Apple, problemi sullo scatto del 6 Plus

Cupertino costretta ad avviare un programma speciale per alcuni iPhone responsabili di foto sgranate
Cupertino costretta ad avviare un programma speciale per alcuni iPhone responsabili di foto sgranate

Apple sta chiedendo ad alcuni possessori di iPhone 6 Plus di portare in assistenza i loro dispositivi in quanto soggetti a un potenziale problema in una componente della fotocamera che causerebbe lo scatto di foto sfocate .

Il problema riscontrato in un certo e limitato numero di ultima generazione di phablet con la Mela è legato alla fotocamera iSight posteriore dei dispostivi, in particolare una lente posta davanti al sensore, responsabile di foto non a fuoco.

Gli utenti che risconteranno tale problema e verificheranno la presenza del numero di serie del proprio device tra quelli individuati da Cupertino come coinvolti dal programma, potranno portarlo in un Apple Store del Paese dove il dispositivo è stato acquistato per ottenere la sostituzione gratuita della componente difettosa .

Solitamente Cupertino opera ritirando il device difettosi offrendone uno sostitutivo nuovo all’utente: la nuova modalità di assistenza spinge dunque gli osservatori a chiedersi se la nuova composizione di iPhone 6 Plus gode di un’impostazione particolarmente modulare tanto da permettere facilmente la sostituzione di un pezzo come iSight, oppure se si tratta di un semplice problema legato ad una delle lenti montate sulla fotocamera posteriore.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti