Ancora horror per i PDA

Il dolore di una perdita hi-tech può non essere un dolore solitario
Il dolore di una perdita hi-tech può non essere un dolore solitario


Mesi dopo aver risolto la domanda “mi serve o non mi serve?” apri finalmente il pacchetto che contiene il tuo Personal Digital Assistant. Lo estrai con attenzione, noti con piacere che si adatta perfettamente alla tua mano e ti rendi conto di aver preso la decisione giusta. Trattieni il tuo respiro mentre muovi lo stilo su e giù per il piccolo ma efficientissimo display.
E in quel momento il palm ti scivola di mano, cade a terra e si frantuma in cento pezzi.

Tutte le nuove “horror stories” sui PDA pubblicate da Geek.com . Per condividere il dolore di una perdita…

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 10 2001
Link copiato negli appunti