Ancora sconti per i Celeron, arrivano nuovi Duron

Intel ha deciso di dare una piccola sforbiciata ai prezzi delle sue CPU a basso costo aprendo la strada all'imminente arrivo di un modello più veloce. AMD ha presentato nuove versioni low-end dei Duron


Santa Clara (USA) – Preparando il terreno all’arrivo del nuovo Celeron a 2,7 GHz, e facendo seguito alla recente introduzione dei nuovi modelli a 2,5 e 2,6 GHz, Intel ha ritoccato verso il basso i prezzi delle proprie CPU entry-level.

Il taglio più consistente ha interessato proprio l’attuale top di gamma, il Celeron a 2,6 GHz, che è passato, con uno sconto del 14%, da 103$ a 89$. A seguire il modello a 2,5 GHz, sceso del 7% (da 89$ a 83$), e i chip a 2,2 e 2,1 GHz, il cui prezzo, anche in questo caso, è stato ridotto del 7% (da 74$ a 69$ per entrambi i modelli). E’ invece rimasto invariato il costo del Celeron a 2,3 GHz, pari a 79$.

Come noto, la linea di CPU a basso costo di Intel adotta lo stesso core del Pentium 4 ma, rispetto a questo, utilizza una cache più piccola, pari a 128 KB, e un bus a 400 MHz.

Di recente abbiamo pubblicato una notizia sui piani di Intel nel settore dei chip desktop previsti per questo autunno.

AMD ha invece rinnovato la famiglia dei processori Duron con alcune versioni low-end a 0,13 micron che adottano un bus a 266 MHz (contro i 200 MHz dei propri predecessori) e frequenze di clock comprese fra 1,4 GHz e 1,8 GHz. Il chipmaker di Sunnyvale intende offrire questi chip soprattutto sui mercati emergenti, come l’Europa dell’Est e il Sud America.

AMD ha poi di recente comunicato il nuovo Programma AMD64 Logo mirato ad aiutare i consumatori e i responsabili decisionali IT a identificare i prodotti hardware e software pronti per essere impiegati sull’architettura AMD64.

“Il logo AMD64 permette ai consumatori di associare visivamente i processori AMD64 al software ed alle periferiche la cui compatibilità sia stata ufficialmente verificata”, ha spiegato Rich Heye, vice presidente e general manager della Microprocessor Business Unit di AMD. “Collegando il nuovo logo AMD64 a quelli degli altri prodotti AMD, aiutiamo a comunicare la compatibilità dei prodotti attuali e futuri con la tecnologia AMD64”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Io speriamo che me la cavo...
    Potrò usarlo solo io che ho un itanium a 15 Ghz e 3500 Mb Ram mentre tutti gli altri schifosissimi pessessori di pentium II / III / IV dovranno accontentarsi di notepad.exeSi perchè Bill è un grande!!! Se esistono computer belli e potenti merchè non sfruttarli al massimo?!Sono proprio contento che tutti avranno un bel computer nuovo....Sarà bello come windows XP con il SP1 che ti rallenta la macchina del 90%.... questo si che è un SO: Ti dice se hai un BEL computer o una calcolatriceBravo BILL fagli vedere chi 6.....
  • Anonimo scrive:
    OpenOffice.org: gratis e ottimale
    Ormai l'acquisto o l'uso piratesco dell'ennesimo pacchetto M$office è inutile e conciste in un vero spreco di risorse.OpenOffice.org serve per quasi tutte le attività di Office Automation e non costa NIENTE. Anche il suo codice è LIBERO (licenza LGPL)Io già lo uso da diverso tempo in azienda e a casa. http://it.openoffice.org/index2.htmlecco l'elenco delle caratteristiche di OpenOffice.org 1.1 Supporto file avanzato * Esportazione in formato PDF (Portable Document Format) * Supporto per l'invio diretto di PDF come allegati ad e-mail. * Importazione/Esportazione DocBook/XML. * Esportazione XHTML. * Supporto per l'esportazione in formato XML puro. * Supporto per l'esportazioni in formato Macromedia Flash (SWF). * Supporto per formati usati dai dispositivi "mobile", quali AportisDoc (Palm), Pocket Word e Pocket Excel.* Filtri di esempio basati su xslt per i documenti XML Office 2003.Accessibilità * Supporto per la navigazione ed il controllo interamente da tastiera * Supporto per schemi colore e temi per tracking system * Supporto per le funzioni di accessibilità nel sistema di aiuto e nei documenti* Inizio di supporto per Assistive Technologies attraverso API di accessibilità JavaInternationalizzazioneScrittura CTL, verticale e bidirezionale * Supporto per la scrittura verticale nei documenti di testo, nelle cornici di testo, e negli oggetti grafici * Supporto per la scrittura verticale nelle celle dei fogli di calcolo (la direzione è selezionabile singolarmente) * Supporto per l'inserimento, la visualizzazione e la modifica degli script utilizzando il Complex Text Layout (CTL) * Supporto per il testo ed il layout RTL nella GUI di OpenOffice.org * Supporto per la scrittura BiDi nei documenti OpenOffice.org * Supporto per l'utilizzo sia della numerazione Araba che di quella Hindi* L'utilizzo del layout RTL o LTR è selezionato automaticamente in base alle impostazioni della linguaAltri miglioramenti all'internazionalizzazione * Supporto per diverse codifiche di testo a 8-bit Arabe ed Ebraiche. * Supporto per la codifica KOI8_U. * Possibilità di selezione dell'opzione CTL nei menù di personalizzazione della lingua. * Supporto per la scrittura BiDi/CTL con font X11. * Sequence Input Checking (SIC) per lingue come Thai e Hindi.Miglioramenti nella compatibilità con MS OfficeIn tutti i programmi * Importazione ed esportazione più degli oggetti grafici * Importazione ed esportazione di documenti CJK e CTL* Miglioramenti alla stabilità e all'accuratezza in generale della conversioneWord * Conversione dei moduli all'interno dei documenti Word* Miglioramento della conservazione dell'impaginazione del testo nei documenti importatiExcel * Supporto per la Data Validation* Importazione/esportazione dei dettagli grafici nei graficiPowerPoint * Miglioramento dell'impaginazione delle cornici di testo* Miglioramento dell'importazione degli oggetti WordArtWriter * Enhanced footnote support. * Improved hyperlink support for TOCs. * Improved keyboard handling in toolboxes. * Plain text files are now imported using a non-proportional font. * Configurable font for HTML and BASIC source code.* Support for drawing objects in headers and footersDraw/Impress * Alternative language support for spell check on text drawing object.* New command line option -start to start the presentation automatically after the document is loaded.Spreadsheet: * Import and export of areas in charts in Excel files that are formatted with bitmaps, textures or hatchings. * The sum button inserts a sum function or a subtotal function, depending on context.* Support for Excel 95 (and older) form controlsDatabase: * Table control via keyboard navigation in table designer. * Added ability to switch off brackets for bibliography fields. * New database type in data source administration dialog - MySQL. * Ability to add labels to field names in the report wizard. * A data source can now use any character set known to OpenOffice.org. * UI support for user installed database drivers.* Database Report WizardWriting Aids * Autodetection of newly installed languages for spellchecker, thesaurus and hyphenator. * Integrated support for spell checking English (US and UK) and Italian * Integrated support for hyphenation of Danish, English (UK and US), German and Russian * Initial support for spell checking Hindi* Spell checking uses n-gram scoring for suggestionsPrograming and Automation * Macro Recorder * Crash reporter for collecting crash dump and error information * Integrated Python-UNO bridge allowing creation of UNO components in Python * A new java to native UNO bridge with up to 10 times better performance. * Detection of a misconfigured Java installation. * OpenOffice.org ActiveX Control (Windows only). * Additional property pages for OpenOffice.org file types in Windows Explorer.Other Enhancements * The splash screen now has a progress bar. * Improved online help content. * Improved configurability of dialogs and toolbars. * Improved URL autocompletion in hyperlink dialog. * The context menu now contains 'Open Hyperlink' if opened on a URL. * Locking of user installations against accesses from multiple machines with shared directories. * Command line tools and an API for importing configuration data into the backend. * Document windows are now always created in a cascade to avoid new window completely overlapping the old one. * Support for registering add-ons and accessing add-ons via an auto-generated menu. * New FTP file access component. * The registration dialog will now display instead of addressbook data source selection on first run. * Support for recovering slightly damaged OpenOffice.org files. * New ppd file for generic postscript printing with type42 font support. * Support for copy/paste of bitmap graphics on Unix.
  • Anonimo scrive:
    Open office è preistoria
    ... sicuramente va bene per gli utenti poco esigenti e con buone conoscenze informatiche... ma obbiettivamente non offre nemmeno un 20% delle opportunità di office2003fortuna che è aggratis
    • Anonimo scrive:
      Re: Open office è preistoria
      - Scritto da: Anonimo
      ... sicuramente va bene per gli utenti poco
      esigenti e con buone conoscenzeallora direi che va bene per il 95% degli utenti :-D
      informatiche... ma obbiettivamente non offre
      nemmeno un 20% delle opportunità di
      office2003Servono? sono realmente utili? il tempo e i soldi impiegati per l'addestramento del personale rientreranno?
      fortuna che è aggratis
    • Anonimo scrive:
      Re: Open office è preistoria

      ma obbiettivamente non offre
      nemmeno un 20% delle opportunità di
      office200320% ??? Allora fa al caso mio visto che qui da me in azienda quello che usa di più office lo usa al 10% ho coperto tutte le mie problematiche senza spendere una lira. Anzi, con Open Office 1.1 esporta direttamente in PDF quindi non sborso più neanche soldi a quei fenomeni di Adobe.
      • Anonimo scrive:
        Re: Open office è preistoria

        con Open Office 1.1 esporta direttamente in
        PDF quindi non sborso più neanche soldi a
        quei fenomeni di Adobe.Perchè prima gliene davi? Ci sono 50 modi per scrivere pdf senza spendere una lire e senza usare OO1.1
        • Anonimo scrive:
          Re: Open office è presente-futuro
          - Scritto da: Anonimo

          con Open Office 1.1 esporta direttamente
          in

          PDF quindi non sborso più neanche soldi a

          quei fenomeni di Adobe.

          Perchè prima gliene davi? Ci sono 50 modi
          per scrivere pdf senza spendere una lire e
          senza usare OO1.1ma il migliore è quello di avere l'esportazione direttamente nel menu File.
    • Anonimo scrive:
      Re: Open office è il futuro
      - Scritto da: Anonimo
      ma obbiettivamente non offre
      nemmeno un 20% delle opportunità di
      office2003l'obiettività andrebbe dimostrata fornendo un elenco con le funzionalità comparate, ma si vede che sei abituato a dire banalità senza darne provaFacciamo un contro-esempio: office2003 può salvare i documenti in formato PDF come fa OpenOffice 1.1 ?non mi risulta
    • Anonimo scrive:
      Re: Open office è preistoria
      - Scritto da: Anonimo
      ... sicuramente va bene per gli utenti poco
      esigenti e con buone conoscenze
      informatiche... ma obbiettivamente non offre
      nemmeno un 20% delle opportunità di
      office2003

      fortuna che è aggratisTu sei preistorico.Guarda che OpenOffice è arrivato alla versione 1.1, che è veramente ottima, anche come compatibilità con Office.
    • BSD_like scrive:
      Re: Open office è preistoria
      Sia Open che Star Office hanno il miglior editor matematico e user friendly: roba che Office seppur con più anni alle spalle se la sogna.È M$ OFFICE LA PREISTORIA.
  • Anonimo scrive:
    er più...
    ... ormai siamo abituati alle sparate dell'ufficio marketing di M$, ogni volta che esce una nuova versione di winzozz è:-il più bel so del mondo-il più sicuro del mondo-il più stabile del mondo-il più innovativo del mondo... per office è lo stesso, ogni nuova versione è :-la più bella del mondo-la più sicura del mondo-la più innovativa del mondo-la più......quando che cominceranno ad essere più realistici ? quando cominceranno a NON trattarci da babbei ? ci manca solo che dicano che se usi office sei talmente fico che avrai da strombazzare tutte le sere...
    • cico scrive:
      Re: er più...

      ... ormai siamo abituati alle sparate
      dell'ufficio marketing di M$, ogni volta che
      esce una nuova versione di winzozz è:... ormai siamo anche abituati alle sparatedei troll che infestano PI e possiamo benissimodcoumentarci e, addirittura, avere una posizionediversa dalla tuaGrazie.updated: dissento aspramente con la decisione di moderare in maniera così poco democratica questo post :@-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 aprile 2006 22.28-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: er più...
      succede sul software, sul mercato automobilistico, sul mercato dei giocattolli....il marketing è marketing ovunque. non facciamone una colpa solo a Microsoft.Pensa che è sono anni che si parla anche di Marketing sociale: è il concetto di politiche di marketing applicate alle aziende no profit. Anche emergency (per dirne una) ha un proprio ufficio marketing: se si vuole arrivare a far conoscere il proprio prodotto (ed arrivare ad avere il proprio simbolo sulle colonne degli studi di mai dire domenica) occorre avere persone che, a tempo pieno, dicano quanto è bello il proprio lavoro. Emergency non è ne' meglio ne' peggio di moltissimi altre organizzazioni di volontariato, ma e' tra quelli che piu' di ogni altro è sulla bocca di tutti. E' giusto tutto questo?michele.
      • Anonimo scrive:
        Re: er più...
        - Scritto da: Anonimo
        succede sul software, sul mercato
        automobilistico, sul mercato dei
        giocattolli....

        il marketing è marketing ovunque. non
        facciamone una colpa solo a Microsoft.

        Pensa che è sono anni che si parla anche di
        Marketing sociale: è il concetto di
        politiche di marketing applicate alle
        aziende no profit. Anche emergency (per
        dirne una) ha un proprio ufficio marketing:
        se si vuole arrivare a far conoscere il
        proprio prodotto (ed arrivare ad avere il
        proprio simbolo sulle colonne degli studi di
        mai dire domenica) occorre avere persone
        che, a tempo pieno, dicano quanto è bello il
        proprio lavoro. Emergency non è ne' meglio
        ne' peggio di moltissimi altre
        organizzazioni di volontariato, ma e' tra
        quelli che piu' di ogni altro è sulla bocca
        di tutti. E' giusto tutto questo?Finche' non scendono a compromessi con la qualita' del loro operato, per me possono fare tutto il marketing che voglionio !Il problema e' quando il marketing diventa piu' importante della qualita' del prodotto.
        • Anonimo scrive:
          Re: er più...

          Finche' non scendono a compromessi con la
          qualita' del loro operato, per me possono
          fare tutto il marketing che voglionio !Non so se tutti nell'ufficio marketing di Emergency non si facciano pagare... nè le riviste o le tv dove appaiono le loro pubblicità, se così fosse non avrei nulla da ridire, altrimenti mi sembrerebbe un pò buttare i fondi in pubblicità per essere l'associazione più conosciuta e forse non la migliore.
          Il problema e' quando il marketing diventa
          piu' importante della qualita' del prodotto.Il marketing di microsoft è uno dei migliori senza dubbio.. si possono non condividere le affermazioni, ma le loro pubblicità televisive e cartacee sono apprezzabili.La qualità del prodotto è, a mio parere, molto buona. Ho sempre trovato un OS semplice, gestibile ( per quello che mi serve ) e dei programmi che hanno tutto quello che gli si può chiedere. Ma alla fine direi che senza le qualità del prodotto qualunque marketing può poco. Forse delle nuove fetures non ti può fregare nulla, ma se le hanno messe a qualcuno si vede serviranno.. forse a un'utenza diversa dalla tua ( non so che lavoro fai ), non penso che si prendano la briga di inserire delle cose in un prodotto che non servono a nessuno.
    • Anonimo scrive:
      Re: er più...
      quando cominceranno a NON
      trattarci da babbei ? Mai......finché c'è qualcuno disposto a farcisi trattare...Fatti un corso di marketing, e ti si apriranno universi che non avresti mai immaginato...
  • Anonimo scrive:
    Ho provato la Beta...
    ...posso confermarvi che è un prodotto grandioso... nella beta non c'erano problemi di compatibilità con i file...Per il singolo utente non mi sembra ci siano grandi novità (ad eccetto di Outlook che è migliorato, sembra un software diverso)... per chi lo usa in ambito aziendale le novità inserite sono grandiose!! Si creano in 'automatico' i gruppi di progetto (indipendentemente dai files usati se word,excel,blabla)... tutti si integra tramite i servizi di Share Portal Services... veramente un ottimo prodotto per un'azienda...-da'
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho provato la Beta...
      IO sono un responsabile aziendale e non lo voglio neanche vedere entrare il nuovo Office. Per la collaboration usiamo Lotus Notes che è un altro pianeta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho provato la Beta...
        - Scritto da: Anonimo
        IO sono un responsabile aziendale e non lo
        voglio neanche vedere entrare il nuovo
        Office. Per la collaboration usiamo Lotus
        Notes che è un altro pianeta.Anche noi usiamo Notes ma, siccome dare un'occhiata non fa male, abbiamo fatto una onesta comparazione... e Office 2003, in ambito aziendale in effetti può essere molto, molto efficiente. Notes non è per nulla su di un altro pianeta, anzi su certe cose perde il confronto in usabilità alla grande, anche nella ver 6 (non parliamo della 4 o della 5)
  • Anonimo scrive:
    Ma a cosa...
    Ma a cosa serve tutto quel carrozzone ?Sarà utilisssimo per una sparuta minoranza di utilizzatori, ma nell' 80% dei casi è veramente sprecato usare questa nuova versione !Perchè alla M$ non fanno una versione 'leggera' di office che costi meno e che abbia il minimo indispensabile ? (non ditemi works perchè è una ciofeca)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a cosa...
      - Scritto da: Anonimo
      Perchè alla M$ non fanno una versione
      'leggera' di office che costi meno e che
      abbia il minimo indispensabile ? (non ditemi
      works perchè è una ciofeca)ma è comunque più completo di open office (e anche più leggero)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a cosa...

      Sarà utilisssimo per una sparuta minoranza
      di utilizzatori, ma nell' 80% dei casi è
      veramente sprecato usare questa nuova
      versione !80% dei casi... mi sembri la mia donnache eleva a legge universale qualunquecosa le capiti
      Perchè alla M$ non fanno una versione
      'leggera' di office che costi meno e che
      abbia il minimo indispensabile ? (non ditemi
      works perchè è una ciofeca)vedi in MS hanno svariate centinaia di risorseche studiano cosa fanno e cosa vogliono gli utenti,hanno deciso di fare Works, che tu ritieni una ciofecama mia sorella lo trova molto utile, avranno decisocosì senza nessuna ragione ?uhm perché non ti prendi open office e nefai tu una leggera se credi che ce ne siacosì bisogno ? perchè suite "leggere" comeOffice 602 non hanno il mercato che tu ritieniesserci ?non è che sei il solito sviluppatore che gli interessasolo usare un text-editor ala Emacs ed ogni tantoun foglio di calcolo per quattro robe ?no perché ci sono anche altre tipologie diutenti sai...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a cosa...
      - Scritto da: Anonimo

      Perchè alla M$ non fanno una versione
      'leggera' di office che costi meno e che
      abbia il minimo indispensabile ?perché Microsoft è un monopolio e non ha alcun interesse a frazionare il mercato: Microsoft lo controlla dal lato dei Sistemi OperativiEcco rivelato un simpatico effetto del monopolio
  • Anonimo scrive:
    Bellissimo ... peccato
    che al solito sara incompatibile con le precedenti release.Solo M$ riesce a non essere compatibile con se stessa ...sai che ti dico ... sara' bellissimo ma se lo tengono, io nonlo compro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo ... peccato
      - Scritto da: Anonimo
      che al solito sara incompatibile con le
      precedenti release.mi fai un esempio serio?
      • Anonimo scrive:
        Re: Bellissimo ... peccato


        che al solito sara incompatibile con le

        precedenti release.

        mi fai un esempio serio?Interesserebbe anche a me visto che louso da un decennio e diciamo che dalla95 in poi non ho avuto molti problemi,con 2000/XP poi i problemi sono proprioscesi a zero.
        • SiN scrive:
          Re: Bellissimo ... peccato
          - Scritto da: Anonimo


          che al solito sara incompatibile con le


          precedenti release.



          mi fai un esempio serio?

          Interesserebbe anche a me visto che lo
          uso da un decennio e diciamo che dalla
          95 in poi non ho avuto molti problemi,
          Mah, io ricordo 15 minuti di sudore freddo quando un magnifico DB _perfettamente funzionante e pluritestato in access97, mi è stato chiesto di emtterlo sullamacchian dell'AD del cliente.Macchina, che a differenza delle altre montava Offie 2000.ooops... errori di conversione.Non ho mai programmato così veloce come in quell'occasione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo ... peccato
      A me risulta che office sia compatibili con tutti i software maggiormente usati negli uffici da qui a 20 anni nel passato.Comprese le vecchie versioni di Office stesso.Mai usato?E se ti serve un formato non supportato e documentato puoi sempre scriverti il plugin in pochissimo tempo (l'SDK è documentatissimo e facile da usare).
      • Anonimo scrive:
        Re: Bellissimo ... peccato
        Office e' incompatibile *soprattutto* con le vecchie versioni di office stesso.Mai usato?
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo ... peccato

          Office e' incompatibile *soprattutto* con le
          vecchie versioni di office stesso.sei solo un troll
          Mai usato?si, e tu ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo ... peccato
          - Scritto da: Anonimo
          Office e' incompatibile *soprattutto* con le
          vecchie versioni di office stesso.

          Mai usato?puoi mandarmi 6 grammi di hashish ? ... se fumi solo te non vale...Grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo ... peccato

      che al solito sara incompatibile con le
      precedenti release.
      Solo M$ riesce a non essere compatibile con
      se stessa ...
      sai che ti dico ... sara' bellissimo ma se
      lo tengono, io non
      lo compro.E i formati sono come al solito segreti e proprietari, oltre che assolutamente non ottimizzati dal punto di vista prestazionale e di sicurezza (informazioni che rimangono nel file, etc.).Ma come fate ad essere cosi' miopi?
      • Zeross scrive:
        Re: Bellissimo ... peccato
        - Scritto da: Anonimo

        E i formati sono come al solito segreti e
        proprietari, oltre che assolutamente non
        ottimizzati dal punto di vista prestazionale
        e di sicurezza (informazioni che rimangono
        nel file, etc.).Ecco che è arrivato il guru So-Tutto-Io.Se non lo sai usare come si deve e spandi informazioni a destra e a manca non è colpa di nessun'altro, solo tua.Leggila quella documentazione di tanto in tanto...
        Ma come fate ad essere cosi' miopi?Ma come fate ad essere così ignoranti?Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo ... peccato
          - Scritto da: Zeross
          Ecco che è arrivato il guru So-Tutto-Io.
          Se non lo sai usare come si deve e spandi
          informazioni a destra e a manca non è colpa
          di nessun'altro, solo tua.
          Leggila quella documentazione di tanto in
          tanto...Spetta spetta spetta... racconta: dove e' documentatoil formato BINARIO di word, di excel, di access, di powerpoint e cosi' via?Perche' ci sono centinaia di sviluppatori di OOo che sarebbero felici di leggerlo...Vediamo di non raccontare favole... come quella dell'XML in Office2003: non solo sara' presente solo nella versione Enterprise, ma non essendo documentato l'XML e' a tutti gli effetti un formato binario.Divertiti, Renato
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato

            Vediamo di non raccontare favole... come
            quella dell'XML in Office2003: non solo
            sara' presente solo nella versione
            Enterprise, ma non essendo documentato l'XML
            e' a tutti gli effetti un formato binario.

            Divertiti, RenatoNo... qui non ci sto dietro io (sono un altro). Per curiosità ho provato la beta dell'office2003 e ho salvato come documento xml un testo con un'immagine. L'ho aperto con un editor ed effettivamente, tolti tag di intestazioni e stupidate varie, a me sembrava un xml, definirlo "a tutti gli effetti un formato binario" mi sembra esagerato e non veritiero. Comunque, vista la superficialità delle mie prove, aspetto eventuali delucidazioni, grazie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato

            No... qui non ci sto dietro io (sono un
            altro). Per curiosità ho provato la beta
            dell'office2003 e ho salvato come documento
            xml un testo con un'immagine. L'ho aperto
            con un editor ed effettivamente, tolti tag
            di intestazioni e stupidate varie, a me
            sembrava un xml, definirlo "a tutti gli
            effetti un formato binario" mi sembra
            esagerato e non veritiero. Comunque, vista
            la superficialità delle mie prove, aspetto
            eventuali delucidazioni, grazie.Hai fatto le mie stesse prove e anche io sono arrivato alla conclusione che l'autre del post a cui hai risposto non sa assolutamente dove arrampicarsi per denigrare Office2003. Mi fanno veramente imbestialire queste persone che buttano fango su cose mai viste e provate solo perchè qualcuno gli ha raccontato che il cugggino ha messo office e ha cambiato sesso di colpo.Seguendo il loro stesso ragionamento posso anchio mettermi a denigrare Open Office visto che non lo conosco per niente. A me interessano i fatti, le prove tangibili... non discorsi campati in aria... si fa presto a dire che "non sarà compatibile con le vecchie versioni" e altre cavolate... per poi venire smentiti dal primo ragionamento fatto con un cervello superiore a quello delle scimmie
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato
            - Scritto da: Anonimo
            Hai fatto le mie stesse prove e anche io
            sono arrivato alla conclusione che l'autre
            del post a cui hai risposto non sa
            assolutamente dove arrampicarsi per
            denigrare Office2003. Il formato dei documenti semplici e' gia' stato ricavato perfino dalle versioni binarie (vedi appunto OOo), quando ci si va ad impelagare nelle cose complesse iniziano i problemi:Ri-chiedo, perche' non so: dove sono le DTD dell'XML di Office? Ci sono? Sono complete?Se si' mi rimangio tranquillamente le mie critiche, e sono anche felice di farlo: significa che entro un anno, un anno e mezzo ci saranno filtri di importazione perfetti, e MS avra' perso uno dei piu' grossi appoggi del proprio monopolio (cioe' il vendor lock-in). Usciranno comodi tool automatici che convertiranno interi gigabyte di documenti nel formato di OOo e addio microsoft.Per questo sono scettico. La MS ci vive sul fatto che e' difficile abbandonare i suoi formati.Ciao, Renato
          • nop scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato
            Usciranno comodi tool automatici
            che convertiranno interi gigabyte di
            documenti nel formato di OOo e addio
            microsoft.guarda che convertire i semplici documenti non è mai stato un problema. su quelli piu' complessi due grandi difficolta. - funzioni non implementate nel prodotto di destinazione - macro.Anche se MS fornisse lo schema completo(e non lo farà) la cosa sarebbe tutt'altro che semplice......
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato
            - Scritto da: nop
            guarda che convertire i semplici documenti
            non è mai stato un problema. su quelli piu'
            complessi due grandi difficolta.Infatti, e' quello che dicevo anche io.
            - funzioni non implementate nel prodotto di
            destinazionePossibile ma piuttosto improbabile: quali sono le feature di office che non esisto per niente in OOo ormai?
            - macro.Chiaro: un documento con una macro in realta' e' un programma con dei dati. Ovviamente un programma per windows ha qualche difficolta' a girare altrove... ma e' stata fatta ormai passare l'idea che sia del tutto naturale infilare programmi nei documenti di testo, quindi la gente si aspetta che funzionino......e comunque MSOffice ha lo stesso problema, e questo e' un po' piu' grave: sono proprio le macro a generare le piu' grosse incompatibilita' tra versioni differenti di Office... se sono davvero cosi' onesti perche' non implementano come librerie gli interpreti di Office95 e Office97 in Office2000, cosi' che le vecchie macro girino senza problemi? E perche' non rilasciano dei comodi add-on per Office97 per fare girare le macro di OfficeXP?Sarebbe ora di standardizzarsi su un linguaggio aperto pure per le macro... gia' lo StarBasic mi fa venire l'orticaria come concetto...

            Anche se MS fornisse lo schema completo(e
            non lo farà) la cosa sarebbe tutt'altro che
            semplice......
          • max scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato

            Possibile ma piuttosto improbabile: quali sono le feature di
            office che non esisto per niente in OOo ormai? l'outline editor, personalmente lo trovo estremamente comodo e l'ho sempre usato pesantemente.ora che siamo passati a OOo è l'unica cosa che mi manca.peace
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato
            - Scritto da: max
            l'outline editor, personalmente lo trovo
            estremamente comodo e l'ho sempre usato
            pesantemente.
            ora che siamo passati a OOo è l'unica cosa
            che mi manca.Duh... si vede che non sono uno dei leggendari utenti avanzati di office... cos'e' l'outline editor? (non sto prendendo in giro, sono solo curioso)In compenso ci sono funzioni in OO Writer che Office non ha, tipo la gestione intelligente di bibliografie e rimandi a pie' di pagina, o il tool per la composizione di documenti di grandi dimensioni (il Documento Master di OOo)...Ciao, Renato
          • cico scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato

            l'outline editor, personalmente lo trovo
            estremamente comodo e l'ho sempre usato
            pesantemente.
            ora che siamo passati a OOo è l'unica cosa
            che mi manca.già è proprio comodissimo
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo ... peccato

            Chiaro: un documento con una macro in
            realta' e' un programma con dei dati.
            Ovviamente un programma per windows ha
            qualche difficolta' a girare altrove... ma
            e' stata fatta ormai passare l'idea che sia
            del tutto naturale infilare programmi nei
            documenti di testo, quindi la gente si
            aspetta che funzionino...giusto o sbagliato che sia quanti usanocomponenti di terze parti, direttamente daExcel, per esempio per prendersi datifinanziari o altro
      • Anonimo scrive:
        Re: Bellissimo ... peccato
        informazioni private nascoste nei documenti scritti con Microsoft Word...http://www.apogeonline.com/webzine/2003/07/30/01/200307300101
  • Anonimo scrive:
    Sono + avanti
    visto che gia' da un pezzo io:"ma anche perché permetterà agli utenti di utilizzare contemporaneamente dati e risorse, nel momento in cui ne avranno bisogno, direttamente dal proprio desktop"faccio questo, senza sapere che fino ad ora non lo potevo fare :-)Scherzi a parte io finora ho odiato Office. Aspetto la nuova versione per vedere come si muove su XML. Se sara' VERAMENTE interoperabile allora avro' un giudizio positivo, altrimenti, come al solito, blame on microsoft.
  • vegeta scrive:
    il prezzo unico problema
    a me i prodotti microsoft piacerebbero senza riserve se non fosse per il prezzo
    • darkpaladin scrive:
      Re: il prezzo unico problema
      - Scritto da: vegeta
      a me i prodotti microsoft piacerebbero senza
      riserve se non fosse per il prezzoConcordo sono duri da ammortizzare
      • Anonimo scrive:
        Re: il prezzo unico problema
        Per office è sicuramente un grosso investimento.Ma lato server i prezzi dei prodotti non sono poi cosi' esagerati, sopratutto se confrontati con l'equivamente su Unix!Cosa di piu' Plumtree o Content Management Server?Io lo so....:-)mic
        • Anonimo scrive:
          Re: il prezzo unico problema
          - Scritto da: Anonimo
          Per office è sicuramente un grosso
          investimento.a perdere ...
          Ma lato server i prezzi dei prodotti non
          sono poi cosi' esagerati, sopratutto se
          confrontati con l'equivamente su Unix!se non esistesse linux credi che farebbero glistessi prezzi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: il prezzo unico problema


            Per office è sicuramente un grosso

            investimento.

            a perdere ...mica tanto, vuoi tornare a Wordstar e 1-2-3 ?La suite di Office non è solo un insieme diprodotti che comunicano tra loro, è unapiattaforma per automatizare completamentele piccole medie imprese.
    • Anonimo scrive:
      Re: il prezzo unico problema

      a me i prodotti microsoft piacerebbero senza
      riserve se non fosse per il prezzoE con questa frase dimostri la tua mediocrita'
      • Anonimo scrive:
        Re: il prezzo unico problema
        - Scritto da: Anonimo

        a me i prodotti microsoft piacerebbero
        senza

        riserve se non fosse per il prezzo

        E con questa frase dimostri la tua
        mediocrita'ok, tutta la gente che non ha soldi per aggiornare officee' mediocre, ne prendiamo atto
        • Anonimo scrive:
          Re: il prezzo unico problema



          a me i prodotti microsoft piacerebbero

          senza


          riserve se non fosse per il prezzo



          E con questa frase dimostri la tua

          mediocrita'
          ok, tutta la gente che non ha soldi per
          aggiornare office
          e' mediocre, ne prendiamo attoMi riferivo alla frase "senza riserve", non al prezzo.
      • Anonimo scrive:
        Re: il prezzo unico problema

        E con questa frase dimostri la tua mediocrita'E con questa frase dimostri la tua mediocrita'
  • radel scrive:
    Che barba
    Mi rendo conto che è difficile leggere un forum in queste condizioni. Di ogni notizia non si riesce mai a discuterne:si va a parare sempre sulle solite stronzate.E non venitemi a dire che Office (qualunque versione tra la 97 e la XP:altre non ne conosco) è un programma senza bug, senza le solite putt***te che lo fanno impallare, senza che ti installa 3724 dll che solo per partire ci mette mezz'ora, che non occupa più del sistema operativo sul quale è stato pensato, che ha un formato di file simpatico per cui un documento di due parole occupa non meno di 500 byte, che non offre funzioni ignorate dalla maggior parte della gente, che spesso è aggiornato solo perchè i formati non sono molto compatibili tra le varie versioni, ecc...E certamente da dire anche, a difesa di mamma m$, che scrivere una suite così non è facile, che ogni software ha dei bug, e che quanto più il sw è complesso e "esteso" tanto più i bug sono inevitabili, ...Io uso applicazioni m$ e mi ci trovo bene, ma uso anche applicazioni OS, che considero altrettanto valide. Ogni sw ha pregi e difetti rispetto ad altri sw: basta scegliere quello che serve di più per le proprie esigenze.OK, 'ste cose le sanno tutti.Possiamo discutere di qualcosa che, forse, ci apporterà?Ad esempio mi interessava la scadenza dei documenti....Oltre, naturalmente, alla compatibilità tra le versioni (non solo quella all'indietro che mi pare il minimo, ma ache quella in avanti per officexp). Una azienda come m$ potrebbe, se volesse, essere abbastanza lungimirante da creare un formato che sia, per quanto possibile, compatibile in avanti. Certo non puoi vedere tutto, ma aprire il documento in modo leggibile potrebbero, se volessero, farlo.Insomma: parliamo del software, non delle solite guerre di religione M$ vs OS o simili.Almeno questa è la mia opinione, poi ognuno...Ciao. Radel
    • Anonimo scrive:
      Re: Che barba
      in che senso "scandenza di un documento"?in Office 2003 hanno integrato delle capacità di DRM (Digital Rights Management"... e sono una figata.Posso decidere di distribuire un doc senza che sia possibile modificarlo o stamparlo, o ancora distribuire una mail ad uso "interno" senza che nessuno possa forwardarla ad un'altro indirizzo...non sparate a zero su questa funzionalità: non _solo_ qualcosa che è contro la privacy! io potrei voler distribuire notizie riservate via mail ad alcuni manager e non volere che questi le possano distribuire)michele.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che barba
        - Scritto da: Anonimo
        in che senso "scandenza di un documento"?

        in Office 2003 hanno integrato delle
        capacità di DRM (Digital Rights
        Management"... e sono una figata.
        Posso decidere di distribuire un doc senza
        che sia possibile modificarlo o stamparlo, o
        ancora distribuire una mail ad uso "interno"
        senza che nessuno possa forwardarla ad
        un'altro indirizzo...

        non sparate a zero su questa funzionalità:
        non _solo_ qualcosa che è contro la privacy!
        io potrei voler distribuire notizie
        riservate via mail ad alcuni manager e non
        volere che questi le possano distribuire)

        michele.Pensa agli usi dannosi _per te_ che se ne potrebbero fare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che barba

          Pensa agli usi dannosi _per te_ che se ne
          potrebbero fare.
          Come tagli la bistecca?Visto che non hai mai comprato il coltello che potrebbe essere usato anche per fare del male....
          • Anonimo scrive:
            Re: Che barba
            esatto!:-)uno strumento in se non è ne buono ne cattivo... dipende dall'uso.michele.
          • KerNivore scrive:
            Re: Che barba
            - Scritto da: Anonimo


            Pensa agli usi dannosi _per te_ che se ne

            potrebbero fare.



            Come tagli la bistecca?
            Visto che non hai mai comprato il coltello
            che potrebbe essere usato anche per fare del
            male....Vedi, il punto e' che IO decido come usare il coltello. Se avanzano cose come il DRM, domani TU non potrai decidere cosa fare col tuo pc.Ho reso l'idea ?Oggi sembra una cosa utile il fatto che qualcuno non possa fare qualcosa che tu non vuoi con un tuo documento.Ma considera che domani, tu non potrai decidere cosa fare con cose che hai regolarmente acquistato. Potrai usufruire del tuo pc solo come e quando chi ti ha venduto il software avra' deciso per te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che barba

            Potrai usufruire del tuo pc solo come e
            quando chi ti ha venduto il software avra'
            deciso per te.questo nella visione paranoica e deviata che ti sei fatto.....Cmq i DRM sono stati accettati anche dal vostro guru....
          • Anonimo scrive:
            Re: Che barba
            - Scritto da: Anonimo


            Potrai usufruire del tuo pc solo come e

            quando chi ti ha venduto il software avra'

            deciso per te.

            questo nella visione paranoica e deviata che
            ti sei fatto.....alla faccia della paranoia ! da una multinazionale che se potesse ti attacherebbe un gps per sapere se sei al cesso c'è da aspettarsi di tutto di più, vogliamo parlare di una certa cryptoapi ?
            Cmq i DRM sono stati accettati anche dal
            vostro guru....si, ma sei male informato, M$ vuole andate OLTRE il DRM, è palladium il suo vero obiettivo... e poi parlatemi di paranoia ! tse!
          • KerNivore scrive:
            Re: Che barba
            - Scritto da: Anonimo


            Potrai usufruire del tuo pc solo come e

            quando chi ti ha venduto il software avra'

            deciso per te.

            questo nella visione paranoica e deviata che
            ti sei fatto.....beh, se questa e' la migliore risposta che hai saputo dare al mio commento, non perdero' altro tempo a risponderti.
            Cmq i DRM sono stati accettati anche dal
            vostro guru....Non so chi dovremmo essere "noi", ed io non ho nessun guru.(e comunque il mio eventuale guru e' RMS, non Torvalds)Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Che barba
            - Scritto da: KerNivore

            - Scritto da: Anonimo

            [cut]

            Cmq i DRM sono stati accettati anche dal

            vostro guru....

            Non so chi dovremmo essere "noi", ed io non
            ho nessun guru.

            (e comunque il mio eventuale guru e' RMS,
            non Torvalds)
            Piccola precisazione: Torvalds non ha MAI espresso un parere positivo nei confronti del DRM; ha solo detto che il codice di Linux è libero e qundi non è incompatibile con una implementazione del DRM.Imparate a leggere prima di scrivere.SalutiProspero
          • Anonimo scrive:
            Re: Che barba
            - Scritto da: KerNivore

            - Scritto da: Anonimo




            Pensa agli usi dannosi _per te_ che se
            ne


            potrebbero fare.






            Come tagli la bistecca?

            Visto che non hai mai comprato il coltello

            che potrebbe essere usato anche per fare
            del

            male....

            Vedi, il punto e' che IO decido come usare
            il coltello.

            Se avanzano cose come il DRM, domani TU non
            potrai decidere cosa fare col tuo pc.

            Ho reso l'idea ?
            E' tutto inutile. E' quasi ammirevole la grandezza e la potenza del marketing della Microsoft: sta organizzando una enorme e imponente inc***ta degli utenti e già ne ha convinti molti che in realtà è una figata. No, guarda, questa gente non la convincerai mai, sono pecore nell'anima.SalutiProspero
        • Anonimo scrive:
          Re: Che barba
          esempio?michele.
      • darkpaladin scrive:
        Re: Che barba
        Ho letto qui da qualche parte che i doc word possono essere riconosciuti come documenti validi dalla P.A. centra qualcosa con il DRM?
        • Anonimo scrive:
          Re: Che barba
          esatto.utilizzando le tecnologie DRM è possibile firmare digitalmente i documenti, ed essere ragionevolmente sicuri che non vengano successiamente modificati.questo è un punto fondamentale per i documenti per la pubblica ammistrazione, che non puo' permettersi che un documento venga modificato dopo la sua protocollazione.ciao, michele.
          • max scrive:
            Re: Che barba
            e se io invio un simpatico documento txt alla PA cosa succede? lo apre con word e lo salva in .doc2003, firmato?ma non è più il documento che io ho inviato... e se era un file 123? o un pdf? o l'avevo creato con OpenOffice? o un doc97...non puoi firmare qualcosa di differente da cio' che ti ha inviato il cittadino. oppure:se devo comunicare con un'altra PA che non usa Office2003?è interessante come feature, ma è limitata al formato microsoft.peace
        • Anonimo scrive:
          Re: Che barba
          HAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAhttp://www.apogeonline.com/webzine/2003/07/30/01/200307300101
      • Anonimo scrive:
        Re: Che barba
        - Scritto da: Anonimo
        in che senso "scandenza di un documento"?

        in Office 2003 hanno integrato delle
        capacità di DRM (Digital Rights
        Management"... e sono una figata.
        Posso decidere di distribuire un doc senza
        che sia possibile modificarlo o stamparlo,Intendi dire che finalmente Office2003 fa quello che Acrobat e .pdf fanno da secoli? ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Che barba
          si ma se permetti i files sono un'attimino più snelli e ci puoi fare un sacco di cose che molti autori di PDF non considerano nemmeno (come la selezione del testo, che nel 99% dei documenti PDF presi da documenti reali è disattivata e la pagina è resa come un enorme bitmap)
        • Anonimo scrive:
          Re: Che barba

          Intendi dire che finalmente Office2003 fa
          quello che Acrobat e .pdf fanno da secoli?
          ;)con la differenza che ci metteranno di più afare un cracker e non romperanno le OOa chi trova il modo di aprirlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che barba
      - Scritto da: radel

      E non venitemi a dire che Office (qualunque
      versione tra la 97 e la XP:altre non ne
      conosco) è un programma senza bug, senza le
      solite putt***te che lo fanno impallare,saranno pure le solite ma comunque poche, visto che il mio office2000 non si impalla mai
      senza che ti installa 3724 dll che solo per
      partire ci mette mezz'ora, rimane sempre più veloce della concorrenza gratuita (star office ed open office sono praticamente un chiodo su qualsiasi piattaforma)... inoltre gli applicativi su msoffice si avviano in 3 o 4 secondi al massimo su un 1000 mhz (128sdram) ... evidentemente tu sei rimasto al buon vecchio 80486 33mhz con 8 mb di memoria
      che non occupa
      più del sistema operativo sul quale è stato
      pensato, che ha un formato di file simpatico
      per cui un documento di due parole occupa
      non meno di 500 byte,ma che cavolo stai dicendo ???
      che non offre funzioni
      ignorate dalla maggior parte della gente,
      che spesso è aggiornato solo perchè i
      formati non sono molto compatibili tra le
      varie versioni, ecc...e quali sarebbero queste funzioni ignorate?... da quanto mi risulta molta gente non crea le macro, ma quest'ultime le ritengo delle funzionalità riservate solo a pochi eletti
      E certamente da dire anche, a difesa di
      mamma m$, che scrivere una suite così non è
      facile, che ogni software ha dei bug, e che
      quanto più il sw è complesso e "esteso"
      tanto più i bug sono inevitabili, ...ahm... vedo che ti sei ripreso dall'incubo :)
      Io uso applicazioni m$ e mi ci trovo bene,
      ma uso anche applicazioni OS, che considero
      altrettanto valide. Ogni sw ha pregi e
      difetti rispetto ad altri sw: basta... adesso sei pure diventato saggio!
      scegliere quello che serve di più per le
      proprie esigenze.... e soprattutto non trollare
      OK, 'ste cose le sanno tutti.allora perchè cacchio le dici?
      • Anonimo scrive:
        Re: Che barba

        saranno pure le solite ma comunque poche,
        visto che il mio office2000 non si impalla
        maiMa smettila, si vede che non lo usi mai se non si impalla mai.
        rimane sempre più veloce della concorrenza
        gratuita (star office ed open office sono
        praticamente un chiodo su qualsiasi
        piattaforma)... inoltre gli applicativi su
        msoffice si avviano in 3 o 4 secondi al
        massimo su un 1000 mhz (128sdram) ...
        evidentemente tu sei rimasto al buon vecchio
        80486 33mhz con 8 mb di memoriaCeleron 1200 con 256 MB, Win2000: Open Office 1.1 RC1 ci mette 6-7 secondi per partire (OO writer). Rivedi le tue stime, forse sei tu che non sei molto aggiornato. Ah, dimenticavo che è solo una Release Candidate.
        ma che cavolo stai dicendo ???Già perchè hai mai provato a fare copia e incolla di immagini all'interno di un documento Word e a vedere quanto ti aumenta in dimensioni?? Fai una prova seria: creati un documento complesso di una ventina di MB in Word poi aprilo con Open Office, salvalo in .sxw e guarda la differenza. Ti ricrederai.
        e quali sarebbero queste funzioni
        ignorate?... da quanto mi risulta molta
        gente non crea le macro, ma quest'ultime le
        ritengo delle funzionalità riservate solo a
        pochi elettiSe pensi che le macro siano le sole cose che la gente non usa allora sei un illuso. Da me una stampa unione la usano tre volte l'anno due persone (su 150).
        ... e soprattutto non trollareQui io vedo un solo Trollone, sei tu caro.Ciao e buona giornata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che barba


          saranno pure le solite ma comunque poche,

          visto che il mio office2000 non si impalla

          mai

          Ma smettila, si vede che non lo usi mai se
          non si impalla mai. sento puzza di troll....
          Già perchè hai mai provato a fare copia e
          incolla di immagini all'interno di un
          documento Word e a vedere quanto ti aumenta
          in dimensioni?? Fai una prova seria: creati
          un documento complesso di una ventina di MB
          in Word poi aprilo con Open Office, salvalo
          in .sxw e guarda la differenza. Ti
          ricrederai.impara a capire la differenza tra i variformati immagine interni e vedrai chenon avrai di questi problemi (hit: prova"incolla speciale")
          Qui io vedo un solo Trollone, sei tu caro.sniff snuff mi sa che il trollone sei tu
  • Anonimo scrive:
    600.000 ?
    Dove le avranno trovate tutte queste scimmie ammaestrate ?
    • Anonimo scrive:
      Re: 600.000 ?
      Io sono una di quelle che tu definisci "scimmia ammaestrata"....ringrazio per l'offesa del tutto gratuitaMichele (michelea (at) email (dot) it)
      • BluEdoG scrive:
        Re: 600.000 ?
        una domanda ma ti hanno pagato o lo hai fatto gratis? nel primo caso giustificherebbe parzialmente il prezzo nel secondo no. Ci stanno vendendo gli stessi prodotti da un decennio, dovrebbe scendere il prezzo. Se poi uno vuole le feature nuove le paga, come opzioni.
        • Anonimo scrive:
          Re: 600.000 ?
          La mia azienda ha partecipato al programma di beta testing, e tra i consulenti era possibile accedere alla varie release che Microsoft ci rilasciava (abbiamo ricevuto le milestone principali e alcune "dogfood" release, che sono l'equivalente delle "daily builds" di mozilla).non mi hanno pagato nulla per questo, ma il vantaggio a partecipare a questo programma di beta testing c'e' stato. Oramai sono 8 mesi che lavoro sulle versioni beta di Office System. Ed e' importantissimo, soprattutto perche' è stato possibile mettere le mani sui componeneti server (sharepoint, exchange, etc.) Ora che il software inizia ad essere rilasciato in RTM abbiamo (come azienda) gia' una discreta esperienza per proporre soluzioni _serie_ basate su questa architettura.Ed in Italia, sopratutto nel campo della pubblica amminsitrazione, la nuova versione di Office risponde ad una serie di prerequisiti fondamentali e che prima non erano presenti nel prodotto.Ciao, michele.
          • Anonimo scrive:
            Re: 600.000 ?

            Ed in Italia, sopratutto nel campo della
            pubblica amminsitrazione, la nuova versione
            di Office risponde ad una serie di
            prerequisiti fondamentali e che prima non
            erano presenti nel prodotto.Quindi per anni hanno utilizzato prodotti che non avevano i requisiti ? O sono cambiati i requisiti ora ?E, se si puo' sapere, quali sono ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 600.000 ?
            Non ho detto che office non rispettava i requisiti per l'utilizzo di un word processor (o foglio di calcolo, etc.)Quello che era un macello era proporre office per una soluzione che prevedeva firma digitale di documenti et similia.Ad oggi tutti i documenti ufficiali sono (piu' o meno) stampati su carta ,timbrati e firmati. Prima o poi si avrà uno standard per la firma digitale di un documento elettornico riconosciuto dalla PA.Ciao, mic
        • cico scrive:
          Re: 600.000 ?

          una domanda ma ti hanno pagato o lo hai
          fatto gratis? nel primo caso
          giustificherebbe parzialmente il prezzo nel
          secondo no. Ci stanno vendendo gli stessi
          prodotti da un decennio, dovrebbe scendere
          il prezzo. Se poi uno vuole le feature nuove
          le paga, come opzioni.tout court: anche se non ti pagano è uninvestimento tuo per essere in anticipo sulmercato (e non è poco per chi fa consulenza)
    • Zeross scrive:
      Re: 600.000 ?
      - Scritto da: Anonimo
      Dove le avranno trovate tutte queste scimmie
      ammaestrate ?Grazie, grazie davvero... ricambio con un ottimo augurio di passare il prossimo Natale sulla tazza del cesso.Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: 600.000 ?
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Anonimo

        Dove le avranno trovate tutte queste
        scimmie

        ammaestrate ?

        Grazie, grazie davvero... ricambio con un
        ottimo augurio di passare il prossimo Natale
        sulla tazza del cesso.Mandami una copia di Office il 24 e l'effetto sara' garantito.
      • Anonimo scrive:
        Re: 600.000 ?
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Anonimo

        Dove le avranno trovate tutte queste
        scimmie

        ammaestrate ?

        Grazie, grazie davvero... ricambio con un
        ottimo augurio di passare il prossimo Natale
        sulla tazza del cesso.


        ZerossQuesta è una scimmietta permalosa!Non gli criticare il giocattolo, sai!Prospero
  • Anonimo scrive:
    OEM
    Venduto addirittura come OEM? Sticazzi :(Ma Office2003 legge i files di (Star/Open)Office?
    • Anonimo scrive:
      Re: OEM
      - Scritto da: Anonimo
      Venduto addirittura come OEM? Sticazzi :(
      Ma Office2003 legge i files di
      (Star/Open)Office?legge e salva in xml e questo dovrebbe permettere di essere interscambiabile con milioni di altri software almeno per una volta sembrano aprirsi al mondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: OEM
        attenzione: il passaggio non è immediato.Occorre comunque implementare un filtro che interpreti il file XML utilizzando lo schema giusto.Essendo gli schema dei documenti di Office e OOo pubblici non dovrebbe essere un problema farlo. occorre solo che qualcuno si metta di buzzo buono e scriva questo filtro.Comunque Office 2003 nativamente non legge i documenti di OOo e StarOffice.Ciao, michele.
      • Anonimo scrive:
        Re: OEM
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Venduto addirittura come OEM? Sticazzi :(

        Ma Office2003 legge i files di

        (Star/Open)Office?

        legge e salva in xml e questo dovrebbe
        permettere di essere interscambiabile con
        milioni di altri software almeno per una
        volta sembrano aprirsi al mondo.
        si può sempre salvare un documento in *.rtf oppure in solo testo ascii... idem per le tabelle e i fogli
  • Anonimo scrive:
    Bellissimo!
    Non vedo l'ora di provarlo! Per tutti quelli che come al solito sono pronti a criticare i programmi di Microsoft (solo per il semplice motivo che NON sanno utilizzarli): NON VI PIACE? ...NON LO COMPRATE! ...anzi...NON LO INSTALLATE! ...andate a giocare con StarOffice.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bellissimo!
      si si poi raccontami cos'ha in più rispetto alle versioni precedenti e quanto un utente medio usa queste novità così facciamo due conti....
      • Anonimo scrive:
        Re: Bellissimo!
        - Scritto da: Anonimo
        si si poi raccontami cos'ha in più rispetto
        alle versioni precedenti e quanto un utente
        medio usa queste novità così facciamo due
        conti....Nulla... come del resto per mia mamma non vede grossa differenza tra la sua Punto e il BMW 530 di mio padre....Dire che però le due cose sono uguali forse è un po ridicolo....
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo!
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          si si poi raccontami cos'ha in più
          rispetto

          alle versioni precedenti e quanto un
          utente

          medio usa queste novità così facciamo due

          conti....

          Nulla... come del resto per mia mamma non
          vede grossa differenza tra la sua Punto e il
          BMW 530 di mio padre....
          Dire che però le due cose sono uguali forse
          è un po ridicolo....Certo, ma tua mamma non sara mai costretta a comprare una BMW 530 per essere "compatibile" con le altre automobili.Mi chiedo se i formati dei file saranno compatibili all'indietro.Se non lo saranno, inizia pure a spiegare a tua mamma che molto presto dovra' comprare una 350....
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            si si poi raccontami cos'ha in più

            rispetto


            alle versioni precedenti e quanto un

            utente


            medio usa queste novità così facciamo
            due


            conti....



            Nulla... come del resto per mia mamma non

            vede grossa differenza tra la sua Punto e
            il

            BMW 530 di mio padre....

            Dire che però le due cose sono uguali
            forse

            è un po ridicolo....

            Certo, ma tua mamma non sara mai costretta a
            comprare una BMW 530 per essere
            "compatibile" con le altre automobili.neanche noi in ufficio visto che usiamo ancora "l'obsoleto" Office97Forse hai letto troppi articoli di slashdot.....
            Mi chiedo se i formati dei file saranno
            compatibili all'indietro.SW2 apre SW1 ma mi aspetto che il contrario non sia vero.Del resto prova ad aprire i datafile di Oracle9 con Oracle7 e vediamo cosa combini...Se aggiungi nuove feature devi rompere con il passato... altrimenti saremo qui ancora oggi con anzichè il formato XLS o l'XML di Open Office un bel csv
            Se non lo saranno, inizia pure a spiegare a
            tua mamma che molto presto dovra' comprare
            una 350....vivi fuori dalla reatà o almeno vuoi farlo...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            SW2 apre SW1 ma mi aspetto che il contrario
            non sia vero.Perche' sei stato abituato male.
            Del resto prova ad aprire i datafile di
            Oracle9 con Oracle7 e vediamo cosa
            combini...Se permetti, mi pare che un conto sia Oracle, un conto sia uno stupido file di office.
            Se aggiungi nuove feature devi rompere con
            il passato... altrimenti saremo qui ancora
            oggi con anzichè il formato XLS o l'XML di
            Open Office un bel csvQuesto potrebbe anche essere sensato se:1. Le "nuove" features non fossero cose inutili, messe ad-hoc per aggiornare i formati2. Puoi scrivere formati di file in modo che siano retrocompatibili e che le versioni vecchie del software usino solo le parti che comprendono dei file. Quindi, e' evidente che la rottura col passato e' solo ed esclusivamente un mezzo per forzare la gente ad aggiornare il software.

            Se non lo saranno, inizia pure a spiegare
            a

            tua mamma che molto presto dovra' comprare

            una 350....

            vivi fuori dalla reatà o almeno vuoi farlo...Veramente a me sembra che sia tu a vivere nella tua MS-reality e a non accorgerti di come gira il mondo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            1. Le "nuove" features non fossero cose
            inutili, messe ad-hoc per aggiornare i
            formatiImmagino che con il 2003 io possa aprire e salvare tutti i formati MSOffice antecedenti quest'ultima versione
            2. Puoi scrivere formati di file in modo che
            siano retrocompatibili e che le versioni
            vecchie del software usino solo le parti che
            comprendono dei file. Vedi sopra
            Quindi, e' evidente che la rottura col
            passato e' solo ed esclusivamente un mezzo
            per forzare la gente ad aggiornare il
            software.Non commentare se non conosci i fattiPS: sei stato BetaTester? Io si!
            Veramente a me sembra che sia tu a vivere
            nella tua MS-reality e a non accorgerti di
            come gira il mondo.Sarà il caso che tu esca dal tuo Paranoicworld!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            1. Le "nuove" features non fossero cose

            inutili, messe ad-hoc per aggiornare i

            formati

            Immagino che con il 2003 io possa aprire e
            salvare tutti i formati MSOffice antecedenti
            quest'ultima versione


            2. Puoi scrivere formati di file in modo
            che

            siano retrocompatibili e che le versioni

            vecchie del software usino solo le parti
            che

            comprendono dei file.

            Vedi sopra


            Quindi, e' evidente che la rottura col

            passato e' solo ed esclusivamente un mezzo

            per forzare la gente ad aggiornare il

            software.

            Non commentare se non conosci i fatti
            PS: sei stato BetaTester? Io si!


            Veramente a me sembra che sia tu a vivere

            nella tua MS-reality e a non accorgerti di

            come gira il mondo.

            Sarà il caso che tu esca dal tuo
            Paranoicworld!Sara' il caso che ti rilegga i post a cui hai risposto con tanta arroganza , visto che non hai capito un cazzo ed hai interpretato tutto alla rovescia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            mi spiace per te, ma con ogni versione di office (e visio, e project, etc.) puoi scegliere di salvare in un formato compatibile con le versioni precedenti! Il fatto che il formato .doc proposto di default sia quello compatibile solo con l'ultima versione è un'altro discorso....mic
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            mi spiace per te, No guarda, non devi dispiacerti per me, perche' io sono un tecnico, non sono una segretaria come il resto della gente che scrive qui sopra.Io la documentazione dei miei lavori la scrivo in Lyx. Grazie.
            ma con ogni versione di
            office (e visio, e project, etc.) puoi
            scegliere di salvare in un formato
            compatibile con le versioni precedenti!

            Il fatto che il formato .doc proposto di
            default sia quello compatibile solo con
            l'ultima versione è un'altro discorso....Il fatto e' che il 99% degli utenti va letteralmente in crisi se gli dici che ogni volta deve fare 3 click in piu' per salvare in un formato diverso e salvera' nel formato di default (quello nuovo).Se non accetti questo, vuol dire che non hai mai lavorato nel mondo reale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            No guarda, non devi dispiacerti per me,
            perche' io sono un tecnico, non sono una
            segretaria come il resto della gente che
            scrive qui sopra.mi spiace solo perche' hai usato, a sostegno della tua idea, un'affermazioni che puo' essere smentita: ossia ogni versioni di office puo' salvare i documenti in un formato compatibile con le versioni precedenti.Se sei un tecnico capirai che le tue affermazioni non possono essere solo filosofiche, ma devono essere supportate da affermazioni veritiere, oggettive e reali.
            Io la documentazione dei miei lavori la
            scrivo in Lyx. Grazie.vedi sopra.Potresti usare anche notepad o ultraedit....ma la sostanza è: scegli pure cio' che vuoi.
            Il fatto e' che il 99% degli utenti va
            letteralmente in crisi se gli dici che ogni
            volta deve fare 3 click in piu' per salvare
            in un formato diverso e salvera' nel formato
            di default (quello nuovo).

            Se non accetti questo, vuol dire che non hai
            mai lavorato nel mondo reale.miiiiiii.... che polemico!ti confido un segreto: alle persone le cose si possono anche spiegare. Se è qualcosa di cui capiscono di avere bisogno (esempio: salva in formato XML perche' altrimenti i nostri clienti non lo leggeranno) vedrai che la impareranno subito. Se invece è un qualcosa di "puramente tecnico" (salva in formato XML perche' cosi' Stallman è contento) se lo scorderanno dopo due minuti...A presto!mic
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!


            Il fatto e' che il 99% degli utenti va

            letteralmente in crisi se gli dici che
            ogni

            volta deve fare 3 click in piu' per
            salvare

            in un formato diverso e salvera' nel
            formato

            di default (quello nuovo).



            Se non accetti questo, vuol dire che non
            hai

            mai lavorato nel mondo reale.

            miiiiiii.... che polemico!

            ti confido un segreto: alle persone le cose
            si possono anche spiegare. Se è qualcosa di
            cui capiscono di avere bisogno (esempio:
            salva in formato XML perche' altrimenti i
            nostri clienti non lo leggeranno) vedrai che
            la impareranno subito. Se invece è un
            qualcosa di "puramente tecnico" (salva in
            formato XML perche' cosi' Stallman è
            contento) se lo scorderanno dopo due
            minuti...concordo al 100% con il fatto che la gente non capisce e va in crisi se gli chiedi di salvare in un formato che non sia quello di default....
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            mi spiace per te, ma con ogni versione di
            office (e visio, e project, etc.) puoi
            scegliere di salvare in un formato
            compatibile con le versioni precedenti! Visio e Project sono due programmi "comprati" da MS e rivenduti così com'erano, poi dopo che sono stati resi parte integrante con il pacchetti Office penso sia normale che abbiano avuto problemi di compatibilità con il passato!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!


            Visio e Project sono due programmi
            "comprati" da MS e rivenduti così com'erano,
            poi dopo che sono stati resi parte
            integrante con il pacchetti Office penso sia
            normale che abbiano avuto problemi di
            compatibilità con il passato!la stessa cosa funziona per word access e excel... puoi sempre scegliere di salvare in formati precedenti.. poi ovvio se sei una segretaria col cervello di un paguro che sai solo lanciare word, scrivere e salvare come da default.... bhe allora sono cavoli tuoi... potevi benissimo fare le stesse cose con worpad e risparmiare!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo



            Visio e Project sono due programmi

            "comprati" da MS e rivenduti così
            com'erano,

            poi dopo che sono stati resi parte

            integrante con il pacchetti Office penso
            sia

            normale che abbiano avuto problemi di

            compatibilità con il passato!

            la stessa cosa funziona per word access e
            excel... puoi sempre scegliere di salvare in
            formati precedenti.. poi ovvio se sei una
            segretaria col cervello di un paguro che sai
            solo lanciare word, scrivere e salvare come
            da default.... bhe allora sono cavoli
            tuoi... potevi benissimo fare le stesse cose
            con worpad e risparmiare!!
            e basta con stè offese alle segretarie !!!l'ultima che c'era in ufficio era bravissima, faceva certi pomp_ini....
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!


            e basta con stè offese alle segretarie !!!

            l'ultima che c'era in ufficio era
            bravissima, faceva certi pomp_ini....ahahahha :) :) :)si ma li faceva nel vecchio formato o aveva aggiunto nuove features?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo



            e basta con stè offese alle segretarie !!!



            l'ultima che c'era in ufficio era

            bravissima, faceva certi pomp_ini....

            ahahahha :) :) :)
            si ma li faceva nel vecchio formato o aveva
            aggiunto nuove features?Ah ! non mi interessa ! Anche se ha aggiunto nuove features e devo aggiornare... IO AGGIORNO !!!! :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Perche' sei stato abituato male.Sono abiutato a software che progrediscono ....
            Se permetti, mi pare che un conto sia
            Oracle, un conto sia uno stupido file di
            office.sono pur sempre dati scritti in un formato particolare...

            Se aggiungi nuove feature devi rompere con

            il passato... altrimenti saremo qui ancora

            oggi con anzichè il formato XLS o l'XML di

            Open Office un bel csv

            Questo potrebbe anche essere sensato se:

            1. Le "nuove" features non fossero cose
            inutili, messe ad-hoc per aggiornare i
            formatitipo?
            2. Puoi scrivere formati di file in modo che
            siano retrocompatibili e che le versioni
            vecchie del software usino solo le parti che
            comprendono dei file. rendendo un documento totalemente diverso da come l'ho realizzato....
            Quindi, e' evidente che la rottura col
            passato e' solo ed esclusivamente un mezzo
            per forzare la gente ad aggiornare il
            software.forse evidente per te....


            Se non lo saranno, inizia pure a
            spiegare

            a


            tua mamma che molto presto dovra'
            comprare


            una 350....



            vivi fuori dalla reatà o almeno vuoi
            farlo...

            Veramente a me sembra che sia tu a vivere
            nella tua MS-reality e a non accorgerti di
            come gira il mondo.tu dici che sono obbligato a migrare ma non avendolo fatto forse la mia relatà è più reale della tua visto che immagino che nessuno ti abbia costretto ad aggiornarti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            vivi fuori dalla reatà o almeno vuoi

            farlo...



            Veramente a me sembra che sia tu a vivere

            nella tua MS-reality e a non accorgerti di

            come gira il mondo.

            tu dici che sono obbligato a migrare ma non
            avendolo fatto forse la mia relatà è più
            reale della tua visto che immagino che
            nessuno ti abbia costretto ad aggiornarti...Ecco vedi, il punto e' che tu parli al singolare, parli per TE. Il fatto e' che il mondo e' anche gente al di fuori di te !Hai mai vissuto/lavorato in realta' aziendali ?Io e te non facciamo testo.PS: No, nessuno mi ha mai costretto ad aggiornarmi perche' io non uso ne word ne openoffice ne niente altro che abbia la parvenza di software "da ufficio".
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Hai mai vissuto/lavorato in realta'
            aziendali ?ih ih ih Ufficio Sviluppi Applicativi - Responsabile....sarei curioso invece di sapere se tu hai mai lavorato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            Hai mai vissuto/lavorato in realta'

            aziendali ?

            ih ih ih Ufficio Sviluppi Applicativi -
            Responsabile....
            sarei curioso invece di sapere se tu hai mai
            lavorato...Si, sono il tuo capo.E ora, invece che trolleggiare e diffondere la tua ignoranza, torna a giocare con word o ti licenzio in tronco.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            E ora, invece che trolleggiare e diffondere
            la tua ignoranza, torna a giocare con word o
            ti licenzio in tronco. :-)))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Veramente a me sembra che sia tu a vivere
            nella tua MS-reality e a non accorgerti di
            come gira il mondo.no, no, bello devi essere sempre lo stessodell'80%, mi sa che sei tu che vuoi fare lasolita propaganda faziosa perché io in tuttele release di Office ho trovato sempre quelqualcosa in più che mi fa risparmiare tempo(ammesso che con la versione precedentesi potesse fare)tu sei uno di quelli che quando fa le reviewdel documento al posto di usare le comodissimefuzionalità di word fai il cut&paste nellamail con cui te lo hanno spedito vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            Veramente a me sembra che sia tu a vivere

            nella tua MS-reality e a non accorgerti di

            come gira il mondo.

            no, no, bello devi essere sempre lo stesso
            dell'80%no, quello e' un'altro.
            tu sei uno di quelli che quando fa le review
            del documento al posto di usare le
            comodissime
            fuzionalità di word fai il cut&paste nella
            mail con cui te lo hanno spedito vero ?no. Io non uso word, rarissimamente faccio cut & paste e le revisioni della documentazione le gestisco con un comodissimo cvs.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            no. Io non uso word, rarissimamente faccio
            cut & paste e le revisioni della
            documentazione le gestisco con un
            comodissimo cvs.quindi quando tizio ti manda la bozza delverbale per il bilancio tu usi cvs per ilciclo di revisione della bozza tra te, lui,caio e sempronio (siamo tutti del CDA)
      • Anonimo scrive:
        Re: Bellissimo!
        Ci sono svariate novità di notevole importanza, su tutta la gamma degli applicativi Office, vattele a leggere qui:http://www.microsoft.com/italy/office/preview/editions/default.asppoi, ti ripeto, pensi che non valga niente di più degli altri? ...NON LO USARE! Non stare lì a criticare un software che neanche conosci.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo!
          Primo : La maggior parte delle novità richiede win2003 serveril che torna (guarda caso) a vantaggio di M$Secondo :Sono 'novità' che serviranno al massimo al 3% dell'utenza.In ogni caso mi è piaciuto MOLTO la novità "data di scadenza dei documenti", è interessante, soprattutto in caso di dispute legali nelle quali certi documenti non saranno più utiizzabili, rendendo di fatto le aziende non punibili.Vatti a vedere tutte le aziende che hanno avuto guai giudiziari a causa di loro documenti 'interni', d'ora in poii la faranno franca più spesso, "gli affari sono affari"
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            Primo : La maggior parte delle novità
            richiede win2003 server
            il che torna (guarda caso) a vantaggio di M$

            Secondo :Sono 'novità' che serviranno al
            massimo al 3% dell'utenza.E anche fosse sempre meglio che tornare indietro!Business contact manager ... Mai sentito parlare dei mailing aziendale? A me non pare una novità da poco
            In ogni caso mi è piaciuto MOLTO la novità
            "data di scadenza dei documenti", è
            interessante, soprattutto in caso di dispute
            legali nelle quali certi documenti non
            saranno più utiizzabili, rendendo di fatto
            le aziende non punibili.Tu forse non ti rendi conto di quanto la firma digitale su word (l'unica certificata )stia comunciando a smaltire i prezzi della PA. Per non parlare del fatto che finalmente un documento word ha valenza legale!
            Vatti a vedere tutte le aziende che hanno
            avuto guai giudiziari a causa di loro
            documenti 'interni', d'ora in poii la
            faranno franca più spesso, "gli affari sono
            affari"I documenti sono interni proprio perchè non devono essere rivelato al di fuori delle mura dell'azienda! Gli affari sono affari se non ti piace questo mondo nessuno ti ha chiesto di entrarci.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!




            Secondo :Sono 'novità' che serviranno al

            massimo al 3% dell'utenza.

            E anche fosse sempre meglio che tornare
            indietro!
            Business contact manager ... Mai sentito
            parlare dei mailing aziendale? A me non pare
            una novità da pocoMeglio per chi ? sicuramente per chi vuole venderti la _m_ per oro...

            In ogni caso mi è piaciuto MOLTO la novità

            "data di scadenza dei documenti", è

            interessante, soprattutto in caso di
            dispute

            legali nelle quali certi documenti non

            saranno più utiizzabili, rendendo di fatto

            le aziende non punibili.

            Tu forse non ti rendi conto di quanto la
            firma digitale su word (l'unica certificata
            )stia comunciando a smaltire i prezzi della
            PA. Per non parlare del fatto che finalmente
            un documento word ha valenza legale!Un documento word ha valenza legale ? ... ok mi metto subito la maglietta a strisce da galeotto...

            Vatti a vedere tutte le aziende che hanno

            avuto guai giudiziari a causa di loro

            documenti 'interni', d'ora in poii la

            faranno franca più spesso, "gli affari
            sono

            affari"

            I documenti sono interni proprio perchè non
            devono essere rivelato al di fuori delle
            mura dell'azienda!
            Gli affari sono affari se non ti piace
            questo mondo nessuno ti ha chiesto di
            entrarci.ah ecco ! allora se qualche tuo parente avesse lavorato in una azienda tipo l'eni$ di porto marghera e si fosse impipato per anni di cloruro di vinile (cancerogeno) non te ne fregherebbe niente ? non ti interesserebbe sapere le porcherie che hanno combinato quegli infami , vero ?Bella filosofia di _m..._ che hai.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            Per non parlare del fatto che finalmente
            un documento word ha valenza legale!Scusa, ma da dove l'hai tirata fuori questa cazzata ? Spero che alla redazione di PI non sfugga e che la metta nell'angolino delle stronzate in prima pagina A VITA !
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Scusa, ma da dove l'hai tirata fuori questa
            cazzata ? Spero che alla redazione di PI non
            sfugga e che la metta nell'angolino delle
            stronzate in prima pagina A VITA !No è vero con un Plug-in di cui non ricordo il nome è possibile firmare i documenti word per renderli legali
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            Scusa, ma da dove l'hai tirata fuori
            questa

            cazzata ? Spero che alla redazione di PI
            non

            sfugga e che la metta nell'angolino delle

            stronzate in prima pagina A VITA !

            No è vero con un Plug-in di cui non ricordo
            il nome è possibile firmare i documenti word
            per renderli legaliCon apposito software puoi firmare QUALUNQUE cosa.Il che e' ben diverso dal dire che "i documenti di word hanno valenza legale"
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Con apposito software puoi firmare QUALUNQUE
            cosa.

            Il che e' ben diverso dal dire che "i
            documenti di word hanno valenza legale"Vediamo se mi capisci ora:Word + firma = riconoscimento legale all'intenro della PA ItaliannaNon un PDF, non un TXT, non un csv, non un rtf, niente altro....
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            Con apposito software puoi firmare
            QUALUNQUE

            cosa.



            Il che e' ben diverso dal dire che "i

            documenti di word hanno valenza legale"

            Vediamo se mi capisci ora:

            Word + firma = riconoscimento legale
            all'intenro della PA Italianna
            Non un PDF, non un TXT, non un csv, non un
            rtf, niente altro....Vediamo se capisci TE ora.Tu, o il coglione di turno, ha scritto, testualmente "i documenti di word hanno valenza legale", il che e' UNA CAZZATA.Io gliel'ho fatto notare. Capisci ? Hai qualcosa da obiettare ?Poi, se io firmo qualcosa, QUALUNQUE cosa, con un sistema riconosciuto legalmente, quella cosa, qualunque essa sia, ha valore legale.Capisci anche questo ? Ci arrivi ? Vuoi qualche neurone in prestito ? Ora, pensi di dover postare di nuovo una risposta ? Vuoi che ti mando un disegnino ?
          • darkpaladin scrive:
            Re: Bellissimo!
            Quello che ti voglio far capire e mi pare che non ci riesco è che esiste solo un programma riconosciuto in Italia che ti permette di firmare i documenti. Attualmente questo programma firma solo i documenti Word!Spero di essere stato chiaro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: darkpaladin
            Quello che ti voglio far capire e mi pare
            che non ci riesco è che esiste solo un
            programma riconosciuto in Italia che ti
            permette di firmare i documenti. Attualmente
            questo programma firma solo i documenti
            Word!

            Spero di essere stato chiaro!Anche se questo fosse vero (e non credo) e' diverso comunque da quello che hai scritto nel primo post.Comunque, chiarito questo, hai dei link a questo programma ? non te lo chiedo con tono polemico, voglio solo vedere se e' vero un simile scempio :-)
          • darkpaladin scrive:
            Re: Bellissimo!
            Purtroppo non ricordo il nome del programma, ma credo di aver letto "un tale scempio" sulle pagine di PI! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            cosa vedi di male in questa "scadenza dei documenti"?Fino a che si utilizzavano i documenti cartacei si usava incenerirli o si inserivano nella "trinciatrice" per farne striscioline di carta". Oggi invece è giusto fare in modo di poter dare ad un utente (o una azienda) il controllo sulle informazioni da cancellare.è giusto parlare di privacy degli utenti, ma allora occorre anche fare in modo che le aziende possano tutelarsi.michele.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo!
          - Scritto da: Anonimo
          Ci sono svariate novità di notevole
          importanza, su tutta la gamma degli
          applicativi Office, vattele a leggere qui:

          http://www.microsoft.com/italy/office/preview

          poi, ti ripeto, pensi che non valga niente
          di più degli altri? ...NON LO USARE!
          Non stare lì a criticare un software che
          neanche conosci.Il post sottolineava il fatto che le tanto sbandierate novità non saranno mai usate da un utente comune.Tante novità non sono affatto tali o se lo sono (es.Collaborazione più efficace in Word - ma WordPro?) richiedono la presenza di Win2003.In pratica il solito esborso di denato per poter continuare a fare le stesse cose che si facevano prima.Con un maggiore controllo dei propri dati da parte di MS e la ormai stucchevole impossibilità di leggere i documenti con in vecchi programmi.Quindi un obbligo di aggironamente che comprende anche il passaggio a Win2003.Una vera chicca, sarà impossibile farne a meno.Per concludere mi sembra poi che su questo forum ci sia la libertà di critica.O forse sono cambiate le regole?grunch
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Per concludere mi sembra poi che su questo
            forum ci sia la libertà di critica.
            O forse sono cambiate le regole?
            Commenta ma con cognizione di causa...Il fatto che l'utenza comune non usi le funzioni di un software è irrilevante in realtà è la scusa principe usata dai sostenitori di open office per giustificare la mancaza di innovazione del loro mediocre prodotto.l'unica pecca di Office è il prezzo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            Commenta ma con cognizione di causa...
            Il fatto che l'utenza comune non usi le
            funzioni di un software è irrilevante E' irrilevante finche non COSTRINGI tutti ad aggiornare il software. Se cambiano i formati dei file, non e' piu' tanto rilevante, visto che anche chi non usera' tali features dovra' adeguarsi se vuole continuare a scambiare documenti con gli altri.
            in
            realtà è la scusa principe usata dai
            sostenitori di open office per giustificare
            la mancaza di innovazione del loro mediocre
            prodotto.Quella che tu chiami mancanza di innovazione, io la chiamo "presenza di funzioni che servono e assenza di fronzoli inutili, costosi e difettosi"
            l'unica pecca di Office è il prezzo...e il fatto che ti lega ad un produttore, ad una sistema operativo, ed ad una architettura hardware ben precisi, al fatto che NON SAI come sono scritti i TUOI documenti, ecc... ecc...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scrito da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Commenta ma con cognizione di causa...

            Il fatto che l'utenza comune non usi le

            funzioni di un software è irrilevante

            E' irrilevante finche non COSTRINGI tutti ad
            aggiornare il software. Se cambiano i
            formati dei file, non e' piu' tanto
            rilevante, visto che anche chi non usera'
            tali features dovra' adeguarsi se vuole
            continuare a scambiare documenti con gli
            altri.e la colpa di chi sarebbe?il globo è costretto ad aggiornare il software? ma quando mai....
            Quella che tu chiami mancanza di
            innovazione, io la chiamo "presenza di
            funzioni che servono e assenza di fronzoli
            inutili, costosi e difettosi"punti di vista caro mio .... nessuno ammetterà mai che il suo prodotto è inferiore.....
            e il fatto che ti lega ad un produttore, ad
            una sistema operativo, ed ad una
            architettura hardware ben precisi, al fatto
            che NON SAI come sono scritti i TUOI
            documenti, ecc... ecc...bla bla bla sempre le solite cose.Ho il mio file Word lo apro con Word e vedo tutto quello che voglio.....o sbaglio?il tuo problema ha un nome abbastanza chiaro ... paranoia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            Per concludere mi sembra poi che su questo

            forum ci sia la libertà di critica.

            O forse sono cambiate le regole?



            Commenta ma con cognizione di causa...
            Il fatto che l'utenza comune non usi le
            funzioni di un software è irrilevante in
            realtà è la scusa principe usata dai
            sostenitori di open office per giustificare
            la mancaza di innovazione del loro mediocre
            prodotto. Il fatto che l'utenza comune non usi le funzioni di un software è rilevante nella misura in cui il software viene 'imposto' a forza a colpi di 'mercato', quanta gente si ritroverà con un carrozzone inutile e sfruttato al 10% ?L'innovazione fatta a colpi di features inutili e programmini spioni è la scusa principale usata da M$ per giustificare la mediocrità dei loro prodotti
            l'unica pecca di Office è il prezzo...Non ti preoccupare, tanto buona parte della gente se lo scopiazza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            L'innovazione fatta a colpi di features
            inutili e programmini spioni è la scusa
            principale usata da M$ per giustificare la
            mediocrità dei loro prodottiSe non ti paice Office quanto meno credo che tu non lo abbia mai usato come fai a giudicare?!Programmi spioni? Impara a configurare un fierwall e poi ne riparliamo
            Non ti preoccupare, tanto buona parte della
            gente se lo scopiazza...Tu mi sembri il tipo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            L'innovazione fatta a colpi di features
            inutili e programmini spioni è la scusa
            principale usata da M$ per giustificare la
            mediocrità dei loro prodotti Ma perchè gli permettete di parlare a sta gente qua?!?!Quanta INCOMPETENZA c'è in giro...mio dio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            L'innovazione fatta a colpi di features

            inutili e programmini spioni è la scusa

            principale usata da M$ per giustificare la

            mediocrità dei loro prodotti

            Ma perchè gli permettete di parlare a sta
            gente qua?!?!
            Quanta INCOMPETENZA c'è in giro...mio dio!sisi, io sono incompetente , ma tu hai sbagliato a postare, dovevi metterlo più sopra il messaggio...hahahahahahahahahaha !
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            L'innovazione fatta a colpi di features


            inutili e programmini spioni è la scusa


            principale usata da M$ per giustificare
            la


            mediocrità dei loro prodotti



            Ma perchè gli permettete di parlare a sta

            gente qua?!?!

            Quanta INCOMPETENZA c'è in giro...mio dio!

            sisi, io sono incompetente , ma tu hai
            sbagliato a postare, dovevi metterlo più
            sopra il messaggio...

            hahahahahahahahahaha !la parola corretta era coglione ....
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            L'innovazione fatta a colpi di
            features



            inutili e programmini spioni è la
            scusa



            principale usata da M$ per
            giustificare

            la



            mediocrità dei loro prodotti





            Ma perchè gli permettete di parlare a
            sta


            gente qua?!?!


            Quanta INCOMPETENZA c'è in giro...mio
            dio!



            sisi, io sono incompetente , ma tu hai

            sbagliato a postare, dovevi metterlo più

            sopra il messaggio...



            hahahahahahahahahaha !

            la parola corretta era coglione ....hai ri-sbagliato, perchè l'errore non stava in una parola, stava nella posizione del postri-hahahahhahahahahahhaha !
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            Se non ti paice Office quanto meno credo che
            tu non lo abbia mai usato come fai a
            giudicare?!
            Programmi spioni? Impara a configurare un
            fierwall e poi ne riparliamoROTFL !Ma perche' 'sta gente si riempie la bocca di parole di cui non conosce nemmeno il significato ?Lavati la bocca col sapone prima e dopo aver pronunciato, scritto o anche solo pensato la parola "Firewall"PS : No, quei giochini per winzozz con le iconette e i fumetti, non sono firewall.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Lavati la bocca col sapone prima e dopo aver
            pronunciato, scritto o anche solo pensato la
            parola "Firewall"Firewall non significa Linux
            PS : No, quei giochini per winzozz con le
            iconette e i fumetti, non sono firewall.Concordo! Ma quei giochini servino per gli utenti domestici!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            Lavati la bocca col sapone prima e dopo
            aver

            pronunciato, scritto o anche solo pensato
            la

            parola "Firewall"

            Firewall non significa LinuxNon significa nemmeno orecchiette alla pugliese. Ma io nei post precedenti non vedo scritto ne Linux ne "orecchiette alla pugliese". Quindi non capisco a che cosa serva il tuo inutile commento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Non significa nemmeno orecchiette alla
            pugliese. Ma io nei post precedenti non vedo
            scritto ne Linux ne "orecchiette alla
            pugliese".

            Quindi non capisco a che cosa serva il tuo
            inutile commento.Ti ho risposto semplicemente pensando a quello che mi faceva venire in mente la parola Firewall.Nel moi post precedente volevo solo lasciare intendere che non esistono "programmini spioni" ma solo admin incompetenti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            Non significa nemmeno orecchiette alla

            pugliese. Ma io nei post precedenti non
            vedo

            scritto ne Linux ne "orecchiette alla

            pugliese".



            Quindi non capisco a che cosa serva il tuo

            inutile commento.

            Ti ho risposto semplicemente pensando a
            quello che mi faceva venire in mente la
            parola Firewall.
            Nel moi post precedente volevo solo lasciare
            intendere che non esistono "programmini
            spioni" ma solo admin incompetenti!Leggiti la lecenza di windows media player
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            Leggiti la lecenza di windows media playerSi stà parlando di Office e poi basta modificare due cavolare nel registro e WMP diventa docile come un agnellino sensa spedire niente a nessuno
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            Leggiti la lecenza di windows media player

            Si stà parlando di Office e poi basta
            modificare due cavolare nel registro e WMP
            diventa docile come un agnellino sensa
            spedire niente a nessuno Spiegheresti + precisamente quali sino le chiavi? la cosa mi interessa
          • darkpaladin scrive:
            Re: Bellissimo!

            Spiegheresti + precisamente quali sino le
            chiavi? la cosa mi interessahttp://www.tweaktown.com/(Nome un pò fricchettone ma è un sito di buona qualità)Ci sono 3 o 4 "Articles o "Guides" non mi ricordo che spiegano passo passo quello che devi fare puoi trovarle li se vuoi!Ieri il sito era giù qualche buontempone gli aveva spaccato mySQL :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            Leggiti la lecenza di windows media player

            Si stà parlando di Office e poi basta
            modificare due cavolare nel registro e WMP
            diventa docile come un agnellino sensa
            spedire niente a nessuno grazie al c. .. altrimenti uno cosa fa ? si fa spiare ??
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo


            L'innovazione fatta a colpi di features

            inutili e programmini spioni è la scusa

            principale usata da M$ per giustificare la

            mediocrità dei loro prodotti

            Se non ti paice Office quanto meno credo che
            tu non lo abbia mai usato come fai a
            giudicare?!
            Programmi spioni? Impara a configurare un
            fierwall e poi ne riparliamoipchains

            Non ti preoccupare, tanto buona parte
            della

            gente se lo scopiazza...

            Tu mi sembri il tipo!staroffice per linux regolarmente acquistato
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!

            L'innovazione fatta a colpi di features
            inutili e programmini spioni è la scusa
            principale usata da M$ per giustificare la
            mediocrità dei loro prodottiSpioni?Da questo tuo messaggio pieno zeppo di luoghi comuni si capisce che la tua conoscenza dell'informatica è limitata al pettegolezzo.Evita di vomitare cazzate sul forum ... grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo
            Commenta ma con cognizione di causa...
            Il fatto che l'utenza comune non usi le
            funzioni di un software è irrilevante in
            realtà è la scusa principe usata dai
            sostenitori di open office per giustificare
            la mancaza di innovazione del loro mediocre
            prodotto.

            l'unica pecca di Office è il prezzo...Infatti prima di risponderti sono andato sul sito di MS e mi sono documentato.Quelle che passano per innovazioni ad una più attenta lettura di rivelano per quello che sono, un modo per controllare sempre più da vicino ogni singolo utente.Per quanto riguarda OpenOffice lo uso saltuariamente sia su Win che su Linux e non mi ha mai dato problemi.Per il mio lavoro uso la SmartSuite della Lotus, così tanto per chiarire.Grunch
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo!

          poi, ti ripeto, pensi che non valga niente
          di più degli altri? ...NON LO USARE!
          Non stare lì a criticare un software che
          neanche conosci.Non puoi non usarlo. E' una tassa mafiosa sull'informatica, a cause dei formati segreti di MS.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bellissimo!
        C'e' scritto cosa c'e' di nuovo:supporto XML (con schema reso pubblico e non, come successo per Office XP, tenuto segreto)integrazione, tramite web services, con software "server-side" (Exchange, SharePoint, etc.)In pratica cosa si ritrova l'utente?1) Outlook: possibilità di usare exchange (non solo posta, ma anche contatti, calendario, etc. etc.) senza dover lanciare la VPN (cosa impossibile per molti consulenti che lavorano fuori ufficio a causa di firewall & C.)2) SharePoint: uno strumento 100000^2 volte meglio del file system per salvare, catalogare, archiviare (versioning, workflow, etc.) e cercare i documenti....3) InfoPath....Uno strumento per creare form per utilizzare web wervices di una facilita' d'uso straordinaria!a me sembrano grossi passi in avanti...michele.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bellissimo!
          - Scritto da: Anonimo
          C'e' scritto cosa c'e' di nuovo:

          supporto XML (con schema reso pubblico e
          non, come successo per Office XP, tenuto
          segreto)

          integrazione, tramite web services, con
          software "server-side" (Exchange,
          SharePoint, etc.)

          In pratica cosa si ritrova l'utente?

          1) Outlook: possibilità di usare exchange
          (non solo posta, ma anche contatti,
          calendario, etc. etc.) senza dover lanciare
          la VPN (cosa impossibile per molti
          consulenti che lavorano fuori ufficio a
          causa di firewall & C.)

          2) SharePoint: uno strumento 100000^2 volte
          meglio del file system per salvare,
          catalogare, archiviare (versioning,
          workflow, etc.) e cercare i documenti....

          3) InfoPath....
          Uno strumento per creare form per utilizzare
          web wervices di una facilita' d'uso
          straordinaria!

          a me sembrano grossi passi in avanti...
          michele.Dio ti benedica!!! finalmente qualcuno che non si ferma ai luoghi comuni!!concordo con te che sono grossi passi avanti e almeno per me molto utili nel lavoro.
    • paulatz scrive:
      Re: Bellissimo!
      - Scritto da: Anonimo
      Non vedo l'ora di provarlo!
      Per tutti quelli che come al solito sono
      pronti a criticare i programmi di Microsoft
      (solo per il semplice motivo che NON sanno
      utilizzarli): NON VI PIACE? ...NON LO
      COMPRATE! ...anzi...NON LO INSTALLATE!
      ...andate a giocare con StarOffice.Ma vi a fare in ----, (troll) Anonimo del -----
  • Anonimo scrive:
    bla...bla...bla...
    uno sforzo che Microsoft definisce "di portata straordinaria" e "unica"bla...bla...blapermetterà agli utenti di utilizzare contemporaneamente dati e risorse, nel momento in cui ne avranno bisogno, direttamente dal proprio desktopbla...bla...blamai prima d'ora le aziende hanno potuto sfruttare in modo così profittevole i propri investimenti softwarebla...bla...blatutto stò macello di parole per poi trovarsi a non poter neanche leggere un doc di wordXP con word2003.(solite versioni incompatibili), o al massimo ci sarà qualche iconcina colorata nuova....come al solito M$ fa le cose in grande ... A PAROLE.
    • Anonimo scrive:
      OT Re: bla...bla...bla...

      come al solito M$ fa le cose in grande ... A
      PAROLE.Volendo anche in installazione.... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: OT Re: bla...bla...bla...
        - Scritto da: il_fabry

        come al solito M$ fa le cose in grande
        ... A

        PAROLE.

        Volendo anche in installazione.... :)Gia'. Di quanti Terabyte avro' bisogno 'sta volta? Vabbe', io pochi, intendevo i geni che spenderanno il proprio denaro per la nuova meraviglia M$.
    • Zeross scrive:
      Re: bla...bla...bla...
      - Scritto da: Anonimo
      tutto stò macello di parole per poi trovarsi
      a non poter neanche leggere un doc di wordXP
      con word2003.
      (solite versioni incompatibili), o al
      massimo ci sarà qualche iconcina colorata
      nuova....Il solito troll disinformato... se proprio vuoi fare la sparata almeno pensaci alle vaccate che scrivi, perchè tuttalpiù sarebbe che non riesci a leggere un file di Word 2003 con Word 2002 (Word 'XP' non esiste... è la suite che si chiama Office XP, non i singoli prodotti).Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: bla...bla...bla...

      bla...bla...bla

      tutto stò macello di parole per poi trovarsi
      a non poter neanche leggere un doc di wordXP
      con word2003.
      (solite versioni incompatibili), o al
      massimo ci sarà qualche iconcina colorata
      nuova....

      come al solito M$ fa le cose in grande ... A
      PAROLE.Anche tu trolli alla grande!!!!L'hai mai usato Office 2003??? E Office XP??Io si, ho installato la Beta 2 di Office 2003 da un paio di mesi e ti posso dire che va alla grande!!!!Mai un crash, mai una incompatibilità, e dire che lavoro in una azienda con più di 500 client con diverse versioni di Office, dalla 97 alla XP.FATTI, NON PUGNETTE!!!! (Zelig docet)Se avete qualcosa da dire, che sia qualcosa di costruttivo, non le solite trollate senza senso....
    • Anonimo scrive:
      Re: bla...bla...bla...
      Mi spiace deluderti.Credo che in microsoft, a dispetto di quanto sia stato dichiarato in varie occasioni sul movimento opensource e sui suoi prodotti, stiamo prendendo davvero sul serio la concorrenza di prodotti come OpenOffice.org.E il nuovo Office 2003 è davvero innovativo, sia per quanto riguarda il supporto XML (ricordo che nella versione XP pur supportando XML non avevano rilasciato pubblico lo schema dei documenti) sia per l'integrazione con una serie diversa di servizi lato server (SharePoint, Exchange). E questo punto (l'integrazione con i servizi server) a OpenOffice.org manca alla grande. Non è nemmeno ancora pronto OpenGroupware, mentre con Exchange finalmente ho un'interfaccia Web che è mostrusamente bella ed efficace, e posso utilizzare Outlook via HTTPS senza aver piu' bisogno di VPN o di essere in LAN...michele.
    • Anonimo scrive:
      Re: bla...bla...bla...
      - Scritto da: Anonimo
      tutto stò macello di parole per poi trovarsi
      a non poter neanche leggere un doc di wordXP
      con word2003.
      (solite versioni incompatibili), o al
      massimo ci sarà qualche iconcina colorata
      nuova....evidentemente conosci solo ooO .......pooraccio
      • Anonimo scrive:
        Re: bla...bla...bla...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        tutto stò macello di parole per poi
        trovarsi

        a non poter neanche leggere un doc di
        wordXP

        con word2003.

        (solite versioni incompatibili), o al

        massimo ci sarà qualche iconcina colorata

        nuova....

        evidentemente conosci solo ooO ....

        ...pooraccioevidentemente conosci solo office ...pooraccio
  • niconico scrive:
    Speriamo che...
    Speriamo che sia davvero buono.Con 600.000 betatester, penso che molti bug (superficiali o no) siano stati risolti.Ma come al solito,nessun programma è perfetto e per quanto riguarda la Microsoft.... :D
    • Anonimo scrive:
      [OT]Re: Speriamo che...
      hhhhahhahahhahhhahhahhhhahahaha risolti ahaaha
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che...
      sarà l'ennesimo software pachiderma che rallenterà ancora le macchine attuali, così tanto per far lavorare anche i produttori di hardware.
      • nop scrive:
        Re: Speriamo che...
        - Scritto da: Anonimo
        sarà l'ennesimo software pachiderma che
        rallenterà ancora le macchine attuali, così
        tanto per far lavorare anche i produttori di
        hardware.già perchè la concorrenza è dotata di software snelli....Non mi dire che open office è più veloce o più leggero...L'unica vera pecca di Office è il prezzo per il resto il prodotto è insuperato....
        • BluEdoG scrive:
          Re: Speriamo che...
          si dici nulla.. office è fuori da oltre un decennio, e si trovano bachi a non finire, openoffice uguale ma sarà fuori da due anni circa ed è risparmi parecchi soldini
          • Anonimo scrive:
            Re: Speriamo che...
            Errore!OpenOffice deriva da StarOffice, che è fuori da molto piu' tempo di quantohai detto tu. (non cosi' tanto come office, questo te lo concedo)michele.
          • Anonimo scrive:
            Re: Speriamo che...
            - Scritto da: BluEdoG
            si dici nulla.. office è fuori da oltre un
            decennio, e si trovano bachi a non finire,
            openoffice uguale ma sarà fuori da due anni
            circa ed è risparmi parecchi soldiniresta il fatto che open office è un 1/10 di ms office in numero di funzionalità
          • Anonimo scrive:
            Re: Speriamo che...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: BluEdoG

            si dici nulla.. office è fuori da oltre un

            decennio, e si trovano bachi a non finire,

            openoffice uguale ma sarà fuori da due
            anni

            circa ed è risparmi parecchi soldini

            resta il fatto che open office è un 1/10 di
            ms office in numero di funzionalitàquel 10% può essere proprio ciò che ti serve, altrimenti devi comprare office e il 90% del prezzo pagato va a...
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che...
        - Scritto da: Anonimo
        sarà l'ennesimo software pachiderma che
        rallenterà ancora le macchine attuali, così
        tanto per far lavorare anche i produttori di
        hardware.open office è un chiodo in qualunque piattaforma... mentre ms office è davvero snello...ma che ca220 dici?
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che...
      microsoft è una azienda, e come tale tiene sotto occhio il proprio bilancio?Quand'e' che un prodotto viene rilasciato? Quando vengono risolti tutti i bug? No di sicuro. E vi ricordo che questo non è successo nemmeno per Mozilla 1.0 (il fiore all'occhiello del movimento Open Source).Un applicativo in microsoft viene rilasciato quando il costo per sistemare i nuovi bug da parte del tema di sviluppo è superiore al costo per sistemarli da parte del PSS (assistenza) e dal rialscio di service packChiaro, semplice e preciso. E mi sembra che la cosa abbia anche un senso. Condivisibile o meno questo è un'altro discorso. E mi ripeto: nemmeno Mozilla (arrivato alla versione 1.4) è esente da bug!michele.
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che...
        - Scritto da: Anonimo
        microsoft è una azienda, e come tale tiene
        sotto occhio il proprio bilancio?

        Quand'e' che un prodotto viene rilasciato?
        Quando vengono risolti tutti i bug? No di
        sicuro.Infatti, viene rilasciato secondo precise regole del marketing, cioe' quando c'e' piu' possibilita' di guadagnare.
        E vi ricordo che questo non è
        successo nemmeno per Mozilla 1.0 (il fiore
        all'occhiello del movimento Open Source).Ti ricordo che :1. Mozilla non e' il fiore all'occhiello del movimento opensource2. Mozilla e' stato rilasciato quando si e' ritenuto che fosse stabile. Senza seguire regole del mercato o puttanate simili.
        Un applicativo in microsoft viene rilasciato
        quando il costo per sistemare i nuovi bug da
        parte del tema di sviluppo è superiore al
        costo per sistemarli da parte del PSS
        (assistenza) e dal rialscio di service packSti cazzi. Con quello che lo fanno pagare ?
        Chiaro, semplice e preciso. E mi sembra che
        la cosa abbia anche un senso. Condivisibile
        o meno questo è un'altro discorso.Puo' essere anche condivisibile, peccato pero' che sia falso.
        E mi
        ripeto: nemmeno Mozilla (arrivato alla
        versione 1.4) è esente da bug!Secondo questo ragionamento oggi non esisterebbero sulla terra software rilasciati !
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che...
      - Scritto da: niconico
      Ma come al solito,
      nessun programma è perfetto e per quanto
      riguarda la Microsoft.... :Dperfetto? ... credi che un umano possa sviluppare davvero un'applicazione _perfetta_ ...?.mmazza che linaro... oh
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che...


        perfetto? ... credi che un umano possa
        sviluppare davvero un'applicazione
        _perfetta_ ...?tu no di certo..

        .mmazza che linaro... ohecco..l'ignoranza che fa capolino..
Chiudi i commenti