Anche i cylons usano XP

Gli acerrimi nemici dei sopravvissuti di Battlestar Galactica rifiutano l'upgrade a Vista. E pagano lo scotto con qualche crash

Roma – Gli appassionati delle avventure dei sopravvissuti delle Dodici Colonie sono avvisati: entro qualche rigo si sveleranno particolari inediti delle ultime puntate del celebre serial televisivo Sci-Fi Battlestar Galactica , e ci sono informazioni che potrebbero rovinare il finale a chi segue la serie.

Un frammento del video pubblicato da Gizmodo A quanto pare, a bordo delle navi dei Cyloni i computer montano Windows XP . Neppure i replicanti , pardon, i robot umanoidi creati dagli umani e ribellatisi ai loro padroni pare abbiano optato per l’upgrade a Vista.

Certo, per questa arretratezza di release c’è un prezzo da pagare . Qualche crash in più è garantito , come dimostrano le immagini di un filmato pubblicato da Gizmodo , e dunque forse gli automi senzienti che inseguono gli ultimi superstiti in viaggio verso la Terra dovrebbero pensare ad un upgrade al nuovo sistema operativo.

D’altronde, come è ormai noto a tutti, Vista con il SP1 ha introdotto un livello di protezione aggiuntivo per l’intero sistema. Passando a Windows 6 si eviterebbero un sacco di grattacapi dovuti alla continua infiltrazione di trojan in questa o quella backdoor: e la guerra sarebbe vinta in quattro e quattr’otto. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    "c'è invece chi non tollera che..."
    "c'è invece chi non tollera che i propri contenuti rimbalzino in rete"Ma le società che non capiscono cosa è la rete perchè ci entrano?A chiunque farebbe piacere (con i dovuti riferimenti naturalmente) che i propri contenuti dilagassero in rete e questi qui che fanno? li vogliono solo sul proprio sito? Ma vaaaaa
    • Ullallla scrive:
      Re: "c'è invece chi non tollera che..."
      Beh, se i "contenuti" vengono distribuiti e non avviene una relativa distribuzione di banner pubblicitari possono anche avere qualche ragione. Sul perché non usino gli strumenti standard per impedire l'indicizzazione, boh?
      • Paolino scrive:
        Re: "c'è invece chi non tollera che..."
        - Scritto da: Ullallla[cut]
        Sul perché non usino gli strumenti standard per
        impedire l'indicizzazione,
        boh?Ovvio, per poi lamentarsi e intentare dubbie cause :D
  • AnonymousM scrive:
    Ma un disallow nel robot.txt ?
    Gli pareva brutto?Google e gli altri motori di ricerca spiegano dappertutto cosa fare per non comparire negli indici.Mi sembra un po' presuntuoso pretendere di comparire nelle ricerche ma non nelle news.Se uno non è in grado di trovare un tecnico che gli sappia gestire il sito web non se la può prendere con altri.
    • tamahck scrive:
      Re: Ma un disallow nel robot.txt ?
      - Scritto da: AnonymousM
      Gli pareva brutto?
      Google e gli altri motori di ricerca spiegano
      dappertutto cosa fare per non comparire negli
      indici.
      Mi sembra un po' presuntuoso pretendere di
      comparire nelle ricerche ma non nelle
      news.
      Se uno non è in grado di trovare un tecnico che
      gli sappia gestire il sito web non se la può
      prendere con
      altri.Sono completamente daccordo... avevo letto anche tempo fa l'intervento di un blogger su come campare senza la visibilità di google e di come aveva rinunciato all'indicizzazione e perchè...E da quello che ne so io lo spider di google dovrebbe attenersi al robot.txt.. non come altri spider minori che se ne sbattono..
    • quasi anonimo scrive:
      Re: Ma un disallow nel robot.txt ?
      Concordo: esistono i file robot.txt per evitare l'indicizzazione nei motori di ricerca (almeno quelli più noti) del proprio sito o addirittura solo alcune sezioni.Chi gestisce siti di quotidiani o riviste on line sa benissimo questa cosa, ma come si dice: "tentar (di spillare qualche soldino) non nuoce".Se poi si vogliono riscrivere gli standard del web, sollevando cavilli giuridici per ogni cosa, basta dirlo chiaramente...http://en.wikipedia.org/wiki/Robot.txt
    • Paolino scrive:
      Re: Ma un disallow nel robot.txt ?
      - Scritto da: AnonymousM
      Gli pareva brutto?No, solo che non avrebbero potuto fare la causa.IMHO sapevano benissimo cosa facevano e ci stanno provando...
  • Nilok scrive:
    E se io volessi.....
    Ave.E se anche io volessi farmi qualche soldino alle spalle di goggle?Io non gli ho chiesto certo di indicizzarmi secondo i SUOI "criteri"!!!Anzi, mettiamola così:se faccio una ricerca su goggle e MI trovo, in una qualunque forma, gli faccio causa perchè non ho ESPLICITAMENTE espresso il mio CONSENSO affinchè goggle lo faccia.Del resto ci guadagna con l'indicizzazione anche di ME.A prestoNilok
    • Olmo scrive:
      Re: E se io volessi.....

      Anzi, mettiamola così:
      se faccio una ricerca su goggle e MI trovo, in
      una qualunque forma, gli faccio causa perchè non
      ho ESPLICITAMENTE espresso il mio CONSENSO
      affinchè goggle lo
      faccia.E' difficile riuscire ad ottenere ragione, probabilmente: ma nel caso degli editori si parla di materiale sotto copyright, quindi forse è più facile che ottengano quello che chiedono.
  • numa scrive:
    botte piena e moglie ubriaca
    google si becca traffico (e controllo del traffico) ma niente rischio editoriale...è naturale che qualcuno si sarebbe incazzato
    • Paolino scrive:
      Re: botte piena e moglie ubriaca
      - Scritto da: numa
      google si becca traffico (e controllo del
      traffico) ma niente rischio editoriale...è
      naturale che qualcuno si sarebbe
      incazzatoMa che dici? Le i link riportano ai siti proprietari di cio' che pubblicanoMica fanno copy&paste delle notizie tra le pagine di google...
Chiudi i commenti