Agenda digitale, proposta approvata

Rinviata invece la nomina del direttore generale dell'Agenzia per l'Italia digitale

Roma – La Commissione Trasporti e Telecomunicazioni della Camera ha approvato il provvedimento bipartisan che unifica i testi presentati da Pd-Udc e Pdl in materia di sviluppo tecnologico.

A proposito di numeri vengono messi a disposizione tramite il Fondo per l’Italia 180 milioni per le start up innovative. In generale, poi, sono previsti un percorso per arrivare ad una pubblica amministrazione che non faccia più ricorso alla carta, una serie di incentivi all’internazionalizzazione delle imprese e diverse misure di semplificazione amministrativa e defiscalizzazione a favore dello sviluppo delle infrastrutture tecnologiche e del rinnovo delle dotazioni tecnologiche.

Oltre a queste misure, vi è anche una proposta che appare molto rilevante e attraverso cui, nonostante i dubbi sollevati per questioni simili dall’Unione Europea nei confronti di Francia e Lussemburgo, viene previsto l’abbassamento dell’IVA sugli ebook al 4 per cento rispetto al 20 per cento che pesa sugli altri beni digitali.

Accanto a questa approvazione che rappresenta un passo avanti, tuttavia, con un emendamento al Decreto Sviluppo approvato giovedì dalle Commissioni Finanze e Attività produttive della Camera la nomina del direttore generale dell’Agenzia per l’Italia digitale, che per legge deve portare avanti gli obiettivi dell’agenda, è slittata da fine luglio a fine agosto o fine settembre.

In corsa per tale ruolo vi sarebbero Stefano Parisi di Confindustria Digitale, Alfonso Fuggetta del Politecnico di Milano, Salvo Mizzi, responsabile Internet di Telecom, Roberto Sambuco, capo dipartimento comunicazioni del MISE, Alessandro Fusacchia e Mario Calderini, consigliere per l’Innovazione del MIUR e Stefano Quintarelli, che tuttavia ha riferito di non essere stato affatto contattato.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Time scrive:
    IN ITALIA??? QUANDO????
    A QUANDO IN ITALIA!!!?!?!?!!!! PFFFFFFFFFFFFF
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: IN ITALIA??? QUANDO????
      - Scritto da: Time
      A QUANDO IN ITALIA!!!?!?!?!!!! PFFFFFFFFFFFFFVedrai che Google appena crolla l'eurozona si comprerà metà delle telco d'europa per quattro soldi e porterà avanti i suoi piani di conquista.I governi non contano più, contano i mercati e le multinazionali.
    • Young&Nerd scrive:
      Re: IN ITALIA??? QUANDO????
      - Scritto da: Time
      A QUANDO IN ITALIA!!!?!?!?!!!! PFFFFFFFFFFFFFInfatti!!Non vedo l'ora di skarikarmi tutta la diskograffia di Giggi d'alessio!!E i filme di Mario Merola?? Dovve si trovano i totrrenti's?Con un gigabitt ci metto un minutino !
  • abbia scrive:
    quinto dello stipendio
    Perchè non farsi direttamente pignorare il quinto dello stipendio (per chi ancora ce l'ha) per avere l'acXXXXX ad internet?
  • Emoticon e video scrive:
    Per me è eccessivo
    Supponiamo arrivi in italia la stessa offerta...Personalmente NON la farei perchè: - non faccio molto upload, e quando lo faccio posso anche aspettare un po' di tempo. - Non vedo molta tv (però non so cosa offra google tv) - Il tablet me lo compro faccio prima (e non lo compro). - passare da 20 a 100 al mese a me sembra una cifra cospiqua. Sono 1000 annui quasi.Perchè credo una persona la farebbe: - Per google TV - Per fare upload/download da internet (=
    skydrive, dropbox...)
    • Surak 2.0 scrive:
      Re: Per me è eccessivo
      - Scritto da: Emoticon e video
      Supponiamo arrivi in italia la stessa offerta...

      Personalmente NON la farei perchè:
      - non faccio molto upload, e quando lo faccio
      posso anche aspettare un po' di
      tempo.
      - Non vedo molta tv (però non so cosa offra
      google
      tv)
      - Il tablet me lo compro faccio prima (e non lo
      compro).
      - passare da 20 a 100 al mese a me sembra una
      cifra cospiqua. Sono 1000 annui
      quasi.

      Perchè credo una persona la farebbe:
      - Per google TV
      - Per fare upload/download da internet (=

      skydrive,
      dropbox...)Probabilmente a quella cifra si abbonerebbero soprattutto aziende (tipo centri servizi, internet point, uffici con grandi dati, anche bar, ecc) e ben pochi cittadini comuni, a meno che non sia lecita la condivisione (arriva la fibra fino ad X poi sta ai clienti dividersela).Questo se il tutto non è un'iniziativa propagandistica e di stimolo ad imprese ben più atrezzate di fare meglio di adesso (a vantaggio anche di Google) e davvero vogliono portare quella connessione nei due borghi citati.L'Italia è in crisi ma non è che negli USA navighino nell'oro, anzi...Poi dipende anche dallo stipendio medio locale
    • iRoby scrive:
      Re: Per me è eccessivo
      Io se sapessi di poterlo fare collegherei tutto il condominio e me la farei pagare più di quanto mi costa...Gli filtro e loggo qualcosina e mi faccio firmare liberatorie, giusto per evitare rogne...Se avessi invece una web agency sarebbe una pacchia hostare tutto da me a ottime velocità...4-5 macchinette mini-ITX da 20 watt ciascuna ed ho su un'azienda completa di fax e centralino asterisk, al consumo di una vecchia lampadina ad incandescenza...
      • mcmcmcmcmc scrive:
        Re: Per me è eccessivo
        - Scritto da: iRoby
        Io se sapessi di poterlo fare collegherei tutto
        il condominio e me la farei pagare più di quanto
        mi
        costa...poi, quando siamo noi dalla parte dei clienti ci lamentiamo...
        Gli filtro e loggo qualcosina e mi faccio firmare
        liberatorie, giusto per evitare
        rogne...

        Se avessi invece una web agency sarebbe una
        pacchia hostare tutto da me a ottime
        velocità...
        4-5 macchinette mini-ITX da 20 watt ciascuna ed
        ho su un'azienda completa di fax e centralino
        asterisk, al consumo di una vecchia lampadina ad
        incandescenza...e al primo black out i clienti ringrazieranno.
  • jackless scrive:
    Prezzi diversi
    Il costo di attivazione, come si può vedere dal sito https://fiber.google.com/plans/residential/ è solo per il piano free.Quindi :120$ /mese (due anni di contratto) 1 Gbps SINCRONA, un tablet Nexus 7, un TV Box per i canali televisivi abbinato allo Storage Box per registrare e un 1 TB di spazio su Google DriveCosti di setup 0$70$ /mese (un anno di contratto) 1 Gbps SINCRONA, router e 1 GB su Google DriveCosti di setup 0$0$ /mese - solo il costo di attivazione : 300$ spalmabili in 25$ al mese per un anno
  • SCF is evil scrive:
    Quando in Italia?
    A 120 dollari (quindi 100 euro, circa) al mese e 300 dollari una tantum per l'installazione mi abbonerei immediatamente!! Soprattutto se fossero 1Gbps in download e 1Gbps in upload!Qui si pagano più o meno gli stessi soldi per una (finta) 100Mbps asincrona, davvero un furto, altro che fortunato chi gli arriva!Spero che Google arrivi al più presto in Italia!
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Quando in Italia?
      - Scritto da: SCF is evil
      A 120 dollari (quindi 100 euro, circa) al mese e
      300 dollari una tantum per l'installazione mi
      abbonerei immediatamente!! Soprattutto se fossero
      1Gbps in download e 1Gbps in
      upload!

      Qui si pagano più o meno gli stessi soldi per una
      (finta) 100Mbps asincrona, davvero un furto,
      altro che fortunato chi gli
      arriva!

      Spero che Google arrivi al più presto in Italia!E dopo che ci fai che la strettissima 100Mbps non ti permette?
      • prova123 scrive:
        Re: Quando in Italia?
        Oltre 1 Mbit io accuserei gli ISP come istigatori alla pirateria :D
      • SCF is evil scrive:
        Re: Quando in Italia?
        Vorresti dire cosa (non) ci fai con 1Gbps??! Secondo il tuo ragionamento non ci dovrebbe essere progresso, tanto che ci fai con un'auto più veloce, più sicura e meno inquinante? Che ci fai con un computer più veloce? Che ci fai con uno smartphone, tanto il telefono serve solo per chiamare? Che ci fai con il forum di PI, ecco...LO STAI FACENDO SBAGLIATO!
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Quando in Italia?
          - Scritto da: SCF is evil
          Vorresti dire cosa (non) ci fai con 1Gbps??!
          Secondo il tuo ragionamento non ci dovrebbe
          essere progresso, tanto che ci fai con un'auto
          più veloce, più sicura e meno inquinante? Che ci
          fai con un computer più veloce? Che ci fai con
          uno smartphone, tanto il telefono serve solo per
          chiamare? Che ci fai con il forum di PI,
          ecco...

          LO STAI FACENDO SBAGLIATO!Veramente ti ho solo chiesto cosa ci devi fare TU con una linea così e non me l'hai saputo dire mettendoti a sbraitare.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: SCF is evil

            Vorresti dire cosa (non) ci fai con 1Gbps??!

            Secondo il tuo ragionamento non ci dovrebbe

            essere progresso, tanto che ci fai con
            un'auto

            più veloce, più sicura e meno inquinante?
            Che
            ci

            fai con un computer più veloce? Che ci fai
            con

            uno smartphone, tanto il telefono serve solo
            per

            chiamare? Che ci fai con il forum di PI,

            ecco...



            LO STAI FACENDO SBAGLIATO!

            Veramente ti ho solo chiesto cosa ci devi fare TU
            con una linea così e non me l'hai saputo dire
            mettendoti a
            sbraitare.fino a poco tempo fa, facevi l'anti internet :D
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: SCF is evil


            Vorresti dire cosa (non) ci fai con
            1Gbps??!


            Secondo il tuo ragionamento non ci dovrebbe


            essere progresso, tanto che ci fai con

            un'auto


            più veloce, più sicura e meno inquinante?

            Che

            ci


            fai con un computer più veloce? Che ci fai

            con


            uno smartphone, tanto il telefono serve
            solo

            per


            chiamare? Che ci fai con il forum di PI,


            ecco...





            LO STAI FACENDO SBAGLIATO!



            Veramente ti ho solo chiesto cosa ci devi fare
            TU

            con una linea così e non me l'hai saputo dire

            mettendoti a

            sbraitare.

            fino a poco tempo fa, facevi l'anti internet :DIo sono contro l'idea della banda larga vista come servizio universale paragonabile al pari dell'acqua potabile e dell'elettricità.Se Google vuole investire e i privati vogliono abbonarsi ben vengano. Ma io li vedo al pari di Sky che investe nel satellite e dei suoi clienti che pagano per il soddisfacimento di bisogni né nobili né indispensabili come: vedere lo sport e i film in HDE sono anche contro l'idea di Internet come qualcosa di essenziale per far crescere i posti di lavoro. In realtà li sta ammazzando e sta facendo arricchire solo pochi fortunati. Il classico 1% della popolazione che diventa sempre più ricco.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Io sono contro l'idea della banda larga vista
            come servizio universale paragonabile al pari
            dell'acqua potabile e
            dell'elettricità.Dovrebbe invece, viste le evoluzioni tecnologiche.
            Se Google vuole investire e i privati vogliono
            abbonarsi ben vengano. Ma io li vedo al pari di
            Sky che investe nel satellite e dei suoi clienti
            che pagano per il soddisfacimento di bisogni né
            nobili né indispensabili come: vedere lo sport e
            i film in
            HDPeccato che con una connessione come quella puoi fare cose migliori coltre che guardare il palinsesto di sky.
            E sono anche contro l'idea di Internet come
            qualcosa di essenziale per far crescere i posti
            di lavoro. In realtà li sta ammazzando e sta
            facendo arricchire solo pochi fortunati. Il
            classico 1% della popolazione che diventa sempre
            più
            ricco.Leggende metro politane... :DDAI SU! CHE CI FAI DIVERTIRE :D
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Sgabbio
            Dovrebbe invece, viste le evoluzioni tecnologiche.Il servizio universale serve a garantire dei livelli minimi di standard, non a farti vivere come in Star Trek. Infatti l'Unione Europea ha rinunciato a definire la Banda Larga come servizio universale.
            Peccato che con una connessione come quella puoi
            fare cose migliori coltre che guardare il
            palinsesto di
            sky.Peccato che quando vi chiedo di citare COSA non dite mai niente di rilevante.
            Leggende metro politane... :DVuoi fare il brillante e poi scrivi metro politane...

            DAI SU! CHE CI FAI DIVERTIRE :DSinceramente ci vuole poco a far divertire uno che non capisce le spiegazioni che gli vengono date. Basta vedere l'altro giorno quando parlavi di FREGATURA riguardo alla vendita di un software e nonostante le spiegazioni ottusamente rimanevi sulle tue posizioni.Tu piuttosto: è vera questa storia che ti hanno bocciato più volte alle medie o no?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Il servizio universale serve a garantire dei
            livelli minimi di standard, non a farti vivere
            come in Star Trek. Infatti l'Unione Europea ha
            rinunciato a definire la Banda Larga come
            servizio universale.Balle da troll anti internet.

            Peccato che quando vi chiedo di citare COSA non
            dite mai niente di
            rilevante.Quello che per te non è rilevante, lo è per gli altri, le possibilità di una banda simile, non sono da sottovalutare.

            Vuoi fare il brillante e poi scrivi metro
            politane...Svista :D Intanto io non ho visto questa moria di posti di lavoro causati da internet.

            Sinceramente ci vuole poco a far divertire uno
            che non capisce le spiegazioni che gli vengono
            date. Basta vedere l'altro giorno quando parlavi
            di FREGATURA riguardo alla vendita di un software
            e nonostante le spiegazioni ottusamente rimanevi
            sulle tue
            posizioni.Certo, spiegazioni date da uno "pro mercato a tutti i costi" che da notizie a metà e ignora altre cose ? (non mi riferisco a te)Se poi quello di far vendere un software che dopo poco lo fanno morire, dopo aver incassato non è una fregatura... non so te :D
            Tu piuttosto: è vera questa storia che ti hanno
            bocciato più volte alle medie o
            no?Si va con gli insulti personali quando non si hanno argomenti, ma tranquillo a te non ti modereranno mai :D
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Sgabbio

            Tu piuttosto: è vera questa storia che ti hanno

            bocciato più volte alle medie o

            no?

            Si va con gli insulti personali quando non si
            hanno argomenti, ma tranquillo a te non ti
            modereranno mai
            :DCredo sia vero perché confondi una domanda con un insulto. Aspetta che te lo riscrivo in stampatello in diversi modi così forse lo capisci: È U N A D O M A N D A . È UNA DOMANDAU-N-A D-O-M-A-N-DAd come DOMODOSSOLA-
            DOMAAAAANDATi hanno bocciato o no alle medie SGABBIO? SI/NO si O no?si oppure no?L'hai capita adesso la domanda? Riesci a scrivere SI o NO?
          • iRoby scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Io sono contro l'idea della banda larga vista
            come servizio universale paragonabile al pari
            dell'acqua potabile e dell'elettricità.Io invece penso che una ADSL da 1Mbit dovrebbe essere servizio universale come il telefono, e attivata già dentro il canone telefonico insieme alla linea.Così la gente già naviga, si informa e ci fa un minimo anche di voip se è il caso.Io quando arrivo in casa la prima cosa che faccio è connettere il mio smartphone Android e ricevere tutte le notifiche ma principalmente fare connettere Skype e il client Voip su un provider Betamax su cui ho credito per telefonate a fissi e mobile a 1 eurocent al minuto.Poi se l'utente ha bisogno di qualcosa in più compra 3, 5, 10, 20, 100 mbit in base alle necessità, ma che siano linee comunque efficienti che valgano ciò che costano.P.S. io vivo in una zona non asservita da ADSL ma c'è un provider locale che da Hiperlan. Va molto bene, la velocità che ho è superiore a quella che pago 3,5Mbit molto costanti (da contratto ne pago 3Mbit a 24 euro al mese inclusa IVA), e se voglio e pago ho tagli fino a 20Mbit simmetrici.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: iRoby
            Così la gente già naviga, si informa e ci fa un
            minimo anche di voip se è il
            caso.Per informarsi basta un 56k che permette di leggere moltissimo testo senza grandi attese. E solo con quelle accedi a un mare di informazioni e al tempo stesso hai la possibilità di comunicare direttamente.Il voip è un dettaglio per quanto riguarda la parte tecnica/commerciale, l'importante è che tu possa telefonare e questo è già disponibile a tutti.
            Io quando arrivo in casa la prima cosa che faccio
            è connettere il mio smartphone Android e ricevere
            tutte le notifiche ma principalmente fare
            connettere Skype e il client Voip su un provider
            Betamax su cui ho credito per telefonate a fissi
            e mobile a 1 eurocent al
            minuto.Anche per questo vale quello che ho detto sopra.

            Poi se l'utente ha bisogno di qualcosa in più
            compra 3, 5, 10, 20, 100 mbit in base alle
            necessità, ma che siano linee comunque efficienti
            che valgano ciò che
            costano.
            Quello che dici tu è che deve essere aumentata la banda minima garantita. Ma non è una questione di servizio universale, ma di salvaguardia del consumatore. Se uno compra un abbonamento su cui c'è scritto 10/20/100 megabit e poi va veloce come un 56k non può lamentarsene perché sul contratto la velocità minima garntita è quella di una lumachina. Questo semmai è il problema. Ma è ben diverso dal definire la banda larga servizio universale che va garantito a tutti.
          • Passante scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: iRoby

            Così la gente già naviga, si informa e

            ci fa un minimo anche di voip se è il

            caso.
            Per informarsi basta un 56k che permette di
            leggere moltissimo testo senza grandi attese. E
            solo con quelle accedi a un mare di informazioni
            e al tempo stesso hai la possibilità di
            comunicare direttamente.Se provi a venire a chiedere qualcosa qua con un modem del genere il refresh del forum arriva prima che tu abbia finito di scaricare la pagina del forum :s
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Passante
            Se provi a venire a chiedere qualcosa qua con un
            modem del genere il refresh del forum arriva
            prima che tu abbia finito di scaricare la pagina
            del forum
            :sNon è vero, i forum li usavo a metà degli anni '90 quando avevo un modem molto più lento del 56k.Per scrivere e leggere qualche messaggio va benissimo.Se invece ti riferisci a chi vuole usare il forum come una chat, allora concordo. Ma quello è un uso sbagliato del forum.
          • krane scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Passante

            Se provi a venire a chiedere qualcosa

            qua con un modem del genere il refresh

            del forum arriva prima che tu abbia

            finito di scaricare la pagina del forum

            :s
            Non è vero, i forum li usavo a metà degli
            anni '90 quando avevo un modem molto più
            lento del 56k.Ha fatto un esempio ben contestualizzato parlando di QUESTO forum, fatto un calcolo sul peso della pagina e sul tempo di refresh.Fatti un giro su linx e dimmi quanti siti che riesci a leggere decentemente trovi.
            Per scrivere e leggere qualche messaggio va
            benissimo.Certo, finche' usi usernet, gia il web con tutto questo flash ti blocca la banda.
            Se invece ti riferisci a chi vuole usare il forum
            come una chat, allora concordo. Ma quello è un
            uso sbagliato del forumCome il tuo e' un uso sbagliato della capacita' di lettura.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: krane
            Ha fatto un esempio ben contestualizzato parlando
            di QUESTO forum, fatto un calcolo sul peso della
            pagina e sul tempo di
            refresh.Hai ragione è vero. Comunque se un forum è sprecone di banda non è che si cambia tutto il mondo. Non credi? Che si facciano forum migliori.

            Fatti un giro su linx e dimmi quanti siti che
            riesci a leggere decentemente
            trovi.Non c'è bisogno di lynx, basta disabilitare anche con un browser decente tutte le cose superflue.


            Certo, finche' usi usernet, gia il web con tutto
            questo flash ti blocca la
            banda.
            E tu blocca flash ,no?
            Come il tuo e' un uso sbagliato della capacita'
            di
            lettura.Con tutte le cose sbagliate che ti ho corretto quest'anno, ti attacchi solo al fatto che si riferisse a questo forum. Io comunque questo forum ogni tanto lo leggo e ci scrivo usando collegamenti lentissimi, quindi non vedo il problema.
          • krane scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: krane

            Ha fatto un esempio ben contestualizzato
            parlando

            di QUESTO forum, fatto un calcolo sul peso
            della

            pagina e sul tempo di

            refresh.

            Hai ragione è vero.
            Comunque se un forum è sprecone di banda non è
            che si cambia tutto il mondo. Non credi? Che si
            facciano forum
            migliori.




            Fatti un giro su linx e dimmi quanti siti che

            riesci a leggere decentemente

            trovi.

            Non c'è bisogno di lynx, basta disabilitare anche
            con un browser decente tutte le cose
            superflue.






            Certo, finche' usi usernet, gia il web con
            tutto

            questo flash ti blocca la

            banda.



            E tu blocca flash ,no?


            Come il tuo e' un uso sbagliato della
            capacita'

            di

            lettura.

            Con tutte le cose sbagliate che ti ho corretto
            quest'anno, ti attacchi solo al fatto che si
            riferisse a questo forum. Io comunque questo
            forum ogni tanto lo leggo e ci scrivo usando
            collegamenti lentissimi, quindi non vedo il
            problema.Allora prendi un qualsiasi cms e contenga un forum e confrontalo con la stessa versione di qualche anno fa, vedrai quanto e' aumentato di dimensione il codice.E' lo stesso discorso dell'aumento della ram e della potenza di calcolo, tanto c'e' e nessuno programma piu' per bene.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: krane
            Allora prendi un qualsiasi cms e contenga un
            forum e confrontalo con la stessa versione di
            qualche anno fa, vedrai quanto e' aumentato di
            dimensione il
            codice.
            E' lo stesso discorso dell'aumento della ram e
            della potenza di calcolo, tanto c'e' e nessuno
            programma piu' per
            bene.Firefox-
            View -
            Page Style-
            No Style
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: krane
            E chi ti legge di solito ???
            Leggo i tuoi post giusto perche' non c'e' piu'
            nessuno che scrive
            qua.che ballista (rotfl) Tu rispondi a quasi tutti i miei messaggi e lo fai 12 mesi all'anno. Sono io che gran parte delle volte non ti rispondo perché ho di meglio da fare 8)
            Non ci credo dimostramelo:
            http://linux.studenti.polito.it/elda/elda/HowTo/ItDimostramelo? (rotfl) E due fette di XXXX tagliato fino fino no, eh?
            E' come se volessi andare a comprare 50 ripiani
            di scaffali di metallo 120 x 50 senza
            auto.Esempio che non c'entra niente. Una cosa è accedere a Internet (cioè poter entrare nel parcheggio del supermercato come ho detto io) altra cosa è voler scaricare 300 giga di roba, cioè avere un bisogno superfluo che uno può soddisfare, ma non pretendere che sia un diritto universale. E comunque se chiedi i ripiani te li consegnano a casa.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando in Italia?
            epic fail.- Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: krane

            E chi ti legge di solito ???

            Leggo i tuoi post giusto perche' non c'e'
            piu'

            nessuno che scrive

            qua.

            che ballista (rotfl) Tu rispondi a quasi tutti i
            miei messaggi e lo fai 12 mesi all'anno. Sono io
            che gran parte delle volte non ti rispondo perché
            ho di meglio da fare
            8)


            Non ci credo dimostramelo:


            http://linux.studenti.polito.it/elda/elda/HowTo/It

            Dimostramelo? (rotfl) E due fette di XXXX
            tagliato fino fino no,
            eh?


            E' come se volessi andare a comprare 50
            ripiani

            di scaffali di metallo 120 x 50 senza

            auto.

            Esempio che non c'entra niente. Una cosa è
            accedere a Internet (cioè poter entrare nel
            parcheggio del supermercato come ho detto io)
            altra cosa è voler scaricare 300 giga di roba,
            cioè avere un bisogno superfluo che uno può
            soddisfare, ma non pretendere che sia un diritto
            universale.

            E comunque se chiedi i ripiani te li consegnano a
            casa.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Per informarsi basta un 56k che permette di
            leggere moltissimo testo senza grandi attese. E
            solo con quelle accedi a un mare di informazioni
            e al tempo stesso hai la possibilità di
            comunicare
            direttamente.56k? Bisogna averne di tempo libero con 56k. O poca voglia di informarsi.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            56k? Bisogna averne di tempo libero con 56k. O
            poca voglia di
            informarsi.Il contrario, quando le linee più lente c'erano meno fronzoli e più comunicazione.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            56k? Bisogna averne di tempo libero con 56k.
            O

            poca voglia di

            informarsi.

            Il contrario, quando le linee più lente c'erano
            meno fronzoli e più
            comunicazione.quando le linee *erano* più lente
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            56k? Bisogna averne di tempo libero con 56k.
            O

            poca voglia di

            informarsi.

            Il contrario, quando le linee più lente c'erano
            meno fronzoli e più
            comunicazione.io la mia linea 56k l'ho tenuta fino a che ho potuto. E' anni che l'ho abbandonata per impossibilità di utilizzo. Oggi avere una 56k è come non avere nulla.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            io la mia linea 56k l'ho tenuta fino a che ho
            potuto. E' anni che l'ho abbandonata per
            impossibilità di utilizzo. Oggi avere una 56k è
            come non avere
            nulla.Tu dici che è nulla perché si sono aggiunti negli anni dei servizi che richiedono più banda. Ma non è che fanno parte del servizio universale, sono solo cose in più che se interessano uno paga.Ma per le cose base tipo usare la tessera sanitaria per prenotare l'ospedale un 56k è sufficiente, questo è servizio universale.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            Aggiungiamo pure questa chicca:http://www.downloadblog.it/post/15935/vint-cerf-lacXXXXX-a-internet-non-e-un-diritto-umano <b
            Vint Cerf: l'acXXXXX a Internet non è un diritto umano </b
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            Aggiungiamo pure questa chicca:
            http://www.downloadblog.it/post/15935/vint-cerf-la

            <b
            Vint Cerf: l'acXXXXX a Internet non è
            un diritto umano </b

            c'è chi la pensa diversamente (anche l'ONU recentemente, se non ricordo male).Vint Cerf dice un qualcosa di più argomentato e condivisibile.Ma vogliamo garantire il diritto all'informazione? E allora internet serve eccome, diritto o no.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            Ma vogliamo garantire il diritto
            all'informazione? E allora internet serve eccome,
            diritto o
            no.L'informazione testuale è sufficiente e per trasportarla non è richiesta molta banda.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            Ma vogliamo garantire il diritto

            all'informazione? E allora internet serve
            eccome,

            diritto o

            no.

            L'informazione testuale è sufficiente e per
            trasportarla non è richiesta molta
            banda.l'informazione testuale "leggera" non esiste più. Rinascerà? Secondo me no. Se fosse, sarebbe meglio, anche solo per i pochi che la apprezzerebbero.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: mcmcmcmcmc


            Ma vogliamo garantire il diritto


            all'informazione? E allora internet
            serve

            eccome,


            diritto o


            no.



            L'informazione testuale è sufficiente e per

            trasportarla non è richiesta molta

            banda.

            l'informazione testuale "leggera" non esiste più.
            Rinascerà? Secondo me no. Se fosse, sarebbe
            meglio, anche solo per i pochi che la
            apprezzerebbero.Newsgroup, rss feed e la mail stanno ancora lì.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: mcmcmcmcmc



            Ma vogliamo garantire il diritto



            all'informazione? E allora internet

            serve


            eccome,



            diritto o



            no.





            L'informazione testuale è sufficiente e
            per


            trasportarla non è richiesta molta


            banda.



            l'informazione testuale "leggera" non esiste
            più.

            Rinascerà? Secondo me no. Se fosse, sarebbe

            meglio, anche solo per i pochi che la

            apprezzerebbero.

            Newsgroup, rss feed e la mail stanno ancora lì.grazie per avercelo ricordato.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            Ma vogliamo garantire il diritto

            all'informazione? E allora internet serve
            eccome,

            diritto o

            no.

            L'informazione testuale è sufficiente e per
            trasportarla non è richiesta molta
            banda.Peraccottaro....prendi un titolo evitando il discroso che fa l'articolo da te citato :D
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            io la mia linea 56k l'ho tenuta fino a che ho

            potuto. E' anni che l'ho abbandonata per

            impossibilità di utilizzo. Oggi avere una
            56k
            è

            come non avere

            nulla.

            Tu dici che è nulla perché si sono aggiunti negli
            anni dei servizi che richiedono più banda. Ma non
            è che fanno parte del servizio universale, sono
            solo cose in più che se interessano uno
            paga.
            Ma per le cose base tipo usare la tessera
            sanitaria per prenotare l'ospedale un 56k è
            sufficiente, questo è servizio
            universale.un utile esercizio: limitiamoci la banda a una bella 56k e proviamo l'effetto che fa. La 56k è inadeguata a un qualsiasi servizio moderno. Siamo noi che ci dobbiamo adattare, che i servizi non tornano indietro.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            La 56k è
            inadeguata a un qualsiasi servizio moderno. Siamo
            noi che ci dobbiamo adattare, che i servizi non
            tornano
            indietro.La modernità ci sta portando alla rovina.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            La 56k è

            inadeguata a un qualsiasi servizio moderno.
            Siamo

            noi che ci dobbiamo adattare, che i servizi
            non

            tornano

            indietro.

            La modernità ci sta portando alla rovina.sì, si stava meglio quando si stava peggio.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: mcmcmcmcmc


            La 56k è


            inadeguata a un qualsiasi servizio
            moderno.

            Siamo


            noi che ci dobbiamo adattare, che i
            servizi

            non


            tornano


            indietro.



            La modernità ci sta portando alla rovina.

            sì, si stava meglio quando si stava peggio.Nega forse il fatto che adesso in un mondo ipermoderno l'economia è al collasso e non sappiamo come uscirne fuori. Le città sono inquinate, non sappiamo come smaltire i rifiuti tecnologici e i bisogni energetici in aumento, al tempo stesso ovviamente le risorse diminuiscono e diventano più care.
          • Passante scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: mcmcmcmcmc



            La 56k è



            inadeguata a un qualsiasi servizio

            moderno.


            Siamo



            noi che ci dobbiamo adattare, che i

            servizi


            non



            tornano



            indietro.





            La modernità ci sta portando alla
            rovina.



            sì, si stava meglio quando si stava peggio.

            Nega forse il fatto che adesso in un mondo
            ipermoderno l'economia è al collasso e non
            sappiamo come uscirne fuori. Le città sono
            inquinate, non sappiamo come smaltire i rifiuti
            tecnologici e i bisogni energetici in aumento, al
            tempo stesso ovviamente le risorse diminuiscono e
            diventano più care.E si, si stava meglio nel 1940.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Passante
            E si, si stava meglio nel 1940.Nella mia città quasi tutti gli anziani nati qui testimoniano che si stava molto meglio in quel periodo. Le città erano bellissime e molto vivibili.Poi è arriva la speculazione edilizia, la ricostruzione per il dopo guerra e hanno iniziato a creare edifici che non c'entrano niente con gli altri. Traffico, inquinamento, stress ecc...
          • krane scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: Passante

            E si, si stava meglio nel 1940.

            Nella mia città quasi tutti gli anziani nati qui
            testimoniano che si stava molto meglio in quel
            periodo. Le città erano bellissime e molto
            vivibili.
            Poi è arriva la speculazione edilizia, la
            ricostruzione per il dopo guerra e hanno iniziato
            a creare edifici che non c'entrano niente con gli
            altri. Traffico, inquinamento, stress
            ecc...Allora spera che arrivi un'altra guerra cosi' ti diverti.
          • iRoby scrive:
            Re: Quando in Italia?
            Ma daaaaiiii...Sei un luddista!Ciò che ha rovinato il mondo non è stato il progresso scientifico, che anzi poteva contribuire a migliorarlo notevolmente e costantemente.Ma è stata l'ideologia Neoclassica e Neomercantile.Quella che vuole che il capitale ed il mercato debba essere lasciato libero e che gli Stati si devono annullare e non devono interferire.Ciò è stato rovinoso perché il capitalismo ed il mercatismo ha preso una brutta piega. Invece che far arrivare vantaggi e abbondanza dalla concorrenza, il mercato ha scelto la via dei profitti facili provenienti dalla scarsità.È notorio che un'economia della scarsità da maggiori profitti a fronte di un impiego minore di risorse e di rischio.Poi tutto il capitalismo vive nell'immediato, ossia arraffare il più possibile ora e non importa delle conseguenze aggregate, ossia a cascata sui vari settori economici e sociali, se per esempio si specula sui cereali e ciò produce carestie e morte nel terzo mondo.Il capitalismo doveva essere regolato dalla presenza dello Stato che imprimesse degli obblighi nei confronti dello Stato Sociale.Ossia mantenere gli uomini e il loro benessere sopra a quello dei mercati.Quello che ci sta rovinando è il Mercatismo, non il progresso scientifico in se, che dal mercatismo viene mal sfruttato.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: iRoby
            Ma daaaaiiii...
            Sei un luddista!
            Ciò che ha rovinato il mondo non è stato il
            progresso scientifico, che anzi poteva
            contribuire a migliorarlo notevolmente e
            costantemente.
            Ma è stata l'ideologia Neoclassica e
            Neomercantile.
            Quella che vuole che il capitale ed il mercato
            debba essere lasciato libero e che gli Stati si
            devono annullare e non devono
            interferire.

            Ciò è stato rovinoso perché il capitalismo ed il
            mercatismo ha preso una brutta piega. Invece che
            far arrivare vantaggi e abbondanza dalla
            concorrenza, il mercato ha scelto la via dei
            profitti facili provenienti dalla
            scarsità.
            È notorio che un'economia della scarsità da
            maggiori profitti a fronte di un impiego minore
            di risorse e di
            rischio.
            Poi tutto il capitalismo vive nell'immediato,
            ossia arraffare il più possibile ora e non
            importa delle conseguenze aggregate, ossia a
            cascata sui vari settori economici e sociali, se
            per esempio si specula sui cereali e ciò produce
            carestie e morte nel terzo
            mondo.

            Il capitalismo doveva essere regolato dalla
            presenza dello Stato che imprimesse degli
            obblighi nei confronti dello Stato
            Sociale.
            Ossia mantenere gli uomini e il loro benessere
            sopra a quello dei
            mercati.

            Quello che ci sta rovinando è il Mercatismo, non
            il progresso scientifico in se, che dal
            mercatismo viene mal
            sfruttato.Io in poche parole, senza usare parole tipiche dei luoghi dei complottisti, avevo riassunto la causa della crisi economica: Speculazione SENZA CONTROLLO.
          • Aleb scrive:
            Re: Quando in Italia?
            Quello che proponi è di sostituire un regime da quattro soldi con un altro.
          • Rover scrive:
            Re: Quando in Italia?
            E la stagioni non son più quelle di una volta, e vai di questa solfa....
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: mcmcmcmcmc



            La 56k è



            inadeguata a un qualsiasi servizio

            moderno.


            Siamo



            noi che ci dobbiamo adattare, che i

            servizi


            non



            tornano



            indietro.





            La modernità ci sta portando alla
            rovina.



            sì, si stava meglio quando si stava peggio.

            Nega forse il fatto che adesso in un mondo
            ipermoderno l'economia è al collasso e non
            sappiamo come uscirne fuori.cose che il genere umano ha visto più volte.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            cose che il genere umano ha visto più volte.Non sai di cosa parli e non ho voglia di perdere tempo a spiegartelo.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            cose che il genere umano ha visto più volte.

            Non sai di cosa parli e non ho voglia di perdere
            tempo a
            spiegartelo.non bisogna andare neanche tanto in là nel tempo, per risalire a una crisi simile all'attuale.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: Dottor Stranamore


            - Scritto da: mcmcmcmcmc



            La 56k è



            inadeguata a un qualsiasi servizio

            moderno.


            Siamo



            noi che ci dobbiamo adattare, che i

            servizi


            non



            tornano



            indietro.





            La modernità ci sta portando alla
            rovina.



            sì, si stava meglio quando si stava peggio.

            Nega forse il fatto che adesso in un mondo
            ipermoderno l'economia è al collasso e non
            sappiamo come uscirne fuori. Le città sono
            inquinate, non sappiamo come smaltire i rifiuti
            tecnologici e i bisogni energetici in aumento, al
            tempo stesso ovviamente le risorse diminuiscono e
            diventano più
            care.Senti luddista dei miei stivali: Guarda che la crisi economica mica l'ha causata la tecnologia, ma la speculazione finaziaria senza freni e senza controllo.
          • Young&Nerd scrive:
            Re: Quando in Italia?

            Per informarsi basta un 56k che permette di
            leggere moltissimo testo senza grandi attese. E
            solo con quelle accedi a un mare di informazioni
            e al tempo stesso hai la possibilità di
            comunicare
            direttamente.56 kappa?? Quando c'era la 56K io avevo il doppio ISDN, 56K era troppo poco anche per un Young&Nerd.
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Young&Nerd

            Per informarsi basta un 56k che permette di

            leggere moltissimo testo senza grandi
            attese.
            E

            solo con quelle accedi a un mare di
            informazioni

            e al tempo stesso hai la possibilità di

            comunicare

            direttamente.
            56 kappa?? Quando c'era la 56K io avevo il doppio
            ISDN, 56K era troppo poco anche per un
            Young&Nerd.Qui non si discute i bisogni di ciascuna persona e di quello che si è pagata. Volendo adesso ti puoi iscrivere a Live Box, non vuol dire che sia servizio universale.
          • Funz scrive:
            Re: Quando in Italia?
            - Scritto da: Young&Nerd
            56 kappa?? Quando c'era la 56K io avevo il doppio
            ISDN, 56K era troppo poco anche per un
            Young&Nerd.Tu devi essere uno di quelli che fraggavo su QII pur essendo analo e ping a 240 :p
          • iRoby scrive:
            Re: Quando in Italia?
            Ma smettiamola con questa storia del 56K!!Tutto è diventato uno spicchio di banda multiplexata.Mettere DSLAM e Mux ha ormai costi irrisori, così come cablare interi condomini con Wimax o Hiperlan semplicemente aggiungendo un "pentolino" accanto all'antenna della TV.È solo una questione di mentalità che vede questo paese vecchio e rimbambito come i suoi abitanti, per i quali la TV è ancora il servizio principe per riceve informazioni.Tanto è vero da noi di centralizzato nel progetto c'è solo l'antenna, ma in paesi scandinavi le nuove abitazioni vengono consegnate con il cablaggio in Cat.5 per applicazioni di connessione a Internet o domotica e allarmi e telecontrollo e video sorveglianza.Finché in questo paese ci saranno quelli come te che escono con la storia dei 56K, non avremo ancora riconosciuto il diritto ad avere 1Mbit di serie dentro un canone carissimo di 13,50 al mese per avere un doppino ed una linea telefonica.In Francia per lo stesso prezzo di fisso hai anche una ADSL base.Far accedere ad Internet e fare informare gli italiani non è mai stata priorità dei nostri governi, perché è pericoloso, perché era più importante estendere e potenziare ancora i vecchi strumenti di indottrinamento con anche le priorità di Berlusconi e dei suoi business televisivi.
  • alvaro scrive:
    300 dollari mese? ciao velocita'..
    non so di quale droghe facciano uno...sparano certe cifre con l'america in piena crisi nera voglio vedere queste folle che spendono 120 o 300 euro al mese, ossia 600 a bimestre...io mi prenderei la connessione 5mbs di google gratis...invece in italia abbiamo una 20 che va come 5 e a caro prezzo...ma sta gente non capisce che e' meglio diecimila abbonamenti a 100 che 20 a 300?
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: 300 dollari mese? ciao velocita'..
      - Scritto da: alvaro
      invece in italia abbiamo una 20 che va
      come 5 e a caro
      prezzo...
      Diciamo che tu hai una 20 che va come una 5. L'Italia non è solo quello che accade a te.
      • becker scrive:
        Re: 300 dollari mese? ciao velocita'..
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: alvaro

        invece in italia abbiamo una 20 che va

        come 5 e a caro

        prezzo...



        Diciamo che tu hai una 20 che va come una 5.
        L'Italia non è solo quello che accade a
        te.Allora vuol dire che esistono cittadini di serie A e di Serie B, non mi sembra giusto!
    • controlli a campione scrive:
      Re: 300 dollari mese? ciao velocita'..
      - Scritto da: alvaro
      non so di quale droghe facciano uno...sparano
      certe cifre con l'america in piena crisi nera
      voglio vedere queste folle che spendono 120 o 300
      euro al mese, ossia 600 a bimestre...io mi
      prenderei la connessione 5mbs di google
      gratis...invece in italia abbiamo una 20 che va
      come 5 e a caro
      prezzo...

      ma sta gente non capisce che e' meglio diecimila
      abbonamenti a 100 che 20 a
      300?Cioè 120 Euro al mese sarebbero una cifrona? (newbie)
      • Sgabbio scrive:
        Re: 300 dollari mese? ciao velocita'..
        - Scritto da: controlli a campione
        - Scritto da: alvaro

        non so di quale droghe facciano uno...sparano

        certe cifre con l'america in piena crisi nera

        voglio vedere queste folle che spendono 120 o
        300

        euro al mese, ossia 600 a bimestre...io mi

        prenderei la connessione 5mbs di google

        gratis...invece in italia abbiamo una 20 che va

        come 5 e a caro

        prezzo...



        ma sta gente non capisce che e' meglio diecimila

        abbonamenti a 100 che 20 a

        300?

        Cioè 120 Euro al mese sarebbero una cifrona?
        (newbie)Se consideri quanto paghi per l'abbonamento a telecom :D
Chiudi i commenti