Apple e la tragedia shakespeariana di Face ID

Come prevedibile, la nuova funzionalità di sicurezza dell'iPhone X fa già discutere parecchio prima ancora della commercializzazione vera e propria del gadget. Apple aggiorna la policy sulla privacy, mentre i sensori Romeo e Giulietta fanno penare i partner asiatici

Roma – Tra le novità tecnologiche su cui Apple punta per vendere un gran numero di smartphone della linea iPhone X , Face ID si è sicuramente guadagnata un posto di primo piano: il nuovo iPhone ultra-lusso permette di sbloccare la sessione grazie alla lettura della caratteristiche biometriche del volto , un meccanismo molto più complicato di quello che sembra come la stessa corporation di Cupertino ammette nella sua policy aggiornata.

Face ID è una tecnologia avanzata, sicura e capace di imparare da sola, spiega l’azienda sulla nuova pagina informativa a tema , così che gli utenti potranno continuare a sbloccare lo smartphone anche se il passare del tempo finirà inesorabilmente per modificare i tratti somatici necessari alla procedura. iPhone X tratterà Face ID come una versione evoluta di Touch ID, quindi tutte le app che sfruttano il sensore di impronte dovrebbero continuare a funzionare senza particolari problemi.

La rappresentazione matematica dei dati biometrici usata da Face ID come “password” di accesso si aggiornerà nel corso del tempo , dicono da Cupertino; nel caso in cui lo smartphone non riconoscesse più l’utente ma il volto “fotografato” dal sensore risultasse somigliante a quello in archivio, inoltre, il sistema permetterà lo sblocco tramite passcode e aggiornerà il suo database.

Particolare cura viene poi posta da Apple anche nei casi in cui ci fosse bisogno di aiuto per lo sblocco biometrico, con una modalità chiamata ” Face ID Diagnostics ” che permetterà al supporto clienti di accompagnare l’utente attraverso la procedura di reset del database . E per i casi in cui Face ID non funzionasse? Apple sconsiglia l’uso della tecnologia a chi ha un gemello o ai ragazzi di età inferiore ai 13 anni .

Le nuove linee guida per l’uso di Face ID vanno a inserirsi nella più generale policy sulla privacy resa pubblica da Cupertino, un modo per sottolineare la diversità dell’azienda rispetto alla concorrenza (leggi Google e il suo advertising ossessivo-compulsivo in giro per il Web) e per cercare di “vendere” il rispetto della riservatezza agli utenti inesorabilmente perduti nel famigerato campo di distorsione della realtà alimentato dalla iPhone-mania.

Quel che è certo, al momento, è che Face ID rappresenta un problema non da poco soprattutto per le linee di montaggio incaricate di produrre fisicamente gli iPhone X: i partner asiatici di Apple stanno avendo non pochi problemi nell’ assemblaggio di Romeo e Giulietta , i due componenti su cui si basa la tecnologia di riconoscimento facciale il cui complicato design ha già costretto Cupertino a ritardare il debutto dello smartphone di un paio di mesi (da settembre a novembre).

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • uto Uti scrive:
    vm18
    Cioè possono vedere tutti i siti XXXXX che visito sovente?
  • ... scrive:
    IE: come un cavallo azzoppato
    e' molto piu' pietoso finirlo subito con una revolverata in fronte, piuttosto che abbandonarlo ad una lunga agonia.
  • ... scrive:
    incaprettati e silurati
    "che venga abbandonato in maniera esplicita e definitiva."Mi domando: quante applicazioni aziendali necessitano di IE per funzionare per colpa di 25 anni di lock-in?
    • ... tre palle di fino scrive:
      Re: incaprettati e silurati
      - Scritto da: ...
      "che venga abbandonato in maniera esplicita e
      definitiva."

      Mi domando: quante applicazioni aziendali
      necessitano di IE per funzionare per colpa di 25
      anni di
      lock-in?non si riesce a contarli.
    • iRoby scrive:
      Re: incaprettati e silurati
      Ah ti faccio solo un nome SAP. Uno schifo più delle schifezze della P.A. italiana.
  • a2f8595185a scrive:
    Problema non da poco
    L'uso tipico di della modalità di compatibilità è quello di browser usato in azienda per accedere ad una applicazione web sviluppata e testata solo su una vecchia versione di IE. Classica vecchia storia di vendor lock, date di consegna assurde e programmatori in cerca di troppe scorciatoie.Qual'è il risultato? Più che una questione di privacy può essere una questione di spionaggio industriale, tracciando le ricerche dei dipendenti di una azienda si potrebbe capire a cosa stanno lavorando, immaginate un impiegato di una azienda pubblicitaria che pensa uno slogan e poi lo cerca su internet per verificare che sia originale.
    • panda rossa scrive:
      Re: Problema non da poco
      - Scritto da: a2f8595185a
      L'uso tipico di della modalità di compatibilità è
      quello di browser usato in azienda per accedere
      ad una applicazione web sviluppata e testata solo
      su una vecchia versione di IE. Classica vecchia
      storia di vendor lock, date di consegna assurde e
      programmatori in cerca di troppe
      scorciatoie.

      Qual'è il risultato? Più che una questione di
      privacy può essere una questione di spionaggio
      industriale, tracciando le ricerche dei
      dipendenti di una azienda si potrebbe capire a
      cosa stanno lavorando, immaginate un impiegato di
      una azienda pubblicitaria che pensa uno slogan e
      poi lo cerca su internet per verificare che sia
      originale.Le aziende pubblicitarie, le sartorie di moda, gli estetisti, e tutti gli altri operatori dell'effimero e della fuffa usano mac, quindi questo problema per loro non si pone.
      • panda catorcio scrive:
        Re: Problema non da poco
        Per te Chanel, per dirne una, sarebbe un'azienda che opera nell'effimero?
        • panda rossa scrive:
          Re: Problema non da poco
          - Scritto da: panda catorcio
          Per te Chanel, per dirne una, sarebbe un'azienda
          che opera
          nell'effimero?Non la conosco.Che apparecchiature produce?
          • panda catorcio scrive:
            Re: Problema non da poco
            Quindi qualsiasi azienda che non fa "apparecchiature" lavora nell'effimero?Ci fai o ci sei?
          • panda rossa scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda catorcio
            Quindi qualsiasi azienda che non fa
            "apparecchiature" lavora
            nell'effimero?

            Ci fai o ci sei?Io di solito bado alla concretezza.Questa Chanal che hai citato di che cosa si occupa?
          • ... scrive:
            Re: Problema non da poco


            Io di solito bado alla concretezza.
            Questa Chanal che hai citato di che cosa si
            occupa?ti ho risposto io cretinetti, cerca immagini "chanel data center" sul motore di ricerca che preferisci e vedi che l'inglese non lo capisci
          • panda rossa scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: ...



            Io di solito bado alla concretezza.

            Questa Chanal che hai citato di che cosa si

            occupa?

            ti ho risposto io cretinetti, cerca immagini
            "chanel data center" sul motore di ricerca che
            preferisci e vedi che l'inglese non lo
            capisci"cerca immagini" e' una cosa che dici all'applefan.A me puoi al massimo dare un link al documento tecnico.
          • Doblo scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda rossa
            A me puoi al massimo dare un link al documento
            tecnico.Per poterlo stampare e usare come carta per scaldare la cantina? Tanto dare qualche documento, anche non tecnico, a te è come dare perle ai porci
          • ... scrive:
            Re: Problema non da poco


            "cerca immagini" e' una cosa che dici
            all'applefan.Perché tu come le cerchi le immagini? Ah si, usi solo lynx forse, scusa

            A me puoi al massimo dare un link al documento
            tecnico.Ok, eccolo: http://www.as.techdata.eu/nl/_media/uploaded_files/0616110307-lenovo_data_center_channel_guidebook_may_2016_digital_1.pdfChanel fa principalmente joint venture (https://it.wikipedia.org/wiki/Joint_venture) quindi i suoi documenti tecnici sono riservati alle aziende che collaborano con lei, in questo documenti trovi una serie di soluzioni Lenovo fatte in collaborazione con loro, "Lenovo Data Center Chanel Guidebook". Sono soluzioni molto avanzate, futuristiche direi, quindi non darci peso se non la conoscevi e non la capisci.Il giro di affari di Chanel è superiore ai 6 miliardi di dollari l'anno tanto per darti una idea, altro che cose effimere tipo Canonical che taglia posti di lavoro (pensava di vendere servizi sul software! cioè, roba che non si può toccare!!!) e come ultimo canto del cigno si sta spostando su cloud e IoT, roba da pazzi, un bel datacenter Chanel lo puoi toccare, è roba solida ca55o!
          • panda rossa scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: ...



            "cerca immagini" e' una cosa che dici

            all'applefan.

            Perché tu come le cerchi le immagini? Ah si, usi
            solo lynx forse,
            scusa




            A me puoi al massimo dare un link al
            documento

            tecnico.

            Ok, eccolo:
            http://www.as.techdata.eu/nl/_media/uploaded_files

            Chanel fa principalmente joint venture
            (https://it.wikipedia.org/wiki/Joint_venture)
            quindi i suoi documenti tecnici sono riservati
            alle aziende che collaborano con lei, in questo
            documenti trovi una serie di soluzioni Lenovo
            fatte in collaborazione con loro, "Lenovo Data
            Center Chanel Guidebook". Sono soluzioni molto
            avanzate, futuristiche direi, quindi non darci
            peso se non la conoscevi e non la
            capisci.
            Il giro di affari di Chanel è superiore ai 6
            miliardi di dollari l'anno tanto per darti una
            idea, altro che cose effimere tipo Canonical che
            taglia posti di lavoro (pensava di vendere
            servizi sul software! cioè, roba che non si può
            toccare!!!) e come ultimo canto del cigno si sta
            spostando su cloud e IoT, roba da pazzi, un bel
            datacenter Chanel lo puoi toccare, è roba solida
            ca55o!Ok, benissimo.E quindi dove sta scritto che questa Channel adotta quarantamila macbook?A me pare di aver letto Lenovo.
          • ... scrive:
            Re: Problema non da poco


            Ok, benissimo.
            E quindi dove sta scritto che questa Channel
            adotta quarantamila
            macbook?
            Ma chi ha parlato di 40000 macbook? ma che stai a dì?
            A me pare di aver letto Lenovo.E va be', non hai capito un ca55o, Chanel non vende direttamente al pubblico, fa joint venture con altri colossi che hanno la catena di vendita più appropriata, la roba che vedi marcata come Lenovo è fatta in gran parte da Chanel. Così come gli indumenti tecnici. Va be', perle ai porci, comunque, ribadisco: il ferro di Chanel oltre 6 miliardi di dollari, l'effimero di Canonical in decrescita (e dubito che arrivi anche lontanamente a quelle cifre, Red-hat mi sembra sia intorno al miliardo di dollari ma non ne sono sicuro).Ascolta, non conoscevi Chanel, adesso ti ho spiegato, non ho tempo da perdere con il primo cretinetti che passa nel forum, se vuoi capire capisci, se vuoi approfondire approfondisci, la pappa pronta non te la servo più.
          • panda rossa scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: ...



            Ok, benissimo.

            E quindi dove sta scritto che questa Channel

            adotta quarantamila

            macbook?



            Ma chi ha parlato di 40000 macbook? ma che stai a
            dì?Bertuccia.Ma tu lo leggi il forum o vieni qui solo per trollare?


            A me pare di aver letto Lenovo.

            E va be', non hai capito un ca55o, Chanel non
            vende direttamente al pubblico, fa joint venture
            con altri colossi che hanno la catena di vendita
            più appropriata, la roba che vedi marcata come
            Lenovo è fatta in gran parte da Chanel. Così come
            gli indumenti tecnici.E quindi?
            Va be', perle ai porci, comunque, ribadisco: il
            ferro di Chanel oltre 6 miliardi di dollari,
            l'effimero di Canonical in decrescita (e dubito
            che arrivi anche lontanamente a quelle cifre,
            Red-hat mi sembra sia intorno al miliardo di
            dollari ma non ne sono
            sicuro).E quindi?
            Ascolta, non conoscevi Chanel, adesso ti ho
            spiegato, non ho tempo da perdere con il primo
            cretinetti che passa nel forum, se vuoi capire
            capisci, se vuoi approfondire approfondisci, la
            pappa pronta non te la servo
            più.La pappa pronta la puoi dare agli applefan.Io sono partito dicendo che il mac viene usato dai visagisti, e tu te ne esci citando un fornitore di Lenovo.La ricetta del polpo alla griglia quando la posti?
          • ... scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ...





            Ok, benissimo.


            E quindi dove sta scritto che questa
            Channel


            adotta quarantamila


            macbook?






            Ma chi ha parlato di 40000 macbook? ma che
            stai
            a

            dì?

            Bertuccia.
            Ma tu lo leggi il forum o vieni qui solo per
            trollare?
            ??? Cioè, tiri fuori una roba che non c'entra nulla e poi mi dai della bertuccia? ma scimmia sarei te, e forse è pure tanto

            E quindi?


            E quindi?
            Cretinetti, hai chiesto tu chi era Chanel: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4404348&m=4404447#p4404447

            La pappa pronta la puoi dare agli applefan.
            Parla quello che non è capace di aprirsi un motore di ricerca e digitare "chanel", ha pure chiesto i documenti tecnici
            Io sono partito dicendo che il mac viene usato
            dai visagisti, e tu te ne esci citando un
            fornitore di
            Lenovo.Cosa usano i visagisti non lo so, cosa usa Chanel nei suoi stabilimenti non lo so, io so che hai chiesto chi è Chanel e ti ho abbondantemente risposto. Tra l'altro non penso che la tua affermazione "il mac viene usato dai visagisti" sia corretta, ma questo è affar tuo e non me ne può fregar di meno sia di cosa pensi sia di cosa usano i visagisti
            La ricetta del polpo alla griglia quando la posti?Hai bisogno pure di quella? E poi dici che non ti serve la pappa pronta?Ma sei de coccio oh!Eccola comunque (ci ho messo 2 secondi): http://guidecucina.pianetadonna.it/come-cucinare-il-polpo-alla-griglia-156389.htmlIo credevo che funzionassero anche con lynx i motori di ricerca. A proposito, alcuni datacenter di google forse sono stati fatti proprio in collaborazione con Chanel, prova a cercare se ci riesci.
          • panda catorcio scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda rossa
            Io di solito bado alla concretezzaE qualsiasi azienda che non produce apparecchiature non fa niente di concreto, e fa cose "effimere", certo.
          • caccia gli script scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: panda catorcio

            Quindi qualsiasi azienda che non fa

            "apparecchiature" lavora

            nell'effimero?



            Ci fai o ci sei?

            Io di solito bado alla concretezza.
            Questa Chanal che hai citato di che cosa si
            occupa?Doi roba che tui non conosci: DONNE !!!
          • ... scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: panda catorcio

            Per te Chanel, per dirne una, sarebbe
            un'azienda

            che opera

            nell'effimero?

            Non la conosco.
            Che apparecchiature produce?Non la conosci?? Allora sei un informatico di sta cippa, cosa che già era risaputa ma adesso ce la confermi in maniera definitiva.Chanel è una importante azienda che produce rack e altre infrastrutture e indumenti tecnici per chi lavora nei datacenter.Qua un esempio di cosa fa:http://www.clausette.cc/wp-content/uploads/2016/10/ap_16278415912921-cropped.jpgQuesto è un classico sistemista che virtualizza debian su proxmox credo:https://fortunedotcom.files.wordpress.com/2016/10/ap_16278405733059.jpgE niente, a sto punto manco la ramazza nei datacenter passi se manco conosci Chanel.
          • panda rossa scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: panda catorcio


            Per te Chanel, per dirne una, sarebbe

            un'azienda


            che opera


            nell'effimero?



            Non la conosco.

            Che apparecchiature produce?


            Non la conosci?? Allora sei un informatico di sta
            cippa, cosa che già era risaputa ma adesso ce la
            confermi in maniera
            definitiva.
            Chanel è una importante azienda che produce rack
            e altre infrastrutture e indumenti tecnici per
            chi lavora nei
            datacenter.
            Qua un esempio di cosa fa:
            http://www.clausette.cc/wp-content/uploads/2016/10

            Questo è un classico sistemista che virtualizza
            debian su proxmox
            credo:
            https://fortunedotcom.files.wordpress.com/2016/10/

            E niente, a sto punto manco la ramazza nei
            datacenter passi se manco conosci
            Chanel.Giuro che non la conosco.Ma quei rack nella foto sembrano finti.E non c'e' neanche un sistema di sicurezza, visto che fanno accedere alla sala server delle persone totalmente incompetenti.
          • ... scrive:
            Re: Problema non da poco

            Giuro che non la conosco.
            Ma quei rack nella foto sembrano finti.
            E non c'e' neanche un sistema di sicurezza, visto
            che fanno accedere alla sala server delle persone
            totalmente
            incompetenti.Quelli sono i tecnici cretinetti, quello è un openday, per forza fanno le foto
      • trollAlert scrive:
        Re: Problema non da poco
        Quindi neghi che ci sia un rischio di spionaggio industriale.Ma non è che sei zucca vuota che finge di fare il linuxiano?
        • panda rossa scrive:
          Re: Problema non da poco
          - Scritto da: trollAlert
          Quindi neghi che ci sia un rischio di spionaggio
          industriale.Certo che lo nego.Se qualcuno nel 2017 usa ancora IE, lo spionaggio industriale e' l'ultimo dei suoi problemi.
          • Doblo scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda rossa
            Certo che lo nego.
            Se qualcuno nel 2017 usa ancora IE, lo spionaggio
            industriale e' l'ultimo dei suoi problemi.E panda ha ca.ato un altro dei suoi saggi commenti.Meno male che ci sei, altrimenti un beota bisognerebbe inventarlo per rendere più allegro questo forum
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Problema non da poco
          - Scritto da: trollAlert
          Ma non è che sei zucca vuota che finge di fare il
          linuxiano?Ma perché mi metti in mezzo? Tanto per chiarire io utilizzo regolarmente Edge e Firefox (questo anche su Android). Uso Linux su molti server.La nostra azienda collauda i nostri programmi su Firefox, Edge, IE, Chrome e Safari. Le nostre interfacce web non sono mai stati legate a IE (ai tempi funzionavano anche su Netscape).
          • panda rossa scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: trollAlert


            Ma non è che sei zucca vuota che finge di
            fare
            il

            linuxiano?

            Ma perché mi metti in mezzo?

            Tanto per chiarire io utilizzo regolarmente Edge
            e Firefox (questo anche su Android). Uso Linux su
            molti
            server.

            La nostra azienda collauda i nostri programmi su
            Firefox, Edge, IE, Chrome e Safari. Le nostre
            interfacce web non sono mai stati legate a IE (ai
            tempi funzionavano anche su
            Netscape).Ciononostante non ricordo mai un tuo messaggio del tipo:"$BESTEMMIA!, ma e' mai possibile che per scrivere una interfaccia web devo fare il lavoro 10 volte, una per IE < 5, una per IE5, una per IE6, una per IE7, una per IE8, ..., e una per tutti gli altri browser?"Perche' e' la frase tipica di chiunque abbia mai provato a fare sviluppo web in modo serio.
          • ma LOL scrive:
            Re: Problema non da poco
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: trollAlert




            Ma non è che sei zucca vuota che finge
            di

            fare

            il


            linuxiano?



            Ma perché mi metti in mezzo?



            Tanto per chiarire io utilizzo regolarmente
            Edge

            e Firefox (questo anche su Android). Uso
            Linux
            su

            molti

            server.



            La nostra azienda collauda i nostri
            programmi
            su

            Firefox, Edge, IE, Chrome e Safari. Le nostre

            interfacce web non sono mai stati legate a
            IE
            (ai

            tempi funzionavano anche su

            Netscape).

            Ciononostante non ricordo mai un tuo messaggio
            del
            tipo:

            "$BESTEMMIA!, ma e' mai possibile che per
            scrivere una interfaccia web devo fare il lavoro
            10 volte, una per IE < 5, una per IE5, una per
            IE6, una per IE7, una per IE8, ..., e una per
            tutti gli altri
            browser?"

            Perche' e' la frase tipica di chiunque abbia mai
            provato a fare sviluppo web in modo
            serio....che tu non conosci.Altrimenti sapresti che tocca fare pure una variante per Safari e una per Firefox.Oggi il più standard è Chromium e derivati.
  • a2f8595185a scrive:
    conti
    stando alle stime di Net Market Share Che Chrome sia arrivato al 59% di diffusione mi sembra esagerato. Suona come i classici sondaggi truccati.
    • ... tre palle di fino scrive:
      Re: conti
      - Scritto da: a2f8595185a
      stando alle stime di Net Market Share

      Che Chrome sia arrivato al 59% di diffusione mi
      sembra esagerato. Suona come i classici sondaggi
      truccati.Forse alcuni(io credo in tanti)non sanno che sia i sondaggi che le statistiche, sono nate per portare un 'risultato' dove meglio lo si ritiene opportuno.Esempio: un bicchiere mezzo vuoto è positivo in confronto ad uno mezzo pieno?In entrambi i casi, io saprei trarne sempre un risultato di convenienza per me.Ci non lo riesce a capire e solo perché ha ristrette vedute.Tu puoi pure risparmiarti il tuo sarcasmo tre ... palline trogopedodant, sei troppo menomato per arrivarci.
      • ... scrive:
        Re: conti
        Certo certo, bla bla blah, bicchiere mezzo vuoto e mezzo pieno, non ci sono più le mezze stagioni, e siamo tutti fregati... bla bla bla...Hai rotto il XXXXX. Punto.
        • Doblo scrive:
          Re: conti
          - Scritto da: ...
          Certo certo, bla bla blah, bicchiere mezzo vuoto
          e mezzo pieno, non ci sono più le mezze stagioni,
          e siamo tutti fregati... bla bla
          bla...

          Hai rotto il XXXXX. Punto.Ti sei scordato le scie chimiche, io non vaccino e voto no. Questi sono i mantra di certi personaggi
          • tre pallini e un doblopalle scrive:
            Re: conti
            - Scritto da: Doblo
            - Scritto da: ...

            Certo certo, bla bla blah, bicchiere mezzo
            vuoto

            e mezzo pieno, non ci sono più le mezze
            stagioni,

            e siamo tutti fregati... bla bla

            bla...



            Hai rotto il XXXXX. Punto.
            Ti sei scordato le scie chimiche, io non vaccino
            e voto no. Questi sono i mantra di certi
            personaggiavete appena dimostrato quanto da me detto. Un tre ... pallini tutto scemo e un doblo senza cassone, ma tanto XXXXXXXX. :)
        • tre pallini e un doblopalle scrive:
          Re: conti
          - Scritto da: ...
          Certo certo, bla bla blah, bicchiere mezzo vuoto
          e mezzo pieno, non ci sono più le mezze stagioni,
          e siamo tutti fregati... bla bla
          bla...

          Hai rotto il XXXXX. Punto.Tu sei il classico XXXXXXXX che personalmente mi piace averci avere a che fare faccia a faccia, da dietro un monitor non c'è gusto con quelli che hanno sempre da ridire (e senza capire) su quello che espongono gli altri.Mi sono sempre trovato bene con i tuoi simili, e anche chi ci stava intorno, perlopiù erano sempre quelli che se la ridevano di buon gusto.
  • parola lunga caratteri non ammessi scrive:
    BUGS OCCHIOFINO
    I bugs moderni, quarda caso, fanno tutti gli spioni, chissà comè sta storia.E pensare che i bug una volta erano tutti imprevedibili, ma proprio tutti!
  • Questo browser fa proprio schifo scrive:
    Qua siamo proprio al top
    Quando trovo un computer che ha IE come browser predefinito piscio sulla tastiera e sul monitor
  • mementomori scrive:
    la cosa interessante
    è che il POF è stato fatto girare su un C64 :D
  • panda rossa scrive:
    Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
    Questi articoli fotocopia che si ripetono inalterati da decenni hanno rotto un po' le scatole.E' da quando usci' l'alpha 0.01 di IE che si sa che IE fa XXXXXX!E in 20 anni e' solo peggiorato.Non lo usa piu' nessuno.Basta!Una pietra tombale sopra e dimentichiamo!
    • hotrats scrive:
      Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
      Quale parte di "Internet Explorer è ancora il secondo browser più diffuso" non hai capito?
      • panda rossa scrive:
        Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
        - Scritto da: hotrats
        Quale parte di "Internet Explorer è ancora il
        secondo browser più diffuso" non hai
        capito?Quale parte di "che statistiche hai visto?" non hai capito?https://www.netmarketshare.com/browser-market-share.aspx?qprid=2&qpcustomd=0Ed e' solo limitata ai desktop, dove IE e' preinstallato, mentre tutto il resto e' frutto di una libera scelta dell'utente.
        • Vangelo scrive:
          Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: hotrats

          Quale parte di "Internet Explorer è ancora il

          secondo browser più diffuso" non hai

          capito?

          Quale parte di "che statistiche hai visto?" non
          hai
          capito?

          https://www.netmarketshare.com/browser-market-shar

          Ed e' solo limitata ai desktop, dove IE e'
          preinstallato, mentre tutto il resto e' frutto di
          una libera scelta
          dell'utente.Guarda che hai postato un link dove confermi che IE è il secondo browser più utilizzato.Ti faccio altresì presente che un browser preinstallato lo trovi anche su android, iOS, e anche le più diffuse distro GNU/Linux
          • ... scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
            - Scritto da: Vangelo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: hotrats


            Quale parte di "Internet Explorer è
            ancora
            il


            secondo browser più diffuso" non hai


            capito?



            Quale parte di "che statistiche hai visto?"
            non

            hai

            capito?




            https://www.netmarketshare.com/browser-market-shar



            Ed e' solo limitata ai desktop, dove IE e'

            preinstallato, mentre tutto il resto e'
            frutto
            di

            una libera scelta

            dell'utente.

            Guarda che hai postato un link dove confermi che
            IE è il secondo browser più
            utilizzato.
            Ti faccio altresì presente che un browser
            preinstallato lo trovi anche su android, iOS, e
            anche le più diffuse distro
            GNU/Linuxe qui Panda sta gia' perdendo 2 a 0: fossi in lui la chiuderei qui.
          • iRoby scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
            - Scritto da: Vangelo
            Guarda che hai postato un link dove confermi che
            IE è il secondo browser più utilizzato.Certo che sei bravo tu a leggere le statistiche vero?Hai sommato le varie versioni di Explorer e di Chrome? Sarà il secondo ma in percentuale assoluta c'è un divario enorme!Mi spiace per Firefox speravo fosse messo meglio.
          • Vangelo scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2


            Certo che sei bravo tu a leggere le statistiche
            vero?

            Hai sommato le varie versioni di Explorer e di
            Chrome?
            Le statistiche le so leggere meglio di voi che avete esultato quando Microsoft ha introdotto il ballott screen, cosa avvenuta ormai in ampio declino IE, la vittoria di Pirro in pratica ma anche molto illuminante per altri aspetti.Tu forse invece non sai leggere l'italiano: è o no IE il secondo browser più utilizzato? Risposta: si. Che poi sia distaccato di 30 o 80 punti cambia poco, questo diceva l'articolo
            Sarà il secondo ma in percentuale assoluta c'è un
            divario
            enorme!E pensa che il resto è messo peggio. Il secondo è secondo anche se arriva dopo un'ora dal primo.

            Mi spiace per Firefox speravo fosse messo meglio.E questo dovrebbe farti riflettere sulle tue capacità di analisi e previsione (e anche quelle di Panda): avete menato il pistolino con il discorso che netscape è stato ucciso da IE perché preinstallato, poi un giorno arriva qualcosa meglio di IE ed è pure open-source e si chiama Firefox e IE viene pian piano scardinato, poi arriva un altro closed-source non preinstallato e sparisce pure firefox. Fatevi delle domande e datevi delle risposte.
          • panda rossa scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
            - Scritto da: Vangelo



            Certo che sei bravo tu a leggere le
            statistiche

            vero?



            Hai sommato le varie versioni di Explorer e
            di

            Chrome?



            Le statistiche le so leggere meglio di voi che
            avete esultato quando Microsoft ha introdotto il
            ballott screen, cosa avvenuta ormai in ampio
            declino IE, la vittoria di Pirro in pratica ma
            anche molto illuminante per altri
            aspetti.

            Tu forse invece non sai leggere l'italiano: è o
            no IE il secondo browser più utilizzato?
            Risposta: si. Che poi sia distaccato di 30 o 80
            punti cambia poco, questo diceva
            l'articoloQuello che dice l'articolo non ce ne puo' fregar di meno.Limitiamoci a commentare la sostanza:"IE, utenti spiati dalla barra degli indirizzi"E ora dicci: di fronte a questo dato di fatto lo senti il palo nell'oXXXX, o continui a guardare le pagliuzze altrui?Dopodiche', tornando alle percentuali, ho trovato una pagina che dovrebbe essere comprensibile anche alla mente winara.http://gs.statcounter.com/browser-market-share/desktop/italyQui puoi divertirti a vedere come IE sia schifato in italia e in europa, che e' quello che interessa a noi.Che cosa succeda nel terzo mondo e nei paesi non liberi, sinceramente non frega.E in italia IE ha quasi raggiunto il browser schifato pure dagli applefan, come percentuale di disuso, mentre Edge ha la sola funzione di colorare nel grafico la linea dello ZERO.
            E questo dovrebbe farti riflettere sulle tue
            capacità di analisi e previsione (e anche quelle
            di Panda): avete menato il pistolino con il
            discorso che netscape è stato ucciso da IE perché
            preinstallato, poi un giorno arriva qualcosa
            meglio di IE ed è pure open-source e si chiama
            Firefox e IE viene pian piano scardinato, poi
            arriva un altro closed-source non preinstallato e
            sparisce pure firefox. Fatevi delle domande e
            datevi delle
            risposte.Le domande non c'e' alcun bisogno di farsele: la stragrande maggioranza dei fruitori della rete sono utonti.Firefox non e' un browser per loro, e soprattutto non e' un browser per te. Voi siete quelli che grazie alla pubblicita' che vi viene sbattuta in faccia, permettete a noi una esperienza di navigazione veloce e pulita.
          • Vangelo scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2


            Quello che dice l'articolo non ce ne puo' fregar
            di
            meno.A te ed a quelli come te, non ne dubitavo
            Limitiamoci a commentare la sostanza:
            "IE, utenti spiati dalla barra degli indirizzi"
            La sostanza è ridicola, di questo me ne rendo conto: un browser in disuso, un attacco non facile, un risultato alquanto modesto (se riesci ad arrivare a quel punto potevi fare peggio).
            E ora dicci: di fronte a questo dato di fatto lo
            senti il palo nell'oXXXX, o continui a guardare
            le pagliuzze
            altrui?
            Non capisco che palo e pagliuzze dovrei avere io. Qua qualcuno mostrava preoccupazione perché IE è ancora il secondo browser più utilizzato. Così è, anche se batti i piedi per terra come stai facendo.
            Dopodiche', tornando alle percentuali, ho trovato
            una pagina che dovrebbe essere comprensibile
            anche alla mente
            winara.Premesso che non non sono un "winaro", facci vedere

            http://gs.statcounter.com/browser-market-share/des

            Qui puoi divertirti a vedere come IE sia schifato
            in italia e in europa, che e' quello che
            interessa a
            noi.
            ooohhhhh! "Interessa a noi" addirittura! Io ti sto dicendo che IE era già schifato nel 2010 quando hanno introdotto il ballott-screen, sai cosa che me ne può XXXXXXX se è ancora più schifato in Italia, in Europa o nel mondo? E ti faccio notare tra l'altro che anche Firefox è sempre più schifato, chissà perché, non ha lock-in, è open-source, gira in un sacco di device diversi...
            Che cosa succeda nel terzo mondo e nei paesi non
            liberi, sinceramente non
            frega.
            Insomma, diciamo che guardi un po' quello che vuoi, non capisco a che scopo poi, sempre una balla hai detto.
            E in italia IE ha quasi raggiunto il browser
            schifato pure dagli applefan, come percentuale di
            disuso, mentre Edge ha la sola funzione di
            colorare nel grafico la linea dello
            ZERO.Bene, anzi, benissimo. E dunque? Sei contento? Stai venendo?

            Le domande non c'e' alcun bisogno di farsele: la
            stragrande maggioranza dei fruitori della rete
            sono
            utonti.Quindi quando Firefox era al 46% e passa e IE andava giù erano meno utonti? o erano sempre utonti? fammi capire che sono qua con i pop-corn in mano a vedere come annaspi

            Firefox non e' un browser per loro, e soprattutto
            non e' un browser per te. Sto scrivendo da Firefox guarda caso! Comunque è vero che non mi piace, lo uso per par-condicio con ChromeVoi siete quelli che
            grazie alla pubblicita' che vi viene sbattuta in
            faccia, permettete a noi una esperienza di
            navigazione veloce e
            pulita.Veramente ho adblockplus in entrambi i browser.Non so, c'è altro?
          • ... scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
            State già 7 o 8 a zero e ancora continua, non ha né il senso del limite né quello del pudore quell'uomo
          • Doblo scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
            - Scritto da: ...
            State già 7 o 8 a zero e ancora continua, non ha
            né il senso del limite né quello del pudore
            quell'uomoMa che senso vuoi che abbia panda se non quello di infilarsi in gineprai con le sue cavolate e non essere in grado di uscirne
        • iRoby scrive:
          Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
          Safari tutte le versioni fanno il 3%.Sul 6% di diffusione di MacOS, la metà degli utenti Mac non vuole il browser di Apple.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
            - Scritto da: iRoby
            Safari tutte le versioni fanno il 3%.
            Sul 6% di diffusione di MacOS, la metà degli
            utenti Mac non vuole il browser di
            Apple.E dove sta la cosa negativa ?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
            - Scritto da: iRoby
            Safari tutte le versioni fanno il 3%.
            Sul 6% di diffusione di MacOS, la metà degli
            utenti Mac non vuole il browser di
            Apple.E dove sta la cosa negativa ?
      • ... tre palle di fino scrive:
        Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
        - Scritto da: hotrats
        Quale parte di "Internet Explorer è ancora il
        secondo browser più diffuso" non hai
        capito?quella che e una statistica farlocca.
        • Doblo scrive:
          Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
          - Scritto da: ... tre palle di fino
          quella che e una statistica farlocca.Vero qui dicono infatti che il più usato è ache quello che maggiormente ti profila e via a seguire:http://www.zdnet.com/article/chrome-is-the-most-popular-web-browser-of-all/
    • Vangelo scrive:
      Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2


      E in 20 anni e' solo peggiorato.15, Firefox è fuori da 15 anni, non 20

      Non lo usa piu' nessuno.

      Basta!
      Una pietra tombale sopra e dimentichiamo!Speriamo, l'andamento è confortante:https://en.wikipedia.org/wiki/Firefox#/media/File:Usage_share_of_web_browsers_(Source_StatCounter).svg
      • Fan innamorato di Bertuccia il macaco scrive:
        Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
        Io IE lo uso anche sulle mie macchine Linux!
        • macachin macaco scrive:
          Re: Che palle! Lo sappiamo che 1+1=2
          Potresti anche usarlo sul tuo macacomac, migliorerebbe di molto la sicurezza solo per il fatto di non usare quel XXXXX di safari.
Chiudi i commenti