ADSL e le promesse di Telecom Italia

di Lamberto Assenti. Entro pochi mesi salto in avanti dell'utenza italiana dotata di ADSL. Addirittura un utente su cinque a partire dal primo gennaio 2003 disporrà di questo tipo di connettività. Saremo travolti dallo stress


Roma – Ieri abbiamo appreso con entusiasmo che, secondo Telecom Italia, entro la fine del 2002 ben il 20 per cento degli utenti internet italiani avrà adottato l’ADSL per la propria connettività. Una cifra “spaventosa” se si pensa che, oggi, al dial-up tradizionale ricorre almeno il 90 per cento dell’utenza complessiva.

Se questo traguardo verrà raggiunto lo si dovrà alla crescente seppur faticosa diversificazione delle offerte dei molti provider impegnati nell’offrire ADSL. Soprattutto lo si dovrà all’allargamento della copertura territoriale ADSL. Una copertura che riguarda quella parte della popolazione che risiede in aree densamente popolate e in città medio-grandi, laddove vi sono centraline telefoniche abilitate a sostenere la connettività ADSL.

E questo è un punto critico. Vi sono grandi città, come Roma o Milano, dove l’ADSL è molto diffuso ma ancora a “macchia di leopardo” e vi sono interi quartieri lasciati fuori, nonostante siano molto popolosi. Per non parlare, poi, di chi abita in città non sufficientemente grandi e quindi non capaci di garantire quel bacino di utenza potenziale che induca Telecom Italia ad aggiornare le centraline. E’ Telecom a scegliere nei fatti il progresso della copertura e le priorità delle attivazioni: gli altri operatori più che protestare, chiedere provvedimenti e sostanzialmente stare a guardare al momento non possono fare. Gli utenti, invece, pregano.

Eppure il problema centrale non è questo, è la gestione amministrativa dei contratti ADSL e la difficoltà per l’utente che richiede tali servizi di sapere effettivamente quando, come e persino se i servizi saranno effettivamente attivati. Nessuno ha grandi certezze e vi sono casi in cui neppure gli operatori del Call Center Telecom sanno con certezza se una certa zona è coperta o meno dal servizio, né sanno spiegare ad un cittadino perché il suo vicino ha l’ADSL e lui, invece, non lo può avere.

Lasciando da parte l’annosa questione dei tempi di attivazione – perché sono molti coloro che si trovano ad aspettare anche dei mesi prima di essere “collegati”, tempi che ancora una volta dipendono formalmente dalle procedure Telecom – sono infinite le questioni sollevate dai problemi della connessione ADSL. Una volta attivato, infatti, l’utente viene perlopiù lasciato in balìa di sé stesso, subisce improvvise disconnessioni dalla rete, che possono significare “rimanere al buio” per diverse ore, senza trovare spiegazioni convincenti nei Call Center presi d’assalto dagli utenti. Il tutto provoca, naturalmente, stress diffuso, litigi telefonici, rivendicazioni tariffarie, sfoghi su forum e newsgroup, aumento del tasso di diffidenza verso l’operatore dominante. Le conseguenze? Nulle, perché ogni cosa naufraga nella consapevolezza che, tanto, non c’è niente da fare.

Ora Telecom Italia ci fa sapere che entro l’anno un utente italiano su cinque sarà “broadband”. Wow! Si tratta di un’affermazione importante ed è sicuramente intrigante sapere che dall’anno prossimo la possibilità di una connettività del genere non sarà più una chimera per tanti. Resta da sperare che Telecom, e non solo, inizi a promuovere l’ADSL per quello che è, cioè una connessione più o meno sempre attiva (a seconda degli umori del gestore dell’infrastruttura) ma di certo non un servizio superveloce.

Basta superlinee, si parli della vera rivoluzione dell’always-on. Se si fanno promesse che assomigliano a bugie e che come quelle hanno le gambe corte non si fa altro che stuzzicare il già traballante equilibrio psico-fisico dell’utente italiano, più abituato di altri a mandar giù rospi e bocconi amari, ma ormai pronto a menar cazzotti.

Lamberto Assenti

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ...
    Cito:"...Ma la Mela dimostra che i suoi clienti sono fan..."Evito di aggiungere cos'altro potrebbero essere:)PSSarebbe curioso ipotizzare cosa si sarebbe scritto se l'azione "criminosa" fosse stata portata avanti da MS... :)
  • Anonimo scrive:
    Re: apple? cos'è?
    infatti: tutti i casi che hai citato sono esempi di prodotti costosi solo per il nome.Cos'ha un patek philippe più di un qualsiasi orologio del cazzo? Entrambi segnano l'ora.Se poi vogliamo attribuire costi soprannaturali a valori del cazzo e non intrinseci, allora il discorso finisce qui.Detto in poche parole:apple: no value for money.Il mio athlon xp 2200 con 1 giga di ram ddr (assemblato)rompe il culo a qualsiasi mac. Si accettano prove.P.S. Ho anche speso un terzo di un powermac e con il resto ci vado a puttane.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: apple? cos'è?
      - Scritto da: schwarzy
      infatti: tutti i casi che hai citato sono
      esempi di prodotti costosi solo per il nome.Quindi sei convinto che caviale e champagne costino tanto perché si chiamano così? Si hai ragione tu, anche per le Ferrari, la prossima volta che ne vedo una sputo sul parabrezza.
      Cos'ha un patek philippe più di un qualsiasi
      orologio del cazzo? Entrambi segnano l'ora.Anche Monica Bellucci e la sora Pina hanno tutte e due la cicciabaffetta ma per te l'una o l'altra pari sono.
      Se poi vogliamo attribuire costi
      soprannaturali a valori del cazzo e non
      intrinseci, allora il discorso finisce qui.La tua pretesa è che un kilo di caviale costi come un kilo di pane. Il pane è senz'altro moooolto più necessario ed efficace del caviale se hai fame, ma se sei già sazio e vuoi fare un favore al tuo palato....
      Detto in poche parole:
      apple: no value for money.
      Il mio athlon xp 2200 con 1 giga di ram ddr
      (assemblato)
      rompe il culo a qualsiasi mac. Vedi, quello che proprio non ti entra in quella capoccetta è che puoi avere il computer più veloce di tutto l'emisfero settentrionale ma, se non ci metti un S.O. rimane un soprammobile (pure brutto). Devi sceglierne almeno uno e al momento per un sistema desktop non puoi trovare niente che possa essere messo accanto ad X, tutto qui. Non ricominciare con Linux, ho detto desktop! Se vuoi navigare, giocare, chattare fa come vuoi, ma per certi lavori servono software che per Linux NON ci sono, e aggiungo pure purtroppo.Si accettano
      prove.La vogliamo fare 'sta prova, magari con FinalCut? Ah, scusa, se non hai un mac non puoi avere FinalCut...ma, sai, io mi ci guadagno il pane (e un po' di caviale).
      P.S.
      Ho anche speso un terzo di un powermac e con
      il resto ci vado a puttane.Azz, non riesci a trovarne una che te la dia gratis?Mi dispiace, sinceramente, che per soddisfare i tuoi bisogni primari tu debba poi risparmiare accattandoti un bandone.
      SalutiAltrettanti, ma stremati
      • Anonimo scrive:
        Re: apple? cos'è?

        Anche Monica Bellucci e la sora Pina hanno
        tutte e due la cicciabaffetta ma per te
        l'una o l'altra pari sono.Il confronto è una stronzata.Devi paragonare cose compatibili.Monica Bellucci è anni luce avanti alla sora Pina,però ci sono tante ragazza totalmente sconosciute che non hanno assolutamente nulla da invidiare.Chiaro il concetto?

        Se poi vogliamo attribuire costi

        soprannaturali a valori del cazzo e non

        intrinseci, allora il discorso finisce
        qui.

        La tua pretesa è che un kilo di caviale
        costi come un kilo di pane. Il pane è
        senz'altro moooolto più necessario ed
        efficace del caviale se hai fame, ma se sei
        già sazio e vuoi fare un favore al tuo
        palato....ancora una volta il confronto è assurdo: confrontare il pane con il caviale è una stronzata.Non scordarti che stiamo confrontando due computer, quindi due oggetti assolutamente equivalenti.E' questo il punto.Quello che a TE non entra in testa è che non basta avere un processore RISC-based per annullare i molteplici svantaggi hardware del mac (bus infinitamente più lento, processore meno veloce, ecc.).Parlando seriamente anche dell'OS, tutto sommato è un'ottimo OS ma non si capisce perchè apple lo stronca uccidendolo con quest'hardware mentre se producesse una versione per x86 (o x86-64 visto che il futuro è 64bit) s'inculerebbe windows senza problemi...Invece così continua a perdere share e va a finire che apple sparisce del mercato per la cocciutaggine di jobs a mantenere l'architettura chiusa dell'hardware.Inoltre sempre parlando di osx hai notato che è basato su freebsd 4.4 mentre già c'è in "freezing" la 4.7?Non è poi così aggiornato...A quel punto ti metti freebsd su x86 o ti provi gnu-darwin che ha già gnome.E' un problema di rapporto costi/prestazioni.Per la grafica: non so se ti sei accorto che purtroppo tutte le applicazioni "storiche" mac sono disponibili per windows, da photoshop a maya ai vari macromedia, ecc.Quindi dov'è il vantaggio?Trovami invece AutoCad per mac, se ci riesci.Oppure trovami i migliori programmi di contabilità aziendale per mac.Putroppo la gara apple l'ha persa 10 anni fa.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: apple? cos'è?
          - Scritto da: franz_beckenbauer

          Il confronto è una stronzata.
          Devi paragonare cose compatibili.
          Monica Bellucci è anni luce avanti alla sora
          Pina,
          però ci sono tante ragazza totalmente
          sconosciute che non hanno assolutamente
          nulla da invidiare.
          Chiaro il concetto?
          allora perchè ti metti a confrontare i computer.ah si i computer sono oggetti assolutamente equivalenti mentre 2 donne no. Mah contento tu di notare questa cosa.infatti i computer visto che sono tutti assolutamente equivalenti costano tutti uguale e hanno tutti le stesse identiche caratteristiche.
          Inoltre sempre parlando di osx hai notato
          che è basato su freebsd 4.4 mentre già c'è
          in "freezing" la 4.7?La freebsd 4.4 è troppo vecchia?Mi pare difficile integrare una versione 4.7 (o la 4.6.2) dato che non è da tanto che gira in circolazione, mentre l'upgrade di jaguar è da un po in cantiere, senza contare che la 4.5 è uscita nel gennaio scorso.e senza contare che:"Darwin is a complete BSD UNIX implementation, derived from the original 4.4BSD-Lite2 Open Source distribution. Darwin uses a monolithic kernel based on FreeBSD 3.2 and the OSF/mk Mach 3, combining BSD?s POSIX support with the fine-grained multithreading and real-time performance of Mach. Darwin also provides a complete shell environment based primarily on NetBSD 1.4, featuring popular UNIX scripting languages such as tcsh, bash and perl; utilities including ls, grep and top; editors like sed, vi and emacs; as well as services such as ftp, apache and ssh."
          Non è poi così aggiornato...
          A quel punto ti metti freebsd su x86 o ti
          provi gnu-darwin che ha già gnome.
          E' un problema di rapporto costi/prestazioni.

          Per la grafica: non so se ti sei accorto che
          purtroppo tutte le applicazioni "storiche"
          mac sono disponibili per windows, da
          photoshop a maya ai vari macromedia, ecc.
          Quindi dov'è il vantaggio?che si può lavorare interpiattaforma e che se si vuole cambiare "sponda" non è un problema. Ma magari questo per alcuni è sicuramente uno svantaggio
          Trovami invece AutoCad per mac, se ci riesci.E secondo te un programma equivalente non va bene? o se non si chiama autocad fa schifo?
        • Anonimo scrive:
          Re: apple? cos'è?
          - Scritto da: franz_beckenbauer



          Anche Monica Bellucci e la sora Pina hanno

          tutte e due la cicciabaffetta ma per te

          l'una o l'altra pari sono.

          Il confronto è una stronzata.
          Devi paragonare cose compatibili.
          Monica Bellucci è anni luce avanti alla sora
          Pina,
          però ci sono tante ragazza totalmente
          sconosciute che non hanno assolutamente
          nulla da invidiare.
          Chiaro il concetto?
          Il concetto non è chiaro a te perché dopo tre righe di lettura ti viene il mal di testa e non riesci a terminare un periodo.Sciuarzi ha detto che il caviale e lo champagne costano quello che costano solo perché "hanno un nome" (!) e uno Swatch vale quanto un Patek Philippe.Di un film che guarda solo i titoli di coda?
        • Anonimo scrive:
          Re: apple? cos'è?
          - Scritto da: franz_beckenbauer
          Per la grafica: non so se ti sei accorto che
          purtroppo tutte le applicazioni "storiche"
          mac sono disponibili per windows, da
          photoshop a maya ai vari macromedia, ecc.
          Quindi dov'è il vantaggio?Che questi programmi usano sotto mac le caratteristiche del sistema operativo, tipo drag and drop avanzato tra applicazioni, controllo del colore su tutto il flusso di lavoro, manipolazione perfetta di PS e PDF, gestione vanzata dei font, tipografia allo stato dell'arte etc. etc. etc.
          Trovami invece AutoCad per mac, se ci riesci.
          Oppure trovami i migliori programmi di
          contabilità aziendale per mac.
          Putroppo la gara apple l'ha persa 10 anni fa.Autocad per MAC lo fecero, ma smisero con la 12 perché non lo voleva nessuno: c'era di meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: marchet
            - Scritto da: franz_beckenbauer


            Per la grafica: non so se ti sei accorto
            che

            purtroppo tutte le applicazioni "storiche"

            mac sono disponibili per windows, da

            photoshop a maya ai vari macromedia, ecc.

            Quindi dov'è il vantaggio?

            Che questi programmi usano sotto mac le
            caratteristiche del sistema operativo, tipo
            drag and drop avanzato tra applicazioni,
            controllo del colore su tutto il flusso di
            lavoro, manipolazione perfetta di PS e PDF,
            gestione vanzata dei font, tipografia allo
            stato dell'arte etc. etc. etc.ti sbagli. hanno le STESSE features sotto i due OS.

            Trovami invece AutoCad per mac, se ci
            riesci.

            Oppure trovami i migliori programmi di

            contabilità aziendale per mac.

            Putroppo la gara apple l'ha persa 10 anni
            fa.

            Autocad per MAC lo fecero, ma smisero con la
            12 perché non lo voleva nessuno: c'era di
            meglioo forse perchè ad autodesk non fregava più un c...o di un mercato quasi inesistente come quello mac? Non lo sapremo mai...
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            o molto probabilmente perchè qualcun altro aveva saputo proporre qualcosa di meglio magari.
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: schwarzy


            - Scritto da: marchet

            - Scritto da: franz_beckenbauer




            Per la grafica: non so se ti sei
            accorto

            che


            purtroppo tutte le applicazioni
            "storiche"


            mac sono disponibili per windows, da


            photoshop a maya ai vari macromedia,
            ecc.


            Quindi dov'è il vantaggio?



            Che questi programmi usano sotto mac le

            caratteristiche del sistema operativo,
            tipo

            drag and drop avanzato tra applicazioni,

            controllo del colore su tutto il flusso di

            lavoro, manipolazione perfetta di PS e
            PDF,

            gestione avanzata dei font, tipografia allo

            stato dell'arte etc. etc. etc.
            ti sbagli. hanno le STESSE features sotto i
            due OS. Ma l'OS non è lo stesso, Photoshop si può usare per lavorare o per giocare (azz, con quello che costa) e per giocare va bene anche su Windows ma se hai bisogno di una gestione seria del colore e non hai ColorSync...preparati a faticare: su Windows non c'è. Alla fine potrai arrivare ad ottenere lo stesso un risultato soddisfacente con parecchio tempo e parecchia fatica in più ma, a quel punto a che serve avere processori a velocità warp?Prova ad importare un'immagine con uno scanner, lavorarla, convertirla in formati diversi per stampa e video, e ottenere la stessa resa cromatica dell'originale....senza ColorSync o software simile. Poi ci sarebbe quel "piccolo" problemino del riflusso del testo per la strana gestione dei font , che tra l'altro non hanno i legati, e la rara possibilità di uso (almeno decente) dei PS in molti programmi anche "Pro".Ma con Photoshop si può anche giocare...
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: Latte Stremato


            ti sbagli. hanno le STESSE features sotto
            i

            due OS.
            Aparte il fatto che diversi programmi NON hanno le stesse features sotto diversi OS, basterebbe la malgestione del postscript su Win per far abbandonare la piattaforma a chiunque vogli fare grafica a livelli appena superiori all'hobby...Considera che molti su PC pensano che i font TrueType siano font professionali, come del resto pensano che CorelDraw sia un programma di grafica usabile...
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: marchet
            - Scritto da: Latte Stremato





            ti sbagli. hanno le STESSE features
            sotto

            i


            due OS.


            Aparte il fatto che diversi programmi NON
            hanno le stesse features sotto diversi OS,
            basterebbe la malgestione del postscript su
            Win per far abbandonare la piattaforma a
            chiunque vogli fare grafica a livelli appena
            superiori all'hobby...

            Considera che molti su PC pensano che i font
            TrueType siano font professionali, come del
            resto pensano che CorelDraw sia un programma
            di grafica usabile...Sforzo apprezzabile ma hai risposto alla persona sbagliata :)
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: schwarzy


            - Scritto da: marchet

            - Scritto da: franz_beckenbauer




            Per la grafica: non so se ti sei
            accorto

            che


            purtroppo tutte le applicazioni
            "storiche"


            mac sono disponibili per windows, da


            photoshop a maya ai vari macromedia,
            ecc.


            Quindi dov'è il vantaggio?



            Che questi programmi usano sotto mac le

            caratteristiche del sistema operativo,
            tipo

            drag and drop avanzato tra applicazioni,

            controllo del colore su tutto il flusso di

            lavoro, manipolazione perfetta di PS e
            PDF,

            gestione vanzata dei font, tipografia allo

            stato dell'arte etc. etc. etc.
            ti sbagli. hanno le STESSE features sotto i
            due OS.


            Trovami invece AutoCad per mac, se ci

            riesci.


            Oppure trovami i migliori programmi di


            contabilità aziendale per mac.


            Putroppo la gara apple l'ha persa 10
            anni

            fa.



            Autocad per MAC lo fecero, ma smisero con
            la

            12 perché non lo voleva nessuno: c'era di

            meglio

            o forse perchè ad autodesk non fregava più
            un c...o di un mercato quasi inesistente
            come quello mac? Non lo sapremo mai...
            o forse perché altri software erano (e sono) migliori?
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            infatti autocad è tanto inferiore che la stragrande maggioranza degli ingegneri e proggettisti disegnatori usa Autocad R14 con windows.Perchè non usano mac? Sono tutti imbecilli e solo voi 4 utenti mac avete capito tutto?Illuminate anche me, per favore...
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: franz_beckenbauer
            infatti autocad è tanto inferiore che la
            stragrande maggioranza degli ingegneri e
            proggettisti disegnatori usa Autocad R14 con
            windows.
            Perchè non usano mac? Sono tutti imbecilli e
            solo voi 4 utenti mac avete capito tutto?
            Illuminate anche me, per favore...Autocad va bene per i geometri o per progettare viti e bulloni, vai a vedere in Ferrari quanti autocad hanno, in genere i programmi cad che si usano a un livello professionale elevato sono programmi nati sotto Unix e, e` vero, recentemente portati sotto windows come per esempio Parametric, Apple si e' ritagliata una fetta di mercato e non da poco con il cad per architettura, il passaggio a OSX rendera` piu facile il porting di tutti i cad Unix, a quel punto si vedra` quale delle due piattaforme sara` la migliore.
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: franz_beckenbauer
            infatti autocad č tanto inferiore che la
            stragrande maggioranza degli ingegneri e
            proggettisti disegnatori usa Autocad R14 con
            windows.
            Perchč non usano mac? Sono tutti imbecilli e
            solo voi 4 utenti mac avete capito tutto?
            Illuminate anche me, per favore...No, Autocad e' lo standard nel mondo PC, ma ci sono programmi altrettanto buoni per chi usa Mac.Chi vuole usare PC, perche' si trova meglio o perche' non conosce mac, usa autocad, chi preferisce mac ha delle validissime alternative.Ciao
  • Anonimo scrive:
    [OT] Server SMTP OSX
    Ciao a TUtti... scusate l'OT!Mio fratello non potendo piu' usare il suo account mac.com mi ha chiesto come fare per poter spedire posta via SMTP dal momento che viaggia un sacco e cambia numerosi provider....Vorrei installargli, sul suo OSX 10.1, un server SMTP... ma quale?Qualcuno consiglia qualcosa? Se c'e' Unix sotto potrei usare sendmail, giusto?Ciao...mic
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Server SMTP OSX
      fai un giro nella sezione tutorial di www.tevac.com (http://php.tevac.com/search.php?categoria=48)magari trovi qualcosa che fa al caso tuo
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Server SMTP OSX
        C'è una intera distribuzione debian che gira sotto OSX (no, caz* non è linux, mo te l'ho detto! gira sotto OSX! è GNU, non è un kernel!) fink.sourceforge.netovviamente ci trovi anche sendmail. Se poi vuoi SOLO sendmail, prendi i sorg. e ricompilalo ovvio. Se vuoi un consiglio, exim e qmail sono + semplici e sicuriCiao!
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Server SMTP OSX
        - Scritto da: yoyo
        fai un giro nella sezione tutorial di
        www.tevac.com
        (http://php.tevac.com/search.php?categoria=48
        magari trovi qualcosa che fa al caso tuogiusto, tanto più che sendmail è già installato su macos X
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Server SMTP OSX
        http://www.tevac.com/tutorial/osx/qmail-mman/
  • Anonimo scrive:
    Re: apple? cos'è?
    se non scompare prima, apple sarà schiacciato anche da linux (meritatamente perchè tecnicamente c'è un'abisso).Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: apple? cos'è?
      - Scritto da: schwarzy
      se non scompare prima, apple sarà
      schiacciato anche da linux (meritatamente
      perchè tecnicamente c'è un'abisso).
      SalutiCi spieghi questo abisso? Così, per curiosità...
      • Anonimo scrive:
        Re: apple? cos'è?
        subito.Ti rispondo con alcune domande:1)Quanti processori supporta in smp osx? 2) anche i bambini sanno che il microkernel sul piano delle prestazioni è un cesso ( e non lo dico io ma un certo sig. Torvalds che credo si S.O. ne sa un pò più di me e di te, no?).3)linux mi fa fare quello che voglio ed il software è MIO, mentre con apple e MS puoi fare solo quello che cazzo dicono loro (attivazioni, hardware e software proprietari, cause legali con dmca se copi un dvd, cambio nome a xtunes e in genere la solita fottuta arroganza delle case proprietarie).4) penso che già basterebbe così ma vorrei anche ricordarti che mac e win per averli come server li paghi una fortuna, mentre anche la più stronza distribuzione linux ti dà apache e metti su un web server come cristo comanda (a patto che ne sia capace) e puoi quindi decidere di usarlo come desktop o come server a TUA discrezione, non la LORO.Ti pare poco?Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: apple? cos'è?
          - Scritto da: schwarzy
          subito.
          Ti rispondo con alcune domande:Ragazzi', ho chiesto la descrizione dell'abisso tra Linux e OsX...se continuiamo così facciamo notte...

          1)Quanti processori supporta in smp osx? Quanti ne servono?
          2) anche i bambini sanno che il microkernel
          sul piano delle prestazioni è un cesso ( e
          non lo dico io ma un certo sig. Torvalds che
          credo si S.O. ne sa un pò più di me e di te,
          no?).Se lo sanno pure i bambini perché non ce lo spieghi, già che ci sei spiegalo anche agli ingegneri Apple che sono così fessi...
          3)linux mi fa fare quello che voglio ed il
          software è MIO, mentre con apple e MS puoi
          fare solo quello che cazzo dicono loro
          (attivazioni, hardware e software
          proprietari, cause legali con dmca se copi
          un dvd, cambio nome a xtunes e in genere la
          solita fottuta arroganza delle case
          proprietarie).E non è neanche vero che ha inventato il mouse e le icone...e S. Jobs è anche emofiliaco...e Wozniak si faceva le canne...Che c'entra questo adesso?Riesci a mantenere la concentrazione su UN argomento per volta senza andare via di testa?!
          4) penso che già basterebbe così ma vorrei
          anche ricordarti che mac e win per averli
          come server li paghi una fortuna, mentre
          anche la più stronza distribuzione linux ti
          dà apache e metti su un web server come
          cristo comanda (a patto che ne sia capace) e
          puoi quindi decidere di usarlo come desktop
          o come server a TUA discrezione, non la
          LORO.
          Ti pare poco?Sai quanto costa un sever Apple? Hai chiesto un preventivo? 1300?uro con client illimitati. Se ti fermi a 10 client costa circa la metà. Quanto chiede IBM per fornirti un pacchetto dello stesso tipo con Linux? (questo non lo so davvero...)Se poi trovi il tempo per illuminarci sull'abisso che c'è tra OsX e Linux potremmo raggiungere nuove vette nell'arte della trollata.
          Saluti Altrettanti
          • Anonimo scrive:
            Re: apple? cos'è?
            - Scritto da: Latte Stremato
            Ragazzi', ho chiesto la descrizione
            dell'abisso tra Linux e OsX...se continuiamo
            così facciamo notte...
            metto il caffe sul fuoco perchè sono curioso anche io...


            2) anche i bambini sanno che il
            microkernel

            sul piano delle prestazioni è un cesso ( e

            non lo dico io ma un certo sig. Torvalds
            che

            credo si S.O. ne sa un pò più di me e di
            te,

            no?).
            questa mi è piaciuta...credo che anche un ortolano dica che la sua verdura è meglio di quella che vende il suo collega.
            Se lo sanno pure i bambini perché non ce lo
            spieghi, già che ci sei spiegalo anche agli
            ingegneri Apple che sono così fessi...
            soprattutto a quelli di next che hanno perso tempo a sviluppare nextstep

            3)linux mi fa fare quello che voglio ed il

            software è MIO, mentre con apple e MS puoi

            fare solo quello che cazzo dicono loroquesta però latte è da capolavoro....ma se mi posso copiare un dvd significa che me lo hanno detto loro di farlo? aiuto mi obbligano alla pirateria
            Se poi trovi il tempo per illuminarci
            sull'abisso che c'è tra OsX e Linux
            potremmo raggiungere nuove vette nell'arte
            della trollata.
            metto tanto caffe sul fuoco ok?
        • Anonimo scrive:
          Re: apple? cos'è?
          - Scritto da: schwarzy
          subito.
          Ti rispondo con alcune domande:

          1)Quanti processori supporta in smp osx? MAcOS X client fino a 24
          2) anche i bambini sanno che il microkernel
          sul piano delle prestazioni è un cesso ( e
          non lo dico io ma un certo sig. Torvalds che
          credo si S.O. ne sa un pò più di me e di te,
          no?).strano, mi pareva che tecnicamente Linux fosse un po' sotto BSD e Nextstep, strano...
          3)linux mi fa fare quello che voglio ed il
          software è MIO, mentre con apple e MS puoi
          fare solo quello che cazzo dicono loro
          (attivazioni, hardware e software
          proprietari, cause legali con dmca se copi
          un dvd, cambio nome a xtunes e in genere la
          solita fottuta arroganza delle case
          proprietarie).Veramente l'attivazione sul mac non c'è mai stata... dove l'hai vista? La copia di un DVd e di un software commerciale non dipende da Apple, prova un po' a copiare Maya per Linux e guarda che ti succede se ti sgamano...
          4) penso che già basterebbe così ma vorrei
          anche ricordarti che mac e win per averli
          come server li paghi una fortuna, mentre
          anche la più stronza distribuzione linux ti
          dà apache e metti su un web server come
          cristo comanda (a patto che ne sia capace) e
          puoi quindi decidere di usarlo come desktop
          o come server a TUA discrezione, non la
          LORO.
          Ti pare poco?Sì, considerato che come desktop linux è sguarnito di software e in definitiva oltre ai lavori di segreteria ci puoi fare poco. Su macos x posso installare tutte le tue applicazioni server e in più usare Photoshop, o Quark Xpress, o Cubase...non rodere, passa al mac :p
    • Anonimo scrive:
      Re: apple? cos'è?
      ma tu sei un esperto informatico o un esperto ad minchiam e basta?
  • Anonimo scrive:
    Re: bah...

    strategie Apple, del tutto simili a
    possessori di FIAT che sfottano possessori
    di BMW, manifestando un innegabile complesso
    di inferiorità da sempre...se i MAC fossero una BMW ...ma i MAC sono una punto super accessoriata...cerchi in lega, spoiler, minigonne, tettino apribile e interni in pelle, ma le prestazioni sono le stesse, se non inferiori...magari non ti sfiora l'idea che c'e' gente a cui non interessa avere una cosa bella, ma funzionale.Per lavorare una panda o una vecchia Renault 4 vanno benissimo e ti durano anche di piu' della BMWciao
    • Anonimo scrive:
      Re: bah...
      - Scritto da: maks

      strategie Apple, del tutto simili a

      possessori di FIAT che sfottano possessori

      di BMW, manifestando un innegabile
      complesso

      di inferiorità da sempre...

      se i MAC fossero una BMW ...
      ma i MAC sono una punto super accessoriata...
      cerchi in lega, spoiler, minigonne, tettino
      apribile e interni in pelle, ma le
      prestazioni sono le stesse, se non
      inferiori...
      magari non ti sfiora l'idea che c'e' gente a
      cui non interessa avere una cosa bella, ma
      funzionale.
      Per lavorare una panda o una vecchia Renault
      4 vanno benissimo e ti durano anche di piu'
      della BMW
      Sulla durata caschi male: credo che nulla resiste in funzione e soprattutto sul mercato più di un macmetti l'arbre magique
  • Anonimo scrive:
    Re: apple? cos'è?
    - Scritto da: schwarzyBOOM!Il trollometro m'e' scoppiato! Adesso me lo ripaghi.
  • Anonimo scrive:
    Re: apple? cos'è?
    Guardando le ultime ricerche di mercato e fatti due conti, pare che la Apple abbia poco più del 4% del mercato negli USA e Giappone e poco meno in Europa. Il 4% del mercato però non significa esattamente il 4% di installato totale, visto che contano anche fattori come il tempo di ricambio generazionale delle macchine (gli utenti Mac ad esempio cambiano PC meno frequentemente in genere degli utenti PC, ed inoltre il Mac che vanno a sostituire riescono a piazzarlo nell'usato, svalutandosi molto meno dei PC, questo per la qualità della componentistica di livello superiore della stragrande maggioranza dei PC assemblati (per quelli di marca è un altro discorso)). In totale pare ci siano nel mondo circa 30 milioni o poco più di Mac su un totale di circa 300 milioni di computer ad uso personale nel mondo, e questo porta ad una percentuale superiore al 4% del mercato. Se poi andiamo a guardare i log dei server dei motori di ricerca internet, analizzando le statistiche di accesso (sono le più attendibili , visto che chiunque si connetta ad internet in genere va a navigare in qualche motore di ricerca come google o yahoo) risulta che la percentuale di utenti Mac è sempre intorno al 4%, ai quali però andrebbe aggiunto qualcosa per tenere conto di tutti quelli che hanno impostato il loro browser per farsi riconoscere come IE su PC per motivi di compatibilità (vedi chi usa OmniWeb, per esempio). Da queste stesse statistiche pare risulti il numero di PC con Windows pari al 92% circa, mentre il numero di PC con Linux pari allo 0.4% (stiamo parlando sempre delle statistiche di accesso ai motori di ricerca, indicative per un'analisi del mercato dell'utenza PC, a livello server la percentuale di penetrazione di sistemi Linux è ben altra).Questo significa che comunque sia il Mac rimane sempre la seconda principale piattaforma dopo Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: apple? cos'è?

      che vanno a sostituire riescono a piazzarlo
      nell'usato, svalutandosi molto meno dei PC,
      questo per la qualità della componentistica
      di livello superiore della stragrande
      maggioranza dei PC assemblati (per quelli di
      marca è un altro discorsoma la p..ana!ma hai la prova di quello che dici?di che c di componenti parli?sei un assemblatopre o un commerciale per fare sti paragoni o sei un architetto o un designer cepu e riferisci quello che ti raccontano i mac negozi?se lì l'usato lo paghi di più è una truffa, la stessa che ti fa pagare più il nuovo mac:il processore è più costoso ed è giusto ma il resto è componentistica da pc vecchia, a parte alcune porte di connettività tipo la firewire o ai sui tempi l'usb che sono realmente delle innovazioni e andrebbero messe standard anche sul pc, ma che non hanno un gran costo sul totale di un assemblato in cui tu le inseristi opzionalmente.quindi acquistando un mac prendi un buono e costoso processore, un paio di inetlligenti (e non tanto costose) porte in più ma tutto il resto è tecnologia arretrata, dischi, bus, memorie, scheda video...) questa arretratezza da sola giustifica un mtbf inferiore ad un assemblato con pezzi all'ultimo grido più tirati e meno testati, ma non giustifica affatto un prezzo totale più alto, anzi dovrebbe essere più basso!Te lo vendono ad un prezzo maggiore e ti pagano l'usato di più solo per autogiustificare il loro listino gonfiato e dire che sono un marchio superiore! (si chiama turbativca di mercato, è un reato amministrativo)
  • Anonimo scrive:
    Re: apple? cos'è?
    welcome to the TROLL
  • Anonimo scrive:
    AHAHHAHAAHHAHA
    AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.....ma questi son proprio scemi aahhahahahahahahahaa.
    • Anonimo scrive:
      Re: AHAHHAHAAHHAHA
      - Scritto da: AHAHAHHA
      AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.....ma questi
      son proprio scemi aahhahahahahahahahaa. a quanto pare hanno aperto i gabbioni ... mmmh...
      • Anonimo scrive:
        Re: AHAHHAHAAHHAHA
        - Scritto da: topolino


        - Scritto da: AHAHAHHA

        AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.....ma
        questi

        son proprio scemi aahhahahahahahahahaa.

        a quanto pare hanno aperto i gabbioni ...
        mmmh...infatti ke c fai fuori.AHAHAHHAHAHAHAHAHAAHHAHAAHAHHAHAHAHA...
        • Anonimo scrive:
          Re: AHAHHAHAAHHAHA
          - Scritto da: HAHAHAHHAAH


          - Scritto da: topolino





          - Scritto da: AHAHAHHA


          AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.....ma

          questi


          son proprio scemi aahhahahahahahahahaa.



          a quanto pare hanno aperto i gabbioni ...

          mmmh...

          infatti ke c fai fuori.

          AHAHAHHAHAHAHAHAHAAHHAHAAHAHHAHAHAHA.........perche' non ridi su questa fila di bottoni?
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHHAHAAHHAHA
            - Scritto da: The Truth
            - Scritto da: HAHAHAHHAAH





            - Scritto da: topolino








            - Scritto da: AHAHAHHA



            AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH.....ma


            questi



            son proprio scemi
            aahhahahahahahahahaa.





            a quanto pare hanno aperto i gabbioni
            ...


            mmmh...



            infatti ke c fai fuori.



            AHAHAHHAHAHAHAHAHAAHHAHAAHAHHAHAHAHA...


            ......perche' non ridi su questa fila di
            bottoni?ATTENTION PLEASE... NEW TROLL DETECTED.AHAHAHHAHAHAHAHAAHHA
          • Anonimo scrive:
            Re: AHAHHAHAAHHAHA
            Se ci tenevi tanto a esprimere il tuo ghigno un lol era piu appropriato e probabilmente piu apprezzato, cosi sembri un demente e forse lo sei.
  • Anonimo scrive:
    Re: bah...

    Da una parte gli utenti windows che non
    perdono tempo a denigrare i prodotti e le
    strategie Apple, del tutto simili a
    possessori di FIAT che sfottano possessori
    di BMW, manifestando un innegabile complesso
    di inferiorità da sempre...hai una bella faccia di bronzo!dici che noi pc-isti sfottiamo i mac-user quando stai sfottendo noi!e poi complesso di inferiorita'?di cosa, di non avere quella scheda grafica che si trovava sui pc di 5 anni fa? ahahahahaha
    Abituati alle vostre macchine malfunzionanti
    (non è normale cambiare pezzi ogni poco, non
    è normale tribolare giornate per installare
    schede e così via...),da qui si vede che non hai mai usato un pc decente in tutta la tua vita.io uso pc da 10 anni.mai rotto un'hard disk, mai bruciato una cpu (ovvio che se la overclokki sono cazzi tuoi).in tutta la mia vita informatica mi si è guastata una volta una scheda di rete pagata la enorme cifra di venticinquemilalire.malfunzionamenti del software?sei rimasto fermo ai tempi di windows 3.0, ragazzo.
    assemblaggi di hardware eterogeneo mal
    superiori.blablabla... sembri un pierre apple...
    Coi limiti di velocità una Punto ti porta da
    Bolzano a Reggio Calabria nello stesso tempo
    di una BMW, ma il viaggio dovrebbe essere
    sensibilmente differente...ma fammi il piacere...mai usato beos?
    • Anonimo scrive:
      Re: bah...
      - Scritto da: Vertigo

      hai una bella faccia di bronzo!
      dici che noi pc-isti sfottiamo i mac-user
      quando stai sfottendo noi!si chiama ironia, a quanto pare ne sei sprovvisto§
      e poi complesso di inferiorita'?
      di cosa, di non avere quella scheda grafica
      che si trovava sui pc di 5 anni fa?
      ahahahahahaVedi?

      Abituati alle vostre macchine
      malfunzionanti

      (non è normale cambiare pezzi ogni poco,
      non

      è normale tribolare giornate per
      installare

      schede e così via...),

      da qui si vede che non hai mai usato un pc
      decente in tutta la tua vita.
      io uso pc da 10 anni.
      mai rotto un'hard disk, mai bruciato una cpu
      (ovvio che se la overclokki sono cazzi
      tuoi).
      in tutta la mia vita informatica mi si è
      guastata una volta una scheda di rete pagata
      la enorme cifra di venticinquemilalire.
      malfunzionamenti del software?
      sei rimasto fermo ai tempi di windows 3.0,
      ragazzo. no no, sono rimasto a XP, hai provato a usarci insieme una Pinnacle?


      Coi limiti di velocità una Punto ti porta
      da

      Bolzano a Reggio Calabria nello stesso
      tempo

      di una BMW, ma il viaggio dovrebbe essere

      sensibilmente differente...

      ma fammi il piacere...
      mai usato beos?appena uscì. Ha fatto la fine che ha fatto. Lo doveva comperare la Apple, ma l'hanno preso in saccoccia...
      • Anonimo scrive:
        Re: bah...

        si chiama ironia, a quanto pare ne sei
        sprovvistomi sa che ne sei tu sprovvisto, visto che quella non era ironia... ironia non vuol dire insulti
        no no, sono rimasto a XP, hai provato a
        usarci insieme una Pinnacle?no, mi dispiace far entrare "i cuggini e gli ammici", ma la pinnacle su 2000 funge bene
      • Anonimo scrive:
        Marchet
        secondo me sei tu che hai un bruttissimo complesso di inferiorità. Non a caso associ costantemente l'informatica alle automobili, e non a caso da quando ti ho incontrato non hai fatto altro che insultare i possessori di fiat ...Ovviamente una Punto non è bella come una BMW. Però sei te che non perdi occasione di far notare come siano belle le macchine costose e come siano pidocchiosi gli inferiori che guidano le fiat :))))))) Ho ragione o mi sono sognato tutto? Cmq, renditi conto di una cosa: è *vero* che l'hardware del tuo computer è datato! Diamine falla finita! Come è anche vero che ci sono pc ottimi che non si rompono mai, e anche li si può scegliere molto di più che sul tuo.Non è un complesso di inferiorità santo cielo! Perchè se ne dovrebbe avere uno? E' la santa verità... Mah
        • Anonimo scrive:
          Re: Marchet
          - Scritto da: NewTrollz
          Ovviamente una Punto non è bella come una
          BMW. Però sei te che non perdi occasione di
          far notare come siano belle le macchine
          costose e come siano pidocchiosi gli
          inferiori che guidano le fiat :)))))))

          Ho ragione o mi sono sognato tutto?
          La seconda che hai detto :)
          Non è un complesso di inferiorità santo
          cielo! Perchè se ne dovrebbe avere uno? E'
          la santa verità... Mahdillo al frustrato di vertigo, che ne so io?
          • Anonimo scrive:
            Re: Marchet


            Non è un complesso di inferiorità santo

            cielo! Perchè se ne dovrebbe avere uno? E'

            la santa verità... Mah

            dillo al frustrato di vertigo, che ne so io?o mamma, un'altro con lo psichiatra che si è suicidato..
          • Anonimo scrive:
            Re: Marchet
            - Scritto da: Vertigo


            Non è un complesso di inferiorità santo


            cielo! Perchè se ne dovrebbe avere
            uno? E'


            la santa verità... Mah



            dillo al frustrato di vertigo, che ne so
            io?

            o mamma, un'altro con lo psichiatra che si è
            suicidato.. si rode eh?
  • Anonimo scrive:
    [OT] Disponibile aggiornamento OSX
    Per gli utenti Apple: è in linea il 10.2.1
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Disponibile aggiornamento OSX
      - Scritto da: FDG
      Per gli utenti Apple: è in linea il 10.2.1scaricato e attivato! ancora meglio di prima...
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Disponibile aggiornamento OSX
        - Scritto da: marchet


        - Scritto da: FDG

        Per gli utenti Apple: è in linea il 10.2.1

        scaricato e attivato! ancora meglio di
        prima...Benvenuti nel fantastico mondo dei fix, update, e service packs :)Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Disponibile aggiornamento OSX
          - Scritto da: Sarge
          Benvenuti nel fantastico mondo dei fix,
          update, e service packs :)AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAAhAHAhAAA....scusate, niente di personale... Sarge m'hai risolto la serata :)
  • Anonimo scrive:
    I pro e i contro
    Ho letto qualche post e come al solito ci si azzuffa per nulla. Che Steve Jobs sia un bravissimo manager penso che sia palese a tutti, come lo è lo Zio Bill, anche se a modi diversi. I prodotti venduti sono una questione a parte, e anche di gusti.Il servizio .mac è comunque pensato per gli americani, e in particolare per gli americani consumer, che vogliono tutto a pochi clic. Penso che quando iTools è nato (ora .mac) intendesse questo, anche se i tempi erano diversi. Io sono utente di iToos, non lo sarò di .mac, perché 99 dollari sono troppi, e anche se il primo anno sono solo 50, sono troppi lo stesso. A dire il vero ci ho pensato, ma la mancanza di un dominio (anche del tipo www.mionome.mac.com) ha pesato molto.Infostrada, ad esempio, con 120 Euro all'anno mi da 5 mail e dominio: poco importa che lo spazio web dia solo di 20 Mb. A me lo spazio web non serve!Per cui è solo una questione di esigenze.Certo iTools era comodo e anche a me è seccato che Apple cambiasse idea. Ma lo fanno tutti.Tiscali, ad esempio, ha deciso che il mio spazio web, PAGATO, da giugno divenisse usufruibile solo mediante connessione con Tiscali. E non mi ha fatto scegliere!E non parliamo di Telecom, che mi ha lasciato senza ADSL per due mesi senza spiegazione!Noi utenti siamo l'ago della bilancia per quanto riguarda il mercato: alla petizione di firme per lasciare .mac free hanno sottoscritto in 30.000, contro 100.000 paganti. Che fare? Ovvio che si va a pagamento.E non è il caso di tirare fuori subito il fanatismo: se la gente ha pagato significa che ha valutato e scelto. Come altri che hanno lascito.E solo una questione di scelte sui bisogni e sulle possibilità.
    • Anonimo scrive:
      Re: I pro e i contro
      - Scritto da: Matteo
      E solo una questione di scelte sui bisogni e
      sulle possibilità.Noooo, che dici, quì si ragiona solo come allo stadio: forza Juve, forza Inter, forza Apple, forza Microsoft...
    • Anonimo scrive:
      Re: I pro e i contro
      Ma allora qualcuno che riesce a ragionare ed esporre le sue opinioni senza sbraitare e dare del cretino a tutti c'è ancora...!Ce poi preferisca le mele o cieli azzurri, poco importa.
      • Anonimo scrive:
        Re: I pro e i contro
        Delle volte penso che per non sentirsi soli in questo forum bisogna provocare, o peggio, spararle grosse. Allora si infiamma.Se un o dice come la pensa e basta, non gli risponde nessuno.NB: anche questa è una opinione personale...
    • Anonimo scrive:
      Re: I pro e i contro
      Mah... chi e' che spende 200 mila lire l'anno (o cento euro che dir si voglia) per avere una serie di servizi che si trovano gratuitamente in rete?Almeno, da quel che ho capito: spazio web, spazio per fotografie, disco virtuale su internet, caselle di posta...Questo non dimostra da se' che gli utenti mac sono dei fanatici che si fanno sfilare i soldi dalle tasche mentre inneggiano alla loro fantastica macchina?
      • Anonimo scrive:
        Re: I pro e i contro
        - Scritto da: Le Vivisecteur
        Mah... chi e' che spende 200 mila lire
        l'anno (o cento euro che dir si voglia) per
        avere una serie di servizi che si trovano
        gratuitamente in rete?
        Almeno, da quel che ho capito: spazio web,
        spazio per fotografie, disco virtuale su
        internet, caselle di posta...
        dimmi dove trovo 100mb di spazio disco gratis per il backup...idrive, xdrive e Cie sono spariti dalla circolazione.se inoltre mi offrono una licenza gratuita di un antivirus ne sarei felicese sai darmi qualche link non sarebbe male.
        Questo non dimostra da se' che gli utenti
        mac sono dei fanatici che si fanno sfilare i
        soldi dalle tasche mentre inneggiano alla
        loro fantastica macchina?ma che perdo tempo a commentare ste frescate da troll
        • Anonimo scrive:
          Re: I pro e i contro
          - Scritto da: yoyo
          - Scritto da: Le Vivisecteur

          Mah... chi e' che spende 200 mila lire

          l'anno (o cento euro che dir si voglia)

          ..........
          dimmi dove trovo 100mb di spazio disco
          gratis per il backup...hai ragione, non si trova. Ma si puo' avere qualcosa gratis - per un uso sporadico-, oppure, per quelli a cui serve davvero, si trova di meglio a meta' del prezzo offerto da Apple per l'intero pacchetto. Mi chiedo quanti siano poi gli utenti privati che possono permettersi di trasferire 100 mb su e giu' per la rete... la maggior parte si limitera' a trasferire qualche mega ogni tanto (cosa che ad esempio si puo' fare tranquillamente su uno spazio web gratuito).
          idrive, xdrive e Cie
          sono spariti dalla circolazione.
          se inoltre mi offrono una licenza gratuita
          di un antivirus ne sarei felice
          se sai darmi qualche link non sarebbe male.AVG:http://www.grisoft.comQuanto allo spazio web... boh, vuoi un indirizzo?Che so, 50 mb gratis su libero?Comunque, a me pare strano che la gente sia disposta a spendere 200 carte l'anno per il pacchetto. Se uno ha davvero bisogno di qualche cosa, se la compra. Altrimenti e' uno sfizio. Ma uno sfizio che costa 200 carte probabilmente e' troppo costoso per chiunque non sia un utente mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: I pro e i contro
            Libero di avere le tue opinioni, ma penso che non sia possibile paragonare questo servizio con uno free: la qualità sarà sicuramente moooolto migliore di un servizio free e, come sempre, le cose di qualità si pagano.Pensa solo al costo (che per Apple sarà piccolo quanto vuoi, ma...) di 100.000 utenti per 100 mega... sono 10.000 giga, o, se preferisci, 10 Tera! Solo comprare le strutture (hd, controller raid, ecc) è un investimento notevole.Sono e rimango convinto che il free non debba morire, ma deve essere offerta la possibilità di avere una maggiore qualità a pagamento.www+
          • Anonimo scrive:
            Re: I pro e i contro
            Ma guarda che io non sto mettendo in discussione il fatto che il prezzo sia adeguato ai costi. Mi pare che una settantina di euro/dollari l'anno sia il prezzo per un antivirus e uno spazio di un centinaio di mega. Quello che non mi convince e' il servizio. Insomma non dico che si possa o debba farlo costare meno, ma che e' una cosa poco vendibile. Il fatto che venda tanto (e poi effettivamente "tanto" non vuol dire niente, ci vorrebbe almeno una percentuale) mi fa venire qualche dubbio sugli utenti mac. Un po' troppo entusiasti? Ma puo' darsi che mi sbagli.
          • Anonimo scrive:
            Re: I pro e i contro
            - Scritto da: Le Vivisecteur
            Ma guarda che io non sto mettendo in
            discussione il fatto che il prezzo sia
            adeguato ai costi. Mi pare che una
            settantina di euro/dollari l'anno sia il
            prezzo per un antivirus e uno spazio di un
            centinaio di mega. Quello che non mi
            convince e' il servizio. è un servizio offerto a chi ritiene di averne bisogno...se poi non sarà redditizio, qualcuno fara mea culpa
            Insomma non dico che si possa o debba farlo
            costare meno, ma che e' una cosa poco
            vendibile. Il fatto che venda tanto (e poi
            effettivamente "tanto" non vuol dire niente,
            ci vorrebbe almeno una percentuale) mi fa
            venire qualche dubbio sugli utenti mac. Un
            po' troppo entusiasti? Ma puo' darsi che mi
            sbagli. ma guarda che 100mila utilizzatori su qualche milione di mac in circolazione è poca cosa, anche a livello di %...quindi non vedo per quale motivo farsi venire i dubbi sugli utenti mac o altro.A me pare che siete in diversi a dare un peso sbagliato a questo .mac, taluni facendone una questione ideologica.
          • Anonimo scrive:
            Re: I pro e i contro
            - Scritto da: Le Vivisecteur
            hai ragione, non si trova. Ma si puo' avere
            qualcosa gratis - per un uso sporadico-,
            oppure, per quelli a cui serve davvero, si
            trova di meglio a meta' del prezzo offerto
            da Apple per l'intero pacchetto.si trova di meglio alla metà del prezzo...le solite frasi fatte. Dai i link di siti che offrono servizi migliori alla metà del prezzo proposto da apple. Mi chiedo
            quanti siano poi gli utenti privati che
            possono permettersi di trasferire 100 mb su
            e giu' per la rete... si ma guarda che non devi trasferirli tutti nello stesso momento...e anche solo navigando + qualche dl con adsl fai in fretta a fare un traffico di 2-3cento mega al giorno. non ci vuole più di quel che si possa pensare.la maggior parte si
            limitera' a trasferire qualche mega ogni
            tanto (cosa che ad esempio si puo' fare
            tranquillamente su uno spazio web gratuito).
            e quanto ti offrono? 20mega? e se a qualcuno vanno stretti che fa? conti multipli da 20 mega?

            AVG:
            http://www.grisoft.com
            immagino sia per mac vero?
            Quanto allo spazio web... boh, vuoi un
            indirizzo?
            Che so, 50 mb gratis su libero?
            anche tuttogratis.it offre 25mb gratis...ma permettimi di dire che per uno sviluppatore che ad esempio vuole mettere a disposizione per dl il proprio soft, non mi pare il caso di usare tuttogratis.it o affini.
            Comunque, a me pare strano che la gente sia
            disposta a spendere 200 carte l'anno per il
            pacchetto. Se uno ha davvero bisogno di
            qualche cosa, se la compra. Altrimenti e'
            uno sfizio. Ma uno sfizio che costa 200
            carte probabilmente e' troppo costoso per
            chiunque non sia un utente mac.dato che ne io ne te non conosciamo le motivazioni di quelli che hanno scelto di abbonarsi al pacchetto mi sembra fuori luogo parlare di sfizio.e per concludere riprendo una tua frase:"Se uno ha davvero bisogno di qualche cosa, se la compra"...e infatti alcuni si sono comprati l'abbonamento a .mac, probabilmente a loro serve per qualche valido motivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: I pro e i contro
            - Scritto da: yoyo
            - Scritto da: Le Vivisecteur


            hai ragione, non si trova. Ma si puo'
            avere

            qualcosa gratis - per un uso sporadico-,

            oppure, per quelli a cui serve davvero, si

            trova di meglio a meta' del prezzo offerto

            da Apple per l'intero pacchetto.
            si trova di meglio alla metà del prezzo...le
            solite frasi fatte. Dai i link di siti che
            offrono servizi migliori alla metà del
            prezzo proposto da apple. http://www1.ibackup.com/54$ l'anno per 100 mb. Ma sono possibili abbonamenti mensili e abbonamenti per diverse esigenze da 20 mb fino a, mi pare, 100 GB.
            Mi chiedo

            quanti siano poi gli utenti privati che

            possono permettersi di trasferire 100 mb
            su

            e giu' per la rete...
            si ma guarda che non devi trasferirli tutti
            nello stesso momento...e anche solo
            navigando + qualche dl con adsl fai in
            fretta a fare un traffico di 2-3cento mega
            al giorno. non ci vuole più di quel che si
            possa pensare.Guarda, l'adsl ce l'ho e ti assicuro che mi guardo bene dal trasferire tanta roba online.
            la maggior parte si

            limitera' a trasferire qualche mega ogni

            tanto (cosa che ad esempio si puo' fare

            tranquillamente su uno spazio web
            gratuito).


            e quanto ti offrono? 20mega? e se a qualcuno
            vanno stretti che fa? conti multipli da 20
            mega?Come ti dicevo, me ne offrono 50, gratis.Nel caso, gratis*2 e' sempre uguale a gratis :))

            AVG:

            http://www.grisoft.com


            immagino sia per mac vero?Ops...
            ;)

            Quanto allo spazio web... boh, vuoi un

            indirizzo?

            Che so, 50 mb gratis su libero?


            anche tuttogratis.it offre 25mb gratis...ma
            permettimi di dire che per uno sviluppatore
            che ad esempio vuole mettere a disposizione
            per dl il proprio soft, non mi pare il caso
            di usare tuttogratis.it o affini.Ma neanche di usare l'indirizzo che ti mette a disposizione .mac. Se uno ha di questi problemi di immagine, si compra un dominio, per una cifra che credo sia piu' o meno paragonabile a quella di .macCmq, se vuoi scaricare il mio irrinunciabile software da digilander...

            Comunque, a me pare strano che la gente sia

            disposta a spendere 200 carte l'anno per il

            pacchetto.
            alcuni si sono
            comprati l'abbonamento a .mac, probabilmente
            a loro serve per qualche valido motivo.Trattandosi di un pacchetto per cosi' dire "generalista", pochi lo faranno per motivi professionali. Ora, ognuno e' libero di spendere i propri soldi come vuole, ma anch'io sono libero di pensarla come voglio su come uno spende i propri soldi. E a me sembra un modo un po' entusiasta di svuotarsi le tasche.Ma se ho ben capito, in realta' per ora questi utenti stanno pagando la meta'. O no?
          • Anonimo scrive:
            Re: I pro e i contro
            - Scritto da: Le Vivisecteur


            http://www1.ibackup.com/

            54$ l'anno per 100 mb. Ma sono possibili
            abbonamenti mensili e abbonamenti per
            diverse esigenze da 20 mb fino a, mi pare,
            100 GB.
            Ma per 54$ mi da anche l'antivirus con licenza, il conto email e altre cose?
            Guarda, l'adsl ce l'ho e ti assicuro che mi
            guardo bene dal trasferire tanta roba
            online.
            invece a m capita di fare traffico per 100-200 mb al giorno...ma piu che altro internet-
            computer

            Come ti dicevo, me ne offrono 50, gratis.
            Nel caso, gratis*2 e' sempre uguale a gratis
            :))
            credo prorpio che libero sia conosciuto worldwide e che quindi tutti possano conoscere questo tipo di offerta....mai provato a pensare al fatto che una ditta offra servizi ai propri utenti indipendentemente dalla loro posizione geografica?la soluzione libero, sempre che sia funzionale per molti, forse è regionale e in svezia magari non la conoscono.


            AVG:


            http://www.grisoft.com




            immagino sia per mac vero?

            Ops...
            ;)
            ah ecco!:-)
            Ma neanche di usare l'indirizzo che ti mette
            a disposizione .mac. se sviluppi per mac è sicuramente una soluzione migliore...mi vedo male mettere a disposizione del soft shareware su un spazio che si chiama tuttogratis
            Cmq, se vuoi scaricare il mio irrinunciabile
            software da digilander...
            quale è?
            Trattandosi di un pacchetto per cosi' dire
            "generalista", pochi lo faranno per motivi
            professionali. Ora, ognuno e' libero di
            spendere i propri soldi come vuole, ma
            anch'io sono libero di pensarla come voglio
            su come uno spende i propri soldi. E a me
            sembra un modo un po' entusiasta di
            svuotarsi le tasche.
            Ma se ho ben capito, in realta' per ora
            questi utenti stanno pagando la meta'. O no?da quanto mi è parso di capire entro una tal data che ora non ricorso costa effettivamente la metà per 14 mesi o giu di li.Ma credo che i professionisti siano piu interessati che i semplici utenti che usano il computer per hobby.buon app
  • Anonimo scrive:
    Parli di bill che monopolizza e poi ci sono aziend
    e che legano cosi tanto il cliente che anche trasformando servizi a pagamento costringono il povero macutontaro a pagare.i linussari cosa avranno da dire, semplice che bill ti costringe a cambiare ogni tre anni so (tutte palle visto che bill ancora produce versioni di ie per win 3.1) ed altre ballate del genere.i veri monopolisti sono questi mac, ibm ,oracle ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: Parli di bill che monopolizza e poi ci sono aziend
      - Scritto da: themonopolist
      e che legano cosi tanto il cliente che anche
      trasformando servizi a pagamento costringono
      il povero macutontaro a pagare. Guarda che non costringono nessuno, se il servizio ti serve lo paghi, ma mica sei obbligato a farlo!
      i veri monopolisti sono questi mac, ibm
      ,oracle ecc...Mac e' un computer, non un'azienda!Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Parli di bill che monopolizza e poi ci sono az
      - Scritto da: themonopolist
      e che legano cosi tanto il cliente che anche
      trasformando servizi a pagamento costringono
      il povero macutontaro a pagare.

      i linussari cosa avranno da dire, semplice
      che bill ti costringe a cambiare ogni tre
      anni so (tutte palle visto che bill ancora
      produce versioni di ie per win 3.1) ed altre
      ballate del genere.

      i veri monopolisti sono questi mac, ibm
      ,oracle ecc...perchè queste uscite fuori luogo?.mac è un servizio supplementare offerto ai clienti. A chi interessa e reputa ben spesa la cifra si abbona...gli altri no..mac non è indispensabile al funzionamento di un mac o dell'OS stesso, quindi lasciamo perdere certe frasi da bar
  • Anonimo scrive:
    Re: Voglia di Crescere...
    Non capisco proprio perchè, se il servizio era stato promesso come gratuito, ora vi sta bene che si rigiri la frittata.Non e' certo per soldi, d'accordo, ma perchè qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti mac sta bene?
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglia di Crescere...
      - Scritto da: Vertigo
      Non capisco proprio perchè, se il servizio
      era stato promesso come gratuito, ora vi sta
      bene che si rigiri la frittata.
      Non e' certo per soldi, d'accordo, ma perchè
      qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti
      mac sta bene?Non direi. Ho sfruttato limitatamente il servizio mac.com quando era gratis (ed era solo una mail IMAP), ma lo sfrutto molto di più ora che è a pagamento. E' la migliore mail web che abbia mai visto, dispongo di 100 mega di disco montabili sulla scrivania e sulle quali faccio backup (d'accordo, ho un collegamento coi controcosi) sincronizzando diverse macchine, e in ultimo ci pubblico i calendari per sincronizzare i miei gruppi di lavoro...considerato che mi hanno dato anche un antivirus - giusto per spulciare i files word che gli utonti insistono a mandarmi - mi pare che 49 dollari (perché ho pagato da early adopter con lo sconto) e 14 mesi di servizio (per lo stesso motivo) siano una buona spesa.Un servizio superiore sotto tutti i punti di vista. Chi non lo vuole non lo paga, non è mica Passport...
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglia di Crescere...
      - Scritto da: Vertigo
      Non capisco proprio perchè, se il servizio
      era stato promesso come gratuito, ora vi sta
      bene che si rigiri la frittata.No, non sta bene e dispiace per le promesse non mantenute.
      Non e' certo per soldi, d'accordo, ma perchè
      qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti
      mac sta bene?E chi te lo dice?
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglia di Crescere...


        Non e' certo per soldi, d'accordo, ma
        perchè

        qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti

        mac sta bene?

        E chi te lo dice?ho detto molti, non ho detto tutti.so benissimo che ci sono anche e soprattutto utenti mac che ragionano col proprio cervello
        • Anonimo scrive:
          OT Re: Voglia di Crescere...
          - Scritto da: Vertigo


          Non e' certo per soldi, d'accordo, ma

          perchè


          qualsiasi cosa faccia jobs a molti
          utenti


          mac sta bene?



          E chi te lo dice?

          ho detto molti, non ho detto tutti.
          so benissimo che ci sono anche e soprattutto
          utenti mac che ragionano col proprio
          cervelloN O I S I A M O B O R G, abbiamo una coscenza collettiva unica, V I A S S I M I L E R E M O... NON OPPONETE RESISTENZA!ecco... vedi che mi fai dire con le tue stupidaggini? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Voglia di Crescere...

            N O I S I A M O B O R G, abbiamo una
            coscenza collettiva unica, V I A S S I M
            I L E R E M O... NON OPPONETE RESISTENZA!

            ecco... vedi che mi fai dire con le tue
            stupidaggini? :)ecco che viene fuori la vera anima dell'utente mac :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: OT Re: Voglia di Crescere...
            - Scritto da: lordmilo
            N O I S I A M O B O R GAl mondo il Borg è uno solo e il suo nome inizia per B.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglia di Crescere...
      - Scritto da: Vertigo
      Non capisco proprio perchè, se il servizio
      era stato promesso come gratuito, ora vi sta
      bene che si rigiri la frittata.
      Non e' certo per soldi, d'accordo, ma perchè
      qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti
      mac sta bene?sollevi un falso problema per alimentare inutili polemiche...il servizio è nato come gratuito (come tanti altri sul web) e la tendenza è quella del passaggio ai servizi a pagamento (e la Apple salta sulla stessa nave che hanno preso gli altri...questo è quanto affermato al recente keynote usa dell'annuncio)..quindi se non è possibile mantenerlo gratis viene introdotta una tariffa annua. Ora si può discutere sulla cifra, ma sul principio non mi sembra il caso di sollevare polemiche. Mi sembra meno grave (dato che è un servizio supplementare) rispetto a chi ti chiede le registrazioni per attivare l'OS.Non è un discorso sul fatto che "ma perchè qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti mac sta bene"...a chi quel servizio serve veramente sarà disposto a pagare il costo annuale...a chi serve solamente una mail potrà ricorrere a quella che mette a disposizione il proprio FAI oppure trovarsene una gratuita (anche se limitata) presso yahoo o altri (finché sono gratis pure quelle).Interessante poteva essere un discorso a 2 livelli: un servizio completo a pagamento e un .com easy che comprende solamente il servizio email gratuito.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglia di Crescere...
      - Scritto da: Vertigo
      Non capisco proprio perchè, se il servizio
      era stato promesso come gratuito, ora vi sta
      bene che si rigiri la frittata.
      Non e' certo per soldi, d'accordo, ma perchè
      qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti
      mac sta bene?io non difendo nessuno, il servizio che prima veniva offerto era solamente una casella e-mail e un micro spazietto nei server apple... ora invece a queste due piccole cose sono stati aggiunti servizi interessanti (interessanti per chi lo ritiene... ovvio ) ...apple dunque fa pagare un servizio "completo" e non solo una ridicola casella mail...e continuo a non capire perche' ci si accanisce su una cosa del genere... mica e' una cosa obbligatoria!!!!! (se lo fosse allora si che ci sarebbe da incazzarsi!!!)continuo a non capire...
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglia di Crescere...
        Mah..io mi incavolo perchè il mio indirizzo .mac mi piaceva un sacco....ero una mosca bianca fra le mail scambiate con i miei amici, mi piaceva perchè mi faceva sentire parte di una comunità....ora che mi è rimasto? Ok l'era del free -web è finita....am chi l'ha detto?? quante persone qua d'entro viaggiono con abbonamenti free? io (con YOYO ne abbiamo già parlatp :)) ho la mia fedele mail yahoo.it da 3-4 anni, sempre lì. gratis, efficiente, presente.....(vogliamo parlare del fatto che finoa pochissimo tempo fa .mac non si poteva vedere via web e quando ero con i miei amici ci facevo figure di merda.....)...mi dispiace dover rinunciare al mio .mac...E poi....se il mac ce lo devono avere solo i professionisti con i soldi...bhe allora che fare a fare le pubblicità Switch con degli sfiga... ehm con dell epersone normali...Sul fatto che la Apple guardi solo agli Usa bhe inutile aprire il discorso..se vi interessa sul Forum di Macnn c'è un thread in cui io e altri europei ci siamo un pò insultati con questi americani ceh come risposta davano "La Apple è una fabbrica Americana"....pensa te....vagli a spiegare che lo assemblano dove cavolo lo assembleno che gli schermi sono sudasiatici...ecc...ecc..Va bhe....non è che mi suiciderò però...mi spiace....quante mail .mac giravano prima per internet? bhe ora ne girano solo 100000...certo ora però loro hanno le tasche un pò più piene...speriamo almeno che con sti soldi riescano a farci un processore un pò più performante ;))
    • Anonimo scrive:
      Re: Voglia di Crescere...
      - Scritto da: Vertigo
      Non capisco proprio perchè, se il servizio
      era stato promesso come gratuito, ora vi sta
      bene che si rigiri la frittata.
      Non e' certo per soldi, d'accordo, ma perchè
      qualsiasi cosa faccia jobs a molti utenti
      mac sta bene?scusa,ma a te che te ne frega?non ci dormi la notte?sicuramente se fosse capitato l'opposto,di certo non avresti scitto "che bravo che e' stavo jobs"...di tutte le stronzate immani che ha fatto l'amato Bill non parli mai,vero?prova a pensare ogni tanto a quante volte la frittata l'ha rigirata Bill.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Voglia di Crescere...

        di tutte le stronzate immani che ha fatto
        l'amato Bill non parli mai,vero?ok, facciamo il punto della situazione: tu arrivi qui, senza nemmeno conoscermi da 10 secondi e ti permetti di dire la frase qui sopra.leggere qualche mio vecchio post, no, eh?vedresti subito quanto mi sta simpatico il bill...come dici? leggere ti costa troppa fatica? beh, non ti preoccupare, zio jobs prima o poi creera' qualcosa che evita la fatica di dover leggere...
        prova a pensare ogni tanto a quante volte la
        frittata l'ha rigirata Bill.....idem come sopra...
  • Anonimo scrive:
    Steve jobs
    Piu' vado avanti e piu' mi convinco che nella Mela ci sono utenti talmente fanatici da seguire jobs in tutto e per tutto, come cagnolini.Qualsiasi altro server di posta gratuita che avesse fatto questo sarebbe stato abbandonato da tutti i suoi utenti, invece a molti utenti mac sta bene cosi'.chissa' perche'?
    • Anonimo scrive:
      Re: Steve jobs
      - Scritto da: Vertigo
      Piu' vado avanti e piu' mi convinco che
      nella Mela ci sono utenti talmente fanatici
      da seguire jobs in tutto e per tutto, come
      cagnolini.

      Qualsiasi altro server di posta gratuita che
      avesse fatto questo sarebbe stato
      abbandonato da tutti i suoi utenti, invece a
      molti utenti mac sta bene cosi'.
      chissa' perche'?Beh... è chiaro che uno che paga il doppio di un normale PC una macchina che va la metà non si fa certo problemi a spendere 96 miseri $$...
      • Anonimo scrive:
        Re: Steve jobs
        Non e' questo il punto!uno ti dice che la casella email sara' gratis, e poi invece te la fa pagare.e cosa fanno alcuni (ho detto alcuni) utenti mac?pagano e dicono "ma si, in fondo sono solo 99$..."ma cazzo! chiunque sarebbe stato abbandonato dagli utenti, jobs invece no!
        • Anonimo scrive:
          Re: Steve jobs
          Secondo me hanno pagato perchè non si tratta solo di casella elettronica, ma di un servizio ben integrato col sistema Apple.Insomma i servizi gratuiti spesso lasciano a desiderare in fatto di funzionalità, prestazioni e privacy (spam).Quanto paghi un antivirus? Un sistema di backup? Mettere 100Mb online? Un casella elettronica senza uno spam dopo 5 min che ti sei registrato?Tutto questo insieme se facile da usare, e ben funzionante vale anche più di 100 dollari.Chi non la pensa così, Apple o meno, può registrarsi comunque ad un servizio gratuito.- Scritto da: Vertigo
          Non e' questo il punto!
          uno ti dice che la casella email sara'
          gratis, e poi invece te la fa pagare.
          e cosa fanno alcuni (ho detto alcuni) utenti
          mac?
          pagano e dicono "ma si, in fondo sono solo
          99$..."
          ma cazzo! chiunque sarebbe stato abbandonato
          dagli utenti, jobs invece no!
        • Anonimo scrive:
          Re: Steve jobs
          - Scritto da: Vertigo
          ma cazzo! chiunque sarebbe stato abbandonato
          dagli utenti, jobs invece no!Il termine "pragmatismo" lo conosci?
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            Il termine "pragmatismo" lo conosci?ok, definiscimelo tu e metti i tuoi commenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo

            Il termine "pragmatismo" lo conosci?

            ok, definiscimelo tu e metti i tuoi commenti.Che nel caso particolare, al di la di tutti i giudizi che si possono esprimere su, devi scegliere se ti conviene o no pagare per .mac
      • Anonimo scrive:
        Re: Steve jobs

        Beh... è chiaro che uno che paga il doppio
        di un normale PC una macchina che va la metà
        non si fa certo problemi a spendere 96
        miseri $$...Ho linux su ppc che girà veloce tanto quando la stessa distro sul mio p2... se nn più veloce. Poi indica un link che mi mostri che i processori RISC sarebbero più "lenti" del corrispondente CISC. Ah al fatto della velocità io aggiungo uno schermo con una resa che i miei amici su notebook intel se la sognano [ o sborsano anche loro 10 milioni di portatile ]Cordialmente
        • Anonimo scrive:
          Re: Steve jobs

          il prob è che siamo arrivati ai p4Ma la tecnologia intel è rimasta quella del p2 che a sua volta mira alla compatibilità all'indietro dovendo far girare programmi scritti per il 386.

          corrispondente CISC.
          in rete, se non cerchi quelliNo no no... ho detto indicami perché voglio vedere i dati che portate per dire che quello che ho imparato a sQuola sono solo boiate...
          del resto non l'ho detto io che maya su mac
          non è abbastanza veloce o che "il mac non è
          adatto a far girare giochi in 3d"Pardonnaiz mois, ma chissene dei giochi 3d? e soprattutto nn dobbiamo ringraziare forse le nostre schedine con acceleratore 3d?
          i monitor apple li fa sony... non apple.Qui si parlava che i mac costano troppo, e te credo con la tecnologia che ci mettono dentro.
          e poi mi sa che non hai trovato i notebook
          intel giusti...Un mio collega ha preso un intel-book da 10 milioni e passa, l'ho portato da fnac... ha visto il powerbook... è impallidito :)Cordialmente
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            Ma la tecnologia intel è rimasta quella del
            p2 che a sua volta mira alla compatibilità
            all'indietro dovendo far girare programmi
            scritti per il 386. stavi parlando di prestazioni. che sia compatibile o no con i vecchi processori è un vantaggio, non una limitazione.


            corrispondente CISC.

            in rete, se non cerchi quelli
            No no no... ho detto indicami perché voglio
            vedere i dati che portate per dire che
            quello che ho imparato a sQuola sono solo
            boiate...a scuola insegnano che QUALSIASI processore RISC è meglio di QUALSIASI processore CISC?cosi' un processore risc degli anni '70 sarebbe migliore di un athlon del 2002?non facciamo paragoni affrettati...in generale, un processore risc è piu' efficiente di un cisc, ma non sempre.
            Pardonnaiz mois, ma chissene dei giochi 3d?
            e soprattutto nn dobbiamo ringraziare forse
            le nostre schedine con acceleratore 3d?i giochi 3d sono una categoria di sw che spremono parecchio la cpu e la gpu, e li' si vede se una macchina è veloce.che poi sia anche colpa della scheda, ma hai appena ammesso che il mac ha delle deficienze...

            i monitor apple li fa sony... non apple.
            Qui si parlava che i mac costano troppo, e
            te credo con la tecnologia che ci mettono
            dentro.tecnologia?i monitor sono di sony, le ram sono le stesse dei pc compatibili, gli hard disk idem, le tastiere e i mouse sono uguali (la tastiera ergonomica "in due pezzi" l'ha inventata ms), l'alimentatore idem, mac osx è derivato dal bsd, le cpu sono in commercio per qualsiasi acquirente, la scheda grafica è lentissima (l'hai ammesso prima). dove la vedi tutta 'sta tecnologia?
            Un mio collega ha preso un intel-book da 10
            milioni e passa, l'ho portato da fnac... ha
            visto il powerbook... è impallidito :)guarda, i colleghi e i cuggini lasciamoli stare, se è per questo un mio amico ha chiesto il prezzo di un modem per mac e....
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo
            tecnologia?
            i monitor sono di sony, le ram sono le
            stesse dei pc compatibili, gli hard disk
            idem, le tastiere e i mouse sono uguali (la
            tastiera ergonomica "in due pezzi" l'ha
            inventata ms), l'alimentatore idem, mac osx
            è derivato dal bsd, le cpu sono in commercio
            per qualsiasi acquirente, la scheda grafica
            è lentissima (l'hai ammesso prima). dove la
            vedi tutta 'sta tecnologia?
            Il bello è che che usando gli stessi pezzi il sistema è decisamente superiore, quanto alla scheda perché è lenta? chi lo ha detto? non mi pare di averlo letto, visto che oltre tutto sono le stesse dei PC...Infine, definire MacOS X "derivato da BSD" è come chiamare WIN 2000 "derivato dal DOS". Anzi, mi sa che nel secondo caso... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            Il bello è che che usando gli stessi pezzi
            il sistema è decisamente superiore,come fa ad essere superiore?
            quanto
            alla scheda perché è lenta? chi lo ha detto?
            non mi pare di averlo letto, visto che oltre
            tutto sono le stesse dei PC...http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AppleStore.woa/81/wo/addUA0xWuvGWWJRHX1/0.3.0.3.34.21.0.1.3.1.3.1.1.0?100,76scheda grafica GEFORCE 2 MX!

            Infine, definire MacOS X "derivato da BSD"
            è come chiamare WIN 2000 "derivato dal DOS".
            Anzi, mi sa che nel secondo caso... :)è esattamente il contrario.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            senti, a differenza di te devo lavorare: tu sproloquia un po' qua e un po' là e appena posso se ne riparla eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: marchet
            senti, a differenza di te devo lavorare: tu
            sproloquia un po' qua e un po' là e appena
            posso se ne riparla eh?senti tu, se vuoi avere una discussione civile evita di prendere per il culo e dai delle giustificazioni a cio' che dici.ti riscrivo:"
            Il bello è che che usando gli stessi pezzi
            il sistema è decisamente superiore,come fa ad essere superiore?"superiore in che? ci sono decine di bench che dimostrano che la apple, come prestazioni è rimasta indietro. e non sono io a dirlo, un certo programmatore, che ha creato giochetti del calibro di doom e quake, ha detto che apple è rimasta indietro."
            quanto
            alla scheda perché è lenta? chi lo ha detto?
            non mi pare di averlo letto, visto che oltre
            tutto sono le stesse dei PC...http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AppleStore.woa/81/wo/addUA0xWuvGWWJRHX1/0.3.0.3.34.21.0.1.3.1.3.1.1.0?100,76scheda grafica GEFORCE 2 MX!"adesso fammi capire, secondo te una scheda che c'era sui pc 5 anni fa, come fa, installata su un mac, a diventare veloce come dovrebbe essere una s.g. del 2002?"

            Infine, definire MacOS X "derivato da BSD"
            è come chiamare WIN 2000 "derivato dal DOS".
            Anzi, mi sa che nel secondo caso... :)è esattamente il contrario."il kernel macosx è quel darwin che è derivato da bsd.il kernel win2000 è completamente nuovo rispetto al dos.adesso, se hai capito cio' che ti ho scritto e ti senti in grado di avere una discussione civile, allora rispondi, altrimenti fai il favore di tacere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo

            Il bello è che che usando gli stessi pezzi

            il sistema è decisamente superiore,

            come fa ad essere superiore?
            "

            superiore in che? ci sono decine di bench
            che dimostrano che la apple, come
            prestazioni è rimasta indietro. e non sono
            io a dirlo, un certo programmatore, che ha
            creato giochetti del calibro di doom e
            quake, ha detto che apple è rimasta
            indietro.
            scusate se mi intrometto...ma mi sa che non state parlando della stessa cosa. Da quanto traspare, uno parla di prestazioni dovute alla potenza della cpu, mentre l'altro parla delle qualità dell'OS.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            No, mi sta semplicemente rigirando la frittata.prima parla di tecnologia avanzata, poi di cpu, poi di schede gfrafiche...mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo
            No, mi sta semplicemente rigirando la
            frittata.
            prima parla di tecnologia avanzata, poi di
            cpu, poi di schede gfrafiche...
            mah...ma anche tu che rispondi all'argomento dell'OS superiore con la storia delle cpu non è che contribuisci a chiarire la matassa....mi sa che vi state rigirando la frittata a vicenda...occhio che non vi bruci dato che è quasi ora di pranzobuon app
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo
            senti tu, se vuoi avere una discussione
            civile evita di prendere per il culo e dai
            delle giustificazioni a cio' che dici.
            ti riscrivo:

            "

            Il bello è che che usando gli stessi pezzi

            il sistema è decisamente superiore,

            come fa ad essere superiore?
            "

            superiore in che? ci sono decine di bench
            che dimostrano che la apple, come
            prestazioni è rimasta indietro. e non sono
            io a dirlo, un certo programmatore, che ha
            creato giochetti del calibro di doom e
            quake, ha detto che apple è rimasta
            indietro.En Passant:Strano come esistano anche decine di altri bench che dimostrano il contrario, e non sui giochini, sulle cose serie (encoding e via dicendo). Comunque la verà superiorità è sull'OS
            "

            quanto

            alla scheda perché è lenta? chi lo ha
            detto?

            non mi pare di averlo letto, visto che
            oltre

            tutto sono le stesse dei PC...

            http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObje

            scheda grafica GEFORCE 2 MX!
            "

            adesso fammi capire, secondo te una scheda
            che c'era sui pc 5 anni fa, come fa,
            installata su un mac, a diventare veloce
            come dovrebbe essere una s.g. del 2002?certo, basta mettere una scheda più potente, si possono cambiare sai? anche su Apple Store...

            "



            Infine, definire MacOS X "derivato da BSD"

            è come chiamare WIN 2000 "derivato dal
            DOS".

            Anzi, mi sa che nel secondo caso... :)
            il kernel macosx è quel darwin che è
            derivato da bsd.Ah ah! il kernel di macos x è un mach, ovvero il kernel usato da NextStep, probabilmente l'Unix più avanzato in giro. Il layer BSD è un livello aggiuntivo che serve per la compatibilità a Posix
            il kernel win2000 è completamente nuovo
            rispetto al dos.e ci mancherebbe: ricordi la faccenda dell'ironia? no eh?

            adesso, se hai capito cio' che ti ho scritto
            e ti senti in grado di avere una discussione
            civile, allora rispondi, altrimenti fai il
            favore di tacere. et voilà, comunque smettila di prendere posizioni su cosa che conosci poco...
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            En Passant:
            Strano come esistano anche decine di altri
            bench che dimostrano il contrario, e non sui
            giochini, sulle cose serie (encoding e via
            dicendo). Comunque la verà superiorità è
            sull'OSsi, certo come quelli di macity...
            certo, basta mettere una scheda più potente,
            si possono cambiare sai? anche su Apple
            Store... si possono cambiare, certo, ma di sicuro non avete tutta la scelta del mondo pc.e cmq almeno evitate di parlare di alta tecnologia apple, visto che un'azienda che nel 2002 dà di serie sui propri pc roba del '97-98 non è certo quella azienda protesa al futuro che tu hai descritto finora.
            Ah ah! il kernel di macos x è un mach,
            ovvero il kernel usato da NextStep,
            probabilmente l'Unix più avanzato in giro.
            Il layer BSD è un livello aggiuntivo che
            serve per la compatibilità a Posixc'hai ragione, mi ero confuso. vuol dire che la apple ha preso un kernel che già c'era, il mach e l'ha rimaneggiato un po'.va meglio cosi'?

            il kernel win2000 è completamente nuovo

            rispetto al dos.

            e ci mancherebbe: ricordi la faccenda
            dell'ironia? no eh?si, certo, lo dicevi ironizzando.mirror climbing in progress...
            et voilà, comunque smettila di prendere
            posizioni su cosa che conosci poco...io conosco poco?imho tu non hai mai usato un pc seriamente, ne' ti sei mai preso il disturbo di vedere la configurazione di un pc odierno.sempre parlando di schede grafiche, nemmeno su un bandone taiwanese di nona categoria metterebbero una geforce 2 mx.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            sarà bene darti ragione, altrimenti sai quanto la duri...sigh!
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            sarà bene darti ragione, altrimenti sai
            quanto la duri...
            sigh!finite le tue argomentazioni del decennio passato?bah, fa' come vuoi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo

            sarà bene darti ragione, altrimenti sai

            quanto la duri...

            sigh!

            finite le tue argomentazioni del decennio
            passato?
            bah, fa' come vuoi...envy really is a bad, bad thing...poor dogkillers!Steve Jobstrad:"l'invidia è veramente una brutta cosa...poveri mazzacani"
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            envy really is a bad, bad thing...poor
            dogkillers!
            Steve Jobs

            trad:"l'invidia è veramente una brutta
            cosa...poveri mazzacani"l'invidia sara' pure una brutta cosa, ma il pensare con il cervello di altri e' peggio ancora.una citazione assolutamente non di parte, eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo

            envy really is a bad, bad thing...poor

            dogkillers!

            Steve Jobs



            trad:"l'invidia è veramente una brutta

            cosa...poveri mazzacani"

            l'invidia sara' pure una brutta cosa, ma il
            pensare con il cervello di altri e' peggio
            ancora.
            una citazione assolutamente non di parte, eh? una citazione assolutamente falsa, sveglione(ripensandoci forse è vera...)
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            una citazione assolutamente falsa, sveglione
            (ripensandoci forse è vera...)ok, ripensaci con calma, poi quando ti sei ripigliato mi fai un fax...
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo

            una citazione assolutamente falsa,
            sveglione

            (ripensandoci forse è vera...)

            ok, ripensaci con calma, poi quando ti sei
            ripigliato mi fai un fax...poor dogkiller...
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            poor dogkiller...complimenti per il livello di conversazione che sai tenere.buonanotte!
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo
            a scuola insegnano che QUALSIASI processore
            RISC è meglio di QUALSIASI processore CISC?
            cosi' un processore risc degli anni '70
            sarebbe migliore di un athlon del 2002?
            non facciamo paragoni affrettati...
            in generale, un processore risc è piu'
            efficiente di un cisc, ma non sempre.
            vertigo guarda che le cpu dei computer che troviamo in vendita nei negozi non sono + delle cisc pure e neppure delle risc pure.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            vertigo guarda che le cpu dei computer che
            troviamo in vendita nei negozi non sono +
            delle cisc pure e neppure delle risc pure.appunto, il primo pentium è stato definito un crisc (complex reducted instruction set code).pero' se il tipo mi dice che a scuola gli hanno insegnato che il cisc è inferiore al risc gli posso dar ragione, ma solo a parita' di sofisticatezza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            pero' se il tipo mi dice che a scuola gli
            hanno insegnato che il cisc è inferiore al
            risc gli posso dar ragione, ma solo a
            parita' di sofisticatezza.Si il tipo ti dice che il confronto era su processori di pari generazione o quasi. Il confronto era tra il MIPS e l'intel dell'epoca ( che era il 386 ) e a tecnologia nn c'era storia.Poi se le cose sono cambiate mi cospargo il capo di birra e mi lecco i capelli :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs

            Poi se le cose sono cambiate mi cospargo il
            capo di birra e mi lecco i capelli :)contento tu... :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: Vertigo

            Un mio collega ha preso un intel-book da
            10

            milioni e passa, l'ho portato da fnac...
            ha

            visto il powerbook... è impallidito :)

            guarda, i colleghi e i cuggini lasciamoli
            stare, se è per questo un mio amico ha
            chiesto il prezzo di un modem per mac e....Contro il Powerbook Titanium cominci una battaglia persa in partenza. Guardalo da vicino, aprilo, accendilo, sbattilo per terra e ti accorgerai che la differenza (anche con un pari prezzo) è enorme. Vanne a vedere uno e mi dici quello che "veramente" ne pensi. Se poi vuoi, puoi anche dire che Leonardo era un cretino ma non aspettarti l'oscar per l'obiettività.:)
        • Anonimo scrive:
          Re: Steve jobs
          - Scritto da: TheSponge
          Poi indica un link che mi mostri che
          i processori RISC sarebbero più "lenti" del
          corrispondente CISC.Sento arrivare Numero28...
      • Anonimo scrive:
        Re: Steve jobs
        - Scritto da: dusty
        - Scritto da: Vertigo

        Piu' vado avanti e piu' mi convinco che

        nella Mela ci sono utenti talmente
        fanatici

        da seguire jobs in tutto e per tutto, come

        cagnolini.



        Qualsiasi altro server di posta gratuita
        che

        avesse fatto questo sarebbe stato

        abbandonato da tutti i suoi utenti,
        invece a

        molti utenti mac sta bene cosi'.

        chissa' perche'?

        Beh... è chiaro che uno che paga il doppio
        di un normale PC una macchina che va la metà
        non si fa certo problemi a spendere 96
        miseri $$...
        mamma mia quanta ignoranza che c'e' a sto mondo.......adesso un g4 costa il doppio e vale la meta'....ma chi e' questo genio....ma finiscila di scrivere cazzate solo per sentito dire......
    • Anonimo scrive:
      Re: Steve jobs

      Qualsiasi altro server di posta gratuita che
      avesse fatto questo sarebbe stato
      abbandonato da tutti i suoi utenti, invece a
      molti utenti mac sta bene cosi'.
      chissa' perche'?leggiti il mio post sotto
    • Anonimo scrive:
      Re: Steve jobs
      - Scritto da: Vertigo
      Qualsiasi altro server di posta gratuita che
      avesse fatto questo sarebbe stato
      abbandonato da tutti i suoi utenti, invece a
      molti utenti mac sta bene cosi'.
      chissa' perche'?Beh, fra non molto qualsiasi server farà così. E tu dove te ne andrai?Personalmente ho fatto una scelta ragionata (al di la di tutte le critiche che si possono fare sul comportamento di Apple): mi conviene o non mi conviene? A questo punto, se ritenete che noi siamo scemi boccaloni, mostrateci che il calcolo fatto è sbagliato, indicateci un servizio equivalente che mi costi meno (e non dite: "ce ne sono tanti"). E così diamo senso alla discussione, che altrimenti sarebbe solo il solito battibbecco tra scemi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Steve jobs

        E così diamo senso alla discussione, che
        altrimenti sarebbe solo il solito
        battibbecco tra scemi.Allora non mi sono spiegato.non sto dicendo "sono stupidi tutti quelli che hanno pagato", sto dicendo "perchè molti utenti apple giustificano jobs?". perchè se ha promesso un servizio gratis e poi lo fa pagare, come mai ci sono persone che dicono "si ma sono solo 99$, e poi vuoi mettere i servizi?". ma a chi piace essere preso in giro o fregato?vi ha promesso una cosa e non l'ha mantenuta, perchè c'è gente che lo difende ancora?
        • Anonimo scrive:
          Re: Steve jobs
          - Scritto da: Vertigo

          E così diamo senso alla discussione, che

          altrimenti sarebbe solo il solito

          battibbecco tra scemi.

          Allora non mi sono spiegato.
          non sto dicendo "sono stupidi tutti quelli
          che hanno pagato", sto dicendo "perchè molti
          utenti apple giustificano jobs?". perchè se
          ha promesso un servizio gratis e poi lo fa
          pagare, come mai ci sono persone che dicono
          "si ma sono solo 99$, e poi vuoi mettere i
          servizi?".
          ma a chi piace essere preso in giro o
          fregato?
          vi ha promesso una cosa e non l'ha
          mantenuta, perchè c'è gente che lo difende
          ancora?
          Le circostanze del passaggio a pagamento sono state spiegate e sono convincenti. BNon c'è stato tradimento. Il servizio vale quello che costa.Dov'è il problema?
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            mah, io ho un mac e ne sono contentissimo.i servizi proposti sono molto validi e onestamente il loro costo è ragionevole, ma almeno la e-mail poteva lasciarla gratuita, visto che non a tutti serve uno spazio web e compagnia.per esempio i 100 mb di spazio per chi non ha una connessione veloce non servono + di tanto.in ogni caso tutti i prodotti apple sono validi ed è per questo che i suoi clienti non la mollano.byeP.S. per i giochi, no problem, le schede con gli attributi si possono installare anche sui mac.
          • Anonimo scrive:
            Re: Steve jobs
            - Scritto da: marchet


            Le circostanze del passaggio a pagamento
            sono state spiegate e sono convincenti. BNon
            c'è stato tradimento. Il servizio vale
            quello che costa.
            Dov'è il problema?mi pare di capire che ne fa una questione di principio senza capire, e questo è il problema, la differenza tra quanto offriva itools e .macPrima mail gratuita, uno spazio di 20 mb mi pare o poco altro...i fornitori gratuiti di email stanno limitando l'utilizzo dei loro servizi (vedasi yahoo mail che ha spostato alcuni servizi precedentemente gratuiti nel pacchetto a 20$) mentre i siti web che fornivano spazio disco gratis (idrive, xdrive e via dicendo) sono tutti spariti a poco a poco.mac.com fornisce, senza entrare nel dettaglio:? Account di posta Mac.com: generoso spazio di archiviazione e funzionalità di prim?ordine, tra cui auto-reply e inoltro dei mail. ? iDisk: spazio di archiviazione personale sui server Apple per trasferire documenti troppo grandi per essere allegati ai messaggi di posta. ? HomePage: strumenti di progettazione e publishing di pagine web per costruire un sito impeccabile in meno di 10 minuti. ? Backup: software di backup personale per copie di sicurezza dei documenti più importanti. ? Virex: un software antivirus per proteggere il vostro Mac. Ora si può discutere sui 99$ (che saranno stati calcolati in maniera oggettiva e non a c@z)...ma mi piacerebbe sapere dove si può trovare tutte queste funzionalità assieme a gratis sulla rete. Piacerebbe anche a me usufruirne gratis, ma capisco anche che chiedano un contributo....che comunque non sono disposto a pagare. E quindi mi toccherà ricorrere ad altri servizi gratuiti che forse troverò in rete.
        • Anonimo scrive:
          Re: Steve jobs
          - Scritto da: Vertigo
          ...no stupidi tutti quelli
          che hanno pagato", sto dicendo "perchè molti
          utenti apple giustificano jobs?".E chi lo giustifica? Se la smettesse di parlare come in uno spot sarebbe meglio!
          perchè se
          ha promesso un servizio gratis e poi lo fa
          pagare, come mai ci sono persone che dicono
          "si ma sono solo 99$, e poi vuoi mettere i
          servizi?".Perche' hai inteso male il senso di queste parole. Non vuol dire: "cazzo Jobs è un dio ed ha ragione", ma "in fin dei conti, riteniamo che sia sensato spenderli questi soldi".
          ma a chi piace essere preso in giro o
          fregato?A nessuno. Jobs lo conosco: è quello che si prese i meriti del block-out con atari (ricordo bene?), quando l'aveva praticamente fatto tutto Wozniak. E' uno uomo con pregi e difetti.
  • Anonimo scrive:
    assolutamente OT
    Cameron Diaz è stupenda!
  • Anonimo scrive:
    Steve Jobs è un grande
    Mica scemo Steve Jobs, Fatto un piccolo investimento iniziale, abbondantemente pagato dai sui clienti, ed ecco che riesce a tirare fuori dal nulla in pochi mesi 9 milioni e 995 mila dollari con un entrata fissa per ora di 99 mila dollari giornalieri.Se abboccano tutti sarà come vendere un sistema operativo in più per ogni mac venduto.Quante decine o centinaia di milioni di dollari verranno fuori alla fine? :)Qualche server, una manciata di persone ed ecco che questo servizio renderà il 1000 volte il reale costo interno.Certo se avesse chiesto 5$ annuali avrebbe fatto entrare per ora solo 500.000$ e sicuramente 3 o 4 milioni in qualche mese.Pochi per uno del calibro di Steve :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Steve Jobs è un grande
      - Scritto da: Divertito
      Mica scemo Steve Jobs,
      Fatto un piccolo investimento iniziale,
      abbondantemente pagato dai sui clienti, ed
      ecco che riesce a tirare fuori dal nulla in
      pochi mesi 9 milioni e 995 mila dollari con
      un entrata fissa per ora di 99 mila dollari
      giornalieri.
      Se abboccano tutti sarà come vendere un
      sistema operativo in più per ogni mac
      venduto.
      Quante decine o centinaia di milioni di
      dollari verranno fuori alla fine? :)

      Qualche server, una manciata di persone ed
      ecco che questo servizio renderà il 1000
      volte il reale costo interno.

      Certo se avesse chiesto 5$ annuali avrebbe
      fatto entrare per ora solo 500.000$ e
      sicuramente 3 o 4 milioni in qualche mese.
      Pochi per uno del calibro di Steve :)A parte il fatto che l'era del tutto gratis sul net mi sa che ce la cominciamo a sognare (ed è durata anche a lungo..per foruna), probabilmente il calcolo di quei 99$ deriva da costi di gestione o altro + un margine di beneficio. Quindi non vedo nulla di scandaloso...se penso ai 30$ che yahoo chiede per avere 5mb di spazio più la possibilità d consultare le mail con outlook o un altro client...fatte le debite proporzioni non so cosa costi di +.Cque per quanto mi riguarda, non se ne parla...ne per 99$ ne per soli 10$ !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Steve Jobs è un grande

      Mica scemo Steve Jobs, oddio..ci sono 25 milioni di applle in giro per il mondo...fatti 2 conti 100 mila fa lo 0.4%...neanche un gran risultato...Se Jobs e' un genio, allora Gates chi e' che ti fa pagare l'abbonamento a MSDN 3.000 dollari all'anno?e ti assicuro che ce l'hanno in tanti.. ma proprio tanti...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Steve Jobs è un grande

        Se Jobs e' un genio, allora Gates chi e' che
        ti fa pagare l'abbonamento a MSDN 3.000
        dollari all'anno?ce l'abbiamo anche qui l'abbonamento a msdn, e ti posso dar ragione che è caro (molto), ma dà parecchio...
      • Anonimo scrive:
        Re: Steve Jobs è un grande
        - Scritto da: maks
        Se Jobs e' un genio, allora Gates chi e' che
        ti fa pagare l'abbonamento a MSDN 3.000
        dollari all'anno?azz... mi hanno fregato, l'ho pagato $4000! ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Steve Jobs è un grande
          Di abbonamenti MSDN ce ne sono diversi e vanno da un minimo di 199 dollari a un massimo di 2,799 dollari (fonte http://msdn.microsoft.com/subscriptions/prodinfo/pricing.asp) ma non centra niente MSDN è una risorsa per chi sviluppa software mica un servizio per gli utenti finali. Comunque per la cronaca anche Apple ha servizi simili a MSDN con costi della stessa portata.
  • Anonimo scrive:
    Pagano tutti o quasi....
    Pagano gli utenti Windows, pagano gli utenti Mac.Gli unici morti di fame e maniaci del tutto gratis che sistema operativo useranno?
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagano tutti o quasi....

      Pagano gli utenti Windows, pagano gli utenti
      Mac.

      Gli unici morti di fame e maniaci del tutto
      gratis che sistema operativo useranno?mah si fra poco sarai contento di pagare anche l'aria...o no ???
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagano tutti o quasi....
        - Scritto da: blah

        Pagano gli utenti Windows, pagano gli
        utenti

        Mac.



        Gli unici morti di fame e maniaci del
        tutto

        gratis che sistema operativo useranno?
        mah si fra poco sarai contento di pagare
        anche l'aria...
        o no ???la qualità si paga, l'aria non c'entra nulla con l'informatica, SVEGLIA!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagano tutti o quasi....

          la qualità si paga, l'aria non c'entra nulla
          con l'informatica, SVEGLIA!tu continua a pagare felice...ci sono cose da fare con i soldi piu urgenti di quella irresistibile voglia di compensare le dimensioni ridotte del pene...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah

            la qualità si paga, l'aria non c'entra
            nulla

            con l'informatica, SVEGLIA!
            tu continua a pagare felice...
            ci sono cose da fare con i soldi piu urgenti
            di quella irresistibile voglia di compensare
            le dimensioni ridotte del pene...giornata pesante?che hai?ti rode tanto che chi usa mac paghi felice?e te con i soldi risparmiati che fai?Rantoli rancore per i forum?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            giornata pesante?
            che hai?mi danno fastidio tutte ste stronzate con la qualita si paga...tutto qua...
            ti rode tanto che chi usa mac paghi felice?per nulla...
            e te con i soldi risparmiati che fai?fatti miei...comunque cose migliori di comprare un mac...
            Rantoli rancore per i forum?lasciamo stare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah

            giornata pesante?

            che hai?
            mi danno fastidio tutte ste stronzate con la
            qualita si paga...
            tutto qua...


            ti rode tanto che chi usa mac paghi
            felice?
            per nulla...


            e te con i soldi risparmiati che fai?
            fatti miei...comunque cose migliori di
            comprare un mac...Ragazzi, vedetevela un po' voi, quest'anno gli ho portato via 2 G4 desktop e un Titanium800, di pagare 'sta "fregnaccia" non se ne parla proprio. Visto che compro (quindi pago...) macchine Apple da sedici anni, a questo punto dovrebbero avere il buon gusto di darmi l'e-mail AGGRATIS!Se penso a quante volte ho fatto pubblicità gratuita con l'account @mac.com.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah

            giornata pesante?

            che hai?
            mi danno fastidio tutte ste stronzate con la
            qualita si paga...
            tutto qua...e già, il ferrarino te ce l'hai gratisè la fiat uno che costa palanche!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            e già, il ferrarino te ce l'hai gratis
            è la fiat uno che costa palanche!mi sono rotto le palle di pagare un mercedes un centinaio di millioni, mentre produrlo costera un terzo...un'altro terzo al concessionario e il resto paghi solo per la marca...e questo che non mi va bene...io con un migliaio di euro mi sono fatto un dual athlon 2000 con raid e tante belle cose (top della gamma)...e sto pensando di prendermi anche il masterizzatore universale di sony...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah

            e già, il ferrarino te ce l'hai gratis

            è la fiat uno che costa palanche!
            mi sono rotto le palle di pagare un mercedes
            un centinaio di millioni, mentre produrlo
            costera un terzo...un'altro terzo al
            concessionario e il resto paghi solo per la
            marca...
            e questo che non mi va bene...
            io con un migliaio di euro mi sono fatto un
            dual athlon 2000 con raid e tante belle cose
            (top della gamma)...e sto pensando di
            prendermi anche il masterizzatore universale
            di sony...si perchè la produzione del masterizzatore universale non costa meno del prezzo che ti fanno pagare dal venditore....inutile sperare di trovare la scappatoia..ogni stadio del processo produttivo fa lievitare il prezzo del prodotto finale....ma a te questo no ti va bene vero? e allora perchè aquisti hw ad un prezzo che è superiore al costo di produzione ben sapendo che il rivenditore ci fa un margine di guadagno? o vale solo per la mercedes?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            si perchè la produzione del masterizzatore
            universale non costa meno del prezzo che ti
            fanno pagare dal venditore....inutile
            sperare di trovare la scappatoia..ogni
            stadio del processo produttivo fa lievitare
            il prezzo del prodotto finale.ci sono prezzi e prezzi...
            ...ma a te questo no ti va bene vero?sono d'accordo che tutti devono vivere...pero quando mi vendono una bottiglia di vino a 200 euro un po di incazzamento potrei anche averlo ???? ci saranno dentro un paio di kili d'uva che sono state spremute e poi tenute al freddo per un paio d'anni...mica mi sto bevendo l'ettichetta...e il problema e che la gente se ne frega di queste cose, come se dire io sono speciale sono ricco sono bello ecc avesse un qualsiasi valore...il mondo specula sulle insicurezze e sulle depressioni della gente...devi essere sempre piu bello, sempre piu vincente, sempre piu ricco, ecc...io di questo mi sono rotto il pazzo...
            allora perchè aquisti hw ad un prezzo che è
            superiore al costo di produzione ben sapendo
            che il rivenditore ci fa un margine di
            guadagno? o vale solo per la mercedes?a parte il fatto che lo compro dove costa di meno (e nel caso della merdeses ovunque vai ci sono gli stessi prezzi, nemmeno si fossero messi d'accordo prima), non puoi paragonarmi un 340 euro a un centinaio di millioni...magari in percentuali saranno uguali, ma la somma sborsata e ben diversa...vedi io comprerei la mercedes perche e una buona macchina, non di certo per sgommare sotto la finestra della ragazza...anche se magari non ha la stella e i segni distintivi (quindi mascherata da macchina sfigata)...e qui la differenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah
            ci sono prezzi e prezzi...
            si ma il problema del prezzo aumentato ad ogni livello rimane e il problema non lo eviti...allora di che ti scoccia pagare troppo e almeno questo sarebbe + comprensibile come ragionamento.
            sono d'accordo che tutti devono
            vivere...pero quando mi vendono una
            bottiglia di vino a 200 euro un po di
            incazzamento potrei anche averlo ???? ci
            saranno dentro un paio di kili d'uva che
            sono state spremute e poi tenute al freddo
            per un paio d'anni...mica mi sto bevendo
            l'ettichetta...ti paghi il tipo d'uva, la lavorazione, il know-how per la produzione, la marca e via dicendo...e a te pare caro ti prendi il vino da tavole da 3? al supermercato...nessuno obbliga a comperare vino rinomato.
            e il problema e che la gente se ne frega di
            queste cose, come se dire io sono speciale
            sono ricco sono bello ecc avesse un
            qualsiasi valore...mah secondo me ti sbagli...anzi oggigiorno si da ancora + attenzione al fatto di essere di bella presenza pubblica, indossare abiti ben confezionati, frequentare posti-in e via dicendo.ma forse ho capito male io quello a cui ti riferivi.
            il mondo specula sulle insicurezze e sulle
            depressioni della gente...devi essere sempre
            piu bello, sempre piu vincente, sempre piu
            ricco, ecc...io di questo mi sono rotto il
            pazzo...
            e che ti devo dire...il mondo va cosi...o accetti l'andazzo o sposi la filosofia dei no global e vai contro il sistema.
            a parte il fatto che lo compro dove costa di
            meno (e nel caso della merdeses ovunque vai
            ci sono gli stessi prezzi, nemmeno si
            fossero messi d'accordo prima), non puoi
            paragonarmi un 340 euro a un centinaio di
            millioni...100? o milioni di ? non cambiano la natura del problema mi spiace...dimentichi inoltre una cosa...la mercedes è una marca e il prezzo delle vetture è + o - simile ovunque (un po come i jeans della levis)...se vuoi spendere meno scegli una volkswagen...ma la qualità non è sicuramente uguale a quella della mercedes.Stesso ragionamento lo puoi applicare a un masterizzatore...un lite-on che costa meno non ha la stessa qualità di un yamaha.E comunque, come dicevo già prima, il fatto che ad ogni stadio produttivo il tuo prezzo finale aumenta permane...l'unica soluzione è trovare il rivenditore finale che ti vende al prezzo minore.
            magari in percentuali saranno uguali, ma la
            somma sborsata e ben diversa...
            vedi io comprerei la mercedes perche e una
            buona macchina, non di certo per sgommare
            sotto la finestra della ragazza...beh io non prenderei neppure una panda d'occasione per sgommare....però c'è chi si diverte a farlo con la porsche o la ferrari.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            si ma il problema del prezzo aumentato ad
            ogni livello rimane e il problema non lo
            eviti...allora di che ti scoccia pagare
            troppo e almeno questo sarebbe +
            comprensibile come ragionamento.e quello che dicevo...non sono contrario a pagare la roba, se tutto comunque ha un costo RAGIONEVOLE e GIUSTIFICATO...
            ti paghi il tipo d'uva,certo ora un tipo di una uva fa la differenza...
            la lavorazione,e qua la differenza...in alcuni vini meta e aqua in altri di meno...
            il
            know-how per la produzione,hahahahaha
            la marcaecco qua gia non va bene...la marca la paghi piu di tutto...
            e via
            dicendo...e a te pare caro ti prendi il vino
            da tavole da 3? al supermercato...nessuno
            obbliga a comperare vino rinomato. a parte che non bevo vino, e giusto far pagare una bottiglia non so quanto ????lascia stare le stron***** sulle annate, ecc, la gente che sta li mezz'ora ad assaggiare il vino, e tutta quella scena...a me ste cose stanno sul pazzo...creano un'atmosfera per cui dopo magari il vino fa schifo ma tu non puoi nemmeno pensarlo, perche ti sentiresti un'idiota dopo tutta quella sceneggiata...io al ristorante voglio pagare il cibo non lo spettacolo di cabaret di uno chef esibizionista...
            mah secondo me ti sbagli...anzi oggigiorno
            si da ancora + attenzione al fatto di essere
            di bella presenza pubblica, indossare abiti
            ben confezionati, frequentare posti-in e via
            dicendo.
            ma forse ho capito male io quello a cui ti
            riferivi.infatti stavo dicendo questo...dicevo che e sbagliato pensare a questa facciata...

            il mondo specula sulle insicurezze e sulle

            depressioni della gente...devi essere
            sempre

            piu bello, sempre piu vincente, sempre piu

            ricco, ecc...io di questo mi sono rotto il

            pazzo...


            e che ti devo dire...il mondo va cosi...o
            accetti l'andazzo o sposi la filosofia dei
            no global e vai contro il sistema.me ne frego sia del sistema sia di quelli che lo combattono...vorrei solo vivere la mia vita in pace e tranquillita senza essere circondato da imbecilli (sistema) e imbecilli ancora piu grandi (contro-sistema)...voglio un mondo basato sulla realta, non sulla percezione della realta...magari e meno fantastico, ma e piu reale....il tutto senza scendere a compromessi...
            100? o milioni di ? non cambiano la natura
            del problema mi spiace...almeno mi faccio sfruttare il meno possibile....
            qualità non è sicuramente uguale a quella
            della mercedes.infatti e fatta meglio la wolkswagen;-)la scelta migliore ai giorni d'oggi e la saab...la migliore qualita ad un prezzo onesto...
            Stesso ragionamento lo puoi applicare a un
            masterizzatore...un lite-on che costa meno
            non ha la stessa qualità di un yamaha.ma e piu probabile che funzioni meglio in alcuni casi...costare di meno non vuol dire SEMPRE qualita minore...
            E comunque, come dicevo già prima, il fatto
            che ad ogni stadio produttivo il tuo prezzo
            finale aumenta permane...l'unica soluzione è
            trovare il rivenditore finale che ti vende
            al prezzo minore.e secondo te perche il commercio su internet non e decollato ????
            beh io non prenderei neppure una panda
            d'occasione per sgommare....però c'è chi si
            diverte a farlo con la porsche o la ferrari.ecco questi li manderei a curarsi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah
            non sono contrario a pagare la roba, se
            tutto comunque ha un costo RAGIONEVOLE e
            GIUSTIFICATO...
            e per alcuni prodotti un prezzo elevato è giustificato e per altri no...non è così complicato...altrimenti le ferrari ce la permetteremmo tutti

            ti paghi il tipo d'uva,
            certo ora un tipo di una uva fa la
            differenza...
            e chiaro non sono tutti uguali i ceppi...o questo lo ignori.

            la lavorazione,
            e qua la differenza...in alcuni vini meta e
            aqua in altri di meno...
            considerazione che vale per tutti i vini...anche quelli rinomati che siano francesi o italiani o da chissa dove vero?

            il

            know-how per la produzione,
            hahahahaha
            eh infatti il vino viene fatto senza segreti da parte di tutte le cantine vinicole...anche solo la differenza di permanenza nelle botti o il tipo di legno di cui è fatta la botte fa la differenza. Continua a bere minerale allora...

            la marca
            ecco qua gia non va bene...la marca la paghi
            piu di tutto...
            eh si peccato che per i vini la marca racchiude altro...come il tipo d'uva, la lavorazione e via dicendo.. .
            a parte che non bevo vino, e giusto far
            pagare una bottiglia non so quanto ????
            lascia stare le stron***** sulle annate,
            ecc, la gente che sta li mezz'ora ad
            assaggiare il vino, e tutta quella scena...a
            me ste cose stanno sul pazzo...e ste stanno sulle OO a te alora sono stronzate che non hanno influenza sul prezzo del prodotto?mah
            creano un'atmosfera per cui dopo magari il
            vino fa schifo ma tu non puoi nemmeno
            pensarlo, perche ti sentiresti un'idiota
            dopo tutta quella sceneggiata...complessato per nulla.se sa di tappo sa di tappo...e lo si fa cambiare punto e basta. Allora beviti il vino che sa di tappo e che hai pagato solo per non fare una figuraccia...che vuoi che ti dica.
            io al ristorante voglio pagare il cibo non
            lo spettacolo di cabaret di uno chef
            esibizionista...
            vai al macdonald allora.Guarda che per bere un buon vino non c'è bisogno di andare al circo dei bevitori acrobatici.

            100? o milioni di ? non cambiano la natura

            del problema mi spiace...
            almeno mi faccio sfruttare il meno
            possibile....il problema permane!
            la scelta migliore ai giorni d'oggi e la
            saab...la migliore qualita ad un prezzo
            onesto...
            è la scelta migliore in assoluto per tutti o per le tue necessità?
            costare di meno non vuol dire SEMPRE qualita
            minore...
            ma nella maggior parte dei casi si.
            e secondo te perche il commercio su internet
            non e decollato ????
            dimmelo tu come mai visto che sempri essere afferrato in economia.
            ecco questi li manderei a curarsi...e a ruota ci manderei anche quelli con la panda
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            e per alcuni prodotti un prezzo elevato è
            giustificato e per altri no...non è così
            complicato...altrimenti le ferrari ce la
            permetteremmo tuttiperche la ferrari vale i soldi ????hahahahaha
            eh si peccato che per i vini la marca
            racchiude altro...come il tipo d'uva, la
            lavorazione e via dicendo.. io ho assistito alla "lavorazione" di un vino di marca...lasciamo stare...

            a parte che non bevo vino, e giusto far

            pagare una bottiglia non so quanto ????

            lascia stare le stron***** sulle annate,

            ecc, la gente che sta li mezz'ora ad

            assaggiare il vino, e tutta quella
            scena...a

            me ste cose stanno sul pazzo...
            e ste stanno sulle OO a te alora sono
            stronzate che non hanno influenza sul prezzo
            del prodotto?
            mahe tutta scena....allora mettiamo il prezzo del prodotto e poi il prezzo per le extra palle...almeno e piu onesto cosi....

            creano un'atmosfera per cui dopo magari il

            vino fa schifo ma tu non puoi nemmeno

            pensarlo, perche ti sentiresti un'idiota

            dopo tutta quella sceneggiata...
            complessato per nulla.
            se sa di tappo sa di tappo...e lo si fa
            cambiare punto e basta. Allora beviti il
            vino che sa di tappo e che hai pagato solo
            per non fare una figuraccia...che vuoi che
            ti dica.questo ovviamente, ma stai tranquillo che non ci sono in giro tante bottiglie dell'anno 45...prendono il 2000 e ci mettono sopra l'ettichetta...volevo dire questo...


            100? o milioni di ? non cambiano la
            natura


            del problema mi spiace...

            almeno mi faccio sfruttare il meno

            possibile....
            il problema permane!che vuoi che ti dica ???? non ho abbastanza anni per sprecarli cambiando il mondo...tanto non cambia...

            la scelta migliore ai giorni d'oggi e la

            saab...la migliore qualita ad un prezzo

            onesto...


            è la scelta migliore in assoluto per tutti o
            per le tue necessità?se guidi una saab te ne accorgi...
            dimmelo tu come mai visto che sempri essere
            afferrato in economia.semplicemente il fatto che nessuno aveva interesse perche il mondo cambiasse cosi...e quindi alla fine...l'establishment ha "perso" (si fa per dire) dei soldi, ma ha mantenuto i propri privilegi...le nuove societa non avevano lobby per spingere leggi e poi anche l'ignoranza diffusa (in cui vengono tenuti i "fattori produttivi") ha contribuito a dare il colpo decisivo....

            ecco questi li manderei a curarsi...
            e a ruota ci manderei anche quelli con la
            pandai posti letto sono limitati...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            beh io non prenderei neppure una panda
            d'occasione per sgommare....però c'è chi si
            diverte a farlo con la porsche o la ferrari.gnegnegne...ocio!porcapaletta!orcozio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah

            e già, il ferrarino te ce l'hai gratis

            è la fiat uno che costa palanche!
            mi sono rotto le palle di pagare un mercedes
            un centinaio di millioni, mentre produrlo
            costera un terzo...un'altro terzo al
            concessionario e il resto paghi solo per la
            marca...devono campare anche loro mica tu solo allora per tagliare i costi perche non fai come l'indiano della publicita della opel.
            e questo che non mi va bene...
            io con un migliaio di euro mi sono fatto un
            dual athlon 2000 con raid e tante belle cose
            (top della gamma)...e sto pensando di
            prendermi anche il masterizzatore universale
            di sony...mi ma ne spari di razzate dimmi dove ai comprato il tutto che vado anche me, ma dimmi la verita non e che compri da peppiniello o camionista, allora cosi sono buoni tutticiao pirlotta
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            mi ma ne spari di razzate dimmi dove ai
            comprato il tuttousa ????Locking Server case w/420watt switching power supplyAsus A7M266-D Dual Athlon Motherboard includes the 4 port usb 2.0 card, and onboard audioTwo (2) Retail Boxed XP 1900's these are not over clocked or modified in anyway!One (1) Kingston 512mb registered ECC DDR PC2100 memory moduleTwo (2) IBM 40gb 7200rpm 60gxp drivesTwo (2) IBM 60gb 7200rpm 60gxp drivesPromise Ultra 100 cardLeadtek A170 Geforce 4 MX 440 64mb Sony 52x cdromSony 1.44 floppy driveIomega internal 100mb zip drive still in the retail factory sealed packageAsus i-panel for system montitoringLinksys 64bit 1gb network card p/n EG1064Linksys 8+1 Workgroup GigaSwitch p/n EG0801WLogitech KeyboardLogitech Optical Mousesistema base (1000$)...poi messo un'altro 512 ram e pensavo di prendermi anche un masterizzatore cd/dvd sempre della sony...il case e molto bello un bel blue...a solo credo che vale un centinaio di euro...prezzi europei naturalmente....gli ho schiaffato sopra il mandrake in combinazione col redhat senza problemi tutto okey...il problema e stato pagare ste cazzo di tasse per prodotti importati, comunque un sistema simile a meno di 3000 euro non lo rimedi in europe (gia cercato)...allora ciciio ????
            che vado anche me, ma
            dimmi la verita non e che compri da
            peppiniello o camionista, allora cosi sono
            buoni tutti

            ciao pirlottail pirlotta sarai tu semmai...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            allora ciciio ????dimenticavo: sistema arrivato in tre giorni (100$ con assicurazione contro ogni danno, ecc) con corriere espresso...tutto con fattura, ecc...allora ????
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            - Scritto da: blah

            mi ma ne spari di razzate dimmi dove ai

            comprato il tutto
            usa ????

            Locking Server case w/420watt switching
            power supply
            Asus A7M266-D Dual Athlon Motherboard
            includes the 4 port usb 2.0 card, and
            onboard audio
            Two (2) Retail Boxed XP 1900's these are not
            over clocked or modified in anyway!
            One (1) Kingston 512mb registered ECC DDR
            PC2100 memory module
            Two (2) IBM 40gb 7200rpm 60gxp drives
            Two (2) IBM 60gb 7200rpm 60gxp drives
            Promise Ultra 100 card
            Leadtek A170
            Geforce 4 MX 440 64mb
            Sony 52x cdrom
            Sony 1.44 floppy drive
            Iomega internal 100mb zip drive still in the
            retail factory sealed package
            Asus i-panel for system montitoring
            Linksys 64bit 1gb network card p/n EG1064
            Linksys 8+1 Workgroup GigaSwitch p/n EG0801W
            Logitech Keyboard
            Logitech Optical Mouse

            sistema base (1000$)...poi messo un'altro
            512 ram e pensavo di prendermi anche un
            masterizzatore cd/dvd sempre della sony...
            il case e molto bello un bel blue...a solo
            credo che vale un centinaio di euro...prezzi
            europei naturalmente....
            gli ho schiaffato sopra il mandrake in
            combinazione col redhat senza problemi tutto
            okey...
            il problema e stato pagare ste cazzo di
            tasse per prodotti importati, comunque un
            sistema simile a meno di 3000 euro non lo
            rimedi in europe (gia cercato)...

            allora ciciio ????


            che vado anche me, ma

            dimmi la verita non e che compri da

            peppiniello o camionista, allora cosi sono

            buoni tutti



            ciao pirlotta
            il pirlotta sarai tu semmai...Dalle descrizioni dei singoli pezzi sembra che siano usati, in particolare dove dice:
            Iomega internal 100mb zip drive still in the
            retail factory sealed packageoppure:
            Two (2) Retail Boxed XP 1900's these are not
            over clocked or modified in anyway!Comunque in USA hanno prezzi che non si possono prendere a riferimento, un Titanium ultima generazione ricondizionato in fabbrica e con la sua scatolotta nuova nuova si trova facilmente a 2000$, mentre qui per un usato da sbarco vecchio di due anni c'è chi ti chiede 3000 ?uro.Sui prezzi americani, in caso di importazione in Italia devi aggiungere circa il 34% tra tasse doganali e iva! A meno che non te lo vai a prendere tu e lo infili in una borsa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....

            Dalle descrizioni dei singoli pezzi sembra
            che siano usati, in particolare dove dice:

            Iomega internal 100mb zip drive still in the

            retail factory sealed packageiomega era nuovo e in scatola, non l'avevano messo su...
            oppure:

            Two (2) Retail Boxed XP 1900's these are
            not

            over clocked or modified in anyway!l'ho aperto...e nuovo...di solito in america e molto facile trovare roba overclockata era per dire non sono processori 1200 overclockati a 1900...sono xp 1900+
            Sui prezzi americani, in caso di
            importazione in Italia devi aggiungere circa
            il 34% tra tasse doganali e iva! A meno che
            non te lo vai a prendere tu e lo infili in
            una borsa...infatti al 1000 c'ho messo un'altra meta tra tasse, ecc...che SCHIFO...comunque in europe avevo trovato un sistema simile a partire da 3000 euro...in tedeschia...quindi alla fine ho speso la meta...e sono contento...va che e una bomba ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pagano tutti o quasi....
            ROTFL !!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagano tutti o quasi....
          - Scritto da: money, money, money


          - Scritto da: blah


          Pagano gli utenti Windows, pagano gli

          utenti


          Mac.





          Gli unici morti di fame e maniaci del

          tutto


          gratis che sistema operativo useranno?

          mah si fra poco sarai contento di pagare

          anche l'aria...

          o no ???

          la qualità si paga, l'aria non c'entra nulla
          con l'informatica, SVEGLIA!Si la fra un po' pagheremo anche la qualita' delle tue argomentazioni .. ah ah ah ah ah ah ma fammi il piacere .. e torna a klikkare ..
    • Anonimo scrive:
      Re: Pagano tutti o quasi....
      - Scritto da: money, money, money

      Pagano gli utenti Windows, pagano gli utenti
      Mac.

      Gli unici morti di fame e maniaci del tutto
      gratis che sistema operativo useranno?Linux, of course!:-))
      • Anonimo scrive:
        Re: Pagano tutti o quasi....
        - Scritto da: Alberto


        - Scritto da: money, money, money



        Pagano gli utenti Windows, pagano gli
        utenti

        Mac.



        Gli unici morti di fame e maniaci del
        tutto

        gratis che sistema operativo useranno?

        Linux, of course!:-))si perchè per te i servizi o non esistono (e quindi non costano nulla) o se esistono te li regalano eh....su su
        • Anonimo scrive:
          Re: Pagano tutti o quasi....
          - Scritto da: blob
          - Scritto da: Alberto





          - Scritto da: money, money, money





          Pagano gli utenti Windows, pagano gli

          utenti


          Mac.





          Gli unici morti di fame e maniaci del

          tutto


          gratis che sistema operativo useranno?



          Linux, of course!:-))

          si perchè per te i servizi o non esistono (e
          quindi non costano nulla) o se esistono te
          li regalano eh....su suLa mia era una risposta ironica:-)
Chiudi i commenti