Apple, accordo sugli ebook

I termini del patto con i consumatori sono ancora riservati e devono essere approvati dalle autorità. Apple era stata accusata di aver stretto accordi per mantenere alti i prezzi dei volumi digitali

Roma – Apple ha raggiunto un accordo per chiudere la class action sottoposta dall’associazione dei consumatori statunitense che l’aveva chiamata in causa per il prezzo degli ebook.

I termini con cui si è chiusa la trattativa rimangono riservati, ma l’accusa chiedeva 840 milioni di dollari di danni , quindi questa è la cifra che Cupertino ha tentato di evitare di pagare.

L’accordo non dovrebbe tuttavia permettere per il momento a Cupertino di archiviare la condanna per violazione delle leggi antitrust federali e 33 stati : contro la sentenza la condannava per aver intessuto con cinque editori rapporti stretti, atti a mantenere artificiosamente alti i prezzi degli ebook, Apple è ricorsa in appello.

L’accordo deve naturalmente essere approvato dalla Corte che si sta occupando del caso. (C.T.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • daniele scrive:
    regole internet
    LEGGO CON PREOCCUPAZIONE CHE SI VUOLE METTERE UNA REGOLA ALLA RETE MA PIU CHE UNA REGOLA MI SEMBRA CHE SI SI STIA FACENDO DI TUTTO PER CENSURARE LA RETE FORSE I POLITICI NON CONOSCONO L'ARTICOLO 21 DELLA NOSTRA COSTITUZIONE O FANNO FINTA DI NON CONOSCERLONON VORREMMO MAI CHE ANCHE IN ITALIA SI ARRIVASSE AD UN CLIMA TIPO SUD AMERICA O PAESI SIMILI DOVE LA LIBERTA DI OPINIONE NON ESISTE PIU DOBBIAMO TUTTI INSIEME OPPORCI A QUESTA ENNESIMA LEGGE TRUFFA NEI CONFRONTI DELLA LIBERA INFORMAZIONE IN RETESPERANDO DI OTTENERE UNA BUONA RIUSCITA PER RICONQUISTRACI LA LIBERTA
  • FAVERIO CASTRUCCIO scrive:
    VENDOLA CAMBIA NOME AL PARTITO
    VENDOLA deve cambiare nome al suo partito.lo deve chiamare: SINISTRA ECOLOGIA STASI E SECURITATE.PSPer chi non sapesse chi fossero la stasi e la securitate vada su WIKIPEDIA
    • dont feed the troll - Back Again scrive:
      Re: VENDOLA CAMBIA NOME AL PARTITO
      - Scritto da: FAVERIO CASTRUCCIO
      VENDOLA deve cambiare nome al suo partito.
      lo deve chiamare: SINISTRA ECOLOGIA STASI E
      SECURITATE.

      PS
      Per chi non sapesse chi fossero la stasi e la
      securitate vada su
      WIKIPEDIAMa quale ecologia?Che non lo sapete che si faceva 4 risate con i proprietari dell'Ilva che fanno morire le persone di cancro a Taranto?Ma quale sinistra?Non c'è una cosa vera in quel partito.
  • MacGeek scrive:
    Boldracca
    "da un lato è stata vilmente oggetto di pesanti insulti e minacce,"....TUTTI STRAMERITATI.
  • FAVERIO CASTRUCCIO scrive:
    PEGGIO DEI FASCISTI
    DEMOCRATICI E COMUNISTI SIETE PEGGIO DEI FASCISTI
  • TEOFILATTO DEI LEONZIO scrive:
    STALINISTI
    TU E LA BOLDRINI SIETE PEGGIO DI STALIN
  • ..... scrive:
    vai Boldrini!
    Viva la Boldrini, viva la libertà![img]http://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/p480x480/943083_569232756431406_1174829155_n.png[/img]
  • sgurz scrive:
    assolutamente inopportuno
    Prima di esternare certe fantasticherie dovrebbero almeno dimostrare di saper applicare le leggi esistenti e anche di rispettarle; certe proposte avanzate da nominati e incapaci di far funzionare decentemente gli apparati fondamentali di uno stato mi fanno solo rabbrividire.
  • Funz scrive:
    Meglio nessuna legge...
    ...che una pessima legge.Finora qualunque cosa partorita dalla Boldrini e da questa legislatura (comprese le c.d. riforme di Renzi, con pochissime e limitate eccezioni) si è visto che sono solo *porcherie*.
  • kruks scrive:
    andate in pensione
    Semplicemente se non capite quali sono le regole di internet, andate in pensione. Vi sentite minacciati?Le regole sono TCP/IP, ogni computer è nodo della rete, ha un ip assegnato, al quale può essere raggiunto per caricare o scaricare informazioni.L'infrastruttura è dotata di hub per decidere le regole dello smistamento delle informazioni e la strada più breve e meno congestionata per raggiungere un nodo.Ogni proprietario di nodo è responsabile dei propri contenuti.Un individuo può decidere di condividere i propri contenuti e caricarli su di un nodo altrui.Questa è grossomodo e a grandi linee la parte più visibile delle regole di internet.Perché internet ha delle regole, altrimenti non funzionerebbe.La Boldrini non capisce e parla di cose che non capisce senza neanche avere idea di cosa stia dicendo. Perché non la smettiamo con questa mania di tutti che si occupano di tutto? Potrebbe semplicemente non esprimersi.
    • an0nim0 scrive:
      Re: andate in pensione
      Vabbé, poi ci sono evoluzioni, con TOR non puoi dire che il proprietario di un nodo risponde ma già si dovrebbero escludere i nodi intermedi funzionali all'offuscamento. O no?Comunque a parte questa precisazione concordo sul resto, internet deve tornare alle origini sulle libertà e va aggiunta anche una legislazione "islandese" a difesa della libertà di espressione, ovvero la "Davide contro Golia"
    • Voice of Reason scrive:
      Re: andate in pensione
      Internet deve piegarsi alle richieste della Società Civile. Come infatti sta accadendo e accadrà fatalmente. :)
      • Sg@bbio scrive:
        Re: andate in pensione
        - Scritto da: Voice of Reason
        Internet deve piegarsi alle richieste della
        Società Civile. Come infatti sta accadendo e
        accadrà fatalmente.
        :)00/10
        • Voice of Reason scrive:
          Re: andate in pensione
          La tua patetica ripicca non cambierà la realtà: internet si piegherà. Lo sta già facendo. Che ti piaccia o no. :)
          • bubba scrive:
            Re: andate in pensione
            - Scritto da: Voice of Reason
            La tua patetica ripicca non cambierà la realtà:
            internet si piegherà. Lo sta già facendo. Che ti
            piaccia o no.
            :)l'internet che dici tu (ossia la "tv 2.0") verra' lasciata a fakebook e agli attuali spettatori del Grande Fardello.... gli altro saranno (sono?) gia' altrove.
          • Voice of Reason scrive:
            Re: andate in pensione
            Non c'è nessun "altrove", e se anche dovesse esserci lo troveremo e lo distruggeremo.Non deve esistere alcuna alternativa alla convivenza civile.
          • Un altro scrive:
            Re: andate in pensione
            - Scritto da: Voice of Reason
            Non c'è nessun "altrove", e se anche dovesse
            esserci lo troveremo e lo distruggeremo.
            Non deve esistere alcuna alternativa alla
            convivenza civile.Ma quello che dite e' incivile, ergo dovete distruggervi.
      • Kamina scrive:
        Re: andate in pensione
        - Scritto da: Voice of Reason
        Internet deve piegarsi alle richieste della
        Società Civile. Come infatti sta accadendo e
        accadrà fatalmente.
        :)L'uomo passa tra fortuna e sfortuna per liberare la fiamma della purezza del cuore, anche se per farlo dovrà bruciarsi!Colui che cade e viene picchiato sta con la schiena a terra ma ha il cielo che risplende sul suo volto!!Con chi diavolo credete di avere a che fare!!!
  • Eisemberg scrive:
    Pericolosa
    La boldrini è piu pericolosa delle peste, tra immigrazione e internet ne sta sparando uan piu pericolosa dell'altra.
    • MarcusPisel lonius scrive:
      Re: Pericolosa
      Il merito va a chi l'ha candidata, eletta e nominata .. dei geni, praticamente .. adesso questa fa vedere il manganello a tutti, ebbravi i compagnucci all'amatriciana ;) :/
  • bubba scrive:
    boldrini e paturnie
    colpevole anche l'art di p.i. ,sembra che questa "roba" sia interamente incentrata sulle paturnie cyberbulliste della Boldrini. IN REALTA' il focus e' questo http://blog.debiase.com/2014/06/internet-bill-of-rights-per-proteggere-internet/Cio' detto, dipende enormemente da come declini normativamente le cose... ne puo' uscire un set di fastidi inutili se non dannose (cfr accanimento sull'oblio, js cookie) oppure qualcosa di piu' sensato. Ovviamente condivido i timori di mantellini (lasciate sta') memore dei burobrontosauri che nel migliore dei casi producono cose inutili....Totalmente pretestuosa invece la XXXXX sulla genesi della frase 'bill of rights'... e' evidente che qui i 'governi' sono intesi come 'le major che governano internet' (anche se ci ricadono pure le nsa... )
    • Leguleio scrive:
      Re: boldrini e paturnie

      colpevole anche l'art di p.i. ,sembra che questa
      "roba" sia interamente incentrata sulle paturnie
      cyberbulliste della Boldrini.


      IN REALTA' il focus e' questo
      http://blog.debiase.com/2014/06/internet-bill-of-rE poi i clic come li attiri, scusa? ;)La paternità della proposta di una costituzione di internet è di Stefano Rodotà, non della Boldrini:http://www.rivisteweb.it/doi/10.1437/32850Solo che Rodotà attualmente non ha molti nemici, mentre sparare sulla Boldrini è facile come rubare un gelato a un bambino.
      • bubba scrive:
        Re: boldrini e paturnie
        - Scritto da: Leguleio

        colpevole anche l'art di p.i. ,sembra che
        questa

        "roba" sia interamente incentrata sulle
        paturnie

        cyberbulliste della Boldrini.





        IN REALTA' il focus e' questo


        http://blog.debiase.com/2014/06/internet-bill-of-r

        E poi i clic come li attiri, scusa? ;) :$ :p :D
        La paternità della proposta di una costituzione
        di internet è di Stefano Rodotà, non della
        Boldrini:

        http://www.rivisteweb.it/doi/10.1437/32850

        Solo che Rodotà attualmente non ha molti nemici,
        mentre sparare sulla Boldrini è facile come
        rubare un gelato a un
        bambino.noto una cosa "GRAVE". Credo di aver fatto 2 post stamattina (uno qui e uno sull'articolo di aptoide). E in entrambi i casi siamo d'accordo (o meglio -addirittura- tu eri d'accordo con me). Sara' il caldo? :D
  • Cavallo Pazzo scrive:
    Che puzza!
    Sentite anche voi puzza di dittatura?
  • ..... scrive:
    brava compagna
    E brava compagna Boldrini. I comunisti non si smentiscono mai![img]http://majanogossip.files.wordpress.com/2013/07/998712_455388124558158_826472932_n.jpg[/img]
    • ... scrive:
      Re: brava compagna
      - Scritto da: .....
      E brava compagna Boldrini. I comunisti non si
      smentiscono
      mai!


      [img]
      http://majanogossip.files.wordpress.com/2013/07/99beh, lei e' per "figa si, XXXXX no", mi sembra evidente...
    • Valentina scrive:
      Re: brava compagna
      [img]http://classicruby.files.wordpress.com/2014/01/wpid-feminist-meme23-1.png[/img]
  • Whatis scrive:
    What?
    L'ennesima prova di stupidita dei politici nistrani (femmine e maschi) che siano.Internet é un non luogo, non puo essere controllato, il fatto che sia tanto utilizzato é proprio perche non ci sono limitazioni, regole stupide e burocrazia.Internet é pero pericoloso, non tutti sono brave persone dietro uno schermo.Vogliamo un Internet libero, allora dobbiamo tenerci i pericoli.
  • Obama4Ever scrive:
    Fuori dal controllo?
    Ma quando mai? Internet, come ogni cosa è al servizio dell'immenso Lord Barack Hussein Obama I, Imperatore-Dio di tutto ciò che è visibile e invisibile! HAIL OBAMA! HAIL, IMPERATORE DELL'UNIVERSO! OBAMA! OBAMA! OBAMA!
  • Valentina scrive:
    Finalmente
    Mi fa molto piacere che una persona intelligente come la Presidente della Camera prenda in mano questa situazione, cosa che molti altri politici maschi si guardano bene dal fare.Al giorno d'oggi in cui la violenza corre soprattutto sul web, dove una donna non può sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie opinioni senza venir sommersa da ondate di fango maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più che mai necessaria una presa di coscienza che dei limiti ci vogliono e che il far west della rete fa male a tutti, donne e maschi compresi, le prime per essere difese, i secondi per essere rieducati alla civile convivenza.Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può partire che dalla coscienza dei diritti, dei doveri e dei limiti che tutti dobbiamo porci.
    • Izio01 scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente
      come la Presidente della Camera prenda in mano
      questa situazione, cosa che molti altri politici
      maschi si guardano bene dal fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fangoDIMOSTRA che per le donne è peggio che per gli uomini, prima di parlare. Finora vedo che TU hai auspicato la censura su un intervento perfettamente normale. Il fatto che non ci mettiamo in fila per uniformarci alle TUE idee di cosa si possa dire e cosa no, NON è sessismo.
      maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più
      che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete
      fa male a tutti, donne e maschi compresi, le
      prime per essere difese, i secondi per essere
      rieducati alla civile convivenza.Non sei tu a deciderlo, e nemmeno quella squinternata della Snobdrini. E' vero che per sfortuna sono in tanti a saltare sul carrozzone del femminismo, fregandosene delle conseguenze, ma per adesso è ancora ammesso esprimere il proprio pensiero.
      Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può
      partire che dalla coscienza dei diritti, dei
      doveri e dei limiti che tutti dobbiamo porci.Ma anche no. Non siete tu e quelle come te a decidere i miei diritti, doveri e limiti.
    • Darth Vader scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente
      come la Presidente della Camera prenda in mano
      questa situazione, cosa che molti altri politici
      maschi si guardano bene dal
      fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fango
      maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più
      che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete
      fa male a tutti, donne e maschi compresi, le
      prime per essere difese, i secondi per essere
      rieducati alla civile
      convivenza.
      Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può
      partire che dalla coscienza dei diritti, dei
      doveri e dei limiti che tutti dobbiamo
      porci.Ma la finiamo con questo vittimismo? Mi sembrate come Balotelli per cui ogni buuuu deve essere per forza un buuuu razzista. Il fatto che sia un insopportabile bambinone con un sacco di soldi in tasca e il vuoto pneumatico in testa, al contrario di molti suoi colleghi, passa in secondo piano per via del suo colore della pelle. E' un insopportabile antipatico, pelle nera o pelle bianca che sia.Anche voi donne dovete capire che con la parità di diritti conquistata dal femminismo avete anche perso alcuni privilegi di intoccabilità che prima avevate (la storia di "prima donne e bambini, per esempio" ti dice nulla?). Perché mai quindi volete una tutela maggiore? Siete trattate alla pari degli uomini. Non vi piace la bici? L'avete voluta e adesso pedalate.Anzi se mi si consente avete fin troppe tutele, ancora. Le quote rosa, ma perché non quelle azzurre? La festa della donna, e perché non quella dell'uomo? I parcheggi riservati in alcuni centri commerciali neanche essere donna fosse una disabilità.
      • Etype scrive:
        Re: Finalmente
        Non sei la stessa persona vero ? :DIn caso contrario,sei tanto sicuro che sia una lei ? (rotfl)
        • Darth Vader scrive:
          Re: Finalmente
          - Scritto da: Etype
          Non sei la stessa persona vero ? :D

          In caso contrario,sei tanto sicuro che sia una
          lei ?
          (rotfl)No, non sono sicuro. Ma il mio concetto vale lo stesso.
          • anverone99 scrive:
            Re: Finalmente
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: Etype

            Non sei la stessa persona vero ? :D



            In caso contrario,sei tanto sicuro che sia
            una

            lei ?

            (rotfl)

            No, non sono sicuro. Ma il mio concetto vale lo
            stesso.E' la Boldrini in incognito
          • Izio01 scrive:
            Re: Finalmente
            - Scritto da: anverone99

            E' la Boldrini in incognito :| :s :'(
      • ego scrive:
        Re: Finalmente
        Wow addirittura i parcheggi riservati? Stai scherzando spero
        • Prozac scrive:
          Re: Finalmente
          - Scritto da: ego
          Wow addirittura i parcheggi riservati? Stai
          scherzando
          spero[img]http://pazzie.altervista.org/immagini/parcheggio_handicap_e_donne.jpg[/img][img]http://ladonna.altervista.org/img/vignette/bellinzona1.jpg[/img]
          • Etype scrive:
            Re: Finalmente
            Donne incite credo,che è pur sempre una scemenza,io ne vedo tante che vanno a fare shopping,li le forze ce le hanno...non credo che 100 metri siano un'enorme distanza.C'è da dire che molte se ne approfittano pure,con questa scusa,saltano file,hanno priorità in certi luoghi,ecc
          • punto e virgola scrive:
            Re: Finalmente
            - Scritto da: Etype
            C'è da dire che molte se ne approfittano pure,con
            questa scusa,saltano file,hanno priorità in certi
            luoghi,eccNon c'è da stupirsi, l'intero impianto della "gender equality" esiste proprio a quello scopo: per potersi garantire vantaggi non dovuti.
          • Cavallo Pazzo scrive:
            Re: Finalmente
            Serve per evitare che vengano violentate
          • Izio01 scrive:
            Re: Finalmente
            - Scritto da: Etype
            Donne incite credo,che è pur sempre una
            scemenza,io ne vedo tante che vanno a fare
            shopping,li le forze ce le hanno...non credo che
            100 metri siano un'enorme distanza.

            C'è da dire che molte se ne approfittano pure,con
            questa scusa,saltano file,hanno priorità in certi
            luoghi,eccAl supermarket ci sono alcune casse che danno la priorità alle donne incinte. Forse avrai capito che sono tutto fuor che femminista, ma in quel caso sono contento che abbiano modo di saltare la fila. Pensa a quanti kg si portano dietro, a che fastidio debba essere. Se non voglio rischiare di dover cedere il passo, vado semplicemente su una cassa "standard". :)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Finalmente
            - Scritto da: Izio01
            Al supermarket ci sono alcune casse che danno la
            priorità alle donne incinte.riguardo alle incinte nessun problema, ma il cartello non parla di quelle.
        • Prozac scrive:
          Re: Finalmente
          - Scritto da: ego
          Wow addirittura i parcheggi riservati? Stai
          scherzando
          speroAvevo messo delle foto che rispondevano in maniera molto esplicativa alla tua domanda.Peccato che me le abbiano censurate nonostante non infrangessero assolutamente le policy di questo forum...Mah...
        • Darth Vader scrive:
          Re: Finalmente
          - Scritto da: ego
          Wow addirittura i parcheggi riservati? Stai
          scherzando
          speroAl Lingotto di Torino, parcheggi sotterranei, settore B ci sono di sicuro.
      • anverone99 scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: Darth Vader
        Ma la finiamo con questo vittimismo? Mi sembrate
        come Balotelli per cui ogni buuuu deve essere per
        forza un buuuu razzista. Guarda che Balotelli fa apposta a provocare, cosi' gli tirano le banane e lui fa su la frutta a gratis ogni domenica...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2014 00.47-----------------------------------------------------------
      • MarcusPisel lonius scrive:
        Re: Finalmente
        D'accordo su tutto. Abbasso il femminismo, il vittimismo, il pietismo e le boldrinate :P
      • anverone99 scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: Darth Vader
        Anzi se mi si consente avete fin troppe tutele,
        ancora. Le quote rosa, ma perché non quelle
        azzurre? La festa della donna, e perché non
        quella dell'uomo? I parcheggi riservati in alcuni
        centri commerciali neanche essere donna fosse una
        disabilità.Per non parlare della coniazione di certe parole tipo "Femminicidio" che e' un vero insulto. Omicidio significa 'uccisione di un essere umano', quindi e' giustamente applicabile anche alle vittime donne. Chi usa la parola 'femminicidio' nega di fatto che le donne siano esseri umani
        • Vero Credente scrive:
          Re: Finalmente
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: Darth Vader
          Per non parlare della coniazione di certe parole
          tipo "Femminicidio" che e' un vero insulto.
          Omicidio significa 'uccisione di un essere
          umano', quindi e' giustamente applicabile anche
          alle vittime donne. Chi usa la parola
          'femminicidio' nega di fatto che le donne siano
          esseri umaniMa certo che le donne non sono esseri umani ! Lilit era uguale all'uomo e creata dal fango come lui. Ma voleva la parità quindi il buon Dio la gettò all'inferno, ne uccise i cento figli e creò Eva, che possiamo tranquillamente considerare un sottoprodotto dell'uomo in quanto creata da una sua costola.Questo ci insegna il buon Dio... Pace a voi (uomini) ovviamente le donne è inutile salutarle in quanto subumane.
        • Prozac scrive:
          Re: Finalmente
          - Scritto da: anverone99
          - Scritto da: Darth Vader


          Anzi se mi si consente avete fin troppe
          tutele,

          ancora. Le quote rosa, ma perché non quelle

          azzurre? La festa della donna, e perché non

          quella dell'uomo? I parcheggi riservati in
          alcuni

          centri commerciali neanche essere donna
          fosse
          una

          disabilità.

          Per non parlare della coniazione di certe parole
          tipo "Femminicidio" che e' un vero insulto.
          Omicidio significa 'uccisione di un essere
          umano', quindi e' giustamente applicabile anche
          alle vittime donne. Chi usa la parola
          'femminicidio' nega di fatto che le donne siano
          esseri
          umaniPerché negerebbe tale cosa?Le donne sono: specie umana, genere femminile.Omicidio si riferisce alla spiecie umana.Femminicidio alla specie umana, genere femminile.Cioè, il femminiciio è un omicidio la cui vittima è di genere femminile.Quindi, a rigor di logica, non i sembra che parlare di femminicidio implichi affermare che le donne non siano esseri umani...A MENO CHEFemminicidio faccia riferimento solo al genere.In questo caso, femminicidio potrebbe fare riferimento a qualsiasi specie che abbia il genere femminile. Cani, gatti, ecc...In questo caso il femminicidio non sarebbe più un omicidio. Si parlerebbe di omicidio solo se oltre a essere di genere femminile, la vittima fosse anche di specie umana.Non vedo, comunque, come parlare di femminicidio implichi che si escluda la donna dalla specie umana...
        • Leguleio scrive:
          Re: Finalmente

          Per non parlare della coniazione di certe parole
          tipo "Femminicidio" che e' un vero insulto.
          Omicidio significa 'uccisione di un essere
          umano', quindi e' giustamente applicabile anche
          alle vittime donne. Chi usa la parola
          'femminicidio' nega di fatto che le donne siano
          esseri
          umaniLa parola è orrenda, e le leggi che hanno già approvato per contrastarlo lo sono altrettanto. Alcune in odore di incostituzionalità.Però è stata coniata molti anni fa, e la forma "femminicidio" è una ripresa del termine spagnolo. Per approfondire:http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/femminicidio-perch-parola
    • king volution scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente
      come la Presidente della Camera prenda in mano
      questa situazione, cosa che molti altri politici
      maschi si guardano bene dal
      fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fango
      maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più
      che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete
      fa male a tutti, donne e maschi compresi, le
      prime per essere difese, i secondi per essere
      rieducati alla civile
      convivenza.
      Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può
      partire che dalla coscienza dei diritti, dei
      doveri e dei limiti che tutti dobbiamo porci.benissimo... ma allora perché proponete (chi la pensa come te) il controllo politico-sociale e la censura? perché parlate di libertà, di uguaglianza, di cultura e di civiltà e fate proposte fascistoidi?
      • Darth Vader scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: king volution
        - Scritto da: Valentina

        Mi fa molto piacere che una persona
        intelligente

        come la Presidente della Camera prenda in
        mano

        questa situazione, cosa che molti altri
        politici

        maschi si guardano bene dal

        fare.

        Al giorno d'oggi in cui la violenza corre

        soprattutto sul web, dove una donna non può

        sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie

        opinioni senza venir sommersa da ondate di
        fango

        maschilista e sessista, al giorno d'oggi è
        più

        che mai necessaria una presa di coscienza
        che
        dei

        limiti ci vogliono e che il far west della
        rete

        fa male a tutti, donne e maschi compresi, le

        prime per essere difese, i secondi per essere

        rieducati alla civile

        convivenza.

        Ci vuole una rivoluzione culturale, che non
        può

        partire che dalla coscienza dei diritti, dei

        doveri e dei limiti che tutti dobbiamo porci.

        benissimo... ma allora perché proponete (chi la
        pensa come te) il controllo politico-sociale e la
        censura? perché parlate di libertà, di
        uguaglianza, di cultura e di civiltà e fate
        proposte
        fascistoidi?Visto che si parla della Boldrini direi "comunistoidi". Cambia poco: i soprusi sono gli stessi, ma chiamiamo le cose con il loro nome.
        • king volution scrive:
          Re: Finalmente

          Visto che si parla della Boldrini direi
          "comunistoidi". Cambia poco: i soprusi sono gli
          stessi, ma chiamiamo le cose con il loro nome.giusto: chiamiamo le cose con il loro nome: di fatti il pd è un partito di centro destra (più destra che centro) e poco importa che si dicano o che vengano chimati "sinistra"... per cui, confermo che "fascistoidi" è il termine più appropriato...
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: king volution
        benissimo... ma allora perché proponete (chi la
        pensa come te) il controllo politico-sociale e la
        censura? perché parlate di libertà, di
        uguaglianza, di cultura e di civiltà e fate
        proposte
        fascistoidi?E' lo stato etico, caro mio. Quello che decide per te cosa è bene e cosa è male. Comune a fascismo e comunismo.
    • Guybrush scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente[...]
      rieducati alla civileQuesta fa il paio con l'associazione famiglie cattoliche san Carlo Borromeo, alias del (tristemente) famoso troll Ciro Ascione.Magari è lui... ciao Ciro! E' sempre un piacere leggerti.GT
    • panda rossa scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fangoNiente di piu' falso.In questo forum non si e' mai guardato in faccia a nessuno per sommergere l'interlocutore da ondate di fango.Poco importa se chi scrive sia uomo, donna o applefan.E comunque basta utilizzare un bel nick anonimo e asessuato e chiunque puo' verificare da se' che il fango lo si riceve per le idee che si esprimono e non per la presenza di cromosomi X o Y nel nucleo dei gameti.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente
      come la Presidente della Camera prenda in mano
      questa situazione, cosa che molti altri politici
      maschi si guardano bene dal
      fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fango
      maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più
      che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete
      fa male a tutti, donne e maschi compresi, le
      prime per essere difese, i secondi per essere
      rieducati alla civile
      convivenza.
      Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può
      partire che dalla coscienza dei diritti, dei
      doveri e dei limiti che tutti dobbiamo
      porci.ho capito solo porci.
      • ameba scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Valentina

        Mi fa molto piacere che una persona
        intelligente

        come la Presidente della Camera prenda in
        mano

        questa situazione, cosa che molti altri
        politici

        maschi si guardano bene dal

        fare.

        Al giorno d'oggi in cui la violenza corre

        soprattutto sul web, dove una donna non può

        sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie

        opinioni senza venir sommersa da ondate di
        fango

        maschilista e sessista, al giorno d'oggi è
        più

        che mai necessaria una presa di coscienza
        che
        dei

        limiti ci vogliono e che il far west della
        rete

        fa male a tutti, donne e maschi compresi, le

        prime per essere difese, i secondi per essere

        rieducati alla civile

        convivenza.

        Ci vuole una rivoluzione culturale, che non
        può

        partire che dalla coscienza dei diritti, dei

        doveri e dei limiti che tutti dobbiamo

        porci.


        ho capito solo porci.[img]http://bbsimg.ngfiles.com/1/16586000/ngbbs4853fbca445c1.jpg[/img]
    • sbrotfl scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente
      come la Presidente della Camera prenda in mano
      questa situazione, cosa che molti altri politici
      maschi si guardano bene dal
      fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fango
      maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più
      che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete
      fa male a tutti, donne e maschi compresi, le
      prime per essere difese, i secondi per essere
      rieducati alla civile
      convivenza.
      Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può
      partire che dalla coscienza dei diritti, dei
      doveri e dei limiti che tutti dobbiamo
      porci.Per caso sei la Daniela mori (o come si chiama) che non è in grado di quotare? :DLo stile è lo stesso :D
      • ... scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: sbrotfl
        - Scritto da: Valentina

        Mi fa molto piacere che una persona
        intelligente

        come la Presidente della Camera prenda in
        mano

        questa situazione, cosa che molti altri
        politici

        maschi si guardano bene dal

        fare.

        Al giorno d'oggi in cui la violenza corre

        soprattutto sul web, dove una donna non può

        sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie

        opinioni senza venir sommersa da ondate di
        fango

        maschilista e sessista, al giorno d'oggi è
        più

        che mai necessaria una presa di coscienza
        che
        dei

        limiti ci vogliono e che il far west della
        rete

        fa male a tutti, donne e maschi compresi, le

        prime per essere difese, i secondi per essere

        rieducati alla civile

        convivenza.

        Ci vuole una rivoluzione culturale, che non
        può

        partire che dalla coscienza dei diritti, dei

        doveri e dei limiti che tutti dobbiamo

        porci.

        Per caso sei la Daniela mori (o come si chiama)
        che non è in grado di quotare?
        :D
        Lo stile è lo stesso :DMa dove?
        • sbrotfl scrive:
          Re: Finalmente
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: sbrotfl

          - Scritto da: Valentina


          Mi fa molto piacere che una persona

          intelligente


          come la Presidente della Camera prenda
          in

          mano


          questa situazione, cosa che molti altri

          politici


          maschi si guardano bene dal


          fare.


          Al giorno d'oggi in cui la violenza
          corre


          soprattutto sul web, dove una donna non
          può


          sentirsi a suo agio nel comunicare le
          proprie


          opinioni senza venir sommersa da ondate
          di

          fango


          maschilista e sessista, al giorno
          d'oggi
          è

          più


          che mai necessaria una presa di
          coscienza

          che

          dei


          limiti ci vogliono e che il far west
          della

          rete


          fa male a tutti, donne e maschi
          compresi,
          le


          prime per essere difese, i secondi per
          essere


          rieducati alla civile


          convivenza.


          Ci vuole una rivoluzione culturale, che
          non

          può


          partire che dalla coscienza dei
          diritti,
          dei


          doveri e dei limiti che tutti dobbiamo


          porci.



          Per caso sei la Daniela mori (o come si
          chiama)

          che non è in grado di quotare?

          :D

          Lo stile è lo stesso :D

          Ma dove?Qua http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4069025&m=4069099#p4069099Togli qualche stampatello e ci siamo
    • Etype scrive:
      Re: Finalmente
      Ma certo Valentino/a (rotfl)
    • Complimenti scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente
      come la Presidente della Camera prenda in mano
      questa situazione, cosa che molti altri politici
      maschi si guardano bene dal
      fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fango
      maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più
      che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete
      fa male a tutti, donne e maschi compresi, le
      prime per essere difese, i secondi per essere
      rieducati alla civile
      convivenza.
      Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può
      partire che dalla coscienza dei diritti, dei
      doveri e dei limiti che tutti dobbiamo
      porci.Questa è una trollata a regola d'arte (love)
    • ego scrive:
      Re: Finalmente
      gr8 b8 m8 i r8 8/8
    • MegaJock scrive:
      Re: Finalmente
      Vedo che il tasso di fecalità e la propensione al copronanismo non accennano a diminuire su queste triste sponde di scorie digitali.
    • Il Punto scrive:
      Re: Finalmente
      Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente come la Presidente della
      Camera prenda in mano questa situazione,
      cosa che molti altri politici maschi si guardano bene dal fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre soprattutto sul web,
      dove una donna non può sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fango maschilista e sessista,
      al giorno d'oggi è più che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete fa male a tutti,
      donne e maschi compresi,
      le prime per essere difese,
      i secondi per essere rieducati alla civile convivenza.E questa è la prova definitiva che deliri oltre che presenti forti lacune politiche e di attualità.Anzitutto negli ultimi mesi, importanti riforme per quanto riguarda l' Internet sono state fatte quasi tutte(se non tutte) da politici maschi e non da politici femmine(o forse per te sarebbe meglio politichesse lol(magari politici risulta offensivo)).Poi, per quanta riguarda quelli che tu definisci insulti ai commenti fatti da donne, ti posso assicurare che su Internet se prestassi più attenzione troveresti forum appositi.E comunque se hai coraggio prova a commentare così anche su Facebook dove regna l' indiscrezione e la libertà(se così si può definire nel commentare), non come qui a PI, dove i commenti censurati sono all' ordine del giorno.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 giugno 2014 12.55-----------------------------------------------------------
    • MegaJock scrive:
      Re: Finalmente
      Constato con immensa costernazione ma senza reale sorpresa che il tasso di fecalità in questo forum rimane elevato, così come la sua promozione del copronanismo.
      • Il Punto scrive:
        Re: Finalmente
        Scritto da: MegaJock
        Constato con immensa costernazione ma senza reale sorpresa che il tasso di
        fecalità in questo forum rimane elevato,
        così come la sua promozione del copronanismo.Per forza, con i tuoi commenti ... :D.
    • anverone99 scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fangoMa non dire stron%ate...
    • Funz scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Valentina
      Mi fa molto piacere che una persona intelligente
      come la Presidente della Camera prenda in mano
      questa situazione, cosa che molti altri politici
      maschi si guardano bene dal
      fare.
      Al giorno d'oggi in cui la violenza corre
      soprattutto sul web, dove una donna non può
      sentirsi a suo agio nel comunicare le proprie
      opinioni senza venir sommersa da ondate di fango
      maschilista e sessista, al giorno d'oggi è più
      che mai necessaria una presa di coscienza che dei
      limiti ci vogliono e che il far west della rete
      fa male a tutti, donne e maschi compresi, le
      prime per essere difese, i secondi per essere
      rieducati alla civile
      convivenza.Io non capisco perché il web dovrebbe avere leggi e norme di comportamento distinte dalla vita reale.
      Ci vuole una rivoluzione culturale, che non può
      partire che dalla coscienza dei diritti, deiA PARTIRE dalla vita reale.
      doveri e dei limiti che tutti dobbiamo
      porci.Oink! :p
    • Enterprise Profession al scrive:
      Re: Finalmente
      Voi femministe siete al pari dei maschilisti. E' il concetto di discriminazione di genere (in entrambi i versi) che è sbagliato. Il vostro guaio è che molte di voi sono femministe solo quando vi conviene.Volete le stesse opportunità di carriera degli uomini? Giustissimo.Volete non essere discriminate se un datore di lavoro non vuole assumere donne in età fertile? Giustissimo.Ma la prossima volta che vi si buca una gomma, cambiatevela da sole.La prossima volta che uscite a cena con un uomo, la cena pagatela voi.La prossima volta che dovete sollevare 12 kg di bottiglie d'acqua, fatelo da sole.La prossima volta che c'è un posto libero sul bus, scusa ma mi siedo io.Cos'è che stai pensando? Che sono uno XXXXXXX? Allora dov'è la parità di genere?
      • Il Punto scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: Enterprise Profession al
        Voi femministe siete al pari dei maschilisti. E'
        il concetto di discriminazione di genere (in
        entrambi i versi) che è sbagliato. Il vostro
        guaio è che molte di voi sono femministe solo
        quando vi
        conviene.

        Volete le stesse opportunità di carriera degli
        uomini?
        Giustissimo.
        Volete non essere discriminate se un datore di
        lavoro non vuole assumere donne in età fertile?
        Giustissimo.

        Ma la prossima volta che vi si buca una gomma,
        cambiatevela da
        sole.
        La prossima volta che uscite a cena con un uomo,
        la cena pagatela
        voi.
        La prossima volta che dovete sollevare 12 kg di
        bottiglie d'acqua, fatelo da
        sole.
        La prossima volta che c'è un posto libero sul
        bus, scusa ma mi siedo
        io.

        Cos'è che stai pensando? Che sono uno XXXXXXX?
        Allora dov'è la parità di
        genere?Quoto totalmente.
    • Drummer scrive:
      Re: Finalmente
      Trollata da 10 e lode, grandissimo!
  • Darth Vader scrive:
    Quanto fumo...
    La spiegazione su cosa si vorrebbe fare è MOLTO fumosa. Ma, essendo una proposta della Boldrini, sarà sicuramente una caxxata.P.S. non è il fatto di essere donna, cara la mia Laura, a metterti nel mirino. E' il fatto di essere la Boldrini (perché abbiamo una memoria e ci ricordiamo anche delle caxxate che hai detto nei tuoi precedenti e profumatamente pagati incarichi).
    • FDG scrive:
      Re: Quanto fumo...
      - Scritto da: Darth Vader
      P.S. non è il fatto di essere donna, cara la mia
      Laura, a metterti nel mirino. E' il fatto di
      essere la Boldrini (perché abbiamo una memoria e
      ci ricordiamo anche delle caxxate che hai detto
      nei tuoi precedenti e profumatamente pagati
      incarichi).Tipo? :D
      • Darth Vader scrive:
        Re: Quanto fumo...
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Darth Vader


        P.S. non è il fatto di essere donna, cara la
        mia

        Laura, a metterti nel mirino. E' il fatto di

        essere la Boldrini (perché abbiamo una
        memoria
        e

        ci ricordiamo anche delle caxxate che hai
        detto

        nei tuoi precedenti e profumatamente pagati

        incarichi).

        Tipo? :DTipo il commissario per i rifugiati all'ONU. Quando tuonava con tro i respingimenti Italiani (perché al governo c'era la destra) mentre non diceva un caXXo contro le fucilate di Zapatero (di sinistra) ai clandest... pardon "migranti".
        • FDG scrive:
          Re: Quanto fumo...
          - Scritto da: Darth Vader
          Tipo il commissario per i rifugiati all'ONU.
          Quando tuonava con tro i respingimenti Italiani
          (perché al governo c'era la destra) mentre non
          diceva un caXXo contro le fucilate di Zapatero
          (di sinistra) ai clandest... pardon
          "migranti".Beh, all'epoca le critiche non arrivarono solo dalla Boldrini. E in generale all'ONU si sono sempre lamentati di tutti i casi di respingimento in mare. Noi in Italia chiaramente notiamo quando veniamo tirati in ballo. E avendo, purtroppo, una valenza politica, l'argomento è trattato sempre in modo parziale :(
          • Etype scrive:
            Re: Quanto fumo...
            - Scritto da: FDG
            Beh, all'epoca le critiche non arrivarono solo
            dalla BoldriniQuella che difendeva la Kienge con le sue insensate proposte e il cui motto era "accogliamoli a milioni ! (tanto a me che mi frega,mica vengono a casa mia)"
            E in generale all'ONU si sono
            sempre lamentati di tutti i casi di respingimento
            in mare.Se hanno una faccia dovrebbero stare zitti e non proferire parola.Visto che il problema in pratica è SOLO italiano,gli altri Paesi se ne sbattono allegramente,per di più li respingono pure quando arrivano da loro.Il semplice fatto,nonostante le morti e i proclami (di Tafano sorpattutto),le belle parole e i discorsetti vuoti nessun altro stato Europeo si muove,il loro silenzio significa "problema vostro,noi siamo nel Nord dell'Europa..cavoli vostri"
            Noi in Italia chiaramente notiamo quando
            veniamo tirati in ballo.No l'Italia viene tirata in ballo solo quando fa comodo,come per l'immigrazione per esempio,noi dobbiamo avere l'obbligo di andarli a prendere anche a poche miglia dalla loro costa,loro invece posso scegliere di fregarsene completamente....che bella Europa.
            E avendo, purtroppo, una
            valenza politica, l'argomento è trattato sempre
            in modo parziale
            :(Perchè si va avanti ancora cone le chiacchiere di Tafano e company della serie "lo faremo presente in Europa questa situazione,l'Italia non può essere l'unica che si accolla il problema,ecc" ....peccato che la questione viene sempre snobbata in Europa,rimanendo di fatto un problema Italiano non Europeo e te lo fanno anche capire con il semplice disinteressamento.
          • bradipao scrive:
            Re: Quanto fumo...
            - Scritto da: FDG
            Beh, all'epoca le critiche non arrivarono solo
            dalla Boldrini. E in generale all'ONU si sono
            sempre lamentati di tutti i casi di respingimento
            in mare. Noi in Italia chiaramente notiamo quando
            veniamo tirati in ballo. E avendo, purtroppo, una
            valenza politica, l'argomento è trattato sempre
            in modo parziale :(E' vero. Però se andiamo a contare le vittime che ci sono state da quando è una alta carica istituzionale italiana, potremmo rimanere stupiti.
          • MarcusPisel lonius scrive:
            Re: Quanto fumo...
            Be' ovvio, lei è troppo impegnata con la sua messa in piega, per preoccuparsi dei costi della c.d. "accoglienza" e delle vittime, eh ..
          • Prozac scrive:
            Re: Quanto fumo...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Darth Vader


            Tipo il commissario per i rifugiati all'ONU.

            Quando tuonava con tro i respingimenti
            Italiani

            (perché al governo c'era la destra) mentre
            non

            diceva un caXXo contro le fucilate di
            Zapatero

            (di sinistra) ai clandest... pardon

            "migranti".

            Beh, all'epoca le critiche non arrivarono solo
            dalla Boldrini. E in generale all'ONU si sono
            sempre lamentati di tutti i casi di respingimento
            in mare. Noi in Italia chiaramente notiamo quando
            veniamo tirati in ballo. E avendo, purtroppo, una
            valenza politica, l'argomento è trattato sempre
            in modo parziale
            :(Se l'Europa credesse veramente nell'unità europea, affronterebbe il problema come stato federale... e non lasciarlo da gestire a noi perché tanto da loro non arrivano...Visto che l'Italia è il confine via mare con l'Africa dell'intera Europa, il problema dovrebbe essere europeo e gestito dall'Europa.Basterebbe togliere quell'assurdità del permesso di soggiorno valido solo per rimanere nello stato in cui si arriva (praticamente in Italia). Se il permesso di soggiorno dato a quegli immigrati arrivati clandestinamente in Italia, e che hanno ottenuto l'asilo politico, avesse "validità in tutta la Comunità Europea" sono convinto che il 90% di loro se ne andrebbe in Germania o Francia (e allora sì che si vedrebbe l'Europa intervenire e agire sul problema degli sbarchi!!!).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 giugno 2014 20.40-----------------------------------------------------------
  • AxAx scrive:
    Mamma Boldrì...
    quanto hai rotto. e vattene a letto no.
    • Valentina scrive:
      Re: Mamma Boldrì...
      - Scritto da: AxAx
      quanto hai rotto. e vattene a letto no.Un commento che dimostra quanto l'Italia abbia bisogno di misure per contrastare la "cultura" del più becero sessismo. Argomentare è troppo difficile quando si è offuscati dal testosterone?
      • AxAx scrive:
        Re: Mamma Boldrì...
        Il fiato ed il tempo sono cose troppo preziose per sprecarlo ad argomentare con le bizzoche (e con i troll)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Mamma Boldrì...
        - Scritto da: Valentina
        Argomentare è troppo
        difficile quando si è offuscati dal
        testosterone?che becero commento sessista, direttamente offensivo verso l'interlocutore.Argomentare è difficile? O sai solo offendere?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 giugno 2014 16.57-----------------------------------------------------------
  • Il Punto scrive:
    La competenza.
    La Boldrini lasciasse fare questa faccenda alle persone competenti(e per competenti intendo anche le persone che sanno di cosa stanno parlando veramente quando dicono qualcosa) e pensasse di piu' al suo che magari impara qualcosa oltre che promuovere idee per interessi personali come questa.
    • Prozac scrive:
      Re: La competenza.
      - Scritto da: Il Punto
      La Boldrini lasciasse fare questa faccenda alle
      persone competenti(e per competenti intendo anche
      le persone che sanno di cosa stanno parlando
      veramente quando dicono qualcosa) e pensasse di
      piu' al suo che magari impara qualcosa oltre che
      promuovere idee per interessi personali come
      questa.Premessa: non stimo la Boldrini.Io leggo nell'articolo che lei vorrebbe istituire una commissione che realizzi uno studio: quindi lascia fare queste faccende alle persone competenti.Tu, poi, dici: e pensasse di più al suo. Cosa sarebbe il suo?
      • Prozac scrive:
        Re: La competenza.
        - Scritto da: FDG
        Non so se sia tra le sue prerogative scegliere i
        componenti delle
        commissioni...http://leg16.camera.it/667Qui tra i tanti bla bla bla dice: <i
        Il Presidente presiede l'Assemblea, ma anche altri organi collegiali, che spetta a lui convocare ogni qualvolta lo ritenga opportuno. Si tratta di organi che hanno competenze fondamentali nell'organizzazione dei lavori e nella attività della Camera: </i
        Il primo organo è l'ufficio di presidenza:http://leg16.camera.it/730che tra le varie funzioni ha: <i
        ricorsi sulla costituzione dei gruppi parlamentari e composizione delle Commissioni ( art. 12 , comma 2, reg.); </i
    • Valentina scrive:
      Re: La competenza.
      - Scritto da: Il Punto
      La Boldrini lasciasse fare questa faccenda alle
      persone competenti(e per competenti intendo anche
      le persone che sanno di cosa stanno parlando
      veramente quando dicono qualcosa) e pensasse di
      piu' al suo che magari impara qualcosa oltre che
      promuovere idee per interessi personali come
      questa.La Presidente della Camera si muove in questo come in altri casi nell'interesse di tutti e tutte.Il tuo commento invece mi sembra il tipico commento maschile che invita la donna a non esprimersi e a farsi gli affari propri. Ma lo sai che l'età della pietra è finita? Oggi le donne non sono più disposte a subire... fatevene una ragione, maschietti!
      • Darth Vader scrive:
        Re: La competenza.
        - Scritto da: Valentina
        - Scritto da: Il Punto

        La Boldrini lasciasse fare questa faccenda
        alle

        persone competenti(e per competenti intendo
        anche

        le persone che sanno di cosa stanno parlando

        veramente quando dicono qualcosa) e pensasse
        di

        piu' al suo che magari impara qualcosa oltre
        che

        promuovere idee per interessi personali come

        questa.

        La Presidente della Camera si muove in questo
        come in altri casi nell'interesse di tutti e
        tutte.
        Il tuo commento invece mi sembra il tipico
        commento maschile che invita la donna a non
        esprimersi e a farsi gli affari propri. Ma lo sai
        che l'età della pietra è finita? Oggi le donne
        non sono più disposte a subire... fatevene una
        ragione,
        maschietti!Ci siamo accorti che ormai non c'è più differenza tra uomo e donna. Pare che le uniche a non essersene accorte siano le donne.
        • FDG scrive:
          Re: La competenza.
          - Scritto da: Darth Vader
          Ci siamo accorti che ormai non c'è più differenza
          tra uomo e donnaNon mi pare proprio. Mi pare che differenze oggettive, tipicamente culturali, continuano a rimanere. Ad esempio, se vuoi ti faccio vedere l'organigramma dell'azienda per cui lavoro. Il fatto è che la maggior parte dei posti dirigenziali sono in mano ad uomini. Non è che ci sia una specifica volontà discriminatoria. Però mi pare che siamo ancora lontani dall'aver raggiunto un'effettiva parità. E la causa non può essere una generica, quanto discutibile, inclinazione femminile...
          • Prozac scrive:
            Re: La competenza.
            - Scritto da: FDG
            Non mi pare proprio. Mi pare che differenze
            oggettive, tipicamente culturali, continuano a
            rimanere. Ad esempio, se vuoi ti faccio vedere
            l'organigramma dell'azienda per cui lavoro. Il
            fatto è che la maggior parte dei posti
            dirigenziali sono in mano ad uomini. Non è che ci
            sia una specifica volontà discriminatoria. Però
            mi pare che siamo ancora lontani dall'aver
            raggiunto un'effettiva parità. E la causa non può
            essere una generica, quanto discutibile,
            inclinazione
            femminile...Pensa che il mio ufficio (sviluppo software) è composto da quattro elementi: due maschi e due femmine. tre mancini e un destrorso ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 giugno 2014 17.25-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: La competenza.
            Un destrorso ?Un tipo pericolo ....
          • Prozac scrive:
            Re: La competenza.
            - Scritto da: Etype
            Un destrorso ?

            Un tipo pericolo ....È una battuta?Come lo chiami uno che scrive con la mano destra?
          • Etype scrive:
            Re: La competenza.
            DestrORSO Un tipo pericoloso :D
          • Prozac scrive:
            Re: La competenza.
            - Scritto da: Etype
            DestrORSO

            Un tipo pericoloso :DSì sì, avevo capito il collegamento. Non capivo se fosse una battuta o meno :P
          • Etype scrive:
            Re: La competenza.
            - Scritto da: FDG
            Non mi pare proprio. Mi pare che differenze
            oggettive, tipicamente culturali, continuano a
            rimanere.Il che è normale...
            Ad esempio, se vuoi ti faccio vedere
            l'organigramma dell'azienda per cui lavoro. Il
            fatto è che la maggior parte dei posti
            dirigenziali sono in mano ad uomini.Il mondo,dal punto di vista del potere, è fatto dagli uomini per gli uomini ....le donne sono contemplate unicamente in alcuni casi,giusto per non apparire troppo maschilista :)
            Non è che ci
            sia una specifica volontà discriminatoria.il più forte,è semrpe stato così ....
            Però mi pare che siamo ancora lontani dall'aver
            raggiunto un'effettiva parità.Che non ci sarà mai,comandano gli uomini per tutta una serie di motivi...
            E la causa non può
            essere una generica, quanto discutibile,
            inclinazione
            femminile...Sin dalle antichità l'uomo ha sempre avuto il potere,a quei tempi contava la forza bruta,la guerra per esempio è sempre stata capeggiata dall'uomo,in questo modo nel tempo le cose non sono cambiate e ce le ritroviamo ancora oggi,le maggiori cariche di potere e/o prestigio vanno agli uomini con qualche eccezione.A volte quando c'è una donna al comando si rivela peggiore dell'uomo,meglio che si adattino...
          • Darth Vader scrive:
            Re: La competenza.
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Darth Vader


            Ci siamo accorti che ormai non c'è più
            differenza

            tra uomo e donna

            Non mi pare proprio. Mi pare che differenze
            oggettive, tipicamente culturali, continuano a
            rimanere. Ad esempio, se vuoi ti faccio vedere
            l'organigramma dell'azienda per cui lavoro. Il
            fatto è che la maggior parte dei posti
            dirigenziali sono in mano ad uomini. Non è che ci
            sia una specifica volontà discriminatoria. Però
            mi pare che siamo ancora lontani dall'aver
            raggiunto un'effettiva parità. E la causa non può
            essere una generica, quanto discutibile,
            inclinazione
            femminile...Guarda io ti potrei citare diversi casi nella mia esperienza aziendale dove per fare alcune promozioni o avanzamenti uno dei discriminanti era che la persona fosse una donna. In barba alla meritocrazia.Hai provato a verificare se le persone che entrano nella tua azienda sono in ugual numero maschi e femmine? Perché nel gruppo di lavoro del cliente dove sto lavorando oggi, ci sono 24 uomini e 1 donna. Non mi stupirebbe se a dicembre aumenti e promozioni andassero numericamente più agli uomini che alle donne! Con un rapporto di 1/24...
      • Il Punto scrive:
        Re: La competenza.
        Scritto da: Valentina
        La Presidente della Camera si muove in questo come in altri casi
        nell'interesse di tutti e tutte.Oh no, dammi retta, non è così, come si muove nel suo lavoro non lo fa nessuno.
        Il tuo commento invece mi sembra il tipico commento maschile che invita la
        donna a non esprimersi e a farsi gli affari propri.Che tu ritenga il mio commento maschile non potrei esserne più orgoglioso :p e poi vedo anche dal tuo commento come tu non sappia fare altro che pregiudizi, quel commento l' ho fatto per varie ragioni che ora te le elenco pure così magari la smetti di sparlare:1: La Boldrini è stata messa a capo della Camera(e non sono solo io che lo sostengo) solamente per far credere agli italiani che le cose stavano cambiando quando invece non stavano e non stanno cambiando affatto;2: La Boldrini visto che ci tiene tanto ai diritti, che si impegnasse un pò anche per noi uomini, dato che non solamente le donne a essere svantaggiate in Italia per quanto riguarda i diritti(vedi esempio il divorzio dove la donna purtroppo ha più potere in confronto all'uomo, cosa che così invece non dovrebbe essere, ma voi donne non ne parlate mai, allora prima di parlare informatevi ;)).Ma chi ti manda poi qui la Boldrini magari per studiare la reazione su questi fatti o Punto Informatico giusto per far fare più commenti? 8).
      • Nic scrive:
        Re: La competenza.
        - Scritto da: Valentina
        - Scritto da: Il Punto

        La Boldrini lasciasse fare questa faccenda
        alle

        persone competenti(e per competenti intendo
        anche

        le persone che sanno di cosa stanno parlando

        veramente quando dicono qualcosa) e pensasse
        di

        piu' al suo che magari impara qualcosa oltre
        che

        promuovere idee per interessi personali come

        questa.

        La Presidente della Camera si muove in questo
        come in altri casi nell'interesse di tutti e
        tutte.
        Il tuo commento invece mi sembra il tipico
        commento maschile che invita la donna a non
        esprimersi e a farsi gli affari propri. Ma lo sai
        che l'età della pietra è finita? Oggi le donne
        non sono più disposte a subire... fatevene una
        ragione,
        maschietti!Questo è vero, adesso possono anche loro fare cose vergognose come gli uomini, vedi Moratti, Santanché, Fornero, ecc.
      • dont feed the troll - Back Again scrive:
        Re: La competenza.
        - Scritto da: Valentina
        - Scritto da: Il Punto

        La Boldrini lasciasse fare questa faccenda
        alle

        persone competenti(e per competenti intendo
        anche

        le persone che sanno di cosa stanno parlando

        veramente quando dicono qualcosa) e pensasse
        di

        piu' al suo che magari impara qualcosa oltre
        che

        promuovere idee per interessi personali come

        questa.

        La Presidente della Camera si muove in questo
        come in altri casi nell'interesse di tutti e
        tutte.La Boldrini ad oggi si è mossa solo per dire delle stupidaggini fuori scala.In tutti i campi.
        Il tuo commento invece mi sembra il tipico
        commento maschile che invita la donna a non
        esprimersi e a farsi gli affari propri. La Boldrini è un incompetente, illiberale, incapace e dannosa oltre che inutile NONOSTANTE sia una donna.Se fosse un uomo parlerebbe ugualmente a sproposito.Ma probabilmente uno gli potrebbe chiudere la bocca con un ceffone, senza essere additato come mostro.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2014 17.57-----------------------------------------------------------
    • king volution scrive:
      Re: La competenza.
      - Scritto da: Il Punto
      La Boldrini lasciasse fare questa faccenda alle
      persone competenti(e per competenti intendo anche
      le persone che sanno di cosa stanno parlando
      veramente quando dicono qualcosa) e pensasse di
      piu' al suo che magari impara qualcosa oltre che
      promuovere idee per interessi personali come questa.la competenza qui non c'entra proprio nulla...si tratta di decisioni politiche: aumentiamo (più di quanto già non sia) il controllo sociale, la repressione e la censura "regolamentando" l'acXXXXX e l'uso della rete? la signora e tanti e tante altre dicono sìaltri e altre dicono nometterla sul piano della "competenza" è il solito sistema di cercare un modo per far passare decisioni politiche come necessarie e ineluttabili per ragioni tecniche (ed ecco che si tirano in ballo gli "esperti"...), o religiose, o "naturali" ecc...
    • Darth Vader scrive:
      Re: La competenza.
      - Scritto da: Il Punto
      La Boldrini lasciasse fare questa faccenda alle
      persone competentiIl personaggio non risulta che abbia MAI nella storia lasciato fare alle persone competenti.
  • Etype scrive:
    BoLdRiNi
    Suor Boldrini che vuole imporre le sue demenziali regole ad un non luogo...Il mondo su internet è molto pericoloso ed estremamente cattivo,va controllato sotto ogni aspetto per il nostro bene,fuori invece succede ogni giorno il peggio del peggio e lasciamo andare :DIl solito politico che combatte l'incontrollabile con le parole :DSecondo me soffre di qualche mania di persecuzione :D
  • Esprit scrive:
    Si è mai visto...
    Si è mai visto che un politico partorisse qualcosa di buono, se non per il suo stesso bene ?
    • Izio01 scrive:
      Re: Si è mai visto...
      - Scritto da: Esprit
      Si è mai visto che un politico partorisse
      qualcosa di buono, se non per il suo stesso bene?Che cattivo, la Boldrini non lo fa mica per il suo bene!Lo fa perché è un'incompetente arrogante femminista con il complesso di chi vuole regolare il resto del mondo a immagine e somiglianza delle proprie fantasie. Non serve tirare in ballo la malizia, quando a spiegare le cose basta la stupididità ;-)
      • Etype scrive:
        Re: Si è mai visto...
        Un applauso :)
      • bradipao scrive:
        Re: Si è mai visto...
        - Scritto da: Izio01
        Che cattivo, la Boldrini non lo fa mica per il
        suo bene!
        Lo fa perché è un'incompetente arrogante
        femminista con il complesso di chi vuole regolare
        il resto del mondo a immagine e somiglianza delle
        proprie fantasie. Non serve tirare in ballo la
        malizia, quando a spiegare le cose basta la
        stupididità ;-)Secondo me questo messaggio te lo cancellano per evitare l'intervento delle autorità.
      • Helope scrive:
        Re: Si è mai visto...
        Ovazione
  • Puffo inventore scrive:
    Internet non e' il televisore
    Vogliono trasformare internet nel moderno televisore e le premesse ci sono tutte, dlc, market, dispositivi chiusi in stile Apple, cloud, personal computer che diventano terminali, leggi di vario tipo, tutti volgliono metterci le mani sopra e prenderne il controllo sia per motivi di potere che economici.
    • Get Real scrive:
      Re: Internet non e' il televisore
      Esatto. E ci riusciranno. Il proXXXXX è ormai in corso e non si fermerà.Davvero pensavate che avrebbero lasciato esistere internet come è nato? Illusi.
      • Trollollero scrive:
        Re: Internet non e' il televisore
        - Scritto da: Get Real
        Esatto. E ci riusciranno. Il proXXXXX è ormai in
        corso e non si
        fermerà.
        Davvero pensavate che avrebbero lasciato esistere
        internet come è nato?
        Illusi.Mesh wireless.Non sai come si fa ?Ca$$i tuoi.
  • Sg@bbio scrive:
    Siamo alle solite !
    Laura Boldrini rosica ancora per quel fotomontaggio fatto male, fatto ormai 1 anno fà, che ha scatenato sdegno su come aveva una specie di milizia privata per censurare quella foto, pure su articoli che sbugiardavano tale reperto.E sempre la stessa che certo di umiliare Stefano Rodotà, invitando in un discussione su internet i parenti delle vittime dei ragazzini suicidati, per portar avanti il suo mulino censorio.Cioè da una persona che vede sessismo ovunque, non c'è da star tranquilli.
    • Izio01 scrive:
      Re: Siamo alle solite !
      - Scritto da: Sg@bbio
      Laura Boldrini rosica ancora per quel
      fotomontaggio fatto male, fatto ormai 1 anno fà,
      che ha scatenato sdegno su come aveva una specie
      di milizia privata per censurare quella foto,
      pure su articoli che sbugiardavano tale
      reperto.

      E sempre la stessa che certo di umiliare Stefano
      Rodotà, invitando in un discussione su internet i
      parenti delle vittime dei ragazzini suicidati,
      per portar avanti il suo mulino censorio.

      Cioè da una persona che vede sessismo ovunque,
      non c'è da star tranquilli.concordo al 100%
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Siamo alle solite !
        Sia chiaro, non la critico per i fatti, non perché è donna.
        • Etype scrive:
          Re: Siamo alle solite !
          - Scritto da: Sg@bbio
          Sia chiaro, non la critico per i fatti, non
          perché è
          donna.Forse volevi dire "la critico per i fatti,non perchè è donna"...quale donna ?? :DVede complotti ovunque contro la donna.Mi fa ridere quando dice che la donna è sfruttata ed è usata molto nella pubblicità come donna oggetto,con nudità,ecc.....strano che le donne continuino a farlo dietro compenso :D ...significa accettare e farsi comprare :)E il femminicidio ? ahhaha crede che spingendo per una legge più severa questi diminuiscano,domanda.....ma chi fermerà fisicamente la mano dell'uomo che impugna il coltello ? Le parole della Boldrini ? la legge più dura ? :DSebbene con varie forme non ci si rende conto che vige la regola del più forte in questo mondo....ed è sempre stato così dalla notte dei tempi.
          • FDG scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: Etype
            E il femminicidio ? ahhaha crede che spingendo
            per una legge più severa questi
            diminuiscano,domanda.....ma chi fermerà
            fisicamente la mano dell'uomo che impugna il
            coltello ? Le parole della Boldrini ? la legge
            più dura ?Beh, in teoria una legge fatta bene interviene per prevenire il fenomeno laddove è più frequente (non si parla di vittime casuali), cioè dando alle vittime potenziali strumenti per cautelarsi dal compagno/marito violento. Certamente un inasprimento delle pene di per se non risolve nulla, se non c'è la certezza della pena.Ma non penso che questo sia il posto per affrontare seriamente il tema :DAl massimo ci si può lanciare in facili invettive contro la Boltrini, che del resto non fa molto per farsi stimare ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: FDG
            Certamente un
            inasprimento delle pene di per se non risolve
            nulla, se non c'è la certezza della
            pena.Ma anche se ci fosse certezza della pena, risolverebbe forse qualcosa, almeno per quanto riguarda i delitti all'interno delle mura di casa?
          • FDG scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: panda rossa
            Ma anche se ci fosse certezza della pena,
            risolverebbe forse qualcosa, almeno per quanto
            riguarda i delitti all'interno delle mura di
            casa?Penso di no. Almeno non molto. Il problema è appunto come fare in modo che non si arrivi ad un certo punto. E se mi è dato di capire qualcosa, non è che il raptus improvviso ed inaspettato sia così comune.
          • panda rossa scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: panda rossa


            Ma anche se ci fosse certezza della pena,

            risolverebbe forse qualcosa, almeno per
            quanto

            riguarda i delitti all'interno delle mura di

            casa?

            Penso di no. Almeno non molto. Il problema è
            appunto come fare in modo che non si arrivi ad un
            certo punto. E se mi è dato di capire qualcosa,
            non è che il raptus improvviso ed inaspettato sia
            così
            comune.Raptus e' quando durante un litigio, sbrocchi, e in un impeto di XXXXXXXtura il piatto che hai in mano viene spaccato sulla testa del coniuge, ammazzandolo.Numerose coltellate che infieriscono sul cadavere e poi andare pure a sgozzare i figli piccoli che dormono nell'altra stanza non e' piu' raptus, e' follia.
          • caccia gli script scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: panda rossa




            Ma anche se ci fosse certezza della
            pena,


            risolverebbe forse qualcosa, almeno per

            quanto


            riguarda i delitti all'interno delle
            mura
            di


            casa?



            Penso di no. Almeno non molto. Il problema è

            appunto come fare in modo che non si arrivi
            ad
            un

            certo punto. E se mi è dato di capire
            qualcosa,

            non è che il raptus improvviso ed
            inaspettato
            sia

            così

            comune.

            Raptus e' quando durante un litigio, sbrocchi, e
            in un impeto di XXXXXXXtura il piatto che hai in
            mano viene spaccato sulla testa del coniuge,
            ammazzandolo.

            Numerose coltellate che infieriscono sul cadavere
            e poi andare pure a sgozzare i figli piccoli che
            dormono nell'altra stanza non e' piu' raptus, e'
            follia.Anche psichiatra adesso !! wow !!Cosa non si fa in cantina....
          • Etype scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: FDG
            Penso di no. Almeno non molto. Il problema è
            appunto come fare in modo che non si arrivi ad un
            certo punto.Allontanando i 2 coniugi sin dalle prime avvisaglie nel caso vivano sotto lo stesso tetto.Questo significa garantire però un tetto ed un lavoro a quelle donne che non ce l'hanno...in teoria si può fare,con tagli e i governi che si ritrova l'Italia scordiamocelo...ci vorrebbe un'altro tipo di società,ergo continueranno,sempre più numerosi.
            E se mi è dato di capire qualcosa,
            non è che il raptus improvviso ed inaspettato sia
            così
            comune.L'uomo tende ad uccidere molto più della donna,basta guarda chi ha promosso le guerre più sanguinarie della storia....
          • Izio01 scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: FDG

            Penso di no. Almeno non molto. Il problema è

            appunto come fare in modo che non si arrivi
            ad
            un

            certo punto.

            Allontanando i 2 coniugi sin dalle prime
            avvisaglie nel caso vivano sotto lo stesso
            tetto.
            Questo significa garantire però un tetto ed un
            lavoro a quelle donne che non ce l'hanno...Ehm, vai tranquillo che il tetto coniugale viene assegnato alla donna, chi resta a dormire sotto il ponte è l'uomo. Spesso e volentieri succede questo anche nei casi in cui la separazione nasce da ripetuti tradimenti da parte di lei.
          • Etype scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: FDG
            Beh, in teoria una legge fatta bene interviene
            per prevenire il fenomeno laddove è più frequente
            (non si parla di vittime casuali)Ah davvero ? In alcuni stati degli USA c'è la pena di morte,ti risulta che ci siano meno omicidi ? In teoria dovrebbe essere un deterrente,in realtà non succede.Non puoi prevenire direttamente,sono fenomeni sociali che ci saranno sempre e anzi saranno in aumento.Quando 2 persone litigano e poi vengono alle mani,non è che ad uno di loro venga in mente "non devo fargli male,altrimenti vado in galera",si uccide anche per istinto,per sopraffare il nemico...è una cosa comune in natura
            cioè dando
            alle vittime potenziali strumenti per cautelarsi
            dal compagno/marito violentocosa che scema già da sola e ti spiego perchè.In caso di violenze domestiche il primo nodo da sciogliere è l'indipendenza economica.Ieri stavo leggendo un rapporto in cui la maggior parte delle vittime non ha un lavoro proprio o lavora poco e non è in grado di essere indipendente economicamente.In questo caso è ovvio che lei "scelga" di rimanere con il violento,dove va a vivere in mezzo alla strada ? cosa mangia ?Servirebbe una protezione dello stato dandoti un lavoro e una appartamento per vivere diginitosamente.Avviene in rari casi e le associazioni sono composte da volontariato,parliamo di una goccia nel mare.Poi ci dimentichiamo della questione vendetta,qualora la donna si allontana la prima cosa che scatta nell'uomo è la vendetta in quanto ritiene di aver subito un oltraggio,ingisutizia,ecc e li non ti salvi perchè i mezzi che mette a disposizione lo stato sono ridicoli.Sai quante morti potevano essere evitate,quanti casi di denunce,casi che già facevano intendere come sarebbe finita ci sono stati ?Lo stato preferisce il metodo blando e totalemnte inefficiente e burocratico credendo di fermare l'assasino con un semplice "non lo fare"...la realtà è ben altro.
            Certamente un
            inasprimento delle pene di per se non risolve
            nulla, se non c'è la certezza della
            pena.E' uguale,è un fatto sociale,l'omicida non è che pensa "non devo farlo altrimenti vado in galera" agisce d'istinto....
            Ma non penso che questo sia il posto per
            affrontare seriamente il tema
            :DA meno di tagli della redazione se ne può discutere
            Al massimo ci si può lanciare in facili invettive
            contro la Boltrini, che del resto non fa molto
            per farsi stimare
            ;)Un politico viene considerato per quello che fa di buono,per come agisce,come si comporta ....se è tutto fumo come vuoi che la gente reagisca ?
          • anverone99 scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: Etype
            E' uguale,è un fatto sociale,l'omicida non è che
            pensa "non devo farlo altrimenti vado in galera"
            agisce
            d'istinto....
            Non ci sono piu' i serial killer di una volta :'(
          • 2014 scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: Etype
            Sebbene con varie forme non ci si rende conto che
            vige la regola del più forte in questo
            mondo....ed è sempre stato così dalla notte dei
            tempi.Ricordati la clava, quando esci :D
          • Etype scrive:
            Re: Siamo alle solite !
            - Scritto da: 2014
            Ricordati la clava, quando esci :DNon ne ho bisogno :DSe un giorno voltando un vicolo ti ritrovi in mezzo a persone malintenzionate puoi sperare in un "vi prego non fatemi del male" :D
    • Valentina scrive:
      Re: Siamo alle solite !
      - Scritto da: Sg@bbio
      Laura Boldrini rosica ancora per quel
      fotomontaggio fatto male, fatto ormai 1 anno fà,
      che ha scatenato sdegno su come aveva una specie
      di milizia privata per censurare quella foto,
      pure su articoli che sbugiardavano tale
      reperto.

      E sempre la stessa che certo di umiliare Stefano
      Rodotà, invitando in un discussione su internet i
      parenti delle vittime dei ragazzini suicidati,
      per portar avanti il suo mulino
      censorio.

      Cioè da una persona che vede sessismo ovunque,
      non c'è da star
      tranquilli.Qui il vero maschilista e sessista sei tu e ti devi solo vergognare.Dei limiti bisogna porli anche per discorsi come il tuo.La mia solidarietà alla presidente della Camera!
      • FDG scrive:
        Re: Siamo alle solite !
        - Scritto da: Valentina
        ...Si, si, tu sei Valentina e io mi chiamo Merylin ;)
      • Izio01 scrive:
        Re: Siamo alle solite !
        - Scritto da: Valentina
        - Scritto da: Sg@bbio

        Laura Boldrini rosica ancora per quel

        fotomontaggio fatto male, fatto ormai 1 anno
        fà,

        che ha scatenato sdegno su come aveva una
        specie

        di milizia privata per censurare quella foto,

        pure su articoli che sbugiardavano tale

        reperto.



        E sempre la stessa che certo di umiliare
        Stefano

        Rodotà, invitando in un discussione su
        internet
        i

        parenti delle vittime dei ragazzini
        suicidati,

        per portar avanti il suo mulino

        censorio.



        Cioè da una persona che vede sessismo
        ovunque,

        non c'è da star

        tranquilli.

        Qui il vero maschilista e sessista sei tu e ti
        devi solo vergognare.
        Dei limiti bisogna porli anche per discorsi come
        il tuo.Cioè? Cosa avrebbe detto, di vergognoso, calunnioso o diffamatorio? (newbie)Tu invochi la censura perché qualcuno dice qualcosa che non ti piace? Stiamo messi bene...
        La mia solidarietà alla presidente della Camera!
      • Il Punto scrive:
        Re: Siamo alle solite !
        Scritto da: Valentina
        Qui il vero maschilista e sessista sei tu e ti devi solo vergognare.
        Dei limiti bisogna porli anche per discorsi come il tuo.
        La mia solidarietà alla presidente della Camera!Ma ti rendi conto delle idee che porta avanti la Boldrini?Dici maschilista e sessista a Sg@bbio che sta dicendo solamente la verità e critichi, ma cosa critichi? Ciò che accade veramente?! E comunqueè inutile che scrivi sessista dopo che hai scritto maschilista.E un' ultima cosa, seguendo ora il tuo ragionamento io ora dovrei dire a te femminista.
Chiudi i commenti