Android, un tablet da 300 dollari

Android, un tablet da 300 dollari

Un produttore statunitense ha svelato un tablet basato su Android che, dotato di uno schermo da 7 pollici, arriverà sul mercato a fine estate. Caratteristica che spicca, il prezzo piuttosto aggressivo
Un produttore statunitense ha svelato un tablet basato su Android che, dotato di uno schermo da 7 pollici, arriverà sul mercato a fine estate. Caratteristica che spicca, il prezzo piuttosto aggressivo

Tra i primi tablet Android che nei prossimi mesi raggiungeranno il mercato c’è il Cruz Tablet di Velocity Micro, un produttore statunitense di PC.

Cruz Tablet ha un display touch screen da 7 pollici con risoluzione di 800 x 480 pixel, una CPU ARM non specificata, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria di archiviazione, modulo WiFi 802.11n, accelerometro, slot SDHC, porta USB e batteria capace di garantire fino a 6 ore di riproduzione video.

Stando ai video apparsi su YouTube, la versione di Android è la non più freschissima 1.6, la quale include tutto il necessario per riprodurre o visualizzare file MP3, WMA, AAC, WAV, MOV, AVI, MPEG4, H.263/264 (anche HD), ePub, PDF, TXT, JPG e BMP.

Il tablet sarà disponibile nei negozi a partire dal primo di settembre ad un prezzo di 300 dollari.

In questo stesso periodo Velocity Micro lancerà anche un e-reader dalle caratteristiche simili al Cruz Tablet: rispetto a questo sarà però dotato di un minor quantitativo di memoria RAM e di storage, utilizzerà WiFi 802.11g e disporrà della tecnologia touch screen di tipo resistivo (che consente di utilizzare lo stilo per fare delle annotazioni). Il Cruz Reader avrà un prezzo di 200 dollari.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti