AOL, un congegno per la sicurezza

Il più importante provider americano ha deciso di adottare un dispositivo di RSA che dovrebbe salvaguardare le password degli utenti

New York (USA) – America Online, pioniere tra i provider americani e quello che negli USA conta il maggior numero di abbonati, ha deciso di lanciare un nuovo servizio di sicurezza a pagamento basato su hardware.

AOL , divisione del colosso Time Warner, ha infatti annunciato di aver adottato e personalizzato un dispositivo messo a punto ormai da tempo da RSA Security , uno dei nomi più noti tra gli sviluppatori di software e sistemi di sicurezza.

L’apparecchio, fin qui utilizzato dai più importanti clienti di RSA per le reti aziendali, viene ora offerto ai clienti di AOL con il nome di “AOL Passcode”, strumento che dovrebbe aumentare la sicurezza delle password degli abbonati.

PassCode Il sistemino, in vendita a poco meno di 10 dollari e la cui adozione costa al mese tra i 2 e i 5 dollari, fornirà agli utenti una sorta di seconda password. Inserendo un codice a sei cifre, infatti, attiveranno il dispositivo che permetterà loro di collegarsi: alla connessione dovranno poi inserire come sempre la propria password.

PassCode ogni 60 secondi compie un refresh che modifica il codice da inserire. L’idea è dunque quella di impedire che, attraverso truffe via mail o altri sistemi, qualcuno possa impossessarsi delle password dell’utente per utilizzarle a proprio piacimento: ciò non potrà accadere più, sostiene AOL, perché per usare la password sarà necessario possedere anche il nuovo dispositivo e relativo codice.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    M$ = follia2
    giusto che siamo in tema:Windows? E' il più grande programma di beta test al mondohttp://www.macitynet.it/macity/aA19075/index.shtml:D poveri voi...(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: M$ = follia2
      - Scritto da: Anonimo
      giusto che siamo in tema:
      Windows? E' il più grande programma
      di beta test al mondo
      www.macitynet.it/macity/aA19075/index.shtml

      :D poveri voi...

      (apple)vatti a leggere sta pagina di problemi di utenti mactrollaric'e' da spanciarsi dalle risate http://www.macity.it/forum1/messages/4163/8783.shtml?1095880618Aiuto vedo tutto neroFabrizio BertelliCerco Sound Manager 3.2arcadioProgrammi predefinitiMaxAiuto Avete installato Myst 4*** LaCie FW e permessi ***AlexKeys Out of Order: riformatto tutto o vado avanti?Strano comportamento di SafariMirko4Problema con "Aggiornamento Software"enzoIl finder si blocca.Matteo VitaliUn minuto solo di attenzione...DVD Player (system error -70001)MatteoNon legge più i cd...Matteo GalassoCondivisione indirizziLorenzo BellafioreFinder in coma irreversibileGiampaZApple mi ha "rotto" il G5Achille Bernardo[PB aluminium] dopo un software update abortito, mac os x non parte...walter bonaventurae altri centinaia di richieste esaperate d'aiuto
  • Anonimo scrive:
    Link da www.msn.it
    http://www.vogliodivertirmi.com/desktop.htm questo sito linkato da www.msn.it fa scaricare dei codici malevoli e trojan dialer attenzione! ;)
  • Anonimo scrive:
    Backup di dischi con sistemi M$
    Non so voi, ma io qui in ditta, per il backup dei server faccio cosi':il server ha due dischi identici, il disco master che e' quello operativo e il disco slave che viene usato come backup.Quando devo effettuare il backup (o il restore del backup) inserisco nel lettore un CD bootabile con linux.Riavvio la macchina che parte in linux e mi crea un filesystem in ram.A quel punto con il comando di sistema dd effettuo la copia di un disco sull'altro o viceversa.Tolgo il CD dal lettore e riavvio.E' un semplice mirror, ma e' tanto comodo.Lo faccio quotidianamente.Poi di domenica notte il masterizzatore riversa su CD tutte le directory dei dati che vengono archiviate per lo storico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Backup di dischi con sistemi M$
      - Scritto da: Anonimo

      E' un semplice mirror, ma e' tanto comodo.
      Lo faccio quotidianamente.Ed hai provato a vedere se il disco "mirrorato" riparte?Io dico di no....
  • Anonimo scrive:
    Ma quello li' si chiama davvero Price?
    Ma alla M$ li scelgono apposta secondo voi?Sono cosi' maniacali nel curare la propria immagine che per evitare di essere confusi col Free Software fanno parlare un tizio che si chiama Price.
  • Anonimo scrive:
    e' meglio... c64 et similia.
    è meglio che msifrotoc ritorni a produrre sistemi operativi per comodorre 64...ma non è spionaggio industriale o concorrenza sleale per quelle multinazionali che basano il loro prodotti su features non realizzate da mirsofotc tipo l'assenza di soluzioni di backup ? (vedi veritas, ca, et similia) o corsimoft, ... o sircomift;)
  • Anonimo scrive:
    Fanno ridere
    Anche il backup dovevano inquinare? Non gli bastava avere immesso sul mercato la peggior immondizia informatica degli ultimi 10 anni, compreso l'appena uscito e tanto decantato Sp2 per XP bacato?
  • Bruco scrive:
    backup su nastro o disco?
    qualcuno mi sa spiegare i vantaggi della soluzione su nastro rispetto a un bel backup su fisco fisso removibile?
    • Anonimo scrive:
      Re: backup su nastro o disco?
      - Scritto da: Bruco
      qualcuno mi sa spiegare i vantaggi della
      soluzione su nastro rispetto a un bel backup
      su fisco fisso removibile?Costi e affidabilita
    • Anonimo scrive:
      Re: backup su nastro o disco?
      - Scritto da: Bruco
      qualcuno mi sa spiegare i vantaggi della
      soluzione su nastro rispetto a un bel backup
      su fisco fisso removibile?Devi sgangiarti dal pensiero nastro o disco ma pensare a memoria di massa trasportabile o no.Fino ad adesso i nastri hanno avuto successo perchè ci stava "tanta roba" e costavano poco, finito il back-up si mettevano in cassaforte ignifuga o in banca. Lo svantaggio è più che altro la lentezza sia in fase di back-up che di restore.Negli ultimi anni ci si è accorti che la dimensione degli archivi era sempre più grande e sono stati sviluppati dei sistemi che ti permettono di fare delle copie prima su dischi e poi su nastro. Il vantaggio di questo sistema è che tu hai una copia veloce dei dati facile e rapida per fare un eventuale restore, mentre in tutta calma ti puoi fare i back-up su nastro.Sostituire completamente i nastri con i dischi in rete (NAS) non è una cosa prudente da fare (se scoppia un incendio perdi tutto per esempio) ma unire le due tecnologie ti può aiutare a contenere i costi e ad avere restore più veloci in caso di bisogno. Per l'analisi dei costi sono da tenere in considerazione non solo il risparmio ottenuto dall'acquisto di unità a nastro meno capienti e meno veloci (posso fare back-up alternati) ma anche al tempo che si risparmia per un restore.Spero di essere stato chiaro.
    • Terra2 scrive:
      Re: backup su nastro o disco?
      - Scritto da: Bruco
      qualcuno mi sa spiegare i vantaggi della
      soluzione su nastro rispetto a un bel backup
      su fisco fisso removibile?Magari il Fisco fosse removibile :-DCon la tecnologia attuale, i nastri, anche se noiosamente più lenti, sono ancora il mezzo più affidabile per l'immagazzinamento dati, specie quando si tratta di conservarli molto a lungo. Tuttavia non mi pare che l'articolo parlasse di "dischi removibili".
      • Anonimo scrive:
        Re: backup su nastro o disco?
        - Scritto da: Terra2

        - Scritto da: Bruco

        qualcuno mi sa spiegare i vantaggi della

        soluzione su nastro rispetto a un bel
        backup

        su fisco fisso removibile?

        Magari il Fisco fosse removibile :D
        i sistemi hot swap!... i dischi rigidi removibili esistono da una vita... forse sono un po' più cari, ma i provider seri oggi usano solo quelli
        • Terra2 scrive:
          Re: backup su nastro o disco?

          i sistemi hot swap!... i dischi rigidi
          removibili esistono da una vita... O madonna bonina... lo so che esistono gli hotswap.Ma l'articolo non parla di Hotswap... proprio non viene menzionata la removibilità.
  • Anonimo scrive:
    backup Microsoft su sistema windows
    per essere matematicamente certi di dover reinstallare e non avere il backup.
    • Terra2 scrive:
      Re: backup Microsoft su sistema windows
      - Scritto da: Anonimo
      per essere matematicamente certi di dover
      reinstallare e non avere il backup.non so a voi ma backup Microsoft su sistema windows mi suona esattamente come controllo delle nascite con preservativi del Vaticano (apple)(linux)
  • serginogillo scrive:
    Solo due commenti...
    Il beta testing di DSP inizierà il primo trimestre del 2005 e si dovrebbe concludere nel trimestre successivo. Sì, beh, solo che a causa di qualche service pack per uindous 3.1 dovranno ritardarne l'uscita a ottobre del 2069.... "Il nostro obiettivo è quello di fare di Windows la migliore piattaforma per lo storage , e crediamo che questo prodotto ci farà compiere un notevole passo in avanti in questa direzione" Scusate, come dice quel tipo che imita Galeazzi? :D:D:D(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo due commenti...
      Molto costruttivo, razionale soprattutto.
      Scusate, come dice quel tipo che imita
      Galeazzi? :D:D:Dquoto
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo due commenti...
        - Scritto da: Anonimo
        Molto costruttivo, razionale soprattutto.



        Scusate, come dice quel tipo che imita

        Galeazzi? :D:D:D

        quotomiticoooo.....
  • Terra2 scrive:
    Siamo al delirio!
    E meno male che siamo nel "mese della sicurezza"!A leggere queste parole, viene da chiedersi se a Redmond qualcuno abbia una vaga idea di cosa significhi la parola backup! Il big di Redmond promuoverà DPS come un sostituto a basso costo delle soluzioni di backup su supporto a nastro. Il software, che supporterà unicamente i file-system di Windows, includerà funzioni base di backup disco-a-disco e rispristino dei dati. e come direbbe Luttazzi: "A questo punto la battuta fatevela da soli"
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo al delirio!
      ...ti faccio notare caro terra2 che quello che tu chiami "delirio" altro non è che evoluzione tecnologica......mai sentito parlare?
      • Terra2 scrive:
        Re: Siamo al delirio!

        ...ti faccio notare caro terra2 che quello
        che tu chiami "delirio" altro non è
        che evoluzione tecnologica....

        ..mai sentito parlare?Si, a volte, ed ho anche sentito parlare di aziende come la mia che se non fosse stato per me (ed una cassetta DDS3 Sony da 5 euro), avrebbero perso 6 anni di progetti CAD...Sai dove le la possono ficcare (spingendo anche con una certa brutalità), le loro unità di backup su disco, i sapientoni della microsoft?
        • Anonimo scrive:
          Re: Siamo al delirio!

          Si, a volte, ed ho anche sentito parlare di
          aziende come la mia che se non fosse stato
          per me (ed una cassetta DDS3 Sony da 5
          euro), avrebbero perso 6 anni di progetti
          CAD...

          Sai dove le la possono ficcare (spingendo
          anche con una certa brutalità), le
          loro unità di backup su disco, i
          sapientoni della microsoft?Colpa di MS che permette solo un backup ogni 5 anni
        • Anonimo scrive:
          Re: Siamo al delirio!
      • reflection scrive:
        Re: Siamo al delirio!
        - Scritto da: Anonimo


        ...ti faccio notare caro terra2 che quello
        che tu chiami "delirio" altro non è
        che evoluzione tecnologica....

        ..mai sentito parlare?Ahahah! Infatti Brightstor Arcserve ancora e' in alpha test!
      • doppiaemme scrive:
        Re: Siamo al delirio!
        Adesso dopo aver sentito che Microsoft ha inventato:1)Internet (IE)2)I web server3)I servizi di directory4)Chi più ne ha più ne metta (compreso il mount dei volumi e la korn shell ...)Scopro che ha inventato anche i sistemi di backup?Sì perché non vedo dove sia l'evoluzione in un prodotto di backup che non gestisce librerie e nastro ed è compatibile solo con ntfs.
        • Anonimo scrive:
          Re: Siamo al delirio!
          - Scritto da: doppiaemme
          Adesso dopo aver sentito che Microsoft ha
          inventato:

          1)Internet (IE)
          2)I web server
          3)I servizi di directory
          4)Chi più ne ha più ne metta
          (compreso il mount dei volumi e la korn
          shell ...)

          Scopro che ha inventato anche i sistemi di
          backup?
          Sì perché non vedo dove sia
          l'evoluzione in un prodotto di backup che
          non gestisce librerie e nastro ed è
          compatibile solo con ntfs.Saranno pure ca**i loro non credi mio bel trollaus? E comunque che ne sai, magari iniziano con NTFS e poi successivamente la espandono con altri FileSystem.
  • CalicoJack scrive:
    Come risolveranno i problemi...
    ...in futuro se ti becchi un virus che ti distugge tutto, se qualche software ti pianta la macchina cominceranno a dirti che se avessi avuto il loro software di backup avresti ripristinato tutto senza problemi, quindi la colpa dei danni al tuo sistema è solo tua che non hai il loro software di backup, mica è la loro che mettono in giro software insicuri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come risolveranno i problemi...
      adesso basta guerra di OS linux o windows la differenza "è poca" si tratta comunque di software e se capite un minimo di informatica capireste anche che qualsiasi software non è infallibile, esisterà sempre e dico sempre un metodo per aggirare delle protezioni.vi prego basta!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come risolveranno i problemi...
        dici che riusciranno a fare errori per copiare dei file da un disco ad un'altro?? Io ci giurerei ......
      • Anonimo scrive:
        Re: Come risolveranno i problemi...
        - Scritto da: Anonimo
        adesso basta guerra di OS linux o windows la
        differenza "è poca" si tratta
        comunque di software e se capite un minimo
        di informatica capireste anche che qualsiasi
        software non è infallibile,
        esisterà sempre e dico sempre un
        metodo per aggirare delle protezioni. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^anche palladium ? :D
        • reflection scrive:
          Re: Come risolveranno i problemi...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          adesso basta guerra di OS linux o
          windows la

          differenza "è poca" si tratta

          comunque di software e se capite un
          minimo

          di informatica capireste anche che
          qualsiasi

          software non è infallibile,

          esisterà sempre e dico sempre un

          metodo per aggirare delle protezioni.
          &nb

          anche palladium ?
          :DPremesso che al post orginale risponderei con un semplice "AHAHAHAH", ti ricordo che non si chiama piu' Palladium, ma Next-Generation Secure Computing Base for Windows. Praticamente la differenza tra "incu%&ta" e "penetrazione anale perpetrata da genitali maschili".(sono pronto a finire sul forum dei trolli :) )
          • Anonimo scrive:
            Re: Come risolveranno i problemi...

            Premesso che al post orginale risponderei
            con un semplice "AHAHAHAH", ti ricordo che
            non si chiama piu' Palladium, ma
            Next-Generation Secure Computing Base for
            Windows. Praticamente la differenza tra
            "incu%&ta" e "penetrazione anale perpetrata
            da genitali maschili".

            (sono pronto a finire sul forum dei trolli
            :) )mitico. :D :D
  • Anonimo scrive:
    Qualcosa mi sfugge
    Ma se il backup normalmente viene fatto su nastro perchè non ci si può fidare dei dischi fissi, ha senso backuppare su dischi fissi? Almeno, anche parlando di raid 1 o superiori, si raccomanda sempre di non fare l'errore di pensare di essere al sicuro con un raid ma di backuppare tutto... qualcosa mi sfugge, è come se stessero ignorando tutte queste raccomandazioni.. fanno bene o fanno male?DjMix
    • FAM scrive:
      Re: Qualcosa mi sfugge
      - Scritto da: Anonimo
      Ma se il backup normalmente viene fatto su
      nastro perchè non ci si può
      fidare dei dischi fissi, ha senso backuppare
      su dischi fissi? Almeno, anche parlando di
      raid 1 o superiori, si raccomanda sempre di
      non fare l'errore di pensare di essere al
      sicuro con un raid ma di backuppare tutto...
      qualcosa mi sfugge, è come se
      stessero ignorando tutte queste
      raccomandazioni.. fanno bene o fanno male?

      DjMixsu hd è molto più veloce... qualcuno cederà alla tentazionenon spendo parole sulla -ovvietà- che supporti solo file system win
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcosa mi sfugge

        su hd è molto più veloce...
        qualcuno cederà alla tentazione
        non spendo parole sulla -ovvietà- che
        supporti solo file system winVa bhe tanto sarà un prodotto per Win e non mi pare che cmq lo stesso win supporti altro.E, in fondo, NTFS (in attesa di futuri siluppi) fa bene il suo dovere.
    • Terra2 scrive:
      Re: Qualcosa mi sfugge

      qualcosa mi sfugge, è come se
      stessero ignorando tutte queste
      raccomandazioni.. fanno bene o fanno male?Si sono bevuti il cervello.Sicuramente il disco è più veloce, ma un nastro, oltre a fornire una serie di garanzie sull'integrità del backup (anche a distanza di anni) ha il grosso vantaggio di poter essere chiuso in una scatoletta e riposto in una cassaforte ignifuga a prova di ladro e di disastro.Inoltre non vedo dove sia la convenienza economica, dal momento che una unità a nastro e qualche DAT non hanno mai mandato in rovina nessuna azienda.Non voglio pensare a tutti i casini che provocherà la diffusione di questi server, a cominciare dai virus che cercheranno di fare la festa sia al disco principale che a quello dell'unità di backup (sempre che meriti questo nome).
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcosa mi sfugge

        Sicuramente il disco è più
        veloce, ma un nastro, oltre a fornire una
        serie di garanzie sull'integrità del
        backup (anche a distanza di anni) ha il
        grosso vantaggio di poter essere chiuso in
        una scatoletta e riposto in una cassaforte
        ignifuga a prova di ladro e di disastro.
        Ormai in quasi tutte le aziende di un certo livello i NAS si sono affiancati al nastro
        Inoltre non vedo dove sia la convenienza
        economica, dal momento che una unità
        a nastro e qualche DAT non hanno mai mandato
        in rovina nessuna azienda.Dipende dalla mole di dati che hai e dall'urgenza che hai di ripristinarli, in effetti i DAT e simili costano parecchio soprattutto se ci devi far star dentro più di 100 Gb, back-up di dati su nastro alternati e su NAS giornalieri conterebbero sia spese che sicurezza

        Non voglio pensare a tutti i casini che
        provocherà la diffusione di questi
        server, a cominciare dai virus che
        cercheranno di fare la festa sia al disco
        principale che a quello dell'unità di
        backup (sempre che meriti questo nome).Credo che tu non sappai pensare più che non voglia, ha sputato sentenze dalla tua poltrona senza neppure sapere come funziona un'azienda.
        • Terra2 scrive:
          Esempio pratico:

          Credo che tu non sappai pensare più
          che non voglia, ha sputato sentenze dalla
          tua poltrona senza neppure sapere come
          funziona un'azienda.Non sputo sentenze, esprimo un parere... e non mi pare che la microsoft possa essere portata ad esempio come azienda capace di proteggere l'itegrità dei dati.Affiancare una NAS ad una dispositivo a nastro mi sembra una ottima idea (io lo facevo quando ancora non sapevo cosa volesse dire NAS), peccato che la ms voglia "sostituire" e non affiancare le unità a nastro.Inoltre so benissimo come funzionano le aziende italiane.In 12 anni di lavoro, ho lavorato solo per 2 anni in una azienda che avrebbe potuto prendere in considerazione il parere del sistemista responsabile del backup.Ma di solito, dell'acquisto delle macchine se ne occupa l'ing. Stracciapalle: un guerriero della luce dallo stipendio di giada con Volvo aziendale blu metallizzato e navigatore satellitare, che becca anche come premio extra una percentuale della cifra messa a budget per gli acquisti.E se l'ing Stracciapalle, convinto dal commerciale della Pautasso Informatica S.r.l., decide che l'unità a nastro è lenta ed obsoleta mentre il backup su disco di microsoft è una figata pazzesca, il sistemista si adatta e basta.Poi, un giorno succede che il rag. Braghetti (ufficio "contabilità inutile") decide di installarsi la versione pirata di Doom3 per giocare nella pausa pranzo, e così facendo mette in circolo un worm che è in grado di riconoscere e silurare tutte le periferiche di backup ms. E guardacaso è un worm che il norton antivirus (anch'esso acquistato dall'Ing. Stracciapalle) non blocca ancora: a quel punto il sistemista l'ha già preso nel paragnaus.Chiaro il concetto?Crisi del genere ne accadono almeno 2/3 all'anno, non sono frutto della mia immaginazione malata (hai presente quei giorni in cui le banche inglesi chiudono, la catena Carrefour blocca le vendite, gli uffici postali sospendono le operazioni, etc.), ovviamente, non tutte le aziende contraggono tutti i virus in circolazione, ma se c'è una cosa di cui l'umanità non ha proprio bisogno, è sapere che quando scoppiano simili casini, la sola ancora di salvezza è un bel sistema di backup su disco targato microsoft.==================================Modificato dall'autore il 22/09/2004 12.30.09
          • Terra2 scrive:
            Re: Esempio pratico:

            Se una certa considerazione vale per
            Microsoft allora deve valere anche per tutti gli altri... Chiamalo preconcetto allora... ma siccome:a) le falle microsoft e le sviste nella configurazione dei suoi prodotti hanno intasato e continuano ad intasare la rete di worm e zombie;b) le perdite di dati nella mia azienda si sono verificate solo in presenza di virus per windows;c1) nonostante in ambito privato abbia quasi sempre avuto a chefare con Amiga e Apple, i casini più grossi ed i mal di testa più forti me li ha sempre procurati il windows;c2) nonostante in ambito privato abbia quasi sempre avuto a chefare con macchine HP-UX ed AIX, i casini più grossi ed i mal di testa più forti me li ha sempre procurati il windows.Tendo più o meno inconsapevolmente ad associare il marchio microsoft alla "sfiga piu' nera" e non alla sicurezza dei dati...Dal dal mio punto di vista, fidarmi di un sistema di backup su disco, perdippiù prodotto da microsoft è più o meno come fidarmi di una compagnia aerea diretta da Bin Laden.==================================Modificato dall'autore il 22/09/2004 15.51.38
          • Anonimo scrive:
            Re: Esempio pratico:

            Dal dal mio punto di vista, fidarmi di un
            sistema di backup su disco, perdippiù
            prodotto da microsoft è più o
            meno come fidarmi di una compagnia aerea
            diretta da Bin Laden.Ci puoi giurare che il tuo è preconcetto, allora anch'io:1) non comprerò mai laptop IBM e HP2) mi terrò alla larga HW e SW della LG3) Mi guarderò bene da installare Mozilla, Firefox e Thunderbird e qualsiasi SW di questi TEAM.4) Mi terrò alla larga da Linux.
          • Anonimo scrive:
            M$ = follia
            - Scritto da: Anonimo
            Ci puoi giurare che il tuo è
            preconcetto, allora anch'io:

            1) non comprerò mai laptop IBM e HP
            2) mi terrò alla larga HW e SW della LG
            3) Mi guarderò bene da installare
            Mozilla, Firefox e Thunderbird e qualsiasi
            SW di questi TEAM.
            4) Mi terrò alla larga da Linux.io posso portare la mia esperienza...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=748555...vale poco, ma fa capire con che tipo di "azienda" hai a che fare......ed ancora oggi ho buttato nel cestino una directory con 235.000 file di 12.5Gb su un Server Win2k... si è bloccato... ci sono voluti due riavvii (forzati)!!!!.... per fargli digerire la cartella abbiamo dovuto cestinarla un po alla volta!!!!!!!!!!... ....su Win2K SERVER!!!! e prima che i soliti trolloni vengano a dire che win2k server è vecchio ed ora c'è win2003 server, vorrei far notare che ogni sysadmin che si rispetti si guarda bene dall'installare win2003 su un sistema mission critical dato che non è ancora ben testato... (se mai potrà dire di esserlo)(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ = follia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ci puoi giurare che il tuo è

            preconcetto, allora anch'io:



            1) non comprerò mai laptop IBM e
            HP

            2) mi terrò alla larga HW e SW
            della LG

            3) Mi guarderò bene da installare

            Mozilla, Firefox e Thunderbird e
            qualsiasi

            SW di questi TEAM.

            4) Mi terrò alla larga da Linux.

            io posso portare la mia esperienza...
            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=748555

            ...vale poco, ma fa capire con che tipo di
            "azienda" hai a che fare...

            ...ed ancora oggi ho buttato nel cestino una
            directory con 235.000 file di 12.5Gb su un
            Server Win2k... si è bloccato... ci
            sono voluti due riavvii (forzati)!!!!

            .... per fargli digerire la cartella abbiamo
            dovuto cestinarla un po alla
            volta!!!!!!!!!!...

            ....su Win2K SERVER!!!! e prima che i soliti
            trolloni vengano a dire che win2k server
            è vecchio ed ora c'è win2003
            server, vorrei far notare che ogni sysadmin
            che si rispetti si guarda bene
            dall'installare win2003 su un sistema
            mission critical dato che non è
            ancora ben testato... (se mai potrà
            dire di esserlo)

            (apple)si perche os9 non si congelava e i flie protetti che dovevi sproteggere uno ad uno
          • Anonimo scrive:
            Re: M$ = follia
            - Scritto da: Anonimo

            si perche os9 non si congelava e i flieuna volta al mese poteva capitare...
            protetti che dovevi sproteggere uno ad uno:D ...e tu li sproteggevi uno ad uno? :D bravo bravo... continua così...e comunque ma che c*77o di discorsi fai? e allora Win95 oppure 2kME? io ti ho portato due esempi concreti di come il sistema attualmente più usato in certi ambiti sia fatti con i piedi e "pensato" con c*lo... e tu tiri fuori un OS vecchio di quattro anni fà... bah...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Esempio pratico:
            - Scritto da: Anonimo


            Dal dal mio punto di vista, fidarmi di
            un

            sistema di backup su disco,
            perdippiù

            prodotto da microsoft è
            più o

            meno come fidarmi di una compagnia aerea

            diretta da Bin Laden.

            Ci puoi giurare che il tuo è
            preconcetto, allora anch'io:

            1) non comprerò mai laptop IBM e HPe chissene ? microsoft continuerà a essere un pericolo nonostante le tue azioni
            2) mi terrò alla larga HW e SW della
            LGe arichissene ? microsoft continuerà a essere un pericolo nonostante le tue azioni
            3) Mi guarderò bene da installare
            Mozilla, Firefox e Thunderbird e qualsiasi
            SW di questi TEAM.e stra-a-richissene? microsoft continuerà a essere un pericolo nonostante le tue azioni
            4) Mi terrò alla larga da Linux.sai come soffriremo la tua assenza ?
  • Anonimo scrive:
    Leggo:
    "Il nostro obiettivo è quello di fare di Windows la migliore piattaforma per lo storage, e crediamo che questo prodotto ci farà compiere un notevole passo in avanti in questa direzione", ha affermato Price.Ma come fanno ad affermare una cosa del genere pur sapendo che il loro prodotto fa schifo. E' pazzesco. Ma per quanto ancora dovremmo sentire cose del genere.Per caso con storage si vogliono auto inviare i file che andiamo ad archiviare?Giusto per tenerci ancora di più sotto controllo.....:@
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggo:

      Ma come fanno ad affermare una cosa del
      genere pur sapendo che il loro prodotto fa
      schifo. Scusa ma....che cavolo dici?
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggo:
      - Scritto da: Anonimo
      "Il nostro obiettivo è quello di fare
      di Windows la migliore piattaforma per lo
      storage, e crediamo che questo prodotto ci
      farà compiere un notevole passo in
      avanti in questa direzione", ha affermato
      Price.
      Ma come fanno ad affermare una cosa del
      genere pur sapendo che il loro prodotto fa
      schifo. E' pazzesco. Ma per quanto ancora
      dovremmo sentire cose del genere.
      Per caso con storage si vogliono auto
      inviare i file che andiamo ad archiviare?
      Giusto per tenerci ancora di più
      sotto controllo.....
      :@si gli obbiettivi sono quelli, e se il loro prodotto non è di storage vabbe, comunque sotto controllo non è perche se lo storage e gli obbiettvi li uniscono e il prodotto fa schifo vai avanti in quella direzione
    • theDRaKKaR scrive:
      Re: Leggo:
      sei esagerato a dir poco
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggo:
      - Scritto da: Anonimo
      Per caso con storage si vogliono auto
      inviare i file che andiamo ad archiviare?
      Giusto per tenerci ancora di più
      sotto controllo.....
      :@Hai manie di persecuzione, fossi in te mi farei tenere sotto controllo da un medico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggo:

      Ma come fanno ad affermare una cosa del
      genere pur sapendo che il loro prodotto fa
      schifo. Quale loro prodotto? ormai è da 2-3 anni che MS sforna prodotti veramente interessanti, la stabilità l'ha raggiunta, tra poco il patch management e spero al più presto di avere anche meno bug (nessuna guerra di religione please, ho solo risposto al "fa schifo" non ho detto che uno è meglio dell'altro).
      E' pazzesco. La tua ignoranza
      • Anonimo scrive:
        Re: Leggo:

        Quale loro prodotto? ormai è da 2-3
        anni che MS sforna prodotti veramente
        interessanti, la stabilità l'ha
        raggiunta, tra poco il patch management e
        spero al più presto di avere anche
        meno bug (nessuna guerra di religione
        please, ho solo risposto al "fa schifo" non
        ho detto che uno è meglio
        dell'altro).Veramente interessanti....mi sapresti fare un esempio??


        E' pazzesco.

        La tua ignoranzaAnche la tua non scherza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggo:
      - Scritto da: Anonimo
      Per caso con storage si vogliono auto
      inviare i file che andiamo ad archiviare?mi fai davvero pena... il tuo cervello è ormai sotto il pieno controllo di stallman
      • Anonimo scrive:
        Re: Leggo:

        mi fai davvero pena... il tuo cervello
        è ormai sotto il pieno controllo di
        stallmanvuol dire che almeno è ancora in grado di usarlo...
Chiudi i commenti