AMD rilancia, tempo di Athlon XP 3000+

Se esisteva un gap fra gli Athlon più recenti e il P4 a 3 GHz AMD va ora a colmarlo con il nuovo modello 3000+, primo esemplare della nuova generazione di Athlon Barton con cuore potenziato. In attesa dell'Athlon 64


Sunnyvale (USA) – AMD ha sfoderato il nuovo e attesissimo Athlon XP 3000+, primo modello di quella nuova evoluzione dell’Athlon, nota con il nome in codice di Barton, che ha il compito di fronteggiare i nuovi Pentium 4 con tecnologia HyperThreading .

L’Athlon XP 3000+, che AMD proclama essere “il processore desktop più performante al mondo”, porta con sé diverse migliorie, fra cui una cache L2 da 512 KB (contro i 256 KB della precedente generazione di Athlon XP) e un nuovo bus di sistema da 333 MHz (ma è in grado di supportare anche il vecchio bus a 266 MHz).

Grazie alla cache e al bus maggiorati, AMD sostiene che il nuovo Athlon è in grado di offrire, in alcuni benchmark applicativi, prestazioni fino al 17% superiori rispetto ad un P4 a 3,06 GHz.

L’Athlon XP 3000+, il cui prezzo all’ingrosso è di 588$ (circa 200$ in più rispetto al suo immediato predecessore, il 2800+), è immediatamente disponibile in Europa sui computer di NEC-CI e presto verrà adottato da altri 20 produttori di tutto il mondo, fra cui HP.

AMD spera che la famiglia di chip Barton possa aiutarla a risollevare i propri conti e raggiungere, nel secondo trimestre dell’anno, l’agognato pareggio di bilancio: un risultato che l’azienda conta di ottenere anche grazie al taglio dei costi e alla ripresa del mercato delle memorie flash.

Barton riveste una particolare rilevanza strategica per AMD anche in seguito allo scivolone dell’Athlon 64 , una nuova famiglia di chip a 32/64 bit la cui uscita è prevista per il prossimo settembre: fino ad allora l’Athlon XP 3000+ ed i suoi successori rappresenteranno l’offerta top di gamma di AMD.

Gli analisti sono concordi nel dire che il ritardo dell’Athlon 64 avvantaggerà Intel e danneggerà in qualche modo sia AMD, che dovrà rinviare la sfida sui 64 bit, sia i partner più stretti di AMD, come VIA. Secondo la società di analisi Mercury Research, lo scorso anno la quota di mercato di AMD nel settore dei processori è scivolata dal 17% al 13%, mentre quella di Intel è tornata a superare l’80%.

Accanto al modello 3000+, AMD ha introdotto sul mercato anche una nuova versione del 2800+ che, rispetto a quello annunciato lo scorso autunno, adotta il nuovo core Barton: quest’ultimo modello costa 375$ per ordini di 1.000 unità. Il prossimo modello di Athlon XP sarà invece il 3200+, previsto per l’estate.

Intel, che ha rilasciato il P4 a 3,06 GHz lo scorso novembre, conta di commercializzare un P4 a 3,2 GHz durante la primavera: come il suo predecessore, anche questa CPU integrerà l’HyperThreading, una tecnologia che Intel conta di implementare quanto prima anche sui precedenti modelli di P4 compresi fra i 2,4 e i 2,8 GHz.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Informazioni [OT]
    Piuttosto potrei sapere se Solaris è installabile su un PC di tipo tradizionale?E ancora: conoscete un testo facile che mi insegni a programmare in Java2? Però deve essere facile e completo...grazie!Ciocco
    • Anonimo scrive:
      Re: Informazioni [OT]
      - Scritto da: Anonimo
      Piuttosto potrei sapere se Solaris è
      installabile su un PC di tipo tradizionale?
      Comprati Solaris 9 a solo 99$Era scritto ieri su PI....
      • Anonimo scrive:
        Re: Informazioni [OT]
        Sì, questo l'ho capito, ma la mia domanda era un'altra. Se io ho un PC con installato Win ci posso mettere Solaris?
        • Anonimo scrive:
          Re: Informazioni [OT]
          - Scritto da: Anonimo
          Sì, questo l'ho capito, ma la mia domanda
          era un'altra. Se io ho un PC con installato
          Win ci posso mettere Solaris?La vecchia release di Solaris (8) non era molto collaborativa.Voleva un disco tutto suo.Quindi niente pc con boot multipli e 18 S.O. sopra.Quella nuova non so.La 8 su intel era più che altro un esperimento.Lentissima, buggatissima dall'installer in poi.Su Sun invece una bomba. Il migliore *nix su cui abbia messo le mani, freebsd escluso.ciao
  • Anonimo scrive:
    [OT?] perchè invece...
    ...non parlare delle critiche che gli stessi ingegneri Sun pongono in merito alla propria implementazione della JVM?http://internalmemos.com/memos/memodetails.php?memo_id=1321
    • Parliamone scrive:
      Re: [OT?] perchè invece...
      - Scritto da: Anonimo
      ...non parlare delle critiche che gli stessi
      ingegneri Sun pongono in merito alla propria
      implementazione della JVM?
      http://internalmemos.com/memos/memodetails.phForse perche' sei OT?
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT?] perchè invece...

        Forse perche' sei OT?posting e quoting, questi sconosciuti... Il subject riporta [OT] proprio perchè così i polli come te potrebbero evitare di leggere...In realtà, il quesito è interessante: perchè PI scrive una notizia della quale importa (evidentemente) pochissimo a tutti, e non riporta invece una tematica molto importante _e_ relativa a Sun, viste le recenti polemiche Sun vs. MS inerenti Java?just my 2 (euro)cents
        • CountZero scrive:
          Re: [OT?] perchè invece...
          - Scritto da: Anonimo
          In realtà, il quesito è interessante: perchè
          PI scrive una notizia della quale importa
          (evidentemente) pochissimo a tutti, e nonPerche' evidentemente? Solo perche' non si e' scatenata la solita flame-war?il Conte perplesso
  • Anonimo scrive:
    Ne vorrei...
    ...un paio per giocarci ad Unreal 2003, chissà che figata!!!
Chiudi i commenti