Achtung! SMS e chat creano dipendenza

Presa di posizione della celebre Priory Clinic britannica contro l'uso dei messaggini di testo e delle chat room che può portare, sostengono gli psichiatri, a dipendenza e turbe psichiche
Presa di posizione della celebre Priory Clinic britannica contro l'uso dei messaggini di testo e delle chat room che può portare, sostengono gli psichiatri, a dipendenza e turbe psichiche


Roma – Qualsiasi comportamento umano protratto oltre la ragionevolezza e fino a danneggiare chi lo compie viene considerato patologico, e patologico sembra essere divenuto per molti l’uso degli SMS e in generale dei servizi di messaging testuale.

Ad affermarlo sono gli psichiatri della Priory Clinic , una delle più conosciute istituzioni sanitarie e scientifiche britanniche. I loro dati parlano di un aumento vertiginoso di quelle che definiscono dipendenze da tecnologia .

“Abbiamo registrato – ha affermato un portavoce – un aumento notevole nelle dipendenze comportamentali” e l’area del messaging testuale è una di quelle che maggiormente preoccupa. Va detto che la clinica britannica può valutare un’ampia casistica: sono circa 6mila le persone che si rivolgono ogni anno alla sua struttura per tentare di uscire dalle proprie dipendenze: dalla droga al gambling alla bulimia e via dicendo.

A quanto pare vi sono persone, ha spiegato il portavoce, che passano anche sette ore al giorno scrivendo e leggendo messaggi di testo. “Succede – ha affermato – che vi siano persone che si scagliano contro i dipendenti da alcool o cocaina e poi si collegano passando cinque ore in una chat room”.

sull’argomento vedi anche:


Scoperta la… dipendenza da SMS

Tedeschi drogati da internet

Videogiochi, più rischi per adulti e bambini?

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 10 2003
Link copiato negli appunti