Adiconsum: Fastweb blocchi la sua pubblicità

In una nota l'Associazione dei consumatori si fa sentire, parla delle delusioni dei clienti per l'assistenza, attacca il Call center e chiede una carta dei servizi e dei diritti, compreso il ritorno a Telecom


Roma – Rispetto e maggiore attenzione alle esigenze per i diritti dei consumatori, dunque anche cessazione di ogni pubblicità che possa indurre nei clienti speranze non legittime. Questo è, in estrema sintesi, quanto ha chiesto nelle scorse ore l’Associazione dei consumatori Adiconsum in una lettera aperta a Silvio Scaglia, amministratore delegato di Fastweb.

Secondo Adiconsum, lo sviluppo della società milanese “procede su due binari, con caratteristiche notevolmente diverse, quello legato alla tecnologia con risultati eccelsi e quello dedicato alla soddisfazione dei consumatori con risultati insufficienti”.

“Le numerose proteste che giungono quotidianamente alla nostra associazione – scrive Adiconsum – la scarsa chiarezza nella pubblicità e la constatazione delle poche risorse destinate alla salvaguardia dei diritti dei consumatori, ci ha spinto a sollecitare un reale impegno di collaborazione con le associazioni consumatori al fine di realizzare iniziative concrete per migliorare la soddisfazione dei clienti”.

Secondo Adiconsum, tra i clienti Fastweb serpeggia confusione e disorientamento perché l’azienda si appoggia a società procacciatrici di nuovi clienti che, spesso, informerebbero i consumatori in modo “parziale e superficiale” , al punto che il nuovo cliente finisce per attendersi cose che non può ottenere.

Ma non sono solo le società esterne il problema, visto che, secondo Adiconsum, Fastweb “non brilla in trasparenza”. Dopo la condanna del Garante per la concorrenza, infatti, “le cose – scrive l’Associazione – continuano a peggiorare”. “Sia per telefono che nell?ultima campagna pubblicitaria, presente attualmente sui quotidiani nazionali, che chiediamo di sospendere immediatamente – prosegue la nota dell’Associazione – si è omesso completamente di specificare che il servizio televisivo non è per tutti ma solo per coloro che superano la verifica tecnica, verifica che può avvenire solo dopo il distacco da Telecom e quindi solo dopo essere divenuti clienti di Fastweb”

Adiconsum rimpiange poi il vecchio sportello d’una volta, quello dove, seppure c’era la fila, alla fine trovavi una persona dall’azienda da guardare negli occhi, sostituito dal Call center , apparato già ampiamente criticato che nel caso di Fastweb, secondo Adiconsum, è “del tutto inutile e non è un servizio innovativo vicino all?utenza”.

“Non e concepibile – scrive l’Associazione – che bisogna sentire, per circa 20 minuti, un?immensa registrazione di cose che forse non interessano e digitare, inoltre, numerosi tasti prima di parlare con qualcuno. Se si ottiene risposta non è certo che tutto sia risolto, infatti, chi ascolta può solo prendere nota di quanto comunicato ma non può prendere decisioni ed al cliente non rimane che attendere. Normalmente occorre ritelefonare e ricominciare tutto da capo con un nuovo operatore”. L’alternativa? “Uno specifico numero per i guasti – sostiene Adiconsum – che immediatamente metta in contatto il cliente con il servizio tecnico. Un altro numero per i problemi amministrativi che metta in contatto l?utente con i dipendenti del servizio amministrativo, per apportare in tempo reale le eventuali modifiche alla bolletta”.

Altre debolezze di Fastweb secondo i consumatori stanno nella strutturazione dei reclami, laddove “non è giusto che gli utenti debbano sentirsi delle cavie ” rispetto ai problemi tecnici e dove “la crescita del numero dei clienti porterà al conseguente aumento dei contenziosi”. Inoltre deve essere possibile per l’utente abbandonare Fastweb e rientrare in Telecom. “Purtroppo – scrive Adiconsum – la gestione del rientro è sempre complicata, danneggiando il consumatore ed impedendo il suo diritto di libera scelta”

Per tutto questo, Adiconsum chiede una nuova carta dei servizi , perché quella attuale, “tenuta nascosta nel sito internet di Fastweb”, è “superficiale e ci sembra fatta più per rispettare le regole che per un reale interessamento nei confronti dei consumatori”.

Fastweb, intanto, ha annunciato nei giorni scorsi l’investimento di 60 milioni di euro in tre anni per cablare Venezia . Nella città lagunare sono già presenti 150 chilometri di infrastruttura già disponibile.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Lasciatelo perdere, e' un provocatore
    Questo personaggio e' solo un provocatore, non lo avete ancora capito ? La sua ignoranza di ogni aspetto basilare dell'informatica e' talmente evidente che non puo' essere vero. E' un personaggio finto, un puffo.Propongo di lasciar perdere nel vuoto i suoi post, non serve a niente rispondergli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lasciatelo perdere, e' un provocator
      - Scritto da: Anonimo
      Questo personaggio e' solo un provocatore,
      non lo avete ancora capito ? La sua
      ignoranza di ogni aspetto basilare
      dell'informatica e' talmente evidente che
      non puo' essere vero. E' un personaggio
      finto, un puffo.

      Propongo di lasciar perdere nel vuoto i suoi
      post, non serve a niente rispondergli.allora é molto simile a questi che si firmano EnJoY oppure O.non é che sono la stessa persona? mah.
  • Anonimo scrive:
    netcraft mente...
    tutti sanno che è una società di proprietà di Red Hat, quindi...
  • Anonimo scrive:
    I have a dream...
    IIS su ogni server...
    • Anonimo scrive:
      Re: I have a nightmare...
      IIS su ogni server...
    • Anonimo scrive:
      Re: Anch'io Sogno IIS...
      - Scritto da: Anonimo
      IIS su ogni server......su ogni server ma la versione 6.0 che è stata definita da DEV di Ottobre: "Il miglior web server in circolazione"
      • Anonimo scrive:
        Re: Anch'io ho l'incubo di IIS...

        ...su ogni server www.netcraft.com
      • Xmasitel scrive:
        Re: Anch'io Sogno IIS...
        Tu zitto che spari solo ca22ate che non riesci a provare...
      • Anonimo scrive:
        Re: Anch'io Sogno IIS...


        ...su ogni server ma la versione 6.0 che è

        stata definita da DEV di Ottobre: "Il

        miglior web server in circolazione"

        proprio per questa ragione ha fatto un tonfo
        di quasi il 2.5% :-D ?

        http://news.netcraft.com/archives/web_server_

        Pure il mio programma "Hello World" e' stato
        definito dalla rivista "Nonna Filomena
        racconta" il miglior programma in
        circolazione :-D :-D :-D !Che centra? Anche il mio p*sello è stato definito da tua sorella il miglior pene in circolazione!Il fatto è che DEV è una rivista per programmatori di tutto rispetto.
        • Xmasitel scrive:
          Re: Anch'io Sogno IIS...
          Tu non puoi parlare perchè parli a vanvera. Hai fatto affermazioni pesanti senza provarne neanche una.
    • Anonimo scrive:
      Re: I have a dream...
      - Scritto da: Anonimo
      IIS su ogni server...Credici: ti manca solo circa l'80% del mercato:http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey.htmlApache: Piu' del triplo di IIS :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: I have a dream...

        Credici: ti manca solo circa l'80% del
        mercato:

        http://news.netcraft.com/archives/web_server_

        Apache: Piu' del triplo di IIS :-)la sottile arte dell'ironia spesso non viene compresa....
        • Anonimo scrive:
          Re: I have a dream...
          - Scritto da: Anonimo


          Credici: ti manca solo circa l'80% del

          mercato:




          http://news.netcraft.com/archives/web_server_



          Apache: Piu' del triplo di IIS :-)

          la sottile arte dell'ironia spesso non viene
          compresa....Effettivamente, visti i progressi fatti in materia di eguaglianza da quando MLK ha pronunciato la famosa frase, il sogno di IIS su ogni server e' sempre piu' utopico :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: I have a dream...
      - Scritto da: Anonimo
      IIS su ogni server...Così puoi cliccare in allegria senza capire nulla e sentirti un "informatico" vero? Io l' ho detto che M$ sta distruggendo l'informatica... E i risultati si vedono nell'enorme crisi dell'IT di questo periodo...Poveri noi...
  • Anonimo scrive:
    Ma SCO non è stata acquisita da Caldera?
    Caldera non vendeva Caldera Linux???Sco non partecita a UnitedLinux???http://www.sco.com/unitedlinux/ma come fanno a dire di non usare Linux se sono loro stessi a venderne una distro commerciale????ma si fumano erba avariata???boh...non vi sembra un comportamento quantomeno strano??????ciao,lorenzo
  • Anonimo scrive:
    Vuoi guadagnare? Impara a usare Linux...
    ... e sbandieralo davanti a un rappresentante SCOAvrai trovato un vero lavoro:-dalle 9:00 alle 13:00 installerai DUE distro di Linux-dalle 16:00 alle 20:00 disinstallerai UNA distro di Linux e installerai un FreeBSD, riscuotendo il "premio" di SCO-microsoftPer le distro di Linux/FreeBSD: http://www.linuxiso.orgBuon LAVORO a tutti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Vuoi guadagnare? Impara a usare Linu
      fico!e se sco fallisce?- Scritto da: Anonimo
      ... e sbandieralo davanti a un
      rappresentante SCO

      Avrai trovato un vero lavoro:

      -dalle 9:00 alle 13:00 installerai DUE
      distro di Linux

      -dalle 16:00 alle 20:00 disinstallerai UNA
      distro di Linux e installerai un FreeBSD,
      riscuotendo il "premio" di SCO-microsoft

      Per le distro di Linux/FreeBSD:

      http://www.linuxiso.org

      Buon LAVORO a tutti!








      • Anonimo scrive:
        Re: Vuoi guadagnare? Impara a usare Linu
        - Scritto da: Anonimo
        fico!

        e se sco fallisce?Tanto dietro c'è M$ che le riempie il culo di soldi....Quindi sco fallisce se M$ fallisce. E se M$ fallisce direi che conviene aver imparato ad usare Linux.....
  • Anonimo scrive:
    altro che GRATIS! mi pagano per usarlo!!
    altro che software GRATUITO !prima potevo sperare di usare Linux grauitamente, collegandomi al sito di linuxiso e scaricando una ISOhttp://www.linuxiso.orgora c'è addirittura qualcuno che MI PAGA per NON usarlo !!!stupendo! Che salto di qualità straordinarioancora un po' è mi assumeranno come dirigente se solo lo nomino, linux!!!
    • opazz scrive:
      Re: altro che GRATIS! mi pagano per usarlo!!
      Dove scusa che se provo a scaricare ad esempio la redhat non succede "nulla di strano"?
      • Anonimo scrive:
        Re: altro che GRATIS! mi pagano per usarlo!!
        - Scritto da: opazz
        Dove scusa che se provo a scaricare ad
        esempio la redhat non succede "nulla di
        strano"?per il momento....io darei una occhiata a questo linkhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=45833
        • Anonimo scrive:
          Re: altro che GRATIS! mi pagano per usar
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: opazz

          Dove scusa che se provo a scaricare ad

          esempio la redhat non succede "nulla di

          strano"?

          per il momento....

          io darei una occhiata a questo link
          http://punto-informatico.it/p.asp?i=458grazie, ma rimane pur sempre questo link, da cui scaricarsi TUTTE le distro di Linux che si desiderahttp://www.linuxiso.org
  • Anonimo scrive:
    BASTA!!!
    ... con le polemiche insulse...se io rubo un progetto industriale vado in GALERA.Perchè se invece rubo un OS (il quale è un progetto industriale) devo essere esaltato ad eroe della libertà dell'informatica?LINUX = REATO = PUNIZIONESco l'ha capito e per il bene dei suoi clienti li vuole aiutare a risolvere le grane legali. Una società seria si vede anche da questo: sono disposti a vedere un cliente andare altrove piuttosto che lasciarlo nei guai...... sapete cosa? io per la mia società sto cominciando a riflettere sull'acquisto di SCO UnixWare... un ottimo prodotto con un'ottima società dietro...
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... con le polemiche insulse...

      se io rubo un progetto industriale vado in
      GALERA.NESSUNO di $co ha dimostrato alcunchè...
      Perchè se invece rubo un OS (il quale è un
      progetto industriale) devo essere esaltato
      ad eroe della libertà dell'informatica?

      LINUX = REATO = PUNIZIONEcome sopra

      Sco l'ha capito e per il bene dei suoi
      clienti li vuole aiutare a risolvere le
      grane legali. Una società seria si vede ^^^^^^^^^^^^^ma tu l'hai letta la notizia relativa alle prove che $co ha fornito ? hanno presentato un codice C sbagliato !! non si poteva neanche compilare !!
      anche da questo: sono disposti a vedere un
      cliente andare altrove piuttosto che
      lasciarlo nei guai...

      ... sapete cosa? io per la mia società sto
      cominciando a riflettere sull'acquisto di
      SCO UnixWare... un ottimo prodotto con
      un'ottima società dietro... ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^si... M$...
    • Giambo scrive:
      Re: BASTA!!!
      - Scritto da: Anonimo
      LINUX = REATO = PUNIZIONEHai delle prove ? No ? Allora sei un bugiardo.Bugiardo, sparaballe, calunniatore.E la calunnia e' un reato, SCO ha gia' pagato la sua bella multa. Vuoi essere il prossimo ? Devo veramente andare a rompere la balle a destra e a manca per avere i logs, risalire alla tua identita' e citarti per calunnia ?La prossima vuolta che ti vuoi divertire a fare il trollone, fermati a riflettere: Non sei anonimo, quel che dici e' passabile di denuncia, rifletti sulle conseguenze delle tue azioni.E ora torna a giocare con Big Jim, che nelle tue mani sconfigge i cattivi ed e' il tuo migliore amico.
      • Anonimo scrive:
        [OT] Re: BASTA!!!
        OTISSIMOAMIGA Rulez?
        • Giambo scrive:
          Re: [OT] Re: BASTA!!!
          - Scritto da: Anonimo
          OTISSIMO

          AMIGA Rulez?Sempre, ovunque :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo

            OTISSIMO



            AMIGA Rulez?

            Sempre, ovunque :-)no comment... i troll sono tanti, milioni di milioniiiii...
          • Giambo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            OTISSIMO





            AMIGA Rulez?



            Sempre, ovunque :-)

            no comment... Infedele.
            i troll sono tanti, milioni di milioniiiii...I troll anonimi, inoltre, sono pure codardi.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo

            OTISSIMO



            AMIGA Rulez?

            Sempre, ovunque :-)
            Ciao, fratello! :)format DF0: noicons:'(
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA!!!
        - Scritto da: Giambo
        E la calunnia e' un reato, SCO ha gia'
        pagato la sua bella multa. Vuoi essere il
        prossimo ? Devo veramente andare a rompere
        la balle a destra e a manca per avere i
        logs, risalire alla tua identita' e citarti
        per calunnia ?Ti prego, smettila con le sciocchezze... sei sono un povero troll... io non ho calunniato nessuno, anzi sei tu che mi stai minacciando...
        La prossima vuolta che ti vuoi divertire a
        fare il trollone, fermati a riflettere: Non
        sei anonimo, quel che dici e' passabile di
        denuncia, rifletti sulle conseguenze delle
        tue azioni.Lo so che non sono anonimo, non ho paura. Io esprimo le mie idee liberamente senza minacciare gli altri...
        E ora torna a giocare con Big Jim, che nelle
        tue mani sconfigge i cattivi ed e' il tuo
        migliore amico.
        a me piace giocare con Big Jim... e allora???
        • Giambo scrive:
          Re: BASTA!!!
          - Scritto da: Anonimo

          E la calunnia e' un reato, SCO ha gia'

          pagato la sua bella multa. Vuoi essere il

          prossimo ? Devo veramente andare a rompere

          la balle a destra e a manca per avere i

          logs, risalire alla tua identita' e
          citarti

          per calunnia ?

          Ti prego, smettila con le sciocchezze...
          sei sono un povero troll...Io almeno ho le palle di firmarmi, Mr. Anonimo
          io non ho calunniato nessuno,Cito: "Perchè se invece rubo un OS (il quale è un progetto industriale) devo essere esaltato ad eroe della libertà dell'informatica? "Chi ha rubato ? Cosa ha rubato ? Hai le prove ? Le puoi mostrare in sede giudiziaria ?
          anzi sei tu che mi stai minacciando...Ti sto' mettendo in guardia, non vorrei che, gia' cosi' giovane (Minorenne ?), ti ritrovassi con la fedina penale sporca.

          La prossima vuolta che ti vuoi divertire a

          fare il trollone, fermati a riflettere:
          Non

          sei anonimo, quel che dici e' passabile di

          denuncia, rifletti sulle conseguenze delle

          tue azioni.

          Lo so che non sono anonimo, non ho paura. Io
          esprimo le mie idee liberamente senza
          minacciare gli altri... No, tu calunni. Se io andassi in giro a dire che Mr.Anonimo (Tu) ruba progetti industriali, tu cosa faresti ?

          E ora torna a giocare con Big Jim, che
          nelle

          tue mani sconfigge i cattivi ed e' il tuo

          migliore amico.



          a me piace giocare con Big Jim... e allora???Giocaci finche' puoi: Il mondo, fuori dall'asilo, e' crudele.
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA!!!


            Lo so che non sono anonimo, non ho paura.
            Io

            esprimo le mie idee liberamente senza

            minacciare gli altri...

            No, tu calunni. Se io andassi in giro a dire
            che Mr.Anonimo (Tu) ruba progetti
            industriali, tu cosa faresti ?
            Perchè non denunci SCO allora?Perchè non denunci Steve Ballmer della MS?Vedi, a volte il mondo è più complicato di quello che vorremmo. Io ho scritto un software che mi è stato crackato e quindi "rubato": perchè dovrei essere gentile con chi plagia del software?Linux è innocente? Io non ci credo, ma se al processo verrà assolto saro' il primo a fare mea culpa. Quello che non capisco è che voi amanti di linux credete di avere la sola ed unica verità... nemmeno i vari guru di linux si sentono di escludere categoricamente il fatto che nel kernel 2.4 ci possano essere quà e là degli scopiazzamenti...
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Linux è innocente? Io non ci credosi tratta di FEDE, quindi
            ma se al
            processo verrà assolto non è "Linux" ad essere sotto processo.
            saro' il primo a fare
            mea culpa. devi farlo subito allora, poiché in uno stato di diritto è previsto che TUTTi siamo colpevoli fino a condanna di TERZO grado
            Quello che non capisco è che voi
            amanti di linux credete di avere la sola ed
            unica verità...la presunzione di innocenza è prevista dalla Costituzione Italiana, nonché dalla legislazione InternazionaleProtestando la colpevolezza di qualcuno senza poterla dimostrare coi fatti ti sei macchiato di calunnia e/o diffamazione
          • Giambo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Anonimo

            No, tu calunni. Se io andassi in giro a
            dire

            che Mr.Anonimo (Tu) ruba progetti

            industriali, tu cosa faresti ?

            Perchè non denunci SCO allora?E' gia' stato fatto, dove abito io SCO non puo' piu' affermare quel che affermi tu.In America, inoltre, gia' ci hanno pensato IBM e Red Hat.
            Perchè non denunci Steve Ballmer della MS?Che cosa ha detto ? Oltre a comportarsi come un ritardato, e avere la faccia di Zio Fester della Famiglia Addams, non mi pare abbia mai calunniato. O sbaglio ?
            Vedi, a volte il mondo è più complicato di
            quello che vorremmo. Io ho scritto un
            software che mi è stato crackato e quindi
            "rubato": perchè dovrei essere gentile con
            chi plagia del software?Ripeto per la decima volta (Magari rieco a fare breccia nella tua testa dura): HAI UNO STRACCIO DI PROVE PER SOSTENERE QUEL CHE AFFERMI ?Linux e' stato rubato da Unix ? Puoi provarlo ?
            Linux è innocente? Io non ci credo,Al guidice non frega un benemerito piffero di quel che credi: Non puoi andare in giro ad affermare che un gruppo di persone sono dei ladri basandosi sulle tue credenze.E' la differenza che c'e' tra la calunnia e la liberta' d'espressione. Non e' difficile da capire, dai che ce la fai !
            ma se al processo verrà assolto saro' il primo a fare
            mea culpa.No, non e' cosi' che funziona: Tu non farai nessun mea culpa perche' la calunnia e' un reato, e dovrai pagare a norma di legge.
            Quello che non capisco è che voi
            amanti di linux credete di avere la sola ed
            unica verità... nemmeno i vari guru di linux
            si sentono di escludere categoricamente il
            fatto che nel kernel 2.4 ci possano essere
            quà e là degli scopiazzamenti...Non rigirare la frittata: Sei TU che ammetti pubblicamente che il codice e' scopiazzato, tocca quindi A TE dimostrarlo. In caso contrario, come gia' ripetuto alla nausea, io mi prendo la liberta' di dartipubblicamente del calunniatore, del falso e del bugiardo, senza nessuna paura di venire condannato.
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA!!!

            E' gia' stato fatto, dove abito io SCO non
            puo' piu' affermare quel che affermi tu.
            In America, inoltre, gia' ci hanno pensato
            IBM e Red Hat.Perchè, dove abiti?

            Vedi, a volte il mondo è più complicato di

            quello che vorremmo. Io ho scritto un

            software che mi è stato crackato e quindi

            "rubato": perchè dovrei essere gentile con

            chi plagia del software?

            Ripeto per la decima volta (Magari rieco a
            fare breccia nella tua testa dura): HAI UNO
            STRACCIO DI PROVE PER SOSTENERE QUEL CHE
            AFFERMI ?Di quali prove parli? Mi è stato DAVVERO rubato un software per la gestione del magazzino... forse non ho capito a cosa ti riferisci...
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Anonimo




            Vedi, a volte il mondo è più
            complicato di


            quello che vorremmo. Io ho scritto un


            software che mi è stato crackato e
            quindi


            "rubato": perchè dovrei essere gentile
            con


            chi plagia del software?



            Ripeto per la decima volta (Magari riesco a

            fare breccia nella tua testa dura): HAI
            UNO

            STRACCIO DI PROVE PER SOSTENERE QUEL CHE

            AFFERMI ?

            Di quali prove parli? sei un calunniatore impenitente. Le prove contro gli sviluppatori linux non le hai, quindi
          • Giambo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Anonimo

            E' gia' stato fatto, dove abito io SCO non

            puo' piu' affermare quel che affermi tu.

            In America, inoltre, gia' ci hanno pensato

            IBM e Red Hat.

            Perchè, dove abiti?Controlla il mio profilo, non sono anonimo, io.


            Vedi, a volte il mondo è più
            complicato di


            quello che vorremmo. Io ho scritto un


            software che mi è stato crackato e
            quindi


            "rubato": perchè dovrei essere gentile
            con


            chi plagia del software?



            Ripeto per la decima volta (Magari rieco a

            fare breccia nella tua testa dura): HAI
            UNO

            STRACCIO DI PROVE PER SOSTENERE QUEL CHE

            AFFERMI ?

            Di quali prove parli? Mi è stato DAVVERO
            rubato un software per la gestione del
            magazzino... forse non ho capito a cosa ti
            riferisci...Linux rubato da UNIX, e' di questo che si parla da ore, no ?
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA!!!

            Controlla il mio profilo, non sono anonimo,
            io.Ho visto il tuo profilo e dice Helvetia... intesa come Svizzera?
          • Giambo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Anonimo


            Controlla il mio profilo, non sono
            anonimo,

            io.

            Ho visto il tuo profilo e dice Helvetia...
            intesa come Svizzera?Ja.
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: Anonimo




            Controlla il mio profilo, non sono

            anonimo,


            io.



            Ho visto il tuo profilo e dice Helvetia...

            intesa come Svizzera?

            Ja.Ich habe verstanden... Deutche Uber Alles...
          • Giambo scrive:
            Re: BASTA!!!
            - Scritto da: Anonimo



            Controlla il mio profilo, non sono


            anonimo,



            io.





            Ho visto il tuo profilo e dice
            Helvetia...


            intesa come Svizzera?



            Ja.

            Ich habe verstanden... Deutche Uber Alles...E che c'azzecca la Germania con la Svizzera ?
    • pikappa scrive:
      Re: BASTA!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... con le polemiche insulse...

      se io rubo un progetto industriale vado in
      GALERA.
      Perchè se invece rubo un OS (il quale è un
      progetto industriale) devo essere esaltato
      ad eroe della libertà dell'informatica?

      LINUX = REATO = PUNIZIONEQuesto lo pensi tu, finora nessuno lo ha dimostrato, si son dette tante parole inutili (comprese le tue) ma fatti ZERO
      Sco l'ha capito e per il bene dei suoi
      clienti li vuole aiutare a risolvere le
      grane legali. Una società seria si vede
      anche da questo: sono disposti a vedere un
      cliente andare altrove piuttosto che
      lasciarlo nei guai...Diciamo che SCO vuole solo il bene del suo portafogli ormai vuoto, e giustamente il bene di quelle società che gli hanno dato 2lire per continuare stà cretinata
      ... sapete cosa? io per la mia società sto
      cominciando a riflettere sull'acquisto di
      SCO UnixWare... un ottimo prodotto con
      un'ottima società dietro...Se accetti un consiglio(ma ne dubito) se proprio vuoi mettere uno UNIX in azienda, buttati su Solaris, o su HP/UX, oppure un BSD, ma non certo UnixWare, uno dei peggiori UNIX sulla faccia della terra (forse per questo SCO è in crisi....?)
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... con le polemiche insulse...e soprattutto con le calunnie perpetrate con reiterazione
      LINUX = REATO = PUNIZIONEadesso basta davvero!sei penalmente perseguibileChiedo ufficialmente a PI di comunicarmi gli estremi di questo calunniatore per poterlo perseguire coime merita.Ho tutti i motivi per farlo, visto che io con Linux e l'OS ci lavoro e ci guadagno da vivere.
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ... con le polemiche insulse...

        e soprattutto con le calunnie perpetrate con
        reiterazione


        LINUX = REATO = PUNIZIONE

        adesso basta davvero!

        sei penalmente perseguibile

        Chiedo ufficialmente a PI di comunicarmi gli
        estremi di questo calunniatore per poterlo
        perseguire coime merita.
        Ho tutti i motivi per farlo, visto che io
        con Linux e l'OS ci lavoro e ci guadagno da
        vivere.Guarda caso sei anonimo anche tu... perchè non ti presenti al mondo di punto informatico?
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA!!![ot]
      e forza gentooooooooosei velocisimaaaaaaabbiamo tutti un kernelnuovo e liberooooooooocompila con noiiiiiohhhh ohhhh ......
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA!!!
      Attento all'abuso di crack!
  • Anonimo scrive:
    Tutti su MAC OSX!!
    Che diano allora incentivi per passare a MAC OSX ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti su MAC OSX!!
      - Scritto da: Anonimo
      Che diano allora incentivi per passare a MAC
      OSX ;)
      Garantito ! quando ci sarà palladium mi prenderò un bel MAC, sto imparando a usare FreeBSD proprio ora in vista della 'migrazione'...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti su MAC OSX!!
        I adore Macintosh !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti su MAC OSX!!
        Io ci spero ... ho sempre invidiato quelli col MAC ... poi adesso con la storia che ha un os UNIX con tanto di possibilità di usare buona parte dell'Open Source ...Ciaoux
      • pikappa scrive:
        Re: Tutti su MAC OSX!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Che diano allora incentivi per passare a
        MAC

        OSX ;)



        Garantito ! quando ci sarà palladium mi
        prenderò un bel MAC, sto imparando a usare
        FreeBSD proprio ora in vista della
        'migrazione'...Beh cmq sia anche usare Linux sull'HW Apple non è male :-)Dato che volendo puoi far girare OSX dentro Linux (senza emulazione) http://www.maconlinux.org
    • Mechano scrive:
      Re: Tutti su MAC OSX!!
      - Scritto da: Anonimo
      Che diano allora incentivi per passare a MAC
      OSX ;)
      Cambiando padrone non e' che la "sfruttatura" ha un sapore diverso... :-)--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti su MAC OSX!!
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo

        Che diano allora incentivi per passare a
        MAC

        OSX ;)



        Cambiando padrone non e' che la
        "sfruttatura" ha un sapore diverso... :-)

        --
        Ciao.
        Mr. Mechano
        mechano@punto-informatico.iteh no caro, la differenza c'e', eccome...nulla di contrario contro il padrone, io son contrario a chi non fa innovazione!i padroni ci saranno sempre, 6 un illuso a credere il contrario ed io non vedo nulla di male in cio'.la gerarchia esiste ovunque in natura pure nel tuo corpo. il cervello e' il boss, il resto funziona per mantenere il cervello in vita, se salta quello salta tutto.tornando ai computer c'e' una differenza abissale tra chi inventa e chi copia.. abissale!!!tony
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti su MAC OSX!!
      - Scritto da: Anonimo
      Che diano allora incentivi per passare a MAC
      OSX ;)se mi pagano il computer, sono disposto anche a pagare una licenza OSX... ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti su MAC OSX!!
        - Scritto da: Anonimo
        se mi pagano il computer, sono disposto
        anche a pagare una licenza OSX... ;)beh puoi avere un mac nuovo g4 (eMac 17" CRT) da ? 749,17 + iva (compreso OSX e altro sw)
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutti su MAC OSX!!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          se mi pagano il computer, sono disposto

          anche a pagare una licenza OSX... ;)

          beh puoi avere un mac nuovo g4 (eMac 17"
          CRT) da ? 749,17 + iva (compreso OSX e altro
          sw)passi il G5, ma il G4 magari no grazie :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutti su MAC OSX!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            se mi pagano il computer, sono disposto


            anche a pagare una licenza OSX... ;)



            beh puoi avere un mac nuovo g4 (eMac 17"

            CRT) da ? 749,17 + iva (compreso OSX e
            altro

            sw)

            passi il G5, ma il G4 magari no grazie :-)beh trovare ancora G4 nuovi non é cosi evidente!a parte per chi ha nostalgia...sul sito Apple praticamente ci sono G4 che costano quanto un G5! boh.Beh i G5 sono dei mostri di potenza. (specialmente il Dual 2Ghz). é fenomenale!
  • Anonimo scrive:
    Microsoft stai sbagliando tattica
    E` sempre un errore dare addosso all'avversario. L'unico risultato e` quello di fargli ancora piu` pubblicita`. Evidentemente Microsoft non ha imparato nulla dalle elezioni italiane del 2001. La sinistra ha fatto l'errore di demonizzare l'avversario ed ora ce lo ritroviamo sul groppone. Ma in questo caso sono molto contento che Microsoft abbia lanciato questa campagna per allontanare le aziende da Linux. A parte il coprirsi di ridicolo, otterra` il solo effetto di dare ancora piu` valore al suo nemico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft stai sbagliando tattica
      - Scritto da: Anonimo
      E` sempre un errore dare addosso
      all'avversario. L'unico risultato e` quello
      di fargli ancora piu` pubblicita`.
      Evidentemente Microsoft non ha imparato
      nulla dalle elezioni italiane del 2001. La
      sinistra ha fatto l'errore di demonizzare
      l'avversario ed ora ce lo ritroviamo sul
      groppone. Ma in questo caso sono molto
      contento che Microsoft abbia lanciato questa
      campagna per allontanare le aziende da
      Linux. A parte il coprirsi di ridicolo,
      otterra` il solo effetto di dare ancora piu`
      valore al suo nemico.invece la tattica è studiata molto bene : per bloccare linux sui server ci pensa $COper bloccare linux sugli home-pc ci pensa palladium... è inutile , le multinazionali hanno deciso , UN SOLO hardware (intel) UN SOLO sistema operativo (win)... e noi non ci possiamo fare niente...
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft stai sbagliando tattica
      - Scritto da: Anonimo
      E` sempre un errore dare addosso
      all'avversario. L'unico risultato e` quello
      di fargli ancora piu` pubblicita`.
      ...
      groppone. Ma in questo caso sono molto
      contento che Microsoft abbia lanciato questa
      campagna per allontanare le aziende da
      Linux. A parte il coprirsi di ridicolo,
      otterra` il solo effetto di dare ancora piu`
      valore al suo nemico.Beh che ci sia M$ lo credi tu, lo credo anche io, ma ufficialmente non appare.Teoricamente sta guidando le cose da dietro le quinte muovendo burattini diversi. Quindi non se ne sporca le mani, ma sempre piu' gente si chiede il perche' di tutti quei milioni di $ per licenze Unix, per giunta dilazionati in vari mesi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft stai sbagliando tattica
        - Scritto da: Anonimo...
        Beh che ci sia M$ lo credi tu, lo credo
        anche io, ma ufficialmente non appare.Lo sanno anche le pietre, non mi pare nemmeno piu` un argomento di discussione."Microsoft sventola incentivi scaccia Linux"Ormai c'e` la traduzione automatica, quando c'e` quella sigla di tre lettere, che merita nemmeno di essere nominata, si legge Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft stai sbagliando tattica
      - Scritto da: Anonimo
      E` sempre un errore dare addosso
      all'avversario. L'unico risultato e` quello
      di fargli ancora piu` pubblicita`.
      Evidentemente Microsoft non ha imparato
      nulla dalle elezioni italiane del 2001. La
      sinistra ha fatto l'errore di demonizzare
      l'avversario ed ora ce lo ritroviamo sul
      groppone. Verissimo , questa tattica si chiama in politica POLITICISMOovvero trascendere dai fatti la politica ad esempio attaccare le proposte dell'avversario non sul merito ma sul metodo o peggio attaccarle e poi farle proprie ... ULIVO DOCETcosi molti sostenitori del Free Software attaccano MS difendendo magari altri produttori di SW proprietario.. e' un errore come dice anche Stallman MS non e' il male ma un'azienda che produce SW proprietario come Oracle o Adobe...
      Ma in questo caso sono molto
      contento che Microsoft abbia lanciato questa
      campagna per allontanare le aziende da
      Linux. A parte il coprirsi di ridicolo,
      otterra` il solo effetto di dare ancora piu`
      valore al suo nemico.e' da vedere... anche berlusconi demonizza i comunisti(D'Alema???? fatico a definirlo socialdemocratico!!!)ma non perde...occorre solo demonizzare apparendo vittime....OpenCurcio*** Il Copyright e' di DESTRA il Copyleft e' di SINISTRA ..Stallman ***
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft stai sbagliando tattica
        - Scritto da: Anonimo....
        Verissimo , questa tattica si chiama in
        politica POLITICISMOHmmm no. Politicismo: s. m. tendenza a far prevalere le esigenze politiche su tutte le altre (scientifiche, artistiche, morali ecc.).Non e` esattamente la stessa cosa.E` invece un artificio retorico, 'attacco ad hominem'....
        proprie ... ULIVO DOCETUlivo in ottima compagnia di Rifondazione (il miglior alleato del centro destra), Italia dei Valori e tutti gli altri partiti/movimenti del centro sinistra.
        cosi molti sostenitori del Free Software
        attaccano MS difendendo magari altriCerto. La novita`, da un po` di tempo a questa parte, e` che questo errore marchiano lo sta commettendo la stessa Microsoft. E` un segno di debolezza. Tempo una decina di anni e questi spariscono....
        e' da vedere... anche berlusconi demonizza i
        comunisti(D'Alema???? fatico a definirlo
        socialdemocratico!!!)E` anche quella una forma di debolezza. Resta il fatto che la campagna elettorale del centro sinistra e` stata imperniata quasi esclusivamente sull'attacco personale al capo banda. E` stata una scelta perdente.
  • Anonimo scrive:
    M$ ha terrore di Linux......
    Si cagano sotto per il software buono e gratuito........insomma tutto quanto ma non il software comunista!!!!!!!!!!!!!.........sono degli sporchi yankee fascisti!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    La logica...
    di M$-$CO :-) mi sfugge. Dunque, dicono di avere avuto problemi finanziari, e promettono incentivi a chi abbandonerà Linux a prescindere dal fatto che costoro acquistino o meno il loro OS? Cioè "abbiamo relativamente pochi soldi, e quelli che abbiamo ve li regaliamo in incentivi perché comperiate dalla concorrenza"? Mah.
  • Anonimo scrive:
    Ladri! Gli avete rubato Unix!
    La SCO ha sacrosanta ragione!I Linuxiani gli hanno rubato parti del Kernel di Unix e vuole giustamente tagliare fuori dal mercato il Ladro!SCO vai avanti!
    • opazz scrive:
      Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!
      Sai che ti potrei denunciare perchè quello che affermi ancora non è provato?Modera le parole, e se hai fatti concreti portali in tribunale quando ci sarà la causa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!

      Windows, Linux (mdk), Apache, IIS, MSSQL ^^^^^^^ ^^^ ^^^^^
      Server, MySQL, JBuilder,Visual Studio, ^^^^^^^ ^^^^^^^^^^^^^
      OpenOffice, MSOffice, DreamWeaver, Flash, ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
      Paint Shop Pro, Animation Shop, Access, ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
      PhotoShop e spiccioli vari... ^^^^^^^^^mi piacerebbe sapere se i sw che ho evidenziato li ha tutti originali... (magari è uno pieno di $$$)
    • Anonimo scrive:
      [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!
      ho visitato il tuo sito ... belli i banner hentai (per i profani : animazione porno giapponese)complimenti per la professionalità :D
      • Anonimo scrive:
        Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!
        - Scritto da: Anonimo
        ho visitato il tuo sito ...
        belli i banner hentai (per i profani :
        animazione porno giapponese)

        complimenti per la professionalità :Dquando devi confutare la tesi e non ci riesci ... insulta...Che centra la professionalità con l'essere appasionato di porno?
        • Anonimo scrive:
          Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          ho visitato il tuo sito ...

          belli i banner hentai (per i profani :

          animazione porno giapponese)



          complimenti per la professionalità :D

          quando devi confutare la tesi e non ci
          riesci ... insulta...

          Che centra la professionalità con l'essere
          appasionato di porno?Un professionista i filmini porno se li guarda in privato a casa sua. Non li spiattella su un sito internet che dovrebbe (il condizionale è d'obbligo...) parlare di informatica....
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix

            Un professionista i filmini porno se li
            guarda in privato a casa sua. bigottone?
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix
            - Scritto da: Anonimo


            Un professionista i filmini porno se li

            guarda in privato a casa sua.

            bigottone???????????Mica ho detto che è immorale vedersi i filmini porno o che si finisce all'inferno, o che si diventa ciechi, ecc. ecc. ecc.Ho solo detto che una homepage con una pubblicità ad un manga porno non è molto professionale....
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix

            Ho solo detto che una homepage con una
            pubblicità ad un manga porno non è molto
            professionale....Sottotitolo dell' home page:"Il portale dell'informatica, del lavoro e del tempo libero"Dove sta scritto che deve essere professionale?
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix
            - Scritto da: Anonimo

            Ho solo detto che una homepage con una

            pubblicità ad un manga porno non è molto

            professionale....

            Sottotitolo dell' home page:
            "Il portale dell'informatica, del lavoro e
            del tempo libero"

            Dove sta scritto che deve essere
            professionale?Addirittura c'e' scritto "il Portale Italiano dell'Informatica, del lavoro e del tempo libero".Ma ci stanno web author alla via D'Ossuna, la "vucciria" di Palermo che sono molto piu' bravi, e non mettono insieme 4 CSS psichedelici e illegibili come quelli. Prima ancora che dai contenuti inutili sono infastidito dalle combinazioni di giallo, verdone e fucsia!
          • Anonimo scrive:
            Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix

            psichedelici e illegibili come quelli. Prima
            ancora che dai contenuti inutili sono
            infastidito dalle combinazioni di giallo,
            verdone e fucsia! non sono l'owner del sito ...comunque se le tue argomentazioni si riducono al colore siamo a posto ....
        • Anonimo scrive:
          Re: [ot]Re: Ladri! Gli avete rubato Unix
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          ho visitato il tuo sito ...

          belli i banner hentai (per i profani :

          animazione porno giapponese)



          complimenti per la professionalità :D

          quando devi confutare la tesi e non ci
          riesci ... insulta...

          Che centra la professionalità con l'essere
          appasionato di porno? warez crackz toolz porn anal queste parole individuano una ben definita categoria di siti .siti che non vengono gestiti da gente cha lavora .
        • Anonimo scrive:
          Re: Calunniatore! ti denuncio?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          ho visitato il tuo sito ...

          belli i banner hentai (per i profani :

          animazione porno giapponese)



          complimenti per la professionalità :D

          quando devi confutare la tesi e non ci
          riesci ...quali tesi?quelle di un calunniatore che può finire in tribunale prima di SCO ?
    • Mechano scrive:
      Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!
      - Scritto da: Anonimo
      Continuiamo il gioco (2): il sito citato
      riferisce così su Linux in generale

      http://www.chicercatrova2000.it/Linux/Comment

      Ripeto: questo è un modo di ragionare
      talmente impreciso, se non dire di parte,
      che anche i giudizi su SCO ne escono molto
      indeboliti, direi... Non bisogna
      semplificare oltre il dovuto.Ci sono una quantita' di errori e imprecisioni che fanno intuire la provenienza dilettantistico-amatoriale e non disinteressata dell'articolo che fanno rabbrividire.L'interfaccia grafica e' piu' di una e ognuno fa la sua nominando RedHat, Gnome, Suse ecc. Senza fare nessuna distinzione tra GUI e Window Manager, ma soprattuttodicendo che ognuno fa la sua, quando ogni distribuzione presenta almeno KDE, Gnome, Window Maker, IceWM e non ti obbliga ad usare una o l'altra ma e' l'utente in fase d'installazione o successiva configurazione a scegliere. E comunque KDE, Gnome ci sono su praticamente tutte le distribuzioni piu' importanti.E poi link a loghi, suonerie e dialer, oltre che non funzionanti con browser diversi da Explorer.Un sito di dilettanti che non apporta nessuna novita' e nessuna cultura finendo relegato tra la "fuffa" di internet...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
      • lele2 scrive:
        Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!
        -
        Un sito di dilettanti che non apporta
        nessuna novita' e nessuna cultura finendo
        relegato tra la "fuffa" di internet...
        ben dettoquelli elencati sono i soliti luoghi comuni che si dicono su linux
      • lele2 scrive:
        Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!
        -
        Un sito di dilettanti che non apporta
        nessuna novita' e nessuna cultura finendo
        relegato tra la "fuffa" di internet...
        ben dettoquelli elencati sono i soliti luoghi comuni che si dicono su linux
    • Anonimo scrive:
      Re: Ladri! Gli avete rubato Unix!
      - Scritto da: Anonimo
      restituiscimi i miei gatti, ladro!Parli delle collezioni di immagini che ha messo nel suo sito?Io qualcuna l'avevo gia' vista altrove. Anche la web art e le piccole gif possono essere coperte da diritto d'autore e mi pare che non tutto quello che lui ha messo nel suo sito provenga da raccolte libere.
  • Anonimo scrive:
    Linux + apache + php + mysql...
    ... signori e signore, ecco a voi la peggior accozzaglia di software presente sul mercato?Volete un os scopiazzato? un web server che si imballa ogni due giorni? Un linguaggio di programmazione difficilissimo da usare e oramai quasi abbandonato? Un database cosi scarso da non essere nemmeno relazionale?Prego, signori, accomodatevi alla fiera dell'open source!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux + apache + php + mysql...
      - Scritto da: Anonimo
      ... signori e signore, ecco a voi la peggior
      accozzaglia di software presente sul
      mercato?

      Volete un os scopiazzato? un web server che
      si imballa ogni due giorni? Un linguaggio di
      programmazione difficilissimo da usare e
      oramai quasi abbandonato? Un database cosi
      scarso da non essere nemmeno relazionale?

      Prego, signori, accomodatevi alla fiera
      dell'open source!!!E' vero!!!Linux è lento e non abbastanza up to date, php è ormai quasi scomparso. Di apache è melgio non parlare (per decenza...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux + apache + php + mysql...
        - Scritto da: Anonimo

        E' vero!!!
        Linux è lento e non abbastanza up to date,
        php è ormai quasi scomparso. Di apache è
        melgio non parlare (per decenza...)Confermo pure io! E' una schifezza. Quando si tratta di gestire 10 - 15 tabelle, con il php, diventa improponibile la formulazione delle query.
        • Xmasitel scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          E' vero!!!

          Linux è lento e non abbastanza up to date,

          php è ormai quasi scomparso. Di apache è

          melgio non parlare (per decenza...)

          Confermo pure io! E' una schifezza. Quando
          si tratta di gestire 10 - 15 tabelle, con il
          php, diventa improponibile la formulazione
          delle query.Beh, è ovvio che se qualcuno non conosce l'SQL :p"Linux è lento" :D:D:D:D:D Era da tempo che non mi facevo tante risate."php è quasi scomparso", sol perchè non lo usi tu per caso?"Di apache è meglio non parlare" giusto, non facciamo per decenza il confronto con IISTROLL
        • Giambo scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          E' vero!!!

          Linux è lento e non abbastanza up to date,

          php è ormai quasi scomparso. Di apache è

          melgio non parlare (per decenza...)

          Confermo pure io! E' una schifezza. Quando
          si tratta di gestire 10 - 15 tabelle, con il
          php, diventa improponibile la formulazione
          delle query.LOL, questo e' sempre il solito tipo che ne impersona 3 ! Probabilmente ha pure gli amici immaginari :-D ! Patetico :-D :-D !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux + apache + php + mysql...
      Molto software proprietario invece è già un complimento definirlo un'accozzaglia...Io vi capisco eh... (intendo quelli che con il software proprietario ci mangiano) ma purtroppo bisogna capire che non è sempre festa!!! ed a quanto pare M$, IBM, Sun, Oracle, Novell, Apple e via via tutte le altre corp. americane, lo hanno capito e come!!! quindi ognuno a modo suo sta correndo ai ripari, questo non toglie che una marea di appassionati programmatori, ricercatori ecc. più o meno professionisti si divertano a fare "accozzaglie" tipo il server web più usato al mondo, oppure a "creare" standard come http...Il mondo della medicina è molto simile all'informatica:- ci sono le corporation farmaceutiche- ci sono medici più o meno bravi e più o meno "eticamente corretti"- ci sono un sacco di medici e ricercatori che per qualche motivo come i programmatori condividono ricerche e conoscenze, organizzazioni come medici senza frontiere...ecc.ecc.- ...ed anche medici... che lasciano garze e pinze nella pancia delle persone... e poi gridano alla malasanità!!un po' come te, che probabilmente sei un sistemista un po' sfigato che non è mai riuscito a configurare un server Linux e poi ti lamenti che sono un "accozzaglia di software"...
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux + apache + php + mysql...


        un po' come te, che probabilmente sei un
        sistemista un po' sfigato che non è mai
        riuscito a configurare un server Linux e poi
        ti lamenti che sono un "accozzaglia di
        software"...
        Seriamente c'è qualcuno che perdendo settimane a navigare per i siti più sperduti non riesce a configurare un server Linux....Pensate veramente di essere degli eletti?Vieni a configurare l'host che abbiamo qui da noi e poi ti renderai conto di cosa significa "sistema complesso"
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...
          nessuno dice che saper configurare un server Linux signifca essere degli "eletti", ho fatto un paragone fra mondo dell'informatica e mondo medico, che hanno molte cose in comune sia a livello accademico e di ricerca che a livello industriale e commerciale.Per quanto riguarda il configurare un sistema complesso, io semplicemente non mi metterei tanto a criticare, mi rimbocco le maniche e scelgo ciò che mi pare migliore in quel contesto, senza per questo scartare a priori soluzioni proprietarie, come anche windows + IIS + ASP.dipende da tante cose, non ultimo e non meno importante il budget, ma solo per fare un esempio, perchè in alcuni casi Linux può costare anche di più, ma poi anche le competenze del gruppo di lavoro ed il tipo di macchine a disposizione.Come vedi ci sono persone aperte ad un dibattito, altre pronte solo a sparare fiammate.Cordialmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux + apache + php + mysql...
      - Scritto da: Anonimo
      ... signori e signore, ecco a voi la peggior
      accozzaglia di software presente sul
      mercato?Ah si? E cosa è meglio casomai? IIS con ASP.NET!?!? AHAHAHAHAH!!!
      Volete un os scopiazzato?Guardati "I pirati di silicon valley" e poi ne riparliamo su chi copia...
      un web server che
      si imballa ogni due giorni?Si? Almeno il 60% dei server web internet sono Apache... Se fosse come dici tu internet crollerebbe all'istante...
      Un linguaggio di
      programmazione difficilissimo da usare e
      oramai quasi abbandonato?Difficilissimo PHP!??! Ma se è una bambinata!!! Il pascal a scuola era più difficile... Forse è difficile per te... Capisco...
      Un database cosi
      scarso da non essere nemmeno relazionale?Vedi risposta 3

      Prego, signori, accomodatevi alla fiera
      dell'open source!!!E tu accomodati a un corso di informatica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux + apache + php + mysql...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ... signori e signore, ecco a voi la
        peggior

        accozzaglia di software presente sul

        mercato?

        Ah si? E cosa è meglio casomai? IIS con
        ASP.NET!?!? AHAHAHAHAH!!!
        Confrontato con apache + PHP? allora la risposta è si ....
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux + apache + php + mysql...

        Si? Almeno il 60% dei server web internet
        sono Apache... Se fosse come dici tu
        internet crollerebbe all'istante... NON E' VERO!

        Un database cosi

        scarso da non essere nemmeno relazionale?

        Vedi risposta 3Hai mai utilizzato mysql??? Provalo e poi ne riparliamo...



        Prego, signori, accomodatevi alla fiera

        dell'open source!!!

        E tu accomodati a un corso di informatica.E tu, prima di postare, prova a documentarti un pochino di più... no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...
          Non so,io uso mysql per un piccolo db da circa 13000 record al giorno con un mensile di storico ho tabelle di circa 1gB e non mai avuto problemi. Anche uno storico semestrale sembra funzionare bene ma è molto poco acceduto. Non sono un programmatore ma non ho avuto alcuna difficoltà a personalizzare in alcuni punti il codice php del nostro fornitore. E' un db "semplice" che solo un processo che scrive in continuazione e gli utenti accedono ai dati solo per consultazione quindi dell'integrità referenziale non me ne faccio nulla. Ho un db simile su mssql sever ed è molto meno responsivo a parità di HW . Comunque anche con mssql mi sono trovato bene (versiobe 7.3 un po' datata) peccato per quel bug sull'autoincremento in % del log delle transazioni ....Ciao
        • markoer scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...
          - Scritto da: Anonimo[...]
          Hai mai utilizzato mysql??? Provalo e poi ne
          riparliamo...slashdot.org: svariate tabelle con oltre un milione di recordgsmbox: tutti i sistemi su MySQL con contratto di fornitura gold da MySQL-AB.e molti altri...
          E tu, prima di postare, prova a documentarti
          un pochino di più... no?No, guarda, sei tu che sei disinformato.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...
          - Scritto da: Anonimo

          Si? Almeno il 60% dei server web internet

          sono Apache... Se fosse come dici tu

          internet crollerebbe all'istante...


          NON E' VERO!http://news.netcraft.com/archives/2003/11/03/november_2003_web_server_survey.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux + apache + php + mysql...

      Volete un os scopiazzato? un web server che
      si imballa ogni due giorni? Su questo non sono d'accordo ...Un linguaggio di
      programmazione difficilissimo da usare e
      oramai quasi abbandonato? su questo non mi esprimo non avendolo mai usatoUn database cosi
      scarso da non essere nemmeno relazionale?Su questo ti do ragione ...Mysql è il software free più sovvravalutato mai esistito ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux + apache + php + mysql...
      - Scritto da: Anonimo
      ... signori e signore, ecco a voi la peggior
      accozzaglia di software presente sul
      mercato?

      Volete un os scopiazzato? un web server che
      si imballa ogni due giorni? Un linguaggio di
      programmazione difficilissimo da usare e
      oramai quasi abbandonato? Un database cosi
      scarso da non essere nemmeno relazionale?L'ignoranza che traspare da queste parole è sconfinata. Non meriterebbe nemmeno risposta. In ogni caso:Secondo te se apache fosse poco affidabile, come mai ha una quota di mercato di oltre il 66% dei server mentre IIS intorno al 20 ? E siti tipo libero, tiscali, corriere, gazzetta, svariate banche, sono tutti gestiti da incapaci ? Il fatto che consideri php difficilissimo mi fa capire molte cose ... cmq forse ti è ignoto il fatto che Yahoo ha recentemente deciso di passare su piattaforma apache + php (già usa mysql per la parte di finance) ... ohh ... forse dovresti avvertirli che stanno correndo gravi rischi ... mi raccomando, sono degli sprovveduti !!! Solo il portale più visitato al mondo ...http://news.com.com/2100-1023-963937.html?tag=lhSecondo una statistica di poco tempo fa, dei 15 siti italiani più visitati l'unico basato su tecnologia Microsoft è ... MSN !!Quando alla diffuzione di php secondo recenti statistiche sta superando ASP ... certo continua ad usare e proporre strumenti MS soprattutto x applicazioni web, vedrai che bella lezione ti insegnerà il mercato ...Forse faresti bene ad occupare il tuo tempo cercando di capire ciò di cui stai parlando al fine di evitare colossali figuracce come quella che hai appena fatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux + apache + php + mysql...

      Volete un os scopiazzato? Sì, scopiazzato da SCO, semmai...
      un web server che
      si imballa ogni due giorni? francamente ne ho piene le OO di 'sti messaggi generici da sedicente guru pisquano: si puo' avere ogni tanto qualche dettaglio tecnico, tipo configurazione, carico di lavoro del server, applicazioni che ci girano sopra e soprattutto competenza di chi lo amministra per capire il perché dell'imballamento (e che mi viene a significare imballamento: DoS, crash del sistema, corruzione del filesystem...)?? Io non ho di questi problemi (0 "imballamenti" di qualsiasi genere da 2 anni a questa parte), ma forse non faccio testo visto che non ho un traffico di rete da multinazionale (tipo i 20 milioni di transazioni al mese della pubblicità), manco da home page personale però...
      Un linguaggio di
      programmazione difficilissimo da usare e
      oramai quasi abbandonato? Qui mi vengono fortissimi dubbi sulla tua competenza: si può criticare il PHP come si vuole, ma definirlo "difficilissimo" significa che sei veramente un sedicente guru pisquano... vedi se capisci almeno questo codice:--- ---difficilissimo, vero? e per quanto riguarda il quasi abbandonato, ribadisco il mio giudizio sulla tua competenza...
      Un database cosi
      scarso da non essere nemmeno relazionale?MySql ha alcune feature (non tutte) dei RDBMS;non ho mai capito comunque tutte 'ste polemiche e confronti ttra i vari DB Server: MySql è stato DICHARATAMENTE progettato per realtà medio/piccole e con un ottica rivolta alle prestazioni, alla semplicità, e alla sicurezza e in questo va molto più che bene...Se hai bisogno di stored proc o trigger et similia, hai di che scegliere: da PostgreSql a Oracle, gratuiti e a pagamento (parecchi $$$); a me queste feature garantirebbero forse un 0,01% di miglioramento di prestazioni a fronte di complicazioni inutili del codice, peranto mi tengo MySql, che basta e avanza e sono contento (io e i miei utenti). Bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux + apache + php + mysql...

        Se hai bisogno di stored proc o trigger et
        similia, hai di che scegliere: da PostgreSql
        a Oracle, gratuiti e a pagamento (parecchi
        $$$); a me queste feature garantirebbero
        forse un 0,01% di miglioramento di
        prestazioni a fronte di complicazioni
        inutili del codice, peranto mi tengo MySql,
        che basta e avanza e sono contento (io e i
        miei utenti).
        il concetto di consistenza della base dati è sconosciuto per voi?Mi auguro che gestite solo la rubrica telefonica perchè altrimenti chi vi paga è un pazzo ....
        • thrantir scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...

          il concetto di consistenza della base dati è
          sconosciuto per voi?
          Mi auguro che gestite solo la rubrica
          telefonica perchè altrimenti chi vi paga è
          un pazzo ....
          Il concetto di consistenza è ben conosciuto ma siccome qui si parla di tecnologie orientate al web ke al 99% sono utilizzate per db dove la consistenza non è fondamentale è kiaro ke si valuta molto di più il binomio efficienza/semplicitàProva a dire a un webmaster ke si deve comprare oracle per gestire il suo forum e le sue news nonkè configurarlo (e non è proprio uno skerzo)
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux + apache + php + mysql...

            comprare oracle per gestire il suo forum e
            le sue news nonkè configurarlo (e non è
            proprio uno skerzo)Guarda che non serve Oracle ....tu pensa che il controllo dell'integrità è una caratteristica di Access.....
        • Xmasitel scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...
          - Scritto da: Anonimo


          Se hai bisogno di stored proc o trigger et

          similia, hai di che scegliere: da
          PostgreSql

          a Oracle, gratuiti e a pagamento (parecchi

          $$$); a me queste feature garantirebbero

          forse un 0,01% di miglioramento di

          prestazioni a fronte di complicazioni

          inutili del codice, peranto mi tengo
          MySql,

          che basta e avanza e sono contento (io e i

          miei utenti).



          il concetto di consistenza della base dati è
          sconosciuto per voi?
          Mi auguro che gestite solo la rubrica
          telefonica perchè altrimenti chi vi paga è
          un pazzo ....
          Guarda che la consistenza la ottieni comunque progettando bene il sistema, chi non ne è capace può usare strumenti automatici, ma chi lo contatta è un pazzo :p
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux + apache + php + mysql...




          il concetto di consistenza della base dati è
          sconosciuto per voi?
          Mi auguro che gestite solo la rubrica
          telefonica perchè altrimenti chi vi paga è
          un pazzo ....
          Allora, cerco di spiegarmi meglio:non gestisco "solo una rubrica telefonica", ma un servizio che utilizza un paio di database con una ventina di tabelle, con 300/500 transazioni al giorno, e strutturato in modo che ci sia una probabilità nulla di accesso contemporaneo a record e casini simili, con backup giornaliero dei dati, che non ho ancora avuto modo di utilizzare visto che tale servizio gira da un paio d'anni senza il minimo dato perso, figurati se mi devo preoccupare della consistenza dei dati... Come vedi, nulla di eccezionale quanto a carico di lavoro: hai ragione tu, io manco ci penso a confrontare MySql non dico con Oracle, ma nemmeno con postgre: lo considero un po' come anello di congiunzione tra Access (praticamente inutilizzabile in rete) e i mega RDBMS da milioni di transazioni. A parte il costo, ma per piccoli progetti quale il mio (e altri ben più consistenti, vedi i siti con PHPNuke p.e.) ribadisco che MySql è più che sufficiente: per fare un paragone, se devi girare in città meglio una Smart o una cadillac blindata lunga 7 m? (nota: per città non intendo New York, semmai, che so, Gallarate). Insomma, uno faccia i propri conti, controlli il livello di carico di lavoro e di sicurezza richiesto e poi utilizzi il DB più adatto... anche Access! (no, scusa, scherzavo!)Bye
          • Xmasitel scrive:
            Re: Linux + apache + php + mysql...
            - Scritto da: Anonimo

            Allora, cerco di spiegarmi meglio:
            non gestisco "solo una rubrica telefonica",
            ma un servizio che utilizza un paio di
            database con una ventina di tabelle, con
            300/500 transazioni al giornoProva a risparmiare 5 centesimi :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux + apache + php + mysql...
      - Scritto da: Anonimo
      Un linguaggio di
      programmazione difficilissimoPHP non e' certo un linguaggio potentissimo, ma puo' risultare "difficilissimo" solo ad un decerebrato. Ecco spiegato anche il resto del messaggio.
  • Anonimo scrive:
    ci guadagna.....
    la morte di Linux porterebbe benefici soprattutto a Solaris,AIX,HP-UX,True64......ma è più semplice dare contro a MS.....
    • Anonimo scrive:
      Re: ci guadagna.....
      io una persona che ha abbandonato linux per le minacce di sco l'ho conosciuta. pero' e' passata a freebsd .
    • Anonimo scrive:
      Non è vero
      - Scritto da: Anonimo
      la morte di Linux porterebbe benefici
      soprattutto a
      Solaris,AIX,HP-UX,True64......
      ma è più semplice dare contro a MS.....

      Non è vero...AIX, HP-UX e True64 hanno un mercato di riferimento totalmente differente da Linux.Il solo unix che "naviga" nello stesso mercato è Solaris...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è vero


        Non è vero...
        AIX, HP-UX e True64 hanno un mercato di
        riferimento totalmente differente da Linux.
        Il solo unix che "naviga" nello stesso
        mercato è Solaris...
        giusto per curiosità ... perchè HP-UX, AIX e True64 sono diversi da solaris?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è vero
          - Scritto da: Anonimo




          Non è vero...

          AIX, HP-UX e True64 hanno un mercato di

          riferimento totalmente differente da
          Linux.

          Il solo unix che "naviga" nello stesso

          mercato è Solaris...



          giusto per curiosità ... perchè HP-UX, AIX e
          True64 sono diversi da solaris?
          Certo che sono diversi.HP-UX, AIX e True64 fanno business in una fascia High level, mentre la maggioranza dei Solaris sono installati su server low level (non parlo certo di qualità del software, ma di mercato di riferimento: un server SUN con solaris costa meno di un server AIX o HP-UX).Ed è per l'appunto questo mercato che Linux sta erodendo a gran velocità: Aix non risente certo della concorrenza di Linux, Solaris invece ne soffre e come...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è vero

            Ed è per l'appunto questo mercato che Linux
            sta erodendo a gran velocità: Aix non
            risente certo della concorrenza di Linux,
            Solaris invece ne soffre e come...Balle linux sta occupando anche la fascia alta del mercato ...Altrimenti come spieghi Linux per s/390?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è vero


            Balle linux sta occupando anche la fascia
            alta del mercato ...
            Altrimenti come spieghi Linux per s/390?Quante aziende lo usano? Io non ne conosco...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è vero
            - Scritto da: Anonimo




            Balle linux sta occupando anche la fascia

            alta del mercato ...

            Altrimenti come spieghi Linux per s/390?

            Quante aziende lo usano? Io non ne conosco...Stesso discorso anche per Linux......
        • markoer scrive:
          Re: Non è vero
          - Scritto da: Anonimo[...]
          giusto per curiosità ... perchè HP-UX, AIX e
          True64 sono diversi da solaris?Prova ad esporre un HP-UX, un AIX o un True64 su Internet... hanno bug si security vecchi di mesi, te li ritrovi bucati in due giorni.Sono ottimi sistemi dedicati (praticamente quasi "legacy" visto che sono sempre forniti in binomio HW/SW) ma sicuramente non sono l'ultimo grido in fatto di aggiornamento dei software e di funzionalità, il che li rende adatti a certe cose ma poco adatti ad altre.ciao
  • localhost scrive:
    Qualità o avvocati? In cosa investire?
    Come si fa a concorrere con un software gratuito o, meglio, open source (perchè gratuito è anche il freeware che non è open source)? Chiunque penserebbe che è una guerra persa in partenza: il mio lo devono pagare, l'altro no, quale scelta più semplice?In teoria l'unico metro di giudizio è il rapporto qualità/prezzo (inteso non come $$$ di acquisto, ma come costo di training e manutenzione, costi che anche Linux ha), e in molte realtà aziendali, specie lato server, ci si è resi conto che la bilancia pende a favore di Linux. In effetti è proprio il ricco e succoso mercato dei server che è di interesse per questa azione legale. La soluzione è semplice: si fa in modo di screditare a qualsiasi costo non tanto la qualità del software gratuito, che non viene ormai più messa in discussione, ma qualcosa di molto più sottile e meno comprensibile agli utenti: la proprietà intellettuale!E' logico che nel caso di software proprietario è chiarissima la proprietà, mentre per un software libero sviluppato da migliaia di persone su base volontaria, le cose si fanno più complesse, ed è su questa complessità che si vuole far leva, visto che sulla qualità la battaglia è persa.Conclusione: a volte i bei soldoni è preferibile investirli in avvocati che in qualità....meditate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualità o avvocati? In cosa investir

      Conclusione: a volte i bei soldoni è
      preferibile investirli in avvocati che in
      qualità....Pensate all' Inter, anni di spese per acquistare il meglio e neppure uno scudetto! ;).....non era meglio pagare gli albitri?
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualità o avvocati? In cosa investir
      completamente d'accordo!
  • Anonimo scrive:
    prima chiedono soldi...
    prima li chiedono , spendendo soldi di avvocati e poi li danno pur di (tentare ) di vincere....qundo si fa così sotto cè sempre lei M$...
  • Anonimo scrive:
    M$ ha paura di Linux ...
    ... altrimenti non ricorrerebbe a queste strategie ...Purtroppo le forze in campo sono decisamente sbilanciate ... non vedo un futuro roseo per il pinguino !:-(
  • Anonimo scrive:
    Nulla calza di più x linux come questo:
    Molti nemici, molto onore.Specialmente se i nemici di LINUX sono della risma di SCO e Microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nulla calza di più x linux come ques

      Molti nemici, molto onore.e con questa tua affermazione, dimostri anche che comunismo è diverso da OpenS;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Nulla calza di più x linux come ques
        - Scritto da: Anonimo

        Molti nemici, molto onore.

        e con questa tua affermazione, dimostri
        anche che comunismo è diverso da OpenS
        ;)e con questa tua affermazioni dimostri un cervelo unidirezionale.
  • Anonimo scrive:
    non ce la fanno...
    ... a Redmond, non ce la fanno proprio a misurarsi sulla qualità del software, DEVONO giocare sporco, DEVONO togliere di mezzo gli avversari con tecniche da 'guerriglia economica', come fu per BeOS, dove hanno patteggiato (ammettendo di conseguenza di essere COLPEVOLI e PROFITTATORI della loro posizione dominante per la quale sono stati CONDANNATI), ora è per Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: non ce la fanno...
      - Scritto da: Anonimo
      ... a Redmond, non ce la fanno proprio a
      misurarsi sulla qualità del software, DEVONO
      giocare sporco, DEVONO togliere di mezzo gli
      avversari con tecniche da 'guerriglia
      economica', come fu per BeOS, dove hanno
      patteggiato (ammettendo di conseguenza di
      essere COLPEVOLI e PROFITTATORI della loro
      posizione dominante per la quale sono stati
      CONDANNATI), ora è per Linux.Giocare contro software gratuito?
      • Anonimo scrive:
        Re: non ce la fanno...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ... a Redmond, non ce la fanno proprio a

        misurarsi sulla qualità del software,
        DEVONO

        giocare sporco, DEVONO togliere di mezzo
        gli

        avversari con tecniche da 'guerriglia

        economica', come fu per BeOS, dove hanno

        patteggiato (ammettendo di conseguenza di

        essere COLPEVOLI e PROFITTATORI della loro

        posizione dominante per la quale sono
        stati

        CONDANNATI), ora è per Linux.

        Giocare contro software gratuito?che vuol dì ???
  • Anonimo scrive:
    Linux si scaccia via da solo
    Linux si scaccia via da solo. Per diverse ragioni:1) Windows è più sicuro di linuxhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=38950Il kernel può essere modificato da pirati maliziosi:http://slashdot.org/article.pl?sid=03/11/06/058249&mode=thread&tid=106&tid=185e per chi volesse un parere forse un po' parziale ma sempre interessante di due esperti informatici da molti anni nel giro:http://punto-informatico.it/p.asp?i=45678http://punto-informatico.it/p.asp?i=449322) Tutte le aziende linux stanno sparendo (vedi suse, redhat e mandrake):Redhat va in pensione:http://punto-informatico.it/p.asp?i=45833Suse sparisce:http://punto-informatico.it/p.asp?i=45820Mandrake a stento sopravvive:http://punto-informatico.it/p.asp?i=446643) Linux non può essere utilizzata sui desktopLo dice redhat stessa, il nonno del CEO di REDHAT a soli 90 anni non è in grado di installare linux sul suo pc4) Non può essere utilizzata nella pubblica amministrazione:http://www.theregister.com/content/4/33867.html5) Installare linux può essere pericoloso per il vostro hardwareLG CD-ROMs Destroyed by Mandrake 9.2:http://slashdot.org/article.pl?sid=03/10/25/1737244&mode=thread&tid=137&tid=147&tid=1876) Per non parlare poi delle pericolose (ma giuste) ripercussioni che si potrebbero avere con una sentenza in favore di SCO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      vedi, qualsiasi delle tue argomentazioni potrebbe valere per qualsiasi sistema operativo.serve mandare dei link per supportare teorie contrarie? di sicurezza, alle incompatibilita' hardware, e problemi dei nonni.sono pieni tutti i giornali informatici ogni giorno.. quindi forse e' meglio che esiste Linux, come Win e altri, tanto per avere la liberta' di scelta.che ne dici ? ciao!Zia
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      ZioBill, dove sei? :'(non ci sono più i troll di una volta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      ma, fuma che si vedono gli effetti. Pardon ... si leggono(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux si scaccia via da solo
        - Scritto da: Anonimo
        Fuma, fuma che si vedono gli effetti. Pardon
        ... si leggono
        (linux)Intanto si sono fumati un pò di CD sotto il vostro bel "sistema operativo" Linzozzz
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo

      1) Windows è più sicuro di linux
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=38950Ma lo hai letto bene l'articolo?Non mi sembra che si arrivi a conclusioni certe (oltretutto risale ad un anno e 8 mesi fa!!)
      Il kernel può essere modificato da pirati
      maliziosi:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/11/06/0Se le modifiche fossero introdotte su windows (da microsoft), nessuno si accorgerebe di nulla.Su linux il controllo viene fatto da più programmatori (tutti quelli che contribuiscono allo sviluppo).
      e per chi volesse un parere forse un po'
      parziale ma sempre interessante di dueUn po' parziale?Direi decisamente di parte!!
      2) Tutte le aziende linux stanno sparendo
      (vedi suse, redhat e mandrake):
      Redhat va in pensione:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45833
      Suse sparisce:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45820Red Hat non va in pensione ma si concentra su un altro mercato (più redditizio). Continua comuneque a sviluppare il desktop, con il progetto fedora (stavolta totalmente free e finanziato da Red-Hat stessa). Oltrettutto il suo fatturato è in attivo (dopo molto tempo di passività.....questo la dice lunga su come stà crescendo il mercato linux).Suse è stata comprata da Novell...questo dovrebbe farti riflettere. Non può che essere una cosa positiva.
      Mandrake a stento sopravvive:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44664Come anche molte aziende che vendono prodotti windows
      3) Linux non può essere utilizzata sui
      desktop
      Lo dice redhat stessa, il nonno del CEO di
      REDHAT a soli 90 anni non è in grado di
      installare linux sul suo pcChi non sa usare linux è libero di usare windows. Nessuno ti obbliga ad installarlo (a differenza di windows che te lo trovi preinstallato anche se non lo vuoi)
      4) Non può essere utilizzata nella pubblica
      amministrazione:
      http://www.theregister.com/content/4/33867.htIo lavoro in un ente pubblico e la maggior parte dei server sono linux (seguiti da aix)
      5) Installare linux può essere pericoloso
      per il vostro hardware
      LG CD-ROMs Destroyed by Mandrake 9.2:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/10/25/1Direi meglio:se installate hardware con problemi, non date poi la colpa al software se non funziona
      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.La microsoft ha avuto diverse sentenze contrarie e, in alcuni casi è scesa ad accordi per fermare le cause. Non mi risulta che gli utenti ne abbiano avuto conseguenze negative.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:

      1) Windows è più sicuro di linux...
      2) Tutte le aziende linux stanno sparendo...
      3) Linux non può essere utilizzata sui...
      4) Non può essere utilizzata nella pubblica...
      5) Installare linux può essere pericoloso...E con tutte queste 'ragioni' per combattere Linux sono costretti a giocare sporco ?
      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.Giuste ? Perchè ? Hai degli elementi a favore della tesi di SCO ? Perchè ormai è quasi un anno che stiamo aspettando tutti di vedere le fantomatiche prove di SCO, ma ad ora abbiamo visto solo alcune affermazioni di SCO, che si sono rivelate solo delle indecorose bufale, e 2 procedimenti legali contro SCO per diffamazione.Invece io penso che siano proprio i commenti come il tuo a far capire che Linux _NON_ si scaccia via da solo, ma anzi mette paura a molti che temono di veder calare i propri introiti o peggio perdere la propria professionalità (del piffero, perchè la Professionalità vera può essere applicata anche cambiando gli strumenti).
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      eccone un altro che ha il terrore che qualcunogli contesti che saper cliccare sulle icone, configurare unsistema con wizard spettacolari e plug and play non significa essere un esperto informatico.Chi odia linux ama la sottomissione.
      • BillTorvalds scrive:
        Re: Linux si scaccia via da solo
        - Scritto da: Anonimo

        Chi odia linux ama la sottomissione.Questa è da incorniciare !!! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:

      1) Windows è più sicuro di linux
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=38950

      Il kernel può essere modificato da pirati
      maliziosi:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/11/06/0

      e per chi volesse un parere forse un po'
      parziale ma sempre interessante di due
      esperti informatici da molti anni nel giro:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45678
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44932

      2) Tutte le aziende linux stanno sparendo
      (vedi suse, redhat e mandrake):

      Redhat va in pensione:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45833

      Suse sparisce:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45820

      Mandrake a stento sopravvive:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44664

      3) Linux non può essere utilizzata sui
      desktop

      Lo dice redhat stessa, il nonno del CEO di
      REDHAT a soli 90 anni non è in grado di
      installare linux sul suo pc

      4) Non può essere utilizzata nella pubblica
      amministrazione:
      http://www.theregister.com/content/4/33867.ht


      5) Installare linux può essere pericoloso
      per il vostro hardware

      LG CD-ROMs Destroyed by Mandrake 9.2:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/10/25/1

      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.sei andato in una scuola di comici o sei nato cosi'?...restassi all'oratorio a giocare a flipper!!...e ci stessi!!
    • postmaster scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:

      1) Windows è più sicuro di linux
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=38950

      Il kernel può essere modificato da pirati
      maliziosi:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/11/06/0

      e per chi volesse un parere forse un po'
      parziale ma sempre interessante di due
      esperti informatici da molti anni nel giro:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45678
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44932

      2) Tutte le aziende linux stanno sparendo
      (vedi suse, redhat e mandrake):

      Redhat va in pensione:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45833

      Suse sparisce:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45820

      Mandrake a stento sopravvive:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44664

      3) Linux non può essere utilizzata sui
      desktop

      Lo dice redhat stessa, il nonno del CEO di
      REDHAT a soli 90 anni non è in grado di
      installare linux sul suo pc

      4) Non può essere utilizzata nella pubblica
      amministrazione:
      http://www.theregister.com/content/4/33867.ht


      5) Installare linux può essere pericoloso
      per il vostro hardware

      LG CD-ROMs Destroyed by Mandrake 9.2:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/10/25/1

      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.7) E improvvisamente ti sei risvegliato tutto sudato e stanco ..
    • pikappa scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:

      1) Windows è più sicuro di linux
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=38950Su questo punto sono stati spesi fiumi di inchiostro senza arrivare ad un punto, se non che chi fa la differenza e' l'utilizzatore e non il SO
      Il kernel può essere modificato da pirati
      maliziosi:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/11/06/0E' stato compromesso il repository di BitKeeper ma non e' successo assolutamente nulla, li c' e' il kernel in sviluppo e non le versioni stabili, e poi pensa a M$ che gli hanno fregato i sorgenti di Office (pare) e il buco e' rimasto aperto per mesi
      e per chi volesse un parere forse un po'
      parziale ma sempre interessante di due
      esperti informatici da molti anni nel giro:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45678
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44932Passo non li ho ancora letti
      2) Tutte le aziende linux stanno sparendo
      (vedi suse, redhat e mandrake):

      Redhat va in pensione:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45833Falso, e basta leggere l'articolo (tu l'hai letto o hai letto solo il titolo) RedHat ha semplicemente smesso di vendere la versione standard della sua distro per concentrarsi sul mercato enterprise che gli frutta maggiori utili, la distribuzione standard e' stata presa in mano dal progetto fedora http://fedora.redhat.com
      Suse sparisce:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45820Falso pure questo, e' stat acquistata da Novell, ma non per questo ha smesso di fare quello che faceva prima, esattamente come Ximian
      Mandrake a stento sopravvive:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44664Ha passato momenti di crisi in cui sembrava destinata al fallimento, ma come vedi e' sempre in piedi
      3) Linux non può essere utilizzata sui
      desktop

      Lo dice redhat stessa, il nonno del CEO di
      REDHAT a soli 90 anni non è in grado di
      installare linux sul suo pcBeh non so se suo nonno sia in grado di installare XP, cmq sia e' vero che linux e' ancora lontano dal essere un sistema ideale per il desktop, mancano ancora molte cose, ma considerando lo sviluppo che ha avuto negli ultimi 2anni capisco perche' a Redmond si stanno preoccupando cosi' tanto
      4) Non può essere utilizzata nella pubblica
      amministrazione:
      http://www.theregister.com/content/4/33867.htNon vedo il problema, cmq mi leggero' l'articolo

      5) Installare linux può essere pericoloso
      per il vostro hardware

      LG CD-ROMs Destroyed by Mandrake 9.2:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/10/25/1Beh a parte questo (causato da delle modifiche fatte da LG al firmware dei loro lettori) ho visto schede video fritte da XP dopo aver aggiornato i driver (una S3 Virge AGP, ora fa viola)
      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.Se avessero qualcosa in mano, ma al momento mi sembra che stiano solo sollevando un gran polverone, e questo articolo ne e' la prova
    • malex scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Lo dice redhat stessa, il nonno del CEO di
      REDHAT a soli 90 anni non è in grado di
      installare linux sul suo pcQuesta è la più bella. Vorrei vedere quanti, a soli 20 anni, sono capaci di installarsi windows da zero. La verità è che windows arriva pre-installato, troppo facile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:Caro anonimo dovresti informarti un po' meglio e non parlare a vanvera di cose che non comprendi o che non conosci. Dunque:

      1) Windows è più sicuro di linuxForse tutti quelli che hanno speso complessivamente miliardi di $ a causa dei vari nimda, codered, slammer, blast, ecc non lo sanno.http://www.globetechnology.com/servlet/story/RTGAM.20031107.gtmsms1107/BNStory/Technology/Qui si parla di soldi (tanti) e di contratti persi a causa dei gravi problemi di sicurezza di windows. Per non parlare poi dei contratti di assicurazione su intrusione nei sistemi, notoriamente più cari x sistemi MS. Poi non so se ti è noto il fatto che molte banche stanno spostando la propria infrastruttura IT su linux; forse dovresti avvertire Merrill Lynch o American Express dei gravi problemi che stanno correndo:http://news.com.com/2100-1016_3-1014287.html?tag=fd_top

      2) Tutte le aziende linux stanno sparendoQuesta è una bufala di prima categoria. RedHat ha ottima salute, Novell ha appena acquistato SuSE ricevendo una cospicua cash infusion da IBM e Mandrake sta uscendo dalla crisi. Forse dovresti avvertire IBM che i miliardi di $ che ha investito in linux sono in grave pericolo !!

      3) Linux non può essere utilizzata sui
      desktop Una volta dicevano anche che Linux non poteva essere usato sui server ... sappiamo tutti com'è andataLinux non è ancora pronto per sostituire windows ma sta facendo passi da gigante. Anche qui IBM necessita a quanto pare dei tuoi preziosi consigli:http://news.com.com/2100-7344_3-5104650.html?tag=nefd_top

      4) Non può essere utilizzata nella pubblica
      amministrazione:Ma non diciamo c*****e !!! C'è una tendenza a livello mondiale verso l'opensource nella PA. Gli esempi sarebbero infiniti, uno per tutti su desktop-linux nella PA di Monaco: http://news.com.com/2100-1016-1010740.htmlE poi ti invito a leggere questo articolo sulla circolare del ministro Stanca relativa all'opensourcehttp://www.vnunet.it/detalle.asp?ids=/Notizie/PC_e_Mondo_Digitale/Software_~_Multimedia/20031030002

      5) Installare linux può essere pericoloso
      per il vostro hardwareE' riconosciuto che è un problema hardware. Un hacker potrebbe scrivere benissimo un virus windows che danneggia il lettore allo stesso modo.

      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.E qui tocchiamo il fondo. E' sotto gli occhi di tutti che si tratta di pump'n'dump delle azioni. Se avessero delle prove le avrebbero mostrate. E poi non è una cosa furba (nel lungo periodo) citare in giudizio (soprattutto senza basi giuridiche) l'azienda (IBM) che ha il dipartimento legale più pericoloso del mondo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      sei un boccalone, come fai a credere a quello che dicono Ballmer e Gates. Non ti sembrano, quantomeno, di parte......bha!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:

      1) Windows è più sicuro di linux
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=38950

      Il kernel può essere modificato da pirati
      maliziosi:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/11/06/0

      e per chi volesse un parere forse un po'
      parziale ma sempre interessante di due
      esperti informatici da molti anni nel giro:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45678
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44932

      2) Tutte le aziende linux stanno sparendo
      (vedi suse, redhat e mandrake):

      Redhat va in pensione:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45833

      Suse sparisce:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45820

      Mandrake a stento sopravvive:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=44664

      3) Linux non può essere utilizzata sui
      desktop

      Lo dice redhat stessa, il nonno del CEO di
      REDHAT a soli 90 anni non è in grado di
      installare linux sul suo pc

      4) Non può essere utilizzata nella pubblica
      amministrazione:
      http://www.theregister.com/content/4/33867.ht


      5) Installare linux può essere pericoloso
      per il vostro hardware

      LG CD-ROMs Destroyed by Mandrake 9.2:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/10/25/1

      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.Ti Amo! Che intervento meraviglioso!! Perchè non ti sei registrato? Dove sei quando ci sono io a litigare con i linsulsiani? Fammi sapere il tuo Nick su PI.PS: Hai notato dai commenti come stanno rosicando i linuxiani?
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux si scaccia via da solo


        imparare a quotare no vero?

        per un fan di zio Bill e' troppo leggersi un
        howto su come si quota?
        ops me sa' che gli howto in winz non coi
        sono
        scrivere in italiano?
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux si scaccia via da solo
        Invece di ragionare sulle caratteristiche dei diversi sistemi operativi continui a dividere il mondo in fazioni da stadio, rinunciando a farti un'opinione usando il cervello. Grave per uno che dice di programmare per professione. Gravissimo per uno che dice di avere 32 anni.Francesco
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux si scaccia via da solo
        ah beh, se lo dici tu che hai il sito piu' delirante del web, allora ti dobbiamo credere... :PPascal
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      Ti sei dimenticatoLinux costa di più di Windowshttp://punto-informatico.it/p.asp?i=45171
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo

      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:La macchina da cui scarichi film porno tutte le sere usa molto probabilmente Linux, quindi non se ti convenga se questo sparisce...
    • Kheru scrive:
      Re: Linux si scaccia via da solo
      - Scritto da: Anonimo
      Linux si scaccia via da solo.
      Per diverse ragioni:

      1) Windows è più sicuro di linux
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=38950si si .. come i driver per l' AHA 39160 scritti con il culo :-/
      Il kernel può essere modificato da pirati
      maliziosi:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/11/06/0ma è passato sottobanco ?Cioè ha fatto danni ?non mi pare ...
      2) Tutte le aziende linux stanno sparendo
      (vedi suse, redhat e mandrake):sparisce !?ma se si focalizza sulla parte ENTERPRISEmah ... se lo dici te :-/
      Redhat va in pensione:
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=45833Ho appena installato fedora .. pensa te :-D
      3) Linux non può essere utilizzata sui
      desktopcosa sarebbe questo fantomatico "desktop"i giochini ?!
      Lo dice redhat stessa, il nonno del CEO di
      REDHAT a soli 90 anni non è in grado di
      installare linux sul suo pcquando si invecchia .. ci si rinc*g*isce
      4) Non può essere utilizzata nella pubblica
      amministrazione:
      http://www.theregister.com/content/4/33867.htehm .. ok .. non solo i vecchi va' :-/
      5) Installare linux può essere pericoloso
      per il vostro hardware

      LG CD-ROMs Destroyed by Mandrake 9.2:
      http://slashdot.org/article.pl?sid=03/10/25/1gia' come LG che ridefinisce i comandi ...tipo invece che resettare il bus .. io ci faccio l'aggiornamentodel firmware ...
      6) Per non parlare poi delle pericolose (ma
      giuste) ripercussioni che si potrebbero
      avere con una sentenza in favore di SCO.cioe' ?quali sarebbero !?dai dai ... fammi ridere ^.^ che oggi sono triste.
  • Anonimo scrive:
    Sco quand'è che fallirai?
    Lo spero presto!:)
  • Anonimo scrive:
    [quasi OT] uno per cento
    Prima che cominci il solito a sfottere con la storia dell'un per cento di linux, vorrei proprio capire: ma perché quell'1% di pinguini che fan tanto baccano qui su PI fa tanta paura a chi detiene il restante 99% della base installata?
    • Anonimo scrive:
      Re: [quasi OT] uno per cento
      perchè quell' 1% è un cattivo esempio per quel 99%...
    • Anonimo scrive:
      Re: [quasi OT] uno per cento
      E' l'1% sul desktop, sul piano server e' MOLTO, ma MOLTO di piu', ed in piena lotta con gli altri pezzi grossi del closed....il bello e' che il pinguino in quel mercato picchia troppo forte, e a qualche d'uno da fastidio, in quel settore del mercato ci girano troppi soldi per lasciarlo a chiunque altro.(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: [quasi OT] uno per cento
      - Scritto da: Anonimo
      ma perché quell'1% di
      pinguini che fan tanto baccano qui su PI fa
      tanta paura a chi detiene il restante 99%
      della base installata?Non fa paura, scassa solo i maroni alzando la voce più degli altri. Figurati a chi vuoi che faccia paura.Cmq, dal canto mio, 'sta storia Linux - Win mi ha scassato l'anima. A me piace BeOS.Il resto che si fotta.
      • Anonimo scrive:
        Re: [quasi OT] uno per cento

        Cmq, dal canto mio, 'sta storia Linux - Win
        mi ha scassato l'anima. A me piace BeOS.Anche a me BeOS piace, ma ormai è destinato a morte certa se non vengono rilasciati i sorgenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: [quasi OT] uno per cento
          - Scritto da: Anonimo

          Cmq, dal canto mio, 'sta storia Linux -
          Win

          mi ha scassato l'anima. A me piace BeOS.

          Anche a me BeOS piace, ma ormai è destinato
          a morte certa se non vengono rilasciati i
          sorgenti.mi sa che beos non scomparirà presto... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [quasi OT] uno per cento
            - Scritto da: Anonimo

            Anche a me BeOS piace, ma ormai è
            destinato

            a morte certa se non vengono rilasciati i

            sorgenti.
            mi sa che beos non scomparirà presto... :)Ooopps: www.openbeos.org
          • Anonimo scrive:
            Re: [quasi OT] uno per cento


            mi sa che beos non scomparirà presto... :)
            Ooopps: www.openbeos.orgSì, tutto bello, ma lo avete mai provato quel progetto?(non per polemica ma per curiosità)
      • Anonimo scrive:
        Re: [quasi OT] uno per cento
        [CUT]
        Cmq, dal canto mio, 'sta storia Linux - Win
        mi ha scassato l'anima. A me piace BeOS.Ho provato BeOS 5 PE Max Edition V3... carino ma neppure lontanamente paragonabile ai vari WindowsXP, MacOSX, GnuLinux... poteva essere un'alternativa a Windows9x o MacOS ma ormai siamo nel 2003
        Il resto che si fotta.Uhm... un signore, non c'e' che dire :|
      • Anonimo scrive:
        Re: [quasi OT] uno per cento
        - Scritto da: Anonimo
        Non fa paura, scassa solo i maroni alzando
        la voce più degli altri. Figurati a chi vuoi
        che faccia paura.

        Cmq, dal canto mio, 'sta storia Linux - Win
        mi ha scassato l'anima. A me piace BeOS.

        Il resto che si fotta.Beos non esiste piu proprio perchè il resto lo ha fottuto e ha preso il monopolio.
    • Anonimo scrive:
      Re: [quasi OT] uno per cento
      Nel mercato server è MOLTO più dell'1%. Microsoft ha bisogno della maggioranza schiacciante in tutti i mercati per imporre Palladium.
      • Anonimo scrive:
        Re: [quasi OT] uno per cento
        riporto una recente statistica circa i web server installati a livello mondiale:Apache = 68% ovvero 2 su 3....come è noto apace su win è lento, ergo tutti gli apache girano prevalentemente su linux...68%....
        • Anonimo scrive:
          Re: [quasi OT] uno per cento
          Per quanto preferisca linux a lato server per svariati motivi, vediamo di non dire ca%%ate a caso, apache funzia benissimo sotto win, e la 2 uscita ora anche meglio.Quindi, se possibile, sottolineamo i pregi veri di *nix, che già ce ne sono abbastanza.- Scritto da: Anonimo
          riporto una recente statistica circa i web
          server installati a livello mondiale:
          Apache = 68% ovvero 2 su 3....

          come è noto apace su win è lento, ergo tutti
          gli apache girano prevalentemente su
          linux...
          68%....
        • Anonimo scrive:
          Re: [quasi OT] uno per cento
          - Scritto da: Anonimo
          riporto una recente statistica circa i web
          server installati a livello mondiale:
          Apache = 68% ovvero 2 su 3....

          come è noto apace su win è lento, ergo tutti
          gli apache girano prevalentemente su
          linux...
          68%....mi sa che stai dimenticando i vari bsd :)
        • Anonimo scrive:
          Re: [quasi OT] uno per cento
          - Scritto da: Anonimo
          riporto una recente statistica circa i web
          server installati a livello mondiale:
          Apache = 68% ovvero 2 su 3....

          come è noto apace su win è lento, ergo tutti
          gli apache girano prevalentemente su
          linux...
          68%....Giustissimo, ma a dire la verita' tanti, ma tanti apache girano su *BSD. Credo invece che gli Apache che funzionano su NT/2000 siano pochini, per ovvie ragioni.SalutiProspero
  • Anonimo scrive:
    :-)))
    ma come si fa a prenderli sul serio?
  • Anonimo scrive:
    il burattinaio è a redmond !
    questo fatto che alla guida di SCO ci sia l'avvocato che ha interrogato Bill Gates al processo antitrust mi ricorda tanto i calciatori delle squadre minori che fanno gol alla grande squadra poco prima di essere comprati da questa.La grande squadra se lo compra anche per evitare di subire altri gol da lui in futuro, e il calciatore si fa comprare si sistema per tutta la vita, del resto è un "professionista" no ? (chissà perchè in campo militare chi si comporta così è chiamato mercenario...)Quindi se non si vuole credere alle coincidenze...
    • Anonimo scrive:
      Re: il burattinaio è a redmond !
      beh, sai, non so te ma io davanti al 20% di tre miliardi di dollari... non sono proprio sicuro che sarei in grado di rifiutarli per correttezza morale...casomai potrei "pentirmi" dopo (però ormai i soldi me li tengo)
    • Anonimo scrive:
      Re: il burattinaio è a redmond !
      - Scritto da: Anonimo
      questo fatto che alla guida di SCO ci sia
      l'avvocato che ha interrogato Bill Gates al
      processo antitrust mi ricorda tanto i
      calciatori delle squadre minori che fanno
      gol alla grande squadra poco prima di essere
      comprati da questa.
      La grande squadra se lo compra anche per
      evitare di subire altri gol da lui in
      futuro, e il calciatore si fa comprare si
      sistema per tutta la vita, del resto è un
      "professionista" no ? (chissà perchè in
      campo militare chi si comporta così è
      chiamato mercenario...)
      Quindi se non si vuole credere alle
      coincidenze...Questa si chiama giudizio sommario, tipico dei "somari" (si scrive con 2 "m"?),tra l'altro non hai letto neppure bene la notizia.
    • Anonimo scrive:
      Re: il burattinaio è a redmond !
      "burattinaio"???Ahhh.. come per dire..."il burattinaio e' a montecitorio"...Hai parafrasato un noto esponentedell'opposizione, giusto?Certo che voi comunisti aglistereotipi ed alle frasi fattenon ci rinunciate mai...Ad ogni modo non credo che dietro vi sia l'ombra di microsoft.SCO ha "giustificato" (almeno dalproprio punto di vista) la sua presadi posizione... e fino a provacontraria dobbiamo dare per buonocio' che dice.Sul fatto che SCO stia messa male,sia a reputazione, sia ad introiti,non ci piove.Maurizio(win)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: il burattinaio è a redmond !
        - Scritto da: Anonimo
        "burattinaio"???
        Ahhh.. come per dire...
        "il burattinaio e' a montecitorio"...
        Hai parafrasato un noto esponente
        dell'opposizione, giusto?se avesse parafrasato i metallica?"Master of Puppets"
        Certo che voi comunisti agli
        stereotipi ed alle frasi fatte
        non ci rinunciate mai...
        chi ti ha detto che e' comunista?potrebbe essere di un qualsiasi partito o corrente? di sinistra(PdCI,Verdi,PRC,Correntone,"area ACLI") di destra(Polo,Margherita,Maggioranza DS)?
        Ad ogni modo non credo che
        dietro vi sia l'ombra di microsoft.
        SCO ha "giustificato" (almeno dal
        proprio punto di vista) la sua presa
        di posizione... e fino a prova
        contraria dobbiamo dare per buono
        cio' che dice.
        Sul fatto che SCO stia messa male,
        sia a reputazione, sia ad introiti,
        non ci piove.no e' SCO che ha l'onere della prova..su linux...e' lei ad accusare....OpenCurcio
        • Anonimo scrive:
          Re: il burattinaio è a redmond !

          chi ti ha detto che e' comunista?potrebbe
          essere di un qualsiasi partito o corrente?
          di sinistra(PdCI,Verdi,PRC,Correntone,"area
          ACLI") di destra(Polo,Margherita,Maggioranza
          DS)?Mo' mi sono incuriosito...Spero che l'autore del threadsi faccia vivo per dirmi se e'davvero progressista o meno...Tanto per vedere se ho intuito! :Dhehe..Maurizio
      • Anonimo scrive:
        Re: il burattinaio è a redmond !
        mi consenta, io uso le espressioni che mi pare, o hanno già messo il copyright sulle parole ?P.S. spero che non si faccia avanti qualche altro intelligentone come te mi riprenderà anche stavolta per l'espressione che ho usato. Qui si discute di altri argomenti, chi vuole parlare di politica si scelga altri forum.
  • php_inside scrive:
    SCO = Microsoft
    Come topic... non mi stupisce affatto, come le dichiarazioni di Ballmer o Gates: Linux è inferiore... secondo loro.Poveri(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO = Microsoft
      Beh, a questo punto è evidente che sia così.Bene, vuol dire che sanno che in un confronto leale il software closed è perdente.Allora giocano sporco. Vediamo fino dove si spingeranno.
      • Anonimo scrive:
        Re: SCO = Microsoft
        Tra un po' diranno pure che linux incoraggia i terroristi mentre invece windows è a favore dell'america
        • Anonimo scrive:
          Re: SCO = Microsoft
          - Scritto da: Anonimo
          Tra un po' diranno pure che linux incoraggia
          i terroristi mentre invece windows è a
          favore dell'americagia' mi stupisce non abbiano ancora paragonato il freesw al terrorismo!! ...ci arriveranno presto ...non ne dubito! ...viscidi come sono!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: SCO = Microsoft

            gia' mi stupisce non abbiano ancora
            paragonato il freesw al terrorismo!! ...ci
            arriveranno presto ...non ne dubito!da qualche parte invece mi pare abbiano asserito il contrario, ovvero che Windows risulti MOLTO pericoloso!Con un virus di quelli fatti bene quanto ci vorrebbe a sconvolgere tre quarti di mondo? Windows è insicuro, di bachi gravi ne escono fin troppo spesso, e un terrorista che volesse sfruttarli potrebbe creare danni non indifferenti (vedere SqlSlammer, Blaster, Sobig...).
        • Anonimo scrive:
          Re: SCO = Microsoft
          - Scritto da: Anonimo
          Tra un po' diranno pure che linux incoraggia
          i terroristi mentre invece windows è a
          favore dell'americaTra un po'... abbi fede ;)Per il momento si limitano a dire che e' anti-americano... il passo e' breve :(
          • Anonimo scrive:
            Re: SCO = Microsoft
            Sco...tristezza....fanno pena....manca solo che dicono "linux e fatto da satana e va estirpata"
  • Anonimo scrive:
    :-|
    "SCO ha rivelato un piano che, tenendo anche conto delle dichiarazioni rilasciate da un suo portavoce, sembra lasciar trasparire la volontà di allontanare quante più aziende possibile da Linux anche nel caso in cui questo non le portasse benefici diretti in termini di licenze di Unix vendute."Non per essere (troll) ma a me lo zampone di M$ sembra evidente..PS - nn rispondete per favore..è solo la mia opinione
  • Anonimo scrive:
    Poi dicono che il free sw è morto :)
    A me pare invece che il software closed sia sul lastrico, se si riducono a tanto ... poi alla faccia del libero mercato! E tutti giù a dire che la GPL toglie pane ai programmatori... e allora questi qua che grazie ai soldi possono pensare di togliere migliaia di utenti a chi magari con linux fa il sistemista (senza bisogno di pagare una certificazione extra a sun o microsoft o chi per lei), come vanno presi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Poi dicono che il free sw è morto :)

      A me pare invece che il software closed sia sul lastricoVivi su Marte?
      • Anonimo scrive:
        Re: Poi dicono che il free sw è morto :
        credo che intenda dire che i sostenitori del sw closed non abbiano più argomenti "seri" a loro favore, e quindi giochino la carta dell'illegalità-incostituzionalità dell'odiato sw libero.- Scritto da: Anonimo

        A me pare invece che il software closed
        sia sul lastrico

        Vivi su Marte?
        • Anonimo scrive:
          Re: Poi dicono che il free sw è morto :
          - Scritto da: Anonimo
          credo che intenda dire che i sostenitori del
          sw closed non abbiano più argomenti "seri" a
          loro favore, e quindi giochino la carta
          dell'illegalità-incostituzionalità
          dell'odiato sw libero.

          - Scritto da: Anonimo


          A me pare invece che il software closed

          sia sul lastrico



          Vivi su Marte?Intendevo dire quello, e anche che chi sostiene che la GPL ruba il pane ai programmatori dovrebbe invece far caso a come il software chiuso sia ormai dominato da un immenso monopolio in cui chi ha i soldi compra quello che vuole e distrugge quello che vuole, e chi non li ha se la prende con linux invece di rendersi conto della realtà
    • Anonimo scrive:
      Re: Poi dicono che il free sw è morto :
      a calci nel sedere!
      per lei), come vanno presi?
  • Anonimo scrive:
    ???
    O e' un tentativo folle di andare in Fallimento a tutti i costi?o c'e' un disegno preciso anti-linux (e direi tranquillamente PRO-M$)?Di certo e' che la SCO sta facendo molto male i conti...(linux)Yeah SZ
Chiudi i commenti