AllTunes, mp3 a prezzi stracciati dalla Russia

Il controverso sito russo AllofMp3 ha lanciato un suo player che agevola il download e l'ascolto dei brani acquistati dagli utenti ad una frazione dei prezzi dei jukebox legali. Senza DRM
Il controverso sito russo AllofMp3 ha lanciato un suo player che agevola il download e l'ascolto dei brani acquistati dagli utenti ad una frazione dei prezzi dei jukebox legali. Senza DRM


Roma – Uno dei siti più noti al pubblico internet mondiale per i prezzi ridicolmente bassi della musica digitale che mette in vendita, ha deciso di accelerare e diversificare la propria offerta nonostante la ferma, ma fin qui vana, opposizione delle major della musica. Avendo messo in vendita più di 530mila brani musicali , quelli di AllOfMp3 hanno deciso di lanciare un player e downloader multimediale capace di girare nel proprio catalogo “semi-gratuito”.

Il giochino si chiama AllTunes , nome con cui fa il verso evidentemente a iTunes Music Store , gira su WindowsXP e in un download di 3 megabyte condensa un motore di ricerca dei brani, un software per l’acquisto online della musica e un programmino per la riproduzione degli stessi.

Il software, commentato da numerosi blog , supporta pressoché tutti i maggiori formati e promette di fornire musica trasportabile su qualsiasi lettore portatile in virtù della sostanziale assenza di tecnologie DRM (Digital Rights Management).

Il prezzo dei brani è quello di sempre, vale a dire mediamente 0,09 centesimi di dollaro per ogni singolo brano e 1,50 dollari per album. Un prezzo bassissimo dovuto, secondo le major che da anni fanno la guerra ad AllOfMp3 e ad altri siti del genere, come mp3search.ru , al fatto che il sito non riconosce agli artisti e ai produttori i diritti d’autore sulla musica che vende. AllofMp3 versa infatti solo un ridottissimo quid alla società di stato russa sul multimedia, un ente che non ha accordi con gli operatori e i produttori occidentali.

Nonostante l’impegno che soggetti internazionali dell’industria musicale hanno rivolto contro AllofMp3, come ha fatto IFPI , questi siti continuano a prosperare, come dimostra AllTunes, grazie all’ assenza in Russia di leggi specifiche contro attività di questo tipo svolte in rete.

Da segnalare che AllTunes è disponibile anche in una versione per cellulari: per questi utenti il servizio consente di ascoltare gratis la musica desiderata e semmai decidere poi di scaricarla a pagamento. A breve sarà disponibile in versione Java e WinMobile.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 04 2006
Link copiato negli appunti