AMD e i nuovi Phenom II e Athlon II

Nel catalogo di Sunnyvale si sono appena aggiunte cinque nuove CPU desktop destinate al mercato mainstream. Prezzi popolari

Roma – Con la volontà di colmare anche la più piccola lacuna nella sua ampia offerta di CPU desktop, nel corso del fine settimana AMD ha lanciato cinque nuovi processori Phenom II e Athlon II su socket AM3. Il produttore afferma che i nuovi chip, il cui prezzo all’ingrosso va dai 74 ai 169 dollari, sono indirizzati “ai consumatori interessati al divertimento in HD, al casual gaming, all’editing di file digitali e al social-media networking”.

I nuovi modelli di Phenom II sono costituiti dal modello dual-core X2 555 Black Edition e dal modello quad-core X4 910e. Il primo, che come tutti i Black Edition si indirizza soprattutto agli appassionati di overclocking (il moltiplicatore è infatti completamente sbloccato), ha un clock di 3,2 GHz, una cache cache L3 condivisa di 6 MB e un thermal design power (TDP) di 80 watt. Il suo prezzo è di 99 dollari.

Il chip X4 910e appartiene invece alla gamma di Phenom II a basso consumo energetico (energy efficient), e come tale ha un TDP di soli 65 watt. Il suo clock è di 2,6 GHz, la cache L3 unificata è di 6 MB e il prezzo pari a 169 dollari.

Le novità sul versante Athlon II sono date dall’X4 635 (119 dollari), dall’X3 440 (84 dollari) e dall’X2 255 (75 dollari). Il primo è un modello quad-core da 2,9 GHz dotato di 2 MB di cache L2 e un TDP pari a 95 watt. Il secondo ha un clock di 3 GHz, una cache L2 di 1,5 MB e un TDP di 95 watt. L’ultimo, infine, gira a 3,1 GHz, possiede 1 MB di cache L2 e ha un TDP di 65 watt. Tutti e tre i modelli sono privi di cache L3.

Va notato come l’Athlon II X3 440 rimpiazzi il modello 435 e l’X4 635 prenda invece il posto dell’X4 630.

Tabella prezzi CPU

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti