Android può sognare pecore elettriche?

Il marchio Nexus One rappresenterebbe un furto nei confronti di un noto romanzo di Philip K. Dick. BigG, intima la famiglia Dick, deve rinominarlo. Altrimenti se la vedrà con il giudice

Roma – Gli androidi possono sognare pecore elettriche ma Google non doveva sognarsi di chiamare il suo smartphone realizzato insieme a HTC Nexus One: gli esecutori testamentari del celebre scrittore statunitense Philip K. Dick si sono scagliati contro il gigante di Mountain View intimando azioni legali se entro dieci giorni il googlefonino non cambierà nome ufficiale .

È l’uso del nome Nexus a infastidire la famiglia Dick: nel romanzo Do Androids Dream of Electric Sheep? (Ma anche gli androidi sognano pecore elettriche?) Nexus Six è la denominazione dell’ultima generazione di androidi cui appartengono i sei esemplari che devono essere presi in consegna dal protagonista, il detective Rick Deckard. I familiari sono convinti che si tratti di una violazione di marchio e non sembrano affatto intenzionati a recedere dalle attuali posizioni.

Secondo i parenti più stretti di Philip K. Dick, morto nel 1982, Google avrebbe scientemente tratto ispirazione dal famoso romanzo : a confermarlo sarebbe il nome del sistema operativo che equipaggia Nexus One, Android. “Chi ha familiarità con il romanzo non può non farci caso” ha concluso la figlia dell’autore, Isa Hackett Dick.

BigG non ha commentato finora, ma per gli esperti l’elemento chiave della questione è fino a che punto gli utenti potranno confondersi associando il GPhone al testo del 1968, sfociato a livello cinematografico in Blade Runner .

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Questo sarà l'anno dei tablet
    In ogni caso.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Questo sarà l'anno dei tablet
      - Scritto da: ruppolo
      In ogni caso.La conversione sulla via di Damasco... apple non produrra mai un tablet perchè è inutile... anzi no a 1000 dollari è unaXXXXXta....
      • ciao scrive:
        Re: Questo sarà l'anno dei tablet
        Bhé ti potrebbe risponderei che solo gli stupidi non cambiano mai idea.
        • DarkOne scrive:
          Re: Questo sarà l'anno dei tablet
          - Scritto da: ciao
          Bhé ti potrebbe risponderei che solo gli stupidi
          non cambiano mai
          idea.Che casualmente coincide con il cambio idea di apple. Forte! :D
          • ciao scrive:
            Re: Questo sarà l'anno dei tablet
            Cosa devo dirti ?? Fossilizzati !
          • Vega scrive:
            Re: Questo sarà l'anno dei tablet
            - Scritto da: ciao
            Cosa devo dirti ?? Fossilizzati !certo che i MacChicken Fan Boy sono spassosi....
        • ruppolo scrive:
          Re: Questo sarà l'anno dei tablet
          - Scritto da: ciao
          Bhé ti potrebbe risponderei che solo gli stupidi
          non cambiano mai
          idea.Verissimo, ma Enjoy sta cercando di cambiare le carte in tavola. Significa che ha già annusato la prossima figura di XXXXX.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Questo sarà l'anno dei tablet
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ciao

            Bhé ti potrebbe risponderei che solo gli stupidi

            non cambiano mai

            idea.
            Verissimo, ma Enjoy sta cercando di cambiare le
            carte in tavola. Significa che ha già annusato la
            prossima figura di
            XXXXX.Io che cambio le carte in Tavola? Ma se sono sempre stato uno strenuo sostenitore dei netbook! Quello che ho sempre condannato sono gli smartphone ultracostosi! Anche per quanto riguarda un eventuale Tablet non sono certo contrario a priori, a patto che abbia le funzionalità base di un PC e abbia un costo ragionevole (non superiore a quello medio di un netbook!)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 gennaio 2010 16.30-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà l'anno dei tablet
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Io che cambio le carte in Tavola? Ma se sono
            sempre stato uno strenuo sostenitore dei netbook!
            Quello che ho sempre condannato sono gli
            smartphone ultracostosi! Anche per quanto
            riguarda un eventuale Tablet non sono certo
            contrario a priori, a patto che abbia le
            funzionalità base di un PC e abbia un costo
            ragionevole (non superiore a quello medio di un
            netbook!)Le carte in tavola le stai cambiando su quello che io avrei detto, ovvero che Apple non avrebbe mai fatto un tablet. Al contrario, un giorno ti ho pure postato un link al filmato del Knownledge Navigator. Ricordi?
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo sarà l'anno dei tablet
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: ruppolo

        In ogni caso.


        La conversione sulla via di Damasco... apple non
        produrra mai un tablet perchè è inutile... anzi
        no a 1000 dollari è una
        XXXXXta....Scusa scusa? Quando mai avrei scritto che apple non produrrà mai un tablet?
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Questo sarà l'anno dei tablet
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          - Scritto da: ruppolo


          In ogni caso.





          La conversione sulla via di Damasco... apple non

          produrra mai un tablet perchè è inutile... anzi

          no a 1000 dollari è una

          XXXXXta....

          Scusa scusa? Quando mai avrei scritto che apple
          non produrrà mai un
          tablet?Lo hai fatto, peccato che ora PI abbia cancellato i messaggi più vecchi!
          • user scrive:
            Re: Questo sarà l'anno dei tablet
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: ruppolo



            In ogni caso.








            La conversione sulla via di Damasco... apple
            non


            produrra mai un tablet perchè è inutile...
            anzi


            no a 1000 dollari è una


            XXXXXta....



            Scusa scusa? Quando mai avrei scritto che apple

            non produrrà mai un

            tablet?

            Lo hai fatto, peccato che ora PI abbia cancellato
            i messaggi più
            vecchi!Piuttosto, si trovano altre considerazioni.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2517390&m=2517854#p2517854http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2566301&m=2567259#p2567259
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà l'anno dei tablet
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            - Scritto da: ruppolo



            In ogni caso.








            La conversione sulla via di Damasco... apple
            non


            produrra mai un tablet perchè è inutile...
            anzi


            no a 1000 dollari è una


            XXXXXta....



            Scusa scusa? Quando mai avrei scritto che apple

            non produrrà mai un

            tablet?

            Lo hai fatto, peccato che ora PI abbia cancellato
            i messaggi più
            vecchi!Ma se ti ho postato pure un link con il filmato al Knownledge Navigator!
    • Shiba scrive:
      Re: Questo sarà l'anno dei tablet
      - Scritto da: ruppolo
      In ogni caso.No problem, spero però non di roba Apple.
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo sarà l'anno dei tablet
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: ruppolo

        In ogni caso.

        No problem, spero però non di roba Apple.Speranza vana, la tua.
    • astalavista scrive:
      Re: Questo sarà l'anno dei tablet
      No quest'anno e' l'anno di Microsoft, anzi di windows 7 !
      • ruppolo scrive:
        Re: Questo sarà l'anno dei tablet
        - Scritto da: astalavista
        No quest'anno e' l'anno di Microsoft, anzi di
        windows 7
        !Penso anch'io che sia l'anno di Microsoft: della sua colata a picco. L'inizio è promettente.
        • LuNa scrive:
          Re: Questo sarà l'anno dei tablet
          a mio avviso, anche se questo è l'anno della colata a picco, non andrà da nessuna parte ancora per molto molto tempo, se consideri la diffusione attuale. è un pò difficile sostituire tutto quel parco installato, ci vogliono anni. sopravviverebbero comunque di rendita per lungo tempo standosene dei prodotti già piazzati, e nel frattempo possono provare a recuperare. ad ogni modo, windows 7 è un buon prodotto e te lo dice uno che lo usa dalle prime alpha e che usa prodotti microsoft da quando esiste DOS, e come ben sai non sono affatto fan di M$. sostengo però, dopo averlo installato in giro, usato, provato, testato, stressato, che è un buon so.la vera caxxata è che non puoi (in via del tutto stupida perchè si può fare con un hack) upgradarlo da XP, certo, ovviamente non è supportato quindi se devi poi piallare l'hd sono affari tuoi. a volte, quasi mi spiace che apple sia di nicchia nel settore dei so da PC, merita molto di più perchè la qualità è molto elevata. ciò comunque non toglie che M$ non si tira giù così facile come la dipingi, sicuramente non nelle grandi aziende, dove i prodotti si fanno funzionare fino a morte od a fine supporto, e oltre. da apple non vedo alternative (osx server ? naaa) e l'altra è *nix, già ampiamente diffuso in ambiti specifici e sicuramente non andrà a picco, mica pizza e fichi, sono. tutti fanno cose ottime e tutti producono porcherie, non si pùo sempre piazzare un prodotto perfetto, non ci riesce nemmeno apple (e non dire che non è vero, le cacchiate le hanno fatte anche loro): esempio ? appletv, che caxxo sarebbe ? quello è un prodotto toppato e non ci vuole molto per dirlo e constatarlo usandola, non è roba 'ala apple'.
          • ruppolo scrive:
            Re: Questo sarà l'anno dei tablet
            - Scritto da: LuNa
            a mio avviso, anche se questo è l'anno della
            colata a picco, non andrà da nessuna parte ancora
            per molto molto tempo, se consideri la diffusione
            attuale. è un pò difficile sostituire tutto quel
            parco installato, ci vogliono anni.
            sopravviverebbero comunque di rendita per lungo
            tempo standosene dei prodotti già piazzati, e nel
            frattempo possono provare a recuperare. ad ogni
            modo, windows 7 è un buon prodotto e te lo dice
            uno che lo usa dalle prime alpha e che usa
            prodotti microsoft da quando esiste DOS, e come
            ben sai non sono affatto fan di M$. sostengo
            però, dopo averlo installato in giro, usato,
            provato, testato, stressato, che è un buon
            so.La "colata a picco" non va letta come "Microsoft chiuderà la baracca", ma ci sarà un ridimensionamento notevole. E questo non dipenderà da quanto bene funzioni Windows 7, ma da altri fattori.Posto che il mercato consumer rappresenta il 70% del mercato dei personal computer, a Microsoft resterà il 30%, da spartire con Linux.Il 70%, invece, se lo prenderanno Apple e Google, il primo (come soluzione di livello medio e alto) per l'affermarsi del tablet al posto del pc, il secondo (come soluzione economica) per l'affermarsi del cloud computing al posto del sistema tradizionale. I vantaggi sono in entrambi i casi l'assenza di manutenzione e malware, e una semplificazione estrema di acquisto, installazione e aggiornamento delle applicazioni.
            la vera caxxata è che non puoi (in via del tutto
            stupida perchè si può fare con un hack)
            upgradarlo da XP, certo, ovviamente non è
            supportato quindi se devi poi piallare l'hd sono
            affari tuoi.Questo perché Microsoft è una azienda dispotica, abituata a fare il bello e brutto tempo, i cui clienti sono pecore da tosare e poi dare un calcio in XXXX.
            a volte, quasi mi spiace che apple
            sia di nicchia nel settore dei so da PC, merita
            molto di più perchè la qualità è molto elevata.Dispiace anche me, visto che è Apple che ha creato il personal computer e tutto il resto. Purtroppo non è riuscita a non farsi rubare il lavoro.
            ciò comunque non toglie che M$ non si tira giù
            così facile come la dipingi,Non sarà una cosa breve, ma di fatto la strategia che vedo in atto è quella di togliergli la sedia su cui è seduta: il PC.Tablet e piccoli portatili con proXXXXXri su cui Windows non può girare andranno a sostituire i PC. In sostanza ho sbagliato a scrivere che la nave colerà a picco, la nave resterà semplicemente in secca.
            sicuramente non
            nelle grandi aziende, dove i prodotti si fanno
            funzionare fino a morte od a fine supporto, e
            oltre. da apple non vedo alternative (osx server
            ? naaa) e l'altra è *nix, già ampiamente diffuso
            in ambiti specifici e sicuramente non andrà a
            picco, mica pizza e fichi, sono.OS X server è essenzialmente un server Unix, quasi uguale ad un server Linux, con la differenza che può essere installato e gestito senza aprire il terminale. Questo lo pone come prodotto valido, anche a livello di costo, per le piccole aziende. L'attuale Mac mini server, con i 2 dischi da 500GB in RAID mirroring e i servizi client illimitati a 790 euro, con servizi tutto sommato moderni come il push per l'email, rubrica e calendario (quindi un simil exchange) sono una soluzione decisamente più interessante di un banale NAS.Questo mese ne installerò un paio.
            tutti fanno cose
            ottime e tutti producono porcherie, non si pùo
            sempre piazzare un prodotto perfetto, non ci
            riesce nemmeno apple (e non dire che non è vero,
            le cacchiate le hanno fatte anche loro): esempio
            ? appletv, che caxxo sarebbe ? quello è un
            prodotto toppato e non ci vuole molto per dirlo e
            constatarlo usandola, non è roba 'ala
            apple'.Apple TV è un prodotto, come il Newton, troppo in anticipo sui tempi. Ma è il prodotto del futuro, su questo non ci piove. La TV on demand via Internet cederà il posto a tutti gli altri sistemi. E in questo panorama Apple TV sarà come il router odierno per Internet, ovvero il ponte tra il servizio e l'apparecchio.Oggi comunque, negli stati uniti, Apple TV ha già iniziato il suo sXXXXX lavoro di pioniere, iTunes inizia ad avere un certo numero di film e serie televisive, sia in acquisto che in noleggio. Serie come 24, Dottor House, Lost, e tante altre le puoi avere per una ventina o trentina di dollari a stagione.
  • Nicola scrive:
    Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
    E se questo tablet si potesse usare alla maniera della Wacom Cintiq? A quel punto non sarebbe più tanto """""""""" inutile """"""""""...o no?
    • Augh scrive:
      Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
      Sarebbe unaXXXXXta. Quelle però hanno uno schermo ben più grande, a parte il modello più piccolo (12"), comunque sempre più grande dei 10-11" di cui si parla qua. Naturalmente si possono fare dei disegnini anche sui post-it, ma non è proprio il massimo per fare grafica.Potrebbe essere comunque molto utile, se leggero. Non da portare in tasca, ma in casa o al lavoro ci sono diverse possibilità. La fantascienza ne parla dai tempi di 2001 Odissea nello Spazio (1969), se non prima. Star Trek ci ha abituati a vedere i personaggi gironzolare coi "data pad". Nella realtà per ora non si è visto un tale diffuso uso, hanno avuto qualche sucXXXXX soli i piccoli pda e gli attuali smartphone.Vedremo cosa riuscirà a fare Apple.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
        - Scritto da: Augh
        Sarebbe unaXXXXXta. Quelle però hanno uno schermo
        ben più grande, a parte il modello più piccolo
        (12"), comunque sempre più grande dei 10-11" di
        cui si parla qua. Naturalmente si possono fare
        dei disegnini anche sui post-it, ma non è proprio
        il massimo per fare
        grafica.

        Potrebbe essere comunque molto utile, se leggero.
        Non da portare in tasca, ma in casa o al lavoro
        ci sono diverse possibilità. La fantascienza ne
        parla dai tempi di 2001 Odissea nello Spazio
        (1969), se non prima. Star Trek ci ha abituati a
        vedere i personaggi gironzolare coi "data pad".
        Nella realtà per ora non si è visto un tale
        diffuso uso, hanno avuto qualche sucXXXXX soli i
        piccoli pda e gli attuali
        smartphone.
        Vedremo cosa riuscirà a fare Apple.Già i data pad di Star Trek... peccato che in tale serial ci siano anche teletrasporto motori a curvatura e sala ologrammi e che a parte il "comunicatore" (vedi cellulari odierni) ben poco di quello che viene proposto si sia per ora realizzato, mentre si siano realizzati computer ben più avanzati di quanto la serie classica osasse mai supporre, illuminanti sono certi episodi come ad esempio quello in cui si cerca di sostituire equipaggio e comandante con un sofisticato computer che ovviamente come in tutti gli stereotipi di quegli anni si rivolta contro il creatore...
        • Nicola scrive:
          Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
          Suppongo che per scrivere la sceneggiatura di quell' episodio si siano ispirati al Test di Turing, non è che ogni topos tipico del fantasy nasca dal nulla...gli scenziati inventano, gli sceneggiatori ampliano le invenzioni, gli scenziati inventano ancora...
    • DarkSchneider scrive:
      Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
      - Scritto da: Nicola
      E se questo tablet si potesse usare alla maniera
      della Wacom Cintiq? A quel punto non sarebbe più
      tanto """""""""" inutile """"""""""...o
      no?Se è capacitivo (altrimenti niente multitouch a meno di non usare tecnologie touch più costose) col cavolo che ci usi un pennino. E la precisione non è certo quella richiesta da una tavoletta grafica.
      • ciao scrive:
        Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
        - Scritto da: DarkSchneider
        - Scritto da: Nicola

        E se questo tablet si potesse usare alla maniera

        della Wacom Cintiq? A quel punto non sarebbe più

        tanto """""""""" inutile """"""""""...o

        no?

        Se è capacitivo (altrimenti niente multitouch a
        meno di non usare tecnologie touch più costose)
        col cavolo che ci usi un pennino. Ma anche no, dipende dal pennino
      • ciao scrive:
        Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
        http://www.giapox.it/nuove-tecnologie/un-pennino-per-touchscreen-capacitativi/
        • Nicola scrive:
          Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
          - Scritto da: ciao
          http://www.giapox.it/nuove-tecnologie/un-pennino-pricontrolla il link
          • ciao scrive:
            Re: Di nicchia sì, ma per chi ne ha bisogno
            Fatto , quindi ? Vuoi altri link , cerca "pennino per schermi capacitivi" su google
  • Massimo Sconvolto scrive:
    Peccato che Apple non conosca il cambio
    "il prezzo del tablet made in Cupertino sarà di mille dollari (circa 700 euro)"Considerata la differenza di prezzo che solo ultimamente è stata applicata dall'online store di Apple (Prima faceva il cambio 1$=1) il prezzo reale di vendita in Italia dovrebbe attestarsi sui 900 .Comunque sono tutte illazioni.Chi vivrà vedrà!
    • free for all scrive:
      Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
      sono d'accordo- solitamente negli ultimi 20 anni Apple ha proposto un cambio di 1:1 o solo lievemente sbilanciato
    • stivy scrive:
      Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
      - Scritto da: Massimo Sconvolto
      "il prezzo del tablet made in Cupertino sarà di
      mille dollari (circa 700
      euro)"

      Considerata la differenza di prezzo che solo
      ultimamente è stata applicata dall'online store
      di Apple (Prima faceva il cambio 1$=1) il prezzo
      reale di vendita in Italia dovrebbe attestarsi
      sui 900
      .
      Occhio che i prezzi di vendita in America sono sempre +IVA (che varia di stato in stato), in italia sono ivati...
      • Massimo Sconvolto scrive:
        Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
        Hai ragione,considerato che lo stato che ha la Sales Tax più elevata è la California con un 8,25% e considerato che, come tu dici giustamente, il prezzo americano (http://store.apple.com/us) non ricomprende la tassa il prezzo di un MacBook base è di 1081,42 dollari per un utente californiano (i "più" tartassati) che equivale in questo momento a 752,82 euro.Mi sembra proprio che, al di la della tua giusta considerazione, non si possa far altro che confermare che Apple prende per il c...o gli europei!Infatti il MacBook base (preso a solo titolo esemplificativo) costa il 19,42% in Italia (899 euro http://store.apple.com/it) rispetto al prezzo più alto pagabile negli Stati Uniti.Non posso quindi che confermare che Apple, per suo tornaconto, fa' finta di non conoscere il cambio.E non venitemi a parlare di costi di gestione di magazzini e quant'altro visto che Apple in Italia ha solo un fiduciario in quanto indispensabile come referente fiscale per lo stato italiano.Se Apple conoscesse i valori reali di cambio forse venderebbe di più.Scusate, ho divagato!Il prezzo massimo dell'ipotetico tablet di Apple per l'utente finale diventerebbe di 1082,50 che in euro fa 753,57 ora vedremo se uscirà e quanto avranno intenzione di "rubare" agli europei.
        • MarcOsX scrive:
          Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
          Ma cosa fanno tutte le altre marche?Fanno il cambio euro/dollaro preciso?Pui farmi degli esempi pratici?Io tempo fa ho fatto un controllo con il sito sony e i prezzi erano anche li sempre gli stessi.Adesso provo con Dell
          • MarcOsX scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            Fatto con Dell, con un portatile a caso: America 499$ , Italia 449$...Strano... secondo il cambio sarebbero dovuti essere 339!!!!DELL LADRIII!!!!FATE IL CAMBIO 1 a 1!!!!!E non hanno neanche una distribuzione retail...
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            - Scritto da: MarcOsX
            Fatto con Dell, con un portatile a caso: America
            499$ , Italia
            449$...

            Strano... secondo il cambio sarebbero dovuti
            essere
            339!!!!

            DELL LADRIII!!!!
            FATE IL CAMBIO 1 a 1!!!!!

            E non hanno neanche una distribuzione retail...Sul cambio posso anche darti ragione ma... considera che anche a parità di hardware (proXXXXXre, memorie, dischi fissi...) gli altri hanno prezzi molto più bassi.Io in questo momento sto scrivendo con un Acer A110L pagato 159 euro che è solido, ha un bel design e tra le altre cose è prodotto da Quanta Computer proprio come i MacBook. Quanto sarebbe costato a parità di prodotto e terzista che lo costruisce se si fosse chiamato iNetbook??Onestamente credo che Apple esageri a fare la cresta.
        • logicaMente scrive:
          Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
          - Scritto da: Massimo Sconvolto
          Hai ragione,
          considerato che lo stato che ha la Sales Tax più
          elevata è la California con un 8,25% e
          considerato che, come tu dici giustamente, il
          prezzo americano (http://store.apple.com/us) non
          ricomprende la tassa il prezzo di un MacBook base
          è di 1081,42 dollari per un utente californiano
          (i "più" tartassati) che equivale in questo
          momento a 752,82
          euro.
          Mi sembra proprio che, al di la della tua giusta
          considerazione, non si possa far altro che
          confermare che Apple prende per il c...o gli
          europei!
          Infatti il MacBook base (preso a solo titolo
          esemplificativo) costa il 19,42% in Italia (899
          euro http://store.apple.com/it) rispetto al
          prezzo più alto pagabile negli Stati
          Uniti.Rifacciamo i conti per bene:Macboook in US:http://store.apple.com/us/browse/home/shop_mac/family/macbook?mco=MTAyNTQzMzg$999.00 senza tasseCambio euro/dollaro attuale indicativo : 1,4Conversione del prezzo: 999.00$/1.4 = 713,00 Dazi doganali UE (dal 6% al 14%) ipotizziamo il 6%: 713,00 + 6% = 755,78 Macbook in Italia:http://store.apple.com/it/browse/home/shop_mac/family/macbook?mco=MTAyNTQzMzg 749,00 senza tasse (899.00 iva inclusa)Confrontate i prezzi in neretto...Sui dazi doganali si veda anche:http://punto-informatico.it/2304121/PI/News/dazi-doganali-ue-gioca-sXXXXX.aspxehttp://www.hwupgrade.it/news/web/dazi-doganali-su-prodotti-hi-tech-attriti-tra-usa-ed-eu_25477.html
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            Se vogliamo fare un paragone corretto il prezzo netto all'utente finale (quello che cioè interessa a noi e dovrebbe già considerare tutte le spese e tasse dalla produzione all'Apple Store) negli Stati Uniti esclusa la Sales Tax è di 999 $ in Italia il prezzo netto all'utente finale (esclusa l'iva che è l'equivalente della sales tax ricompreso tutto il resto come sopra) è di 749,17 che fa' 1079,52 dollari! Ovvero l'8% più caro che negli Stati Uniti e non dirmi che la costa meno perche non ci sono spese di trasporto perchè i MacBook vengono tutti indistintamente da Taiwan e sono costruiti da Quanta Computer e non da Apple che si limita a commercializzarli.
          • logicaMente scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            La prossima volta, magari, ti sarei grato se prima di rispondere ad un mio intervento lo leggessi.- Scritto da: Massimo Sconvolto
            Se vogliamo fare un paragone correttoSi, vogliamo farlo.
            il prezzo
            netto all'utente finale (quello che cioè
            interessa a noi e dovrebbe già considerare tutte
            le spese e tasse dalla produzione all'Apple
            Store) negli Stati Uniti esclusa la Sales Tax è
            di 999 $ in Italia il prezzo netto all'utente
            finale (esclusa l'iva che è l'equivalente della
            sales tax ricompreso tutto il resto come sopra) è
            di 749,17 che fa' 1079,52 dollari! Ovvero l'8%
            più caro che negli Stati Uniti I dazi doganali europei sui prodotti tecnologici sono tra il 6% e il 14% del valore dei prodotti stessi. Vuol dire che un prodotto fabbricato a Shangai e spedito a Milano, piuttosto che a Los Angeles (a parità di spese di spedizione) COSTA TRA IL 6 E IL 14 PER CENTO IN PIU'. Questa differenza, come ti è stato fatto notare anche da altri, la ritrovi anche da altri venditori presenti a livello mondiale che - in modo del tutto naturale e legittimo - girano al consumatore le tasse come qualsiasi altro costo.
            e non dirmi che la
            costa meno perche non ci sono spese di trasporto
            perchè i MacBook vengono tutti indistintamente da
            Taiwan e sono costruiti da Quanta Computer e non
            da Apple che si limita a
            commercializzarli.Infatti non l'ho detto. Però ogni tanto mi è capitato di ordinare dell'hardware in Cina e negli US e ho dovuto pagare i dazi quando il materiale arrivava alla dogana italiana. Ignorare questi "piccoli dettagli" non permette di fare un paragone corretto...
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            Il problema è il prezzo su cui tu calcoli il dazio doganale europeo.Non penso che Apple sia così stupida da far passare dagli Stati Uniti i pc che da Taiwan devono arrivare in Europa ergo non paga la tariffa doganale (7%) applicata ai pc negli Stati Uniti ma solo quella Europea che viene applicata all'arrivo della merce in Irlanda (a Cork per l'esattezza dove ha sede Apple Operations Europe) e quindi l'ingresso in Italia essendo intra CEE non è soggetto ad ulteriore dazio (già applicato in Irlanda in quanto la merce è di provenienza - Taiwan - extra CEE) ergo devi dividere i 999$ * 1,07 (per ottenere il prezzo al netto della Custom Tarif Statunitense) e sul prezzo così ottenuto applicare il dazio Comunitario. Solo per correttezza anche se stiamo parlando di niente perchè per valutare la differenza reale di prezzo le nostre eluqubrazioni sono prive di fondamento non conoscendo il prezzo pagato da Apple a Quanta Computer.
          • ruppolo scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            Giustissimo, e poi da Cork devono essere spediti in tutta europa, con i costi aggiuntivi di tale trasporto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            - Scritto da: Massimo Sconvolto
            perchè i MacBook vengono tutti indistintamente da
            Taiwan e sono costruiti da Quanta Computer e non
            da Apple che si limita a
            commercializzarli.Giusto per puntualizzare, oltre che commercializzarli li progetta.
        • ruppolo scrive:
          Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
          Forse ignori che le spese di spedizione in Europa sono molto più elevate. In ogni caso, nessuno ti vieta di comprare la merce dove ti pare.
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            Come detto sopra, non credo che Apple sia così stupida da far passare per gli Stati Uniti le macchine destinate all'Europa quindi non capisco il tuo discorso sul costo del trasporto in Europa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            - Scritto da: Massimo Sconvolto
            Come detto sopra, non credo che Apple sia così
            stupida da far passare per gli Stati Uniti le
            macchine destinate all'Europa quindi non capisco
            il tuo discorso sul costo del trasporto in
            Europa.Le macchine partono dagli stabilimenti in Irlanda, e hanno un costo per raggiungere i vari negozi o domicili.
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            Perchè in america i corrieri lavorano gratis???(newbie)
          • ruppolo scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            - Scritto da: Massimo Sconvolto
            Perchè in america i corrieri lavorano
            gratis???(newbie)Costano da un decimo a un centesimo. Pensa che il supplemento per una overnight delivery via aereo da una parte all'altra degli stati uniti costa 3 dollari in più.
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            Sarà ma allora non riesco proprio a capire come facciano a campare.In Italia un DHL servizio camionistico che il pomeriggio successivo alla spedizione è in consegna costa circa 12 euro al quintale. Vorresti dire che negli Stati Uniti spedire un pallet di un quintale costa 1,2 euro??Credevo che Lourdes fosse in Francia non in America!Scusa la mia ignoranza.(anonimo)
          • ruppolo scrive:
            Re: Peccato che Apple non conosca il cambio
            - Scritto da: Massimo Sconvolto
            Sarà ma allora non riesco proprio a capire come
            facciano a
            campare.
            In Italia un DHL servizio camionistico che il
            pomeriggio successivo alla spedizione è in
            consegna costa circa 12 euro al quintale.
            Vorresti dire che negli Stati Uniti spedire un
            pallet di un quintale costa 1,2
            euro??
            Credevo che Lourdes fosse in Francia non in
            America!
            Scusa la mia ignoranza.
            (anonimo)Sia cosa significa "overnight delivery"? Significa che se spedisci entro una certa ora del pomeriggio, tipicamente entro le 18:00, la consegna avviene il mattino successivo, tipicamente prima delle 9:00. E si parla di trasporto aereo. E anche a livello internazionale, ma solo fino alla dogana. Poi si passa alla velocità e tariffe del paese ricevente.I costi bassi sono dovuti al massiccio uso che la popolazione fa dei corrieri, che riescono quindi a ottimizzare i trasporti.
  • MAH scrive:
    Fuga controllata delle informazioni
    Importante evidenziare questo concetto.Lo dedico a chi crede che da Microsoft possano uscire cose tipo- mail "linux ci fa paura"- mail "openoffice deve essere sconfitto ad ogni costo"- Ballmer che scaglia sedieetc...senza il consenso di Microsoft.
    • boh. scrive:
      Re: Fuga controllata delle informazioni
      - Scritto da: MAH
      Importante evidenziare questo concetto.

      Lo dedico a chi crede che da Microsoft possano
      uscire cose
      tipo
      - mail "linux ci fa paura"
      - mail "openoffice deve essere sconfitto ad ogni
      costo"
      - Ballmer che scaglia sedie
      etc...
      senza il consenso di Microsoft.magari durante i processi per abuso di posizione dominante :D
  • lellykelly scrive:
    cos'è? boyager?
    si dice... parrebbe... si vocifera...per saperlo dobbiamo visitare le piramidi, chateu sanbitter, non prima di essere passati a cercare atlantide...
    • Rainheart scrive:
      Re: cos'è? boyager?
      ? (newbie)
    • ba1782 scrive:
      Re: cos'è? boyager?
      - Scritto da: lellykelly
      si dice... parrebbe... si vocifera...
      per saperlo dobbiamo visitare le piramidi, chateu
      sanbitter, non prima di essere passati a cercare
      atlantide...(rotfl)
    • fiertel91 scrive:
      Re: cos'è? boyager?
      - Scritto da: lellykelly
      si dice... parrebbe... si vocifera...
      per saperlo dobbiamo visitare le piramidi, chateu
      sanbitter, non prima di essere passati a cercare
      atlantide...(rotfl)
  • Enjoy with Us scrive:
    Ma come fa un iTablet?
    Ruppolo ma hai sentito... ma come non avevi detto che mai e poi mai Apple avrebbe mai generato una simile mostruosità?Caspita un bell'iPhone gigante con batteria non removibile (se la fanno removibile sosterrò per almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma un utente equilibrato dei prodotti della mela), dal costo di soli 1000 dollari... visto Ruppolo qui ho fatto centro con le mie previsioni e che probabilmente non monterà un vero SO come OSX ma un SO da smartphone come quello che già equipaggia l'Iphone... ossia le stesse funzionalità più o meno di un iPhone ma con l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple sarà senz'altro unaXXXXXta....
    • FinalCut scrive:
      Re: Ma come fa un iTablet?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ossia le stesse
      funzionalità più o meno di un iPhone ma con
      l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple
      sarà senz'altro una
      XXXXXta....se lo fa la Apple sarà certo per farne un uso ben preciso che non sarà il mero utilizzo del dispositivo per surfare su internet e leggere la posta. (perchè con un net book rischia di andare a scatti anche la visione di un filmato su Youtube...Quando vedremo di cosa si tratta allora ognuno farà la sue considerazioni.Il prezzo mi sembra comunque eccessivo, vedremo.(linux)(apple)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ma come fa un iTablet?
        - Scritto da: FinalCut
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ossia le stesse

        funzionalità più o meno di un iPhone ma con

        l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple

        sarà senz'altro una

        XXXXXta....

        se lo fa la Apple sarà certo per farne un uso ben
        preciso che non sarà il mero utilizzo del
        dispositivo per surfare su internet e leggere la
        posta. (perchè con un net book rischia di andare
        a scatti anche la visione di un filmato su
        Youtube...

        Quando vedremo di cosa si tratta allora ognuno
        farà la sue
        considerazioni.

        Il prezzo mi sembra comunque eccessivo, vedremo.

        (linux)(apple)Come , staremo a vedere...
      • Shiba scrive:
        Re: Ma come fa un iTablet?
        - Scritto da: FinalCut
        (perchè con un net book rischia di andare
        a scatti anche la visione di un filmato su
        Youtube...Vero, solo se usi flash però (/tmp docet) ;)
    • Robimac scrive:
      Re: Ma come fa un iTablet?
      se lo fa apple ci puoi giurare che sarà unaXXXXXta....e non è una battuta.poi se tu (come tanti altri) non lo compri, mica mi offendo sai....però poi, per cercare di far funzionare (nelle funzioni base, tipo accenderlo) quell'ammasso di trabiccoli che possedete orgogliosamente, andate da qualcuno che "ne capisce"...sic....cordialmente eh?
      • Rover scrive:
        Re: Ma come fa un iTablet?
        Per parlare di qualcosa bisognerebbe consocerlo.Comunque Apple si sta ancora morsicando ....quello che vuoi tu per non avere capito che i netbook sarebbero stati l'evento hardware degli ultimi 2 anni e loro ne sono rimasti fuori. Adesso cercano di rientrare dalla finestra con un prodotto costoso, di nichhia, abbastanza inutile e che tale è destinato a rimanere.E credo che i volumi di vendita saranno abbastanza lontani dai netbook, che ha il suo punto di forza nel basso prezzo e nelle buone prestazioni. Nonchè sulla possibilità di montare l'OS che si preferisce, salvo MAc-OS perchè mamma mela non vuole.
        • Ma va la scrive:
          Re: Ma come fa un iTablet?
          Eccone un altro che elogia quelle chiaviche di netbook che sono servite alle ditte per pararsi il fondoschiena in tempo di crisi. Ti sei fatto abbindolare?
        • stivy scrive:
          Re: Ma come fa un iTablet?
          - Scritto da: Rover
          Per parlare di qualcosa bisognerebbe consocerlo.
          Comunque Apple si sta ancora morsicando
          ....quello che vuoi tu per non avere capito che i
          netbook sarebbero stati l'evento hardware degli
          ultimi 2 anni e loro ne sono rimasti fuori.Io penso che sia stata una precisa scelta di mercato: restare fuori da un mercato fatto da prodotti lenti (=user experience scadente) e con margini molto risicati.Lo disse anche Tim Cook (http://www.oneapple.it/24/04/2009/apple-i-netbook-sul-mercato-sono-spazzatura/):"[...] quando guardo a ciò che si vende nel mercato dei netbook, vedo solo strette tastiere, software terribili, hardware spazzatura, schermi molto piccoli, insomma un prodotto lontano dallesperienza utente ottimale, anche se avesse una mela stampata sopra, onestamente. Non riteniamo di essere interessati a questo mercato nel modo in cui esiste oggi, e crediamo che nel lungo termine non sia qualcosa a cui gli utenti sono realmente interessati."
    • free for all scrive:
      Re: Ma come fa un iTablet?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Caspita un bell'iPhone gigante con batteria non
      removibile (se la fanno removibile sosterrò per
      almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma un
      utente equilibrato dei prodotti della mela)E se invece fosse un netbook formato A4, tutto gestures?E se la batteria fosse un particolare gel sparso per lo chassis, per cui removibile ma solo da personale specializzato?
      costo di soli 1000 dollari... visto Ruppolo qui
      ho fatto centro con le mie previsioni e cheE se questa non fosse una notizia? la fascia di prezzi si conosceva gia', circa il doppio di un iphone e meno di un macbook
      probabilmente non monterà un vero SO come OSX ma
      un SO da smartphone come quello che già
      equipaggia l'Iphone... ossia le stesse
      funzionalità più o meno di un iPhone ma con
      l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple
      sarà senz'altro una
      XXXXXta...E se invece avesse un vero sistema operativo *nixù/freebsd , variante di macosx adattata alle gestures?Demolire e criticare prima di conoscere il prodotto e le specifiche denota un altissimo valore di flaming, oltre che essere naturalmente una XXXXXXX.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ma come fa un iTablet?
        - Scritto da: free for all
        - Scritto da: Enjoy with Us


        Caspita un bell'iPhone gigante con batteria non

        removibile (se la fanno removibile sosterrò per

        almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma un

        utente equilibrato dei prodotti della mela)

        E se invece fosse un netbook formato A4, tutto
        gestures?
        Ah ci puoi scommettere che sarà touch, ma il sistema operativo come traoelato a più riprese sarà lo stesso dell'Iphone!
        E se la batteria fosse un particolare gel sparso
        per lo chassis, per cui removibile ma solo da
        personale
        specializzato?
        Quindi non dall'utente come già capita con iPhone e altri prodotti della mela? Sai pagare 70 euro per cambiare una batteria dell'iPhone, cosa che capiterà a tutti gli utenti nel giro di un paio di anni (guasti permettendo) non mi sebra unaXXXXXta!


        costo di soli 1000 dollari... visto Ruppolo qui

        ho fatto centro con le mie previsioni e che

        E se questa non fosse una notizia? la fascia di
        prezzi si conosceva gia', circa il doppio di un
        iphone e meno di un
        macbook
        Intanto si conferma una fascia di prezzo tale da renderlo più costo della maggior parte di netbook/notebbok e senza avere un vero SO!

        probabilmente non monterà un vero SO come OSX ma

        un SO da smartphone come quello che già

        equipaggia l'Iphone... ossia le stesse

        funzionalità più o meno di un iPhone ma con

        l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple

        sarà senz'altro una

        XXXXXta...

        E se invece avesse un vero sistema operativo
        *nixù/freebsd , variante di macosx adattata alle
        gestures?
        Mah tutto può essere, ma le precedenti indiscrezioni vanno verso un'altra direzione, pronto a rettificare il mio giudizio in caso di sorprese positive!

        Demolire e criticare prima di conoscere il
        prodotto e le specifiche denota un altissimo
        valore di flaming, oltre che essere naturalmente
        una
        XXXXXXX.Un Tablet a 1000 euro è una cagata... fino a prova contraria!
        • ciao scrive:
          Re: Ma come fa un iTablet?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: free for all

          - Scritto da: Enjoy with Us




          Caspita un bell'iPhone gigante con batteria
          non


          removibile (se la fanno removibile sosterrò
          per


          almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma
          un


          utente equilibrato dei prodotti della mela)



          E se invece fosse un netbook formato A4, tutto

          gestures?



          Ah ci puoi scommettere che sarà touch, ma il
          sistema operativo come traoelato a più riprese
          sarà lo stesso
          dell'Iphone!
          Bene !


          E se la batteria fosse un particolare gel sparso

          per lo chassis, per cui removibile ma solo da

          personale

          specializzato?



          Quindi non dall'utente come già capita con iPhone
          e altri prodotti della mela? Sai pagare 70 euro
          per cambiare una batteria dell'iPhone, cosa che
          capiterà a tutti gli utenti nel giro di un paio
          di anni (guasti permettendo) non mi sebra una
          XXXXXta!
          Bhé se é in garanzia , costa 0, altrimenti, come ogni prodotto, paghi





          costo di soli 1000 dollari... visto Ruppolo
          qui


          ho fatto centro con le mie previsioni e che



          E se questa non fosse una notizia? la fascia di

          prezzi si conosceva gia', circa il doppio di un

          iphone e meno di un

          macbook



          Intanto si conferma una fascia di prezzo tale da
          renderlo più costo della maggior parte di
          netbook/notebbok e senza avere un vero
          SO!
          Illaziani e null'altro, fuffa insomma


          probabilmente non monterà un vero SO come OSX
          ma


          un SO da smartphone come quello che già


          equipaggia l'Iphone... ossia le stesse


          funzionalità più o meno di un iPhone ma con


          l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple


          sarà senz'altro una


          XXXXXta...



          E se invece avesse un vero sistema operativo

          *nixù/freebsd , variante di macosx adattata alle

          gestures?



          Mah tutto può essere, ma le precedenti
          indiscrezioni vanno verso un'altra direzione,
          pronto a rettificare il mio giudizio in caso di
          sorprese
          positive!

          Le precedenti esperienze mi fanno ben sperare

          Demolire e criticare prima di conoscere il

          prodotto e le specifiche denota un altissimo

          valore di flaming, oltre che essere naturalmente

          una

          XXXXXXX.

          Un Tablet a 1000 euro è una cagata... fino a
          prova
          contraria!E' una cagta per chi non ha 1000 euri, anche per me una Mercedes é una cagata, ma ripeto, PER ME, non per tutti.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: free for all


            - Scritto da: Enjoy with Us






            Caspita un bell'iPhone gigante con batteria

            non



            removibile (se la fanno removibile sosterrò

            per



            almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma

            un



            utente equilibrato dei prodotti della mela)





            E se invece fosse un netbook formato A4, tutto


            gestures?






            Ah ci puoi scommettere che sarà touch, ma il

            sistema operativo come traoelato a più riprese

            sarà lo stesso

            dell'Iphone!



            Bene !





            E se la batteria fosse un particolare gel
            sparso


            per lo chassis, per cui removibile ma solo da


            personale


            specializzato?






            Quindi non dall'utente come già capita con
            iPhone

            e altri prodotti della mela? Sai pagare 70 euro

            per cambiare una batteria dell'iPhone, cosa che

            capiterà a tutti gli utenti nel giro di un paio

            di anni (guasti permettendo) non mi sebra una

            XXXXXta!



            Bhé se é in garanzia , costa 0, altrimenti, come
            ogni prodotto,
            paghi









            costo di soli 1000 dollari... visto Ruppolo

            qui



            ho fatto centro con le mie previsioni e che





            E se questa non fosse una notizia? la fascia
            di


            prezzi si conosceva gia', circa il doppio di
            un


            iphone e meno di un


            macbook






            Intanto si conferma una fascia di prezzo tale da

            renderlo più costo della maggior parte di

            netbook/notebbok e senza avere un vero

            SO!



            Illaziani e null'altro, fuffa insomma




            probabilmente non monterà un vero SO come
            OSX

            ma



            un SO da smartphone come quello che già



            equipaggia l'Iphone... ossia le stesse



            funzionalità più o meno di un iPhone ma con



            l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa
            apple



            sarà senz'altro una



            XXXXXta...





            E se invece avesse un vero sistema operativo


            *nixù/freebsd , variante di macosx adattata
            alle


            gestures?






            Mah tutto può essere, ma le precedenti

            indiscrezioni vanno verso un'altra direzione,

            pronto a rettificare il mio giudizio in caso di

            sorprese

            positive!




            Le precedenti esperienze mi fanno ben sperare



            Demolire e criticare prima di conoscere il


            prodotto e le specifiche denota un altissimo


            valore di flaming, oltre che essere
            naturalmente


            una


            XXXXXXX.



            Un Tablet a 1000 euro è una cagata... fino a

            prova

            contraria!

            E' una cagta per chi non ha 1000 euri, anche per
            me una Mercedes é una cagata, ma ripeto, PER ME,
            non per
            tutti.Bhe c'è anche chi spende follie per PC gaming da 3000-4000 euro.... rimangono lo stesso una cagata
          • ciao scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            E' una cagata PER TE !!C'é chi é ben contento di spendere 3000 euro per un pc gamer e lo sfrutta tutto, per lui non é una cagata.E' un XXXXX ? Bho, forse , non sta a me (o a te) dirlo , se lui é contento buon per lui.Magari lui definisce XXXXX chi spende 3000 euro di impianti sub-super-theater-ultrawoofer-8:1-spaccavetri, chi ha ragione ? Ti rispondo io : tutti e due hanno ragione ad aver speso tanti soldi ed avere cio' di cui hanno "bisogno".
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ciao
            E' una cagata PER TE !!

            C'é chi é ben contento di spendere 3000 euro per
            un pc gamer e lo sfrutta tutto, per lui non é una
            cagata.E per quanto tempo 6 mesi? Poi per stare al passo che fa butta tutto e ne prende uno nuovo? E questo per giocare a crysis a 2500 x 1900?

            E' un XXXXX ? Bho, forse , non sta a me (o a te)
            dirlo , se lui é contento buon per
            lui.Tutto è relativo, il mondo è bello perchè è vario ecc... un tablet a 1000 dollari quando hai dei netbook perfino convertibili in tablet pc con touch screen alla metà di quella cifra è un'assurdità... nulla toglie ovviamente che come con l'iPhone apple riesca a catturare milioni di tecnogonzi...

            Magari lui definisce XXXXX chi spende 3000 euro
            di impianti
            sub-super-theater-ultrawoofer-8:1-spaccavetri,
            chi ha ragione ?
            Almeno i film li vedi come al cinema e l'impianto certo non lo cambi ogni 6 mesi!
          • ciao scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ciao

            E' una cagata PER TE !!



            C'é chi é ben contento di spendere 3000 euro per

            un pc gamer e lo sfrutta tutto, per lui non é
            una

            cagata.

            E per quanto tempo 6 mesi? Poi per stare al passo
            che fa butta tutto e ne prende uno nuovo? E
            questo per giocare a crysis a 2500 x
            1900?
            'na spaghettata di *azzi tuoi mai eh!?



            E' un XXXXX ? Bho, forse , non sta a me (o a te)

            dirlo , se lui é contento buon per

            lui.


            Tutto è relativo, il mondo è bello perchè è vario
            ecc... un tablet a 1000 dollari quando hai dei
            netbook L'usabilita' sara' sicuramente la stessa , si si
            perfino convertibili in tablet pc con
            touch screen alla metà di quella cifra è
            un'assurdità... Fidati, a 50 euro non troverai mai nulla, ne' oggi , ne' domani , ne' dopodomani
            nulla toglie ovviamente che come
            con l'iPhone apple riesca a catturare milioni di
            tecnogonzi...
            Tecnogonzi soddisfatti



            Magari lui definisce XXXXX chi spende 3000 euro

            di impianti

            sub-super-theater-ultrawoofer-8:1-spaccavetri,

            chi ha ragione ?



            Almeno i film li vedi come al cinema e l'impianto
            certo non lo cambi ogni 6
            mesi!Almeno lui gioca Call of duty mirando al brufoletto al cattivo "tetesko", lui é soddisfatto , tu sei soddisfatto.Perché devi sempre giudicare come una persona spende i SUOI soldi lo sai solo tu ?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ciao


            E' una cagata PER TE !!





            C'é chi é ben contento di spendere 3000 euro
            per


            un pc gamer e lo sfrutta tutto, per lui non é

            una


            cagata.



            E per quanto tempo 6 mesi? Poi per stare al
            passo

            che fa butta tutto e ne prende uno nuovo? E

            questo per giocare a crysis a 2500 x

            1900?



            'na spaghettata di *azzi tuoi mai eh!?
            Ma Io mi faccio gli affari miei... certo che se uno posta su PI affermando che certi tecnogingilli da 700 euro sono praticamente indispensabili e li cambia ogni 6 mesi... vedi Ruppolo!





            E' un XXXXX ? Bho, forse , non sta a me (o a
            te)


            dirlo , se lui é contento buon per


            lui.





            Tutto è relativo, il mondo è bello perchè è
            vario

            ecc... un tablet a 1000 dollari quando hai dei

            netbook

            L'usabilita' sara' sicuramente la stessa , si si
            con un iTablet che cavolo ci faresti? Ci guardi i film invece che sulla televisione? Navighi su internet? 1000 dollari per questo?

            perfino convertibili in tablet pc con

            touch screen alla metà di quella cifra è

            un'assurdità...

            Fidati, a 50 euro non troverai mai nulla, ne'
            oggi , ne' domani , ne'
            dopodomani
            si parla di 500 dollari veramente e a quelle cifre trovi un sacco di roba in giro

            nulla toglie ovviamente che come

            con l'iPhone apple riesca a catturare milioni di

            tecnogonzi...



            Tecnogonzi soddisfatti
            se lo dici tu....





            Magari lui definisce XXXXX chi spende 3000
            euro


            di impianti


            sub-super-theater-ultrawoofer-8:1-spaccavetri,


            chi ha ragione ?






            Almeno i film li vedi come al cinema e
            l'impianto

            certo non lo cambi ogni 6

            mesi!

            Almeno lui gioca Call of duty mirando al
            brufoletto al cattivo "tetesko", lui é
            soddisfatto , tu sei
            soddisfatto.
            Stessa cosa he...
            Perché devi sempre giudicare come una persona
            spende i SUOI soldi lo sai solo tu
            ?Mi piace giudicare le fanfaronate...
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Mi piace giudicare le fanfaronate...Scommettiamo che qui la maggior parte della gente reputa una stanza organizzata a home theatre con tanto di proiettore, una fanfaronata?Parli tanto di batteria, perché non dici quanto costa una lampada per il proiettore, che dura meno di due anni se solo guardi 1 film al giorno?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Mi piace giudicare le fanfaronate...
            Scommettiamo che qui la maggior parte della gente
            reputa una stanza organizzata a home theatre con
            tanto di proiettore, una
            fanfaronata?

            Parli tanto di batteria, perché non dici quanto
            costa una lampada per il proiettore, che dura
            meno di due anni se solo guardi 1 film al
            giorno?Una lampada dura 3000 ore, un film dura in media 2 ore, quindi un totale di 1500 film, i giorni in un anno sono 365, ergo ti dura almeno 4 anni, se poi come avviene di film ne vedi in media 3 a settimana ti dura almeno 8 anni e una lampada compatibile per il mio videoproiettore la trovo a circa 150 euro...Quanto alla supposta inutilità di un simile impianto, ti faccio osservare che sostituisce ovviamente l'impianto stereo, che se acquisti qualche cosa di qualità solo minimamente paragonabile ti costa almeno 1500 euro!Quindi con 3000 euro (in realtà nel mio caso solo circa 2000 euro visto che le casse me le ha realizzate gratis un amico pluripremiato a livello internazionale nel settore del car stero) ti doti di un videoproiettore DLP e di un sintoamplificatore di buona qualità e vedi i film come al cinema... altro che buttare 700 euro su uno smartphone che magari cambi dopo 6 mesi... e non tiri più fuori i 7.50 euro x 2 ad ogni film!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Una lampada dura 3000 ore,Traduzione dal linguaggio Enjoy: 1500 ore.
            un film dura in media
            2 ore, quindi un totale di 1500 film, i giorni in
            un anno sono 365, ergo ti dura almeno 4 anni, se
            poi come avviene di film ne vedi in media 3 a
            settimana ti dura almeno 8 anni e una lampada
            compatibile per il mio videoproiettore la trovo a
            circa 150
            euro...Traduzione: 300 euro.Quindi costa tanto quanto la batteria dell'iPhone.
            Quanto alla supposta inutilità di un simile
            impianto, ti faccio osservare che sostituisce
            ovviamente l'impianto stereo, che se acquisti
            qualche cosa di qualità solo minimamente
            paragonabile ti costa almeno 1500
            euro!
            Quindi con 3000 euro (in realtà nel mio caso solo
            circa 2000 euro visto che le casse me le ha
            realizzate gratis un amico pluripremiato a
            livello internazionale nel settore del car stero)
            ti doti di un videoproiettore DLP e di un
            sintoamplificatore di buona qualità e vedi i film
            come al cinema... altro che buttare 700 euro su
            uno smartphone che magari cambi dopo 6 mesi... e
            non tiri più fuori i 7.50 euro x 2 ad ogni
            film!Quindi hai speso 2000 euro per 3000 ore di utilizzo in 8 anni.Io uso mediamente l'iPhone 5 ore al giorno, quindi in 8 anni sono 14.600 ore. Calcolando che cambio iPhone ogni anno, al costo di 300 euro all'anno (il vecchio non lo butto, lo vendo), la spesa complessiva in 8 anni è di 700+7*300= 2800 euro.Calcoliamo ora il costo orario:Nel tuo caso, 2000 euro per 3000 ore sono 0,66 euro l'ora.Nel mio caso, 2800 euro per 14.600 ore fanno 0,19 euro l'ora.Rimangono i film e i miei programmi. 1500 film quanto costano? Ok, meglio non fare questa domanda imbarazzante, vero?Io penso di cavarmela, in 8 anni, con 1000 euro di software.
          • sergio scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            Mi piace giudicare le fanfaronate...

            Scommettiamo che qui la maggior parte della
            gente

            reputa una stanza organizzata a home theatre con

            tanto di proiettore, una

            fanfaronata?



            Parli tanto di batteria, perché non dici quanto

            costa una lampada per il proiettore, che dura

            meno di due anni se solo guardi 1 film al

            giorno?


            Una lampada dura 3000 ore, un film dura in media
            2 ore, quindi un totale di 1500 film, i giorni in
            un anno sono 365, ergo ti dura almeno 4 anni, se
            poi come avviene di film ne vedi in media 3 a
            settimana ti dura almeno 8 anni e una lampada
            compatibile per il mio videoproiettore la trovo a
            circa 150
            euro...
            Quanto alla supposta inutilità di un simile
            impianto, ti faccio osservare che sostituisce
            ovviamente l'impianto stereo, che se acquisti
            qualche cosa di qualità solo minimamente
            paragonabile ti costa almeno 1500
            euro!
            Quindi con 3000 euro (in realtà nel mio caso solo
            circa 2000 euro visto che le casse me le ha
            realizzate gratis un amico pluripremiato a
            livello internazionale nel settore del car stero)
            ti doti di un videoproiettore DLP e di un
            sintoamplificatore di buona qualità e vedi i film
            come al cinema... altro che buttare 700 euro su
            uno smartphone che magari cambi dopo 6 mesi... e
            non tiri più fuori i 7.50 euro x 2 ad ogni
            film!mamma quanto sei triste....... e vai a cinema ogni tanto. portando magari anche quella poveraccia della tua ragazza..... poverina davvero
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ciao
            E' una cagata PER TE !!

            C'é chi é ben contento di spendere 3000 euro per
            un pc gamer e lo sfrutta tutto, per lui non é una
            cagata.

            E' un XXXXX ? Bho, forse , non sta a me (o a te)
            dirlo , se lui é contento buon per
            lui.

            Magari lui definisce XXXXX chi spende 3000 euro
            di impianti
            sub-super-theater-ultrawoofer-8:1-spaccavetri,
            chi ha ragione ?


            Ti rispondo io : tutti e due hanno ragione ad
            aver speso tanti soldi ed avere cio' di cui hanno
            "bisogno".L'importante è che dopo gli rimangano i soldi per prendersi i film o i software, altrimenti, se sono costretti a piratarli, ragione non hanno.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ciao

            E' una cagata PER TE !!



            C'é chi é ben contento di spendere 3000 euro per

            un pc gamer e lo sfrutta tutto, per lui non é
            una

            cagata.



            E' un XXXXX ? Bho, forse , non sta a me (o a te)

            dirlo , se lui é contento buon per

            lui.



            Magari lui definisce XXXXX chi spende 3000 euro

            di impianti

            sub-super-theater-ultrawoofer-8:1-spaccavetri,

            chi ha ragione ?





            Ti rispondo io : tutti e due hanno ragione ad

            aver speso tanti soldi ed avere cio' di cui
            hanno

            "bisogno".

            L'importante è che dopo gli rimangano i soldi per
            prendersi i film o i software, altrimenti, se
            sono costretti a piratarli, ragione non
            hanno.Piratare... che parolone, ma se ancora nessuno ha chiarito se sia lecito o meno farsi una copia di un DVD noleggiato!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?

            Piratare... che parolone, ma se ancora nessuno ha
            chiarito se sia lecito o meno farsi una copia di
            un DVD
            noleggiato!Prova a chiederlo a quelli del forum delle videoteche ! :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Piratare... che parolone, ma se ancora nessuno ha
            chiarito se sia lecito o meno farsi una copia di
            un DVD
            noleggiato!Prova a leggere quello che è scritto sul DVD e le prime scritte che appaiono nel tv, durante la riproduzione: sono illuminanti.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Piratare... che parolone, ma se ancora nessuno
            ha

            chiarito se sia lecito o meno farsi una copia di

            un DVD

            noleggiato!
            Prova a leggere quello che è scritto sul DVD e le
            prime scritte che appaiono nel tv, durante la
            riproduzione: sono
            illuminanti.Non è esattamente quello che dice la legge, che prevede che tu possa farti una copia di un DVD non solo in caso di legittimo possesso, ma anche solo di legittimo acXXXXX... e il noleggio è un acXXXXX legittimo... al di là poi delle beghe legali quello che conta è che nessuno potrà mai documentare questa eventuale infrazione e che quindi comunque sei intoccabile!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            Piratare... che parolone, ma se ancora nessuno

            ha


            chiarito se sia lecito o meno farsi una copia
            di


            un DVD


            noleggiato!

            Prova a leggere quello che è scritto sul DVD e
            le

            prime scritte che appaiono nel tv, durante la

            riproduzione: sono

            illuminanti.


            Non è esattamente quello che dice la legge, che
            prevede che tu possa farti una copia di un DVD
            non solo in caso di legittimo possesso, ma anche
            solo di legittimo acXXXXX... e il noleggio è un
            acXXXXX legittimo... al di là poi delle beghe
            legali quello che conta è che nessuno potrà mai
            documentare questa eventuale infrazione e che
            quindi comunque sei
            intoccabile!Che balle che racconti! Link, prego!
          • italiano scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Piratare... che parolone, ma se ancora
            nessuno


            ha



            chiarito se sia lecito o meno farsi una
            copia

            di



            un DVD



            noleggiato!


            Prova a leggere quello che è scritto sul DVD e

            le


            prime scritte che appaiono nel tv, durante la


            riproduzione: sono


            illuminanti.





            Non è esattamente quello che dice la legge, che

            prevede che tu possa farti una copia di un DVD

            non solo in caso di legittimo possesso, ma anche

            solo di legittimo acXXXXX... e il noleggio è un

            acXXXXX legittimo... al di là poi delle beghe

            legali quello che conta è che nessuno potrà mai

            documentare questa eventuale infrazione e che

            quindi comunque sei

            intoccabile!
            Che balle che racconti! Link, prego!Link tu invece alla legge che consente di videoregistrare film dalla TV free? E' legale? Se no come mai si sono venduti tanti videoregisratori VHS e attualmente registratori DVD?
          • user0 scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            Nulla vieta ai produttori e ai divulgatori di proprietà intellettuali di proteggere i propri diritti d'autore con metodi anti-sciacallaggio molto più tecnologici.
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma come fa un iTablet?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Ah ci puoi scommettere che sarà touch, ma il
          sistema operativo come traoelato a più riprese
          sarà lo stesso
          dell'Iphone!Lo spero, è unaXXXXXta!
          Quindi non dall'utente come già capita con iPhone
          e altri prodotti della mela? Sai pagare 70 euro
          per cambiare una batteria dell'iPhone, cosa che
          capiterà a tutti gli utenti nel giro di un paio
          di anni (guasti permettendo) non mi sebra una
          XXXXXta!NOOOOOOOOOO!!! SETTANTA EURO OGNI DUE ANNI!!! STRAP! STRAP! STRAP! (mi sto stracciando le vesti...)
          Un Tablet a 1000 euro è una cagata... fino a
          prova
          contraria!Vuoi dire che stai aspettando la RI-prova del fallimento delle tue previsioni?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Ah ci puoi scommettere che sarà touch, ma il

            sistema operativo come traoelato a più riprese

            sarà lo stesso

            dell'Iphone!

            Lo spero, è unaXXXXXta!
            Forse per uno smartphone, non certo per un tablet che aspiri ad essere un pc!

            Quindi non dall'utente come già capita con
            iPhone

            e altri prodotti della mela? Sai pagare 70 euro

            per cambiare una batteria dell'iPhone, cosa che

            capiterà a tutti gli utenti nel giro di un paio

            di anni (guasti permettendo) non mi sebra una

            XXXXXta!

            NOOOOOOOOOO!!! SETTANTA EURO OGNI DUE ANNI!!!
            STRAP! STRAP! STRAP! (mi sto stracciando le
            vesti...)
            francamente 70 euro per cambiarmi una batteria sono tantini in confronto a quello che il mercato offre per terminali consimilari, poi ho il fastidio di doverlo portare in un Apple store di dover aspettare 3 giorni o di doverlo spedire, quando con qualsiasi altro smartphone basta comprarsi una batteria di ricambio per 10-15 euro!Poi lo sai come la penso il mio attuale cellulare l'ho pagato 35 euro, altro che 70 euro per una batteria!

            Un Tablet a 1000 euro è una cagata... fino a

            prova

            contraria!

            Vuoi dire che stai aspettando la RI-prova del
            fallimento delle tue
            previsioni?Ti ricordo solo quello che sostenevi con vigore tu fino a pochi mesi fa, che giammai Apple si sarebbe abbassata a fare un tablet perchè non aveva senso!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Forse per uno smartphone, non certo per un tablet
            che aspiri ad essere un
            pc!E chi ti dice che non sarà lui il PC?
            francamente 70 euro per cambiarmi una batteria
            sono tantini in confronto a quello che il mercato
            offre per terminali consimilari,Terminali consimilari? (rotfl)Sono 70 euro ogni 2-3 anni, non 70 euro al mese....
            poi ho il
            fastidio di doverlo portare in un Apple store di
            dover aspettare 3 giorni o di doverlo spedire,
            quando con qualsiasi altro smartphone basta
            comprarsi una batteria di ricambio per 10-15
            euro!Con quei soldi compri una batteria non originale, cosa che non mi sognerei mai di fare per nessun apparecchio, figuriamoci per un iPhone!Quanto ai 2-3 giorni, pazienza, non cade il mondo se resto 2-3 giorni senza iPhone ogni 2-3 anni.
            Poi lo sai come la penso il mio attuale cellulare
            l'ho pagato 35 euro, altro che 70 euro per una
            batteria!Nulla da eccepire, ma il tuo è un cellulare, non un computer tascabile. Converrai che cambiare le gomme alla bicicletta costi meno di cambiare le gomme all'automobile, no?


            Un Tablet a 1000 euro è una cagata... fino a
            Ti ricordo solo quello che sostenevi con vigore
            tu fino a pochi mesi fa, che giammai Apple si
            sarebbe abbassata a fare un tablet perchè non
            aveva
            senso!La memoria ti fa difetto: non si trattava del tablet, ma del netbook.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Forse per uno smartphone, non certo per un
            tablet

            che aspiri ad essere un

            pc!
            E chi ti dice che non sarà lui il PC?
            Il fatto che non faccia nulla di quello che uno chiede ad un pc? Ci fai la tesi? Ci scrivi una lettera? Ci stampi una foto? Ci masterizzi un CD o un DVD?

            francamente 70 euro per cambiarmi una batteria

            sono tantini in confronto a quello che il
            mercato

            offre per terminali consimilari,

            Terminali consimilari? (rotfl)
            Beh tutti quegli smartphone altrettanto cari di HTC Nokia e simili... che ti piacciano o meno appartengono alla stessa categoria merceologica!

            Sono 70 euro ogni 2-3 anni, non 70 euro al
            mese....
            E ci mancherebbe altro!

            poi ho il

            fastidio di doverlo portare in un Apple store di

            dover aspettare 3 giorni o di doverlo spedire,

            quando con qualsiasi altro smartphone basta

            comprarsi una batteria di ricambio per 10-15

            euro!
            Con quei soldi compri una batteria non originale,
            cosa che non mi sognerei mai di fare per nessun
            apparecchio, figuriamoci per un
            iPhone!
            E perchè mai? Se cerchi un clone di qualità spesso si tratta di batterie uscite dalla medesima fabbrica che produce gli originali... poi nessuno ti vieta di spendere di puù per l'originale... con iPhone ci sei obbligato!
            Quanto ai 2-3 giorni, pazienza, non cade il mondo
            se resto 2-3 giorni senza iPhone ogni 2-3
            anni.
            Beh se il cellulare ti serve per lavoro anche quei 2-3 giorni sono una grossa scocciatura... perchè dovervisi sottomettere quando tutti gli altri produttori ti consentono di cambiare la batteria in modo agevole?Inoltre ti consente di aumentare l'autonomia dello smartphone, e viste le durate certe non eccelse dell'iPhone, la cosa non sarebbe certo disprezzabile!

            Poi lo sai come la penso il mio attuale
            cellulare

            l'ho pagato 35 euro, altro che 70 euro per una

            batteria!
            Nulla da eccepire, ma il tuo è un cellulare, non
            un computer tascabile. Converrai che cambiare le
            gomme alla bicicletta costi meno di cambiare le
            gomme all'automobile,
            no?
            Il problema è che le batterie di smartphone della stessa categoria dell'iPhone costano 15 euro... non che quella del mio cellulare la trovi a 7-8 euro!



            Un Tablet a 1000 euro è una cagata... fino a

            Ti ricordo solo quello che sostenevi con vigore

            tu fino a pochi mesi fa, che giammai Apple si

            sarebbe abbassata a fare un tablet perchè non

            aveva

            senso!
            La memoria ti fa difetto: non si trattava del
            tablet, ma del
            netbook.No no, fa difetto a te, nella tua foga antinetbook hai esteso le critiche anche ai Tablet, che comunque avevano la fondamentale pecca di non stare nel taschino!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo
            Il fatto che non faccia nulla di quello che uno
            chiede ad un pc? Ci fai la tesi? Ci scrivi una
            lettera? Ci stampi una foto? Ci masterizzi un CD
            o un
            DVD?E perché no?
            Beh tutti quegli smartphone altrettanto cari di
            HTC Nokia e simili... che ti piacciano o meno
            appartengono alla stessa categoria
            merceologica!Questo dal punto di vista amministrativo...
            E perchè mai? Se cerchi un clone di qualità
            spesso si tratta di batterie uscite dalla
            medesima fabbrica che produce gli originali...Si certo, questo per batterie standard, non certo gli ultimi ritrovati tecnologici.
            poi nessuno ti vieta di spendere di puù per
            l'originale... con iPhone ci sei
            obbligato!Sarebbe come dire che la Ferrari ha lo svantaggio che bisogna montare pneumatici da oltre 300Km/h.
            Beh se il cellulare ti serve per lavoro anche
            quei 2-3 giorni sono una grossa scocciatura...Che si risolve con un cellulare temporaneo da 30 euro.
            perchè dovervisi sottomettere quando tutti gli
            altri produttori ti consentono di cambiare la
            batteria in modo
            agevole?Perché in questo modo non hai mai problemi di contatti e hai (il costruttore ha) a disposizione l'alloggiamento della batteria per la batteria stessa, ovvero più spazio, quindi batteria più grande e maggiore autonomia.
            Inoltre ti consente di aumentare l'autonomia
            dello smartphone, e viste le durate certe non
            eccelse dell'iPhone, la cosa non sarebbe certo
            disprezzabile!Ho già avuto di questi problemi con precedenti smartphone, e non ho mai scelto una seconda batteria, ma un sistema per caricare ovunque il telefono. Una seconda batteria, infatti, pone il problema pratico di caricare 2 batterie. Inoltre, chi ti dice che i contatti di una batteria per cellulare sono stati concepiti per migliaia di utilizzi? Te lo dico io (che sono tecnico elettronico): non è così. Dopo pochi utilizzi lo strato anti ossidante si consuma e il contatto diventa instabile.
            Il problema è che le batterie di smartphone della
            stessa categoria dell'iPhone costano 15 euro...Questo è quello che credi tu.
            non che quella del mio cellulare la trovi a 7-8
            euro!Ovvio, mica crederei che sul tuo cellulare da quattro soldi montino una batteria che costa più del cellulare, no?
            No no, fa difetto a te, nella tua foga
            antinetbook hai esteso le critiche anche ai
            Tablet, che comunque avevano la fondamentale
            pecca di non stare nel
            taschino!Link, prego.Al massimo posso aver detto che i tablet esistenti sono inutili, come lo sono gli smartphone e i netbook. La pecca di non stare nel taschino è stata evidenziata per i netbook, quei dispositivi che secondo te sono migliori degli smartphone. Lo hai ripetuto decine di volte, e per altrettante decine di volte ti è stato fatto notare che i netbook non telefonano e non stanno nel taschino.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: ruppolo

            Il fatto che non faccia nulla di quello che uno

            chiede ad un pc? Ci fai la tesi? Ci scrivi una

            lettera? Ci stampi una foto? Ci masterizzi un CD

            o un

            DVD?

            E perché no?
            E come di grazia visto che queste possibilità l'OS dell'iPhone, lo stesso che dovrebbe equipaggiare l'iSlate non le ha?

            Beh tutti quegli smartphone altrettanto cari di

            HTC Nokia e simili... che ti piacciano o meno

            appartengono alla stessa categoria

            merceologica!
            Questo dal punto di vista amministrativo...
            Ha ha ha!

            E perchè mai? Se cerchi un clone di qualità

            spesso si tratta di batterie uscite dalla

            medesima fabbrica che produce gli originali...
            Si certo, questo per batterie standard, non certo
            gli ultimi ritrovati
            tecnologici.
            Quali ultimi ritrovati? Se acquisto una batteria dopo 1 -2 anni che il prodotto è in distribuzione non è certo più l'ultimo ritrovato... tra l'altro è casomai vero il contrario, il mercato dei cloni spesso fornisce anche batterie con capacità superiore all'originale...

            poi nessuno ti vieta di spendere di puù per

            l'originale... con iPhone ci sei

            obbligato!
            Sarebbe come dire che la Ferrari ha lo svantaggio
            che bisogna montare pneumatici da oltre
            300Km/h.


            Beh se il cellulare ti serve per lavoro anche

            quei 2-3 giorni sono una grossa scocciatura...
            Che si risolve con un cellulare temporaneo da 30
            euro.


            perchè dovervisi sottomettere quando tutti gli

            altri produttori ti consentono di cambiare la

            batteria in modo

            agevole?
            Perché in questo modo non hai mai problemi di
            contatti e hai (il costruttore ha) a disposizione
            l'alloggiamento della batteria per la batteria
            stessa, ovvero più spazio, quindi batteria più
            grande e maggiore
            autonomia.
            Ah per questo l'autonomia dell'iPhone è stata di recente oggetto di forti critiche, con migliaia di utenti inferociti sugli stessi siti apple che protestavano per durate ridotte della batteria anche inferiori alle 2 ore!

            Inoltre ti consente di aumentare l'autonomia

            dello smartphone, e viste le durate certe non

            eccelse dell'iPhone, la cosa non sarebbe certo

            disprezzabile!
            Ho già avuto di questi problemi con precedenti
            smartphone, e non ho mai scelto una seconda
            batteria, ma un sistema per caricare ovunque il
            telefono. Una seconda batteria, infatti, pone il
            problema pratico di caricare 2 batterie. Inoltre,
            chi ti dice che i contatti di una batteria per
            cellulare sono stati concepiti per migliaia di
            utilizzi? Te lo dico io (che sono tecnico
            elettronico): non è così. Dopo pochi utilizzi lo
            strato anti ossidante si consuma e il contatto
            diventa
            instabile.
            Boh, ho sempre usato in passato due batterie e non ho mai avuto problemi di stabilità dei contatti... certo se te li saldano sarà ancora più difficile averne!

            Il problema è che le batterie di smartphone
            della

            stessa categoria dell'iPhone costano 15 euro...
            Questo è quello che credi tu.
            ? Fatti un giro di ebay se non mi credi!

            non che quella del mio cellulare la trovi a 7-8

            euro!
            Ovvio, mica crederei che sul tuo cellulare da
            quattro soldi montino una batteria che costa più
            del cellulare,
            no?
            Peccato che qualsiasi batteria per smartphone compatibile costi in genere 10-15 euro

            No no, fa difetto a te, nella tua foga

            antinetbook hai esteso le critiche anche ai

            Tablet, che comunque avevano la fondamentale

            pecca di non stare nel

            taschino!
            Link, prego.

            Al massimo posso aver detto che i tablet
            esistenti sono inutili, come lo sono gli
            smartphone e i netbook. La pecca di non stare nel
            taschino è stata evidenziata per i netbook, quei
            dispositivi che secondo te sono migliori degli
            smartphone. Lo hai ripetuto decine di volte, e
            per altrettante decine di volte ti è stato fatto
            notare che i netbook non telefonano e non stanno
            nel
            taschino.Come i Tablet quindi!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            E come di grazia visto che queste possibilità
            l'OS dell'iPhone, lo stesso che dovrebbe
            equipaggiare l'iSlate non le
            ha?L'iSlate non avrà il sistema dell'iPhone, ma un altro sistema. Scrivere una lettera, poi, è questione di dimensioni dello schermo, non di sistema operativo. Stampare le foto lo fa già anche l'iPhone. Quanto ai DVD, beh, sono anni che non masterizzo CD o DVD. Ma a parte il sottoscritto, i supporti ottici sono sempre meno utilizzati, visti gli hard disk di grandi capacità e poco prezzo.
            Quali ultimi ritrovati? Se acquisto una batteria
            dopo 1 -2 anni che il prodotto è in distribuzione
            non è certo più l'ultimo ritrovato... tra l'altro
            è casomai vero il contrario, il mercato dei cloni
            spesso fornisce anche batterie con capacità
            superiore
            all'originale...Perché, le originali non vengono più prodotte? Anche le originali possono migliorare.
            Ah per questo l'autonomia dell'iPhone è stata di
            recente oggetto di forti critiche, con migliaia
            di utenti inferociti sugli stessi siti apple che
            protestavano per durate ridotte della batteria
            anche inferiori alle 2
            ore!C'è poco da inferocirsi, l'iPhone è un computer tascabile, quindi ne rispecchia le caratteristiche: il consumo dipende dall'utilizzo. Anche il mio MacBook che solitamente dura 5 ore, se lo metto a fare certi lavori dura 1 ora e mezza! Se con l'iPhone ti metti a giocare con un bel gioco 3D, in due ore e mezza fai fuori la batteria. La gente che non sa lo confronta con i cellulari, con i quali non ha nulla a che spartire.
            Boh, ho sempre usato in passato due batterie e
            non ho mai avuto problemi di stabilità dei
            contatti... certo se te li saldano sarà ancora
            più difficile
            averne!Non sono saldati, c'è un connettore (che ovviamente non si stacca da solo). Non avrai avuto problemi semplicemente perché non consumavi 2 batterie al giorno. O no?Poi rimane il problema di caricarle, visto che col cellulare ne carichi una alla volta.
            ? Fatti un giro di ebay se non mi credi!Ebay? Ma per piacere!
            Peccato che qualsiasi batteria per smartphone
            compatibile costi in genere 10-15
            euroPeccato per chi? Le batterie da 10-15 euro compratele tu. Io non metto certo a rischio un apparecchio da 700 euro per risparmiare quattro soldi.
            Come i Tablet quindi!Esattamente, come i tablet. I tablet... mi correggo, IL tablet Apple avrà però un vantaggio, il fatto di poter essere utilizzato come una lavagna o block notes, cosa impossibile per un netbook. E sempre tralasciando che il tablet apple non avrà bisogno di manutenzione software, né di antivirus e altre cagate.
    • ruppolo scrive:
      Re: Ma come fa un iTablet?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ruppolo ma hai sentito... ma come non avevi detto
      che mai e poi mai Apple avrebbe mai generato una
      simile
      mostruosità???? Di che mostruosità parli?
      Caspita un bell'iPhone gigante con batteria non
      removibile (se la fanno removibile sosterrò per
      almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma un
      utente equilibrato dei prodotti della mela), dal
      costo di soli 1000 dollari... visto Ruppolo qui
      ho fatto centro con le mie previsioniTu hai fatto cosa? Tu non ne hai indovinata una.
      e che
      probabilmente non monterà un vero SO come OSX ma
      un SO da smartphone come quello che già
      equipaggia l'Iphone...Esatto.
      ossia le stesse
      funzionalità più o meno di un iPhone ma con
      l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple
      sarà senz'altro una
      XXXXXta....Ovvio.Il fatto è che tu ignori le funzionalità dell'iPhone :D
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Ma come fa un iTablet?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Ruppolo ma hai sentito... ma come non avevi
        detto

        che mai e poi mai Apple avrebbe mai generato una

        simile

        mostruosità?

        ??? Di che mostruosità parli?


        Caspita un bell'iPhone gigante con batteria non

        removibile (se la fanno removibile sosterrò per

        almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma un

        utente equilibrato dei prodotti della mela), dal

        costo di soli 1000 dollari... visto Ruppolo qui

        ho fatto centro con le mie previsioni

        Tu hai fatto cosa? Tu non ne hai indovinata una.


        e che

        probabilmente non monterà un vero SO come OSX ma

        un SO da smartphone come quello che già

        equipaggia l'Iphone...
        Esatto.


        ossia le stesse

        funzionalità più o meno di un iPhone ma con

        l'ingombro di un netbook.... ma se lo fa apple

        sarà senz'altro una

        XXXXXta....
        Ovvio.
        Il fatto è che tu ignori le funzionalità
        dell'iPhone
        :DCerto certo, quindi questo itablet non potrà far girare praticamente nessuno dei software che può girare su un vero computer... come riusciranno gli utenti a fare a meno di spendere 1000 euro per accedere comodamente ad internet dal divano di casa invece che da una scrivania....
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma come fa un iTablet?
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Certo certo, quindi questo itablet non potrà far
          girare praticamente nessuno dei software che può
          girare su un vero computer......e se fosse lui, il "vero computer"? (segnati questa frase)
          come riusciranno
          gli utenti a fare a meno di spendere 1000 euro
          per accedere comodamente ad internet dal divano
          di casa invece che da una
          scrivania....Quella comodità ormai ce l'abbiamo da 10 anni. Tu no, lo sappiamo.Abbiamo anche la comodità, da 3 anni, di accedere comodamente a Internet anche per la strada. Tu no, lo sappiamo.Ora vedremo quale sarà la prossima comodità. Tu no, lo sappiamo.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Certo certo, quindi questo itablet non potrà far

            girare praticamente nessuno dei software che può

            girare su un vero computer...

            ...e se fosse lui, il "vero computer"? (segnati
            questa
            frase)


            come riusciranno

            gli utenti a fare a meno di spendere 1000 euro

            per accedere comodamente ad internet dal divano

            di casa invece che da una

            scrivania....
            Quella comodità ormai ce l'abbiamo da 10 anni. Tu
            no, lo
            sappiamo.Io trovo più comoda la poltrona della mia scrivania e il monitor da 22 pollici... ma che ci vuoi fare ho un appartamento spazioso, capisco che chi possa permettersi solo un bilocale o peggio in affitto possa avere problemi di spazio...
            Abbiamo anche la comodità, da 3 anni, di accedere
            comodamente a Internet anche per la strada. Tu
            no, lo
            sappiamo.
            Dubbia comodità se fatta da uno smartphone, da valutare se fatta con un netbook, cosa che appunto sto facendo!
            Ora vedremo quale sarà la prossima comodità. Tu
            no, lo
            sappiamo.Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?Perchè cambiarla se fa ancora il suo servizio??Qualcuno in un post qualche tempo fa' scrisse: "Meno Mercedes più Dacia".Una nota concessionaria Mercedes attiva da decenni è fallita.Che fosse un veggente, o semplicemente la gente ha capito che è meglio tenersi la macchina che funziona o al limite qualcosa che fa lo stesso servizio a un prezzo nettamente inferiore?Credo che esistano tablet con prezzi inferiori (archos ad esempio??) e che se uno ne ha veramente bisogno ci faccia un pensiero.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Massimo Sconvolto
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?

            Perchè cambiarla se fa ancora il suo servizio??
            Perchè il proprietario di detta auto si vanta di aver comprato negli ultimi due anni almeno 4 iPhone?O uno è coerente o abbi pazienza glielo si fa notare!
            Qualcuno in un post qualche tempo fa' scrisse:
            "Meno Mercedes più
            Dacia".

            Una nota concessionaria Mercedes attiva da
            decenni è
            fallita.

            Che fosse un veggente, o semplicemente la gente
            ha capito che è meglio tenersi la macchina che
            funziona o al limite qualcosa che fa lo stesso
            servizio a un prezzo nettamente
            inferiore?
            O forse è colpa della crisi? Sai per una mercedes ci vogliono soldi veri, non basta sottoscrivere contratti telefonici da 30-40 euro al mese per due anni...
          • Massimo Sconvolto scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            O forse è colpa della crisi? Sai per una mercedes
            ci vogliono soldi veri, non basta sottoscrivere
            contratti telefonici da 30-40 euro al mese per
            due
            anni...Mah, ti dirò, forse hai ragione.Ma se la crisi colpisce così in alto (Mercedes) non vedo tempi migliori per qualsiasi iqualchecosa.Se va' avanti così, probabilmente, sarà fatica comprare mele anche dal fruttivendolo.Per fortuna che la maggior parte degli Italiani si rifionderà a spendere come facevo notare in un mio modesto scritto di qualche anno fa appena dalla televisione spunterà uno incravattato che ci dirà che è finita la recessione!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Massimo Sconvolto

            - Scritto da: Enjoy with Us




            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?



            Perchè cambiarla se fa ancora il suo servizio??



            Perchè il proprietario di detta auto si vanta di
            aver comprato negli ultimi due anni almeno 4
            iPhone?Certo, ma non è un vanto.
            O uno è coerente o abbi pazienza glielo si fa
            notare!Dove non sarei coerente? Per il fatto che l'auto ha già 10 anni? La mia auto non è ancora obsoleta, ha: clima automatico, 8 airbag, impianto audio a 8 altoparlanti, fari allo xeno, sensore pioggia, sensore anti abbagliamento sullo specchietto, specchietti esterni riscaldati, sedili regolabili in altezza con regolazione lombare, computer di bordo, motore 16 valvole Euro 4, antifurto volumetrico e altre cosette che l'abitudine mi ha fatto dimenticare (ma che noto quando salgo su altre vetture).(mi scuso con chi legge per queste "sboronate", ma con Enjoy bisogna fare così)
            O forse è colpa della crisi? Sai per una mercedes
            ci vogliono soldi veri, non basta sottoscrivere
            contratti telefonici da 30-40 euro al mese per
            due
            anni...Quella è la strada più costosa. Io ho sempre comprato senza contratti, mi piace non avere vincoli con i rapinatori operatori telefonici.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: Massimo Sconvolto


            - Scritto da: Enjoy with Us






            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?





            Perchè cambiarla se fa ancora il suo
            servizio??






            Perchè il proprietario di detta auto si vanta di

            aver comprato negli ultimi due anni almeno 4

            iPhone?

            Certo, ma non è un vanto.


            O uno è coerente o abbi pazienza glielo si fa

            notare!

            Dove non sarei coerente? Per il fatto che l'auto
            ha già 10 anni? La mia auto non è ancora
            obsoletaVuoi forse dire che non ne è ancora uscito il nuovo modello?
            , ha: clima automatico, 8 airbag,
            impianto audio a 8 altoparlanti, fari allo xeno,
            sensore pioggia, sensore anti abbagliamento sullo
            specchietto, specchietti esterni riscaldati,
            sedili regolabili in altezza con regolazione
            lombare, computer di bordo, motore 16 valvole
            Euro 4, antifurto volumetrico e altre cosette che
            l'abitudine mi ha fatto dimenticare (ma che noto
            quando salgo su altre
            vetture).
            Come no ha solo 10 anni, però uno smartphone è meglio cambiarlo dopo 6 mesi perchè quello si che è iobsoleto...
            (mi scuso con chi legge per queste "sboronate",
            ma con Enjoy bisogna fare
            così)Ha ha ha.... si vanta di non cambiare macchina da 10 anni perchè è già perfetta così, ma per gli smartphone più di 6 mesi sono troppi!


            O forse è colpa della crisi? Sai per una
            mercedes

            ci vogliono soldi veri, non basta sottoscrivere

            contratti telefonici da 30-40 euro al mese per

            due

            anni...
            Quella è la strada più costosa. Io ho sempre
            comprato senza contratti, mi piace non avere
            vincoli con i rapinatori operatori
            telefonici.Si si certo come dici tu, proprio paragonabili i 25000-35000 euro per cambiare l'auto rispetto ai 700 di uno smartphone, credici pure, la verità è che vorresti ma non puoi, come non puoi permetterti una casa di proprietà.... il tuo problema è che hai più di 50 anni, fossi stato un ragazzino pazienza, potevi sempre dire che sono cose che avresti fatto in seguito, ma a 50 anni....
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Vuoi forse dire che non ne è ancora uscito il
            nuovo
            modello?Si, ma ha pochissime innovazioni rispetto il precedente.
            Come no ha solo 10 anni, però uno smartphone è
            meglio cambiarlo dopo 6 mesi perchè quello si che
            è
            iobsoleto...Lo sanno anche i sassi che i computer hanno uno sviluppo più rapido. Mai sentito dire quella frase che dice più o meno "se le automobili avessero avuto lo stesso sviluppo dei computer oggi una automobile farebbe mille chilometri con un litro di benzina"?


            (mi scuso con chi legge per queste "sboronate",

            ma con Enjoy bisogna fare

            così)

            Ha ha ha.... si vanta di non cambiare macchina da
            10 anni perchè è già perfetta così, ma per gli
            smartphone più di 6 mesi sono troppi!Non mi vanto di nulla e la macchina di 10 anni è perfetta così, come anche l'iPhone cambiato ogni anno.
            Si si certo come dici tu, proprio paragonabili i
            25000-35000 euro per cambiare l'auto rispetto ai
            700 di uno smartphone, credici pure, la verità è
            che vorresti ma non puoi, come non puoi
            permetterti una casa di proprietà.... il tuo
            problema è che hai più di 50 anni, fossi stato un
            ragazzino pazienza, potevi sempre dire che sono
            cose che avresti fatto in seguito, ma a 50
            anni....Il mio problema? Io non ho alcun problema, posso permettermi dei normali sfizi che tu invece non puoi. Sono quasi due anni che la meni con i netbook e non ti sei potuto permettere nemmeno quello in super offerta a 150 euro. Io invece mi sono potuto permettere anche di regalare un iPhone, oltre che di cambiare notebook con l'ultimo modello di MacBook Pro.Se devo ridurmi come te solo per avere la casa di proprietà e poi fare una vita di stenti, no grazie. A me non piove sulla testa, come non piove a te, ma io mi posso divertire, posso andare al cinema ogni tanto e non sono costretto a piratare film e musica. E ho 48 anni, per tua informazione.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Vuoi forse dire che non ne è ancora uscito il

            nuovo

            modello?
            Si, ma ha pochissime innovazioni rispetto il
            precedente.
            Quanti Km fai in un anno?

            Come no ha solo 10 anni, però uno smartphone è

            meglio cambiarlo dopo 6 mesi perchè quello si
            che

            è

            iobsoleto...
            Lo sanno anche i sassi che i computer hanno uno
            sviluppo più rapido. Mai sentito dire quella
            frase che dice più o meno "se le automobili
            avessero avuto lo stesso sviluppo dei computer
            oggi una automobile farebbe mille chilometri con
            un litro di
            benzina"?
            Mica ti ho detto di cambiare macchina ogni 6 mesi!




            (mi scuso con chi legge per queste
            "sboronate",


            ma con Enjoy bisogna fare


            così)



            Ha ha ha.... si vanta di non cambiare macchina
            da

            10 anni perchè è già perfetta così, ma per gli

            smartphone più di 6 mesi sono troppi!
            Non mi vanto di nulla e la macchina di 10 anni è
            perfetta così, come anche l'iPhone cambiato ogni
            anno.


            Si si certo come dici tu, proprio paragonabili i

            25000-35000 euro per cambiare l'auto rispetto ai

            700 di uno smartphone, credici pure, la verità è

            che vorresti ma non puoi, come non puoi

            permetterti una casa di proprietà.... il tuo

            problema è che hai più di 50 anni, fossi stato
            un

            ragazzino pazienza, potevi sempre dire che sono

            cose che avresti fatto in seguito, ma a 50

            anni....
            Il mio problema? Io non ho alcun problema, posso
            permettermi dei normali sfizi che tu invece non
            puoi. Sono quasi due anni che la meni con i
            netbook e non ti sei potuto permettere nemmeno
            quello in super offerta a 150 euro.Alt, qui non capisci, non si tratta di non potere, ma di non volere, il che è molto differente, Io prima di spendere soldi per uno sfizio (il netbook o il Tablet per me questo sono), cerco di avere un oggetto con un rapporto prezzo/prestazioni adeguato, non mi va di spendere soldi per nulla, mai anche se fossero pochi euro!
            Io invece mi
            sono potuto permettere anche di regalare un
            iPhone, oltre che di cambiare notebook con
            l'ultimo modello di MacBook
            Pro.E te ne stai in affitto e ti tieni una macchina vecchia di 10 anni, la cui manutenzione diventa sempre più costosa...
            Se devo ridurmi come te solo per avere la casa di
            proprietà e poi fare una vita di stenti,Sai non comprarmi un'iPhone ogni 6 mesi non mi ha reso insopportabile la vita... questione di priorità!
            no
            grazie. A me non piove sulla testa, come non
            piove a te, ma io mi posso divertire, posso
            andare al cinema ogni tanto e non sono costretto
            a piratare film e musica. E ho 48 anni, per tua
            informazione.Ah beh hai solo 48 anni, prima di dichiarare fallimento ti avanzano ancora due anni... fanne buon uso!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Alt, qui non capisci, non si tratta di non
            potere, ma di non volere, il che è molto
            differente, Io prima di spendere soldi per uno
            sfizio (il netbook o il Tablet per me questo
            sono), cerco di avere un oggetto con un rapporto
            prezzo/prestazioni adeguato, non mi va di
            spendere soldi per nulla, mai anche se fossero
            pochi
            euro!Allora perché hai continuamente sbandierato a tutti le offerte di netbook a 150 euro? A quel prezzo che rapporto prezzo prestazioni hanno? Pessimo, visto che non l'hai comprato?
            E te ne stai in affitto e ti tieni una macchina
            vecchia di 10 anni, la cui manutenzione diventa
            sempre più
            costosa...Non per me. Come e te regalano i DVD, a me regalano le manutenzioni.
            Sai non comprarmi un'iPhone ogni 6 mesi non mi ha
            reso insopportabile la vita... questione di
            priorità!Certo, la priorità di mangiare! Perché non è che tu non hai cambiato iPhone ogni 6 mesi, tu non hai mai avuto né uno smartphone né un notebook né un netbook, ma il fatto che sei 2 anni qui che ne parli dimostra che ti interessano e il fatto che non li hai dimostra che non te li puoi permettere, nemmeno il più economico. E tutto questo per un appartamento di proprietà? No grazie, ti rispondo. La vita è breve e non intendo certo passarla a pagare mutui e vivere in ristrettezze! La mia è una scelta ben precisa.
            Ah beh hai solo 48 anni, prima di dichiarare
            fallimento ti avanzano ancora due anni... fanne
            buon
            uso!Se a 50 anni si fallisce direi che sei a buon punto anche tu...
          • Vega scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?

            Dove non sarei coerente? Per il fatto che l'auto
            ha già 10 anni? La mia auto non è ancora
            obsoleta, ha: clima automatico, 8 airbag,
            impianto audio a 8 altoparlanti, fari allo xeno,
            sensore pioggia, sensore anti abbagliamento sullo
            specchietto, specchietti esterni riscaldati,
            sedili regolabili in altezza con regolazione
            lombare, computer di bordo, motore 16 valvole
            Euro 4, antifurto volumetrico e altre cosette che
            l'abitudine mi ha fatto dimenticare (ma che noto
            quando salgo su altre
            vetture).ecco... questo unito all'altro post (in cui ti vantavi che 10 anni fa già stavi in poltrona con il wifi) mi fa capire che non hai problemi di soldi e snobbi tutto quello che potrebbe funzionare ugualmente bene ma costa meno. per te apple è uno status symbol, null'altro.. e si capisce da come ne parli.ergo, i tuoi interventi non portano nulla alla discussione perchè non sono dettati da ragionamenti razionali ma da sensazioni soggettive di uno che reputa inferiore a priori qualunque cosa non sia apple.ma a parte qauesto... come fa il tuo motore di 10 anni fa ad essere euro4... l'euro4 è in vigore dal 2005. forse vorrai dire euro3, che è in vigore dal 1999..............
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Vega

            Dove non sarei coerente? Per il fatto che l'auto

            ha già 10 anni? La mia auto non è ancora

            obsoleta, ha: clima automatico, 8 airbag,

            impianto audio a 8 altoparlanti, fari allo xeno,

            sensore pioggia, sensore anti abbagliamento
            sullo

            specchietto, specchietti esterni riscaldati,

            sedili regolabili in altezza con regolazione

            lombare, computer di bordo, motore 16 valvole

            Euro 4, antifurto volumetrico e altre cosette
            che

            l'abitudine mi ha fatto dimenticare (ma che noto

            quando salgo su altre

            vetture).


            ecco... questo unito all'altro post (in cui ti
            vantavi che 10 anni fa già stavi in poltrona con
            il wifi) mi fa capire che non hai problemi di
            soldi e snobbi tutto quello che potrebbe
            funzionare ugualmente bene ma costa meno. per te
            apple è uno status symbol, null'altro.. e si
            capisce da come ne
            parli.
            ergo, i tuoi interventi non portano nulla alla
            discussione perchè non sono dettati da
            ragionamenti razionali ma da sensazioni
            soggettive di uno che reputa inferiore a priori
            qualunque cosa non sia
            apple.
            ma a parte qauesto... come fa il tuo motore di 10
            anni fa ad essere euro4... l'euro4 è in vigore
            dal 2005. forse vorrai dire euro3, che è in
            vigore dal
            1999..............Non per difendere Ruppolo ma in effetti alcuni modelli di auto sono euro 4 da ben prima del 2005, è il caso ad esempio di alcune auto di produzione asiatica, da questo a sostenere che la sua auto di 10 anni sia come nuova e paragonabile ai modelli oggi in vendita ce ne passa ovviamente!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Non per difendere Ruppolo ma in effetti alcuni
            modelli di auto sono euro 4 da ben prima del
            2005, è il caso ad esempio di alcune auto di
            produzione asiatica,La mia è di produzione tedesca.
            da questo a sostenere che la
            sua auto di 10 anni sia come nuova e paragonabile
            ai modelli oggi in vendita ce ne passa
            ovviamente!Ancora non ci hai parlato della tua macchina...
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Vega
            ecco... questo unito all'altro post (in cui ti
            vantavi che 10 anni fa già stavi in poltrona con
            il wifi) mi fa capire che non hai problemi di
            soldi e snobbi tutto quello che potrebbe
            funzionare ugualmente bene ma costa meno. per te
            apple è uno status symbol, null'altro.. e si
            capisce da come ne
            parli.Ti sei dimenticato di quotare la parte finale di quella che hai quotato: (mi scuso con chi legge per queste "sboronate", ma con Enjoy bisogna fare così) E se vuoi ti posso anche chiarire perché mi rivolgo a lui in questo modo: mi fa notare che sarei uno sfigato perché non ho la casa di proprietà. Allora io gli faccio notare che lui ha si la casa di proprietà (che poi la sua casa è un appartamento, mentre la mia casa in affitto è una casa), ma ora è talmente tirato con i soldi che non può permettersi non solo un comune notebook, ma nemmeno un netbook in offerta a 150 euro.
            ergo, i tuoi interventi non portano nulla alla
            discussione perchè non sono dettati da
            ragionamenti razionali ma da sensazioni
            soggettive di uno che reputa inferiore a priori
            qualunque cosa non sia
            apple.Ci sono molti prodotti superiori, ma non appartengono alla classe "personal computer".
            ma a parte qauesto... come fa il tuo motore di 10
            anni fa ad essere euro4... l'euro4 è in vigore
            dal 2005. forse vorrai dire euro3, che è in
            vigore dal
            1999..............È Euro 4. Precisamente una Golf a benzina.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Vega

            ecco... questo unito all'altro post (in cui ti

            vantavi che 10 anni fa già stavi in poltrona con

            il wifi) mi fa capire che non hai problemi di

            soldi e snobbi tutto quello che potrebbe

            funzionare ugualmente bene ma costa meno. per te

            apple è uno status symbol, null'altro.. e si

            capisce da come ne

            parli.

            Ti sei dimenticato di quotare la parte finale di
            quella che hai
            quotato:
            (mi scuso con chi legge per queste
            "sboronate", ma con Enjoy bisogna fare
            così)


            E se vuoi ti posso anche chiarire perché mi
            rivolgo a lui in questo modo: mi fa notare che
            sarei uno sfigato perché non ho la casa di
            proprietà.a 48 anni stare ancora in affitto è da sfigati!
            Allora io gli faccio notare che lui ha
            si la casa di proprietà (che poi la sua casa è un
            appartamento, mentre la mia casa in affitto è una
            casa),sarà anche una villa ma dove? Io sto in posizione semicentrale di un capoluogo di provincia, se andavo in aperta campagna con gli stessi soldi avrei preso una villetta... sono scelte... ma intanto ho uno spazioso appartamento di proprietà, non ho mutui pendenti e sto risparmiando per una villa con piscina sempre in posizione semicentrale e Io di anni ne ho 40
            ma ora è talmente tirato con i soldi che
            non può permettersi non solo un comune notebook,
            ma nemmeno un netbook in offerta a 150
            euro.
            Ma chi ha mai detto che non posso, non voglio, il che è un'altro discorso!

            ergo, i tuoi interventi non portano nulla alla

            discussione perchè non sono dettati da

            ragionamenti razionali ma da sensazioni

            soggettive di uno che reputa inferiore a priori

            qualunque cosa non sia

            apple.
            Ci sono molti prodotti superiori, ma non
            appartengono alla classe "personal
            computer".
            Eh come no, gli ho dimostrato in più occasioni come altri PC montino a costi sensibilmente inferiori proXXXXXri ben più performanti e allora tira fuori il perfettissimo OSx...

            ma a parte qauesto... come fa il tuo motore di
            10

            anni fa ad essere euro4... l'euro4 è in vigore

            dal 2005. forse vorrai dire euro3, che è in

            vigore dal

            1999..............

            È Euro 4. Precisamente una Golf a benzina.E quanti Km fai in un anno? Sai una macchina dopo 120.000/140.000 Km se è un benzina è arrivato...
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            a 48 anni stare ancora in affitto è da sfigati!Ma guarda guarda, quello che ha tanto da dire contro gli status symbol... si predica bene e si razzola male, eh?

            Allora io gli faccio notare che lui ha

            si la casa di proprietà (che poi la sua casa è
            un

            appartamento, mentre la mia casa in affitto è
            una

            casa),

            sarà anche una villa ma dove? Io sto in posizione
            semicentrale di un capoluogo di provincia, se
            andavo in aperta campagna con gli stessi soldi
            avrei preso una villetta... sono scelte... ma
            intanto ho uno spazioso appartamento di
            proprietà, non ho mutui pendenti e sto
            risparmiando per una villa con piscina sempre in
            posizione semicentrale e Io di anni ne ho
            40Villa con piscina? Bene, allora perché sei qui da due anni a rosicare?Io comunque abito a una decina di Km da Udine, zona residenziale di villette servita di tutto. Entro 8 km ho 4 centri commerciali, tutte le concessionarie di tutte le marche di automobili (Ferrari compresa), tutti gli ipermercati tecnologici più importanti tra cui Mediaworld, Unieuro, Euronics e Trony, l'autostrada, la stazione ferroviaria e lo stadio dove si tengono le partite di serie A. Quindi non sono in mezzo la campagna, ho molto verde intorno, sono in totale assenza di rumori, posso tenere lo stereo a tutto volume senza disturbare nessuno, ho il mio giardino con la parte verde e la parte per le macchine e una bella veranda a livello terreno dove poter mangiar fuori in estate. 3 camere, 2 bagni, salotto e cucina, cantina e taverna, lavanderia. Cosa mi dovrebbe dare di più una casa di proprietà? Semplicemente non ho il male del mattone, tutto qui. Certo che se mi avanzano 350 mila euro, allora posso anche pensare di comprarla. Ma tutti quei soldi non li ho e non ho intenzione di sobbarcarmi mutui. Preferisco avere la possibilità di andare al ristorante una e anche due volte la settimana, di andare al cinema, di avere una macchina che non sia una carriola, di fare viaggi e vedere il mondo. Tu resta pure sulla tua piscina, quando riuscirai a fartela. È una tua scelta, ma non ti permetto di criticare le mie, o ti faccio fare la figura del pezzente.
            Ma chi ha mai detto che non posso, non voglio, il
            che è un'altro
            discorso!Balle, queste cose ti interessano, altrimenti non saresti qui da 2 anni a ripetere quanto belli sono i netbook. Anch'io dico quanto bello è l'iPhone, ma li compro e li uso!
            Eh come no, gli ho dimostrato in più occasioni
            come altri PC montino a costi sensibilmente
            inferiori proXXXXXri ben più performanti e allora
            tira fuori il perfettissimo
            OSx...Guarda cosa combina il Nexus con il suo proXXXXXre più performante da 1 GHz...
            E quanti Km fai in un anno? Sai una macchina dopo
            120.000/140.000 Km se è un benzina è
            arrivato...Certo che è arrivato, se è un Fiat. Ma non è un Fiat, perciò di Km ne fa 300 mila senza battere ciglio. Al momento ne ha 190 mila. E non ti preoccupare che le Fiat le conosco bene, ne ho già buttata una a 170 mila Km, sfatta. Quelli, sono soldi buttati. Esattamente come quelli spesi per i PC, soldi buttati.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            E non ti
            preoccupare che le Fiat le conosco bene, ne ho
            già buttata una a 170 mila Km, sfatta. Chissà come l'hai trattata, io ho una utilitaria Fiat di circa 17 anni fa, con 195000 Km (precisiamo, tanto ho capito che siamo in fase "gara a chi ce l'ha più lungo": acquistata e utilizzata per scelta specifica, non perchè impossibilitato a fare diversamente) ed è ancora in ottime condizioni, tanto di motore quanto di tutto il resto !-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 gennaio 2010 15.48-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Io trovo più comoda la poltrona della mia
            scrivania e il monitor da 22 pollici... ma che ci
            vuoi fare ho un appartamento spazioso, capisco
            che chi possa permettersi solo un bilocale o
            peggio in affitto possa avere problemi di
            spazio...Tu avrai anche l'appartamento spazioso (ma come, vivi in appartamento?), ma io ho libertà di utilizzare il computer in ogni angolo dei miei 160 metri quadrati, come anche nella terrazza in giardino. Sai, essere in affitto non ha solo svantaggi...
            Dubbia comodità se fatta da uno smartphone, da
            valutare se fatta con un netbook, cosa che
            appunto sto
            facendo!Tu stai facendo cosa??? hai un netbook???? Ma questa è una notizia da prima pagina!!
            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?La mia auto va ancora benissimo, consuma poco e inquina poco (è Euro 4) e sembra ancora nuova. Del resto non è una Fiat...Della tua, invece, che mi dici?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Io trovo più comoda la poltrona della mia

            scrivania e il monitor da 22 pollici... ma che
            ci

            vuoi fare ho un appartamento spazioso, capisco

            che chi possa permettersi solo un bilocale o

            peggio in affitto possa avere problemi di

            spazio...

            Tu avrai anche l'appartamento spazioso (ma come,
            vivi in appartamento?),Direi molto bene, visto che sono in una zona semicentrale di un importante capoluogo di provicia, con tutti i servizi vicini e il centro che dista 10 minuti a piedi, visto che ho un bellissimo panorama, che tutti mi invidiano, visto che ho due bagni e 6 camere, visto che non ho nessun mutuo... visto che sto anche risparmiando per potermi comprare una villa con piscina e che ho 40 anni, non oltre 50! ma io ho libertà di
            utilizzare il computer in ogni angolo dei miei
            160 metri quadrati, come anche nella terrazza in
            giardino. Sai, essere in affitto non ha solo
            svantaggi...
            Io invece ho un disco multimediale collegato via Wifi ai due pc di casa ed a internet... altro che tablet!

            Dubbia comodità se fatta da uno smartphone, da

            valutare se fatta con un netbook, cosa che

            appunto sto

            facendo!
            Tu stai facendo cosa??? hai un netbook???? Ma
            questa è una notizia da prima
            pagina!!
            No ne sto provando uno di un amico, un'oggettino interessante con CPU ARM a 800 Mhz 512 Mb di Ram, display da 7 pollici touch, peso di 350 grammi e SSD da 32 Gb e autonomia reale di 10 ore con ubuntu remix... costicchia un pò... circa 350 euro al cambio attuale, quello che mi trattiene è che lo ha comprato a Singapore e che quindi non hai assistenza

            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?
            La mia auto va ancora benissimo, consuma poco e
            inquina poco (è Euro 4) e sembra ancora nuova.
            Del resto non è una
            Fiat...
            Ecco si vanta pure di acquistare auto straniere... tipica mentalità italiana, poi piange se perde il lavoro!
          • lettore curioso scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            Scusa, non entro nel merito della funzionalità dei net book, ma spiegami una cosa: hai un appartamento di lusso nessun debito la macchina nuova risparmi per comprare la villa e sono due anni che rosiki per fare un acquisto da 300 euro? Ma mi faccia il piacere!:-)- Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Enjoy with Us


            Io trovo più comoda la poltrona della mia


            scrivania e il monitor da 22 pollici... ma che

            ci


            vuoi fare ho un appartamento spazioso, capisco


            che chi possa permettersi solo un bilocale o


            peggio in affitto possa avere problemi di


            spazio...



            Tu avrai anche l'appartamento spazioso (ma come,

            vivi in appartamento?),

            Direi molto bene, visto che sono in una zona
            semicentrale di un importante capoluogo di
            provicia, con tutti i servizi vicini e il centro
            che dista 10 minuti a piedi, visto che ho un
            bellissimo panorama, che tutti mi invidiano,
            visto che ho due bagni e 6 camere, visto che non
            ho nessun mutuo... visto che sto anche
            risparmiando per potermi comprare una villa con
            piscina e che ho 40 anni, non oltre
            50!

            ma io ho libertà di

            utilizzare il computer in ogni angolo dei miei

            160 metri quadrati, come anche nella terrazza in

            giardino. Sai, essere in affitto non ha solo

            svantaggi...



            Io invece ho un disco multimediale collegato via
            Wifi ai due pc di casa ed a internet... altro che
            tablet!



            Dubbia comodità se fatta da uno smartphone, da


            valutare se fatta con un netbook, cosa che


            appunto sto


            facendo!

            Tu stai facendo cosa??? hai un netbook???? Ma

            questa è una notizia da prima

            pagina!!



            No ne sto provando uno di un amico, un'oggettino
            interessante con CPU ARM a 800 Mhz 512 Mb di Ram,
            display da 7 pollici touch, peso di 350 grammi e
            SSD da 32 Gb e autonomia reale di 10 ore con
            ubuntu remix... costicchia un pò... circa 350
            euro al cambio attuale, quello che mi trattiene è
            che lo ha comprato a Singapore e che quindi non
            hai
            assistenza



            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?

            La mia auto va ancora benissimo, consuma poco e

            inquina poco (è Euro 4) e sembra ancora nuova.

            Del resto non è una

            Fiat...



            Ecco si vanta pure di acquistare auto
            straniere... tipica mentalità italiana, poi
            piange se perde il
            lavoro!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: lettore curioso
            Scusa, non entro nel merito della funzionalità
            dei net book, ma spiegami una cosa: hai un
            appartamento di lusso nessun debito la macchina
            nuova risparmi per comprare la villa e sono due
            anni che rosiki per fare un acquisto da 300 euro?
            Ma mi faccia il
            piacere!
            :-)Non rosiko, a me per ora un pc mobile non serve, quando ci saranno apparecchi dal miglior rapporto prezzo/prestazioni allora mi farò passare lo sfizio, perchè di sfizio per le mie esigenze si tratterebbe!
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Direi molto bene, visto che sono in una zona
            semicentrale di un importante capoluogo di
            provicia, con tutti i servizi vicini e il centro
            che dista 10 minuti a piedi, visto che ho un
            bellissimo panorama, che tutti mi invidiano,
            visto che ho due bagni e 6 camere, visto che non
            ho nessun mutuo...Ok, abbiamo capito, un normalissimo appartamento di periferia. Facci un bella foto del panorama, dai!
            visto che sto anche
            risparmiando per potermi comprare una villa con
            piscina e che ho 40 anni, non oltre
            50!E meno male che sarei io lo sborone... certo che se la piscina la gestisci come l'home teathre, immagino che la piscina sarà sempre coperta, visti i costi di gestione che ha. Oppure prenderai l'acqua dal vicino?
            Io invece ho un disco multimediale collegato via
            Wifi ai due pc di casa ed a internet... altro che
            tablet!ahahhahah due bandoni addirittura... immagino, bandone seminuovo e bandone vecchio che non si butta (rotfl)"altro che tablet" (rotfl)Ma dimmi, come fai a goderti le "casse me le ha realizzate gratis un amico pluripremiato a livello internazionale nel settore del car stero" nel tuo appartamento? Aspetti che vadano tutti i ferie? (rotfl)
            No ne sto provando uno di un amico,Ma pensa che scroccone...
            un'oggettino
            interessante con CPU ARM a 800 Mhz 512 Mb di Ram,
            display da 7 pollici touch, peso di 350 grammi e
            SSD da 32 Gb e autonomia reale di 10 ore con
            ubuntu remix... costicchia un pò... circa 350
            euro al cambio attuale, quello che mi trattiene è
            che lo ha comprato a Singapore e che quindi non
            hai
            assistenzaEh certo, sei trattenuto...



            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?

            La mia auto va ancora benissimo, consuma poco e

            inquina poco (è Euro 4) e sembra ancora nuova.

            Del resto non è una

            Fiat...



            Ecco si vanta pure di acquistare auto
            straniere... tipica mentalità italiana, poi
            piange se perde il
            lavoro!Ah ecco, abbiamo capito, appartamento di periferia, Fiat, PC bandoni... il quadro è completo. È una Punto? O una Panda?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Direi molto bene, visto che sono in una zona

            semicentrale di un importante capoluogo di

            provicia, con tutti i servizi vicini e il centro

            che dista 10 minuti a piedi, visto che ho un

            bellissimo panorama, che tutti mi invidiano,

            visto che ho due bagni e 6 camere, visto che non

            ho nessun mutuo...

            Ok, abbiamo capito, un normalissimo appartamento
            di periferia. Facci un bella foto del panorama,
            dai!
            Forse non hai bene in mente cosa siano le zone centrali le semicentrali, la prima periferia o la periferia esterna... fai un giro da un'agenzia, così ti rendi conto delle differenze...

            visto che sto anche

            risparmiando per potermi comprare una villa con

            piscina e che ho 40 anni, non oltre

            50!
            E meno male che sarei io lo sborone... certo che
            se la piscina la gestisci come l'home teathre,
            immagino che la piscina sarà sempre coperta,
            visti i costi di gestione che ha. Oppure
            prenderai l'acqua dal
            vicino?
            Sai in realtà ho già ereditato dai miei uno splendido casale in Toscana con tanto di piscina e di 30 ettari di terreno, e conosco bene i costi di gestione per una piscina di circa 20 metri x 10

            Io invece ho un disco multimediale collegato via

            Wifi ai due pc di casa ed a internet... altro
            che

            tablet!
            ahahhahah due bandoni addirittura... immagino,
            bandone seminuovo e bandone vecchio che non si
            butta
            (rotfl)
            "altro che tablet" (rotfl)
            Certo perchè, tu sei abituato a buttare tutto dopo 6 mesi?
            Ma dimmi, come fai a goderti le "casse me le ha
            realizzate gratis un amico pluripremiato a
            livello internazionale nel settore del car stero"
            nel tuo appartamento? Aspetti che vadano tutti i
            ferie?
            (rotfl)
            Vedi un sistema Home Theatre di buona qualità ha un suono puro che puoi apprezzare anche senza assordare i vicini, nessuno ha mai protestato e ti godi il film come neanche ti puoi immaginare!

            No ne sto provando uno di un amico,
            Ma pensa che scroccone...


            un'oggettino

            interessante con CPU ARM a 800 Mhz 512 Mb di
            Ram,

            display da 7 pollici touch, peso di 350 grammi e

            SSD da 32 Gb e autonomia reale di 10 ore con

            ubuntu remix... costicchia un pò... circa 350

            euro al cambio attuale, quello che mi trattiene
            è

            che lo ha comprato a Singapore e che quindi non

            hai

            assistenza
            Eh certo, sei trattenuto...come ti ho già detto per me è uno sfizio.






            Cambiare la tua auto vecchia di 10 anni?


            La mia auto va ancora benissimo, consuma poco
            e


            inquina poco (è Euro 4) e sembra ancora nuova.


            Del resto non è una


            Fiat...






            Ecco si vanta pure di acquistare auto

            straniere... tipica mentalità italiana, poi

            piange se perde il

            lavoro!

            Ah ecco, abbiamo capito, appartamento di
            periferia, Fiat, PC bandoni... il quadro è
            completo. È una Punto? O una
            Panda?Niente Fiat, ma non per questo me ne vanto
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Forse non hai bene in mente cosa siano le zone
            centrali le semicentrali, la prima periferia o la
            periferia esterna... fai un giro da un'agenzia,
            così ti rendi conto delle
            differenze...Guarda che ho un cliente che tratta gli annunci immobiliari di oltre 50 agenzie della regione...
            Sai in realtà ho già ereditato dai miei uno
            splendido casale in Toscana con tanto di piscina
            e di 30 ettari di terreno, e conosco bene i costi
            di gestione per una piscina di circa 20 metri x
            10Ah beh, facile allora dare degli sfigati a chi sta in affitto...
            Certo perchè, tu sei abituato a buttare tutto
            dopo 6
            mesi?In non "butto", e non dopo 6 mesi. Io rivendo, dopo 1 anno. E aggiungo la differenza.

            Ma dimmi, come fai a goderti le "casse me le ha

            realizzate gratis un amico pluripremiato a

            livello internazionale nel settore del car
            stero"

            nel tuo appartamento? Aspetti che vadano tutti i

            ferie?

            (rotfl)




            Vedi un sistema Home Theatre di buona qualità ha
            un suono puro che puoi apprezzare anche senza
            assordare i vicini, nessuno ha mai protestato e
            ti godi il film come neanche ti puoi
            immaginare!HAHAHHAHAH che arrampicata sugli specchi (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma lo sai che al cinema certe volte l'audio ti fa tremare le ossa? QUELLO è l'audio che ti immerge nella scena!
            come ti ho già detto per me è uno sfizio.Gli sfizi sono quelli che uno si toglie, altrimenti non sono sfizi, sono sofferenze, rosicate.
            Niente Fiat, ma non per questo me ne vantoNon te ne vanti ma ti vergogni di dire che macchina hai.Ah, per tua informazione l'anno scorso abbiamo preso una Smart diesel, ovviamente nuova ;)
          • Vega scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?

            Quella comodità ormai ce l'abbiamo da 10 anni. Tu
            no, lo
            sappiamo.
            Abbiamo anche la comodità, da 3 anni, di accedere
            comodamente a Internet anche per la strada. Tu
            no, lo
            sappiamo.

            Ora vedremo quale sarà la prossima comodità. Tu
            no, lo
            sappiamo.eh già.. queste cose le puoi fare solo tu con il tuo MacChicken Menu...l'importante è esserne convinti....
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Vega
            eh già.. queste cose le puoi fare solo tu con il
            tuo MacChicken
            Menu...
            l'importante è esserne convinti....Oggi le possono fare tutti, quando ho iniziato a farle io, solo chi aveva Mac poteva. Gli altri erano tagliati fuori, e per anni. E se vuoi che te lo dimostro, basta che lo chiedi. Oppure rinunci e fai più bella figura.
          • Vega scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?

            Oggi le possono fare tutti, quando ho iniziato a
            farle io, solo chi aveva Mac poteva. Gli altri
            erano tagliati fuori, e per anni. E se vuoi che
            te lo dimostro, basta che lo chiedi. Oppure
            rinunci e fai più bella
            figura.u mamma mia... per un anno hai potuto andare in wifi con tuo portatile prima degli altri.... quando quei "tutti gli altri" non avevano neppure un laptop perchè costavano una barcata di soldi... beato te che te lo potevi permettere.. capisco perchè sei così snob verso le cose più economiche e che funzionano lo stesso....
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Vega

            Oggi le possono fare tutti, quando ho iniziato a

            farle io, solo chi aveva Mac poteva. Gli altri

            erano tagliati fuori, e per anni. E se vuoi che

            te lo dimostro, basta che lo chiedi. Oppure

            rinunci e fai più bella

            figura.

            u mamma mia... per un anno hai potuto andare in
            wifi con tuo portatile prima degli altri....
            quando quei "tutti gli altri" non avevano neppure
            un laptop perchè costavano una barcata di
            soldi... beato te che te lo potevi permettere..
            capisco perchè sei così snob verso le cose più
            economiche e che funzionano lo
            stesso.... Che funzionano lo stesso lo dovresti dire ai miei suoceri e loro figlia, che hanno dei bellissimi Acer che funzionano talmente bene quando li portano fuori casa...E non venire a parlare di un anno, sono parecchi ANNI quelli che intercorrono tra l'iBook di Apple con modulo e antenne wi-fi incorporate e i portatili PC con la stessa dotazione. Verifica pure. E verifica ad oggi la presenza del wi-fi sui desktop...
          • Shiba scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            Ah, che comodità! Come farei se non potessi più connettermi dal divano? Come farei se non potessi più connettermi mentre cammino per strada? Proprio una vita che non vale la pena di essere vissuta...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Shiba
            Ah, che comodità! Come farei se non potessi più
            connettermi dal divano? Come farei se non potessi
            più connettermi mentre cammino per strada?
            Proprio una vita che non vale la pena di essere
            vissuta...Soprattutto ancora non si è capito perchè sia tanto indispensabile navigare su internet in movimento, paghi un'altra connessione oltre alla flat di casa e per fare cosa? Aggiornare il profilo su Facebook o consultare l'orario dei treni? Giustifica l'ulteriore esborso di circa altri 20 euro al mese per non avere comunque una flat?Sicuramente si tratta di una opzione interessantissima per certi professionisti, ma per un utenza normale?
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Shiba

            Ah, che comodità! Come farei se non potessi più

            connettermi dal divano? Come farei se non
            potessi

            più connettermi mentre cammino per strada?

            Proprio una vita che non vale la pena di essere

            vissuta...

            Soprattutto ancora non si è capito perchè sia
            tanto indispensabile navigare su internet in
            movimento,Lo dicevano anche 20 anni fa del cellulare. E prima ancora del telefono col filo rispetto la posta. Non tutti sono illuminati (ma certi vivono proprio nelle tenebre).
            paghi un'altra connessione oltre alla
            flat di casa e per fare cosa?Non potresti mai immaginarlo.
            Aggiornare il
            profilo su Facebook o consultare l'orario dei
            treni? Giustifica l'ulteriore esborso di circa
            altri 20 euro al mese per non avere comunque una
            flat?La flat? E che mi serve la flat? A te serve avere tutti i film prodotti nel mondo negli ultimi 100 anni?Basta un semplice piano dati da 8 euro al mese, e hai il mondo in tasca.
            Sicuramente si tratta di una opzione
            interessantissima per certi professionisti, ma
            per un utenza
            normale?E cosa sarebbe l'utenza normale? Una massa stupida che non può capire?
          • ruppolo scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: Shiba
            Ah, che comodità! Come farei se non potessi più
            connettermi dal divano? Come farei se non potessi
            più connettermi mentre cammino per strada?
            Proprio una vita che non vale la pena di essere
            vissuta...Direi di si. Che vivi a fare se non puoi godere delle cose belle della vita?
          • italiano scrive:
            Re: Ma come fa un iTablet?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us
            ...e se fosse lui, il "vero computer"? (segnati
            questa
            frase)
            Fai uso abituale di sostanze stupefacenti?
    • il signor rossi scrive:
      Re: Ma come fa un iTablet?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ruppolo ma hai sentito... ma come non avevi detto
      che mai e poi mai Apple avrebbe mai generato una
      simile
      mostruosità?
      Caspita un bell'iPhone gigante con batteria non
      removibile (se la fanno removibile sosterrò per
      almeno 6 mesi che Ruppolo non è un macfan ma un
      utente equilibrato dei prodotti della mela), dal
      costo di soli 1000 dollari... che palle, con questa storia della batteria non rimovibile... ma non hai capito che solo a voi geek interessa rimuovere la batteria quando usate il portatile attaccato alla rete per risparmiare quei 2-3 giorni di vita (forse) in due anni?All'utente Apple non interessa, anzi... meglio avere una scocca più resistente e con un design migliore perché non ha lo sportellino per la batteria.Dopo due anni, se avrà ancora quel prodotto, lo porterà in uno store dove gliela cambieranno, se vive lontano da uno store la ordinerà su internet e farà questa bestiale fatica di svitare 4 viti per aprire il coperchio...
  • Certo certo scrive:
    Beh ... per 700 euri ...
    ... credo che lo snobberò alla grande quando me lo ritroverò davanti al naso in qualche isola macaca di un non ben precisato store di informatica. Ma io non ho parlato, eh? Prendete quanto ho detto come una "fuga controllata di informazioni". ;)
    • free for all scrive:
      Re: Beh ... per 700 euri ...
      io sono per il secondo modello: come risaputo le 2g di apple sono tra le piu' toste del mondo information
  • Mino scrive:
    Mille e non più di mille
    1000$ per un iphone gigante!?!?!?e per farne cosa?? 10 pollici sono ingombranti da portare appresso (in tasca intendo, meglio quindi un iPhone), a casa uso il PC con la tastiera. Mi sa che questa volta Apple fa una XXXXXta.... capita anche ai grandi.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Mille e non più di mille
      - Scritto da: Mino
      1000$ per un iphone gigante!?!?!?
      e per farne cosa?? 10 pollici sono ingombranti da
      portare appresso (in tasca intendo, meglio quindi
      un iPhone), a casa uso il PC con la tastiera. Mi
      sa che questa volta Apple fa una XXXXXta....
      capita anche ai
      grandi.Ma no che dici mai, vedrai che volendo ci potrai pure attaccare una tastiera... magari wireless, così potrai usarlo come un netbook... anzi no visto che a quanto pare non avrà un vero SO come OSx, ma il SO castrato che usano per gli smartphone...
      • free for all scrive:
        Re: Mille e non più di mille
        - Scritto da: Enjoy with Us
        visto che a quanto pare non avrà un vero SO come
        OSx, ma il SO castrato che usano per gli
        smartphone...Se cio' non fosse vero, ti rimangeresti tutto?O preferisci correggere il tiro al bersaglio?
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Mille e non più di mille
          - Scritto da: free for all
          - Scritto da: Enjoy with Us


          visto che a quanto pare non avrà un vero SO come

          OSx, ma il SO castrato che usano per gli

          smartphone...

          Se cio' non fosse vero, ti rimangeresti tutto?
          O preferisci correggere il tiro al bersaglio?Ovviamente se apple dotasse tale iTablet di un vero SO come OSx non potrei che rivedere in senso parzialmente positivo il mio giudizio, ma dalle indiscrezioni trapelate pare proprio che userà lo stesso SO dell'Iphone e se così stanno le cose circa 900 - 1000 euro per un ipod gigante mi sembrano francamente eccessivi!
    • SonoIO scrive:
      Re: Mille e non più di mille
      - Scritto da: Mino
      1000$ per un iphone gigante!?!?!?
      e per farne cosa?? 10 pollici sono ingombranti da
      portare appresso (in tasca intendo, meglio quindi
      un iPhone), a casa uso il PC con la tastiera. Mi
      sa che questa volta Apple fa una XXXXXta....
      capita anche ai
      grandi.Tutti (o quasi) gli svantaggi di un netbook senza i vantaggi. ;-)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Mille e non più di mille
        - Scritto da: SonoIO
        - Scritto da: Mino

        1000$ per un iphone gigante!?!?!?

        e per farne cosa?? 10 pollici sono ingombranti
        da

        portare appresso (in tasca intendo, meglio
        quindi

        un iPhone), a casa uso il PC con la tastiera. Mi

        sa che questa volta Apple fa una XXXXXta....

        capita anche ai

        grandi.

        Tutti (o quasi) gli svantaggi di un netbook senza
        i vantaggi.
        ;-)Stai scherzando vero è una stupenda cornice digitale... si come quelle che trovi a 100 euro!
  • DarkOne scrive:
    Mille dollari?
    (ROTFL)Facendo il rapporto macbook USA-Italia qui costerà 900 euro, altro che 700 euro e sarà l'ennesimo figo-gadget da esibire con la mela morsicata sopra.Diciamo che non mi sorprenderebbe affatto...
Chiudi i commenti