Ambiente e rifiuti hi-tech, nomine in HP Italia

Annuncio

Milano – Silvio Remonato è stato nominato Responsabile Ambiente e Relazioni Istituzionali di HP Italia. In questo ruolo, Remonato ha la supervisione e la responsabilità delle attività di HP in ambito ambientale e della relazione con le Istituzioni centrali e locali.

“In particolare – spiega una nota – Remonato si occuperà delle tematiche legate all’efficienza energetica, al rispetto dell’ambiente in tutte le fasi della produzione – dalla progettazione alla fine vita – all’applicazione della nuova legge sul riciclo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), consolidando al contempo le partnership con associazioni non governative e con le istituzioni locali e centrali”.

“La nomina di Silvio Remonato – continua la nota – parte integrante del gruppo di lavoro che in HP si occupa di queste tematiche a livello EMEA, conferma l’attenzione e l’impegno dell’azienda verso la sostenibilità ambientale, valore e risorsa strategica ed economica per il Sistema Paese”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • franco scrive:
    Urca!che impressione!
    Fa sempre effetto rileggere vecchi thread del passato!oggi è natale e non avevo niente di meglio da fare che leggermi questo bell'articolo...che vita triste direte voi :(Vabbè sappiate che i mesi passano,ma svista resta una delusione tutt'ora,hanno rilasciato una service pack beta ma le han gia trovato un bel bug!GNU/linux continua a diffondersi e alla M$ tentano in tutti i modi di guadagnere terreno con progetti quantomeno discutibili in praticamente tutti i settori dell'informatica...
  • Fanti Luca scrive:
    VIRUS SUI LINUX SERVER
    Server Windows.e mai nessun server linux ha avuto problemi con virus (da qui si spiega la diffusione).
  • Fanti Luca scrive:
    ANTIVIRUS X LINUX
    Gli antivirus su linux esistono solo per evitare di spedire mail infette a chi usa windows.E' impossibile fare un virus per Linux, ha una struttura completamente diversa e molto + sicura.uso linux da anni e di virus non me ne sono mai preso uno.Non è vero che ci sono pochi virus in grado di infettare Linux solo perchè Linux è meno diffuso: I VIRUS x LINUX NON ESISTONO PROPRIO, e gli antivirus x linux, l'ho già detto, servono solo a non infettare i Win-PC che lavorano comunicando con il computer con Linux.uso linux da anni è non ho mai avuto problemi, mentre certi miei conoscenti win si beccano almeno 5-10 troyan-horse al mese.I virus per windows sono centinaia di migliaia se non milioniI virus per Linux non esistono.L'articolo in effetti si nota che la scritto un esperto linux, ma visto che scrive tutte cose vere non vedo xchè bisogna dire che dice cose ridicole.Una cosa va contestata con fatti, non con battutine-bambinata. xkè linux è meglio
  • Anonimo scrive:
    La sicurezza di WinVista
    http://www.symantec.com/avcenter/reference/Security_Implications_of_Windows_Vista.pdfQuesto articolo di Symantec, spiega meglio quali significativi e importati novità sono state introdotte in Windows Vista per quello che concerne la sicurezza.Ovviamente paragonare questo sistema operativo a Win95 è ridicolo, come sono ridicole molte altre cose che questo autore ha scritto in questo articolo ed anche in precedenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: La sicurezza di WinVista
      - Scritto da:
      http://www.symantec.com/avcenter/reference/Securit

      Questo articolo di Symantec, spiega meglio quali
      significativi e importati novità sono state
      introdotte in Windows Vista per quello che
      concerne la
      sicurezza.
      E anche oggi hai portato a casa la pagnotta ;)Bravo...
      Ovviamente paragonare questo sistema operativo a
      Win95 è ridicolo, come sono ridicole molte altre
      cose che questo autore ha scritto in questo
      articolo ed anche in
      precedenti.Senti,è dal primo MS-DOS che ad ogni nuova release del s.o si promettono mari e monti e si sputa sul s.o. precedente. Windows XP doveva essere una meraviglia, prima di lui WinMe, Win98 e giù a scendere....Niente di nuovo sotto il sole, bacato, di Microsoft.(apple)(apple)(apple)
  • Anonimo scrive:
    IO MI FACCIO LE SEGHE
    PIUTTOSTO CHE AVERE VISTA!!!!
    • alex.tg scrive:
      Re: IO MI FACCIO LE SEGHE
      Buon per te: io non ce la farei, al massimo penso che potrei farmi un chopper di selce o di ossidiana, anche se tagliandomi piu` volte durante il processo... con un po' di anni di esperienza potrei arrivare all'ascia bipenne, ma alla sega no... :D
  • Anonimo scrive:
    vista la peggior release microsoft ever
    considerando w95 era in 32bit multimedialew98 schermi blu molto menowxp schermi blu scomparsi praticamentel'unico (vantaggio) di vista e' il frizzzzzzzzzzzzzz cip
  • Anonimo scrive:
    chissene di Vista...
    appena l'ho visto son passato a ubuntu!!! e aspetto ReactOS!!!!!! cowabunga!
    • Anonimo scrive:
      Re: chissene di Vista...
      - Scritto da:
      appena l'ho visto son passato a ubuntu!!! e
      aspetto ReactOS!!!!!!
      cowabunga!Ecco bravo allora continua a postare su PI e a fare traffico sugli articoli di Vista, così grazie a te ne faranno tanti altri!Bravissimo!
  • Anonimo scrive:
    mi sembra eccessivo...
    "Come noto, né Linux, né BSD, né MacOS X né nessuno degli altri sistemi operativi conosciuti ha bisogno di un antivirus per funzionare in condizioni di sicurezza."Questa affermazione mi sembra un pò azzardata eh, il fatto che non servano antivirus può significare che non sono ancora stati creati virus per questi OS (forse per la bassa % di diffusione rispetto a windows?), ma questo non significa che NON esistono virus. Lo dimostra il fatto che antivirus per Linux ad esempio esistono eccome (mai sentito parlare di Clam?).
    • Anonimo scrive:
      Re: mi sembra eccessivo...
      - Scritto da:
      "Come noto, né Linux, né BSD, né MacOS X né
      nessuno degli altri sistemi operativi conosciuti
      ha bisogno di un antivirus per funzionare in
      condizioni di
      sicurezza."

      Questa affermazione mi sembra un pò azzardata eh,
      il fatto che non servano antivirus può
      significare che non sono ancora stati creati
      virus per questi OS (forse per la bassa % di
      diffusione rispetto a windows?), ma questo non
      significa che NON esistono virus. Lo dimostra il
      fatto che antivirus per Linux ad esempio esistono
      eccome (mai sentito parlare di
      Clam?).Per quanto ritengo che una scimmia avrebbe scritto un articolo migliore, Clam su linux (che fa abbastanza schifo ed è pure lento) viene normalmente usato per proteggere sistemi windows. Le minacce su linux non sono i virus.
    • Anonimo scrive:
      Re: mi sembra eccessivo...
      - Scritto da:
      "Come noto, né Linux, né BSD, né MacOS X né
      nessuno degli altri sistemi operativi conosciuti
      ha bisogno di un antivirus per funzionare in
      condizioni di
      sicurezza."

      Questa affermazione mi sembra un pò azzardata eh,
      il fatto che non servano antivirus può
      significare che non sono ancora stati creati
      virus per questi OS (forse per la bassa % di
      diffusione rispetto a windows?), ma questo non
      significa che NON esistono virus. Lo dimostra il
      fatto che antivirus per Linux ad esempio esistono
      eccome (mai sentito parlare di
      Clam?).Guarda che ClamAV serve per intercettare i virus per Windows che transitano per i server Linux...
      • Anonimo scrive:
        Re: mi sembra eccessivo...
        http://sicurezza.html.it/articoli/leggi/2122/i-migliori-antivirus-per-linux/forse anche questi sono tutti per Linux ma per intercettare virus scritti per windows????Ragazzi, diciamo le cose come stanno: è lo stesso discorso delle falle nei browser: il browser più popolare ha più falle perché oiù attaccato! Linux/MacOSX... NON sono la sicurezza. Nell'articolo è scritta una enorme cazzata, diciamolo su.Oddio, ma mica esistono anche virus per cellulari? Oddio, ma mica sui cellulari c'è un sistema operativo? Oddio, ma mica se i virus attaccano SO così "piccoli" allora FORSE attaccano anche QUALSIASI altro SO maggiore? Non so, sto pensando eh....
        • Anonimo scrive:
          Re: mi sembra eccessivo...
          - Scritto da:
          http://sicurezza.html.it/articoli/leggi/2122/i-mig

          forse anche questi sono tutti per Linux ma per
          intercettare virus scritti per
          windows????

          Ragazzi, diciamo le cose come stanno: è lo stesso
          discorso delle falle nei browser: il browser più
          popolare ha più falle perché oiù attaccato!
          Linux/MacOSX... NON sono la sicurezza.
          Nell'articolo è scritta una enorme cazzata,
          diciamolo
          su.

          Oddio, ma mica esistono anche virus per
          cellulari? Oddio, ma mica sui cellulari c'è un
          sistema operativo? Oddio, ma mica se i virus
          attaccano SO così "piccoli" allora FORSE
          attaccano anche QUALSIASI altro SO maggiore? Non
          so, sto pensando
          eh....Non pensare troppo, che ti fa male, eh ?Senti, pigliati quel cazzo di database di virus di ClamAV (e di tutti gli antivirus per Linux che credi) e vai a vedere quali virus (e per quale sistema) riconosce. Scrivere virus per Linux è tecnicamente possibile, anzi in qualche caso è anche già stato fatto, in particolare qualche worm. Peccato che poi che alla prova dei fatti questi virus non si siano mai propagati. E questo per una serie di ragioni che vanno dalla maggiore robustezza del sistema, al fatto che Linux sia più variegato (quindi un worm che sfrutta una vulnerabilità non è affatto detto che giri su tutti i sistemi Linux, anzi...), al fatto che l'utenza media è più consapevole (ma lo è anche grazie al fatto che il sistema non cerca di fare tutto in automatico, magari male, nascondendo le cose all'utente).La minore diffusione potrebbe giocare un ruolo a favore, ma solo quando Linux si mettesse ad eseguire in automatico script contenuti in pagine web o messaggi di posta, come fa (o perlomeno faceva...) Windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: mi sembra eccessivo...
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            http://sicurezza.html.it/articoli/leggi/2122/i-mig



            forse anche questi sono tutti per Linux ma per

            intercettare virus scritti per

            windows????



            Ragazzi, diciamo le cose come stanno: è lo
            stesso

            discorso delle falle nei browser: il browser più

            popolare ha più falle perché oiù attaccato!

            Linux/MacOSX... NON sono la sicurezza.

            Nell'articolo è scritta una enorme cazzata,

            diciamolo

            su.



            Oddio, ma mica esistono anche virus per

            cellulari? Oddio, ma mica sui cellulari c'è un

            sistema operativo? Oddio, ma mica se i virus

            attaccano SO così "piccoli" allora FORSE

            attaccano anche QUALSIASI altro SO maggiore? Non

            so, sto pensando

            eh....

            Non pensare troppo, che ti fa male, eh ?

            Senti, pigliati quel cazzo di database di virus
            di ClamAV (e di tutti gli antivirus per Linux che
            credi) e vai a vedere quali virus (e per quale
            sistema)
            riconosce.

            Scrivere virus per Linux è tecnicamente
            possibile, anzi in qualche caso è anche già stato
            fatto, in particolare qualche worm. Peccato che
            poi che alla prova dei fatti questi virus non si
            siano mai propagati. E questo per una serie di
            ragioni che vanno dalla maggiore robustezza del
            sistema, al fatto che Linux sia più variegato
            (quindi un worm che sfrutta una vulnerabilità non
            è affatto detto che giri su tutti i sistemi
            Linux, anzi...), al fatto che l'utenza media è
            più consapevole (ma lo è anche grazie al fatto
            che il sistema non cerca di fare tutto in
            automatico, magari male, nascondendo le cose
            all'utente).

            La minore diffusione potrebbe giocare un ruolo a
            favore, ma solo quando Linux si mettesse ad
            eseguire in automatico script contenuti in pagine
            web o messaggi di posta, come fa (o perlomeno
            faceva...)
            Windows.Ah... dimenticavo... Linux è più sicuro anche perchè le patch escono quando servono, e non in comode rate mensili...
          • Anonimo scrive:
            Re: mi sembra eccessivo...
            ecco un altro antivirus....http://www.mcafee.com/it/enterprise/products/anti_virus/file_servers_desktops/linuxshield.htmlah c'è anche la versione per MaxOS X.http://www.mcafee.com/it/enterprise/products/anti_virus/file_servers_desktops/virex.html
          • Anonimo scrive:
            Re: mi sembra eccessivo...
            - Scritto da:
            ecco un altro antivirus....

            http://www.mcafee.com/it/enterprise/products/anti_

            ah c'è anche la versione per MaxOS X.

            http://www.mcafee.com/it/enterprise/products/anti_"Mi scusi, mi sa dire dove è via Roma ?""Si, sono le cinque meno un quarto"
          • Anonimo scrive:
            Re: mi sembra eccessivo...
            beh bella risposta intelligente eh. era per farti capire che NON è vero che virus per altri SO NON esistono ok? non pensavo ci fosse bisogno dei sottotioli, tutto qui. ma evidentemente mi sbagliavo. ah è cmq io non ho usato parolacce, quindi ti pregherei di fare altrettanto (mi riferisco al tuo post precedente). Detto questo, abbandono sta discussione.
          • Anonimo scrive:
            Re: mi sembra eccessivo...
            - Scritto da:
            beh bella risposta intelligente eh. era per farti
            capire che NON è vero che virus per altri SO NON
            esistono ok? non pensavo ci fosse bisogno dei
            sottotioli, tutto qui. ma evidentemente mi
            sbagliavo. ah è cmq io non ho usato parolacce,
            quindi ti pregherei di fare altrettanto (mi
            riferisco al tuo post precedente). Detto questo,
            abbandono sta
            discussione.Abbandona quello che ti pare, la realtà che resta è che NON ESISTONO VIRUS per Linux e MacOS X.Quei quattro storditi che impestano un Mac con un antivirus lo fanno per proteggere il PC con Windows che ancora non hanno venduto.Te lo scrivo in grassetto, casomai ti sfuggisse: NON ESISTONO VIRUS PER MACOS X E LINUX Per quanto tu li possa cercare e per quanti sforzi tu possa fare.... NON esistono.Esistono i MINOLLI?NO.Esistono gli ABBABBLUELE?NO.Esistono i VIRUS PER MACOS X?NO.Ripeti con me: NO.Oh, ma sei di coccio..... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    sicurezza? piantatela!
    "Alcune nuove tecnologie di protezione, sviluppate da Microsoft, permettono di garantire a Windows Vista un posto predominante anche sugli avversari diretti (MacOS X, Linux e Unix)."vogliamo parlare di sicurezza con un os windows??? e a parte questo, 'predominante' su avversari come gli *NIX??? e grsecurity? e PAX? e le varie SSP/PIE per gcc? i profili hardened di gentoo??? vogliamo parlare di RSBAC o SELINUX? AppArmor di Suse? W^X di openbsd??? Systrace? uhm forse windows vista implementa chroot che unix usa da DECENNI?volete dirmi che windows pista (piu che pista, taglio) e i suoi popup del kazzo ogni 2 secondi che 'richiedono l'intervento dell'utente' siano indifferenti a privilege escalation?dai, trollazzi, venitemi a dire che microzozz compila i propri binari inserendo delle canary per evitare che il primo 0day owni mezzo mondo dei proprio merdosi os!!! venitemi a dire che kernel32 ti da un SIGSEGV quando rileva attacchi allo stack! (forse dopo circa 10 anni sono riusciti a fare in modo che dia un BSOD)hahaha ma tenetevi il pinball3d (bello per giocare in ufficio e cazzeggiare eh? peccato che con control+f2 non cambi desktop visualizzando il documento di exc3lZ a cui si sta 'lavorando' per non farsi sgamare dal capo, come succede invece su kde) e continuate a usare il vostro os x impaginare con publ1sh3r... Continuate a lasciare che WGA & co vi ownino il pc in primis... che tanto dopo vengono le tonnellate di wormps se proprio siete convinti del vostro os, mettete una macchina con 2 sk di rete in bridging tra la vostra ciofeca windows e il vostro beneamato router che vi fa sentire tanto sicuri xè vi NATTA e ha lui l'ip pub... e poi lanciate un bel ethereal/snort/ecc e usatelo per navigare per una settimanapoi chiedete delucidazioni sui .pcap ottenuti se siete troppo point&click da capire cosa accade...vi prenderei tutti a calci sui denti fino a quando non imparate ad esprimervi in ASM anche per chiedere 'dov'è il bagno' ma ke parlo a fare... tanto prima o poi qualcuno lo ammazza sul serio a quel parassita di billy gay (altro che nel film nothing so strange) e che con lui crepi pure tutta la sua azienda di ladri, e tutta la massa di POVERI POLLI che continuano a starci attaccati al culo
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza? piantatela!
      HEY HEY! SQUIRIQUOZZI! La sp0ng3b000bqu4z è tornata!IF YOU WANNA IT, MSG AND PAY ME AND I'LL PROVIDE YOU A SIMPLE KIDDY VERSION OF 10 TEEEEEEEEEEEENNNN 0DAYZ F0R UR WINDOWS VISTA! TEEEEEEEEEENN NOT ONE!THIZ IZ NOT A JOKE BARBONZ!SALUTI DALLA MENT0RZ CRIUZ CON L'AIUTO DELLAP3NT0RZ CRIUZ CORP. R0KCZ ON THE FLOoR LAUGHINDFLABZ OWNz ALLz
  • Anonimo scrive:
    Affidereste i vostri dati a...
    ... questo ragazzino con questa " sveglissima " espressione?[img]http://img221.imageshack.us/img221/9302/picture1fc0.jpg[/img]Manca solo il filo di bava che scende sul mento... (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ora riflettete su un FATTO: quel ragazzino bavoso e con l'occhio di un merluzzo, continua a prendere per il naso più del 90% di tutti voi, vendendo a peso d'oro fuffa già vecchia prima del lancio.Se mi fregasse Angelina Jolie ci potrei pure stare, magari mi distrae muovendo le tette, ma farsi inchiappettare da uno così... è da nascondersi sotto lo zerbino, dai.....(rotfl)(rotfl)(rotfl)(apple)(apple)(apple)(apple)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Affidereste i vostri dati a...
      - Scritto da:
      ... questo ragazzino con questa
      " sveglissima "
      espressione?


      [img]http://img221.imageshack.us/img221/9302/pictu


      Manca solo il filo di bava che scende sul
      mento...

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)

      Ora riflettete su un FATTO: quel ragazzino bavoso
      e con l'occhio di un merluzzo, continua a
      prendere per il naso più del 90% di tutti voi,
      vendendo a peso d'oro fuffa già vecchia prima del
      lancio.

      Se mi fregasse Angelina Jolie ci potrei pure
      stare, magari mi distrae muovendo le tette, ma
      farsi inchiappettare da uno così... è da
      nascondersi sotto lo zerbino,
      dai.....
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)


      (apple)(apple)(apple)(apple)(apple) :| :| :| :| :|Ma.... ma.... ma..... è DOWN!!!!!!Dai, non scherziamo, Bill Gates è D-O-W-N!!!!Oh, poveretto, ora si spiegano tante cose, a partire dall'amicizia con un animale come Ballmer.... :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Affidereste i vostri dati a...
      Vuoi che iniziamo a parlare di Jobs? ahahahaha
  • Anonimo scrive:
    Un po' di parte ?
    http://alessandrobottoni.interfree.it/http://laspinanelfianco.wordpress.com/il prossimo articolo fatelo scrivere direttamente a Torvald.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di parte ?
      - Scritto da:
      http://alessandrobottoni.interfree.it/
      http://laspinanelfianco.wordpress.com/

      il prossimo articolo fatelo scrivere direttamente
      a
      Torvald.Probabilmente sarebbe più corretto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di parte ?
      - Scritto da:
      http://alessandrobottoni.interfree.it/
      http://laspinanelfianco.wordpress.com/

      il prossimo articolo fatelo scrivere direttamente
      a
      Torvald.Torvald non spara caxxate grandi come una casa ma documenta le proprie opinioni. Quindi sarebbe nettamente migliore di questo articolo.
  • martinmystere scrive:
    Bello vista...bello davvero...
    vederlo installato su un portatile nuovo di pacca da 1000 euro (iva esclusa asus) e in ciclo idle portarsi via la bellezza di 530 mb di ram su 1gb disponibile...bello...bello davvero....ottimo lavoro...Provero' ad installarci age of empire 2....magari swappa pure........
    • Kranione scrive:
      Re: Bello vista...bello davvero...
      - Scritto da: martinmystere
      vederlo installato su un portatile nuovo di pacca
      da 1000 euro (iva esclusa asus) e in ciclo idle
      portarsi via la bellezza di 530 mb di ram su 1gb
      disponibile...bello...bello davvero....ottimo
      lavoro...
      Provero' ad installarci age of empire 2....magari
      swappa
      pure........E' progettato così. Se hai meno memoria ne occupa di meno. Questo serve a migliorare l'efficienza. Se non credi a me ti consiglio questo articoletto: http://www.microsoft.com/technet/technetmag/issues/2007/03/VistaKernel
    • Anonimo scrive:
      Re: Bello vista...bello davvero...
      - Scritto da: martinmystere
      vederlo installato su un portatile nuovo di pacca
      da 1000 euro (iva esclusa asus) e in ciclo idle
      portarsi via la bellezza di 530 mb di ram su 1gb
      disponibile...bello...bello davvero....ottimo
      lavoro...
      Provero' ad installarci age of empire 2....magari
      swappa
      pure........Nel taskmanager devi guardare la percentuale in basso a destra, se vai nella sezione "Performance" ti mostra la somma di memoria usata e memoria cached (e quindi da l'impressione che usa + ram).
  • Anonimo scrive:
    linux + beryl = WOW vero
    http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxsaltro che sVISTA
    • Anonimo scrive:
      Re: linux + beryl = WOW vero
      - Scritto da:
      http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs

      altro che sVISTA
      La differenza che non volete capire è questa: linux + beryl = effetti 3D applicati ad interfaccie 2DAero = interfaccia 3D
      • Anonimo scrive:
        Re: linux + beryl = WOW vero
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs



        altro che sVISTA



        La differenza che non volete capire è questa:
        linux + beryl = effetti 3D applicati ad
        interfaccie
        2D

        Aero = interfaccia 3DMa dove?????Ma quando????link Applicazioni pls ?
        • Anonimo scrive:
          Re: linux + beryl = WOW vero
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs





          altro che sVISTA






          La differenza che non volete capire è questa:

          linux + beryl = effetti 3D applicati ad

          interfaccie

          2D



          Aero = interfaccia 3D

          Ma dove?????
          Ma quando????
          link Applicazioni pls ?leggiti le specifiche xaml. Basta poco, vai su msdn e le trovi
        • Anonimo scrive:
          Re: linux + beryl = WOW vero
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs





          altro che sVISTA






          La differenza che non volete capire è questa:

          linux + beryl = effetti 3D applicati ad

          interfaccie

          2D



          Aero = interfaccia 3D

          Ma dove?????
          Ma quando????
          link Applicazioni pls ?http://www.youtube.com/watch?v=gX4mwK09KxQBuona visione :)
          • Anonimo scrive:
            Re: linux + beryl = WOW vero
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs







            altro che sVISTA









            La differenza che non volete capire è questa:


            linux + beryl = effetti 3D applicati ad


            interfaccie


            2D





            Aero = interfaccia 3D



            Ma dove?????

            Ma quando????

            link Applicazioni pls ?

            http://www.youtube.com/watch?v=gX4mwK09KxQ

            Buona visione :)Finito lo spot con musichetta sperluccicosa, qualcosa di concreto ?
      • Anonimo scrive:
        Re: linux + beryl = WOW vero
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs



        altro che sVISTA



        La differenza che non volete capire è questa:
        linux + beryl = effetti 3D applicati ad
        interfaccie
        2D

        Aero = interfaccia 3DNon diciamo bestialità, salvo tu non abbia un proiettore olografico gli effetti 3d son comunque applicate a interfacce 2D !!!!Comunque ad oggi l'unica cosa cui porta Aero è al flip e rispetto agli effetti che trovi sotto linux è ridicolo.
        • Anonimo scrive:
          Re: linux + beryl = WOW vero

          Non diciamo bestialità, salvo tu non abbia un
          proiettore olografico gli effetti 3d son comunque
          applicate a interfacce 2D
          !!!!
          Comunque ad oggi l'unica cosa cui porta Aero è al
          flip e rispetto agli effetti che trovi sotto
          linux è
          ridicolo.Oh oh, qualcuno non ha idea di cosa sta parlando :)http://www.youtube.com/watch?v=gX4mwK09KxQBuona visione anche a te e torna quando potrai dire che linux ha un subsystem 3d migliore di quello di Vista.
          • Anonimo scrive:
            Re: linux + beryl = WOW vero
            - Scritto da:

            Non diciamo bestialità, salvo tu non abbia un

            proiettore olografico gli effetti 3d son
            comunque

            applicate a interfacce 2D

            !!!!

            Comunque ad oggi l'unica cosa cui porta Aero è
            al

            flip e rispetto agli effetti che trovi sotto

            linux è

            ridicolo.

            Oh oh, qualcuno non ha idea di cosa sta parlando
            :)Detto da te lo considero un complimento :).Dov'è che compro il tuo proiettore olografico 3D ?

            http://www.youtube.com/watch?v=gX4mwK09KxQ

            Buona visione anche a te e torna quando potrai
            dire che linux ha un subsystem 3d migliore di
            quello di
            Vista.Grazie Vista l'ho già provato come ho provato aixgl, linux è almeno una generazione avanti. Del resto la stessa MS non a caso ha tagliato fuori aero da Vista basic, le prestazioni 3d di Vista son pietose e ad oggi l'unico effetto che usa è il flip, non male per 5 anni di sviluppo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Amen
    - Scritto da: lucaschiavoni

    ibidem Apple con i suoi OSX, trovati le campagne
    pubblicitarie. Tutte le aziende fanno cosi'. E
    senno' come vendono? E' la prassi, ma perche' per
    le automobili e' differente?


    LucaSE quindi?...Mi pare come la frase del ladro "ma se tanto rubano tutti ?"....Cosa è un buon motivo per non metterlo in galera?Io non direi proprio!Tornando "a bomba"... comunque se qualcuno (nel post che tu hai commentato) si è lamentato della "solita pappa" vorrà dire che comincia a stufare non è un buon motivo per riflettere e trovare qualcosa di meglio del "solito"?...
  • Anonimo scrive:
    il vero aero della storia
    ma questa rivoluzione nelle workstation e SO operativi desktop chi l'ha fatta veramente??Vista che vende quello che esiste già da anni a un prezzo ingiustificato? Che ha questa sua rivoluzionaria interfaccia grafica AERO????Mahh io uso linux con beryl e mi sembra che questo 'vista' sia lontano anni luce... in più ho un ottimo SO che posso usare senza rimorsi sulla coscenza GRATIS....e pensate.. queste interfacce esistono già da annni...provare per credere.. o chi non può... può almeno guardare per credere...http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxscercate su youtube beryl e vedete quale è il vero WOW!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: il vero aero della storia
      L'unico vero desktop abbastanza noto paragonabile ad Aero come concetto è looking glass, che ha avuto pochissimo successo. Tutto il resto sono solo effetti 3D e poco più.- Scritto da:
      ma questa rivoluzione nelle workstation e SO
      operativi desktop chi l'ha fatta
      veramente??

      Vista che vende quello che esiste già da anni a
      un prezzo ingiustificato? Che ha questa sua
      rivoluzionaria interfaccia grafica
      AERO????

      Mahh io uso linux con beryl e mi sembra che
      questo 'vista' sia lontano anni luce... in più ho
      un ottimo SO che posso usare senza rimorsi sulla
      coscenza
      GRATIS....


      e pensate.. queste interfacce esistono già da
      annni...

      provare per credere.. o chi non può... può almeno
      guardare per
      credere...

      http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs

      cercate su youtube beryl e vedete quale è il vero
      WOW!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: il vero aero della storia

      http://www.youtube.com/watch?v=z8XAmvYgpxs

      cercate su youtube beryl e vedete quale è il vero
      WOW!!!Wow un cacchio, Beryl è un server grafico 3d che applica animazioni su desktop managers e programmi in 2d. Praticamente è il windowsblinds per linux.Aero è solo un tema e Vista ha un intero subsystem 3d chiamato WPF che permette di realizzare vere applicazioni in 3d.Ritorna quando potrai dire che linux ha dei programmi paragonabili anche solo alle misere demo di WPF:http://www.youtube.com/watch?v=gX4mwK09KxQ
      • danieleMM scrive:
        Re: il vero aero della storia

        Wow un cacchio, Beryl è un server grafico 3d che
        applica animazioni su desktop managers e
        programmi in 2d. Praticamente è il windowsblinds
        per
        linux.Beryl non è un server graficoXGL e AIGLX sono server graficiserver grafici 3d che vanno a sostituire/estendere X, il server grafico tradizionale permettendo di scrivere una qualunque applicazione in 3d che lo sfruttiCompiz e Beryl sono 2 applicazioni che vanno a sostiure Metacity o comunque il "windows manager"quell'applicazione che gestisce le finestrein più si integrano in un certo modo con i desktop manager (gnome, kde ecc)il loro compito è quindi quello di formare, sopra al server XGL / AIGLX una visualizzazione tridimensionale dello spazio di lavoro che può utilizzare qualunque cosa sia possibile con opengle già qui dimostri di non sapere di cosa parli
        Aero è solo un tema e Vista ha un intero
        subsystem 3d chiamato WPF che permette di
        realizzare vere applicazioni in
        3d.bravo.. premettendo che non ho alcuna intenzione di studiarmi WPF... differenza da XGL sotto questo punto di vista?
        Ritorna quando potrai dire che linux ha dei
        programmi paragonabili anche solo alle misere
        demo di
        WPF:

        http://www.youtube.com/watch?v=gX4mwK09KxQlol.son tutti programmi che si potevano fare anche prima di vista utilizzando opengl o directx.. (c'è addirittura uno spezzone con il gioco nascar.. che a dirla tutta potrebbe essere fatta senza il 3d)non c'è 1 sola animazione in quel filmato che mi ha mostrato qualcosa che non si potesse creare già con windows xpforse ora è diventato più facile farlocosì come è diventato più facile su linuxCompiz e Beryl sostituiscono il solo windows manager, ma con XGL si possono scrivere un infinità di altre applicazioni che ne sfruttano le potenzialità, a cominciare dai file manager (nautilus e co)e adesso ribatti trollone
  • Anonimo scrive:
    Cosa pensate di LINUX ?
    Secondo voi linux è il peggiore sistema operativo o il più scarso sistema operativo ?Abbasso Linux e chi lo usa !! W Vista e Mircosoft
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa pensate di LINUX ?
      - Scritto da:
      Secondo voi linux è il peggiore sistema operativo
      o il più scarso sistema operativo
      ?

      Abbasso Linux e chi lo usa !! W Vista e Mircosoftsecondo me linux fa cagare perchè:1) Linux è il kernel e basta2) Il kernel Linux non è per nulla stabilerispetto ai kernel veri tipo quelli UNIX3) il sistema di init è stato scritto da una manica di ubriachi molto meglio l'elegante rc.confdove con un solo file configuri tutti i servizi4) esiste libc libc2 libc-pae libcx ( hahahaah )5) le password shadow sono craccabili 6) shadow.h ( doom )7) le man pages sono scritte a cazzo8) incoerenza fra le varie distribuzioni9) manca di un sistema jail come si deve (chroot non vale una mazza )10) la sicurezza su linux è virtuale (la stessa Debian che si vanta di essere sicura è stata sbucata un paio di volte alla grande )11) iptables è osceno molto meglio PF 12) è possibile fare bgp con FreeBSD/openBGPD fatelo con linux enterprise (hahahahah) edition + quagga dopo 2 giorni va giu mezza internete i link upstream vengono in ufficio a spaccarvi il culo :D13) la GPL è un virus 14) varie ed eventuali @^
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa pensate di LINUX ?
        Non sono assolutamente d'accordo sul fatto che "Linux" faccia cagare. La definizione non è completa. Fa gagare -di proposito-, Torwalds è in realtà il gemello eterozigote di Gates e da quest'ultimo incaricato di scrivere un kernel monolitico così -orrendo- e -attaccabile dagli acidi- (le varie terrificanti farraginose GUI Gnu) così da far dirigere le folle di user stomacati e inorriditi in disordinata fuga verso la salvezza, cioè Windows!Mac OSX è invece scritto per chi deve usare un pc ma non vuole usare un pc. Vuole la mamma.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cosa pensate di LINUX ?
          - Scritto da:
          Non sono assolutamente d'accordo sul fatto che
          "Linux" faccia cagare. La definizione non è
          completa. Fa gagare -di proposito-, Torwalds è in
          realtà il gemello eterozigote di Gates e da
          quest'ultimo incaricato di scrivere un kernel
          monolitico così -orrendo- e -attaccabile dagli
          acidi- (le varie terrificanti farraginose GUI
          Gnu) così da far dirigere le folle di user
          stomacati e inorriditi in disordinata fuga verso
          la salvezza, cioè
          Windows!
          Mac OSX è invece scritto per chi deve usare un pc
          ma non vuole usare un pc. Vuole la
          mamma.E' inutile che apri un thread, ti rispondi e poi rispondi alla tua risposta, che tanto nessuno ci cade al tuo plateale trollaggio...
      • the fragger scrive:
        Re: Cosa pensate di LINUX ?
        bah, non saprei...secondo me sono due mondi completamente differenti Linux (in generale Unix) e Windows.E sia Unix che Windows hanno i loro pro e i loro contro.E' inutile ,quindi, dire Windows fa schifo o Linux fa schifo.Lo stesso dicasi per la licenze GPL, BSDLicense, creative commons contro le varie licenze commerciali. Anche queste due hanno i loro pro e i loro contro.Tra l'altro un sistema operativo NON è sicuro finchè non ci sono programmi scritti con un codice invulnerabile (privo di errori, ecc...), ma è impossibile (non mi dite che Windows è un sistema operativo privo di buchi, perchè non ci credo). Solo che i programmi/ O/S "open" (lo so che ho generalizzato con la parola open) vengono fixati (o trovato un work-around) prima rispetto a qualcosa che non si sa come è stata scritta.Cmq ecco (secondo me di un utente semplice i pro e i contro di Windows e di Linux)Linux:Pro: - estremamente configurabile - shell di sistema potente (bash) - reperebilità di emulatori per far funzionare i cari e vecchi giochi LucasArts, e non solo (SCUMMVM, DosBox...) - kernel configurabile fino ai minimi dettagli dall'utente - uso dell'interfaccia grafica solo quando serve - requisiti minimi per far funzionare linux davvero esigue (se non si tiene conto di Window Manager come KDE o Gnome) - sistema operativo già con gli strumenti per programmare in modo efficiente - si impara ad usare un sistema operativo QUASI serio (non ai livelli di BSD o di altri) - compilazione di programmi ottimizzata (molto meglio avere i sorgenti e compilarseli da se, in modo da avere la massima ottimizzazione, ma li si può installare gia compilati) - esiste TPM emulator per provare se il proprio PC ha il chip fritzContro: - la stragrande maggioranza dei giochi e di applicattivi non è presente (poco male per gli applicativi, si usano le alternative quali OpenOffice o KOffice) - file SHADOW crakkabili (poco male, se si ha la possibilità vai con Kerberos ;-) ) - aggiornare il kernel non è una passeggiata nel parco (però si impara) - i primi passi sono difficili (ma si tratta sempre di un sistema operativo, non di parlare con un alieno) - ci sono troppi programmatori che lavorano sul kernel e questo rende il kernel un po' frammentario (sarebbe meglio una gestione come su FreeBSD (pochi programmatori che si danno i "turni")Windows: Pro: - tutti sono con Windows (software house, costruttori di hardware,...) - ci sono i giochi che vuoi (ma se vuoi giocare forse è meglio una consolle, d'altronde è stata costruita per far giocare ;-) ) - ci sono tutti gli applicativi che vuoi - i programmi sono già stati compilati ( e quindi nessuna fatica ) - GUI bellissima (gli stessi effetti di Vista li puoi avere anche con GlX sotto Linux) - compatibile con le protezioni di CD/DVD/HD-DVD/Blu-Ray/Musica protetta da DRM & Co. Contro: - manca uno straccio per la compilazione di programmi (vabbuò Windows non è stato proggettato per questo) - manca una shell "seria" come bash (in Vista ci sarà la WSH, e la si dovrà provare) - DRM & co. (AACS, TC, HDCP, ecc...) rischiano seriamente di far ritornare agli albori dell'informatica dove tutto era permesso solo agli "eletti" - se la nota di sopra si avvera anche l'HW/SW e i supporti funzioneranno solo con Vista e con gli altri boh... - un firewall di serie manca ma ci sarà in Vista (vedremo) migliorato (non mi dite che ICS/ICF è un firewall meglio di IPTables) - (secondo un po' di gente) NTFS fa acqua da tutte le parti (ReiserFS vs NTFS chi vince?) P.S.: Quindi io vorrei che coloro che amano Microsoft & co. dicessero sia i pro e contro del loro sistema operativo preferito e anche però quelli che amano il mondo "open" dicessero i pro e i contro. Solo cosi i messaggi in questo forum saranno piu tranquilli.P.S.2: Datemi pure del troll o dello stupido o di colui che non sa niente, ma questa è la mia idea dell'informatica in quanto la amo questa scienza. E di certo non cambiero posizione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 febbraio 2007 15.29-----------------------------------------------------------
  • Sparrow scrive:
    Vista ne esce demolito
    da questo articolo !La sua intrinseca inutilità è palese.Certo il progresso non si ferma, usciranno sempre nuove versioni di OS anche da Microsoft, ma quello che non si può accettare è che il "progresso" consista in effetti grafici e funzionalità che vanno contro l'interesse dell'utente.Di vera innovazione, quella che rende all'utente le cose più semplici e sicure, oltre che più efficienti (maggior rapporto qualità/prezzo), non se ne vede.Dulcis in fundo, paghiamo il prezzo di:- minore compatibilità con sw e hw esistente- sistemi rallentati - costi di upgradeSento puzza di Millenium patacca ...Mah !
  • hulio scrive:
    Re: Allora TC non serve a niente...(O_O)
    - Scritto da: Msdead
    Windows Vista e il Trusted Computing sono due
    cose che non garantiscono quello che, in teoria,
    dovevano garantire, cioè sicurezza e
    affidabilità.L'affermazione è vera ma detta così sembra più grave di quanto non sia. Siamo abituati da sempre ad aver un Windows che molto dà e molto non copre, Vista è per molti versi un passo avanti rispetto a XP ma per altri no (al momento rimango su XP che ritengo il miglior OS di MS). L'affidabilità devo ancora collaudarla (mi pare che Bottoni non ne parli) ma se è quella di XP allora sarà più che sufficiente.Sul piano della sicurezza concordo invece sul problema dell'architettura TC. Anche annacquata continua a rendere nervoso chi il pc lo conosce bene e lo sa usare bene (ed è abituato a metterci le mani su). Ecco quindi perché non solo e non tanto Vista ma più in generale questo approccio deve essere respinto e spero che non sia solo 1984.org o PI a mobilitarsi.
  • TBJ61898 scrive:
    che razza di articolo
    tralasciando tutto ciò che può essere soggettivo e tralasciando anche tutto cio' che è evidentemente scritto per sentito dire nell'articolo... se nella prima pagina mi dici che linux non ha antivirus perchè è un sistema "sicuro", allora hai qualche problema e piuttosto che scrivere dovresti leggere un po' di statistiche: per esempio quanto virus esistono per linux e quanti ne esistono per windows, poi moltiplica per le percentuali di diffusione del sistema operativo e dividi per le skill dell'utilizzatore.cribbio: non mi dirai che l'utilizzatore medio di un sistema molto meno diffuso è più in gamba dell'utente medio del sistema più diffuso al mondo e che questo influisce pesantemente nella diffusione di virus?
    • Anonimo scrive:
      Re: che razza di articolo
      - Scritto da: TBJ61898
      tralasciando tutto ciò che può essere soggettivo
      e tralasciando anche tutto cio' che è
      evidentemente scritto per sentito dire
      nell'articolo...


      se nella prima pagina mi dici che linux non ha
      antivirus perchè è un sistema "sicuro", allora
      hai qualche problema e piuttosto che scrivere
      dovresti leggere un po' di statistiche: per
      esempio quanto virus esistono per linux e quanti
      ne esistono per windows, poi moltiplica per le
      percentuali di diffusione del sistema operativo e
      dividi per le skill
      dell'utilizzatore.

      cribbio: non mi dirai che l'utilizzatore medio di
      un sistema molto meno diffuso è più in gamba
      dell'utente medio del sistema più diffuso al
      mondo e che questo influisce pesantemente nella
      diffusione di virus?

      Straquoto!
    • Anonimo scrive:
      Re: che razza di articolo
      - Scritto da: TBJ61898
      tralasciando tutto ciò che può essere soggettivo
      e tralasciando anche tutto cio' che è
      evidentemente scritto per sentito dire
      nell'articolo...


      se nella prima pagina mi dici che linux non ha
      antivirus perchè è un sistema "sicuro", allora
      hai qualche problema e piuttosto che scrivere
      dovresti leggere un po' di statistiche: per
      esempio quanto virus esistono per linux e quanti
      ne esistono per windows, poi moltiplica per le
      percentuali di diffusione del sistema operativo e
      dividi per le skill
      dell'utilizzatore.

      cribbio: non mi dirai che l'utilizzatore medio di
      un sistema molto meno diffuso è più in gamba
      dell'utente medio del sistema più diffuso al
      mondo e che questo influisce pesantemente nella
      diffusione di virus?Quando c'erano 2 milioni di amiga al mondo erano trapanati di virus, e gia' allora noi amighisti dicevamo : vedrete linuxari, quando anche voi sarete 2 milioni vedrete quanti virus...Eppure...Certo probabilmente i ragazzini che fanno i virus per farsi le botnet non sono interessati a quel 60% di server linux, preferiscono fare viruus per bucare i windows nt / 2000 / 2003 sara' sicuramente una questione estetica... (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: che razza di articolo
        - Scritto da: TBJ61898


        Quando c'erano 2 milioni di amiga al mondo
        erano
        ;)

        trapanati di virus, e gia' allora noi amighisti

        dicevamo : vedrete linuxari, quando anche voi

        sarete 2 milioni vedrete quanti

        virus...

        cerca di rimanere nel contesto: non credo che sia
        obiettivamente difficile scrivere un virus per
        linux.
        No non è difficile!... è impossibile tecnicamente un virus è un tipo di applicazione (se si parla di virus in senso stretto) che non può girare o essere scritta in un sistema *nixPuoi sempre provare a scriverlo se non ci credi e quando hai finito di scriverlo vieni qui a postare il codice, vedrai che dopo sarà più facile convicere i tuoi interlocutori!

        ed è questo punto il fulcro della prima pagina
        dell'articolo. il fatto che non siano stati
        scritti non vuol dire certo che è un sistema
        esente da problematiche del
        genere.Worms o vulnerabilità o rootkits sono presenti o possibili in qualunque sistema (sopratutto in quelli amministrati male) ad esempio a me è successo di trovare sistemi dove c'erano dgli utenti tipo "antonio" con password "antonio"... il fatto che un sistema amministrato con tale formidabile competenza e tali policy di sicurezza sia bucabile è di certo sorprendente suppongo!baciii
        • TBJ61898 scrive:
          Re: che razza di articolo
          - Scritto da:

          - Scritto da: TBJ61898
          No non è difficile!... è impossibile tecnicamenteGOOGLE ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: che razza di articolo
            - Scritto da: TBJ61898

            - Scritto da:



            - Scritto da: TBJ61898


            No non è difficile!... è impossibile
            tecnicamente


            GOOGLE ;)Bravo provaci! cerca e posta il link!Ma che sia di un virus (spero tu sappia cosa è) mi raccomando! @^ @^ @^ @^ @^
          • TBJ61898 scrive:
            Re: che razza di articolo
            - Scritto da:
            Bravo provaci! cerca e posta il link!
            Ma che sia di un virus (spero tu sappia cosa è)
            mi
            raccomando!

            @^ @^ @^ @^ @^faccio il post dei link non tanto per te, ma per gli altri lettori del forum che magari sono davvero interessati a sapere come stanno le cose. La banalità della ricerca (che hai mancato di saper fare) ti fa perdere punti... ma tanto posti anonimo.. che te frega ;)ah se vuoi sapere come funziona... del primo è anche disponibile il codice! (in linux anche i virus sono gippielle!!!)http://math-www.uni-paderborn.de/~axel/bliss/http://www.linuxdevcenter.com/pub/a/linux/2001/09/18/insecurities.html
          • Anonimo scrive:
            Re: che razza di articolo
            - Scritto da: TBJ61898

            - Scritto da:

            Bravo provaci! cerca e posta il link!

            Ma che sia di un virus (spero tu sappia cosa è)

            mi

            raccomando!



            @^ @^ @^ @^ @^

            faccio il post dei link non tanto per te, ma per
            gli altri lettori del forum che magari sono
            davvero interessati a sapere come stanno le cose.
            La banalità della ricerca (che hai mancato di
            saper fare) ti fa perdere punti... ma tanto posti
            anonimo.. che te frega
            ;)

            ah se vuoi sapere come funziona... del primo è
            anche disponibile il codice! (in linux anche i
            virus sono
            gippielle!!!)

            http://math-www.uni-paderborn.de/~axel/bliss/
            "Moral: don't run it, especially if you're root."http://www.linuxdevcenter.com/pub/a/linux/2001/09/
    • Anonimo scrive:
      Re: che razza di articolo
      - Scritto da: TBJ61898
      tralasciando tutto ciò che può essere soggettivo
      e tralasciando anche tutto cio' che è
      evidentemente scritto per sentito dire
      nell'articolo...


      se nella prima pagina mi dici che linux non ha
      antivirus perchè è un sistema "sicuro", allora
      hai qualche problema e piuttosto che scrivere
      dovresti leggere un po' di statistiche: per
      esempio quanto virus esistono per linux e quanti
      ne esistono per windows, poi moltiplica per le
      percentuali di diffusione del sistema operativo e
      dividi per le skill
      dell'utilizzatore.

      cribbio: non mi dirai che l'utilizzatore medio di
      un sistema molto meno diffuso è più in gamba
      dell'utente medio del sistema più diffuso al
      mondo e che questo influisce pesantemente nella
      diffusione di virus?
      Fai la radice quadrata dei soldi di Balmmer moltiplica per quelli che tu hai dato a bill gates, eleva al logaritmo di quelli che incassa symantec, dividi per la banda di rete sprecata (a nostre spese) dagli utonti windows, moltplica per il numero di botnets dove è prente un sistema *nix (cioè zero) e ottieni cosa?Ottieni che bisognerebbe fare pagare agli utenti windows e a M$ i danni e le rotture di balle che stanno causando a tutto il mondo con sparaspam bootneets reti criminali (ricatti e dddos) e quant'altro!Ecco cosa ottieni!
      • TBJ61898 scrive:
        Re: che razza di articolo
        - Scritto da:
        Ecco cosa ottieni!


        senti dai.. rileggi l'articolo.. non sto parlando di come, dove e quanti virus... parlo di un punto di vista tecnico sulla possibilità di scrivere un virus per linux/windows
        • Anonimo scrive:
          Re: che razza di articolo
          - Scritto da: TBJ61898

          - Scritto da:

          Ecco cosa ottieni!






          senti dai.. rileggi l'articolo.. non sto parlando
          di come, dove e quanti virus... parlo di un punto
          di vista tecnico sulla possibilità di scrivere un
          virus per
          linux/windowsEh ma c'entra poco con la realta' dei fatti, le architetture sono diverse e la diffusione di Windows rende pericolosa la creazione di virus per Windows che sono quelli che inquinano tutto
  • Anonimo scrive:
    Quante stupidate
    Sono 15 anni che lavoro su sistemi windows, uso il pc e internet 8 ore al giorno, installo di tutto e di più, per testare utilities e software vari.Sono allergico agli antivirus, non ne ho mai installato mezzo e non ho mai preso un virus.Dove sono tutti questi problemi?Il segreto?non connettersi mai con il modem ma usare un router firewall, installare tutte le patch sistemistiche, evitare di aprire allegati email al buio.Ormai con 50 euro (il costo di un antivirus) ci si compra un router + firewall e si sono risolti tutti i problemi.Windows ha problemi di sicurezza solo se si trova esposto a livello di rete, cosa che non avviene dietro un router.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quante stupidate
      - Scritto da:
      Sono 15 anni che lavoro su sistemi windows, uso
      il pc e internet 8 ore al giorno, installo di
      tutto e di più, per testare utilities e software
      vari.
      Sono allergico agli antivirus, non ne ho mai
      installato mezzo e non ho mai preso un
      virus.
      Dove sono tutti questi problemi?
      Il segreto?
      non connettersi mai con il modem ma usare un
      router firewall, installare tutte le patch
      sistemistiche, evitare di aprire allegati email
      al
      buio.
      Ormai con 50 euro (il costo di un antivirus) ci
      si compra un router + firewall e si sono risolti
      tutti i
      problemi.
      Windows ha problemi di sicurezza solo se si trova
      esposto a livello di rete, cosa che non avviene
      dietro un
      router.aheeem ! Su cui gira una versione embedded dell'odiato linux!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Guybrush scrive:
      Re: Quante stupidate
      - Scritto da:
      Sono 15 anni che lavoro su sistemi windows, uso
      il pc e internet 8 ore al giorno, installo di
      tutto e di più, per testare utilities e software
      vari.Allora, per sport, prendi un antivirus a caso, tipo "avast" e fai un controllo.E' gratis.Poi lo disinstalli eh?
      Sono allergico agli antivirus, non ne ho mai
      installato mezzo e non ho mai preso un
      virus.Se sei allergico agli antivirus come fai ad essere sicuro di non aver mai preso un virus sul tuo PC?
      Dove sono tutti questi problemi?Sapessi.
      Il segreto?
      non connettersi mai con il modem ma usare un
      router firewall, installare tutte le patch
      sistemistiche, evitare di aprire allegati email
      al
      buio.Se fino al 1994 il segreto era di non accettare floppy dagli sconosciuti.FIniscila.
      Ormai con 50 euro (il costo di un antivirus) ci
      si compra un router + firewall e si sono risolti
      tutti i
      problemi.QUESTO E' FALSO.
      Windows ha problemi di sicurezza solo se si trova
      esposto a livello di rete, cosa che non avviene
      dietro un
      router.DI NUOVO: QUESTO E' FALSO.Prova a cercare la voce "firewalking" o anche seguita da "exploit" e avrai una bella sorpresa.La sicurezza assoluta non esiste.
      GT
      • Anonimo scrive:
        Re: Quante stupidate
        hai ragione, è tutto falso.non mi ero accorto di essere pieno di virus, stai attento a leggere questa risposta rigorosamente da un sistema unix, mica che tra i meta tag html si nasconda qualche bestiaccia.Visto che non ci sono problemi a bucare il mio router e il mio sistema, ti do il mio ip: 80.67.116.182lascio acceso il pc tutta la notte e anche tutto il giorno domani.mi raccomando aspetto tue visite.Domani sera contiamo quanti virus sono arrivati.A parlare e sparare cazzate è capace anche un giullare, a fare le cose forse qualcuno meno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quante stupidate
          Ancora non vedo nulla. Come mai?Io sto aspettando, hai bisogno anche del mio ip interno per tentare con qualche attacco basato su ip spoofing?vuoi che ti natti qualche porta?Necessiti di qualche servizio particolare attivo?Vuoi la password dell'administrator?posso aiutarti in qualche altro modo?
    • outkid scrive:
      Re: Quante stupidate
      la penso allo stesso modo sull'esame periodico del sangue.lontano dagli occhi lontano dal cuore.
  • the fragger scrive:
    la mia idea
    ho letto un articolo di Peter Gutmann che parlava delle varie protezioni insulse che ha Windows Vista.ecco il link:http://www.cs.auckland.ac.nz/~pgut001/pubs/vista_cost.htmldopo aver letto questo articolo mi sono deciso di rimanere al massimo su WinXP e in un futuro di passare ad un sistema operativo basato su Unix (tipo distro Linux).PS:Ecco il commento di un utente che ha ricevuto Gutmann: Windows Vista? And what a vista! All you see as you look around your garden is a60foot high brick wall Crosbie Fitch.PS2:Vorrei sapere la vostra, e prima di rispondere vorrei che vi leggeste l'articolo di GutmannPS3: Ho letto che verranno tolti i driver unificati (tipo i ForceWare, per intenderci), a causa di hardware contenente una specie di impronta digitale diversa per ogni modello.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 13.28-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: la mia idea
      - Scritto da: the fragger
      ho letto un articolo di Peter Gutmann che parlava
      delle varie protezioni insulse che ha Windows
      Vista.
      ecco il link:
      http://www.cs.auckland.ac.nz/~pgut001/pubs/vista_c

      dopo aver letto questo articolo mi sono deciso di
      rimanere al massimo su WinXP e in un futuro di
      passare a
      Linux.
      PS:
      Ecco il commento di un utente che ha ricevuto
      Gutmann: Windows Vista? And what a vista! All
      you see as you look around your garden is
      a
      60foot high brick wall Crosbie Fitch.

      Vorrei sapere la vostra, e prima di rispondere
      vorrei che vi leggeste l'articolo di
      GutmannEh sì, l'articolo di guttman che non dice MAI che il DRM è attivo SOLO quando vengono visualizzati blu-ray e hd-dvd ma ci costruisce un mondo di bugie sopra. Un pò come queste storielle sul TC.
      • Anonimo scrive:
        Re: la mia idea
        - Scritto da:

        - Scritto da: the fragger

        ho letto un articolo di Peter Gutmann che
        parlava

        delle varie protezioni insulse che ha Windows

        Vista.

        ecco il link:


        http://www.cs.auckland.ac.nz/~pgut001/pubs/vista_c



        dopo aver letto questo articolo mi sono deciso
        di

        rimanere al massimo su WinXP e in un futuro di

        passare a

        Linux.

        PS:

        Ecco il commento di un utente che ha ricevuto

        Gutmann: Windows Vista? And what a vista! All

        you see as you look around your garden is

        a

        60foot high brick wall Crosbie Fitch.



        Vorrei sapere la vostra, e prima di rispondere

        vorrei che vi leggeste l'articolo di

        Gutmann

        Eh sì, l'articolo di guttman che non dice MAI che
        il DRM è attivo SOLO quando vengono visualizzati
        blu-ray e hd-dvd ma ci costruisce un mondo di
        bugie sopra. Un pò come queste storielle sul
        TC.Già già infatti Peter è diventato famoso raccontando "storielle" sulla sicurezza e sopratutto è pagato da Linus e Stallmann per raccontare balle alla gente!È tutto un complotto anti-M$!
        • Anonimo scrive:
          Re: la mia idea

          Già già infatti Peter è diventato famoso
          raccontando "storielle" sulla sicurezza e
          sopratutto è pagato da Linus e Stallmann per
          raccontare balle alla
          gente!Perchè è anche famoso ora? Sarà famoso nei circoli di linari :)
          È tutto un complotto anti-M$!Eh sì, credici :)
    • hulio scrive:
      Re: la mia idea
      L'articolo è molto interessante, in parte lo condivido. Ma è anche vero che Vista ha qualcosa in più da offrire di XP, forse qualcosa di diverso, così come ha qualcosa in meno.La cosa fondamentale è sapere, essere a conoscenza delle cose, e non fermarsi alle guerre di religione. Anch'io rimarrò con XP ma confesso che mi sono chiesto in queste settimane se non sia ora di mettere sul serio le mani su Linux.Grazie per il link
      • Anonimo scrive:
        Re: la mia idea

        Anch'io rimarrò con XP ma confesso
        che mi sono chiesto in queste settimane se non
        sia ora di mettere sul serio le mani su
        Linux.Fallo!!hai paura di scottarti le mani?
        • hulio scrive:
          Re: la mia idea
          - Scritto da:


          Anch'io rimarrò con XP ma confesso

          che mi sono chiesto in queste settimane se non

          sia ora di mettere sul serio le mani su

          Linux.
          Fallo!!
          hai paura di scottarti le mani?Ma no che c'entra?
    • the fragger scrive:
      Re: la mia idea
      ho letto un po' di cose su questo 3d (si chiama cosi una discussione in un forum, giusto?).Onestamente non apprezzo il termine "linari" e neanche il termine "winari", sembrano essere disprezzativi. onestamente io credo che quello che dice Guttmann (naturalmente sto sentendo sia la parte di persone che crede che Vista sia il male sulla terra, sia la parte che crede che Vista farà solo bene). Perchè la Microsoft ha fatto un buon lavoro (certo, per far girare Vista serve una configurazione "strong"). E' il resto che non quadra (tipo i "tilt bits", e l'Hardware Functionality Scan, che se venisse preso in considerazione da quasi tutti i produttori di hardware, non so quanto l'hardware di qst produttori sia compatibile con altri O/S).Ho anche sentito che si sta cercando di boicottare MS, forse è vero ma (secondo me) è perchè sta aggiungendo delle protezioni in Vista che ad un gruppo di utenti non gli va bene. Quindi dico ben venga il boicotaggio, ma deve essere fatto in modo che Microsoft e i produttori hardware non falliscano (lasciando cosi a casa persone innocenti), piuttosto si devono accorgere che stanno andando in una direzione sbagliata (infatti dell'HFS non verrà neanche lasciato uno straccio di specifica, e qst precauzione è stata adottata per evitare la creazioni di emulatori, ma con cio, un programmatore che vuole costruire un driver per un sistema operativo "x" verrà automaticamente escluso)P.S.: perchè il trusted computing viene chiamato cosi, quando le aziende che vi aderiscono non si fidano degli utenti? Perche non chiamarlo ufficialmente "untrusted computing"? (win)(linux)(apple)(love)(amiga)(atari)(c64)
  • Anonimo scrive:
    FreeBSD Trusded per l'utente
    FreeBSD è l'unico sistema operativo trustedper l'utente.è potente sicurosvincolo da licenze spazzatura (GPL & company )kernel unix style (non la brodaglia linuxiana )possibilità di eseguire binari inferiori linuxKDE e GNOME disponibili su ports/usr/src/linux (lamer non standard )i manpage intro sotto linux fanno cagarefilesystem montati async di default (hahahahhah )dynamic linked root shell (doom )shadow.h (hahahahaha)
    • Anonimo scrive:
      Re: FreeBSD Trusded per l'utente
      - Scritto da:
      FreeBSD è l'unico sistema operativo trusted
      per l'utente.
      è potente
      sicuro
      svincolo da licenze spazzatura (GPL & company )
      kernel unix style (non la brodaglia linuxiana )
      possibilità di eseguire binari inferiori linux
      KDE e GNOME disponibili su ports
      /usr/src/linux (lamer non standard )
      i manpage intro sotto linux fanno cagare
      filesystem montati async di default (hahahahhah )
      dynamic linked root shell (doom )
      shadow.h (hahahahaha)Infatti l'autore di questo articolo non lo cita neanche.
      • Anonimo scrive:
        Re: FreeBSD Trusded per l'utente
        lo fa per venire incontro alle capacita mentali di certa gente . spiegare perche openbsd e' piu sicuro di vista e' un po' complicato
  • sandcreek scrive:
    Re: Amen

    ibidem Apple con i suoi OSX, trovati le campagne
    pubblicitarie. Tutte le aziende fanno cosi'. E
    senno' come vendono? E' la prassi, ma perche' per
    le automobili e' differente?Secondo me questa pero' mica e' una giustificazione
  • Anonimo scrive:
    Un articolo da marcare "Troll"
    Cara redazione PI,se si potesse marcare "Troll" un articolo, questo vincerebbe la palma come prima articlo bannato.Stiamo mettendo in campo i troll? Argomentazioni serie per sconsigliare Vista non se ne trovano proprio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Un articolo da marcare "Troll"

      Stiamo mettendo in campo i troll? Argomentazioni
      serie per sconsigliare Vista non se ne trovano
      proprio?per me parlano di vista pure troppo, tutti i giorni vista qui vista li', questa e' par condicio
      • Anonimo scrive:
        Re: Un articolo da marcare "Troll"
        - Scritto da:


        Stiamo mettendo in campo i troll? Argomentazioni

        serie per sconsigliare Vista non se ne trovano

        proprio?

        per me parlano di vista pure troppo, tutti i
        giorni vista qui vista li', questa e' par
        condicioPar condicio? Perchè ora il parlare di Vista viene contrastato da altri articoli che parlano sempre di Vista? A me non sembra di certo par condicio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un articolo da marcare "Troll"
      - Scritto da:
      Cara redazione PI,

      se si potesse marcare "Troll" un articolo, questo
      vincerebbe la palma come prima articlo
      bannato.

      Stiamo mettendo in campo i troll? Argomentazioni
      serie per sconsigliare Vista non se ne trovano
      proprio?Mitico ti quoto tutto!
  • MandarX scrive:
    a qualcosa è servito
    a qualcosa è servito mandare migliaia di email, postare su newsgroup e avvertire parenti e amici Se il Trusted Computing è sfruttato "poco" in queste prime versioni di Windows Vista è anche grazie alla nostra mobilitazione . Abbiamo ragione di credere che questo sia vero anche per quanto riguarda la scelta di Apple di non usare più i TPM come dispositivi di protezione di MacOS X sui MacIntel. continuamo cosìstiamo raccogliendo i primi frutti del nostro operatograzie Alessandro Bottoni, grazie Crazy e tutti gli altrihttp://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1647197&m_id=1648158
    • Anonimo scrive:
      Re: a qualcosa è servito
      Continuate a illudervi.Nessuno vi ascolta.Nessuno si interessa a cosa dite e a cosa pensate.Non avete alcun peso.Non contate nulla. Anzi, non SIETE nulla.Ma continuate pure a illudervi.Poveri sfigati.
      • Anonimo scrive:
        Re: a qualcosa è servito
        Incivile....anzi idiota...
      • Anonimo scrive:
        Re: a qualcosa è servito
        ecco un altro pretoriano della microsoft a cui gli rodeè palese
      • rockroll scrive:
        Re: a qualcosa è servito
        - Scritto da:
        Continuate a illudervi.

        Nessuno vi ascolta.

        Nessuno si interessa a cosa dite e a cosa pensate.

        Non avete alcun peso.

        Non contate nulla. Anzi, non SIETE nulla.

        Ma continuate pure a illudervi.

        Poveri sfigati.Questa risposta me l'aspettavo, bravo complimenti per la tua mentalità da schiavo contento (senza offesa per gli schiavi)!
    • Crazy scrive:
      Certo che e` Servito
      CIAO MandarX,grazie a te per il contributo che hai dato come tanti altri, ad informare quante piu` persone possibili sulle problematiche del Trusted Computing, indubbiamente, e` anche grazie a tutte queste mailing list e post su forum che le vendite di Vista e di prodotti Trusted stanno andando cosi` a rilento, quello che pero` spaventa e` che ci sono persone che pur leggendo articoli come questo (citazione: """ Cifrare la partizione di sistema del disco e verificarne la salubrità al momento del bootstrap vuol dire che se il sistema operativo è "taroccato" il sistema non verrà autorizzato a partire. "Taroccato", però, può voler dire sia "modificato" da un virus che "copiato illegalmente" o modificato consapevolmente dall'utente. Il sistema non è in grado di distinguere tra intenzioni buone o cattive ma solo tra file integri e file modificati ... ...Le funzionalità DRM (anticopia) del Trusted Computing sono quindi già pienamente disponibili su Windows Vista persino con questo livello minimo di sfruttamento della Trusted Platform sottostante. Si tratta, di fatto, della tanto temuta funzionalità di "Secure boot" del Trusted Computing, anche se Microsoft si guarda bene dal chiamarla con questo nome. """) anziche` mettersi sulla difensiva preferisce mettere la testa sotto la sabbia e far finta di non aver capito e non crederci... fin a quando non sbatteranno la faccia contro la realta`, a quel punto, sara` duro per loro ammettere che erano stati avvertiti, probabilmente diranno che non lo sapevano, ma a quel punto, potrebbe essere troppo tardi per scappare...CORDIALI SALUTI
  • MandarX scrive:
    per i trolloni
    Inoltre, va sottolineato che persino l'uso apparentemente limitato di queste tecnologie da parte di Windows Vista, è già sufficiente a giustificare diverse preoccupazioni. Il Secure Boot permette di porre molti vincoli alla libertà dell'utente e quindi pone molti limiti alle sue scelte di mercato. Questa funzionalità è già disponibile, almeno in una prima rozza versione, su Windows Vista grazie a FVE. Non occorre quindi aspettare un sistema TCG 1.2 full-compliant per cominciare a preoccuparsi. Come abbiamo visto, il supporto al Trusted Computing di Windows Vista è piuttosto limitato e sostanzialmente inutile dal punto di vista dell'utente finale e della sua personale sicurezza. Le funzionalità che esso offre possono essere replicate senza difficoltà da un semplicissimo Live CD di Linux, senza nessuna difficoltà, senza nessuna "configurazione" e soprattutto gratis. Tuttavia, il pur limitato supporto al Trusted Computing di Windows Vista è socialmente pericoloso. Lo è perché mette un potente strumento di controllo nelle mani, non sempre pulitissime, delle aziende che producono e distribuiscono software e contenuti multimediali. Per capire quanto questo possa essere pericoloso, basterà pensare a cosa è successo l'anno scorso con i CD musicali di Sony/BMG (afflitti niente meno che da un rootkit!). Crazy e altri parlavano di fantasie vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: per i trolloni
      - Scritto da: MandarX
      Inoltre, va sottolineato che persino l'uso
      apparentemente limitato di queste tecnologie da
      parte di Windows Vista, è già sufficiente a
      giustificare diverse preoccupazioni. Il Secure
      Boot permette di porre molti vincoli alla libertà
      dell'utente e quindi pone molti limiti alle sue
      scelte di mercato. Questa funzionalità è già
      disponibile, almeno in una prima rozza versione,
      su Windows Vista grazie a FVE. Non occorre quindi
      aspettare un sistema TCG 1.2 full-compliant per
      cominciare a preoccuparsi.
      Eh sì, il secure boot corrisponde a blocco dei programmi... ma per piacere...
      Come abbiamo visto, il supporto al Trusted
      Computing di Windows Vista è piuttosto limitato e
      sostanzialmente inutile dal punto di vista
      dell'utente finale e della sua personale
      sicurezza. Le funzionalità che esso offre
      possono essere replicate senza difficoltà da un
      semplicissimo Live CD di Linux, senza nessuna
      difficoltà, senza nessuna "configurazione" e
      soprattutto
      gratis.Ahahahaha da un live cd!

      Tuttavia, il pur limitato supporto al Trusted
      Computing di Windows Vista è socialmente
      pericoloso. Lo è perché mette un potente
      strumento di controllo nelle mani, non sempre
      pulitissime, delle aziende che producono e
      distribuiscono software e contenuti
      multimediali. Per capire quanto questo possa
      essere pericoloso, basterà pensare a cosa è
      successo l'anno scorso con i CD musicali di
      Sony/BMG (afflitti niente meno che da un
      rootkit!). Dove sono le prove dei legami tra TPC e DRM? No perchè non ne vedo :)
      Crazy e altri parlavano di fantasie vero?Sì, parlavano di fantasie e continuano a farlo, ma tu continua a chi scrive articoli per la rivista "GNU Linux".
      • Anonimo scrive:
        Re: per i trolloni


        Ahahahaha da un live cd!Perchè non lo sapevi?(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: per i trolloni
          - Scritto da:




          Ahahahaha da un live cd!

          Perchè non lo sapevi?
          (rotfl)Ma certo che lo sapevo, pensa che io per sicurezza booto un live CD, poi installo e apro vmware (ad ogni boot ovviamente) e dentro vmware faccio girare un altro live CD! Così la sicurezza raddoppia!!!Dovrebbe fare così anche l'autore di questo meraviglioso articolo!
      • Anonimo scrive:
        Re: per i trolloni

        Dove sono le prove dei legami tra TPC e DRM? No
        perchè non ne vedo
        :)studia allorahttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1458112
        • Anonimo scrive:
          Re: per i trolloni
          - Scritto da:

          Dove sono le prove dei legami tra TPC e DRM? No

          perchè non ne vedo

          :)

          studia allora
          http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1458112Ah che bello un articolo fatto dallo stesso autore di quello corrente.Se è accurato anche solo 1/10 di quanto lo sia l'articolo attuale allora siamo nei guai ahahahaha!!!
  • Anonimo scrive:
    FINE DELLE teorie della cospirazione TC
    ahhahahafinitela di ammorbarci con la storia del Trusted Computing.Questi scenari da apocalisse sono fasulli e lo dimostra il fatto che di Trusted computing su VISTA non ce n'e' .... Bottoni si deve rimangiare tutto (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Enjoy with Us scrive:
    Vista il Top in assoluto!
    o forse Flop? Gia' microsoft incomincia a lamentarsi di venderne meno copie di XP, A Dell arrivano migliaia di petizioni per poter avere i loro pc liberi da Vista o da OS microsoft.Ma come mai visto che Vista e' cosi' superiore?Forse tutta questa maggior sicurezza Tc compliant non piace?Forse la necessita' di 1-2 Gb di Ram per fare le stesse cose che faceva XP con 512 - 1 Gb di ram non appaiono all'utenza cosi' esaltante?Forse il prezzo di vendita cosi' contenuto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista il Top in assoluto!
      Infatti XP, se ci si limita a navigare e scrivere qualche letterina o foglietto elettronico, funziona anche con 256 MB di RAM, con Vista questo te lo sogni...
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista il Top in assoluto!
        - Scritto da:
        Infatti XP, se ci si limita a navigare e scrivere
        qualche letterina o foglietto elettronico,
        funziona anche con 256 MB di RAM, con Vista
        questo te lo
        sogni...Nemmeno si installa con 256 Mb di ram :)
  • Marco scrive:
    Quando è uscito XP - Punto Informatico
    Articolohttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=92601&r=PIe discussionehttp://punto-informatico.it/pt.aspx?id=92601&r=PIDettagli tecnici a parte, leggo più o meno le stesse cose...I sistemi operativi cambiano ma il campanilismo resiste!
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando è uscito XP - Punto Informati
      - Scritto da: Marco
      Articolo
      http://punto-informatico.it/p.aspx?id=92601&r=PI

      e discussione
      http://punto-informatico.it/pt.aspx?id=92601&r=PI


      Dettagli tecnici a parte, leggo più o meno le
      stesse
      cose...
      I sistemi operativi cambiano ma il campanilismo
      resiste!Evvai! Speriamo che la gente legga il tuo post e per almeno questo lancio di windows si astenga da polemiche (ghost)
      • Anonimo scrive:
        Re: Quando è uscito XP - Punto Informati
        beh nel dire che le aziende non erano entusiaste di xp non ha sbagliato pi, in molti posti io vedo ancora 2000, mentre quando siamo passati da 3.1 a 95 c'era stata davvero una corsa all'aggiornamento.A mio avviso il problema è che se non hai un sistema informatico è facile passare all'ultima versione di un os, se invece devi aggiornare il tuo parco sw l'operazione si rivela decisamente + costosa e pericolosa. Non credo che Vista si diffonderà velocemente, molto probabilmente andrà più lento di xp.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando è uscito XP - Punto Informati
      Per me tutto questo significa solo una cosa: meglio passare ad altro, di Microsoft non ci si può più fidare
  • Anonimo scrive:
    Server du Knoppix?
    "Una soluzione ancora più semplice (e già molto diffusa nella realtà) consiste nell'usare una distribuzione "Live" di Linux (Knoppix, Ubuntu, etc.) e magari salvare i dati su una chiave USB. Questa soluzione non richiede nessuna particolare competenza tecnica e mantiene il sistema operativo al sicuro sul CD (che non è scrivibile e quindi non può essere modificato). Questa soluzione viene usata, ad esempio, per creare dei server resistenti a qualunque tipo di attacco"Ho capito bene? Cioe' si mette un bel webserver con qualche migliaio di domini su Knoppix? O qualche bel server Qmail collegato ad un costoso storage SAN su una Ubuntu Live?
    • Anonimo scrive:
      Re: Server du Knoppix?

      Ho capito bene? Cioe' si mette un bel webserver
      con qualche migliaio di domini su Knoppix? O
      qualche bel server Qmail collegato ad un costoso
      storage SAN su una Ubuntu
      Live?
      E' ovvio! Immagino che l'autore di tale articolo lo faccia da mattina a sera!
  • Anonimo scrive:
    [OT]DOMANDA...
    Ma alla fine, su questo benedetto vista, magari sulla versione più costosa compatibile con sto TCP, ci suonano gli emmeppìttre?
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]DOMANDA...
      - Scritto da:
      Ma alla fine, su questo benedetto vista, magari
      sulla versione più costosa compatibile con sto
      TCP, ci suonano gli
      emmeppìttre?Certo, ma per l'autore dell'articolo era troppo difficile ammettere che tutte ste storie sul trusted computing erano una bufala, e quindi ne ha trovate altre e ci ha girato attorno :)
  • Anonimo scrive:
    5 pagine..
    ho notato che molti di quelli che hanno commentato si sono soffermati solo sulla prima pagina...se non ve n'eravate accorti le pagine dell'articolo sono CINQUEfra l'altro i motivi più validi per non usare vista sono elencati dopo la prima pagina (TC);)
  • Anonimo scrive:
    FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
    Gente grazie ad MSDN l' abbiamo installato in ditta su alcuni PC in 2 modi diversi, e con altrettanto risultati diversi:- Aggiornamernto vecchio Windows XP sp2:Applicativi come Office 97 e gestionale vecchio compilato in Vb4 non và. Non si capisce se è un problema di memoria ( da limitare) o librerie vecchie che non riesce a caricare. Dopotutto chi se ne frega dei vecchi applicativi e gestionali e ora di cambiare dai...ai una ferrari sotto no un bravo...L' officescan Corporate edition non và o meglio sembrerebbe essere attivo ma se lanci l' aggiornamento non funziona, ma cosa serve l' antivirus se abbiamo il sistema operativo più sicuro della terra!!!!Applicativi recenti funzionano ma la macchina è un pò lentina anche con applicativi Microsoft come Visual Studio 2003, Vb 6 e sql server 2000...ma forse Microsoft vuole che usi uno alla volta a turno magari...- Nuova installazione con formattazione:la macchina e velocissima !!!Ovviamente non ha niente dentro !!! Ma anche Windows Xp era veloccissimo appena installato Scartiamo la versione 64 bit del Vista, poichè subito i driver delle stampanti e non solo ovviamente non si trovano...tenete il dvd per collezione mi raccomando.I test sono stati effettuati su un :Pentium 4 duo 3.20 GHz...Indice prestazione 2,1 (quella della scheda video) in base a quella Vista setta la velocità del sistema ...quindi addio schede video lente per sempre.
    • Anonimo scrive:
      Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
      - Scritto da:
      Gente grazie ad MSDN l' abbiamo installato in
      ditta su alcuni PC in 2 modi diversi, e con
      altrettanto risultati
      diversi:

      - Aggiornamernto vecchio Windows XP sp2:
      Applicativi come Office 97 e gestionale vecchio
      compilato in Vb4 non và. Non si capisce se è un
      problema di memoria ( da limitare) o librerie
      vecchie che non riesce a caricare.Eh beh qualche errore lo darà... hai impostato la compatibilità con xp nelle proprietà del programma?

      Dopotutto chi se ne frega dei vecchi applicativi
      e gestionali e ora di cambiare dai...ai una
      ferrari sotto no un
      bravo...Che io sappia Office 97 funziona, MA DEVI installare i suoi service pack.Comunque la MS rende disponibile gratuitamente Virtual Machine 2007, dove puoi installarci il tuo vecchio XP e farci girare tutti i programmi vecchi che vuoi (e in più col drag&drop copi i files facilmente).
      L' officescan Corporate edition non và o meglio
      sembrerebbe essere attivo ma se lanci l'
      aggiornamento non funziona, ma cosa serve l'
      antivirus se abbiamo il sistema operativo più
      sicuro della
      terra!!!!Beh dovresti lamentarti con chi l'ha prodotto per non avere rilasciato una patch per vista.
      Applicativi recenti funzionano ma la macchina è
      un pò lentina anche con applicativi Microsoft
      come Visual Studio 2003, Vb 6 e sql server
      2000...ma forse Microsoft vuole che usi uno alla
      volta a turno
      magari...Magari hai messo poca ram?

      - Nuova installazione con formattazione:

      la macchina e velocissima !!!Ovviamente non ha
      niente dentro !!! Ma anche Windows Xp era
      veloccissimo appena installato


      Scartiamo la versione 64 bit del Vista, poichè
      subito i driver delle stampanti e non solo
      ovviamente non si trovano...tenete il dvd per
      collezione mi
      raccomando.Anche in questo caso dovresti lamentarti col produttore.

      I test sono stati effettuati su un :
      Pentium 4 duo 3.20 GHz...
      Indice prestazione 2,1 (quella della scheda
      video) in base a quella Vista setta la velocità
      del sistema ...quindi addio schede video lente
      per
      sempre.Non "setta la velocità del sistema", ti da un punteggio da tenere come referenza (che verrà scritto come requisito consigliato sulle scatole dei programmi e giochi per windows).
      • Anonimo scrive:
        Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
        Ma allora Vista lo tengo solo per giocare ?!!!?Ho comperato un sistema operativo non una console!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
          - Scritto da:
          Ma allora Vista lo tengo solo per giocare ?!!!?
          Ho comperato un sistema operativo non una
          console!!!Ah quindi secondo te è colpa della microsoft se chi ti ha venduto dei i programmi e dell'hardware non ti offre del supporto per farli girare sul nuovo sistema operativo? Ma per favore...
          • Anonimo scrive:
            Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Ma allora Vista lo tengo solo per giocare ?!!!?

            Ho comperato un sistema operativo non una

            console!!!

            Ah quindi secondo te è colpa della microsoft se
            chi ti ha venduto dei i programmi e dell'hardware
            non ti offre del supporto per farli girare sul
            nuovo sistema operativo? Ma per
            favore...E di chi è colpa? del lupo?cioè lui dovrebbe comprare una nuova macchina perchè M$ ha "lanciato vista" ed è pure colpa sua????sissisisi...Non capivo bene perchè... ma adesso...Adesso ho capito perchè le vendite di vista sono del 60% inferiori a quelle dei lanci dei precedenti os di M$!
          • Anonimo scrive:
            Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Ma allora Vista lo tengo solo per giocare
            ?!!!?


            Ho comperato un sistema operativo non una


            console!!!



            Ah quindi secondo te è colpa della microsoft se

            chi ti ha venduto dei i programmi e
            dell'hardware

            non ti offre del supporto per farli girare sul

            nuovo sistema operativo? Ma per

            favore...

            E di chi è colpa? del lupo?
            cioè lui dovrebbe comprare una nuova macchina
            perchè M$ ha "lanciato vista" ed è pure colpa
            sua????
            sissisisi...

            Non capivo bene perchè... ma adesso...
            Adesso ho capito perchè le vendite di vista sono
            del 60% inferiori a quelle dei lanci dei
            precedenti os di
            M$!Ma il bello che in un modo o nell' altro passeremo a Vista perchè i PC a noleggio fra un pò li daranno con Vista preinstallato.E lo stesso dicasi per nuovi Pc.
          • Anonimo scrive:
            Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Ma allora Vista lo tengo solo per giocare

            ?!!!?



            Ho comperato un sistema operativo non una



            console!!!





            Ah quindi secondo te è colpa della microsoft
            se


            chi ti ha venduto dei i programmi e

            dell'hardware


            non ti offre del supporto per farli girare sul


            nuovo sistema operativo? Ma per


            favore...



            E di chi è colpa? del lupo?

            cioè lui dovrebbe comprare una nuova macchina

            perchè M$ ha "lanciato vista" ed è pure colpa

            sua????

            sissisisi...



            Non capivo bene perchè... ma adesso...

            Adesso ho capito perchè le vendite di vista sono

            del 60% inferiori a quelle dei lanci dei

            precedenti os di

            M$!

            Ma il bello che in un modo o nell' altro
            passeremo a Vista perchè i PC a noleggio fra un
            pò li daranno con Vista
            preinstallato.Ci passerai tu!Io non uso più un solo bit che sia passato dalle parti di redmond dal lontano 1993!
            E lo stesso dicasi per nuovi Pc.
          • Anonimo scrive:
            Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
            No, ma allora e colpa mia ...a scusa sai non l' avrei mai pensato...manderò una letterina di scuse anche a Bill Gates...Scusa sai!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Gente grazie ad MSDN l' abbiamo installato in

        ditta su alcuni PC in 2 modi diversi, e con

        altrettanto risultati

        diversi:



        - Aggiornamernto vecchio Windows XP sp2:

        Applicativi come Office 97 e gestionale vecchio

        compilato in Vb4 non và. Non si capisce se è un

        problema di memoria ( da limitare) o librerie

        vecchie che non riesce a caricare.

        Eh beh qualche errore lo darà... hai impostato la
        compatibilità con xp nelle proprietà del
        programma?
        Proprietà ?!?!



        Dopotutto chi se ne frega dei vecchi applicativi

        e gestionali e ora di cambiare dai...ai una

        ferrari sotto no un

        bravo...

        Che io sappia Office 97 funziona, MA DEVI
        installare i suoi service
        pack.
        Service Pack di VIsta per office 97 dimmi dove li trovo?
        Comunque la MS rende disponibile gratuitamente
        Virtual Machine 2007, dove puoi installarci il
        tuo vecchio XP e farci girare tutti i programmi
        vecchi che vuoi (e in più col drag&drop copi i
        files
        facilmente).


        L' officescan Corporate edition non và o meglio

        sembrerebbe essere attivo ma se lanci l'

        aggiornamento non funziona, ma cosa serve l'

        antivirus se abbiamo il sistema operativo più

        sicuro della

        terra!!!!

        Beh dovresti lamentarti con chi l'ha prodotto per
        non avere rilasciato una patch per
        vista.
        Sinceramente nel mondo informatico c' è poco da lamentarsi, le cose funzionano o non funzionano ...e non c' è ancora un programma che fà i soldi ...ma programmi che fanno perdere soldi c' è ne sono.

        Applicativi recenti funzionano ma la macchina è

        un pò lentina anche con applicativi Microsoft

        come Visual Studio 2003, Vb 6 e sql server

        2000...ma forse Microsoft vuole che usi uno alla

        volta a turno

        magari...

        Magari hai messo poca ram?




        - Nuova installazione con formattazione:



        la macchina e velocissima !!!Ovviamente non ha

        niente dentro !!! Ma anche Windows Xp era

        veloccissimo appena installato





        Scartiamo la versione 64 bit del Vista, poichè

        subito i driver delle stampanti e non solo

        ovviamente non si trovano...tenete il dvd per

        collezione mi

        raccomando.

        Anche in questo caso dovresti lamentarti col
        produttore.
        Produttore o riproduttore del produttore del consulente.



        I test sono stati effettuati su un :

        Pentium 4 duo 3.20 GHz...

        Indice prestazione 2,1 (quella della scheda

        video) in base a quella Vista setta la velocità

        del sistema ...quindi addio schede video lente

        per

        sempre.

        Non "setta la velocità del sistema", ti da un
        punteggio da tenere come referenza (che verrà
        scritto come requisito consigliato sulle scatole
        dei programmi e giochi per
        windows).Qui hai ragione bravo.
    • Anonimo scrive:
      Re: FOSSE SOLO LA SICUREZZA....
      10 motivi per non passare a Windows VistaPrendendo spunto da un commento di Ariel qui su DownloadBlog.it ho fatto qualche ricerca in giro per il web. Cresce il partito del "Non passo a Vista", e c'è chi addirittura ha stilato una lista di 10 motivi per non passare a Windows Vista:La licenza: davvero restrittiva anche se ultimamente ha subito qualche modifica. Troppe versioni tra cui scegliere: Windows XP doveva avere 4 versioni, poi ridotte a 2 se non ricordo male. Windows Vista parte con 7 versioni: Business, Small Business, Enterprise, Home Premium, Home Basic, Ultimate, Starter... Quale scegliere e quale sarebbe meglio per le esigenze del singolo utente? Il prezzo: la versione base retail costerà circa 240 euro. Con 300 euro quasi si compra un pc completo di fascia bassa Nessuna novità davvero significativa: parliamoci chiaro, le sidebar, i widget, l'interfaccia... Sa tutto di roba già vista (MacOS e Linux Docet). Le vere novità attese come WinFS non sono state incluse in Windows Vista Requisiti hardware: davvero "tosti": 2GB e scheda video Dx9 per godere appieno di tutte le potenzialità di Aero Sicurezza: parliamoci chiaro, è una nuova versione di Windows, ma è sempre Windows. Centinaia di bugs non saranno corretti per la data di inizio vendita. Durata batterie: il consumo di risorse e l'hardware pompato richiesto da Vista porteranno ad un consumo delle batterie dei Notebook più rapido. Sorgente chiuso: forse l'aspetto meno importante per una gran parte dell'utenza, ma da non trascurare Un sacco di roba inutile: a chi serve veramente un desktop 3d? E lo sharing di foto online non lo facevamo anche con XP? Non c'è già Google Desktop per la ricerca dei documenti? Vale la pena spendere 240 euro per queste features senza considerare le alternative gratuite? DRM: Il software DRM di Vista ad esempio degraderà la qualità degli HD-DVD se il monitor attaccato al PC non supporterà i DRM. Tanta gente è passata ad XP solo dopo il primo Service Pack, ancora di più dopo l'arrivo del secondo. Voi cosa farete? Passerete subito a Vista o aspetterete un po'? Sareste disposti ad un aggiornamento hardware pur di passare a Windows Vista qualora il vostro PC non fosse "Vista Ready"?
  • Anonimo scrive:
    Autore Linaro, perché non dirlo?
    Clicco sul link al fondo dell'articolo e arrivo al blog dell'autore.Si legge: "Come noto, sono un convinto sostenitore di Linux."Perché non metterlo anche su PI? O forse si voleva mascherare il tutto da "commento neutro ed autorevole"?
    • Anonimo scrive:
      Re: Autore Linaro, perché non dirlo?
      - Scritto da:
      Clicco sul link al fondo dell'articolo e arrivo
      al blog
      dell'autore.
      Si legge: "Come noto, sono un convinto
      sostenitore di
      Linux."

      Perché non metterlo anche su PI? O forse si
      voleva mascherare il tutto da "commento neutro ed
      autorevole"?Perchè altrimenti l'articolo non avrebbe generato troppi dindini a furia di gente che litiga nei commenti, è ovvio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Autore Linaro, perché non dirlo?
      - Scritto da:
      Clicco sul link al fondo dell'articolo e arrivo
      al blog
      dell'autore.
      Si legge: "Come noto, sono un convinto
      sostenitore di
      Linux."

      Perché non metterlo anche su PI? O forse si
      voleva mascherare il tutto da "commento neutro ed
      autorevole"?Come l'hai scoperto? AHHH già c'era un link nell'articolo. Nascostissimo (rotfl)
  • vista2007 scrive:
    Vista rulez!
    (win)
  • Marcoski scrive:
    I Virus e windows&tutto il suo mondo
    Rispondo velocemente ad Athlon64 e a tutti gli altri.I virus si diffondono su windows in maniera così nefasta per un semplice motivo riassunto da questa frase."Ognuno in Windows fa quel che vuole"Cioè in Windows non esistono policy di sicurezza basate sugli utenti.In Linux o MacOsx (che sono la stessa pappa) ci sono policy di sicurezza basate sugli utenti al limite del paranoico. Quindi se io sono l' utente guest e uso il mio pc con Windows allora posso installare qualsiasi merdata nel sistema (e sopratutto posso acceder a qualsiasi parte del filesystem). Se io sono guest su una macchina linux non posso andare ad installare qualsiasi cosa, anzi difficilmente riuscirò ad installare un software se non mi autentico prima come root (per gli abitanti del pianeta Windows root è l'amministratore del sistema).Inoltre le policy di sicurezza applicate su *nix a livello di filesystem permettono che la diffusione di virus sia molto ma molto più complicata.Infine sarà difficile riuscire a scrivere codice malevolo in qualsisi linguaggio se non si hanno i privilegi di root.Quale sarebbe una soluzione a tutti i problemi di Windows? Ne avrei alcune:1. Policy di sicurezza sugli utenti più dure (vedi Linux/Unix/MacOSx)2. Policy di accesso al filesystem più raffinate e paranoiche (vedi sempre Linux/Unix/MacOsx)3. Revisione completa del kernel di Windows sopratutto per quanto riguarda lo scheduling dei processi (lo scheduling è quella robba che permette di farti eseguire più programmi contemporaneamente) e nella gestione dei driver.4. Inserimento di software di diagnostica serio e non come i registri degli eventi o altre minchiate. Per esempio inserire in Windows un serio sistema di log non sarebbe maleQuindi concludendo i virus non si diffondono su linux perchè anche se ce ne fossero a milioni difficilmente riuscirebbero a creare la stessa quantità di danni che creano su macchine windows. Questo perchè se in Linux vieni attaccato da un virus/trojan/etc.etc. quello che massimo massimo danneggi è la cartella /home/guest di proprietà di "guest". Stesso dicasi per MacOsx. Ma non per Windows ed ecco perchè bisogna installare software antivirus di terze parti ed ecco perchè la Microsoft non crea sistemi operativi sicuri di built-in perchè se no tutti i $$$$ che prendono dalla symantec per fargli vendere il loro inutile antivirus su windows non li vedrebbero più. E soprattutto la Symantec (altro colosso dell' informatica che sta diventando sempre di più un centro di consulenza legale) vedrebbe morire i suoi "pupilli" alla Norton Internet Security che tutto danno meno che Sicurezza.Abitanti del pianeta Windows vi confido un segreto. Per avere un sistema sicuro, potete installare tutti gli antivirus, tutti gli antispyware, phishing, del mondo, ma se il sistema non è sicuro alla base tutti gli anti-cose rendono il sistema ancora più instabile di quanto lo è senza di loro. Ecco perchè sconsiglio sempre ai miei amici di installare Windows e se proprio non ne possono fare a meno gli consiglio sempre di non installare antivirus o se proprio ne vogliono uno almeno gli dico di installarne uno gratuito e leggero che non sia Norton Antivirus.Ciao-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 10.36-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
      - Scritto da: Marcoski
      1. Policy di sicurezza sugli utenti più dure
      (vedi
      Linux/Unix/MacOSx)Le ha con l'UAC e ci sono state fin da win2000 con le LUA (limited user accounts)
      2. Policy di accesso al filesystem più raffinate
      e paranoiche (vedi sempre
      Linux/Unix/MacOsx)Perchè secondo te le attuali non sono raffinate?
      3. Revisione completa del kernel di Windows
      sopratutto per quanto riguarda lo scheduling dei
      processi (lo scheduling è quella robba che
      permette di farti eseguire più programmi
      contemporaneamente) e nella gestione dei
      driver.Che centra lo scheduling e i drivers? Vista ha lo scheduler di win2003 e supporta i drivers in user mode (che sono più sicuri e stabili di quelli in kernel space di linux e OS X)
      4. Inserimento di software di diagnostica serio e
      non come i registri degli eventi o altre
      minchiate. Per esempio inserire in Windows un
      serio sistema di log non sarebbe
      maleL'hai provato il nuovo registro eventi e tutti i tools di diagnostica di Vista?

      Quindi concludendo i virus non si diffondono su
      linux perchè anche se ce ne fossero a milioni
      difficilmente riuscirebbero a creare la stessa
      quantità di danni che creano su macchine windows.
      Questo perchè se in Linux vieni attaccato da un
      virus/trojan/etc.etc. quello che massimo massimo
      danneggi è la cartella /home/guest di proprietà
      di "guest". Stesso dicasi per MacOsx. Ma non per
      WindowsAh no? Crea un utente limitato su windows (che è esattamente identico agli user limitati su OS X e su linux) e ne riparliamo.
      ed ecco perchè bisogna installare
      software antivirus di terze parti ed ecco perchè
      la Microsoft non crea sistemi operativi sicuri di
      built-in perchè se no tutti i $$$$ che prendono
      dalla symantec per fargli vendere il loro inutile
      antivirus su windows non li vedrebbero più.Ah sì? E come mai la symantec è andata a piangere dall'UE per le nuove features di sicurezza di Vista?
      ma se il
      sistema non è sicuro alla base tutti gli
      anti-cose rendono il sistema ancora più instabile
      di quanto lo è senza di loro.Il sistema è stabile, è la gente che non capisce che deve usare utenti limitati e non amministratori.
      • sandcreek scrive:
        Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo

        Il sistema è stabile, è la gente che non capisce
        che deve usare utenti limitati e non
        amministratori.Già, perchè come utente limitato puoi far tutto (rotfl) come linux no? (cylon)
        • Anonimo scrive:
          Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
          - Scritto da: sandcreek
          Già, perchè come utente limitato puoi far tutto
          (rotfl) come linux no?
          (cylon)La rottura di scatole è la stessa, quello che cambia è che OS X e le distro consumer di linux rispetto a XP ti permettono di lanciare programmi con privilegi di admin con semplici GUI che ti chiedono click o password di amministratore.Su XP invece tale comodità non c'era, tuttavia potevi farlo da console (con RUNAS) o con programmi di terze parti.Vista invece ha l'UAC che tra le varie cose fa anche quello.
          • Anonimo scrive:
            Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
            - Scritto da: l'infrastruttura di sicurezza su windows 2000 e XP vi è sempre stata ma gli utenti non ne hanno mai voluto trarre vantaggio
          • Anonimo scrive:
            Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            l'infrastruttura di sicurezza su windows 2000 e
            XP vi è sempre stata ma gli utenti non ne hanno
            mai voluto trarre
            vantaggioSasser.... Blaster... Non serviva neanche un utente collegato...
    • Anonimo scrive:
      Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
      - Scritto da: Marcoski
      "Ognuno in Windows fa quel che vuole"

      Cioè in Windows non esistono policy di sicurezza
      basate sugli
      utenti.
      In Linux o MacOsx (che sono la stessa pappa) ci
      sono policy di sicurezza basate sugli utenti al
      limite del paranoico. Quindi se io sono l'

      utenteLinux è insicuro tanto quanto windowsvedere secunia.org.
      Infine sarà difficile riuscire a scrivere codice
      malevolo in qualsisi linguaggio se non si hanno i
      privilegi di
      root.ma che cazzata il gcc non ha bisogno di permessi root....e cmq basta il gdb+gcc per far esplodere mezza linux in un batter d'occhio.cioe dai Linux è insicuro di brutto se propriovoglio tutelarmi piazzo una bella BSD BOX una tipo OpenBSD che per bucarla devi essere DIO. ----------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
        - Scritto da:
        ma che cazzata il gcc non ha bisogno di permessisbasgli la caxxata l'hai detta tu.compilare non significa installare....
      • Marcoski scrive:
        Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
        We Mitnick attento che hai l'FBI alle costole :)Ma ti rendi conto che fesseria hai detto? che gcc puoi usarlo anche da utente normale? E allora? Se vuoi accedere alle syscall del sistema operativo però devi avere altro tipo di privilegi se no compilerai pure tutto quello che vuoi ma quando esegui però un bel permission Denied te lo becchi.
      • Anonimo scrive:
        Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
        - Scritto da:
        - Scritto da: Marcoski

        "Ognuno in Windows fa quel che vuole"

        Cioè in Windows non esistono policy di

        sicurezza basate sugli utenti.

        In Linux o MacOsx (che sono la stessa pappa)

        ci sono policy di sicurezza basate sugli

        utenti al limite del paranoico. Quindi se

        io sono l'utente
        Linux è insicuro tanto quanto windows
        vedere secunia.org.Dimostracelo, scrivi un virus per linux.

        Infine sarà difficile riuscire a scrivere

        codice malevolo in qualsisi linguaggio se

        non si hanno i privilegi di root.
        ma che cazzata il gcc non ha bisogno di
        permessi root....
        e cmq basta il gdb+gcc per far esplodere mezza
        linux in un batter d'occhio.Mi scrivi un po' di righe di codice ? Ho davanti un linux e lo provo immediatamente.
        cioe dai Linux è insicuro di brutto se proprio
        voglio tutelarmi piazzo una bella BSD BOX
        una tipo OpenBSD che per bucarla devi essere
        DIO.Aspetto di eseguire il tuo programma sulla mia slackware.
      • Anonimo scrive:
        Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
        gia' e' vero.......da utente quando ho finito di compilare e gli do' un bel make install (con i privilegi user chiaro) installa tutto...ma proprio tutto...AHAHHAHAHAHAHAHAHHAHA....ma per piacere...altro che bsd....devi comprare un gameboy...
        • Anonimo scrive:
          Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
          Mi è evidente che chi ha aperto il post non conosce quantomeno la granularità dei livelli di protezione di Windows. L'utente o gli utenti possono avere accesso o no a molte funzioni chiave del sistema con "sintonia fine", un buon amministratore che conosce bene il sistema di permessi di Windows può "spaccare il capello" assegnando agli utenti priorità profondamente diverse o solo diverse per "sfumature". Al lavoro è fonte di grande soddisfazione assegnare ad ogni user l'accesso ad una risorsa e ciò che gli è consentito fare con questa, la trovo quasi una pacchia e i sistemi non si rovinano MAI! Gli utenti "predefiniti" come user o power user sono solo la punta dell'iceberg, sotto c'è una ramificazione di accessi e permessi molto articolata (se si conosce BENE il sistema operativo).
          • Anonimo scrive:
            Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
            - Scritto da:
            Mi è evidente che chi ha aperto il post non
            conosce quantomeno la granularità dei livelli di
            protezione di Windows. L'utente o gli utenti
            possono avere accesso o no a molte funzioni
            chiave del sistema con "sintonia fine", un buon
            amministratore che conosce bene il sistema di
            permessi di Windows può "spaccare il capello"
            assegnando agli utenti priorità profondamente
            diverse o solo diverse per "sfumature". Al lavoro
            è fonte di grande soddisfazione assegnare ad ogni
            user l'accesso ad una risorsa e ciò che gli è
            consentito fare con questa, la trovo quasi una
            pacchia e i sistemi non si rovinano MAI! Gli
            utenti "predefiniti" come user o power user sono
            solo la punta dell'iceberg, sotto c'è una
            ramificazione di accessi e permessi molto
            articolata (se si conosce BENE il sistema
            operativo).E miliardi di utenti A CASA, continueranno a prendersela i quel posto perché con Windows bisogna saper "spaccare il capello"..Windows è venduto come sistema DESKTOP!!!!!!!!!Informatici... tzk, più ottusi di una capra ottusa...
    • Athlon64 scrive:
      Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
      Guarda che Windows NT dispone di un sistema di diritti per gli utenti simile, anzi a dire il vero più evoluto, di quello dei sistemi Unix. Il vero guaio di Windows NT è che per mantenere la compatibilità con i software sviluppati per Windows 9x è sempre stato necessario usare un account con diritti di amministratore (equivalente a root), e la vera colpa di Microsoft è che fino a Vista non ha fatto nulla per evitare questa prassi.Con software ben scritti e con le giuste competenze tecniche è tranquillamente possibile usare Windows NT con un utente con diritti limitati, e si è al sicuro da tutto quello che hai scritto, proprio come in Unix. L'unico limite possono essere le falle di sicurezza che permettono una privilege escalation, e nessuno nega che Windows ha avuto molte di queste falle di sicurezza, e che Microsoft ha impiegato mediamente troppo tempo a fornire le patch.
      • Gusbertone scrive:
        Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
        quoto in pieno, purtroppo la multiutenza è sempre stata ostacolata a causa di certi mentecatti che non hanno ancora capito che i dati generati al runtime dovrebbero essere salvati nel profilo utente
      • Anonimo scrive:
        Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
        - Scritto da: Athlon64
        Guarda che Windows NT dispone di un sistema di
        diritti per gli utenti simile, anzi a dire il
        vero più evoluto, di quello dei sistemi Unix.Non lo conosco bene, mi puoi spiegare in che senso piu' evoluto ?
        Il vero guaio di Windows NT è che per mantenere
        la compatibilità con i software sviluppati per
        Windows 9x è sempre stato necessario usare un
        account con diritti di amministratore
        (equivalente a root), e la vera colpa di
        Microsoft è che fino a Vista non ha fatto nulla
        per evitare questa
        prassi.

        Con software ben scritti e con le giuste
        competenze tecniche è tranquillamente possibile
        usare Windows NT con un utente con diritti
        limitati, e si è al sicuro da tutto quello che
        hai scritto, proprio come in Unix. L'unico limite
        possono essere le falle di sicurezza che
        permettono una privilege escalation, e nessuno
        nega che Windows ha avuto molte di queste falle
        di sicurezza, e che Microsoft ha impiegato
        mediamente troppo tempo a fornire le
        patch.Aggiungo anche che la poca modularita' del sistema ha reso piu' facile la privilege escalation e l'instabilita' del sistema.
    • Anonimo scrive:
      Re: I Virus e windows&tutto il suo mondo
      è vero che Windows è un sistema instabile!! in media lo re-installo una voltra all'anno perchè o perde files di sistema o diventa più lento di un 386 (se sapete cos'è). linux invece che ho installato in un'altra partizione funziona benissimo! senza i registri e le altre porcate della Microsoft. nella mia scuola, un alunno con account limitato ha aperto il regedit (si può!!) ed ha cancellato tutto. ADDIO WINDOWS!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    linux è come IBMDOS 5 con il firewall!!!
    Guardatemi, ora sono un giornalista anch'io!
    • Anonimo scrive:
      Re: linux è come IBMDOS 5 con il firewal
      - Scritto da:
      Guardatemi, ora sono un giornalista anch'io!uh ecco uno che ha capito tutto
  • Anonimo scrive:
    Anche su linux e mac i virus ci sono
    Anche su linux e mac i virus cioè virus classici, trojan, rootkit ecc. possono esistere.Basta infatti scrivere un programmino contenente appunto un virus e quando l'utente lo esegue, quel programma maligno può fare quello che vuole (esattamente come avviene sotto Windows):- può connettersi in uscita visto che il firewall di linux non blocca di default le porte di uscita e spedire tutti i dati dell'utente- può cancellare tutti i file di utente- può chiedere la password per installarsi nel sistema operativo o per infettare file di sistema, e l'utente inesperto la inserirà, esattamente come avviene su Windows.Conclusione: NON è vero che linux e mac non avrebbero bisogno di antivirus.
    • kennozzz scrive:
      Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
      è evidente che non hai mai "Visto" Linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
      - Scritto da:
      Anche su linux e mac i virus cioè virus
      classici, trojan, rootkit ecc. possono
      esistere.
      Basta infatti scrivere un programmino
      contenente appunto un virus e quando
      l'utente lo esegue, quel programma maligno
      può fare quello che vuole (esattamente come
      avviene sotto Windows):
      - può connettersi in uscita visto che il
      firewall di linux non blocca di default le
      porte di uscita e spedire tutti i dati
      dell'utente
      - può cancellare tutti i file di utente
      - può chiedere la password per installarsi nel
      sistema operativo o per infettare file di
      sistema, e l'utente inesperto la inserirà,
      esattamente come avviene su
      Windows.
      Conclusione: NON è vero che linux e mac non
      avrebbero bisogno di antivirus.Dimentichi che i virus devono anche diffondersi ?Io ho qui un'apposita stanza in cui c'e' una rete mista di una decina di macchine con SO linux di varie distribuzioni.Dimostrami pure le tue parole realizzando il virus di cui parli, io mi impegno a lanciarlo come utente su una macchina e stare a vedere che succede al resto della rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
      - Scritto da:
      Anche su linux e mac i virus cioè virus classici,
      trojan, rootkit ecc. possono
      esistere.Ma..... NON esistono...(rotfl)Sai perché? Perché puoi chiamare virus solo qualcosa che può replicarsi, e questo succede SOLO su Windows.
      Basta infatti scrivere un programmino contenente
      appunto un virus OK.Fallo e diventi FAMOSO perché chi usa MacOS X NON USA antivirus e butteresti giù una intera piattaforma.Qualche mese fa, riuscendo a creare un virus per OS X avresti beccato pure BEI SOLDI, ma nessuno lo ha fatto... domandati come mai nessuno ci è riuscito ;)e quando l'utente lo esegue,
      quel programma maligno può fare quello che vuole
      (esattamente come avviene sotto
      Windows):No.Tutto qui: NO. Non succede NULLA di quello che avviene in Windows.
      - può connettersi in uscita visto che il firewall
      di linux non blocca di default le porte di uscita
      e spedire tutti i dati
      dell'utente
      - può cancellare tutti i file di utente
      - può chiedere la password per installarsi nel
      sistema operativo o per infettare file di
      sistema, e l'utente inesperto la inserirà,
      esattamente come avviene su
      Windows.
      Conclusione: NON è vero che linux e mac non
      avrebbero bisogno di
      antivirus.I FATTI dicono che su Mac e su Linux no si usano antivirus perché i virus NON ESISTONO.Sono stati promessi SOLDI a chi fosse riuscito a crearne uno ma nessuno è mai riuscito a portarseli a casa.ciao, lamerozzo.(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
      - Scritto da:
      Anche su linux e mac i virus cioè virus classici,
      trojan, rootkit ecc. possono
      esistere.
      Basta infatti scrivere un programmino contenente
      appunto un virus e quando l'utente lo esegue,
      quel programma maligno può fare quello che vuole
      (esattamente come avviene sotto
      Windows):
      - può connettersi in uscita visto che il firewall
      di linux non blocca di default le porte di uscita
      e spedire tutti i dati
      dell'utente
      - può cancellare tutti i file di utente
      - può chiedere la password per installarsi nel
      sistema operativo o per infettare file di
      sistema, e l'utente inesperto la inserirà,
      esattamente come avviene su
      Windows.
      Conclusione: NON è vero che linux e mac non
      avrebbero bisogno di
      antivirus.Conclusione sbagliata!Infatti non esistono e nessuno li usa!"Basta infatti scrivere"... bene provaci! e posta il codice! se "basta poco" ti sarà semplice dimostrarlo a noi scetticoni!A noi che pensiamo (ingiustamente) che tecnicamente un virus sia un tipo di applicazione che in senso stretto non può girare su piattaforme *nix...(N.B. si parla di virus e non di vulnerabilità o crack o altro!)Hai detto che è facile ... dunque aspetiamo il tuo post!Grazie e a risentirci a presto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
        - Scritto da:
        Hai detto che è facile ... dunque aspetiamo il
        tuo
        post!
        Grazie e a risentirci a presto!Ecco come si fa:"Si crea un bel trojan lkm che binda una porta non privilegiata e manda una mail all'axor tipo 'Ei bastardo l'ip 129.168.1.1 è infettato'dopodiche si compila e si fa un bel pacchetto .debcol nome kqemu-kernel-patch.deb avendo cura di installare anche il suddetto modulo dopodiche si posta sul forum dei boccaloni una cosa del tipo'Ciao a tutti a quelli che vogliono provare le funzionalita del kqemu senza compilare il kernel,ho preparato un pacchetto ubuntu proprio oggi il link è qui http://losers.org/kqeum-kern.deb enjoy :D"la gente che usa ubuntu boccalona installail trojan e tu gli entri dalla backdoor in scioltezza.
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Hai detto che è facile ... dunque aspetiamo

          il tuo post!

          Grazie e a risentirci a presto!
          Ecco come si fa:Guarda che la battuta della mail che ti chiede cortesemente di forwardarla a tutti i contatti della tua rubrica e successivamente formattarti il pc.Inoltre e' da un po' che stiamo chiedendo codice da far partire come utente o neanche quello, vedi i vari blaster e sasser che non avevano bisogno neanche di un user loggato.O l'attualissimo spybot32.worm, che sta girellandosene nel server di posta della mia azienda senza che il norton antivirus riesca a farci nulla.
          "Si crea un bel trojan lkm che binda una porta
          non privilegiata e manda una mail all'axor
          tipo 'Ei bastardo l'ip 129.168.1.1 è
          infettato' dopodiche si compila e si fa un
          bel pacchetto .deb col nome
          kqemu-kernel-patch.deb avendo cura di
          installare anche il suddetto modulo dopodiche
          si posta sul forum dei boccaloni una cosa del
          tipo 'Ciao a tutti a quelli che vogliono
          provare le funzionalita del kqemu senza
          compilare il kernel,ho preparato un pacchetto
          ubuntu proprio oggi il link è qui
          http://losers.org/kqeum-kern.deb
          enjoy :D"
          la gente che usa ubuntu boccalona installa
          il trojan e tu gli entri dalla backdoor in
          scioltezza.
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          Hai detto che è facile ... dunque aspetiamo il

          tuo

          post!

          Grazie e a risentirci a presto!

          Ecco come si fa:
          "Si crea un bel trojan lkm che binda una porta
          non privilegiata e manda una mail all'axor tipo
          'Ei bastardo l'ip 129.168.1.1 è
          infettato'
          dopodiche si compila e si fa un bel pacchetto .deb
          col nome kqemu-kernel-patch.deb avendo cura di
          installare anche il suddetto modulo dopodiche si
          posta sul forum dei boccaloni una cosa del
          tipo
          'Ciao a tutti a quelli che vogliono provare le
          funzionalita del kqemu senza compilare il
          kernel,ho preparato un pacchetto ubuntu proprio
          oggi il link è qui
          http://losers.org/kqeum-kern.deb

          enjoy :D"
          la gente che usa ubuntu boccalona installa
          il trojan e tu gli entri dalla backdoor inLa "gente ubunto boccalona" installerebbe (se è boccalona quanto te) un trojan ovvero un programma qualunque! non un virus!Stiamo parlando di virus!Non di programmi idioti che fanno cose idiote e che chiunque potrebbe fare in...
          scioltezza.senza aver dimostrato un tubo!Secondo te se io scrivo una applicazione (o ne modifico una) il "tontolon vbasic" e lo faccio installare ad un povero tonto ho fatto un virus?ho dimostrato qualcosa?ma per favore! alla larga lamer da 2 soldi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
      io non mi intendo di Linuxma questo e' un antivirus per Linuxhttp://www.clamav.net/about/who-use-clamav/sappiatemi direciao Alberto
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
        - Scritto da:
        io non mi intendo di Linux
        ma questo e' un antivirus per Linux

        http://www.clamav.net/about/who-use-clamav/

        sappiatemi dire

        ciao

        AlbertoQuesto antivirus viene utilizzato regolarmente sui server di posta per eliminare i virus di windows, in modo che le macchine client windows non se li prendano; se guardi le definizioni dei virus e i loro nomi te ne renderai facilmente conto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
        - Scritto da:
        io non mi intendo di Linuxe si vede!
        ma questo e' un antivirus per LinuxNo è un antivirus per windows che gira su linux!

        http://www.clamav.net/about/who-use-clamav/

        sappiatemi direTi abbiamo detto!

        ciao ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
      - Scritto da:
      Anche su linux e mac i virus cioè virus classici,
      trojan, rootkit ecc. possono
      esistere.
      Basta infatti scrivere un programmino contenente
      appunto un virus e quando l'utente lo esegue,
      quel programma maligno può fare quello che vuole
      (esattamente come avviene sotto
      Windows):
      - può connettersi in uscita visto che il firewall
      di linux non blocca di default le porte di uscita
      e spedire tutti i dati
      dell'utente
      - può cancellare tutti i file di utente
      - può chiedere la password per installarsi nel
      sistema operativo o per infettare file di
      sistema, e l'utente inesperto la inserirà,
      esattamente come avviene su
      Windows.
      Conclusione: NON è vero che linux e mac non
      avrebbero bisogno di
      antivirus.Come dire: è facile distruggere il mondo, basta avere una bomba molto potente!
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche su linux e mac i virus ci sono
      - Scritto da:
      Anche su linux e mac i virus cioè virus classici,
      trojan, rootkit ecc. possono
      esistere.
      Basta infatti scrivere un programmino contenente
      appunto un virus e quando l'utente lo esegue,
      quel programma maligno può fare quello che vuole
      (esattamente come avviene sotto
      Windows):Bene, LA LUNA È FATTA DI FORMAGGIO EMMENTHAL!!! Così abbiamo lo stesso livello di verità, contento?(rotfl)Linkami UN SOLO VIRUS per MacOS X E MI MANGIO LA LUNA!UNO SOLO, avanti.UN VIRUS, poveraccio di un astroturfer...
  • Anonimo scrive:
    Carissimo autore...
    di sicuro non c'e niente..
  • Anonimo scrive:
    Tante bagginate?
    Beh... complimenti per l'allarmismo ingiustificato.Linux più sicuro di Windows? MA DOVE? nei tuoi sogni forse.Nei tuoi sogni dove linux diverrà il sistema operativo più diffuso e non vi saranno virus in giro ne hacker pronti a sfondarlo (cosa che fanno con un battito di ciglio già oggi).Allora diciamo le cose come stanno eh? L'antivirus va installato solamente perchè Windows gira sul 95% dei PC mondiali...Ora fammi quattro conti e dimmi cosa succedere se un piccolo trojan si diffondesse automaticamente su tutti questi sistemi, intansando le reti di comunicazione... o se di questi sistemi venissero create delle botnet.E non venirmi a dire che con linux è impossibile... please... non ci crede nessuno o forse solo i fanatici e i creduloni.Tutt'al più che per non rimanere infetti basterebbe un po' di "informazione informatica", visto che io non ho mai necessitato di antivirus, ne di firewall, ne di antitrojan, ne di firefox e del resto... Guardacaso... tutto ciò viene usato in quei pc usati da persone che non sono propriamente bravi utenti di pc.Passiamo ora a BitLocker: per quale ASSURDO motivo un utente dovrebbe modificare il Sistema Operativo ALL'ESTERNO dello stesso... ci sono pochissime casistiche, e tutte queste casistiche raramente riguardano il campo per cui è destinato BitLocker che non è altro un sistema antifurto. Fintanto che i file vengono modificati all'interno della sessione dell'OS, bitlocker non dovrebbe neppure entrare in funzione. Quindi... i casi sono due: manomissione dei file (per scopi illegali) o sostituzione dei file per scopo riparazione.Devo ammettere che la seconda è ammissibile, ma è una casistica rara (a mio avviso) per il settore dove viene destinato bitlocker.Che il TCG sia stato ridimensionato è un bene... ma alcune sue tecnologie però rimanevano e rimarranno sempre interesssanti.Per quanto riguarda il sistema anticopia di Vista, dovresti specificare cosa intendi per anticopia... il tuo citarlo continuamente senza definirlo chiaramente rende l'articolo semplicemente fumoso e volutamente allarmista.Bon... ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Tante bagginate?
      Quoto. Grande commento!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tante bagginate?
      linux e' un po' piu' sicuro di win proprio perche e'(un po') piu difficile . l'utente medio lin e' piu'evoluto dell'utente medio win , e non clicca dove gli capita
      • Anonimo scrive:
        Re: Tante bagginate?
        Questo non rende il sistema operativo più sicuro, ma l'utente più accorto.L'unica cosa sicura di Linux, è che siccome viene installato da persone esperte normalmente tutti i suoi utlizzatori lavorano in modalità user e passano ad admin per eseguire le operazioni a rischio...Ma va anche specificato che molte distribuzioni orientate al desktop e alla grande massa, creano utenti ADMIN anche per gli user finali proprio perchè un utente finale non potrà mai riuscire a concepire i livelli di sicurezza informatici classici.Sistemi di sicurezza presenti anche in Windows se la gente li usasse... forse che questi critici di Windows, non sanno configurare un User o un Guest, un Power User o un Admin... mi sa che c'ho azzeccato... tanto quanto non sanno usare Internet Explorer e configurarne la sicurezza mi sa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tante bagginate?
      - Scritto da:
      Beh... complimenti per l'allarmismo
      ingiustificato.Tutto mi sembra meno che un articolo allarmistico
      • Anonimo scrive:
        Re: Tante bagginate?
        Perchè secondo te dire in pratica che "bitlocker ti impedisce di avere pieno controllo sul tuo pc" letto da utenti non proprio esperti... come verrebbe preso? Non certo con un brindisi.Per di più... rilegare a due paragrafini di due righe il fatto che Bitlocker è incluso SOLO nelle versioni Enterprise e Ultimate e non dire che magari deve essere attivato. E per aggiunta mettere fra parentesi Businness di fianco a Enterprise, cosa CHE NON E' ... perchè nella Business Bitlocker MANCA...Allora... non è falsa informazione e allarmismo... Per me si.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tante bagginate?
      - Scritto da:
      Tutt'al più che per non rimanere infetti
      basterebbe un po' di "informazione informatica",
      visto che io non ho mai necessitato di antivirus,
      ne di firewall, ne di antitrojan, ne di firefox e
      del resto...Disclaimer: questo messaggio non è stato spedito dal proprietario del PC, ma dallo zombie bot che lo possiede, avendo tranquillamente usato uno dei tanti zero day exploit lasciati sprotetti dall'utente ottimista. Dormi tranquillo, tanto non puoi farci più nulla. ;)
    • outkid scrive:
      Re: Tante bagginate?
      io su windows xp col windows firewall attivato, con nod32, navigo solo con opera e 0 client di posta ho collezionato tutte le varianti di madbot :(manno' che non serve l'antivirus.. ora che symantec s'e' comprata pure sygate che si fa? si mette zonealarm? no eh..
      • Anonimo scrive:
        Re: Tante bagginate?
        - Scritto da: outkid
        io su windows xp col windows firewall attivato,
        con nod32, navigo solo con opera e 0 client di
        posta ho collezionato tutte le varianti di madbot
        :(
        manno' che non serve l'antivirus.. ora che
        symantec s'e' comprata pure sygate che si fa? si
        mette zonealarm? no
        eh..Il malware non entra solo da internet... e se non sbaglio i medbot andavano avviati per permettere il contagio... quindi l'hai avviati è l'unica.
        • outkid scrive:
          Re: Tante bagginate?
          l'infallibile nod32 non l'ha rivelato (a meno che il virus non fosse nel crack stesso (ma non credo :)ad ogni modo ci convivo. lui appare solo 4 volte al giorno ed io non monto l'hd altrove per brasarlo.si.. alla fine.. windows e' talmente user friendly che per evitare scazzi ti fai amico pure i virus.
  • Anonimo scrive:
    10+ a chi ha scritto l'articolo!
    Come ne sa lui di sicurezza non ne sa NESSCIUNO!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    E' tutto falso
    Installate subito gli aggiornamenti quando disponibili.l'antivirus non serve, vista non è penetrabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' tutto falso
      sono un tester, lo uso come sistema di default dalla beta1, senza antivirus, sarà che lo so utilizzare, ma di virus neanche l'ombra...
      • Anonimo scrive:
        Re: E' tutto falso
        ma sei collegato in rete? sai cosa vuol dire prendere un virus o avere un trojan nella macchina? Magari sei pieno e non lo sai....
    • Anonimo scrive:
      Re: E' tutto falso
      - Scritto da:
      Installate subito gli aggiornamenti quando
      disponibili.
      l'antivirus non serve, vista non è penetrabile.SississiCicciolina è vergine e Vallanzasca è innocente!La prossima? :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: E' tutto falso
      come no!
  • robar72 scrive:
    Vista Vs Antivirus
    Sono perfettamente daccordo con quanto citato nell'articolo.Ho acquistato Vista da poco meno di una settiamana preinstallato su di un nuovo portatile.Appena acceso ed effettuata la procedura di installazione mi sono trovato un antivirus preinstallato.Mi è sembrata una cosa inaccettabile e così l'ho disinstallato. Se un sistema operativo nuovo si pavoneggia di essere il massimo in fatto di sicurezza deve essere venduto con un antivirus a bordo cadono tutti le teorie di quanto offerto.Mi sono anche riproposto che se Vista installato sul mio pc si beccherà un virus verrà formattato e mai più reinstallato.In termini di utilizzo della CPU quanto ci costa un antivirus sempre attivo?Lasciamo poi perdere i commenti sulle innovazioni apportate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista Vs Antivirus
      Fesso, l'antivirus te lo istallano per accordi commerciali! ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista Vs Antivirus
        certo..certo....per accordi commerciali....verissimo.....vedremo in futuro....quanto siano accordi commerciali quanto invece sara' bacato. Fesso al cubo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista Vs Antivirus
        - Scritto da:
        Fesso, l'antivirus te lo istallano per accordi
        commerciali!
        ;)E gia... Proprio come windows 2000, ci vuole una mancanza di corrente per tirarlo giu... O 2 linee di codice WinNuke.
  • Anonimo scrive:
    Alessandro Bottoni IGNORANTE
    Alessandro Bottoni tu sei un ignorante!
    • Anonimo scrive:
      Re: Alessandro Bottoni IGNORANTE
      - Scritto da:
      Alessandro Bottoni tu sei un ignorante!E IGNORANTE NON è UNA OFFESA, MA è LA SEMPLICE CONSTATAZIONE CHE GLI MANCANO DELLE BASI TECNICHE E DELLA CONOSCIENZA E CHE QUINDI HA SCRITTO UN ARTICOLO COMPLETAMENTE ERRATO!
      • Anonimo scrive:
        Re: Alessandro Bottoni IGNORANTE
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Alessandro Bottoni tu sei un ignorante!

        E IGNORANTE NON è UNA OFFESA, MA è LA SEMPLICE
        CONSTATAZIONE CHE GLI MANCANO DELLE BASI TECNICHE
        E DELLA CONOSCIENZA E CHE QUINDI HA SCRITTO UN
        ARTICOLO COMPLETAMENTE
        ERRATO!Se se... ormai l'hai detto e ti becchi una bella causa @^Spera che la corte d'appello non abbia usato Windows ME!
      • Anonimo scrive:
        Re: Alessandro Bottoni IGNORANTE

        E IGNORANTE NON è UNA OFFESA, MA è LA SEMPLICE
        CONSTATAZIONE CHE GLI MANCANO DELLE BASI TECNICHE
        E DELLA CONOSCIENZA E CHE QUINDI HA SCRITTO UN
        ARTICOLO COMPLETAMENTE
        ERRATO!Quoto.Non basta leggere qualche forum e qualche articolo sul web per diventare "esperti".E' evidente come l'autore dell'articolo abbia una visione parziale del problema della sicurezza. Alterna interventi tecnici notevoli (presi da qualche wiki) a strafalcioni notevoli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Alessandro Bottoni IGNORANTE
      - Scritto da:
      Alessandro Bottoni tu sei un ignorante!solo per averlo detto così in modo anonimo devi solo che vergognartiimpara ad insultare la gente firmandoti
  • Anonimo scrive:
    articolo fazioso?!
    • Anonimo scrive:
      Re: articolo fazioso?!
      certo che è fazioso,basta cliccare sul link che porta al blog dell'autore per capire che è un fanboy linux che per l'occasione si è travestito da sedicente esperto di sicurezza.
      • Anonimo scrive:
        Re: articolo fazioso?!
        sedicente ? che vuoi ,il bollino blu ?
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo fazioso?!
          - Scritto da:
          sedicente ? che vuoi ,il bollino blu ?voglio che spieghi bene con quali qualifiche parla. Scrivere 5 articoli su "GNU Linux Magazine" lo rende un esperto di sicurezza Windows?
          • Anonimo scrive:
            Re: articolo fazioso?!
            ma perche , esistono esperti di sicurezza windows? sul serio, ci sono certificazioni o roba del genere?
          • Anonimo scrive:
            Re: articolo fazioso?!
            - Scritto da:
            ma perche , esistono esperti di sicurezza
            windows?

            sul serio, ci sono certificazioni o roba del
            genere?Così come esistono corsi di sicurezza su linux esistono pure i corsi su windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: articolo fazioso?!
        - Scritto da:
        certo che è fazioso,
        basta cliccare sul link che porta al blog
        dell'autore per capire che è un fanboy linux che
        per l'occasione si è travestito da sedicente
        esperto di
        sicurezza.Con decine di articoli aggiungerei. Proprio improvvisato eh? (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: articolo fazioso?!




      Nessuno è costretto a comprare Vista e a non
      utilizzare distribuzioni di
      linux.FALSO, l'Italia è costretta ad utilizzare Windows.La pubblica amministrazione ha il contratto Gasparri, le grandi catene di distribuzione non permettono di risparmiare da 50 a N euro sul sistema operativo (prova a trovare un negozio o un centro commerciale che non ti faccia pagare il windows preinstallato).Tranne rare eccezioni, ancora più rare tra i laptop, la gente per forza di cose si ritrova ad usare windows, ed una volta pagato ed installato sarebbe poco intelligente buttarlo via o chiedere ad altri di installare altro.Ci sono PC che costano 400 euro schermo compreso, potrebbero costarne 350 ed essere ancora più vicini all'utenza che non può permettersi un PC ... aivoglia ad informatizzare se anche nelle scuole gli stessi professori, per la maggiore, non sono in grado di utilizzare un SO diverso.
      • Anonimo scrive:
        Re: articolo fazioso?!
        leggiti la licenza di Vista, se all'avvio non accetti le condizioni di contratto hai il diritto di riportarlo al venditore ed essere rimborsato.Se ne parla su sito di Attivissimo.
    • MandarX scrive:
      Re: articolo fazioso?!

      Nessuno è costretto a comprare Vista ok allora lo togliamo dagli hard disk dei portatili dove inizia ad essere preinstallato?
      I sistemi operativi Microsoft, proprio perché
      utilizzati dalla maggioranza della popolazione
      (soprattutto dalla maggioranza degli incopetenti)
      sono gli obiettivi prediletti di cracker e virus
      writers. Al contrario delle piattaforme
      linux/Mac... E questo è un dato di
      fatto.se lo dici tu!sui sistemi Unix, GNU+Linux e MacOsX non possono esistere virusal massimo si possono fare dei rootkit che sfruttano i bug del kernel, ma è molto piu difficile di fare un virus per windows dove i processi possono fare quello che vogliono
      • Anonimo scrive:
        Re: articolo fazioso?!
        - Scritto da: MandarX
        al massimo si possono fare dei rootkit che
        sfruttano i bug del kernel, ma è molto piu
        difficile di fare un virus per windows dove i
        processi possono fare quello che
        vogliono
        Lo sai vero che windows ha i permessi per lettura/scrittura di files e registro allo stesso livello identici a quelli unix e quindi la sicurezza bene o male è la stessa? Creati un user account limitato e poi dimmi come i processi "possono fare quello che vogliono".
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo fazioso?!

          Lo sai vero che windows ha i permessi per
          lettura/scrittura di files e registro allo stesso
          livello identici a quelli unix e quindi la
          sicurezza bene o male è la stessa? LOLstudiati il tanenbaum!
  • Anonimo scrive:
    Neppure i riferimenti sono giusti!!!
    http://research.microsoft.com/os/singularity/ :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Neppure i riferimenti sono giusti!!!
      - Scritto da:
      http://research.microsoft.com/os/singularity/
      :Dpoi un giorno ce la spieghi
      • Anonimo scrive:
        Re: Neppure i riferimenti sono giusti!!!


        http://research.microsoft.com/os/singularity/

        :D

        poi un giorno ce la spieghiIl link citato dall'autore NON funziona, questo è quello giusto :D va meglio?
  • alex.tg scrive:
    CHI si fida di CHI?
    Al massimo, in senso stretto tutto quel che mi viene da pensare e` che l'insieme delle tecnologie che dovrebbero supportare questo TC sia utile a tutti tranne che al consumatore finale, all' end user , che come notarono i Green Day fa anche rima con loser .Ecco, io... non sapendo cosa aspettarmi dal prossimo futuro, io all'espressione Trusted Computing preferirei dare un senso un po' piu` completo. Perche` a me ricorda un'altra forma di "trust" (fiducia) che e` gia` diffusa da molto piu` tempo. E` una forma di fiducia che ha sempre funzionato al contrario di quanto si paventa nell'articolo.L'utente, quanto si e` fidato finora del computer?La risposta e`: molto. Anche troppo.Molto di piu` di quanto fosse ragionevole fare se l'obiettivo e` quello, come conclude il thread di pierob, di avere, in cambio di soldi, un sistema operativo "progettato meglio", che non abbia bisogno di continui aggiornamenti "di sicurezza", che sia in grado di difenderci da tutto e da tutti, dal mondo intero, e il tutto con pochi click .La triste verita`, commercialmente improponibile, e` che i soldi non possono acquistare questo tipo di sistema operativo .Ricordate come si installavano i dialers?L'utente si fidava di una dialog box relativa all'installazione di un qualcosa a cui diceva frettolosamente di si`.E come si prendono i virus via e-mail?Fidandosi degli allegati eseguibili piu` o meno ben nascosti.Dietro a tutti questi meccanismi ci sono schemi ben precisi, di cui putroppo l'utente molto spesso non vuol sentir parlare. Eppure non dovrebbe essere difficile capire la differenza fra un file di testo, non processato e composto soltanto dall'informazione testuale che lo constituisce , e ad esempio un file html, che e` un documento che puo` essere mostrato solo dopo una fase di "preprocessing", di elaborazione delle informazioni che contiene. E non c'e` poi bisogno di paroloni come parsing, embedded objects, internal frames, no... per capire un concetto generale e semplicissimo: che qualsiasi cosa facciate fare al vostro computer , foss'anche il rendering di un messaggio che arriva via email in formato html, nasconde dei rischi che aumentano all'aumentare della complessita` dell'elaborazione .Nel momento in cui vi fidate, applicando il VOSTRO personalissimo trusted computing, del vostro elaboratore, accettate di correre un rischio: non e` forse questo che continuano a ripetere nelle End User License Agreement (EULA)? Non lo fanno per coprire sviluppatori che si vergognano ad ammettere di non riuscire a progettare qualcosa di infallibile: lo fanno perche` il rischio e` insito in tutto quello in cui si accetta di riporre la propria fiducia.In fondo anche l'infame bug dell'RPC, che ha disseminato il famoso Blaster, era una questione di fiducia: nel lasciare le porte aperte, nel fidarsi del firewall "automatico" di Windows.E come ci si difende?Si pagano soldi per un antivirus.E per un sistema operativo "sicuro".Aggiornato, certificato e genuino.Ho sentito dire che non si dovrebbe conoscere la meccanica della propria auto per poterla guidare, gia`, ma qui e` una questione parecchio diversa: imparare a guidare e` simile al conoscere i fondamenti del funzionamento di un sistema operativo, e niente di piu`. Esplorare il modo in cui funziona il software, per filo e per segno, sarebbe l'equivalente di chiedersi come funziona il motore a combustione interna della macchina, come funziona la trasmissione, cos'e` un ingranaggio differenziale... tutte cose che effettivamente non servono per guidare. Ma la patente si`: assieme alla patente, pero`, e` molto utile sapere qualcosa su come si consumano le gomme, sui rischi di un battistrada logoro in caso di pioggia, su quelli di una differente pressione degli pneumatici montati sullo stesso asse, su come procedere in caso di incidenti, su come reagire se si sbanda o si incorre nell'aquaplaning, e un mucchio di altre cose che non sono direttamente connesse alla guida, ma che rendono la guida molto piu` sicura.Se non concludo sforo il limite dei 7000 caratteri, ma ci sarebbe da scriverci un libro, e da pubblicizzarlo per bene. Spero qualcuno lo faccia prima o poi...E concludo: e` cosi` che si "compra" un sistema che ha bisogno di ben poca manutenzione, con la DIFFIDENZA, con le informazioni, e non coi soldi. Informandosi sui rischi, aprendo un attimo il cervello per abbracciare piccoli concetti di base come la struttura delle directories all'interno di un disco suddiviso in volumi: vien da ridere ma l'atteggiamento tipico e` quello di non andare oltre il desktop. Se si deve cercare un possibile file malizioso lo si lascia fare all'antivirus, sperando in bene. Questo e` equivalente a guidare una macchina guardando il bordo della strada, senza vedere il camion che ci viene incontro davanti e confidando nel POTENTE, AMMIREVOLE, PUBBLICIZZATO ESP, o nell'ABS con EBD...E` difficile capire come funziona il sistema?Be', e` perche` ci siamo fidati anche di chi ci ha venduto sistemi enormi, tentacolari e labirintici, ingarbugliati all'inverosimile, senza pensare che ogni singola linea di codice costituisce un piccolo rischio. Piu` righe, piu` rischi. Ma nessuno si e` insospettito, nessuno si e` sentito un attimo VIOLENTARE il disco rigido da sistemi mastodontici che non avrebbe mai capito fino in fondo, fino al livello che gli avrebbe consentito di raggiungere una ragionevole sicurezza nel difendersi da eventuali problemi? Che e` successo, stava tutto sotto al tappeto? Qualcuno vi ha dato uno straccio di manuale d'istruzioni che vi dicesse non tanto come fosse fatto il bootstrap loader, ma cos'e` una directory e dove stanno i files? Avete provato a interrogare quanti files ci sono nella vostra cartellina di sistema (quella a cui e` "pericoloso" accedere), a dare un'occhiata al registro di sistema con le sue decine di migliaia di voci? Ci capite qualcosa? NO? Lo credo bene... ma e` sempre stato cosi`, da quando avete accettato nelle vostre case un "coso" che si chiamava Windows 95.E allora perche` continuate a fidarvi?L'ultimo sistema umanamente comprensibile, monitorabile, e per questo intrinsecamente sicuro, partorito da MS e` stato MS-DOS. Il resto e` storia, una triste storia di fiducia mal riposta, ma non quella che il computer TC potrebbe avere in voi; quella che avete riposto voi in sistemi che non potete, e non potrete mai, controllare.Il Trusted Computing e` gia` fra noi, da tanto tempo ormai. A me sinceramente non fa paura: ormai ci sono abituato, e so benissimo che i sistemi attuali non potranno mai essere sicuri quanto vorrei. E quanto anche gli altri, tutto sommato, probabilmente vorrebbero.
    • Anonimo scrive:
      Re: CHI si fida di CHI?
      - Scritto da: alex.tg
      Ricordate come si installavano i dialers?
      L'utente si fidava di una dialog box relativa
      all'installazione di un qualcosa a cui diceva
      frettolosamente di
      si`.
      la stessa cossa avviene se un utente linux o mac risponde di si in quel box.
      E come si prendono i virus via e-mail?
      Fidandosi degli allegati eseguibili piu` o meno
      ben
      nascosti.la stessa cosa avviene se un utente linux o mac risponde di si in quel box.
      In fondo anche l'infame bug dell'RPC, che ha
      disseminato il famoso Blaster, era una questione
      di fiducia: nel lasciare le porte aperte, nel
      fidarsi del firewall "automatico" di
      Windows.Mi dispiace ma ti sbagli di molto perchè quel bug è stato corretto MESI prima e tutti gli utenti di Windows che avevano di default gli aggiornamenti automatici di windows attivi erano protetti. E inoltre sbagli doppiamente, perchè il firewall di Windows XP blocca TUTTE le porte in inglesso e già solo quello anche senza la patch poteva bastare per salvare gli utenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: CHI si fida di CHI?
        - Scritto da:

        - Scritto da: alex.tg

        Ricordate come si installavano i dialers?

        L'utente si fidava di una dialog box relativa

        all'installazione di un qualcosa a cui diceva

        frettolosamente di

        si`.



        la stessa cossa avviene se un utente linux o mac
        risponde di si in quel box.



        E come si prendono i virus via e-mail?

        Fidandosi degli allegati eseguibili piu` o meno

        ben

        nascosti.

        la stessa cosa avviene se un utente linux o mac
        risponde di si in quel
        box.


        In fondo anche l'infame bug dell'RPC, che ha

        disseminato il famoso Blaster, era una questione

        di fiducia: nel lasciare le porte aperte, nel

        fidarsi del firewall "automatico" di

        Windows.

        Mi dispiace ma ti sbagli di molto perchè quel bug
        è stato corretto MESI prima e tutti gli utenti di
        Windows che avevano di default gli aggiornamenti
        automatici di windows attivi erano protetti. E
        inoltre sbagli doppiamente, perchè il firewall di
        Windows XP blocca TUTTE le porte in inglesso e
        già solo quello anche senza la patch poteva
        bastare per salvare gli
        utenti.Straquoto. Cacchi di chi non ha mai aggiornato windows.
        • alex.tg scrive:
          Re: CHI si fida di CHI?

          Straquoto. Cacchi di chi non ha mai aggiornato
          windows.Esatto, io applicai la patch per l'RCP, e poche altre che lasciavano brecce che non potevo controllare direttamente, come i buffer overruns.Ma sai con cosa sono online oggi?Con un XP del 2002, instalato nel 2003, fermo al service pack 1, privo di antivirus.E non ho mai preso un virus, un malware di qualsiasi tipo, tanto che il mirror della partizione di sistema non l'ho mai usato per tornare indietro dai risultati di un attacco, eppure esiste.Perche` sono previdente, sospettoso, e diffidente.
      • alex.tg scrive:
        Re: CHI si fida di CHI?
        Ho paura che tu sia cascato male.
        la stessa cossa avviene se un utente linux o mac
        risponde di si in quel box.Guarda che non ho mai parlato di Linux o Mac. Anche quelli sono sistemi ugualmente mastodontici, almeno per come sono generalmente distribuiti. In questo articolo pero` si parlava del prossimo Windows.
        Mi dispiace ma ti sbagli di molto perchè quel bug
        è stato corretto MESI prima e tutti gli utenti di
        Windows che avevano di default gli aggiornamenti
        automatici di windows attivi erano protetti. Ti fidi degli aggiornamenti automatici?Io no... e non presi mai Blaster, sai perche`?Perche` ero dietro zonealarm...E
        inoltre sbagli doppiamente, perchè il firewall di
        Windows XP blocca TUTTE le porte in inglesso e
        già solo quello anche senza la patch poteva
        bastare per salvare gli
        utenti.A meno che, automaticamente, il firewall (di quei tempi, non quello attuale) non stabilisse che la connessione fosse sicura. Questo avveniva automaticamente, come per gli aggiornamenti.Eppure ci fu un'epidemia di Blaster, come la spieghi?
        • Anonimo scrive:
          Re: CHI si fida di CHI?
          - Scritto da: alex.tg
          A meno che, automaticamente, il firewall (di quei
          tempi, non quello attuale) non stabilisse che la
          connessione fosse sicura. Questo avveniva
          automaticamente, come per gli
          aggiornamenti.NO, il firewall di Windows XP senza nessun service pack blocca di default tutte le porte in INGRESSO.Per gli aggiornamenti automatici vengono stabilite solo connessioni in uscita.Ti invito quindi a informarti prima di parlare. grazie.
          • alex.tg scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            Ascolta, come funzioni il firewall attuale non saprei, visto che comunque qui c'e` zonealarm.Ma ti ripeto, mi spieghi come mai ai tempi di Blaster il worm riusciva a piazzare una chiamata RPC da remoto? Se c'era il firewall che bloccava tutte le porte?Era da un po' che non trovavo una discussione cosi` infervorata... io penso che tu abbia frainteso qualcosa: forse l'hai preso come un attacco a Windows, di cui forse sei uno strenuo difensore, ma guarda che nelle intenzioni era un attacco generico.Io non sono un difensore di Linux o di MacOS.Al massimo difendo MS-DOS. Chiaro?
          • =Blackout= scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            purtroppo chi parla a vanvera c'e'chi difende senza sapere c'e' anche.devi capire ke per alcuni di loro e' una battaglia d'onore!penso che siano in 2/3 a postare (anonimi)
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            - Scritto da: =Blackout=
            purtroppo chi parla a vanvera c'e'Sì, c'è qualcuno che dice che IIS è più insicuro di Apache quando secunia mostra che Apache ha avuto 11 volte le falle di IIS (e la prima falla di apache era stata scoperta dagli attacchi di un worm 0day (no, non scherzo!)).
            chi difende senza sapere c'e' anche.Eh sì, c'è qualcuno che difende Apache mostrando un grafico che non dice niente di utile. Oh guardate, Apache è meno complesso di IIS, deve essere per forza più sicuro :)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            devi capire ke per alcuni di loro e' una
            battaglia
            d'onore!Eh sì, in guardia!
            penso che siano in 2/3 a postare (anonimi)Visto che PI dalle statistiche ha la quasi totalità di utenti windows direi che sono un pelino di più.
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Nimda!CodeRed!E ora torna pure a trollare, poveretto.
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            - Scritto da:

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Nimda!
            CodeRed!

            E ora torna pure a trollare, poveretto.Peccato che nimda e codered fossero per IIS5. Continua a rosicare tesoro :)
          • alex.tg scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?

            In ogni caso io non sarei così fiero della
            diffusione di un S.O. ormai pressochè
            monopolistico ottenuta con tali subdoli ed
            anticoncorrenziali
            metodi!.Figurati che io non riesco ancora a capire cosa ci sia di cosi` importante nel difendere o nel criticare un OS. Manco l'avessero fatto loro...
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            - Scritto da: alex.tg
            Ascolta, come funzioni il firewall attuale non
            saprei, visto che comunque qui c'e`
            zonealarm.

            Ma ti ripeto, mi spieghi come mai ai tempi di
            Blaster il worm riusciva a piazzare una chiamata
            RPC da remoto? Se c'era il firewall che bloccava
            tutte le
            porte?Non poteva se tenevi il firewall di windows attivo. Inoltre la patch era uscita quasi un mese prima che tale worm attaccasse.La gente che si è infettata aveva:1) disabilitato il firewall2) disabilitato gli aggiornamenti automaticie infatti il SP2 di windows appena installato ti chiedeva di abilitare entrambi se li avevi disattivati.
            Al massimo difendo MS-DOS. Chiaro?No, MS-DOS è ormai santificato e quindi non ha bisogno di essere difeso da nessuno!
          • alex.tg scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?

            Non poteva se tenevi il firewall di windows
            attivo. Inoltre la patch era uscita quasi un mese
            prima che tale worm
            attaccasse.

            La gente che si è infettata aveva:
            1) disabilitato il firewall
            2) disabilitato gli aggiornamenti automaticiAho, ma io c'ero, e ho visto PC con XP e il firewall attivo, con ben visibile il lucchettino sul collegamento alla connessione, partire con lo shutdown in men che non si dica. Il firewall era attivo di default, sulla connessione predefinita, bisognava despuntare la sua opzione per toglierlo volontariamente, e questa e` una cosa che:- chi sapeva come fare, non faceva perche` in genere sapeva anche a che rischi andava incontro (per esempio io, per questo sono sicuro che il firewall fosse attivo, me lo ricordo bene che non lo disattivavo MAI): cui prodest?- chi non sapeva come fare, non faceva.Ti riporto quello che ben mi ricordo.Ho visto smss.exe comunicarmi tranquillamente messaggi pubblicitari attraverso la sua porta, quale che fosse, partendo da computers da remoto , non in rete locale. Ti ripeto che era la versione priva di service packs, cosi` come usciva dalla scatola con su scritto "edizione 2002".Ma perche` poi dovrei raccontare balle?Evidentemente non parliamo della stessa versione di XP, oppure non ti ricordi bene, che devo dirti? Evidentemente c'era un malfunzionamento nel firewall, o un errore nella sua configurazione che altrettanto evidentemente lasciava accessibile ALMENO la porta da cui passavano i messaggi, in quella prima edizione.
          • gerry scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            - Scritto da:
            NO, il firewall di Windows XP senza nessun
            service pack blocca di default tutte le porte in
            INGRESSO.Sei sicuro? Dico davvero, Non per trollare.Credo che almeno il NETBIOS e le porte per le consivisioni file e stampanti siano aperte di default, altrimenti gli utenti dovrebbero sbloccarle a mano e non so quanti sono in grado di farlo.
          • alex.tg scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            Io piu` che altro sarei curioso di sapere dove si e` informato, visto che nella mia scatola di XP c'era solo il depliant verde e arancione con le figurine, non la spiegazione di come funzionasse il firewall.. su cui ne ho sentite tante senza mai avere il coraggio di verificarne nessuna (almeno, non lo farei sul mio PC), ma di una cosa sono sicuro: da qualche parte Blaster passava, e un firewall che blocchi tutte le porte, o ha un difetto nel farlo, o non lascia passare nulla.Per esempio lasciava tranquillamente passare il NET SEND per la messaggistica: anni fa furono quei messaggi pubblicitari che qualcuno aveva imparato ad inviare a mazzi interi, che mi spinsero a pensare che evidentemente il firewall faceva acqua, e che era il caso di passare ad altro.E questo, lo dico per l'anonimo, non per accanirmi su Windows, che comunque uso tutti i giorni e che - per quanto malfidente - in fondo trovo stabile quanto basta per lavorarci, ma come semplice osservazione fatta ai tempi.
          • Anonimo scrive:
            Re: CHI si fida di CHI?
            - Scritto da: gerry

            - Scritto da:


            NO, il firewall di Windows XP senza nessun

            service pack blocca di default tutte le porte in

            INGRESSO.

            Sei sicuro? Dico davvero, Non per trollare.
            Credo che almeno il NETBIOS e le porte per le
            consivisioni file e stampanti siano aperte di
            default, altrimenti gli utenti dovrebbero
            sbloccarle a mano e non so quanti sono in grado
            di
            farlo.No, sono tutte chiuse a meno che tu non configuri una connessione locale come lan (in quel caso vengono aperte le porte SOLO per l'interfaccia di rete che hai specificato come rete locale).
      • Anonimo scrive:
        Re: CHI si fida di CHI?
        - Scritto da:

        - Scritto da: alex.tg

        Ricordate come si installavano i dialers?

        L'utente si fidava di una dialog box relativa

        all'installazione di un qualcosa a cui diceva

        frettolosamente di

        si`.



        la stessa cossa avviene se un utente linux o mac
        risponde di si in quel box.
        Ma col cavolo! Non solo non succede (in linux il clik'nrun non funziona perchè per installare qualcosa devi avere i giusti priviliegi e sapere dove installarlo) ma quando anche tu avessi la possibilità di installare qualcosa "click'nrun" andrebbe comunque al massimo sulla parte UTENTE (o utonta nel caso) con permessi UTONTI e in memoria UTONTA e con zero possibilità di compromettere l'intero sistema!


        E come si prendono i virus via e-mail?

        Fidandosi degli allegati eseguibili piu` o meno

        ben

        nascosti.

        la stessa cosa avviene se un utente linux o mac
        risponde di si in quel
        box.
        Neppure per idea per i motivi di cui sopra! e infatti nesun utente linux o mac ha mai avuto quel problema!E questo è un dato di fatto!Non fosse altro che per il fatto che per usare un devices direttamente (come dovrebbe usare un dialer o un virus) ti occorrono i permessi di sistema!

        In fondo anche l'infame bug dell'RPC, che ha

        disseminato il famoso Blaster, era una questione

        di fiducia: nel lasciare le porte aperte, nel

        fidarsi del firewall "automatico" di

        Windows.

        Mi dispiace ma ti sbagli di molto perchè quel bug
        è stato corretto MESI prima e tutti gli utenti di
        Windows che avevano di default gli aggiornamenti
        automatici di windows attivi erano protetti. E
        inoltre sbagli doppiamente, perchè il firewall di
        Windows XP blocca TUTTE le porte in inglesso e
        già solo quello anche senza la patch poteva
        bastare per salvare gli
        utenti.Infatti le poste sono adate "automaticamente" fuori servizio!Cosa mai successa alle aziende che utilizzano come server sulla rete sistemi *nix (che sono, guarda caso, la maggioranza)....Taci povero minoritario sparaspam e virus! :D :D :D :DCaspita che sicurezza!
  • Anonimo scrive:
    ARTICOLO FALSO E PIENO DI FUD
    Anche io mi sono fermato alla prima pagina dopo aver letto una marea di stupidaggini.Questa articolo fa schifo ed è falso!
  • Anonimo scrive:
    lo schiavo si allea con il suo padrone
    eccoli che spuntano, come funghi nei giorni di pioggia... li mettono davanti all'evidenza e loro si offendono, ma non e' vero dai..ABBIAMO SCHERZATO windows non ha mai avuto virus windows non si pianta windows non ha zombie che oscurano siti web windows sfrutta l'hardware al 100% windows viene sviluppato velocemente windows e' originale windows costa poco contenti? Ora andate a compare windowscome? Lo scaricate dal p2pcome? HAHAHAA?come? spii la tua ragazza con una backdoor?come? hai scritto un bot per irc e sei hacher? raga' (redazione compresa) bisogna assecondarli non scrivete la verita'.. non paga, il governo e blu notte misteri italiani insegnano :Duna piccola verita' e unbill gates e' molto frigo altra verita' echi usa windows e' superiore verita'slogane cosi' via, devo insegnarvi tutto ciaooo
    • Anonimo scrive:
      Re: lo schiavo si allea con il suo padro
      - Scritto da:
      eccoli che spuntano, come funghi nei giorni di
      pioggia... li mettono davanti all'evidenza e loro
      si offendono, ma non e' vero
      dai..Uhh a qualcuno forse non è andato giù che Prodi si è dimesso? :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: lo schiavo si allea con il suo padro

      windows non ha mai avuto virusMa mica è colpa sua, è che è molto diffuso :D
      windows non si piantaAl massimo si freeza
      windows e' originaleSenno' so' c****
      windows costa pocouahahah
      • Anonimo scrive:
        Re: lo schiavo si allea con il suo padro


        windows costa poco

        uahahahGuarda che è vero, io non l'ho pagato niente!Uno me lo sono trovato installato sul portatile e non l'ho pagato, l'altro l'ho scaricato con il mulo. Come vedi, costa pochissimo.:D
        • Anonimo scrive:
          Re: lo schiavo si allea con il suo padro
          Quello scaricato ti è costato il tempo per farlo e il costo della connessione, mentre quello trovato sul portatile ha il costo compreso nel prezzo del portatile, ma lìhai pagato comunque...L'unica differenza è che nel primo caso hai "voluto" pagare per averlo, nel secondo hai "dovuto" pagare per averlo, ed è una differenza mica da poco!
        • Anonimo scrive:
          Re: lo schiavo si allea con il suo padro

          Uno me lo sono trovato installato sul portatile e
          non l'ho pagato, l'altro l'ho scaricato con il
          mulo. Come vedi, costa
          pochissimo.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: lo schiavo si allea con il suo padro
            Se c'era qualcosa da capire nel post iniziale un l'ho capita...
  • pierob scrive:
    il solito estremista
    Il solito estremista. Certo che "Vista" è più sicuro degli altri prodotti M$ ci vuole poco. L'affermazione non è "assoluta" ma "relativa".Il problema non è che sia sicuro o meno. Certo sicuro è meglio. Ma io che ho acquistato il software sia o meno padrone del mio pc.La domanda interessante a cui dare risposta è "quali sono i controlli implimentati con tecnologia Trusted Computing?".Altra questione mi sono stufato, utilizzo sia prodotti M$, che Mac che Linux di passare molto tempo ad aggiornare i sistemi ed i vari software che vi girano. Non credo che sia una pretesa fuori dal mondo PRETENDERE IN CAMBIO DI DENARO software meglio progettati e scritti.Buona giornata, Piero
    • hulio scrive:
      Re: il solito estremista

      Altra questione mi sono stufato, utilizzo sia
      prodotti M$, che Mac che Linux di passare molto
      tempo ad aggiornare i sistemi ed i vari software
      che vi girano. Non credo che sia una pretesa
      fuori dal mondo PRETENDERE IN CAMBIO DI DENARO
      software meglio progettati e
      scritti.Già, e pensa che cè chi compra OGGI ma proprio OGGI dei nuovi costosi sistemi operativi che gli tolgono il controllo (anche se solo in parte come dice bene l'articolo).
  • Anonimo scrive:
    Una marea di cazzate
    In questo articolo ci sono una marea di cazzate (ne ho contate almeno otto grosse).Qualcosa di più qui: http://paperino.blogsphot.com/archive/2007/02/21/Cazzate-a-iosa_3A00_-i-fissati-del-trusted-computing.aspx
    • Anonimo scrive:
      Re: Una marea di cazzate
      - Scritto da:
      In questo articolo ci sono una marea di cazzate
      (ne ho contate almeno otto
      grosse).
      Qualcosa di più qui:
      http://paperino.blogsphot.com/archive/2007/02/21/CStraquoto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una marea di cazzate
      come replica è deboluccia forte, sembra scritta da un fan di windows senza molta esperienza
  • Anonimo scrive:
    Chi ha scritto l'articolo...
    Dicendo che Vista è poco più sicuro di XP dovrebbe informarsi e darsi una bella letta ahttp://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.html
    • uguccione500 scrive:
      Re: Chi ha scritto l'articolo...
      ...io sono nè pro nè contro Vista, però affermare OGGI che linux e macOS non hanno bisogno di Antivirus o fw è un po' pesantuccia e secondo me errata come affermazione...Possibile che l'autore sia così ignorante in materia???
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha scritto l'articolo...
      - Scritto da:
      Dicendo che Vista è poco più sicuro di XP
      dovrebbe informarsi e darsi una bella letta
      aci fai una sintesi? grazieanche 5 pagine vanno bene
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi ha scritto l'articolo...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Dicendo che Vista è poco più sicuro di XP

        dovrebbe informarsi e darsi una bella letta

        a


        ci fai una sintesi? grazie
        anche 5 pagine vanno beneMa che mi hai preso per il babylon translator?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi ha scritto l'articolo...
      se pensi che si sbagli.. puoi pure buttare 600 euro e poi fartelo piacere per forza......
  • Anonimo scrive:
    "Come generare traffico", TC edition
    1) Trovare e/o inventarsi qualche battaglia contro i mulini a vento2) Presentarla ai lettori mostrando tanto fumo e niente arrosto3) Appena il numero di visitatori cala ritornare sull'argomento con tante altre nuove "prove" (windows vista poco più sicuro di xp? ma per favore...)3) Ovviamente permettere agli anonimi di commentare perchè così tutti si catapultano a fare polemica (e chi lo dice che gli autori stessi degli articoli non possano commentare o moderare di nascosto per darsi ragione o torto?)4) Incassare sui tanti, tantissimi click dei banners!!
    • Anonimo scrive:
      Re: "Come generare traffico", TC edition

      4) Incassare sui tanti, tantissimi click dei
      banners!!ahahala dice lunga su quel che sai. i click?ahahahai click ? dai bannerS ?gghhgghghghghghg
      • Anonimo scrive:
        Re: "Come generare traffico", TC edition
        - Scritto da:


        4) Incassare sui tanti, tantissimi click dei

        banners!!

        ahaha
        la dice lunga su quel che sai. i click?
        ahahaha

        i click ? dai bannerS ?gghhgghghghghghgAh perchè tu credi che i banners siano lì per bellezza? Chi mette i banners nelle pagine lo fa per beccarsi i soldi sulle impressions (relativamente pochissimi) o sui click su tali banners.Ma continua pure a vivere nel tuo mondo fatato dove i soldi cadono dal cielo.
  • Anonimo scrive:
    sicurezza e controllo
    In realta' probabilmente non si vuole dare all'utente un sistema sicuro. Lo dimostra il fatto che infatti se si volesse,la prima misura da adottare sarebbe di sottoporre al controllo dell'utente la creazione di chiavi del file di registro che mandano applicazioni in esecuzione automatica: cosa che sarebbe estremamente semplice e ridurrebbe di molto la diffusione del malware, ma che non si fa. La scelta di fornire un sistema intrinsecamente insicuro finora e'stata premiante: la promessa di maggior sicurezza, sistematicamente disattesa, e'stata un argomento commerciale utilizzabile in occasione di ogni nuovo lancio di nuove versioni. La sicurezza sta nel dare piu' potere di controllo all'utente, e non nel togliergliene, rendiamocene conto.
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza e controllo
      concordo ...se volete qualcosa di simile usate winpatrol fa proprio questo
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza e controllo
      - Scritto da:
      In realta' probabilmente non si vuole dare
      all'utente un sistema sicuro. Lo dimostra il
      fatto che infatti se si volesse,la prima misura
      da adottare sarebbe di sottoporre al controllo
      dell'utente la creazione di chiavi del file di
      registro che mandano applicazioni in esecuzione
      automatica: cosa che sarebbe estremamente
      semplice e ridurrebbe di molto la diffusione del
      malware, ma che non si fa. La scelta di fornire
      un sistema intrinsecamente insicuro finora
      e'stata premiante: la promessa di maggior
      sicurezza, sistematicamente disattesa, e'stata un
      argomento commerciale utilizzabile in occasione
      di ogni nuovo lancio di nuove versioni. La
      sicurezza sta nel dare piu' potere di controllo
      all'utente, e non nel togliergliene, rendiamocene
      conto.eh sì, immagino l'utente come si diverta a dare la conferma per le migliaia di voci di registro modificate da ogni installer.ma per piacere...
      • Anonimo scrive:
        Re: sicurezza e controllo
        - Scritto da:
        eh sì, immagino l'utente come si diverta a dare
        la conferma per le migliaia di voci di registro
        modificate da ogni
        installer.

        ma per piacere...Ma per piacere tu!chi ha mai detto che la imbecillità insita nel concetto di registro (di winzozz) sia user friendly?E chi ha obbligato M$ a fare tale scelta ? gli utenti?Hai proprio ragione...Ma per piacereeeee!
      • rockroll scrive:
        Re: sicurezza e controllo
        immagino l'utente come si diverta a dare la conferma per le migliaia di voci di registro modificate da ogni installer Immagini questo perchè non riesci ad immaginare un'architettura di sistema operativo privo di cazzate come le chiavi di registro che qualcuno ha deciso per noi che devono esserci ed essere ermetiche il più possibile, altrimenti il tutto non è più "chiuso" come si vorrebbe.Se qualche volta l'utente deve dare qualche consenso una tantum (basta memorizzare la decisione e non riproporla) questo minimo sforzo val bene il vantaggio di decidere noi anzichè la controparte cosa deve fare il nostro attrezzo. Ma si sa, questo non è nello stile MS e compari.Certe architetture software nascono dal fatto che chi te le propone ha come meschino scopo il business di vendita di quel software, non la sua efficienza, ne tanto meno la sua apertura all'utenza!Bye
  • Anonimo scrive:
    Vista meno sicuro di OS X e linux?
    Certo che chi ha scritto l'articolo deve essere un rinomato esperto di sicurezza per poterlo affermare :)http://www.matasano.com/log/611/gunar-petersons-os-security-features-chart/http://erratasec.blogspot.com/2007/02/bill-gates-fights-back-against-evil.htmlMi raccomando rispondete in tanti al mio post così chi ha scritto questo articolo così "appprofondito" avrà ottenuto il suo scopo :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
      Grande post! Interessanti link!Grazie.
    • illegalinstruct scrive:
      Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
      Vista e' meno sicuro di openBSD . ASLR e NX mica li ha inventati billg .su OS X non mi pronuncio ...
    • drizzt84 scrive:
      Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
      Una cosa è DIRE che Vista ha quelle features, una volta è DIMOSTRARE che siano attuate bene.è come avere una porta blindata e tenere la finestra del pian terreno aperta
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
        - Scritto da: drizzt84
        Una cosa è DIRE che Vista ha quelle features, una
        volta è DIMOSTRARE che siano attuate
        bene.
        è come avere una porta blindata e tenere la
        finestra del pian terreno
        apertaGuarda che la MS ha assunto una rinomata crew di hackers (LSD) per testare le features di sicurezza di Vista:http://www.eweek.com/article2/0,1895,1999070,00.aspSe non ti fidi manco di loro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
      straquoto.Ma anche se Vista fosse teoricamente (teoria != pratica) meno sicuro di OS x e Linux, è comunque falsissimo che questi sistemi non abbiano bisogno di antivirus.A meno che come "condizione di sicurezza" non si intenda un pc non collegato a Internet, senza lettore floppy, né CD, né DVD e ancora meglio se spento.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
        come no ? infatti si vedono le ditte che vendono antivirus per linux e os X i soldi che fanno...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
      - Scritto da:
      Certo che chi ha scritto l'articolo deve essere
      un rinomato esperto di sicurezza per poterlo
      affermare
      :)

      http://www.matasano.com/log/611/gunar-petersons-os
      Beeeeeeeello, braaaaaaavo, hai trovato un grafico fatto da MICROSOFT (leggi in basso nel blog, lamerozzo, l'autore ammette di ESSERSI SBAGLIATO!!!) i cui si evidenzia che Vista ha la protezione che a OSX manca.Certo, ma è come se a ME avessero detto che mi manca la protezione contro gli attacchi di tigre... e io ABITO IN CENTRO A MILANO!!!Ora faccio lo STESSO grafico e affermo che Vista non ha nessuna protezione contro i .app ma... accidenti, Vista non può far girare i .app..... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Così come un .ex fa una PIPPA a OSX....Addio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
        - Scritto da:
        Beeeeeeeello, braaaaaaavo, hai trovato un
        grafico fatto da MICROSOFT (leggi in basso
        nel blog, lamerozzo, l'autore ammette di ESSERSI
        SBAGLIATO!!!) i cui si evidenzia che Vista ha la
        protezione che a OSX
        manca.UNA protezione delle undici ahahahaha!

        Certo, ma è come se a ME avessero detto che mi
        manca la protezione contro gli attacchi di
        tigre... e io ABITO IN CENTRO A
        MILANO!!!Visto che è 1/11 dovresti abitare a 2km dalla giungla.
        Ora faccio lo STESSO grafico e affermo che Vista
        non ha nessuna protezione contro i .app ma...
        accidenti, Vista non può far girare i .app.....
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        Così come un .ex fa una PIPPA a OSX....Se ancora non l'hai scoperto EXE = eseguibile, DLL = dynamic link library. Solo perchè tali nomi sono stati scritto come abbreviazione non vuol dire che si riferisca a EXE e DLL di windows...Ah poi naturalmente non hai manco letto il secondo articolo, sì, quello che mostrava nello specifico le inesistenti features di sicurezza di OS X :)
      • outkid scrive:
        Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
        ma sei scemo? in centro a milano senza un'assicuraziona antitigre? io ho persino quella contro gli asteroidi in testa.cinta e casco sono scomodi.. ma vuoi mettere un morso di tigre?
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
      Beh, io ho installato (dual boot) una bella Ubuntu sul mio pc. Porte aperte in listening tcp/ip dall'esterno: 0 (ZERO).Zero porte aperte dall'esterno vuol dire ridurre (forse non del tutto, ma molto prossimo) a 0 rischi di violazione del sistema.Quante porte aperte di default ci sono su un sistema windows in listening dall'esterno?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
        - Scritto da:
        Beh, io ho installato (dual boot) una bella
        Ubuntu sul mio pc. Porte aperte in listening
        tcp/ip dall'esterno: 0
        (ZERO).

        Zero porte aperte dall'esterno vuol dire ridurre
        (forse non del tutto, ma molto prossimo) a 0
        rischi di violazione del
        sistema.

        Quante porte aperte di default ci sono su un
        sistema windows in listening
        dall'esterno?Non so esattamente quante siano, ma so che le volte in cui mi e' capitato di installare un windows XP su una rete fastweb i virus arrivavano prima degli aggiornamenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista meno sicuro di OS X e linux?
        - Scritto da:
        Beh, io ho installato (dual boot) una bella
        Ubuntu sul mio pc. Porte aperte in listening
        tcp/ip dall'esterno: 0
        (ZERO).

        Zero porte aperte dall'esterno vuol dire ridurre
        (forse non del tutto, ma molto prossimo) a 0
        rischi di violazione del
        sistema.

        Quante porte aperte di default ci sono su un
        sistema windows in listening
        dall'esterno?Se per esterno intendi internet allora zero, perchè il firewall di XP SP2 le chiude tutte di default a meno che non disabiliti il firewall o che non apri le porte a mano.
  • Anonimo scrive:
    MA BASTA CON VISTA!
    lasciatelo ai ragazzini brufolosi che dovranno installarsi le directx 10 per far girare i loro giochini.
  • carbonio scrive:
    Traguardi
    Eccoli li pronti all'ennesima gara, rinchiusi e isolati nei propri spogliatoi i concorrenti si concentrano sulla gara che li aspetta. Ripercorrono il tragitto fino ad ora percorso, cercano di assimilare i loro punti di forza, di ricordare i loro errori, focalizzano i punti deboli degli avversari.Adesso sono pronti per partire.Gli atleti nella loro mestosita' si avvicinano alla linea di partenza, sguardi di ghiaccio tra di loro, l'aria intorno si carica di eletticita' e tensione.Il pubblico cerca qualche segnale di cedimento ma nulla traspare dai loro visi, con movimenti studiati si preparano a partire, la posta in gioco e' altissima, oramai e' una questione di secondi. Il pubblico all'improvviso si alza in piedi,qualcuno rumoreggia, qualcuno indica gli spogliatoi.Lo squardo dei concorrenti con studiata disinvoltura cerca il punto indicato, ecco che appare circondato da un manipolo di allenatori il concorrente mancante.Si avvicina senza fretta alla linea di partenza, saluta il pubblico e scherza con gli accompagnatori e' lui la star della competizione e' VISTA.Finalmente e' giunto anche lui sulla linea e il silenzio si riappropria dello stadio.E' tutto pronto... ma stranamente, i suoi avversari adesso sorridono.
  • Crazy scrive:
    BOICOTTAGGIO: Citazione importante
    CIAO A TUTTIcito da articolo:""" Cifrare la partizione di sistema del disco e verificarne la salubrità al momento del bootstrap vuol dire che se il sistema operativo è "taroccato" il sistema non verrà autorizzato a partire. "Taroccato", però, può voler dire sia "modificato" da un virus che "copiato illegalmente" o modificato consapevolmente dall'utente. Il sistema non è in grado di distinguere tra intenzioni buone o cattive ma solo tra file integri e file modificati ... ...Le funzionalità DRM (anticopia) del Trusted Computing sono quindi già pienamente disponibili su Windows Vista persino con questo livello minimo di sfruttamento della Trusted Platform sottostante. Si tratta, di fatto, della tanto temuta funzionalità di "Secure boot" del Trusted Computing, anche se Microsoft si guarda bene dal chiamarla con questo nome . """Direi che questo passaggio e` piu` che sufficiente a far capire quanto pericoloso sia il Trusted Computing nei nostri confornti: detto in parole potabili al Sistema Operativo non importa nulla di cio` che vuole fare l'Utente, e` il Sistema per se stesso a decidere che cosa puo` e cosa non puo` fare l'utente Con il tempo, ci verra` impedita l'installazione di qualunque Software che non abbia subito la certificazione... pensate gli enormi vantaggi economici che ne trarranno le aziende membre del TCG..." "clientela obbligata ad acquistare solo i loro prodotti"... wow, questa e` la vera sicurezza del TC.A tal proposito, avevo proposto un esperimento, se qualcuno e` disposto a provarlo, do il Link di questa prova da fare con Vista: "http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1872279&m_rid=0"Io, ritengo che la cosa piu` furba da fare, sia semplicemente non comperare Windows Vista per le limitazioni che quasi sicuramente, e togliamo pure il "quasi", ci verranno imposte con il passare del tempo con l'andare degli UpDate.Poi, sta a voi scegliere, ma vale veramente la pena di rischiare?DISTINTI SALUTI-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 01.21-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      ma l'hai letto bene l'articolo?le funzionalità TPM tanto per cominciare sono incorporate solo in alcune edizioni di vista e non in tutte, ovvero: la business (inclusa la versione enterprise), e la ultimate.quindi basterebbe già evitare queste edizioni, che sono poi anche tra le più costose, e poter stare tranquilli. se per esempio ti prendi una home premium, che per la maggior parte dell'utenza è più che sufficiente, non c'è il supporto al TPM nè alle specifiche del TCG.certo come dici tu, posso sempre aggiungerle in futuo via updates e simili, ma resta il fatto che addesso non è supportato in quella edizione.ma non solo questo, tali funzionalità TPM sono abilitate solo in presenza del famigerato chip Fritz, che a differenza di come credi tu, non è così onnipresente e diffuso su tutti i pc. almeno non attualmente.in più perchè tale chip possa funzionare a pieno (cioè con tutte le sue relative funzioni abilitate) e al meglio, l'intera macchina dev'essere una trusted platform, con componenti e perifiche tutte certificate TCG. cosa attualmente rarissima se non del tutto inesistente. già il chip Fritz è poco diffusso ora, figuriamoci i pc completamente trusted da cima a fondo, necessari allo scopo.non per offenderti.. è giusta la tua preoccupazione e la tua voglia di avvisare la gente e l'utenza, ma un conto è avvisare, un altro è fare allarmismo esagerato e ingiustificato.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      - Scritto da: Crazy
      Poi, sta a voi scegliere, ma vale veramente la
      pena di
      rischiare?Io mi compro vista solo per farti dispetto!
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
        Come quel tale che si tagliò l'uccello solo per far dispetto alla moglie..
        • Anonimo scrive:
          Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
          - Scritto da:
          Come quel tale che si tagliò l'uccello solo per
          far dispetto alla
          moglie..Se mia moglie fosse Crazy mi castrerei immediatamente! Tu no?
      • rockroll scrive:
        Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
        - Scritto da:

        - Scritto da: Crazy

        Poi, sta a voi scegliere, ma vale veramente la

        pena di

        rischiare?

        Io mi compro vista solo per farti dispetto!Come il marito che si castra per far dispetto alla moglie...PS: Hooopppsss, Pardon, sono arrivato tardi, almeno in tredici hanno detto la stessa cosa prima di me....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 07.41-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
          - Scritto da: rockroll
          - Scritto da:



          - Scritto da: Crazy


          Poi, sta a voi scegliere, ma vale veramente la


          pena di


          rischiare?



          Io mi compro vista solo per farti dispetto!

          Come il marito che si castra per far dispetto
          alla
          moglie...

          PS: Hooopppsss, Pardon, sono arrivato tardi,
          almeno in tredici hanno detto la stessa cosa
          prima di
          me....Ormai è tardi, devi fare la penitenza facendoti tatuare l'avatar di Crazy sulla fronte.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      Ciao Crazy scusa la domanda un pò impertinente ma... è possibile boicottare i tuoi posts?
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      - Scritto da: Crazy
      A tal proposito, avevo proposto un esperimento,
      se qualcuno e` disposto a provarlo, do il Link di
      questa prova da fare con Vista:
      "http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1872279E perchè non lo dici che girano tutti :)Perchè ti piace disinformare come al solito? Bravo!
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      - Scritto da: Crazy
      Poi, sta a voi scegliere, ma vale veramente la
      pena di
      rischiare?pur di contraddire la tua vagonata di *informazione* sono disposto a tutto! Vista, arrivo!
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      Se faccio la prova di quei programmi che avevi elencato tempo fa con tanto di screenshot che dimostri che funzionino tu giuri che te ne starai zitto da ora in poi su ste storielle del trusted computing?
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      Va bene essere ignorante, ma te stai esagerando.O hai 12 anni o sei evaso da un manicomio.
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
        - Scritto da:
        Va bene essere ignorante, ma te stai esagerando.
        O hai 12 anni o sei evaso da un manicomio.Peggio, è andato in America :)
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      scusami se ripeto la solita annosa domanda ma qui vogliamo tutti saperlo: ma sei vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI :-o :-o :-o :-o :-o :-o :-o
      DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      - Scritto da: Crazy
      Direi che questo passaggio e` piu` che
      sufficiente a far capire quanto pericoloso sia il
      Trusted Computing nei nostri confornti: detto in
      parole potabili al Sistema Operativo non
      importa nulla di cio` che vuole fare l'Utente, e`
      il Sistema per se stesso a decidere che cosa puo`
      e cosa non puo` fare
      l'utente
      Con il tempo, ci verra` impedita l'installazione
      di qualunque Software che non abbia subito la
      certificazione... pensate gli enormi vantaggi
      economici che ne trarranno le aziende membre del
      TCG..." "clientela obbligata ad acquistare solo i
      loro prodotti"... wow, questa e` la vera
      sicurezza del
      TC.Ti decidi a dimostrarla o no la tua storiella del software che verrà bloccato? No perchè a furia di sentire la solita tiritera non ci crede più nessuno...
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
      Ti sei dimenticato di citare la misura delle sue mutande e delle sue scarpe....
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
        - Scritto da:
        Ti sei dimenticato di citare la misura delle sue
        mutande e delle sue
        scarpe....Non si può, il trusted computing impedisce la memorizzazione di misure di mutande e scarpe di Crazy (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(cylon)(cylon)(cylon)
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
        - Scritto da:
        Ti sei dimenticato di citare la misura delle sue
        mutande e delle sue
        scarpe....a me interessano gli argomenti non le cazzate.
        • wyxyx scrive:
          Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
          Tutti non autenticati quelli contro crazy...pagliacci...Giancarlo
          • Msdead scrive:
            Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
            Non voglio certo rincarare la dose di pagliacciate ma chi non si autentica almeno non dica certe cose!Mettiamo il caso che invece questo articolo non sia assolutamente veritiero o che le cose cambino e che succeda che sul serio che tutti i programmi non certificati non possano funzionare più...vi fareste sbattere al muro da uno che, in teoria, ha detto una possibilità, remota ma pur sempre una possibilità che c'è.All'inizio le cose dovevano stare che i programmi non certificati non sarebbero stati accettati, ma provate ad installare un software pirata con Windows Vista e TPM poi fateci sapere.Il programma partirà forse ma in contemporanea Windows segnala tutto, quindi non farei tanto il gradasso con crazy...E' vero solo in alcune versioni il TPM viene supportato ma non vuol dire che questa sia una buffonata o che resti così.Sarà difficile che Microsoft e compagnia bella del TCG facciano una cosa del genere, vuol dire fermare il mercato perchè già il DRM da solo fa molta fatica, il mercato c'è perchè la gente non sa cosa l'aspetta ma una volta venuti informati vedrete che le cose cambiano e di molto.Nessuno vuole avere queste restrizioni e i pagliaccioni delle major, RIAA e famiglia farebbero bene a starsene buoni e cambiare rotta perchè, non sarò io a dire loro di cambiare, ma il mercato sì sta fermando un poco alla volta e quando si renderanno conto che è ora di cambiare è troppo tardi.Ad ogni modo quello che crazy ha detto non è del tutto sbagliato...se usi software pirata viene tracciato e poi sei fregato.Chi ha fegato di comprare Windows Vista Ultimate e installare software pirata?Chi ha il fegato di sfidare la legge lo faccia, altrimenti è bene che non dica cacchiate o che non si nasconda sotto all'utente non autenticato ma si mostri.Io ho visto funzionare Windows Vista e so quello che dico e potete dire quello che vi pare ma non sto parlando a vanvera, o a casaccio se capite meglio.Crazy non ha detto cose lontane dalla verità, primo perchè possono essere ancora fatte, secondo nessuno si fida delle major, delle softwarehouse ecc e il DRM è rifiutato nonostante alcuni dicano che è la manna dal cielo ma non è così.Inoltre il DRM serve anche per controllare che tu usi software originale, al primo programma pirata che installi sei finito o hai i minuti contati.Vai tranquillo crazy, gli utenti non autenticati sono dei pagliacci, almeno tu come altri invece si identificano, anche perchè se si avvera quello che dici crazy dopo puoi divertirti tu a sfotterli.In ogni caso i mod di punto informatico controllano tutto e non credo saranno felici di vedere questi post!Per questa volta possono chiudere un'occhio ma non tirate troppo la corda perchè avete maltrattato un'utente, scherzosamente o seriamente non ha importanza, non si deve fare e basta.Un forum viene visto da tutti e chi legge certe cose può anche smettere di frequentare il forum stesso leggendo solo un post, una frase o chissà cosa.E' un luogo dove tutti partecipano e certi comportamenti come quelli degli utenti non autenticati verso crazy, non sono ammessi!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 23.57-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
            - Scritto da: Msdead
            Non voglio certo rincarare la dose di
            pagliacciate ma chi non si autentica almeno non
            dica certe
            cose!Se le regole del forum di PI non ti stanno bene, sei libero di smettere di freqeuntarlo.Le pagliacciate sono quelle che ha detto Crazy:http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1383706&m_id=1383748" Windows funzionera` soltando su Hardware "Trusted" il che implica che Scheda Madre, processore, HardDisk, DVD Rom, Scheda Video, etc avete capito insomma, siano componenti TC, altrimenti, a parte il fatto che non possono funzionare tra loro componenti TC e componenti non TC, ma Windows Stesso non accetterebbe di installarsi su un Computer non Trusted. Un Computer composto da Hardware Trusted accettera` solo che gli sia installato Software Trusted, quindi, sognati che Linux si possa installare su un Computer pieno di Chip Fritz. Se ti costruisci un Computer composto da componenti non Trusted, e quindi senza Chip Fritz, ci potrai installare Linux tranquillamente, ma Windows non ci sara` modo di installarlo. "E' vero quello che ha detto Crazy nella frase che ho citato?RISPONDI, PREGO.Salto tutto il tuo discorso e ti dico che *NESSUNO* di quelli che danno addosso a Crazy vuole il TC.Ma nessuno vuole essere preso per il culo da un pagliaccio che ogni santo giorno predica con aria profetica (ma le hai letti i suoi messaggi? Nemmeno Abramo parlerebbe così) cose che puntutalmente vengono smentite dopo pochi mesi.NON PORTA MAI ALCUN FATTO come prova delle sue farneticazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
            - Scritto da: Msdead
            In ogni caso i mod di punto informatico
            controllano tutto e non credo saranno felici di
            vedere questi post!Ah, ok... da oggi tutti in ordine, registrati e ben pettinati, 'che i moderatori cdi PI devono essere rispettati e coccolati.
            Per questa volta possono
            chiudere un'occhioma chi sei??????Ma cosa ne sai??????
            ma non tirate troppo la cordapassi alle minacce adesso?cerchi di censurare i pensieri che non ti piacciono?
            perchè avete maltrattato un'utente,ah guarda, me lo vedo crazy che piange in ginocchio in un angolino buio della sua casa perchè i cattivoni di PI non riconoscono le sue profezie.
            scherzosamente o seriamente non ha importanza,
            non si deve fare e basta.Tu credi di essere Dio e di poter decidere cosa si deve fare e cosa no.La brutta notizia è che non lo sei @^
            Un forum viene visto da
            tutti e chi legge certe cose può anche smettere
            di frequentare il forum stesso leggendo solo un
            postImmagino che il passo successivo sia il suicidio.D'altra parte chi potrebbe vivere senza l'unico forum di informatica del pianeta.
            E' un luogo dove
            tutti partecipano e certi comportamenti come
            quelli degli utenti non autenticati verso crazy,
            non sono
            ammessi!quest'ultima frase (soprattutto il punto esclamativo finale) mi fa pensare che tu sia una ragazza.In tal caso ritiro tutto e faccio ammenda per aver perso tempo a risponderti.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTAGGIO: Citazione importante
            - Scritto da: wyxyx
            Tutti non autenticati quelli contro crazy...ottimo argomento...
            pagliacci...pagliaccio...
  • Anonimo scrive:
    E l'educazione?
    Ho letto alcuni commenti su questo articolo, sono rimasto dalla meducazione usata da alcuni. PI ha esposto un suo punto di vista e come tale a mio avviso va rispettato. Non credo che un quotidiano di informazione sull'informatica dica fesserie così tanto per fare più traffico come ha detto un utente. In parte condivido il fatto che Windows Vista è si un bel sistema operativo, ma graficamente parlando, per il resto non ha molte differenze da XP. Penso che la gente se ne sia accorta, infatti le vendite non sono rose e fiori.
    • Kranione scrive:
      Re: E l'educazione?
      Io ho suggerito che genererà traffico.Ma ti assicuro che se hai un minimo di conoscenza di Vista, un articolo del genere è insostenbile. E aggiungo che se pensi che Vista sia solo un XP esteticamente più bello allora devi informarti meglio. Come dovrebbe farlo l'articolista!
      • rockroll scrive:
        Re: E l'educazione?
        - Scritto da: Kranione
        Io ho suggerito che genererà traffico.

        Ma ti assicuro che se hai un minimo di conoscenza
        di Vista, un articolo del genere è insostenbile.


        E aggiungo che se pensi che Vista sia solo un XP
        esteticamente più bello allora devi informarti
        meglio. Come dovrebbe farlo
        l'articolista!Piuttosto che essere convinto a priori di quello che dici, non potresti fare la prova proposta da Crazy: http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1872279&m_rid=0 e ci dici i risultati, così fai un favore a tutti, te compreso, e sappiamo di che morte morire?Non lo faccio io perchè non posso permettermi Vista, Lo dico a te perchè credo proprio che tu l'abbia installato.
        • Anonimo scrive:
          Re: E l'educazione?
          - Scritto da: rockroll
          Piuttosto che essere convinto a priori di quello
          che dici, non potresti fare la prova proposta da
          Crazy:

          http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1872279&

          Non lo faccio io perchè non posso permettermi
          Vista, Lo dico a te perchè credo proprio che tu
          l'abbia installato.

          Io la faccio e pubblico screenshots completi di ogni programma che gira tranquillamente su Vista solo se Crazy giura di non aprire più bocca sulle sue storielle dal bar sul trusted computing.
          • supernaicol scrive:
            Re: E l'educazione?

            Io la faccio e pubblico screenshots completi di ogni programma che gira tranquillamente su Vista solo se Crazy giura di non aprire più bocca sulle sue storielle dal bar sul trusted computing.Hai per caso paura dei risultati? Perché guarda che una risposta così infantile (anche se in risposta ad affermazioni ben poco "moderate") denota solo la speranza di avere una scusa per non fare quelle prove.E se nessuno mi dà quelle risposte altro che vista, cancello subito la partizione con xp e uso solo kubuntu (per ora uso xp solo per fare dvd-authoring).Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: E l'educazione?
            - Scritto da: supernaicol

            Io la faccio e pubblico screenshots completi di
            ogni programma che gira tranquillamente su Vista
            solo se Crazy giura di non aprire più bocca sulle
            sue storielle dal bar sul trusted
            computing.

            Hai per caso paura dei risultati? Perché guarda
            che una risposta così infantile (anche se in
            risposta ad affermazioni ben poco "moderate")
            denota solo la speranza di avere una scusa per
            non fare quelle
            prove.Certo che no, ma visto che mi tocca a creare una virtual machine e riempire il PC di spazzatura installando quei players da 2 soldi, direi che dovrei avere una ragione più che valida per farlo.
            E se nessuno mi dà quelle risposte altro che
            vista, cancello subito la partizione con xp e uso
            solo kubuntu (per ora uso xp solo per fare
            dvd-authoring).
            Ciao.Ma chi se ne frega per me puoi passare a ubuntu e vai a pregare davanti all'altare di Crazy :)Sei tu che ci perdi, non io 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: E l'educazione?
      - Scritto da:
      Ho letto alcuni commenti su questo articolo, sono
      rimasto dalla meducazione usata da alcuni. Anche io ho avuto la stessa impressione negativa. Forse è dovuto al fatto che l'articolista è "Filo-Linux" ;)(o filo-unix, che poi è uguale. E' strano come si dia tanta importanza a sistemi operativi che sono la copia l'uno dell'altro e provengono da progetti vecchi di decenni che funzionano bene solo se fatti girare in modalità testo) :
      Vista è si un bel sistema operativo, ma
      graficamente parlando, per il resto non ha molte
      differenze da XP. Penso che la gente se ne sia
      accorta, infatti le vendite non sono rose e
      fiori.Ho dovuto installare Vista per scopi lavorativi, e devo dire che non è così. Vista è più veloce di XP (nonostante sia graficamente più pesante) e certamente più sicuro, come dimostra l'User Access Control, che non lascia fare nulla , di amministrativo, all'utente senza chiedere la conferma del premesso. Tempo 5 minuti l'ho settato su "si sempre" dal gpedit.Le similitudini che ho notato con xp sono invece nella gestione degli "accessori" e nella presentazione dei menu, che comunque sono più intuitivi di quelli di xp: molte funzioni utilissime le ho scoperte con vista, per poi usarle anche su XP ;)Ciao!Davide
      • uguccione500 scrive:
        Re: E l'educazione?
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Ho letto alcuni commenti su questo articolo,
        sono

        rimasto dalla meducazione usata da alcuni.

        Anche io ho avuto la stessa impressione negativa.
        Forse è dovuto al fatto che l'articolista è
        "Filo-Linux"
        ;)
        (o filo-unix, che poi è uguale. E' strano come si
        dia tanta importanza a sistemi operativi che sono
        la copia l'uno dell'altro e provengono da
        progetti vecchi di decenni che funzionano bene
        solo se fatti girare in modalità testo)
        :


        Vista è si un bel sistema operativo, ma

        graficamente parlando, per il resto non ha molte

        differenze da XP. Penso che la gente se ne sia

        accorta, infatti le vendite non sono rose e

        fiori.

        Ho dovuto installare Vista per scopi lavorativi,
        e devo dire che non è così. Vista è più veloce di
        XP (nonostante sia graficamente più pesante) e
        certamente più sicuro, come dimostra l'User
        Access Control, che non lascia fare nulla ,
        di amministrativo, all'utente senza chiedere la
        conferma del premesso. Tempo 5 minuti l'ho
        settato su "si sempre" dal
        gpedit.

        Le similitudini che ho notato con xp sono invece
        nella gestione degli "accessori" e nella
        presentazione dei menu, che comunque sono più
        intuitivi di quelli di xp: molte funzioni
        utilissime le ho scoperte con vista, per poi
        usarle anche su XP
        ;)

        Ciao!
        Davide...l'articolista è "Filo-Linux"(o filo-unix, che poi è uguale...MADDONNA CHE IGNORANZA!!! Brrrrrrrr.......
      • Anonimo scrive:
        Re: E l'educazione?
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Ho letto alcuni commenti su questo articolo,
        sono

        rimasto dalla meducazione usata da alcuni.

        Anche io ho avuto la stessa impressione negativa.
        Forse è dovuto al fatto che l'articolista è
        "Filo-Linux"
        ;)
        (o filo-unix, che poi è uguale. E' strano come si
        dia tanta importanza a sistemi operativi che sono
        la copia l'uno dell'altro e provengono da
        progetti vecchi di decenni che funzionano bene
        solo se fatti girare in modalità testo)
        :
        Prove che lo dimostrino, please...La mia interfaccia grafica è li apposta per smentirti e NON uso Vista e tanto meno Linux...

        Vista è si un bel sistema operativo, ma

        graficamente parlando, per il resto non ha molte

        differenze da XP. Penso che la gente se ne sia

        accorta, infatti le vendite non sono rose e

        fiori.

        Ho dovuto installare Vista per scopi lavorativi,
        e devo dire che non è così. Vista è più veloce di
        XP (nonostante sia graficamente più pesante) e
        certamente più sicuro, come dimostra l'User
        Access Control, che non lascia fare nulla ,
        di amministrativo, all'utente senza chiedere la
        conferma del premesso. Tempo 5 minuti l'ho
        settato su "si sempre" dal
        gpedit.
        Complimenti! Il primo programma intelligente che "sa" come scalare privilegi per fare qualcosa di dannoso, può così agire indisturbato...Mi sa tanto che forse il problema di Windows in generale non siano i suoi buchi, ma i suoi utenti! :(
        Le similitudini che ho notato con xp sono invece
        nella gestione degli "accessori" e nella
        presentazione dei menu, che comunque sono più
        intuitivi di quelli di xp: molte funzioni
        utilissime le ho scoperte con vista, per poi
        usarle anche su XP
        ;)

        Ciao!
        Davide
      • Anonimo scrive:
        Re: E l'educazione?
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Ho letto alcuni commenti su questo articolo,
        sono

        rimasto dalla meducazione usata da alcuni.

        Anche io ho avuto la stessa impressione negativa.
        Forse è dovuto al fatto che l'articolista è
        "Filo-Linux"
        ;)
        (o filo-unix, che poi è uguale. E' strano come si
        dia tanta importanza a sistemi operativi che sono
        la copia l'uno dell'altro e provengono da
        progetti vecchi di decenni che funzionano bene
        solo se fatti girare in modalità testo)
        :Il mio xfce che ha un uptime superiore al tuo vista, scommettiamo ?
  • payback scrive:
    che articolo idiota
    ma chi ci fate scrivere su webzine? i primi bimbiminchia 16enni fanboy di linux? ma oggettivamente pensare che non ci siano virus su linux o unix vi pare credibile? ma avete presente che i virus vengono scritti per windows perche' la base istallata e' del 90% ??? ne siete consapevoli? Siete consapevoli che moltissimi sistemi unix e linux sono infestati da root kit senza che neanche i proprietari se ne rendono conto??? certo windows ha i suoi problemi ma scrivere questi articoli non serve proprio a niente spazzatura pura
    • =Blackout= scrive:
      Re: che articolo idiota
      - Scritto da: payback
      ma chi ci fate scrivere su webzine? i primi
      bimbiminchia 16enni fanboy di linux? ma
      oggettivamente pensare che non ci siano virus su
      linux o unix vi pare credibile? ma avete presente
      che i virus vengono scritti per windows perche'
      la base istallata e' del 90% ??? ne siete
      consapevoli? Siete consapevoli che moltissimi
      sistemi unix e linux sono infestati da root kit
      senza che neanche i proprietari se ne rendono
      conto???

      certo windows ha i suoi problemi ma scrivere
      questi articoli non serve proprio a niente
      spazzatura
      puracaro paycosodimostraci con delle prove, dei modelli, dei grafici e benchmark la superioTa di windows rispetto a MAC OS X e LINUX e io stesso chiedero scusa a te e a athlon64 e diro, nello stesso video, che il miglior sistema operativo e' windowsil video verra messo su youtube e per rendere tutto piu credibile mi firmo con nome e cognomeCarlo Denarops: la dobbiamo smettere di dire cavolate e infangare il lavoro di ing.del software seri
      • Anonimo scrive:
        Re: che articolo idiota
        guarda non sono il tipo che la butta il gazzarra e neanche trolla, io non dico che windows e' meglio di osx o di unix (open/freebsd solaris, linux non lo considero neanche dato che e' garbage allo stato puro con buona pace dei suoi fan), dico che sono sistemi operativi complementari che si possono usare insieme. Per un sistema desktop, media center, videogiochi allo stato attuale delle cose cosa c'e' meglio di windows? cosa c'e' meglio di office? cosa c'e' meglio di visual studio? rispondimi tu gran saputello e mi raccomando fallo il video- Scritto da: =Blackout=

        - Scritto da: payback

        ma chi ci fate scrivere su webzine? i primi

        bimbiminchia 16enni fanboy di linux? ma

        oggettivamente pensare che non ci siano virus su

        linux o unix vi pare credibile? ma avete
        presente

        che i virus vengono scritti per windows perche'

        la base istallata e' del 90% ??? ne siete

        consapevoli? Siete consapevoli che moltissimi

        sistemi unix e linux sono infestati da root kit

        senza che neanche i proprietari se ne rendono

        conto???



        certo windows ha i suoi problemi ma scrivere

        questi articoli non serve proprio a niente

        spazzatura

        pura

        caro paycoso
        dimostraci con delle prove, dei modelli, dei
        grafici e benchmark la superioTa di windows
        rispetto a MAC OS X e LINUX e io stesso chiedero
        scusa a te e a athlon64 e diro, nello stesso
        video, che il miglior sistema operativo e'
        windows

        il video verra messo su youtube e per rendere
        tutto piu credibile mi firmo con nome e
        cognome

        Carlo Denaro
        ps: la dobbiamo smettere di dire cavolate e
        infangare il lavoro di ing.del software
        seri
        • Anonimo scrive:
          Re: che articolo idiota
          - Scritto da:
          guarda non sono il tipo che la butta il gazzarra
          e neanche trolla, io non dico che windows e'
          meglio di osx o di unix (open/freebsd solaris,
          linux non lo considero neanche dato che e'
          garbage allo stato puronon sai nemmeno che cosa sia l'informatica
          con buona pace dei suoi
          fan), dico che sono sistemi operativi
          complementari che si possono usare insieme. Per
          un sistema desktop, media center, videogiochi
          allo stato attuale delle cose cosa c'e' meglio di
          windows? uno spectrum
          cosa c'e' meglio di office?carta e penna cosa c'e'
          meglio di visual studio?lo studio rispondimi tu gran
          saputello e mi raccomando fallo il
          video
          - Scritto da: =Blackout=



          - Scritto da: payback


          ma chi ci fate scrivere su webzine? i primi


          bimbiminchia 16enni fanboy di linux? ma


          oggettivamente pensare che non ci siano virus
          su


          linux o unix vi pare credibile? ma avete

          presente


          che i virus vengono scritti per windows
          perche'


          la base istallata e' del 90% ??? ne siete


          consapevoli? Siete consapevoli che moltissimi


          sistemi unix e linux sono infestati da root
          kit


          senza che neanche i proprietari se ne rendono


          conto???





          certo windows ha i suoi problemi ma scrivere


          questi articoli non serve proprio a niente


          spazzatura


          pura



          caro paycoso

          dimostraci con delle prove, dei modelli, dei

          grafici e benchmark la superioTa di windows

          rispetto a MAC OS X e LINUX e io stesso chiedero

          scusa a te e a athlon64 e diro, nello stesso

          video, che il miglior sistema operativo e'

          windows



          il video verra messo su youtube e per rendere

          tutto piu credibile mi firmo con nome e

          cognome



          Carlo Denaro

          ps: la dobbiamo smettere di dire cavolate e

          infangare il lavoro di ing.del software

          seri
        • Anonimo scrive:
          Re: che articolo idiota
          - Scritto da:
          guarda non sono il tipo che la butta il gazzarra
          e neanche trolla, io non dico che windows e'
          meglio di osx o di unix (open/freebsd solaris,
          linux non lo considero neanche dato che e'
          garbage allo stato puro con buona pace dei suoi
          fan)...Infatti di mestiere fai il venditore di arance.Perché se tu lavorassi in una qualunque azienda con più di 2 pc con linux ci avresti a che fare, e molto!
      • Anonimo scrive:
        Re: che articolo idiota
        - Scritto da: =Blackout=
        caro paycoso
        dimostraci con delle prove, dei modelli, dei
        grafici e benchmark la superioTa di windows
        rispetto a MAC OS X e LINUX e io stesso chiedero
        scusa a te e a athlon64 e diro, nello stesso
        video, che il miglior sistema operativo e'
        windows

        il video verra messo su youtube e per rendere
        tutto piu credibile mi firmo con nome e
        cognome

        Carlo Denaro
        ps: la dobbiamo smettere di dire cavolate e
        infangare il lavoro di ing.del software
        seriL'HAI PROMESSO, EH?[IMG]http://www.sockpuppet.org/tqbf/ossec.png[/IMG]http://www.matasano.com/log/611/gunar-petersons-os.../http://erratasec.blogspot.com/2007/02/bill-gates-f...P.S. per la creazione del video suggerisco MOVIE MAKER (ahahahahahahaha!!)
        • Anonimo scrive:
          Re: che articolo idiota
          Oops scusa ho copiato male gli urls:http://www.matasano.com/log/611/gunar-petersons-os-security-features-charthttp://erratasec.blogspot.com/2007/02/bill-gates-fights-back-against-evil.htmlIl secondo articolo è di uno slashdotter (e nonostante sia di parte è stato il più onesto possibile)
          • =Blackout= scrive:
            Re: che articolo idiota
            ho letto l'articolo (secondo link)ma l'hai capito quello che hai letto o no?mi vengono i dubbi :)
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da: =Blackout=
            ho letto l'articolo (secondo link)

            ma l'hai capito quello che hai letto o no?

            mi vengono i dubbi :)Sì, l'ho letto benissimo e il secondo articolo dimostra chiaramente come Windows abbia più features di sicurezza di OS X, mentre il primo ( URL originale http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.html ) mostra come Vista abbia più protezione da exploit sia di OS X sia di ogni maggiore distro linux disponibile.Se ora vuoi contraddirli dovrai dimostrare il contrario :)
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:

            - Scritto da: =Blackout=

            ho letto l'articolo (secondo link)



            ma l'hai capito quello che hai letto o no?



            mi vengono i dubbi :)

            Sì, l'ho letto benissimo e il secondo articolo
            dimostra chiaramente come Windows abbia più
            features di sicurezza di OS X, mentre il primo (
            URL originale
            http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/wh

            Se ora vuoi contraddirli dovrai dimostrare il
            contrario
            :)Ma infatti i bambaccioni come te devono restare al loro bel mondo farfalloso.Altrimenti come cippa fa lo scimmione sudato a comprarsi tutta quella bella polverina bianca da sniffo?
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota

            Ma infatti i bambaccioni come te devono restare
            al loro bel mondo
            farfalloso.
            Altrimenti come cippa fa lo scimmione sudato a
            comprarsi tutta quella bella polverina bianca da
            sniffo?O ti decidi a dimostrare il contrario o forse farai più bella figura stando zitto :)
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:

            - Scritto da: =Blackout=

            ho letto l'articolo (secondo link)



            ma l'hai capito quello che hai letto o no?



            mi vengono i dubbi :)

            Sì, l'ho letto benissimo e il secondo articolo
            dimostra chiaramente come Windows abbia più
            features di sicurezza di OS X, mentre il primo (
            URL originale
            http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/wh

            Se ora vuoi contraddirli dovrai dimostrare il
            contrario
            :)io devo dimostrare il contrario???SEMMAI sei tu che mi devi dimostrare che quelle feature sono veramente inserite e funzionanti :)l'e' bella questa ehehehepure io posso dire che ho implementato nel mio SO questa feature qua, quella feature laun antivirus potentissimo, un firewall coi controcazzie' facile parlare...le prove ndo stanno?
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:
            io devo dimostrare il contrario???
            SEMMAI sei tu che mi devi dimostrare che quelle
            feature sono veramente inserite e funzionanti
            :)Lo dice wikipedia, lo dicono alcuni bugs di IE7 (tra qui quello del VML) non portano all'esecuzione di codice remoto, lo dicono tante cose!

            l'e' bella questa ehehehe

            pure io posso dire che ho implementato nel mio SO
            questa feature qua, quella feature
            la
            un antivirus potentissimo, un firewall coi
            controcazzi
            e' facile parlare...
            le prove ndo stanno?Le prove stanno nell'articolo di quel tecnico della sicurezza, stanno su wikipedia o sulle migliaia di siti che trovi su internet cercando "Vista ASRL"http://www.google.it/search?hl=it&q=windows+vista+ASLR&btnG=Cerca&meta=
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            Per la cronaca tra i risultati:http://trucchiperpc.forumer.it/about2207-trucchiperpc.htmlhttp://blogs.msdn.com/michael_howard/archive/2006/12/06/windows-vista-aslr-dep-and-oems.aspxhttp://www.winvista.it/windows-vista-e-aslr/http://www.securityfocus.com/brief/222http://blog.trendmicro.com/windows-vista-aslr/http://blogs.dotnethell.it/windowsvista/ASLR__4485.aspxhttp://www.eweek.com/article2/0,1895,1969505,00.asp
        • =Blackout= scrive:
          Re: che articolo idiota
          ho detto BENCHMARKho detto PROVE TANGIBILInon grafichetti fatti dal primo VISTA FANBOYcon i vostri "get the fact" potete pulirvi il culetto :)
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da: =Blackout=
            ho detto BENCHMARK
            ho detto PROVE TANGIBILI
            non grafichetti fatti dal primo VISTA FANBOY

            con i vostri "get the fact" potete pulirvi il
            culetto
            :)Le prove tangibili sono tutte le documentazioni delle prove da exploit di Vista :)Non credi che sia vero? Allora dimostra che non ha tutte quelle protezioni da exploit o che OS X le implementi.
        • =Blackout= scrive:
          Re: che articolo idiota
          il secondo link non funzionail primo link lho letto e mi sembra un "get the fact" sponsorizzato MSdove sono i numeretti di statistiche?non le vedo assolutamentesiete questo... buffoni e bastacarnevale e' finito da un pezzo . tajatela che ci fate una figura migliore
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da: =Blackout=
            il secondo link non funziona

            il primo link lho letto e mi sembra un "get the
            fact" sponsorizzato
            MSGet the facts?http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.htmlleggiti la fonte originale di uno che ha partecipato all'OSSec 2006 :)

            dove sono i numeretti di statistiche?
            non le vedo assolutamenteC'è la tabella con le features implementate

            siete questo... buffoni e basta
            carnevale e' finito da un pezzo . tajatela che ci
            fate una figura
            miglioreSei tu il buffone caro mio, e ora o dimostri che Vista non ha più features di sicurezza di OS X o dovrai fare il video perchè sei stato smentito :)Rosica tesoro, ROSICA!
          • =Blackout= scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:

            - Scritto da: =Blackout=

            il secondo link non funziona



            il primo link lho letto e mi sembra un "get the

            fact" sponsorizzato

            MS

            Get the facts?

            http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/wh

            leggiti la fonte originale di uno che ha
            partecipato all'OSSec 2006
            :)




            dove sono i numeretti di statistiche?

            non le vedo assolutamente

            C'è la tabella con le features implementate



            siete questo... buffoni e basta

            carnevale e' finito da un pezzo . tajatela che
            ci

            fate una figura

            migliore

            Sei tu il buffone caro mio, e ora o dimostri che
            Vista non ha più features di sicurezza di OS X o
            dovrai fare il video perchè sei stato smentito
            :)

            Rosica tesoro, ROSICA!eheh mi fai quasi tenerezzacompreso il tuo linguaggio l33t:) io "ROSICO" se perdo il lavoro o non do una materianon certo "rosico" perche un tizio vuole vendermi aria fritta :)purtroppo nel mondo ci sono i tipi come te.. che usano 1 link e lo incollano in tutte le discussioniaspetta te ne incollo uno pure io http://blogs.zdnet.com/threatchaos/?p=311questo fa vedere quanto sia erroneo il progetto a monte di IIS rispetto ad apache
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da: =Blackout=
            eheh mi fai quasi tenerezza
            compreso il tuo linguaggio l33t
            :) io "ROSICO" se perdo il lavoro o non do una
            materia
            non certo "rosico" perche un tizio vuole vendermi
            aria fritta
            :)Uhh aria fritta che tu devi dimostrare che lo sia!
            purtroppo nel mondo ci sono i tipi come te.. che
            usano 1 link e lo incollano in tutte le
            discussioni
            aspetta te ne incollo uno pure io
            http://blogs.zdnet.com/threatchaos/?p=311
            questo fa vedere quanto sia erroneo il progetto a
            monte di IIS rispetto ad
            apacheAh ah altra smentita in arrivo tesoro!IIS 6 -
            http://secunia.com/product/1438/Affected By 3 Secunia advisoriesUnpatched 0% (0 of 3 Secunia advisories)Apache 2 -
            http://secunia.com/product/73/Affected By 33 Secunia advisoriesUnpatched 9% (3 of 33 Secunia advisories)Bello apache, 11 volte le falle di IIS 6 (e Apache2 è uscito DOPO IIS6Dai muoviti a fare il video delle scuse, che ti stai umiliando troppo: hai appena dimostrato di non sapere nulla in materia di sicurezza dicendo che IIS è più insicuro di Apache ahahahahaha!!!Secunia ti ha smascherato!
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            BLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZA
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:

            BLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZAVogliamo il VIDEO!Vogliamo il VIDEO!Vogliamo il VIDEO!Vogliamo il VIDEO!Vogliamo il VIDEO!
        • Cpt_Crunch scrive:
          Re: che articolo idiota
          - Scritto da:
          - Scritto da: =Blackout=

          caro paycoso

          dimostraci con delle prove, dei modelli, dei

          grafici e benchmark la superioTa di windows

          rispetto a MAC OS X e LINUX e io stesso chiedero

          scusa a te e a athlon64 e diro, nello stesso

          video, che il miglior sistema operativo e'

          windows



          il video verra messo su youtube e per rendere

          tutto piu credibile mi firmo con nome e

          cognome



          Carlo Denaro

          ps: la dobbiamo smettere di dire cavolate e

          infangare il lavoro di ing.del software

          seri


          L'HAI PROMESSO, EH?

          [IMG]http://www.sockpuppet.org/tqbf/ossec.png[/IMG

          http://www.matasano.com/log/611/gunar-petersons-os
          Bel grafico, bellissimo, peccato ti dimentichi di precisare due cose:La prima è che è come se avessero fatto la prova con la benzina su una macchina diesel: arrivare a dire che OSX non ha protezione contro gli exe non l'avrebbe fatto nemmeno il peggior lamer... OSX NON FA GIRARE gli .exe, così come Windows NON FA GIRARE i .app. (rotfl)(rotfl)(rotfl)È come affermare trionfalmente che un Orso bianco ha un'ottima protezione dal freddo e una giraffa no: LA GIRAFFA NON VA AL POLO e l'orso bianco NON VA IN AFRICA, LAMEROZZO!!!!!La seconda "dimenticanza" viene fuori in fondo al blog, dove alla fine "l'autore" CONFESSA che quel grafico è fatto da....... MICROSOFT!!!!!!! Da morire dal ridere!!! Ack, my bad. Wtf, how did I miss the comments to this? Ok, so this chart was created by Microsoft to advertise Vistas security features.Not sure how the hell I missed all these comments. Apologies.I just saw this chart being linked to from a lot of different websites with no source. And it was odd since all of them had the same glaring error about NX and OS X. But yeah, apologies for not seeing the comments first. Still no idea how I did that. Ci è cascato un solo pollo: TU. ;)
          P.S. per la creazione del video suggerisco MOVIE
          MAKER
          (ahahahahahahaha!!)Seeeeee, così ci mette 3 anni per fare una schifezza....
          • payback scrive:
            Re: che articolo idiota
            Mi fa molto piacere quello ch ha detto che non so neanche cosa sia l'informatica, infatti oltre ad essere un it manager, i miei zii sono it manager, e pure mio cugino, e' sempre bello quano ti giudicano per 15 righe di commento, cmq sia tralasciando per un secondo la questione sicurezza vorrei sapere da blackout se mi trova delle altre soluzioni su linux altrettanto usabili come:excel con solver incorporato visual studioun cubase ed altri plug in stile native instrumentsun modellatore tipo rhino ah gia' dei driver per le periferiche!!e magari gia' che ci sei anche dei videogiochi per svagarmi ogni tanto ma almeno sii onesto con te stesso, ammetti che se linux non ha sfondato nel mercato desktop e' per l'oggettiva inusabilita' e scarsissimo parco software (che puo' essere usato al lavoro) che ha a tal proposito vorrei sapere le percentuali di chi ha installato SOLO linux sul suo pc desktop e non come dual boot
          • Cpt_Crunch scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da: payback
            Mi fa molto piacere quello ch ha detto che non so
            neanche cosa sia l'informatica, infatti oltre ad
            essere un it manager,... un it manager che attacca la sua risposta al post sbagliato...(rotfl)(rotfl)(rotfl)Non ripostare prima di aver: 1- compiuto 12 anni.2- imparato almeno le basi della lingua italiana.3- capito che le bugie hanno le gambe corte.4- windows è cacca e non fa bene leccare la scatola di vista.dai, su, pulisciti il naso e non pensarci più, non è successo niente....
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da: Cpt_Crunch

            - Scritto da: payback

            Mi fa molto piacere quello ch ha detto che non
            so

            neanche cosa sia l'informatica, infatti oltre ad

            essere un it manager,



            ... un it manager che attacca la sua
            risposta al post
            sbagliato...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Non ripostare prima di aver:
            1- compiuto 12 anni.
            2- imparato almeno le basi della lingua italiana.
            3- capito che le bugie hanno le gambe corte.
            4- windows è cacca e non fa bene leccare la
            scatola di
            vista.




            dai, su, pulisciti il naso e non pensarci più,
            non è successo
            niente....e perche' non potevo rispondere qui? guarda a parte la maleducazione non mi sento cosi' esasperato dalla vita per fare una guerra per un sistema operativo che oltretutto funziona bene, voi fanboy linux siete ridicoli e producete poco
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota

            Bel grafico, bellissimo, peccato ti
            dimentichi di precisare due
            cose:

            La prima è che è come se avessero fatto la prova
            con la benzina su una macchina diesel: arrivare a
            dire che OSX non ha protezione contro gli exe non
            l'avrebbe fatto nemmeno il peggior lamer...
            OSX NON FA GIRARE gli .exe, così come Windows
            NON FA GIRARE i
            .app.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Svegliaaaaa!!!EXE sta per ESEGUIBILE!DLL sta per LIBRERIE DINAMICHE!

            È come affermare trionfalmente che un Orso bianco
            ha un'ottima protezione dal freddo e una giraffa
            no: LA GIRAFFA NON VA AL POLO e l'orso bianco NON
            VA IN AFRICA,
            LAMEROZZO!!!!!Oh dai tesoro allora snocciolati l'articolo intero da dove è preso quel grafico e dimmi se parla di EXE di windows...http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.htmlNo perchè se non ci sei arrivato da solo al fatto che quei EXE e DLL non si riferiscono agli EXE e DLL di windows visto che nel grafico alcune di tali protezioni erano elencate su distro redhat allora è meglio che ti dai all'ippica :)
            La seconda "dimenticanza" viene fuori in fondo al
            blog, dove alla fine "l'autore" CONFESSA che
            quel grafico è fatto da.......
            MICROSOFT!!!!!!!
            Da morire dal ridere!!!



            Ack, my bad. Wtf, how did I miss the comments
            to this? Ok, so this chart was created by
            Microsoft to advertise Vistas security
            features.

            Not sure how the hell I missed all these
            comments.
            Apologies.

            I just saw this chart being linked to from a lot
            of different websites with no source. And it was
            odd since all of them had the same glaring
            error about NX and OS
            X.

            But yeah, apologies for not seeing the comments
            first. Still no idea how I did
            that.
            Prima di tutto quello non è l'autore, secondo quello è un grafico delle slide della presentazione all'OSSec della MS.http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.htmlqui c'è il grafico intero, non quello della presentazione MS ma quello fatto da un esperto di sicurezza ed è anche più aggiornato.Devi ancora dimostrare che OS X abbia tutte e 10 le protezioni che gli mancano :)
            Ci è cascato un solo pollo: TU. ;)Devi ancora dimostrare che OS X abbia tutte quelle protezioni tesoro ;)

            P.S. per la creazione del video suggerisco MOVIE

            MAKER

            (ahahahahahahaha!!)


            Seeeeee, così ci mette 3 anni per fare una
            schifezza....Appunto!
        • Anonimo scrive:
          Re: che articolo idiota
          ma sei proprio un TROLLma l'hai vista la tabella che hai postato?? che significa che unix non ha il supporto per le DLL quando le DLL sono solo merda di windowsma questo è solo una cosa....quelo che hai scritto non vale niente!!
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:
            ma sei proprio un TROLL

            ma l'hai vista la tabella che hai postato??


            che significa che unix non ha il supporto per le
            DLL quando le DLL sono solo merda di
            windows


            ma questo è solo una cosa....


            quelo che hai scritto non vale niente!!Quando imparerai che EXE è l'abbreviazione di EXECUTABLE (eseguibile) e DLL è l'abbreviazione di DYNAMIC LINK LIBRARIES allora potrai degnarti di dare del troll agli altri.Per ora se qua c'è un troll che non ha fatto i compiti e non sa manco per cosa sta EXE e DLL sei solo tu :)Ah per la cronaca se si riferiva a dll e exe di windows come mai ci sono delle caselle per tali protezioni sulle distro linux?
    • Anonimo scrive:
      Re: che articolo idiota
      - Scritto da: payback
      ma chi ci fate scrivere su webzine? i primi
      bimbiminchia 16enni fanboy di linux? ma
      oggettivamente pensare che non ci siano virus su
      linux o unix vi pare credibile? ma avete presente
      che i virus vengono scritti per windows perche'
      la base istallata e' del 90% ??? ne siete
      consapevoli? Siete consapevoli che moltissimi
      sistemi unix e linux sono infestati da root kit
      senza che neanche i proprietari se ne rendono
      conto???

      certo windows ha i suoi problemi ma scrivere
      questi articoli non serve proprio a niente
      spazzatura
      puraMitico! ti quoto tutto dall'inizio alla fine!
    • rockroll scrive:
      Re: che articolo idiota
      - Scritto da: payback
      ma chi ci fate scrivere su webzine? i primi
      bimbiminchia 16enni fanboy di linux? ma
      oggettivamente pensare che non ci siano virus su
      linux o unix vi pare credibile? ma avete presente
      che i virus vengono scritti per windows perche'
      la base istallata e' del 90% ??? ne siete
      consapevoli? Siete consapevoli che moltissimi
      sistemi unix e linux sono infestati da root kit
      senza che neanche i proprietari se ne rendono
      conto???

      certo windows ha i suoi problemi ma scrivere
      questi articoli non serve proprio a niente
      spazzatura
      puraSorvoliamo sul modo in cui ti esprimi sulle prime due frasi.Oggettivamente credo che siano possibili anche su sistemi non MS virus ed attacchi vari, ma sappi che i virus sfruttano le cosidette "debolezze" di un sistema; se on S.O. è costruito con la giusta filosofia di base ben difficilmente di lascia incasinare da attacchi esterni, o meglio attacchi esterni sarebbero operativi solo se effettivamente lanciati dall'utente: l'unico caso che io sappia in cui la macchina deve fare qualcosa di comandato dell'esterno è l'elaborazione locale richiesta da certe pagine WEB per svolgere la loro funzione: era evitabile, ma ormai i siti sono fatti così. Bene, come mai ad esempio Firefox è decisamente più sicuro di Internet Explorer patchato a volontà? Basta che il Browswer Internet controlli quello che gli fanno fare.E' comunque verissimo che gli attachi sono rivolti praticamente solo contro il sistema più diffuso.Avevo Norton Antivirus sul mio Win XP sp2 pro, e non riuscivo mai a star tranquillo, quasi tutti gli attacchi erano rivolti proprio contro di lui, che pur era considerato il più robusto antivirus, e di conseguenza spudoratamente pesante, costoso, impattante sul sistema. E tali attacchi lo mettevano relamente in crisi, al punto che dovevo usare un altro antivirus, Proland Protector Plus, per togliere i virus che facevano impazzire Norton. Alla fine ho buttato via Norton, o usato solo Protector Plus, e da allora sono davvero OK. C'è da dire che in questi due anni ho anche adottato No Adware, SpyBot S&D e Kerio Firewall.Tutto questo per dirti che molti dei casini derivano effettivamente dal fatto che un sistema piuttosto che un altro viene preso di mira, ma basta cercare le più opportune contromisure, non le più reclamizzate o sponsorizzate. Per inciso e per tornare in argomento, non sento proprio alcun bisogno di eventuali sicurezze aggiuntive fornite a caro prezzo da Vista in combutta o meno col TC, anche perchè gli intenti di questa combutta sono la difesa non della nostra ma della loro cosidetta sicurezza.Sei proprio convinto che moltissimi sistemi Unix e Linux sono infestati da root-kit senza che neanche i proprietari se ne rendono conto? A parte che se davvero ci sono e non riescono a far danni di cui gli utenti si possano accorgere è opinabile che il sistem sia costruito in modo che essi non possano far danni in automatico. Anche se la cosa ti infastidisce, visto come la pensi, scrivere questi articoli è utilissimo, non per far dispetto ad MS, ma per informare la gente ignara e/o incosciente sul reale stato delle cose e sui reali rischi che comportano, al di fuori dei pesanti condizionamenti messi in atto dalle politiche invasive di chi queste cose ha tutto l'interesse a non far sapere.Se ti sembra spazzatura, fai tu che sai...Bye.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 07.23-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: che articolo idiota
        - Scritto da: rockroll
        Bene, come mai
        ad esempio Firefox è decisamente più sicuro di
        Internet Explorer patchato a volontà? Basta che
        il Browswer Internet controlli quello che gli
        fanno
        fare.Perchè forse Firefox ha un marketshare ridicolo (circa il 12% mondiale?)? Hai visto nel changelog quanti buchi ad esecuzione tappano a ogni release di Firefox? Hai visto che IE7 da quando è uscito ha avuto 1 solo buco ad esecuzione remota (vista ne è immune) invece firefox nella 2.0.1 ne ha tappati 8?
        che pur era considerato il più robusto antivirus,Era considerato robusto perchè mangiava risorse come un maiale, e poi aveva una rilevazione pietosa.su www.virus.gr trovi le statistiche di rilevazione dei virus (e quelle del norton fanno pietà)su http://www.thepcspy.com/articles/other/what_really_slows_windows_down puoi vedere quanto è leggero il norton :)
        C'è da dire che in questi due anni ho anche
        adottato No Adware, SpyBot S&D e Kerio
        Firewall.Fanno pietà tutti e 3. Il KAV ha una rilevazione di quasi il 100% dei virus, quei 3 manco messi assieme ci arrivano. E poi il firewall con SP2 è inutile, quello di XP basta e avanza.
        Sei proprio convinto che moltissimi sistemi Unix
        e Linux sono infestati da root-kit senza che
        neanche i proprietari se ne rendono conto? A
        parte che se davvero ci sono e non riescono a far
        danni di cui gli utenti si possano accorgere è
        opinabile che il sistem sia costruito in modo che
        essi non possano far danni in automatico.Io ti dico solo che il primo bug di apache2 è stato uno 0day scoperto solo quando c'era già un worm che sfruttava tale falla. Non scherzo, guarda qual'è il primo bug in ordine cronologico di apache2 su secunia :)
        ma per informare la gente
        ignara e/o incosciente sul reale stato delle cose
        e sui reali rischi che comportano, al di fuori
        dei pesanti condizionamenti messi in atto dalle
        politiche invasive di chi queste cose ha tutto
        l'interesse a non far
        sapere.Peccato che non informa, il tale che ha scritto l'articolo ha solo detto "vista è come xp col firewall e l'antispyware" mentre non è vero.Non ha parlato di tutte le features di sicurezza di Vista: la UAC, gli hardened services, l'ie7 in modalità protetta e le dozzine di protezioni da tutti i buffer overflow etc.La MS quando ha presentato Vista all'OSSec ha lasciato tutti a bocca aperta e questo dice tutto:http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.htmlVista ha la protezione da esecuzioni remote più completa che sia mai stata implementata in un sistema operativo.Chi ha scritto questo articolo invece probabilmente non sapeva manco di cosa stava parlando.
        • rockroll scrive:
          Re: che articolo idiota
          - Scritto da:

          - Scritto da: rockroll

          Bene, come mai

          ad esempio Firefox è decisamente più sicuro di

          Internet Explorer patchato a volontà? Basta che

          il Browswer Internet controlli quello che gli

          fanno

          fare.

          Perchè forse Firefox ha un marketshare ridicolo
          (circa il 12% mondiale?)? Hai visto nel changelog
          quanti buchi ad esecuzione tappano a ogni release
          di Firefox? Hai visto che IE7 da quando è uscito
          ha avuto 1 solo buco ad esecuzione remota (vista
          ne è immune) invece firefox nella 2.0.1 ne ha
          tappati
          8?



          che pur era considerato il più robusto
          antivirus,

          Era considerato robusto perchè mangiava risorse
          come un maiale, e poi aveva una rilevazione
          pietosa.

          su www.virus.gr trovi le statistiche di
          rilevazione dei virus (e quelle del norton fanno
          pietà)

          su
          http://www.thepcspy.com/articles/other/what_really




          C'è da dire che in questi due anni ho anche

          adottato No Adware, SpyBot S&D e Kerio

          Firewall.

          Fanno pietà tutti e 3. Il KAV ha una rilevazione
          di quasi il 100% dei virus, quei 3 manco messi
          assieme ci arrivano. E poi il firewall con SP2 è
          inutile, quello di XP basta e
          avanza.



          Sei proprio convinto che moltissimi sistemi Unix

          e Linux sono infestati da root-kit senza che

          neanche i proprietari se ne rendono conto? A

          parte che se davvero ci sono e non riescono a
          far

          danni di cui gli utenti si possano accorgere è

          opinabile che il sistem sia costruito in modo
          che

          essi non possano far danni in automatico.

          Io ti dico solo che il primo bug di apache2 è
          stato uno 0day scoperto solo quando c'era già un
          worm che sfruttava tale falla. Non scherzo,
          guarda qual'è il primo bug in ordine cronologico
          di apache2 su secunia
          :)


          ma per informare la gente

          ignara e/o incosciente sul reale stato delle
          cose

          e sui reali rischi che comportano, al di fuori

          dei pesanti condizionamenti messi in atto dalle

          politiche invasive di chi queste cose ha tutto

          l'interesse a non far

          sapere.

          Peccato che non informa, il tale che ha scritto
          l'articolo ha solo detto "vista è come xp col
          firewall e l'antispyware" mentre non è
          vero.

          Non ha parlato di tutte le features di sicurezza
          di Vista: la UAC, gli hardened services, l'ie7 in
          modalità protetta e le dozzine di protezioni da
          tutti i buffer overflow
          etc.

          La MS quando ha presentato Vista all'OSSec ha
          lasciato tutti a bocca aperta e questo dice
          tutto:

          http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/wh

          Vista ha la protezione da esecuzioni remote più
          completa che sia mai stata implementata in un
          sistema
          operativo.

          Chi ha scritto questo articolo invece
          probabilmente non sapeva manco di cosa stava
          parlando.Ma a questo punto cosa devo credere: metà lo magnifica oltre ogni limite, l'altra metà lo denigra con pari accanimenteo, leggi gli articoli che dovrebbero documentarti e trovi lo stesso mirabilia da una parte e cacca totale dall'altra... Io per provare Vista dovrei comprarmelo ed aggiungere 512MB almeno; e neppure varrebbe più di tanto come giudizio che se ne ricava, visto che quel che si teme possa avvenire come controllo remoto non è una cosa verificabile subito...Devo dire la verità, io per quel minimo di idea che mi sono fatto lo denigro accanitamente perchè non sopporto neanche lontanamente l'idea che un domani potremmo essere asserviti dal consorzio dei TCG, e perchè odio fortemente i DRM e tutti gli assurdi vincoli del genere, e perchè ho sempre pensato che opere d'arte e prodotti d'ingegno non vengono fuori da attività lavorativa retribuibile a contratto e sindacalmente difesa, bensì da idee, colpi di genio, pensate incontrollate ed imprevedibili, seguite dalla disinteressata nobilissima passione che si profonde poi per realizzarle e renderle disponibili, pertanto penso che i contenuti oggi protetti non debbano essere soggetti a regole che ne castrano la diffusione e frenano il progresso, e ne impediscono proprio l'accesso a chi non ha la possibilità di procurarsele alle condizioni imposte dalle sanguisughe che ci lucrano sopra fino a 70 anni e più post mortem....Bye.PS: anche per il firewall vale la stessa incertezza: una parte la pensa come te, l'altra parte, in verità maggioritaria, dice di non fidarsi assolutamente del firewall di XP; però qui potrei dire la mia: io uso Kerio, ma su XP sp2 home di mia moglie è attivo il win firewall: in due anni nessun problema manco per lei, che pure è spesso su Internet..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 10.40-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da: rockroll
            Ma a questo punto cosa devo credere: metà lo
            magnifica oltre ogni limite, l'altra metà lo
            denigra con pari accanimenteo, leggi gli articoli
            che dovrebbero documentarti e trovi lo stesso
            mirabilia da una parte e cacca totale
            dall'altra... Forse perchè ci sono organizazzioni come la FSF che ha lanciato campagne di FUD contro vista (vedi badvista)? Forse perchè c'è un mondo di fanatici dietro che gli tira merda a prescindere?

            Io per provare Vista dovrei comprarmelo ed
            aggiungere 512MB almeno; e neppure varrebbe più
            di tanto come giudizio che se ne ricava, visto
            che quel che si teme possa avvenire come
            controllo remoto non è una cosa verificabile
            subito...Ancora con sta storia del controllo remoto?Ti rendi conto che tutte queste fantomatiche storie del trusted computing sono basate su interpretazioni COMPLETAMENTE PARANOICHE delle specifiche di un misero chip?Quante storie da fare rabbrividire puoi trovare su internet riguardo a berlusconi, quante riguardo a prodi? Ci crederesti a tutte solo perchè ci sono dei siti che le pubblicano e ripubblicano solo per tirare fuffa sugli avversari?

            Devo dire la verità, io per quel minimo di idea
            che mi sono fatto lo denigro accanitamente perchè
            non sopporto neanche lontanamente l'idea che un
            domani potremmo essere asserviti dal consorzio
            dei TCG, e perchè odio fortemente i DRM e tutti
            gli assurdi vincoli del genere,I DRM di vista servono praticamente solo per la riproduzione di HD-DVD e Blu-Ray. Se non usi tale formato nessuno dei DRM verrà mai attivato.E per la cronaca XP aveva l'implementazione del secure audio path e se c'eri 5 anni fa su PI c'erano articoli di questo stampo su tale feature di vista, articoli che parlavano di trusted computing e di blocchi dei file audio non autorizzati, INVENTATI DA CAPO A FONDO e tutti giù ad abboccarci.
            e perchè ho
            sempre pensato che opere d'arte e prodotti
            d'ingegno non vengono fuori da attività
            lavorativa retribuibile a contratto e
            sindacalmente difesa, bensì da idee, colpi di
            genio, pensate incontrollate ed imprevedibili,
            seguite dalla disinteressata nobilissima passione
            che si profonde poi per realizzarle e renderle
            disponibili, pertanto penso che i contenuti oggi
            protetti non debbano essere soggetti a regole che
            ne castrano la diffusione e frenano il progresso,
            e ne impediscono proprio l'accesso a chi non ha
            la possibilità di procurarsele alle condizioni
            imposte dalle sanguisughe che ci lucrano sopra
            fino a 70 anni e più post
            mortem....Allora dovresti lamentarti con CHI richiede le restrizioni per i contenuti, non chi le offre. Vista così come faceva XP offre le restrizioni, chi vuole le usa, chi non vuole non le usa. Finchè uno potrà far girare la copia "personale" di quel che vuole non vedo ci sarà mai nulla di cui preoccuparsi.
            PS: anche per il firewall vale la stessa
            incertezza: una parte la pensa come te, l'altra
            parte, in verità maggioritaria, dice di non
            fidarsi assolutamente del firewall di XP; però
            qui potrei dire la mia: io uso Kerio, ma su XP
            sp2 home di mia moglie è attivo il win firewall:
            in due anni nessun problema manco per lei, che
            pure è spesso su
            Internet.Lo scopo essenziale del firewall è nascondere il PC da internet e questo il firewall di XP e di Vista lo fa, ma anche il firewall tuttavia è un software e può quindi avere dei buchi: ha avuto buchi il firewall norton, zonealarm e pure quello di windows.Se poi non ti fidi di quello di windows è un conto, ma quello di windows è l'unico che non fa l'analisi del traffico e quindi non rallenta il computer, tutti gli altri invece analizzano ogni singolo pacchetto con notevole uso di CPU se hai un'adsl veloce.Inoltre i drivers di terze parti per analizzare tutto il traffico si affidano a drivers in kernel mode, i quali possono far crashare windows.Comunque la protezione migliore è stare dietro a un router e non avere DMZ attivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota

            Forse perchè ci sono organizazzioni come la FSF
            che ha lanciato campagne di FUD contro vista
            (vedi badvista)? Guarda caso l'autore di questo articolo scrive per la rivista GNU Linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:

            Forse perchè ci sono organizazzioni come la FSF

            che ha lanciato campagne di FUD contro vista

            (vedi badvista)?

            Guarda caso l'autore di questo articolo scrive
            per la rivista GNU
            Linux...GNUUUUUUUUUUU!!!!!!!!!!
          • rockroll scrive:
            Re: che articolo idiota
            - Scritto da:

            - Scritto da: rockroll

            Ma a questo punto cosa devo credere: metà lo

            magnifica oltre ogni limite, l'altra metà lo

            denigra con pari accanimenteo, leggi gli
            articoli

            che dovrebbero documentarti e trovi lo stesso

            mirabilia da una parte e cacca totale

            dall'altra...

            Forse perchè ci sono organizazzioni come la FSF
            che ha lanciato campagne di FUD contro vista
            (vedi badvista)? Forse perchè c'è un mondo di
            fanatici dietro che gli tira merda a
            prescindere?




            Io per provare Vista dovrei comprarmelo ed

            aggiungere 512MB almeno; e neppure varrebbe più

            di tanto come giudizio che se ne ricava, visto

            che quel che si teme possa avvenire come

            controllo remoto non è una cosa verificabile

            subito...

            Ancora con sta storia del controllo remoto?

            Ti rendi conto che tutte queste fantomatiche
            storie del trusted computing sono basate su
            interpretazioni COMPLETAMENTE PARANOICHE delle
            specifiche di un misero
            chip?

            Quante storie da fare rabbrividire puoi trovare
            su internet riguardo a berlusconi, quante
            riguardo a prodi? Ci crederesti a tutte solo
            perchè ci sono dei siti che le pubblicano e
            ripubblicano solo per tirare fuffa sugli
            avversari?




            Devo dire la verità, io per quel minimo di idea

            che mi sono fatto lo denigro accanitamente
            perchè

            non sopporto neanche lontanamente l'idea che un

            domani potremmo essere asserviti dal consorzio

            dei TCG, e perchè odio fortemente i DRM e tutti

            gli assurdi vincoli del genere,

            I DRM di vista servono praticamente solo per la
            riproduzione di HD-DVD e Blu-Ray. Se non usi tale
            formato nessuno dei DRM verrà mai
            attivato.

            E per la cronaca XP aveva l'implementazione del
            secure audio path e se c'eri 5 anni fa su PI
            c'erano articoli di questo stampo su tale feature
            di vista, articoli che parlavano di trusted
            computing e di blocchi dei file audio non
            autorizzati, INVENTATI DA CAPO A FONDO e tutti
            giù ad
            abboccarci.


            e perchè ho

            sempre pensato che opere d'arte e prodotti

            d'ingegno non vengono fuori da attività

            lavorativa retribuibile a contratto e

            sindacalmente difesa, bensì da idee, colpi di

            genio, pensate incontrollate ed imprevedibili,

            seguite dalla disinteressata nobilissima
            passione

            che si profonde poi per realizzarle e renderle

            disponibili, pertanto penso che i contenuti oggi

            protetti non debbano essere soggetti a regole
            che

            ne castrano la diffusione e frenano il
            progresso,

            e ne impediscono proprio l'accesso a chi non ha

            la possibilità di procurarsele alle condizioni

            imposte dalle sanguisughe che ci lucrano sopra

            fino a 70 anni e più post

            mortem....

            Allora dovresti lamentarti con CHI richiede le
            restrizioni per i contenuti, non chi le offre.
            Vista così come faceva XP offre le restrizioni,
            chi vuole le usa, chi non vuole non le usa.
            Finchè uno potrà far girare la copia "personale"
            di quel che vuole non vedo ci sarà mai nulla di
            cui
            preoccuparsi.


            PS: anche per il firewall vale la stessa

            incertezza: una parte la pensa come te, l'altra

            parte, in verità maggioritaria, dice di non

            fidarsi assolutamente del firewall di XP; però

            qui potrei dire la mia: io uso Kerio, ma su XP

            sp2 home di mia moglie è attivo il win firewall:

            in due anni nessun problema manco per lei, che

            pure è spesso su

            Internet.

            Lo scopo essenziale del firewall è nascondere il
            PC da internet e questo il firewall di XP e di
            Vista lo fa, ma anche il firewall tuttavia è un
            software e può quindi avere dei buchi: ha avuto
            buchi il firewall norton, zonealarm e pure quello
            di
            windows.

            Se poi non ti fidi di quello di windows è un
            conto, ma quello di windows è l'unico che non fa
            l'analisi del traffico e quindi non rallenta il
            computer, tutti gli altri invece analizzano ogni
            singolo pacchetto con notevole uso di CPU se hai
            un'adsl
            veloce.

            Inoltre i drivers di terze parti per analizzare
            tutto il traffico si affidano a drivers in kernel
            mode, i quali possono far crashare
            windows.

            Comunque la protezione migliore è stare dietro a
            un router e non avere DMZ
            attivo.Ti ringrazio molto per questa risposta, perchè finalmente espone in modo serio dei concetti invece di sparare a zero su chi questi concetti non li condivide. La mia antipatia verso MS e Vista è anche dovuta al modo di reagire e di attaccare di molti sui sostenitori e dall'atteggiamentp borioso degli stessi, che ritemgono di essere tre spanne sopra gli altri perchè hanno adottato il meglio in assoluto ma non spiegano in cosa consiste questo meglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: che articolo idiota
      - Scritto da: payback
      ma chi ci fate scrivere su webzine? i primi
      bimbiminchia 16enni fanboy di linux?Esatto. Benvenuto nel favoloso mondo del "giornalismo online", cioè il covo di tutti quelli che sono stati rifiutati dal mondo del giornalismo vero...
  • Kranione scrive:
    Disinformazione e traffico
    Un articolo disinformato volutamente secondo me.E sussiste pure una certa ignoranza di fondo.Parlare di AV in questo modo, non parlare di UAC, di DEP, di ASLR, di protected mode di IE7 e di tante altre cose... Interessante come poi si parla di TPM e di BitLocker. In ogni caso genererà un mucchio di traffico.Una domanda ai vecchi frequentatori di PI. Ai tempi del rilascio di XP succedeva la stessa cosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Disinformazione e traffico
      - Scritto da: Kranione
      Un articolo disinformato volutamente secondo me.
      E sussiste pure una certa ignoranza di fondo.

      Parlare di AV in questo modo, non parlare di UAC,
      di DEP, di ASLR, di protected mode di IE7 e di
      tante altre cose...


      Interessante come poi si parla di TPM e di
      BitLocker.


      In ogni caso genererà un mucchio di traffico.

      Una domanda ai vecchi frequentatori di PI. Ai
      tempi del rilascio di XP succedeva la stessa
      cosa?Sì, succedeva esattamente la stessa cosa. E anche allora qui tutti dicevano che sarebbe stato un fiasco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Disinformazione e traffico
      Si esattamente come llora spuntano un sacco di prezzolati M$, inattivi fino alla settimana prima, ad ergersi a paladini della qualità e bontà di Windows. Tu ne fai parte ?
      • Kranione scrive:
        Re: Disinformazione e traffico
        - Scritto da:
        Si esattamente come llora spuntano un sacco di
        prezzolati M$, inattivi fino alla settimana
        prima, ad ergersi a paladini della qualità e
        bontà di Windows. Tu ne fai parte
        ?Perchè queste insinuazioni? Io, come già detto, altre volte lavoro per un'azienda che sviluppa anche su Windows. E ho iniziato a lavorare con Vista fin dai primi tempi.Ma tu poi l'hai letto l'articolo? E' veramente scandaloso!
        • Anonimo scrive:
          Re: Disinformazione e traffico
          Non è il massimo della precisione, ma effettivamente la domanda "perchè un AV?" su un SO realmente sicuro, non è troppo peregrina. Me la pongo spesso anche io. Così come perchè un firewall? Certe feature dovrebbero non essere richieste. Che ragione hanno di esistere? Pensaci un attimo. Chiariamo un concetto però: con l'utente che alla mail che dice "Stiamo provando la sicurezza del tuo conto OnLine. Scrivi qua i tuoi di login che verifichiamo. Già che ci sei scrivi anche gli account di sistema del tuo server che verifichiamo anche quello" risponde a tutte le richieste l'unica sicurezza possibile è un proiettile in testa. Nessun SO è equipaggiato contro la totale stupidità dei suoi utenti. Detto questo se non hai i privilegi giusti tu NON devi potere prendere il controllo di determinate risorse. MAI. Invece su Windows ...... ??
          • Kranione scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            - Scritto da:
            Non è il massimo della precisione, ma
            effettivamente la domanda "perchè un AV?" su un
            SO realmente sicuro, non è troppo
            peregrina.
            Me la pongo spesso anche io.Un sistema sicuro è quello su un pc chiuso in una stanza, staccato dalla rete e spento.Vista richiede un AV? Vero! Proprio perchè gli utenti sono quello che sono. Ma perchè ci sono altri diversi meccanismi di sicurezza ma, chissa come mai, non sono citati?
            Così come perchè un firewall?Un firewall, insieme ad altri meccanismi, controlla il traffico di rete. Ce l'ha anche Linux!
            Certe feature dovrebbero non essere richieste.
            Che ragione hanno di
            esistere?
            Pensaci un attimo.Io ci penso ma l'articolo rimane superficiale e fondamentalmente sbagliato. Dove sono finite tutte le altre caratteristiche?
            Detto questo se non hai i privilegi giusti tu
            NON devi potere prendere il controllo di
            determinate risorse.
            MAI.
            Invece su Windows ...... ??Se non hai i privilegi giusti, non prendi il controllo delle risorse. Funziona così!
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            - Scritto da: Kranione

            - Scritto da:

            Non è il massimo della precisione, ma

            effettivamente la domanda "perchè un AV?" su un

            SO realmente sicuro, non è troppo

            peregrina.

            Me la pongo spesso anche io.

            Un sistema sicuro è quello su un pc chiuso in una
            stanza, staccato dalla rete e
            spento.
            Vista richiede un AV? Vero! Proprio perchè gli
            utenti sono quello che sono. Ma perchè ci sono
            altri diversi meccanismi di sicurezza ma, chissa
            come mai, non sono
            citati?


            Così come perchè un firewall?

            Un firewall, insieme ad altri meccanismi,
            controlla il traffico di rete. Ce l'ha anche
            Linux!


            Certe feature dovrebbero non essere richieste.

            Che ragione hanno di

            esistere?

            Pensaci un attimo.

            Io ci penso ma l'articolo rimane superficiale e
            fondamentalmente sbagliato. Dove sono finite
            tutte le altre
            caratteristiche?


            Detto questo se non hai i privilegi giusti tu

            NON devi potere prendere il controllo di

            determinate risorse.

            MAI.

            Invece su Windows ...... ??

            Se non hai i privilegi giusti, non prendi il
            controllo delle risorse. Funziona
            così! Cominciamo dal Fondo : Antivirus : La maggior parte dei Virus, certamente lo sai, guadagno i diritti di amministratore e/o di accesso al sistema a causa dei bachi del SO (In questo caso citiamo NT/2000/XP e VISTA?); questo E' IL PROBLEMA N 1, e questo accade anche senza l'aiuto dell'UTONTO di turno. NON doveva essere possibile, l'accesso ai diritti di sistema da parte di un utente GUEST, già in NT, poi in 2000, quindi in XP. Coma è andata finora lo sanno tutti. Come sarà in VISTA ? Se VERAMENTE , in Vista, i virus non riusciranno a guadagnare account di sistema, potranno fare danni, molto limitati, solo nei DATI utente. Un minimo di Backup giornaliero, utile anche per altro, e via. Quindi ribadisco il concetto fino alla noia: il virus, per fare danni reali, DEVE avere privilegi di ADMIN e/o SYSTEM. Questi privilegi i virus se li guadagnano, finora, a causa dei bachi di NT/2000/XP. SE su VISTA questo non è possibile (guadagnare privilegi di Sistema) perché serve un antivirus?? Firewall : Perché devo averlo? certo mi può essere utile, ma perché necessario ? Un SO sicuro DEVE accettare, dalle porte di rete, SOLO dati di suo interesse. Tutto il resto deve essere rigettato con la solo conseguenza di un piccolo incremento di carico di CPU e di interrupt al secondo. NON devono esistere Buffer OverFlow o c...i simili che permettono ai Virus di operare.PUNTO. Quindi domando nuovamente perché è NECESSARIO (Non Utile) un Firewall ? Sistema sicuro: Certamente, il sistema 100% sicuro non esiste. A me basterebbe che fosse sicuro quanto mi si dice con la pubblicità/marketing ecc. ecc. Allora, anche a casa, non dovrei avere Firewall/Proxy esterno, SYGATE, AVG, SPYbot SD su OGNI Windows, qualsiasi versione usata finora.
      • Anonimo scrive:
        Re: Disinformazione e traffico
        - Scritto da:
        Si esattamente come llora spuntano un sacco di
        prezzolati M$, inattivi fino alla settimana
        prima, ad ergersi a paladini della qualità e
        bontà di Windows. Tu ne fai parte
        ?Ahahah questi posts mi fanno sbellicare!Basta che qualcuno si inventi qualche storiella sul trusted computing e su fantomatici prezzolati M$ e allora tutti ad abboccarci!L'ha scritto qualcuno su internet, deve essere vero!
        • Anonimo scrive:
          Re: Disinformazione e traffico
          Anche tu M$ ? Siete proprio in tanti. Se non è così, posso dire che l'ignoranza è una gran brutta cosa. Ti sei documentato sul TPC? Sai quanto tempo prima di Crazy esiste documentazione in merito? Hai dato un'occhiata all'architettura delle ultime CPU Intel e AMD? Sei così ignorante da non capire come sia possibile il TPC? Informati, documentati e studia. Il fatto che poi riesca o meno ad imporsi commercialmente non lo so, ma se non capisci nulla di HW e SW tralascia di scrivere fuffa, a meno che tu non sia pagato per farlo. In questo caso un poco, ma solo un poco, ti capisco.
          • Kranione scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            Ci sono macchine XP con i driver TPM che implementano molte più caratteristiche TPC di Vista stesso!E non serve essere pagati da M$ per dirlo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            Esatto. Quindi TPC, TPM o Palladium che si voglia, esiste già ed penso sia giusto preoccuparsene per tempo. L'articolo in sostanza vuole dire che il TPC è più orientato al controllo del DRM che a quello della sicurezza. Argomenta questo puntualizzando alcuni aspetti del TPC di VISTA. Tutto considerato, l'idea di fondo non mi sembra un'idea tanto balzana, e le argomentazioni portate, anche se non sono molto tecniche, non mi sembrano errate. Il linguaggio utilizzato per esprimerla non determina la bontà o meno di un' idea.
          • Kranione scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            - Scritto da:
            L'articolo in sostanza vuole dire che il
            TPC è più orientato al controllo del DRM che a
            quello della
            sicurezza.E questa è una stupidaggine per 2 motivi: prima di tutto il TPM esiste sulla versione Enterprise e sulla versione Ultimate solamente per abilitare il Bitlocker (a proposito: l'articolista non ha neanche affrontato correttamente questo aspetto - dubito l'abbia mai provato). La versione Enterprise non è fatta per riprodurre contenuti (DRM o meno). Come dice il nome è fatta per le imprese.Il secondo motivo sta nel fatto che il DRM non abbisogna del TPM per raggiungere i suoi scopi.Microsoft potrebbe implementare meccanismi di blocco dei programmi senza scomodare il TPM.Messa così le funzionalità TPM potrebbe servire per bloccare la copia dei programmi nè più nè meno che una chiavetta di protezione hardware per i software. Ma serviva scomodare il TPM per questo?In realtà il TPM viene semplicemente usato come motore rapido per la crittografia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            - Scritto da:
            Ti sei documentato sul TPC? Sai quanto tempo
            prima di Crazy esiste documentazione in
            merito?Sai quanta di questa fantomatica "documentazione" è basata solo su interpretazioni paranoiche?Dove sta la vera documentazione ufficiale che dice che il chip TPM bloccherà i programmi? Dove?
            Hai dato un'occhiata all'architettura delle
            ultime CPU Intel e
            AMD?E allora?
            Sei così ignorante da non capire come sia
            possibile il TPC? Informati, documentati e
            studia.E tu invece sei così arrogante da abboccare alla prima interpretazione paranoica data di qualche nuova features harwdare o di un OS e AFFERMARE CON CERTEZZA che tale interpretazione paranoica è reale?Allora abbocca anche a questo:Una bella cospirazione UFO: http://www.youtube.com/watch?v=O-WFkv-adUsUna bella cospirazione sul 9/11: http://www.youtube.com/watch?v=vpjGfJNZUbUAbboccaci dai! Sono video su internet, devono essere veri!
            Il fatto che poi riesca o meno ad imporsi
            commercialmente non lo so, ma se non capisci
            nulla di HW e SW tralascia di scrivere fuffa, a
            meno che tu non sia pagato per
            farlo.Eh sì mi pagano per NON ABBOCCARE a storielle per bambini.
            In questo caso un poco, ma solo un poco, ti
            capisco.Eh sì...
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            Ti rispondo per l'ultima volta, anche se so già che è inutile. Con il TPM ed il TPC puoi bloccare qualsiasi SW non certificato. Punto. Se ne sei in grado e ne hai voglia leggiti la documentazione, a valanghe, che c'è su Internet in proposito che ti spiega come e perchè. Se tu poi credi che, nel caso, M$ ti venga a dire chiaramente certi fatti senza valutare la reazione media dell'acquirente compratore medio beh .................. Se Credi che una volta che il 90% dei PC esistenti al mondo sarà TPC Compliant, la cosa non venga in qualche modo sfruttata, che vuoi che ti dica ....... Se non riesci a capire gli interessi miliardari che ci sono dietro a TPM
            DRM mi astengo da ogni commento, per molti meno $$ sono state fatte, al mondo, porcate MOOOLTO più grandi
          • Kranione scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            - Scritto da:
            Con il TPM ed il TPC puoi bloccare qualsiasi SW
            non
            certificato.Non serve il TPM e il TPC per bloccare software non certificato. Se hai il controllo del sistema operativo basta usare certificati digitali e una revocation list.
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            a) Nessun dei sistemi da te citati è intrinsecamente sicuro come il TPC/TPM. Con il TPC devi "aprire" fisicamente la CPU (Chip) per accedere alle chiavi ( ammesso sia possibile) di controllo. E' ovvio che è un tantino più HARD che con un qualsiasi SW. ( certo che se poi fanno un ModChip come per XBox allora )b) Il punto focale è questo : con il TPC/TPM attivo in tutti i suoi aspetti, non hai MAI il controllo completo dell' HW/SW. Vedi la documentazione.c) Con il TPC/TPM la lista dei buoni e cattivi (sia HW che SW) è saldamente in mano al TPC Group.(Vedi sempre la documentazione).d)I SW non certificati possono venire bloccati su qualsiasi PC TPC, con SO TPC Compliant, con modalità a scelta del TPC Group (es. solo sui PC con Windows Cinese) secondo quanto espresso al punto (b)e) Ancora una volta torno al senso dell'articol, poi vado a dormire: apparentemente il TPC/TPM è più utilizzato per il DRM (Cioè con TPC/TPM il TPC Group può determinare oltre a quale SW, quale film puoi guardare, quante volte lo puoi guardare, dove lo puoi guardare, quale documento leggere , se lo puoi leggere ecc ecc.) che per risolvere problemi legati alla sicurezza informatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione e traffico

            b) Il punto focale è questo : con il TPC/TPM
            attivo in tutti i suoi aspetti, non hai MAI il
            controllo completo dell' HW/SW. Vedi la
            documentazione.Mi troveresti nella documentazione UFFICIALE del TPC/TPM dove dice che il TPM dovrà essere per forza attivo e che dovrai per forza usare sistemi operativi che supportino TPM?
            c) Con il TPC/TPM la lista dei buoni e cattivi
            (sia HW che SW) è saldamente in mano al TPC
            Group.
            (Vedi sempre la documentazione).Mi trovi pure questo nella documentazione?
            d)I SW non certificati possono venire bloccati su
            qualsiasi PC TPC, con SO TPC Compliant, con
            modalità a scelta del TPC Group (es. solo sui PC
            con Windows Cinese) secondo quanto espresso al
            punto
            (b)E pure questo?
            e) Ancora una volta torno al senso dell'articol,
            poi vado a
            dormire:
            apparentemente il TPC/TPM è più utilizzato per
            il DRM (Cioè con TPC/TPM il TPC Group può
            determinare oltre a quale SW, quale film puoi
            guardare, quante volte lo puoi guardare, dove lo
            puoi guardare, quale documento leggere , se lo
            puoi leggere ecc ecc.) che per risolvere problemi
            legati alla sicurezza
            informatica.pure questo visto che ci sei.
          • Anonimo scrive:
            Re: Disinformazione e traffico
            - Scritto da:

            b) Il punto focale è questo : con il TPC/TPM

            attivo in tutti i suoi aspetti, non hai MAI il

            controllo completo dell' HW/SW. Vedi la

            documentazione.

            Mi troveresti nella documentazione UFFICIALE del
            TPC/TPM dove dice che il TPM dovrà essere per
            forza attivo e che dovrai per forza usare sistemi
            operativi che supportino
            TPM?


            c) Con il TPC/TPM la lista dei buoni e cattivi

            (sia HW che SW) è saldamente in mano al TPC

            Group.

            (Vedi sempre la documentazione).

            Mi trovi pure questo nella documentazione?


            d)I SW non certificati possono venire bloccati
            su

            qualsiasi PC TPC, con SO TPC Compliant, con

            modalità a scelta del TPC Group (es. solo sui PC

            con Windows Cinese) secondo quanto espresso al

            punto

            (b)

            E pure questo?


            e) Ancora una volta torno al senso dell'articol,

            poi vado a

            dormire:

            apparentemente il TPC/TPM è più utilizzato per

            il DRM (Cioè con TPC/TPM il TPC Group può

            determinare oltre a quale SW, quale film puoi

            guardare, quante volte lo puoi guardare, dove lo

            puoi guardare, quale documento leggere , se lo

            puoi leggere ecc ecc.) che per risolvere
            problemi

            legati alla sicurezza

            informatica.

            pure questo visto che ci sei. Vedi se vuoi capire qualcosa di qualsiasi prodotto tecnologico qualcosa devi pure leggere e comprendere in merito alle tecnologie utilizzate. Se non mi vuoi credere sei liberissimo di farlo, se permetti io me le sono letti, i documenti, e i miei sforzi finiscono qui. Sono in grado di dire, perchè conosco bene sia HW che SW da molto tempo, che quanto affermo sopra non è neanche tanto difficile da capire. Inoltre, con le conoscenze necessarie (neanche poi tantissime) non è neanche difficile immaginare come sia possibile una cosa del genere e/o ipotizzare altre soluzioni possibili.Non vuoi credermi ? liberissimo di farlo. I documenti relativi sono li, a disposizione di chiunque abbia un poco di buona volontà e/o interesse; a che serve GOOGLE altrimenti :). Certo è che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
    • Anonimo scrive:
      Re: Disinformazione e traffico
      - Scritto da: Kranione
      Un articolo disinformato volutamente secondo me.
      E sussiste pure una certa ignoranza di fondo.

      Parlare di AV in questo modo, non parlare di UAC,
      di DEP, di ASLR, di protected mode di IE7 e di
      tante altre cose...


      Interessante come poi si parla di TPM e di
      BitLocker.


      In ogni caso genererà un mucchio di traffico.

      Una domanda ai vecchi frequentatori di PI. Ai
      tempi del rilascio di XP succedeva la stessa
      cosa?Quoto. Questo articolo secondo me è stato scritto solo per far traffico.
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Disinformazione e traffico
      - Scritto da: Kranione
      Un articolo disinformato volutamente secondo me.
      E sussiste pure una certa ignoranza di fondo.

      Parlare di AV in questo modo, non parlare di UAC,
      di DEP, di ASLR, di protected mode di IE7 e di
      tante altre cose...


      Interessante come poi si parla di TPM e di
      BitLocker.


      In ogni caso genererà un mucchio di traffico.

      Una domanda ai vecchi frequentatori di PI. Ai
      tempi del rilascio di XP succedeva la stessa
      cosa?Ti rispondo io:Ai tempi di Xp si parlo' tantissimo di XP, e c'erano lettori che, come te, senza vergognarsi minimamente delle volgarità che affermavano credevano che la linea editoriale di PI si fa col metro delle impression. (il Mago Otelma delle Stat c'e' sempre, ahime')Di XP si parlò, e tanto, come si parlera', e tanto, del prossimo OsX, del nuovo Vista2, e di tutto quel che riguarda i compiuuter, ospitando vari interventi (leggi le firme, su Vista ci sono stati tanti articoli, e tante opinioni differenti)Non potrai, sicuramente, essere d accordo con tutti. Non lo sono neanche io. Ma se per te questa e' disinformazione, cosa e' la tua concezione di come funziona un giornale informatico sul web ed il tuo non-sense "J'accuse"? Da dove nascono le tue certezze ? BOH :D Ma lo vedi mai il sommario completo di PI? ahem.LucaSps - visto che hai tu la verita' in tasca, stai attento che non sia bucata ! :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 07.40-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Disinformazione e traffico
        - Scritto da: lucaschiavoni
        Ma se per te questa e' disinformazione, cosa e'
        la tua concezione di come funziona un giornale
        informatico sul web ed il tuo non-sense
        "J'accuse"?Se un articolo su un giornale fa sparate a zero che discordano con opinioni di molte altre persone allora dovrebbe argomentare.Chi ha scritto questo articolo ha detto che Vista è come SP2 con il firewall e l'antispyware mentre invece ha una marea di roba in più riguardo alla sicurezza.Su wikipedia c'è un'INTERA PAGINA A RIGUARDO:http://en.wikipedia.org/wiki/Security_and_safety_features_new_to_Windows_VistaE la MS ha lasciato tutti a bocca aperta all'OSSec con la più completa implementazione di contromisure per gli exploit su Vista:http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.htmlChi ha scritto questo articolo non si è minimamente informato e ha sparato a zero solo per creare polemica inutile.
      • Kranione scrive:
        Re: Disinformazione e traffico
        - Scritto da: lucaschiavoni
        Ma se per te questa e' disinformazione, cosa e'
        la tua concezione di come funziona un giornale
        informatico sul web ed il tuo non-sense
        "J'accuse"?Questo articolo è disinformazione. E non può che generare polemica e traffico. Ma il motivo non è da ricercarsi nella opinioni dell'articolista ma nel fatto che l'articolo è palesemente mal fatto, superficiale e ambiguo. C'è di che indignarsi.Mentre una qualità del genere me la posso aspettare in un blog o in post nei forum, non la posso accettare in una rivista, sia pure elettronica. E neanche PI dovrebbe accettarla, proprio in virtù della sua linea editoriale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Disinformazione e traffico
      PI DEVE generare traffico.Tu quale metodo migliore avresti rispetto a quello di cercare di generare flames?
      • Anonimo scrive:
        Re: Disinformazione e traffico
        - Scritto da:
        PI DEVE generare traffico.
        Tu quale metodo migliore avresti rispetto a
        quello di cercare di generare
        flames?ma ne sei cosi' sicuro? se io fossi un azienda investo in un giornale che mi pubblica le mie veline, non in un giornale che mi fa le pulcinon ho mai capito.. un giorno dite che PI è sul libro paga, un altro che vuole flame, i flame li vuole chi li fa, se non ci fossero sarebbe solo un bene per pi e per qualsiasi forum a scuola di internet, su
  • Anonimo scrive:
    Le novita'
    se cosi' si puo' dire1) Firma digitale dei driverc'era gia' ai tempi di Win2000 che poi in Vista siano obbligatori o meno poco cambia, non sono certo una novita'2) Protezione della memoria fisica (RAM)con cosa ? cosa vuol dire ? vuol dire tutto e vuole dire niente. Avrebbero potuto scrivere: protezione della ram con raggi fotonici era la stessa cosa3) Patch Guard, cioè protezione delle aree dati usate dal sistema operativoquesta puo' essere considerata una novita' di questa versione4) Sistema antispyware integrato "Windows Defender"che novita' ne esistevano gia' a decine e Windows Defender non e' sicuramente tra le migliori in commercio5) Firewall miglioratova beh evitiamo di commentare, se quello e' un firewall io sono il papa6) Nuovo centro di controllo per la sicurezzao beh se spostare e rifare l'interfaccia ad un pannello di controllo e' una novita' siamo alla frutta7) User Account Controlquella cosa che scassa il cazzo all'utente con 20.000 conferme. Peccato che come utente non si possa installare niente ma IE anche fatto girare con i privilegi di user riesca ad installare le peggio cose senza la conferma dell'utente come mai ?8) Nuovo sistema di aggiornamento automatico (Microsoft Update) con supporto per la verifica della integrità e della genuinità dei file scaricati ed installatibella balla anche questa, anche l'attuale sistema lo fa9) Internet Explorer 7 con antiphishingIE e' un fallimento di browser su tutti i fronti, sicurezza, supporto agli standard, interfaccia utente, mi domando cosa ci investano ancoraCerto che per convincere gli utenti a passare a vista si potevano impegnare di piu' con le risorse che hanno.Punto Informatico, cerca di dare delle notizie decenti sul mondo dell'IT ormai ogni uscita e' un bollettino di articoli inutili si Vista o su cosa ha detto Bill Gates.Penoso, veramente penoso
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Le novita'
      He no la firma digitale dei driver OBBLIGATORIA e' una novita' di non poco conto, anche se vale solo per Vista 64 bit (beh vorrei vedere il coglione che sul pc nuovo si installa Vista 32 bit).Vuol dire che tutte le applicazioni che fanno uso di driver devono essere certificate da microsoft, con costi cospicui.Vuol dire che il software open su Vista se necessita di driver specifici non puo' girare e scusate se e' poco
      • Anonimo scrive:
        Re: Le novita'
        - Scritto da: Enjoy with Us
        He no la firma digitale dei driver OBBLIGATORIA
        e' una novita' di non poco conto, anche se vale
        solo per Vista 64 bit (beh vorrei vedere il
        coglione che sul pc nuovo si installa Vista 32
        bit).Dei DRIVERS IN KERNEL MODE!Lo sai quali drivers hanno bisogno del kernel mode? I drivers scritti coi piedi, i drivers che usano hooks del kernel (cosa che non dovrebbero fare) e i rootkit (che in realtà sono hooks del kernel malevoli).Su vista c'è un framework per creare drivers in user-mode che interagiscono tranquillamente con applicazioni e hardware, e non c'è bisogno che siano certificati.
        Vuol dire che tutte le applicazioni che fanno uso
        di driver devono essere certificate da microsoft,
        con costi
        cospicui.
        Vuol dire che il software open su Vista se
        necessita di driver specifici non puo' girare e
        scusate se e'
        pocoNo, i drivers sono sempre caricabili premendo F8 all'avvio (è una rottura di scatole ma è necessaria per la sicurezza). Se vuoi evitare di premere F8 puoi tranquillamente usare la sospensione invece del shutdown.Tuttavia la MS eliminando i drivers in kernel-mode non firmati ha praticamente azzerato la piaga dei rootkits e mi sembra che valga ben il sacrificio.
  • Anonimo scrive:
    FreBSD imperat
    Ma quale Vista ma quale Windowsma quale linuxl'unico sistema sicuro a prova di bombaè FreeBSD (o OpenBSD )il resto è tutta merdahahahahahahLinux in particolare è shit purocosi come Vista.hahahhaahah
    • Anonimo scrive:
      Re: FreBSD imperat
      - Scritto da:
      Ma quale Vista ma quale Windows
      ma quale linux
      l'unico sistema sicuro a prova di bomba
      è FreeBSD (o OpenBSD )
      il resto è tutta merda
      hahahahahah
      Linux in particolare è shit puro
      cosi come Vista.
      hahahhaahahEh si... è risaputo che FreeBSD è il più sicuro... tanto sicuro che tutti i server internet montano FreeBSD!Già già...
      • Anonimo scrive:
        Re: FreBSD imperat
        - Scritto da:
        Eh si... è risaputo che FreeBSD è il più
        sicuro... tanto sicuro che tutti i server
        internet montano
        FreeBSD!
        Già già...esattotutti i server non bucati montano BSD Linux oramai è talmente fuffoso che si sbucia che è una meraviglia (come windows off course )
    • Anonimo scrive:
      Re: FreBSD imperat
      SI come no intanto linux gli fa il culo
    • Anonimo scrive:
      Re: FreBSD imperat
      - Scritto da:
      Ma quale Vista ma quale Windows
      ma quale linux
      l'unico sistema sicuro a prova di bomba
      è FreeBSD (o OpenBSD )
      il resto è tutta merda
      hahahahahah
      Linux in particolare è shit puro
      cosi come Vista.
      hahahhaahahSe BSD è così a prova di bomba come mai chi ha scritto questo interesssssantissimo l'articolo non ne ha manco parlato :?
  • Anonimo scrive:
    http://laspinanelfianco.wordpress.com/
    non sei forse di parte ?Ragazzi meglio linux vero ?ma smettiamola Microsoft è talmente avanti nell'innovazione che ora si trova indietro....ma è questione di punti di vista (rotfl)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: http://laspinanelfianco.wordpress.co
      - Scritto da:
      non sei forse di parte ?

      Ragazzi meglio linux vero ?

      ma smettiamola Microsoft è talmente avanti
      nell'innovazione che ora si trova
      indietro....

      ma è questione di punti di vista (rotfl)(linux)No no, quel blog non è certamente di parte!"I genitori dei ragazzi, per ragioni di compatibilità, sono di fatto costretti a spendere a loro volta 400 euro per acquistare lo stesso software."Eh no, non è di parte nel NON DIRE CHE office 2007 si può comprare in home edition (per utenti casalinghi) per windwos e Mac a 159 e non a 399 come afferma lui
  • Anonimo scrive:
    E l'UAC?
    Paragonare Vista a Win95 con ZoneAlarm e AdAware installati mi sembra un tantino esagerato, se non altro per l'introduzione della UAC, che finalmente permette di utilizzare di default il pc senza pieni diritti amministrativi, e senza rompere con continue richieste di password - vedi a proposito http://blogs.devleap.com/marco/archive/2007/02/06/opinione-su-user-account-control-uac-in-vista.aspx
    • Anonimo scrive:
      Re: E l'UAC?
      - Scritto da:
      Paragonare Vista a Win95 con ZoneAlarm e AdAware
      installati mi sembra un tantino esagerato, se non
      altro per l'introduzione della UAC, che
      finalmente permette di utilizzare di default il
      pc senza pieni diritti amministrativi, e senza
      rompere con continue richieste di password - vedi
      a proposito


      http://blogs.devleap.com/marco/archive/2007/02/06/
      Peccato che... http://tinyurl.com/yqspqu
      • Anonimo scrive:
        Re: E l'UAC?
        già... oppure leggi pure qua:http://web.mac.com/stefano.vettor/iWeb/Monologhi%20di%20un%20Informatico/Blog/C5A260CA-C812-4DB3-AD26-02F9D0A7B42B.html
        • Anonimo scrive:
          Re: E l'UAC?
          - Scritto da:
          già... oppure leggi pure qua:
          http://web.mac.com/stefano.vettor/iWeb/Monologhi%2http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1902048&id=1901708&r=PI
      • Anonimo scrive:
        Re: E l'UAC?
        - Scritto da:
        Peccato che... http://tinyurl.com/yqspquMa almeno hai letto di che parla l'articolo? Secondo questa fantomatica esperta di sicurezza "gli installers" non devono poter installare i drivers...E come farebbero a funzionare dopo i setups dei drivers della tua scheda video, audio, etc?Poi non ha manco citato che vista ti mostra obbligatoriamente dei dialogs di conferma prima di installare i drivers non certificati (e se sono malevoli di certo non sono certificati) quindi il problema in realtà non sussiste...è una delle tante persone che scrive articoli antivista credendo di darsi importanza.
        • Anonimo scrive:
          Re: E l'UAC?
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Peccato che... http://tinyurl.com/yqspqu

          Ma almeno hai letto di che parla l'articolo?
          Secondo questa fantomatica esperta di sicurezza
          "gli installers" non devono poter installare i
          drivers...

          E come farebbero a funzionare dopo i setups dei
          drivers della tua scheda video, audio,
          etc?

          Poi non ha manco citato che vista ti mostra
          obbligatoriamente dei dialogs di conferma prima
          di installare i drivers non certificati (e se
          sono malevoli di certo non sono certificati)
          quindi il problema in realtà non
          sussiste...

          è una delle tante persone che scrive articoli
          antivista credendo di darsi
          importanza.O sei tu che non capisci oppure credi di parlare con l'utonto di turno che usa Windown per i giochi e internet. Su l'UAC ti fa installare tutto da "ADM" vuol dire che qualsiasi installazione puó influire sul sistema.Per installare un qualcosa che riguarda solo l'utente non c'é bisogno dei permessi di ADM.Punto e basta.PS:La fantomatica é un'esperta, dubito che tu nei sai solo un decimo di ció che sa lei.
          • Anonimo scrive:
            Re: E l'UAC?
            - Scritto da:
            O sei tu che non capisci oppure credi di parlare
            con l'utonto di turno che usa Windown per i
            giochi e
            internet.
            Su l'UAC ti fa installare tutto da "ADM" vuol
            dire che qualsiasi installazione puó influire sul
            sistema.
            Per installare un qualcosa che riguarda solo
            l'utente non c'é bisogno dei permessi di
            ADM.
            Punto e basta.L'UAC ti chiede se vuoi eseguire il programma come amministratore (se il programma accede ad API che richiedono privilegi di amministratore), se poi l'utonto è così tonto da dargli conferma e non capire che se gli da i permessi di amministratore tale programma può fare tutto cacchi suoi.E' come se uno su linux esegue uno script da root e poi si lamenta se c'è una backdoor dentro...Se non vuoi setups che girino solo in modalità amministratore allora lamentati con chi li produce chiedendogli di farti pure una versione che si installi pure per gli utenti con privilegi limitati, oppure invece dell'installer scaricati l'archivio coi files binari del programma e usa quello.
            PS:La fantomatica é un'esperta, dubito che tu nei
            sai solo un decimo di ció che sa lei.Ehh sì, così come sono esperti quelli che qui ciarlano di trusted computing qua su PI :)Questa simpatica "esperta" ha rigirato attorno all'argomento in un modo ridicolo: Vista non dà in automatico i permessi amministratore ai setup, sei tu che devi dargli conferma per darglieli quando appare il dialog della UAC. Quindi se il setup fa danni sono problemi di chi gli ha dato i permessi senza pensare a quali danni avrebbe potuto fare.
      • Anonimo scrive:
        Re: E l'UAC?
        Bè, direi che il 'bug' indicato da questa esperta è +- come quello per la funzione vocale (se qualcuno ascolta un file che dice 'cancella i file' mentre è attiva....sono cavoli suoi!).Di sicuro la UAC permette di fare con semplicità quello che prima era molto tedioso, dato che richiedeva continue password e spesso si avevano rogne all'utilizzo pratico.Non so se in altri sistemi come linux o Mac si può avere un controllo maggiore, o installer che non richiedono permessi da admin (anche con ClickOnce, se non erro, si possono fare installazioni con permessi da utente).Cmq il punto era un altro: hanno introdotto questo sistema, che almeno io considero una delle grosse novità di Vista rispetto agli altri windows (a prescindere che altri S.O. già avevano funzioni analoghe), e nell'articolo lo si paragona a Windows 95! Tra l'altro, questo sistema è un passo avanti nel non utilizzo di antivirus.
    • sandcreek scrive:
      Re: E l'UAC?

      Paragonare Vista a Win95 con ZoneAlarm e AdAware
      installati mi sembra un tantino esagerato, Si' anch'io penso sia un tantinello fuori misura ma in realtà uac non basta a risolvere e introduce nuovi problemi,quindi lo trovo sostanzialmente corretto. Poi ecco non mi limiterei a parlare di uac o a fermarmi alla prima pagina ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: E l'UAC?
      - Scritto da:
      Paragonare Vista a Win95 con ZoneAlarm e AdAware
      installati mi sembra un tantino esagerato, se non
      altro per l'introduzione della UAC, che
      finalmente permette di utilizzare di default il
      pc senza pieni diritti amministrativi, e senza
      rompere con continue richieste di password - vedi
      a proposito

      Uac Uak Huak huak!Per favoreeeee!Sono anni che noi non winzozzi "finalmente permette di utilizzare di default il pc senza pieni diritti amministrativi, e senza rompere con continue richieste di password "Finalmente cosa? arrivate da ultimi e col fiatone per dirci quello che facciamo da sempre?Ma lassa perdere va!
      • Anonimo scrive:
        Re: E l'UAC?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Paragonare Vista a Win95 con ZoneAlarm e AdAware

        installati mi sembra un tantino esagerato, se
        non

        altro per l'introduzione della UAC, che

        finalmente permette di utilizzare di default il

        pc senza pieni diritti amministrativi, e senza

        rompere con continue richieste di password -
        vedi

        a proposito






        Uac Uak Huak huak!
        Per favoreeeee!
        Sono anni che noi non winzozzi "finalmente
        permette di utilizzare di default il pc senza
        pieni diritti amministrativi, e senza rompere con
        continue richieste di password
        "

        Finalmente cosa? arrivate da ultimi e col fiatone
        per dirci quello che facciamo da
        sempre?
        Ma lassa perdere va!Ma tu, invece, impara un po' di educazione: ho scritto forse che sono un windowsiano o winzozzo o come mi vuoi chiamare, e ho detto che gli altri sistemi non ce l'hanno o che sia un'invenzione di Microsoft?Ho detto semplicemente che hanno finalmente messo di default un sistema di sicurezza, che da solo risolve molte delle rogne (a meno che uno non clicca Yes senza leggere), per cui era insensato paragonare Vista a Win95 (e soprattutto l'hanno reso molto più usabile rispetto a quello che già si riusciva a fare su XP e 2000).PS: per tua informazione, anche se uno windows per la grande maggioranza del tempo, ho usato anche altri sistemi, senza essere così presuntuoso.
  • Anonimo scrive:
    Mi sono fermato alla prima pagina
    Ragionamenti alla caxxo di cane sul perché windows vista ha una sicurezza pari a windows xp SENZA NESSUN TEST EMPIRICO a conferma di ciò ma basandosi solo sull'assunto fallace "c'è l'antivirus quindi è (in)sicuro come XP" lasciano veramente il tempo che trovano.Commentare e testare patch guard era troppo difficile?La verifica della validità del nuovo sistema UAC? No, scherzi, c'è l'antivirus, cosa occorre entrare nel dettaglio di considerazioni tecniche e di test, c'è l'antivirus, quindi è sicuro come XP, quindi è sicuro come il 95, quindi è sicuro come il DOS. C'è l'antivirus, che parolina magica per fare FUD ed evitare qualsiasi forma di commento tecnico, che a questo punto immagino sia fuori dalla portata dell'autore di questo magnifico articolo!Per me poi, se me lo riesce ad argomentare con fatti e non con chiacchiere, può pure dire che Vista è più insicuro e instabile di windows 3.11, ma basare un ragionamento sulla sola esistenza di programmi antivirus per poi dire:"Mi rendo perfettamente conto del fatto che questa è una affermazione pesante e che molti lettori non saranno d'accordo, ma basta un attimo di riflessione per rendersi conto del fatto che le cose stanno proprio in questo modo ."Dette con una spocchia unica.... beh, vai a zappare la terra
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sono fermato alla prima pagina
      - Scritto da:
      Ragionamenti alla caxxo di cane sul perché
      windows vista ha una sicurezza pari a windows xp
      SENZA NESSUN TEST EMPIRICO a conferma di ciò ma
      basandosi solo sull'assunto fallace "c'è
      l'antivirus quindi è (in)sicuro come XP" lasciano
      veramente il tempo che
      trovano.

      Commentare e testare patch guard era troppo
      difficile?

      La verifica della validità del nuovo sistema UAC?
      No, scherzi, c'è l'antivirus, cosa occorre
      entrare nel dettaglio di considerazioni tecniche
      e di test, c'è l'antivirus, quindi è sicuro come
      XP, quindi è sicuro come il 95, quindi è sicuro
      come il DOS. C'è l'antivirus, che parolina magica
      per fare FUD ed evitare qualsiasi forma di
      commento tecnico, che a questo punto immagino sia
      fuori dalla portata dell'autore di questo
      magnifico
      articolo!

      Per me poi, se me lo riesce ad argomentare con
      fatti e non con chiacchiere, può pure dire che
      Vista è più insicuro e instabile di windows 3.11,
      ma basare un ragionamento sulla sola esistenza di
      programmi antivirus per poi
      dire:

      "Mi rendo perfettamente conto del fatto che
      questa è una affermazione pesante e che molti
      lettori non saranno d'accordo, ma basta un
      attimo di riflessione per rendersi conto del
      fatto che le cose stanno proprio in questo
      modo ."

      Dette con una spocchia unica.... beh, vai a
      zappare la
      terraA te sembrerà spocchioso, ma la questione resta:Vista è sbandierato come il sistema assolutamente sicuro? Si? E allora a cosa serve un anti_qualcosa? Non dovrebbe eesere inutile in quanto l'OS sa difendersi da solo?E a proposito, in quanto a spocchia anche tu non scherzi!
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sono fermato alla prima pagina
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ragionamenti alla caxxo di cane sul perché

        windows vista ha una sicurezza pari a windows xp

        SENZA NESSUN TEST EMPIRICO a conferma di ciò ma

        basandosi solo sull'assunto fallace "c'è

        l'antivirus quindi è (in)sicuro come XP"
        lasciano

        veramente il tempo che

        trovano.



        Commentare e testare patch guard era troppo

        difficile?



        La verifica della validità del nuovo sistema
        UAC?

        No, scherzi, c'è l'antivirus, cosa occorre

        entrare nel dettaglio di considerazioni tecniche

        e di test, c'è l'antivirus, quindi è sicuro come

        XP, quindi è sicuro come il 95, quindi è sicuro

        come il DOS. C'è l'antivirus, che parolina
        magica

        per fare FUD ed evitare qualsiasi forma di

        commento tecnico, che a questo punto immagino
        sia

        fuori dalla portata dell'autore di questo

        magnifico

        articolo!



        Per me poi, se me lo riesce ad argomentare con

        fatti e non con chiacchiere, può pure dire che

        Vista è più insicuro e instabile di windows
        3.11,

        ma basare un ragionamento sulla sola esistenza
        di

        programmi antivirus per poi

        dire:



        "Mi rendo perfettamente conto del fatto che

        questa è una affermazione pesante e che molti

        lettori non saranno d'accordo, ma basta un

        attimo di riflessione per rendersi conto del

        fatto che le cose stanno proprio in questo

        modo ."



        Dette con una spocchia unica.... beh, vai a

        zappare la

        terra

        A te sembrerà spocchioso, ma la questione resta:
        Vista è sbandierato come il sistema assolutamente
        sicuro? Si? E allora a cosa serve un
        anti_qualcosa? Non dovrebbe eesere inutile in
        quanto l'OS sa difendersi da
        solo?
        Vista è stato presentato come il sistema Windows più sicuro di sempre. Anche nell'articolo è riportato. Ed allora fai un analisi tecnica del perché le innovazioni introdotte lo rendono/non lo rendono il sistema windows più sicuro. Se non lo sai fare, vai a zappare la terra invece di scrivere articoli su PI
        E a proposito, in quanto a spocchia anche tu non
        scherzi!Io almeno tratto da idiota l'autore di un articolo, non tutti i lettori di PI, e per di più non pretendo di avere la verità in tasca.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sono fermato alla prima pagina
          Non avendo la verità in tasca, non puoi dire a qualcuno di andare a zappare: che ne sai di che analisi abbia fatto? Sei per caso un telepate?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono fermato alla prima pagina
            - Scritto da:
            Non avendo la verità in tasca, non puoi dire a
            qualcuno di andare a zappare: che ne sai di che
            analisi abbia fatto? Sei per caso un
            telepate?Di sicuro avrà fatto un'analisi approfondita e ragionata che giustamente ha evitato di scrivere qui preferendo scrivere 5 pagine di blabla senza scopo.Geniale!
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono fermato alla prima pagina
            - Scritto da:
            Non avendo la verità in tasca, non puoi dire a
            qualcuno di andare a zappare: che ne sai di che
            analisi abbia fatto? Sei per caso un
            telepate?Posso dire di andare a zappare perché se è vero che non ho la verità in tasca, so almeno distinguere un modo di discutere scientifico o tecnico da uno alla caxxo di cane. L'articolo faceva un discorso alla caxxo di cane, non tecnico né tantomeno scientifico. Ma lo spaccia come dato di fatto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sono fermato alla prima pagina
          - Scritto da:
          Vista è stato presentato come il sistema Windows
          più sicuro di sempre. Anche nell'articolo è
          riportato. Ed allora fai un analisi tecnica del
          perché le innovazioni introdotte lo rendono/non
          lo rendono il sistema windows più sicuro. Se non
          lo sai fare, vai a zappare la terra invece di
          scrivere articoli su
          PIAspetta un attimo, credo che si debba disinguere tra sicurezza in senso relativo ad altri sistemi MS e in relazione a altri sistemi operativi. Non ho in generale motivi per dubitare che sia più sicuro dei precedenti sistemi Windows (un post di Wakko di qualche giorno fa è emblematico del livello di esasperazione a cui Vista può condurre il neo-utente, grazie al numero assurdo di richieste di autorizzazione all'esecuzione delle operazioni più banali), però nutro serissimi dubbi che possa dichiararsi più sicuro dei sistemi *nix. In particolare è allarmante la dichiarazione del guru di casa MS Mark Russinovich in merito ai privilegi di esecuzione dei processi, in risposta ai dubbi manifestati dalla cacciatrice di bug Joanna Rutkowska, ecco un link di riferimento: http://tinyurl.com/yqspqu.Qui siamo ai "Confini della realtà"!!! :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono fermato alla prima pagina
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Vista è stato presentato come il sistema Windows

            più sicuro di sempre. Anche nell'articolo è

            riportato. Ed allora fai un analisi tecnica del

            perché le innovazioni introdotte lo rendono/non

            lo rendono il sistema windows più sicuro. Se non

            lo sai fare, vai a zappare la terra invece di

            scrivere articoli su

            PI

            Aspetta un attimo, credo che si debba disinguere
            tra sicurezza in senso relativo ad altri sistemi
            MS e in relazione a altri sistemi operativi. Non
            ho in generale motivi per dubitare che sia più
            sicuro dei precedenti sistemi Windows La frase esatta di Microsoft è: "Windows Vista è il più sicuro sistema operativo Windows di sempre"L'articolista è partito proprio da questa frase e non ha analizzato tecnicamente NULLA delle novità introdotte.Comunque anche se rimane confinato all'ambito dei sistemi windows, direi che è una frase non da poco visto che deve competere con Windows server 2003, e a parte le solite fregnacce del troll di turno, 2003 in moltissimi ambiti è un sistema molto ben fatto e parecchio sicuro. Sarà anche perché viene normalmente gestito da esperti e non dall'utente domestico
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono fermato alla prima pagina
            - Scritto da:
            In particolare è allarmante la
            dichiarazione del guru di casa MS Mark
            Russinovich in merito ai privilegi di esecuzione
            dei processi, in risposta ai dubbi manifestati
            dalla cacciatrice di bug Joanna Rutkowska, ecco
            un link di riferimento:
            http://tinyurl.com/yqspqu.
            Qui siamo ai "Confini della realtà"!!! :|Non concordo sulla dichiarazione ai confini della realtà. Purtroppo è vero che usabilità e sicurezza spesso fanno a cazzotti. Mi spiego meglio conto di un esempio banale: la maschera di immissione password. Potrebbe essere resa più usabile ad esempio visualizzando esattamente il dato che si sta inserendo. Ci sarebbero molte meno possibilità di sbagliare. Purtroppo questo non è sicuro, quindi si mascherano i caratteri immessi. Questo è un esempio banale, ma comunque è abbastanza noto che usabilità e sicurezza non sono due cose facilmente conciliabili. L'importante è che la scelta microsoft sui privilegi di installazione sia una scelta ben ponderata valutando attentamente i pro e i contro possibili.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sono fermato alla prima pagina
          Ah sì, quindi io ora scrivo un articolo con scritto"linux è come msdos con l'antispyware e il firewall"o"openoffice è come word 95 con la toolbar nuova"tu non vorresti spiegazioni a riguardo o prenderesti tali affermazioni come buona?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sono fermato alla prima pagina
        - Scritto da:
        A te sembrerà spocchioso, ma la questione resta:
        Vista è sbandierato come il sistema assolutamente
        sicuro? Si? E allora a cosa serve un
        anti_qualcosa? Non dovrebbe eesere inutile in
        quanto l'OS sa difendersi da
        solo?Toh, io ho passato 2 anni usando Windows 2000 senza antivirus (ma con sygate come firewall) e non ho avuto il minimo problema di sicurezza.Ne devo concludere che il mio windows 2000 è più sicuro di tutti gli altri windows :Sono argomentazioni che non stanno né in cielo né in terra.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sono fermato alla prima pagina

        A te sembrerà spocchioso, ma la questione resta:
        Vista è sbandierato come il sistema assolutamente
        sicuro? Si? E allora a cosa serve un
        anti_qualcosa? Non dovrebbe eesere inutile in
        quanto l'OS sa difendersi da
        solo?

        E a proposito, in quanto a spocchia anche tu non
        scherzi!Vista è sbandierato come un sistema PIU' SICURO DI XP.Leggiti http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1901708&m_id=1902020&r=PIe vedrai.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sono fermato alla prima pagina

      Dette con una spocchia unica.... beh, vai a
      zappare la
      terraOhh finalmente un commento come si deve!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sono fermato alla prima pagina

      La verifica della validità del nuovo sistema
      UAC?Certo che se ti fermi alla prima pagina su cinque pagine e poi ti metti pure a parlare
      Per me poi, se me lo riesce ad argomentare con
      fatti e non con chiacchiere, può pure dire che
      Vista è più insicuro e instabile di windows 3.11,che non è l'argomento dell'articolo
      Dette con una spocchia unica.... beh, vai a
      zappare la
      terralui eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sono fermato alla prima pagina
        - Scritto da:

        La verifica della validità del nuovo sistema

        UAC?

        Certo che se ti fermi alla prima pagina su cinque
        pagine e poi ti metti pure a
        parlare



        Per me poi, se me lo riesce ad argomentare con

        fatti e non con chiacchiere, può pure dire che

        Vista è più insicuro e instabile di windows
        3.11,

        che non è l'argomento dell'articolo


        Dette con una spocchia unica.... beh, vai a

        zappare la

        terra

        lui eh?Io ho letto fino a pagina 5. E confermo quanto dice l'autore del thread: l'analisi nell'articolo è inesistente e le considerazioni fatte sono degne di un bambino dell'asilo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sono fermato alla prima pagina
          - Scritto da:
          Io ho letto fino a pagina 5. E confermo quanto
          dice l'autore del thread: l'analisi nell'articolo
          è inesistente e le considerazioni fatte sono
          degne di un bambino
          dell'asilo.Questa è una analisi decisamente "consistente"complimenti!
  • Athlon64 scrive:
    Antivirus???
    L'autore dell'articolo dimentica un punto fondamentale: Windows è installato su almeno il 95% dei client... è ovvio che per i vari Unix (Linux e MacOS X inclusi) non c'è bisogno di antivirus... semplicemente perché di virus per queste piattaforme quasi non ne esistono.Un'eventuale sicurezza di Windows Vista maggiore rispetto alle versioni precedenti di Windows sarà dimostrata solo col tempo, alla prova dei fatti... ma quest'argomentazione dell'antivirus è proprio risibile...
    • outkid scrive:
      Re: Antivirus???
      eh beh.. risibile. :)e' come se, chi ti vende il lettore mp3 ti dice: senti.. pero' ti metto delle cuffie di merda (indispensabili per l'uso) e se vuoi godere quello che hai acquistato in un modo degno devo comprare delle cuffie di tuo.Se vai ad acquistare il pane ed il panettiere ti dice cuocilo un altro po' che io non ho avuto tempo.se compri un motorino ed aprilia ti dice: devi cambiare il sellino perche' il nostro e' scomodo.direi: STIAMO SCHERZANDO? perche' non prendi delle posizioni tue?sei ubriaco? o cosa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Antivirus???
        STIAMO SCHERZANDO? perche' non prendi delle posizioni tue?sei ubriaco? o cosa?No é uno "sviluppatore e beta tester di Windovs"mi meraviglierebbe che non sia di parte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Antivirus???
          Ma sarete voi ubriachi... chi ha scritto l'articolo (oltre al fatto di non scegliere come avatar un'immagine del mac) ha detto una cosa saggia.95% contro il 5% (le cifre esatte sono 90 e 10) di una miriade di sistemi operativi diversi. Chi è il pazzo che sviluppa un virus per mac quando sono 4 gatti ad avercelo?E ti lamenti del lettore mp3 senza cuffie???Peccato che se poi ti vendo le cuffie migliori del mondo insieme al lettore tu mi denunci all'antitrust per concorrenza sleale.Non ti sto a citare i casi del windows media player o explorer.. che generano una concorrenza così sleale ma così sleale che non si possono sopportare in un sistema operativo...Ma fammi pensare.. prendo una qualsiasi distribuzione linux.. mac.. bsd..cazzo.. tutte hanno dentro di tutto e di più...Quindi prima di aprire la bocca per dire cazzate, volutate bene il fatto che 90% di mercato vuol dire qualcosa. Vuol dire attacchi legali continui da parte di lobbysti fanatici supportati dalla magistratura, vuol dire virus, e vuol dire anche un 10% di gente frustrata davanti ad un colosso così grosso, che con pure tutti i suoi difetti resta e resterà IL sistema opeativo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            dicevano la stessa cosa del CP/M
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Ma sarete voi ubriachi... chi ha scritto
            l'articolo (oltre al fatto di non scegliere come
            avatar un'immagine del mac) ha detto una cosa
            saggia.
            95% contro il 5% (le cifre esatte sono 90 e 10)
            di una miriade di sistemi operativi diversi. Chi
            è il pazzo che sviluppa un virus per mac quando
            sono 4 gatti ad
            avercelo?

            E ti lamenti del lettore mp3 senza cuffie???
            Peccato che se poi ti vendo le cuffie migliori
            del mondo insieme al lettore tu mi denunci
            all'antitrust per concorrenza
            sleale.
            Non ti sto a citare i casi del windows media
            player o explorer.. che generano una concorrenza
            così sleale ma così sleale che non si possono
            sopportare in un sistema
            operativo...

            Ma fammi pensare.. prendo una qualsiasi
            distribuzione linux.. mac..
            bsd..
            cazzo.. tutte hanno dentro di tutto e di più...

            Quindi prima di aprire la bocca per dire cazzate,
            volutate bene il fatto che 90% di mercato vuol
            dire qualcosa. Vuol dire attacchi legali continui
            da parte di lobbysti fanatici supportati dalla
            magistratura, vuol dire virus, e vuol dire anche
            un 10% di gente frustrata davanti ad un colosso
            così grosso, che con pure tutti i suoi difetti
            resta e resterà IL sistema
            opeativo.Quando l'amiga aveva venduto 2 milioni di macchine era trapanata da centinaia di virus, linux e' gia' su milioni di macchine eppure non e' pieno di virus.Sicuramente chi crea virus per fare botnet non e' interessato a macchine server, preferisce le connessioni casalinghe che per i flood son piu' potenti (rotfl).
      • midori scrive:
        Re: Antivirus???
        Mi sa che hai sbagliato area (scusa, ma sta risposta non ci appizza niente con il post originale)- Scritto da: outkid
        eh beh.. risibile. :)
        e' come se, chi ti vende il lettore mp3 ti dice:
        senti.. pero' ti metto delle cuffie di merda
        (indispensabili per l'uso) e se vuoi godere
        quello che hai acquistato in un modo degno devo
        comprare delle cuffie di
        tuo.
        Se vai ad acquistare il pane ed il panettiere ti
        dice cuocilo un altro po' che io non ho avuto
        tempo.
        se compri un motorino ed aprilia ti dice: devi
        cambiare il sellino perche' il nostro e'
        scomodo.
        direi: STIAMO SCHERZANDO? perche' non prendi
        delle posizioni
        tue?
        sei ubriaco? o cosa?
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Antivirus???
      - Scritto da: Athlon64
      L'autore dell'articolo dimentica un punto
      fondamentale: Windows è installato su almeno il
      95% dei client... è ovvio che per i vari Unix
      (Linux e MacOS X inclusi) non c'è bisogno di
      antivirus... semplicemente perché di virus per
      queste piattaforme quasi non ne
      esistono.Questa è la giustificazione più comune al fatto che su Windows bisogna installare un antivirus. Ma così si perde di vista il vero problema, è una cosa che più volte è stata specificata in questi forum: la stessa necessità di dover installare un programma di terzi (spesso a pagamento) che succhia risorse (per quanto minime a volte) per proteggere il sistema operativo dalle sue stesse falle è un assurdità inconcepibile, un controsenso in termini , una aberrazione che succede solo con Microsoft. E il fatto che la stessa MS dal Service Pack 2 ha addirittura inserito un controllo interno sulla presenza di un antivirus (e relativo avvertimento) rende ancora più grottesco quello che già di suo è demenziale.Ripeto sempre la stessa analogia: è come se la Fiat vendesse a prezzo pieno un'auto nuova con una bellissima carrozzeria luccicante, un sacco di lustrini e pulsantini colorati, ma con tutti i pezzi attaccati con lo sputo precisandoti volontariamente che l'auto rischia di scomporsi dopo pochi chilometri e ricordandoti di acquistare il kit della Cicciosecurity srl con relativo abbonamento, per renderla più sicura. Mentre guidi una voce ti avverte: "Attenzione, questa macchina potrebbe essere esposta al rischio di autodistruzione, clicca qui per risolvere il problema".La comprereste un auto così? Se la Fiat (o qualunque altra casa) facesse così scoppierebbe uno scandalo. Lo fa la Microsoft e a tutti sembra una cosa normale...TAD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 00.29-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Antivirus???
        Non è proprio così caro TAD, il paragone non calza... Diciamo piuttosto che io ho bisogno di una macchina perchè solo in quella macchina ci sono i sedili ribaltabili ( :D ) e nelle altre no.Anche se i ladri sono interessati più al mio modello di auto che a quello di altri, siccome a me serve avere i ribaltabili, uso quella, stando, almeno un pò, attento.E detto fra di noi, se si ha un buon firewall, ed un minimo di cervello, l'antivirus serve relativamente, basta non fare doppioclick su tutti quei simpatici eseguibili che arrivano con la posta elettronica ;)Itan
        • rockroll scrive:
          Re: Antivirus???
          - Scritto da:
          Non è proprio così caro TAD, il paragone non
          calza... Diciamo piuttosto che io ho bisogno di
          una macchina perchè solo in quella macchina ci
          sono i sedili ribaltabili ( :D ) e nelle altre
          no.
          Anche se i ladri sono interessati più al mio
          modello di auto che a quello di altri, siccome a
          me serve avere i ribaltabili, uso quella, stando,
          almeno un pò,
          attento.
          E detto fra di noi, se si ha un buon firewall, ed
          un minimo di cervello, l'antivirus serve
          relativamente, basta non fare doppioclick su
          tutti quei simpatici eseguibili che arrivano con
          la posta elettronica
          ;)

          ItanBastava, ne ero convinto anch'io prima di essere fregato a sangue.Da almeno un paio di anni non basta più, i virus ti entrano e soprattutto agiscono in automatico, per lo meno su ssitemi Windows. Ti faccio un esempio, vai su un sito e ti parte in automatico WMPlayer... mica l'hai lanciato tu...Hai presente gli Activex Add On di Iexplorer?E così via...Quanto alla macchina coi ribaltabili, normalmente sono proprio le altre case che li hanno adottati prima della casa che ti fornisce il modello di cui ti sei innamorato. Ma si sa, al cuor non si comanda...biiora
      • Athlon64 scrive:
        Re: Antivirus???

        Questa è la giustificazione più comune al fatto
        che su Windows bisogna installare un antivirus.Condivido, ma è comunque un dato di fatto: la diffusione pressoche totale di Windows lo rende il bersaglio predefinito di virus e malware. Questa non è una giustificazione per le falle di sicurezza di Windows, è la constatazione di un fatto oggettivo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Antivirus???
          - Scritto da: Athlon64

          Questa è la giustificazione più comune al fatto

          che su Windows bisogna installare un antivirus.

          Condivido, ma è comunque un dato di fatto: la
          diffusione pressoche totale di Windows lo rende
          il bersaglio predefinito di virus e malware.


          Questa non è una giustificazione per le falle di
          sicurezza di Windows, è la constatazione di un
          fatto
          oggettivo.Si ma in ogni caso un antivirus non protegge dalle falle.Per quelle ci sono firewall ed aggiornamenti del sistema.Già con questi funzionanti a dovere si può stare benissimo senza antivirus sapendo cosa si fa.
          • Athlon64 scrive:
            Re: Antivirus???

            Si ma in ogni caso un antivirus non protegge
            dalle
            falle.

            Per quelle ci sono firewall ed aggiornamenti del
            sistema.
            Già con questi funzionanti a dovere si può stare
            benissimo senza antivirus sapendo cosa si
            fa.Concordo, infatti io su Windows ho Avast senza protezione real time attivata, uso un account non amministratore, il firewall, e soprattutto so come operare in sicurezza in rete. E non ho mai preso un virus, un malware o un dialer. Ma qui si parla dell'utente non tecnico, che a mala pena sa cos'è un'antivirus.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            Mia moglie ottiene gli stessi identici risultati con una macchina linux , senza sapere bene manco cos'è una rete... Le condizioni dello stesso pc con win sopra e antivirus e firewall installati la dicono lunga su quale os sia più sicuro e facile da gestire per un non tecnico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Mia moglie ottiene gli stessi identici risultati
            con una macchina linux , senza sapere bene manco
            cos'è una rete... Le condizioni dello stesso pc
            con win sopra e antivirus e firewall installati
            la dicono lunga su quale os sia più sicuro e
            facile da gestire per un non
            tecnico.Certo m'immagino tua moglie a impazzire con i pacchetti e a compilare le sorgenti solo per scompattare un file...
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Mia moglie ottiene gli stessi identici risultati

            con una macchina linux , senza sapere bene manco

            cos'è una rete... Le condizioni dello stesso pc

            con win sopra e antivirus e firewall installati

            la dicono lunga su quale os sia più sicuro e

            facile da gestire per un non

            tecnico.

            Certo m'immagino tua moglie a impazzire con i
            pacchetti e a compilare le sorgenti solo per
            scompattare un
            file...Complimenti aver mostrato a tutti la tua profonda ed abissale ignoranza.(anonimo) nasconditi (troll2)
          • MandarX scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: Athlon64
            uso un account non
            amministratoreè pefettamente inutile
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: MandarX
            - Scritto da: Athlon64


            uso un account non

            amministratore

            è pefettamente inutileBeh dimostra allora come si fa a scavalcare un account amministratore su un XP SP2 patchato :)Stiamo aspettando :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da: MandarX

            - Scritto da: Athlon64




            uso un account non


            amministratore



            è pefettamente inutile

            Beh dimostra allora come si fa a scavalcare un
            account amministratore su un XP SP2 patchato
            :)

            Stiamo aspettando :)Oops un account limitato
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: MandarX


            - Scritto da: Athlon64






            uso un account non



            amministratore





            è pefettamente inutile



            Beh dimostra allora come si fa a scavalcare un

            account amministratore su un XP SP2 patchato

            :)



            Stiamo aspettando :)

            Oops un account limitatoC'era un programmino che si chiamava _root_ che andava in giro con blaster, precedendo con esso un qualsiasi comando utente si convertiva il comando in System, che e' anche piu' potente di administrator.Io mel'ero tenuto e lo usato un bel po' per cancellare i files bloccati.
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            anche con netbsd basta sapere cosa si fa'.ma non ha un bel marketshare.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Antivirus???

          Condivido, ma è comunque un dato di fatto: la
          diffusione pressoche totale di Windows lo rende
          il bersaglio predefinito di virus e malware.Per carità è vero. Io stesso se voglio diffondere un virus punto sul sistema più diffuso. Ma ricordate ragazzi che certi temibili virus che hanno fatto danni per milioni erano dei semplici script in Visual Basic... (mi ricordo ad esempio l'italianissimo e anche abbastanza semplice Vierika, di cui PI ha parlato anni fa).
          Questa non è una giustificazione per le falle di
          sicurezza di Windows, è la constatazione di un
          fatto
          oggettivo.Sì, ma una cosa è l'eseguibile che arriva all'idiota nella posta e lui lo lancia. Ok, qui non è colpa di Windows. Ma non potrò mai dimenticare Blaster............ Stendiamo un velo pietoso.TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: TADsince1995

            Sì, ma una cosa è l'eseguibile che arriva
            all'idiota nella posta e lui lo lancia. Ok, qui
            non è colpa di Windows. Ma non potrò mai
            dimenticare Blaster............ Stendiamo un velo
            pietoso.

            TADEsatto.Motivo per cui Windows XP senza SP non si può certo definire un sistema sicuro.Ora la cosa intelligente sarebbe riuscire a capire se Vista ha o avrà mai bug di questo genere.La menata sull'antivirus è tutto un altro discorso e che, tra l'altro, non ha alcun senso.
          • Athlon64 scrive:
            Re: Antivirus???

            Ma non potrò mai
            dimenticare Blaster............ Stendiamo un velo
            pietoso.E chi lo nega? Questo, ripeto, non toglie che le argomentazioni dell'autore dell'articolo siano, per usare un eufemismo, superficiali.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Antivirus???

            E chi lo nega? Questo, ripeto, non toglie che le
            argomentazioni dell'autore dell'articolo siano,
            per usare un eufemismo,
            superficiali.Personalmente concordo solo in parte con ciò che dice sugli antivirus. Da un lato, come noto, ritengo l'antivirus un programma la cui sola esistenza è un controsenso. Dall'altro sarebbe stato impensabile che un Windows da un momento all'altro non ne avrebbe avuto più bisogno. C'è da dire che negli ultimi tempi casi allucinanti come il Blaster non me ne sono più capitati...Di sicuro è un segno di reiterata debolezza, ma è ancora presto per giudicarlo sto Windows Vista.TAD-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 00.59-----------------------------------------------------------
        • outkid scrive:
          Re: Antivirus???
          l'unico fatto oggettivo e' che c'e' un browser ed un client mail che sono na vera merda dal punto di vista della sicurezza.. oltre il fatto che non ne capisci nulla.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: outkid
            l'unico fatto oggettivo e' che c'e' un browser ed
            un client mail che sono na vera merda dal punto
            di vista della sicurezza.. oltre il fatto che non
            ne capisci
            nulla.quotomai ho accusato qualcuno di essere un fanboyma athlon64 e' un fanboy ms che parla senza avere delle basi teorichedi conseguenza.. parla a vanvera senza portare SOLIDE basi alla sua teoriaripete sempre"windows e' installato su tutti i pc"senza considerare che c sono dietro abili maneggi "politici" dai tempi del CP/m
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=

            - Scritto da: outkid

            l'unico fatto oggettivo e' che c'e' un browser
            ed

            un client mail che sono na vera merda dal punto

            di vista della sicurezza.. oltre il fatto che
            non

            ne capisci

            nulla.


            quoto
            mai ho accusato qualcuno di essere un fanboy
            ma athlon64 e' un fanboy ms che parla senza avere
            delle basi
            teoriche
            di conseguenza.. parla a vanvera senza portare
            SOLIDE basi alla sua
            teoria
            ripete sempre
            "windows e' installato su tutti i pc"

            senza considerare che c sono dietro abili maneggi
            "politici" dai tempi del
            CP/mPer fortuna che c'è gente come voi 2 che argomenta ad ogni post e riesce a tenere testa dialetticamente solo grazie alla conoscenza, senza avere mai bisogno di scendere sul personale.Continuate così che siete dei grandi (troll).
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            guardacaso ho risposto con criterio.contento?ora sono libero di andare sul personale?
          • Athlon64 scrive:
            Re: Antivirus???

            Per fortuna che c'è gente come voi 2 che
            argomenta ad ogni post e riesce a tenere testa
            dialetticamente solo grazie alla conoscenza,
            senza avere mai bisogno di scendere sul
            personale.
            Continuate così che siete dei grandi (troll).Basta ignorarli questi troll arroganti, saccenti, capaci solo di offese gratuite. Me ne fregano se mi bollano come fanboy MS (che poi è anche vero), semplicemente li ignoro perché non hanno argomenti. Qui basta che osi dire qualcosa di positivo su MS per attirarsi un sacco di insulti, se questa gente avesse più di un neurone nel cervello avrebbe forse visto i molti post in cui critico MS e elogio le virtù di Linux (che non mi piace, ma di cui non nego le qualità).Per fortuna a volte ci sono persone con cui discutere seriamente, con argomenti tecnici veri, non con insulti, banalità e trollate.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: Athlon64

            Per fortuna che c'è gente come voi 2 che

            argomenta ad ogni post e riesce a tenere testa

            dialetticamente solo grazie alla conoscenza,

            senza avere mai bisogno di scendere sul

            personale.

            Continuate così che siete dei grandi (troll).

            Basta ignorarli questi troll arroganti, saccenti,
            capaci solo di offese gratuite. Me ne fregano se
            mi bollano come fanboy MS (che poi è anche vero),
            semplicemente li ignoro perché non hanno
            argomenti. Qui basta che osi dire qualcosa di
            positivo su MS per attirarsi un sacco di insulti,
            se questa gente avesse più di un neurone nel
            cervello avrebbe forse visto i molti post in cui
            critico MS e elogio le virtù di Linux (che non mi
            piace, ma di cui non nego le
            qualità).

            Per fortuna a volte ci sono persone con cui
            discutere seriamente, con argomenti tecnici veri,
            non con insulti, banalità e
            trollate.athlon dovresti andare su zelig :) sei sprecatodicci o grande illuminaciSPIEGACI perche windows e' superiore agli altriti giuro che faro un video pubblico in cui mi scuso e diro che windows e' miglioreVOGLIO PROVE TECNICHEbenchmarka parita di operazioni di routine, di uso, voglio alla mano tutti i datidammeli e PUBBLICAMENTE mi umiliero a chiederti scusa e a dire che hai ragioneCarlo Denaro
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            ma il nostro mitico programmatore che fa.. non risponde?
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            stara' cercando su wikipedia info sull'architettura di windows nt.. :)
          • Athlon64 scrive:
            Re: Antivirus???

            athlon dovresti andare su zelig :) sei sprecato
            dicci o grande
            illuminaci
            SPIEGACI perche windows e' superiore agli altri

            ti giuro che faro un video pubblico in cui mi
            scuso e diro che windows e'
            migliore

            VOGLIO PROVE TECNICHE
            benchmark
            a parita di operazioni di routine, di uso, voglio
            alla mano tutti i
            dati
            dammeli e PUBBLICAMENTE mi umiliero a chiederti
            scusa e a dire che hai
            ragione

            Carlo DenaroCaro il mio =Blackout=, non capisco perché questo astio così profondo nei miei confronti. Non è lecito avere una preferenza?Windows NT mi piace per la sua pulizia architetturale, per la sua uniformità, per il fatto che è una piattaforma stabile, piacevole su cui sviluppare. Personalmente non amo Unix e derivati perché li ritengo obsoleti, con una struttura anarchica, disomogenea. Non amo l'idea di un sistema composto da un kernel monolitico e da una collezione di utility (es. kernel Linux + sistema GNU). Non ho mai scritto che Linux o Unix siano delle schifezze, semplicemente non mi piacciono. È una preferenza personale , chiaro?Ti ho risposto solo per educazione (quella che tu e il tuo amichetto outkid, che l'altro giorno inneggiava a uccidere i poliziotti...), e perché hai insozzato il thread con insulti diretti verso di me anche per il fatto che non ti rispondevo, ma questa è la mia ultima risposta ad un tuo post, non voglio perdere il tempo con gente come te.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: Athlon64

            athlon dovresti andare su zelig :) sei sprecato

            dicci o grande

            illuminaci

            SPIEGACI perche windows e' superiore agli altri



            ti giuro che faro un video pubblico in cui mi

            scuso e diro che windows e'

            migliore



            VOGLIO PROVE TECNICHE

            benchmark

            a parita di operazioni di routine, di uso,
            voglio

            alla mano tutti i

            dati

            dammeli e PUBBLICAMENTE mi umiliero a chiederti

            scusa e a dire che hai

            ragione



            Carlo Denaro

            Caro il mio =Blackout=, non capisco perché questo
            astio così profondo nei miei confronti. Non è
            lecito avere una
            preferenza?

            Windows NT mi piace per la sua pulizia
            architetturale, per la sua uniformità, per il
            fatto che è una piattaforma stabile, piacevole su
            cui sviluppare. Personalmente non amo Unix e
            derivati perché li ritengo obsoleti, con una
            struttura anarchica, disomogenea. Non amo l'idea
            di un sistema composto da un kernel monolitico e
            da una collezione di utility (es. kernel Linux +
            sistema GNU). Non ho mai scritto che Linux o Unix
            siano delle schifezze, semplicemente non mi
            piacciono. È una preferenza personale ,
            chiaro?

            Ti ho risposto solo per educazione (quella che tu
            e il tuo amichetto outkid, che l'altro giorno
            inneggiava a uccidere i poliziotti...), e perché
            hai insozzato il thread con insulti diretti verso
            di me anche per il fatto che non ti rispondevo,
            ma questa è la mia ultima risposta ad un tuo
            post, non voglio perdere il tempo con gente come
            te.????????insulti????????ti ho DETTOportami le prove e ti chiedo SCUSA PUBBLICAMENTE UMILIANDOMI con un video che mettero su youtube e t'inventi la preferenza?????????????mi sto mettendo in gioco, mostrami perche windows e' superiore a mac os X e linux e io mi sputtano da solo pubblicamentefinese tiri la pietra non nascondere la mano
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            beh dai guarda che te l'ha anche detto che lui non ha mai nè detto nè scritto che windows è superiore, ha solo espresso una sua opinione personale. tutto lì.come se io ammettessi che le verdurine e il caviale lavorati dallo chef del ristorante più chic e costoso della città fossero superiori. ma ciò non toglie che possano comunque non piacermi lo stesso, per quanto oggettivamente superiori siano. è un gusto personale!
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???

            ????????
            insulti
            ????????

            ti ho DETTO
            portami le prove e ti chiedo SCUSA PUBBLICAMENTE
            UMILIANDOMI con un video che mettero su youtube e
            t'inventi la
            preferenza?????

            ????????
            mi sto mettendo in gioco, mostrami perche windows
            e' superiore a mac os X e linux e io mi sputtano
            da solo
            pubblicamente

            fine
            se tiri la pietra non nascondere la manoBeh le prove le hai avute ( http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1902065&id=1901708&r=PI ).Ora ti lascio stare, immagino che tu abbia un video da fare :)
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            allora scrivi: mi piace windows.ma le vaccate tienitele per te.roba tipo: se windows lo sai usare non si pianta (magari.. maledetto explorer.exe perche' tendi a piantarti).. ed altre amenita'.mi termino. buonanotte.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: outkid
            allora scrivi: mi piace windows.
            ma le vaccate tienitele per te.
            roba tipo: se windows lo sai usare non si pianta
            (magari.. maledetto explorer.exe perche' tendi a
            piantarti).. ed altre
            amenita'.
            mi termino. buonanotte.una frase sensata sarabbe stata appunto questo"mi piace windows" e finechi ha da ridirema DIRE che Windows Vista e' il SO migliore e' una offesa alla mia intelligenza e alla mia modestissima competenza in materiase un andrew s. Tanenbaum avesse detto cio, CI AVREI CREDUTO .. ma se lo dice un pinco pallino qualsiasi mi deve PORTARE LE PROVE
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            Tanebaum?? Quello della canzone di natale? oh tanebaum o tanebaum.. la la la la la la lla.le stelle tue.. scintillano, mentre le steeeeeelle brillanooo..oh tanebaum o tanebaum.. la la la la la la lla. perdonami tanny... non resistevo. ^^
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=

            - Scritto da: outkid

            allora scrivi: mi piace windows.

            ma le vaccate tienitele per te.

            roba tipo: se windows lo sai usare non si pianta

            (magari.. maledetto explorer.exe perche' tendi a

            piantarti).. ed altre

            amenita'.

            mi termino. buonanotte.


            una frase sensata sarabbe stata appunto questo
            "mi piace windows" e fine
            chi ha da ridire

            ma DIRE che Windows Vista e' il SO migliore e'
            una offesa alla mia intelligenza e alla mia
            modestissima competenza in
            materia

            se un andrew s. Tanenbaum avesse detto cio, CI
            AVREI CREDUTO .. ma se lo dice un pinco pallino
            qualsiasi mi deve PORTARE LE
            PROVEVista ha il miglior susbystem 3d (dx10 e wpf (ereditato direttamente da dx9 e utilizzabile nativamente dai programmi)), ha il miglior sistema di indicizzazione (il mangiarisorse beagle? il lentissimo tracker? che altro c'è per linux oltre a jindex (in java ahahahaha!)?), ha le migliori implementazioni di protezioni da buffer/stack overflow, ha il migliore stack audio e video (in usermode, OS X e linux ce li hanno?), ha il miglior desktop remoto (terminal server) (intercetta direttamente le chiamate GDI, al contrario di vnc e altre soluzioni che fanno il polling della vram), è il più facile da programmare (linux e OS X hanno un vero concorrente a .NET?), ha il server web con meno vulnerabilità (IIS6 3 e tutte patchate, Apache 2.0 uscito nello stesso periodo 33 (sì, trentratre!) e passa con 3 unpatched), ha il primo riconoscimento vocale completo (che funziona per tutti i programmi e supporta pure la dettatura) ed ha un parco di programmi disponibile che linux e OS X si sognano.Ti basta o devo andare avanti?
          • rockroll scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da: =Blackout=



            - Scritto da: outkid


            allora scrivi: mi piace windows.


            ma le vaccate tienitele per te.


            roba tipo: se windows lo sai usare non si
            pianta


            (magari.. maledetto explorer.exe perche'
            tendi
            a


            piantarti).. ed altre


            amenita'.


            mi termino. buonanotte.





            una frase sensata sarabbe stata appunto questo

            "mi piace windows" e fine

            chi ha da ridire



            ma DIRE che Windows Vista e' il SO migliore e'

            una offesa alla mia intelligenza e alla mia

            modestissima competenza in

            materia



            se un andrew s. Tanenbaum avesse detto cio, CI

            AVREI CREDUTO .. ma se lo dice un pinco pallino

            qualsiasi mi deve PORTARE LE

            PROVE

            Vista ha il miglior susbystem 3d (dx10 e wpf
            (ereditato direttamente da dx9 e utilizzabile
            nativamente dai programmi)), ha il miglior
            sistema di indicizzazione (il mangiarisorse
            beagle? il lentissimo tracker? che altro c'è
            per linux oltre a jindex (in java ahahahaha!)?),
            ha le migliori implementazioni di protezioni da
            buffer/stack overflow, ha il migliore stack audio
            e video (in usermode, OS X e linux ce li hanno?),
            ha il miglior desktop remoto (terminal server)
            (intercetta direttamente le chiamate GDI, al
            contrario di vnc e altre soluzioni che fanno il
            polling della vram), è il più facile da
            programmare (linux e OS X hanno un vero
            concorrente a .NET?), ha il server web con meno
            vulnerabilità (IIS6 3 e tutte patchate, Apache
            2.0 uscito nello stesso periodo 33 (sì,
            trentratre!) e passa con 3 unpatched), ha il
            primo riconoscimento vocale completo (che
            funziona per tutti i programmi e supporta pure la
            dettatura) ed ha un parco di programmi
            disponibile che linux e OS X si
            sognano.

            Ti basta o devo andare avanti?A sentir te è tutto al top che più non si può; nella vita mi hanno insegnato a diffidare da affermazioni così totalitarie.Potrebbe essere, per carità, non sono documentato per contraddirti, ma se anche fosse tutta questa meraviglia assoluta sarebbe solo il giusto da aspettarsi considerarata la faronicità ed i costi. Resta il fatto che potrebbe essere pure una cosa favolosa al di sopra di ogni immaginazione, ma io non lo vorrei neanche regalato, non solo perchè non ne sento assolutamente l'esigenza, anzi, ma sopratutto perchè non riesco a non pensare ai presupposti e alla filosofia dai quali è partito e agli scopi ostili più o meno reconditi che si prefigge.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???


            Vista ha il miglior susbystem 3d (dx10 e wpf
            (ereditato direttamente da dx9 e utilizzabile
            nativamente dai programmi)), facciamo un TEST serio?visto che le DX10 non possono essere "eseguite" su linux usiamo le OPENGL che esistono per entrambipigliamo un gioco qualsiasi che le usi e misuriamo le prestazioniinutile dire che con le DX10 vista va meglio, non e' possibile fareil paragoneha il miglior
            sistema di indicizzazione se lo dici tu.. DOVE SONO LE PROVE?(il mangiarisorse
            beagle? il lentissimo tracker? che altro c'è
            per linux oltre a jindex (in java ahahahaha!)?),
            ha le migliori implementazioni di protezioni da
            buffer/stack overflow, NON VEDO UNO STRACCIO DI PROVA ... lo dici solo tutu riconosciuto come esperto internazionale di sistemi operativiha il migliore stack audio
            e video (in usermode, OS X e linux ce li hanno?),le PROVE?
            ha il miglior desktop remoto (terminal server)
            (intercetta direttamente le chiamate GDI, al
            contrario di vnc e altre soluzioni che fanno il
            polling della vram)ndo sono le prove? ndo sono i NUMERI? è il più facile da
            programmare (linux e OS X hanno un vero
            concorrente a .NET?)COOOOSA? ha il server web con meno
            vulnerabilità (IIS6 3 e tutte patchate, Apache
            2.0 uscito nello stesso periodo 33 (sì,
            trentratre!) e passa con 3 unpatched)AHAHAHHAHAhttp://blogs.zdnet.com/threatchaos/?p=311ignorante e trolllo sai cosa sono i thread? :) ha il
            primo riconoscimento vocale completo (che
            funziona per tutti i programmi e supporta pure la
            dettatura)su linux ce Festival :) base da cui e' partito il team di loquendoignorante ed ha un parco di programmi
            disponibile che linux e OS X si
            sognano.

            Ti basta o devo andare avanti?ma veramente ciccio.. non per deludertima non ho una prova seria.. una straccio di proval'unico grafico che ti ho mandato riguardo IIS e APACHE e' stato costruito con un software che intercette le chiamate essi le chiamate che prima su windows non esistevano su user o kernel space :) perche se dicevi systemcall, windows non sapeva manco cosa eranohai detto solowindows e meglio qua, windows e' meglio lacon le parole siamo tutti divinita, io posso dire di essere il miglior programmatore italiano di kernel con le parole.. ma bisogna PORTARE I FATTI.. I NUMERI-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 09.21-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=



            Vista ha il miglior susbystem 3d (dx10 e wpf

            (ereditato direttamente da dx9 e utilizzabile

            nativamente dai programmi)),

            facciamo un TEST serio?
            visto che le DX10 non possono essere "eseguite"
            su linux usiamo le OPENGL che esistono per
            entrambi
            pigliamo un gioco qualsiasi che le usi e
            misuriamo le
            prestazioni
            inutile dire che con le DX10 vista va meglio, non
            e' possibile fareil
            paragoneChe centrano le prestazioni? Si sta parlando di features :)Per la cronaca con DX10 la gestione memoria e il task scheduling lo fa la GPU, quindi il traffico continuo che c'era prima tra CPU e GPU è annullato con un conseguente aumento di prestazioni. Ma se cerchi su wikipedia puoi ben vedere quale carrellata di robe ha DX10 in più di OpenGL e di DX9.

            ha il miglior

            sistema di indicizzazione

            se lo dici tu.. DOVE SONO LE PROVE?Che prove? Vuoi vedere l'utilizzo di ram di beagle? Di JIndex?http://pollycoke.wordpress.com/2007/01/17/ricerca-desktop-beagle-tracker-e-strigi-a-confronto/Ti basta guardare il consumo di ram degli unici 2 considerati stabili (Beagle e Tracker).Come puoi vedere da questo bello screenshot l'indexer di vista (WDS 3.0) in esecuzione usa 7mb:http://img530.imageshack.us/img530/5731/wdspd2.png

            (il mangiarisorse

            beagle? il lentissimo tracker? che altro c'è

            per linux oltre a jindex (in java ahahahaha!)?),

            ha le migliori implementazioni di protezioni da

            buffer/stack overflow,

            NON VEDO UNO STRACCIO DI PROVA ... lo dici solo tu
            tu riconosciuto come esperto internazionale di
            sistemi
            operativiLe prove ora le hai :)

            ha il migliore stack audio

            e video (in usermode, OS X e linux ce li
            hanno?),

            le PROVE?Dove stanno gli stack in user mode su vista o su OS X?Dove sta il supporto nativo per il multichannel su OS X (corrispondente a EAX), dove sta il supporto per l'array di microfoni su OS X?http://en.wikipedia.org/wiki/Features_new_to_windows_vista#Audio


            ha il miglior desktop remoto (terminal server)

            (intercetta direttamente le chiamate GDI, al

            contrario di vnc e altre soluzioni che fanno il

            polling della vram)

            ndo sono le prove? ndo sono i NUMERI?http://www.joelonsoftware.com/news/20021019.html"If you have a choice in the matter, Windows Terminal Services is much, much better, for two reasons. First, it is incredibly fast, because the wire protocol is closer to the Windows GDI layer. You can remotely access a Windows computer over a modem quite comfortably, which surprised the heck out of me. By comparison, VNC's network protocol basically consists of transmitting blocks of changed pixels across the wire."Ma puoi anche cercare su google ovviamente.
            è il più facile da

            programmare (linux e OS X hanno un vero

            concorrente a .NET?)

            COOOOSA?Oh dai dimmi il corrispondente a .NET su linux. JAVA? Blahahhahahahaha!!

            ha il server web con meno

            vulnerabilità (IIS6 3 e tutte patchate, Apache

            2.0 uscito nello stesso periodo 33 (sì,

            trentratre!) e passa con 3 unpatched)

            AHAHAHHAHA
            http://blogs.zdnet.com/threatchaos/?p=311
            ignorante e troll
            lo sai cosa sono i thread? :)Oh oh peccato che le falle di Apache2 sono TRENTATRE (e TRE unpatched), quelle di IIS6 sono UNDICI VOLTE MENO. Zut!

            ha il

            primo riconoscimento vocale completo (che

            funziona per tutti i programmi e supporta pure
            la

            dettatura)

            su linux ce Festival :) base da cui e' partito il
            team di
            loquendo
            ignoranteLinux non ce l'ha tesoro, e te lo sogni su linux un riconoscimento vocale compatibile con tutti i programmi :)

            ed ha un parco di programmi

            disponibile che linux e OS X si

            sognano.



            Ti basta o devo andare avanti?

            ma veramente ciccio.. non per deluderti
            ma non ho una prova seria.. una straccio di prova

            l'unico grafico che ti ho mandato
            riguardo IIS e APACHE e' stato costruito con un
            software che intercette le chiamate

            essi le chiamate che prima su windows non
            esistevano su user o kernel space :)

            perche se dicevi systemcall, windows non sapeva
            manco cosa
            erano

            hai detto solo
            windows e meglio qua, windows e' meglio la
            con le parole siamo tutti divinita, io posso dire
            di essere il miglior programmatore italiano di
            kernel con le parole.. ma bisogna PORTARE I
            FATTI.. I
            NUMERILe prove le hai avute e potevi anche cercartele.Ora puoi rosicare in pace, e attento che non tu buchino l'apache :)
          • MandarX scrive:
            Re: Antivirus???
            il file system?è journaled?oops, no
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: MandarX
            il file system?

            è journaled?

            oops, noNTFS non è journaled? Complimenti ne sai proprio un bel pò :)Vediamo cosa dice wikipedia :)http://en.wikipedia.org/wiki/Ntfs"NTFS replaced Microsoft's previous FAT file system, used in MS-DOS and early versions of Windows. NTFS has several improvements over FAT such as improved support for metadata and the use of advanced data structures to improve performance, reliability, and disk space utilization plus additional extensions such as security access control lists and file system journaling. "Complimenti hai appena dimostrato di essere un'ESPERTONE con tanto di cappello!Ahahahahahhahaha!!! Cos'è la giornata nazionale della gente che fa affermazioni umilianti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            Ahahahaha scusa MandarX non resisto ma le risate dall'averti smentito in una maniera così eclatante non ci stavano in un post solo.Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            OpenGL per i videogioche & co.Belle le OpenGL che se va bene fanno concorrenza con le DX9 e offrono solo video mentre dx offre video (direct3d, directshow), audio (directsound) e input (directinput).Dai le OpenGL hanno lo scheduler e la gestione memoria gestita dalla gpu? Le OpenGL sono così avanzate da fare gestire le fisiche alla GPU?Dai facci vedere :)
            Certo... peccato che la Apple sia riuscita ad
            avere una versione perfettamente funzionante e
            migliore di quella di Microsoft con giusto
            qualche anno di
            anticipo...Ahahaha "migliore", WDS gli è anni avanti. Vai un pò a studiarti le features di WDS 3.0 ahahahaha!!
            Mi fai pietà... non hai idea di come funzioni un
            sistema UNIX.... sei molto triste... parli
            parli... ma alla fine sai proprio
            poco!Illustracelo te sapientone :)
            Ho una laurea in Ingegneria Informatica... molto
            probabilmente ne so molto + di te (questo lo si
            evince dal livello delle cavolate che riesci a
            scrivere)!Ah sì, il laureato anonimo! Immagino tantissimi corsi che avrai fatto su programmazione a ingegneria informatica :)Oltre a asm, c, java e forse si e no c# cosa hai imparato?Dai allora dicci perchè un linguaggio non managed è meglio di un linguaggio managed.
            Hai visto il video? Ma guarda come funziona bene!E tu invece hai visto un video che è il tipico esempio di taglio mediatico selettivo, e naturalmente ci hai abboccato:Guardati la ver intera :)http://www.youtube.com/watch?v=kX8oYoYy2GcE poi guardati come funziona :)http://www.youtube.com/watch?v=Uy9dRkCzRRQ
            Aggiungi che funziona solo in inglese..... ma che
            bella funzionalità! Se devo scrivere in una
            lingua diversa sall'inglese è assolutamente
            inutile!Intanto funziona, il tuo bel "riconoscimento vocale" di OS X è tanto utile quanto l'ibm voice assistant commands che c'era nel 97 per PC.
            Trovami network simulator per windows.... poi ne
            riparliamo!http://deisnet.deis.unibo.it/Didattica/CorsiBO/RetiLS/README.pdfOhh che bell'ingegnere, non sai manco cercare su google, complimenti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: Athlon64
            Windows NT mi piace per la sua pulizia
            architetturale, si.... i capitelli corinzi sono sempre piaciuti tanto anche a me.
            per la sua uniformità, per il
            fatto che è una piattaforma stabile, piacevole su
            cui sviluppare. Da accarezzare, morbida al tatto e dolce al palato ma non stucchevole, minchia dolce ma non stucchevole...QUESTE sono le argomentazioni TECNICHE di Athlon64 detto 'O programma tt ore.(rotfl)(rotfl)(rotfl)Cambia nick, che ormai questo l'hai sputtanato... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da: Athlon64

            Windows NT mi piace per la sua pulizia

            architetturale,


            si.... i capitelli corinzi sono sempre piaciuti
            tanto anche a
            me.



            per la sua uniformità, per il

            fatto che è una piattaforma stabile, piacevole
            su

            cui sviluppare.


            Da accarezzare, morbida al tatto e dolce al
            palato ma non stucchevole, minchia dolce
            ma non
            stucchevole...


            QUESTE sono le argomentazioni TECNICHE di
            Athlon64 detto 'O
            programma tt ore.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            Cambia nick, che ormai questo l'hai sputtanato...
            ;)quanto hai ragioneche gli costava poi?
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???

            QUESTE sono le argomentazioni TECNICHE di
            Athlon64 detto 'O
            programma tt ore.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            Cambia nick, che ormai questo l'hai sputtanato...
            ;)aahaha.. questa e' 31337.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: Athlon64
            da una collezione di utility (es. kernel Linux +
            sistema GNU). Non ho mai scritto che Linux o Unix
            siano delle schifezze, semplicemente non mi
            piacciono. È una preferenza personale ,
            chiaro?

            Ti ho risposto solo per educazione (quella che tu
            e il tuo amichetto outkid, che l'altro giorno
            inneggiava a uccidere i poliziotti...), e perché
            hai insozzato il thread con insulti diretti verso
            di me anche per il fatto che non ti rispondevo,
            ma questa è la mia ultima risposta ad un tuo
            post, non voglio perdere il tempo con gente come
            te.allora quando vi dicono che linux, solaris, freebsd sono superiori dovete star ZITTI E SUCARE IN SILENZIO LA SENTENZA
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da: Athlon64


            da una collezione di utility (es. kernel Linux +

            sistema GNU). Non ho mai scritto che Linux o
            Unix

            siano delle schifezze, semplicemente non mi

            piacciono. È una preferenza personale ,

            chiaro?



            Ti ho risposto solo per educazione (quella che
            tu

            e il tuo amichetto outkid, che l'altro giorno

            inneggiava a uccidere i poliziotti...), e perché

            hai insozzato il thread con insulti diretti
            verso

            di me anche per il fatto che non ti rispondevo,

            ma questa è la mia ultima risposta ad un tuo

            post, non voglio perdere il tempo con gente come

            te.

            allora quando vi dicono che linux, solaris,
            freebsd sono superiori dovete star ZITTI E SUCARE
            IN SILENZIO LA
            SENTENZAAhahahahaha che simpatico umorista che sei :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=
            athlon dovresti andare su zelig :) sei sprecato
            dicci o grande
            illuminaci
            SPIEGACI perche windows e' superiore agli altri

            ti giuro che faro un video pubblico in cui mi
            scuso e diro che windows e'
            migliore

            VOGLIO PROVE TECNICHE
            benchmark
            a parita di operazioni di routine, di uso, voglio
            alla mano tutti i
            dati
            dammeli e PUBBLICAMENTE mi umiliero a chiederti
            scusa e a dire che hai
            ragione

            Carlo Denarohttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1902065&id=1901708&r=PIOra che le prove tecniche le hai avute (ohibò con tanto grafico!) ti lascio stare per un pò perchè so già che hai un bel video da fare. E mi raccomando, usa movie maker!
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            bla bla bla.ri di co lo.
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            conosco fanboy microsoft che mi han detto che la hal di windows gli permette di avere una interfaccia decente per lo sviluppo dei driver senza la necessita' di smadonnare con le subversion del kernel come avviene su linux, che office e' ultrafunzionale, che visualstudio e c# sono strumenti potenti.. pero'.. athlon lo vedo giusto ad avvitare schede di rete.. quindi mi fa ridere quando da forma ai suoi pseudopensieri.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: outkid
            conosco fanboy microsoft che mi han detto che la
            hal di windows gli permette di avere una
            interfaccia decente per lo sviluppo dei driver
            senza la necessita' di smadonnare con le
            subversion del kernel come avviene su linux, che
            office e' ultrafunzionale, che visualstudio e c#
            sono strumenti potenti.. pero'.. athlon lo vedo
            giusto ad avvitare schede di rete.. quindi mi fa
            ridere quando da forma ai suoi
            pseudopensieri.esattamenteio uso linux ma da addetto al mestiere so che il sistema operativo sviluppato in maniera migliore e' mac osnon si puo negare con un minimo di onesta professionaleed e' uno spunto x migliorarema da qua a dire che windows vista e' un sistema operativo buononon prendiamoci in giro
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            BLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZABLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZABLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZA- Scritto da: =Blackout=

            - Scritto da: outkid

            conosco fanboy microsoft che mi han detto che la

            hal di windows gli permette di avere una

            interfaccia decente per lo sviluppo dei driver

            senza la necessita' di smadonnare con le

            subversion del kernel come avviene su linux, che

            office e' ultrafunzionale, che visualstudio e c#

            sono strumenti potenti.. pero'.. athlon lo vedo

            giusto ad avvitare schede di rete.. quindi mi fa

            ridere quando da forma ai suoi

            pseudopensieri.

            esattamente
            io uso linux ma da addetto al mestiere so che il
            sistema operativo sviluppato in maniera migliore
            e' mac
            os
            non si puo negare con un minimo di onesta
            professionale
            ed e' uno spunto x migliorare
            ma da qua a dire che windows vista e' un sistema
            operativo
            buono

            non prendiamoci in giro
        • Anonimo scrive:
          Re: Antivirus???
          Questa non è una giustificazione per le falle di sicurezza di Windows, è la constatazione di un fatto oggettivo.Non é vero, perché un virus su una macchina *nix per esempio, proprio per come é strutturata, non potrá mai fare danni al sistema.Un User non ha i poteri di un'adm punto e basta.Con Vista c'é ora la possibilitá di lavorare come user, ma quanti useranno, ma sopratutto capiranno l'utilitá di questa cosa?Adirittura gente di questo forum, in discussioni passate, hanno detto che hanno disattivato la funzione, perché scocciati dalle continue richieste di autorizzazione etc.Che siano volute?41
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Non é vero, perché un virus su una macchina *nix
            per esempio, proprio per come é strutturata, non
            potrá mai fare danni al
            sistema.No infatti, la scalata dei privilegi è una cosa che non è mai esistita, eh?E comunque il virus potrebbe cancellare tutti i tuoi dati (ben più importanti dei file dell'os).
            Un User non ha i poteri di un'adm punto e basta.Senti, ma tu negli ultimi 10 anni dove sei stato?L'ultimo OS di M$ che non supporta i privilegi è WinMe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Non é vero, perché un virus su una macchina *nix

            per esempio, proprio per come é strutturata, non

            potrá mai fare danni al

            sistema.


            No infatti, la scalata dei privilegi è una cosa
            che non è mai esistita,
            eh?
            E comunque il virus potrebbe cancellare tutti i
            tuoi dati (ben più importanti dei file
            dell'os).


            Un User non ha i poteri di un'adm punto e basta.

            Senti, ma tu negli ultimi 10 anni dove sei stato?
            L'ultimo OS di M$ che non supporta i privilegi è
            WinMe.Peccato poi però, che i programmatori windows si dimentichino di ciò e facciano programmi che pazienza l'installazione che necessita di alcuni privilegi, ma addirittura per essere eseguiti richiedano i permessi di admin perche "devono" scrivere qualcosa in C:WINDOWSSISTEM o C:WINNTSYSTEM...E' come possedere l'appartamento più blindato del pianeta e lasciare comunque tutto aperto altrimenti non si può gestire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Peccato poi però, che i programmatori windows si
            dimentichino di ciò e facciano programmi che
            pazienza l'installazione che necessita di alcuni
            privilegi, ma addirittura per essere eseguiti
            richiedano i permessi di admin perche "devono"
            scrivere qualcosa in C:WINDOWSSISTEM o
            C:WINNTSYSTEM...Cazzata enorme.Mio padre lavora con account Guest da quando ho installato (diversi anni) XP e funzionano tutti gli applicativi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Peccato poi però, che i programmatori windows si

            dimentichino di ciò e facciano programmi che

            pazienza l'installazione che necessita di alcuni

            privilegi, ma addirittura per essere eseguiti

            richiedano i permessi di admin perche "devono"

            scrivere qualcosa in C:WINDOWSSISTEM o

            C:WINNTSYSTEM...

            Cazzata enorme.
            Mio padre lavora con account Guest da quando ho
            installato (diversi anni) XP e funzionano tutti
            gli
            applicativi.Povero: l'hai condannato a non avere un calendario sul computer.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Povero: l'hai condannato a non avere un
            calendario sul
            computer.di calendari ce ne sono a migliaia funzionanti.Qual è il tuo problema?
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Povero: l'hai condannato a non avere un

            calendario sul

            computer.

            di calendari ce ne sono a migliaia funzionanti.
            Qual è il tuo problema?Nessuno, mi fa ridere che il calendario di windows non si possa aprire da guest: strana idea quella di microsoft delle parti critiche di un SO... (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Nessuno, mi fa ridere che il calendario di
            windows non si possa aprire da guest: strana idea
            quella di microsoft delle parti critiche di un
            SO...

            (rotfl)Quindi mi stai dicendo che Windows è inutilizzabile come guest in quanto il calendario non funziona?OK, sei un povero troll.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Nessuno, mi fa ridere che il calendario di

            windows non si possa aprire da guest: strana
            idea

            quella di microsoft delle parti critiche di un

            SO...



            (rotfl)

            Quindi mi stai dicendo che Windows è
            inutilizzabile come guest in quanto il calendario
            non
            funziona?No, ti sta dicendo che è ridicolo che il calendario non si possa usare come guest. Particolari che denotano tutto il pressapochismo con cui è sviluppato il sw in Microsoft.
            OK, sei un povero troll.Ciao caro, ciao...
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            No, ti sta dicendo che è ridicolo che il
            calendario non si possa usare come guest.Peccato che l'oggetto del contendere fosse il fatto che Windows non si può usare in modalità guest.E' questo è falso, visto che la stragrande parte delle applicazioni funzionano, e quelle che non dovessero funzionare hanno decine di alternative.
            Particolari che denotano tutto il pressapochismo
            con cui è sviluppato il sw in
            Microsoft.sissì, cambia pure discorso eh...
        • MandarX scrive:
          Re: Antivirus???
          - Scritto da: Athlon64
          la
          diffusione pressoche totale di Windows lo rende
          il bersaglio predefinito di virus e malware.si ma è anche un bersaglio facile
          Questa non è una giustificazione per le falle di
          sicurezza di Windows, è la constatazione di un
          fatto
          oggettivo.ma le falle di sicurezza c'entrno pocoil problema è che un processo in windows puo fare quello che vuole
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: MandarX
            - Scritto da: Athlon64


            la

            diffusione pressoche totale di Windows lo rende

            il bersaglio predefinito di virus e malware.

            si ma è anche un bersaglio facile


            Questa non è una giustificazione per le falle di

            sicurezza di Windows, è la constatazione di un

            fatto

            oggettivo.

            ma le falle di sicurezza c'entrno poco

            il problema è che un processo in windows puo fare
            quello che
            vuoleNei tuoi sognipuò fare quello che il sistema gli permette di farese entri non come Administrator, i processi che lanci non possono fare più di quello che tu puoi fare a manina.Il problema sono proprio le falle di sicurezza invece
      • Anonimo scrive:
        Re: Antivirus???
        la sicurezza totale NON ESISTE e non può esistere. Quindi non si può dire che è assurdo che esistono bug nel sistema operativo sfruttabili da virus, poichè nessuno, nemmeno un automa, può garantire l'assenza di bug in un programma di milioni di linee di codice. Se consideriamo poi che alcuni malware sfruttano le "falle" dell'utente, facendogli credere ad esempio di eseguire un programma sicuro, capirai come sia impossibile anche solo ipotizzare un SO esente da malware.
        • outkid scrive:
          Re: Antivirus???
          ma perche' un bug nella gui, nel client di posta, nel client web, deve poter far esplodere tutto il sistema operativo?e' progettazione.. non alchimia.microsoft ha alle origini integrato gui e browser nel kernel per avere un incremento di prestazioni e lo ha mantenuto per alimentare un mercato satellite che vive di soluzioni alle sue scelte sbagliate concettualmente secondo una logica orientata alla sicurezza. amen.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: outkid
            ma perche' un bug nella gui, nel client di posta,
            nel client web, deve poter far esplodere tutto il
            sistema
            operativo?
            e' progettazione.. non alchimia.
            microsoft ha alle origini integrato gui e browser
            nel kernel per avere un incremento di prestazioni
            e lo ha mantenuto per alimentare un mercato
            satellite che vive di soluzioni alle sue scelte
            sbagliate concettualmente secondo una logica
            orientata alla sicurezza.
            amen.lo volevo dire ioma non lo dicevo per distruggere i sogni dei fanboy di mr-gates
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            in questo punto di ritrovo dove il 99% di chi posta non ha finito le superiori o non le ha mai iniziate, il rimanente un per cento sviluppa qualche gestionale stupido in visual basic e la parte trascurabile della percentuale ne sa andare contro i fanboy e' un bello sport. :o
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            anche perche il nostro programmatore di windows e kernel di linux (athlon64)non sta raccogliendo la sfida in cui sono disposto a umiliarmi in pubblico mezzo video da distribuire su youtubehttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1901928&id=1901708&r=PIcome mai non mi da dati tecnicialla mano una bella lezione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            BLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZABLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZABLACKOUT VOGLIAMO IL VIDEO FORZA
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            considerando il livello qualitativo delle scuole superiori e non italiane.. forse è proprio meglio non andarci o non esserci mai andati e studiare in proprio da autodidatta. :
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: outkid
            ma perche' un bug nella gui, nel client di posta,
            nel client web, deve poter far esplodere tutto il
            sistema
            operativo?
            e' progettazione.. non alchimia.Peccato che non funziona così nemmeno con XP. Un bug in una qualsiasi applicazione in userspace non influisce sulla stabilità del sistema. Quindi il client di posta può craschare quanto vuole. Se sei rimasto ai tempi di windows 95 ti consiglio di aggiornarti.
            microsoft ha alle origini integrato gui e browser
            nel kernel per avere un incremento di prestazioniAlle origini non era proprio così. Comunque tranquillo: ora con Vista quasi tutto, compreso la maggior parte del codice dei driver, gira in userspace.
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???

            Peccato che non funziona così nemmeno con XP. Un
            bug in una qualsiasi applicazione in userspace
            non influisce sulla stabilità del sistema. Quindi
            il client di posta può craschare quanto vuole.
            Se sei rimasto ai tempi di windows 95 ti
            consiglio di
            aggiornarti.quindi hanno tolto alla gui, al client di posta ed al browser, ihih, internet alla suite office la possibilita' che, eseguendo codice arbitario via possibili bug (legittimi), di scapocchiarmi mezzo mondo?allora che ce lo mettiamo a fa st'antivirus? e' perfetto. lo compro. :)se microsoft mi dice: l'antivirus ed il firewall non ti servono piu' e puoi usare il nostro sistema operativo (con tanto di client vari al seguito (che sono parte INTEGRANTE del SO)) in sicurezza compro la versione Retail dell'Ultimate.Cosi' gli finanzio la campagna legale che dovra' intraprendere per difendersi dalle industrie satellite che ha creato e che ora voglion sopravvivere.io son strasicuro che microsoft, volendo, con i popo' di programmatori ed ingegneri a disposizioni puo' creare il SO perfett.. il problema e' che NON Vuole.. ed ovviamente io non voglio usarlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: outkid
            quindi hanno tolto alla gui, al client di posta
            ed al browser, ihih, internet alla suite office
            la possibilita' che, eseguendo codice arbitario
            via possibili bug (legittimi), di scapocchiarmi
            mezzo
            mondo?Su vista l'hanno tolta, la UAC dà pochissimi permessi al browser (praticamente può scrivere solo nelle dir cache, temp e nella dir documenti) e al client di posta quindi anche se qualcuno ti exploitta il browser danni non ne dovrebbe fare o se ne fa al massimo ti fa danni nella dir documenti.E come soluzione funziona: gli exploit di IE usciti fin'ora (incluso quello del VML) su Vista non funzionano non perchè il bug su vista non c'era, ma perchè l'UAC impedisce al programma di fare danni.
            allora che ce lo mettiamo a fa st'antivirus? Perchè rischi sempre di scaricare da internet e di installarti un programma che faccia danni ai tuoi documenti etc.
            io son strasicuro che microsoft, volendo, con i
            popo' di programmatori ed ingegneri a
            disposizioni puo' creare il SO perfett.. il
            problema e' che NON Vuole.. ed ovviamente io non
            voglio
            usarlo.Vista è eccezionalmente molto più sicuro di XP e ha features di sicurezza che neanche linux o OS X offrono tanto che all'OSSec ha lasciato tutti a bocca aperta:http://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.htmlInoltre la MS ha il suo antivirus e se volesse potrebbe darlo gratuitamente su Vista ma alla UE dubito proprio che andrebbe giù (sarebbe tutto a vantaggio della MS offrire un windows sempre più completo).
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: outkid
            ma perche' un bug nella gui, nel client di posta,
            nel client web, deve poter far esplodere tutto il
            sistema
            operativo?
            e' progettazione.. non alchimia.
            microsoft ha alle origini integrato gui e browser
            nel kernel per avere un incremento di prestazioni
            e lo ha mantenuto per alimentare un mercato
            satellite che vive di soluzioni alle sue scelte
            sbagliate concettualmente secondo una logica
            orientata alla sicurezza.
            amen.Scusami, ma a me sembrava che lo avesse fatto anche per potere dire che Explorer NON era eradicabile dal "SO" (sic) e quindi non dare spazio a concorrenti del SUO Explorer. O Sbaglio ?
          • outkid scrive:
            Re: Antivirus???
            ineradicabile e' na parola grossa. non credo che per viaggia' tra le directory serve un filtor antipishing. :)ad ogni modo fu introdotto per motivi prestazionali a livello kernel: e' storia. (internet all'epoca ara tipo fantascienza)
      • Anonimo scrive:
        Re: Antivirus???
        Modificato dall' autore il 22 febbraio 2007 00.29
        --------------------------------------------------Un antivirus non protegge il sistema dalle sue falle. Un virus è un programma.Il fatto che si propaghino virus attraverso falle del sistema, non a a che fare con l'antivirus.Il firewall è integrato ormai (per quanto buono o cattivo che sia, ma c'è).Gli aggiornamenti automatici ci sono per sistemare le falle.Non vedo il dramma nel dover installare antivirus di terze parti. Oltretutto ce ne sono di buoni gratuiti e leggeri. Così come per i firewall.Anche il "registratore di suoni" fa schifo, ma non vedo il problema.Oltretutto windows nel momento in cui include un suo antivirus integrato, vedi i vari mcafee norton e soci come si incazzano (mi pare sia stata già condannata per queste pratiche monopoliste)Questo è Windows, prendere o lasciare.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Antivirus???

          Non vedo il dramma nel dover installare antivirus
          di terze parti. Oltretutto ce ne sono di buoni
          gratuiti e leggeri. Così come per i
          firewall.Lo so, io ho il firewall hardware e il buon Avira Classic, leggerissimo, finora (per quel 2% di tempo che uso Windows) non ho avuto problemi. Non si sente neanche Avira, ma è il fatto stesso che l'ho dovuto installare che è assurdo.
          Oltretutto windows nel momento in cui include un
          suo antivirus integrato, vedi i vari mcafee
          norton e soci come si incazzano (mi pare sia
          stata già condannata per queste pratiche
          monopoliste)Sarebbe anche ora. Un antivirus Microsoft sarebbe il capolavoro definitivo della pazzia. Meglio che si dedichino a rilasciare le patch più in fretta.
          Questo è Windows, prendere o lasciare.Io la mia scelta l'ho già fatta e più passa il tempo più ne sono convinto. Per quel che mi riguarda Windows sopravvive nel mio PC esclusivamente per via dei videogiochi.TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Antivirus???
        paragone assurdo e insensato..guarda che vista o xp o anche qualsiasi windows in generale, in sé e per sé, al suo interno, così come lo compri è sicuro!esattamente come compri la macchina, così per com'è la macchina è nuova e sicura, ma nessuno ti garantisce che un bel giorno un gruppo di teppisti venga a sfasciartela a suon di martellate, chiavi inglesi, incudini, trapani, o che so io. esistono per questo le assicurazioni.così come la macchina nuova in sé e per sé è sicura, anche windows in sé e per sé lo è!l'antivirus, il firewall, l'antispyware e tutto il resto servono a proteggerti da agenti esterni al tuo pc, ed esterni a windows stesso!un po' come se la fiat o chi per lei, o un'altra azienda ti desse uno scudo in duranio o titano per proteggere la tua macchina nuova da vandali, teppisti, maltempo, usura, ecc.questo è il paragone giusto e sensato! non il tuo.
        • Athlon64 scrive:
          Re: Antivirus???

          guarda che vista o xp o anche qualsiasi windows
          in generale, in sé e per sé, al suo interno, così
          come lo compri è
          sicuro!Beh... XP non patchato è sicuro solo se non osi collegarlo a Internet...
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            beh è quello che ho detto, un po' come dire che la tua macchina è sicura solo se la lasci in garage. e neanche tanto visto che con un semplice terremoto il garage può crollare, o l'edificio vicino al garage crollargli addosso.insomma la sicurrezza totale e assoluta non esiste.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            beh è quello che ho detto, un po' come dire che
            la tua macchina è sicura solo se la lasci in
            garage. e neanche tanto visto che con un semplice
            terremoto il garage può crollare, o l'edificio
            vicino al garage crollargli
            addosso.
            insomma la sicurrezza totale e assoluta non
            esiste.Ci sono macchine e macchine. Ci sono macchine che puoi schiantarti a 50 all'ora che continuano a funzionare e poi ci sono macchine che si distruggono al primo dosso. XP senza patch fa parte di quelle che si distruggono alla prima buca
        • Anonimo scrive:
          Re: Antivirus???
          ops, volevo dire duranio o titanio (non titano).
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Antivirus???

          anche windows in sé e per sé lo
          è!
          l'antivirus, il firewall, l'antispyware e tutto
          il resto servono a proteggerti da agenti esterni
          al tuo pc, ed esterni a windows
          stesso!Non proprio. Come ho già scritto, una cosa è l'eseguibile che arriva in posta all'utonto che lo lancia (e qui il povero Windows non c'entra nulla), una cosa è il Blaster che, sfruttando una FALLA di Windows si installava dopo pochi secondi di connessione a internet e si AUTOAVVIAVA. Questo è come se la macchina avesse delle serrature fatte di cartone...TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Antivirus???
      - Scritto da: Athlon64
      L'autore dell'articolo dimentica un punto
      fondamentale: Windows è installato su almeno il
      95% dei client... è ovvio che per i vari Unix
      (Linux e MacOS X inclusi) non c'è bisogno di
      antivirus... semplicemente perché di virus per
      queste piattaforme quasi non ne
      esistono.

      Un'eventuale sicurezza di Windows Vista maggiore
      rispetto alle versioni precedenti di Windows sarà
      dimostrata solo col tempo, alla prova dei
      fatti... ma quest'argomentazione dell'antivirus è
      proprio
      risibile...bla bla bla bla bla bla......
    • =Blackout= scrive:
      Re: Antivirus???
      - Scritto da: Athlon64
      L'autore dell'articolo dimentica un punto
      fondamentale: Windows è installato su almeno il
      95% dei client... è ovvio che per i vari Unix
      (Linux e MacOS X inclusi) non c'è bisogno di
      antivirus... semplicemente perché di virus per
      queste piattaforme quasi non ne
      esistono.

      Un'eventuale sicurezza di Windows Vista maggiore
      rispetto alle versioni precedenti di Windows sarà
      dimostrata solo col tempo, alla prova dei
      fatti... ma quest'argomentazione dell'antivirus è
      proprio
      risibile...scusami la domanda piccantema tu HAI IDEA di come e' fatto e come funziona un sistema operativo?credo proprio che tu in materia sia piuttosto ignorante
      • Athlon64 scrive:
        Re: Antivirus???

        scusami la domanda piccante
        ma tu HAI IDEA di come e' fatto e come funziona
        un sistema
        operativo?
        credo proprio che tu in materia sia piuttosto
        ignoranteNon vedo come tu possa desumere ciò dal mio post (è gradita un'argomentazione punto per punto). Comunque, non dovrei essere io a dirlo, ma essendo sviluppatore software professionista da 7 anni, usando il computer da almeno 20 anni, sviluppando su Windows (anche device driver), su Linux (anche sul kernel) e su embedded, credo proprio di essere tutt'altro che ignorante in fatto di architettura di un sistema operativo.
        • =Blackout= scrive:
          Re: Antivirus???
          - Scritto da: Athlon64

          scusami la domanda piccante

          ma tu HAI IDEA di come e' fatto e come funziona

          un sistema

          operativo?

          credo proprio che tu in materia sia piuttosto

          ignorante

          Non vedo come tu possa desumere ciò dal mio post
          (è gradita un'argomentazione punto per punto).
          Comunque, non dovrei essere io a dirlo, ma
          essendo sviluppatore software professionista da 7
          anni, usando il computer da almeno 20 anni,
          sviluppando su Windows (anche device driver), su
          Linux (anche sul kernel) e su embedded, credo
          proprio di essere tutt'altro che ignorante in
          fatto di architettura di un sistema
          operativo.e allora mio caro developer di tutti i sistemi operativinon puoi asserire con ONESTA professionale che windows sia un sistema operativo concepito in maniera SERIAti ricordo che il sistema che aduli non rispetta gli standard POSIX (sempre che tu sappia realmente cosa siano) ti ricordo che il tuo beneamato sistema operativo consentiva ai suoi albori, la proliferazione di BUGS di progettazione come i virus compaion, come i virus che utilizzavano RCP,..di conseguenza debbo considerarti un ignorante.. perche chi ha una benche minima conoscenza di sistemi operativi, di algoritmi e ingegneria del software nn puo considerare MS WINDOWS un sistema operativopuntops: con le parole siamo tutti programmatori, se hai programmato "parti di kernel" ci sara il tuo nome fra i developer..manda i link
          • Athlon64 scrive:
            Re: Antivirus???

            e allora mio caro developer di tutti i sistemi
            operativi
            non puoi asserire con ONESTA professionale che
            windows sia un sistema operativo concepito in
            maniera
            SERIACaro il mio saccente sparasentenze, Windows NT è un sistema operativo concepito da fior di sviluppatori e ha un'architettura del kernel di tutto rilievo.
            ti ricordo che il sistema che aduli non rispetta
            gli standard POSIX (sempre che tu sappia
            realmente cosa siano)Non mi pare che gli standard POSIX siano un obbligo di legge... personalmente anzi li trovo decisamente antiquati, fuori tempo. Questa è una preferenza personale, che per altro non mi fa amare tutta la famiglia UNIX, ma non ne sminuisco per questo il valore e la qualità.
            ti ricordo che il tuo beneamato sistema operativo
            consentiva ai suoi albori, la proliferazione di
            BUGS di progettazione come i virus compaion, come
            i virus che utilizzavano
            RCP,..E chi lo ha mai negato? I bug e le falle di sicurezza ci sono state e sicuramente ci sono tutt'ora.
            di conseguenza debbo considerarti un ignorante..Ah, proprio delle argomentazioni forti per trarre queste conclusioni.
            perche chi ha una benche minima conoscenza di
            sistemi operativi, di algoritmi e ingegneria del
            software nn puo considerare MS WINDOWS un sistema
            operativoForse sei tu che non hai chiara la definizione di sistema operativo...
            ps: con le parole siamo tutti programmatori, se
            hai programmato "parti di kernel" ci sara il tuo
            nome fra i
            developer..
            manda i linkSviluppo su Linux in ambito embedded, il codice che facciamo in azienda su Linux (firmware di PABX sopratutto) non finisce certo nel repository del kernel.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???

            Sviluppo su Linux in ambito embedded, il codice
            che facciamo in azienda su Linux (firmware di
            PABX sopratutto) non finisce certo nel repository
            del
            kernel.anche io sviluppo linux in ambito embedded su processori ARMma sviluppo. faccio codiceNON HO FATTO un sistema operativoe' ben lungi direfaccio del codice x linuxo dire, capisco di sistemi operativi:)come sospettavo hai le idee molto confusee poiTUTTI possiamo dire.. sviluppo ma nn sono nel ramo dei developer..e chi ha le prove?a pensar male si fa peccato, ma si ci azzecca
    • Anonimo scrive:
      Re: Antivirus???
      - Scritto da: Athlon64
      L'autore dell'articolo dimentica un punto
      fondamentale: Windows è installato su almeno il
      95% dei client... è ovvio che per i vari Unix
      (Linux e MacOS X inclusi) non c'è bisogno di
      antivirus... semplicemente perché di virus per
      queste piattaforme quasi non ne
      esistono.Di' pure che non esistono del tutto, non c'è UN SOLO virus per MacOS X.Non uno.Domandati però perché non esistono, e lascia stare la balla della diffusione.Ci sono circa 20.000.000 di Mac in rete.Tu, lamer o cracker con gli occhi iniettati di caffeina, preferiresti scrivere e lanciare il settantamilionesimo virus per Windows o essere ricordato come il primo ad aver affossato un'intera piattaforma come MacOS X, ritenuta tradizionalmente più sicura ma formata esclusivamente da macchine NOTARIAMENTE SENZA NESSUN antivirus?I pochissimi Mac al mondo che hanno un antivirus sono in mano a qualche utonto che ha appena abbandonato Windows e a qualcun'altro che avendo pure un PC cerca di non sputtanarlo con il forward di mail che su Mac sono innocue (e qui siamo all'assurdo, un AV sul Mac per proteggere il pc dell'amico...)(rotfl)Cavolo, scrivi UN virus e li stendi TUTTI, dal primo all'ultimo!!! Scrivi UN virus per MacOS X e cancelli OGNI SEGNI DI APPLE dalla rete!!! Eppure sono arrivati a mettere in palio SOLDI e nessuno lo hai mai intaccato.Quindi la balla della diffusione è appunto una balla.E allora le cose sono due: o tra quelli che scrivono virus non ce n'è UNO capace, o MacOS X (e Linux, a quanto pare) è sicuro di default e Windows è una vergogna.
      Un'eventuale sicurezza di Windows Vista maggiore
      rispetto alle versioni precedenti di Windows sarà
      dimostrata solo col tempo, alla prova dei
      fatti... La stessa IDENTICA frase detta e sentita per TUTTE le versioni precedenti, nessuna esclusa.Basta.
      • =Blackout= scrive:
        Re: Antivirus???
        come non darti ragionema qua i fanboy di my gates sanno solo aprire la bocca x sparare minkiate
        • Anonimo scrive:
          Re: Antivirus???
          - Scritto da: =Blackout=
          come non darti ragione

          ma qua i fanboy di my gates sanno solo aprire la
          bocca x sparare
          minkiateMagari fossero fanboy, farebbero solo tenerezza, questo è astroturfing professionale e organizzato.Hai visto quanti ne sono usciti per il lancio di vista?Una flotta, un'armata, un'invasione di cavallette.Poveretti sottopagati e sfruttati di giorno e di notte...Mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            e pensare che uno ha proposto anche di sputtanarsi in pubblicoguardare cosa rispondono :|http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1901957&id=1901708&r=PIfanno rabbrividire
      • Athlon64 scrive:
        Re: Antivirus???
        Le tue argomentazioni sono interessanti, però c'è una falla: ci sono 20 milioni di macchine con Mac OS, ma sono disperse tra (tiro un numero a caso) 1 miliardo di macchine Windows. Un virus per Mac OS X farebbe molta fatica a diffondersi, certo non può pescare con sicurezza quei 20 milioni di macchine Mac OS X.Potenzialmente un virus per Mac OS X potrebbe comunque esistere. Questo non va letto come "Mac OS X ha tante falle quante Windows", solo che ogni sofware ha falle di sicurezza, chi più chi meno. Anche per Linux ci sono quotidianamente bollettini di sicurezza, vero è che mediamente sono meno che su Windows, vero è che di norma sono patchate molto in fretta. E comunque il fattore diffusione, sarà banale e sono già stato mangiato vivo per averlo detto, non può essere trascurato. Sicuramente se avessimo una distribuzione al 33% per Windows, Linux e Mac OS X, i numeri sarebbero almeno un po' diversi.
        • =Blackout= scrive:
          Re: Antivirus???
          - Scritto da: Athlon64
          Le tue argomentazioni sono interessanti, però c'è
          una falla: ci sono 20 milioni di macchine con Mac
          OS, ma sono disperse tra (tiro un numero a caso)
          1 miliardo di macchine Windows. Un virus per Mac
          OS X farebbe molta fatica a diffondersi, certo
          non può pescare con sicurezza quei 20 milioni di
          macchine Mac OS
          X.

          Potenzialmente un virus per Mac OS X potrebbe
          comunque esistere. Questo non va letto come "Mac
          OS X ha tante falle quante Windows", solo che
          ogni sofware ha falle di sicurezza, chi più chi
          meno. Anche per Linux ci sono quotidianamente
          bollettini di sicurezza, vero è che mediamente
          sono meno che su Windows, vero è che di norma
          sono patchate molto in fretta. E comunque il
          fattore diffusione, sarà banale e sono già stato
          mangiato vivo per averlo detto, non può essere
          trascurato. Sicuramente se avessimo una
          distribuzione al 33% per Windows, Linux e Mac OS
          X, i numeri sarebbero almeno un po'
          diversi.ma questo e' vero purema non puoi esimerti dall'onesta professionalevirus come Blaster non possono esistere intrinsicamente in sistemi operativi come MAC OS X e LINUX prche sono stati progettati con un determinato criteriostesso dicasi per i permessi dei file con la famosa terna di permessi wrxora, capisco che tu adori windows, io sono costretto a usarlo in certi casi..ma non mi puoi dire ONESTAMENTE e OBBIETTIVAMENTE che sia progettato benela stessa eresia delle class-id dei file e' una assurdita senza sensosto solo dicendo che e' progettato MOLTO male, che e' ingordo di risorse, che spesso fa delle ca**ate piallando x esempio partizioni che non deve piallare... non puo essere considerato un sistema operativo serio alla stregua di MAC OS X, LINUS, QNX, SOLARIScapisci? o te lo devo spiegare ancora?nessuno commenta i tuoi gusti ma le tue osservazioni
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=

            - Scritto da: Athlon64

            Le tue argomentazioni sono interessanti, però
            c'è

            una falla: ci sono 20 milioni di macchine con
            Mac

            OS, ma sono disperse tra (tiro un numero a caso)

            1 miliardo di macchine Windows. Un virus per Mac

            OS X farebbe molta fatica a diffondersi, certo

            non può pescare con sicurezza quei 20 milioni di

            macchine Mac OS

            X.



            Potenzialmente un virus per Mac OS X potrebbe

            comunque esistere. Questo non va letto come "Mac

            OS X ha tante falle quante Windows", solo che

            ogni sofware ha falle di sicurezza, chi più chi

            meno. Anche per Linux ci sono quotidianamente

            bollettini di sicurezza, vero è che mediamente

            sono meno che su Windows, vero è che di norma

            sono patchate molto in fretta. E comunque il

            fattore diffusione, sarà banale e sono già stato

            mangiato vivo per averlo detto, non può essere

            trascurato. Sicuramente se avessimo una

            distribuzione al 33% per Windows, Linux e Mac OS

            X, i numeri sarebbero almeno un po'

            diversi.

            ma questo e' vero pure
            ma non puoi esimerti dall'onesta professionale
            virus come Blaster non possono esistere
            intrinsicamente in sistemi operativi come MAC OS
            X e LINUX prche sono stati progettati con un
            determinato
            criterio
            Basta un bug che permetta l'accesso remoto per creare potenzialmente danni come quelli di blaster.Sul fatto siano stati e che sono più sicuri, anche intrinsicamente, non c'è dubbio a mio avviso. E che in proporzione hanno molti meno bug, e molto meno gravi.Ma comunque hanno dalla loro parte anche il vantaggio di essere molto poco diffusi rispetto a Win. Soprattutto linux, con le sue molteplici distribuzioni, ha un notevole vantaggio da questo punto di vista, poichè un eventuale bug di quel genere, non avrebbe la diffusione analoga che avrebbe un bug di Windows.
            stesso dicasi per i permessi dei file con la
            famosa terna di permessi
            wrx
            eh si... innovativiLa sicurezza di cui parli non dipende certo da questo, ma da come sei autenticato tu che utilizzi il sistema, e dall'autenticazione dei processi che girano.
          • Athlon64 scrive:
            Re: Antivirus???


            stesso dicasi per i permessi dei file con la

            famosa terna di permessi

            wrx



            eh si... innovativi

            La sicurezza di cui parli non dipende certo da
            questo, ma da come sei autenticato tu che
            utilizzi il sistema, e dall'autenticazione dei
            processi che
            girano.Lascia stare, questa è gente patetica, arrivare a decantare il sistema di permessi di Unix, che è notoriamente la sua caratteristica meno evoluta, è proprio da troll scarso...
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1902008&id=1901708&r=PIperfavore smettilati sei gia reso abbastanza ridicolo
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1902008&i


            perfavore smettila
            ti sei gia reso abbastanza ridicoloSe qui c'è qualcuno che si sta ridicolizzando quello sei te :D :DCorri a smentire il fatto che Vista abbia la più completa protezione dagli exploit presenti sul mercato, oppure corri a fare il video di scuse ahahahahaha!! Non aspetto altro!
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            mA Veramente ciccio..non ho visto nessuna prova tangibileho visto solo delle cose dette da voi... non vedo ne numeri ne statistichecome fate a dire che e' migliore se non mi portate le prove?
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=
            mA Veramente ciccio..
            non ho visto nessuna prova tangibile
            ho visto solo delle cose dette da voi... non vedo
            ne numeri ne
            statistiche

            come fate a dire che e' migliore se non mi
            portate le
            prove?Le prove le hai avute, hai avuto perfino il grafichetto che tanto desideravi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da: =Blackout=

            mA Veramente ciccio..

            non ho visto nessuna prova tangibile

            ho visto solo delle cose dette da voi... non
            vedo

            ne numeri ne

            statistiche



            come fate a dire che e' migliore se non mi

            portate le

            prove?

            Le prove le hai avute, hai avuto perfino il
            grafichetto che tanto desideravi.Alludi a quello che mostra che linux e MacOsX non hanno protezioni sui files .exe ???(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Alludi a quello che mostra che linux e MacOsX non
            hanno protezioni sui files .exe
            ???
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Sui file EXE? Ma l'hai almeno guardato?
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            - Scritto da: =Blackout=


            mA Veramente ciccio..


            non ho visto nessuna prova tangibile


            ho visto solo delle cose dette da voi... non

            vedo


            ne numeri ne


            statistiche





            come fate a dire che e' migliore se non mi


            portate le


            prove?



            Le prove le hai avute, hai avuto perfino il

            grafichetto che tanto desideravi.

            Alludi a quello che mostra che linux e MacOsX non
            hanno protezioni sui files .exe
            ???
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Aaargh !!! Non hanno protezioni neanche sulle DLL randomization !!! Come faranno mai ???(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:
            Aaargh !!! Non hanno protezioni neanche sulle DLL
            randomization !!! Come faranno mai
            ???
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Lo sai che gli eseguibili e le librerie dinamiche ci sono anche su OS X o ciarli a vanvera? Solo perchè eseguibile si abbrevia con EXE e libreria dinamica con DLL non vuol dire che siano gli EXE e le DLL di windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Aaargh !!! Non hanno protezioni neanche sulle
            DLL

            randomization !!! Come faranno mai

            ???

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Lo sai che gli eseguibili e le librerie dinamiche
            ci sono anche su OS X o ciarli a vanvera? Solo
            perchè eseguibile si abbrevia con EXE e libreria
            dinamica con DLL non vuol dire che siano gli EXE
            e le DLL di windows.Ovvio, chissa se lo sapeva anche chi ha fatto questo bello schemino. (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Aaargh !!! Non hanno protezioni neanche sulle

            DLL


            randomization !!! Come faranno mai


            ???


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)



            Lo sai che gli eseguibili e le librerie
            dinamiche

            ci sono anche su OS X o ciarli a vanvera? Solo

            perchè eseguibile si abbrevia con EXE e libreria

            dinamica con DLL non vuol dire che siano gli EXE

            e le DLL di windows.

            Ovvio, chissa se lo sapeva anche chi ha fatto
            questo bello schemino.
            (rotfl)Che poi sarebbe MICROSOFT!!!Leggi in fondo al blog LE SCUSE dell'autore.... (rotfl)(rotfl)(rotfl)Minchia, le DLL su OSX..... smetterò di ridere tra un anno... quando il lamerozzo scoprirà la struttura dei package di OSX....(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???

            Che poi sarebbe MICROSOFT!!!Ma quale microsoft, ma sai l'inglese o ciarli a vanvera?http://erratasec.blogspot.com/2007/02/bill-gates-fights-back-against-evil.htmlhttp://1raindrop.typepad.com/1_raindrop/2006/10/whatever_happen.htmldimmi dove sta in queste pagine sta storia della Microsoft, questo è uno slashdotter.
            Leggi in fondo al blog LE SCUSE dell'autore....
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma dove...



            Minchia, le DLL su OSX..... smetterò di ridere
            tra un anno... quando il lamerozzo scoprirà la
            struttura dei package di
            OSX....Tesorino... dicci cosa ci sta nella cartella Library/ di OS X, o hai paura? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da:

            - Scritto da: =Blackout=


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1902008&i





            perfavore smettila

            ti sei gia reso abbastanza ridicolo

            Se qui c'è qualcuno che si sta ridicolizzando
            quello sei te :D
            :D

            Corri a smentire il fatto che Vista abbia la più
            completa protezione dagli exploit presenti sul
            mercato, oppure corri a fare il video di scuse
            ahahahahaha!! Non aspetto
            altro!Guarda che la protezione dagli exploit non si fa con gli slogan pubblicitari ma con un'attenta politica di controllo e bufixing. In questo non mi pare rientri il rilascio delle patch in comode rate mensili...
          • gerry scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: Athlon64

            Lascia stare, questa è gente patetica, arrivare a
            decantare il sistema di permessi di Unix, che è
            notoriamente la sua caratteristica meno evoluta,Mah, io su questo non sarei troppo d'accordo.Le ACL sono in effetti molto potenti, ma questo è anche un loro "difetto" in quanto tendono a diventare in fretta poco gestibili.Nel kernel di linux c'è una patch per implementarle da tempo, ma non è mai diventata ufficiale.Secondo me non c'è richiesta, perchè alla fine metterle se non ti servono ti porta solo svantaggi e quelli a cui servono veramente non sono poi molti.
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            dipende cosa ci devi farecmq che non siamo utilissime le ACL non posso dirlo perche non sono un mega-esperto del settore..magari ce una parte di mercato a cui servono
          • =Blackout= scrive:
            Re: Antivirus???
            per la terna di permessi non e' un discorso di innovazionee' un discorso di attenta progettazinenon ho mai asserito che fosse una innovazioneriguardo ai virus "blaster-type" lo hai anche detto tuche non sarebbe possibile replicarliRIGUARDO alla diffusioneragazzi.. non dobbiamo sparare cazzate ehnon sapete quanto i sistemi *NIX siano bersagliati in ambito server da cracker di mezzo mondo che sfogano i loro script di forzabruta, di dizionary di exploit vari ogni ORAse avete visto un datacenter o una webfarm ve ne potete rendere contoio infatti non ho detto "linux e' il migliore" anche perche non e' veropero linux puo essere considerato un SO.. windows nopoi ovvio e' questioni di gusto... pero PERFAVORE se si dice linux e' migliore di windows.. plz.. il silenzio e' d'obbligo
          • Anonimo scrive:
            Re: Antivirus???
            - Scritto da: =Blackout=
            per la terna di permessi non e' un discorso di
            innovazione
            e' un discorso di attenta progettazine
            non ho mai asserito che fosse una innovazione
            Ma guarda i permessi sui file non centrano proprio niente.Se navighi da root / Administrator e tutti i processi girano come tali, amen.E' qui che Windows ha sbagliato semmai.
            riguardo ai virus "blaster-type" lo hai anche
            detto
            tu
            che non sarebbe possibile replicarliAppunto. Linux oltre ad avere pochi bug seri, ha un gran vantaggio: esistono decine e decine di distribuzioni.Non esiste UN linux.Un bug non crea allarmi come su windows.Quindi dipende anche dalla diffusione e dall'eterogeneità.
            RIGUARDO alla diffusione
            ragazzi.. non dobbiamo sparare cazzate eh
            non sapete quanto i sistemi *NIX siano
            bersagliati in ambito server da cracker di mezzo
            mondo che sfogano i loro script di forzabruta, di
            dizionary di exploit vari ogni
            ORA
            se avete visto un datacenter o una webfarm ve ne
            potete rendere
            contoDi solito nelle webfarm serie (almeno quella dove ho i miei server) nessun server web è conesso direttamente ad internet. Nessun amministratore serio farebbe una cosa del genere, linux o windwos poco importa.
            io infatti non ho detto "linux e' il migliore"
            anche perche non e'
            vero
            pero linux puo essere considerato un SO.. windows
            noa beh...
            poi ovvio e' q