AAA sicario cercasi

L'annuncio era stato postato su Craigslist. Si richiedevano le prestazioni di un killer professionista. La mandante è stata accusata di utilizzare il commercio interstatale finalizzato all'omicidio

Roma – Cercava un assassino affidabile e riservato, professionale. Lo cercava per uccidere la rivale in amore. Lo cercava su Craigslist .

L’offerta di lavoro recitava semplicemente “cercasi freelance”, prometteva 5mila dollari di ricompensa più spese. Era stato postato in novembre sul celebre sito di annunci da una donna del Michigan. Tre persone avevano risposto all’offerta, credendo si trattasse di una proposta di lavoro che li avrebbe proiettati nel mondo dell’editoria: apprese le richieste della committente, nessuno si era sentito di offrire le proprie prestazioni. Qualcuno ha però segnalato il caso alle forze dell’ordine.

La donna cercava un affidabile mercenario capace di mettere fuori gioco la moglie dell’uomo amato: lei stessa aveva costruito un ordigno artigianale, ma il tentativo di eliminare la rivale in amore non era andato a buon fine. Per questo motivo si era rivolta alla rete, un mercato del lavoro specializzato e potenzialmente globale.

Il torbido caso si è chiuso con l’arresto della donna. Un tribunale federale di Sacramento l’ha accusata di “commercio interstatale finalizzato all’omicidio di una donna residente in California”. La donna è stata sottoposta anche al giudizio della magistratura californiana: potrebbe essere condannata a scontare fino a trent’anni di carcere e a pagare una multa di 750mila dollari. ( G.B. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • REBBELATO SERGIO scrive:
    informativa
    SONO DIMENTICATO IL MIO E-MAIL rebbelatosergio@gmail.com se volete.
  • REBBELATO SERGIO scrive:
    RICHIESTA
    E PIU DI 10 GIORNI CHE CERCO DI SAPERE IL COSTO DEL CELLULARE MODU, DOVE SI PUO COMPRARE, TUTTI I SITI SONO UGUALI AL VOSTRO, NON UN NUMERO DI TELEFONO,NON UN INDIRIZZO E-MAIL CHE CORISPONDE,FATE VEDERE IL CELLULARE QUATTRO SPEGAZINI. STOP.CHIEDO ,QESTO FA PARTE DEL SISTEMA, HO SONO UN DEMENTE IO ,HO CE QUALCOSA CHE NON VA, ALLITALIANA. HO CHIESTO A DECINE DI PERSONE, COMPETENTI DI QUESTO LAVORO, MI RISPONDONO CHE DOVREBBE ESSERE LA TIM. CHE LI VENDE, VADO ALLA TIM, NON SANNO NIENTE. VI RINGRAZIO SE MI DATE UNA RISPOSTA.
  • franco rossi scrive:
    forte
    fortissimi questi israeliani.....c'e' da dire che l'high tech israeliano ha prodotto tantissime innovazioni in questi anni e Modu è solo una di queste....se solo non avessero mezzo mondo (arabo) che li vuole far fuori potrebbero fare ancora meglio....Grande israele....
  • Streamer scrive:
    Interessante
    Spero che non costino troppo queste custodie,ma dal video sembra molto promettente.Tutti seguiranno l'idea prima o poi...
Chiudi i commenti