Anche gli italiani al DARPA Urban Challenge

Anche gli italiani al DARPA Urban Challenge

Lo segnalano i promotori del progetto italiano che già si è fatto notare nelle passate edizioni
Lo segnalano i promotori del progetto italiano che già si è fatto notare nelle passate edizioni

Scrive Claudio C.: “Gentile redazione di Punto Informatico, sono Claudio C., dottorando all’Università di Parma presso il VisLab , laboratorio di Visione Artificiale del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione. Ho letto con interesse l’articolo di Gaia Bottà sulla Urban Challenge .

Per completezza (e anche un po’ per orgoglio nazionale) credo sarebbe importante precisare che tra i partecipanti ci sarà anche per questa edizione il team TerraMax , frutto della collaborazione dell’Oshkosh Truck Corporation e del VisLab dell’Università di Parma.

Il VisLab ha avviato un’intensa collaborazione con Oshkosh che ha portato ad aprire un distaccamento del VisLab in Wisconsin”.

L'auto-auto italiana Giustissima osservazione, il comunicato stampa dell’annuncio è stato pubblicato qui .

Qui di fianco pubblichiamo invece un’immagine dell’impressionante Terramax italiano.
Ma davvero quel coso enorme va in giro da solo?
Grazie Claudio!

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 ott 2006
Link copiato negli appunti