AOL mangerà Red Hat?

Secondo il Washington Post, AOL troverebbe in Red Hat una via alternativa a Windows. Il mondo Linux osserva col fiato sospeso


Washington (USA) – Che succederebbe se un gigante del peso di AOL Time Warner decidesse di entrare in prima persona, con un acquisto “eccellente”, nel business legato a Linux? E’ quello che molti si chiedono ora che, secondo indiscrezioni riportate dall’autorevole Washington Post , AOL sarebbe in trattative per l’acquisizione del più grosso distributore di Linux: Red Hat.

Le parti interessate non hanno ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali sulla questione ma l’autorevole quotidiano sostiene, citando fonti vicine alle due aziende, che le trattative avrebbero un andamento “mutevole”.

Gli analisti hanno avanzato l’ipotesi che AOL stia continuando i suoi sforzi nella ricerca di alternative al software di Microsoft, uno sforzo che nel recente passato l’ha portata a finanziare pur tra mille incertezze lo sviluppo del browser Netscape e a vagliare alleanze strategiche con aziende del mondo open source.

AOL e Microsoft stanno battagliando da tempo su vari settori del mercato, dai software di messaggistica istantanea ai Web service, dallo streaming multimediale alla TV digitale, dai servizi di identificazione su Internet al gioco on-line . Uno scontro che, con il lento ma poderoso incedere l’uno verso l’altro dei due titani, rappresenta al meglio quella tendenza che vede il rapido e costante convergere del mondo dei media e delle comunicazioni con quello dell’informatica.

Con l’acquisto di Red Hat, AOL otterrebbe uno sbocco di primaria importanza sul mondo di Linux e otterrebbe in dote partnership commerciali con IBM, Amazon e altre aziende di primo piano.

Secondo il Washington Post, AOL potrebbe decidere di sviluppare una propria distribuzione Linux che integri i propri servizi Internet, il proprio software open source e, come qualcuno sospetta, anche la propria tecnologia per la protezione dei contenuti.

Al di là delle supposizioni su come AOL potrebbe portare avanti lo sviluppo di Red Hat Linux, risulta evidente come questo sistema operativo diverrebbe per il gigante un’ulteriore arma da scagliare contro Microsoft. Fino ad oggi, però, chi ha sperato di frenare la corsa di Windows ha finito per esserne travolto: ne sa qualcosa Corel che, partita con la propria distribuzione Linux al motto di “l’alternativa a Windows siamo noi”, ha poi dovuto abbandonare i suoi sogni di gloria e intraprendere più miti strategie di mercato, finendo addirittura nell’orbita della stessa Microsoft.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Linux -- oppressione a costo zero!
    Ora, grazie a Linux, puoi filtrare i pensieri dei tuoi cittadini in modo economico ed affidabile!Non dovrai più pagare Microsoft per sopprimere le opinioni dissenzienti né preoccuparti che i radicali occidentali sfruttino vulnerabilità del sistema operativo per creare problemi!Chissà se i cinesi pubblicheranno il loro filtro sotto GPL?
  • Anonimo scrive:
    almeno chiuderanno qualche relay
    Per caso tra i contenuti illegali è compresa anche la propaganda della way of life americana (tipo "SOLDI FACILI!!!!!!")? Finalmente una buona difesa contro lo spamming!
    • Anonimo scrive:
      Re: almeno chiuderanno qualche relay
      La prossima volta che mi arriva spam dalla cina mando una bella email al postmaster congratulandomi per l'iscrizione a Falun Gong... potrebbe funzionare!
      • Anonimo scrive:
        Re: almeno chiuderanno qualche relay
        - Scritto da: spamcop
        La prossima volta che mi arriva spam dalla
        cina mando una bella email al postmaster
        congratulandomi per l'iscrizione a Falun
        Gong... potrebbe funzionare!EHEHEHEH .....Sicuramente funziona....Risolve il problema alla radice....Non elimina lo spam...Elimina gli spammatori: Sai, in Cina non vanno per il sottile ...
  • Anonimo scrive:
    Se fanno un browser io lo uso
    lo scarico e disistallo opera netscape e cancello ie!!tanto non vanno e mi impallano sempre il pc!anzi, esiste già un browers cinese?
  • Anonimo scrive:
    E da noi no?
    Perchè a Gasparri je piacerebbe poco?
  • Anonimo scrive:
    A chi interessa..........
    A che punto è il programma del governo Berlusconi ?Innanzitutto, ci sembra cosa graditapresentare una parte della squadra che abbiamo eletto e ci governaBERRUTI MASSIMO MARIA (F.I.)arrestato per corruzione negli anni 80, condannato per favoreggiamentoBIONDI ALFREDO (F.I.)ha patteggiato una condanna per frode fiscaleBONSIGNORE VITO (C.C.D.)condannato a 2 anni per corruzioneBRANCHER ALDO (F.I.)accusato per aver pagato una tangente di 300 milioni a De LorenzoCANTONI GIAMPIERO (F.I.)inquisito per vari reati ha patteggiato alcune accuseCOMINCIOLI ROMANOimputato a Roma per rapporti con la mafia, Latitante per Mani Pulite, imputato per le false fatture in Publitalia (società di Berlusconi). Candidato da Forza ItaliaCOPPERTINO GIOVANNI (C.C.D.)rinviato a giudizio per calunnia ai danni di due pentiti, noto frequentatore di feste di boss della malavitaDELL'UTRI MARCELLOpregiudicato, condannato per false fatture, sotto processo per concorso esterno in associazione mafiosa, inquisito per calunnia: capolista per F.I.DEL PENNINO ANTONIO (F.I.)coinvolto nello scandalo Enimont e in quello della metropolitana di MilanoDE GENNARO GIUSEPPE (F.I.)condannato per voto di scambioDE RIGO WALTER (F.I.)ha patteggiato una pena di un anno e quattro mesi per aver architettato una truffa ai danni del ministero del tesoro e della CEEFALLICA GIUSEPPE (F.I.)condannato per false fatturazioni in PublitaliaFORTE MICHELE (F.I.)arrestato negli anni 80GIANNI PIPPO (F.I.)arrestato e condannato in primo grado per concussioneLOMBARDO RAFFAELE (C.C.D.)due volte arrestatoMARTELLI CLAUDIOpregiudicato, condannato a 8 mesi per tangenti EnimontNESPOLI VINCENZO (A.N.)coinvolto in un'inchiesta per concussionePINI MASSIMO (A.N., indipendente)ex detenuto di Mani PuliteSODANO CALOGERO (F.I.)storico inquisito, paladino degli abusiviSUDANO DOMENICO (A.N.)PlurinquisitoTOMASSINI ANTONIOqui la storia ha dell?incredibile: ginecologo, condannato a tre anni per falso: ha prima contraffatto e poi soppresso il cartogramma di una paziente da lui assistita; la bambina è nata cerebrolesa. Questo tizio era in lizza per il ministero della salute.VERDINI DENIS (F.I.)indagato per falso in bilancioVIZZINI CARLO (F.I.)salvato dalla prescrizione da una condanna per tangente EnimontPREVITI CESAREno comment,ci sarebbe troppo da scrivere.BERLUSCONI SILVIOsi presenta da solo________________________________spesso l?apparenza inganna, quindi, prima di giudicare,vediamo il lavoro svolto?anno 200113 maggio·Il cavaliere e suoi vincono le elezioni politiche (gli italiani ringraziano). giugno·Berlusconi forma il suo governo, illustra il "Contratto con gli italiani" e pianifica le attività dei primi 100 giorni. ·Il ministro ultràcattolico Buttiglione attacca la legge n.194 sull?aborto ma, oltre all?opposizione, anche una parte della destra non è con lui quindi, per ora, la legge e la libertà delle donne rimangono. Ricordiamo all?on. Buttiglione che da quando l?aborto è legale il numero di interruzioni di gravidanza volontarie è in continua diminuzione.luglio·Abolizione della tassa di successione. Chi ha beni fino a 350 milioni (80% della popolazione) non pagava già nulla; la tassa viene abolita solo per chi ha più di 350 milioni (20% della popolazione, cioè la minoranza riccona). E? davvero così immorale e ingiusto che un possessore di più di 350 milioni di lire paghi una tassa del 4% al momento di donare tutto ai figli? Lo stato così non incasserà una lira da chi è straricco come, guarda a caso, Berlusconi il quale possiede beni per circa 25.000 miliardi di lire. Tutto ciò nell?interesse del paese, ovviamente. ·Con una operazione finanziaria definita "capitalismo medioevale" dagli altri stati europei, il governo non interviene e lascia mano libera all?imprenditore Tronchetti Provera (vicino a Berlusconi) che si aggiudica, tra le altre cose, la proprietà di "La Sette" che avrebbe dovuto dare origine al cosiddetto "terzo polo televisivo" ed essere di contrasto alle reti Mediaset. Così ci troviamo un governo che oltre a controllare la Rai (come ogni governo) ha tre reti della proprietà del presidente del consiglio e senza nessun polo televisivo privato antagonista. Tutto ciò per l?interesse del paese e per la pluralità dell?informazione, ovviamente. ·Giorni 20-21 e 22, Genova. L?ordine pubblico durante il G8 viene gestito in maniera completamente irresponsabile e repressiva permettendo ai violenti (black block) di sfasciare tutto per poi giustificare le violenze gratuite delle forze dell? "ordine" sui manifestanti pacifici picchiati e insultati anche nelle caserme. Un manifestante di 23 anni, Carlo Giuliani viene ucciso da un colpo di pistola (forse due?) sparato da un carabiniere. Centinaia sono le denuncie delle persone pestate e poi rilasciate con nulla a loro carico.La magistratura apre sei inchieste. L?Italia pesantemente criticata dai giornali di tutto il mondo.·Il governo dice che a Genova, le forze dell?ordine sono state "professionali e serie" e poi rimuove dall?incarico tre alti dirigenti della polizia per incompetenza (ma come? non erano professionali e serie?) agosto·Abolizione del regime fiscale agevolato delle cooperative: le cooperative dovranno pagare le tasse come una azienda normale e molte attività saranno messe in seria difficoltà o non potranno mai nascere. ·Approvazione di un disegno di legge proposto, tra gli altri, dal noto plurindagato per mafia Dell?Utri di Forza Italia. Tale disegno di legge riduce di fatto la collaborazione tra la giustizia italiana e quella svizzera e favorisce ancora una volta Berlusconi che è coinvolto in due inchieste internazionali (All Iberian e Sme) per truffa ecc?Un provvedimento che la maggioranza del parlamento ritiene sia sicuramente nell?interesse degli italiani. ·Depenalizzazione del reato di falso in bilancio: falsificare i conti di una azienda, truffando anche lo stato, diventa una cosa da niente quasi impunita (senza carcere e qualche multina da nulla, per un miliardario). Ricordiamoci che Berlusconi è tuttora imputato in tre processi per il reato, guarda a caso, di falso in bilancio. Tutto ciò sempre nell?interesse del paese, ovviamente. ·In barba agli accordi del 1947 e 1997 sulla restituzione dell?obelisco di Axum, il governo decide di non restituirlo. L?obelisco si trova a Roma e fu trafugato dal regime fascista e portato solennemente in Italia nel 1937 dopo aver invaso parte dell?Etiopia e massacrato le popolazioni "incivili" locali. Vittorio Sgarbi dichiara: "Il popolo etiope deve considerarsi fortunato ad avere una vetrina nella città eterna del ricco mondo occidentale". Un po? come noi ci sentiamo fortunati ad avere "La Gioconda" nella bellissima vetrina del Louvre a Parigi?Grazie! Siamo fieri di essere Occidentali!settembre·Annuncio del condono fiscale del ministro Tremonti: il nocciolo del provvedimento dovrebbe
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi interessa..........
      - Scritto da: un'italiano impauritoEccone un'altro che sa solo copiare "articoli" trovati qua e là.Ma collegare il cervello, no?Mi vuoi dire cosa centra 'sta roba con la Cina?Impara a ragionare, va!
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi interessa..........
      Cazzo quanto scrivi...
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi interessa..........
      Permesso che il Copy & paste da chissa dove non mi sembra il massimo dello stile, voglio pero' dirti una cosina piccola piccola.Come mai i verdi sono stati sei anni al governo e non si sono accorti che la gente indossava inconsapevolmente pellicce di cane? (Grazie Sirchia...)Proprio loro hanno abbassato le braghe davanti a radio vaticano...Gratti il verde e trovi il rosso appena sbiadito...Per quanto riguarda invece le inquisizioni, sono convinto che a destra non ci sono stinchi di santo, ma anche a sinistra mi sembra che tante indagini che sono improvvisamente uscite di scena.E comunque questi anni di governo di sinistra non hanno entusiasmato nessuno e la riforma scolastica che hanno fatto e' misera misera (vedi come hanno rovinato l'universita' che l'hanno allineata a quella europea... ossia l'hanno resa piu' facile.)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dal popolo dei fax al ......
      incredibile in esclusiva per Voi oggi:il popolo del copia incollae bene signori perchè non solo lavorano con il copia incolla (Internet è fedele dimostrazione del nuovo mestiere)ma oggi ragionano anche con il copia incollaguarda un amico mi ha mandato in e-mail il tuo testo ieri sera e io a differenza sua ho dibattuto ed argomentato punto questo bell' articoletto per ignoranti:Un ultimo consiglio per vere informazioni sfogliatevi la Gazzetta ufficiale e consultate i Lavori Parlamentari.FirmatoIl nuovo verbo giovanileio copio tu copi egli copia....
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi interessa..........
      Ma chi sei?? Il portavoce dell'Ulivo??A parte che sei completamente fuori (e non solo OT), potrei risponderti punto per punto ma questa non mi sembra la sede adatta...E poi, almeno un pò di originalità...Da dove hai copiato questi dati?Ciao, Marco Travaglio dei poveri!!!
    • Anonimo scrive:
      No grazie la propaganda non ci interessa
      Caro impaurito, a parte che effettivamente sei un po OT sull'argomento Cina, e' interessante il tuo elenco di malefatte di governo e governanti. Alcune sono vere, alcune sono invenzioni o voluti fraintendimenti. La stampa di sinistra e' al lavoro da anni a tagliare, omettere e tacere sulle vere azioni malvage (della sinistra) o positive (della destra). La tua insomma e' propaganda, non un elenco di fatti, o almeno cosi' non si puo' che leggere, visto che emerge solo una parte dei fatti, fatti che anche noi tutti abbiamo visto e vissuto e su cui ci siamo fatti diversa opinione. Bizzarro!Se gli uomini di destra sono cosi' sporchi e corrotti, quelli di sinistra devono aver lavorato proprio con i piedi quando erano al governo per non farsi rieleggere.
      Vittorio Sgarbi dichiara: "Il popolo etiope
      deve considerarsi fortunato ad avere una
      vetrina nella città eterna del ricco mondo
      occidentale". Un po? come noi ci sentiamo
      fortunati ad avere "La Gioconda" nella
      bellissima vetrina del Louvre a
      Parigi?Grazie!Beh, io ne sono fiero: Leonardo vendette la sua opera, non venne mai trafugata dall'Italia come bottino. E' quindi un doppio vanto sapere che un'opera italiana sia cosi' ammirata in un luogo splendido dove di cose straordinarie ce ne sono letteralmente migliaia e venne addirittra pagata. Tranquillo, ti sei sbagliato solo su questo. Il resto e' tutta verita', e' tutta "pravda".Ma non essere impaurito, tanto la prossima volta vincera' la sinistra, regole dell'alternanza, e poi con tutta questa propaganda, qualcosa restera'.La sinistra, la vera democrazia! Non questa cosa mafiosa che ha ricevuto milioni di voti. Non puo' essere un voto vero: se la sinistra vincesse in Sicilia, quello si' che sarebbe un voto vero!Conserveremo i vostri messaggi lividi, vi aspettiamo al varco, alla prova dei fatti fra qualche anno. Vedremo se darete dei mafiosi ai vostri elettori!!
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi copia e incolla..........
      caspità!!!!!!hanno fatto davvero tutto questo!!!!!!ma guarda te!!!!ecco perché quelli della SX sono presi da continui attacchi isterici!!!ed io che credevo fossero dovuto alla lontananza dalla poltrona...ma no!!!loro vogliono solo salvarci!!!!
  • Anonimo scrive:
    La Cina, i cinesi
    Sarebbe il caso che certi argomenti fossero trattati col rispetto (almeno per la loro complessità) che meritano...Ho letto qualche messaggio (poi mi sono stufato, per il cumulo di banalità contenute) e mi pare che si tenda a pontificare senza conoscere (ed è esercizio disastroso).Lavoro da anni con cinesi, non sono mai stato in Cina (ci andrò entro quest'anno) ma credo di conoscere *un pochino* la realtà cinese.Ed è una realtà complessa, contradditoria, in evoluzione spaventosamente rapida.Parlare di Mao significa perlomeno avere una vaga idea di cosa fosse la Cina pre-Mao: un paese medioevale, dove il problema maggiore era "garantire a tutti una ciotola di riso",, dominata da signori della guerra, centro del traffico mondiale dell'oppio, con un potere corrotto e asservito alle potenze occidentali, con uno spaventoso tasso di analfabetismo...Nel bene e nel male, la Cina è cambiata, percorrendo in mezzo secolo una via incredibilmente lunga.I problemi e le contraddizioni ovviamente restano, non ultimo quello di non so quante centinaia di etnie, tenute insieme da una qualche forma di comunanza culturale e da un potere forte e accentrato (brutale, si, certo, ma viene da dire *inevitabilmente* brutale).La strada verso la democrazia è ovviamente ancora lunga e i cadaveri che si lascerà ai bordi saranno tanti, ma è il prezzo da pagare...Non sto (non voglio assolutamente) giustificando la censura, le esecuzioni spicce, il decisionismo centralizzato, i piani quinquennali ecc.Voglio solo dire che sarebbe utile domandarsi cosa accadrebbe se la Cina imboccasse la strada che ha portato allo sfaldamento dell'ex URSS, provare a immaginare quanto sarebbe immensa la catastrofe.E lasciamo da parte il comunismo, per favore: il maoismo è stata l'unica soluzione possibile ai problemi millenari della Cina, giudicare il tutto da Abbiategrasso (con le unità di misura di un bar di Abbiategrasso) è stupido, oltre che inadeguato...Vabbè, sto post è già troppo lungo, mi fermo qui...
    • Anonimo scrive:
      Re: La Cina, i cinesi
      Il post più sensato che ho letto finora.....contando che me li sono letti tutti....da quelli nazifascisti e pro-berlusconi (in cui nn trovo differenza), ai cosidetti comunisti....Bravo______________________________________________
      • Anonimo scrive:
        Re: La Cina, i cinesi
        Sembra strano che condividi un post intelligente, ma la tua intelligenza non sa distinguere il nazifascismo da berlusconi......ciao santoro.
      • Anonimo scrive:
        Re: La Cina, i cinesi
        nazifascisti?riporta qualche frase di questi post nazifascisti...sentiamo...
  • Anonimo scrive:
    webmaster@mii.gov.cn
    Al di fuori di tutta la retorica pro-contro comunista, io mi sono limitato a mandare una mail al wabmaster esprimendo il mio dissenso.Se anche voi fate un po' di sano spam, al limite gli si intasa un pochetto la posta...ma serve a poco...
  • Anonimo scrive:
    Illusioni
    Se diciamo:"l'ultima iniziativa del ministero dell'Industria dell'Informazione cinese, una iniziativa che in quanto a censura online non ha precedenti."non sono forse precedenti, dell'opposta "fazione", i famigerati (ed esistenti) spyware di cui si parla piu' avanti?"i produttori stranieri di software devono ufficialmente garantire che nei propri programmi non vi siano spyware, capaci di monitorare quello che si trova nei computer cinesi o di far guadagnare una via d'accesso da remoto agli stessi."Visto che Echelon e Carnivore sono stati "legalizzati" dall'11 Settembre dire che:"Non solo: d'ora in poi i computer più importanti per l'amministrazione cinese o quelli che comunque rivestano un ruolo ritenuto di rilievo non potranno utilizzare altro software se non programmi realizzati in Cina"dimostra che i cinesi, al contrario degli europei, non stanno a guardare. In Europa abbiamo Linux ma le amministrazioni pubbliche usano Microsoft...Le pene di morte e tutti i discorsi politici sono off topic. In Cina bisogna andarci per capire che sarebbero tutti discorsi teorici da "esterni". Qui in occidente la realta' e' ben diversa e la cultura e' talmente differente che cercare di riportare ai nostri "modelli" certi avvenimenti e comportamenti e' completamente fuori luogo.
  • Anonimo scrive:
    Non è vero che usano SW cinese
    L'articolo dice "d'ora in poi i computer più importanti per l'amministrazione cinese o quelli che comunque rivestano un ruolo ritenuto di rilievo non potranno utilizzare altro software se non programmi realizzati in Cina."Allora qualcuno mi spiega perche' sto ricevendo un sacco di attacchi Code Red da siti web cinesi?Piu' stringono il pugno e piu' gli scappano dalle mani.Ciao,luigi
  • Anonimo scrive:
    Xenofobi
    Xenofobi comunisti, detentori del primato per la pena di morte..anty provacy, corrotti..E bravi cinesini....Ma mi spiegate che caxxo di sistemi operativi e webaservers metteranno sui loro computer? chinapache e comunislinux ? Con tutta la grafica rossa ? o magari un ergastolano condannato aslla pena di morte che ha cambiato la sua pena inn "lavoro forzato a vita" facendo il compito di un qualsiasi database.....gli tatuano le data sulla pelle...Per gli mp3 invece faranno imparare a mente ad un bambino povero e mutilato, raccattato dala strada tutte le canzoni nella loro china-paly-comunist-list...e quando gli schiacceranno l'ombelico auestoinizia a cantare in random... ma ciao.... me lo compero pure io !
    • Anonimo scrive:
      Re: Xenofobi

      Xenofobi comunisti, detentori del primato
      per la pena di morte..anty provacy,
      corrotti.. Guarda che gli americani sono tutto quello che dici tranne che comunisti...Lo Xenofobo sei tu che, dalle assurdita' che racconti, sembri piu' uno che vede film cyberpunk americani (e ci crede pure) che uno che sia stato in Cina ed abbia visto veramente come vivono...
    • Anonimo scrive:
      Re: Xenofobi
      Ripeto: la Cina non e' piu' un paese comunista.
      • Anonimo scrive:
        Re: Xenofobi
        - Scritto da: Tommy Ramone
        Ripeto: la Cina non e' piu' un paese
        comunista.Questo e' vero, ma considerando i danni grossi che ha fatto MAO (Lui almeno era comunista o sbaglio?) credo che questa sia anche una fortuna.Non conoscevo la storia comunista e se non c'e' manipolazione in quel servizio (a dire il vero mi sembrava ben fatto) la storia del comunismo di Mao ne esce veramente con le ossa rotte. Considerando che mia sorella adottiva viene dalla Bielorussia in cui c'e' un governo che suscita una considerevole quantita' all'estero e che la fanno la fame mi sento fortunato ad avere avuto 50 di DC. Molto meglio che finire come la Yugoslavia.Conoscete un paese comunista (o Ex Comunista) dove stanno bene quanto noi in Italia?La Corea del Nord?la Yugoslavia?La Polonia?Cuba?Credo che i problemi siano gli estremismi a fare danni grossi anche perche' per adottare una politica "ESTREMISTA" occorre annientare chi non ha le stesse idee... ecco che nasce la dittatura.E da questo punto di vista il comunismo e' per definizione una dittatura. Conoscete un paese comunista che non sia poi diventato una dittatura?Magari da noi sarebbe stato diverso, ma perche' mai lo sarebbe dovuto essere?
        • Anonimo scrive:
          Re: Xenofobi
          - Scritto da: rude
          Magari da noi sarebbe stato diverso, ma
          perche' mai lo sarebbe dovuto essere?Perche' siamo cazzoni italiani...
      • Anonimo scrive:
        Re: Xenofobi
        - Scritto da: Tommy Ramone
        Ripeto: la Cina non e' piu' un paese
        comunista.e tu suoni ancora punk?
  • Anonimo scrive:
    Embargo
    Pena di morte..comunismo senza alcuna logica..corruzione e niente provacy....Io dico di metterli sotto pesante embargo, vediamo cosa faranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Embargo
      - Scritto da: .tvb
      Pena di morte..comunismo senza alcuna
      logica..corruzione e niente provacy....

      Io dico di metterli sotto pesante embargo,
      vediamo cosa faranno.certo dillo pure agli USA che sono i loro maggiori finanziatori e partner in affari.Ma sbrigati a farlo, perché la nuova legge antiterroristo introdurrà le stesse procedure anche negli USA e il tuo proporre un embargo per un amico della mlibertà e democrazia USA potrebbe essere preso per terrorismo.
  • Anonimo scrive:
    ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
    non c 'è niente da dire,, e non venitemi a dire che il comunismo è una cosa diversa,, questo è esattamente il naturale progedirsi delle ideologie comuniste..cioè come conseguenza la REGRESSIONE sia ECONOMICA(soprattutto) e sicuramente a lungo andare anche sociale.. mamma mia .. che falliti..e poi in italia esistono ancora comunisti vari(con annessi centri sociali)Facciamo cosi, lancio una proposta: perche al posto di star qui a disfare Genova o a intralciare ogni cosa tenti di fare il governo, o a protestare con gli immigrati( che hanno fatto alzare del 50% il tasso di criminalita' in Italia dopo gli sbarchi di massa degli albanesi di qualche anno fa) etc...non vi trasferite tutti la in cina con quel bel regime al quale tanto inneggiate?o vi fanno piu' comodo la mentalitè e i "mezzi" occidentali e continuare a innegiare a inutili cose che sapete benissimo non possono esistere?(ne vediamo i risultati nella notizia letta)
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
      .... eccone invece un'altro che se ne stà tutto il giorno a guardare Emilio Fede.La frase "ECCO IL COMUNISMO" che hai detto non è nulla di + falso.A parte l'omonimia del termine di cui parlano i cinesi (tra l'altro, dubito si chiami comunismo, ma + che altro un nome imporonunciabile) vediamo un pochino ai contenuti per vedere se la Cina come è ora si comporta + come la ns sinistra o la ns destra:- Censura: La Sx, mi sembra, non ha mai fatto nulla per censurare. Anzi, il movimento, G8 e compagnia bella, è contro ogni tipo di censura. Su questo, la SX è agli antipodi della cina. La DX, invece, con Gasparri ha fatto una sortita per censurare quanto detto in una trasmissione TV, Con la prostituzione si è tanto detto, poi l'on. Berlusconi ha incontrato un prete, ha pagato 5.000 euro a 2 ragazze, e ha dichiarato che la lotta la farà con la repressione del fenomeno (notare l'analogia con il sesso della cina...)Ora, a parte come detto la parola "COMUNISMO".... nei fatti (penso + meritevoli di attenzione di qualsiasi dichiarazione o "slogan") è + simile la DX o la SX con quanto fatto dal governo Cinese?Se sei onesto, ribatterari con argomentazioni e analogie successe al G8, oppure della nostra SX.... altrimenti, sei solo un ciarlatano, incapace di vedere i fatti come stanno, e giudicare da quelli, a prescindere da quanto dicono in TV!
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        - Scritto da: l

        .... eccone invece un'altro che se ne stà
        tutto il giorno a guardare Emilio Fede.Sarà anche vero, però tu forse leggi solo "il Manifesto" e "L'unità" e segui solo le Santorate in TV... Te li raccomando come obiettività!!!
        La frase "ECCO IL COMUNISMO" che hai detto
        non è nulla di + falso.
        A parte l'omonimia del termine di cui
        parlano i cinesi (tra l'altro, dubito si
        chiami comunismo, ma + che altro un nome
        imporonunciabile)Impronunciabile o meno, i vostri cari compagni D'Alema, Bertinotti e Cossutta quando erano militanti nel grande PCI guardavano con enorme rispetto i compagni cinesi!!! Non mi pare che a qualcuno di loro fosse venuto in mente che forse era un regime illiberale (come anche in tutto il blocco del patto di Varsavia, in Vietnam del Nord e nella favolosa Cuba)
        vediamo un pochino ai
        contenuti per vedere se la Cina come è ora
        si comporta + come la ns sinistra o la ns
        destra:

        - Censura: La Sx, mi sembra, non ha mai
        fatto nulla per censurare. Anzi, il
        movimento, G8 e compagnia bella, è contro
        ogni tipo di censura.Ah si? I vari Agnoletto e Casarini non censurano ma istigano alla violenza che mi pare molto peggio, oltre che raccontare falsità sulla bontà dei poveri dimostranti pacifici.. MA PER PIACERE!!!! Su questo, la SX è
        agli antipodi della cina. La DX, invece, con
        Gasparri ha fatto una sortita per censurare
        quanto detto in una trasmissione TV,La destra e Berlusconi in particolare sono oggetto di attacchi mascherati da satira da mmolto tempo. La cosa incredibile è che la satira è a senso unico, e poi nel caso di Gasparri si è andati davvero sul pesante dicendo che avrebbe rimosso il presidente della RAI per metterci la sua amante o una sua vecchia zia... Era una finta satira, possibile che non lo capite??? Con la
        prostituzione si è tanto detto, poi l'on.
        Berlusconi ha incontrato un prete, ha pagato
        5.000 euro a 2 ragazze, e ha dichiarato che
        la lotta la farà con la repressione del
        fenomeno (notare l'analogia con il sesso
        della cina...)Come al solito non capite mai un caxxo, o capite solo quello che vi fa comodo...Una donazione a favore di una associazione che si batte per strappare le prostitutute dal marciapiede lo vedete come il pagare una puttana per scoparci... FATE SCHIFO!!!!!

        Ora, a parte come detto la parola
        "COMUNISMO".... nei fatti (penso +
        meritevoli di attenzione di qualsiasi
        dichiarazione o "slogan") è + simile la DX o
        la SX con quanto fatto dal governo Cinese?Indubbiamente la SX, basta guardare come l'avversario politico viene SISTEMATICAMENTE demonizzato e fatti travisati.Per non parlare poi dell'uso strumentale della giustizia.. Rileggiti un pò di storia (ti consiglio a tal proposito "il libro nero del comunismo") e confronta i metodi dei tuoi komapgni con quelli dei kompagni d'altri tempi!!!
        Se sei onesto, ribatterari con
        argomentazioni e analogie successe al G8,
        oppure della nostra SX.... altrimenti, sei
        solo un ciarlatano, incapace di vedere i
        fatti come stanno, e giudicare da quelli, a
        prescindere da quanto dicono in TV!
        Continua a vedere Santoro, mi raccomando...Buona giornata.
      • Anonimo scrive:
        sinistra che censura : citta invisibile
        - Scritto da: l
        - Censura: La Sx, mi sembra, non ha mai
        fatto nulla per censurare. ti sembra male, la storia di internet italiana e' piena di censori di sinistra.a partire da MASI, GIULIETTI e le loro dichiarazioni sulla legge sull editoria, e senza dimenticare CITTA INVISIBILE ! ue' guaglio'? ci siamo scordati?
        Su questo, la SX è
        agli antipodi della cina. bertinotti va a stringere la mano a fidel, ma questa e' politica io volevo solo parlare di internet italia.uno dei piu grandi prob degli italians e' la memoria corta
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        Il solito G8ino fancazzista e figlio di papà che apre la bocca solo per sparare stronzate...
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        Mi permetto di risponderti io
        - Censura: La Sx, mi sembra, non ha mai
        fatto nulla per censurare. Anzi, il
        movimento, G8 e compagnia bella, è contro
        ogni tipo di censura. Su questo, la SX è
        agli antipodi della cina. La DX, invece, con
        Gasparri ha fatto una sortita per censurare
        quanto detto in una trasmissione TV, Con la
        prostituzione si è tanto detto, poi l'on.
        Berlusconi ha incontrato un prete, ha pagato
        5.000 euro a 2 ragazze, e ha dichiarato che
        la lotta la farà con la repressione del
        fenomeno (notare l'analogia con il sesso
        della cina...)Censura:D'Alema ha denunciato FOrattini per la vignetta sul dossier Mitrokin (ti ricordi la vignetta di D'Alema che cancellava i nomi da un bel libro?) e ha dovuto lasciar perdere proprio per difendere la satira quando faceva comodo la alla sinistra (vedi Travaglio e il suo libro). Poi non mi sembra che in 6 anni di sinistra Beppe Grillo sia tornato in Rai.E te la ricordi Rosi Bindi che chiama in quella trasmissione di Frizzi per rispondere a gianfranco Funari? E del falso applauso che gli hanno montato sul TG1 e che fu sgamato da Striscia?Per quanto riguarda La prostituzione mi faccio due risate. Ritengo che se Berlusconi voleva dare quei soldi poteva farlo senza farsi santificare in TV, dall'altra parte mi sembra di ricordare che fu Livia Turco a parlare a favore delle Case Chiuse salvo poi cambiare idea quando l'idea clamorosa esce dal polo...Infine voglio citare l'assurdo di questi giorni.Si e' parlato di affido condiviso dei bambini e la cosa e' sacrosanta (vedi quanti padri non riescono a vedere piu' i loro figli dopo il divorsio perche' le mogli utilizzano il figli come arma di ricatto) e nonostante tutto la sinistra protesta, perche' nulla di buono puo' venire da destra.
        Ora, a parte come detto la parola
        "COMUNISMO".... nei fatti (penso +
        meritevoli di attenzione di qualsiasi
        dichiarazione o "slogan") è + simile la DX o
        la SX con quanto fatto dal governo Cinese?
        Se sei onesto, ribatterari con
        argomentazioni e analogie successe al G8,
        oppure della nostra SX.... altrimenti, sei
        solo un ciarlatano, incapace di vedere i
        fatti come stanno, e giudicare da quelli, a
        prescindere da quanto dicono in TV!
        Credo di averti risposto.Berlusconi&C non sono santi, ma neanche Dall'altra parte della barricata lo sono, anzi...
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        Critiche su Berlusconi posso accettarle ma non se come paragone ci metti la sinistra, di male in peggio stai andando.
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        a parte il fatto che io fede non lo guardo nemmeno... in ogni caso se sfasciare un intera citta e' essere contro ogni forma di censura... ben vengano i tanti bertinotti.....
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
      - Scritto da: jarno
      non c 'è niente da dire,, e non venitemi a
      dire che il comunismo è una cosa diversa,,
      questo è esattamente il naturale progedirsi
      delle ideologie comuniste..
      cioè come conseguenza la REGRESSIONE sia
      ECONOMICA(soprattutto) e sicuramente a lungo
      andare anche sociale.. mamma mia .. che
      falliti..
      e poi in italia esistono ancora comunisti
      vari(con annessi centri sociali)Per fortuna in Italia non c'è una organoche ci censura la posta ... quindi possotranquillamente scrivere la seguente frase:"grazie alla logica capitalista dell'attualegoverno, qui in montagna ci stanno chiudendotutti gli ospedali e altri servizi sociali!!!... però, in compenso, possiamoandare fieri e dire che non siamoin regressione economica" ... meditateCiao, Marzio
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        - Scritto da: marzio
        - Scritto da: jarno

        non c 'è niente da dire,, e non venitemi a

        dire che il comunismo è una cosa diversa,,

        questo è esattamente il naturale
        progedirsi

        delle ideologie comuniste..

        cioè come conseguenza la REGRESSIONE sia

        ECONOMICA(soprattutto) e sicuramente a
        lungo

        andare anche sociale.. mamma mia .. che

        falliti..

        e poi in italia esistono ancora comunisti

        vari(con annessi centri sociali)
        Per fortuna in Italia non c'è una organo
        che ci censura la posta ... quindi posso
        tranquillamente scrivere la seguente frase:
        "grazie alla logica capitalista dell'attuale
        governo, qui in montagna ci stanno chiudendo
        tutti gli ospedali e altri servizi sociali!!!
        ... però, in compenso, possiamo
        andare fieri e dire che non siamo
        in regressione economica" ... meditate
        Ciao, MarzioE chi ti assicura che con i tuoi kompagni queste strutture sarebbe rimaste in piedi?Non è che sono delle ristruttuazioni logistiche decise da mesi magari proprio dai tuoi kompagnucci del precedente governo???Medita bene prima di parlare...




      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        rispondo all' utente sulla questione ospedali perchè parla senza saper ciò che dice:in Italia a cavallo degli anni 70-80 per raccattare voti i politici di ogni colore hanno fatto in modo che la sanità desse tutto a tutti in maniera scadente.Oggi questo discorso non è sostenibile ed è arrivata l' ora che le popolazioni siano mature e che comprendano che un intero ospedale che ha reparti e personale per pochi interventi all'a nno non può essere sostenuto dato che con quei soldi si migliorano notevolmente le strutture più grandi.Ti ricordo che un solo medico dirigente di secondo livello costa ben un miliardo l'anno mentre un intero reparto di personale costa quanto due modernissime apparecchiature Tac.Ora tu dimmi se in un centro di 20mila abitanti non sia più utile avere, anzichè del personale pagato e inutilizzato, dei pronto soccorso superattrezzati e con mezzi di rianimazione mobileed eliporti capaci di trasportare in centri attrezzati i degenti.Se poi le vostre regioni non sono in grado di farlo domandatevi i perchè o leggetevi i bilanci e capirete invece di parlare a vanvera.Circa la questione della censura ricordo inoltre ai benpensanti che recentemente Cofferati ha lamentato le condizioni dei lavoratori della Corea del Nord facendo finta che la Cina con il suo lavoro minorile e lo sfruttamento intensivo della persona sia inesistente.Aprite gli occhi e giudicate con il vostro cervello.
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
      - Scritto da: jarno
      o a protestare con gli immigrati(
      che hanno fatto alzare del 50% il tasso di
      criminalita' in Italia dopo gli sbarchi di
      massa degli albanesi di qualche anno fa)
      etc...Occhio a prendere di mira sempre gli immigrati; sono l'attuale forza lavoro in qualsiasi nazione.Prova a vedere i cantieri stradali, dove vi son le asfaltature...chi ci lavora?? se hai una Punto, se hai una serie3, una classe C , sappi che tutta la tapezzeria interna è stata realizzata da mani che tu chiami extracomunitari che han alzato la criminalità.
      • Anonimo scrive:
        EXTRACOMUNITARI & CRIMINALITA'?
        Tutor scrive:...Prova a vedere i cantieri stradali, dove vi son le asfaltature...chi ci lavora?? se hai una Punto, se hai una serie3, una classe C , sappi che tutta la tapezzeria interna è stata realizzata da mani che tu chiami extracomunitari che han alzato la criminalità.....Jarno risponde, un po' incazzato.. :se questi extracomunitari hanno ALZATO LA CRIMINALITA' in italia vuol dire che avrebbero dovuto essere stati spediti nel loro paese,, solo che i comunisti che sono stati al governo fino all'anno scorso non l 'hanno fatto ,, forse perche non sanno piu' da chi andare a prendere i voti e sperano in immigrazioni di massa,di gente da imbambanare con fantomatici slogan del tipo:TUTTI ALLO STESSO LIVELLO,A TUTTI LA STESSA PARTE,, e via dicendo cagate comuniste?e poi e' ora di finirla con ste cagate del difendere i 99999999 clandestini malviventi per quell esigua parte che lavora onestamente,,, bisogna si fare distinzioni, MA BISOGNA SMETTERLA DI FAR FINTA CHE NON ESISTA IL PROBLEMA DELL IMMIGRAZIONE CLANDESTINA LEGATA ALLA CRIMINALITA,, LA GENTE E' STUFA DI FARSI RAPINARE IN CASA,, FURTI, RAPINE, ASSASSINI QUA E LA, PROSTITUZIONE, DROGA...
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti

      non c 'è niente da dire,, e non venitemi a
      dire che il comunismo è una cosa diversa,,
      questo è esattamente il naturale progedirsi
      delle ideologie comuniste..Un paese governato per metà da militari e che proprio 2 mesi fa ha abbracciato le leggi dell'organizzazione mondiale del commercio io non lo chiamo comunista.
      Facciamo cosi, lancio una proposta:
      perche al posto di star qui a disfare Genova
      o a intralciare ogni cosa tenti di fare il
      governo, o a protestare con gli immigrati(
      che hanno fatto alzare del 50% il tasso di
      criminalita' in Italia dopo gli sbarchi di
      massa degli albanesi di qualche anno fa)Quelli sono una massa di disperati che non hanno da mangiare. Tu che faresti ? Pensa piuttosto ai criminali che rubano pur essendo ricchi sfondati e che dopo tangentopoli sono andati al governo per rubare anche di più e per avere l'immunità di fatto e che ora cercano anche di ridefinire la giustizia !
      etc...
      non vi trasferite tutti la in cina con quel
      bel regime al quale tanto inneggiate?
      o vi fanno piu' comodo la mentalitè e i
      "mezzi" occidentali e continuare a innegiare
      a inutili cose che sapete benissimo non
      possono esistere?
      (ne vediamo i risultati nella notizia letta)Io vedo quello che purtoppo esiste e mi oppongo. Molti non lo possono fare perché subito negli ultimi 20 anni il lavaggio del cervello della stampa. Purtoppo, come accadde 60 anni fa, ci vorrà un'altra guerra per risvegliare il senso ci civiltà.
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        - Scritto da: Me
        Un paese governato per metà da militari e
        che proprio 2 mesi fa ha abbracciato le
        leggi dell'organizzazione mondiale del
        commercio io non lo chiamo comunista.ma infattti il comunismo è una dittatura il problema è che spesso si identifica il regime dittatoriale solo con qualcos' altro ma in realtà dittatura è e resta.Oggi pur di non ammettere che l' ultimo baluardo di un utopia è in reltà una schifosissima dittatura si arriva a dire che il Governo cinese sia di destra.Abbracciare il WTO per la Cina significa cercare di mantenere la sua potenza economica perchè l' isolazionismo non paga e paesi con cui avere a che fare che siano simili nella mentalità e nell' ideologia oramai non ce ne sono più, quindi o così o pomì.Che poi si abbracci il capitalismo con la mentalità del comunismo questo non scndalizza (sfruttamento del lavoro minorile, reinvestiemtno in spese militari)E che dire delle popolazioni caciate con la forza dai ooro villagi, dalel loro case per costruire la mega diga e che non avranno in cambio nulla se non la max una baraccopoli in cui insediarsi.La cosa che più dispiace che chi sbraita per le cose più disprate in questi casi fa finta di non sentire.
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        - Scritto da: Me


        non c 'è niente da dire,, e non venitemi a

        dire che il comunismo è una cosa diversa,,

        questo è esattamente il naturale
        progedirsi

        delle ideologie comuniste..

        Un paese governato per metà da militari e
        che proprio 2 mesi fa ha abbracciato le
        leggi dell'organizzazione mondiale del
        commercio io non lo chiamo comunista.Chiamali come ti pare, sempre comunisti sono...


        Facciamo cosi, lancio una proposta:

        perche al posto di star qui a disfare
        Genova

        o a intralciare ogni cosa tenti di fare il

        governo, o a protestare con gli immigrati(

        che hanno fatto alzare del 50% il tasso di

        criminalita' in Italia dopo gli sbarchi di

        massa degli albanesi di qualche anno fa)

        Quelli sono una massa di disperati che non
        hanno da mangiare. Tu che faresti ? Pensa
        piuttosto ai criminali che rubano pur
        essendo ricchi sfondati e che dopo
        tangentopoli sono andati al governo per
        rubare anche di più e per avere l'immunità
        di fatto e che ora cercano anche di
        ridefinire la giustizia !Invece i tuoi kompagnucci usano la magistratura per imporre un governo che il popolo italiano non vuole...I soliti metodi usati dai kompagni di tutto il mondo...E smettiamola con questa storia di tangentopoli, che voi kompagni avete mangiato nello stesso piatto, solo che la magistratuyra con voi è stata "distratta".. Chissà perchè...Ma guarda caso, viene fuori che negli anni 60 il PCI pagava gli studi ai giovani kompagni, futuri magistrati... Eh, si vede che hanno qualche debito di riconoscenza....


        etc...

        non vi trasferite tutti la in cina con
        quel

        bel regime al quale tanto inneggiate?

        o vi fanno piu' comodo la mentalitè e i

        "mezzi" occidentali e continuare a
        innegiare

        a inutili cose che sapete benissimo non

        possono esistere?

        (ne vediamo i risultati nella notizia
        letta)

        Io vedo quello che purtoppo esiste e mi
        oppongo. Molti non lo possono fare perché
        subito negli ultimi 20 anni il lavaggio del
        cervello della stampa. Purtoppo, come
        accadde 60 anni fa, ci vorrà un'altra guerra
        per risvegliare il senso ci civiltà.Bravo!!! CLAP!!CLAP!!CLAP!!CLAP!!Sei solo un poveraccio quando dici che ci vorrà un'altra guerra....Iscriviti al Partito Comunista Combattente allora, o a tutti quei gruppi di estrema sinistra... E poi vedremo...Bleah, che schifo di gente esiste....
      • Anonimo scrive:
        RUBARE AL GOVERNO?
        OVVAMENTE LE AGGIUNTE IN STAMPATELLO SONO DI jarno..ME scrive: Quelli sono una massa di disperati che non hanno da mangiare (RIFERITO AGLI ALBANESI CHE VANNO NELLEVILLE A TORTURARE GENTE E A RAPINARE, ED ANCHE A QUELLI CHE POPOLANO I GIARDINETTI PUBBLICI LA NOTTE.. ED IL GIORNO..). Tu che faresti?(IO NON UCCIDEREI, NON RUBEREI, NON SPACCIEREI, MA ANDREI A LAVORARE) Pensa piuttosto ai criminali che rubano pur essendo ricchi sfondati e che dopo tangentopoli sono andati al governo per rubare anche di più e per avere l'immunità di fatto e che ora cercano anche di ridefinire la giustizia !PER QUANTO RIGUARDA I CRIMINALI AL GOVERNO, TI POSSO ASSICURARE CHE I TUOI AMICI COMUNISTI HANNO RUBATO MOLTO MA MOLTO MA MOLTO DI PIU,, OLTRE CHE AD ESSERSI DIMOSTRATI I SOLITI INCAPACI NULLAFACIENTI ( PIU O MENO COME I CENTRI SOCIALI)..
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
      Sinceramente non capisco perche' si parli di comunismo legandolo a vicende che hanno luogo in un paese che comunista non lo e' piu'...
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        - Scritto da: Tommy Ramone
        Sinceramente non capisco perche' si parli di
        comunismo legandolo a vicende che hanno
        luogo in un paese che comunista non lo e'
        piu'...se ci vai un mese scoprirai che comunista lo è di certo non ti devi fare il giro turistico a Pechino ma devi andare nelle provincie Ad esempio il sindacato unico e il divieto di quello autonomo non è forse un qualcosa di comunista?!O vogliamo negare anche questo????
        • Anonimo scrive:
          Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
          Negare cosa, scusa? Quello che dico io e' che la Cina viene da decenni di dittatura comunista; ora ha sposato il libero mercato, ma di liberta' e diritti umani neanche a parlarne.La differenza non e' tra capitalismo e comunismo (che sono 2 sistemi economici e chiunque abbia letto Marx lo puo' capire), bensi tra dittatura e democrazia.Ci sono state dittature comuniste (Cina, URSS, Romania...) e capitaliste (il Cile di Pinochet su tutte) e tutte hanno portato limitazioni alla liberta' e negazione dei diritti umani.Io non sono per il comunismo, ma non credo che il capitalismo selvaggio porti ricchezza e benessere (Argentina docet).Se vogliamo parlare della liberta' che abbiamo noi... beh, direi non ce l'ha regalata nessuno.
          • Anonimo scrive:
            Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
            - Scritto da: Tommy Ramone
            La differenza non e' tra capitalismo e
            comunismo (che sono 2 sistemi economici e
            chiunque abbia letto Marx lo puo' capire),
            bensi tra dittatura e democrazia.
            Ci sono state dittature comuniste (Cina,
            URSS, Romania...) e capitaliste (il Cile di
            Pinochet su tutte) e tutte hanno portato
            limitazioni alla liberta' e negazione dei
            diritti umani.Saro' ignorante: conosco diverse democrazie capitaliste ma nessuna democrazia comunista.Non e' che forse il sistema economico comunista implichi necessariamente una qualche forma di dittatura per essere applicato?
          • Anonimo scrive:
            Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
            Sinceramente penso che il sistema economico comunista non sia "fault tolerant", ovvero che non possa sopportare alcun errore nel sistema. Questo lo rende perdente. Comunque stiamo andando decisamente OT.Faccio notare che la "bandiera rossa" me la state mettendo in mano voi! Io non sono comunista!
          • Anonimo scrive:
            Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
            confermo quanto scritto da Miky e inoltre ti consiglierei di studiarti il modello economico argentino e cileno per capire che il capitalismo funziona se non viene applicato immediatamente e selvaggiamente credendo che sia la risoluzione di ogni male in paesi corrotti dove vice la politica clientelare dove la popolazione è abituata a criteri assistenziali e allo statalismo.Le cose si fanno per gradi e si stabilizzano con i decenni e l' Argentina ora soffre i mali di un sistema economico selvaggiamente applicato, utopico per certi versi, condito da corruzione corporativismo eccessivo, che è retaggio dei vecchi modelli economici di quel paese.
          • Anonimo scrive:
            Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
            Non sono d'accordo su certi punti. Ma tant'e'...siamo OT e non mi sembra il caso di continuare.Il punto dell'articolo e' un altro: in Cina c'e' una dittatura e in quanto tale richiede la limitazione della liberta' per continuare ad esistere. Internet fa paura perche' puo' portarti a conoscere 1000 realta' differenti e di conseguenza aumentare la tua cognizione.
      • Anonimo scrive:
        La CINA e' occidentale? a si? e da quando?
        di TOmmy Ramone: Sinceramente non capisco perche' si parli di comunismo legandolo a vicende che hanno luogo in un paese che comunista non lo e' piu'...la mentalita' non si cambia da un giorno all altro.. .ed in ogni caso, quello che abbiamo letto nella notizia è proprio il titpico a gire da regime comunista che al posto di far progredire fa regredire,, con la scusa dell essere tutti allo stello livello e cagate varie,, cosi poi si muore di fame (TIPICO QUADRETTO COMUNISTA)
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
      tu sei la dimostrazione lampante degli effetti nocivi sul cervello dell'esplosione di Chernobil
      • Anonimo scrive:
        Chernobil o Genova?
        Un comunista scrive:Tu sei la dimostrazione lampante degli effetti nocivi sul cervello dell'esplosione di Chernobil..Tu invece probabilmente risenti ancora delle mazzate in testa che hai preso per sbaglio dai tuoi KOMPAGNI mentre manifestavate PACIFICAMENTE a Genova al g8....
        • Anonimo scrive:
          Re: Chernobil o Genova?
          - Scritto da: jarno
          Un comunista scrive:
          Tu sei la dimostrazione lampante degli
          effetti nocivi sul cervello dell'esplosione
          di Chernobil..


          Tu invece probabilmente risenti ancora delle
          mazzate in testa che hai preso per sbaglio
          dai tuoi KOMPAGNI mentre manifestavate
          PACIFICAMENTE a Genova al g8....ma no poverino...molto probabilmente stava solo esprimendo il suo disappundo verso la società moderna lanciando porfino a chiunque non cantesse l'internazionale...ma poi si è fermato per prendere fiato...ha smesso di cantare...e qualche Kompagno gli ha tirato una sprangata in testa...
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
      A me i comunismo piace...
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO IL COMUNISMO.. complimenti
        - Scritto da: Ivan
        A me i comunismo piace...bene sei fortunato come vedi ci sono paesi dove ancora puoi emigrare :)
    • Anonimo scrive:
      in USA non va meglio
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=37795
      • Anonimo scrive:
        Re: in USA non va meglio
        a si? se tu leggessi bene la notizia e se usassi un po il cervello, capiresti benissimo che alla base ci sono due motivazioni radicalmente opposto,, e te le spiego anche subito se vuoi... :IN CINA LIMTANO INTERNET PERCHE I COMUNISTI HANNO PAURA CHE LA GENTE CAPISCA, NAVIGANDO E PRENDENDO CONTATTI COL MONDO ESTERNO, IN CHE CONDIZIONI ASSURDE SI TROVINO E SI RIBELLINO AL REGIME.IN AMERICA LO LIMITANO PERCHE I TERRORISTI (UNA SORTA DI BRIGATE ROSSE AFGHANE) NON HANNO NULLA DI MEGLIO DA FARE CHE UCCIDERE 5000 PERSONE BUTTANDOSI CON L'AEREO SU DELLE TORRI....E PER PREVENIRE GESTI DEL GENERE, E' NECESSARIO MONITORARE ANCHE LA RETE,, PERCHE' LA POSTA IN BALLO E' ALTISSIMA... E CMQ L AMERICA E' SEMPRE STATA LA PIU' APERTA , SOPRATTUTO DAL PUNTO DI VISTA DELLA MENTALITA'..
      • Anonimo scrive:
        Re: in USA non va meglio - risposta al post -×-ato
        La cina considera pornografia e violenza "influenze decadenti dell'occidente", minacce altrettanto gravi al loro stato. Certo, la pornografia non ha ucciso nessuno -- dove ho scritto di essere d'accordo con il loro modo di pensare? Chiedermi di usare il cervello non ti rende più credibile. La prossima volta mi chiamerai comunista?
  • Anonimo scrive:
    ma come avete fatto?
    Per la redazione: ma come avete fatto a leggere "le nuove regole" sul sito del Ministero Cinese che, giustamente, è in cinese?su, su... è solo una battuta...
  • Anonimo scrive:
    e poi si pensa che sono scemi in cina...
    non parliamo della storia dell'aereo presidenziale dove hanno trovato le spie...anche se probabilmente qualcuna e riuscita a sfuggire per adesso...cioe come cazzo si fa a pensare che non sarebbero state trovate...comunque, finito l'off topic...PENSATECI...il governo non spende un cazzo per beccare i "ribelli"...mentre a tutti gli altri una bella doppia-razione di lavoro...nel caso qualcuno si annoia e ha idee rivoluzionarie...SE QUESTO NON E GENIO...;-0)
  • Anonimo scrive:
    E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
    Se leggete l'articolo 40 della costituzionehttp://english.peopledaily.com.cn/constitution/constitution.htmlscoprirete che e' l'estensione di una legge a una nuova tecnologia. Niente di nuovo, quindi.Almeno in Cina lo dicono chiaro e tondo che controllano le email , al contrario di quello (che si sospetta ? :P) esistere nelle nostre favolose democrazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
      - Scritto da: elCairo
      Almeno in Cina lo dicono chiaro e tondo che
      controllano le email , al contrario di
      quello (che si sospetta ? :P) esistere nelle
      nostre favolose democrazie.Sì ma almeno non ti censurano se parli di idee che vadano contro la linea politica attuale, se parli di sesso, violenza, razzismo o altro...Cmq è una situazione pazzesca, proprio non li capisco... Del comunismo han capito ben poco mi sa...Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
        - Scritto da: MaurizioB

        Sì ma almeno non ti censurano se parli di
        idee che vadano contro la linea politica
        attuale, se parli di sesso, violenza,
        razzismo o altro...Vero, hai perfettamente ragione.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.

        Del comunismo han capito ben
        poco mi sa...Si? e dove avrebbero invece capito tutto?
      • Anonimo scrive:
        Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
        - Scritto da: MaurizioB
        Sì ma almeno non ti censurano se parli di
        idee che vadano contro la linea politica
        attuale, se parli di sesso, violenza,
        razzismo o altro...per ora.Già adesso stanno organizzando numeri verdi dove segnalare insegnanti che parlano male di Berlusconi e liste di proscrizione in RAI. Tra un po' inseriranno tra le parole chiave dei vario software che monitorizzano le nostre e-mail anche Berlusconi e Previti.Quando si comincia a censurare non si finisce più, è la storia che lo insegna.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
      visto che la favolosa democrazia occidentale non ti piace, vai pure a vivere in Cina... Per adesso il governo non te l'ha ancora vietato, ma affrettati! Per i primi 10 fortunati che andranno a vivere in Cina, c'è in regalo un anno intero di lavoro nei gulag! Chiamate numerosi!
      • Anonimo scrive:
        Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
        - Scritto da: adolf
        visto che la favolosa democrazia occidentale
        non ti piace, vai pure a vivere in Cina...
        Per adesso il governo non te l'ha ancora
        vietato, ma affrettati! Per i primi 10
        fortunati che andranno a vivere in Cina, c'è
        in regalo un anno intero di lavoro nei
        gulag! Chiamate numerosi!E se per caso tua moglie rimane incinta per la seconda volta deve abortire per forza o vengono gli illuminati tutori dell'ordine, ti strappano dalle mani tuo figlio e lo annegano...VIVA LA BANDIERA ROSSA!!!!VIVA LA FALCE E EIL MARTELLO!!VIVA LA RIVOLUZIONE!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.

          E se per caso tua moglie rimane incinta per
          la seconda volta deve abortire per forza o
          vengono gli illuminati tutori dell'ordine,
          ti strappano dalle mani tuo figlio e lo
          annegano...Ignorante!Parli a sproposito senza sapere. Dopo il primo figlio il governo rifiuta semplicemente di offrire gratuitamente i servizi sociali che vanno pagati.Nessuno obbliga ad uccidere i figli, se vuoi averne devi poterti permettere di riuscire a mantenerli. Diversamente la in Cina morirebbero di fame come in Africa.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
            - Scritto da: Nemo

            E se per caso tua moglie rimane incinta
            per

            la seconda volta deve abortire per forza o

            vengono gli illuminati tutori dell'ordine,

            ti strappano dalle mani tuo figlio e lo

            annegano...

            Ignorante!
            Parli a sproposito senza sapere. Dopo il
            primo figlio il governo rifiuta
            semplicemente di offrire gratuitamente i
            servizi sociali che vanno pagati.
            Nessuno obbliga ad uccidere i figli, se vuoi
            averne devi poterti permettere di riuscire a
            mantenerli. Diversamente la in Cina
            morirebbero di fame come in Africa.No, mio caro..Nel caso in cui la polizia viene a scoprire che hai più di un figlio scatta la repressione...Ma quali servizi sociali????
          • Anonimo scrive:
            Re: E' l'applicazione di una legge gia' esistente.
            nono non sono servizi sociali...forse intendeva centri sociali eheh
Chiudi i commenti