOttimizzati (nonuncicolmacchinaperso) o stupidi giochini scalda gpu-a-stufetta macina inultl-FPS?e viceversa, credi che un printserver 386 sia ottimizzato meglio o peggio di tutta quella baracca di icone, finestre e menu 3d pensati per far fare WOW (e BLEAH appena si prova ad usarlo)?contare fino a 10 prima di evidenziare la coerenza del prossimo, e casomai sfuggisse ancora qualcosa passare per wiki e documentarsi (su che numero viene dopo il "3", in questo caso).grazie ed arrivederci.ps: e se ancora hai da ridire fattio un giro su http://www.pouet.net/e fatti *almeno l'idea* di cosa si può fare con 1mhz.
          • Lemon scrive:
            Re: Puppy
            - Scritto da: anonimo01

            Premesso che sono più che daccordo con quel che

            dici, vorrei farti notare che in questi forum
            c'è

            qualcun altro che aspetta la più o meno mensile

            notizia del supercomputer con 50000 processori
            ad

            energia a nucleare sul quale gira linux e mai e

            poi mai windows potrebbe farcela (per ovvie

            ragioni per

            altro).



            Per tuo promemoria:


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2108407#posts





            La prossima volta mi aspetto un commento simile

            sui commenti di tale

            notizie...

            (della serie nunc'hocapitonafavaecritico )

            Per tua futura memoria, il fatto che io sbavi di
            fronte ad un mostro(più che sacro) di
            calcolo(vettoriale!) come quello, non vuol dire
            che io dia la caccia all'ultimo mhz(tantomeno se
            a
            led-neon).

            Inoltre, avendo utilizzato per parecchio tempo
            l'ASM(sempre ammesso tu sappia cos'è) le mie
            osservazioni in questo caso sono ancora più
            valide:

            tu credi che con un CRAY vengano eseguiti calcoli
            IperComplessi (come traiettorie di neutrini con
            dati ALICE del cern, per es.) e IperOttimizzati
            (nonuncicolmacchinaperso) o stupidi giochini
            scalda gpu-a-stufetta macina
            inultl-FPS?

            e viceversa, credi che un printserver 386 sia
            ottimizzato meglio o peggio di tutta quella
            baracca di icone, finestre e menu 3d pensati per
            far fare WOW (e BLEAH appena si prova ad
            usarlo)?

            contare fino a 10 prima di evidenziare la
            coerenza del prossimo, e casomai sfuggisse ancora
            qualcosa passare per wiki e documentarsi (su che
            numero viene dopo il "3", in questo
            caso).

            grazie ed arrivederci.


            ps: e se ancora hai da ridire fattio un giro su
            http://www.pouet.net/
            e fatti *almeno l'idea* di cosa si può fare con
            1mhz.Io non ho nulla da ridire, ti ho già scritto che sono daccordo con te. Riguardo ai post che ti ho linkato mi riferivo all'ultimo della lista, non al tuo (e neppure mi ero accorto che uno era firmato da te!)Evidenziavo semplicemente che c'è sempre qualcuno che debba dire "meglio linux" quando si parla di MS e "winzozz schifo" quando si parla di linux. Anche per argomenti completamente opposti. Tutto qua.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Puppy

            Io non ho nulla da ridire, ti ho già scritto che
            sono daccordo con te. Riguardo ai post che ti ho
            linkato mi riferivo all'ultimo della lista, non
            al tuo (e neppure mi ero accorto che uno era
            firmato da
            te!)
            Evidenziavo semplicemente che c'è sempre qualcuno
            che debba dire "meglio linux" quando si parla di
            MS e "winzozz schifo" quando si parla di linux.
            Anche per argomenti completamente opposti. Tutto
            qua.e allora dillo che mi vuoi far perder tempo!qua non si fa tempo a metter un post che arriva il baluba di turno a mettere i puntini sulle "i"......bhe stavolta son contento di essermi sbagliato e che sia stato un malinteso, vuol dire che c'è più gente ragionata di quel che credessi...e scusa la durezza, ma sai com'è, con sti trolli ;)saluti :)
    • Boe scrive:
      Re: Puppy
      - Scritto da: Roberto
      Ho reciclato un P3 600 con 196Mb di Ram. Ci ho
      infilato una puppy linux 3.01, installato e
      localizzato i due software che servono alla mia
      attività (opera per navigare e gestire le mail,
      open office per la gestione dell' ufficio e
      qualche plugin per il browser) e ho un sistema
      stabile, veloce performante e produttivo. Totale
      spesa:
      0.

      Il resto sono parole.Questi discorsi assolutisti sono semplicemente ridicoli.Poichè tu sai utilizare quella distro e non hai speso nulla per installarla vuol dire che è la soluzione definitiva a tutti i problemi di chi ha un pc vecchiotto.Mah...
      • roberto scrive:
        Re: Puppy
        Sono un fabbro, lavoro il ferro e non sono un informatico.Ho impiegato circa 30 minuti a installarla e una mezza giornata (una domenica che non avevo nulla di meglio da fare) per localizzare opera e openoffice (da qui si può vedere quanto sono "del mestiere").Il mio Pc mi serve per fare le fatture e i preventivi , per ricevere i disegni in Pdf di quello che devo realizzare e per tenere il mio piccolo magazzino. Tutto questo ora la mia macchina lo fa egregiamente .Io dico sempre: se ci sono riuscito io .....
        • Boe scrive:
          Re: Puppy
          - Scritto da: roberto
          Sono un fabbro, lavoro il ferro e non sono un
          informatico.

          Ho impiegato circa 30 minuti a installarla e una
          mezza giornata (una domenica che non avevo nulla
          di meglio da fare) per localizzare opera e
          openoffice (da qui si può vedere quanto sono "del
          mestiere").

          Il mio Pc mi serve per fare le fatture e i
          preventivi , per ricevere i disegni in Pdf di
          quello che devo realizzare e per tenere il mio
          piccolo magazzino. Tutto questo ora la mia
          macchina lo fa egregiamente
          .
          Io dico sempre: se ci sono riuscito io .....Quindi? Potrebbe riuscirci chiunque, ma non vuol dire che sia la soluzione ideale per tutti.Si parla tanto della libertà di scelta che dà linux, allora perchè non posso scegliere Windows se mi fa più comodo?I discorsi del tipo "linux è perfetto, windows non serve a nulla" sono ridicoli. Ognuno scelga quel che preferisce.
  • epikuros scrive:
    Si puó usare al posto di Vista??
    Io ho appena comprato un portatile, purtroppo con Windows Svista. Se decido di ricondizionarlo e rivendermelo, posso avere Windows XP ad un prezzo di favore?
    • A O scrive:
      Re: Si puó usare al posto di Vista??
      - Scritto da: epikuros
      Io ho appena comprato un portatile, purtroppo con
      Windows Svista. Se decido di ricondizionarlo e
      rivendermelo, posso avere Windows XP ad un prezzo
      di
      favore?Indovina???NO!Il downgrade non si può fare...
      • Dave scrive:
        Re: Si puó usare al posto di Vista??
        Errore... moltissimi portatili ora permetto il downgrade anche per le licenze oem.
        • Anonimo Torinese scrive:
          Re: Si puó usare al posto di Vista??
          - Scritto da: Dave
          Errore... moltissimi portatili ora permetto il
          downgrade anche per le licenze
          oem.Solo versioni Business o superiore. Non mi risulta per le Home, Home Premium compresa...
  • Stufo scrive:
    Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
    faccio lo spazzino, ma mi diverto a fare il grafico.basta che google mi faccia uno scketchup per linux, che scala mi porti infochannel su linux per i giochi confido in wine, per il dtp c'è già pagestream (anni luce migliore rispetto ai vari indesain o quarcispress, soprattutto nel costo) e allora chi l'ha più vista, vista?
    • ... scrive:
      Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
      pagestream (anni luce migliore rispetto ai vari
      indesain o quarcispress, soprattutto nel costo) Che costi meno di xpress non lo metto in dubbio però non mi spiacerebbe un confronto con Xpress 7.0 invece che Xpress 3.3Penso che qualcosa sarà cambiato da quei tempi...
  • fred scrive:
    ecco chi puo' beneficiarne
    Leggendo fra le varie notizie in inglese si evidenzia che non tutti possono accedere al programma allo stesso modo, in particolare sono favoriti soprattutto nei prezzi scuole e universita' come al solito; chi dice che e' una mossa anti-linux sicuramente da questo punto di vista ci ha azzeccato perche' imporre a bambini e studenti windows fin da subito indubbiamente condiziona le loro scelte future.
    • Sergio Dicandia scrive:
      Re: ecco chi puo' beneficiarne
      Io sto riorganizzando l'aula informatica della Scuola Elementare dove lavora mia moglie con un serverino Edubuntu (P4 1,7 riciclato), che gira a perfezione, con tutto il sw didattico che serve. Unico investimento: 2 Gb RAM (70 eur su ebay), per il resto ho riciclato come terminali i 7 PIII con 128 Mb e WinME (brrrrr ...). Risultato: girano come dei P4 con Gnome e tutti gli applicativi, i desktop non si riempionoi di monnezza, abbiamo speso niente, bambini e insengnanti sono felici e si sono trovati subito benissimo. Oltretutto, stiamo cercando chi ci regali altri 15 PIII per avere un PC a bambino spendendo zero.Ecco perchè M$ fa condizioni migliori alle scuole ....
      • dilbert scrive:
        Re: ecco chi puo' beneficiarne
        Sei un grande, bellissimo lavoro!!!
      • vrms scrive:
        Re: ecco chi puo' beneficiarne
        - Scritto da: Sergio Dicandia
        Io sto riorganizzando l'aula informatica della
        Scuola Elementare dove lavora mia moglie con un
        serverino Edubuntu (P4 1,7 riciclato), che gira a
        perfezione, con tutto il sw didattico che serve.
        Unico investimento: 2 Gb RAM (70 eur su ebay),
        per il resto ho riciclato come terminali i 7 PIII
        con 128 Mb e WinME (brrrrr ...).

        Risultato: girano come dei P4 con Gnome e tutti
        gli applicativi, i desktop non si riempionoi di
        monnezza, abbiamo speso niente, bambini e
        insengnanti sono felici e si sono trovati subito
        benissimo. Oltretutto, stiamo cercando chi ci
        regali altri 15 PIII per avere un PC a bambino
        spendendo
        zero.
        Ecco perchè M$ fa condizioni migliori alle scuole
        ....RMS sarebbe orgoglioso di te!
  • Olmo scrive:
    Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
    Se l'azienda ed il cliente ritengono ci sia bisogno di Windows? Ad esempio, per software legacy? O semplicemente perché l'esistenza di Linux non pregiudica la libertà di scelta? Dobbiamo installare Linux per forza?
    • Luther scrive:
      Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
      - Scritto da: Olmo
      Se l'azienda ed il cliente ritengono ci sia
      bisogno di Windows? Ad esempio, per software
      legacy? O semplicemente perché l'esistenza di
      Linux non pregiudica la libertà di scelta?
      Dobbiamo installare Linux per
      forza?Si.
      • ... scrive:
        Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
        Altrimenti ?Stallman riunisce il soviet e condanna al gulag chi si ribella alla sua visione di "libertà" ?
    • dilbert scrive:
      Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene

      Dobbiamo installare Linux per
      forza?No, se ti serve windows sei libero di usarlo. Io ho scritto solo che sui computer molto vecchiotti Gnu/Linux riesce a girare usando meno ram e risorse di winXP.Se acquisti un pc usato di un azienda puoi trovare offerte con winXP installato oppure no.In questo caso sei libero di scegliere cosa usare.E' quando compri un pc nuovo che non sei libero di scegliere e paghi comunque la licenza del windows preinstallato.---------------------------Ti rispondo in questo modo:Dobbiamo avere/pagare Windows installato per forza?Praticamente: SI
      • Olmo scrive:
        Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
        - Scritto da: dilbert

        Dobbiamo installare Linux per

        forza?

        No, se ti serve windows sei libero di usarlo.
        Io ho scritto solo che sui computer molto
        vecchiotti Gnu/Linux riesce a girare usando meno
        ram e risorse di
        winXP.Io uso Linux, ma il problema non è quello. E' che spesso il cliente richiede Windows, e non per questioni filosofiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
        Ti rispondo in questo modo:
        Dobbiamo avere/pagare Windows installato per
        forza?

        Praticamente: SIVedi sopra
        • dilbert scrive:
          Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene

          Falso.
          Mai pensato di assemblarti da solo il PC?
          Certo, ma a me serve un portatile e non ci sono i negozi che vendono hardware per assemblare un portatile.
  • Super_Treje scrive:
    Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
    Beh se bisogna continuare lo faccio io concludendo direttamente dicendo che in rete praticamente circola solo o praticamente solamente virus per windows e che linux ne e' immune.Piu' volte ho visto in questo forum persone scannarsi nel trovare virus per linux/mac/unix, ma il dato di fatto e' che per windows ogni anno escono decine di migliaia di virus che fanno centinaia di milioni di euro/dollari di danni.Ricordatevi come i pc delle poste italiane anni fa' si bloccarono grazie a Sasser.Io capisco chi dice che linux e' scomodo, non ci si gioca come con windows, piu' altre centinaia di difetti che ha, sono il primo che da utente linux sfegatato lo dichiara, ma quanto e' seccante dover in continuazione ripristinare un windows inzeppato di virus/worm/keylogger/root-kit (ora pure dai cd audio originali bisogna stare attenti!!)/vattel'appesca!!!Tra l'altro il codice dell'antivirus + del firewall + antispyware + antilogger e' tutto codice, che se vogliamo dirla tutta, e' roba inutile se a monte, (microsoft), il sistema fosse stato congegniamo un po' meglio!!!Io gia' da 4-5 anni sono passato stabilmente a linux sui miei pc, se proprio devo prendere la decisione di un windows ricade su un xp che pero' poi devo proteggere, devo fargli la scansione antivirus, devo deframmentargli l'hd, devo .. devo ... devo...Con linux basta che lo accendo e l'unica cosa che devo fargli e' aggiornarlo quando rilasciano gli aggiornamenti, cosa che cmq farei con windows ogni mercoledi' del mese, mentre con linux e' quasi giornaliera la cosa e comporta una perdita di tempo di non + di 1-2 minuti a seconda del collegamento ad internet.Cmq e' semplicemente un selezionare gli aggiornamenti ed installarli in maniera molto + veloce rispetto ad andare sul sito dell'update di microsoft, fargli fare il check, se i servers del check non sbroccano vai avanti altrimenti ti disattivano la tua copia e stai peggio di prima e poi soprattutto dopo l'aggiornamento devi riavviare!, con linux praticamente solo per il kernel, e per gli utenti meno esperti, per X.Bye.
    • darksky scrive:
      Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
      ti dico il fatto di prendere virus è una questione + per utenti non istruiti, io lavoro con i pc e in 15 anni ti dico che non ho preso un virus, e uso il pc per tutto navigando. La questione è usare un po' la testa.
  • Dario scrive:
    Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
    - Scritto da: dilbert
    Sui pc vecchiotti Linux va più che bene, ed ha
    una ottima disponibilità di
    driver.Se tu pensi che Leopard (ultimo sistema operativo della Mela) funziona sugli stravecchi G4...addirittura migliorandone l prestazioni...
    • pinco scrive:
      Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
      Ti sta parlando di un p2, il mio è del '97, i G4 uscirono nel 00 ;).
      • Sargon Kenji scrive:
        Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
        comunque per la cronaca linux va benissimo anche su pc nuovi e rispetto a solo un anno fa fra i clienti del mw ci sono parecchi + linuxiani in 2 giornate di lavoro tra venerdì e sabato ne ho beccati 3.C'è da dire che anche gli utenti apple stanno aumentando e il fatto che la grande mela favorisca la possibilità di avere + sistemi operativi sulla sua macchina non può che favorirne la diffusione..Se la MS volesse fare una mossa azzeccata dovrebbe:-per prima cosa dovrebbe imparare a non copiare spudoratamente gli altri sistemi operativi o se propio farlo bene..-giocare correttamente non tentando di eliminare i rivali per via legale(intendo linux)-iniziare a ragionare con la testa e non col portafoglio non è possibile che uno con la versione originale di office 2000 sia costretto a comperare il 2007 col nuovo pc (ditemi quello che volete ma per me è assurdo).-e come ciliegina sulla torta di aspettare a buttare fuori i sistemi operativi fino a quando non siano veramente operativi vista mi ha disinstallato la scheda di rete con me presente (tutto da solo nessuno stava toccando la tastiera e non ero connesso).
        • io!!!!! scrive:
          Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
          Sarà ma nel noto megastore io vedo il ragazzo Apple perennemente impegnato nella vendita e assistenza del settore pc....Se qualche anno fa qualche gruppetto di fronte ai mac lo trovavo, ora buio pesto. IMHO Apple, con una politica disinvolta, si sta giocando i clienti e Leopard non è che sia nato proprio benissimo.Curiosa la storia della scheda di rete non ho avuto nessun problema del genere, ciò detto non consiglierei l'update su sistemi con xp a nessuno: è chiaramente un sistema legacy e bisognerà vedere come andranno le vendite per capire se seguirà la sorte di Xp e diventerà una piattaforma di sviluppo o finirà nel dimenticatoi come Me. Ad oggi applicazioni aero-orienter le ho viste giusto nelle brochure MS e sinceramente il flip confrontato con quello che si vede con compiz o con osx fa veramente tenerezza.
      • jkhljh scrive:
        Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
        - Scritto da: pinco
        Ti sta parlando di un p2, il mio è del '97, i G4
        uscirono nel 00 Sicuramente una nuova versione di Ubuntu non gira su un P2 e si deve andare a pescare vecchie versioni di Linux.Esattamente come su Win si deve prendere una versione più vecchia...
        • LeoLinux scrive:
          Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
          - Scritto da: jkhljh
          - Scritto da: pinco

          Ti sta parlando di un p2, il mio è del '97, i G4

          uscirono nel 00
          Sicuramente una nuova versione di Ubuntu non gira
          su un P2 e si deve andare a pescare vecchie
          versioni di
          Linux.
          Esattamente come su Win si deve prendere una
          versione più
          vecchia...Mah, io ho appena installato Debian 4.0 su un P2 300 con 96 mega di ram. Non sara' un fulmine, ma e' usabile. Con linux non bisogna prendere una versione piu' vecchia, ne basta una un po' piu' leggera, o una scelta di pacchetti un po' furba. Ad esempio sulla Debian di cui parlo non c'e' Gnome o KDE, ma fluxbox.Ci sono addirittura distro come Damn Small Linux e Puppy che girano sui 486 o sui P1, e parlo delle ultime versioni, non di Linux95!!!
          • Anonimo Torinese scrive:
            Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
            - Scritto da: LeoLinux
            - Scritto da: jkhljh

            - Scritto da: pinco
            Mah, io ho appena installato Debian 4.0 su un P2
            300 con 96 mega di ram. Non sara' un fulmine, ma
            e' usabile. Con linux non bisogna prendere una
            versione piu' vecchia, ne basta una un po' piu'
            leggera, o una scelta di pacchetti un po' furba.
            Ad esempio sulla Debian di cui parlo non c'e'
            Gnome o KDE, ma fluxbox.
            Ci sono addirittura distro come Damn Small Linux
            e Puppy che girano sui 486 o sui P1, e parlo
            delle ultime versioni, non di
            Linux95!!!Il problema con i vecchi computer non è il processore, ma la RAM. Personalmente ho provato a installare una Damn Small Linux su un PIII-600 di Toshiba (Satellite Pro 4600)ma sono ritornato a 98. Con solo 64 MByte di RAM non ho trovato benefici ( e volevo solo adattarlo a piattaforma di editing e browsing, (OpenOffice+Firefox), più un client torrent, firewall e antivirus e poco più).Qualcuno ha suggerimenti in proposito? Non sono molto esperto di Linux (leggi livello utonto o poco più). Sbaglio qualcosa? Suggerimenti su distro / software da usare? Qualcuno sa dove trovare RAM adatta ad un portatile così vecchio?
          • pinco scrive:
            Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
            - Scritto da: Anonimo Torinese
            - Scritto da: LeoLinux

            - Scritto da: jkhljh


            - Scritto da: pinco

            Mah, io ho appena installato Debian 4.0 su un P2

            300 con 96 mega di ram. Non sara' un fulmine, ma

            e' usabile. Con linux non bisogna prendere una

            versione piu' vecchia, ne basta una un po' piu'

            leggera, o una scelta di pacchetti un po' furba.

            Ad esempio sulla Debian di cui parlo non c'e'

            Gnome o KDE, ma fluxbox.

            Ci sono addirittura distro come Damn Small Linux

            e Puppy che girano sui 486 o sui P1, e parlo

            delle ultime versioni, non di

            Linux95!!!

            Il problema con i vecchi computer non è il
            processore, ma la RAM. Personalmente ho provato a
            installare una Damn Small Linux su un PIII-600 di
            Toshiba (Satellite Pro 4600)ma sono ritornato a
            98. Con solo 64 MByte di RAM non ho trovato
            benefici ( e volevo solo adattarlo a piattaforma
            di editing e browsing, (OpenOffice+Firefox), più
            un client torrent, firewall e antivirus e poco
            più).
            Qualcuno ha suggerimenti in proposito? Non sono
            molto esperto di Linux (leggi livello utonto o
            poco più). Sbaglio qualcosa? Suggerimenti su
            distro / software da usare? Qualcuno sa dove
            trovare RAM adatta ad un portatile così
            vecchio?La macchina non è male ma 64 M son veramente pochi, prova con puppy linux ma IMHO l'investimento migliore che puoi fare e su un banco di memoria.Un p166 con 128MB di memoria per fare quello che vuoi fare tu posso dirti che con puppy o vector il suo lo fa.
        • vrms scrive:
          Re: Sui pc vecchiotti Linux va più che bene
          - Scritto da: jkhljh
          - Scritto da: pinco

          Ti sta parlando di un p2, il mio è del '97, i G4

          uscirono nel 00
          Sicuramente una nuova versione di Ubuntu non gira
          su un P2 e si deve andare a pescare vecchie
          versioni di
          Linux.
          Esattamente come su Win si deve prendere una
          versione più
          vecchia...Ti sbagli, si tratta solo di installare un gestore grafico meno pesante di Gnome o KDE. Prova una Xubuntu, per esempio e vedrai. Per non parlare di una Damn Small Linux e simili.
  • pietro scrive:
    figuriamoci
    vista fa fatica a girare su macchine nuove figuriamoci su quelle vecchie, sarebbe meglio se fornissero XP
    • pinco scrive:
      Re: figuriamoci
      - Scritto da: pietro
      vista fa fatica a girare su macchine nuove
      figuriamoci su quelle vecchie, sarebbe meglio se
      fornissero
      XPMa leggere gi articoli no eh ?!!! :D :D :D :D :D
  • Lillo scrive:
    Il pizzo di fa doppio
    Cioè come ti faccio pagare la licenza Winzozz due volte?
    • Lemon scrive:
      Re: Il pizzo di fa doppio
      - Scritto da: Lillo
      Cioè come ti faccio pagare la licenza Winzozz due
      volte?Perchè mai? Se io sono un'azienda con licenze a volume una volta che cambio PC la licenza resta a me e quindi, di fatto, mi sbarazzo di un PC senza licenza.Un'altra cosa è il privato che magari perde dischi e pure etichetta di licenza attaccata solitamente sul case. Però a quel punto mi sembra che la colpa non si possa dare per forza a MS, ti pare???
      • Stefano scrive:
        Re: Il pizzo di fa doppio
        Chi pretende Euro, decine di euro per qualcosa che funziona sempre in modo discutibile e' sempre dalla parte del torto. E' questo che la gente non capisce. C'e' chi muore di fame e questi non fanno altro che trovare il modo di fregarti soldi! Ma non durera' ancora molto...
        • Lemon scrive:
          Re: Il pizzo di fa doppio
          - Scritto da: Stefano
          Chi pretende Euro, decine di euro per qualcosa
          che funziona sempre in modo discutibile e' sempre
          dalla parte del torto. E' questo che la gente non
          capisce. C'e' chi muore di fame e questi non
          fanno altro che trovare il modo di fregarti
          soldi! Ma non durera' ancora
          molto...Ahhh.. ora ho capito. Scusa. Avevo un sospetto che la fame nel mondo dipendeva da Bill Gates, ora grazie a te ho la certezza.
          • Infatti scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            Non mi pare abbia detto ciò.Comunque dire che anni di monopolio col preinstallato, un ulteriore tentativo di monopolio con l'usato, la vendita a prezzi eccessivi del sistema con più bug e virus, sia una cosa positiva non denota un elevato spirito critico.Che poi tu preferisca usare Windows, non vuol dire nulla.Non confondiamo il soggettivo con l'oggettivo!Il punto è: Microsoft cerca di monopolizzare il mercato con qualsiasi mezzo, questo riesci a vederlo?
          • Boe scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            - Scritto da: Infatti
            Non mi pare abbia detto ciò.

            Comunque dire che anni di monopolio col
            preinstallato, un ulteriore tentativo di
            monopolio con l'usato, la vendita a prezzi
            eccessivi del sistema con più bug e virus, sia
            una cosa positiva non denota un elevato spirito
            critico.
            Che poi tu preferisca usare Windows, non vuol
            dire
            nulla.

            Non confondiamo il soggettivo con l'oggettivo!

            Il punto è: Microsoft cerca di monopolizzare il
            mercato con qualsiasi mezzo, questo riesci a
            vederlo?La situazione sta cambiando, lo si vede dalle iniziative pro-linux (vedi DELL).MS se ne rende conto e cerca di tirare acqua al suo mulino.Questa è un'azione LECITA di MS, vuole conquistare il "mercato" dei pc datati.Mi sembra assurdo criticarla per questa iniziativa.Il problema sorge nel momento in cui cerca di accaparrarsi una fetta di mercato illecitamente, ma non è questo il caso.
          • krane scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            - Scritto da: Boe
            - Scritto da: Infatti

            Non mi pare abbia detto ciò.



            Comunque dire che anni di monopolio col

            preinstallato, un ulteriore tentativo di

            monopolio con l'usato, la vendita a prezzi

            eccessivi del sistema con più bug e virus, sia

            una cosa positiva non denota un elevato spirito

            critico.

            Che poi tu preferisca usare Windows, non vuol

            dire

            nulla.



            Non confondiamo il soggettivo con l'oggettivo!



            Il punto è: Microsoft cerca di monopolizzare il

            mercato con qualsiasi mezzo, questo riesci a

            vederlo?

            La situazione sta cambiando, lo si vede dalle
            iniziative pro-linux (vedi
            DELL).

            MS se ne rende conto e cerca di tirare acqua al
            suo
            mulino.
            Questa è un'azione LECITA di MS, vuole
            conquistare il "mercato" dei pc
            datati.
            Mi sembra assurdo criticarla per questa
            iniziativa.

            Il problema sorge nel momento in cui cerca di
            accaparrarsi una fetta di mercato illecitamente,
            ma non è questo il caso.E' sempre il caso finche' mantiene il mercato attuale che si e' accaparrata illegalmente.
          • Boe scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            - Scritto da: krane
            E' sempre il caso finche' mantiene il mercato
            attuale che si e' accaparrata
            illegalmente.Probabilmente lo ha fatto, ma ci sono le sedi apposite per verificarlo.Non vuol dire che non possa più lanciare "nuovi" prodotti/soluzioni
          • Lemon scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            - Scritto da: Infatti
            Non mi pare abbia detto ciò.
            No, ha detto "C'e' chi muore di fame e questi nonfanno altro che trovare il modo di fregartisoldi!"Cosa vuol dire? che MS dovrebbe lasciare il suo business ed iniziare ad aiutare il terzo mondo? uhm.. che ottimo argomento di discussione, soprattutto molto tecnico ed economico. Quando finiscono gli argomenti tecnici si passa alle ragioni economiche, quando finiscono anche quelli saltiamo alle ragioni morali, quando non si sa più che pesci pigliare finiamo pure alla fame nel mondo...
            Comunque dire che anni di monopolio col
            preinstallato, un ulteriore tentativo di
            monopolio con l'usato, la vendita a prezzi
            eccessivi del sistema con più bug e virus, sia
            una cosa positiva non denota un elevato spirito
            critico.Se il monopolio l'ha ottenuto obbligando i produttori a vendere preinstallato non capisco in che modo dovrebbe obbligare la gente a installare XP anche su macchine usate. Spirito critico sarebbe accettare che MS attualmente sia il sistema più diffuso a dispetto di mancanze tecniche, prezzi eccessivi, virus e bug di ogni sorta. Tutto grazie al monopolio? ed al monopolio come ci è arrivata? da 0? allora anche io domani posso inventarmi un SO e imporlo a tutto il mondo...
            Che poi tu preferisca usare Windows, non vuol
            dire
            nulla.
            Io preferisco fare l'amore, fare sport, viaggiare ed altro ancora, per me il computer è uno strumento, del sistema operativo che c'è sopra non me ne frega nulla esattamente come non me ne frega nulla del tipo legno del manico del martello che uso o le gomme della macchina che monto. Se gli strumenti soddisfano le mie aspettative, mi permettono di lavorare in sicurezza, hanno un rapporto costi/benefici positivo... allora per me va bene. Se domani MS chiude per me cambia la situzione solo in positivo perchè avrò più lavoro. Si stava semplicemente parlando della possibilità di licenziare correttamente un PC le cui licenze sono state perse...
            Non confondiamo il soggettivo con l'oggettivo!
            Non confondiamo le licenze MS con la fame nel mondo...
            Il punto è: Microsoft cerca di monopolizzare il
            mercato con qualsiasi mezzo, questo riesci a
            vederlo?Porca miseria se lo vedo! non ho mica il prosciutto davanti agli occhi! solo che non capisco cosa dovrei farci io se non più di fare i miei interessi con coscienza. Linux cresce ogni giorno di più, MS si è data la zappa nei piedi con Vista, le soluzioni open sono sempre più diffuse e apprezzate... che vuoi che faccia? Perchè MS ti offre una possibilità in più per licenziare vecchi PC dovrei gridare allo scandalo?? non sono mica un represso!
          • Infatti.. scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            - Scritto da: Lemon
            Perchè MS ti offre una possibilità in più per
            licenziare vecchi PC dovrei gridare allo
            scandalo?? non sono mica un
            represso!No, no, accetta pure tutto passivamente!
          • Boe scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            - Scritto da: Infatti..
            - Scritto da: Lemon


            Perchè MS ti offre una possibilità in più per

            licenziare vecchi PC dovrei gridare allo

            scandalo?? non sono mica un

            represso!

            No, no, accetta pure tutto passivamente!Perchè passivamente? Non è possibile che accetti con consapevolezza? Se qualcuno utilizza prodotti MS deve per forza essere sottomesso a quel cattivone di Bill? Non può accadere che li "sfrutti" e basta?
          • Lemon scrive:
            Re: Il pizzo di fa doppio
            - Scritto da: Infatti..
            - Scritto da: Lemon


            Perchè MS ti offre una possibilità in più per

            licenziare vecchi PC dovrei gridare allo

            scandalo?? non sono mica un

            represso!

            No, no, accetta pure tutto passivamente!Ma chi ti dice che sono passivo? io i miei segnali a Microsoft li ho sempre mandati anche parlanado direttamente con il customer care. Io non ho bisogno di tirare fuori la fame nel mondo per dire che un Office Professional in versone retail costa una esagerazione (e pure la OEM non scherza). Ti ripeto che io guardo i miei interessi, non quelli di MS o di RSM o di chiunque altro. A me la GPLv3 che praticamente viene fatta contro MS o la licenza di XP perchè hai perso l'originale (casi molto sporadici per la mia esperienza) mi lasciano indifferenti. Sono semplicemente altri strumenti che potrò utilizzare all'occorrenza, senza precluderli per partito preso.
      • A O scrive:
        Re: Il pizzo di fa doppio
        - Scritto da: Lemon
        - Scritto da: Lillo

        Cioè come ti faccio pagare la licenza Winzozz
        due

        volte?

        Perchè mai? Se io sono un'azienda con licenze a
        volume una volta che cambio PC la licenza resta a
        me e quindi, di fatto, mi sbarazzo di un PC senza
        licenza.Non è proprio così...Quando una azienda o PA rinnova, anche in parte, il parco pc si trova spesso a dover per forza acquistare i nuovi pc con Winzozz OEM preinstallato. Motivo? Le enormi difficoltà a trovare sul mercato pc senza sistema operativo...Risultato? WINZOZZ SI PAGA DUE VOLTE... SE NON TRE O QUATTRO...
        Un'altra cosa è il privato che magari perde
        dischi e pure etichetta di licenza attaccata
        solitamente sul case.
        Però a quel punto mi sembra
        che la colpa non si possa dare per forza a MS, ti
        pare???Mi pare alquanto difficile e raro che questo succeda....
        • Lemon scrive:
          Re: Il pizzo di fa doppio
          - Scritto da: A O
          - Scritto da: Lemon

          - Scritto da: Lillo


          Cioè come ti faccio pagare la licenza Winzozz

          due


          volte?



          Perchè mai? Se io sono un'azienda con licenze a

          volume una volta che cambio PC la licenza resta
          a

          me e quindi, di fatto, mi sbarazzo di un PC
          senza

          licenza.

          Non è proprio così...
          Quando una azienda o PA rinnova, anche in parte,
          il parco pc si trova spesso a dover per forza
          acquistare i nuovi pc con Winzozz OEM
          preinstallato.

          Motivo? Le enormi difficoltà a trovare sul
          mercato pc senza sistema
          operativo...
          Risultato? WINZOZZ SI PAGA DUE VOLTE... SE NON
          TRE O
          QUATTRO...
          Si, come no, diciamo pure 5 o 6.... ma dai!Stiamo parlando di computer dove non c'è più traccia della licenza originale. Aziende e PA solitamente l'etichetta la hanno ben attaccata al case! In tanti casi avrò visto solo uno o due di pc con etichetta rovinata.Forse il problema non nasce con i pc usati bensì quando assembli PC con pezzi presi di qua e di là. Allora in tal caso NON DOVREBBE più essere valida la licenza OEM. Poi io in realtà non ho mai visto nessuno andarsi a prendere una licenza XP da far girare in un PIII 650. Forse il problema vero si porrà tra qualche anno dove effettivamente le macchine anche vecchie avranno ancora molto da dare per uso ufficio.
    • ... scrive:
      Re: Il pizzo di fa doppio
      - Scritto da: Lillo
      Cioè come ti faccio pagare la licenza Winzozz due
      volte?Perchè due volte ?Ragioniamo, se io vendo a te il PC, ti do anche la licenza OEM, che tanto non me la posso tenere nè legalmente e nè in pratica (a causa della WGA). Quindi quando potrebbe essere applicato questo sistema ? L'unico caso che mi viene in mente sono i PC aziendali, sui quali generalmente viene installata una versione ben specifica di Windows (per esempio XP Pro) utilizzando una licenza multipla. Ovviamente quando questi PC vengono ceduti il disco viene formattato, anche per motivi di privacy (vabbè, stendiamo un velo pietoso sul fatto che una formattazione sia realmente efficace allo scopo...). Ma ovviamente non esiste nessun certificato di licenza e nessun CD di ripristino, visto che si è utilizzata una licenza multipla, quindi il PC risulta essere senza licenza. Chi lo acquista deve quindi acquistare una nuova licenza. Inoltre questa licenza deve essere rigorosamente non OEM, visto che non è legata all'acquisto di un PC nuovo. Visto che una licenza non OEM + PC usato costa probabilmente più di un PC nuovo + licenza OEM, è facile capire cosa succeda normalmente... Grazie a questo sistema diventa più conveniente acquistare una nuova licenza. Su un PC che già ne aveva una... e quindi, come dicevi tu, fanno due licenze...Già......peccato che il PC inizialmente è stato acquistato da HP, DELL o chicchessia, ed è stato fornito con la sua brava licenza XP Home, regolarmente spianata per installare la XP Pro di prima... e quindi non fanno due licenze, ma tre !Certo che se i 'tecnici' (gli stessi che per distruggere eventuali dati sensibili si limitano a formattare l'HD...) si preoccupassero di chiedere, agli utenti, anche il CD di installazione e la licenza dell'XP Home...
  • Nome e cognome scrive:
    Mossa ANTI-LINUX
    Mi sembra chiaro che sia una mossa per contrastare le installazioni del pinguino sui computer ormai considerati di serie B.
    • pinco pallino qualunque scrive:
      Re: Mossa ANTI-LINUX
      - Scritto da: Nome e cognome
      Mi sembra chiaro che sia una mossa per
      contrastare le installazioni del pinguino sui
      computer ormai considerati di serie
      B.Se lo vendono a pochi soldi è anche una mossa azzeccata secondo me.
    • Infatti.. scrive:
      Re: Mossa ANTI-LINUX
      Sono d'accordo.A parer mio Microsoft sta iniziando a temere la presenza del pinguino. Seppur ad oggi la presenza di Linux è irrilevante rispetto al mercato di Microsoft, l'azienda di Redmomd inizia a temere per il futuro (visto che a Redmond non sono poi così fessi).Mossa squallida!
      • ... scrive:
        Re: Mossa ANTI-LINUX
        Mossa squallida ? Mossa di mercato !Darà i suoi frutti ? Microsoft attraverso questa mossa vincerà ? Allora microsoft avrà avuto ragione...Chi vince ha sempre ragione e chi non è d'accordo fa da bersaglio per una testata sporca di qualche porcheria radioattiva... no forse mi sto confondendo con gli usa ma non ci vedo particolari differenze
      • Lemon scrive:
        Re: Mossa ANTI-LINUX

        Mossa squallida!Giusto per curiosità: cosa dovrebbe far MS per fare una mossa azzeccata? a parte chiudere o rilasciare tutto in open-source intendo...
        • Demistificatore scrive:
          Re: Mossa ANTI-LINUX
          Rilasciare sistemi seri, efficenti, funzionali... e a prezzi meno alti!Credere che windows sia il top è da poveri fessi!La verità è che con Vista hanno veramente toccato il fondo e se ne stanno rendendo conto!!!!Non lo vuole nessuno Vista. chi ha xp, si sta affacciando al mondo Linux, scoprendo la panacea!Non è con questa mossa subdola (alimenta ancor più l'anti MS già presente se una persona non è fessa..) che si risollevano!
          • Daniele scrive:
            Re: Mossa ANTI-LINUX
            almeno è una presa di coscienza del fatto che non tutti ci stanno a spendere 600 (minimo) euro ogni due-tre anni per cambiare il PC. Io vado avanti tranquillamente col mio P4 1,7ghz 384mb ram del gennaio 2002 senza problemi su Ubuntu (ma in fin dei conti con qualche sospiro in più anche su XP), e finchè non si rompe non lo cambio. Pur non essendo il più fervido sostenitore di Microsoft 8anzi!), la trovo una piccola apertura verso un settore di mercato più restio ai suoi prodotti. Che poi sia solo una strategia per contrastare la diffusione di Linux, beh, direi che non ci piove, ma viva la libertà di scelta!
          • Lemon scrive:
            Re: Mossa ANTI-LINUX
            - Scritto da: Demistificatore
            Rilasciare sistemi seri, efficenti, funzionali...
            e a prezzi meno
            alti!
            Ok, è una proposta. Secondo me i prezzi delle OEM sono accettabili, le retail no. Rugurado la qualità dei sistemi.. cosa vuoi dire... sono anni ormai che si discute...
            Credere che windows sia il top è da poveri fessi!
            Io credo che ogni affermazione assolutista sia da poveri fessi.
            La verità è che con Vista hanno veramente toccato
            il fondo e se ne stanno rendendo
            conto!!!!
            Vista, a mio parere, non è il massimo perchè ciuccia troppo, per il resto non è male.
            Non lo vuole nessuno Vista. chi ha xp, si sta
            affacciando al mondo Linux, scoprendo la
            panacea!
            Non rispondo, se sei convinto tu mi basta così.
            Non è con questa mossa subdola (alimenta ancor
            più l'anti MS già presente se una persona non è
            fessa..) che si
            risollevano!Fessi, fessa... ma non è che sei un pò troppo convinto di essere uno dei pochi intelligenti al mondo?
          • ------ scrive:
            Re: Mossa ANTI-LINUX
            Dai i prezzi OEM o VOLUME sono più che competitivi... le versione RETAIL sono effettivamente TROPPO CARE (Office a 490 EUR circa è folle)... però tra le licenze EDUCATION, le OEM puoi comprarti un prodotto MS ad ottimi prezzi...Che poi i sistemi rilasciati siano seri, funzionali o così via finiremmo per parlarne per giorni... posso solo dirti il perché scelgo MS per la mia piattaforma... semplicemente perché si "integrano" tutti i pezzi... ho un solo login per tutti gli applicativi (dal lato utente), un solo repository e così via... si potrà anche fare con Linux e tutti gli altri OS ma costa troppo (economicamente) sviluppare "ad-hoc"...- Scritto da: Demistificatore
            Rilasciare sistemi seri, efficenti, funzionali...
            e a prezzi meno
            alti!

            Credere che windows sia il top è da poveri fessi!

            La verità è che con Vista hanno veramente toccato
            il fondo e se ne stanno rendendo
            conto!!!!

            Non lo vuole nessuno Vista. chi ha xp, si sta
            affacciando al mondo Linux, scoprendo la
            panacea!

            Non è con questa mossa subdola (alimenta ancor
            più l'anti MS già presente se una persona non è
            fessa..) che si
            risollevano!
          • Nickmio scrive:
            Re: Mossa ANTI-LINUX
            - Scritto da: Demistificatore
            Rilasciare sistemi seri, efficenti, funzionali...
            e a prezzi meno
            alti!

            Credere che windows sia il top è da poveri fessi!

            La verità è che con Vista hanno veramente toccato
            il fondo e se ne stanno rendendo
            conto!!!!

            Non lo vuole nessuno Vista. chi ha xp, si sta
            affacciando al mondo Linux, scoprendo la
            panacea!

            Non è con questa mossa subdola (alimenta ancor
            più l'anti MS già presente se una persona non è
            fessa..) che si
            risollevano!Concordo pienamente!!!Ho provato personalmente Vista ed ogni volta che lo uso divento nevrastenico, dato che sono abituato ad XP, soprattutto perchè se un PC ha poca memoria, con Vista si blocca!!!Un amico, sta decidendo di passare al Mac.
    • Ciao scrive:
      Re: Mossa ANTI-LINUX
      Può essere, ma così oltre che combattere Linux si fa pagare 2 volte il prezzo delle lincenze.La prima quando vende le licenze all'azienza che fa un contratto per un tot numero di pc.La seconda quando l'azienda rivende il pc usato al pubblico.
    • Dario scrive:
      Re: Mossa ANTI-LINUX
      - Scritto da: Nome e cognome
      Mi sembra chiaro che sia una mossa per
      contrastare le installazioni del pinguino sui
      computer ormai considerati di serie
      B.Nel senso che linux viene installato solo su computer di serie B?Che schifo!
      • Il Piccolo Principe scrive:
        Re: Mossa ANTI-LINUX
        - Scritto da: Dario
        - Scritto da: Nome e cognome

        Mi sembra chiaro che sia una mossa per

        contrastare le installazioni del pinguino sui

        computer ormai considerati di serie

        B.
        Nel senso che linux viene installato solo su
        computer di serie
        B?
        Che schifo!Nel senso che solo Linux può girare su questi pc, Windows è troppo pesante e non ha i driver necessari.
      • ... scrive:
        Re: Mossa ANTI-LINUX
        - Scritto da: Dario
        - Scritto da: Nome e cognome

        Mi sembra chiaro che sia una mossa per

        contrastare le installazioni del pinguino sui

        computer ormai considerati di serie

        B.
        Nel senso che linux viene installato solo su
        computer di serie
        B?No. Nel senso che Linux viene installato ANCHE su computer di serie B. E non parlo di versioni vecchie di Linux, ma delle ultime versioni. Prova a fare la stessa cosa con l'ultima versione di Windows...
        Che schifo!I troll ? Si, hai ragione...
    • Wow scrive:
      Re: Mossa ANTI-LINUX
      Non vedo perchè non debbano farlo, è una buona mossa di mercato
Chiudi i commenti