Altro che cantina

Perché il vino deve essere sempre gustato alla giusta temperatura
Perché il vino deve essere sempre gustato alla giusta temperatura

Chi ama il buon vino e si considera un profondo estimatore degli amabili vigneti nostrani e internazionali, sa che il pregio di un sorso non dipende solo dall’origine geografica e dall’annata, ma anche dalla giusta temperatura a cui sorseggiare la bevanda. Accompagnare un pasto con del vino alla temperatura sbagliata non è mai una bella esperienza ed è per questo che Hewy Wine Chillers LLC ha dato vita a Corkcicle .

corkcicle

Si tratta di un finto ghiacciolo da bottiglia realizzato in gel e ricoperto da plastica, entrambi atossici. Questo ghiacciolo è capace di raffreddarsi e di portare alla giusta temperatura il vino presente nella bottiglia in cui viene inserito, mantenendolo per circa 45 minuti e raffreddando un rosso, ad esempio, in circa dieci minuti.

L’uso è davvero semplice: è sufficiente inserire in freezer il ghiacciolo per circa due ore e poi immetterlo nella bottiglia. La temperatura alla quale sarà portata la bevanda è compresa fra i 5°C e i 15°C, a seconda delle tipologia di vino. Dopo l’uso, sarà sufficiente lavare con della semplice acqua il ghiacciolo e re-inserirlo in congelatore, prima di utilizzarlo per una nuova bottiglia.

Per inserire Corkcicle nella bottiglia sarà necessario stappare e versare un po’ di vino che qualcuno dovrà bere caldo, ma, insomma, dalla vita non si può avere certo tutto.

Corkcicle viene venduto sul portale del produttore al prezzo di 22,95 dollari.

(via Gizmodo )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 10 2011
Link copiato negli appunti