Apple aggiorna il suo Leopard

70 fix sono contenuti in un pacco che la Mela ha ieri messo a disposizione degli utenti dell'ultima release di Mac OS X. Tra le novità della 10.5.3 anche i fix per Time Machine
70 fix sono contenuti in un pacco che la Mela ha ieri messo a disposizione degli utenti dell'ultima release di Mac OS X. Tra le novità della 10.5.3 anche i fix per Time Machine

Atteso, sperato, invocato dagli utenti che avevano manifestato perplessità su alcuni bug, problemi e difficoltà di Leopard ieri pomeriggio è giunto l’update Mac OS X 10.5.3, nell’insieme una 70ina di interventi tra fix e novità.

il CD Apple spiega che si tratta di un aggiornamento raccomandato per Mac OS X 10.5,.1 e.2. “Include – sottolinea Apple – miglioramenti generali al sistema operativo che aumentano la stabilità, la compatibilità e la sicurezza del Mac”.

Tra le novità che maggiormente interessano gli utenti Apple, i fix per Time Machine , celebrata applicazione di backup che ha fin qui sofferto di singhiozzo con Time Capsule. Risolti anche numerosi problemi di compatibilità e migliorata l’affidabilità generale di applicativi e degli strumenti di connettività.

Il lavoro compiuto dalla Mela è tale che il pacchetto universale per l’update è di 420 mega, con una versione “combo” da 536 mega. Entrambe le release sono già disponibili anche nella versione italiana. L’elenco completo e dettagliato degli aggiornamenti effettuati al sistema è disponibile sul sito di Apple su una pagina dedicata .

Anche in questa occasione, Apple avverte che “si potrebbero verificare risultati inattesi qualora siano state installate applicazioni di terze parti o se si è modificato il sistema operativo attraverso altri mezzi (Questo non riguarda le normali installazioni di applicazioni)”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 05 2008
Link copiato negli appunti