Aggiornato il progetto eMule Content Database

Aggiornato il progetto eMule Content Database

L'archivio di file hash di una delle reti più popolari del peer-to-peer ha subito un sostanzioso aggiornamento. Aggiunta anche una funzionalità di ricerca tra le statistiche in memoria del defunto server RazorBack2
L'archivio di file hash di una delle reti più popolari del peer-to-peer ha subito un sostanzioso aggiornamento. Aggiunta anche una funzionalità di ricerca tra le statistiche in memoria del defunto server RazorBack2

eMule Content Database aggiorna i propri archivi , e per l'occasione sfoggia anche un restyling delle funzionalità di ricerca e catalogazione disponibili per gli utenti.

Il database è un esteso contenitore di file hash da utilizzare per il download di contenuti legittimi sulla rete eDonkey2000 , attuale baluardo, assieme a BitTorrent , degli utenti del P2P.

I server del database non ospitano alcun contenuto: grazie ai link hash, delle vere e proprie impronte digitali in grado di specificare e puntare ad una risorsa univoca su eDonkey2000 , gli utenti possono iniziare il download del file desiderato direttamente dal proprio client preferito (come ad esempio l'onnipresente eMule e modification assortite).

eMule Content Database si distingue inoltre per la catalogazione esclusivamente dedicata a contenuti legittimi : gli hash link presenti sul sito puntano a tutto quello sterminato materiale free oggi disponibile sul network di condivisione, inclusi software open source ( Firefox , Thunderbird , l'ultima versione della distro live di Linux Knoppix 5.0.1 ,…), videogame, musica, video, podcast e via di questo passo.

Oltre ad aver aggiornato il database, eCD ostenta migliorie al sistema di ricerca, l'introduzione dei feed RSS, un nuovo centro di controllo dal quale gli utenti possono gestire i propri messaggi (ora strutturato come un forum), miglioramenti al fattore sicurezza e molto altro ancora.

È inoltre disponibile un nuovo motore di ricerca statistico per verificare la popolarità di un hash ed2k, malinconicamente definito RazorBack 2 memorial ed2k stats in memoria del server belga buttato giù nel febbraio scorso , punto di riferimento dell'intero network per le sue capacità di indexing dei contenuti.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 12 2006
Link copiato negli appunti