Anche Google si dà una ritoccata

Logo appiattito e sparizione della barra nera di navigazione, in cambio di un app launcher più in linea con l'esperienza d'uso dei servizi mobile e di Chrome. Dopo Yahoo! e Bing, anche Google cambia
Logo appiattito e sparizione della barra nera di navigazione, in cambio di un app launcher più in linea con l'esperienza d'uso dei servizi mobile e di Chrome. Dopo Yahoo! e Bing, anche Google cambia

descrizione Roma – Un aggiustamento alla forma delle lettere e ai colori, per un logo ancor più minimale e aderente alle scelte adottate per la propria immagine sul versante mobile. L’immagine del logo appiattito circolata nei giorni scorsi è stata ufficializzata: l’aggiornamento è parte di una strategia più ampia che ridisegna l’esperienza di navigazione fra gli strumenti offerti dalla Grande G.

Non solo il logo, dunque, ma anche una rinfrescata alle pagine: scomparirà la barra nera che ora campeggia in alto, per cedere il posto a un menù ad hoc che affianca il pulsante dedicato alla condivisione e quello dedicato ai dettagli dell’account.

Via la barra nera

Il menù, che si rivela essere un launcher analogo a quelli presenti sui servizi mobile e su Chrome OS, ospita il collegamento a Google Plus, Gmail, Play, Calendar, Maps, News, YouTube e via dicendo.

App Launcher

Quali che siano le ragioni di Google, la revisione giunge in parallelo a quelle previste da Microsoft e da Yahoo! per l’immagine dei propri servizi. Google aggiornerà il proprio look progressivamente, ma c’è chi suggerisce delle scorciatoie per evitare l’attesa. ( G.B. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 09 2013
Link copiato negli appunti