Alunni sotto l'occhio delle cam

Lo propone una nuova scuola del Michigan: i genitori potranno connettersi al sito della scuola e ricevere in streaming le immagini di quello che succede nelle classi
Lo propone una nuova scuola del Michigan: i genitori potranno connettersi al sito della scuola e ricevere in streaming le immagini di quello che succede nelle classi


Roma – In pochi clic i genitori di una scuola elementare che presto aprirà a Troy, paesino del Michigan, potranno seguire da lontano ma da vicino quello che combinano i propri ragazzi in classe.

Sorvegliati da cam raggiungibili con una connessione mediamente veloce, per gli alunni di Troy sarà sempre più difficile allontanarsi dall’ occhio parentale , capace già tramite SMS e registri scolastici elettronici di sapere in tempo reale quando qualcuno marina la scuola e, ora, di vedere i figli e le figlie più piccoli “in diretta”. Va detto, appunto, che si parla di bambini della prima età scolare, asilo o elementari.

A partire da settembre, il sito della Scoolhouse Montessori sarà raggiungibile dai genitori ai quali l’istituto affiderà username e password.

“Tutto questo – ha commentato una responsabile del progetto – sarà meraviglioso per i genitori che vedranno quello che fanno qui i loro bambini. Spesso si vive la separazione con molta ansia, specialmente quando i genitori lasciano i bambini a scuola per la prima volta, e questo li aiuterà molto”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 07 2003
Link copiato negli appunti