Aiuto, il push ci localizza!

di Gilberto Mondi. La cosa è fallita integralmente quando le informazioni le spedivano sul computer via internet. Ora vogliono fare lo stesso via wireless, spedendo tutto sul cellulare. Andando incontro ad un muro di complessità


Roma – Ho sentito che Nokia già offre in Austria infrastrutture per servizi di localizzazione degli utenti di telefonia mobile. Servizi che consentiranno alle imprese di sapere dove si trova un potenziale cliente e di inviargli sul cellulare, con i messaggini sempre più evoluti e colorati dell’oggi tecnologico, tutte le proposte commerciali e le offerte presenti in zona, di cui “approfittare” prima di cambiare quartiere o città.

Se si dimentica qualsiasi cautela in materia di privacy, questione ormai démodé, la prospettiva è elettrizzante. Iscrivendosi ai servizi di segnalazione, infatti, che magari si pagheranno con il sistema del reverse billing, e cioè si pagherà ogni messaggino ricevuto dal fornitore, si avrà la certezza matematica di poter essere un buon consumatore.

Lasciamoci alle spalle i tempi oscuri delle directory cartacee come le vecchie Pagine Gialle o degli innumerevoli omonimi multimediali e degli altri servizi che proprio via telefono e via telefonino permettono a chi è interessato di sapere quali aziende operano dove e cosa fanno e quali sono gli alberghi, i ristoranti, le autostrade, i treni e i cavalli che partono da un qualsiasi punto del territorio nazionale ed europeo.

Siamo entrati finalmente in un tempo nel quale non è più necessario cercare ciò che ci interessa perché è ciò che ci interessa che arriva a noi, perché chi seleziona per nostro conto l’informazione lo fa sapendo quali sono i nostri gusti, le nostre esigenze, le necessità nascoste.

Elettrizzante dicevo. Se non fosse che questo meccanismo si è già sentito e ha un nome che porta male: “push”.

“Push” porta male perché ha fatto fallire alcune delle più brillanti iniziative nate nei primi anni della rete, come l’indimenticabile PointCast, e perché ha fatto inutilmente spendere troppo a quanti si dicevano convinti che qualsiasi utente internet invece di perdersi nel mare magnum della rete avrebbe preferito ricevere sul proprio computer informazioni pre-selezionate sui propri interessi.

Andò malissimo. Si scoprì che l’utente internet non è quello televisivo, che le cose se le va a cercare e gli piace farlo. Che quello che scopre in rete da sé gli è più caro della talvolta persino pregevole pappa precotta speditagli per email o sullo screen-saver di turno.

Ora qualcuno ha deciso di riprovarci. Contando sul fatto che davvero sia utile inviare messaggini informativi ogni volta che l’utente gira l’angolo, per fargli sapere ancor prima che faccia un passo quel che troverà di proprio interesse nella viuzza lì accanto. Non vorrei sembrare una Cassandra fuori tempo massimo ma quel qualcuno rischia di sbattere contro un muro di complessità anche questa volta, perché la psicologia del consumatore è più ampia di un SMS. Questa volta, però, l’errore potrebbe costare a tutti qualcosa di più.

Gilberto Mondi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • §-Melchior- § scrive:
    zitti ipocriti
    ma smettetela di fare i prebenisti quando ce da giudicare siete sempre pronti tutti a fare gli angioletti o i santoni pieni di etica e moralità. Se poi pero si va a vedere quello che fate voi si vedrebbe che siete solo ipocriti e molto probabilmente ben peggio di lui.
  • Anonimo scrive:
    Non mi sembra un granché
    Non mi sembra un granché come intervista. Con tutti i problemi che abbiamo coi virus in giro per la rete, proprio un virus writer dovete far diventare il "fighetto" della situazione?Comunque da un lato fate bene perché così si conoscono realtà diverse.Mr.Wolfwww.hackerzine.org
  • Anonimo scrive:
    hanno fatto quello che hanno detto loro di fare...

    Punto Informatico: Il tuo sito è stato chiuso
    perché FreeServe ha giudicato che violasse la
    policy del suo hosting. Credi sia stato giusto
    chiuderlo?
    MI_Pirat:
    [...]
    Ad ogni modo non me la prendo troppo con
    Freeserve, hanno fatto quello che hanno detto
    loro di fare i produttori di antivirus!Ma che farnetica? Io saro' tonto pero' credo chepersonaggi come questo siano considerati "colleghi" da chi produce antivirus.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno fatto quello che hanno detto loro di fare...
      Beh, a parte le leggende metropolitane comunque anche se non li considerano colleghi credo che non sia loro interesse la chiusura di questi siti, in fin dei conti che i virus writer siano o no in combutta con gli antivirus writer gli danno comunque da mangiare, quindi perché combatterli a questi livelli? Se VOI foste uno che fa gli antivirus cosa fareste? :-)))
  • Anonimo scrive:
    SICURAMENTE MENO COGLIONE DI CHI SE LO PRENDE
    COME DA OGGETTO
  • Anonimo scrive:
    Raga: siete meglio della tivvu'!
    [hirony off]diobono grazie a voi ho buttato via la tv e la sera invece di guardare le cagate che ci ripropongono mi accendo il picci' e mi faccio qui delle grasse risate - siete dei miti.[hirony on]per inciso finalmente PI ha capito cosa fa viaggiare veramente questo sito e non perde occasione per aizzare le flames - e fa bbene!! ;c)
  • Anonimo scrive:
    Per coloro che difendono i virus writer
    Prima o poi vi capiterà di prendere un virus (o magari ai vostri figli/genitori/nonni), e allora sentirete l'eco delle mie risate.Intanto ve ne anticipo un po':ahahahahahhahahahahahahahaha...
    • Anonimo scrive:
      Re: Per coloro che difendono i virus writer
      - Scritto da: termopilucco
      Prima o poi vi capiterà di prendere un virus
      (o magari ai vostri figli/genitori/nonni), e
      allora sentirete l'eco delle mie risate.A me e' gia' successo di trovare virus attaccati alle mail, li ho disassemlati, e' stato divertente...Tanto sul mio Linuz non girano.
      Intanto ve ne anticipo un po':
      ahahahahahhahahahahahahahaha...
      • Anonimo scrive:
        Re: Per coloro che difendono i virus writer
        - Scritto da: Caine
        A me e' gia' successo di trovare virus
        attaccati alle mail, li ho disassemlati, e'
        stato divertente...Certo, certo... l'ultimo che ho preso io si chiamava Saddam a girava su AmigaDos, l'ho eliminato cambiando 2 byte run time...piuttosto, immagino che anche la nonna si diverta a disassemblare i virus, vero?Termopilucco per quelli che non capiscono che internet deve essere per tutti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per coloro che difendono i virus writer
          - Scritto da: Termopilucco
          - Scritto da: Caine

          A me e' gia' successo di trovare virus

          attaccati alle mail, li ho disassemlati,

          e' stato divertente...
          Certo, certo... l'ultimo che ho preso io si
          chiamava Saddam a girava su AmigaDos, l'ho
          eliminato cambiando 2 byte run time...
          piuttosto, immagino che anche la nonna si
          diverta a disassemblare i virus, vero?
          Termopilucco per quelli che non capiscono
          che internet deve essere per tutti.Ma la tecnologia non e' ancora in grado di dare internet a tutti come intendete voi: e' evidente ! ! !Windows e' solo un fake che vi illude, come esattamente come non si puo' pretendere di avere gli androidi tipo Honda in casa; certo, se sei un tecnico, informatico esperto di robotica puoi, basta che sei ingrado di fornirgli la manutenzione necessaria. Allo stesso modo si trova, purtroppo la tecnologia informatica, che pero' pur essendo ad un livello altrettanto primitivo della robotica, non e' altrettanto pericolosa (nel senso che se sbagli il programma al massimo perdi dei soldi, non hai una gru automatizzata che ti rade al suolo una casa), quindi non e' un problema per un venditore di fumo dire alla gente prendete prendete che funzionano cerrrrrrrrrrrrto che funzionano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per coloro che difendono i virus writer
      E io continuohahahhahahahaprima o poi TUTTI prendono un virus.Mr.Wolfwww.hackerzine.org
  • Anonimo scrive:
    trovato in rete! provatelo :)
    http://www.google.it/search?q=cache:OXQbWfEaciEC:www.virii.s5.com/Rom/Imvm.htm+MI_pirat+generator+virus&hl=it
    • Anonimo scrive:
      Re: trovato in rete! provatelo :)
      Vai qui amico....hai perso la ruotahttp://punto-informatico.com/pol.asp?mid=151237&fid=39335
  • Anonimo scrive:
    slurp
    uaho! veramente bello sto virus writer! Adesso pero' dove lo vado a scaricare? se qualcuno di voi lo trova lo faccia sapere qui sul forum... io mi metto subito a cercarlo :)
  • Anonimo scrive:
    Ma non lo sanno sta gente che si tratta di reato ?
    Art. 615-quinquies. - (Diffusione di programmi diretti a danneggiare o interrompere un sistema informatico). -Chiunque diffonde, comunica o consegna un programma informatico da lui stesso o da altri redatto, avente per scopo o per effetto il danneggiamento di un sistema informatico o telematico, dei dati o dei programmi un esso contenuti o a esso pertinenti, ovvero l'interruzione, totale o parziale, o l'alterazione del suo funzionamento, è punito con la reclusione sino a due anni e con la multa sino a lire 20 milioni".E' come andare ad intervistare un assassino e chiedergli: scusi, ma perchè l'ha fatto? Mah
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non lo sanno sta gente che si tratta di reato ?
      - Scritto da: LexMan
      Art. 615-quinquies. - (Diffusione di
      programmi diretti a danneggiare o
      interrompere un sistema informatico).
      -Chiunque diffonde, comunica o consegna un
      programma informatico da lui stesso o da
      altri redatto, avente per scopo o per
      effetto il danneggiamento di un sistema
      informatico o telematico, dei dati o dei
      programmi un esso contenuti o a esso
      pertinenti, ovvero l'interruzione, totale o
      parziale, o l'alterazione del suo
      funzionamento, è punito con la reclusione
      sino a due anni e con la multa sino a lire
      20 milioni".Tu che sai, mi dici anche la legge per cui in molti stati e' reato diffondere software con piu' di una certa percentuale di bachi riconosciuti ???So che esiste ma non riscordo piu' gli estremi.
      E' come andare ad intervistare un assassino
      e chiedergli: scusi, ma perchè l'ha fatto?
      MahSono usciti parecchi libri su assassini con interviste ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non lo sanno sta gente che si tratta di reato ?
      - Scritto da: LexMan
      Art. 615-quinquies.
      [cut]Per iniziare:- gente: singolare- lo sanno: plurale quindi...
      E' come andare ad intervistare un assassino
      e chiedergli: scusi, ma perchè l'ha fatto?E' la prima cosa che gli si chiede
      MahE gia', mah...?!?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non lo sanno sta gente che si tratta di rea
      Non è cosi semplice; come leggi dall'articolo, la diffusione, etc. di programmi ed altro deve (e dico deve) avere per scopo il ......Il punto è questo, lo scopo; di per se diffondere un worm per studio non è un reato; se entri in un'univ. facoltà informatica o ingegneria informatica; ne vedi di programmi atti a distruggere o.s., principalmente win. Nessuno però va ad arrestare docenti e studenti, perchè lo scopo di quella diffusione e analisi del programma, è l'insegnamento in merito.Il problema sarebbe da dim. che lo scopo dell'autore del sito in oggetto e quindi quello di chi si creava i bravi virus, era quello punito dalla legge.Molto probabilmente un giudice si sarebbe sbilanciato per l'uso distruttivo; cmq non è cosi automatico.
  • Anonimo scrive:
    per redazione: come diavolo li contattate?
    non è la prima volta che vedo che "contattate i virus writer" oppure i crackers oppure altre persone che diciamo, non vorrei offendere nessuno, hanno una morale "dubbia", secondo il sentire comune.Non sto dicendo che facciano del male o non sto dando alcun giudizio.Mi chiedevo solo come diavolo li contattate! in qualche Chat?o via e-mail?Grazie, se vorrete rispondermi.
  • Anonimo scrive:
    Innovazione
    Lui come tanti sono spinti dalla voglia di innovare, trovare nuove soluzioni, nuove vie. Certo, un po' di responsabilita' addosso se la dovrebbe sentire.D'altra parte Enrico Fermi ha contribuito alla nascita dell'atomica no? Altro che virus.
    • Anonimo scrive:
      Re: Innovazione

      Lui come tanti sono spinti dalla voglia di
      innovare, trovare nuove soluzioni, nuove
      vie. si, un po' come quelli che ti rigano la macchina...non lo fanno per il piacere di rigarti la macchina, lo fanno per vedere se la vernice è resistente...
      D'altra parte Enrico Fermi ha contribuito
      alla nascita dell'atomica no? Altro che
      virus.e allora? tra un virus e una bomba atomica c'è un po' di differenza. io non posso entrare in drogheria e dire "voglio una bomba atomica", mentre collegandomi con il sito di quel cog*ione avrei potuto scaricare quel tool e creare un virus tipo nida o redcode, che hanno causato miliardi di euro di danni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Innovazione

      Lui come tanti sono spinti dalla voglia di
      innovare, trovare nuove soluzioni, nuove
      vie.Le persone con le caratteristiche da te citate si chiamano hacker. Sull'etica hacker trovi molto in rete. Quelli che scrivono virus e li diffondono non sono hacker.
      D'altra parte Enrico Fermi ha contribuito
      alla nascita dell'atomica no? Altro che
      virus.Cha ca%%o c'entra?
      • Anonimo scrive:
        Re: Innovazione

        Cha ca%%o c'entra?ma porca paletta! questo scrive "cazzo" e non viene censurato, io scrivo "coglione" e mi censurano!
        • Anonimo scrive:
          Re: Innovazione
          - Scritto da: Vertigo incacchiato
          ma porca paletta! questo scrive "cazzo" e
          non viene censurato, io scrivo "coglione" e
          mi censurano! 1) Ha scritto ``ca%%o'' e non ``cazzo'';2) In italiano ``coglione'' è una parolaccia sentita come più dura ancora di ``cazzo'';3) Il forum è loro e fanno ciò che ca%%o vogliono.HAND.
  • Anonimo scrive:
    Miserabile
    Uno che diffonde virus e' un miserabile e infame, come uno che nasconde pezzi di bottiglia rotta nella sabbia in spiaggia e se uno si taglia e' perche' non portava i sandali ma girava a piedi nudi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Miserabile
      su questo paragone hai ragione.mi hai messo un dubbio morale.- Scritto da: guido
      Uno che diffonde virus e' un miserabile e
      infame, come uno che nasconde pezzi di
      bottiglia rotta nella sabbia in spiaggia e
      se uno si taglia e' perche' non portava i
      sandali ma girava a piedi nudi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Miserabile

      Uno che diffonde virus e' un miserabile e
      infame, come uno che nasconde pezzi di
      bottiglia rotta nella sabbia in spiaggia e
      se uno si taglia e' perche' non portava i
      sandali ma girava a piedi nudi...No. Il paragone non e' completamente calzante.Mentre contro i vetri sotto la sabbia non puoi fare quasi nulla, contro i worm/virus puoi intervenire con rinforzi alla sicurezza del S.O.Sono stati proprio gli hacker e i viruswriter a far alzare la guardia ai produttori di software dall'approccio disinvolto o ottimista (tanto da far dir a Bill che "la sicurezza sara' la priorita' per i sistemi M$").Se fosse stato un fenomeno sporadico nessuno lo avrebbe considerato perche', come tutti ci siamo accorti, l'obiettivo di M$ non e' quello di fare un S.O. che si avvicini il + possibile alla perfezione. Lo scopo e' invece di fare + soldi possibile in meno tempo e con il minimo sforzo. Bill Gates se ne frega di vendere un colabrodo, a lui basta vendere. Solo infangando il suo prodotto tanto da comprometterne la vendibilita' lo costringerai a preoccuparsi del problema.Anche i viruswriter hanno quindi una loro utilita'.SUPER-IMHOPedro
      • Anonimo scrive:
        Re: Miserabile
        Giusto...
        • Anonimo scrive:
          Troppo profondo
          - Scritto da: d...x
          Giusto...Interessante il tuo intervento. Sei stato un po' polemico nella parte finale, però mi sono piaciute le citazioni in latino.Spero che tu presto possa pubblicare il tuo pensiero in una versione cartacea disponibile in tutte le librerie compresa ovviamente amazon.Mi auguro anche che qualcuno si prenda la briga di tradurre il tutto in almeno 12 lingue.Certo la mole di lavoro sarebbe immensa e richiederebbe un lavoro coordinato diviso per squadre.Ma pensa i benefici di cui potrebbero giovare le future generazioni?Spero che ora qualcuno faccia reply scrivendo:No
      • Anonimo scrive:
        Re: Miserabile
        Ah bene..... Una sera lascio le finestre aperte e uno mi entra in casa e mi piscia sul tappeto.Perché dovrei prendermela? Fesso io che ho commesso una simile leggerezza!Poi lui è un'anima pia. L'ha solo fatto per dimostrarmi quanto fosse facile entrare in casa mia.Il danno non è nemmeno grave il tappeto basta lavarlo.Anzi lo devo anche ringraziare perché adesso so che le finestre è meglio non aprirle, se lo faccio devo vivere col terrore che non entri qualcuno e mi faccia dei danni. Ma perlomeno il livello di guardia della sicurezza della mia casa è notevolmente aumentato.GRAN BELLA COSA!Magari mi compro un bel sistema d'antifurto che devo aggiornare spesso, perché quello che mi è entrato in casa ha degli amici che hanno lo stesso vizio. Però entrano usando ognuno tecniche diverse che si raffinano di volta in volta.Alcuni anziché farti la pipì ti cagano sul divano, altri ancora ti sfasciano l'appartamento, altri ti sostituiscono i mobili e ti scrivono sui muri messaggi divertenti oppure i più selvaggi ti bruciano l'appartamento.Alcuni di loro poi creano dei manuali con tutte le tecniche per entrare in casa tua evitando l'antifurto. Altri danno dei passpartout per entrare nelle case degli altri senza dover sapere una mazza di antifurti..questi che si trovano il passpartout si ingegnano il più possibile su come fare il maggior numero di danni e su come distribuire il passpartout al maggior numero di persone per poter appunto creare ancora più danni.Infine quelli che invece ti vogliono entrare in casa proprio per RUBARE, grazie a questi simpaticoni che hanno questo strano hobby, trovano il 10000% di materiale in più per poterlo fare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Miserabile
          E' vero hai ragione: viva quelli che scrivono virus, viva i ladri d'appartamento, viva i craker, fanculo a microsoft... coglioni gli utonti.altri luoghi comuni da suggerirmi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            - Scritto da: guido
            E' vero hai ragione: viva quelli che
            scrivono virus, viva i ladri d'appartamento,
            viva i craker, fanculo a microsoft...
            coglioni gli utonti.

            altri luoghi comuni da suggerirmi?Si, rileggiti il messaggio perché non hai capito niente. Non era evidente a favore dei virus writer ma contro.Ma forse non hai colto l'ironia, oppure pensi veramente che se mi pisciano sul tappeto dico:"ah be' basta lavarlo"
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile

            Si, rileggiti il messaggio perché non hai
            capito niente. Non era evidente a favore dei
            virus writer ma contro.
            Ma forse non hai colto l'ironia, oppure
            pensi veramente che se mi pisciano sul
            tappeto dico:
            "ah be' basta lavarlo"touche'... l'ho letto troppo in fretta :-)Non ti incazzare pero' se no ti piscio sul tappeto e faccio in modo di incolpare il tuo gatto :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Miserabile

        Mentre contro i vetri sotto la sabbia non
        puoi fare quasi nullaScarpe?
      • Anonimo scrive:
        Re: Miserabile
        - Scritto da: Pedro
        Anche i viruswriter hanno quindi una loro
        utilita'.Ad esempio sollazzare i propri compagni di cella con divertenti giochi di " societa' ".
      • Anonimo scrive:
        Re: Miserabile
        - Scritto da: Pedro
        Anche i viruswriter hanno quindi una loro
        utilita'.Già... Peccato che siano fini a loro stessi perchè, vedi, se non esistessero virus writer deficienti io non avrei bisogno di antivirus e continue patch... Ci arrivi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Miserabile
          - Scritto da: HotEngine
          - Scritto da: Pedro

          Anche i viruswriter hanno quindi una loro

          utilita'.
          Già... Peccato che siano fini a loro stessi
          perchè, vedi, se non esistessero virus
          writer deficienti io non avrei bisogno di
          antivirus e continue patch... Ci arrivi?...E utilizzare software piu' professionale ? (professionale davvero, non solo perche' sulla scatola c'e' scritto PROFESSssSSIONALLLllll)E' come se ti lamentassi perche' non puoi camminare per strada a piedi nudi, o non puoi costruire case senza i muri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            - Scritto da: GrayLord
            ...E utilizzare software piu' professionale
            ? (professionale davvero, non solo perche'
            sulla scatola c'e' scrittoPerfetto. Parlami di questo software, se ne trovi. Anzi, dimmi quale sistema operativo è ASSOLUTAMENTE IMMUNE.
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            - Scritto da: HotEngine
            - Scritto da: GrayLord

            ...E utilizzare software piu'
            professionale

            ? (professionale davvero, non solo perche'

            sulla scatola c'e' scritto
            Perfetto. Parlami di questo software, se ne
            trovi. Anzi, dimmi quale sistema operativo è
            ASSOLUTAMENTE IMMUNE.Probabilmente nessun sistema operativo e' del tutto immune; ma posso sicuramente dirti qual e' il piu' soggetto ed il meno robusto al riguardo: Microsoft Windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            Ci avrei giurato...anzi, mi sarei aspettato la parola Linux nella tua risposta;ma è vero, è meglio attaccare che difendere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile

            Probabilmente nessun sistema operativo e'
            del tutto immune; ma posso sicuramente dirti
            qual e' il piu' soggetto ed il meno robusto
            al riguardo: Microsoft Windows.Ho capito. Ho ragione io. Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Miserabile
      - Scritto da: guido
      Uno che diffonde virus e' un miserabile e
      infame, come uno che nasconde pezzi diPurtroppo le uniche cose che possono educare queste "persone" sono le botte e la galera.
      • Anonimo scrive:
        Re: Miserabile
        - Scritto da: Opino
        - Scritto da: guido


        Uno che diffonde virus e' un miserabile e

        infame, come uno che nasconde pezzi di

        Purtroppo le uniche cose che possono educare
        queste "persone" sono le botte e la galera.Anche a chi graffia le auto ? Scrive sui muri ? Urina per strada ? E agli omicidi allora che facciamo ?????
        • Anonimo scrive:
          Re: Miserabile
          - Scritto da: Caine
          Anche a chi graffia le auto ? Scrive sui
          muri ? Urina per strada ? E agli omicidi
          allora che facciamo ?????Allora non facciamo niente e continuiamo a vivere nel pisciatoio di pochi teppisti e aspettiamo di prenderci il virus o essere scippati... tanto non si fa niente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            - Scritto da: Opino
            - Scritto da: Caine

            Anche a chi graffia le auto ? Scrive sui

            muri ? Urina per strada ? E agli omicidi

            allora che facciamo ?????
            Allora non facciamo niente e continuiamo a
            vivere nel pisciatoio di pochi teppisti e
            aspettiamo di prenderci il virus o essere
            scippati... tanto non si fa niente.Iniziamo a sbattere dentro il nano pelato, che ne ha fatte di ca%%ate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            quale? quello piu' ricco d'italia?
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            - Scritto da: Caine
            Iniziamo a sbattere dentro il nano pelato,
            che ne ha fatte di ca%%ate...Suggerisco di abolire le elezioni per scongiurare il pericolo che venga eletto un'altra volta. Rutelli Re.
          • Anonimo scrive:
            Re: Miserabile
            Certo!re del C**zz*, però.Magari, essendo concentrato su un'oggetto ben preciso, riesce a dire una frase sensata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Miserabile
      InfattiMr.Wolfwww.hackerzine.org
  • Anonimo scrive:
    Scrivo virus perché è divertente e fico.
    "Dannoso? Non scherziamo! Questi macrovirus possono essere individuati da qualsiasi antivirus con un minimo di capacità."Bravo imbecille come se uno è obbligato a comprare un antivirus... d'altro canto la gente è costretta a comprarli proprio perché esistono imbecilli come te"La ragione principale credo sia il desiderio dell'autore di ottenere pubblicità e popolarità (ricordi Melissa?). Un altro motivo sta nella grande opportunità di procurare una epidemia"Ah che belle ambizioni i miei complimenti, perché non vai a scrivere il tuo nome su tutti i cessi delle stazioni di servizio che trovi sulla Milano-Roma? Penso otterresti lo stesso successo."Scrivo virus perché è divertente e fico."Si un gran fico, per niente patetico... sei l'arthur fonzarelli di internet."PI: Hai mai ricevuto domande dalle autorità o dalla polizia relativamente al tuo sito?MP: No, e spero che non succeda! Sono troppo giovane per la prigione:DD hehehe."Per il tuo caso si può sempre fare un'eccezione"PI: Perché hai risposto alle mie domande?"Per la stessa ragione per cui crea virus: Non c'ha un cazzo da fare
    • Anonimo scrive:
      Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
      - Scritto da: The Gift

      "Dannoso? Non scherziamo! Questi macrovirus

      possono essere individuati da qualsiasi

      antivirus con un minimo di capacità."

      Bravo imbecille come se uno è obbligato a
      comprare un antivirus... d'altro canto la
      gente è costretta a comprarli proprio perché
      esistono imbecilli come teMa non diciamo boiate...Se tu usassi le tue energie in modo positivo per te stesso, invece che per inc###arti con questo ragazzo "birichino", sapresti o avresti scoperto che:1) Esistono ottimi antivirus gratis per Win32. Ad esempio http://www.free-av.com/ ;2) Per non beccarsi i virus non è neanche stressamente necessario avere un'av, ma semplicemente essere accòrti con gli attachment e i siti che si visitano, aggiornare (patchare) il proprio OS di frequente (OK questi non sono "virus" d'accordo... ma sempre vulnerabilità), magari *non usare Outlook*, e stare alla larga dai *.doc come ha detto il buon Stallman;3) Molti virus sono fatti proprio dalla Norton, Symantec e similari. Non è un mito. SVEGLIA!!! (anche se sono solo le 03:00am passate).Rispondetemi pure in modo spocchioso... intanto voi utonti sarete sempre vittima dei worm di turno, mentre noi utenti intelligenti (non necessariamente *nix, anche Win32) sappiamo come stare alla larga di certe cose -- e se proprio serve installiamo un av free. In certe cose, ognuno ha quel che si merita, ahò.
      • Anonimo scrive:
        Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.

        Ma non diciamo boiate...Mi piace chi rispetta le opinioni altrui
        Se tu usassi le tue energie in modo positivo
        per te stesso, invece che per inc###arti con
        questo ragazzo Tu stai rispondendo in modo molto pacato"birichino", sapresti o
        avresti scoperto che:

        1) Esistono ottimi antivirus gratis per
        Win32. Ad esempio http://www.free-av.com/ ;

        2) Per non beccarsi i virus non è neanche
        stressamente necessario avere un'av, ma
        semplicemente essere accòrti con gli
        attachment e i siti che si visitano,
        aggiornare (patchare) il proprio OS di
        frequente (OK questi non sono "virus"
        d'accordo... ma sempre vulnerabilità),
        magari *non usare Outlook*, e stare alla
        larga dai *.doc come ha detto il buon
        Stallman;
        E chi se ne frega, non è giusto che il mondo debba installare e aggiornare antivirus perché ci sono delle testine che si divertono così.
        3) Molti virus sono fatti proprio dalla
        Norton, Symantec e similari. Non è un mito.
        SVEGLIA!!! (anche se sono solo le 03:00am
        passate).
        Intanto questo non è della symantec e fa virus pure lui e tu lo difendi anche. Difendi uno che fa una cosa che può creare solo danni, che non ha nessuna utilità e che in più viene fatta per svago.
        Rispondetemi pure in modo spocchioso...
        intanto voi utonti sarete sempre vittima dei
        worm di turno, mentre noi utenti
        intelligenti (non necessariamente *nix,
        anche Win32) Prima dai dell'utonto a chi non la pensa come te e poi chiedi agli altri di non essere spocchiosi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
          - Scritto da: The Gift
          Difendi uno che fa una cosa che può creare
          solo danni, che non ha nessuna utilità e che
          in più viene fatta per svago.Stai facendo un tutt'uno di chi crea le corde e chi le usa per impiccarci la gente... in questo caso solo gente sprovveduta...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            - Scritto da: Krecker

            Stai facendo un tutt'uno di chi crea le
            corde e chi le usa per impiccarci la
            gente... in questo caso solo gente
            sprovveduta...Sciocchezze.Si possono scrivere miliardi di programmini costruttivi ed intelligenti "per imparare", non c'è nessun bisogno di scrivere dei virus e soprattutto di metterli in giro.A quel punto, tanto vale che ogni perito ed ingegnere elettrotecnico la smetta di sbattezzarsi per realizzare apparati a norma di sicurezza e si metta a cablare i trasformatori di alimentazione col cavo scoperto, che costa meno e si può far vedere quanto siamo bravi a non provocare corti col cablaggio in aria. Tanto, se sai che ci passa la corrente, non puoi farti male...
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            - Scritto da: Jaegermeister
            - Scritto da: Krecker

            Stai facendo un tutt'uno di chi crea le

            corde e chi le usa per impiccarci la

            gente... in questo caso solo gente

            sprovveduta...
            Sciocchezze.
            Si possono scrivere miliardi di programmini
            costruttivi ed intelligenti "per imparare",
            non c'è nessun bisogno di scrivere dei virus
            e soprattutto di metterli in giro.
            A quel punto, tanto vale che ogni perito ed
            ingegnere elettrotecnico la smetta di
            sbattezzarsi per realizzare apparati a norma
            di sicurezza e si metta a cablare i
            trasformatori di alimentazione col cavo
            scoperto, che costa meno e si può far vedere
            quanto siamo bravi a non provocare corti col
            cablaggio in aria. Tanto, se sai che ci
            passa la corrente, non puoi farti male... Guarda che se c'e' qualcuno che costruisce cablaggi in aria quella e' M$; se poi tu quando scegli uno strumento per il tuo lavoro vai a prendere proprio quelli perche "sono piu estetici" allora forse dovresti riconsiderare gli strumenti per il tuo lavoro: quando si sono diffusi gli aerei non e' che hanno vietato alla gente di scorreggiare perche' le correnti ascensioninali li facevano precipitare, li hanno resi funzionali prima di diffonderli.
        • Anonimo scrive:
          Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
          - Scritto da: The Gift

          avresti scoperto che:



          1) Esistono ottimi antivirus gratis per

          Win32. Ad esempio http://www.free-av.com/
          ;

          2) Per non beccarsi i virus non è neanche

          stressamente necessario avere un'av, ma

          semplicemente essere accòrti con gli

          attachment e i siti che si visitano,

          aggiornare (patchare) il proprio OS di

          frequente (OK questi non sono "virus"

          d'accordo... ma sempre vulnerabilità),

          magari *non usare Outlook*, e stare alla

          larga dai *.doc come ha detto il buon

          Stallman;
          E chi se ne frega, non è giusto che il mondo
          debba installare e aggiornare antivirus
          perché ci sono delle testine che si
          divertono così.Ma quando hai comprato un computer sapevi quello che facevi ??? Forse dovevi comprarti una Playstation 1 !!!Sai di esserti comprato un'apparecchiatura complessa ??? Credi di avere il tasto "aggiusta il computer" ?Se ti prendi la macchina e non sei in grado di usarla e/o non sai che a lasciarla aperta con il motore acceso puo' salire un bambino e togliere il freno a mano, forse non dovevano darti la patente.

          3) Molti virus sono fatti proprio dalla

          Norton, Symantec e similari. Non è un
          mito.

          SVEGLIA!!! (anche se sono solo le 03:00am

          passate).
          Intanto questo non è della symantec e fa
          virus pure lui e tu lo difendi anche.
          Difendi uno che fa una cosa che può creare
          solo danni, che non ha nessuna utilità e che
          in più viene fatta per svago.Se vai in strada in un quartiere malfamato e ti comporti da imbecille ti picchiano.Tu fai mettere il quadro luci invece che in casa, all'esterno dove chiunque passa ti puo' accedere la luce e poi ti lamenti che la gente che passa ti accende e scpegne le luci !!!E magari poi li vuoi pure denunciare perche' ti premono i tasti che TU hai lasciato fuori.Bhe' se usi Windows, outlook, office senza tutelarti e' un problema tuo, sei tu che sulla terra del 20' secolo hai:1) Creduto alle pubblicita' ingannevoli della M$.2) Ecceduto nella fiducia della tua specie.

          Rispondetemi pure in modo spocchioso...

          intanto voi utonti sarete sempre vittima

          dei worm di turno, mentre noi utenti

          intelligenti (non necessariamente *nix,

          anche Win32)
          Prima dai dell'utonto a chi non la pensa
          come te e poi chiedi agli altri di non
          essere spocchiosi.Prima di incazzarti se ti danno dell'utonto dimostra di sapere che ti sei preso un Computer, non una playstation o una macchina da scrivere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            Io ho scritto:a) scrivere virus non ha nessuna utilitàb) chi fa una cosa del genere che può solo danneggiare gli altri è un imbecillec) Se in più lo fa solo per divertimento e perché è figo è imbecille il doppioSe vuoi rispondi obiettando queste cose senza tirar fuori playstation o dare per scontato che chi è contro i virus writer non sa usare il pc.Non mi pare di aver detto che sono preda dei virus dalla mattina alla sera e che nel mio pc entri chiunque.A volte la gente dovrebbe uscire un po' dal proprio microcosmo e guardare le cose con uno sguardo un po' più ampio.Con internet il pc ormai è diventato uno strumento d'uso comune, mica ci siamo solo io e te. E non è che se la studentessa di storia dell'arte si becca un virus possiamo dirle: "utonta è tutta colpa tua! Povera idiota"La colpa è 99,9% di chi ha scritto il virus non di chi se lo è preso. E idealizzare questi personaggi che li diffondono serve solo ad allargare il fenomeno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            - Scritto da: The Gift
            Io ho scritto:
            a) scrivere virus non ha nessuna utilitàUn virus e' solo un programma autoreplicante (di solito) che puo' avere molte funzioni interessanti; certi programmi di autodiagnostica sono molto piu' simili ai virus di quanto tu possa immaginare.
            b) chi fa una cosa del genere che può solo
            danneggiare gli altri è un imbecilleE fin li'... Quando ci saranno telecamere ovunque arresteremo anche chi graffia le auto, chi fa pipi' per strada, chi starnutisce troppo forte ecc...Azz rimarranno solo macchine fuori dalle prigioni !!!
            c) Se in più lo fa solo per divertimento e
            perché è figo è imbecille il doppio
            Se vuoi rispondi obiettando queste cose
            senza tirar fuori playstation o dare per
            scontato che chi è contro i virus writer non
            sa usare il pc.
            Non mi pare di aver detto che sono preda dei
            virus dalla mattina alla sera e che nel mio
            pc entri chiunque.Allora qual e' il problema ?? Al livello a cui si potevano scrivere questi virus online non e' certo qualcosa che dovrebbe preoccuparti.
            A volte la gente dovrebbe uscire un po' dal
            proprio microcosmo e guardare le cose con
            uno sguardo un po' più ampio.E' esattamente quello che dico anch'io: uscire dal proprio macrocosmo fatto di programmi M$; ce ne sono di piu' robusti che non saltano al primo script malizioso.
            Con internet il pc ormai è diventato uno
            strumento d'uso comune, mica ci siamo solo
            io e te. E non è che se la studentessa di
            storia dell'arte si becca un virus possiamo
            dirle: "utonta è tutta colpa tua! Povera
            idiota"
            La colpa è 99,9% di chi ha scritto il virus
            non di chi se lo è preso. Secondo me invece la colpa e' del 99.9 % di chi ha scritto uno strumento in modo poco professionale (Windows).Se la gente crede alle pubblicita, qualsiasi cosa esse dicano...
            E idealizzare questi personaggi che li
            diffondono serve solo ad allargare il
            fenomeno. E ad idealizzare Windows dicendo che e' standard de facto non serve altrettanto ad allargare il fenomeno ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            - Scritto da: GrayLord
            E fin li'... Quando ci saranno telecamere
            ovunque arresteremo anche chi graffia le
            auto, chi fa pipi' per strada, chi
            starnutisce troppo forte ecc...Perche', a casa tua non c'e' differenza tra starnutire e pisciare in mezzo al salotto?Teppisti =
            galera.O se preferite, Teppisti =
            lavori forzati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            - Scritto da: Opino
            - Scritto da: GrayLord

            E fin li'... Quando ci saranno telecamere

            ovunque arresteremo anche chi graffia le

            auto, chi fa pipi' per strada, chi

            starnutisce troppo forte ecc...
            Perche', a casa tua non c'e' differenza tra
            starnutire e pisciare in mezzo al salotto?In giappone e' considerato estremamente cafone starnutire o soffiarsi il naso in pubblico.
            Teppisti =
            galera.
            O se preferite, Teppisti =
            lavori forzati.Se fai questo ai teppisti allora il Nano Pelato bisogna clonarlo in 50 esemplari per punirlo adeguatamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            - Scritto da: Caine
            Se fai questo ai teppisti allora il Nano
            Pelato bisogna clonarlo in 50 esemplari per
            punirlo adeguatamente.Ripeto, basta abolire le elezioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.
            - Scritto da: Opino
            - Scritto da: Caine

            Se fai questo ai teppisti allora il Nano

            Pelato bisogna clonarlo in 50 esemplari

            per punirlo adeguatamente.
            Ripeto, basta abolire le elezioni.Accetto se si da' il mandato a vita al clone di Lao-Tze.
      • Anonimo scrive:
        Re: Scrivo virus perché è divertente e fico.

        questo ragazzo "birichino", sapresti obirichino un ca**o! è un teppista e basta! un virus writer è nient'altro che 'alter ego virtuale di quel testadimi***a che ti riga la macchina.
        1) Esistono ottimi antivirus gratis per
        Win32. Ad esempio http://www.free-av.com/ ;se non ci fossero quei cogli*ni non esisterebbe la necessità di av. lo sai? e poi, cosa c'entra? come se l'Italia diventasse un bronx e ti dicessero : chettifrega, ti do' gratis il giubbotto antiproiettile.
        larga dai *.doc come ha detto il buonsicuramente, stiamo alla larga dai doc perchè portano i worm, poi dagli exe perchè portano i virus, poi dalle mail perchè potrebbero essere infette... alla fine che rimane?
        Norton, Symantec e similari. Non è un mito.hai detto due nomi e sono la stessa cosa. espertissimo...
        Rispondetemi pure in modo spocchioso...
        intanto voi utonti sarete sempre vittima dei
        worm di turno, mentre noi utenti
        intelligenti (non necessariamente *nix,
        anche Win32) sappiamo come stare alla larga
        di certe cose -- e se proprio serve
        installiamo un av free. In certe cose,
        ognuno ha quel che si merita, ahò.qui se c'è uno spocchioso sei tu, caro esperto unix o quel che ti pare... se ti piace essere attaccato per poi dire "quanto sono bravo, sono riuscito a debellare l'infezione" questi sono affari tuoi. Se un giorno ti dicessero "i terroristi hanno inventato una macchina per produrre e diffondere virus mortali" tu cosa diresti? "chissene, tanto io ho gli antibiotici"?la vogliamo finire di giustificare i minchioni come quel teppista di virus writer?
Chiudi i commenti