AltaVista: ce l'ho io l'immagine del web

Il motorone annuncia l'incremento del proprio indice multimediale, quello che rende disponibili immagini, audio-video, diagrammi e fotografie. Per battere Google


Roma – AltaVista torna alla carica. Dopo essersi fatta mettere all’angolo dal dinamismo delle tecnologie di Google , AltaVista ha ora annunciato di voler tornare alla carica nel comparto degli indici multimediali, quelli che consentono di ricercare fotografie, immagini, filmati, mappe, diagrammi e quant’altro. Tutte quelle ricerche, cioè, che non sono tese a contenuti testuali.

In un comunicato diffuso ieri dall’azienda, uno dei pionieri della rete e forse il primo motore di alto profilo ad adottare sistemi di ricerca delle immagini online, AltaVista ha annunciato l’ampliamento del proprio indice del 73 per cento. In più, l’indice è stato collegato alla funzione di selezione di nuove immagini, un sistema che dovrebbe consentire all’indice di arricchirsi ogni giorno di almeno 800 nuovi elementi multimediali tra quelli dei propri partner, delle agenzie e dei siti web editoriali che AltaVista considera affidabili.

Per accedere all’indice multimediale, gli utenti italiani di AltaVista possono collegarsi al sito italiano e selezionare una delle linguette “Immagine”, “Audio” o “Video”, collocate nella parte superiore della pagina.

Una sezione è dedicata , si legge nella nota, ai “cacciatori di notizie”, che possono “cercare direttamente le foto più recenti relative ai più popolari svaghi e sport, al business, alla politica, al costume e agli avvenimenti di attualità”.

Basterà questo e il motore degli mp3 a rendere AltaVista più forte dinanzi ad una concorrenza agguerritissima?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Notizie fresche di giornata?...
    http://www.canoe.ca/CNEWSWeirdNews0103/09_pix-ap.htmldatata 9 marzo 2001.
  • Anonimo scrive:
    se accedesse da noi....
    se accadesse da noi verrebbe preso in giro per un bel po'.. anche dal capo del Commissariato!Multe neanche a parlarne
  • Anonimo scrive:
    Americani...
    E per fortuna che l'america è il simbolo della libertà.Buffoni!
    • Anonimo scrive:
      Re: Americani...
      ...ma quale libertà ???Schiavi della loro (sub)cultura, schiavi del Dio Denaro e Potere...sono ricchi (ma ci sono anche tanti morti di fame) ma fanno pena lo stesso !!!!!FBG
      • Anonimo scrive:
        Re: Americani...
        - Scritto da: FottutoBill
        ...ma quale libertà ???
        Schiavi della loro (sub)cultura, schiavi del
        Dio Denaro e Potere...
        sono ricchi (ma ci sono anche tanti morti di
        fame) ma fanno pena lo stesso !!!!!Detto sinceramente, non credo tu abbia mai posto il tuo riverito piedone su suolo americano.Diciamo che la tua analisi e' quanto meno superficiale e molto stereotipata.Anche se comunque fosse pienamente fondata e circostanziata, non mi permetterei tali giudizi nei confronti di un paese a cui dobbiamo , da un bel po' di anni, il nostro benessere e che , nel bene e nel male, ci permette la nostra attuale esistenza. Gli italiani in particolar modo.Infine ti faccio notare come il tuo atteggiamento sia assimilabile a simili posizioni che oggi troviamo in Laos, in corea del sud o in cina, paesi non noti per la loro tolleranza e vivibilità sociale.La prossima volta non confondere le tue posizioni verso una societa' americana con l'america stessa.SadPetronius
  • Anonimo scrive:
    Cornuto e mazziato....
    Eh si! :-)))))))))))))
  • Anonimo scrive:
    Ma il link?
    Ma il link per vederle queste foto? Non si mette?Per la cronaca si doveva mettere ;)
  • Anonimo scrive:
    asd2w3
    che bella moje troia ke ha come dicono a roma, questo comandate terek tiene e corn
Chiudi i commenti