Adrian Lamo si costituisce

Il celeberrimo hacker, capace di esporre vulnerabilità in sistemi importanti, come quelli del NY Times, ha accettato un'intesa con l'FBI per costituirsi e affrontare i processi che lo attendono

Los Angeles (USA) – Ha 22 anni ed è uno dei nomi più noti dell’hacking per alcune clamorose azioni dimostrative pensate per sensibilizzare sul problema della sicurezza e attuate nella piena trasparenza e, talvolta, con il sostegno dei media. Adrian Lamo, da tempo irrintracciabile, ha deciso di costituirsi e, per farlo, ha raggiunto un singolare accordo con l’FBI.

Noto per essere riuscito a dimostrare la vulnerabilità di server del New York Times o di Yahoo! , Lamo è anche ritenuto responsabile di incursioni telematiche non autorizzate . In realtà, una parte notevole dell’attività di Lamo consiste nello scovare vulnerabilità e comunicarne l’esistenza ai diretti interessati.

In cambio della propria volontà di costituirsi, FBI e giudici tratterranno Lamo solo qualche ora dopodiché sarà rilasciato sulla fiducia. I suoi genitori, su richiesta dell’FBI, hanno accettato di porre la propria abitazione a garanzia del fatto che Lamo, una volta rilasciato, effettivamente si presenterà dinanzi al giudice che deciderà le date dei processi che attendono il figlio.

Adrian Lamo Da parte sua il giovane hacker ha dichiarato: “Il mio modo di vedere tutto questo potrà cambiare mano a mano che le cose si svilupperanno ma sono convinto che sia valsa la pena di fare quello che ho fatto. Sono pronto ad affrontare le conseguenze di ciascuna mia azione”.

SecurityFocus, intanto, segnala il lancio del sito FreeLamo.com , pagine con cui si intende raccogliere sostegni per la battaglia legale che attende Lamo, descritta come una “battaglia per la libertà”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vbfdbfbfgb scrive:
    bgfbfxbvfg
    bfgbfgbfgbfgvbfvfdvv
  • Anonimo scrive:
    i musulmani sono 1,2 miliardi
    e crescono crescono ...bin laden ha 14 figli-...tra 30 anni saranno la religione numero 1 al mondo..mecca cola e altri prodotti islamici saliranno sempre---e poi non e malaccio il fatto di avere 4 mogli che stanno mute!!eh..eh..salam!
  • logitech scrive:
    Se vi piace, compratelo!
    Leggendo i commenti, deduco che una gran parte dei frequentatori di questo forum reputano migliore la cultura islamica rispetto a quellla occidentale.L'argomentazione maggiore è: "loro fanno la tal cosa deplorevole, ma anche noi 700 anni fa l'abbiamo fatta".Credo che l'acquisto del telefonino in oggetto (o quanto meno di una bussola) sia dunque da mettere in conto, visto che se la cultura islamica prevalesse, avremmo l'OBBLIGO di pregare cinue volte / die verso la mecca.
  • Anonimo scrive:
    Nessun rispetto invece
    Nessun rispetto invece per una religione che prevede abomini come la guerra santa, la conquista del mondo e l'assoggettazione di tutti i non islamici.A proposito domani e' l'11 settembre, non dimentichiamo chi ha fatto e che cosa ha fatto.3000 persone oggi potrebbero essere ancora vive. Migliaia di famiglie oggi potrebbero essere felici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      piu` che altro tu non hai rispetto dell`intelligenza, la nostra religione incoraggiava le medesime istanze sino al secolo scorso, e ancora oggi ci sono cattolici non disconosciuti dal vaticano che predicano tolleranza zero contro l`aborto e il preservativo. il cardinal Siri a cui sono dedicate alcune vie della mia citta` e` uno che ha aiutato criminali nazisti a rifugiarsi in sudamerica, probabilmente ti da fastidio pensare che non siamo superoiri a gente che attraversa il deserto su un cammello, ma sorpresa, l`islam non e` solo quello, cosi` come la chiesa non e` solo crociate, e certe affermazioni da forum risparmiatele, se non vuoi che qualcuno un giorno si svegli convinto che non sia necessario aver rispetto di te- Scritto da: Anonimo
      Nessun rispetto invece per una religione che
      prevede abomini come la guerra santa, la
      conquista del mondo e l'assoggettazione di
      tutti i non islamici.
      A proposito domani e' l'11 settembre, non
      dimentichiamo chi ha fatto e che cosa ha
      fatto.
      3000 persone oggi potrebbero essere ancora
      vive. Migliaia di famiglie oggi potrebbero
      essere felici.
      • ldsandon scrive:
        Re: Nessun rispetto invece

        predicano tolleranza zero contro l`aborto eAh, uccidere un bambino è segno di civiltà? Sono ateo, ma penso che l'aborto sia solo una comoda ed egoista via di fuga, al prezzo di una vita. Spacciare l'infanticidio come una conquista è solo un sintomo del disprezzo del prossimo e dell'egoismo che anima molti "paladini delle libertà". Libertà intesa come compiacemento dei propri istinti e basta - non importa se qualcun altro ne pagherà le conseguenze. Che differenza c'è fra chi uccide l'adultera e chi uccide un bambino che da fastidio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessun rispetto invece
          bravo bravo peccato che il caro papa ha detto di tenersi il pargolo anche alle donne bosniache vittime di violenza da parte dei serbi, perche` l`aborto e` un peccato,chissa` che bambini felici che verranno su in quelle famiglie li che li han voluti cosi tanto.hai ancora da fare bla bla bla ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Il papa slavo mezzo morente globalista che chiede perdono per tutto e a tutti e' la piu' alta icona di una chiesta cattolica allo sbando morale e religioso e che vittima consenziente dell'ideologia massonica dalla quale si e' largamente lasciata penetrare punta diritta diritta verso il baratro dello sfacelo morale-culturale-religioso e infine della scomparsa e dell'estinzione. E noi popoli occidentali come tanti topolini che seguono quelli davanti a loro ci avviamo verso il medesimo baratro con conseguenze di stravolgimenti etnici oltre che morali-culturali-religiosi enormi e gravissimi.
          • ldsandon scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Ci sono casi dove è difficile fare una scelta, e non esiste una risposta univoca - lo stupro è uno di questi, ma è un caso limite. Io non saprei cosa dire, perché né i bambini hanno colpa, né le madri.Io mi pongo dei dubbi, le persone come te mai, vanno avanti imperterriti e sono pronti a uccidere in nome di un'idea - integralisti come quelli che odiano.Ma quanti sono i casi di aborto per stupro, e quanti quelli perché si è fatto sesso volontariamente e ci si ritrova con un ingombrante "effetto secondario" - che secondario non è perché il fine del sesso è proprio la riproduzione? È giusto uccidere per non rovinare il piacere egoistico? Vogliamo abolire la pena di morte per i criminali, poi giustiziamo migliaia di bambini la cui unica colpa è solo quella di essere un fastidio?Benché come già detto sia ateo, credo che il Papa abbia non solo il diritto, ma il dovere di essere coerente con il suo credo: secondo il quale solo il suo dio dà la vita e solo ul suo dio può toglierla - anche in caso di stupro - poi per fortuna non siamo in una teocrazia e ognuno è libero di seguire le sue indicazioni o no.Quando si abbattono principi fondamentali come il rispetto della vita, prima o poi ci si ritrova in un mondo dove i diritti fondamentali sono calpestati, prima magari i bambini, poi gli anziani, poi i più deboli, poi i neri, poi i gialli poi chi non la pensa come te...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            - Scritto da: ldsandon
            Ci sono casi dove è difficile fare una
            scelta, e non esiste una risposta univoca -
            lo stupro è uno di questi, ma è un caso
            limite. Io non saprei cosa dire, perché né i
            bambini hanno colpa, né le madri.

            Io mi pongo dei dubbi, le persone come te
            mai, vanno avanti imperterriti e sono pronti
            a uccidere in nome di un'idea - integralisti
            come quelli che odiano.

            Ma quanti sono i casi di aborto per stupro,
            e quanti quelli perché si è fatto sesso
            volontariamente e ci si ritrova con un
            ingombrante "effetto secondario" - che
            secondario non è perché il fine del sesso è
            proprio la riproduzione? È giusto uccidere
            per non rovinare il piacere egoistico?
            Vogliamo abolire la pena di morte per i
            criminali, poi giustiziamo migliaia di
            bambini la cui unica colpa è solo quella di
            essere un fastidio?

            Benché come già detto sia ateo, credo che il
            Papa abbia non solo il diritto, ma il dovere
            di essere coerente con il suo credo: secondo
            il quale solo il suo dio dà la vita e solo
            ul suo dio può toglierla - anche in caso di
            stupro - poi per fortuna non siamo in una
            teocrazia e ognuno è libero di seguire le
            sue indicazioni o no.

            Quando si abbattono principi fondamentali
            come il rispetto della vita, prima o poi ci
            si ritrova in un mondo dove i diritti
            fondamentali sono calpestati, prima magari i
            bambini, poi gli anziani, poi i più deboli,
            poi i neri, poi i gialli poi chi non la
            pensa come te...Che età hai tu?
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessun rispetto invece
        Gli islamici non hanno gia' rispetto di me come non hanno rispetto di te, piccolo comunistello militante, cosi' come non hanno rispetto di chiunque non abbia giurato fedelta' all'islam.Inoltre e' troppo facile additare le storture del cattolicesimo anche nei secoli passati. Le storture ci sono e ci saranno sempre in ogni cosa. Certi estremisti non piacciono neppure a me. Ma la religione e la societa' cristiana (non necessariamente cattolica quindi) e' votata alla liberta', alla democrazia, alla tolleranza fin anche' probabilmente troppo avendo a che fare con gente che non ha nessun rispetto di noi, ci odia e vorrebbe vederci spazzati via e la nostra terra conquistata.Lo sai che per un islamico e' peccato mortale spacciare droga ad un altro islamico per suo uso? Invece e' liberissimo di spacciare ad un italiano. Il perche' e' evidente, non gli importa della nostra felicita' e neppure della nostra vita, per quella gente se noi ci roviniamo di droga loro sono contenti. "Infedeli" in meno, terra occidentale da conquistare piu' facilmente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessun rispetto invece
          e lo sai che noi non possiamo mettere le scorie nucleari vicino alle scuole dei bimbi italiani ma possiamo farlo vicino alle scuole dei bimbi africani, non sono inferiori sono solo neri---------------- sia chiaro che sono ironico ----------------dimmi continuo a non capire dove siamo diversi, a parte per il fatto che ci siamo parzialmente liberati della teocrazia,comunistello lo vai a dire a tuo padre
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Ancora con quel "noi". E' ridicolo e patetico, patetico per l'ideologia che ti ritrovi naturalmente. Il traffico di qualche mercante non rappresenta in nessuna maniera la civilta' e il progresso dell'occidente. Anzi proprio riguardo alle questioni ecologiche e' nell'evidenza dei fatti che man mano che ci si sposta verso il sud del mondo si vedono aumentare gli scempi ecologici. E' una questione di cultura e di amore per se stessi. Francamente in molti stati africani ed islamici non e' ancora maturata una vera sana profonda cultura ecologica. Come potrebbero, hanno altri problemi, mandano in giro le donne coperte da capo a piedi e solo se accompagnate da una familiare maschio, condannano donne vittime di uno stupro all'uccisione a colpi di pietre! Cose abominevoli che fanno gridare al cielo di rabbia. E questa gente puo' avere la cultura per appassionarsi all'ecologia? Ma siamo seri per favore.
        • Tsunami scrive:
          Re: Nessun rispetto invece
          Pensavo di essere in un forum sulla informatica, ed invece quello che vedo e' l'apoteose della imbecillita'.Sono pagana, ho un socio che e' musulmano, e ti dico, non ho mai visto una persona piu' degna di lui. Purtroppo la gente per bene non fa notizia: quello che vedi in giro sono dei fanatici che per una promessa (?) di una vita migliore in paradiso non pensano due volte prima di schiantarsi contro un grattacielo, portandosi via un sacco di gente, cosi' como non fa notizia la gente che viene dall'estero per lavorare e vivere di forma decente qui. Ma cosa fare? Il pubblico purtroppo e' como il pidocchio, che segue la testa degli altri.Ah! Dimenticavo... sono anche straniera....
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessun rispetto invece
        Provate a leggervi "Il nome della rosa", o almeno guardarvi l'omonimo film... quante cose vogliono che dimentichiamo "bruciandoci" la mente con la mediaticita'!IL GAGIO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      - Scritto da: Anonimo
      Nessun rispetto invece per una religione che
      prevede abomini come la guerra santa, la
      conquista del mondo e l'assoggettazione di
      tutti i non islamici.
      A proposito domani e' l'11 settembre, non
      dimentichiamo chi ha fatto e che cosa ha
      fatto.
      3000 persone oggi potrebbero essere ancora
      vive. Migliaia di famiglie oggi potrebbero
      essere felici.Noi che siamo cosi' "avanzati" facciamo saltare le stazioni dei treni ,gli aeroporti ,le chiese ....Ci sono morti ammazzati per mafia un giorno si e l'altro pure ...C'e' gente corrotta che compromette il futuro di intere generazioni ...come siamo "avanzati" noi occidentali !!
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessun rispetto invece
        "Noi" chi scusa? Ad ognuno vanno le proprie responsabilita'. All'ideologia comunista la responsabilita' di attentati e assassini. Alla mafia la responsabilita' di attentati e assassini. L'occidente non e' fatto a immagine di queste frange pericolose ed antisociali. C'e' molta differenza fra l'esistenza fisiologica di frange pericolose in ogni societa' del mondo con l'esistenza invece nel mondo islamico di un odio viscerale ed intrinseco alla loro societa' nei confronti di tutti i non-islamici ed alla fonte e all'appoggio palese di questi comportamenti razzisti da parte della religione islamica nei fatti piu' arretrata e piu' intollerante fra le religioni storiche che si trovano su questo pianeta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessun rispetto invece
          ll'ideologia comunista la responsabilita' di attentati e assassini.scommetto che stai parlando della srage di bologna vero?ti hanno fatto crescere ignorante e convinto di sapere le cose,non ti insulto ti do 2 consigli, leggiti la sentenza del processo e leggiti anche 1984,
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Comunisti o fascisti o mafiosi il punto e' che si tratta di frange estreme, la societa' occidentale e' ben altro per fortuna, frutto della nostra passione per la liberta' e la democrazia. Passione completamente sconosciuta nella cultura islamica e a maggior ragione negli stati dove per sventura governano, naturalmente con la forza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            ok cosi suona un po` meglio
          • SymoPd scrive:
            ?!?!?!
            - Scritto da: Anonimo
            Comunisti o fascisti o mafiosi il punto e'
            che si tratta di frange estreme, la societa'
            occidentale e' ben altro per fortuna, frutto
            della nostra passione per la liberta' e la
            democrazia. Passione completamente
            sconosciuta nella cultura islamica e a
            maggior ragione negli stati dove per
            sventura governano, naturalmente con la
            forza.Ma sei impazzito?Ma conosci la storia?Secondo te, una società " frutto della nostra passione per la liberta' e la democrazia" avrebbe prodotto 2 guerre mondiali?Lascerebbe mezzo pianeta e/o l'intero continente africano a morire di fame?Ma hai una vaga idea della storia islamica? hai una vaga idea di ciò che era riuscita a creare?Hai una vaga idea della storia dei regimi instaurati nei paesi islamici? Sai come sono stati creati? Perchè?Per esempio, il regime iraniano da dove arriva? Lo sai che è stato preferito dal popolo iraniano al posto dello Scià, fortemente voluto dagli americani? E che per far andare al potere lo Scià, era stato fatto un colpo di stato contro uno dei più avanzati regimi democratici medio-orientali?Oppure sai com'erano andati al potere i Talebani? O Saddam?O parli solo per luoghi comuni?Quanti anni hai?
          • Anonimo scrive:
            Re: ?!?!?!
            Ma piantala, la tua retorica antioccidentale e filoaraba e' stantia. Ti senti colpevole? Bene, estinguiti, e' la cosa migliore che tu possa fare, no?
          • SymoPd scrive:
            Re: ?!?!?!
            - Scritto da: Anonimo
            Ma piantala, la tua retorica antioccidentale
            e filoaraba e' stantia. Ti senti colpevole?
            Bene, estinguiti, e' la cosa migliore che tu
            possa fare, no?Mi sento colpevole se il paese dove vivo produce esseri come te, che non hanno la minima cognizione di causa e pretendono di pontificare.Chiusa qui, non vali il mio tempo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessun rispetto invece

      Nessun rispetto invece per una religione che
      prevede abomini come la guerra santa, la
      conquista del mondo e l'assoggettazione di
      tutti i non islamici.Eh si ... invece le crociate, l'inquisizione, l'assoggettazione di tutti i non cristiani ... quelle te le sei dimenticate sul libro di storia ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessun rispetto invece
        Pretendere di mettere sullo stesso piano i difetti e gli errori del passato della religione cristiana (alla quale non appartengo) con gli abomini ODIERNO dell'islam e' ridicolo quanto folle.Auguro a chi la pensa come te di vivere da cristano in terra islamica. Avrai modo di saggiare la loro "civilta'" e "tolleranza". Auguri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessun rispetto invece
          io non sono cristiano, sono un ecumenico.e se tu vivi in un paese democratico significa che chiunque puo` vivere ovunque. ah gia` ma noi siamo democratici per modo di dire
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      Questo tizio ha dimenticato di innescare i processi cerebrali stamane. Mi auguro che sia così e che non si tratti di un difetto congenito: ci sarebbe da rabbrividire.- Scritto da: Anonimo
      Nessun rispetto invece per una religione che
      prevede abomini come la guerra santa, la
      conquista del mondo e l'assoggettazione di
      tutti i non islamici.
      A proposito domani e' l'11 settembre, non
      dimentichiamo chi ha fatto e che cosa ha
      fatto.
      3000 persone oggi potrebbero essere ancora
      vive. Migliaia di famiglie oggi potrebbero
      essere felici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      - Scritto da: Anonimo
      Nessun rispetto invece per una religione che
      prevede abomini come la guerra santa, la
      conquista del mondo e l'assoggettazione di
      tutti i non islamici.
      A proposito domani e' l'11 settembre, non
      dimentichiamo chi ha fatto e che cosa ha
      fatto.
      3000 persone oggi potrebbero essere ancora
      vive. Migliaia di famiglie oggi potrebbero
      essere felici.Sono cattolico, e purtroppo vedo che l'ottusità è ANCORA da comprendere tra i mali del secolo... e dei secoli a venire.E' evidente che hai una visione troppo ristretta del mondo per esprimere opinioni. Cosa credi che Bin Ladin e tutti quelli come lui facciano quello che fanno per l'Islam? ... Conosco più di una persona di religione islamica, e ti assicuro che questi l'11 settembre erano indignati tanto quanto le altre persone...Quello è Islamico almeno tanto quanto io sono alto, verde e muscoloso... quelli come il nostro amico pennarello Osama è solo un cancro, sono fanatici certo... e di sicuro non vanno accomunati ai musulmani. Se poi tu sei tanto stupido/a da volerlo fare beh.. del resto nostro Signore mica ha distribuito intelligenza in parti uguali...Sai cosa penso? che se tu fossi al posto di bin laden faresti lo stesso per uccidere gli arabi ... per fortuna per ora mostri come quello sono rari....
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessun rispetto invece
        Persone come te credo che delle due una:- o hanno davvero una simile folle concezione del mondo odierno e delle sue complesse problematiche, delle religioni, della convivenza dei popoli. Una concezione debole, figlia di una societa' che fa vanto della debolezza, del tollerare tutto e tutti, del perdonare che diventa perdonismo generalizzato e del porgere l'altra guancia. Una concezione che sono convinto portera' a forti stravolgimenti etnici con la scomparsa di percentuali dei popoli occidentali perche' evolutivamente fortemente negativa com'e' nei fatti la forma mentale di chi lascia che gli altri lo invadano e piano piano lo conquistino.- oppure sei stato plagiato e continto della giustezz di tutto quanto sopra parzialmente da una religione cattolica (non cristiana) ma soprattutto da una chiesa cattolica romana che ormai e' veramente alla frutta, preda della sua enorme debolezza, della sua vigliaccheria e delle larghe penetrazioni al suo interno di esponenti massoni e della loro ideologia mondialista, internazionalista che ha esclusivi fini di profitto.I popoli occidentali subiranno una decimazione demografica autoinflitta per colpa della chiesta cattolica romana e della gente che la pensa come te.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nessun rispetto invece
          - Scritto da: Anonimo
          Persone come te credo che delle due una:Vediamo...dal tuo intervento..sembri un Catto-Fascista integralista intollerante e preconciliare...ma potrei sbagliarmi.....Camilo Torres
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      Concordo con te...Provate a pensare ad Amina, e a tutte quelle donne schiavizzate dal regine Islamico?Non esistono islamici moderati e islamici estremisti, l'islam non è solo una religione. E' anche economia e politica, quello che era in cristianesimo nel 1700 con le conseguenze che sappiamo tutti.Siamo nel ventunesimo secolo. SVEGLIATEVI.
    • SymoPd scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      - Scritto da: Anonimo
      Nessun rispetto invece per una religione che
      prevede abomini come la guerra santa, la
      conquista del mondo e l'assoggettazione di
      tutti i non islamici.
      A proposito domani e' l'11 settembre, non
      dimentichiamo chi ha fatto e che cosa ha
      fatto.
      3000 persone oggi potrebbero essere ancora
      vive. Migliaia di famiglie oggi potrebbero
      essere felici.Invece di offendere a vanvera milioni di persone che semplicemente non credono in quello che credi tu, comincia a farti un'idea tua, invece di ripetere cose che altri strumentalizzano.Comincia da qui:http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=138e poi impara ad usare il cervello, per capire che il giusto è sempre in mezzo agli estremi!
      • Anonimo scrive:
        Re: Nessun rispetto invece
        Un servizio giornalistico prodotto da RAI 3, complimenti per l'imparzialita' vero? I maggiori fiancheggiatori politici e morali degli islamici anche militari e militanti degli islamici sono proprio i comunisti. Hanno dimostrato gia' da molti anni un odio viscerale verso Israele che e' veramente vergognoso. Ricordo quella manifestazione in cui si inneggiava allo sterminio degli israeliani. Veramente, che schifo, i comunisti civili non lo saranno mai. Non a caso si trovano bene in mezzo agli islamici.
        • SymoPd scrive:
          Re: Nessun rispetto invece
          - Scritto da: Anonimo
          Un servizio giornalistico prodotto da RAI 3,
          complimenti per l'imparzialita' vero? I
          maggiori fiancheggiatori politici e morali
          degli islamici anche militari e militanti
          degli islamici sono proprio i comunisti.
          Hanno dimostrato gia' da molti anni un odio
          viscerale verso Israele che e' veramente
          vergognoso. Ricordo quella manifestazione in
          cui si inneggiava allo sterminio degli
          israeliani. Veramente, che schifo, i
          comunisti civili non lo saranno mai. Non a
          caso si trovano bene in mezzo agli islamici.Ovvio che non hai neppure letto.Nel servizio sono riportati date, nomi, fatti storici.Controllali. Fatti una tua idea.Non dividere il mondo tra giusto ed ingiusto. Cosa centra il fatto che rai 3 sia di sx? Si sta parlando di fatti storici.Ma non ti vengono dubbi. Hai solo certezze?Secondo te, milioni di persone in giro per li mondo sono pronte ad annientare il mondo occidentale?Secondo te i principi che dovrebbero (!) regolare la nostra società non sono minimamente tenuti in considerazione da milioni di persone?Ma ci sei mai stato tra loro? Ne hai mai conosciuti?Hai lo stesso, identico, atteggiamento di un tedesco che, negli anni venti, addossava le colpe dei mali tedeschi agli ebrei.Ma tu non sei giustificato da regimi, da poche possibilità di conoscere i fatti.Usa internet. Informati. Domandati se quello che leggi è vero o no?Se hai dubbi sulle fonti, cercane altre sullo stesso argomento.Dopodichè, quando ti sarai fatto una _tua_ idea, seria, ragionata, potrai esporla.Ma da questo a giudicare con tre frasi in croce milioni di persone, ne passa....Ricordati che solo i ragazzini ed i vecchi hanno convinzioni. I secondi a ragion veduta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Solo una domanda....Perchè costruire una chiesa cristiana in un paese islamico è un'impresa titanica, e per quelle che ci sono (vedi Thailandia) è un pericolo solo avvicinarsi, mentre noi occidentali dobbiamo avere l'obbligo morale di far costruire moschee nei nostri paesi, e di concedere il venerdì come giorno di riposo e di preghiera?Fatti un bel giro in qualche paese islamico, magari non da turista a Sharm o in Kenia......
          • SymoPd scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            - Scritto da: Anonimo
            Solo una domanda....
            Perchè costruire una chiesa cristiana in un
            paese islamico è un'impresa titanica, e per
            quelle che ci sono (vedi Thailandia) è un
            pericolo solo avvicinarsi, mentre noi
            occidentali dobbiamo avere l'obbligo morale
            di far costruire moschee nei nostri paesi, e
            di concedere il venerdì come giorno di
            riposo e di preghiera?
            Fatti un bel giro in qualche paese islamico,
            magari non da turista a Sharm o in
            Kenia......Allora, questo è un problema completamente differente.Qui è stato detto che la cultura islamica è contro quella occidentale, e che non è da rispettare.Il fatto di riuscire o meno ad integrarsi è tutta un'altra faccenda.Io, per esempio, non sono d'accordo sul fatto che principi religiosi possano contrastare con le leggi dello stato (per esempio foto dei documenti con il velo).Però non possono nemmeno essere d'accordo sul fatto che si dia per scontato che noi siamo meglio di loro.Siamo diversi.E non abbiamo nessun diritto di giudicare. Se a casa loro vogliono fare come pare loro, lo devono poter fare. Qui faremo in un altro modo.Ma di certo, se abbiamo deciso per una libertà di religione, vi sarà la libertà di costruire moschee.Per di più, se nel corso dei secoli non fossimo andati in giro per il mondo con la convinzione che costruire chiese fosse la cosa più giusta da fare, molti problemi ora non esisterebbero.Quindi, i tuoi ragionamenti su "loro" "noi", "giusto" e "sbagliato" andrebbero conditi abbondantemente con nozioni, fatti, tolleranza, conoscenza.Per tua norma ho viaggiato in quei paesi. Ho parlato con persone nelle casbah delle città. Persone povere. Ho visto persone bere l'acqua dei fiumi, perchè non avevano altro da bere. Bambini che con una penna erano felici. Persone che vivono con i soldi che qui vengono dati ai bambini.E tu mi vieni a dire che loro sono peggio di noi.Vergognati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Siamo leggermente più civili
          • SymoPd scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            - Scritto da: Anonimo
            Siamo leggermente più civiliSiamo solo più benestanti. Non è la stessa cosa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Solo nella tua mente acciecata dall'ideologia comunista e antioccidentale.Saresti pronto a giurare che la luna e' piu' grande del sole se questo compiacesse la tua folle ideologia.Il male dell'occidente sono i cieci e gli stolti.Tu in quale categoria rientri? Sempre che non le comprendi entrambe.
          • SymoPd scrive:
            Ahahah!
            - Scritto da: Anonimo
            Solo nella tua mente acciecata
            dall'ideologia comunista e antioccidentale.Sono di destra, vedi un pò tu.....
            Saresti pronto a giurare che la luna e' piu'
            grande del sole se questo compiacesse la tua
            folle ideologia.Nessuna ideologia. solo un pò di buon senso: ah, scusa, non sai cos'è....
            Il male dell'occidente sono i cieci e gli
            stolti.
            Tu in quale categoria rientri? Sempre che
            non le comprendi entrambe.Basti tu per riempirne una buona fetta di tutte e due!Impara a ragionare con la testa invece che con altre parti.Sempre ammesso che non coincidano.Comunque qui di ideologie c'è solo la tua, piena zeppa di luoghi comuni, incapace di portare ragionamenti seri, senza un minimo di cognizione.Questa discussione è una perdita di tempo, come la tua vita.
          • sandman scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            e, gia', i cieci sono una terribile disgrazia. ti fanno scorreggiare dalla bocca, come fai adesso... ma vaff!!!
            Il male dell'occidente sono i cieci e gli
            stolti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Cerchiamo di essere un pò intelligenti, non leggiamo righe alla ca22o e le commentiamo...Cieco in questo caso è chi non vuol vedere e Stolto sei tu che non capisci nemmeno quello che leggi e che scrivi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            Più equamente distribuiti grazie alla libertà in ogni forma, non benestarti. Da noi su cento persone 10 sono ricchi, 20 sono benestanti 60 tirano a campare, 10 muoino di fame.Nella maggior parte dei paesi dell'islam 2 hanno la vasca idromassaggio in oro zecchino e 98 muoiono di fame.e non mi dire che la colpa è nostra che comperiamo il loro petrolio. In Africa si ammazzano come cani per un pezzo di deserto e non mi dire che la colpa è nostra che compriamo i loro Diamanti. Sempre il solito bla bla bla bla (e non tirarmi fuori la globalizzazione e le solite merdate)Ho gia perso troppo tempo con te.Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            - Scritto da: Anonimo
            Più equamente distribuiti grazie alla
            libertà in ogni forma, non benestarti. Da
            noi su cento persone 10 sono ricchi, 20 sono
            benestanti 60 tirano a campare, 10 muoino di
            fame.
            Nella maggior parte dei paesi dell'islam 2
            hanno la vasca idromassaggio in oro zecchino
            e 98 muoiono di fame.
            e non mi dire che la colpa è nostra che
            comperiamo il loro petrolio. In Africa si
            ammazzano come cani per un pezzo di deserto
            e non mi dire che la colpa è nostra che
            compriamo i loro Diamanti. Sempre il solito
            bla bla bla bla (e non tirarmi fuori la
            globalizzazione e le solite merdate)
            Ho gia perso troppo tempo con te.
            ByeNon c'è peggior sordo.............di chi non vuole capire un cazzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nessun rispetto invece
            - Scritto da: Anonimo
            Solo una domanda....
            Perchè costruire una chiesa cristiana in un
            paese islamico è un'impresa titanica, e per
            quelle che ci sono (vedi Thailandia) è un
            pericolo solo avvicinarsi, mentre noi
            occidentali dobbiamo avere l'obbligo morale
            di far costruire moschee nei nostri paesi, e
            di concedere il venerdì come giorno di
            riposo e di preghiera?
            Fatti un bel giro in qualche paese islamico,
            magari non da turista a Sharm o in
            Kenia......la tailandia non e' islamica.....esistono chiese in egitto e in irak(tareq azizi e' cristiano) in iran e giordania in siria e libano...in libia e tunisia..in pakistan e marocco
    • dirittorovescio scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      - Scritto da: Anonimo
      Nessun rispetto invece per una religione che
      prevede abomini come la guerra santa, la
      conquista del mondo e l'assoggettazione di
      tutti i non islamici.
      A proposito domani e' l'11 settembre, non
      dimentichiamo chi ha fatto e che cosa ha
      fatto.
      3000 persone oggi potrebbero essere ancora
      vive. Migliaia di famiglie oggi potrebbero
      essere felici.senza ironia, mi piacerebbe sapere che sensazioni provi quando esprimi queste tue convinzioni?...( felicità, sicurezza, rivincita, compassione, ect..)
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      'Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi...' Albert Einstein
    • ldsandon scrive:
      Re: Nessun rispetto invece
      I russi uccisi dai loro compatrioti, i morti di Polonia, Cecoslovacchia e Ungheria, i Vietnamiti uccisi o costretti a morire in fuga da Ho Chi Min e compagni e molti altri ce li vogliamo scordare?
  • Anonimo scrive:
    Con rispetto..
    Massimo rispetto per la religione islamica ma a questi signori che non sanno piu' cosa fare per vendere telefonini vorrei suggerire una bussola per andare a ... Cheers :)
Chiudi i commenti