AOL, telefonate instant per i disabili

Nuovi servizi accompagnano lo sparamessaggini AIM, che ora permette ai disabili di piazzare telefonate wireless direttamente dal software di messaggistica


New York (USA) – AIM, il celebre sistema di instant messaging di America Online – AOL , è stato dotato di alcune nuove funzionalità che dovrebbero semplificare la vita di milioni di disabili , per ora solo negli USA.

Mirato per chi ha difficoltà di parola o udito, il servizio consente di effettuare telefonate direttamente da AIM che può ora interfacciarsi con i sistemi relay che assistono i disabili nell’effettuare telefonate. Anziché doversi connettere ai sistemi relay con dispositivi speciali, gli utenti AIM potranno ora inviare al fornitore dei servizi direttamente dal proprio software il numero da chiamare e dallo sparamessaggini potranno a tutti gli effetti dialogare via telefono.

Secondo AOL, la nuova funzionalità risulterà estremamente importante soprattutto nel mondo wireless. Installando AIM su dispositivi wireless di qualsiasi genere, spiegano ad AOL, il disabile potrà mettersi in contatto in qualsiasi momento non solo con amici e parenti ma anche, in caso di necessità, con i servizi di emergenza o assistenza.

Il nuovo servizio è fornito grazie alla partnership stretta da AOL con alcuni importanti fornitori di servizi relay ed è oltretutto condito dalla possibilità di effettuare videochiamate che possono consentire anche l’uso del linguaggio dei segni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mR nessuno scrive:
    nessuno
    W il free dalla patata al software!
  • Anonimo scrive:
    Non ho capito
    se Project Workbench permette l'uso di macro come MS Project o no?MS Project 2003 server sembra abbia risolto alcuni problemi presenti nelle versioni precedenti. Devo dire che non è male come prodotto.:)
  • Anonimo scrive:
    open source ?
    "Il problema, in tal caso, potrebbe però derivare dal fatto che Niku ha tenuto sotto chiave gli algoritmi di scheduling del proprio programma, di cui fornisce esclusivamente una versione binaria libera da royalty."ma mi faccia il piacere , come diceva toto' ...
  • Anonimo scrive:
    in verità...
    MS project è uno dei migliori software fatti da microsoft imhoSe il suo concorrente open sarà alla sua altezza (o migliore) sarà una bella concorrenzasperiamomax
  • Anonimo scrive:
    fammi capire..
    ma Niku afferma che la maggior parte di essi gira esclusivamente sulle piattaforme Linux/Unix e offre solo un sottoinsieme delle funzionalità fornite dai software commercialioffre solo un sottoinsieme delle funzionalità fornite dai software commerciali..che vuol dire????vorra mica dire che prima della mossa (tra l'altro ben accetta) di niku non esisteva niente di veramente competitivo a livello free??no perchè sai com'è ms project è in giro da un bel pò!!allora tutte le teorie dei vari espertoni qui presenti (su pi) che vogliono l'open al pari con il closed?e quelle ancora più strampalate che vogliono che ms non sappia produrre niente???tutte a farsi benedire???ma, chi sono io per dire certe cose...vediamo cosa di ce niku:ma Niku afferma che la maggior parte di essi gira esclusivamente sulle piattaforme Linux/Unix e offre solo un sottoinsieme delle funzionalità fornite dai software commerciali:):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):)
    • Anonimo scrive:
      Re: fammi capire..

      :):):):) ...Il riso abbonda nella bocca degli stolti...
    • Anonimo scrive:
      Re: fammi capire..
      - Scritto da: Anonimo
      ma Niku afferma che la maggior parte di essi
      gira esclusivamente sulle piattaforme
      Linux/Unix e offre solo un sottoinsieme
      delle funzionalità fornite dai
      software commerciali


      offre solo un sottoinsieme delle
      funzionalità fornite dai software
      commerciali..che vuol dire????
      vorra mica dire che prima della mossa (tra
      l'altro ben accetta) di niku non esisteva
      niente di veramente competitivo a livello
      free??
      no perchè sai com'è ms project
      è in giro da un bel pò!!
      allora tutte le teorie dei vari espertoni
      qui presenti (su pi) che vogliono l'open al
      pari con il closed?
      e quelle ancora più strampalate che
      vogliono che ms non sappia produrre
      niente???
      tutte a farsi benedire???
      ma, chi sono io per dire certe
      cose...vediamo cosa di ce niku:

      ma Niku afferma che la maggior parte di essi
      gira esclusivamente sulle piattaforme
      Linux/Unix e offre solo un sottoinsieme
      delle funzionalità fornite dai
      software commerciali

      :):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):

      il riso abbonda sulla bocca degli stolti..ti rispondo qui visto che al solito i moderatori fanno quello che gli pare (sei ot quindi non ti si può rispondere, ma resti visibile...strana la vita ...)posso permettermi di ridire perchè non devo perdere tempo a ricompilare gli applicativi distribuiti in codice sorgente, non devo scrivermi da me i driver per tutte quelle periferiche che non ne sono fornite (in windows ho tutti i driver di questo mondo) ma soprattutto non devo evangelizare nessuno, non devo convincere nessuno che open source è il modello del futuro che crea sviluppo mentre ms (chissà perchè poi opposto di open s. è ms e non closed s. come ci si aspetterebbe da persone intelligenti...ho detto intelligenti..aaa ho capito tutto :):):):):):):):)), non devo convincere nessuno che esistono alternative open s. per ogni programma commerciale (quando è palesemente falso visto che molto spesso le alternative sono solo brutte copie), non devo diffondere il verbo e fare una chiamata alle armi per tutti i cantinari e smanettoni, non devo (come molti hanno affermato di fare) andare in giro in forum e siti a diffondere l'idea di cambiare browser con uno open source o di gettare via l'os...non dovendo rodermi il fegato con queste idiozie da monaco fanatico non ho travasi di bile e posso anche permettermi di ridere...adesso tu torna in giro per la rete a raccontare a chi non sa come ms inquina il pianeta e mette a rischio l'evoluzione umana io intanto ho tempo per fare altro..anche ridere..:):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):)p.s. come al solito siete a corto di argomenti e ricorrete alle battute o alla correzione ortografica....siete alla frutta!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: fammi capire..
        - Scritto da: Anonimo
        posso permettermi di ridire perchè
        non devo perdere tempo a ricompilare gli
        applicativi distribuiti in codice sorgente,
        non devo scrivermi da me i driver per tutte
        quelle periferiche che non ne sono fornite
        (in windows ho tutti i driver di questo
        mondo) ma soprattutto non devo evangelizare
        nessuno, non devo convincere nessuno che
        open source è il modello del futuro
        che crea sviluppo mentre ms (chissà
        perchè poi opposto di open s.
        è ms e non closed s. come ci si
        aspetterebbe da persone intelligenti...ho
        detto intelligenti..aaa ho capito tutto
        :):):):):):):):)), non devo convincere
        nessuno che esistono alternative open s. per
        ogni programma commerciale (quando è
        palesemente falso visto che molto spesso le
        alternative sono solo brutte copie), non
        devo diffondere il verbo e fare una chiamata
        alle armi per tutti i cantinari e
        smanettoni, non devo (come molti hanno
        affermato di fare) andare in giro in forum e
        siti a diffondere l'idea di cambiare browser
        con uno open source o di gettare via
        l'os...non dovendo rodermi il fegato con
        queste idiozie da monaco fanatico non ho
        travasi di bile e posso anche permettermi di
        ridere...
        adesso tu torna in giro per la rete a
        raccontare a chi non sa come ms inquina il
        pianeta e mette a rischio l'evoluzione umana
        io intanto ho tempo per fare altro..anche
        ridere.Quoto e in parte concordo.... effettivamente il ritratto di molti linari è questo.... ma sia ben chiaro non di tutti! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: fammi capire..
      - Scritto da: Anonimo
      ma Niku afferma che la maggior parte di essi
      gira esclusivamente sulle piattaforme
      Linux/Unix e offre solo un sottoinsieme
      delle funzionalità fornite dai
      software commerciali


      offre solo un sottoinsieme delle
      funzionalità fornite dai software
      commerciali..che vuol dire????boh! chiedilo a loro
      vorra mica dire che prima della mossa (tra
      l'altro ben accetta) di niku non esisteva
      niente di veramente competitivo a livello
      free??Non saprei, partendo dal presupposto che non ho mai usato project, io ho avuto modo di usare MrProject sotto linux, e mi pare abbastanza completo(ti ripeto non posso fare il confronto, se vuoi farlo tu recuperati un livecd tipo knoppix e guardalo)
      no perchè sai com'è ms project
      è in giro da un bel pò!!
      allora tutte le teorie dei vari espertoni
      qui presenti (su pi) che vogliono l'open al
      pari con il closed?

      e quelle ancora più strampalate che
      vogliono che ms non sappia produrre
      niente???Mah che io sappia spesso M$ non produce, acquisisce, vedi la sorte toccata a visio e virtualPC (e ho pure qualche dubbio su project, ma non ho trovato documentazione al riguardo)
      tutte a farsi benedire???
      ma, chi sono io per dire certe
      cose...vediamo cosa di ce niku:

      ma Niku afferma che la maggior parte di essi
      gira esclusivamente sulle piattaforme
      Linux/Unix e offre solo un sottoinsieme
      delle funzionalità fornite dai
      software commercialiAridaje, abbiamo capito, l'hai ripetuto 3 volte
      • Anonimo scrive:
        Re: fammi capire..
        - Scritto da: Anonimo
        Non saprei, partendo dal presupposto che non
        ho mai usato project, io ho avuto modo di
        usare MrProject sotto linux, e mi pare
        abbastanza completo(ti ripeto non posso fare
        il confronto, se vuoi farlo tu recuperati un
        livecd tipo knoppix e guardalo)Project e MrProject sono solo lontani parenti. Li ho provati tutti e due e non sono paragonabili, se non su pochissime funzionalità. E' un po' come paragonare worpad a word.
    • Anonimo scrive:
      Re: fammi capire..

      vorra mica dire che prima della mossa (tra
      l'altro ben accetta) di niku non esisteva
      niente di veramente competitivo a livello
      free??
      allora tutte le teorie dei vari espertoni
      qui presenti (su pi) che vogliono l'open al
      pari con il closed?
      e quelle ancora più strampalate che vogliono che ms non
      sappia produrre niente???
      tutte a farsi benedire???
      ma, chi sono io per dire certe
      cose...vediamo cosa di ce niku:1) in questo caso le affermazioni di niku sonocicero pro domo suaovvero non chiedere all'oste se il vino è buonoè chiaro che niku ti dirà che il suo prodotto è meglio di quelli dei concorrenti!
      allora tutte le teorie dei vari espertoni
      qui presenti (su pi) che vogliono l'open al
      pari con il closed?2) mi sembra ormai pacifico che in certi campi l'open èmeglio del closed, in altri l'open è al pari con il closed,in altri ancora l'open è peggio del closed. Tutto questo inteso come prodotti esistenti, in quanto al modello di sviluppo il discorso è più ampio e complesso.E' però noto che ad esempio non sono disponibili CAD opensource professionali perchè non si è riusciti a catalizzare una cominità sufficientemente grande FINO AD ORA. Perchè questo sia successo è quasi più sociologia che informatica.
      e quelle ancora più strampalate che vogliono che ms non
      sappia produrre niente???3) Microsoft ha fatto ottimi prodotti, ha comprato ottimi prodotti ha fatto pessimi prodotti ed ha utilizzato pratiche anticoncorrenziali. Credo che tutte queste affermazioni siano facilmente dimostrabili
Chiudi i commenti